Automated Test Outlook 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Automated Test Outlook 2014"

Transcript

1 Automated Test Outlook 2014 Una panoramica completa sulle tecnologie e metodologie chiave relative al settore del collaudo e delle misure. Strategie commerciali Architettura Elaborazione Software I/O

2 NI come partner tecnologico per il tuo business Dal 1976, aziende da tutto il mondo, tra cui BMW, Lockheed Martin e Sony, utilizzano i prodotti National Instruments per sviluppare sistemi di misura e test automatizzati sofisticati. Il collaudo crea valore per la tua azienda rilevando difetti e raccogliendo dati al fine di migliorare un progetto o un processo. Spinte innovative nell ambito del collaudo, attraverso l inserimento di nuove tecnologie e best practice, possono apportare miglioramenti significativi in termini di rendimento e riduzione dei costi. L obiettivo di Automated Test Outlook è sia quello di ampliare e approfondire il raggio di azione delle attività esistenti, che di fornire le informazioni necessarie per prendere decisioni tecniche e commerciali importanti.

3 Contenuti Tendenze COME SONO STATI INDIVIDUATI I TREND Comprendere come i trend tecnologici degli ultimi sei anni sui test automatizzati siano diventati i temi di quest anno. Strategie commerciali CAPACITÀ ORGANIZZATIVE I responsabili di test perfezionano le proprie competenze organizzative assumendo i migliori candidati e investendo in formazione. Architettura SISTEMI DI TEST GESTITI Le nuove tecnologie permettono ai responsabili dei test di eseguire i sistemi di collaudo riducendo i costi e sfruttando al massimo l operatività. Elaborazione CLOUD COMPUTING PER IL TEST Il cloud computing applicato al test automatizzato riduce i problemi di scalabilità e prestazioni. Software ARCHITETTURE SOFTWARE DI TEST SCALABILI Le piattaforme basate su software consentono di sfruttare al massimo la longevità e la scalabilità durante l intero ciclo di vita del prodotto. I/O RIDEFINIRE LA NOZIONE DI SENSORE I responsabili di test hanno bisogno di soluzioni agili per far fronte alla forte crescita dei sensori integrati.

4 Strategie commerciali Costo del test Standardizzazione Integrazione di test organizzativo Architettura Test parallelo Test RF multicanale Stack software di sistema Computing Elaborazione Peer-to-Peer Elaborazione eterogenea Software Virtualizzazione Test e progettazione embedded IP al PIN I/O Strumentazione Wireless/RF Strumentazione riconfigurabile Come abbiamo definito le tendenze Fornendo, ogni anno, tecnologie per il test ad oltre aziende nel mondo, riceviamo feedback da diversi settori e aree geografiche. Si crea, così, un ampia base, ricca di dati qualitativi e quantitativi a cui attingere. Grazie alle attività interne di ricerca e sviluppo, siamo costantemente aggiornati sui più recenti trend tecnologici. Come azienda altamente tecnologica investiamo ogni anno oltre il 16% del nostro fatturato annuo in Ricerca e Sviluppo. Come azienda finalizzata alla promozione di tecnologia commerciale nell ambito di test e misura, il nostro know-how in ricerca e sviluppo è utilizzato continuamente dalle tecnologie commerciali che noi stessi adottiamo. Per questo motivo, manteniamo rapporti stretti e strategici con i nostri fornitori. Ogni due anni, fissiamo degli incontri per scambiare idee e conoscenze con i principali fornitori di tecnologie per PC, convertitori di dati e componenti software, per conoscere la loro opinione sulle tecnologie in arrivo e sapere come investono nella ricerca. Il loro punto di vista viene successivamente integrato con la nostra visione. La nostra azienda, inoltre, dispone di un programma accademico intenso, che comprende ricerche sponsorizzate in tutte le discipline ingegneristiche universitarie a livello mondiale. Questi progetti permettono di ottenere un ulteriore prospettiva sugli orientamenti tecnologici, spesso, molto prima della commercializzazione. Infine, ogni anno, organizziamo seminari tra i leader dei dipartimenti di ingegneria di collaudo per discutere tendenze e condividere best practice. Queste riunioni coinvolgono i

5 Ottimizzare le organizzazioni di test Aspetti economici del collaudo Capacità organizzative Strategie commerciali Misura e simulazione nel flusso di progettazione Ecosistemi incentrati sul software Sistemi di test gestiti Architettura Interfacce esterne PCI Express Big Analog Data Il Cloud Computing per il test Computing Proliferazione dei dispositivi portatili Qualità del software di test Architettura software di test scalabili Software Algoritmi di misura portatili La legge di Moore incontra la strumentazione RF Ridefinire la nozione di sensore I/O rappresentanti di tutti i principali settori e aree di applicazione, si passa dai jet caccia, al più recente smartphone, fino a dispositivi medici impiantabili. Il forum più importante a livello globale è l Automated Test Customer Advisory Board, giunto ormai alla sua quattordicesima edizione. In tutto il mondo, NI inoltre organizza meeting regionali, chiamati Regional Advisory Councils. Ogni anno, a questi eventi partecipano oltre 300 aziende leader nei sistemi di test automatizzato. Abbiamo suddiviso questo outlook in cinque categorie (si veda la figura sopra). In ciascuna categoria abbiamo evidenziato un trend importante che riteniamo influenzerà in modo decisivo il test automatizzato da qui ai prossimi tre anni. Aggiorniamo i trend in queste categorie ogni anno per riflettere i progressi della tecnologia o altre dinamiche di mercato. Modificheremo le categorie se i cambiamenti avvenuti saranno così significativi da richiederlo. Così come avviene nelle nostre conversazioni di persona sui trend, ci auguriamo che l Automated Test Outlook sia una discussione a due direzioni. Ci piacerebbe conoscere la tua opinione sui cambiamenti tecnologici del settore, così da poter continuare ad integrare feedback in questo outlook in evoluzione ogni anno. Invia un a o visita il sito ni.com/test-trends per discutere di questi trend con altri colleghi. TENDENZE 5

