Istruzioni per il montaggio della struttura metallica di sostegno

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per il montaggio della struttura metallica di sostegno"

Transcript

1 Istruzioni per il montaggio della struttura metallica di sostegno 1

2 Indice pagine Pag 1 - Pag 2 - Pag 3 - Pag 4 - Pag 5 - Pag 5 - Pag 9 - Copertina Indice pagine La struttura metallica: un nuovo modo di installare l'impianto fotovoltaico Composizione della struttura metallica e preparazione moduli Montaggio su coperture e fissaggio della struttura Impianti parzialmente integrati Impianti totalmente integrati Pag 11 - Vantaggi introdotti da questo metodo di installazione Pag 12 - Distinta materiali struttura metallica 2

3 La struttura metallica proposta dalla Nuova Gema: un nuovo modo di installare l'impianto fotovoltaico La Nuova Gema Srl ha introdotto nel mercato della componentistica per fotovoltaico, un nuovo tipo di struttura metallica di sostegno e di conseguenza una nuova metodologia di installazione, puntando sulla semplicità e velocità di posa, assecondando durante la vita dell'impianto, le dilatazioni meccaniche di origine termica. Con la presente, la Nuova Gema Srl intende fornire un complesso di informazioni dettagliate sulla composizione, installazione e gestione del sistema strutturale che essa ha ideato, rivolgendosi in particolar modo a figure professionali quali gli installatori e quanti volessero autonomamente comporre il proprio impianto. 3

4 Composizione della struttura metallica e preparazione moduli Dopo il sopralluogo e il relativo studio in merito alla disposizione dell'impianto, le strutture metalliche vengono composte dai nostri tecnici già in officina meccanica, e trasportate poi nel luogo dell'impianto in sezioni preassemblate. Una volta posate, l'installatore deve solo interconnetterle meccanicamente, in modo da comporre l'intera struttura portante. Le strutture sono composte da semplici elementi tubolari in alluminio connessi meccanicamente tra loro da morsetti a vite come evidenziato sotto a sinistra. Sono utilizzate solamente due tipologie tubolari: quelle con sezione 42mm e quelle con diametro 27mm. La caratteristica forma tubolare dei suoi componenti, rappresenta la differenza principale che contraddistingue la nostra struttura da quelle già in commercio. Il pannello fotovoltaico, come evidenziato a destra, per essere agganciato, necessita di un altro componente che la Nuova Gema Srl ha pensato e progettato, e del quale ha l'esclusiva: la molla in acciaio armonico, la quale consente un innesto del pannello agevole e rapido. Il pannello, tramite le molle, si innesta sui tubolari con diametro 42mm. I tubolari da 27mm sono detti distanziali 4

5 Come lestrutture, anche le molle vengono preparate già installate sui moduli in officina meccanica. Per ogni modulo vengono montate quattro molle tramite vite e bullone da 6mm e relativa rondella, usufruendo delle relative scanalature operate in produzione sulle cornici dei moduli stessi. I moduli così preparati verranno trasportati in cantiere, già pronti per essere installati. 5

6 Montaggio su coperture e fissaggio della struttura Di seguito è riportata una dettagliata spiegazione per le installazioni riguardanti le principali situazioni di impianto: parzialmente integrato, totalmente integrato. Le indicazioni a riguardo si riferiscono solamente all'installazione e fissaggio della struttura metallica. Dare indicazioni sul resto dell'installazione, in particolar modo per l'impianto interno, non rientra negli obiettivi della presente brochure. Impianti parzialmente integrati: Nei casi di impianto parzialmente integrato, l'installatore deve: Disporre le singole sezioni secondo disegno progettuale e comporre la struttura meccanicamente in via definitiva. Dopo la composizione strutturale, il fissaggio della struttura metallica alla copertura viene eseguita mediante funi o catene metalliche. Queste hanno un'estremità fissata al collare libero di muoversi lungo il tubolare a sezione 42mm mentre l'altra estremità si aggancia ad una vite tassellata sul sottotetto. In genere si cercano punti di fissaggio sui travetti in cemento armato che costituiscono la struttura del sottotetto. In alternativa si fissano i tasselli sulle foratine avendo cura di utilizzare prodotti con ancorante chimici. 6

7 Di seguito vengono effettuati gli isolamenti del caso contro le infiltrazioni, utilizzando stucchi e catramine nei punti in cui sono state operate le perforazioni e sui punti in cui le funi di aggancio entrano nel sottotetto. La struttura rispetto alla copertura è sostenuta da tacchi (o piedini) telescopici come evidenziato sotto. Tramite regolazioni a vite di questi, è possibile operare una messa in bolla della struttura, visto che raramente le coperture presentano basi di appoggio regolari: questo metodo permette di ovviare anche a queste problematiche garantendo al termine un gradevole risultato estetico. Terminato il fissaggio, in base alla disposizione delle stringhe definite in corso di progetto, si opera il primo cablaggio elettrico dell'impianto, fissando i cavi dei positivi e dei negativi sulla struttura tramite fascette plastiche. 7

8 I moduli fotovoltaici possono essere ora incastrati tramite le molle già montate, avendo l'avvertenza di eseguire il cablaggio del pannello un attimo prima del suo inserimento. L'inserimento del pannello avviene appoggiandolo prima in modo complanare alla struttura e poi spingendolo nella direzione apposita, come indicato in figura sotto. Le molle in acciaio armonico progettate dalla Nuova Gema, possiedono una sporgenza anteriore che facilita l'inserimento ed il conseguente loro incastro sul tubolare di sezione 42mm. Si specifica che la figura mostrata è una rappresentazione in sezione, ma in realtà ogni modulo è fornito di quattro molle per il suo aggancio. N.B.: A pagina 12 è riportata la distinta completa dei materiali di cui è composta la struttura. 8

