RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO"

Transcript

1 RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche per l impiego, n. 2/2004 ISFOL RP(MDL)-2/04

2 2.2.7 Provincia di Roma La provincia di Roma ha attivato servizi on-line per gli adempimenti amministrativi eseguibili da aziende in autonomia (utenza del 4% circa) e/o tramite propri commercialisti e consulenti (con una percentuale di utilizzo stimata intorno al 15%), sulla base di convenzione tra le parti. La procedura on-line consente di aggiornare in tempo reale gli archivi amministrativi della provincia, confluendo direttamente nei data-base dei Cpi 47, ma non risulta al momento in grado di trasferire i dati anche ai sistemi di altri enti. La provincia di Roma non dispone di uno spazio sul sito web provinciale dedicato alle aziende, ma fornisce servizi informativi e di comunicazione con l ausilio di un call e di un contact center, entrambi orientati alle imprese, società di lavoro interinali, consulenti del lavoro e commercialisti. I servizi sono resi con help desk telefonico gratuito. La provincia di Roma segnala come particolarmente qualificante Domino Adempimenti aziendali on-line 48, accessibile solo attraverso il sito provinciale e disponibile già dal gennaio 2002, che fornisce servizio ad oltre 600 convenzionati che inoltrano via web una media di oltre 200 adempimenti giornalieri. In futuro si prevede di fornire l accesso al servizio anche agli enti pubblici che gestiscono tematiche legate al lavoro. Sono, inoltre, presenti schede informative e approfondimenti sui Servizi all impiego, banche dati, area news, possibilità di comunicare via per richiedere assistenza nell utilizzo del software e un numero verde. Il sito ufficiale della provincia 49 presenta nell home page un link con il Dipartimento lavoro e formazione professionale, dove è possibile consultare la pubblicazione delle offerte di impiego dei settori pubblico e privato e trovare modulistica eventualmente scaricabile. Il sito offre la possibilità di consultare delle Faq e di iscriversi ad una mailing list per ricevere informazioni sulle nuove offerte di lavoro e gli avvisi di preselezione. L obiettivo individuato per i prossimi anni è quello di strutturare un Osservatorio del mercato del lavoro con un panoramica a livello nazionale, usufruendo dei dati territoriali disponibili e partendo da un accurata analisi dei fabbisogni formativi della provincia e le figure professionali maggiormente richieste dal mercato locale Provincia di Teramo All analisi dei servizi offerti dalla provincia, sembra opportuno premettere alcune considerazioni sul portale implementato dall ente strumentale della regione di La correttezza delle informazioni inserite dalle aziende utenti è monitorata e verificata dalla provincia in collaborazione con i Centri. Si rinvia, per approfondimenti, al par

3 riferimento, Abruzzo Lavoro 50, che si rivolge alla regione e alle amministrazioni provinciali, fornendo servizi di assistenza tecnica sulla tematica lavoro e formazione, analizzando gli aspetti quantitativi e qualitativi del mercato del lavoro; ha, inoltre, rapporti di lavoro costanti con i Centri per l impiego, in relazione alle funzioni di: scambio dati; progettazione di nuovi servizi; monitoraggio dell efficacia dei servizi erogati; documentazione. Il portale, nato nel febbraio 2001 ed inizialmente orientato all incontro tra domanda ed offerta di lavoro, è attualmente strutturato tenendo conto delle nuove funzioni, più di back-office: la nuova versione, più usabile nei contenuti, risulta tra l altro potenziata da una newsletter, uno degli strumenti di maggior successo di pubblico 51. La gestione dei contenuti del sito segue l impostazione di stampo giornalistico propria di molti siti pubblici divulgativi; dell aggiornamento del sito (visibile on-line, entro 60 minuti dall invio al server) si occupa una redazione interna, che verrà implementata nel breve-medio periodo; tra gli sviluppi è prevista anche la realizzazione di un periodico quadrimestrale. Sono stati attivati servizi interattivi a supporto delle imprese, offerti mediante web, per l espletamento degli adempimenti amministrativi, in alternativa (e dunque totale sostituzione) alle procedure da effettuare preso gli sportelli. È previsto l aggiornamento in tempo reale degli archivi amministrativi, l interazione con Netlabor 52 ed il trasferimento automatico dei dati nei sistemi informativi degli enti di previdenza ed assistenza. Il portale della provincia di Teramo 53 presenta un link al sito Teramolavoro 54 su cui è disponibile Facile: servizi on-line per il lavoro, destinato all utenza-imprese 55. Si tratta, infatti, di un servizio di supporto alle aziende per l incrocio tra domanda e offerta di lavoro e la possibilità di espletare gli adempimenti on-line. Si segnala, inoltre, un servizio di natura consulenziale su incentivi per le assunzioni, agevolazioni fiscali e/o contributive, ecc. È possibile richiedere via aiuto per reperire le informazioni utilizzando la voce di menù aiuto attivo. L amministrazione fornisce servizi informativi di comunicazione anche con l ausilio di un call center, sia in entrata che in uscita Ad oggi il portale conta circa accessi l anno, non poco se si considera che la popolazione regionale ammonta a di abitanti, con scarsa diffusione del computer e della rete Internet. I software utilizzati per gli adempimenti amministrativi on-line sono stati forniti da privati già fornitori di altre amministrazioni provinciali sui medesimi temi, a seguito di un bando di gara. Per accedere all area riservata Facile è necessario disporre di nome utente e password, ma, trattandosi di un servizio ancora in fase di sperimentazione, non sono indicate le modalità di richiesta delle condizioni. Si rinvia, per approfondimenti, al par

