Prefettura di Benevento Ufficio Territoriale del Governo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prefettura di Benevento Ufficio Territoriale del Governo"

Transcript

1 Prefettura di Benevento Ufficio Territoriale del Governo COMUNICATO STAMPA EVENTI - Notte Tricolore e Festa dell Unità d Italia del 16 e 17 marzo Le cerimonie celebrative della ricorrenza del 150 anniversario dell Unità d Italia organizzate tra il 16 e 17 marzo dalla Prefettura d intesa con il Comitato per il 150 istituito nell ambito della Conferenza Permanente, hanno trovato il generale apprezzamento da parte delle istituzioni e della cittadinanza che ha assistito con sentita partecipazione a tutte le tipologie di eventi in programma. Le manifestazioni hanno avuto inizio alle ore 16,30 con l allestimento degli stands delle FFOO, Umanitarie e di Soccorso e l esposizione di macchine e mezzi rappresentativi dell evoluzione storica di ciascun Corpo fino ai nostri giorni. Il Prefetto Michele Mazza visita gli Stands allestiti in Piazza Roma dalla Polizia di Stato, Carabinieri, G d F, Polizia Penitenz., CFS, VVF, Croce Rossa, Misericordia.

2 Lo stand realizzato in Prefettura, dedicato ai 150 anni della Prefettura di Benevento, impreziosito di particolari dettagli quali : la bandiera originale del Regno affiancata a quella della Repubblica a fare, e l albo dei Prefetti in sede dal 1861 ad oggi; il ritratto ad olio su tela, datato 1933, di un Prefetto con indosso l uniforme, esposta con tutti i relativi accessori; la riproduzione del Regio decreto con il quale era stato approvato l abito dei governatori delle province sabaude divenuti, poi, Prefetti del Regno d Italia; la copia di due documenti risalenti al 1861 con i quali Carlo Torre, primo Prefetto della provincia di Benevento, rendeva noti il numero dei consiglieri provinciali da eleggere in ciascun mandamento e circondario ed impartiva disposizioni per la lotta al brigantaggio. Stand della Prefettura di Benevento Alle 18,00 il Prefetto di Benevento Michele Mazza ha tenuto una conferenza stampa presso la Rocca dei Rettori della provincia per dare ufficialmente inizio alle celebrazioni della festa tricolore con la mostra degli Uomini Eccellenti dedicata interamente agli eventi del risorgimento ed alla esposizione di Sculture, dipinti, disegni, incisioni, documenti e personaggi chiave del Risorgimento nazionale, come Vittorio Emanuele II Mazzini, Garibaldi ma anche di quello Beneventano, come Federico e Carlo Torre. Conferenza stampa di apertura delle celebrazioni del 150 Anniversario presso la sala consiliare della Provincia. Nella foto al centro il Prefetto, a destra il Presidente della provincia il Sindaco di Benevento, a sinistra il Questore ed il Comandante Provinciale dei Carabinieri

3 Mostra degli Uomini eccellenti alla Rocca dei Rettori. Alle 19,00 Mostra Sannio e Barocco al Museo del Sannio con momento musicale Dalle ore 21,00 la Notte Tricolore è stata un susseguirsi di eventi nelle piazze e poi in teatro con la esibizione della Fanfara della Brigata Bersaglieri Garibaldi.

4 " Su e giù per l'italia per l'unità" il titolo del concerto del Coro di S Cecilia della Cattedrale che presso il gremito Teatro Comunale ha accompagnato la platea in un viaggio attraverso le musiche più note dell'italia unita e conclusa con un partecipato Inno di Mameli. "Inno che è stato il Fil Rouge che ha unito in maniera orizzontale tutte le regioni-italiane. La serata è poi proseguita in teatro con l'esibizione coinvolgente della fanfara della Brigata Garibaldi che ha eseguito un repertorio di musiche note ed una rassegna delle canzoni classiche della cultura partenopea. c La conclusione dello spettacolo è stata affidata ad un elegante passo di danza dell Italia che nasce, accompagnato dai fiati egizi degli allievi del Conservatorio.

5 Allo scoccare della mezzanotte il Corpo SAF del comando vigili del Fuoco di Benevento, al cospetto delle autorità e di un folto pubblico accorso per assistere alla preannunciata esibizione, hanno eseguito, con successo, una spettacolare manovra di calata del Tricolore Italiano srotolando una maxi bandiera dalla sommità del Palazzo del Governo sulle note dell inno di Mameli, eseguito dalla Fanfara della Brigata Bersaglieri. I Fuochi tricolori ed il Brindisi di auguri ai 150 anni dell Unità d Italia hanno concluso in Prefettura i festeggiamenti di uno spettacolare compleanno della nostra Italia. Infatti ai piedi della lapide in onore di Giuseppe Garibaldi, il Prefetto Mazza ha letto il proclama dell'unità d Italia e, come nella più classica delle feste di compleanno dopo il rituale taglio della torta, il brindisi con le autorità ed i numerosi cittadini presenti.