9 Impianti totalmente integrati: Nei casi di impianti totalmente integrati, la struttura viene fissata direttamente sulla copertura. In questo caso la struttura non è fornita di piedini telescopici, e non necessita di fissaggi Disporre le singole sezioni secondo disegno progettuale e comporre la struttura meccanicamente in via definitiva. Il fissaggio della struttura alla copertura viene eseguita mediante appositi collari disposti lungo i tubolari di sezione 42mm, come evidenziato nell'esempio sotto. Di seguito vengono effettuati gli isolamenti sulle perforazioni e come evidenziato in figura si operano poi i vari cablaggi relativi alle stringhe. 9

10 Infine, i moduli fotovoltaici vengono inseriti tramite le molle già montate, avendo l'avvertenza di eseguire il cablaggio tra i moduli durante il loro inserimento, e quest'ultimo deve avvenire negli stessi termini evidenziati nella figura a pagina 8. A differenza delle strutture a guida classiche, quelle della Nuova Gema Srl consentono di ottenere un campo fotovoltaico continuo, senza fessure interposte tra i moduli, sia negli impianti parzialmente che totalmente integrati, cosa che riteniamo gradevole dal punto di vista estetico. 10

11 Vantaggi introdotti da questo metodo di installazione Le strutture proposte dalla Nuova Gema Srl posseggono molti vantaggi: Le strutture metalliche così concepite richiedono una panoramica di componenti veramente ristretta, riducendo sensibilmente i costi a magazzino. Il metodo con cui vengono composte, le strutture permette di preparare parte dell'impianto già in sede, e data la loro modularità intrinseca, è possibile un trasporto compatto ed agevole delle stesse. La possibilità di preassemblare parti distinte dell'intera struttura, permette di ridurre i tempi di installazione e Le strutture in alluminio comportano pesi contenuti ed accumuli di cariche parassite sulla struttura stessa limitati. La molla di aggancio del modulo rappresenta il punto di forza di questa nuova tipologia di installazione. Le molle sono costruite in acciaio armonico e permettono l'inserimento del pannello senza necessità di viti o altri componenti di fissaggio. Essendo elastiche, le molle di fissaggio permettono alla struttura ed al pannello di esercitare liberamente le proprie elongazioni dovute alle alte temperature soprattutto nei periodi più caldi dell'anno. La Nuova Gema Srl ha recentemente brevettato questa metodologia di installazione ed ha inoltre ottenuto la certificazione CE per la speciale molla di aggancio dei moduli fotovoltaici. 11

12 Distinta materiali struttura metallica Come evidenziato dalla figura sotto, i componenti basilari della struttura proposta dalla Nuova Gema sono veramente pochi La distinta componenti è la seguente: - Tubolare sezione 42mm, su cui si incastrano le molle di aggancio moduli - Tubolare sezione 27mm, componente con cui sono costituiti i traversi della struttura e i piedini di appoggio. - Morsetto 42x27mm per connessione tubolari sezioni 42 e 27mm. - Collare a C per connessione catena di ancoraggio struttura su sottotetto. - Catena (o fune metallica) di ancoraggio struttura. - Molla in acciaio armonico per aggancio modulo (componente esclusivo della Nuova Gema Srl). - Tappo plastico per chiusura tubolare sezione 42mm (non raffigurato). - Tappo plastico per chiusura base del tubolare sezione 27mm (non raffigurato). - Collare a C per fissaggio struttura direttamente su copertura (foto a destra). 12

Presentazione azienda. Nuova Gema Srl

Presentazione azienda. Nuova Gema Srl Presentazione azienda Nuova Gema Srl La sede operativa della Nuova Gema S.r.l. è a Sesto al Reghena (PN), in quella che è da sempre la sede storica della Gema S.a.s. La Gema Sas è stata uno dei punti di

Dettagli

GUIDA RAPIDA PER L INSTALLAZIONE DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI

GUIDA RAPIDA PER L INSTALLAZIONE DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI GUIDA RAPIDA PER L INSTALLAZIONE DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI Pagina 1 di 7 Il presente documento, riassume sinteticamente le principali fasi operative per la corretta installazione dei moduli fotovoltaici

Dettagli

Parere d idoneità tecnica

Parere d idoneità tecnica Parere d idoneità tecnica Premessa UNICMI, Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche, dell Involucro e dei Serramenti, attraverso le sue 12 divisioni, rappresenta circa 22.000 aziende,

Dettagli

1. Profili in alluminio Al-Mg-Si resistenti ad elevati carichi di vento e neve.

1. Profili in alluminio Al-Mg-Si resistenti ad elevati carichi di vento e neve. Solarlock Sistemi di montaggio per impianti fotovoltaici Il sistema di montaggio Solarlock completo di profili estrusi in alluminio e viteria inox, consente l installazione di impianti fotovoltaici sia

Dettagli

NUOVO CONTROTELAIO MITO 2004

NUOVO CONTROTELAIO MITO 2004 NOVITA TECNICHE CONTROTELAIO INTONACABILE Il nuovo controtelaio MITO riesce a conciliare una maggior praticità di posa, che si traduce in un minor tempo di montaggio, con una miglior aderenza dell'intonaco

Dettagli

PRODOTTI. SOSTEGNI GENERICI... pag. 4. PALI TELESCOPICI... pag. 5. PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5. PIASTRA A PARETE... pag.