4 La modulistica 89 può essere compilata direttamente sul web e sottoscritta con la firma digitale 90. Il bacino di utenza a cui si rivolge il sistema è costituito dalla popolazione residente nella regione Lombardia, da una parte consistente della popolazione residente nella regione Puglia e dalla popolazione della provincia di Catanzaro. 4.3 Facile Il sistema è stato messo a punto dalla provincia di Teramo per consentire l incrocio tra la domanda e l offerta di lavoro on-line e per consentire l adempimento informatizzato di tutte le pratiche a carico dei datori di lavoro (aziende, agenzie interinali) e/o loro consulenti. Gli adempimenti aziendali che possono essere espletati utilizzando Facile sono, per quanto riguarda gli utenti convenzionati: inoltro delle comunicazioni di assunzione, cessazione, proroga, trasformazione; invio dell elenco nominativo dei lavoratori posti in mobilità; aggiornamento dei dati relativi alle proprie sedi e ai lavoratori in organico; visualizzazioni di report sulle comunicazioni già effettuate. Gli operatori dei Centri per l impiego possono, a loro volta: effettuare un controllo su tutte le comunicazioni inviate; verificare i prospetti informativi; verificare l elenco dei lavoratori in mobilità. Per quanto riguarda le attività di matching, l applicativo consente alle aziende di: inviare le richieste di personale qualificato; visualizzare i nominativi selezionati dai Cpi; inserire gli esiti dei colloqui sostenuti dai lavoratori selezionati. Gli operatori dei Centri per l impiego possono, dal canto loro, inserire le schede professionali dei lavoratori, selezionare i nominativi utilizzando un sistema di matching automatico e visualizzare i report di controllo sul servizio. L applicativo, inoltre, presenta strumenti di gestione del servizio che permettono all amministrazione provinciale di: gestire le anagrafiche degli utenti convenzionati; visualizzare i report di monitoraggio sui dati in archivio (Osservatorio del mercato del lavoro); monitorare l utilizzo dei servizi (registrazione e statistiche di utilizzo dei servizi di sportello e on-line). Le peculiarità del servizio (che risiede su un web server ed accessibile agli utenti La modulistica relativa all assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro sia ordinario che interinale risulta conforme a quanto disciplinato dai decreti attuativi di cui all art. 6 dello schema di decreto legislativo di modificazione del D.lgs. 181/2000 in modo da poter effettuare il contestuale inoltro all Inps e all Inail di tutte le comunicazioni per via telematica. Un primo rilascio prevede l integrazione con la firma digitale di Infocamere e Postecom. 60

5 collegandosi tramite il proprio browser 91 ) sono essenzialmente legate all elevata interoperabilità ed all ampia diffusione sul territorio, mediante il coinvolgimento allargato a tutti i soggetti del mercato locale del lavoro. Sotto tale profilo, il sistema può ritenersi policentrico, consentendo, tra l altro, l integrazione di soluzioni indipendenti. Tra le altre caratteristiche principali, si segnala: la distribuzione in rete con un architettura in tre livelli (client, web server e data-base server) per accedere alla quale il client (utente) deve disporre unicamente in un browser Internet; la velocizzazione del servizio che evita la spedizione postale di documenti e la presenza allo sportello; la totale automazione del processo di acquisizione dei dati anagrafici e delle comunicazioni; la semplicità di utilizzo per gli utenti del servizio grazie all immediata attestazione dell invio avvenuto tramite e la rapidità di risposta da parte dei Cpi; l eliminazione del supporto cartaceo; la possibilità di aggiornamento, in tempo reale, del data-base; una gestione dei dati centralizzata e flessibile; un costo contenuto di rete perché è sufficiente un linea Isdn per i client e una Adsl per i server; interoperabilità garantita dall utilizzo del metalinguaggio Xml; sicurezza garantita dal sistema di crittografia Ssl Domino La provincia di Roma ha avviato la sperimentazione dell applicativo Domino nel gennaio del Il progetto è nato a fronte dell esigenza di gestire un notevole aggravio di pratiche burocratiche cartacee da parte dei relativi Cpi, rispetto alle comunicazioni di assunzione, cessazione, proroga e/o trasformazione dei rapporti di lavoro. Un sistema lento e complesso, che creava un disservizio per le aziende e un onere aggiuntivo per gli operatori pubblici. Il Sistema, grazie a un applicazione web, consente alle aziende di utilizzare, compilare e trasmettere via la modulistica inerente le comunicazioni obbligatorie. I Cpi possono, quindi, gestire in modo automatico le informazioni ricevute per aggiornare gli archivi interni che devono riportare le condizioni occupazionali di ciascuno. Le pratiche burocratiche, fino ad oggi gestite con materiale cartaceo o per posta, possono, dunque, essere espletate in modalità remota, attraverso Internet, offrendo così ai soggetti che aderiscono al progetto, come anche le agenzie interinali, i consulenti del 91 La riservatezza dei dati scambiati è garantita dall utilizzo del protocollo Ssl (Secure Socket Layer). 61

