CITTA DI MOLFETTA SETTORE SICUREZZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI MOLFETTA SETTORE SICUREZZA"

Transcript

1 CITTA DI MOLFETTA SETTORE SICUREZZA DISCIPLINARE PATTI, ONERI E CONDIZIONI PER LA FORNITURA DI N.4 MOTOCICLI HONDA TRANSALP NL700 V PER IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE CON CONTESTUALE CESSIONE IN PERMUTA DI N. 15 MOTOCICLI USATI. ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO. Forma oggetto del presente appalto la fornitura di n. 4 (quattro) motocicli HONDA TRANSALP XL 700 V Euro 3 attrezzato per i servizi di polizia locale, nuovi di fabbrica e di immatricolazione e contestuale cessione in permuta di n. 8 (otto) motocicli MOTO GUZZI V 75 immatricolati nell anno 1996, di n. 3 (tre) MOTO GUZZI V 50 immatricolati nell anno 1985 e di n. 4 (quattro) ENDURO immatricolati nell anno ARTICOLO 2 DESCRIZIONE MEZZI. I motocicli da fornire e da immatricolare dovranno essere dotati e possedere le caratteristiche di cui alla allegata scheda tecnica, oltre alle seguenti: Verniciatura nei colori regionali: preparazione e verniciatura totale della carrozzeria e delle carenature nelle colorazioni regionali previo stacco e riattacco accessori. Allestimento grafico secondo la normativa regionale: allestimento grafico come dettato dalla normativa regionale con personalizzazione grafica; l allestimento sarà realizzato nel rispetto delle normative e dei regolamenti vigenti in materia di segni distintivi dei Corpi di Polizia Locale. Coppia lampeggianti frontali con tecnologia a LED: montaggio frontalmente di una coppia di faretti Federal Signal Vama LD300, dotati di sistema di illuminazione a minimo 5 led x i W, colore blu intermittenti, con angolo di copertura verso i fianchi (illuminazione 180 e non solo frontali); dispositivi omologati R65. Asta telescopica con faro superiore ultrapiatto omologato a tecnologia e LED e luci crociera: montaggio nella parte posteriore di un asta telescopica Federal Signal Vama CO 300 SputniK, realizzata in alluminio anodizzato, colore nero, opportunamente fissata alla parte posteriore destra; n. 3 sfili di apertura, lampeggiante posto all estremità dell asta, del tipo a forma ultrapiatta ad altezza del corpo non superiore a 80 mm; tecnologia di illuminazione a minimo 11 led x 1 w a visibilità a 360 ; dispositivo luce di crociera fissa, a 360, a tenue intensità collegato alle luci di posizione del motociclo; dispositivo omologato R65. Sirena elettronica bitonale con predisposizione sistema amplivoce: montaggio di una sirena bitonale elettronica con suono Polizia omologato; l impianto deve essere predisposto per accogliere sistema amplivoce. Interruttore di comando a manubrio: montaggio a manubrio dei comandi luci/sirena in posizione di azionamento rapido, ovvero in zona tale da consentire di essere azionati senza dovere togliere la mano dal manubrio; gli interruttori sono contrassegnati da relativa targhetta con simbologia identificativa. Stesura impianto elettrico certificato: stesura impianto elettrico 12V con cavi di adeguata sezione antifiamma e rilascio all atto della consegna della moto di schema dell impianto elettrico certificato. Chiave staccabatteria: montaggio in posizione facilmente raggiungibile di un interruttore a chiave staccabatteria necessario ad isolare l intero impianto elettrico e pertanto idoneo a