6 Capacità organizzative Le persone sono la risorsa più importante in qualsiasi organizzazione. Nelle società di ingegneria, oggi più che mai, la diminuzione e l invecchiamento della forza lavoro sta attribuendo sempre maggiore importanza alle assunzioni di qualità, con risultati di successo a lungo termine. Pochi sono gli ingegneri che si dedicano a questi studi e chi sceglie ingegneria si specializza raramente nel test. L indagine del 2012 condotta da UBM Mind of the Engineer ha dimostrato che l ingegnere tipico ha 19 anni di esperienza, ma che solo uno su cinque ha iniziato la sua carriera nell ultimo decennio. Tra pochi anni il numero degli ingegneri che andrà in pensione sarà maggiore del numero di ingegneri che entrerà nel mondo del lavoro. Per sopperire a questo pool di talenti che viene meno, i responsabili di test stanno cercando di estendere le proprie competenze organizzative con una strategia fondata su tre principi: assunzioni a lungo termine, programmi per assicurare la perfetta integrazione dei nuovi arrivati e investimenti sul team mediante corsi di formazione. CULTURA VERSUS ESPERIENZA NELLA SELEZIONE DEL PERSONALE Con la domanda in crescita e l offerta in calo, scegliere il giusto candidato al primo colpo è fondamentale per garantire risultati di successo a lungo termine nel dipartimento. I responsabili del personale, di frequente, incontrano difficoltà nel selezionare candidati potenziali da un ampia rosa di persone qualificate. Spesso, ottengono successo scegliendo candidati con maggiori competenze sociali, comunicative e relazionali. Benché queste competenze siano difficili da quantificare, le aziende best-in-class preferiscono assumere candidati con un background culturale, piuttosto che puntare su esperienze e abilità più dettagliate, senza aver fretta di chiudere una posizione aperta se tali competenze di tipo sociale non sono presenti. Grazie a questa strategia, le aziende best-inclass ottengono ottimi risultati, strutturandosi in modo da poter realizzare un programma di formazione iniziale per i nuovi assunti e pianificare una crescita professionale all interno del team. FORMAZIONE INIZIALE Studi scientifici hanno stimato che la sostituzione di un lavoratore dipendente ha un costo che varia da sei a nove stipendi mensili, senza includere gli elementi immateriali, come la perdita dell esperienza e della proprietà intellettuale. Anche se l attrito può derivare da innumerevoli fattori, è difficile ignorare il detto popolare le persone non lasciano le aziende, ma i responsabili. Cosa può fare un azienda per aumentare il tasso di fidelizzazione dei dipendenti ed evitare di sostenere nuovamente le elevate spese di assunzione, dei corsi di accoglienza e di formazione? Le aziende best-in-class hanno constatato che la realizzazione di un programma formale di accoglienza ha un influenza positiva sulla fidelizzazione dei dipendenti. Le grandi aziende di test intervistate hanno dimostrato di essere provvisti di procedure di accoglienza ben documentate negli uffici delle risorse umane, mentre le aziende più piccole adottano processi privi di formalità. I programmi meno formali non raggiungono gli obiettivi a causa della poca responsabilità. Le responsabilità e l esecuzione spettano alle risorse umane e alla selezione del personale, ma questo compito, spesso, viene delegato a un dipendente più anziano, privo del tempo necessario per realizzare, monitorare e misurare il processo. Le aziende best-in-class garantiscono una maggiore fidelizzazione grazie alla presenza di una guida dedicata, responsabile, che può dedicare tempo e attenzione a ciascun incontro individuale e alle revisioni del progetto. FORMAZIONE CONTINUA Creare un team solido con un basso turnover mediante una formazione continua dei membri con più esperienza. UBM ha chiesto ad oltre 2500 ingegneri quali sono le sfide che li tengono svegli la notte e la risposta che si è aggiudicata il primo posto è stata mantenere aggiornate le competenze. Un ulteriore indagine su 2000 ingegneri ha dimostrato che il 61% degli intervistati è completamente d accordo sul fatto che il proprio lavoro richieda una continua formazione. Questa tendenza è in costante crescita; la maggior parte dei singoli collaboratori è regolarmente impegnata ad affinare gli strumenti e a migliorare le proprie competenze per rimanere competitiva. Le aziende di collaudo con importanti piani di formazione hanno ottenuto ottimi risultati con le offerte formative dei centri di eccellenza COE (Center of Excellence). Il COE è un team che fornisce linee guida, evangelizzazione, best practice e formazione per una determinata area. Sfrutta le osservazioni provenienti da altre aziende best-in-class, includendo certificati di formazione per permettere la gestione di una competenza chiave su più livelli. Un COE ha successo grazie ad una gamma

7 diversa di competenze di gruppo. Le competenze più avanzate rappresentano la porzione più piccola, il livello successivo è composto da competenze intermedie e il gruppo più ampio è categorizzato come livello base. Utilizzando questo modello, i membri del team più anziani con competenze avanzate possono fungere da guida per i nuovi ingegneri, tenendoli sempre aggiornati in un modo più semplice. Il COE fornisce la struttura necessaria per garantire a team preparati dal punto di vista organizzativo un efficace formazione iniziale e l assunzione dei nuovi candidati in base al background culturale. Anche se non esiste un unico modello formativo adatto a tutte le aziende, è prassi comune includere le competenze dei partner esterni. Le aziende possono sfruttare le competenze principali dei partner per sviluppare un programma di formazione specifico, pensato per la didattica e in grado di fornire scalabilità. Un partner ideale incoraggia non solo la condivisione di best practice e competenze organizzative più ampie, mediante community con altre aziende best-in-class, ma fornisce anche un programma di certificazione. Le certificazioni misurano in modo efficace le competenze, fungono da importante fattore di stimolo, creando una gerarchia naturale di leadership/mentorship all interno della community. National Instruments, ad esempio, propone diversi livelli di certificazione per il software NI LabVIEW, mentre IBM offre un programma formale di certificazione professionale per tutte le sue categorie di prodotti: software, hardware e altre soluzioni. La designazione del nostro COE sottolinea l attenzione che riponiamo nell assunzione di ingegneri qualificati, nella formazione e nel creare standard di eccellenza per lo sviluppo e le certificazioni. In stretta collaborazione con NI, i nostri ingegneri crescono professionalmente, estremamente soddisfatti delle proprie carriere e posizioni all interno dell azienda. Raymond Cooper, Senior Engineering Manager, Ball Aerospace & Technologies Corp. Le sfide sopra menzionate relative all assunzione di nuovi dipendenti qualificati possono, inoltre, essere semplificate elencando sul curriculum dei requisiti minimi di certificazione, o usando gli esami delle certificazioni per qualificare i candidati durante il colloquio vero e proprio. La disponibilità e la crescente credibilità delle certificazioni le hanno rese un elemento importante per un percorso formativo di successo. L assunzione, la formazione e la fidelizzazione sono elementi essenziali per le aziende di test alla ricerca dei team più competenti. Le problematiche legate all assunzione, alimentate dalla diminuzione degli ingegneri qualificati, sottolineano ancora di più la necessità di formare competenze organizzative mediante un programma per la conservazione e lo sviluppo delle capacità. Le aziende che assumono in base al background culturale dei candidati, che formano i nuovi assunti in modo adeguato e investono costantemente sulla formazione creeranno ottimi strumenti di coesione e fidelizzazione. Capacità organizzative Assunzioni Integrazione Formazione I responsabili di test stanno cercando di estendere le proprie competenze organizzative con una strategia fondata su tre principi: assunzioni a lungo termine, programmi per assicurare un ottima integrazione dei nuovi arrivati e investimenti sul team mediante corsi di formazione. STRATEGIE COMMERCIALI 7