6 Festa dell Unità d Italia 17 marzo 2011 Le celebrazioni per la Festa dell Unita d Italia sono riprese il 17 marzo alle ore 10,30 con la cerimonia solenne dell Alzabandiera, il Picchetto d onore, la deposizione della corona ai caduti e l esecuzione, al termine, di brani musicali a cura della Fanfara della Polizia Penitenziaria. Nella circostanza il Prefetto ha ricordato il significato della giornata dedicata ai valori dell'unità nazionale così come a noi trasmessi dall'assemblea Costituente quale omaggio istituzionale che il Paese fa alle idee risorgimentali. E' la Festa di tutti con un valore di grande democrazia a beneficio delle nostre generazioni. A seguire le allocuzioni del Sindaco di Benevento e del Presidente della Provincia

7 Nel corso della solenne cerimonia, alla presenza delle massime autorità civili militari e religiose, sono state consegnate dal Prefetto unitamente ai sindaci, le onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a 16 cittadini della nostra provincia Onorificenza di Ufficiale: Generale di Corpo d'armata della Guardia di Finanza, Romolo D'Amico; colonnello dei Carabinieri Paolo Pelosi; colonnello della Guardia di Finanza, Costantino Catalano; maresciallo aiutante Antonio Izzo; ispettore superiore del Corpo Forestale Stato, Romualdo Coppolaro; luogotenente dei Carabinieri, Leonardo Telesca. Onorificenza di Cavaliere:Luogotenente dei Carabinieri Romualdo Grillo; luogotenente dei Carabinieri, Bruno Formato; primo maresciallo dell'esercito Antonio Romano; maresciallo Sups dei Carabinieri, Raffaele Iannella; maresciallo capo dei Carabinieri, Lorenzo Falzarano; ispettore capo della Polizia di Stato, Andrea Parrella; brigadiere della Guardia di Finanza, Alessandro Corona; appuntato scelto dei Carabinieri, Roberto Pasquariello, comandante della Polizia Municipale Luigi Vitelli; Felice Zinno, assistente Sociale presso l'asl Na1 Ospedale Ascalesi Foto di gruppo degli insigniti con il Prefetto nel Palazzo del Governo Ai piedi della lapide in onore di Giuseppe Garibaldi

8 Nel pomeriggio, alle 16,30 particolarmente apprezzato è stato il concerto tenuto in Prefettura a cura della Fanfara dei VVF. A seguire sempre in Prefettura un prezioso ed interessantissimo convegno L Italiano dei Padri della Patria con il luminare di storia prof Luca Serianni e l Associazione Dante Alighieri alla presenza di un folto pubblico di appassionati. Salone della Prefettura Convegno con la Società Dante Alighieri Il Prefetto Mazza, il Prof Serianni, la Prof. Ciancio Coreografie di Profili tricolori con riflessioni a cura della Società Dante Alighieri

9 Altrettanto interessante la conferenza alle 19,00 Il Risorgimento e l Unita d Italia tenuta dal Prof. Avv. Vincenzo De Lucia, storico a cura dell UNUCI, Fam. Lasalliana e associazioni combattentistiche e d Arma presso la sala consiliare del comune di Benevento a cura dell Ununci. Conferenza Sala consiliare del comune di Benevento A chiudere i festeggiamenti alle 21,00 presso il Teatro comunale di Benevento l imponente concerto di Fiati del Conservatorio di Benevento. Teatro comunale di Benevento -chiusura degli Eventi con Inno Nazionale A cura del Vice Capo di Gabinetto del Prefetto DR.SSA ELVIRA NUZZOLO Servizio fotografico a cura del Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento

Prefettura di Venezia

Prefettura di Venezia ore 17,30 ore 20,30 Mercoledì 16 marzo 2011, "Notte Tricolore Cerimonia ufficiale di apertura delle celebrazioni con discorso inaugurale del Prefetto e delle Autorità in concomitanza con l inaugurazione

Dettagli

PROGRAMMA TRIESTE. 12 GIUGNO 2014 Ore 11,30: Conferenza stampa presso la sala del palazzo della Regione;

PROGRAMMA TRIESTE. 12 GIUGNO 2014 Ore 11,30: Conferenza stampa presso la sala del palazzo della Regione; PROGRAMMA TRIESTE 12 GIUGNO 2014 Ore 11,30: Conferenza stampa presso la sala del palazzo della Regione; 13 GIUGNO 2014 Ore 9,00: Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco - Onori ai caduti dei Vigili del

Dettagli

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Salerno Ufficio Territoriale del Governo OGGETTO: Salerno 25 aprile 2012 : cerimonia per la celebrazione del 67 Anniversario della Liberazione. Deposizione di corona al Monumento ai Caduti ed alla Lapide del Partigiano Ten. Ugo Stanzione. ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Dettagli

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di svolgere a Torino, prima Capitale d Italia, il 3 Raduno

Dettagli

Nell ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia è stato istituito un Comitato provinciale per la valorizzazione della cultura

Nell ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia è stato istituito un Comitato provinciale per la valorizzazione della cultura Nell ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia è stato istituito un Comitato provinciale per la valorizzazione della cultura della Repubblica coordinato dalla Prefettura di Terni. Il

Dettagli

Prefettura di Lecco Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Lecco Ufficio Territoriale del Governo AGENDA EVENTI PROMOSSI DALLA CONFERENZA PROVINCIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE ATTIVITA ED INIZIATIVE PER LA CELEBRAZIONE DEL 150 ANNIVERSARIO DELL UNITA D ITALIA 27 novembre 2010 Mostra L Italia Unitaria

Dettagli

Venerdì 17 ottobre 2008

Venerdì 17 ottobre 2008 186 ANNUALE DI FONDAZIONE DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO DA 186 ANNI FORZE DELLA NATURA ROMA, 17-18-19-20 ottobre 2008 Venerdì 17 ottobre 2008 Area espositiva Il Corpo forestale dello Stato: un avamposto

Dettagli

CITTA DI TAURISANO (Prov. Di Lecce) Regolamento di disciplina dello stemma, gonfalone, fascia tricolore e bandiere

CITTA DI TAURISANO (Prov. Di Lecce) Regolamento di disciplina dello stemma, gonfalone, fascia tricolore e bandiere CITTA DI TAURISANO (Prov. Di Lecce) Regolamento di disciplina dello stemma, gonfalone, fascia tricolore e bandiere (Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.09 del 31.03.2005) CAPO I FINALITA DEL

