Loro Sedi. Inoltre, possono essere ammessi in qualità di candidati esterni all esame di Qualifica:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Loro Sedi. Inoltre, possono essere ammessi in qualità di candidati esterni all esame di Qualifica:"

Transcript

1 Ai candidati privatisti Alle Istituzioni formative della Città Metropolitana di Milano Loro Sedi Avviso ai candidati privatisti per l'ammissione agli esami conclusivi dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale - TERZO e QUARTO ANNO - in riferimento alla Legge Regionale n. 19/07 (art. 20, comma 4) - Anno scolastico 2014/2015 Ai sensi della Legge Regionale n. 19/2007, art. 20, comma 4, possono essere ammessi alle prove finali d esame dei percorsi di Qualifica e di Diploma professionale IeFP anche candidati esterni in possesso dei seguenti requisiti: possesso della certificazione finale relativa al ciclo di Istruzione o percorso precedente; possesso di un età non inferiore a quella minima prevista per l assolvimento del diritto-dovere (18 anni, ovvero corrispondente a 12 anni di frequenza di un percorso del sistema di istruzione o formazione, compresa la modalità dell apprendistato). Inoltre, possono essere ammessi in qualità di candidati esterni all esame di Qualifica: gli allievi che abbiano già assolto il DDIF; gli allievi con cittadinanza non italiana privi del Diploma di licenza del primo ciclo di Istruzione che abbiano avuto una ammissione a percorsi di scuola secondaria superiore, fermo restando il vincolo dell età minima prevista per l assolvimento del diritto-dovere. Si precisa che i candidati esterni non possono risultare iscritti ad un percorso di secondo ciclo. La data del 15 marzo costituisce termine ultimo per il ritiro, salvo casi motivati. I candidati esterni che siano interessati a partecipare agli esami conclusivi per il conseguimento dell'attestato di Qualifica triennale o il Diploma regionale di quarto anno dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale devono presentare una apposita domanda, come sotto specificato. All interno della domanda è necessario indicare un numero massimo di tre preferenze rispetto alla/e Istituzione/i sede di esame relativamente ad Istituzioni localizzate in una sola Provincia. Inoltre la domanda deve essere corredata dalla documentazione attestante gli specifici requisiti di partecipazione, i crediti formativi ed ogni elemento utile alla ricostruzione del proprio curriculum.

2 2 COMPILAZIONE DELLA DOMANDA I candidati esterni interessati a partecipare alle prove finali d esame devono compilare in modo completo la domanda di richiesta di partecipazione all'esame conclusivo, utilizzando i modelli allegati al presente Avviso. In particolare: - per la richiesta di ammissione all'esame di terzo anno - attestato di Qualifica regionale da parte di allievi maggiorenni è necessario compilare l Allegato A del presente Avviso; - per la richiesta di ammissione all'esame di terzo anno - attestato di Qualifica regionale da parte di allievi minorenni è necessario compilare l Allegato B e la domanda dovrà essere presentata da un genitore (o da chi ne fa le veci); - per la richiesta di ammissione all'esame di quarto anno - Diploma regionale presentata da allievi maggiorenni è necessario compilare l Allegato C. ALLEGATI ALLA DOMANDA Per la richiesta di ammissione all'esame di terzo anno - attestato di Qualifica regionale i candidati dovranno allegare alla domanda i seguenti documenti obbligatori: per gli allievi di età superiore o uguale a 18 anni copia della certificazione di diploma di primo ciclo (terza media); oppure copia dell iscrizione ad un Istituto di scuola secondaria superiore; inoltre documentazione attestante crediti formativi, (ad es. Attestato di competenze) ed ogni altro elemento utile alla ricostruzione del proprio curriculum; fotocopia di un documento di identità valido del dichiarante; informativa per il trattamento dei dati personali identificativi e/o sensibili firmata. per gli allievi con età inferiore a 18 anni copia della certificazione di diploma di primo ciclo (terza media); oppure copia dell iscrizione ad un Istituto di scuola secondaria superiore; inoltre documentazione attestante crediti formativi, (ad es. Attestato di competenze) ed ogni altro elemento utile alla ricostruzione del proprio curriculum; fotocopia di un documento di identità valido del dichiarante (genitore o chi ne fa le veci); fotocopia del documento d identità del minore;

3 3 informativa per il trattamento dei dati personali identificativi e/o sensibili firmata dal dichiarante. Per la richiesta di ammissione all'esame di quarto anno - Diploma regionale i candidati dovranno allegare alla domanda i seguenti documenti obbligatori: copia della certificazione di Qualifica triennale coerente con il percorso IV annualità prescelta; fotocopia di un documento di identità valido; informativa per il trattamento dei dati personali identificativi e/o sensibili e/o giudiziari. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA I candidati esterni interessati a partecipare alle prove finali d esame devono presentare la domanda alla Città Metropolitana di Milano Settore Formazione e Lavoro, esclusivamente in uno dei seguenti modi: a mano consegnandola presso il Settore Formazione e Lavoro della Città Metropolitana di Milano sito in Via Soderini Milano (Edificio 3) nei seguenti orari di apertura: dal lunedì al giovedì ore e il venerdì ore ; per posta indirizzandola alla Città Metropolitana di Milano Settore Formazione e Lavoro - Via Soderini Milano, scrivendo sulla busta : OGGETTO: Allievi esterni - Domanda di partecipazione ad esami di Qualifica di terzo anno o di Diploma di quarto anno - ai sensi della Legge Regionale n. 19/2007 (art. 20, comma 4). Anno formativo 2014/2015. La domanda deve essere consegnata entro martedì 5 maggio 2015 (tale termine è perentorio anche per le domande inviate per posta che devono giungere al Settore entro tale data). Le domande non complete di tutti gli allegati obbligatori non saranno accettate, e i candidati avranno tempo sino al 12 maggio 2015 per integrarle dei documenti obbligatori. In mancanza di tale integrazione o per domande e/o documenti che pervengano a questo Settore oltre il termine perentorio stabilito, la documentazione sarà riconsegnata al richiedente. La domanda deve essere coerente con gli elementi minimi previsti dal punto dell allegato A) del DDG n del 12/9/2008 e al punto 2 dell allegato A) del DDS n del 01/04/2015, compresa l indicazione della preferenza della/e Istituzione/i sede di esame, per un numero massimo di tre preferenze nell ambito delle Istituzioni formative localizzate in una sola Provincia. ASSEGNAZIONE DEI CANDIDATI La Città Metropolitana di Milano Settore Formazione e Lavoro provvederà ad assegnare i candidati, le cui domande siano complete, ad una commissione d esame, tenendo in considerazione le preferenze

