FORMAZIONE PER DIPENDENTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FORMAZIONE PER DIPENDENTI"

Transcript

1 OTTOBRE - DICEMBRE 2014 FORMAZIONE PER DIPENDENTI Soluzioni formative per lo studio professionale. Finanziabili da FondoProfessioni In collaborazione con:

2 Corso di 4 incontri in aula (32 ore) CORSO PAGHE E CONTRIBUTI BASE OBIETTIVI DEL PERCORSO Il Corso Base Paghe e Contributi è finalizzato a fornire gli strumenti necessari per una corretta e puntuale elaborazione del cedolino paga attraverso l analisi delle singole voci retributive, delle ritenute previdenziali e fiscali e degli adempimenti mensili e annuali connessi. SEDI e DATE (per informazioni sulle sedi congressuali visita il sito Orario: mattina / pomeriggio VERONA 20 ottobre 2014 SEDE BIEMME COMPUTERS 28 ottobre 2014 Via Emilia, 2 Lugagnano di Sona 11 novembre novembre 2014 QUOTA DI PARTECIPAZIONE Quota riservata clienti 400,00 + IVA (anzichè 490,00 + IVA) OFFERTE COMBINATE Offerta 2 corsi riservata clienti (a scelta tra corso Paghe Base, Paghe Avanzato e Esperto in paghe e contributi) 700,00 + IVA (anzichè 980,00 + IVA) Rimborso fondoprofessioni Quota da versare Catalogo Premi Punti Privilege 490,00 + IVA Rimborso FondoProfessioni 294,00 Costo reale a carico dello studio 196,00 I finanziamenti di FondoProfessioni si applicano sulle quote intere da listino Offerta 3 corsi riservata clienti (Corso Paghe Base, Paghe Avanzato e Esperto in paghe e contributi) 950,00 + IVA (anzichè 1470,00 + IVA)

3 CORPO DOCENTE I relatori saranno scelti tra i più noti e stimati professionisti del settore che collaborano con Centro Studi Lavoro e Previdenza coordinati dal nostro Comitato Scientifico MATERIALE DIDATTICO 4 DISPENSE tecnico-operative contenenti le slide predisposte dai docenti, fac-simile, tavole sinottiche e casi pratici proposti in esercitazione PROGRAMMA I incontro LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO Le fonti del diritto del lavoro Rapporti tra legge e contratto individuale Il ruolo della contrattazione collettiva: efficacia e derogabilità La contrattazione di prossimità: ambiti di intervento La sottoscrizione del contratto di lavoro Analisi degli elementi essenziali di un contratto di lavoro L apposizione del patto di prova: limiti e regole Inquadramento, qualifica e mansioni I contratti di lavoro subordinato dopo il Jobs Act (DL 34/2014) Analisi delle tipologie contrattuali dopo il DL Lavoro Il contratto a tempo determinato: la stipula, proroga e successione I contratti ad orario ridotto: part-time e lavoro intermittente La riforma dell apprendistato e le novità 2014 Il lavoro accessorio GLI ADEMPIMENTI DEL DATORE DI LAVORO L apertura della posizione assicurativa e previdenziale Le comunicazioni telematiche di assunzione, variazione o cessazione Libro Unico del Lavoro: modalità di compilazione e tenuta La tenuta del registro infortuni E-learning in omaggio: Il contratto di apprendistato: disciplina giuridica e obblighi per i datori di lavoro II incontro LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO La retribuzione e gli elementi di base Dalla retribuzione mensile alla retribuzione giornaliera e oraria La composizione della retribuzione base Le mensilità aggiuntive: tredicesima e quattordicesima Elementi variabili della retribuzione Superminimo e assorbibilità Straordinario forfetizzato e lavoro straordinario Maggiorazione per lavoro notturno, a turni e festivo La gestione delle trasferte: indennità e diaria Indennità varie (cassa, mensa ) Festività godute e non godute: aspetti retributivi Fringe benefits più utilizzati Il trattamento di fine rapporto Retribuzione utile, calcolo e rivalutazione TFR Destinazione delle quote di TFR IL TRATTAMENTO ECONOMICO DELLE ASSENZE La malattia Certificazione e obblighi di comunicazione Decorrenza dell indennità Indennità a carico dell INPS e carico ditta Compatibilità della malattia con gli altri istituti La maternità e i congedi parentali Astensione obbligatoria e facoltativa: durata e flessibilità Calcolo dell indennità a carico INPS e a carico ditta Congedi per la malattia del bambino L infortunio Comunicazioni obbligatorie: modalità e termini Compilazione della denuncia e del registro infortuni Indennità e integrazione del datore Anticipo e saldo in busta paga E-learning in omaggio: Esempio di calcolo dell indennità di malattia

4 III incontro GLI ADEMPIMENTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI Le ritenute previdenziali e assistenziali Determinazione dell imponibile contributivo, minimali e massimali Le aliquote contributive a carico del datore di lavoro e del lavoratore La procedura Uniemens: principi generali e compilazione Compilazione nei casi di: malattia, maternità e altre assenze Le scadenze di presentazione La verifica del DM10 virtuale LA GESTIONE DEGLI ADEMPIMENTI FISCALI Le ritenute fiscali Il reddito da lavoro dipendente e assimilato e il reddito imponibile Il sistema ordinario di tassazione dei redditi: aliquote Irpef, addizionali comunali e nuovi scaglioni di reddito Gestione del Bonus IRPEF 80 euro Modalità di calcolo dell imposta netta Il conguaglio di fine anno e di fine rapporto La tassazione separata Il modello F24 telematico: soggetti obbligati e modalità La tassazione del trattamento di fine rapporto Determinazione delle aliquote di tassazione e del reddito di riferimento La determinazione dell imponibile: le regole per il TFR La determinazione della rivalutazione e il calcolo dell imposta sostitutiva CORSO PAGHE E CONTRIBUTI BASE IL MODELLO 770 Presentazione e compilazione del modello 770 Soggetti obbligati e termini di presentazione Trasmissione telematica e documentazione da rilasciare al contribuente Modalità di compilazione e dati delle certificazioni lavoro dipendente e autonomo Redditi di lavoro dipendente e autonomo Ritenute fiscali, addizionali regionali e comunali Dati previdenziali e assistenziali I prospetti SS, ST, SV, SX e il controllo dei dati Quadro SY e pignoramento presso terzi Gestione delle operazioni straordinarie Regime sanzionatorio e ravvedimento operoso L AUTOLIQUIDAZIONE INAIL Comunicazioni obbligatorie da parte dell INAIL Le basi di calcolo del premio La notifica del tasso applicato Adempimenti, modalità e termini per il pagamento del premio I moduli di dichiarazione delle retribuzioni Calcolo del premio ordinario, artigiani e premio supplementare Pagamenti e compensazioni con F24 Servizi telematici per l Autoliquidazione E-learning in omaggio: Dal lordo al netto. Elaborazione completa di una busta paga e test di autovalutazione IV incontro IL MODELLO CUD Guida alla compilazione della certificazione unica Termini e modalità di presentazione Modalità di rilascio telematico Modalità di compilazione e novità I dati reddituali, delle detrazioni, delle ritenute e del conguaglio Indicazione delle somme assoggettate ad imposta sostitutiva La gestione in caso di operazioni societarie I campi dell assistenza fiscale Annotazioni e casi particolari Parte previdenziale: modalità di compilazione