2 salvaguardare l autonomia della batteria durante le lunghe soste o le fasi di inutilizzo del motociclo. Baule posteriore da 46 lt.. ARTICOLO 3 MODALITA D APPALTO AGGIUDICAZIONE ESCLUSIONI. La fornitura avrà luogo mediante procedura di cottimo fiduciario ai sensi del D.Lgs. n. 163/06 e ss.mm.ii. con aggiudicazione in favore di chi offrirà il prezzo più basso e nel rispetto delle caratteristiche tecniche previste nel presente Disciplinare di Appalto. Non sono ammesse offerte in aumento, pena l esclusione. L aggiudicazione avverrà anche in presenza di una sola offerta, ritenuta valida dal Presidente. In caso di offerte uguali, si procederà al sorteggio ex art. 77 R.D. 827/1924. ARTICOLO 4 MODALITA DI PRESENTAZIONE OFFERTA. Le ditte concorrenti dovranno far pervenire entro e non oltre i termini previsti dalla lettera d invito un PLICO debitamente chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, con l indicazione del mittente, indirizzato a: Comune di Molfetta Settore Demografia Appalti Contratti Via Carnicella snc Il prezzo dei motocicli dovrà essere indicato a corpo, I.V.A. e I.P.T. incluse, al netto del valore della permuta delle n. 15 motociclette indicate nel precedente articolo 1. ARTICOLO 5 IMPORTO A BASE D ASTA. L importo a base d asta per la fornitura dei n. 4 motocicli, con tutte le caratteristiche di cui al precedente art. 2, è di ,00= (quarantaquattromila/00), oltre IVA e I.P.T.. ARTICOLO 6 ONERI A CARICO DELLA DITTA. Nel prezzo di appalto si intendono compresi i seguenti oneri: -spese per l immatricolazione e l iscrizione al P.R.A. degli autoveicoli; -spese per il montaggio e installazione scritte; -spese per le installazioni previste nell allegata scheda tecnica; -oltre spese per adempimenti previsti dall art. 7 C.S.A; - spese per passaggi di proprietà dei motocicli da cedere in permuta elencati nel precedente articolo 1. ARTICOLO 7 MANUTENZIONE ORDINARIA. Durante il periodo di garanzia la ditta aggiudicataria dovrà assicurare gli interventi di manutenzione previsti, garantendo il prelievo e la riconsegna del mezzo dal deposito della Polizia Municipale nelle 48 (quarantotto) ore successive alla richiesta di intervento. Il Comune assicurerà i pagamenti degli interventi di manutenzione ordinaria, con riferimento al materiale di consumo, alla manodopera e all IVA. ARTICOLO 8 DOCUMENTI CONSEGNA - PENALITA.

3 La consegna delle motociclette nuove dovrà avvenire nel termine massimo di 60 (sessanta) giorni, naturali, successivi e continuativi, decorrenti dalla data di comunicazione dell avvenuta aggiudicazione in via definitiva, franco Comune di Molfetta, unitamente alla consegna dei seguenti documenti: carta di circolazione intestata al Comune di Molfetta (BA) Settore Sicurezza; certificato di proprietà intestato al Comune di Molfetta (BA) Settore Sicurezza; certificato di garanzia valida per un periodo non inferiore a 24 (ventiquattro) mesi a chilometraggio illimitato; ogni altro documento, anche di natura fiscale, prescritto dal Codice della Strada. Il mezzo fornito deve essere in regola con la vigente Legislatura Comunitaria e Italiana. Il Comune di Molfetta dovrà risultare primo proprietario e intestatario del mezzo. Tutte le operazioni e le spese relative alle immatricolazioni, messa in strada e consegna dei motocicli, sono a totale carico della Ditta aggiudicataria. Il Prezzo offerto dovrà pertanto essere chiavi in mano e quindi comprendere qualunque spesa, onere, tassa, imposta, costo o gravame sui mezzi, al netto di eventuali incentivi. In caso di ritardata consegna, il Comune applicherà la penale giornaliera di.200,00= (duecento/00) per ogni giorno di ritardo, che sarà trattenuta sul saldo del compenso di cui all art. 5. Nel caso che il ritardo superi i sessanta giorni dai termini indicati al presente articolo, l Ufficio potrà risolvere unilateralmente il rapporto verso l aggiudicatario inadempiente e quest ultimo non potrà pretendere compensi o indennizzi di sorta, sia per onorari, sia per rimborso spese per incameramento della cauzione, ferma restando la sua responsabilità nei confronti dell amministrazione per i danni eventualmente arrecati. I motocicli dovranno essere coperti da garanzia totale sia per guasti meccanici che di carrozzeria, di qualsiasi natura. Le motociclette cedute in permuta devono essere ritirate entro e non oltre dieci giorni naturali successivi e continuativi decorrenti dalla data di ricezione della comunicazione a cura e spese della ditta aggiudicataria prelevandole dal luogo di deposito, sito in Molfetta, che sarà indicato dal Comando di Polizia municipale. ARTICOLO 9 REGOLARITA FORNITURA COLLAUDO. Il fornitore garantisce che i beni forniti sono nuovi di fabbrica. I mezzi forniti verranno sottoposti a collaudo specifico in contraddittorio con la ditta fornitrice entro 15 (quindici) giorni dalla consegna. Ove i mezzi non risultassero conformi alle caratteristiche minime richieste, l Amministrazione inviterà la ditta a ricondurre a norma di capitolato la fornitura, a cura e spese della ditta medesima, entro 15 (quindici) giorni naturali e consecutivi dal momento in cui è rilevata e verbalizzata la non conformità. ARTICOLO 10 PAGAMENTI. Il corrispettivo della fornitura verrà liquidato entro 120 giorni dalla presentazione della fattura, previa verifica della regolarità delle procedura e dei tempi della consegna, vistata dal Responsabile del Settore competente e su disposizione dello stesso. ARTICOLO 11 DOCUMENTAZIONE A FINI CONTRATTUALI. Nel termine di dieci giorni dall invito scritto dell Ufficio, la ditta aggiudicataria dovrà presentare in originale i documenti per i quali si è avvalsa della facoltà di presentare dichiarazioni sostitutive e dovrà