4 4 indicate e contestualmente trasferendo la documentazione prodotta dal candidato all Istituzione sede di esame. L'Istituzione formativa accettante, prima delle prove d'esame, deve costituire una propria Commissione interna che, sulla base della documentazione presentata dal candidato e/o di apposite prove, proceda all accertamento del possesso di tutti gli O.S.A. dell ordinamento di IeFP e determini il credito formativo del candidato nella misura di punteggio minimo di 18 e massimo di 30 punti, come previsto per i candidati interni. Le modalità dell accertamento, anche di tipo documentale, sono definite e predisposte dall Istituzione in rapporto allo specifico iter formativo (formale e non formale) del candidato, in coerenza con la caratterizzazione degli O.S.A. in termini di competenza e dei Profili di Qualifica o Diploma Professionale dell ordinamento regionale, nonché sulla base del riconoscimento di segmenti di percorso già realizzati e/o di crediti formativi. PROFILO ACCONCIATORE/ESTETISTA Relativamente agli esami per acconciatore ed estetista si fa riferimento alla Nota Determinazioni in merito ai percorsi per acconciatori ed estetisti, Protocollo n. E del 22/12/2011 disponibile sul sito RIFERIMENTI Per ulteriori informazioni sul presente Avviso, i candidati e le Istituzioni formative possono rivolgersi nei seguenti orari dal lunedì al giovedì ore / e il venerdì ore al Settore Formazione e Lavoro - Via Soderini Milano - tel. 02/ Milano, 08/04/2015 Il Direttore Dr. Marcello Correra ai sensi dell'art. 43 del T.U.R.O.U.S. Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del T.U. 445/2000 e del D.Lgs 82/2005 e rispettive norme collegate. Allegati: Allegato A Domanda di partecipazione agli esami conclusivi terzo anno dei percorsi IeFP nell'ambito del DDIF per candidati privatisti Allegato B Domanda di partecipazione agli esami conclusivi terzo anno dei percorsi IeFP nell'ambito del DDIF per candidati privatisti di età inferiore a 18 anni Allegato C Domanda di partecipazione agli esami conclusivi quarto anno dei percorsi IeFP per candidati privatisti

5 ALLEGATO A Alla Città Metropolitana di Milano Settore Formazione e Lavoro Via Soderini Milano DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AGLI ESAMI CONCLUSIVI DI TERZO ANNO DEI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NELL'AMBITO DEL DDIF PER CANDIDATI PRIVATISTI (L.R. N. 19/2007 Art COMMA 4) - Anno formativo 2014/2015 Il /La sottoscritto/a (COGNOME E NOME) CHIEDE di poter partecipare agli esami conclusivi del terzo anno dei percorsi di istruzione e formazione professionale in DDIF per il conseguimento: della Qualifica di Indirizzo professionale Area professionale A tal fine, ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 445/2000 e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 nonché delle conseguenze di cui all art. 75 del sopraccitato D.P.R., DICHIARA di essere nato/a il a di essere residente nel comune di al seguente indirizzo di essere in possesso del Diploma di primo ciclo (terza media), che allega in copia alla presente domanda, conseguito nell Anno Scolastico presso la scuola media statale di non essere in possesso del Diploma di primo ciclo (terza media) in quanto cittadino non italiano ma di essere stato ammesso ad un percorso di scuola secondaria superiore presso il seguente Istituto (iscrizione allegata in copia alla presente domanda); 1

6 di dichiarare altresì che la documentazione allegata alla presente domanda è copia conforme all originale e di essere disponibile a presentare l originale qualora richiesto; di avere il seguente recapito al quale chiede sia indirizzata ogni comunicazione: stesso indirizzo di residenza; c/o recapiti telefonici: abitazione cellulare fax di indicare l'istituzione Formativa e/o Scolastica sede di esame fino ad un massimo di tre preferenze in ordine di gradimento: 1. CFP via Città 2. CFP via Città 3. CFP via Città di non aver presentato analoga domanda presso altro Ufficio Provinciale. Data: Firma del dichiarante: (firma leggibile) Allega: > copia della certificazione di diploma di primo ciclo (terza media); oppure > copia dell iscrizione ad un Istituto di scuola secondaria superiore; inoltre > documentazione attestante crediti formativi, (ad es. Attestato di competenze) ed ogni altro elemento utile alla ricostruzione del proprio curriculum; > fotocopia di un documento di identità valido del dichiarante; > informativa per il trattamento dei dati personali identificativi e/o sensibili firmata. 2

7 INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IDENTIFICATIVI E/O SENSIBILI (art. 13 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali ) Ai sensi dell art. 13 del Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, La informiamo di quanto segue ed in relazione ai dati personali che si intendono trattare: 1. Fonti e Finalità Il trattamento cui saranno soggetti i dati personali, compresi quelli cosiddetti sensibili richiesti o forniti o rilevati direttamente presso gli interessati, od ottenuti da terzi, ha la finalità di provvedere alla raccolta delle domande dei candidati privatisti agli esami per la Qualifica di terzo anno dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale in DDIF ed eventualmente a verificare il possesso dei requisiti d accesso dichiarati nella domanda. I dati personali trattati verranno conservati per tutta la durata del procedimento di valutazione della completezza della domanda, anche dopo l invio della documentazione ai CFP sede di esami e per l espletamento degli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalle disposizioni normative. 2. Tipi di dati I dati personali che verranno normalmente trattati sono: - dati identificativi e personali relativi alla situazione anagrafica, esperienza e prestazioni professionali, formazione ecc.; - dati sensibili: dati personali idonei a rivelare l origine razziale ed etnica, nonché lo stato di salute. 3. Trattamento e modalità relative Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione eseguita sui dati dal momento della loro raccolta fino alla relativa distruzione. Il trattamento potrà effettuarsi con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e comprenderà, nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dall art. 11 del D.Lgs. 196/2003, anche la comunicazione e la diffusione nei confronti dei soggetti di cui al successivo punto 5), sempre comunque nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 19, 22 e 25 del D.Lgs. 196/ Natura del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto a rispondere II conferimento dei dati personali relativi al trattamento in parola, di per sé facoltativo, ha natura obbligatoria per il rispetto degli adempimenti previsti delle leggi. L eventuale, parziale o totale rifiuto a rispondere o a permettere trattamenti dei dati comporterà l impossibilità, da parte della Città Metropolitana di Milano, di perseguire le sopracitate finalità o di dar corso alle operazioni che richiedano tali dati. 5. Comunicazione e diffusione I dati personali relativi al trattamento verranno comunicati e/o diffusi nel rispetto delle finalità specificate al precedente punto 1) nonché in adempimento degli obblighi di legge o di regolamento previsti dalla normativa citata ai seguenti soggetti terzi: principalmente enti di formazione sedi d esame e alle altre Pubbliche Amministrazioni per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. 6. Diritti di cui all art. 7 D. Lgs. 196/2003 All interessato dal trattamento in questione è riconosciuto l esercizio dei diritti di cui all art 7 del D.Lgs. 196/2003, in particolare, il diritto a richiedere la fonte dei dati ovvero domandarne l aggiornamento, la rettifica o la cancellazione. 7. Titolare e responsabile Titolare del trattamento dei dati è la Città Metropolitana di Milano, nella persona del Sindaco Metropolitano. E inoltre designato il Responsabile del trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 7 D.Lgs. 196/2003. I nominativi aggiornati delle persone fisiche di cui sopra sono disponibili presso la sede centrale della Città Metropolitana di Milano, in Milano, Via Vivaio n. 1 e sul sito Data: Firma del dichiarante: (firma leggibile del dichiarante) 3