5 Corso di 4 incontri in aula (32 ore) CORSO PAGHE E CONTRIBUTI AVANZATO OBIETTIVI DEL PERCORSO Il Corso Avanzato Paghe e Contributi si pone l obiettivo di fornire una conoscenza dal punto di vista operativo-gestionale su specifici argomenti che mirano a migliorare la propria professionalità nell ambito delle paghe. Si propone di approfondire e trasmettere le linee guida per una completa visione di tutte le voci che compongono il rapporto di lavoro, in relazione a specifici argomenti connessi allo svolgimento, alla gestione e alla cessazione del rapporto di lavoro. SEDI e DATE (per informazioni sulle sedi congressuali visita il sito Orario: mattina / pomeriggio VERONA 21 novembre 2014 SEDE BIEMME COMPUTERS 28 novembre 2014 Via Emilia, 2 Lugagnano di Sona 12 dicembre dicembre 2014 QUOTA DI PARTECIPAZIONE Quota riservata clienti 400,00 + IVA (anzichè 490,00 + IVA) OFFERTE COMBINATE Offerta 2 corsi riservata clienti (a scelta tra corso Paghe Base, Paghe Avanzato e Esperto in paghe e contributi) 700,00 + IVA (anzichè 980,00 + IVA) Rimborso fondoprofessioni Quota da versare Catalogo Premi Punti Privilege 490,00 + IVA Rimborso FondoProfessioni 294,00 Costo reale a carico dello studio 196,00 I finanziamenti di FondoProfessioni si applicano sulle quote intere da listino Offerta 3 corsi riservata clienti (Corso Paghe Base, Paghe Avanzato e Esperto in paghe e contributi) 950,00 + IVA (anzichè 1470,00 + IVA)

6 CORPO DOCENTE I relatori saranno scelti tra i più noti e stimati professionisti del settore che collaborano con Centro Studi Lavoro e Previdenza coordinati dal nostro Comitato Scientifico MATERIALE DIDATTICO 4 DISPENSE tecnico-operative contenenti le slide predisposte dai docenti, fac-simile, tavole sinottiche e casi pratici proposti in esercitazione PROGRAMMA I incontro I CONTRATTI DI LAVORO PARASUBORDINATO E AUTONOMO Collaborazioni coordinate e continuative e lavoro autonomo Stipulazione del contratto a progetto: le condizioni di legittimità Le collaborazioni coordinate e continuative occasionali Il lavoro autonomo economicamente dipendente Presunzioni e lavoro autonomo: la verifica del biennio Limiti per l associato in partecipazione Contratti di lavoro autonomo: gestione amministrativa, contributiva e fiscale Le comunicazioni obbligatorie Le registrazioni sul Libro Unico del Lavoro L indennità una tantum per il sostegno al reddito dei collaboratori Nuova disciplina per il recesso dal contratto a progetto I COLLOCAMENTI SPECIALI Le nuove regole per collocamento obbligatorio L assunzione dei disabili: soggetti obbligati Denunce periodiche: tempistica e procedure Modalità di determinazione della quota di riserva Il collocamento dei lavoratori extracomunitari Verifica dei documenti necessari per l assunzione Competenze dello Sportello Unico La stipula del contratto di soggiorno e gli obblighi del datore di lavoro II incontro TRASFERTE, TRASFERTISMO E TRASFERIMENTO Inquadramento giuridico e differenze tra trasferta e trasfertismo Definizione di trasferta: il concetto di luogo di lavoro La gestione dell orario di lavoro nelle trasferte Definizione del trasfertista e trattamento fiscale delle relative indennità Distinzione tra trasferta e trasfertismo: i recenti orientamenti giurisprudenziali Trasfertisti nei settori metalmeccanico ed edile Indennità ed emolumenti di trasferta e rimborsi spesa: l imponibilità fiscale e contributiva Obblighi economici del datore di lavoro e sistemi di rimborso La disciplina dei rimborsi spese IVA - rimborso pasti, pernottamento e spese di viaggio - limiti di esenzione Irpef La deducibilità dal reddito di impresa delle spese per le trasferte Gestione amministrativa delle trasferte: Libro Unico e documentazione Trasferimento e distacco Disciplina del trasferimento: l art del codice civile Regolamentazione contrattuale del trasferimento Gestione contrattuale del trasferimento: la redazione della lettera Configurabilità del trasferimento disciplinare Indennità da trasferimento: gestione fiscale e contributiva I fringe benefit nella busta paga Il riconoscimento dei fringe benefit ai dipendenti: le procedure amministrative di concessione La revoca del fringe benefit: problematiche giuridiche e amministrative Imponibilità e analisi degli aspetti fiscali e contributivi dei fringe benefit Disciplina fiscale e contrattuale dei principali fringe benefit Gestione delle auto aziendali: uso strumentale, uso promiscuo e uso privato Concessione di dispositivi elettronici: telefono cellulare e computer Concessione di alloggio e altri servizi Prestiti ai dipendenti e effetti fiscali

7 III incontro COSTO DEL LAVORO: CALCOLO E AGEVOLAZIONI Definizione delle componenti del costo del lavoro Definizione del costo del lavoro e componenti per la sua determinazione - costi diretti e indiretti - retribuzione: componenti fisse, variabili e differite - oneri previdenziali e assistenziali - incidenza delle assenze Soluzioni per l ottimizzazione del costo del lavoro nelle crisi aziendali Assunzioni agevolate e agevolazioni per il 2014 Assunzioni di lavoratori disoccupati, in CIGS e mobilità Premi di risultato: vincoli e opportunità Criteri e modalità di determinazione dei premi individuali e collettivi Trattamento fiscale e contributivo dei premi aziendali: le novità 2014 Gestione in busta paga e conguaglio di fine anno per il credito IRPEF L ORARIO DI LAVORO: RIFLESSI AMMINISTRATIVI IN BUSTA PAGA L orario di lavoro normale e il lavoro straordinario La disciplina del D.Lgs. 66/2003 L introduzione dell orario multiperiodale in azienda Lavoro straordinario: limiti legali e contrattuali Lo straordinario forfetizzato L istituto della banca ore L orario di lavoro per discontinui e mobili La gestione del lavoro a turni, del lavoro notturno e dei riposi Turni di lavoro e reperibilità Definizione del lavoratore notturno e limiti legali La retribuzione del lavoro notturno Durata e gestione del riposo giornaliero Il riposo settimanale: le possibilità di calcolo in periodi bisettimanali Il lavoro festivo: regolamentazione del CCNL Le ferie e i permessi Il diritto alle ferie: gli obblighi del datore di lavoro La gestione delle richieste di ferie e permessi Le indennità sostitutive di ferie e permessi CORSO PAGHE E CONTRIBUTI AVANZATO IV incontro GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI NEL 2014 Cassa Integrazione Ordinaria, Straordinaria e cassa in deroga Procedura per la concessione della CIGO Adempimenti per la concessione della proroga CIGO Procedura e presentazione della domanda CIGS Pagamento diretto della CIGS Prestazioni previdenziali per lavoratori sospesi: malattia e maternità La Cassa integrazione in deroga - requisiti di accesso, durata dell integrazione e regime delle proroghe Nuovi fondi di solidarietà bilaterale e il fondo residuale INPS: aspetti operativi L ASPI Entrata in vigore e periodo transitorio I requisiti sostanziali e contributivi Importo dell indennità e durata La mini ASPI: requisiti La procedura per i riconoscimento dell indennità La contribuzione per il finanziamento dell ASPI Il contributo in caso di licenziamento LA RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO: GESTIONE AMMINISTRATIVA Licenziamento individuale: procedura e adempimenti Giusta causa, giustificato motivo oggettivo e soggettivo Efficacia del licenziamento e gestione delle comunicazioni obbligatorie Unilav Il licenziamento disciplinare: procedura e condizioni di legittimità Spedizione o consegna della lettera di licenziamento: Durata del periodo di preavviso: criteri di calcolo Gestione del licenziamento del lavoratore in prova Gestione delle indennità risarcitorie in caso di licenziamento illegittimo Le dimissioni del lavoratore La gestione documentale delle dimissioni Il periodo di preavviso e il recupero del preavviso non lavorato La nuova convalida per le dimissioni La risoluzione consensuale e le dimissioni incentivate Il trattamento contributivo e fiscale dell incentivo all esodo