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità:

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità: Il Portale Integrato Il Portale per i servizi alle imprese (www.impresa-gov.it), realizzato dall INPS, è nato con l obiettivo di mettere a disposizione delle imprese un unico front end per utilizzare i

Dettagli

La soluzione offerta dal Consorzio Civica

La soluzione offerta dal Consorzio Civica SwG-SUAP La soluzione offerta dal Consorzio Civica Sommario - L ARCHITETTURA DEL SISTEMA - LE FUNZIONALITA - EVOLUZIONI PREVISTE - IL SITO INTERNET - REQUISITI DI UTILIZZO - CONDIZIONI COMMERCIALI - IL

Dettagli

Il Portale del Mercato del Lavoro in Edilizia

Il Portale del Mercato del Lavoro in Edilizia Il Portale del Mercato del Lavoro in Edilizia Perugia 26 27 settembre Sala dei Notari 1 Il progetto della Borsa Lavoro Edile Nazionale La realizzazione della borsa lavoro per il settore dell edilizia è

Dettagli

I SERVIZI PER L'IMPIEGO

I SERVIZI PER L'IMPIEGO I SERVIZI PER L'IMPIEGO Nel corso degli anni il ruolo del Centro per l Impiego è cambiato: c'è stato un passaggio epocale da amministrazione meramente certificatrice (ufficio di collocamento) ad amministrazione

Dettagli

Servizi. per le aziende. Riferimenti Normativi: Legge 68/1999; D.lgs. 297/2002; D.lgs. 181/2000; Circolare Min. Lavoro n. 37/2003

Servizi. per le aziende. Riferimenti Normativi: Legge 68/1999; D.lgs. 297/2002; D.lgs. 181/2000; Circolare Min. Lavoro n. 37/2003 Servizi per le aziende Riferimenti Normativi: Legge 68/1999; D.lgs. 297/2002; D.lgs. 181/2000; Circolare Min. Lavoro n. 37/2003 L applicativo studiato per la trasmissione delle comunicazioni obbligatorie

Dettagli

MANUALE AZIENDA. Ottobre 03

MANUALE AZIENDA. Ottobre 03 MANUALE AZIENDA Ottobre 03 1 1 Ottobre 2003 Inoltro telematico delle Comunicazioni Obbligatorie La Provincia di Milano all interno del proprio portale web dedicato alle aziende ha realizzato un servizio

Dettagli

www.laquilalavoro.it

www.laquilalavoro.it www.laquilalavoro.it Comunicazioni Obbligatorie on line Aspetti generali: La legge 296/2006 (finanziaria per il 2007) al comma 1184 prevede l obbligo per i datori di lavoro pubblici e privati (Soggetti

Dettagli

PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.)

PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.) PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E S.M.I.) PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO EVOLUTIVO E DI ASSISTENZA SPECIALISTICA DEL SISTEMA INFORMATIVO LAVORO BASIL DELLA REGIONE BASILICATA P.O. FSE Basilicata

Dettagli

AFP COLLINE ASTIGIANE CARTA DEI SERVIZI (SERVIZI AL LAVORO) PRESENTAZIONE

AFP COLLINE ASTIGIANE CARTA DEI SERVIZI (SERVIZI AL LAVORO) PRESENTAZIONE AFP COLLINE ASTIGIANE CARTA DEI SERVIZI (SERVIZI AL LAVORO) PRESENTAZIONE CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi è un documento in cui AFP COLLINE ASTIGIANE specifica le finalità e le caratteristiche

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

BLEN.it. La Borsa Lavoro. Lo strumento delle Parti Sociali ANAEPA. Direzione Generale per le Politiche attive e passive DEL Lavoro.