8 ALLEGATO B Alla Città Metropolitana di Milano Settore Formazione e Lavoro Via Soderini Milano DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AGLI ESAMI CONCLUSIVI TERZO ANNO DEI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE NELL AMBITO DEL DDIF PER CANDIDATI PRIVATISTI DI ETA INFERIORE A 18 ANNI (L.R. N. 19/2007 Art COMMA 4). Anno formativo 2014/2015 Il /La sottoscritto/a (COGNOME E NOME DEL GENITORE) CHIEDE di far partecipare il/la proprio/a figlio/a (COGNOME E NOME DEL FIGLIO MINORENNE) agli esami conclusivi del terzo anno dei percorsi di istruzione e formazione professionale in DDIF per il conseguimento: della Qualifica di Indirizzo professionale Area professionale di riferimento A tal fine, ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 445/2000 e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 nonché delle conseguenze di cui all art. 75 del sopraccitato D.P.R., DICHIARA che il figlio/a è nato/a il a che il figlio è residente nel comune di al seguente indirizzo che il figlio minore è in possesso del diploma di primo ciclo (terza media), che allega in copia alla presente domanda, conseguito nell Anno Scolastico presso la scuola media statale che il figlio minore non è in possesso del Diploma di primo ciclo (terza media) in quanto cittadino non italiano ma è stato ammesso ad un percorso di scuola secondaria superiore 1

9 presso il seguente Istituto (iscrizione allegata in copia alla presente domanda); che il figlio ha assolto il diritto-dovere di istruzione (diritto all'istruzione e alla formazione, per almeno dodici anni); di dichiarare altresì che la documentazione allegata alla presente domanda è copia conforme all originale e di essere disponibile a presentare l originale qualora richiesto; avere il seguente recapito al quale chiede sia indirizzata ogni comunicazione: stesso indirizzo di residenza; c/o recapiti telefonici: abitazione cellulare fax di indicare l'istituzione Formativa e/o Scolastica sede di esame fino ad un massimo di tre preferenze in ordine di gradimento: 1. CFP via Città 2. CFP via Città 3. CFP via Città di non aver presentato analoga domanda presso altro Ufficio Provinciale. Data: Firma del dichiarante: (firma leggibile dei genitori in caso di minore) Allega: > copia della certificazione di diploma di primo ciclo (terza media); oppure > copia dell iscrizione ad un Istituto di scuola secondaria superiore; inoltre > documentazione attestante crediti formativi, (ad es. Attestato di competenze) ed ogni altro elemento utile alla ricostruzione del proprio curriculum; > fotocopia di un documento di identità valido del dichiarante; > fotocopia del documento d identità del minore; > informativa per il trattamento dei dati personali identificativi e/o sensibili firmata. 2

10 INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IDENTIFICATIVI E/O SENSIBILI (art. 13 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali ) Ai sensi dell art. 13 del Decreto legislativo 30 giugno 2003 n.196, La informiamo di quanto segue ed in relazione ai dati personali che si intendono trattare: 1. Fonti e Finalità Il trattamento cui saranno soggetti i dati personali, compresi quelli cosiddetti sensibili richiesti o forniti o rilevati direttamente presso gli interessati, od ottenuti da terzi, ha la finalità di provvedere alla raccolta delle domande dei candidati privatisti agli esami per la Qualifica di terzo anno dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale in DDIF ed eventualmente a verificare il possesso dei requisiti d accesso dichiarati nella domanda. I dati personali trattati verranno conservati per tutta la durata del procedimento di valutazione della completezza della domanda, anche dopo l invio della documentazione ai CFP sede di esami e per l espletamento degli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalle disposizioni normative 2. Tipi di dati I dati personali che verranno normalmente trattati sono: - dati identificativi e personali relativi alla situazione anagrafica, esperienza e prestazioni professionali, formazione ecc.; - dati sensibili: dati personali idonei a rivelare l origine razziale ed etnica, nonché lo stato di salute. 3. Trattamento e modalità relative Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione eseguita sui dati dal momento della loro raccolta fino alla relativa distruzione. Il trattamento potrà effettuarsi con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e comprenderà, nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dall art. 11 del D.Lgs. 196/2003, anche la comunicazione e la diffusione nei confronti dei soggetti di cui al successivo punto 5), sempre comunque nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 19, 22 e 25 del D.Lgs. 196/ Natura del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto a rispondere II conferimento dei dati personali relativi al trattamento in parola, di per sé facoltativo, ha natura obbligatoria per il rispetto degli adempimenti previsti delle leggi. L eventuale, parziale o totale rifiuto a rispondere o a permettere i trattamenti dei dati comporterà l impossibilità, da parte della Città Metropolitana di Milano, di perseguire le sopracitate finalità o di dar corso alle operazioni che richiedano tali dati. 5. Comunicazione e diffusione I dati personali relativi al trattamento verranno comunicati e/o diffusi nel rispetto delle finalità specificate al precedente punto 1) nonché in adempimento degli obblighi di legge o di regolamento previsti dalla normativa citata ai seguenti soggetti terzi: principalmente enti di formazione sedi d esame e alle altre Pubbliche Amministrazioni per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. 6. Diritti di cui all art. 7 D. Lgs. 196/2003 All interessato dal trattamento in questione è riconosciuto l esercizio dei diritti di cui all art 7 del D.Lgs. 196/2003, in particolare, il diritto a richiedere la fonte dei dati ovvero domandarne l aggiornamento, la rettifica o la cancellazione. 7. Titolare e responsabile Titolare del trattamento dei dati è la Città Metropolitana di Milano, nella persona del Sindaco Metropolitano. E inoltre designato il Responsabile del trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 7 D.Lgs. 196/2003. I nominativi aggiornati delle persone fisiche di cui sopra sono disponibili presso la sede centrale della Città Metropolitana di Milano, in Milano, Via Vivaio n. 1 e sul sito Data: Firma del dichiarante: (firma leggibile del genitore) 3