8 Corso di 4 incontri in aula (32 ore) L ESPERTO IN PAGHE E CONTRIBUTI CASI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI OBIETTIVI DEL PERCORSO Il corso L esperto in paghe e contributi - Casi ed esperienze professionali si pone l obiettivo di analizzare, mediante un approccio esclusivamente esperienziale e attraverso casi reali dell attività professionale, i temi più complessi dell elaborazione delle buste paga. Nelle 4 giornate saranno analizzati il TFR, nelle sue regole di composizione e nel trattamento fiscale, le operazioni di conguaglio, per assistenza fiscale, di fine rapporto e di fine anno, gli ammortizzatori sociali, in particolare, le procedure autorizzative e gli effetti nell elaborazione delle buste paga e, infine, gli aspetti più problematici della procedura UNIEMENS. Il corso richiede una preparazione di base consolidata e si rivolge a coloro che intendono affinare le proprie specifiche competenze nell elaborazione della busta paga e nei principali adempimenti amministrativi connessi con il rapporto di lavoro. SEDI e DATE (per informazioni sulle sedi congressuali visita il sito Orario: mattina / pomeriggio VERONA 12 novembre 2014 SEDE BIEMME COMPUTERS 19 novembre 2014 Via Emilia, 2 Lugagnano di Sona 24 novembre dicembre 2014 QUOTA DI PARTECIPAZIONE Quota riservata clienti 400,00 + IVA (anzichè 490,00 + IVA) OFFERTE COMBINATE Offerta 2 corsi riservata clienti (a scelta tra corso Paghe Base, Paghe Avanzato e Esperto in paghe e contributi) 700,00 + IVA (anzichè 980,00 + IVA) Rimborso fondoprofessioni Quota da versare Catalogo Premi Punti Privilege 490,00 + IVA Rimborso FondoProfessioni 294,00 Costo reale a carico dello studio 196,00 I finanziamenti di FondoProfessioni si applicano sulle quote intere da listino Offerta 3 corsi riservata clienti (Corso Paghe Base, Paghe Avanzato e Esperto in paghe e contributi) 950,00 + IVA (anzichè 1470,00 + IVA)

9 CORPO DOCENTE I relatori saranno scelti tra i più noti e stimati professionisti del settore che collaborano con Centro Studi Lavoro e Previdenza coordinati dal nostro Comitato Scientifico MATERIALE DIDATTICO 4 DISPENSE tecnico-operative contenenti le slide predisposte dai docenti, fac-simile, tavole sinottiche e casi pratici proposti in esercitazione PROGRAMMA I incontro CALCOLO E TASSAZIONE DEL TFR La maturazione del TFR L art del Codice Civile e la base di calcolo del TFR La Previdenza Complementare Maturazione mensile del Tfr L accantonamento annuale del Tfr L accantonamento pluriennale del Tfr L imposta sostitutiva sulla rivalutazione La tassazione del TFR La tassazione di un Tfr accantonato in azienda La tassazione di un Tfr parzialmente accantonato in azienda e parzialmente devoluto alla Previdenza Complementare La tassazione di un acconto La tassazione di un anticipo La riliquidazione da parte dell Agenzia delle Entrate LE ALTRE SOMME E INDENNITA ALLA CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO Preavviso, incentivo all esodo e transazioni L indennità sostitutiva del Preavviso L incentivo all esodo Le transazioni: aspetti fiscali e contrbutivi Pignoramenti e cessioni del Quinto e Tfr II incontro LA GESTIONE DELLE OPERAZIONI DI CONGUAGLIO FISCALE Conguaglio di fine rapporto e di fine anno Tassazione nel corso dell anno Detrazioni per Familiari a carico e per lavoro dipendente Oneri deducibili riconosciuti dal datore di lavoro Conguaglio di fine rapporto Detassazione e Bonus 80 euro Conguaglio di fine anno Mancata erogazione delle retribuzioni Conguaglio per assistenza fiscale Il modello 730 La liquidazione dei 730/4 730 Integrativo Riduzione degli acconti III incontro LA GESTIONE OPERATIVA DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI CIG Procedura per la concessione della CIGO Adempimenti per la concessione della proroga Predisposizione della documentazione obbligatoria La gestione del LUL relativa alle assenze Rapporto CIG/altre assenze Cassa integrazione ordinaria in edilizia e agricoltura CIGS Predisposizione della documentazione obbligatoria Procedura e presentazione della domanda CIGS Pagamento diretto della CIGS La gestione del LUL relativa alle assenze Rapporto CIG/altre assenze Casse integrazioni in deroga: novità 2014 Contratti di Solidarietà Definizione della riduzione dell orario di lavoro Solidarietà e mobilità Predisposizione della documentazione obbligatoria La gestione del LUL relativa alle assenze Rapporto CIG/altre assenze

10 L ESPERTO IN PAGHE E CONTRIBUTI CASI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI IV incontro LA PROCEDURA UNIEMENS E GESTIONE DEL RAPPORTO CONTRIBUTIVO INPS La procedura UNIEMENS: la trasmissione dei flussi retributivi e contributivi Quadro normativo di riferimento e soggetti obbligati all invio Il documento tecnico e l allegato tecnico. Denunce individuali e denuncia aziendale. Abilitazione alla trasmissione: deleghe e pin L invio dei flussi nel corso dei mesi e la generazione del DM2013 La nuova struttura del Modello DM2013 Struttura del sistema UNIEMENS per la comunicazione all INPS dei dati retributivi e contributivi Casi particolari nella gestione del flusso UNIEMENS Prestazioni previdenziali e retribuzioni in caso di malattia, maternità e infortunio La gestione in UNIEMENS delle casse integrazioni Particolarità delle informazioni contributive aziendali Correzioni nella procedura UNIEMENS La procedura per la regolarizzazione contributiva Le correzioni: come variare i flussi i DM Vig. Arretrati retributivi ed errori contabili: gli effetti contributivi Regolarità contributiva e rapporto telematico INPS: aspetti operativi Il cassetto previdenziale e la comunicazione on line con l istituto Controllo archivi e verifica DURC interno: la gestione dei semafori Le note di rettifica emesse per addebito articolo 1 comma 1175 legge 296/2006 Le agevolazioni contributive

11 Corso di 3 incontri in aula (24 ore) CONTABILITÀ: CORSO BASE OBIETTIVI DEL PERCORSO Il percorso fornisce competenze e tecniche di base indispensabili per tutti coloro che appena assunti o di nuova nomina nei servizi amministrativi abbiano la necessità di essere operativi da subito. Per rendere pratico ed efficace l intero corso tutte le scritture contabili e gli aspetti trattati verranno analizzati anche con casi pratici ed esercitazioni. Inoltre verrà proposta un esercitazione che, passando attraverso la rilevazione delle scritture relative al ciclo attivo e passivo, guiderà i partecipanti alla stesura delle scritture di assestamento e chiusura necessarie per la redazione del bilancio. SEDI e DATE (per informazioni sulle sedi congressuali visita il sito Orario: mattina / pomeriggio VERONA 13 novembre 2014 SEDE BIEMME COMPUTERS 25 novembre 2014 Via Emilia, 2 Lugagnano di Sona 04 dicembre 2014 CORPO DOCENTE Euroconference per esaminare i temi oggetto del Corso di Formazione ha scelto i migliori professionisti esperti nel settore con una collaudata metodologia didattica sul target di riferimento. Cappelluti Carlo Dottore Commercialista Di Profio Natalino Dottore Commercialista Grossi Giancarlo Dottore Commercialista MATERIALE DIDATTICO 3 DISPENSE tecnico-operative contenenti le slide predisposte dai docenti, fac-simile, tavole sinottiche e casi pratici QUOTA DI PARTECIPAZIONE Quota riservata clienti 330,00 + IVA (anzichè 380,00 + IVA) Rimborso fondoprofessioni Quota da versare Catalogo Premi Punti Privilege 380,00 + IVA Rimborso FondoProfessioni 228,00 Costo reale a carico dello studio 152,00 I finanziamenti di FondoProfessioni si applicano sulle quote intere da listino

12 PROGRAMMA I incontro Regimi contabili e contabilizzazioni I regimi contabili: differenze ed analogie tra contabilità ordinaria e semplificata I libri obbligatori - i libri previsti dal codice civile e dalla normativa fiscale - modalità e termini di conservazione - regole di tenuta dei registri La contabilizzazione della fattura di acquisto La contabilizzazione della fattura di vendita Caparre, cauzioni ed anticipi: cenni giuridici e contabilizzazione La registrazione degli incassi: bonifico, assegno, effetti cambiari I diversi metodi di pagamento: RID, RI.BA, carte di credito Le operazioni con le banche e la loro contabilizzazione: factoring e la cessione del credito, i mutui, leasing e il lease-back Le scritture contabili Le scritture contabili relative al personale dipendente La gestione delle ritenute La registrazione delle note spese, dei rimborsi e dei fringe benefit La rilevazione dei cambi La rilevazione degli interessi Finanziamenti dei soci Le scritture di integrazione di assestamento: ratei e risconti, sopravvenienze attive e passive, ammortamenti, accantonamenti ai fondi rischi e spese future, rimanenze di magazzino e imposte sul reddito CONTABILITÀ: CORSO BASE La fatturazione, la registrazione e gli adempimenti contabili nelle esportazioni La gestione del plafond La contabilizzazione delle operazioni comunitarie Le modalità di compilazione del modelli Intrastat III incontro Il piano dei conti ed il bilancio Il piano dei conti: composizione Il Bilancio d esercizio: schema dello stato patrimoniale e del conto economico (modalità di compilazione) La nota integrativa Gli adempimenti preliminari alla chiusura del bilancio d esercizio La elaborazione di un bilancio d esercizio dalla situazione contabile Esercitazione e analisi di un caso pratico II incontro IVA e adempimenti contabili I principi generali dell IVA Iva: indetraibilità, esenzione e non imponibilità La fattura immediata e differita Liquidazioni e versamenti dell imposta Compensazioni e rimborsi La contabilizzazione di alcuni casi pratici: - la fattura del ristorante - la fattura del telefono cellulare - le fatture relative agli autoveicoli - altre casistiche

13 SCHEDA DI ISCRIZIONE Si prega di compilare la presente scheda d iscrizione e inviarla con allegata copia dell avvenuto pagamento via fax al n Riservato clienti Corso paghe e contributi base sede di VERONA Quota riservata: 400,00 + IVA Quota finanziamento FondoProfessioni: 490,00 + IVA Corso paghe e contributi avanzato sede di VERONA Quota riservata: 400,00 + IVA Quota finanziamento FondoProfessioni: 490,00 + IVA L esperto in paghe e contributi casi ed esperienze professionali sede di VERONA Quota riservata: 400,00 + IVA Quota finanziamento FondoProfessioni: 490,00 + IVA Offerta 2 corsi Quota riservata: 700,00 + IVA Offerta 3 corsi Quota riservata: 950,00 + IVA * Euroconference provvederà ad inviare la fattura in via elettronica) Contabilità: corso base sede di VERONA Quota riservata: 330,00 + IVA Quota finanziamento FondoProfessioni: 380,00 + IVA Dati partecipante (da compilare per singolo nominativo - tutti i campi sono obbligatori) Cognome e nome ODCEC di Ordine Consulenti del Lavoro di Altro (specificare) Dati destinatario fattura* Ditta/Studio Via Codice Fiscale C.A.P. Comune Prov. Tel. P.IVA per invio fattura* Fax Codice Privilege Codice Fiscale L15 Si allega copia dell avvenuto pagamento di Intestato a: Gruppo Euroconference S.p.a. Bonifico bancario sulla Cassa di Risparmio del Veneto - IBAN IT 32 W ad inizio causale indicare il proprio numero di P.IVA PRIVACY: Ai sensi dell art. 13 del d. lgs. N.196/2003 la informiamo che i suoi dati sono trattati da Gruppo Euroconference Spa, titolare del trattamento. Il conferimento dei suoi dati è obbligatorio, altrimenti non sarà possibile procedere all erogazione del servizio richiesto e all invio di materiale amministrativo, contabile, didattico, commerciale e promozionale. Sul nostro sito nella sezione privacy potrà prendere visione dell informativa completa. L interessato presa visione della suddetta informativa presta il consenso. MODALITÀ DI DISDETTA: Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro cinque giorni lavorativi antecedenti l inizio del corso a mezzo fax al n In caso contrario verrà trattenuta o richiesta l intera quota di partecipazione. Ai sensi dell Art.1341 C.C. con l iscrizione viene approvata espressamente la clausola relativa alla disdetta. Il sottoscritto dichiara di aver preso visione delle modalità di iscrizione pubblicate sul sito Data Firma

14 Gruppo Euroconference Spa Via E. Fermi, Verona Tel Fax

FORMAZIONE PER DIPENDENTI

FORMAZIONE PER DIPENDENTI APRILE - GIUGNO 2014 FORMAZIONE PER DIPENDENTI Soluzioni formative specifiche per collaboratori e dipendenti di studio finanziabili da FondoProfessioni 2 Formazione blended-learning 4 giornate intere +

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi Corsi Centro Paghe...al Servizio del Professionista Corso Base Corso Avanzato Corso Base Paghe e contributi >> Costituzione del rapporto di lavoro e retribuzione Malattia, maternità, infortunio e adempimenti

Dettagli

FORMAZIONE PER DIPENDENTI

FORMAZIONE PER DIPENDENTI FEBBRAIO - GIUGNO 2015 FORMAZIONE PER DIPENDENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE Soluzioni formative specifiche per collaboratori e dipendenti di studio finanziabili da In collaborazione con: Corso di 4 incontri

Dettagli

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Obiettivi Obiettivo principale del corso è creare un operatore autonomo nella scelta e nella gestione delle varie tipologie di contratti e soprattutto con una

Dettagli

Addetto alle Paghe e contributi

Addetto alle Paghe e contributi Addetto alle Paghe e contributi (livello base) Presentazione e obiettivi In un contesto economico sempre più dinamico e competitivo le aziende hanno sempre più bisogno di flessibilità e di una gestione

Dettagli

Corsi, convegni, seminari

Corsi, convegni, seminari Corsi, convegni, seminari Paghe e contributi Corso intensivo Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio 2012 (6 pomeriggi) Struttura del Corso Corso intensivo Paghe e contributi Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI FORMAZIONE - week end ROMA 2011 Calendario didattico: sabato 05/marzo - domenica 06/marzo sabato 12/marzo - domenica 13/marzo sabato 19/marzo - domenica 20/marzo sabato 26/marzo - domenica 27/marzo Docenti:

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli

Paghe e Contributi. Sistema. Corso 1 elaborazione. Corso 2

Paghe e Contributi. Sistema. Corso 1 elaborazione. Corso 2 Sistema Paghe e Contributi Due corsi operativi per praticanti, collaboratori di studio e addetti alla amministrazione del personale Corso 1 elaborazione della BUSTA paga Corso 2 GLI adempimenti ANNUALI

Dettagli

PROGRAMMA: AUTUNNO 2005. Dott. Roberto Chiumiento esperto tributario inquadramento normativo e profili fiscali

PROGRAMMA: AUTUNNO 2005. Dott. Roberto Chiumiento esperto tributario inquadramento normativo e profili fiscali : AUTUNNO 2005 TEMI: Elementi della retribuzione e trattamento dei fringe benefits Bologna 21 settembre 2005 (14:30 18:00) La gestione degli expatriates Bologna 17 ottobre 2005 (9:30 18:00) I redditi assimilati

Dettagli

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI OBIETTIVI DEL CORSO Il corso fornisce le competenze tecniche e pratiche in materia di paghe e contributi, garantendo la conformità alla normativa vigente. Grazie alle

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Corsi

Dettagli

Master in Paghe e Contributi

Master in Paghe e Contributi 37 Area Risorse Umane e Gestione del Personale Master di 6 incontri - a numero chiuso (disposizione a banchi) Master in Paghe e Contributi Sedi e date MILANO Hotel Hilton 1 Modulo 13-14 marzo 2009 3 Modulo

Dettagli

Corso base paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST

Corso base paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST Corso base paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST Già per le scorse edizioni il corso praticanti ha ottenuto l alto patrocinio del Consiglio Nazionale dell Ordine Consulenti del Lavoro Roma Corso di Formazione

Dettagli

Gli adempimenti del sostituto per ritenute ed assistenza fiscale

Gli adempimenti del sostituto per ritenute ed assistenza fiscale : AUTUNNO 2006 TEMI: Il trattamento fiscale dei rimborsi spese ai dipendenti Bologna 20 settembre 2006 (9:30 13:00) I redditi assoggettati a tassazione separata Bologna 11 ottobre 2006 (9:30 13:00) Piani

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE Modulo 1 Il rapporto di lavoro - Norme e fonti che regolano il rapporto di lavoro - I rapporti di lavoro autonomo, parasubordinato e subordinato - Lo

Dettagli

SOMMARIO BUSTA PAGA IN PRATICA

SOMMARIO BUSTA PAGA IN PRATICA SOMMARIO 1. Rapporto di lavoro subordinato pag. 1 Definizione» 1 Elementi del lavoro subordinato» 2 Periodo di prova» 2 Cessazione del rapporto di lavoro» 3 Dimissioni» 3 Licenziamento» 4 Risoluzione consensuale»

Dettagli

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI INDICE Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI Definizione di TFR... pag. 10 Fonti normative...» 10 Soggetti beneficiari... pag. 12 Decesso del dipendente...» 12 Cessione e pignoramento del TFR...» 13 Calcolo

Dettagli

ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE

ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE Obiettivi Il progetto promuove un intervento formativo, finalizzato alla formazione e all aggiornamento di giovani diplomati, interessati a svolgere attività nel settore amministrativo

Dettagli

OTTOBRE 2015 - APRILE 2016 17^ DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI

OTTOBRE 2015 - APRILE 2016 17^ DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI OTTOBRE 2015 - APRILE 2016 17^ DIREZIONE SCIENTIFICA: SERGIO PELLEGRINO, GIOVANNI VALCARENGHI E PAOLO MENEGHETTI Aggiornamento MASTER BREVE: l unico Master InterAttivo Rispondi alle domande poste dai relatori

Dettagli

SOMMARIO PRESENTAZIONE GLI AUTORI

SOMMARIO PRESENTAZIONE GLI AUTORI PRESENTAZIONE SOMMARIO GLI AUTORI Capitolo 1 - IL TFR DEFINIZIONE DI TFR Indennità di anzianità Trattamento di Fine Rapporto BENEFICIARI ANTICIPAZIONI 1. Limiti numerici al numero dei richiedenti 2. Limitazioni

Dettagli

PAGHE E CONTRIBUTI Corso IPSOA - BASE Perugia, dal 5 maggio al 9 giugno 2011

PAGHE E CONTRIBUTI Corso IPSOA - BASE Perugia, dal 5 maggio al 9 giugno 2011 PAGHE E CONTRIBUTI Corso IPSOA - BASE Perugia, dal 5 maggio al 9 giugno 2011 Programma I LEZIONE - 5 maggio IL RAPPORTO DI LAVORO: TIPOLOGIE CONTRATTUALI VIGENTI Le tipologie contrattuali: principali forme

Dettagli

AGENTI E RAPPRESENTANTI

AGENTI E RAPPRESENTANTI SOMMARIO Presentazione... V Nota sugli autori... VI ACCESSO AGLI ATTI Accesso agli atti Punti di attenzione... 3 Gestione in sintesi... 3 [F00101a] - Richiesta di accesso agli atti... 5 AGENTI E RAPPRESENTANTI

Dettagli

SCADENZE FEBBRAIO 2015

SCADENZE FEBBRAIO 2015 SCADENZE FEBBRAIO 2015 MARTEDì 10 FEBBRAIO IMU TERRENI Scade il termine per il versamento dell IMU sui terreni; l imposta è calcolata in base alle aliquote standard (7,6 per mille) tranne quando i Comuni

Dettagli

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 MEMORIE NUMERICHE 1 Redditi lavoro dipendente e assimilati (Cas. 1) 2 Assegni periodici corrisposti dal coniuge (Cas. 5) 3-18 Caselle da 11 a 26 19 Altri datori - Imponibile

Dettagli

Il personale dipendente

Il personale dipendente Il personale dipendente Tra i fattori della produzione di una azienda vanno ricompresi i costi sostenuti per le prestazioni lavorative di soggetti dipendenti e di lavoratori autonomi. Il costo del lavoro

Dettagli

di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale

di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale IL METODO DEL COSTO STANDARD di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale Il datore di lavoro ha necessità di conoscere in via preventiva quale sarà il costo del personale che occupa

Dettagli

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015 PROPOSTA FORMATIVA PER FONDI INTERPROFESSIONALI 2015 Elenco corsi: - JOBS ACT : TIPOLOGIE CONTRATTUALI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ LAVORATIVA - IL WELFARE AZIENDALE - LE PENSIONI DEI LAVORATORI DIPENDENTI

Dettagli

Come leggere la Busta Paga. A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro

Come leggere la Busta Paga. A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro CHE COS È E' un documento obbligatorio che indica la retribuzione,

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Il rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa... 7

Dettagli

Fatti i conti in... BUSTA PAGA

Fatti i conti in... BUSTA PAGA DIRITTO LAVORO Fatti i conti in... BUSTA PAGA I risultati dell indagine condotta da Jobadvisor qualche mese fa e pubblicati nell edizione di ottobre indicano che per la grande maggioranza dei neolaureati

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO Esperto paghe e contributi (con utilizzo software Zucchetti) Versione 1.0 del 09.04.2015

PROGRAMMA DEL CORSO Esperto paghe e contributi (con utilizzo software Zucchetti) Versione 1.0 del 09.04.2015 Corso professionale di 60 ore PROGRAMMA DEL CORSO Esperto paghe e contributi (con utilizzo software Zucchetti) Versione 1.0 del 09.04.2015 Descrizione sintetica del corso: IL corso risponde alla richiesta,

Dettagli

TRUST 2.0 19-20 SETTEMBRE 2014. Sistema InterAttivo Euroconference. Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA

TRUST 2.0 19-20 SETTEMBRE 2014. Sistema InterAttivo Euroconference. Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA NEWS Special event VERONA - CASTELLO DI BEVILACQUA Due giorni dedicati all approfondimento dell istituto del trust nella suggestiva cornice di uno splendido castello trecentesco 19-20 SETTEMBRE 2014 POSTI

Dettagli

Master in Contabilità e buste paga:

Master in Contabilità e buste paga: Master in Contabilità e buste paga: MODULO CONTABILITA Nozioni generali Introduzione alla contabilità I regimi contabili Diverse tipologie di azienda Modalità e operazioni preliminari per la costituzione

Dettagli

INDICE. Prefazione... pag. 9 CAPITOLO PRIMO ASPETTI STORICI E DEFINIZIONE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

INDICE. Prefazione... pag. 9 CAPITOLO PRIMO ASPETTI STORICI E DEFINIZIONE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO INDICE Prefazione... pag. 9 CAPITOLO PRIMO ASPETTI STORICI E DEFINIZIONE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO 1.1 Indennità di licenziamento, indennità di anzianità e trattamento di fine rapporto... pag. 11 1.1.1

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI DICEMBRE 2015 SEMINARI DI APPROFONDIMENTO 1 giornata intera / cod. 131B 131B OPERAZIONI IMMOBILIARI (IL PRO

Dettagli

FRINGE BENEFIT E RIMBORSI SPESE. di Sergio Mario Ghisoni

FRINGE BENEFIT E RIMBORSI SPESE. di Sergio Mario Ghisoni FRINGE BENEFIT E RIMBORSI SPESE di Sergio Mario Ghisoni Formule, esempi e schemi riportati in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. L elenco completo e le istruzioni per scaricare

Dettagli

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 INDICE Sezione Prima - ASPETTI CONTRATTUALI Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 Le caratteristiche dei lavoratori

Dettagli

Esperto Paghe e contributi

Esperto Paghe e contributi Esperto Paghe e contributi Sede di Arezzo I Corsi Base Avanzato Specialistico marzo aprile 2014 Scopri la formula MASTER LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 con la collaborazione scientifica di DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 FORMAZIONE IN AULA E ONLINE PER REVISORI DEGLI ENTI LOCALI O T T O B R E N O V E M B R E 2 0 1 5 SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO 1 mezza

Dettagli

SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO

SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO AGENTI DI COMMERCIO, MEDIATORI E SPEDIZIONIERI Gli adempimenti previsti entro tale data ed indicati all interno della nostra circolare 10.2013 (http://www.contrino.it/?p=1555)

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI Febbraio 2016 SEMINARI DI APPROFONDIMENTO 1 giornata intera / cod. 133 133 LA DICHIARAZIONE ANNUALE IVA ED IL

Dettagli

CHI. A B C... BUSTE PAGA CORSO PRATICO E TEORICO per REDIGERE e COMPRENDERE la Busta Paga

CHI. A B C... BUSTE PAGA CORSO PRATICO E TEORICO per REDIGERE e COMPRENDERE la Busta Paga A B C... BUSTE PAGA CORSO PRATICO E TEORICO per REDIGERE e COMPRENDERE la Busta Paga Arricchisci la tua formazione, COSTRUISCITI nuove OPPORTUNITÀ! 6 moduli specialistici / 80 ore formative teorico-pratiche

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... Sommario SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa...

Dettagli

Come leggere la busta paga

Come leggere la busta paga Come leggere la busta paga Indice Che cosa è pag. 3 A cosa serve pag. 4 La struttura della busta paga pag. 5 Intestazione (dati ditta dati anagrafici e contrattuali lavoratore) pag. 6 Corpo della Busta

Dettagli

6. CONTABILITA GENERALE

6. CONTABILITA GENERALE 6. CONTABILITA GENERALE SCRITTURE DI GESTIONE SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 1 E. Scritture relative al lavoro dipendente Definizione Il lavoro rappresenta un fattore della produzione che contabilmente

Dettagli

SCUOLA DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE. Master di Alta Specializzazione DIRITTO DEL LAVORO

SCUOLA DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE. Master di Alta Specializzazione DIRITTO DEL LAVORO SCUOLA DI FORMAZIONE E SPECIALIZZAZIONE Master di Alta Specializzazione DIRITTO DEL LAVORO Inizio 13 settembre 2014 Desusino Resort SS 115 (Licata Gela Km. 245)- Butera (CL) PRESENTAZIONE ED OBIETTIVI

Dettagli

I rapporti di lavoro. Tamara Capradossi. capradossi@esplora.biz

I rapporti di lavoro. Tamara Capradossi. capradossi@esplora.biz I rapporti di lavoro Tamara Capradossi capradossi@esplora.biz TIPOLOGIE DEI RAPPORTI DI LAVORO LAVORO AUTONOMO (OCCASIONALE) LAVORO ACCESSORIO (VOUCHER) LAVORO PARASUBORDINATO (CO.CO.PRO., MINI CO.CO.CO,

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE Il contratto per la fornitura del servizio di elaborazione paghe ha generalmente validità di 12 mesi e comprenderà tutte le elaborazioni mensili ed annuali,

Dettagli

SE VUOI ASSUMERE UNA ASSISTENTE FAMILIARE PER TE O PER UN FAMILIARE.

SE VUOI ASSUMERE UNA ASSISTENTE FAMILIARE PER TE O PER UN FAMILIARE. IMPEGNATIVA DEL NUOVO DATORE DI LAVORO SE VUOI ASSUMERE UNA ASSISTENTE FAMILIARE PER TE O PER UN FAMILIARE. per mancato perfezionamento procedura di regolarizzazione Il Commissariato del governo per la

Dettagli

Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro

Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro * aggiornato al 19.05.2011 CHE COS È è un documento obbligatorio che

Dettagli

Scheda informativa Corso di Formazione Professionale

Scheda informativa Corso di Formazione Professionale Scheda informativa Corso di Formazione Professionale Titolo dell intervento Paghe e Contributi Sede formativa Centro Free Formation - Via Giuseppe Torre, 26 Pagani (SA) Enti Proponenti Centro Free Formation/Integrazione

Dettagli

GENNAIO INFORMATIVA N. 329 29 DICEMBRE 2014

GENNAIO INFORMATIVA N. 329 29 DICEMBRE 2014 INFORMAT N. 329 29 DICEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2015. A seguito dell entrata in vigore delle semplificazioni contenute nel D.Lgs. n. 175/2014 alcuni

Dettagli

SPAZIO AZIENDE LUGLIO 2015

SPAZIO AZIENDE LUGLIO 2015 Ai Nostri Clienti Loro indirizzi Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 07 di SPAZIO AZIENDE LUGLIO 2015 LE ULTIME NOVITÀ Nuovo indirizzo PEC per l invio del modello

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. 9/00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI NEWSLETTER N. 2/2014 NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI ULTIME NOVITA FISCALI GESTIONE SEPARATA INPS: ALIQUOTE VE 2014 CIRCOLARE INPS N. 18 DEL FEBRRAIO 2014 DIFFERIMENTO AUTOLIQUIDAZIONE

Dettagli

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 LEZIONE ANALISI DELLA RETRIBUZIONE DOTT. GIUSEPPE IULIANO Indice 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 1 Definizione di cedolino paga

Dettagli

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*)

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) 18 Luglio 2012 SCADE IL 31 LUGLIO 2012 IL

Dettagli

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE A cura del GRUPPO SULLE PROBLEMATICHE DEL LAVORO dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino, Ivrea e Pinerolo Relatore dottoressa Luisella

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO PER LA GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 6 II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 14 novembre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 E. Scritture relative

Dettagli

DECESSO DEL LAVORATORE DIPENDENTE

DECESSO DEL LAVORATORE DIPENDENTE DECESSO DEL LAVORATORE DIPENDENTE In caso di decesso del lavoratore dipendente sono previste diverse modalità di tassazione a seconda che si tratti delle somme già corrisposte al lavoratore o di somme

Dettagli

Corso "Paghe e contributi" IPSOA (Base + Avanzato)

Corso Paghe e contributi IPSOA (Base + Avanzato) if i 'I Corso "Paghe e contributi" IPSOA (Base + Avanzato) Il corso "Paghe e Contributi" IPSOA è finalizzato a fornire gli strumenti necessari per una corretta e puntuale elaborazione di una busta paga

Dettagli

INDICE. Sezione Prima - INTRODUZIONE. Sezione Seconda - NOVITÀ DEL MODELLO CUD 2014

INDICE. Sezione Prima - INTRODUZIONE. Sezione Seconda - NOVITÀ DEL MODELLO CUD 2014 INDICE Sezione Prima - INTRODUZIONE Introduzione... pag. 14 Lo schema del CUD 2014 - Certificazione Unica Dipendenti...» 14 Termini di consegna al dipendente...» 15 Il trattamento dei dati personali...»

Dettagli

Tuccio Rag. Emanuele

Tuccio Rag. Emanuele Commercialista Consulente del Lavoro Revisore Contabile Via Verga, 16 GELA (CL) Tel. 0933-911496 e-mail: emtucci@gmail.com CORSO DI FORMAZIONE ENNA BASSA 31-05-2011 Con il patrocinio di FEMCA CISL SICILIA

Dettagli

Renzo Pravisano La retribuzione del lavoratore

Renzo Pravisano La retribuzione del lavoratore in pra ca LAVORO Renzo Pravisano La retribuzione del lavoratore I edizione Definizione e classificazione giuridica Elemen cos tu vi Determinazione, contabilizzazione e pagamento Prescrizione del diri o

Dettagli

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Lepida SpA è lo strumento operativo della Regione Emilia Romagna per la pianificazione, lo sviluppo e la gestione delle

Dettagli

DETASSAZIONE E INCREMENTO DELLA PRODUTTIVITA DEL LAVORO

DETASSAZIONE E INCREMENTO DELLA PRODUTTIVITA DEL LAVORO DETASSAZIONE E INCREMENTO DELLA PRODUTTIVITA DEL LAVORO 1. QUADRO RMATIVO...2 1.1 Contenuti del D.L. n. 93/08...2 1.2 Contenuti del D.L. n. 185/08... 2 1.3 Contenuti della L. n. 191/09...3 1.4 Contenuti

Dettagli

Circolare informativa

Circolare informativa Circolare informativa Ultime novità fiscali Incentivi acquisto eco-veicoli Dati forniti dal contribuente indagato per evasione Decreto Ministero Sviluppo Economico 11.1.2013 È stato pubblicato sulla G.U.

Dettagli

SCADENZE SETTEMBRE 2014

SCADENZE SETTEMBRE 2014 SCADENZE SETTEMBRE 2014 LUNEDì 1 SETTEMBRE REGISTRO - Scade il termine per la registrazione dei nuovi contratti di locazione di immobili con decorrenza 1 a- gosto 2014 e per il versamento dell imposta

Dettagli

Gestione del rapporto di lavoro Jobs Act

Gestione del rapporto di lavoro Jobs Act 10 giugno 2015 11:30 13:00 Auditorium Incubatore Gestione del rapporto di lavoro Jobs Act Il Nuovo contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti Gli altri contratti di lavoro. Incentivi, agevolazioni

Dettagli

FRINGE BENEFITS Disciplina e trattamento. A cura di Massimo Brisciani. Centro Studi Castelli. VideoLavoro 16 OTTOBRE 2008.