BLEN.it. La Borsa Lavoro. Lo strumento delle Parti Sociali ANAEPA. Direzione Generale per le Politiche attive e passive DEL Lavoro. FEDERAZIONE NAZIONALE LAVORATORI EDILI AFFINI E DEL LEGNO BLEN.it La Borsa Lavoro Edile NazionalE FEDERAZIONE ITALIANA LAVORATORI COSTRUZIONI E AFFINI ANAEPA confartigianato C.L.A.A.I. AGCI ASSOCIAZIONE

Dettagli

SISTRI. Nozioni di base a supporto delle imprese in vista del 3 marzo 2014

SISTRI. Nozioni di base a supporto delle imprese in vista del 3 marzo 2014 SISTRI Nozioni di base a supporto delle imprese in vista del 3 marzo 2014 Accesso al Sistema e Gestione Azienda A cura dell UI Torino Servizio Ambiente Confindustria, 6 febbraio 2014 Principali documenti

Dettagli

Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor. Primo servizio del Portale del SIL. A cura di Grazia Strano

Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor. Primo servizio del Portale del SIL. A cura di Grazia Strano Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor Primo servizio del Portale del SIL A cura di Grazia Strano Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale delle Reti

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE LOMBARDE 2012 Accordo di Programma Competitività tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde Decreto n. 705 del

Dettagli

Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013

Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013 Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013 Telematizzata la domanda delle aziende per l intervento diretto di pagamento ai lavoratori del TFR dal Fondo di garanzia Telematizzata la domanda delle aziende per l

Dettagli

AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI AI DIRETTORI DELLE AGENZIE

AI DIRETTORI REGIONALI AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI AI DIRETTORI DELLE AGENZIE Direzione Centrale delle Prestazioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Roma, 14-02-2006 Messaggio n. 4711 Allegati OGGETTO: Nuova applicazione ICRATE web per liquidazione delle

Dettagli

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE ALL ESTERO DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE LOMBARDE 2011 Accordo di Programma Competitività tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio

Dettagli

Portale integrato Lavoro, Formazione, Politiche sociali e Osservatorio e servizio Centri Impiego On Line

Portale integrato Lavoro, Formazione, Politiche sociali e Osservatorio e servizio Centri Impiego On Line Portale integrato Lavoro, Formazione, Politiche sociali e Osservatorio e servizio Centri Impiego On Line Dott.ssa Alessandra Bordini Provincia di Reggio Calabria Responsabile Servizio Pianificazione Progettazione

Dettagli

Movimentazioni giornaliere dei prodotti con inserimento automatico tramite causali di movimentazione.

Movimentazioni giornaliere dei prodotti con inserimento automatico tramite causali di movimentazione. Capitale Sociale. 50.000,00 Sede Amm. e Comm.le: Via Acqueviole, 50 98057 MILAZZO (ME) Reg. Soc. Trib. ME n. 32010 C.C.I.A.A. ME n. 126426 Partita IVAe Codice.Fiscale IT01603150838 tel. 0909284834 fax

Dettagli

MANUALE DOMANDA WEB CONTRIBUTO SANITARIO ASSISTENZA MAGISTRALE VERS. 1.3

MANUALE DOMANDA WEB CONTRIBUTO SANITARIO ASSISTENZA MAGISTRALE VERS. 1.3 MANUALE DOMANDA WEB CONTRIBUTO SANITARIO ASSISTENZA MAGISTRALE VERS. 1.3 Manuale Domanda Web Contributo Sanitario Assistenza Magistrale Pag. 2 di 15 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 PREMESSA... 3 2....

Dettagli

SINTESI. Modulo Applicativo. Comunicazioni Obbligatorie (COB)

SINTESI. Modulo Applicativo. Comunicazioni Obbligatorie (COB) SINTESI Modulo Applicativo Comunicazioni Obbligatorie (COB) 1 Versione 3.14 del 18/06/2008 INDICE 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti Client necessari per l utilizzo

Dettagli

Il sistema di invio delle Comunicazioni Obbligatorie. L accesso al sistema COMARCHE

Il sistema di invio delle Comunicazioni Obbligatorie. L accesso al sistema COMARCHE IL SISTEMA COMARCHE IL SISTEMA COMARCHE...1 Il sistema di invio delle Comunicazioni Obbligatorie...2 L accesso al sistema COMARCHE...2 PRIMO ACCESSO AL SISTEMA...3 Form per utenti abilitati all invio delle

Dettagli

Provincia di Bergamo. I servizi dei centri per l Impiego. Settore Istruzione,Formazione,Lavoro e Sicurezza lavoro

Provincia di Bergamo. I servizi dei centri per l Impiego. Settore Istruzione,Formazione,Lavoro e Sicurezza lavoro Provincia di Bergamo I servizi dei centri per l Impiego Settore Istruzione,Formazione,Lavoro e Sicurezza lavoro Lavoro e Politiche Le Politiche del Lavoro: Mirano a Interventi per regolare le modalità

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 23 febbraio 2015, Bologna Circ. N. 0023/02/2015 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, abbiamo rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione.