11 ALLEGATO C Alla Città Metropolitana di Milano Settore Formazione e Lavoro Via Soderini Milano DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AGLI ESAMI CONCLUSIVI QUARTO ANNO DEI PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PER CANDIDATI PRIVATISTI (L.R. N. 19/2007 Art COMMA 4) - Anno formativo 2014/2015 Il /La sottoscritto/a (COGNOME E NOME) CHIEDE di poter partecipare agli esami conclusivi del quarto anno dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale per il conseguimento: del Diploma professionale della Regione Lombardia di Area professionale A tal fine, ai sensi dell art. 46 del D.P.R. 445/2000 e consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 nonché delle conseguenze di cui all art. 75 del sopraccitato D.P.R., DICHIARA di essere nato/a il a di essere residente nel comune di al seguente indirizzo di essere in possesso della Qualifica triennale di che allega in copia alla presente domanda, conseguita nell Anno Scolastico di avere un età non inferiore ai 18 anni all atto dell esame; di dichiarare altresì che la documentazione allegata alla presente domanda è copia conforme all originale e di essere disponibile a presentare l originale qualora richiesto; 1

12 di avere il seguente recapito al quale chiede sia indirizzata ogni comunicazione: stesso indirizzo di residenza; c/o recapiti telefonici: abitazione cellulare fax di indicare l'istituzione Formativa e/o Scolastica sede di esame fino ad un massimo di tre preferenze in ordine di gradimento: 1. CFP via Città 2. CFP via Città 3. CFP via Città di non aver presentato analoga domanda presso altro Ufficio Provinciale. Data: Firma del dichiarante: (firma leggibile) Allega: > copia della certificazione di Qualifica triennale; > fotocopia di un documento di identità valido del dichiarante; > informativa per il trattamento dei dati personali identificativi e/o sensibili firmata. 2

13 INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IDENTIFICATIVI E/O SENSIBILI (art. 13 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali ) Ai sensi dell art. 13 del Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, La informiamo di quanto segue ed in relazione ai dati personali che si intendono trattare: 1. Fonti e Finalità Il trattamento cui saranno soggetti i dati personali, compresi quelli cosiddetti sensibili richiesti o forniti o rilevati direttamente presso gli interessati, od ottenuti da terzi, ha la finalità di provvedere alla raccolta delle domande dei candidati privatisti agli esami per il Diploma di quarto anno dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale in DDIF ed eventualmente a verificare il possesso dei requisiti d accesso dichiarati nella domanda. I dati personali trattati verranno conservati per tutta la durata del procedimento di valutazione della completezza della domanda, anche dopo l invio della documentazione ai CFP sede di esami e per l espletamento degli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalle disposizioni normative 2. Tipi di dati I dati personali che verranno normalmente trattati sono: - dati identificativi e personali relativi alla situazione anagrafica, esperienza e prestazioni professionali, formazione ecc.; - dati sensibili: dati personali idonei a rivelare l origine razziale ed etnica, nonché lo stato di salute. 3. Trattamento e modalità relative Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione eseguita sui dati dal momento della loro raccolta fino alla relativa distruzione. Il trattamento potrà effettuarsi con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e comprenderà, nel rispetto dei limiti e delle condizioni posti dall art. 11 del D.Lgs. 196/2003, anche la comunicazione e la diffusione nei confronti dei soggetti di cui al successivo punto 5), sempre comunque nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 19, 22 e 25 del D.Lgs. 196/ Natura del conferimento dei dati e conseguenza di un eventuale rifiuto a rispondere II conferimento dei dati personali relativi al trattamento in parola, di per sé facoltativo, ha natura obbligatoria per il rispetto degli adempimenti previsti delle leggi. L eventuale, parziale o totale rifiuto a rispondere o a permettere i trattamenti dei dati comporterà l impossibilità, da parte della Città Metropolitana di Milano, di perseguire le sopracitate finalità o di dar corso alle operazioni che richiedano tali dati. 5. Comunicazione e diffusione I dati personali relativi al trattamento verranno comunicati e/o diffusi nel rispetto delle finalità specificate al precedente punto 1) nonché in adempimento degli obblighi di legge o di regolamento previsti dalla normativa citata ai seguenti soggetti terzi: principalmente enti di formazione sedi d esame e alle altre Pubbliche Amministrazioni per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. 6. Diritti di cui all art. 7 D. Lgs. 196/2003 All interessato dal trattamento in questione è riconosciuto l esercizio dei diritti di cui all art 7 del D.Lgs. 196/2003, in particolare, il diritto a richiedere la fonte dei dati ovvero domandarne l aggiornamento, la rettifica o la cancellazione. 7. Titolare e responsabile Titolare del trattamento dei dati è la Città Metropolitana di Milano, nella persona del Sindaco Metropolitano. E inoltre designato il Responsabile del trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 7 D.Lgs. 196/2003. I nominativi aggiornati delle persone fisiche di cui sopra sono disponibili presso la sede centrale della Città Metropolitana di Milano, in Milano, Via Vivaio n. 1 e sul sito Data: Firma del dichiarante: (firma leggibile del dichiarante) 3

genitore di (compilare solo nel caso di candidato minorenne) nata/o a... il.cittadinanza... residente a...via..n tel./cell.

genitore di (compilare solo nel caso di candidato minorenne) nata/o a... il.cittadinanza... residente a...via..n tel./cell. All Ufficio Formazione Professionale della Provincia di Brescia C.so Zanardelli, 38 25121 BRESCIA OGGETTO: domanda di partecipazione agli esami conclusivi dei percorsi di qualifica o di diploma professionale

Dettagli

di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori

di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori RICHIESTA di partecipazione all esame d idoneità professionale per il trasporto su strada di viaggiatori Città metropolitana di Milano Area Pianificazione territoriale generale, delle reti infrastrutturali

Dettagli

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 L Amministrazione Comunale con atto di C.C. n. 33 in data 17 settembre 2015, ha approvato il regolamento per l assegnazione di borse di studio per meriti

Dettagli

Settore Risorse Culturali e Turistiche, Lavoro, Sviluppo della Persona e delle Comunità

Settore Risorse Culturali e Turistiche, Lavoro, Sviluppo della Persona e delle Comunità Allegato 1) all Atto Dirigenziale n. 44/48 del 16/04/2013 Settore Risorse Culturali e Turistiche, Lavoro, Sviluppo della Persona e delle Comunità Servizio Istruzione, Formazione Professionale, Lavoro e

Dettagli

A.F. 2012/2013. Approvato con Decreto del Dirigente del Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali n. 255 del 05/04/2013.

