IL LATTE DI DONNA NELL ALIMENTAZIONE DEI NEONATI PREMATURI: DALLA TRADIZIONE ALLA BIOINGEGNERIA CONSENSUS DEVELOPMENT CONFERENCE EXPO 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL LATTE DI DONNA NELL ALIMENTAZIONE DEI NEONATI PREMATURI: DALLA TRADIZIONE ALLA BIOINGEGNERIA CONSENSUS DEVELOPMENT CONFERENCE EXPO 2015"

Transcript

1 IL LATTE DI DONNA NELL ALIMENTAZIONE DEI NEONATI PREMATURI: DALLA TRADIZIONE ALLA BIOINGEGNERIA CONSENSUS DEVELOPMENT CONFERENCE EXPO 2015 EVENTO PROMOSSO DA: FONDAZIONE IOLANDA MINOLI, ONLUS E ASSOCIAZIONE ROSA CAMUNA 15 MAGGIO 2015, FIERA DI MILANO, CENTRO CONGRESSI, SALA MARTINI 16 MAGGIO 2015, PADIGLIONE ITALIA - EXPO 2015, MILANO CON IL PATROCINIO DI : ASSOCIAZIONE ITALIANA BANCHE DEL LATTE UMANO DONATO (AIBLUD) ONLUS OSPEDALE SAN GIUSEPPE, MILANO SOCIETÀ ITALIANA DI NEONATOLOGIA (SIN) SOCIETÀ ITALIANA DI PEDIATRIA (SIP) PRESIDENTE DEL CONVEGNO PROF. IOLANDA MINOLI, Coordinatore del Progetto Medicina Perinatale Ospedale San Giuseppe, Milano PRESIDENTE SCIENTIFICO DOTT. GUIDO E. MORO, Presidente della Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (AIBLUD) - Onlus COMITATO DIRETTIVO DIANA BRACCO, Presidente EXPO 2015 S.p.A. e Commissario Generale di Sezione per il Padiglione Italia GIOVANNI CORSELLO, Presidente Società Italiana di Pediatria (SIP) DANIELA GUADALUPI, Presidente Associazione Rosa Camuna SALVATORE IURATO, Presidente Fondazione Iolanda Minoli - Onlus IOLANDA MINOLI, Coordinatore del Progetto Medicina Perinatale Ospedale San Giuseppe, Milano

2 GUIDO E. MORO, Presidente Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (AIBLUD) - Onlus COSTANTINO ROMAGNOLI, Presidente Società Italiana di Neonatologia (SIN) DANIELE SCHWARZ, Amministratore Delegato del Gruppo Multimedica, Milano COMITATO ORGANIZZATORE OSPEDALE SAN GIUSEPPE, Milano: SAVERIO ARENA Responsabile dell Unita Operativa di Neonatologia Patologia Neonatale STEFANO BIANCHI Direttore del Dipartimento Materno-Infantile EMILIO GROSSI Responsabile dell Unità Operativa di Fisiopatologia della Gravidanza GIUSEPPE ZAVAGLIO Direttore Sanitario FONDAZIONE IOLANDA MINOLI, ONLUS, Milano: MARISA DILETTI Assistente di Direzione GABRIELLA DI MUNNO Specializzanda in Pediatria SIMONETTA OLIVA Segretaria ANGELINA E. VISINI Infermiera Pediatrica RELATORI E MODERATORI SERTAC ARSLANOGLU, Direttore, Divisione di Neonatologia, Dr Behcet Uz Children s Hospital, Smirne, Tirchia ENRICO BERTINO, Direttore, Unità di Terapia Intensiva Neonatale, Università di Torino, Italia

3 LUIGI CORVAGLIA, Direttore, Unità di Terapia Intensiva Neonatale, Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche, Bologna, Italia GIOVANNI CORSELLO, Presidente, Società Italiana di Pediatria (SIN), Palermo JOHANNES van GOUDOEVER, Direttore, Dipartimento di Pediatria, Emma Children s Hospital and VU University Medical Center, Amsterdam, Olanda ALAN LUCAS, Direttore, Medical Research Council, ICH, Londra, UK GUIDO E. MORO, Presidente, Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (AIBLUD) Onlus, Milano, Italia JEAN-CHARLES PICAUD, Direttore, Neonatologia, Hopital de la Croix Rousse, Lione, Francia STAFFAN POLBERGER, Direttore, Unità di Terapia Intensiva Neonatale, Ospedale Universitario di Lund, Svezia COSTANTINO ROMAGNOLI, Presidente, Società Italiana di Neonatologia (SIN), Roma RICHARD J. SCHANLER, Direttore, Cohen Children s Medical Center of New York, NY, and Hofstra North Shore-LIJ School of Medicine, NY, US EKHARD E. ZIEGLER, Direttore, Fomon Infant Nutrition Unit, Università di Iowa, Iowa City, US RAZIONALE Ogni anno nascono in Italia oltre bambini e tra questi il 7% (approssimativamente ) sono prematuri. Nel mondo ogni anno nascono 22 milioni di bambini prematuri e la percentuale dei neonati prematuri rispetto ai nati a termine è in continuo aumento per molteplici ragioni. I prematuri più gravi sono quelli con età gestazionale inferiore a 30 settimane, che presentano una mortalità superiore al 10% e con un rischio di disabilità anche permanenti molto elevato. Pure elevato è il costo sia per l assistenza immediata che per le sequele. Per molti anni si è dedicata scarsa attenzione ai problemi nutrizionali dei prematuri dal momento che tutti gli sforzi erano concentrati sul trattamento delle gravi patologie che possono colpire questi neonati quali insufficienza respiratoria, infezioni, sepsi, emorragia cerebrale, enterocolite necrotizzante, disturbi metabolici e difficoltà di neuro sviluppo. Con il miglioramento delle tecniche assistenziali perinatali, la gravità di queste patologie si è ridotta con un netto aumento della sopravvivenza dei neonati con peso alla nascita inferiore a 1500 grammi. Con il notevole incremento della sopravvivenza di questi soggetti, ci si è resi conto che l alimentazione riveste un ruolo importante nel condizionare la crescita del prematuro e nell influenzare la qualità di tutta la sua vita. L impiego del latte umano ha un ruolo fondamentale. Tuttavia il contenuto nutrizionale del latte umano, adeguato per i neonati a termine, è insufficiente per i prematuri principalmente per il contenuto in sali minerali e per il contenuto proteico. Di conseguenza, nei prematuri si rende necessaria una supplementazione del latte di donna. I tentativi di supplementazione con tecnica standard e con proteine