8 Sistemi di test gestiti Mentre la legge di Moore continua a influenzare le prestazioni e la complessità dei sistemi di test, l esigenza di competenze solide per la gestione dei sistemi è sempre più evidente. Gli ingegneri di test, responsabili della disponibilità e del buon funzionamento dei sistemi di test, sono alla costante ricerca di funzionalità migliori per la gestione dei propri dispositivi. Con il termine gestibilità si intende l insieme delle funzioni che permette di identificare e controllare un sistema di calcolo. Attingendo al ricco patrimonio di esperienza dell Information Technology, una buona gestione migliora la capacità di un sistema di test di svolgere la propria attività principale (collaudo e misura), garantendo l aggiornamento e la robustezza dei componenti del sistema e soddisfacendo le aspettative prestazionali. Così come gli amministratori IT si affidano alle funzioni di gestione per garantire il corretto funzionamento delle attività informatiche del server e del client nell ambiente aziendale, gli ingegneri di test e gli operatori beneficeranno della gestione nello sviluppo, nella distribuzione e per il funzionamento dei sistemi di test. ELEMENTI E MODALITÀ OPERATIVE DEI SISTEMI DI TEST GESTITI I sistemi di test gestiti sono costituiti dall infrastruttura del sistema, da periferiche, ed elementi hardware e software che li gestiscono, tra cui console di gestione e API. La console di gestione software NI Measurement & Automation Explorer (MAX), ad esempio, può essere eseguito direttamente sul sistema di test, gestito o eseguito in remoto mediante una rete su un computer a parte. In entrambi i casi, la console di gestione fornisce la configurazione, la calibrazione, il monitoraggio della piattaforma e le richieste di distribuzione per conto dell ingegnere di test o dell operatore che gestisce il sistema, e il sistema soddisfa tali richieste. Oltre alle console di gestione fornite dal produttore, gli utenti possono definire le proprie o integrare le funzionalità di gestione direttamente nelle applicazioni di test usando le API. Grazie a questi elementi standard, le funzioni di gestione possono essere di due modalità distinte: in banda e fuori banda. La gestione in banda utilizza le risorse di calcolo basilari per gestire il sistema, come la CPU principale dei controller del sistema, l interfaccia di rete e il sistema operativo. Oltre ad eseguire l applicazione di test, il controller del sistema esegue il software per abilitare le funzioni di gestione, le console di gestione e l infrastruttura di supporto. In questo modo, la gestione in banda è in grado di supportare un ampia gamma di attività di gestione, mentre il sistema è in piena funzione. Se il controller del sistema è spento, viene rimosso o non funziona regolarmente a causa di un guasto, è necessaria la gestione fuori banda. La gestione fuori banda può rivelarsi particolarmente utile per la diagnosi di un sistema con un guasto. Anche se oggi è una pratica rara, sempre più attrezzature di test stanno incorporando queste funzionalità, usando risorse di calcolo dedicate, includendo un processore di gestione secondario, un interfaccia di rete e un sistema operativo per gestire il sistema di test indipendentemente dalle risorse di calcolo dei controller. Se il controller del sistema, ad esempio, non è in grado di avviarsi normalmente perché c è un guasto nel disco rigido, la gestione fuori banda può essere impiegata per alimentare il sistema da remoto, eseguire la diagnostica sul disco rigido, ed effettuare un analisi remota per la determinazione della causa del guasto. Inoltre, poiché la gestione fuori banda non richiede l utilizzo delle risorse di calcolo dei controller, il controller del sistema può dedicarsi completamente all esecuzione dell applicazione. Questa procedura è particolarmente rilevante nelle applicazioni sensibili ai disturbi nella CPU o all impiego dei bus di dati, come le misure real-time o a elevato trasferimento di dati. TENDENZE NEI SISTEMI DI TEST GESTITI Mentre le piattaforme di strumenti modulari continuano a sostituire gli strumenti tradizionali, le funzionalità per la gestione delle risorse rivestono un ruolo sempre più importante. Dividendo il sistema in componenti (controller, chassis e strumenti), il numero delle risorse da gestire nei sistemi di test modulari, naturalmente, aumenta. Conoscendo quali attività di test utilizzare e come applicarle, i responsabili dei test possono ridurre i costi, ottimizzando l uso delle attrezzature disponibili. In un laboratorio di validazione, ad esempio, è fondamentale che la posizione e lo stato operativo di tutti gli asset sia noto, così che tutti i componenti non utilizzati attivamente possano essere ridistribuiti in altri sistemi di test. Lo stesso vale per gli ambienti di test con grandi volumi di produzione, ma su scala molto più ampia. I dispositivi di misura sempre più complessi richiedono un supporto di gestione completo, soprattutto per il controllo e il monitoraggio delle piattaforme. Gli strumenti modulari moderni, soprattutto gli strumenti RF, presentano una flessibilità e una velocità nelle misure senza precedenti,