Dettagli

A ssociazione N azionale C arabinieri

A ssociazione N azionale C arabinieri Montevarchi e Arezzo, Corpo Associato della Polizia Municipale di Terranuova Bracciolini Montevarchi e degli Arbitri AIA del Valdarno. La sera del 16 giugno 2012, al termine del torneo sarà organizzata

Dettagli

Associazione Nazionale Carabinieri Ispettorato Regionale per il Veneto Sezione di Vicenza

Associazione Nazionale Carabinieri Ispettorato Regionale per il Veneto Sezione di Vicenza !!!! 11 Associazione Nazionale Carabinieri Ispettorato Regionale per il Veneto Sezione di Vicenza "!!# %$& ' ' )( * +, -. + +/! + +!# -.0, 12 1 + + + + VII RADUNO INTERREGIONALE ANC VENETO (Regioni: Veneto

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARMA DI CAVALLERIA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARMA DI CAVALLERIA ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARMA DI CAVALLERIA SEZIONE DI VERCELLI E PROVINCIA Lodi s immola Ten.Mo.O.V.M. Paolo Solaroli di Briona Cap.M.O.V.M. Amedeo De Rege Thesauro Annesso al Regolamento Interno DISPOSIZIONI

Dettagli

Provincia di Lecce REGOLAMENTO Per l uso dello Stemma, del Gonfalone, della fascia tricolore, delle bandiere e per il cerimoniale del Comune.

Provincia di Lecce REGOLAMENTO Per l uso dello Stemma, del Gonfalone, della fascia tricolore, delle bandiere e per il cerimoniale del Comune. Città di Nardò Provincia di Lecce REGOLAMENTO Per l uso dello Stemma, del Gonfalone, della fascia tricolore, delle bandiere e per il cerimoniale del Comune. - 1 - Capo I CONTENUTO DEL REGOLAMENTO Art.1

Dettagli

COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA REGOLAMENTO COMUNALE DEL CERIMONIALE Approvato con delibera di C.C. n. 32 del 14/07/2005 ART.1 FINALITA E CONTENUTO Il cerimoniale contiene l insieme

Dettagli

Nell ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia è stato istituito un Comitato provinciale per la valorizzazione della cultura

Nell ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia è stato istituito un Comitato provinciale per la valorizzazione della cultura Nell ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell Unità d Italia è stato istituito un Comitato provinciale per la valorizzazione della cultura della Repubblica coordinato dalla Prefettura di Terni. Il

Dettagli

Comune di Cogoleto Provincia di Genova. REGOLAMENTO per l'uso dello stemma, del gonfalone, della fascia tricolore e delle bandiere

Comune di Cogoleto Provincia di Genova. REGOLAMENTO per l'uso dello stemma, del gonfalone, della fascia tricolore e delle bandiere Comune di Cogoleto Provincia di Genova REGOLAMENTO per l'uso dello stemma, del gonfalone, della fascia tricolore e delle bandiere Articolo 1 Scopo CAPO I SCOPO DEL REGOLAMENTO Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

Da Napoleone a Umberto II -Storia del Regno d Italia

Da Napoleone a Umberto II -Storia del Regno d Italia Da Napoleone a Umberto II -Storia del Regno d Italia Dipinti, Sculture, Uniformi, Decorazioni, Armi antiche e Documenti Storici in un Percorso Tematico che Racconta la Storia del Regno d Italia www.collezionesabauda.it

Dettagli

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME

IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME IN RICORDO DI SEBASTIANO D IMME Per non dimenticare il luminoso esempio offerto dal Maresciallo Sebastiano D Immè che 15 anni fa, ha immolato se stesso sull altare del dovere. Locate Varesino (CO) 6 luglio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Regione Siciliana

REPUBBLICA ITALIANA. Regione Siciliana REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana ASSESSORATO AGRICOLTURA E FORESTE DIPARTIMENTO FORESTE DIPARTIMENTO INTERVENTI INFRASTRUTTURALI DIPARTIMENTO INTERVENTI STRUTTURALI GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MONTAGNA

Dettagli

REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO C O M U N E D I S C A L E T T A Z A N C L E A (PROVINCIA DI MESSINA) REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO Approvato

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA Provincia di Milano Via Roma 5 20056 Trezzo sull Adda

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA Provincia di Milano Via Roma 5 20056 Trezzo sull Adda COMUNE DI TREZZO SULL ADDA Provincia di Milano Via Roma 5 20056 Trezzo sull Adda DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 143 del 24/09/2008 Oggetto: FESTEGGIAMENTI PER LA CONCESSIONE DEL TITOLO ONORIFICO

Dettagli

C.R.I. - Ispettorato Provinciale Volontari del Soccorso di Udine aggiornato dall Ispettore Provinciale Roberto Not 335.6073800 robertonot@tin.

C.R.I. - Ispettorato Provinciale Volontari del Soccorso di Udine aggiornato dall Ispettore Provinciale Roberto Not 335.6073800 robertonot@tin. CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO CENTRALE Regolamento per l uso dell'uniforme dei Volontari del Soccorso Regolamento di applicazione dell art.7, comma 3, del Regolamento dei Volontari del Soccorso emanato

Dettagli

TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015

TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015 TARIFFE DI PALAZZO E PARCO CHIGI APPROVATE CON ATTO DI GIUNTA MUNICIPALE N 86 DEL 29/06/2015 TARIFFE BIGLIETTERIA Intero - Visita guidata del Piano Nobile 8,00 - Visita guidata di Parco Chigi 6,00 - Visita

Dettagli

Comune di Rieti Provincia di Rieti REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE E DELLE BANDIERE

Comune di Rieti Provincia di Rieti REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE E DELLE BANDIERE Comune di Rieti Provincia di Rieti REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE E DELLE BANDIERE Emendato ed approvato con delibera del Consiglio comunale n. 19 del 25/02/2009 1

Dettagli

PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE

PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE PROSPETTO DELLE UNIFORMI DA INDOSSARE NELLE VARIE CIRCOSTANZE N. CIRCOSTANZE Unità Allegato A 1 In servizio non armato S. (1) (2) (2) (3) (2) (3) (2) (3) 2 In servizio isolato armato S.A. 1 (2) (2) S.A.