4 ricavate dal latte vaccino (proteine eterologhe) non hanno avuto il successo sperato dal momento che questo tipo di supplementazione non si è dimostrato in grado di assicurare l apporto proteico che il feto riceve in utero e quindi di riprodurre la crescita fetale dopo una nascita pretermine. Inoltre le proteine eterologhe possono favorire l insorgenza di enterocolite necrotizzante, intolleranze alimentari e comparsa di allergie. Diversi tipi di fortificatore sono stati studiati nel tentativo di identificare quelli più adatti a migliorare la composizione nutrizionale del latte di donna, andando da fortificatori multicomponenti a fortificatori esclusivamente proteici. Le nuove tecniche di bioingegneria, applicate al latte umano, consentono oggi di separare le varie frazioni del latte umano e di utilizzarle separatamente nella supplementazione del latte di donna per creare un alimento completamente omologo. Risulta evidente che, per poter alimentare in maniera appropriata tutti i neonati prematuri con peso molto basso alla nascita (<1.500 grammi), sono necessari notevoli quantitativi di latte di donna. Da qui l importanza delle Banche del Latte Umano Donato, centri altamente specializzati che consentono la raccolta, la lavorazione e la conservazione di quantitativi elevati di latte di donna da poter utilizzare nei casi in cui il latte della mamma non è sufficiente o è del tutto assente. Nonostante il latte umano sia considerato l alimento ideale anche per i neonati prematuri, vi sono ancora diversi aspetti da definire per potere sfruttare al meglio tutti i vantaggi che il latte umano è in grado di conferire a breve, medio e lungo termine a questi neonati particolarmente delicati. Questa conferenza metterà insieme neonatologi, nutrizionisti, pediatri, amministratori, politici, genitori. Il programma prevede una giornata dedicata alla presentazione dei dati da parte di esperti internazionali con discussione delle singole presentazioni. Seguendo lo schema delle Consensus Development Conferences, sviluppato con successo dal National Institute of Health, nel pomeriggio e nella serata del primo giorno gli esperti invitati prepareranno una bozza delle conclusioni che verranno presentate in seduta plenaria la mattina del secondo giorno. Verrà data una risposta alle seguenti domande: Quali sono i fabbisogni nutrizionali del neonato prematuro? Una alimentazione con latte umano (latte materno fresco o latte di donna donato) è adeguata? E necessaria una fortificazione del latte umano? Quale tipo di fortificatore è più adatto per la supplementazione del latte di donna? Quali complicazioni possono derivare da un uso improprio dei fortificatori? Cosa si intende per bioingegneria del latte umano? Come si può realizzare una formula di latte umano Qual è il ruolo delle banche del latte? Quale modello si può proporre in un periodo di grave crisi economica? Differenze socio-culturali e religiose possono influenzare la donazione del latte? Alla fine dei lavori, la Consensus Panel Chair Person leggerà la bozza delle conclusioni preparate dagli esperti e risponderà a domande e commenti. Seguirà una conferenza stampa.

5 PROGRAMMA SCIENTIFICO PRELIMINARE VENERDI 15 MAGGIO: SALA MARTINI, CENTRO CONGRESSI, FIERA DI MILANO 08:30 09:00 Benvenuto: Dott.ssa Diana Bracco, Dott.ssa Daniela Guadalupi, Dott. Daniele Schwarz, Prof. Salvatore Iurato Introduzione: Prof.ssa Iolanda Minoli Rassegna dell argomento: Dr. Guido E. Moro 09:00-16:00 PRESENTAZIONI 09:00 09:40 A. LUCAS La teoria del programming 09:40 10:10 L. CORVAGLIA Richieste nutrizionali dei neonati con peso molto basso alla nascita 10:10 10:50 E. E. ZIEGLER I vantaggi del latte umano nell alimentazione dei neonati prematuri 10:50 11:20 Coffee Break 11:20 11:50 S. POLBERGER Fortificazione individualizzata del latte umano 11:50 12:20 S. ARSLANOGLU Fortificazione variabile del latte umano 12:20 12:50 G. E. MORO Trattamento del latte umano donato 13:00 14:00 Colazione di lavoro 14:00 14:30 R. J. SCHANLER Fortificazione del latte umano con componenti derivati dal latte di donna 14:30 15:00 JEAN-CHARLES PICAUD Le Banche del Latte Umano: come organizzare la raccolta del latte di donna per alimentare i neonati prematuri 15:00 15:30 E. BERTINO

6 Le Banche del Latte Umano come supporto dell allattamento al seno esclusivo nei neonati con peso molto basso 15:30 16:00 J. van GOUDOVER Bioingegneria del latte umano: perché? DALLE ORE 16: RIUNIONE CONGIUNTA DEI RELATORI PER LA PREPARAZIONE DEL DOCUMENTO FINALE. SABATO 16 MAGGIO - PADIGLIONE ITALIA, EXPO :00 9:30 PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTO FINALE : GUIDO E. MORO, Presidente Scientifico 9:30 10:30 DISCUSSIONE 11:00 CONFERENZA STAMPA : IOLANDA MINOLI, Presidente del Convegno GUIDO E. MORO, Presidente Scientifico 11:30 CHIUSURA DEI LAVORI

Consensus Development Conference - EXPO 2015. Promosso da. FONDAzIONE IOlANDA MINOlI Onlus ASSOCIAzIONE ROSA CAMUNA

Consensus Development Conference - EXPO 2015. Promosso da. FONDAzIONE IOlANDA MINOlI Onlus ASSOCIAzIONE ROSA CAMUNA - EXPO 2015 Promosso da FONDAzIONE IOlANDA MINOlI Onlus ASSOCIAzIONE ROSA CAMUNA Il Latte di Donna nell Alimentazione dei Neonati Prematuri: dalla Tradizione alla Bioingegneria Centro Congressi Fiera Milano

Dettagli

Consensus Development Conference - EXPO 2015. Promosso da. FONDAZIONE IOLANDA MINOLI Onlus ASSOCIAZIONE ROSA CAMUNA

Consensus Development Conference - EXPO 2015. Promosso da. FONDAZIONE IOLANDA MINOLI Onlus ASSOCIAZIONE ROSA CAMUNA - EXPO 2015 Promosso da FONDAZIONE IOLANDA MINOLI Onlus ASSOCIAZIONE ROSA CAMUNA Il Latte di Donna nell Alimentazione dei Neonati Prematuri: dalla Tradizione alla Bioingegneria Centro Congressi Fiera Milano

Dettagli

Bioingegneria. Il Latte di Donna nell Alimentazione dei Neonati Prematuri: dalla Tradizione alla. Consensus Development Conference - EXPO 2015