PRODOTTI. SOSTEGNI GENERICI... pag. 4. PALI TELESCOPICI... pag. 5. PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5. PIASTRA A PARETE... pag. PRODOTTI SOSTEGNI GENERICI... pag. 4 PALI TELESCOPICI... pag. 5 PALI CON PIASTRA GIREVOLE CLASSE A1... pag. 5 PIASTRA A PARETE... pag. 5 DOPPIA PIASTRA REGOLABILE... pag. 8 GANCIO ANTIPENDOLO E ANCORAGGIO...

Dettagli

SISTEMI ANTICADUTA. Assistenza alla posa in opera

SISTEMI ANTICADUTA. Assistenza alla posa in opera SISTEMI ANTICADUTA Progettazione e realizzazione di pali, piastre, ganci in acciaio a catalogo e/o specifici Assistenza alla posa in opera Dimensionamento e verifica dei fissaggi Progettazione dello schema

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI PESACARICO

CATALOGO PRODOTTI PESACARICO CATALOGO PRODOTTI PESACARICO ESPERIENZA NEL CAMPO DELLA PESATURA CRAM S.R.L E-mail: cram@centoservizi.it http: www.centoservizi.it/cram Sensore CR-L1 Kit fissaggio Elettronica 2C-Ax Kit pesacarico con

Dettagli

WALL BANNER. Sistemi modulari Expo System

WALL BANNER. Sistemi modulari Expo System Sistemi modulari Expo System I WALL BANNER sono materiali per allestimenti fieristici e sistemi espositivi per eventi fiere, corner temporary shop, punti vendita, display portatili Nel catalogo della Linea

Dettagli

terrado GP5100 Copertura in vetro Descrizione GP5100

terrado GP5100 Copertura in vetro Descrizione GP5100 terrado Descrizione Pergolato con copertura in vetro VSG 10mm, realizzato interamente in alluminio. Struttura concepita per fissaggio a parete ed a soffitto, tramite profilo di chiusura, al quale sono

Dettagli

Elenco tasselli per pannello isolante minerale Multipor

Elenco tasselli per pannello isolante minerale Multipor Elenco tasselli per isolante minerale Multipor In campo edile i tasselli, gli ancoraggi e le viti vengono utilizzati ogni giorno in mille modi; tuttavia spesso il loro utilizzo non segue le indicazioni

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

DALLERA s.r.l. SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE

DALLERA s.r.l. SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE DALLERA s.r.l. SISTEMI PER FACCIATE VENTILATE SISTEMA GIOVE TIPOLOGIA SISTEMA: ANCORAGGIO NASCOSTO LAVORAZIONI SULLE LASTRE: fori sul retro TIPOLOGIA LASTRE DI RIVESTIMENTO: - lastre ceramiche, semplici

Dettagli

I supporti dei sistemi fotovoltaici

I supporti dei sistemi fotovoltaici I supporti per il montaggio dei moduli Su tetto a falda: retrofit e integrazione A terra o su tetti piani: vasche, supporti metallici, Girasole, Gazebo A parete: frangisole, in verticale Sistemi retrofit

Dettagli

TECNOLOGIE DI REALIZZAZIONE DI GIUNTI INCOLLATI IN CAMPO AEROSPAZIALE

TECNOLOGIE DI REALIZZAZIONE DI GIUNTI INCOLLATI IN CAMPO AEROSPAZIALE TECNOLOGIE DI REALIZZAZIONE DI GIUNTI INCOLLATI IN CAMPO AEROSPAZIALE G. Augello Responsabile del CAE Meccanico Dipartimento di Sistemi Meccanici Alenia Spazio S.p.A. - Torino M. Montabone Responsabile

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 308 model year 2011 Vettura verificata il 11/2011 Ref. LITWPA9780 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 208 model year 2012 Vettura verificata il 04/2012 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

PALO CON BASE DI ANCORAGGIO PIANA PALO CON BASE DI ANCORAGGIO SAGOMATA

PALO CON BASE DI ANCORAGGIO PIANA PALO CON BASE DI ANCORAGGIO SAGOMATA La GUALDI LUCA vanta un'esperienza pluriennale nell'ambito di rifacimento coperture e installazione di sistemi di sicurezza, avvalendosi della collaborazione di tecnici qualificati e formati. Tutti i componenti

Dettagli

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima Manuale di installazione INCLIMA MULTI MANUALE DI INSTALLAZIONE Per garantire un installazione semplice e veloce e nel contempo evitare eventuali problematiche

Dettagli

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510

Scheda tecnica. Allarme acustico. VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Scheda tecnica Allarme acustico SKODA OCTAVIA m.y. 2011 Vettura verificata il 07/2011 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.p.A. Cat. MYSGABS1510 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi

Dettagli

PARETE MONO E DOPPIO VETRO DNAX

PARETE MONO E DOPPIO VETRO DNAX SCHEDE TECNICHE PARETE MONO E DOPPIO VETRO DNAX DnaX si caratterizza per la massima pulizia del linguaggio architettonico e dalla estrema flessibilità di impiego e versatilità nell utilizzo di diverse

Dettagli

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE Congratulazioni per la Vostra scelta! Av ete appena acquistato l elev atore motorizzato per v ideoproiettore SI- H 300 ideato

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 162 587 Sistema applicabile alle vetture: Serie 5 E60 Serie 5 E61 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.)

SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) SCHEDA 17A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 415R E SIMILI (FIAT 215, FIAT 315, etc.) Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista:

Dettagli

Schlet-Top. Il sistema di montaggio rapido per impianti fotovoltaici. Massima qualità. Risparmio tramite montaggio rapido

Schlet-Top. Il sistema di montaggio rapido per impianti fotovoltaici. Massima qualità. Risparmio tramite montaggio rapido Schlet-Top Il sistema di montaggio rapido per impianti fotovoltaici Massima qualità Risparmio tramite montaggio rapido Per tetti inclinati, tetti piani, facciate www.donauer-solar.de Il sistema di montaggio

Dettagli

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu

AnafSolar. Moving energy CATALOGO STRUTTURE. www.anafsolar.eu AnafSolar Moving energy CATALOGO STRUTTURE www.anafsolar.eu STRUTTURA A TETTO GAMMA Descrizione Il supporto Gamma, è una tipologia di applicazione per tetti grecati. Questa tipologia di supporto, ha un

Dettagli

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti AMBIENTE Istruzioni di posa per professionisti Indice Travetti 4 Scelta del materiale Posa dei travetti Posa di travetti per terrazzoa senza profilo di finitura (Sit. A) Preparazione dei travetti Preparazione

Dettagli

ATTENZIONE. Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative.

ATTENZIONE. Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative. Pagina 1 di 13 ATTENZIONE Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative. Tali indicazioni sono da ritenersi esaustive per le finalità che si propone il seguente

Dettagli

SCHEDA 21A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc.)

SCHEDA 21A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc.) SCHEDA 21A: ADEGUAMENTO DEI TRATTORI A RUOTE A CARREGGIATA STANDARD MODELLO FIAT 500 E SIMILI (FIAT 550, FIAT 600, etc.) Il presente documento è stato realizzato nell ambito dell attività di ricerca prevista:

Dettagli

Un esempio concreto di realizzazione, sul tetto di una P.M.I. del nordovest

Un esempio concreto di realizzazione, sul tetto di una P.M.I. del nordovest Se si mettessero i pannelli fotovoltaici sui tetti dei capannoni industriali, quanta energia elettrica si potrebbe produrre dal sole, e quanta se ne risparmierebbe non prendendola più dal contatore ENEL!

Dettagli

Indice. 2 L Azienda. 3 Profili in alluminio. 6 Profili in acciaio zincato a fuoco. 9 Staffe per tetti a falda

Indice. 2 L Azienda. 3 Profili in alluminio. 6 Profili in acciaio zincato a fuoco. 9 Staffe per tetti a falda Indice 2 Azienda 3 Profili in alluminio 6 Profili in acciaio zincato a 9 Staffe per tetti a falda Staffe per fissaggio moduli su profili 3 Cavallette e zavorre per tetti piani 5 Staffe per coperture grecate

Dettagli

Nuovi centralini. Design e funzionalità, in piena vista.

Nuovi centralini. Design e funzionalità, in piena vista. Nuovi centralini. Design e funzionalità, in piena vista. CENTRALINI Un ampia gamma di eleganti soluzioni per qualsiasi tipo di parete, in muratura o cartongesso. Centralino con coperchio bianco. Centralino

Dettagli

FUTUR HA GAMBE D ACCIAIO L ENERGIA DEL. METALSISTEM punta sul taglio dei costi del fotovoltaico.

FUTUR HA GAMBE D ACCIAIO L ENERGIA DEL. METALSISTEM punta sul taglio dei costi del fotovoltaico. METALSISTEM punta sul taglio dei costi del fotovoltaico. Un brevetto per sottostrutture in acciaio riduce di 2 anni gli ammortamenti degli impianti! L ENERGIA DEL FUTUR HA GAMBE D ACCIAIO METALSISTEM,

Dettagli

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici Il nuovo sistema di gronde Erre Gross, supera il concetto di mera utilità, che vede la gronda come un semplice dispositivo per l evacuazione delle acque meteoriche. L innovazione si sviluppa su quattro

Dettagli

LE STRUTTURE DI SOSTEGNO PER I PANNELLI FOTOVOLTAICI

LE STRUTTURE DI SOSTEGNO PER I PANNELLI FOTOVOLTAICI UNAE Seminario Tecnico GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Novità legislative (nuovo conto energia), problematiche tecniche, problematiche di installazione, rapporti con gli Enti LE STRUTTURE DI SOSTEGNO PER I PANNELLI

Dettagli

INTRODUZIONE I SIDERSHED modulari si propongono all industria come risposta ad una duplice esigenza: la semplicità di costruzione unita alla

INTRODUZIONE I SIDERSHED modulari si propongono all industria come risposta ad una duplice esigenza: la semplicità di costruzione unita alla 2 INTRODUZIONE I SIDERSHED modulari si propongono all industria come risposta ad una duplice esigenza: la semplicità di costruzione unita alla versatilità di impiego ed il basso costo rispetto alle soluzioni

Dettagli

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura Guida Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici energia dalla natura La Gaia Energy offre accurate strutture e vari sistemi di montaggio per pannelli fotovoltaici Strutture e Sistemi di Supporto Veste