9 sfruttando la potenza e le funzioni di raffreddamento delle piattaforme modulari che li supportano. I progettisti sono in grado di incrementare al massimo l affidabilità a lungo termine, l usabilità, la precisione delle misure di questi sistemi di test, selezionando gli elementi della piattaforma che utilizzano funzioni di controllo e monitoraggio. Controllando, ad esempio, i requisiti di raffreddamento degli strumenti in uno chassis, si può ottimizzare la velocità delle ventole per ridurre al minimo il rumore. Questa funzione risulta particolarmente importante in un ambiente dove il rumore deve essere ridotto al minimo, come, ad esempio, in un laboratorio di validazione. La precisione delle misure, inoltre, viene ottimizzata quando uno strumento funziona il più vicino possibile alla temperatura di calibrazione. Monitorando la temperatura di uno strumento, uno chassis è in grado di controllare con precisione le proprie ventole, in modo che lo strumento riesca a mantenere una temperatura costante corrispondente o vicina al valore di calibrazione, assicurando l integrità e la ripetibilità delle misure. I VANTAGGI DI UN SISTEMA DI TEST GESTITO I responsabili di test possono trarre vantaggi significativi dalle funzioni di gestione avanzate, che riducono i rischi Il numero e la complessità dei nostri sistemi di test automatizzati è in aumento e la gestione dei sistemi è diventata fondamentale per garantire il successo. Le funzioni di gestione determinano direttamente il rendimento, riducendo i costi operativi, aumentando la qualità e contribuendo a garantire la continuità aziendale. Joseph Zingo, Senior Scientist, Harris Corporation dell integrazione dei sistemi, garantendo una diagnostica e una risoluzione dei problemi efficace, soprattutto per tester grandi, complessi e in località remote. Ulteriori vantaggi includono la riduzione al minimo del time to value, dal momento che le implementazioni iniziali e successive delle stazioni di test possono essere gestite in modo semplice e ripetitivo. Le funzioni di gestione, infine, riducono il costo totale del sistema di test, permettendo di monitorare e diagnosticare i problemi in modo proattivo e convertendo gli imprevisti in interruzioni pianificate. Le funzioni di gestione hanno contribuito alla trasformazione dell informatica e delle telecomunicazioni e svolgeranno un ruolo sempre più importante nei sistemi di test negli anni a venire. Consolle di gestione Laptop Tablet Funzioni di gestione Configurazione Calibrazione Monitoraggio di sistema Diagnostica Logging/Avvisi Distribuzione di software su target Sistemi di test PXI Rack di strumentazione Le funzioni di gestione migliorano la capacità di un sistema di test di svolgere la propria attività principale, garantendo l aggiornamento e la robustezza dei componenti e soddisfacendo le aspettative prestazionali. ARCHITETTURA 9

10 Cloud Computing per il test Il Cloud sta cambiando drasticamente il panorama dell Information Technology. Aziende come Salesforce.com e Amazon Web Services (AWS) stanno trasformando rapidamente il Customer Relationship Management (CRM) e il web hosting, sfidando anche Oracle e IBM nel processo. Cosa è il Cloud e che impatto avrà nei settore di test e misure? Il Cloud rappresenta semplicemente un gran numero di server collegati tra loro mediante infrastrutture di comunicazione. Il cloud computing trasferisce applicazioni software, servizi e talvolta semplici dati off-site in una posizione centralizzata, di solito gestita da un fornitore. Anche se fino ad oggi si è limitato a influenzare principalmente le applicazioni informatiche e commerciali, il Cloud ha le carte in regola per avere un effetto trasformativo simile anche sui test automatizzati negli anni a venire. IL CLOUD COMPUTING Aziende come AWS e IBM forniscono tre tipologie fondamentali di cloud computing: IaaS (Infrastructure as a Service), PaaS (Platform as a Service) e SaaS (Software as a Service). Questi modelli offrono sempre più funzioni, permettono agli utenti di scaricare parti di stack hardware e software spaziando da server, sistemi operativi fino ad applicazioni software. Con IaaS, il servizio cloud più basilare, il fornitore offre l infrastruttura informatica principale, come i server, le macchine virtuali e la memoria. L utente ha il compito di fornire il sistema operativo e il resto dello stack software. PaaS e SaaS si basano sull offerta IaaS. SaaS permette al fornitore la gestione di gran parte dello stack hardware e software. Un ottimo esempio del modello SaaS è Google Docs e Gmail. Gli utenti, mediante i web browser, possono accedere alle , modificare, archiviare e condividere vari formati di documenti, indipendentemente da dove si trovano e dal dispositivo informatico utilizzato. Molte aziende stanno trasferendo le loro aziendali e altre applicazioni desktop per la produttività a servizi basati su web, riducendo gli investimenti e i costi di manutenzione delle applicazioni desktop complesse. I vantaggi del Cloud Computing nel panorama informatico sono evidenti. Le aziende possono ottimizzare i propri investimenti software e hardware pagando solo ciò di cui hanno bisogno, scalando a piacimento la propria capacità di adeguamento, minimizzando gli oneri da sostenere. APPLICARE IL CLOUD COMPUTING AL TEST AUTOMATIZZATO Ogni sistema di test automatizzato possiede almeno un sistema di calcolo, che, mediante un controllo centrale, monitora tutta la strumentazione hardware e automatizza i test o la procedura di misura. Sono stati impiegati per questo scopo PC in vari fattori forma, come desktop, workstation, sistemi industriali ed embedded. I sistemi di test automatizzato trarranno vantaggi dal Cloud Computing per elaborare, memorizzare, analizzare e presentare i dati di test: dati provenienti da dispositivi di misura, dati generati durante il test funzionale di un dispositivo elettronico e, probabilmente, anche i dati sulle condizioni del sistema di test stesso. L Automated Test Outlook del 2013 delineava il concetto dei Big Data Analogici, affermando che i dati grezzi generati dai sistemi di test automatizzato potevano essere sfruttati per fornire informazioni reali importanti in un modo precedentemente non attuabile. Sfruttando il Cloud, le aziende possono trasferire i dati grezzi provenienti da tutti i sistemi di test automatizzato nel Cloud per l elaborazione, archiviazione e l analisi centralizzata. Con i dati disponibili per chiunque, provenienti da tutti i siti e i sistemi, le aziende possono avere informazioni più dettagliate sullo stato dei sistemi di test. Gli ingegneri di test e le aziende sono in grado di identificare i trend emergenti in tempo reale e, prendere decisioni in modo proattivo su parametri come il rendimento o il funzionamento della stazione di test. Oltre a gestire i dati, un utilizzo ancora più approfondito del Cloud Computing nel test automatizzato porterà a una vera e propria trasformazione nello sviluppo, nella distribuzione e nell esecuzione delle attuali sequenze o routine di test. Così come il settore IT sta passando da applicazioni desktop su server locali dedicati ad applicazioni basate su web in esecuzione nel Cloud, il test automatizzato si sposterà verso lo sviluppo di programmi di test basati su web. Una volta distribuiti, questi programmi verranno eseguiti nel Cloud, e interagiranno con l hardware di misura di un sistema di test specifico. Questa trasformazione dello stack software nei sistemi di test fornirà ai dipartimenti di collaudo vantaggi simili a quelli che i dipartimenti IT di varie aziende stanno già ottenendo. Le organizzazioni di test avranno la possibilità di pagare il numero esatto di prestazioni di calcolo e licenze software utilizzate. Queste risorse saranno estremamente flessibili e aumenteranno o diminuiranno in base alle funzionalità richieste. Gli ingegneri di test possono, quindi, concentrarsi più sulle funzioni chiave, senza perdere tempo a gestire i sistemi informatici locali nei sistemi di test automatizzati. Il supporto per i framework dei test esistenti sarà uno degli ostacoli principali per l adozione di test automatizzato basati su Cloud. Per far fronte a questa sfida è possibile distribuire servizi di Cloud meno invasivi, come