Bioingegneria. Il Latte di Donna nell Alimentazione dei Neonati Prematuri: dalla Tradizione alla. Consensus Development Conference - EXPO 2015 - EXPO 2015 Promosso da FONDAZIONE IOLANDA MINOLI Onlus ASSOCIAZIONE ROSA CAMUNA Il Latte di Donna nell Alimentazione dei Neonati Prematuri: dalla Tradizione alla Bioingegneria Centro Congressi Stella

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Novellina, 129 - Varese Telefono 0332/281856 Fax 0332/299423 E-mail C.F. massimo.agosti@ospedale.varese.it

Dettagli

Gabriella Cordischi nata a Cassino (FR) il 13/7/1957 ed ivi residente fa presente quanto segue:

Gabriella Cordischi nata a Cassino (FR) il 13/7/1957 ed ivi residente fa presente quanto segue: CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Gabriella Cordischi nata a Cassino (FR) il 13/7/1957 ed ivi residente fa presente quanto segue: conseguimento della maturità scientifica Anno sc. 1975/76 dal 1980 al

Dettagli

Convegno Nazionale dell Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (A.I.B.L.U.D.) - ONLUS

Convegno Nazionale dell Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (A.I.B.L.U.D.) - ONLUS Convegno Nazionale dell Associazione Italiana Banche del Latte Umano Donato (A.I.B.L.U.D.) - ONLUS Banche del Latte in Italia: nuove realtà e nuove prospettive MILANO 23 maggio 2014 Programma Convegno

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - Neonatologia P.O. S.Bambino

Dirigente ASL I fascia - Neonatologia P.O. S.Bambino INFORMAZIONI PERSONALI Nome Puleo Giuseppa Data di nascita 17/07/1959 Qualifica Dirigente Medico di I Livello Amministrazione AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA V. EMANUELE - FERRAROTTO - S.BAMBINO Incarico

Dettagli

Banca del Latte Materno

Banca del Latte Materno Banca del Latte Materno me tti in banca il bene più prezioso Con il patrocinio MINISTERO PER LE PARI OPPORTUNITA metti in banca il ben e pi ù prezioso Banca del Latte Materno Umano Fondazione dell Ospedale

Dettagli

VEDERE PER CURARE, ACCOMPAGNARE PER AMARE "Siamo nati e non moriremo mai più, Chiara Corbella Petrillo

VEDERE PER CURARE, ACCOMPAGNARE PER AMARE Siamo nati e non moriremo mai più, Chiara Corbella Petrillo VEDERE PER CURARE, ACCOMPAGNARE PER AMARE "Siamo nati e non moriremo mai più, Chiara Corbella Petrillo Obiettivo: Un Convegno per celebrare la maternità e la figura femminile in occasione della festa della

Dettagli

Pediatria ieri e oggi

Pediatria ieri e oggi LIONS CLUB PEGLI 9 febbraio 2012 Pediatria ieri e oggi Relatore Lion Prof. Ezio Gandullia Da Pediatria numero 3 - maggio 2011 Storia della Pediatria (Docente Dott.ssa Maria Giuseppina Gregorio) Mortalità

Dettagli

LA TUTELA DELLA SALUTE DELLA DONNA E DEL NEONATO: IL PERCORSO NASCITA.

LA TUTELA DELLA SALUTE DELLA DONNA E DEL NEONATO: IL PERCORSO NASCITA. LA TUTELA DELLA SALUTE DELLA DONNA E DEL NEONATO: IL PERCORSO NASCITA. Partecipanti al gruppo di redazione Serra Giovanni, direttore U.O. Patologia Neonatale-Centro Neonati a Rischio, Istituto G.Gaslini,

Dettagli

Convegno. I gemelli in età pediatrica: epidemiologia, clinica e psicologia. 16 novembre 2009. organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'

Convegno. I gemelli in età pediatrica: epidemiologia, clinica e psicologia. 16 novembre 2009. organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' Master di II livello in neonatologia Convegno I gemelli in età pediatrica: epidemiologia, clinica e psicologia 16 novembre 2009 organizzato da: ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' e SAPIENZA - UNIVERSITÀ DI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. morosillo patrizia carla Data di nascita 20/04/1958. Dirigente ASL I fascia - U.O.C di NEONATOLOGIA latina

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. morosillo patrizia carla Data di nascita 20/04/1958. Dirigente ASL I fascia - U.O.C di NEONATOLOGIA latina INFORMAZIONI PERSONALI Nome morosillo patrizia carla Data di nascita 20/04/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI LATINA Dirigente ASL I fascia -

Dettagli

Clinica Pediatrica Ospedale San Paolo Dipartimento di Scienze della Salute Università di Milano Via A. di Rudinì, 8 20142 MILANO

Clinica Pediatrica Ospedale San Paolo Dipartimento di Scienze della Salute Università di Milano Via A. di Rudinì, 8 20142 MILANO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Prof. Dr. Enrica Riva Clinica Pediatrica Ospedale San Paolo Dipartimento di Scienze della Salute

Dettagli

Il prematuro a casa: consigli dietetici pratici. Paolo Bottau Marcello Lanari U.O Pediatria e Neonatologia Ospedale di Imola

Il prematuro a casa: consigli dietetici pratici. Paolo Bottau Marcello Lanari U.O Pediatria e Neonatologia Ospedale di Imola Il prematuro a casa: consigli dietetici pratici Paolo Bottau Marcello Lanari U.O Pediatria e Neonatologia Ospedale di Imola Finalità dell alimentazione del neonato prematuro Crescita adeguata Soddisfacente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail POGGIANI CARLO Via Giorgio e Guido Paglia, 22-24100 Bergamo (I) 0372 405392

Dettagli

LA BANCA DEL LATTE MATERNO: UN ESPERIENZA DI RETE Barbini C., Falesi M., Chiarucci C., Polese A., Strambi M. Dipartimento di Pediatria, Ostetricia e Medicina della Riproduzione Università degli Studi di

Dettagli

ABRUZZO e DIETA MEDITERRANEA: tra futuro e tradizione.

ABRUZZO e DIETA MEDITERRANEA: tra futuro e tradizione. ABRUZZO e DIETA MEDITERRANEA: tra futuro e tradizione. Il giorno 8 giugno 2007 si è tenuto, in Avezzano, presso il Teatro comunale dei Marsi, un Convegno sul tema: "Abruzzo e Dieta Mediterranea: tra futuro

Dettagli

L Orizzonte di Lorenzo. Il bambino che stiamo aspettando ha un problema al cuore: che cosa dobbiamo fare e che cosa possiamo fare?