Dettagli

ORDINANZA AMMINISTRATIVA CONCERNENTE IL PROTOCOLLO

ORDINANZA AMMINISTRATIVA CONCERNENTE IL PROTOCOLLO ORDINANZA AMMINISTRATIVA CONCERNENTE IL PROTOCOLLO CAPITOLO I - ESPOSIZIONE DI BANDIERE Art. 1 Le bandiere, comunale, cantonale e federale, vengono esposte a Palazzo Marcacci e a Casa Bastoria: - il 1.

Dettagli

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba. FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.org skype: ufficiostampafiaba www.fiaba.org CHI SIAMO FIABA é un organizzazione

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: Organizzazione Commemorazione dei Caduti e Giornata dell Unità Nazionale e delle Forze Armate Anno 2012. Assunzione impegno di spesa Euro

Dettagli

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari.

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005 OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. A TUTTE LE SEZIONI A.N.F.I. = LORO SEDI = e, per conoscenza: AI VICEPRESIDENTI

Dettagli

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO.

PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO. PROMOZIONE PER MERITO STRAORDINARIO CONFERITA AL VICE SOVRINTENDENTE DELLA POLIZIA DI STATO MICHELE D AMELIO. CONSEGNA IL RICONOSCIMENTO IL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI SALERNO DR. ALFREDO ANZALONE. EVIDENZIANDO

Dettagli

Relatore: nazzareno salerno

Relatore: nazzareno salerno PROPOSTA DI LEGGE n. 53/9^ di iniziativa del consigliere regionale Rosario mirabelli - PROPOSTA DI LEGGE n. 60/9^ di iniziativa del consigliere regionale Giuseppe caputo TESTO UNIFICATO Il Dirigente F.to

Dettagli

Cosa abbiamo vissuto...

Cosa abbiamo vissuto... Dies Bernardinianus Dies Bernardinianus Nei giorni dal 17 al 20 maggio il Centro Culturale delle Grazie e l Associazione Amici di S. Bernardino di Lallio, u- nitamente alle rispettive Parrocchie e in collaborazione

Dettagli

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO

COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO COMUNE DI SAN FRANCESCO AL CAMPO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO DI DISCIPLINA DELL USO DELLO STEMMA DEL COMUNE, DEL GONFALONE, DELLA FASCIA TRICOLORE, DELLE BANDIERE, DELLA CONCESSIONE

Dettagli

REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.

REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. C O M U N E D I C A L A T A B I A N O PROVINCIA DI CATANIA REGOLAMENTO SULL USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DEL DISTINTIVO DEL SINDACO E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. I N D I C E CAPO

Dettagli

Calendario(non definitivo) delle Celebrazioni del 150 Anniversario dell Unità d Italia nella provincia di Vercelli

Calendario(non definitivo) delle Celebrazioni del 150 Anniversario dell Unità d Italia nella provincia di Vercelli MESE DI FEBBRAIO dal 1 febbraio al 28 febbraio Museo Borgogna Visite guidate per le scuole dal 1 febbraio al 28 febbraio Museo Leone Prosegue la Mostra sul 18 febbraio Comune di Vercelli Rappresentazione

Dettagli

Le 35 candeline del Corpo Volontari del Parco del Ticino

Le 35 candeline del Corpo Volontari del Parco del Ticino Le 35 candeline del Corpo Volontari del Parco del Ticino ANNIVERSARI Domenica 15 giugno, a Magenta (MI), si è svolta la cerimonia celebrativa del 35 Anniversario del Corpo Volontari del Parco del Ticino.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'USO DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE E NECROLOGIE DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO

REGOLAMENTO PER L'USO DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE E NECROLOGIE DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO REGOLAMENTO PER L'USO DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE E NECROLOGIE DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO INDICE Articolo 1: Uso del Gonfalone Articolo 2: Partecipazione del Gonfalone Articolo 3: Portagonfalone e scorta

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 447

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 447 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 447 OGGETTO: OGGETTO: "2 Rally della Solidarietà" - Patrocinio, collaborazione e supporto organizzativo del

Dettagli

Mostra bibliografica Festa della Repubblica

Mostra bibliografica Festa della Repubblica Comune di Santa Giusta Provincia di Oristano Assessorato alla Cultura Biblioteca Comunale Mostra bibliografica Festa della Repubblica Visionabile dal 29 Maggio al 08 Giugno 2015 La Festa della Repubblica

Dettagli

XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA

XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA XVIII RADUNO INTERSEZIONALE 1 RAGGRUPPAMENTO SEZIONI DEL PIEMONTE, LIGURIA, VALLE D'AOSTA E FRANCIA ACQUI TERME 10-11 OTTOBRE 2015 1 PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE Sabato 3 ottobre ore 15.00 - Inaugurazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RETINÒ LIANA Indirizzo VIA A. VOLTA, N.36 RIONE CASTROMEDIANO - 73020 CAVALLINO ( LECCE ) Telefono 0832/682340

Dettagli

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.

FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba. FIABA ONLUS Piazzale degli Archivi, 41-00144 Roma Tel. 06.43400800 / Fax 06.43400899 info@fiaba.org - ufficiostampa@fiaba.org skype: ufficiostampafiaba www.fiaba.org CHI SIAMO FIABA ha come obiettivo quello

Dettagli

REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone.

REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone. REGOLAMENTO per l uso dello stemma e del gonfalone. Approvato con delibera della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale n. 47 del 10/04/2014 Esecutivo dal 10 aprile 2014 INDICE CAPO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Scolastica Regionale per il Lazio Via Pianciani 32 00185 Roma

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Scolastica Regionale per il Lazio Via Pianciani 32 00185 Roma MPI- AOODRLA Registro Ufficiale Prot. n. 24274 uscita Roma, 12 ottobre 2010 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali del Lazio, di ogni ordine e grado Ai Coordinatori delle Attività educative

Dettagli

DIREZIONE NAZIONALE DELIBERA Disposizioni di base in ordine al Vestiario dei Soci della ANVVF

DIREZIONE NAZIONALE DELIBERA Disposizioni di base in ordine al Vestiario dei Soci della ANVVF DIREZIONE NAZIONALE DELIBERA Disposizioni di base in ordine al Vestiario dei Soci della ANVVF La Direzione Nazionale, riunitasi presso la sede nazionale a Roma, il giorno 17 giugno 2011, viste le proposte

Dettagli

LIONS DAY 6 aprile 2014

LIONS DAY 6 aprile 2014 LIONS DAY 6 aprile 2014 Si sono chiusi i battenti del Lions Day 2014 che ha visto in campo risorse ed energie del Distretto 108L. Una giornata piena quella di domenica scorsa che ha stabilito un contatto

Dettagli

L anno duemilaundici, addì ventuno del mese di settembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

L anno duemilaundici, addì ventuno del mese di settembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00 PAG. 1 OGGETTO: Concessione patrocini comunali non onerosi al Centro Studi Civitanovesi di Civitanova Marche Alta, all Anmil Onlus di Macerata, ad Amnesty International Sezione Italiana Gruppo 50 Macerata,

Dettagli

Cambio Comando al 72 Stormo e consegna del nuovo Drappo della Bandiera d Istituto. Il Col. Antonio Felicissimo subentra al Col. Leonardo Barone.

Cambio Comando al 72 Stormo e consegna del nuovo Drappo della Bandiera d Istituto. Il Col. Antonio Felicissimo subentra al Col. Leonardo Barone. Cambio Comando al 72 Stormo e consegna del nuovo Drappo della Bandiera d Istituto Il Col. Antonio Felicissimo subentra al Col. Leonardo Barone. Testo Cap. Pil. AArnn Carla ANGELUCCI Foto Raffaele Fusilli

Dettagli

5 MODELLO DI INTERVENTO

5 MODELLO DI INTERVENTO Aggiornato al: 16.09.2009 MODELLO DI INTERVENTO pag. 5.1 5 MODELLO DI INTERVENTO Una parte fondamentale della redazione del Piano di Emergenza Comunale di Protezione Civile è la realizzazione dei Modelli

Dettagli

La foto di scena - G. Prisco

La foto di scena - G. Prisco Obiettivi e problematiche della foto di scena In pratica: quando si fotografa, e con quali attrezzature Documentare l evento: equilibrio tra fattori Un caso di studio: Dove andate, Softmachine? Una variante:

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI ( approvato con delibera consiliare n. 42 del 30/09/2014) Indice Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento. Art. 2 Luogo della celebrazione.

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME Registro Pubblicazione n. 964 COMUNE DI MONTECATINI TERME DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 143 C O P I A DEL 25/05/2006. OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI CRITERI RELATIVI AI PERMESSI IN DEROGA PER LE AREE

Dettagli

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO)

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE n 52 del 18 marzo 2014 O G G E T T O : PRESA D ATTO RINUNCIA INDENNITA DI CARICA DEL SINDACO PER EURO 2.371,00 L'ANNO DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI TREVISO Prot. n. 13639/06 Treviso, 4.02.2016 Oggetto: PROVVEDIMENTI PER IL CONTENIMENTO E LA PREVENZIONE DELL INQUINAMENTO ATMOSFERICO 2016 INTEGRAZIONI. IL SINDACO VISTA l'ordinanza n. 12505/05

Dettagli

Prefettura di Lucca Ufficio territoriale del Governo

Prefettura di Lucca Ufficio territoriale del Governo CELEBRAZIONI 150 ANNIVERSARIO DELL UNITA D ITALIA 16 marzo 2011 ore 10.30 Palazzo Ducale, Cortile Carrara Inaugurazione targa commemorativa offerta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca all ingresso

Dettagli

La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate

La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate Paolo CALVO Leonardo MAZZA Carlo MOSCA Giovanni MIGLIORELLI La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate Presentazione di Antonio MANGANELLI CACUCCI

Dettagli

Comune di incisa in Val d Arno (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO

Comune di incisa in Val d Arno (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO Comune di incisa in Val d Arno (Provincia di Firenze) REGOLAMENTO PER L USO DELLO STEMMA, DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE, DELLA FASCIA TRICOLORE E DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO. Approvato con delibera C.C.

Dettagli

Decisioni ordinarie del Presidente dell'assemblea legislativa IX Legislatura Anno 2015

Decisioni ordinarie del Presidente dell'assemblea legislativa IX Legislatura Anno 2015 Decisioni ordinarie del Presidente dell'assemblea legislativa IX Legislatura Anno 2015 N. DATA OGGETTO 25 22/06/2015 Concessione del patrocinio gratuito e utilizzo del logo dell'assemblea legislativa -

Dettagli

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE L Esercito Marciava attraversa il Lazio Dal 16 al 19 maggio i villaggi allestiti dall Esercito a Cassino, Roma e Viterbo per commemorare il centenario della Grande Guerra con mostre, mezzi storici, concerti

Dettagli

ONORIFICENZE. Diploma di CAVALIERE al Primo Maresciallo del Corpo delle Capitanerie di Porto sig.