11 IaaS o PaaS con un modello di SaaS completamente basato su Cloud. Le aziende interessate al software IP e alla sicurezza dei dati, oltre che al funzionamento del sistema, possono implementare un cloud privato. Un Cloud privato è una piattaforma di Cloud Computing realizzata all interno del firewall locale dell azienda e gestita dal dipartimento IT. Nei prossimi tre o cinque anni il settore dei test e delle misure inizierà ad adottare più piattaforme di sviluppo basate su Cloud con una vasta gamma di benefici per i sistemi di test automatizzato. Diverse aziende, tra cui National Instruments, hanno già iniziato a proporre prodotti e servizi per la gestione dei dati di test. Gli investimenti iniziali ridotti e la flessibilità dei Con il Cloud Computing, il test può essere controllato e i risultati analizzati virtualmente da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. In questo modo, si eliminano molti dei limiti spaziali e temporali dei test e delle misure tradizionali, favorendo una combinazione efficace tra maggiore flessibilità ed efficienza nel rilascio dei prodotti sul mercato. Dott. Tom Bradicich, Research & Development Fellow, National Instruments servizi basati su Cloud ridurranno al minimo le barriere per gli altri servizi progettati per le esigenze delle organizzazioni di test alla ricerca di servizi aggiuntivi o espansioni future. Sistemi di test Cloud Console Esecuzione e distribuzione di sequenze di test Console di sviluppo e distribuzione Rack Strumentazione Sistema di gestione di dati di test Console di monitoraggio (Tablet, laptop, desktop, monitor) Il Cloud Computing applicato al test automatizzato migliora la distribuzione dei software di test e la gestione dei sistemi di collaudo. ELABORAZIONE 11

12 Architetture software di test scalabili Le richieste del mercato stanno costringendo le aziende di tutti i settori a rilasciare prodotti sempre più complessi e potenti in tempi ridotti. Le tecnologie convergono nei prodotti rendendoli più complessi e la gamma di questi ultimi si amplia per offrire nuove funzionalità. Queste esigenze hanno obbligato le organizzazioni di test ad abbandonare le soluzioni rigide con codici instabili, progettate per specifici prodotti o scopi e ad adottare piattaforme basate su software, che ottimizzano la longevità e la scalabilità per tutto il ciclo di vita dei prodotti. Il software permette di affrontare queste sfide riutilizzando le misure, l hardware e l IP; tuttavia, sfruttare al massimo l utilità di un approccio basato su software richiede un attenta pianificazione e progettazione da parte di un gruppo di esperti. Un sistema scalabile ed estensibile, resiliente ai continui cambiamenti e alle rigide tempistiche, richiede una pianificazione e progettazione complessa. Con i giusti investimenti, l attività di sviluppo per il supporto di nuove tecnologie e funzionalità viene ottimizzata nel tempo, insieme al rischio e al costo di introdurre modifiche a un sistema esistente. Questo modello richiede un investimento impegnativo in strumenti, nell architettura del sistema e nella formazione del personale ma è un ottima strategia per consentire ai dipartimenti di test di riscalare in funzione delle richieste future. IDENTIFICARE I COMPONENTI DI UN ARCHITETTURA SOFTWARE SCALABILE Le architetture software scalabili definiscono in modo chiaro le subroutine indipendenti e disaccoppiano i metodi e l esecuzione dagli altri componenti del sistema. La funzionalità appartenente a ciascun componente dovrebbe essere definita dal contenuto dei dati nei processi, lo spettro di informazioni che i metodi presenti in un processo possono influenzare e modificare. Questo spettro dovrebbe rappresentare un raggruppamento logico di dati, che una singola attività necessita per lo svolgimento di uno specifica serie di operazioni. Aderendo strettamente a questi contenuti è possibile indicare dove far passare i comandi nel sistema e dove è opportuno aggiungere funzioni future. Anche se lo spettro di dati ha bisogno di aumentare in futuro, dovrebbe continuare a rappresentare un gruppo di dati logico ed estremamente coeso. Basti pensare, ad esempio, ad un sistema in grado di effettuare più misure asincrone con l invio dei risultati tramite rete ad un database remoto. Le misure dovrebbero essere eseguite con un processo separato dalla comunicazione di rete e i risultati di una misura dovrebbero essere inviati ad un processo indipendente, responsabile della trasmissione al database. Questo rigoroso disaccoppiamento fa sì che le misure possano continuare ad essere eseguite quando necessario, senza alcun impatto dovuto alla latenza della comunicazione di rete. Permette, inoltre, di scambiare l interfaccia del database con una routine che archivia semplicemente i risultati su disco, senza dover modificare le funzioni del processo di misura. INTRODURRE API E INTERFACCE PER SUPPORTARE LE FUNZIONI FUTURE Le API e le interfacce per la comunicazione con altre subroutine e librerie riutilizzabili dovrebbero essere stabilite in modo chiaro nelle prime fasi di sviluppo. Queste interfacce vengono realizzate, in teoria, per supportare le funzionalità future, che probabilmente non sono ancora necessarie per ridurre al minimo il numero dei cambiamenti nell interfaccia. Una strategia complementare è quella di limitare il numero di subroutine capaci di comunicare tra loro e utilizzare un arbitro o un controller attraverso cui far passare la maggior parte dei comandi. In questo modo, c è il vantaggio di isolare le modifiche dell interfaccia ad un numero minimo di componenti, mitigando il rischio associato all introduzione di cambiamenti futuri. IDENTIFICARE LE AREE CHE NECESSITANO DI REGOLARI MODIFICHE Per scegliere l architettura corretta è necessario identificare gli stakeholder che utilizzeranno i componenti comuni. Lo stesso sistema dovrà essere riutilizzato per diverse linee di prodotti, da più dipartimenti o addirittura da organizzazioni esterne, come i contract manufacturer? Quali componenti del sistema devono essere modificati o estesi per soddisfare questi diversi target? Quali librerie IP riutilizzabili o software commerciali possono essere sfruttati? L obiettivo di queste domande è definire le aree del sistema da ampliare e modificare regolarmente e determinare se i requisiti giustificano la definizione di interfacce astratte. Nei sistemi di test, i componenti più comuni da estendere sono le strategie di misura e l hardware che queste strategie di misura utilizzano.