L Orizzonte di Lorenzo. Il bambino che stiamo aspettando ha un problema al cuore: che cosa dobbiamo fare e che cosa possiamo fare? L Orizzonte di Lorenzo Nostro figlio ha un problema al cuore. Che fare? Bergamo 3/10/2010 Il bambino che stiamo aspettando ha un problema al cuore: che cosa dobbiamo fare e che cosa possiamo fare? A. Borghi

Dettagli

ECOCARDIOGRAFIA DELLE CARDIOPATIE CONGENITE

ECOCARDIOGRAFIA DELLE CARDIOPATIE CONGENITE ASSOCIAZIONE REGIONALE CARDIOLOGI AMBULATORIALI SICILIA CORSO TEORICO-PRATICO ECOCARDIOGRAFIA C L I N I C A DELLE CARDIOPATIE CONGENITE Direttori: Francesco De Luca Luigi Scarnato 8-10 APRILE 2009 CEFPAS,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA 5, Via Giusctiniani, 35128 PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA 5, Via Giusctiniani, 35128 PADOVA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DALLA BARBA BEATRICE 2, VIA S. ROSA, 35141 PADOVA - ITALIA Telefono 0039 3473432868 Fax 0039 049

Dettagli

23-24 settembre 2016

23-24 settembre 2016 Pediatria Funzionale NUTRIZIONE FISIOLOGICA NEI PRIMI 1000 GIORNI INTERVENIRE NEI PRIMI 1000 GIORNI P E R P L A S M A R E 1 0 0 A N N I Centro Congressi CAVOUR Roma 23-24 settembre 2016 Akesios Group Provider

Dettagli

Nascere oggi in Italia: luci e ombre

Nascere oggi in Italia: luci e ombre Nascere oggi in Italia: luci e ombre Mario De Curtis Convegno: I Gemelli in Età Pediatrica: Epigenetica, Epidemiologia e Clinica Roma, 4-5 Ottobre 2013 mario.decurtis@uniroma1.it Cambiamenti demografici

Dettagli

Convegno della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale

Convegno della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale Convegno della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale Sezione Piemonte e Valle d Aosta Torino, 6 marzo 2010 Presidente Onorario Presidente del Convegno Centro Congressi Unione Industriale Torino

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO AZIENDALE INFEZIONI IN GRAVIDANZA E PERINATALI Responsabile/i scientifico

Dettagli

AUTORELAZIONE. di MARIA ANTONIETTA PULITO

AUTORELAZIONE. di MARIA ANTONIETTA PULITO AUTORELAZIONE di MARIA ANTONIETTA PULITO DATI ANAGRAFICI Nata a Lecce il 9 marzo 1952 Residente a Lecce in Via D. Birago, 87 Cittadinanza: italiana TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI 1971 Maturità Scientifica

Dettagli

PRESA IN CARICO E FOLLOW-UP

PRESA IN CARICO E FOLLOW-UP Società Italiana di Neonatologia - Sezione Umbria PRESA IN CARICO E FOLLOW-UP NEUROEVOLUTIVO DEL NEONATO PRETERMINE: MODELLI OPERATIVI A CONFRONTO PERUGIA 21-22 marzo 2014 RELATORI E MODERATORI R. Alessandroni

Dettagli

Il bambino diabetico: dall esordio alla gestione integrata. Palermo 25-26 novembre 2011

Il bambino diabetico: dall esordio alla gestione integrata. Palermo 25-26 novembre 2011 Il bambino diabetico: dall esordio alla gestione integrata Palermo 25-26 novembre 2011 Cari Colleghi, ho il grande piacere di invitarvi al corso di aggiornamento Il bambino diabetico: dall esordio alla

Dettagli

Evento formativo: Convegno Focus on Endometriosis Personalizzazione della terapia medica e chirurgica

Evento formativo: Convegno Focus on Endometriosis Personalizzazione della terapia medica e chirurgica Evento formativo: Convegno Focus on Endometriosis Personalizzazione della terapia medica e chirurgica Sala Cristallo Hotel San Ranieri - Pisa, 14 marzo 2014 Presidente Onorario: Prof. Angiolo Gadducci

Dettagli

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA)

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) Pediatria a Cefalù Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita 1-3 maggio 2015 Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) METODOLOGIA E OBIETTIVO DEL CORSO La metodologia didattica del Corso

Dettagli

[ Convegno ] GRANDANGOLO 2010: UN ANNO DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Le nuove frontiere della diagnostica d immagini

[ Convegno ] GRANDANGOLO 2010: UN ANNO DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Le nuove frontiere della diagnostica d immagini [ Convegno ] GRANDANGOLO 2010: UN ANNO DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Le nuove frontiere della diagnostica d immagini Roma, 25-26 febbraio [Obiettivi ] Questa prima edizione del Grandangolo di Ginecologia

Dettagli

XV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 28-29 Maggio 2015. Hilton Garden Inn Florence Novoli. RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof.

XV UPDATE DI NEONATOLOGIA. FIRENZE, 28-29 Maggio 2015. Hilton Garden Inn Florence Novoli. RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof. XV UPDATE DI NEONATOLOGIA RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof. Carlo Dani FIRENZE, 28-29 Maggio 2015 Hilton Garden Inn Florence Novoli RELATORI E MODERATORI Rino AGOSTINIANI Pistoia Denis AZZOPARDI Londra Antonio

Dettagli

Diploma di Maturità Magistrale ad indirizzo psico-socio-pedagogico

Diploma di Maturità Magistrale ad indirizzo psico-socio-pedagogico CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VALENTINA BENEDETTI Data di nascita 17/02/1974 Qualifica Dirigente medico Amministrazione Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Responsabile - U.O. PATOLOGIA E TIN, PUERICULTURA E NIDO

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Responsabile - U.O. PATOLOGIA E TIN, PUERICULTURA E NIDO INFORMAZIONI PERSONALI Nome FANOS VASSILIOS Data di nascita 22/08/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio DIRETTORE AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI CAGLIARI

Dettagli

IL BAMBINO CON SINDROME DI DOWN:

IL BAMBINO CON SINDROME DI DOWN: ANFFAS ONLUS CAPIRSI DOWN DI CINISELLO BALSAMO Monza - O.N.L.U.S. Azienda Ospedaliera Ospedale civile di Vimercate Clinica Pediatrica Ospedale San Gerardo Monza INSIEME PER DIVENTARE GRANDI DGR 15301 Seminario

Dettagli

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello

Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Corso sulla Nutrizione con Latte Materno nelle Unità di Terapia Neonatale di II e III Livello Promosso dal Gruppo di Studio Nutrizione e Gastroenterologia Neonatale FIRENZE, 12 febbraio 2015 RESPONSABILI