ONORIFICENZE. Diploma di CAVALIERE al Primo Maresciallo del Corpo delle Capitanerie di Porto sig. ONORIFICENZE Diploma di CAVALIERE al dottor Carmine CARBONE residente a BATTIPAGLIA Ingegnere industriale, con esperienza pluriennale nei diversi contesti lavorativi. Attivamente impegnato nel sociale,

Dettagli

284 a Festa della Madonna delle Grazie e dei Cristi Infiorati - Artena dal 5 maggio al 3 giugno 2014 -

284 a Festa della Madonna delle Grazie e dei Cristi Infiorati - Artena dal 5 maggio al 3 giugno 2014 - CONFRATERNITA MARIA Ss.ma DELLE GRAZIE Santuario di Santa Maria delle Grazie - Via S. Maria, snc 00031 Artena ( Roma ) - Diocesi Velletri - Segni C.F.95025670589 284 a Festa della Madonna delle Grazie

Dettagli

CITTÀ DI MANFREDONIA IV Settore Polizia Locale e Attività Produttive IL DIRIGENTE

CITTÀ DI MANFREDONIA IV Settore Polizia Locale e Attività Produttive IL DIRIGENTE IL DIRIGENTE Reg. Ord. n. 241/2015 Premesso che nei giorni 28, 29, 30, 31 agosto e 1 settembre prossimi si svolgeranno in Manfredonia i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. di Siponto; Visto il

Dettagli

5 dicembre NATALE A VENARIA REALE 2015 ora dove evento

5 dicembre NATALE A VENARIA REALE 2015 ora dove evento 5 dicembre NATALE A VENARIA REALE 2015 16,00 V.le Buridani angolo c.so Matteotti Tutti insieme con la carovana musicale itinerante al suono di una zampogna e di una ciaramella fino in piazza dell Annunziata

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE FARO TRICOLORE

ASSOCIAZIONE CULTURALE FARO TRICOLORE ASSOCIAZIONE CULTURALE FARO TRICOLORE PROGRAMMAZIONE ANNO SOCIALE 2013-2014 Tipologie di attività: ATTIVITÀ DIDATTICHE RIVOLTE AI MINORI DELLE SCUOLE DEL COMUNE DI DESENZANO, DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

Dettagli

SIAMO PRONTI PER LA 55 GIORNATA DEL RICORDOA MONTE ZURRONE IL 28 GIUGNO 2015

SIAMO PRONTI PER LA 55 GIORNATA DEL RICORDOA MONTE ZURRONE IL 28 GIUGNO 2015 Nuova serie anno VIII - Gennaio/Giugno 2015 nn. 1-2 del 2015 SIAMO PRONTI PER LA 55 GIORNATA DEL RICORDOA MONTE ZURRONE IL 28 GIUGNO 2015 Via Cassia Tomba di Nerone ricorrenza battaglia di Nikolaievska

Dettagli

Il vostro Sindaco Bruno Piva

Il vostro Sindaco Bruno Piva 1 Le festività natalizie rappresentano da sempre un'occasione importante per rafforzare relazioni ed amicizie esprimendo, oltre agli auguri tradizionali, sentimenti di gratitudine e riconoscenza attraverso

Dettagli

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Intervento di Arturo Plozza sindaco di Brusio Brusio, sabato 19.05.2012 Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Buona sera a tutti! Una festa di paese che coinvolge tutta

Dettagli

22-23-24 Aprile 2011 raccolta fondi a favore della ricerca contro l'aids

22-23-24 Aprile 2011 raccolta fondi a favore della ricerca contro l'aids 22-23-24 Aprile 2011 raccolta fondi a favore della ricerca contro l'aids 12-04-2011 - Visita GEN. NOBILI Armata Lucio NOBILI, Comandante Interregionale Carabinieri "Culqualber" di Messina, in visita al

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI CERIMONIALE E DISCIPLINA DELLE PRECEDENZE TRA LE CARICHE PUBBLICHE (GIUGNO 2008)

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI CERIMONIALE E DISCIPLINA DELLE PRECEDENZE TRA LE CARICHE PUBBLICHE (GIUGNO 2008) DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI CERIMONIALE E DISCIPLINA DELLE PRECEDENZE TRA LE CARICHE PUBBLICHE (GIUGNO 2008) TESTO COORDINATO Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 aprile 2006 (G.U.

Dettagli

La liberazione della città di Arezzo

La liberazione della città di Arezzo La liberazione della città di Arezzo Dalla Resistenza alla ricostruzione, dalla dittatura alla democrazia Per guardare avanti, per costruire il futuro 1 (aggiornamento 31 marzo 2014) Calendario Iniziativa

Dettagli

Cavalieri di Malta ad honorem -Delegazione Campania -

Cavalieri di Malta ad honorem -Delegazione Campania - Alla Redazione e Redattori Cavalieri di Malta ad honorem -Delegazione Campania - Comunicato 70 anniversario Mons. Nicola Monterisi. Salerno 28, 29, 30 marzo 2014. A Salerno arriverà Sua Eminenza il Cardinal

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI. Chi siamo...

ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI. Chi siamo... ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI Chi siamo... Tutti coloro che, a qualunque titolo, abbiano prestato o prestino servizio nelle Forze Armate e nei Corpi Armati dello Stato ed Enti Periferici

Dettagli

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Musica Popolare e Amatorie LA STRUTTURA MUSICALE POPOLARE E AMATORIALE IN ITALIA In Italia ci sono circa 16.000 Gruppi di Bande Musicali Cori Gruppi Folklorici ( circa 5.500) ( Amatoriali, Scolastici (

Dettagli

Provincia di Torino REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE E NECROLOGIE DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO

Provincia di Torino REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE E NECROLOGIE DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO Provincia di Torino REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DEL GONFALONE, DELLE BANDIERE E NECROLOGIE DI PARTECIPAZIONE AL LUTTO **************** ************* ******* *** * Approvato con deliberazione di Consiglio

Dettagli

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita

data, non solo i martiri di Nassiriya, morti per cercare di fermare la guerra civile presente in Iraq, ma anche tutti coloro che hanno perso la vita Costituita in memoria di Piero Salvati, carabiniere e poi funzionario della Pubblica Amministrazione, ottimo maresciallo dell ANC di Tortona, mancato all affetto dei suoi cari e dei suoi tanti amici il

Dettagli

COMUNE DI CAPISTRANO

COMUNE DI CAPISTRANO COMUNE DI CAPISTRANO GRUPPO BANDISTICO CITTA DI CAPISTRANO I Raduno Bandistico Città di Capistrano, 8 Agosto 2012 a Capistrano (VV) (Calabria). Con la partecipazione dei gruppi bandistici: L Associazione

Dettagli

Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi»

Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi» Le rappresentanze di tutte le Forze Armate Italiane al 38 Raduno nazionale dei Granatieri di Saedegna il Y] e 18 settembre 2005 a Jesi» Uno dei momenti del " Carosello Storico " eseguito dai Granatieri

Dettagli

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Giuseppe Massari ONORE AL CARABINIERE ANTONIO BONAVITA Medaglia d Argento al Valor Militare www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

La Protezione civile a Manzano: 20 anni al fianco dei cittadini

La Protezione civile a Manzano: 20 anni al fianco dei cittadini La Protezione civile a Manzano: 20 anni al fianco dei cittadini Istituita nel 1991, la Squadra di Pc del Comune di Manzano festeggia il suo compleanno ricordando il passato pionieristico e premiando i

Dettagli

Tirano e il monumento provinciale di Sondrio ai Caduti per l Indipendenza

Tirano e il monumento provinciale di Sondrio ai Caduti per l Indipendenza Università della Terza Età UNITRE UNIVERSITÀ DELLE TRE ETÀ Anno accademico 2011-2012 - Lezione di martedì 8 novembre 2011 Bruno Ciapponi Landi Vicepresidente della Società Storica Valtellinese Tirano e

Dettagli

PROGRAMMA San Valentino 2015

PROGRAMMA San Valentino 2015 Dal 5 al 13 Febbraio Novena di Preparazione alla Festa del Santo Animata dai diversi Gruppi Ecclesiali Diocesani Ore 17,00: Basilica San Valentino - Rosario e Celebrazione Eucaristica SABATO 7 FEBBRAIO

Dettagli

Comune di Bracciano Provincia di Roma

Comune di Bracciano Provincia di Roma Verbale di deliberazione COPIA del Consiglio Comunale Seduta ordinaria - Prima convocazione Comune di Bracciano Provincia di Roma REGISTRO N. 61 Data 22/12/2011 OGGETTO: MODIFICA DELL'ART. 3 COMMA 3 DEL

Dettagli

I numeri del soccorso che fanno unità

I numeri del soccorso che fanno unità I numeri del soccorso che fanno unità L unità d Italia è fatta anche dalla solidarietà, nell ambito sanitario essa si concretizza nella catena del soccorso. La Croce Rossa Italiana, il 118, il trapianto

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO

CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO IX LEGISLATURA 30ª Seduta pubblica Giovedì 20 gennaio 2011 Deliberazione legislativa n. 1 OGGETTO: PROGETTO DI LEGGE RELATIVO A CELEBRAZIONI PER IL CENTOCINQUANTESIMO ANNIVERSARIO

Dettagli

UNUCI ROMA. Notizie dalla sezione, settembre, ottobre 2009. Alcune tra le Associazioni d Arma presenti

UNUCI ROMA. Notizie dalla sezione, settembre, ottobre 2009. Alcune tra le Associazioni d Arma presenti UNUCI ROMA Notizie dalla sezione, settembre, ottobre 2009 Alcune tra le Associazioni d Arma presenti ROMA BASILICA DI S. PAOLO FUORI LE MURA, SETTEMBRE, FUNERALI DI STATO DEI SOLDATI ITALIANI CADUTI A

Dettagli

GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno

GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno Gradi Forze Armate e di Polizia GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno Soldato Caporale Caporale Scelto Volontari in Ferma Breve Caporale Caporale Caporale Caporale Caporal Caporal

Dettagli

UNINETTUNO World Orchestra

UNINETTUNO World Orchestra Direttore: Nour Edine Fatty L orchestra musicale dell Università Telematica Internazionale UNINETTUNO per la Pace ed il dialogo nel Mediterraneo Corso Vittorio Emanuele II, 39 00186 Roma Telefono 0039

Dettagli

Prezzo a base d asta 8,00

Prezzo a base d asta 8,00 Lotto1 8, Lotto 2 Prezzo a base 8, Lotto3 15, Lotto4 Prezzo a base 25, Lotto5 20, Lotto6 15, Lotto7 15, Lotto8 35, Lotto9 60, Lotto10 10, Lotto11 50, Lotto12 15, Lotto13 15, Lotto14 15, Lotto15 8, Lotto16

Dettagli

Settimana della Protezione Civile Comune di Reggio Calabria

Settimana della Protezione Civile Comune di Reggio Calabria Settimana della Protezione Civile Comune di Reggio Calabria Dal 04 al 11 ottobre 2009 c/o Salone delle Piramidi Palazzo Ce.Dir. 890 Reggio Calabria tel.: 0965/362500 FAX: 0965/8717 PROGRAMMA SETTIMANA