Dettagli

MANUALE STRUTTURE DI MONTAGGIO SU TETTO

MANUALE STRUTTURE DI MONTAGGIO SU TETTO MANUALE STRUTTURE DI MONTAGGIO SU TETTO REV 01-05/2014 INDICE 1 Premessa 1.1 Avvertenze 1.2 Norme tecniche di riferimento 1.3 Caratteristiche dei materiali 1.4 Caratteristiche tecniche dei profili maggiormente

Dettagli

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 1- Premesse generali 2- Tipologie di strutture di copertura degli edifici; 3- Tipologie di impianti integrati, considerazioni estetiche e tecniche 4- Dispositivi di sicurezza

Dettagli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli Doortech Controtelai per porte scorrevoli CATAOGO Anta ngola con porta vetro Acqua 3 4 Anta ngola Anta Doppia 5 CARATTERISTICE TECNICE CONTROTEAIO INTONACO I 10 anni di garanzia sono riferiti al solo

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 162 589 Sistema applicabile alle vetture: Serie 1 E82 Serie 1 E87 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch

Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch Sicurezza a tutti i livelli. Gamma di prodotti. Safe Post II Safe Post II, utilizzabile come punto di ancoraggio singolo o integrato in

Dettagli

MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT

MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT Il primo sistema controtelaio monoblocco completo per finestra nel mondo All avanguardia con la tecnologie nella produzione di controtelai per infissi, abbiamo scelto di

Dettagli

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610 Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357 Per l'assemblaggio di profilati doppi. Questo sistema permette di assemblare rapidamente in una seconda fase due profilati. Per essere sicuri di ottenere i valori

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DOCCIA TERMOSTATICA 1/2 CB404 1. Rimuovere dalla scatola del gruppo maniglia (FIG 1) i vari componenti con estrema cura: Corpo Maniglia (E) Manopola (G) Coperchio (H) Cam (F) Ghiera

Dettagli

safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 SAL004 RHF014 SAL009

safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 SAL004 RHF014 SAL009 safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 La scala Safeladder è un sistema di protezione contro le cadute che integra ai montanti verticali della scala un binario e garantisce

Dettagli

LINEA FIRETECH SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO STRUTTURE

LINEA FIRETECH SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO STRUTTURE LINEA FIRETECH SOLUZIONI PER LA PROTEZIONE PASSIVA DAL FUOCO STRUTTURE PROTEZIONE STRUTTURE IN ACCIAIO Le strutture in acciaio sono un sistema costruttivo sempre più utilizzato nelle costruzioni. In particolare

Dettagli

Cold Plate BREVETTATO

Cold Plate BREVETTATO L uso di dissipatori ad acqua si sta sempre più diffondendo per rispondere all esigenza di dissipare elevate potenze in spazi contenuti e senza l adozione di ventole con elevate portate d aria. Infatti,

Dettagli

INDICE. Assessorato turismo, sport, commercio e trasporti Infrastrutture funiviarie

INDICE. Assessorato turismo, sport, commercio e trasporti Infrastrutture funiviarie INDICE 1 CARATTERISTICHE GENERALI DEGLI IMPIANTI A FUNE... 2 1.1 Definizione di impianto a fune... 2 1.2 Tipologie di impianto... 3 1.3 Funzionamento degli impianti a fune... 6 1.4 Normativa per la costruzione

Dettagli

PRODOTTI PER SETTORI MERCEOLOGICI VARI

PRODOTTI PER SETTORI MERCEOLOGICI VARI 74 PRODOTTI PER SETTORI PRODOTTI PER MOBILI L industria del mobile utilizza normalmente viti e perni per cerniere. Le viti possono essere di fermo (tipo autofilettante per il fissaggio di cerniere) e di

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZZIONE DEL PALO E DELLE FONDAMENTA La lunghezza standard per il palo della turbina da 3kw per installazione a terra varia da un minimo di 2mt ad un massimo di 6mt; per installazione

Dettagli

Sistemi di montaggio Conergy

Sistemi di montaggio Conergy Sistemi di montaggio» Robusti, flessibili, facili da montare « Estrema sicurezza con offre una gamma completa di componenti integrati per impianti fotovoltaici, rappresentando un unico punto di acquisto

Dettagli

CMM STRUTTURE. strutture in acciaio per il supporto di pannelli fotovoltaici CMM CARPENTERIA STRUTTURE [1] CMM dispone di uno

CMM STRUTTURE. strutture in acciaio per il supporto di pannelli fotovoltaici CMM CARPENTERIA STRUTTURE [1] CMM dispone di uno CMM STRUTTURE CMM L azienda è una delle primarie aziende a livello europeo nel settore del taglio laser di tubi, profili, travi e lamiere in acciaio. [1] CARPENTERIA Oltre alle fasi di taglio laser, CMM

Dettagli

Montaggi: montaggio monitor... 3 montaggio overlay con funzione touchscreen. 4 montaggio vetro... 5 montaggio fronte e pannelli posteriori...