Dettagli

Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita

Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita Definizione del percorso materno infantile fino ai 3 anni di vita La nascita prematura Tavolo tecnico Lazio 21 novembre 2014 O.N.Da e la nascita pretermine: perché La percentuale di nascite pretermine

Dettagli

ALIMENTAZIONE e STATO di SALUTE a LUNGO TERMINE

ALIMENTAZIONE e STATO di SALUTE a LUNGO TERMINE ALIMENTAZIONE e STATO di SALUTE a LUNGO TERMINE GIACOMO FALDELLA Dip. Scienze Ginecologiche, Ostetriche e Pediatriche - Università di Bologna Nutrizione infantile 1 EFFETTI IMMEDIATI 2 EFFETTI A LUNGO

Dettagli

La crisi morde la salute dei bambini

La crisi morde la salute dei bambini Intervista a Mario De Curtis, Ordinario di Pediatria dell' Università di Roma Sapienza La crisi morde la salute dei bambini I figli di madri straniere più a rischio di parto prematuro anche per carenza

Dettagli

25 settembre 2014. Segnalazione in home page

25 settembre 2014. Segnalazione in home page 25 settembre 2014 Segnalazione in home page Il progetto della Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica Carenza di iodio nell alimentazione Ne soffre più di un italiano su dieci Al via

Dettagli

ALIMETAZIONE DA 6 A 12 MESI

ALIMETAZIONE DA 6 A 12 MESI ALIMETAZIONE DA 6 A 12 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Armanda Frassinetti Dietista - Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 La abitudini alimentari della famiglia acquisite nei primi anni di vita

Dettagli

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA Convegno SIN - Sezione Umbria DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA 28-29 settembre 2012 RELATORI & MODERATORI Giuseppe Affronti Silvia Arnone Matteo Andrea Bonomo Milano Giancarlo Barboni Geremia Bolli Paolo

Dettagli

SIERRA LEONE Un ospedale per salvare la vita a più mamme e bambini. Gondama Distretto di Bo 2014

SIERRA LEONE Un ospedale per salvare la vita a più mamme e bambini. Gondama Distretto di Bo 2014 SIERRA LEONE Un ospedale per salvare la vita a più mamme e bambini Gondama Distretto di Bo 2014 Il nostro progetto in Sierra Leone I nostri interventi in Sierra Leone dimostrano come sia possibile diminuire

Dettagli

SEDE: Istituti clinici di perfezionamento Ospedale Vittore Buzzi, Via Castelvetro 32 Milano.

SEDE: Istituti clinici di perfezionamento Ospedale Vittore Buzzi, Via Castelvetro 32 Milano. DAL 18 AL 20 ORE: NOVITÀ IN TEMA DI ALLATTAMENTO MATERNO secondo le indicazioni OMS/UNICEF TIPOLOGIA FORMATIVA: Corso di aggiornamento residenziale per infermieri infermieri pediatrici assistenti sanitari

Dettagli

STEFANO DEL CANALE CURRICULUM VITAE

STEFANO DEL CANALE CURRICULUM VITAE STEFANO DEL CANALE CURRICULUM VITAE Stefano Del Canale si laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l Università di Parma nel novembre 1980. Sempre a Parma, nel 1984, si specializza in Nefrologia

Dettagli

Nuove migrazioni, nuove sfide per il pediatra Accoglienza, integrazione, salute dei cittadini di domani

Nuove migrazioni, nuove sfide per il pediatra Accoglienza, integrazione, salute dei cittadini di domani Nuove migrazioni, nuove sfide per il pediatra Accoglienza, integrazione, salute dei cittadini di domani Le migrazioni oggi. Quali bisogni, quali azioni. Profili di salute, normative e protocolli Presidente

Dettagli

Extracorporeal devices nella terapia dell insufficienza respiratoria e nel Bridge al Trapianto polmonare

Extracorporeal devices nella terapia dell insufficienza respiratoria e nel Bridge al Trapianto polmonare Extracorporeal devices nella terapia dell insufficienza respiratoria e nel Bridge al Trapianto polmonare Pavia, 26 febbraio 2011 Organizzato da CATTEDRA STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOCHIRURGIA UNIVERSITÀ

Dettagli

4 Convegno di Primavera

4 Convegno di Primavera Essere medico oggi: Le sfide della medicina 4 Convegno di Primavera Sabato 12 maggio 2007 sotto l alto patronato del Capo dello Stato con il patrocinio di: Senato della Repubblica Camera dei Deputati Teatro

Dettagli

Sindromi Malformative e Malattie Metaboliche Ereditarie

Sindromi Malformative e Malattie Metaboliche Ereditarie Corso di formazione per specializzandi su Sindromi Malformative e Malattie Metaboliche Ereditarie MILANO 8-10 maggio 2014 Milan Marriott Hotel Corso di formazione per specializzandi su Sindromi Malformative

Dettagli

dei Servizi La Carta del Punto Nascita dell Ospedale San Giuseppe

dei Servizi La Carta del Punto Nascita dell Ospedale San Giuseppe PER LA VOSTRA SALUTE GUIDE PRATICHE Centro Unico di Prenotazione (CUP): Servizio Sanitario Nazionale: tel. 02 86 87 88 89 A pagamento, con Fondi e/o Assicurazioni: tel. 02 999 61 999 Per orari e caratteristiche

Dettagli

Alimentazione e sicurezza

Alimentazione e sicurezza Alimentazione e sicurezza I prodotti destinati ad una alimentazione particolare R&D Plada H.J.Heinz I prodotti destinati ad una alimentazione particolare Che cos è un prodotto destinato ad una alimentazione

Dettagli

Valutazione finale 30 Luglio 2014 Puericultura e pediatria Dr.ssa Francesca Mazza (Crociare soltanto una risposta)

Valutazione finale 30 Luglio 2014 Puericultura e pediatria Dr.ssa Francesca Mazza (Crociare soltanto una risposta) A.T.S. ERFAP LAZIO - ASSOCIAZIONE COLUMBUS (Università Cattolica del Sacro Cuore) Codice Progetto COLUM/1 Valutazione finale 30 Luglio 2014 Puericultura e pediatria Dr.ssa Francesca Mazza (Crociare soltanto

Dettagli

Le nuove frontiere dell autonomia: la terapia occupazionale

Le nuove frontiere dell autonomia: la terapia occupazionale I Convegno Nazionale dell Associazione Culturale per la Terapia Occupazionale Onlus A.C.T.O. e del Corso di Laurea di Terapia Occupazionale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università G. d Annunzio

Dettagli

Perfezionamento in Neonatologia presso l Università di Roma La Sapienza AA 1990/1991;