Dettagli

Adriana Musella e Presidente del senato della Repubblica Italiana Pietro Grasso

Adriana Musella e Presidente del senato della Repubblica Italiana Pietro Grasso Tutti presenti alla giornata speciale della Gerbera Gialla 2016. Il Presidente del Senato Pietro Grasso, Prefetto, la Magistratura, le Forze dell'ordine, Scuola, No Profit, Giornalismo, Università. Adriana

Dettagli

ROMA 5-6 GIUGNO 2014: IL BICENTENARIO

ROMA 5-6 GIUGNO 2014: IL BICENTENARIO ROMA 5-6 GIUGNO 2014: IL BICENTENARIO Piazza Risorgimento Museo Storico Giardini Villa Carlo Alberto al Quirinale P. Risorgimento - Monumento al Carabiniere Piazza Venezia - Vittoriano Altare della Patria

Dettagli

DALLA MOLE DECOLLA CON SUCCESSO LA MOSTRA IL SECOLO CON LE ALI

DALLA MOLE DECOLLA CON SUCCESSO LA MOSTRA IL SECOLO CON LE ALI Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione DALLA MOLE DECOLLA CON SUCCESSO LA MOSTRA IL SECOLO CON LE ALI All inaugurazione, avvenuta Sabato 6 marzo 2010 a Torino Esposizioni, hanno partecipato un centinaio

Dettagli

Citta di San Cataldo. Natale 2015. E gradita la Tua partecipazione

Citta di San Cataldo. Natale 2015. E gradita la Tua partecipazione Citta di San Cataldo Natale 2015 E gradita la Tua partecipazione Programma Mercoledì 16 dicembre ore 16,30 contrada Gabara Inaugurazione Presepe monumentale di Gabara Comitato di Quartiere Gabara 22 Apertura

Dettagli

Presepi visitabili da DICEMBRE a GENNAIO.

Presepi visitabili da DICEMBRE a GENNAIO. Presepi visitabili da DICEMBRE a GENNAIO. Grazie alla passione, al lavoro e alla voglia di mantenere vivo lo spirito della comunità, le associazioni, i volontari, gli artisti e il Consorzio Turistico Valchiavenna,

Dettagli

PROTEZIONE CIVILE A.N.A. PROTEZIONE CIVILE

PROTEZIONE CIVILE A.N.A. PROTEZIONE CIVILE PROTEZIONE CIVILE A.N.A. 3 RGPT SOTTOCOMMISSIONE INFORMATICA PROGETTO FORMAZIONE PERMANENTE 2011 SUPPORTO ALLE ATTIVITA DI COORDINAMENTO CORSO PER ADDETTI ALLA SEGRETERIA ED ALLA SALA OPERATIVA IL SISTEMA

Dettagli

Aquiloni per l Africa. Un poliambulatorio pediatrico a Kinshasa. Basilica di san Francesco di Paola in Napoli. Domenica 22 maggio 2016, ore 19.

Aquiloni per l Africa. Un poliambulatorio pediatrico a Kinshasa. Basilica di san Francesco di Paola in Napoli. Domenica 22 maggio 2016, ore 19. Comunicato stampa Provincia di Santa Maria della stella dei pp. Minimi di san Francesco di Paola Brunella and friends for Children Guest stars: I Kerigma (Christian music); Rino Principe; I Figli delle

Dettagli

Alberto Ambram (Direttore artistico): tel. +39 0536-20697. Massimo Orlandini (Direttore musicale): tel. +39 0536-23316

Alberto Ambram (Direttore artistico): tel. +39 0536-20697. Massimo Orlandini (Direttore musicale): tel. +39 0536-23316 ASSOCIAZIONE CULTURALE CORO RAIMONDO MONTECUCCOLI Palazzo Ducale, Via Giardini 3 41026 Pavullo nel Frignano (Modena) Tel. e fax: +39 0536-20704/+39 0536-21073 http://www.coromontecuccoli.com Alberto Ambram

Dettagli

COMUNE DI GRESSONEY-SAINT

COMUNE DI GRESSONEY-SAINT COMUNE DI GRESSONEY-SAINT SAINT-JEAN REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA Regolamento comunale disciplinante l'uso del gonfalone e dello stemma del comune, nonché i necrologi di partecipazione al lutto Approvato

Dettagli

Programma del 14 Marzo 2015

Programma del 14 Marzo 2015 Programma del 14 Marzo 2015 I musei civici e siti monumentali aperti dalle ore 19,00 fino a mezzanotte Terme Achilleane (Piazza Duomo), Palazzo della Cultura (Via Vittorio Emanuele 121), Archivio Storico

Dettagli

Rassegna stampa. Musica, Danza e Corti. 1991 2011: Vent anni della Cooperativa Il Quadrifoglio. Napoli, 29 Giugno 2011

Rassegna stampa. Musica, Danza e Corti. 1991 2011: Vent anni della Cooperativa Il Quadrifoglio. Napoli, 29 Giugno 2011 Rassegna stampa Musica, Danza e Corti. 1991 2011: Vent anni della Cooperativa Il Quadrifoglio Napoli, 29 Giugno 2011 Via Diocleziano 328 Napoli Tel/Fax: 0817624456 info@cooperativailquadrifoglio.org www.cooperativailquadrifoglio.org

Dettagli

DESIO, CITTÀ SICURA E SOLIDALE. www.carpinelliufficiocasa.it

DESIO, CITTÀ SICURA E SOLIDALE. www.carpinelliufficiocasa.it CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI DESIO I N T E R M E D I A Z I O N I, G E S T I O N I E C O N S U L E N Z E I M M O B I L I A R I 2010 Carabinieri Via Caduti di Nassyria Tel. 0362.304400 www.carabinieri.it

Dettagli