A.F. 2012/2013. Approvato con Decreto del Dirigente del Settore Lavoro, Formazione e Politiche Sociali n. 255 del 05/04/2013. SETTORE LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO ISTRUZIONE, FORMAZIONE PROFESSIONALE E ORIENTAMENTO MODALITÀ PER LA PARTECIPAZIONE DI CANDIDATI PRIVATISTI AGLI ESAMI CONCLUSIVI DEI PERCORSI DI

Dettagli

Esami di qualifica IeFP 2014/15 Scheda di lettura: Candidati Esterni

Esami di qualifica IeFP 2014/15 Scheda di lettura: Candidati Esterni CANDIDATI ESTERNI Accordo Conferenza Regioni "Accordo fra le Regioni e le Province Autonome e di Trento e Bolzano in tema di esami a conclusione dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale" Atto

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE PREMIO UNIRSI PER L IMPRESA

DOMANDA DI AMMISSIONE PREMIO UNIRSI PER L IMPRESA ALLEGATO A DOMANDA DI AMMISSIONE PREMIO UNIRSI PER L IMPRESA Spettabile OGGETTO: DOMANDA AMMISSIONE PREMIO UNIRSI PER L IMPRESA Domanda di ammissione Presentazione del proponente Al fine della partecipazione

Dettagli

Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009

Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009 Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009 Riservato al protocollo CONSERVATORIO DI MUSICA BRESCIA SEZIONE STACCATA DARFO Prot. N Cat CP Del. Al Sig. Direttore del Conservatorio di Musica

Dettagli

FONDAZIONE Fratelli Camerano O.N.L.U.S. Riconosciuta con Decreto della Repubblica Italiana - Regione Sicilia D. D. G. n. 1831/VIII del 19 ottobre 2009

FONDAZIONE Fratelli Camerano O.N.L.U.S. Riconosciuta con Decreto della Repubblica Italiana - Regione Sicilia D. D. G. n. 1831/VIII del 19 ottobre 2009 RICHIESTA DI BORSA DI STUDIO BANDO STRAORDINARIO ANNO ACCADEMICO 2011/2012 PRIMA DI COMPILARE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI SELEZIONE. SCRIVERE IN NERO ED IN STAMPATELLO LEGGIBILE. ALLEGARE A PENA

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI DISTINTE GRADUATORIE DA CUI ATTINGERE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI OCCASIONALI DI TIPO ACCESSORIO A MEZZO ASSEGNAZIONE DI BUONI INPS (ex art. 70

Dettagli

ESAME DI QUALIFICA E DI DIPLOMA PROFESSIONALE PERCORSI DI IeFP DELLA REGIONE LOMBARDIA

ESAME DI QUALIFICA E DI DIPLOMA PROFESSIONALE PERCORSI DI IeFP DELLA REGIONE LOMBARDIA ESAME DI QUALIFICA E DI DIPLOMA PROFESSIONALE PERCORSI DI IeFP DELLA REGIONE LOMBARDIA Disposizioni applicative per l anno scolastico e formativo 2014-15 PREMESSA Le presenti disposizioni contengono misure

Dettagli

Residenza. Indirizzo Comune. Domicilio (solo se diverso dalla residenza)

Residenza. Indirizzo Comune. Domicilio (solo se diverso dalla residenza) SCHEDA INDIVIDUALE Sezione 1 Dati anagrafici Dati Personali Codice Fiscale sesso F M Cognome Nome Luogo di nascita Pv Data di Nascita / / Età Cittadinanza Indirizzo Comune c.a.p. Località Indirizzo Comune

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI DISTINTE GRADUATORIE DA CUI ATTINGERE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI OCCASIONALI DI TIPO ACCESSORIO A MEZZO ASSEGNAZIONE DI BUONI INPS (ex art. 70

Dettagli

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Contrà S. Pietro, 60 36100 Vicenza Tel. 0444/218.811 Fax 0444/218.810 Vicenza, 19.11.2015 Prot. n. 6468 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di professionisti per la sottoscrizione di CONTRATTI

Dettagli

Il sottoscritto CHIEDE

Il sottoscritto CHIEDE Iscrizione di diritto, A DOMANDA, al ruolo provinciale dei conducenti di veicoli o natanti adibiti a servizi di trasporto pubblico non di linea, ai sensi dell art. 11 della Legge Regionale n. 3 del 21/02/2011

Dettagli

DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del Dpr 28/12/2000, n. 445, s.m.i.,

DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del Dpr 28/12/2000, n. 445, s.m.i., S.C.I.A. Mod. 027 Segnalazione certificata di modifica / variazione / cessazione attività di noleggio di autobus con conducente (ai sensi dell art. 19 della Legge n. 241/1990, della Legge n. 218/2003 e

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL DPR 445/00. genitore o avente la rappresentanza del/della studente/studentessa Provincia di Bologna Assessorato Istruzione, Formazione, Lavoro Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro e Pari Opportunità DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2006/07 AI SENSI

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE ISCRIZIONE D UFFICIO

LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE ISCRIZIONE D UFFICIO Pagina 1 di 5 AGGIORNAMENTO DATI ANAGRAFICI CLASSE Sez. ANNO SCOLASTICO / LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE STUDENTE Sesso: M F Nato/a a (Prov. ) il Residenza: Comune di cap. Via n. recapito

Dettagli

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO Allegato A) alla Determinazione n. 166 del 07/07/2015 Prot. 20150005696 UTC/MC/mc li 09 luglio 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL ART.81

Dettagli

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*)

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona Servizi Culturali Servizi Scolastici Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) *da compilare in apposita

Dettagli

Oggetto: Richiesta di sospensione di pagamento della quota capitale delle rate del mutuo

Oggetto: Richiesta di sospensione di pagamento della quota capitale delle rate del mutuo CheBanca! Viale L. Bodio, 37 20158 Milano Oggetto: Richiesta di sospensione di pagamento della quota capitale delle rate del mutuo Sospensione del credito alle famiglie Accordo ABI Associazioni dei Consumatori