Perfezionamento in Neonatologia presso l Università di Roma La Sapienza AA 1990/1991; CURRICULUM PROFESSIONALE DATI ANAGRAFICI Loreto Bevilacqua, nato a Priverno, il 09/05/1957, residente a Roccagorga, Corso della Repubblica, 56; codice fiscale BVLLRT57E09G698G TITOLI DI STUDIO Laurea in

Dettagli

LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO Cosa chiede la famiglia del bambino allergico Cosa rispondono le istituzioni Roma 18 febbraio 2011 sesta edizione

LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO Cosa chiede la famiglia del bambino allergico Cosa rispondono le istituzioni Roma 18 febbraio 2011 sesta edizione LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO Cosa chiede la famiglia del bambino allergico Cosa rispondono le istituzioni Roma 18 febbraio 2011 sesta edizione in collaborazione con Università di Roma Sapienza Policlinico

Dettagli

La gravidanza patologica nelle donne immigrate

La gravidanza patologica nelle donne immigrate La gravidanza patologica nelle donne immigrate Linda Gammaro Ospedale di San Bonifacio (Verona) Taormina, 15 e 16 aprile 2011 Madrugada ( Guinea Bissau) 11 marzo 2011 Mortalità materna nei Pesi poveri

Dettagli

Dirigente ASL II fascia - Responsabile UOS Materno Infantile Distretto di Marigliano

Dirigente ASL II fascia - Responsabile UOS Materno Infantile Distretto di Marigliano INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 16/02/1951 Qualifica Pasquale Narni Mancinelli Dirigente Medico Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Zuccotti Gian Vincenzo Indirizzo via De Gasperi, 2 Senago (MI) - 20030 Telefono 02. 39042269 Fax 02.50319801 E-mail gianvincenzo.zuccotti@unimi.it

Dettagli

Congresso LUCI E OMBRE IN DIABETOLOGIA: DIABETE E OBESITÀ DIABETE GESTAZIONALE. Bologna. Aemilia Hotel

Congresso LUCI E OMBRE IN DIABETOLOGIA: DIABETE E OBESITÀ DIABETE GESTAZIONALE. Bologna. Aemilia Hotel Congresso Bologna LUCI E OMBRE IN DIABETOLOGIA: DIABETE E OBESITÀ Aemilia Hotel 21-22 ottobre 2011 COMITATO SCIENTIFICO CONSIGLIO DIRETTIVO REGIONALE AMD E SID AMD Adolfo Ciavarella (Presidente) Franco

Dettagli

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki 11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati Malattia di Kawasaki Presentazione Il Gruppo di lavoro multidisciplinare nazionale impegnato nell elaborazione della revisione delle Linee

Dettagli

OSTETRICA/O. Massimo Partecipanti: N 70 Medico Chirurgo - N 30 Ostetrica/o

OSTETRICA/O. Massimo Partecipanti: N 70 Medico Chirurgo - N 30 Ostetrica/o (Copertina retro) PATROCINI: Assessorato dell Igiene e Sanità e dell Assistenza Sociale della Regione Sardegna Associazione Ginecologi Universitari Italiani (AGUI) Associazione Italiana Endometriosi (AIE)

Dettagli

BTI DAY ITALIA SARÀ LEI A CONOSCERE PER PRIMO TUTTE LE NOVITÀ E LE INNOVAZIONI BTI. LE BASI PER L IMPLANTOLOGIA DEL FUTURO.

BTI DAY ITALIA SARÀ LEI A CONOSCERE PER PRIMO TUTTE LE NOVITÀ E LE INNOVAZIONI BTI. LE BASI PER L IMPLANTOLOGIA DEL FUTURO. BTI DAY 2015 SARÀ LEI A CONOSCERE PER PRIMO TUTTE LE NOVITÀ E LE INNOVAZIONI BTI. LE BASI PER L IMPLANTOLOGIA DEL FUTURO. ITALIA 7 NOVEMBRE CAVENAGO (DEVERO HOTEL) Filosofia BTI Semplicità ed affidabilità,

Dettagli

12 Commissione Igiene e sanità del Senato della Re pubblica

12 Commissione Igiene e sanità del Senato della Re pubblica Indagine conoscitiva sul percorso nascita e sulla situazione dei punti nascita con riguardo all individuazione di criticità specifiche circa la tutela della salute della donna e del feto e sulle modalità

Dettagli

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI FARMACI E IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO 211/2003

LA SPERIMENTAZIONE CLINICA DEI FARMACI E IL NUOVO DECRETO LEGISLATIVO 211/2003 - Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Sperimentale - Sez. di Farmacologia L. Donatelli CRUI Conferenza dei Rettori delle Università Italiane FARMINDUSTRIA Fondazione DEI Onlus Società

Dettagli

DECIMO CORSO TEORICO-PRATICO DI PROCREAZIONE MEDICO-ASSISTITA

DECIMO CORSO TEORICO-PRATICO DI PROCREAZIONE MEDICO-ASSISTITA FONDAZIONE IRCCS CÀ GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO FONDAZIONE PER LA RICERCA SULL INFERTILITÀ DI COPPIA DIPARTIMENTO PER LA SALUTE DELLA DONNA, DEL BAMBINO E DEL NEONATO U.O.S.D. Centro Sterilità

Dettagli

L'allattamento in Italia

L'allattamento in Italia XXXIX congresso dell Associazione Italiana di Epidemiologia Alimentazione e salute nell era della globalizzazione SEMINARIO SATELLITE 27 ottobre 2015 Allattamento e alimentazione infantile come strategia

Dettagli

Rapporti e comunicazione con il centro di riferimento

Rapporti e comunicazione con il centro di riferimento Rapporti e comunicazione con il centro di riferimento Dott. Mariachiara Strozzi Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale ASO AL Direttore Dott. D. Gazzolo Tortona 6 ottobre 2012 Rete di assistenza perinatale

Dettagli

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Infermiera Pediatrica Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Infermiera Pediatrica Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Plaja Francesca Indirizzo Telefono Cellulare 339.52.97.173 E-mail Nemo997@vodafone.it fplaja@scamilloforlanini.rm.it

Dettagli

Curriculum vitae di NICOLETTA SCAVINO

Curriculum vitae di NICOLETTA SCAVINO q Curriculum vitae di NICOLETTA SCAVINO D A T I P E R S O N A L I Nome e cognome Data e luogo di nascita Residenza Nicoletta Scavino 6 settembre 1959, Alba (CN) C.so Francia 103/a 10098 RIVOLI Tel. 011-9572601

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO gli ambienti e i comportamenti più sicuri per la vita del bambino e la serenità della sua famiglia 19 febbraio 2010 Aula Salviati Ospedale Bambino Gesù quinta edizione