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni La tua azienda è perfettamente connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology

Virtualization. Strutturare per semplificare la gestione. ICT Information & Communication Technology Virtualization Strutturare per semplificare la gestione Communication Technology Ottimizzare e consolidare Le organizzazioni tipicamente si sviluppano in maniera non strutturata e ciò può comportare la

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Engagement semplice per aziende di medie dimensioni

Engagement semplice per aziende di medie dimensioni Engagement semplice per aziende di medie dimensioni La tua azienda è ben connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le aziende si sforzano di garantire

Dettagli

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO. Realizzazione di maggiore valore. con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto SERVIZI E SUPPORTO PROCESSI E INIZIATIVE SISTEMI DI SVILUPPO PRODOTTO PRODOTTI SOFTWARE SOLUZIONI VERTICALI Realizzazione di maggiore valore con le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto

Dettagli

Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS)

<Insert Picture Here> Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS) Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS) Sandro Tassoni Oracle Support Director Maggio 2011 Agenda Panoramica Strategia Portafoglio ACS per Cloud

Dettagli

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology

Cloud Computing....una scelta migliore. ICT Information & Communication Technology Cloud Computing...una scelta migliore Communication Technology Che cos è il cloud computing Tutti parlano del cloud. Ma cosa si intende con questo termine? Le applicazioni aziendali stanno passando al

Dettagli

Virtualizzazione e Cloud Computing

Virtualizzazione e Cloud Computing Virtualizzazione e Cloud Computing 12 marzo 2015 Claudio Bizzarri claudio@bizzarri.net Ordine degli Ingegneri di Pistoia La virtualizzazione Macchine reali e macchine virtuali Vantaggi della virtualizzazione

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. Sviluppare e Integrare. basate sul CLOUD ROMA 11-12 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA. Sviluppare e Integrare. basate sul CLOUD ROMA 11-12 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD BAYER Sviluppare e Integrare le Business Applications basate sul CLOUD ROMA 11-12 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it

Dettagli

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco.

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. > LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. Perché investire in innovazione 2 Perché scegliere MediaNET 4 A chi si rivolge MediaNET 6 I numeri 7 Soluzioni e servizi 8 L identità MediaNET

Dettagli

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER Evoluzione al Cloud Computing Condivisione dei lavori Integrazione con Android & iphone Cos è il Cloud: le forme e i vantaggi Durante la rivoluzione industriale, le

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri Talent Management 2020 Scenari e prospettive futuri INTRODUZIONE Le funzioni delle Risorse Umane (Human Resources-HR) non solo forniscono molti servizi interni, come la selezione del personale, il sostegno

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

C Cloud computing Cloud storage. Prof. Maurizio Naldi

C Cloud computing Cloud storage. Prof. Maurizio Naldi C Cloud computing Cloud storage Prof. Maurizio Naldi Cos è il Cloud Computing? Con cloud computing si indica un insieme di tecnologie che permettono, tipicamente sotto forma di un servizio, di memorizzare/

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc.

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc. AS/400 STAMPANTI SERVER WINDOWS WORKSTATIONS MATERIALI DI CONSUMO SERVER LINUX CORSI DI FORMAZIONE CHI SIAMO Solution Line è una società di consulenza composta da professionisti di pluriennale esperienza,

Dettagli

Introduzione allo sviluppo ed alla gestione self-service di applicazioni software e database in cloud con piattaforma apaas.

Introduzione allo sviluppo ed alla gestione self-service di applicazioni software e database in cloud con piattaforma apaas. 2015 Corso di formazionef Contenuto: Introduzione allo sviluppo ed alla gestione self-service di applicazioni software e database in cloud con piattaforma apaas. [CORSO: SOFTWARE E DATABASE SELF-SERVICE

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

Il software: natura e qualità

Il software: natura e qualità Sommario Il software: natura e qualità Leggere Cap. 2 Ghezzi et al. Natura e peculiarità del software Classificazione delle qualità del software Qualità del prodotto e del processo Qualità interne ed esterne

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Sistemi di sorveglianza IP Axis. Possibilità infinite per la videosorveglianza.

Sistemi di sorveglianza IP Axis. Possibilità infinite per la videosorveglianza. Sistemi di sorveglianza IP Axis. Possibilità infinite per la videosorveglianza. Il settore della videosorveglianza è costantemente in crescita, grazie a una maggiore attenzione alla sicurezza da parte

Dettagli

Cloud Service Broker

Cloud Service Broker Cloud Service Broker La nostra missione Easycloud.it è un Cloud Service Broker fondato nel 2012, che ha partnership commerciali con i principali operatori del settore. La nostra missione: aiutare le imprese

Dettagli

LabVIEW offre un ambiente di programmazione grafica

LabVIEW offre un ambiente di programmazione grafica 03 COME OTTIMIZZARE IN LABVIEW APPLICAZIONI DI TEST AUTOMATIZZATI PER PROCESSORI MULTICORE David Hall Vediamo come delle applicazioni scritte in LabVIEW possono essere ottimizzate sfruttando tecniche di

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Audit per l individuazione dell errore umano

Audit per l individuazione dell errore umano 1 Audit per l individuazione dell errore umano Perchè ignoriamo la causa numero 1 dei downtime e delle violazioni di sicurezza? Un Whitepaper di Advanction e ObserveIT 2 Sommario Esecutivo Le aziende stanno

Dettagli

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l IL CLOUD COMPUTING Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l Agenda. - Introduzione generale : il cloud computing Presentazione e definizione del cloud computing, che cos è il cloud computing, cosa serve

Dettagli

Cloud Road Map Easycloud.it

Cloud Road Map Easycloud.it Cloud Road Map Pag. 1 è un Cloud Service Broker(CSB) fondata nel 2012 da Alessandro Greco. Ha sede presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT, situato in Via Cavour 2, a Lomazzo (Como). La missione

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

A Brave. Chi detiene la sicurezza in-the-cloud? Un punto di vista di Trend Micro. Febbraio 2011. Dave Asprey, VP Cloud Security

A Brave. Chi detiene la sicurezza in-the-cloud? Un punto di vista di Trend Micro. Febbraio 2011. Dave Asprey, VP Cloud Security A Brave Chi detiene la sicurezza in-the-cloud? Un punto di vista di Trend Micro Febbraio 2011 Dave Asprey, VP Cloud Security I. CHI DETIENE LA SICUREZZA IN-THE-CLOUD? Il cloud computing è la parola più

Dettagli

Tech-Clarity Insight: Consolidamento delle soluzioni CAD. Vantaggi di una strategia CAD unificata

Tech-Clarity Insight: Consolidamento delle soluzioni CAD. Vantaggi di una strategia CAD unificata Tech-Clarity Insight: Consolidamento delle soluzioni CAD Vantaggi di una strategia CAD unificata Tech-Clarity, Inc. 2010 Sommario Sommario... 2 Panoramica... 3 Costi generali IT ridotti... 3 Riutilizzo...