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 27/12/2011 Circolare n. 164 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - NASpI Vers. 1.0 28/04/2015 Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro Servizio Occupazione Disabili. SOTTOCOMITATO DISABILI 16 aprile 2013

Settore Formazione e Lavoro Servizio Occupazione Disabili. SOTTOCOMITATO DISABILI 16 aprile 2013 Settore Formazione e Lavoro Servizio Occupazione Disabili SOTTOCOMITATO DISABILI 16 aprile 2013 PROGETTO DI GESTIONE INFORMATIZZATA DEGLI ESONERI (PROGETTO MAV) L art. 5 della legge 68/99 disciplina l

Dettagli

Il collocamento senza pensieri

Il collocamento senza pensieri ESSERCI Il collocamento senza pensieri www.speed-informatica.it Mai così semplice gestire i rapporti tra dipendenti, aziende ed enti Gli strumenti del tuo Assistente Professionale Completo Semplice Esserci

Dettagli

Premessa. Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Premessa. Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 18-01-2010 Messaggio n. 1715 OGGETTO: Nuovo servizio online per le Aziende e i Consulenti:

Dettagli

Manuale Utente. CIGS - Mobilità

Manuale Utente. CIGS - Mobilità Manuale Utente CIGS - Mobilità Indice Indice... 2 1 Glossario... 3 2 Introduzione... 4 3 Accesso al sistema... 5 4 Azienda / Soggetto Abilitato... 8 4.1.1 Azienda... 8 4.1.2 Lavoratore... 13 4.1.3 Domanda

Dettagli

Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni

Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Integrazione, Gestione ed Evoluzione nuove tecnologie nei sistemi di comunicazione con l utenza Progetto per

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

Relazione introduttiva Febbraio 2006

Relazione introduttiva Febbraio 2006 Amministrazione Provincia di Rieti Febbraio 2006 1 Progetto Sistema Informativo Territoriale Amministrazione Provincia di Rieti Premessa L aumento della qualità e quantità dei servizi che ha caratterizzato

Dettagli

Roma, 28 febbraio 2014

Roma, 28 febbraio 2014 Roma, 28 febbraio 2014 Protocollo: 22965/RU ALL AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE protocollo@pec.agid.gov.it Rif.: Allegati : 1 ALL A.I.C.I.G. ASSOCIAZIONE ITALIANA CONSORZI INDICAZIONI GEOGRAFICHE info@aicig.it

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA l art. 1, commi da 209 a 214, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) ha introdotto l obbligo della

Dettagli

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 L EFFICIENZA DELLA TECNOLOGIA SI UNISCE ALLA FUNZIONALITÀ DELLA PRATICA Il software Paghe 2.0 Un servizio per la gestione del

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA TeamSystem ha rilasciato un nuovo modulo software e creato un servizio web per gestire in modo snello, guidato e sicuro l intero processo

Dettagli

IL LAVORO CHE TI CERCA

IL LAVORO CHE TI CERCA www.provincia.potenza.it www.futuroincorso.com IL LAVORO CHE TI CERCA FORMAZIONE SERVIZI OSSERVATORIO BACHECA Il portale del lavoro della provincia di Potenza. www.lavoroprovincia.com Scopri tutti i servizi

Dettagli

Gestione Forniture Telematiche

Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche, integrata nel software Main Office, è la nuova applicazione che consente, in maniera del tutto automatizzata, di adempiere agli obblighi di

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico

M.U.T. Modulo Unico Telematico Via Alessandria, 215 Roma tel: 06/852614 fax: 06/85261500 e-mail: info@cnce.it M.U.T. Modulo Unico Telematico http://mut.cnce.it Novità client versione 1.6.1 Data redazione: 21.06.2007 Indice dei contenuti

Dettagli

Flusso per la gestione delle prestazioni occasionali di tipo accessorio

Flusso per la gestione delle prestazioni occasionali di tipo accessorio Flusso per la gestione delle prestazioni occasionali di tipo accessorio Fase facoltativa Domanda Domanda del del lavoratore lavoratore al al CPI CPI Registrazione Registrazione lavoratore lavoratore Richiesta

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende

Dettagli

PROCEDURA UTILIZZO PORTALE DEI REFERTI LABORATORIO ANALISI AZIENDALE

PROCEDURA UTILIZZO PORTALE DEI REFERTI LABORATORIO ANALISI AZIENDALE SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA PROCEDURA UTILIZZO PORTALE DEI REFERTI LABORATORIO ANALISI AZIENDALE Procedura Dipartimento Servizio Diagnostici di Laboratorio P.DSDL.DOC.01 Em. 0 del 24 agosto 2012

Dettagli

STARWEB Scheda tecnica

STARWEB Scheda tecnica STARWEB Scheda tecnica 1 STARWEB: Sportello Telematico ARtigiani STARWEB, Sportello Telematico Artigiani, è un applicazione web accessibile da Internet che consente alle imprese artigiane di fare pratiche

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Umbria e delle Marche

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Umbria e delle Marche VIsualizzazione Esami Web (VIEW) Regolamentazione accesso VIEW (VIsualizzazione Esami Web) Regolamentazione accesso Pagina 1 di 7 Indice Generalità e regolamentazione accesso... 3 Profilo di accesso...