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Nicoletta Battistel Data di nascita 1-6-59 Qualifica Dirigente medico Amministrazione Distretto 2 Lido di Venezia Incarico attuale Neuropsichiatra infantile e psicoperapeuta N telefonico

Dettagli

Programma della Formazione A Distanza (FAD) "Incentivare l allattamento al seno come strategia di promozione della Salute"

Programma della Formazione A Distanza (FAD) Incentivare l allattamento al seno come strategia di promozione della Salute Formazione A Distanza "Incentivare l allattamento al seno come strategia di promozione della Salute" del Istituto Superiore di Sanità e verifica dei contenuti equivalenti nel corso OMS/UNICEF 20 ore. A

Dettagli

NASCITA OGGI TRA UMANIZZAZIONE E SCIENZA

NASCITA OGGI TRA UMANIZZAZIONE E SCIENZA Università di Cagliari Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari e Sassari Università di Sassari NASCITA OGGI TRA UMANIZZAZIONE E SCIENZA CAGLIARI, 9 LUGLIO 2012 CENTRO CONGRESSI SPINA DIDATTICA DELLA

Dettagli

La metodologia della Consensus Conference secondo il SNLG

La metodologia della Consensus Conference secondo il SNLG Convegno Nazionale GISCI (Gruppo Italiano Screening del Cervicocarcinoma) 2015 Workshop precongressuale Finalborgo (SV) 20 maggio 2015 La metodologia della Consensus Conference secondo il SNLG Franca D

Dettagli

Marco Magi nato a Riccione (RN) il 03.12.1962

Marco Magi nato a Riccione (RN) il 03.12.1962 Curriculum di Marco Magi V.le Emilia, 67 47838 Riccione (RN) Tel. 0541.644512 marcomagi.riccione@gmail.com www.studiomagiriccione.it Marco Magi nato a Riccione (RN) il 03.12.1962 C.F. MGA MRC 62T03 H274J

Dettagli

Nascere all Ospedale San Giuseppe. Guida pratica per future mamme

Nascere all Ospedale San Giuseppe. Guida pratica per future mamme Nascere all Ospedale San Giuseppe Guida pratica per future mamme Indice Nascere all Ospedale San Giuseppe. Guida pratica per future mamme La storia Pag. 2 Benvenuta Pag. 3 L accoglienza Pag. 4 L assistenza

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITA TERAPEUTICHE NELLA GESTIONE DELLA PATOLOGIA DIABETICA. Cooperativa Medicina 2000 arl, Marano di Napoli. 17 giugno 2011.

NUOVE OPPORTUNITA TERAPEUTICHE NELLA GESTIONE DELLA PATOLOGIA DIABETICA. Cooperativa Medicina 2000 arl, Marano di Napoli. 17 giugno 2011. NUOVE OPPORTUNITA TERAPEUTICHE NELLA GESTIONE DELLA PATOLOGIA DIABETICA Cooperativa Medicina 2000 arl, Marano di Napoli 17 giugno 2011 Razionale Il diabete mellito di tipo 2 è un emergenza sanitaria in

Dettagli

Dirigente Medico di Pediatria dal 28.07.90 a tutt oggi. 17.09.96 a tutt oggi AUSL PALERMO-Via G.Cusmano

Dirigente Medico di Pediatria dal 28.07.90 a tutt oggi. 17.09.96 a tutt oggi AUSL PALERMO-Via G.Cusmano in relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 AUSL 6 Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome Terranova Rosa Rita Data di nascita 01.12.1952 Posto di lavoro

Dettagli

ALIMENTI: QUALE RUOLO NELLA NUTRIZIONE UMANA? Aula Magna della Facoltà di Farmacia, Largo Donegani 2, Novara. 8 giugno 2007

ALIMENTI: QUALE RUOLO NELLA NUTRIZIONE UMANA? Aula Magna della Facoltà di Farmacia, Largo Donegani 2, Novara. 8 giugno 2007 Società Italiana di Nutrizione Umana Sezione Liguria-Lombardia-Piemonte Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica - ONLUS Sezione Piemonte-Valle d Aosta Federate FeSIN Convegno SINU ADI ALIMENTI:

Dettagli

Lezione 9: Principi Etici e Assistenza al Termine della Vita. Corso di Rianimazione Neonatale

Lezione 9: Principi Etici e Assistenza al Termine della Vita. Corso di Rianimazione Neonatale Lezione 9: Principi Etici e Assistenza al Termine della Vita Corso di Rianimazione Neonatale Principi etici e cure al termine della vita Contenuto della Lezione: Principi etici sull inizio o sull interruzione

Dettagli

Mangia che ti passa dal problema alla soluzione

Mangia che ti passa dal problema alla soluzione I.I.S Antonello Partner esterni APQ Comune di Messina - Provincia di Messina - Comune di Milazzo - Comune di Lipari ASP Messina n.5 NELL AMBITO DELL ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO Giovani protagonisti di

Dettagli

Pediatria Preventiva e Sociale

Pediatria Preventiva e Sociale allattamento al seno è il modo naturale di alimentare L il lattante ed il bambino. L allattamento al seno esclusivo per i primi sei mesi assicura una crescita, uno sviluppo ed una salute ottimali. Dopo

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI ANALISI DEL MOVIMENTO IN CLINICA V CORSO DI ELETTROMIOGRAFIA DI SUPERFICIE (FOCUS SULLE PARALISI CEREBRALI INFANTILI) CATANIA

SOCIETA ITALIANA DI ANALISI DEL MOVIMENTO IN CLINICA V CORSO DI ELETTROMIOGRAFIA DI SUPERFICIE (FOCUS SULLE PARALISI CEREBRALI INFANTILI) CATANIA SOCIETA ITALIANA DI ANALISI DEL MOVIMENTO IN CLINICA V CORSO DI ELETTROMIOGRAFIA DI SUPERFICIE (FOCUS SULLE PARALISI CEREBRALI INFANTILI) CATANIA FEBBRAIO 26-28, 2009 INTRODUZIONE Questo Corso teorico-pratico

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO AVANZATO

PROGRAMMA SCIENTIFICO AVANZATO 47 CONGRESSO NAZIONALE SItI Riccione, 1-4 ottobre 2014 PROGRAMMA SCIENTIFICO AVANZATO Bozza al 22 aprile 2014 Alcuni relatori proposti devono ancora dare conferma della loro partecipazione Moderatori non

Dettagli

XXIX CONGRESSO. Società Italiana di Neonatologia - Sezione Lombardia

XXIX CONGRESSO. Società Italiana di Neonatologia - Sezione Lombardia XXIX CONGRESSO Società Italiana di Neonatologia - Sezione Lombardia PRESIDENTE Paolo Tagliabue (Monza) VICEPRESIDENTE Simonetta Cherubini (Busto Arsizio - VA) SEGRETARIO Roberto Bottino (Brescia) COMITATO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maria del Carmen RODRIGUEZ PEREZ Telefono 0303996295 Fax 0303995036 E-mail rodricarmen@alice.it Nazionalità

Dettagli

Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Direttore Prof. Maurizio de Martino Viale Gaetano Pieraccini n.

Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Direttore Prof. Maurizio de Martino Viale Gaetano Pieraccini n. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/G1 PEDIATRIA GENERALE, SPECIALISTICA E NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA Clinica Neonatologica e Terapia Intensiva Neonatale. Guida per i genitori

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA Clinica Neonatologica e Terapia Intensiva Neonatale. Guida per i genitori AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA Clinica Neonatologica e Terapia Intensiva Neonatale Guida per i genitori introduzione L a nascita di un bambino è vissuta come un evento meraviglioso e felice, anche

Dettagli

LA GIORNATA. 17febbraio2012 DEL BAMBINO ALLERGICO ROMA VII EDIZIONE. Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come

LA GIORNATA. 17febbraio2012 DEL BAMBINO ALLERGICO ROMA VII EDIZIONE. Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come ROMA LA GIORNATA DEL BAMBINO ALLERGICO Promuovere la salute del bambino allergico in comunità: chi, dove, come 17febbraio2012 VII EDIZIONE Ospedale Nuovo Regina Margherita Salone di Rappresentanza del

Dettagli

Padova Per la Pediatria Futura - il dialogo fra Ospedale e Territorio continua Padova, 27-28 Febbraio 2015 - Padova

Padova Per la Pediatria Futura - il dialogo fra Ospedale e Territorio continua Padova, 27-28 Febbraio 2015 - Padova Per la Pediatria Futura - il dialogo fra Ospedale e Territorio continua, 27-28 Febbraio 2015 - Razionale Scientifico: La cultura pediatrica, così come quella di qualsiasi ambito del sapere umano, diventa

Dettagli

BREVE CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

BREVE CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Annalisa Bargellini Ricercatore confermato - Settore Scientifico Disciplinare MED/45 (Settore Concorsuale 06/M1) afferente al Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica, Università

Dettagli

Prof. Luigi Fedele Prof. Giorgio Bolis D.ssa Alessandra Kustermann

Prof. Luigi Fedele Prof. Giorgio Bolis D.ssa Alessandra Kustermann Percorso nascita in CLINICA MANGIAGALLI - Milano Schede di Dimissione Ospedaliera e del Certificato di Assistenza al Parto 2009 e 2010 DIPARTIMENTO PER LA SALUTE DELLA DONNA, DEL BAMBINO E DEL NEONATO

Dettagli

Diagnosi e trattamento della displasia evolutiva dell anca attraverso l esame ecografico secondo il metodo di Graf

Diagnosi e trattamento della displasia evolutiva dell anca attraverso l esame ecografico secondo il metodo di Graf AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA MAGGIORE DELLA CARITÀ NOVARA Dip. per la Salute della Donna e del Bambino S.C. Ortopedia e Traumatologia Pediatrica Direttore: Dott. Gino Rocca Diagnosi e trattamento

Dettagli

PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE (PIANO SANITARIO NAZIONALE 1998 2000 )

PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE (PIANO SANITARIO NAZIONALE 1998 2000 ) PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE (PIANO SANITARIO NAZIONALE 1998 2000 ) INDICE DOCUMENTO PRECEDENTE LEGENDA SIGLE E ABBREVIAZIONI SUCCESSIVA 2. IL PERCORSO NASCITA La gravidanza ed il parto sono eventi

Dettagli

Diritto all informazione. A cura di: Cristina Brusati Responsabile comunicazione O.N.Da Ginevra, 23 gennaio 2009

Diritto all informazione. A cura di: Cristina Brusati Responsabile comunicazione O.N.Da Ginevra, 23 gennaio 2009 Diritto all informazione A cura di: Cristina Brusati Responsabile comunicazione O.N.Da Livello di informazione Donne in gravidanza Il livello di informazione delle donne in gravidanza è limitato. C è ancora

Dettagli

PROGRAMMA INTERNATIONAL NURSING UNA SPERANZA PER IL FUTURO EDIZIONE 2014/2015 Darfo Boario Terme

PROGRAMMA INTERNATIONAL NURSING UNA SPERANZA PER IL FUTURO EDIZIONE 2014/2015 Darfo Boario Terme PROGRAMMA INTERNATIONAL NURSING UNA SPERANZA PER IL FUTURO EDIZIONE Darfo Boario Terme INDICE 1 HINET GROUP... 3 1.1 OBIETTIVO DI HINET GROUP... 3 1.2 LA MISSIONE... 3 1.3 BOARD SCIENTIFICO... 3 1.4 I

Dettagli

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA 3 CONGRESSO SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA PROGRAMMA www.sio-triveneto.it Il sovrappeso

Dettagli

ARGONNE, 7 PARMA (ITALIA) +390521994165 +393338581037 +390521702473 giorgia.ghiretti@unipr.it www.unipr.it Skype g.ghiretti

ARGONNE, 7 PARMA (ITALIA) +390521994165 +393338581037 +390521702473 giorgia.ghiretti@unipr.it www.unipr.it Skype g.ghiretti Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI GHIRETTI GIORGIA ARGONNE, 7 PARMA (ITALIA) +390521994165 +393338581037 +390521702473 giorgia.ghiretti@unipr.it www.unipr.it Skype g.ghiretti Sesso Femminile Data

Dettagli

RESPONSABILI DEL PROGRAMMA FORMATIVO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Cosimo Sacco - Dott. Roberto Sorio

RESPONSABILI DEL PROGRAMMA FORMATIVO E SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Cosimo Sacco - Dott. Roberto Sorio RELATORI E MODERATORI Dott. Daniele Bassini - S.O.C. di Ostetricia e Ginecologia, Dipartimento Materno-Infantile, Presidio Ospedaliero di Tolmezzo, ASS 3 Alto Friuli, Tolmezzo (UD) Dott. Giovanni Boz -

Dettagli

BANCA DEL LATTE MATERNO DONATO. metti in banca il bene più prezioso

BANCA DEL LATTE MATERNO DONATO. metti in banca il bene più prezioso Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti Umberto I-G.M. Lancisi-G. Salesi PRESIDIO OSPEDALIERO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE G. SALESI DI ANCONA U.O. NEONATOLOGIA, NIDO E TERAPIA INTENSIVA NEONATALE

Dettagli