Montaggi: montaggio monitor... 3 montaggio overlay con funzione touchscreen. 4 montaggio vetro... 5 montaggio fronte e pannelli posteriori... Indice Disegni tecnici: misure ed esploso della struttura. 1 Movimentazione: movimentazione del prodotto.... 2 Montaggi: montaggio monitor...... 3 montaggio overlay con funzione touchscreen. 4 montaggio

Dettagli

CANCELLI MM08 CANCELLI IN PRFV. 30.07.2015 Rev. 2 COMPOSITE SOLUTION PAGINA 1

CANCELLI MM08 CANCELLI IN PRFV. 30.07.2015 Rev. 2 COMPOSITE SOLUTION PAGINA 1 CANCELLI MM08 30.07.2015 Rev. 2 CANCELLI IN PRFV COMPOSITE SOLUTION PAGINA 1 SOMMARIO 1. APPLICAZIONI E CARATTERISTICHE... 3 2. SETTORI DI IMPIEGO... 4 3. MATERIALI... 5 3.1. TABELLA PROFILI E ACCESSORI

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0130-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema Universal con staffe, per tetti inclinati con tegole/coppi Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3

Dettagli

Direttamente dal Produttore all Utente Privato. Impianto fotovoltaico Techtile Smart

Direttamente dal Produttore all Utente Privato. Impianto fotovoltaico Techtile Smart Direttamente dal Produttore all Utente Privato Impianto fotovoltaico Impianto fotovoltaico è il nuovo modo di pensare l integrazione dei sistemi fotovoltaici nelle coperture. è costituito da dei supporti

Dettagli

S.U.N. Architettura Luigi Vanvitelli. CdL Archite,ura TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA A 2012_13 prof. S. Rinaldi. Infissi_2 INF_2

S.U.N. Architettura Luigi Vanvitelli. CdL Archite,ura TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA A 2012_13 prof. S. Rinaldi. Infissi_2 INF_2 Infissi_2 SERRAMENTI IN LEGNO I profili di legno sono i principali elementi che caratterizzano le parti strutturali della finestra: Telai fissi, montanti e traversi dell anta, parti complementari (profili

Dettagli

Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane

Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane Sistema Evolution Modì: vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane Il Sistema Evolution Modì è la nuova soluzione per la realizzazione di vasche di raccolta o dispersione delle acque piovane,

Dettagli

2^ OPERAZIONE TOGLIERE IL LISTELLO BLOCCA PIASTRA FRONTALE E RELATIVA PIASTRA FRONTALE

2^ OPERAZIONE TOGLIERE IL LISTELLO BLOCCA PIASTRA FRONTALE E RELATIVA PIASTRA FRONTALE CONFEZIONE: - colonna completa di basamento - carter di copertura basamento - viti di fissaggio - chiavetta esagonale ATTENZIONE: TUTTE LE OPERAZIONI CHE SEGUONO, FINO AL PUNTO 8, DEVONO ESSERE EFFETTUATE

Dettagli

ANDERSON GREENWOOD. Valvole di scarico di sicurezza azionate tramite pilota Serie 700 ad apertura istantanea Per alte temperature

ANDERSON GREENWOOD. Valvole di scarico di sicurezza azionate tramite pilota Serie 700 ad apertura istantanea Per alte temperature Serie 7 ad apertura istantanea Per alte temperature ANDERSON GREENWOOD La valvola di sicurezza azionata tramite pilota Serie 7 è unica nel suo genere, in quanto costituita da una valvola principale e da

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Memoria tecnica installazione pannelli laminati

Memoria tecnica installazione pannelli laminati Memoria tecnica installazione pannelli laminati Istruzioni di montaggio VOLTAJOINT VOLTABRI Notice de pose Kit - VOLTAJOINT 2/31 Sommario 1_ KIT ABITAZIONI INDIVIDUALI... 3 2_ NOMENCLATURA (ESCLUSI LAMIERATI

Dettagli

Riferimenti NORMATIVI

Riferimenti NORMATIVI REALIZZAZIONE DI SCALE FISSE CON PROTEZIONE NORMA UNI EN ISO 14122-4 : 2010 DISTANZA TRA LA SCALA E OSTRUZIONI PERMANENTI: La distanza tra la scala e le ostruzioni permanenti deve essere: - Di fronte alla

Dettagli

Prodotti per la sottostruttura MENSOLE E SCALE MSU

Prodotti per la sottostruttura MENSOLE E SCALE MSU Scheda Prodotto: ST08.100.04.01 Data ultimo agg.: 15 marzo 2005 Prodotti per la sottostruttura MENSOLE E SCALE MSU Classificazione 08 Prodotti per la sottostruttura 08.100 Pozzetti ed accessori 08.100.04

Dettagli

Regolatori a portata costante (CAV) RPK, RPK-I

Regolatori a portata costante (CAV) RPK, RPK-I Regolatori a portata costante (CAV) RPK, RPK-I Regolatore circolare () o rettangolare () autoregolante per impianti a portata costante. Indicato per ambienti nei quali sia necessario mantenere sempre il

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICHE. in ambito +elettrico +edile + idraulico + riscaldamento

ANALISI TERMOGRAFICHE. in ambito +elettrico +edile + idraulico + riscaldamento + riscaldamento ANALISI ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++ TERMOGRAFICHE Sono lieto di presentarvi i miei servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo

Dettagli

Accessori funzionali Linea VITA

Accessori funzionali Linea VITA Accessori funzionali Linea VITA La linea vita o linee vita (secondo la norma UNI EN 795) è un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alla quale si deve agganciare chiunque acceda alla copertura.