Dettagli

Considerata la complessità degli argomenti trattati, la invitiamo a contattarci per ogni informazione aggiuntiva.

Considerata la complessità degli argomenti trattati, la invitiamo a contattarci per ogni informazione aggiuntiva. Gentile Cliente, come noto dal 6 giugno è entrato in vigore l obbligo di trasmissione delle in modalità elettronica verso Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti Nazionali di Previdenza. Dal 31 marzo 2015 la

Dettagli

Gentile Cliente, 1.MODULO SOFTWARE FATTURA ELETTRONICA PA

Gentile Cliente, 1.MODULO SOFTWARE FATTURA ELETTRONICA PA Gentile Cliente, come noto dal 6 giugno è entrato in vigore l obbligo di trasmissione delle in modalità elettronica verso Ministeri, Agenzie Fiscali ed Enti Nazionali di Previdenza. Dal 31 marzo 2015 la

Dettagli

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA 1. INTRODUZIONE 2 2. REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE 3 1.1 REGISTRAZIONE 3 1.2 INSERIMENTO DEL PROFILO 3 2 COMPILAZIONE

Dettagli

Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione

Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione Provincia di Lecce Settore Politiche Culturali, Sociali, di Parità e del Lavoro Servizio Formazione e Lavoro Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione Versione 1.0 Marzo 2012 Sommario Portale Sintesi...3

Dettagli

sistemapiemonte GECO GEstione on line Comunicazioni Obbligatorie Anagrafica azienda Manuale d'uso sistemapiemonte.it

sistemapiemonte GECO GEstione on line Comunicazioni Obbligatorie Anagrafica azienda Manuale d'uso sistemapiemonte.it sistemapiemonte GECO GEstione on line Comunicazioni Obbligatorie Anagrafica azienda Manuale d'uso sistemapiemonte.it INDICE 1 INTRODUZIONE...3 2 AZIENDE... 4 2.1 GESTIONE ANAGRAFICA AZIENDA... 4 2.2 INSERIMENTO

Dettagli

SEMINARIO PROVINCIALE A.SCUO.LA.

SEMINARIO PROVINCIALE A.SCUO.LA. SEMINARIO PROVINCIALE A.SCUO.LA. La B.C.N.L. Borsa Continua Nazionale del Lavoro Come Azione di Sistema degli Istituti Superiori di II grado RELATORE Giuseppe Sugamele LA B.C.N.L. SEMINARIO PROVINCIALE

Dettagli

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED CIG: Z4617CA034 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER l IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO SOFTWARE

Dettagli

Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica - ISCRIZIONE AGLI APPELLI D ESAME -

Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica - ISCRIZIONE AGLI APPELLI D ESAME - Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica - ISCRIZIONE AGLI APPELLI D ESAME - Indice PREMESSA... 2 1 ISCRIZIONE AGLI APPELLI... 3 2 BACHECA ISCRIZIONI... 10 3 BACHECA ESITI...

Dettagli

Indice GUIDA RAPIDA... 3 PREMESSA... 5 1. ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO... 6 2. INVIO DISTINTA CONTRIBUTIVA...10 3. VERIFICA DELLE DISTINTE INVIATE...

Indice GUIDA RAPIDA... 3 PREMESSA... 5 1. ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO... 6 2. INVIO DISTINTA CONTRIBUTIVA...10 3. VERIFICA DELLE DISTINTE INVIATE... Gennaio 2014 Indice GUIDA RAPIDA... 3 PREMESSA... 5 1. ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO... 6 2. INVIO DISTINTA CONTRIBUTIVA...10 3. VERIFICA DELLE DISTINTE INVIATE...11 4. CONSULTAZIONE POSIZIONI...12 4.1 DATI

Dettagli

Nuove implementazioni La nuova release del TsGate apporta al protocollo numerose migliorie, sia generali che specifiche per ogni singolo modulo.

Nuove implementazioni La nuova release del TsGate apporta al protocollo numerose migliorie, sia generali che specifiche per ogni singolo modulo. Pro COMMERCIALE (La farmacia può decidere di accettare o meno l allineamento commerciale di un prodotto) ACCETTARE IL PRODOTTO SOSTI- TUTIVO (La farmacia può decidere di accettare o meno il prodotto sostitutivo)

Dettagli

PROGETTO DI POLITICHE ATTIVE SUL LAVORO a valere sull UPB 2.1.4.2.70.CAP.908 della Regione Lombardia

PROGETTO DI POLITICHE ATTIVE SUL LAVORO a valere sull UPB 2.1.4.2.70.CAP.908 della Regione Lombardia PROVINCIA DI SONDRIO PROGETTO DI POLITICHE ATTIVE SUL LAVORO a valere sull UPB 2.1.4.2.70.CAP.908 della Regione Lombardia Radar dalla conoscenza allo sviluppo delle politiche attive del lavoro PROGETTAZIONE