Dettagli

TECNOLOGIA SENZA VINCOLI. SEMPLICE E TRASPARENTE. Vue. Cloud Services

TECNOLOGIA SENZA VINCOLI. SEMPLICE E TRASPARENTE. Vue. Cloud Services Vue Cloud Services SEMPLICE E TRASPARENTE. Clinici e medici curanti necessitano di una libertà di accesso rapido ed efficiente ai dati dei pazienti. Ma le restrizioni di costo e la complessità legata al

Dettagli

GE Measurement & Control. Guida al software di gestione di calibrazione e manutenzione

GE Measurement & Control. Guida al software di gestione di calibrazione e manutenzione GE Measurement & Control Guida al software di gestione di calibrazione e manutenzione Introduzione Calibrazione e manutenzione della strumentazione di processo sono fondamentali per tutta una serie di

Dettagli

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete Allied Telesis - creare qualità sociale Allied Telesis è da sempre impegnata nella realizzazione di un azienda prospera, dove le persone possano avere un accesso facile e sicuro alle informazioni, ovunque

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Criteri fondamentali per un sistema CRM

Criteri fondamentali per un sistema CRM Criteri fondamentali per un sistema CRM Definizione di C.R.M. - Customer Relationship Management Le aziende di maggiore successo dimostrano abilità nell identificare, capire e soddisfare i bisogni e le

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

Le 7 competenze chiave del Consulente IT

Le 7 competenze chiave del Consulente IT Le 7 competenze chiave del Consulente IT di Pierluigi Demaria Pierluigi Demaria ha partecipato a decine di progetti nazionali e internazionali supportando oltre 200 consulenti e manager nella implementazione,supporto

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Hitachi Systems CBT S.p.A.

Hitachi Systems CBT S.p.A. Hitachi Systems CBT S.p.A. EasyCloud : Cloud Business Transformation LA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DEL RINNOVAMENTO AZIENDALE Accompagniamo aziende di ogni dimensione e settore nella trasformazione strategica

Dettagli

Gestione efficiente dell'impresa Attivazione di una piattaforma "cloud" per le PMI

Gestione efficiente dell'impresa Attivazione di una piattaforma cloud per le PMI Progetto Gestione efficiente dell'impresa Attivazione di una piattaforma "cloud" per le PMI Martedì 13 novembre 2012 Il Progetto è realizzato con il contributo finanziario della Camera di Commercio di

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

CISCO IT Essentials. Matteo Ceserani ITE L. Raveggi Albinia 07/02/2015

CISCO IT Essentials. Matteo Ceserani ITE L. Raveggi Albinia 07/02/2015 2015 CISCO IT Essentials Matteo Ceserani 07/02/2015 2 CISCO IT Essentials Il mercato ICT Internet sta cambiando la nostra vita, creando nuove opportunità economiche e sociali in moltissime comunità sparse

Dettagli

Novità di Visual Studio 2008

Novità di Visual Studio 2008 Guida al prodotto Novità di Visual Studio 2008 Introduzione al sistema di sviluppo di Visual Studio Visual Studio Team System 2008 Visual Studio Team System 2008 Team Foundation Server Visual Studio Team

Dettagli

Uniamo tecnologia, strategia e passione per soluzioni uniche.

Uniamo tecnologia, strategia e passione per soluzioni uniche. Uniamo tecnologia, strategia e passione per soluzioni uniche. Chi siamo Il progetto ITTWEB nasce nel 2000 dall idea di Marco Macari e Massimo Frisoni di fornire a multinazionali e PMI consulenza e tecnologia

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2012. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ETHAN

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2012. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ETHAN Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2012 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ETHAN Innovare e competere con le ICT - PARTE I Aumentare l'efficienza e la

Dettagli

CLOUD COMPUTING REFERENCE ARCHITECTURE: LE INDICAZIONI DEL NATIONAL INSTITUTE OF STANDARDS AND TECHNOLOGY. Prima parte: Panoramica sugli attori

CLOUD COMPUTING REFERENCE ARCHITECTURE: LE INDICAZIONI DEL NATIONAL INSTITUTE OF STANDARDS AND TECHNOLOGY. Prima parte: Panoramica sugli attori ANALISI 11 marzo 2012 CLOUD COMPUTING REFERENCE ARCHITECTURE: LE INDICAZIONI DEL NATIONAL INSTITUTE OF STANDARDS AND TECHNOLOGY Nella newsletter N 4 abbiamo già parlato di Cloud Computing, introducendone

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

SOLUTION BRIEF: CA ARCserve R16. Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery

SOLUTION BRIEF: CA ARCserve R16. Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery Ci sono molte ragioni per cui oggi i servizi cloud hanno un valore elevato per le aziende, che si tratti di un cloud privato offerto

Dettagli

Presentazione. Furaco IT Managing & Consulting

Presentazione. Furaco IT Managing & Consulting www.furaco.it Presentazione Furaco IT Managing & Consulting Furaco IT Managing & Consulting nasce dall attenzione costante alle emergenti tecnologie e dall esperienza decennale nel campo informatico. Furaco

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

IBM System i5 520 Express

IBM System i5 520 Express Un unico sistema adatto a qualsiasi applicazione, con eccezionale rapporto prezzo/prestazioni IBM System i5 520 Express Caratteristiche principali Sistema operativo, database e Funzioni integrate di tool

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Semplifica la Gestione HR. Una guida per scegliere il giusto Software HR Cloud

Semplifica la Gestione HR. Una guida per scegliere il giusto Software HR Cloud Semplifica la Gestione HR Una guida per scegliere il giusto Software HR Cloud Indice Introduzione 3 Vantaggi per tutti 4 Cosa è il Cloud? 4 Quali sono i benefici? 5 Cibo per le menti 7 Domande indispensabili

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

OGGETTO: Microsoft Unified Communications

OGGETTO: Microsoft Unified Communications OGGETTO: Microsoft Unified Communications Gentile Cliente, Microsoft Unified Communications è la nuova soluzione di comunicazione integrata che offre alle organizzazioni una piattaforma estendibile di

Dettagli

PANORAMA. Panorama consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks.