Dettagli

Impianti fotovoltaici connessi alla rete

Impianti fotovoltaici connessi alla rete Aspetti tecnici legati alla progettazione e realizzazione di impianti di generazione e alla loro connessione alla rete La Guida CEI 82-25: Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica

Dettagli

CASSETTE IN PLASTICA "TUTTO"

CASSETTE IN PLASTICA TUTTO ST.06.02.00 CASSETTE IN PLASTICA "TUTTO" 1. DESCRIZIONE Art. 7420-7425-7450-7460 Cassetta d ispezione in plastica TUTTO. Possibilità di alloggiare collettori semplici, multifar e complanari usando gli

Dettagli

Edifici industriali in acciaio

Edifici industriali in acciaio Le coperture industriali e i capannoni in acciaio zincato a caldo vengono sempre studiati, progettati e realizzati dalla GIESSE completamente su misura secondo le necessità del cliente, sempre con elevati

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Mercedes-Benz CLASSE B W 246 N.B. Per permettere la selezione del corretto SETUP MODULO, è necessario aggiornare il programmatore all ultima revisione SW presente

Dettagli

CENTRALINI IP65. catalogo 2013-2014 CENTRALINI E CASSETTE

CENTRALINI IP65. catalogo 2013-2014 CENTRALINI E CASSETTE 8 dimensioni Telaio estraibile e reversibile Guide DIN regolabili in altezza ed interasse Pannelli removibili Sistema trattenuta cavi per morsettiere Elevata robustezza Design di elevato livello estetico

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): Referenziazioni della Figura nazionale di riferimento Nomenclatura delle Unità Professioni (NUP/ISTAT): 6 Artigiani, operai specializzati e agricoltori. 6.1.3.7 Elettricisti nelle costruzioni civili ed

Dettagli

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Antenna verticale 80-160 H 20m + kit 40m Questa antenna ha la particolarità di essere realizzata in due parti una in alluminio per una altezza di metri 10, una seconda parte

Dettagli

00MK-MA0110-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

00MK-MA0110-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0110-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema con Triangoli per tetti piani Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3 Sistema con Triangoli per tetti

Dettagli

PRESELETTORE DICTATOR SR 90

PRESELETTORE DICTATOR SR 90 2.16 PRESELETTORE DICTATOR SR 90 Il Preselettore DICTATOR SR 90 si distingue per la sua robustezza e semplicità. E prodotto con materiali di prim ordine e rifinito con zincature o nichelature eseguite

Dettagli

modulo TRASPORTO CAVALLI

modulo TRASPORTO CAVALLI modulo TRASPORTO CAVALLI CARATTERISTICHE STANDARDS COSTRUTTIVE - CONSTRUCTION - Costruito in moduli preassemblati. - Estrema facilità/velocità di montaggio e di stoccaggio. - Estrema rigidità torsionale,

Dettagli

Pensilina Parcheggio Fotovoltaica

Pensilina Parcheggio Fotovoltaica Pensilina Parcheggio Fotovoltaica STRUTTURE PER IL FOTOVOLTAICO PREMESSA Alcoa, multinazionale Svedese con 3 siti produttivi in Italia, è particolarmente sensibile al tema delle energie rinnovabili: fotovoltaico,

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

APS 2. Sistema Automatico di Applicazione Polvere APS 2 17. Edizione 05/99

APS 2. Sistema Automatico di Applicazione Polvere APS 2 17. Edizione 05/99 It Sistema Automatico di Applicazione Polvere 17 16 Indice Sistema Automatico di Applicazione................................. 1 1. Campo di applicazione......................................... 1 2. Tipo

Dettagli

PROGRAMMA LINEE VITA

PROGRAMMA LINEE VITA PROGRAMMA LINEE VITA Cosa sono le linee vita Pighi I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO CHE SALVANO LA VITA Cosa sono i dispositivi di sicurezza Un dispositivo di ancoraggio permette a qualunque operatore di operare

Dettagli

Il caldo che hai sempre cercato... con un click! settore riscaldamento. Ultimo ma non per questo meno importante,

Il caldo che hai sempre cercato... con un click! settore riscaldamento. Ultimo ma non per questo meno importante, settore riscaldamento Il caldo che hai sempre cercato... con un click! Con la stessa professionalità e meticolosità che contraddistingue le nostre installazioni nel settore audio, progettiamo ed installiamo

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

NOVEMBRE 2011 INDICE

NOVEMBRE 2011 INDICE NOVEMBRE 2011 INDICE PROFILI IN ALLUMINIO Pag 1 / 1 SC PROFILO MARTINA Pag 2 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA 4 - Pag 3 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA L - Pag 4 / 1 SC PROFILO TOTEM - TM 100 - Pag 5 /

Dettagli

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE

SCHEDA TECNICA KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFILATE IN ALLUMINIO KIT 4 PROFILATI DI GIUNZIONE IN SERIE DELLE BARRE STAFFAGGI PER COETTORI SOARI A KIT 4 MORSETTI FISSAGGIO SU BARRA SKY CPC 58 KIT 2 BARRE PROFIATE IN AUMINIO KIT 4 PROFIATI DI GIUNZIONE IN SERIE DEE BARRE KIT 2 STAFFE A ZANCA REGOABII KIT 2 VITI FISSAGGIO

Dettagli

bott vario Allestimenti per veicoli Fiat Fiorino Doblò Scudo Ducato

bott vario Allestimenti per veicoli Fiat Fiorino Doblò Scudo Ducato bott vario Allestimenti per veicoli Fiat Fiorino Doblò Scudo Ducato bott vario A casa con il vostro Fiat 2 Avete scelto un veicolo Fiat. Adesso avete la base adatta per un allestimento bott vario. Gli

Dettagli

CARTOLANO.IT presenta

CARTOLANO.IT presenta CARTOLANO.IT presenta Sottostrutture portanti per la realizzazione di imbonaggi nella nautica e nel civile ad alta modularità SEDE: Via Giovanni Francesco da Roma, 41 00125 ROMA P.I. 07768441003 C.F. CRTFNC53M23H501W

Dettagli

CATALOGO GENERALE 3D PROGET DI CRAVERO PIERPAOLO PROGETTAZIONE MECCANICA DISEGNI TECNICI

CATALOGO GENERALE 3D PROGET DI CRAVERO PIERPAOLO PROGETTAZIONE MECCANICA DISEGNI TECNICI CATALOGO GENERALE 3D PROGET DI CRAVERO PIERPAOLO PROGETTAZIONE MECCANICA DISEGNI TECNICI La 3D PROGET di Cravero Pierpaolo nasce dall esperienza acquisita dal suo titolare nei dieci anni di attività svolta

Dettagli

Nella foto: Villa sul Lago di Lugano (Svizzera) con le nostre persiane a lamelle orientabili.

Nella foto: Villa sul Lago di Lugano (Svizzera) con le nostre persiane a lamelle orientabili. LINEA LEGNO LINEA LEGNO PER PERSIANE ORIENTABILI Da oltre 40 anni produce montanti per realizzare persiane a lamelle orientabili. I prodotti che Vi presentiamo in queste pagine: NACO PL 60 PL 60NT NACO

Dettagli

NEW SEZIONALE PREASSEMBLATA

NEW SEZIONALE PREASSEMBLATA PORTE SEZIONALI NEW SEZIONALE PREASSEMBLATA Questo modello di sezionale viene fornito preassemblato. I PUNTI DI FORZA DELLA NOSTRA PORTA SONO: Recupero degli spazi, tempi di montaggio ridotti, massima

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO STRUTTURA DI ISOLAMENTO SISMICO DI EDIFICI ESISTENTI L idea che si propone come base dell invenzione è la realizzazione di una piattaforma isolata sotto al piano delle fondazioni di un singolo edificio

Dettagli

Betoncino armato in presenza di murature soggette a umidità

Betoncino armato in presenza di murature soggette a umidità Betoncino armato in presenza di murature soggette a umidità In riferimento agli interventi di miglioramento statico delle murature esistenti, mediante rinforzo strutturale con betoncino armato, spesso

Dettagli

CONTROLLO IN TENSIONE DI LED

CONTROLLO IN TENSIONE DI LED Applicazioni Ver. 1.1 INTRODUZIONE CONTROLLO IN TENSIONE DI LED In questo documento vengono fornite delle informazioni circa la possibilità di pilotare diodi led tramite una sorgente in tensione. La trattazione

Dettagli

PAL-ON SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6.

PAL-ON SCHEDA TECNICA ROOF INDICE. 1. Anagrafica. 2. Caratteristiche Tecniche. 3. Certificazioni. 4. Utilizzo. 5. Posa in Opera. 6. INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 6. Dati tecnici 7. Voce di capitolato 1/5 1. ANAGRAFICA CODICE PRODOTTO: GRUPPO: FAMIGLIA: NOME: LUC51-1075

Dettagli

Come cambiano gli obblighi per le strutture metalliche a partire dal 1 luglio 2014

Come cambiano gli obblighi per le strutture metalliche a partire dal 1 luglio 2014 Regolamento (UE) n.305/11 e norme del gruppo EN1090 La Marcatura CE delle strutture metalliche alla luce delle Norme tecniche per le Costruzioni Firenze, 30/10/2014 Come cambiano gli obblighi per le strutture

Dettagli

Ricambi e accessori BMW

Ricambi e accessori BMW Ricambi e accessori BMW Istruzioni di montaggio del kit ALLARME ACUSTICO Cat. 99 99 2 304 547 Sistema applicabile alle vetture: Serie 1 F20 Serie 1 F21 Sistema allarme acustico autoalimentato con protezione

Dettagli

CREPE NEI MURI? CON SYSTAB ELIMINO IL PROBLEMA ALLA BASE CONSOLIDANDO TERRENO E FONDAZIONE.

CREPE NEI MURI? CON SYSTAB ELIMINO IL PROBLEMA ALLA BASE CONSOLIDANDO TERRENO E FONDAZIONE. www.systab.it CREPE NEI MURI? CON SYSTAB ELIMINO IL PROBLEMA ALLA BASE CONSOLIDANDO TERRENO E FONDAZIONE. Le crepe nei muri sono un sintomo da non trascurare, spesso legato ad un cedimento del terreno

Dettagli

KIT COPPO STAFFA COMPLETO APPLICAZIONE SU TETTI A COPPO MATERIALE: ACCIAIO INOX REGOLAZIONE DA 6 A 12CM IN DUE SENSI KIT COPPO STAFFA FISSA

KIT COPPO STAFFA COMPLETO APPLICAZIONE SU TETTI A COPPO MATERIALE: ACCIAIO INOX REGOLAZIONE DA 6 A 12CM IN DUE SENSI KIT COPPO STAFFA FISSA KIT COPPO STAFFA COMPLETO K100D00 SU TETTI A COPPO MATERIALE: ACCIAIO INOX REGOLAZIONE DA 6 A 12CM IN DUE SENSI ARTICOLO BREVETTATO PECULIARITA : PERMETTE UNA RAPIDA INSTALLAZIONE RIDUCENDO I TEMPI E IL

Dettagli