Dettagli

Linee guida delle procedure descritte nel presente manuale

Linee guida delle procedure descritte nel presente manuale Linee guida delle procedure descritte nel presente manuale 1. Registrazione utenti Per essere abilitati all invio delle comunicazioni è necessario che il datore di lavoro (soggetto obbligato) o suo delegato

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili

Dettagli

Roma, 08/04/2015. e, per conoscenza, Circolare n. 71

Roma, 08/04/2015. e, per conoscenza, Circolare n. 71 Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Comunicazione Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione

Dettagli

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale entrate Drezione centrale sistemi informativi e tecnologici BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Guida alla procedura di iscrizione

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi. Roma, 30/04/2013

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi. Roma, 30/04/2013 Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi Roma, 30/04/2013 Circolare n. 70 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

Le comunicazioni obbligatorie on line. - Che cosa sono le Comunicazioni obbligatorie (CO) - Assunzioni: che cosa cambia - Lavoro: una rete di servizi

Le comunicazioni obbligatorie on line. - Che cosa sono le Comunicazioni obbligatorie (CO) - Assunzioni: che cosa cambia - Lavoro: una rete di servizi Indice Le comunicazioni obbligatorie on line - Che cosa sono le Comunicazioni obbligatorie (CO) - Assunzioni: che cosa cambia - Lavoro: una rete di servizi - Le comunicazioni obbligatorie in pratica -

Dettagli

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book

PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI. Easy Book PROGETTO Easy Book PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI Easy Book sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una card che racchiude in se la gestione di

Dettagli

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo Prefettura di Roma Ufficio Territoriale del Governo Ufficio del Rappresentante dello Stato e della Conferenza permanente Via IV Novembre 119/A 00187 ROMA Tel. 06/67294481-4344 Monitoraggio del processo

Dettagli

Modello 730 online. A chi si rivolge. Livelli di servizio

Modello 730 online. A chi si rivolge. Livelli di servizio Modello 730 online La soluzione prevede l accesso a tutti i dipendenti, via internet, alla piattaforma ADP per la compilazione diretta del modello 730 con evidenti vantaggi per: l azienda l amministrazione

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - Mobilità ordinaria Descrizione del servizio Premessa Questo documento descrive le funzionalità messa

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

Progetto per la semplificazione amministrativa

Progetto per la semplificazione amministrativa Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura Lecce Città di Lecce Progetto per la semplificazione amministrativa ComUniica lla tua attiiviità commerciialle MODALITA OPERATIVE (VERS. 1.1. DEL

Dettagli

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE Comune di Rocca San Giovanni PIANO DI INFORMATIZZAZIONE delle procedure per la presentazione e compilazione on-line da parte di cittadini ed imprese delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni al comune

Dettagli

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA

Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA 15 Luglio 2014 Soluzioni Software e Servizi Web per la Fattura Elettronica PA Gentile Cliente, l art. 1, commi da 209 a 214, della legge 24 dicembre 2007 n. 244 (legge finanziaria 2008) ha introdotto l

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 21/03/2013

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 21/03/2013 Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 21/03/2013 Circolare n. 43 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

COLOGNO MONZESE INDICE ART. 1 DEFINIZIONE E PRINCIPI GENERALI ART. 2 FINALITA E FUNZIONI DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

COLOGNO MONZESE INDICE ART. 1 DEFINIZIONE E PRINCIPI GENERALI ART. 2 FINALITA E FUNZIONI DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CRITERI PER L ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO U.R.P. (art. 8 c. 2 della Legge n. 150/2000) Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche

Dettagli

CONFCOMMERCIO. La novità della dichiarazione intrastat. Roma, 14 aprile 2010. Francesca Graziano Rosa Trinchese. Copyright 2008-2009

CONFCOMMERCIO. La novità della dichiarazione intrastat. Roma, 14 aprile 2010. Francesca Graziano Rosa Trinchese. Copyright 2008-2009 CONFCOMMERCIO La novità della dichiarazione intrastat Roma, 14 aprile 2010 Francesca Graziano Rosa Trinchese Direzione Centrale Tecnologie per l Innovazione Copyright 2008-2009 Direzione Centrale Tecnologie

Dettagli

Il sistema di gestione delle agevolazioni delle tariffe elettriche (a cura di Ancitel)

Il sistema di gestione delle agevolazioni delle tariffe elettriche (a cura di Ancitel) Palazzo delle Stelline Milano 26 novembre ore 10.00 13.00 ATTI DEL SEMINARIO Il sistema di gestione delle agevolazioni delle tariffe elettriche (a cura di Ancitel) Con la liberalizzazione del mercato dell

Dettagli

GESTIONE DEI VASI VINARI. www.registrionline.it/vasivinari

GESTIONE DEI VASI VINARI. www.registrionline.it/vasivinari GESTIONE DEI VASI VINARI www.registrionline.it/vasivinari 2 Obiettivo L applicazione «Vasi Vinari» ha come obiettivo quello di fornire all operatore di cantina uno strumento: accessibile operativo e di

Dettagli

Comunica Facile. www.lavoro.gov.it/co comunicazioni obbligatorie Sistema Informativo del Lavoro contrasto al lavoro irregolare 800 196 196

Comunica Facile. www.lavoro.gov.it/co comunicazioni obbligatorie Sistema Informativo del Lavoro contrasto al lavoro irregolare 800 196 196 Comunica Facile. Non più tante comunicazioni cartacee, ma una: unica e on-line. A partire da marzo 2008, per comunicare l assunzione di un nuovo lavoratore, non dovrai più compilare modelli differenti

Dettagli

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione Generale per il mercato del lavoro Direzione Generale per l innovazione tecnologica e la comunicazione Allegato D Regole tecniche per l aggiornamento

Dettagli

Data news: 18/12/2012 Titolo: Indennità di disoccupazione mini ASpI 2012

Data news: 18/12/2012 Titolo: Indennità di disoccupazione mini ASpI 2012 Data news: 18/12/2012 Titolo: Indennità di disoccupazione mini ASpI 2012 Dal 1 gennaio 2013, l indennità di disoccupazione ordinaria con requisiti ridotti non sarà più erogata. Per coloro che nel 2012

Dettagli

Progetto. Relazione conclusiva

Progetto. Relazione conclusiva Progetto Relazione conclusiva Premessa Il progetto Dichiar@online, realizzato nell ambito dei Servizi innovativi nel settore dei servizi per il lavoro, iniziativa attuata da Formez PA, su incarico del

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE Pag. 1 di 14 MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE INTRODUZIONE Pag. 2 di 14 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 PREMESSA... 3 2.... 4 2.1 - HOME PAGE...

Dettagli

Circolare n. 81. Quadro normativo. Premessa

Circolare n. 81. Quadro normativo. Premessa Direzione generale Direzione centrale organizzazione digitale Direzione centrale prestazioni economiche Direzione centrale prevenzione Direzione centrale rischi Circolare n. 81 Roma, 30 novembre 2015 Al

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

La procedura «GestCorr» consente di : -Archiviare documenti in entrata e creare documenti in uscita; -Accedere ai documenti con estrema semplicità e

La procedura «GestCorr» consente di : -Archiviare documenti in entrata e creare documenti in uscita; -Accedere ai documenti con estrema semplicità e La procedura «GestCorr» consente di : -Archiviare documenti in entrata e creare documenti in uscita; -Accedere ai documenti con estrema semplicità e velocità; -Eliminare la movimentazione del cartaceo;

Dettagli

Sistema Informativo Sismica (SIS) Art. 4, comma 2, L.R. n. 19/2008

Sistema Informativo Sismica (SIS) Art. 4, comma 2, L.R. n. 19/2008 Gestione Informatica delle pratiche sismiche Forlì 9 ottobre 2014 Sistema Informativo Sismica (SIS) Art. 4, comma 2, L.R. n. 19/2008 La Giunta regionale promuove «lo sviluppo di un sistema integrato che

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - ASpI Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio e l istruzione automatica

Dettagli

Brochure informativa del prodotto

Brochure informativa del prodotto Versione 1.0 Brochure informativa del prodotto Ipweb s.r.l. --- G.A.R.I. WEB: Brochure informativa del prodotto 1 Le informazioni contenute nel presente documento possono essere soggette a modifiche senza

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA AG Direzione Regionale della Puglia ENZIA DELLE ENTRATE Direzione Regionale della Puglia ASSOCIAZIONE NAZIONALE PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE, Direzione Regionale della Puglia con sede

Dettagli

Oggetto Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: comunicazione nominativi 1.

Oggetto Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: comunicazione nominativi 1. DIREZIONE GENERALE DIREZIONE CENTRALE PREVENZIONE Circolare n. 11 Roma, 12 marzo 2009 Al Dirigente Generale Vicario Ai Responsabili di tutte le Strutture Centrali e Territoriali e p.c. a: Organi Istituzionali

Dettagli

Surfinsardinia punti di accesso wireless a Internet in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica

Surfinsardinia punti di accesso wireless a Internet in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica Surfinsardinia punti di accesso wireless a Internet in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica Ciclo di laboratori territoriali del progetto @ll-in e punti di contatto sul territorio offerti dalla

Dettagli

Sistema Pagamenti del SSR

Sistema Pagamenti del SSR Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale Utente Versione 1.2 del 15/01/2014 Sommario Sistema Pagamenti del SSR Utente del sistema di fatturazione regionale Manuale

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli e visualizzazione

Dettagli