Dettagli

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001)

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2014/2015 (art. 4 L.R. n. 26/2001) SCADENZA PRESENTAZIONE 22 MAGGIO 2015 ORE 12,00 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE A NORMA DEL D.P.R. 445/00 Il/La sottoscritto/a

Dettagli

Il sottoscritto/a nato/a a., Prov. il e. residente a, Prov.,via., n.,in qualità di

Il sottoscritto/a nato/a a., Prov. il e. residente a, Prov.,via., n.,in qualità di ALLEGATO 1 Istanza di iscrizione (fac-simile di istanza per l iscrizione al registro provinciale delle associazioni del terzo settore e degli enti del no profit) Al Presidente della Provincia Regionale

Dettagli

MODULO DI PARTECIPAZIONE

MODULO DI PARTECIPAZIONE CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE UNIVERSITA POPOLARE TRENTINA Via Prati, 20 38100 TRENTO MODULO DI PARTECIPAZIONE SELEZIONE DOCENTI PER GRADUATORIE INCARICHI E SUPPLENZE. Il / La sottoscritto/a luogo e

Dettagli

n. civico, edificio, scala, interno

n. civico, edificio, scala, interno MODULO A _FORNITURE INDIVIDUALI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL BONUS RIFERITO AL SERVIZIO TELERISCALDAMENTO FORNITURA INDIVIDUALE1 N Protocollo del Il/La sottoscritto/a2 (Cognome) (Nome) nato/a a, (prov.

Dettagli

DOMANDA BORSA DI STUDIO

DOMANDA BORSA DI STUDIO DOMANDA BORSA DI STUDIO MOD. 13_8 Rev. 0 Anno scolastico o accademico NOTIZIE RELATIVE AL/LA VETERINARIO/A Veterinario/a (cognome e nome) Nato/a a Prov. il Codice Fiscale Residente in Prov. Via CAP Tel.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a, nato/a. il,cf,residente a. via,e.mail,

Il/la sottoscritto/a, nato/a. il,cf,residente a. via,e.mail, MODULO DOMANDA/AUTOCERTIFICAZIONE REQUISITI E TITOLI classe di abilitazione Al Rettore dell Università degli Studi del Sannio Piazza Guerrazzi, 1 82100 Benevento OGGETTO: selezione per titoli ed esame

Dettagli

Borse di studio Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Fondo Ivana Bardi

Borse di studio Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Fondo Ivana Bardi BANDO SPECIALE Borse di studio Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Fondo Ivana Bardi Bando di concorso per il conferimento di borse di studio riservate a studenti di scuole medie inferiori,

Dettagli

25065 LUMEZZANE (Bs) Via Rosmini n. 14 ENTE ACCREDITATO PRESSO LA REGIONE LOMBARDIA

25065 LUMEZZANE (Bs) Via Rosmini n. 14 ENTE ACCREDITATO PRESSO LA REGIONE LOMBARDIA SETTORE SEGRETERIA GENERALE Prot. N. 33/CdA AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PRESTATORI PER SVOLGERE ATTIVITA IN AMBITO DIDATTICO E FORMATIVO NEI PERCORSI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE Il

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA IX

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA IX PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA IX Direzione Infrastrutture Territoriali e Datore di Lavoro Ufficio Area Metropolitana, Infrastrutture,Trasporti e Servizi di distribuzione BANDO PER L AMMISSIONE ALL ESAME

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sotto elencate borse di studio a favore degli studenti delle scuole secondarie

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 12790 di prot. Verona, 10 novembre 2006 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 26.10.2006, n. 461, è indetta

Dettagli

PROT. N. 1910/B-15 VASTO, 16 marzo 2015 BANDO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI ESTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

PROT. N. 1910/B-15 VASTO, 16 marzo 2015 BANDO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI ESTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO N U O V A D I R E Z I O N E D I D A T T I C A V A S T O Via Stirling n. 1-66054 VASTO (CH) - C.M. CHEE07200Q Tel. 0873.367270 - Fax 0873.361213 - CF 83001630694 chee07200q@istruzione.it - P.E.C. chee07200q@pec.istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale D. Alighieri Via Gattoni, 13 61121 PESARO (PU)

Istituto Comprensivo Statale D. Alighieri Via Gattoni, 13 61121 PESARO (PU) Istituto Comprensivo Statale D. Alighieri Via Gattoni, 13 61121 PESARO (PU) Tel 0721.402220 - Fax 0721.268278 C.F.80004890416 - C.M. PSIC82400X E-mail: psic82400x@istruzione.it - PEC: psic82400x@pec.istruzione.it

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI ALBIZZATE Provincia di VARESE SERVIZI SCOLASTICI REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 29 ottobre 2012 PREMESSA Articolo

Dettagli

AVVISO PER IL RINNOVO DELLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO (art. 8 del Regolamento Edilizio Comunale)

AVVISO PER IL RINNOVO DELLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO (art. 8 del Regolamento Edilizio Comunale) AREA 3 SERVIZI TERRITORIALI Servizi Integrati sul Territorio Ufficio Edilizia Privata Prot. n. 21071 AVVISO PER IL RINNOVO DELLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO (art. 8 del Regolamento Edilizio

Dettagli

IL COMITATO URBAN EMANA. il seguente avviso atto ad individuare N. 1 collaboratore/collaboratrice con il profilo di ESPERTO DI COMUNICAZIONE.

IL COMITATO URBAN EMANA. il seguente avviso atto ad individuare N. 1 collaboratore/collaboratrice con il profilo di ESPERTO DI COMUNICAZIONE. Avviso di ricerca di un collaboratore/una collaboratrice con il ruolo di esperto di comunicazione in programmi complessi di rigenerazione urbana presso il Comitato Urban. IL COMITATO URBAN VISTO il Verbale

Dettagli

LETTERA D INVITO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI 3 DOCENTI MADRELINGUA INGLESE A.S. 2015/2016 Cig: Z4B167A1A4 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

LETTERA D INVITO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI 3 DOCENTI MADRELINGUA INGLESE A.S. 2015/2016 Cig: Z4B167A1A4 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca U.S.R. per la Campania Direzione Generale Prot. n. 3320/C23 Scuola Secondaria Statale di Primo Grado MASSIMO D AZEGLIO Via Piave, 51-80016 Marano

Dettagli

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano AVVISO DI DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell art 30 Dlgs. 165/2001 N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO tempo pieno ed indeterminato. settore Trasporti- Viabilità- servizi

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio della attività professionale di Guida turistica - anno 2012. Art. 1 prova d esame d idoneità Art. 2

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA. N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA. N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA 1 REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 18 maggio 2004, n. 474, è indetta

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO 2015 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sotto elencate borse di studio a favore degli studenti delle scuole secondarie

Dettagli

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26

DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 Assessorato alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro. Istruzione. Formazione. Lavoro. DOMANDA DI BORSA DI STUDIO A. S. 2009/10 AI SENSI DELL ART. 4 L.R. 8.8.2001 N. 26 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

Allegato A al decreto n. del

Allegato A al decreto n. del Allegato A al decreto n. del Avviso pubblico integrativo per la presentazione di nuove candidature di soggetti idonei all inserimento nell elenco regionale di disponibilità dei Presidenti delle commissioni

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE

REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE REGOLAMENTO BORSE DI STUDIO PER LAUREE Studenti ammessi Hanno diritto di concorrere all assegnazione delle suddette borse di studio gli studenti Soci (persone fisiche) o figli di Soci (persone fisiche)

Dettagli

CITTA' DI MOGLIANO VENETO AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA

CITTA' DI MOGLIANO VENETO AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA CITTA' DI MOGLIANO VENETO P.zza Caduti n. 8 - C.A.P. 31021 Provincia di Treviso Codice Fiscale 00565860269 - Partita Iva 00476370267 Tel. 041 59 30 111 - Fax 041 59 30 299 Servizio Amministrazione del

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

BORSA DI STUDIO. 1) Il contributo

BORSA DI STUDIO. 1) Il contributo BORSA DI STUDIO 1) Il contributo Il contributo rappresenta un premio destinato agli studenti, appartenenti a nuclei famigliari con reddito ISEE non superiore ad Euro 20.300,00, con un buon profitto scolastico

Dettagli

Casa di Riposo Serse Panizzoni

Casa di Riposo Serse Panizzoni Casa di Riposo Serse Panizzoni REG. N. 4648-A UNI EN ISO 9001:2008 Prot. n. 257 AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A PART-TIME N. 1 ASSISTENTE SOCIALE (CAT. D1 VIGENTE C.C.N.L.). IL

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il. residente a ( ) in Via n. recapito telefonico n. telefonino indirizzo e-mail CHIEDE DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE PER TRASFERIMENTO (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C AREA ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Tel. 0332 275275/276 - Fax 0332 429035 personale@comune.malnate.va.it Il Responsabile: Antonella Pietri AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

Il/lasottoscritto/a (indicare cognome e nome) C H I E D E. Cod. fisc. Sesso F M

Il/lasottoscritto/a (indicare cognome e nome) C H I E D E. Cod. fisc. Sesso F M MODULO (da compilare in stampatello o dattiloscritta) N. OGGETTO: Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Napoli Federico II Ufficio Scuole di Specializzazione e Master Via Mezzocannone, 16

Dettagli

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori IN CARTA LIBERA Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori Oggetto: Domanda per la selezione dei soggetti interessati ad accedere all'intervento

Dettagli

Al termine della prima selezione tutti i candidati saranno informati dalla Segreteria sull esito della prova.

Al termine della prima selezione tutti i candidati saranno informati dalla Segreteria sull esito della prova. INVIO DELLA DOMANDA La domanda, completa di allegati, dovrà essere inviata a mezzo posta entro e non oltre giovedì 3 settembre 2015 al seguente indirizzo: TEATRO STABILE DI TORINO Corso per Attori Via

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

Indirizzo di posta elettronica Telefono Cellulare

Indirizzo di posta elettronica Telefono Cellulare Sede legale: Via Monte di Pietà, 32 10122 TORINO Tel. 011 555.62.39 Fax. 011 555.35.31 Cod. Fisc.: 97717360016 web: www.associazionevobis.it E-mail: segreterianazionale@associazionevobis.it MODULO DI ADESIONE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA E AUTOCERTIFICAZIONE MODULO BUS A.S.

ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DOMANDA E AUTOCERTIFICAZIONE MODULO BUS A.S. MODULO BUS A.S. 2015/16 comune di trieste area educazione università ricerca cultura e sport RISERVATO ALL UFFICIO RICHIESTA PER LA CONCESSIONE GRATUITA DI ABBONAMENTI SCOLASTICI A UNA LINEA DEL TRASPORTO

Dettagli

CONDIZIONI PER L OTTENIMENTO DEL BONUS TELERISCALDAMENTO E MISURA DEL CONTRIBUTO

CONDIZIONI PER L OTTENIMENTO DEL BONUS TELERISCALDAMENTO E MISURA DEL CONTRIBUTO Allegato 2 Scheda Esplicativa. HERA SpA nel Comitato di Coordinamento SOT del 21 marzo 2012 ha determinato di riconoscere alle famiglie economicamente svantaggiate un bonus a compensazione della spesa

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO DI NATURA OCCASIONALE PRESSO IL COMUNE DI MERATE CON PAGAMENTO MEDIANTE BUONO LAVORO (VOUCHER) PER ATTIVITÀ RESE NELL AMBITO DI LAVORI DI GIARDINAGGIO,

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C, DA ASSEGNARE ALL U.O. ASSISTENZA OSPEDALIERA ACCREDITATA. Art. 1 Generalità

Dettagli

MODELLO UNICO BANDO PROVINCIALE PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI SILLANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S.

MODELLO UNICO BANDO PROVINCIALE PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI SILLANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. \ MODELLO UNICO BANDO PROVINCIALE PROVINCIA DI LUCCA COMUNE DI SILLANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2009/2010 Vista la L.R. 32 del 26.7.02 Testo unico della normativa della

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

ASSOCIAZIONE MONTE TABOR

ASSOCIAZIONE MONTE TABOR Milano, 25 settembre 2015 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI 3 BORSE DI STUDIO Art.1 Il Liceo Classico San Raffaele indice l assegnazione di 3 borse di studio dell importo di 2.625,00 da destinare a studenti

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALIANO Bando di mobilità esterna volontaria per l assunzione di n. 2 profili amministrativi nella categoria B2 (ex VI qualifica funzionale) a tempo indeterminato e pieno. Area Amministrativa

Dettagli

CIRCOLARE n. 31 AGLI STUDENTI E ALLE FAMIGLIE delle classi 5

CIRCOLARE n. 31 AGLI STUDENTI E ALLE FAMIGLIE delle classi 5 Milano, 8.11.13 CIRCOLARE n. 31 AGLI STUDENTI E ALLE FAMIGLIE delle classi 5 Dettare sul diario Consegnare i ciclostilati OGGETTO: consegna ciclostile per iscrizione esami di stato Si consegna la circolare

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE 4 Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di categoria B3 profilo professionale Collaboratore

Dettagli

COMUNE DI VALENZA UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO

COMUNE DI VALENZA UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO COMUNE DI VALENZA UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO AVVISO RISERVATO AI DIPENDENTI DEL COMUNE DI VALENZA ASSUNTI A TEMPO INDETERMINATO PER LA SELEZIONE INTERNA, PER SOLI TITOLI, PER IL RECLUTAMENTO DI COORDINATORI

Dettagli

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

2. Requisiti per l ammissione alla selezione Per l ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO O INDETERMINATO CON CONTRATTO DI LAVORO PART-TIME O FULL TIME DI PERSONALE CON QUALIFICA DI IMPIEGATO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO EDILIZIO E IMMOBILIARE DEMANIO ATTIVITA' ECONOMICHE TURISMO RENDE NOTO CHE:

IL DIRIGENTE DEL SETTORE PATRIMONIO EDILIZIO E IMMOBILIARE DEMANIO ATTIVITA' ECONOMICHE TURISMO RENDE NOTO CHE: Settore Patrimonio edilizio e immobiliare Demanio Attività Economiche Turismo Servizio Turismo C.so Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295508 Fax 0341.295501 PEC : provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico professionale di Esperto di Comunicazione e Marketing di durata annuale.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA IUSS Ferrara 1391

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA IUSS Ferrara 1391 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA IUSS Ferrara 1391 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER SOGGIORNI ALL ESTERO DI DOTTORANDI ISCRITTI AL XXVII E XXVIII CICLO DI DOTTORATO CON SEDE

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che l Amministrazione comunale di Mazzano intende

Dettagli

SECONDA SESSIONE D ESAME ANNO 2014

SECONDA SESSIONE D ESAME ANNO 2014 Servizio Protezione Civile, Trasporti e Mobilità Corso Matteotti, 3 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295426 0341.295454 Fax 0341.295333 Pec: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it BANDO PER L AMMISSIONE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n.

Il/la sottoscritto/a. nato a ( ) il residente a ( ) in Via n recapito telefonico con studio. professionale in ( ) in Via n. DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE (in bollo) AL SIG. PRESIDENTE DEL COLLEGIO PROV.LE GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI R I E T I Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) nato a ( ) il residente a

Dettagli

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità

Città di Vigevano. Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Città di Vigevano Settore Politiche Sociali S.I.L. e Servizio Disabilità Prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI SOGGETTI ATTI A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO CON

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it AVVISO PUBBLICO Procedura per incarico a tempo determinato per l ottimizzazione

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001

AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 AVVISO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE RLST - RAPPRESENTANTE PER I LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE CUP: E13D13000110001 PUBBLICATO IN DATA: 10/08/2015 Ente incaricato delle

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA -

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - Prot. n.0004689/a1 Pontedera li 06/11/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il Piano dell Offerta formativa per l

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI Bando per l assegnazione delle Borse di Studio della Cassa Rurale ed Artigiana Bcc di Battipaglia e Montecorvino Rovella Nell intento di favorire gli studi dei propri Soci e dei figli dei Soci, la Cassa

Dettagli

CASTING KID S COMPANY- KC 1987 SRL

CASTING KID S COMPANY- KC 1987 SRL Regolamento La società KC 1987 Srl con sede legale a Torino in via Le Chiuse 52, con Partita Iva e numero di registro imprese 08600280013, organizza un casting per i propri Clienti, con le modalità che

Dettagli

Il/La sottoscritto/a CHIEDE. di essere ammess_ a sostenere l esame di DIPLOMA del previgente ordinamento di. (indicare la scuola o strumento)

Il/La sottoscritto/a CHIEDE. di essere ammess_ a sostenere l esame di DIPLOMA del previgente ordinamento di. (indicare la scuola o strumento) RISERVATO AL PROTOCOLLO MARCA DA BOLLO 14.62 DOMADA ESAMI CADIDATI PRIVATISTI A.A. 2012/2013 da presentare entro il 30/04/13 AL DIRETTORE DEL COSERVATORIO DI MUSICA DI CASTELFRACO VEETO (TV) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI REGOLAMENTO BORSE PER STUDENTI SCUOLE SUPERIORI Studenti ammessi Hanno diritto a concorrere all assegnazione delle suddette borse di studio gli studenti Soci (persone fisiche)o figli di Soci (persone fisiche)

Dettagli

il Direttore Generale

il Direttore Generale Pubblicazione sul sito aziendale in data 20/8/2014 Decorrenza 21/08/2014 Scadenza 04/9/2014 Avviso Pubblico Per la formulazione di una graduatoria di Operatore Socio Sanitario (ctg. Bs) da utilizzare in

Dettagli

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Trasporti e Attività Produttive

PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Trasporti e Attività Produttive PROVINCIA DI PIACENZA Servizio Trasporti e Attività Produttive BANDO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE ALL ESAME PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITÀ PROFESSIONALE PER L ACCESSO ALLA

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO COMUNE DI MONTORSO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Piazza Malenza, n. 39 36050 MONTORSO VICENTINO C.F. 81000420240 P.IVA 00199830241 Telefono 0444/685402 fax 0444/484057 e-mail: segreteria@comune.montorsovicentino.vi.it

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

ANNO SCOLASTICO 2012/2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO C O M U N E D I E S C O L C A P R O V I N C I A D I C A G L I A R I Via Dante n 2 Tel. 0782808303 - Fax 0782808516 e-mail: segreteria.escolca@tiscali.it Prot. n. 2019 del 08.07.13 BANDO DI CONCORSO PER

Dettagli

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015.

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015. COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Settore Servizi Generali e Servizi alla Persona AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Accompagnatore turistico - anno 2011. Art. 1 prova d esame d idoneità

Dettagli

residente a in via n. CAP Tel. e-mail

residente a in via n. CAP Tel. e-mail MODULO D ISCRIZIONE All Accademia di Belle Arti di Verona Via C. Montanari, 5 37122, Verona Fax. 045/8005425 e-mail: aba@accademiabelleartiverona.it Il/la sottoscritto/a residente a in via n. CAP Tel.

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

BANDO N. 2913. SCADENZA: 25 febbraio 2015

BANDO N. 2913. SCADENZA: 25 febbraio 2015 ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 2913 SCADENZA: 25 febbraio 2015 Bando di concorso per l assegnazione

Dettagli