PANORAMA. Panorama consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks. PANORAMA consente la gestione centralizzata di policy e dispositivi attraverso una rete di firewall di nuova generazione Palo Alto Networks. Interfaccia Web HTTPS SSL Grafici di riepilogo delle applicazioni

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD LO SVILUPPO APPLICATIVO NELL ERA DEL CLOUD E DEL MOBILE

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD LO SVILUPPO APPLICATIVO NELL ERA DEL CLOUD E DEL MOBILE LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD BAYER LO SVILUPPO APPLICATIVO NELL ERA DEL CLOUD E DEL MOBILE ROMA 4-5 NOVEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

Automated Colour Management

Automated Colour Management Xerox IntegratedPLUS Gestione del colore automatizzata Brochure Xerox IntegratedPLUS Automated Colour Management SaaS. Rapida. Accurata. Produttiva. Raggiungete livelli straordinari di precisione del colore.

Dettagli

SEWEB PRIVATE CLOUD SERVICE SISTEMA CLOUD AZIENDALE

SEWEB PRIVATE CLOUD SERVICE SISTEMA CLOUD AZIENDALE SEWEB PRIVATE CLOUD SERVICE SISTEMA CLOUD AZIENDALE Sommario TIPOLOGIE DI CLOUD... 4 PRIVATE CLOUD... 4 COMMUNITY CLOUD... 4 PUBLIC CLOUD... 4 HYBRID CLOUD... 4 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO OFFERTO...

Dettagli

Spunti ed Elementi da Intel Cloud Forum

Spunti ed Elementi da Intel Cloud Forum Spunti ed Elementi da Intel Cloud Forum Intel incontra il canale sul tema del Cloud Computing, Milano, 8 Settembre 2011 L Information e Communication Technology per oltre vent anni si è sviluppata attorno

Dettagli

AVVISO n. 29/2010: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo super senior

AVVISO n. 29/2010: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo super senior AVVISO n. 29/2010: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo super senior, di Esperto di servizi e tecnologie per l egovernment

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

CREARE UN AMBIENTE SMART STORAGE CLOUD CON IBM SMARTCLOUD STORAGE ACCESS

CREARE UN AMBIENTE SMART STORAGE CLOUD CON IBM SMARTCLOUD STORAGE ACCESS CREARE UN AMBIENTE SMART STORAGE CLOUD CON IBM SMARTCLOUD STORAGE ACCESS GENNAIO 2013 Molte organizzazioni ritengono che la propria grande rete di storage funzioni a compartimenti stagni o che sia dedicata

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.1 Gestire

Dettagli

ICT Information &Communication Technology

ICT Information &Communication Technology ICT Information &Communication Technology www.tilak.it Profile Tilak Srl, azienda specializzata in soluzioni in ambito Communication Technology opera nell ambito dei servizi di consulenza, formazione e

Dettagli

Parallels Automation. Parallels Automation La soluzione a cui si affidano i più importanti fornitori di servizi del mondo.

Parallels Automation. Parallels Automation La soluzione a cui si affidano i più importanti fornitori di servizi del mondo. Parallels Automation Whitepaper Parallels Automation La soluzione a cui si affidano i più importanti fornitori di servizi del mondo www.parallels.com/it Indice Parallels Automation La soluzione a cui si

Dettagli

Connettività tra macchine, operatori e campi: la strategia FarmSight

Connettività tra macchine, operatori e campi: la strategia FarmSight COMUNICATO STAMPA Connettività tra macchine, operatori e campi: la strategia FarmSight Quando informatica e agricoltura parlano la stessa lingua: John Deere consolida la propria leadership con innovative

Dettagli

Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks

Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks Pagina 1 di 5 Published on ilb2b.it (http://www.ilb2b.it) Home > Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks Anche gli sterilizzatori girano su VxWorks By bellini paola Created 05/16/2011-16:09 Grazie alla

Dettagli

Soware per l analisi e la

Soware per l analisi e la Soware per l analisi e la documentazione di misurazioni OTDR, collegamento con sistemi informa vi geografici, monitoraggio linee FTTx. Business Cloud Service flare per produ ori, rivenditori, fornitori

Dettagli

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese:

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: WHITE PAPER SULLE BEST PRACTICE Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: Come scegliere la soluzione ottimale per il service desk e migliorare il ROI Sommario

Dettagli

Reimmaginare il business con SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things

Reimmaginare il business con SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things SAP Solution Brief SAP HANA SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things Obiettivi Reimmaginare il business con SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things Collegare, trasformare e reimmaginare

Dettagli

IL CRM NELL ERA DEL CLIENTE. modi in cui un CRM moderno può aiutarti a deliziare i tuoi clienti e contribuire alla tua crescita.

IL CRM NELL ERA DEL CLIENTE. modi in cui un CRM moderno può aiutarti a deliziare i tuoi clienti e contribuire alla tua crescita. IL CRM NELL ERA DEL CLIENTE modi in cui un CRM moderno può aiutarti a deliziare i tuoi clienti e contribuire alla tua crescita ebook 1 SOMMARIO Introduzione Allineare meglio le vendite e il marketing Creare

Dettagli

Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani

Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani Nuove opportunità per affrontare le attuali sfide nella progettazione di software Cicli di vita dei prodotti sempre più brevi stanno alimentando

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

Gestire il laboratorio in maniera semplice

Gestire il laboratorio in maniera semplice Gestire il laboratorio in maniera semplice Guida al LIMS Software as a Service Eusoft White Paper Introduzione La tecnologia oggi offre alle organizzazioni grandi possibilità di innovazione e trasformazione

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT

NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT NUOVA ENERGIA PER L INTEGRAZIONE IT Dalla consulenza alla systems integration, alla completa gestione delle soluzioni IT, LUNACOM guida le performance del vostro business. REGOLA NUMERO UNO: COMPRENDERE

Dettagli

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA

InfoFACILITY. La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL. Agenzia PROFILO AZIENDA La manutenzione dei sistemi di monitoraggio e degli edifici ARPAL - Case History ARPAL - Maggio 2014 L ottimizzazione del processo manutentivo, intesa come l aumento dell efficacia degli interventi ordinari,

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli