Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci"

Transcript

1 Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci La rappresentazione delle navi nella pubblicità delle Compagnie di navigazione italiane costruzione galleggiante di NAVE: grandi dimensioni, destinata al trasporto di cose o persone, oppure a scopi bellici. Cosa c è dietro a questa definizione, per essere precisi quella data dalla diffusissima garzantina? All inizio gli uomini si muovevano quasi esclusivamente via terra. Una volta trovatisi davanti all acqua, si rese loro necessario un nuovo mezzo di trasporto, e apparvero le imbarcazioni. Via via durante i secoli la progettazione e costruzione delle navi si è fatta sempre più accurata. Le dimensioni sono aumentate, la capacità di carico anche, e le navi hanno iniziato ad essere gestite da imprenditori, armatori e a viaggiare sempre più lontano. Naturalmente, le compagnie di navigazione hanno attirato l attenzione dei clienti proprio sulle navi, capitale e mezzo di produzione e/o di trasporto. Come per tutti gli altri aspetti della pubblicità relativa alla navigazione, anche in questo caso si sono adottati dei grandi manifesti a colori, riproducendoli sulla stampa periodica, anche se relativamente tardi, da dopo la Grande Guerra. Ancora nel 1918 la massa degli annunci delle compagnie di navigazione italiane, quando andava bene aveva una nave passeggeri abbastanza generica che accompagnava la pubblicità e nulla più. Del resto, nel periodo della Guerra Mondiale non era il caso di fornire rappresentazioni di navi, per non dare dettagli militarmente sfruttabili dall avversario, perciò negli anni dal 1915 a tutto il 1918 apparvero sulla stampa poche, scelte immagini di navi militari e praticamente nessuna di quelle civili, del resto quasi tutte militarizzate. Non c è da stupirsi, quindi, se cominciamo da un immagine del È un vapore prodotto dall Ansaldo per la Società Nazionale di Navigazione, di Genova, ed è un immagine abbastanza inusuale. Società Nazionale di Navigazione; nave mimetizzata nella Grande Guerra 28

2 Una nave particolare per i nostri occhi di gente d oggi che non hanno mai visto una nave mimetizzata. D altronde chi non ha vissuto i difficili anni della Prima o della Seconda Guerra Mondiale, la mimetizzazione l ha vista solo sulle mimetiche dei soldati durante le sfilate militari, non certo su una nave. Di quella della foto non si dice il nome, si parla solo di vapore della serie Ansaldo. Non era una nave militare, ma certamente militarizzata, come pure il suo equipaggio; probabilmente era armata, anche se di armi non se ne intravedono, e deve aver svolto compiti di trasporto. Perché la Società Nazionale ha scelto quest immagine per pubblicizzarsi a guerra finita? Per far vedere che aveva fatto la sua parte nel conflitto? Per sfruttare l onda della Vittoria, o anche per insinuare nel potenziale cliente l affidabilità della Ditta? In fondo, se la nave nel 1919 è ancora galla, la mimetizzazione ha funzionato e chi l ha ideata, la Società Nazionale, tanto inefficiente non deve essere, dunque perché non servirsene? A noi resta una foto interessante, che apre la serie. Passa una decina d anni e le navi oramai campeggiano sui manifesti. Siamo nel 1930 e la Navigazione Generale Italiana, la Cosulich e il Lloyd Sabaudo si mettono insieme, tra poco si fonderanno nella Società Italia-Flotte Riunite, con La Veloce, Lloyd Italiano, Italo-Brasiliana ed altre, e sciorinano sotto gli occhi del cliente un terzetto di prim ordine: Conte Grande, Augustus e Vulcania. Costruito nei cantieri dello Stabilimento Tecnico Navale di Trieste nel 1927 per conto del Lloyd Sabaudo, il Conte Grande aveva prua verticale, due alberi e due fumaioli. Era lungo 198,72 metri, largo 23,77 e stazzava tonnellate, mentre le sue due eliche gli davano una velocità di crociera di 21 nodi. Varato il 29 giugno 1927, fece il suo viaggio inaugurale il 13 aprile 1928 da Genova via Napoli a New York. L Augustus fu costruito nel 1927 dai cantieri Ansaldo di Sestri Ponente per la Navigazione Generale Italiana di Genova. Prua dritta, due alberi, due fumaioli, insieme al gemello Roma, costruito l anno prima, era il piroscafo più grande del mondo: lungo 232,90 metri e largo 27,16, stazzava tonnellate, aveva quattro eliche e faceva 19 nodi. Poteva trasportare 375 passeggeri in prima classe, 300 in seconda, 300 in classe intermedia Navigazione Generale - Lloyd Sabaudo - Cosulich, servizi espressi di lusso per il Nord e Sud America Italia e Cosulich, Servizi Espressi Italiani 29

3 Lloyd Triestino; la motonave Victoria alla Stazione Marittima di Trieste Lloyd Triestino; la motonave Victoria a Suez e 700 in terza. Varato il 13 dicembre 1926, partì per il viaggio inaugurale il 12 novembre 1927 sulla linea Genova - Napoli - Buenos Aires, come del resto si vede anche dal manifesto. Il piroscafo Vulcania era di un anno più vecchio. Costruito nel 1926 dal Cantiere Navale Triestino di Monfalcone (oggi Fincantieri) per conto della Cosulich. Dotato di prua dritta, due alberi e un allora inconfondibile e raro fumaiolo unico, stazzava tonnellate, era lungo 192,45 metri e largo 24,32. Le sue due eliche gli facevano toccare i 19 nodi. Poteva ospitare 310 passeggeri di prima classe, 460 di seconda, 310 di classe intermedia e 700 di terza. Varato il 18 dicembre 1926, aveva fatto il viaggio inaugurale il 19 dicembre 1928 da Trieste via Patrasso e Napoli a New York. Nel 1930, cioè all epoca di questo manifesto, gli furono modificati gli alloggiamenti di prima, seconda classe, classe turistica e terza, e fu dotato di nuovi motori diesel che portarono la velocità a 21 nodi, e la stazza a tonnellate. In un solo manifesto, anche se piccolo, si riescono quindi a vedere tre navi, grandi, belle e tecnologicamente avanzate per l epoca. La loro affidabilità è provata al massimo livello: vanno e tornano dall America del sud (Brasile e Argentina) con partenze settimanali. Il prestigio della compagnia che si fa pubblicità grazie a loro è assicurato. Un anno dopo, la panoramica aerea del porto di Genova adoperata per pubblicizzare i Servizi Espressi Italiani è d impatto anche maggiore. Le navi sono riprese sul posto di lavoro, in porto ma con le macchine accese, come testimoniano i fumi, pronte a partire, ed essendo il porto affollato di navi, è evidente che l attività va bene. Alcune delle navi riprese (il Rex e il Conte Grande) vanno oltreoceano, ma altre, che si vedono in gran parte o si intravedono appena, hanno di certo altre destinazioni, magari più vicine, nel Mediterraneo occidentale o in Levante. E non sono poche, sono venti quelle elencate nel manifesto, tratta per tratta, a coprire tutta l America, l Africa e l Australia. Più impatto e più realismo nelle foto della Victoria del Lloyd Triestino. Ripresa sia a Trieste all ormeggio alla Stazione Marittima illuminata nella sera, sia a Suez in pieno giorno e in viaggio. La foto è più reale di quanto non sia un disegno. Della Victoria risaltano le linee di bella 30

4 progettazione. È certamente una nave su cui è piacevole fare un viaggio, un lungo viaggio come quelli che fa il Lloyd fino in Cina. Entrambe le fotografie danno la stessa impressione. Del resto con le sue oltre tonnellate la Victoria, varata nel 1930 ed entrata in servizio nel 1931, capace di 20 nodi, era la più lussuosa e la migliore delle navi del Lloyd Triestino e, ritratta, sia in porto sia in moto, dà l idea di essere una bella nave, sicura, come quelle di adesso. Ed è tutto dovuto alla fotografia. L uso alternato di disegno e fotografia si ha da parte della Società Italia nella rappresentazione delle navi. Un esempio, però di nave generica, riconoscibile solo grazie ai colori delle sovrastrutture e dello scafo, fumaiolo bianco con fascia scarlatta e strisce bianca e verde) si ha nel manifesto del 1936 delle linee celeri per le Americhe, in cui la nave della compagnia attraversa il Canale di Panama. Si tratta di un accoppiata notevole anche dal punto di vista tecnologico: la nave, moderna, e il Canale, una delle massime opere del mondo di allora, ritratti insieme. L idea che una delle nostre navi, che una nostra compagnia di navigazione arrivasse fin là, instillava l idea che la marina mercantile italiana e in particolare la Società Italia fossero affidabili e capaci di giungere in tutte le parti del mondo. Sempre le Flotte Riunite raggiungono, e lo sappiamo, New York. Il manifesto del 1936 che mostra l arrivo di quello che probabilmente è il Rex al molo dell Italian Line è molto realistico. I colori del mattino, lo skyline (la linea dei grattacieli) sottolineato dalle ombre, la nave, i traghetti e i battellini che lo circondano creano una splendida immagine pubblicitaria. Invece la stessa nave in fotografia (o almeno in una fotografia ritoccata a colori) appare in maniera diversa, ma sempre accattivante. Qui lo sfondo, il paesaggio in cui la nave è collocata, non è troppo artificiale, anzi, al contrario: è tutta natura, non è la visione trionfale dell uscita da un grande porto impavesato e imbandierato. Qui, nella rada di Villafranca, primo scalo regolare sulla rotta dell America, il transatlantico è raffigurato benissimo, e lo sfondo ne mette in risalto i colori in un insieme morbido che rende bene la maestosità della nave. Del resto il Rex era tanto rappresentato perché era il fiore all occhiello della Società Italia. Varato nell agosto del 1931, lungo 268,20 metri Flotte Riunite e Cosulich; linee celeri per le Americhe - Canale di Panama Flotte Riunite e Cosulich; linee celeri per le Americhe l Africa e l Australia. Il porto di New York verso il molo dell Italian Line 31

5 Flotte Riunite; il Rex nella rada di Villafranca Una maestosa stilizzazione di una delle unità dell Adriatica e largo 29,50, aveva una stazza lorda di oltre tonnellate. Il suo apparato motore era costituito da quattro gruppi di turbine che azionavano quattro eliche. La potenza dopo la messa a punto risultò di cavalli, che gli consentivano di filare a 28 nodi, con 870 uomini d equipaggio e passeggeri. Consegnato alle Flotte Riunite il 22 settembre 1932, il Rex iniziò il viaggio inaugurale a Genova il 27 settembre 1932 con a bordo 1872 passeggeri e conquistò il Nastro Azzurro nell agosto 1933 con una velocità media di crociera di 28,92 nodi, strappando il primato al transatlantico tedesco Bremen. Fu un viaggio memorabile, iniziato alle del 10 agosto 1933, tre anni prima di questo manifesto. La nave salpò da Genova per New York al comando del capitano Francesco Tarabotto e riuscì a percorrere le miglia che separano Gibilterra dal faro di Ambrose in 4 giorni, 13 ore e 58 minuti, con un massimo giornaliero di 736 miglia, alla velocità media di 29,61 nodi. Il primato avrebbe resistito fino al 3 giugno 1935, quando sarebbe stato infranto dal Normandie. Terminiamo con un manifesto dell Adriatica. Ci si trova davanti alla prora di una nave non identificata, dai colori della compagnia (chiglia verde, scafo grigio con fascia oro, fumaioli bianchi con leone di San Marco in oro e bordati in cima da due fasce, scarlatta e nera) che dà l impressione di dover alzare gli occhi al cielo per vederne il bordo. Viene da domandarsi come possa una cosa tanto grande galleggiare e muoversi rapidamente sull acqua; probabilmente è stata disegnata in questa maniera per far vedere quanto possa essere imponente una nave, per far vedere che, grazie alle sue dimensioni, è robusta, inaffondabile. La foto è di per sé esatta, il disegno no, ma il disegno specie come questo, impressiona favorevolmente, dà sicurezza, accentuata dalla serena calma delle onde rotte dalla prua. Tutte queste navi, fotografate o disegnate, hanno fatto bene il loro lavoro, nessuna ha avuto incidenti e sono sempre state totalmente sicure ed affidabili. Oggi, dopo tanti decenni, non solcano più le onde, ma restano di loro le foto, i manifesti e il ricordo di qualcuno che le ha viste e su di esse ha viaggiato. 32

Le Tre Gemelle Fabio Oss

Le Tre Gemelle Fabio Oss Curiosità LE TRE GEMELLE Quando il 10 aprile 1912, quella che venne definita la più grande nave del mondo, per di più inaffondabile, salpò da Southampton, per il viaggio inaugurale, nello stesso porto

Dettagli

Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci

Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci Ogni viaggio è un avventura... ogni meta una nuova scoperta. Partire è sempre emozionante: lasciare per un po quello che si conosce e che ci è familiare

Dettagli

Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci

Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci Andar per mare di Ciro Paoletti e Loredana Vannacci Decidere di fare un viaggio implica la scelta di una meta. Al giorno d oggi non ci sarebbero problemi per prendere una decisione: il cinema, la televisione,

Dettagli

LE NAVI DA CROCIERA: EVOLUZIONE E PARTICOLARI ASPETTI DI SICUREZZA

LE NAVI DA CROCIERA: EVOLUZIONE E PARTICOLARI ASPETTI DI SICUREZZA LE NAVI DA CROCIERA: EVOLUZIONE E PARTICOLARI ASPETTI DI SICUREZZA Castellammare di Stabia 14/12/2012 Evoluzione delle Navi da Crociera: il transatlantico Le Navi da crociera moderne: il mercato? Elementi

Dettagli

RELITTO BARON GAUTSCH RELITTO DRAGA

RELITTO BARON GAUTSCH RELITTO DRAGA RELITTO BARON GAUTSCH Distanza dal centro: 14 NM Massima profondità: 39 metri Minima profondità: 28 metri Lunghezza: 89 metri Questa e la nave di passeggeri Austriaca ed e la più conosciuta destinazione

Dettagli

Il taccuino dell esploratore

Il taccuino dell esploratore Il taccuino dell esploratore a cura di ORESTE GALLO (per gli scout: Lupo Tenace) QUARTA CHIACCHIERATA IL VENTO Durante la vita all aperto, si viene a contatto con un elemento naturale affascinante che

Dettagli

BREVE CENNO STORICO SULLE ORIGINI E SULLO SVILUPPO DELLA SOCIETA' JADROLINIJA

BREVE CENNO STORICO SULLE ORIGINI E SULLO SVILUPPO DELLA SOCIETA' JADROLINIJA BREVE CENNO STORICO SULLE ORIGINI E SULLO SVILUPPO DELLA SOCIETA' JADROLINIJA La Jadrolinija è una delle società croate con la più lunga tradizione nel settore dei trasporti marittimi. La Jadrolinija,

Dettagli

DUE SORELLE. Cutter Italiano adibito al trasporto di marmo e vino nel periodo 1920-1960. Marina di campo - Isola d Elba - ITALIA

DUE SORELLE. Cutter Italiano adibito al trasporto di marmo e vino nel periodo 1920-1960. Marina di campo - Isola d Elba - ITALIA DUE SORELLE Cutter Italiano adibito al trasporto di marmo e vino nel periodo 1920-1960 Marina di campo - Isola d Elba - ITALIA Costruttore: Cantieri navali CELLI di Viareggio Proprietario: MATTERA GABRIELLO

Dettagli

AI CONFINI DELLA REALTA L ODISSEA DEL VOLO 33 (The Odissey of Flight 33)

AI CONFINI DELLA REALTA L ODISSEA DEL VOLO 33 (The Odissey of Flight 33) AI CONFINI DELLA REALTA L ODISSEA DEL VOLO 33 (The Odissey of Flight 33) Con John Anderson Paul Comi Sandy Kenyon Wayne Heffley Harp McGuire Betty Garde Beverly Brown Nancy Rennick Jay Overholts Lester

Dettagli

Un caso a parte : Le Gasiere

Un caso a parte : Le Gasiere Un caso a parte : Le Gasiere Questo breve capitolo è dedicato a quelle che sono state definite dai marittimi aziendali le cugine delle petroliere : le Gasiere. Queste unità naturalmente, per il tipo di

Dettagli

LE BANDIERE E IL NOSTRO GUIDONE INIZIANO A RISENTIRE DELLE MIGLIA PERCORSE MA CONTINUANO GAGLIARDI AD ACCOMPAGNARE IL RIENTRO DELLA MAJA IN ITALIA.

LE BANDIERE E IL NOSTRO GUIDONE INIZIANO A RISENTIRE DELLE MIGLIA PERCORSE MA CONTINUANO GAGLIARDI AD ACCOMPAGNARE IL RIENTRO DELLA MAJA IN ITALIA. DAL MAR DI TRACIA A TRIESTE IN BARCA A VELA. LE BANDIERE E IL NOSTRO GUIDONE INIZIANO A RISENTIRE DELLE MIGLIA PERCORSE MA CONTINUANO GAGLIARDI AD ACCOMPAGNARE IL RIENTRO DELLA MAJA IN ITALIA. Di Sara

Dettagli

Aviazione commerciale in Italia una panoramica, poco filatelica, degli esordi

Aviazione commerciale in Italia una panoramica, poco filatelica, degli esordi Aviazione commerciale in Italia una panoramica, poco filatelica, degli esordi La storia comincia il 17 dicembre 1903 sulla spiaggia di Kitty Hawk Orville Wright effettua il primo volo a motore con un mezzo

Dettagli

Siracusa 28 Marzo 2011. Seminario di studi. Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse

Siracusa 28 Marzo 2011. Seminario di studi. Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse Siracusa 28 Marzo 2011 Seminario di studi Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse Presentazione dell opera: Realizzazione ed installazione del Primo Terminale GNL Off Shore

Dettagli

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI E MARITTIME FRANCESCO GRANATA 1 Le banchine Sono quelle strutture che separano il bacino liquido dalla terraferma. Si distinguono

Dettagli

Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi

Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi Lezione 1 - pag.1 Lezione 1: come si descrive la posizione dei corpi 1.1. Tutto si muove Tutto intorno a noi si muove. Le nuvole nel cielo, l acqua negli oceani e nei fiumi, il vento che gonfia le vele

Dettagli

SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE SETTORE MARITTIMO

SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE SETTORE MARITTIMO SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE SETTORE MARITTIMO MODULO : CINQUE UNITA : UNO STRUTTURE PORTUALI Generalità Nomenclatura: I Porti sono spazi acquei, protetti naturalmente o artificialmente dal vento e dalle

Dettagli

MOTOCISTERNA COSMO: IL TRASPORTO DI PRODOTTI PETROLIFERI VIA MARE SICURO E AFFIDABILE

MOTOCISTERNA COSMO: IL TRASPORTO DI PRODOTTI PETROLIFERI VIA MARE SICURO E AFFIDABILE MOTOCISTERNA COSMO: IL TRASPORTO DI PRODOTTI PETROLIFERI VIA MARE SICURO E AFFIDABILE anonima petroli italiana SICUREZZA DEL MARE: ELEMENTO DELLA COMPATIBILITÀ TERRITORIALE IL GRUPPO API E L AMBIENTE:

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE I CAVALLI La prima guerra mondiale sfruttò moltissimo gli animali; cani, asini, muli, cavalli e piccioni vennero largamente usati nelle operazioni militari, in un

Dettagli

IL MERCATO DELLE IMBARCAZIONI A VELA DEI NAVIGATORI.

IL MERCATO DELLE IMBARCAZIONI A VELA DEI NAVIGATORI. IL MERCATO DELLE IMBARCAZIONI A VELA DEI NAVIGATORI. CHI SONO I NAVIGATORI E QUANTE CATEGORIE NE ESISTONO. I TIPI DI BARCHE: dimensioni, caratteristiche e attrezzatura. LE ATTIVITA DI BORDO: navigazione,

Dettagli

Resoconto della spedizione in terra di Francia per le Régates Royales di Cannes Più che le parole saranno le foto scattate dalla maldestra mano di

Resoconto della spedizione in terra di Francia per le Régates Royales di Cannes Più che le parole saranno le foto scattate dalla maldestra mano di Resoconto della spedizione in terra di Francia per le Régates Royales di Cannes Più che le parole saranno le foto scattate dalla maldestra mano di Mastro Geppetto che racconteranno quello che gli occhi

Dettagli

Victoria. MELBOURNE I Giardini La costa occidentale della Phillip Bay Lorne. Capitolo 3 F

Victoria. MELBOURNE I Giardini La costa occidentale della Phillip Bay Lorne. Capitolo 3 F Victoria Capitolo 3 F MELBOURNE I Giardini La costa occidentale della Phillip Bay Lorne Come in tutte queste grandi città australiane anche Melbourne è ricca di parchi e giardini botanici. La visita al

Dettagli

IL PIRATA BUCAGNACCIO

IL PIRATA BUCAGNACCIO SCUOLA DELL INFANZIA DI MELEDO ANIMAZIONE MUSICA-LETTURA BAMBINI-GENITORI IL PIRATA BUCAGNACCIO da Storie in un fiato di R.Piumini ENTRARE NEL CLIMA L insegnante consegna delle bacchettine con frange azzurre

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Il Comandante Francesco ACTON: ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale

Il Comandante Francesco ACTON: ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale 1 Il Comandante Francesco ACTON: ufficiale stabiese pluridecorato della seconda guerra mondiale Il barone Francesco Eduardo Acton nacque a Castellammare di Stabia il 24 agosto 1910. Appartenente alla dinastia

Dettagli

Tasto Militare Inglese degli inizi del 900, utilizzato successivamente per scopi civili. Prezzo 60,00 Euro

Tasto Militare Inglese degli inizi del 900, utilizzato successivamente per scopi civili. Prezzo 60,00 Euro Per comodità ho rinumerato i tasti qui trovi l elenco. Tasto 1 Tasto Militare Inglese degli inizi del 900, utilizzato successivamente per scopi civili. Prezzo 60,00 Euro Tasto 2 Tasto Mc Ellroy drop 100

Dettagli

checkin Tre marescialli e un caporale sul tetto del mondo In Antartide con gente viaggi 40 GenteViaggi

checkin Tre marescialli e un caporale sul tetto del mondo In Antartide con gente viaggi 40 GenteViaggi checkin a v v e n t u r a g l i a l p i n i d o p o l a s p e d i z i o n e s u l m o n t e v i n s o n Tre marescialli e un caporale sul tetto del mondo Un impresa unica, fin nei minimi particolari. «Immagini

Dettagli

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno

Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Progetto Accoglienza Camminata in Maslana a cura della scuola Primaria di Gorno Ieri 22 settembre è stata una giornata speciale per noi alunni di Gorno delle classi3a, 4a e 5a... infatti non siamo stati

Dettagli

Guglielmo Marconi. Reginald Fessenden Nikola Tesla

Guglielmo Marconi. Reginald Fessenden Nikola Tesla Guglielmo Marconi Reginald Fessenden Nikola Tesla Telefono mobile Telefono fisso L'invenzione della radio è frutto di una serie di esperimenti tenuti alla fine dell'ottocento che dimostravano la possibilità

Dettagli

25-26 aprile 2015 9-10 maggio 2015 23-24 maggio 2015 TITOLO: Rotta verso Panerai Challenge 2015: Alla scoperta del nuovo armo. DESCRIZIONE: Dopo aver

25-26 aprile 2015 9-10 maggio 2015 23-24 maggio 2015 TITOLO: Rotta verso Panerai Challenge 2015: Alla scoperta del nuovo armo. DESCRIZIONE: Dopo aver 25-26 aprile 2015 9-10 maggio 2015 23-24 maggio 2015 TITOLO: Rotta verso Panerai Challenge 2015: Alla scoperta del nuovo armo. DESCRIZIONE: Dopo aver ripristinato l armo originale, Leticia do Sol (www.leticiadosol.com)

Dettagli

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI

ASSESSORADU DE SOS TRASPORTOS ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PUBBLICO DI COLLEGAMENTO MARITTIMO PER IL TRASPORTO DI PERSONE, VEICOLI E MERCI SULLA TRATTA PORTO TORRES ISOLA DELL ASINARA (CALA REALE)

Dettagli

CORSO BASE (1 livello)

CORSO BASE (1 livello) CORSI VELA CORSO BASE (1 livello) L'obiettivo del corso base è quello di iniziare a conoscere la barca :si imparerà a condurre un' imbarcazione nelle varie andature, bolina,traverso,lasco, poppa, tante

Dettagli

L età delle scoperte geografiche

L età delle scoperte geografiche L età delle scoperte geografiche L Europa medievale si concentrava nell area del mar Mediterraneo. Per gli antichi l Oceano Atlantico era il simbolo della fine del mondo, l estremo limite oltre il quale

Dettagli

Volere è volare. America, la tuga bianca, la linea. cantieri 2

Volere è volare. America, la tuga bianca, la linea. cantieri 2 Arte Navale cantieri 2 c a n t i e r i d i s e s t r i Volere è volare Fulvio Montaldo voleva fare l aviatore. A volare in alto è stata la sua azienda tra le più grandi e prestigiose della Liguria. Convertita

Dettagli

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI Giovanni Petrecca Dipartimento di Ingegneria Elettrica- Facoltà di Ingegneria

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo.

...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo. ...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo. Proprio come all inizio del principato augusteo l Africa che si presentava agli occhi dei visitatori europei ed ai nostri occhi di occupanti

Dettagli

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492

Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Progetto : Io con te Una data speciale in tutto il mondo : 12 Ottobre 1492 Il 12 Ottobre ricorre un avvenimento molto importante per la Storia: la scoperta dell America. Il protagonista di questo evento

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

PHINISI: motorsailer in legno made in Indonesia

PHINISI: motorsailer in legno made in Indonesia PHINISI: motorsailer in legno made in Indonesia I MOTORSAILER PHINISI NASCONO IN INDONESIA CIRCA 500 ANNI FA COME NAVI CARGO E PER TRASPORTO PERSONE. NEL TEMPO SI SONO EVOLUTI E OGGI SONO COSTRUITI CON

Dettagli

www.nauticbroker.com una o due settimane 8/15 agosto 15/22 agosto 8/22 agosto

www.nauticbroker.com una o due settimane 8/15 agosto 15/22 agosto 8/22 agosto 8/15 agosto 15/22 agosto 8/22 agosto una o due settimane Un mare di amicizia e natura Una vacanza mai vissuta, o se vissuta, da ripetere! Perché con tanti amici a bordo, e ogni volta in un mare diverso,

Dettagli

LE PETROLIERE DELL ULTIMA GENERAZIONE

LE PETROLIERE DELL ULTIMA GENERAZIONE MEZZI PETROLIERE LE PETROLIERE DELL ULTIMA GENERAZIONE L evoluzione delle navi cisterna in termini di sicurezza contro i rischi di inquinamento ha subito negli ultimi anni una forte accelerazione che ha

Dettagli

SCELTA DEL MOTORE FUORIBORDO SU PICCOLI CABINATI

SCELTA DEL MOTORE FUORIBORDO SU PICCOLI CABINATI SCELTA DEL MOTORE FUORIBORDO SU PICCOLI CABINATI La scelta di un fuoribordo su di un piccolo cabinato carrellabile dipende dalla ponderazione di una serie di fattori e relativi vantaggi/svantaggi che essi

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA Prof.ssa Sonia Russo

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA Prof.ssa Sonia Russo 1 LE MAPPE GEOGRAFICHE La cartografia è la scienza che si occupa di rappresentare graficamente su di un piano, gli elementi della superficie terrestre. Tali elementi possono essere già presenti in natura

Dettagli

Parte a luglio 2010 il monitoraggio di cetacei lungo i circa 700 chilometri della rotta dell autostrada del mare da Catania a Civitavecchia.

Parte a luglio 2010 il monitoraggio di cetacei lungo i circa 700 chilometri della rotta dell autostrada del mare da Catania a Civitavecchia. Parte a luglio 2010 il monitoraggio di cetacei lungo i circa 700 chilometri della rotta dell autostrada del mare da Catania a Civitavecchia. Ricercatori dell Associazione Ketos (http://www.ketos.sicily.it/)

Dettagli

SCRIVI IL TUO MESSAGGIO SU UNA VELA

SCRIVI IL TUO MESSAGGIO SU UNA VELA SCRIVI IL TUO MESSAGGIO SU UNA VELA Due capitani mandano la nave contro gli scogli Donna, fuoco e mare fanno l'uom pericolare Una volta bagnato con l'acqua salata, non ti asciughi piu' Del mar le pecorelle

Dettagli

PROTOCOLLO DI MISURA DELLE VIBRAZIONI TRASMESSE AL CORPO INTERO (WBV) AI FINI DELL INSERIMENTO DEI DATI NELLA BANCA DATI VIBRAZIONI

PROTOCOLLO DI MISURA DELLE VIBRAZIONI TRASMESSE AL CORPO INTERO (WBV) AI FINI DELL INSERIMENTO DEI DATI NELLA BANCA DATI VIBRAZIONI PROTOCOLLO DI MISURA DELLE VIBRAZIONI TRASMESSE AL CORPO INTERO (WBV) AI FINI DELL INSERIMENTO DEI DATI NELLA BANCA DATI VIBRAZIONI Proposta corretta di modello di resoconto di per le vibrazioni trasmesse

Dettagli

Presentazione. L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo le seguenti cartine:

Presentazione. L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo le seguenti cartine: CONOSCERE IL NOSTRO TERRITORIO anno scolastico 2003-2004 classi terze A-B plesso Don Milani Presentazione L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo

Dettagli

Il ventennio fascista fu epoca di grande espansione per le nostre ferrovie. Fu

Il ventennio fascista fu epoca di grande espansione per le nostre ferrovie. Fu II GRANDII TRENII IIll Trreno Realle/Prresiidenziialle s Il ventennio fascista fu epoca di grande espansione per le nostre ferrovie. Fu proprio in quegli anni che gran parte delle maggiori personalità

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076)

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEI TRASPORTI CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076) CAPITOLATO TECNICO (CIG: 354076) AL CONTRATTO DI SERVIZIO DI COLLEGAMENTO MARITTIMO PER IL TRASPORTO DI PERSONE E VEICOLI NELLA TRATTA PORTO TORRES ISOLA DELL ASINARA (CALA REALE) E VICEVERSA. La gara

Dettagli

ENERGIA SOLARE: Centrali fotovoltaiche e termosolari. Istituto Paritario Scuole Pie Napoletane - Anno Scolastico 2012-13 -

ENERGIA SOLARE: Centrali fotovoltaiche e termosolari. Istituto Paritario Scuole Pie Napoletane - Anno Scolastico 2012-13 - ENERGIA SOLARE: Centrali fotovoltaiche e termosolari L A V E R A N A T U R A D E L L A L U C E La luce, sia naturale sia artificiale, è una forma di energia fondamentale per la nostra esistenza e per quella

Dettagli

La storia di Gocciolina

La storia di Gocciolina La storia di Gocciolina Gocciolina viveva in un lago alpino, in una splendida valle verdeggiante. Guardava sempre il cielo e sognava di volare. Ah! Se avessi ali per volare, viaggerei per mari e per valli

Dettagli

RELIGIONE. In ogni città c era un dio preferito. Tutti però credevano in Baal e la moglie Astarte.

RELIGIONE. In ogni città c era un dio preferito. Tutti però credevano in Baal e la moglie Astarte. RELIGIONE I Fenici erano un popolo molto religioso: erano politeisti, cioè credevano in molti dei. Questi dei erano i fenomeni naturali: la pioggia, i tuoni, i fulmini, i fiumi, i mari, le stagioni, la

Dettagli

CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso CREPAPANZA ERA. 1.buono e generoso 2.avido ed ingordo 3.cattivo e pericoloso IL NUTRIMENTO E UNA NECESSITA VITALE PER L UOMO,

Dettagli

Il Ruolo del Medico di Bordo nella Marina Mercantile Italiana

Il Ruolo del Medico di Bordo nella Marina Mercantile Italiana Il Ruolo del Medico di Bordo nella Marina Mercantile Italiana Dr. Angelo Giusto MD Medico di Bordo della Marina Mercantile Italiana ABILITATO Il Medico di Bordo in Italia Nasce da lontano la figura del

Dettagli

MYJET TI PROPONE UNA MOLTEPLICITÀ DI SERVIZI SU MISURA. MYJET NASCE PER DEFINIRE UNA NUOVA DIMENSIONE TEMPORALE.

MYJET TI PROPONE UNA MOLTEPLICITÀ DI SERVIZI SU MISURA. MYJET NASCE PER DEFINIRE UNA NUOVA DIMENSIONE TEMPORALE. Abbiamo riflettuto spesso sul grosso vantaggio in termini di mobilità che hanno le persone che vivono in prossimità dei grandi hub. Abbiamo pensato a come possano andare e tornare da molte destinazioni

Dettagli

Port&ShippingTech. Napoli 26-27 giugno 2014. Dott. Michele Torre Capo 9 Uff. Impianti Elettrici Navali Stato Maggiore Marina - Rep.

Port&ShippingTech. Napoli 26-27 giugno 2014. Dott. Michele Torre Capo 9 Uff. Impianti Elettrici Navali Stato Maggiore Marina - Rep. Port&ShippingTech Napoli 26-27 giugno 2014 Dott. Michele Torre Capo 9 Uff. Impianti Elettrici Navali Stato Maggiore Marina - Rep. NAVI Elettrificazione delle Basi Navali della Marina Militare Due esperienze

Dettagli

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri

La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Alberto Majocchi La cooperazione per lo sviluppo sociale e economico sostenibile delle comunità locali nei Paesi poveri Dato che sono del tutto incompetente sul tema oggetto dell incontro odierno, sono

Dettagli

Comprendere e analizzare

Comprendere e analizzare PARTE PRIMA Il viaggio CAPITOLO 1 Comprendere e analizzare 1. Viki non riesce a capire la sua collocazione all interno della società italiana ed europea. Il padre gli spiega che «non tutti gli europei

Dettagli

Con gli Asburgo sui mari del Mondo

Con gli Asburgo sui mari del Mondo CENTRO REGIONALE STUDI DI STORIA MILITARE ANTICA E MODERNA TRIESTE Con gli Asburgo sui mari del Mondo Uomini, navi, esplorazioni, missioni e scontri dal 1382 all attentato di Sarajevo Settembre 2010 Progetto

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

Di Günter Cornett (co-autore: Volker Schäfer) Regole generali... 2

Di Günter Cornett (co-autore: Volker Schäfer) Regole generali... 2 Di Günter Cornett (co-autore: Volker Schäfer) Argomento Pagina Regole generali... 2 Il Capitano Fedele (per 2 giocatori da 10 anni in su)... 2 Circondare i pirati avversari. Non è così semplice come sembra.

Dettagli

Dita Von Teese SPOGLIARSI È UN ARTE

Dita Von Teese SPOGLIARSI È UN ARTE N.14 IN SEARCH OF LIFE S LUXURY Mensile - N. 14 - Novembre-DICEMBRE 2011 - Poste Italiane spa - Spedizione in Abbonamento Postale 70% LO/MI 4,60 9 772038 631006 10014 INTERVISTE > MILLA JOVOVICH: UN BRINDISI

Dettagli

Costa: sei la benvenuta!!! Ma spegni i motori in porto!!!

Costa: sei la benvenuta!!! Ma spegni i motori in porto!!! Costa: sei la benvenuta!!! Ma spegni i motori in porto!!! Incontro alla UBIK con l Ing. Roberto Cuneo e l Ing. Antonella Fabri Il fumo fa male Foto di Savona News Foto Mauro Baracco Giovedì 6 novembre

Dettagli

RAFFAELLO. navigazione. noleggio motonavi - escursioni e transfers

RAFFAELLO. navigazione. noleggio motonavi - escursioni e transfers RAFFAELLO noleggio motonavi - escursioni e transfers RAFFAELLO Potrete scoprire le incantevoli bellezze di Venezia e gli angoli più suggestivi delle sue isole, con la massima comodità. Effettuare una

Dettagli

Capitolo primo L Apocalisse dell Occidente

Capitolo primo L Apocalisse dell Occidente Capitolo primo L Apocalisse dell Occidente In un bel libro di qualche anno fa Cormac McCarthy immagina un uomo e un bambino, padre e figlio, che spingono un carrello, pieno del poco che è rimasto, lungo

Dettagli

Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore

Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Il satellite Il satellite ruota attorno alla terra a centinaia di chilometri di altezza ed è fornito di sofisticati strumenti di misura e di

Dettagli

Il 16 settembre è stata inaugurata a Roma la mostra organizzata dalla Marina Militare

Il 16 settembre è stata inaugurata a Roma la mostra organizzata dalla Marina Militare L ingresso principale sul Lungotevere delle Navi dove si trovano le ancore delle due corazzate austriache della prima guerra mondiale: Viribus Unitis e Tegetthoff. Il 16 settembre è stata inaugurata a

Dettagli

Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade

Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade Come l Analisi Multi Ciclica ci può evitare Stop-Loss e trovare buoni Ingressi in un Trade Chi conosce l Analisi Ciclica capirà meglio la sequenza logica qui seguita. Anche chi non consoce bene l Analisi

Dettagli

Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno:

Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno: Nuove rotte per la crescita del Mezzogiorno: Presentazione del 2 Rapporto Annuale Italian Maritime Economy Napoli, 5 giugno 2015 Sala delle Assemblee del Banco di Napoli SINTESI DELLA RICERCA UN MEDITERRANEO

Dettagli

ITINERARIO DODECANESO- KOS / KOS 20 / 27 SETTEMBRE 2014

ITINERARIO DODECANESO- KOS / KOS 20 / 27 SETTEMBRE 2014 ITINERARIO DODECANESO- KOS / KOS 20 / 27 SETTEMBRE 2014 SABATO 20 SETTEMBRE ARRIVO A Kos dei vari partecipanti. Cinque Amici /Amiche (Amedeo- Agnese Salvatore Lorenzina Marina) erano già in loco da qualche

Dettagli

Intervista a Giulio Cicchetti

Intervista a Giulio Cicchetti Intervista a Giulio Cicchetti Signor Cicchetti, ci parla della sua azienda agraria? Cosa ci fa col farro? Come lo tratta? La specie del ferro qui è duro; il farro si raccoglie ad Agosto e si coltiva a

Dettagli

IL PROGETTO DELLA NAVE DA CROCIERA

IL PROGETTO DELLA NAVE DA CROCIERA MEZZI NAVALI COSTA VICTORIA IL PROGETTO DELLA NAVE DA CROCIERA La Costa Victoria, progettata in collaborazione con Pier Luigi Cerri e Robert Tillberg, rappresenta la più recente e importante realizzazione

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA TRINCEA La Prima Guerra Mondiale fu caratterizzata da combattimenti in TRINCEA una tattica di guerra che vide gli eserciti nemici fronteggiarsi per lunghi periodi di tempo.

Dettagli

Corso di Laurea. Progetto di Impianti di Propulsione Navale. Università di Trieste

Corso di Laurea. Progetto di Impianti di Propulsione Navale. Università di Trieste Corso di Laurea Progetto di Impianti di Propulsione Navale Università di Trieste DESCRIZIONE E TIPI DI APPARATO MOTORE Apparato Motore. E definito apparato motore l insieme dei componenti atti a consentire

Dettagli

Una carta geografica diversa la proiezione cartografica di Arno Peters

Una carta geografica diversa la proiezione cartografica di Arno Peters Una carta geografica diversa la proiezione cartografica di Arno Peters Nella proiezione di Mercatore la Germania (patria elettiva del geografo) e l Europa si trovano al centro del mondo, sia in senso latitudinale

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE UFFICIO TURISMO QUEEN ELIZABETH 2 CUNARD LINE. TRIESTE, 17 giugno 2005

COMUNE DI TRIESTE UFFICIO TURISMO QUEEN ELIZABETH 2 CUNARD LINE. TRIESTE, 17 giugno 2005 QUEEN ELIZABETH 2 CUNARD LINE TRIESTE, 17 giugno 2005 Queen Elizabeth 2 2 3 Victoria 2 maggio 2005: la QE2 compie 36 anni! Il direttore della CUNARD, Carol Marlow: la QE2 ha navigato per più di 5,3 milioni

Dettagli

Avvicinarsi al Mare ed alla Vela. Scritto da Giorgio Bolens Lunedì 04 Luglio 2011 20:37

Avvicinarsi al Mare ed alla Vela. Scritto da Giorgio Bolens Lunedì 04 Luglio 2011 20:37 Il mare e la vela (a parere di molti l espressione più pura dell andar per mare) attraggono molte persone, anche in un periodo di crisi generale ed economica come quella che stiamo attraversando in questi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli.

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. COMUNICATO STAMPA Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. Alitalia, grazie ai forti recuperi di efficienza e produttività del personale navigante

Dettagli

Diario di bordo 19 30 luglio 2014

Diario di bordo 19 30 luglio 2014 Diario di bordo 19 30 luglio 2014 VERDE COME VELA ALLO YACHT CLUB DI CAGLIARI: CONFERENZA SULLA NAUTICA SOSTENIBILE E INCONTRO CON I RAGAZZI DELLA SCUOLA VELA - Andrea Ritossa della società di ingegneria

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

Di Salvatore Argenziano. Vesuvioweb

Di Salvatore Argenziano. Vesuvioweb L avventura antartica del San Giuseppe Due Di Salvatore Argenziano Vesuvioweb 2014 L avventura antartica del San Giuseppe Due Di Salvatore Argenziano Vesuvioweb 2014 Palomba e Ascione: due grandi famiglie

Dettagli

La Guerra delle Arance

La Guerra delle Arance La Guerra delle Arance di Cesare Crespi Gioco di sensibilizzazione pubblicato dal gruppo Gli amici del Gufluccio. http://www.parrocchie.it/livorno/coteto/gruppogiochi/start.htm Foto di copertina: http://www.flickr.com/photos/fotoosvanrobin/3498947030/in/photostream/

Dettagli

La strada migliore per portare la merce in Sardegna

La strada migliore per portare la merce in Sardegna La strada migliore per portare la merce in Sardegna 1 Obiettivo Ottimizzare la tempistica e ridurre le tratte terrestri nel trasporto su gomma dei traffici merci Penisola - Sardegna 2 Introduzione Attualmente

Dettagli

Le linee ferroviarie di Trieste

Le linee ferroviarie di Trieste Le linee ferroviarie di Trieste Trieste è da sempre una città porto cosmopolita, ricca di scambi, di afflussi di merci e di commercianti da tutto il Mediterraneo: basti pensare che fino a 5 anni fa era

Dettagli

La navigazione marittima

La navigazione marittima La navigazione marittima In mare verso il nuovo mondo Nel 1492, la scoperta dell America a opera di Cristoforo Colombo aveva aperto una nuova era, tanto da essere considerata come un vero e proprio spartiacque

Dettagli

invenzionii i La 2^ Rivoluzione industriale scoperte

invenzionii i La 2^ Rivoluzione industriale scoperte telefono Telegrafo senza fili automobile invenzionii i 1800 Sviluppo Industriale elettricità aereo cinema La 2^ Rivoluzione industriale Italia e altri paesi medicina ferro scoperte progressi petrolio coloranti

Dettagli

Trasporto marittimo. Veicoli di trasporto marittimo. Vie e terminali di trasporto marittimo

Trasporto marittimo. Veicoli di trasporto marittimo. Vie e terminali di trasporto marittimo Trasporto marittimo Veicoli di trasporto marittimo Vie e terminali di trasporto marittimo 1 Trasporto marittimo Natanti (Veicoli) 2 natanti - classificazione per trasporto merci o passeggeri lenti o mezzi

Dettagli

I satelliti COSMO-SkyMed osservano Eco 40: la barca a impatto zero in viaggio intorno al globo.

I satelliti COSMO-SkyMed osservano Eco 40: la barca a impatto zero in viaggio intorno al globo. I satelliti COSMO-SkyMed osservano Eco 40: la barca a impatto zero in viaggio intorno al globo. Ormai da 25 giorni, l eco-barca Eco 40 (di soli 12 m di lunghezza) a impatto zero sull'ambiente è in viaggio

Dettagli

Proposta Viaggio di Nozze Patagonia

Proposta Viaggio di Nozze Patagonia Proposta Viaggio di Nozze Patagonia Milano Linate/Roma Roma/Buenos Aires Buenos Aires/Roma Roma/Milano Linate 1 giorno: BUENOS AIRES Partenza da Milano a Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo. 2

Dettagli

CAPITOLO 5 La Doji. Figura 1 - Long Legged Doji o Rickshaw Man

CAPITOLO 5 La Doji. Figura 1 - Long Legged Doji o Rickshaw Man CAPITOLO 5 La Doji La figura più caratteristica della rappresentazione grafica di un mercato attraverso le candele giapponesi è senza ombra di dubbio la Doji. La Doji è una candela con apertura e chiusura

Dettagli

LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO

LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO RIC REI RIU' E LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO Tre strani e simpatici genietti, tra loro grandi amici, Ric Rei e Riù, se ne andavano in giro per il mondo per vedere se qualcuno poteva aver bisogno, appunto,

Dettagli

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi DOLOMITI A 360 - PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi Ci sono date nella nostra vita che difficilmente ci scorderemo, la mia è quella dell 11 settembre 2011. Tanti presupposti di questa esperienza

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Genio ALTRE ARMI E CORPI

Genio ALTRE ARMI E CORPI ALTRE ARMI E CORPI I Caduti varesini che militavano in altre Armi, Corpi e Servizi, oltre alla Fanteria e all Artiglieria, furono 487 così suddivisi: Genio Zappatori 73 Genio Telegrafisti 31 Genio Pontieri

Dettagli

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO

ESERCITAZIONE OSSERVARE UN ALBERO L esercizio richiesto consiste nella scelta di un albero e il suo monitoraggio/racconto al fine di sviluppare l osservazione attenta come mezzo per la conoscenza del materiale vegetale. L esercitazione

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

Il piano di costruzione

Il piano di costruzione Il piano di costruzione Il piano di costruzione è un disegno. In tale disegno sono riportate, in una scala opportuna, in tre proiezioni su altrettanti piani ortogonali, le forme della nave. (Vedi figura

Dettagli