FRINGE BENEFITS Disciplina e trattamento. A cura di Massimo Brisciani. Centro Studi Castelli. VideoLavoro 16 OTTOBRE 2008. FRINGE BENEFITS Disciplina e trattamento A cura di Massimo Brisciani Centro Studi Castelli VideoLavoro 16 OTTOBRE 2008 1 Auto aziendale Determinazione valore (1/2) Uso privato Valore normale art. 9 TU

Dettagli

CORSO CONFEDERALE LA BUSTA PAGA A

CORSO CONFEDERALE LA BUSTA PAGA A CGIL CORSO CONFEDERALE LA BUSTA PAGA A cura di: Staff Formazione Ufficio Vertenze Confederale CGIL LIGURIA Versione integrale 1 2 LE LEGGI DELLO STATO ED I CONTRATTI DI LAVORO DETTANO LE NORME CHE DISCIPLINANO

Dettagli

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione di assegni per il nucleo familiare al personale dipendente

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede

Dettagli

FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO

FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO CENTRO STUDI FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO IMPRESA Master in 3 giornate (a numero chiuso - disposizione a banchi) MASTER IN BILANCIO D ESERCIZIO PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA Composizione, dinamiche

Dettagli

Diritto Tributario. Anno 2012 Diritto del Lavoro

Diritto Tributario. Anno 2012 Diritto del Lavoro Anno 2012 Diritto del Lavoro - Premesso il concetto di assicurazione sociale, il candidato illustri i principali adempimenti del datore di lavoro nei confronti di I.N.P.S. ed I.N.A.I.L., sia all inizio

Dettagli

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA

PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA PERCORSO ANNUALE DI 19 INCONTRI ONLINE CON VIDEO IN DIRETTA GENNAIO DICEMBRE 2016 PRESENTAZIONE E TEMI maggiori info su www.didacticaprofessionisti.it PRESENTAZIONE Il percorso di formazione online è dedicato

Dettagli

CIRCOLARE MARZO 2013 ULTIME NOVITÀ FISCALI

CIRCOLARE MARZO 2013 ULTIME NOVITÀ FISCALI CIRCOLARE MARZO 2013 ULTIME NOVITÀ FISCALI Incentivi acquisto eco-veicoli Decreto Ministero Sviluppo Economico 11.1.2013 Dati forniti dal contribuente indagato per evasione Sentenza Corte Cassazione 31.1.2013,

Dettagli

Gestione del Personale e Organizzazione

Gestione del Personale e Organizzazione e Organizzazione Denominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile del procedimento

Dettagli

LA FATICA NELLE MANI LAVORO, FAMIGLIA e FUTURO. Come leggere la Busta Paga

LA FATICA NELLE MANI LAVORO, FAMIGLIA e FUTURO. Come leggere la Busta Paga LA FATICA NELLE MANI LAVORO, FAMIGLIA e FUTURO Come leggere la Busta Paga ANNO 2016 Le GUIDE della Fondazione Studi A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei

Dettagli

SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 OTTOBRE

SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 OTTOBRE INFORMAT N. 271 01 OTTOBRE 2015 INFORMAT N. 005 07 GENNAIO 2013 SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2013. Si riportano di seguito

Dettagli

OGGETTO Erario ENTE INTERESSATO ADEMPIMENTI

OGGETTO Erario ENTE INTERESSATO ADEMPIMENTI 18.05.2015 1) Ritenute I.R.PE.F. alla fonte sugli emolumenti indicati di seguito: - cod. 1001: ritenute su retribuzioni, pensioni, trasferte, mensilità aggiuntive e relativo conguaglio; - cod. 1002: ritenute

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

CORSO IN CONTABILITA GENERALE

CORSO IN CONTABILITA GENERALE CORSO IN CONTABILITA GENERALE OBIETTIVI DEL CORSO Il corso si propone di fornire un valido supporto teorico ed informativo, ma soprattutto pratico a coloro che si stanno inserendo o operano in un ambiente

Dettagli

Contabilità e bilancio

Contabilità e bilancio Contabilità e bilancio di Paolo Montinari IMPORTANTE PDF Il volume è disponibile anche in versione pdf Le istruzioni per scaricare il file sono a pag. 493 N.B.: Nelle versioni elettroniche del volume tutti

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

SCADENZE FISCALI di Luglio

SCADENZE FISCALI di Luglio SCADENZE FISCALI di Lunedì 6 UNICO 2009 Chi applica gli studi di settore (per esempio, professionisti, imprese, ecc.), entro oggi può pagare le imposte di Unico 2009 (saldi 2008 e acconti per il 2009)

Dettagli

Roma, 12 febbraio 2013

Roma, 12 febbraio 2013 Roma, 12 febbraio 2013 C.C.N.L. Industria alimentare 27.10.2012 Fondo per il sostegno alla maternità/paternità e per la promozione della bilateralità di settore Avvio contribuzione da parte delle Aziende

Dettagli

SEMPLIFICATO. BOZZA INTERNET del 9/12/2013. Anno 2013. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n.

SEMPLIFICATO. BOZZA INTERNET del 9/12/2013. Anno 2013. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. BOZZA INTERNET del 9//0 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un

Dettagli

II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE

II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE CONTABILITA GENERALE 19 II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 29 novembre 2005 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 E. Scritture relative

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE NUOVE DATE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 113 LA VOLUNTARY DISCLOSURE E IL RAVVEDIMENTO OPEROSO: REGOLARIZZAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ESTERI CALENDARIO

Dettagli

TABELLE PRECARICATE. - Fiscali - Contratti - Previdenziali INPS. - Previdenziali di settore: Industria - Commercio - Edilizia - Editoria

TABELLE PRECARICATE. - Fiscali - Contratti - Previdenziali INPS. - Previdenziali di settore: Industria - Commercio - Edilizia - Editoria SPEED AREA LAVORO - Gestione del personale Subordinato - Gestione del personale Parasubordinato - Modello 770 - Collocamento Telematico - CCNL Aggionamento contratti di lavoro CARATTERISTICHE FUNZIONALI

Dettagli

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa

Apprendistato di alta formazione e ricerca. Guida informativa Apprendistato di alta formazione e ricerca Guida informativa Cos è l apprendistato di alta formazione e di ricerca Il contratto di apprendistato per il conseguimento di un diploma di istruzione secondaria

Dettagli

Circolare N.52 del 06 Aprile 2012

Circolare N.52 del 06 Aprile 2012 Circolare N.52 del 06 Aprile 2012 Modello 730/2012. Il 30 Aprile è la scadenza per chi ha scelto di presentare la dichiarazione al proprio sostituto di imposta Modello 730/2012: il 30 aprile 2012 è la

Dettagli

Vademecum. Guida alla lettura della busta paga PRATICA LAVORO 2/2011 - INSERTO. Riferimenti normativi e nozione. Soggetti interessati.

Vademecum. Guida alla lettura della busta paga PRATICA LAVORO 2/2011 - INSERTO. Riferimenti normativi e nozione. Soggetti interessati. Guida alla lettura della busta paga Riferimenti normativi e nozione R.D.L. 10 settembre 1923, n. 1955 R.D.L. 28 agosto 1924, n. 1422 (*) L. 5 gennaio 1953, n. 4, art. 1 D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797, artt.

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2015 E JOBS ACT: quali opportunità per il lavoro.

LEGGE DI STABILITA 2015 E JOBS ACT: quali opportunità per il lavoro. LEGGE DI STABILITA 2015 E JOBS ACT: quali opportunità per il lavoro. Principali novità per i datori di lavoro. Stabilizzazione bonus 80 euro. Aumento soglia esenzione buoni pasto elettronici Deduzione

Dettagli