4 versare, prima della stipula del contratto, una cauzione pari al 10% dell importo delle fornitura a garanzia degli obblighi contrattuali. Tale cauzione potrà essere costituita mediante contanti alla Tesoreria del Comune di Molfetta Banca Popolare di Bari S.p.A., fideiussione bancaria o assicurativa a prima richiesta, emessa da Compagnia Assicurativa regolarmente autorizzata. Tale cauzione resterà vincolata fino alla gestione ultimata e fino a quando non sarà definita ogni eventuale eccezione o controversia con l impresa aggiudicataria, e sarà svincolata previo nulla osta del Responsabile competente. ARTICOLO 12 RISERVATEZZA. Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196/03, si informa che tutti i dati forniti dalla ditta saranno raccolti, registrati, organizzati e conservati per le finalità di gestione della gara e saranno trattati sia mediante supporto cartaceo che magnetico, anche successivamente all eventuale instaurazione del rapporto contrattuale, per le finalità del rapporto medesimo. ARTICOLO 13 - SPESE CONTRATTUALI. Le spese contrattuali, le tasse e le imposte relative al contratto ed alla sua esecuzione sono a carico della ditta aggiudicataria. ARTICOLO 14 - RESPONSABILITA OBBLIGHI DERIVANTI DAI RAPPORTI DI LAVORO. La ditta assume in proprio ogni responsabilità in caso di infortuni o di danni arrecati, eventualmente, alle persone o alle cose, tanto dell Amministrazione che di terzi, in dipendenza di manchevolezze o trascuratezze nella esecuzione delle prestazioni oggetto del presente atto. La Ditta si impegna, inoltre, ad ottemperare a tutti gli obblighi verso i propri dipendenti in base alle disposizioni legislative e regolamenti vigenti in materia di lavoro e di assicurazioni sociali, assumendo a suo carico tutti gli oneri relativi. La Ditta si obbliga ad attuare, nei confronti dei propri dipendenti occupati nelle prestazioni oggetto del contratto, condizioni normative e retributive non inferiori a quelle risultanti da contratti collettivi di lavoro applicabili, alla data della stipula del contratto, alla categoria e nella località in cui si svolgono i lavori; nonché condizioni risultanti da successive modifiche ed integrazioni ed, in genere, da ogni altro contratto collettivo, successivamente stipulato per la categoria, applicabile nella località. ARTICOLO 15 CONTROVERSIE. Tutte le controversie inerenti il presente appalto saranno deferite alla competente Autorità giurisdizionale. Il foro competente è quello di Trani. ARTICOLO 16- RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO. Responsabile del Procedimento è il Cap. Gadaleta dott. Mauro Giuseppe, Comandante del Corpo di Polizia Municiapale con sede in Molfetta alla Piazza Garibaldi tel fax 080.

5 ARTICOLO 17 - RINVIO NORMATIVO. Per quanto non previsto nel presente Capitolato la fornitura sarà soggetta a tutte le norme previste nel Codice dei Contratti approvato con D.Lgs. n.163/2006 e ss.mm.ii.. IL RESPSONSABILE DEL PROCEDIMENTO IL DIRIGENTE DEL SETTORE SICUREZZA.

Provincia di Viterbo

Provincia di Viterbo Provincia di Viterbo BANDO/DISCIPLINARE/CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 1 FURGONE PER IL SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA DELLA PROVINCIA DI VITERBO CON CONTESTUALE ROTTAMAZIONE N. 1

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANO P R O V I N C I A D I N A P O L I AREA VIGILANZA

COMUNE DI MARIGLIANO P R O V I N C I A D I N A P O L I AREA VIGILANZA COMUNE DI MARIGLIANO P R O V I N C I A D I N A P O L I AREA VIGILANZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Acquisto di una autovettura per il Comando Polizia Municipale Pagina 1 Articolo 1 Oggetto dell appalto

Dettagli

ALLEGATO B. Capitolato Speciale d Appalto (C.S.A.) relativo a FORNITURA IMBARCAZIONE AD USO DI POLIZIA LOCALE

ALLEGATO B. Capitolato Speciale d Appalto (C.S.A.) relativo a FORNITURA IMBARCAZIONE AD USO DI POLIZIA LOCALE ALLEGATO B Capitolato Speciale d Appalto (C.S.A.) relativo a FORNITURA IMBARCAZIONE AD USO DI POLIZIA LOCALE 1 INDICE ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART. 7 ART. 8 ART. 9 ART. 10 ART. 11 ART.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

COMUNE DI BLUFI PROVINCIA DI PALERMO AREA TECNICA

COMUNE DI BLUFI PROVINCIA DI PALERMO AREA TECNICA COMUNE DI BLUFI PROVINCIA DI PALERMO AREA TECNICA CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L ACQUISIZIONE DI N. 1 AUTOMEZZO FIAT PUNTO MYLIFE 1.3 16v Multijet 75 CV 5p CIG: 14463551E7 ART. 1 - OGGETTO DELL'APPALTO

Dettagli

GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI S.P.A. DISCIPLINARE DI GARA

GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI S.P.A. DISCIPLINARE DI GARA GESTIONE TRASPORTI METROPOLITANI S.P.A. FORNITURA DI AUTOVETTURA AZIENDALE MEDIANTE AFFIDAMENTO IN ECONOMIA CON IL SISTEMA DEL COTTIMO FIDUCIARIO, PREVIA INDAGINE PLURIMA DI MERCATO, AI SENSI DEL DECRETO

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI ARREDI PER GLI ASILI NIDO COMUNALI DI PALERMO

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI ARREDI PER GLI ASILI NIDO COMUNALI DI PALERMO C O M U N E D I P A L E R M O PUBBLICA ISTRUZIONE CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DI ARREDI PER GLI ASILI NIDO COMUNALI DI PALERMO Pagina 1 di 7 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA

Dettagli

DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno

DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno Via dei Lavoratori, 21 57016 Rosignano Marittimo (LI) tel. 0039 0586/724434 fax 0586/724274 Capitolato Speciale d Appalto per la fornitura di gas GPL per le

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A

CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A CONTRATTO PER GLI INTERVENTI MIRATI AL RISPARMIO ENERGETICO PRESSO LA REGGIA DI VENARIA REALE FORNITURA DI CORPI ILLUMINANTI A BASSO CONSUMO PER LE SCUDERIE JUVARIANE CODICE C.I.G... - CUP.. Importo netto:

Dettagli

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia. 25050 - Piazza Europa, 16 Codice Fiscale 00455600171 - Tel. 0306850557 - Fax 030653454

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia. 25050 - Piazza Europa, 16 Codice Fiscale 00455600171 - Tel. 0306850557 - Fax 030653454 Prot. n. 0001882 - Cat. 4/Cl. 9/ES/bf Passirano, lì 20 febbraio 2014 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN AUTOVETTURA DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della determinazione numero

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura di montaferetri-elevatore, scale a palchetto e scale a pioli allungabili per il cimitero del Comune di Portici.

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura di montaferetri-elevatore, scale a palchetto e scale a pioli allungabili per il cimitero del Comune di Portici. CAPITOLATO SPECIALE Fornitura di montaferetri-elevatore, scale a palchetto e scale a pioli allungabili per il cimitero del Comune di Portici. Art. 1 Oggetto della fornitura ed importo presunto stimato.

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Capitolato speciale d Appalto per il servizio di manutenzione da effettuarsi mediante somministrazione - di tutti gli estintori

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI COMUNE DI NOVARA AREA PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO DELLA CITTÀ Servizio Lavori Pubblici CAPITOLATO SPECIALE D ONERI MANUTENZIONE AUTOMEZZI COMUNALI ANNO 2013 Agosto 2012 Aggiornamento. Novembre FUNZIONARIO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CUP C83D15001140005 CIG 63626511B5 1) OGGETTO DELL APPALTO

AVVISO PUBBLICO CUP C83D15001140005 CIG 63626511B5 1) OGGETTO DELL APPALTO AVVISO PUBBLICO UNIONCAMERE LAZIO: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA IN ECONOMIA A MEZZO DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO STUDIO, ANALISI, MONITORAGGIO, ASSISTENZA TECNICA, COMUNICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA Fornitura di stampati per la Consultazione Referendaria del 12 e 13 giugno 2011. Questa Amministrazione deve

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI AREA VIGILANZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI AREA VIGILANZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI MARIGLIANO PROVINCIA DI NAPOLI AREA VIGILANZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Capitolato Speciale per programma di previdenza integrativa fondo pensione aperto - per il Corpo di Polizia Municipale

Dettagli

COMUNE DI MASCALUCIA

COMUNE DI MASCALUCIA CAPITOLATO D ONERI Appalto per l affidamento del servizio di buoni pasto in sostituzione del servizio mensa in favore dei dipendenti comunali. Art.1 - Oggetto dell Appalto. L appalto ha per oggetto il

Dettagli

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI via Emilia Romagna tel. 0832/704360 fax 0832/705009 E-mail: servizisociali@comune.guagnano.le.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ACQUISTO

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA C I T T A D I P I A Z Z A A R M E R I N A P r o v inc ia d i E n n a Setto r e L a v o ri P ub lic i Servizio Progettazione BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA per l acquisto di n. 5 autovetture allestite

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

BANDO DI GARA INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ED OPERE ACCESSORIE

BANDO DI GARA INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ED OPERE ACCESSORIE BANDO DI GARA INSTALLAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ED OPERE ACCESSORIE Cuggiono (MI) Via Ugo Foscolo e Scuola Media 1 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: E.E.S.CO.

Dettagli

Spett. le. Oggetto: Affidamento fornitura di n. 2 autobus interurbani di linea CIG [4772112765]

Spett. le. Oggetto: Affidamento fornitura di n. 2 autobus interurbani di linea CIG [4772112765] Spett. le.. Inviata a mezzo fax. Vs. rif. Protocollo n. Ns. rif. Protocollo n. Verbania,. Oggetto: Affidamento fornitura di n. 2 autobus interurbani di linea CIG [4772112765] La presente per comunicarvi

Dettagli

Capitolato speciale d oneri Procedura aperta per la fornitura di n. 8 autoveicoli con prodotti assicurativi e finanziari connessi

Capitolato speciale d oneri Procedura aperta per la fornitura di n. 8 autoveicoli con prodotti assicurativi e finanziari connessi Capitolato speciale d oneri Procedura aperta per la fornitura di n. 8 autoveicoli con prodotti assicurativi e finanziari connessi Pagina 1 di 8 INDICE ART. 1 OGGETTO ART. 2 QUALITÀ E CARATTERISTICHE ART.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI STAMPA DELLA BROCHURE ARTIGIANATO SARDEGNA IMPORTO PRESUNTO DI GARA EURO 50.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI STAMPA DELLA BROCHURE ARTIGIANATO SARDEGNA IMPORTO PRESUNTO DI GARA EURO 50. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI STAMPA DELLA BROCHURE ARTIGIANATO SARDEGNA IMPORTO PRESUNTO DI GARA EURO 50.000,00 OLTRE IVA Articolo 1 (Amministrazione Appaltante) Regione Autonoma della

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE.

PROVINCIA DI PRATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. PROVINCIA DI PRATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVETTURE PER L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Articolo 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Le prestazioni richieste al soggetto appaltatore

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER L U.O. UROLOGIA E PER L U.O. CHIRURGIA PEDIATRICA

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER L U.O. UROLOGIA E PER L U.O. CHIRURGIA PEDIATRICA CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI DISPOSITIVI MEDICI UROLOGICI PER L U.O. UROLOGIA E PER L U.O. CHIRURGIA PEDIATRICA Atti 1517/2006 all.10 $%&' I N D I C E Art. 1 Oggetto del capitolato Art. 2 Durata

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA DIPARTIMENTO GESTIONE DELLE RISORSE PATRIMONIALI SERVIZIO ATTIVITA NEGOZIALE, ECONOMALE E PATRIMONIALE SETTORE I BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO 1. Ente Appaltante: Università

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola Numero di Gara CIG Z1814B62AA In esecuzione del Decreto Prot

Dettagli

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa CAPITOLATO D ONERI FORNITURA MATERIALI A PIE D OPERA, TRASPORTI e NOLI OGGETTO : Cantiere di lavoro n. 1001467/SR-18 (Circolare

Dettagli

COMUNE DI CREMONA. Settore Economato

COMUNE DI CREMONA. Settore Economato Allegato A) COMUNE DI CREMONA Settore Economato Capitolato speciale d oneri relativo a: FORNITURA CON CONSEGNE RIPARTITE DI CARTA NATURALE E RICICLATA PER LE FOTOCOPIATRICI DEGLI UFFICI COMUNALI ANNO 2014

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi dell art. 4 comma 1 del Regolamento comunale

Dettagli

COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI)

COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI) COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO OGGETTO: Procedura aperta per la progettazione, fornitura e installazione di impianti solari termici e fotovoltaici,

Dettagli

SOMMA DISPONIBILE 24.590,16 OLTRE I.V.A. ART. 1) DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

SOMMA DISPONIBILE 24.590,16 OLTRE I.V.A. ART. 1) DESCRIZIONE DEL SERVIZIO COMUNE DI PALERMO Area AMMIN ISTRATIVA DELLA R IQUALIF ICAZIONE URBANA E DELLE INFRASTRUTTURE Ufficio Contratti ed Approvvigionamenti Via Roma, 209 90133 Palermo T e l. 0 9 1 7 4 0 3 5 9 2 - m a i l :

Dettagli

!"#$%&!"!"'())***+ C A P I T O L A T O AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI FERRAMENTA ED ATTREZZATURE DI LAVORO OCCORRENTE PER LA MANUTENZIONE

!#$%&!!'())***+ C A P I T O L A T O AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI FERRAMENTA ED ATTREZZATURE DI LAVORO OCCORRENTE PER LA MANUTENZIONE C A P I T O L A T O AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI FERRAMENTA ED ATTREZZATURE DI LAVORO OCCORRENTE PER LA MANUTENZIONE DELLE CONDOTTE E DELLE OPERE IDRAULICHE Avellino, IL PRESIDENTE f.to dott. Michele

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVEICOLI (Lotto n. 1)

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVEICOLI (Lotto n. 1) Comune di Rimini Settore Contratti, Servizi Generali e Attività Economiche Servizio Autoparco Via Della Gazzella n. 27-47900 Rimini tel. 0541 704782 3 fax 0541 704751 www.comune.rimini.it e-mail srossi@comune.rimini.it

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE DELLA TOSCANA

CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE DELLA TOSCANA CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO REGIONALE DELLA TOSCANA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI VEICOLI DEL COMITATO REGIONALE CRI DELLA TOSCANA CIG: 28951999C9

Dettagli

Lavori di Sistemazione dell edifico ex Caserma C.C. in Via Vallecine da adibirsi a nuova sede comunale 2 E 3 LOTTO CIG 0084984303

Lavori di Sistemazione dell edifico ex Caserma C.C. in Via Vallecine da adibirsi a nuova sede comunale 2 E 3 LOTTO CIG 0084984303 C O M U N E D I B O R B O N A P R O V I N C I A D I R I E T I VIA NICOLA DA BORBONA 02010 BORBONA Tel. 0746/940037 Fax 0746/940285 P.I. C.F. 00113410575 E-Mail: borbona@comune.borbona.rieti.it Indirizzo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza Centro Direzionale Zona Industriale 85050 TITO SCALO (PZ) Tel.0971/659111 Fax 0971/485881 Sito internet: www.consorzioasipz.it E-mail: asi@consorzioasipz.it

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA L Amministrazione Comunale di Levanto intende concedere in locazione una unità immobiliare

Dettagli

COMUNE DI CEFALÙ PROVINCIA DI PALERMO BANDO PUBBLICO PER LA VENDITA DI MEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CEFALU DISCIPLINARE

COMUNE DI CEFALÙ PROVINCIA DI PALERMO BANDO PUBBLICO PER LA VENDITA DI MEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CEFALU DISCIPLINARE COMUNE DI CEFALÙ PROVINCIA DI PALERMO BANDO PUBBLICO PER LA VENDITA DI MEZZI USATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CEFALU DISCIPLINARE ART. 1 - STAZIONE APPALTANTE Comune di Cefalù, Corso Ruggero n.139-90015

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SUB A 2 SETTORE: RAGIONERIA-FINANZA-PROVVEDITORATO CED SERVIZIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE, VERIFICA E RICARICA DEL PARCO ESTINTORI INSTALLATI NEGLI

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI POAP Procedure Negoziali

AREA SERVIZI INTERNI POAP Procedure Negoziali Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura Via Carlo Levi, 6/I 75100 Matera (MT) - Tel. 0835/2441 Fax 0835/258360 www.alsia.it AREA SERVIZI INTERNI POAP Procedure Negoziali ASTA PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER I SERVIZI INERENTI AL TRATTAMENTO DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO D APPALTO PER I SERVIZI INERENTI AL TRATTAMENTO DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO D APPALTO PER I SERVIZI INERENTI AL TRATTAMENTO DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI LIVORNO Durata : Dal 1 MAGGIO 2012 AL 30 APRILE 2015 PRESCRIZIONI SPECIFICHE E TECNICHE ART. 1 - OGGETTO L

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

Art. 1 PREMESSA. Art. 2 OGGETTO DELLA GARA

Art. 1 PREMESSA. Art. 2 OGGETTO DELLA GARA allegato B) CAPITOLATO D ONERI PER LA FORNITURA DI SACCHETTI IN MATER-BI PER LE RACCOLTE DIFFERENZIATE C.I.G. 3581325ADF Art. 1 PREMESSA 1. Il presente Capitolato d Oneri ha per oggetto l affidamento della

Dettagli

Comune di Pula Provincia di Cagliari

Comune di Pula Provincia di Cagliari Prot. 9823 del 21.05.2014 Comune di Pula Provincia di Cagliari Settore Lavori Pubblici, Urbanistica, Servizi Tecnologici e Ambientali Informatici, Patrimonio BANDO DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

COMUNE DI EDOLO CAPITOLATO D APPALTO. Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

COMUNE DI EDOLO CAPITOLATO D APPALTO. Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI EDOLO Provincia di Brescia Ufficio Tecnico Lavori Pubblici Tel. 0364-773036 Fax 0364-71162 C.F. 00760070177 P.IVA 00577230980 L.go Mazzini n.1 25048 EDOLO (BS) - E-mail uff.tecnico@comune.edolo.bs.it

Dettagli

BANDO di GARA per pubblico incanto

BANDO di GARA per pubblico incanto BANDO di GARA per pubblico incanto Per l affidamento del servizio di Ristorazione Scolastica presso le Scuole Materne del Comune di MONTE SANT ANGELO 1. OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Il Comune

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA Servizio di manutenzione di tutti gli estintori installati presso gli Uffici Comunali. Questa Amministrazione

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AVVISO DI ASTA PUBBLICA Vendita e utilizzazione del materiale legnoso assegnato al taglio nella particella forestale n. 17 del P.A.F. Bosco Comunale Santa Giulia Estensione di circa Ha 31,65.63 IL RESPONSABILE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO COMUNE DI CERRETO D ESI PROVINCIA DI ANCONA ASTA PUBBLICA ACQUISTO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI ED INVERTER PER LA REALIZZAZIONE DI N 2 IMPIANTI FOTOVOLTAICI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. n.7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

Spett. le Ditta : Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisizioni Beni

Spett. le Ditta : Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisizioni Beni Spett. le Ditta : Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisizioni Beni Oggetto: Invito a Gara in economia per la fornitura chiavi in mano di n. 1 autovettura modello Alfa Romeo 159 2.0 JTDm. Codesta

Dettagli

TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA

TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA Pagina 1 di 5 INDICE Trapani Servizi S.p.A. ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO...

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 SCHEMA di CONTRATTO PER LA FORNITURA DI N..AUTOBUS LOTTO..N..AUTOBUS LOTTO.

Dettagli

Rio Marina AVVISO PUBBLICO

Rio Marina AVVISO PUBBLICO Rio Marina Comune elbano AVVISO PUBBLICO OGGETTO : Avviso di gara di licitazione privata per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti. Si rende noto che con

Dettagli

COMUNE DI VILLABATE PROVINCIA DI PALERMO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. 90039 Villabate via Municipio, 7 - Tel. 091 6141590 - fax 091/492036.

COMUNE DI VILLABATE PROVINCIA DI PALERMO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. 90039 Villabate via Municipio, 7 - Tel. 091 6141590 - fax 091/492036. COMUNE DI VILLABATE PROVINCIA DI PALERMO COMANDO POLIZIA MUNICIPALE 90039 Villabate via Municipio, 7 - Tel. 091 6141590 - fax 091/492036. 2 AVVISO GARA PUBBLICA ALIENAZIONE BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE.

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Art. 1 OGGETTO DELL ASTA Il Comune di Sanremo - Servizio Appalti e Contratti con determinazione

Dettagli

C O M U N E D I P I A N O R O

C O M U N E D I P I A N O R O CAPITOLATO RELATIVO ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA PER ALUNNI DISABILI Art. 1 - Oggetto e modalità di svolgimento del servizio Oggetto del presente capitolato è la gestione delle attività di

Dettagli

COMUNE DI ANZIO. Provincia di Roma c.f. 82005010580 P.IVA 02144071004 SERVIZIO DI PRELIEVO E RECAPITO POSTALE CIG Z511544602 CAPITOLATO D ONERI

COMUNE DI ANZIO. Provincia di Roma c.f. 82005010580 P.IVA 02144071004 SERVIZIO DI PRELIEVO E RECAPITO POSTALE CIG Z511544602 CAPITOLATO D ONERI COMUNE DI ANZIO Provincia di Roma c.f. 82005010580 P.IVA 02144071004 SERVIZIO DI PRELIEVO E RECAPITO POSTALE CIG Z511544602 CAPITOLATO D ONERI Art. 1 - OGGETTO L appalto ha per oggetto il servizio di prelievo

Dettagli

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO

PARCO DEI COLLI DI BERGAMO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DEL CONSORZIO PARCO DEI COLLI DI BERGAMO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VIGILANZA E FAUNISTICO In esecuzione della determinazione n. 10/19

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Tra l Agenzia Regionale per lo Sviluppo e i Servizi in Agricoltura Gestione Liquidatoria ex Art. 5

Tra l Agenzia Regionale per lo Sviluppo e i Servizi in Agricoltura Gestione Liquidatoria ex Art. 5 SCHEMA CONTATTO D APPALTO - art. 279 D.P.R. 207/2010 CONTRATTO D APPALTO Tra l Agenzia Regionale per lo Sviluppo e i Servizi in Agricoltura Gestione Liquidatoria ex Art. 5 L.R. 11.05.2007 n. 9 - e la Società,

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/07/2015-31/12/2019 CIG Z441113766 In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Comunale n. n. 148 del 17 settembre 2014

Dettagli

Termini e luogo di presentazione delle offerte e degli allegati

Termini e luogo di presentazione delle offerte e degli allegati DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione con il criterio del prezzo più basso (ex art. 220 del D.Lgs 163/2006) Oggetto Procedura aperta per l affidamento di fornitura

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 2. Gestione del servizio

CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 2. Gestione del servizio CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 1. Il presente Capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di prelievo, trasporto, messa in sicurezza, demolizione e radiazione dal Pubblico Registro

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE Milanosport S.p.A. viale Tunisia n. 35-20124 Milano - tel. 02-62345110/07 - fax 02/62345191.

1. STAZIONE APPALTANTE Milanosport S.p.A. viale Tunisia n. 35-20124 Milano - tel. 02-62345110/07 - fax 02/62345191. PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE D USO DI IMPIANTI PUBBLICITARI INSISTENTI PRESSO I CENTRI SPORTIVI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI MILANO ED IN GESTIONE A MILANOSPORT S.p.A. - APPALTO REP. 3/2014 - CIG

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta trasmessa a mezzo (PEC/fax) OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO DELL ACCORDO QUADRO STIPULATO,

Dettagli

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 Per il giorno 6 APRILE 2005 alle ore 11.00 presso la sede del Consiglio regionale delle

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA Le prescrizioni del presente capitolato disciplinano il contratto di

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE CIG 55030669B7

CAPITOLATO SPECIALE CIG 55030669B7 All. B CAPITOLATO SPECIALE Oggetto: Fornitura di carburante per autotrazione per i mezzi di proprietà del Comune di Gubbio mediante utilizzo di carta magnetica fuel card CIG 55030669B7 ART 1 - OGGETTO

Dettagli

Fornitura in opera di ballatoi con scaffalature per i nuovi locali del Museo Etnografico

Fornitura in opera di ballatoi con scaffalature per i nuovi locali del Museo Etnografico PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI CARPI Settore F/1 - Edilizia Pubblica e Patrimonio Immobiliare RESTAURO DEL CASTELLO DEI PIO DI SAVOIA ALA SUD (EX-CARCERI) Fornitura in opera di ballatoi con scaffalature

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Acquisto di n. 1 mini escavatore da impiegare nei lavori di manutenzione delle strade SALERNO, 10 ottobre 2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (ing. Bernardo Saja) Oggetto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CITTA DI VITTORIO VENETO Provincia di Treviso Comando Polizia Locale e Protezione Civile CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE ART. 1 OGGETTO

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN MALCESINE

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN MALCESINE SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE Provincia di Verona Repertorio n. / del REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO RELATIVO AD OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA

COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA Provincia di Roma Tel. 06-9015601 Fax 06-9041991 P.zza C.Leonelli,15 c.a.p. 00063 www.comunecampagnano.it Settore 4 - Servizio 1 - Demografico, Statistico, Elettorale, Leva,

Dettagli

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383 CONVITTO NAZIONALE MARCO FOSCARINI con annesse Scuole Primaria Secondaria di I gr. Liceo Ginnasio Ordinamentale ed Europeo Cannaregio 4941/4942 VENEZIA 30131 Tel. 041/5221970 Fax 041/5239698 Prot. n.1264/c14

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA AUTOBUS CAPITOLATO D ONERI

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA AUTOBUS CAPITOLATO D ONERI Gara n. 15/2007 CIG 0101596FA7 ALLEGATO A) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA AUTOBUS CAPITOLATO D ONERI Articolo 1 Oggetto L appalto ha per oggetto la fornitura del servizio

Dettagli

Roma, 26 marzo 2014. Spett. Momo-Line s.r.l. Via Circumvallazione Esterna n.12 80025 Casandrino (NA) pec: momoline@pec.it

Roma, 26 marzo 2014. Spett. Momo-Line s.r.l. Via Circumvallazione Esterna n.12 80025 Casandrino (NA) pec: momoline@pec.it Roma, 26 marzo 2014 Protocollo: 35609/RU Spett. Rif.: Allegati: 1 Momo-Line s.r.l. Via Circumvallazione Esterna n.12 80025 Casandrino (NA) pec: momoline@pec.it Oggetto: Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese P.za Matteotti, 8 21026 Gavirate

COMUNE DI GAVIRATE Varese P.za Matteotti, 8 21026 Gavirate COMUNE DI GAVIRATE Varese P.za Matteotti, 8 21026 Gavirate Prot. 2877/9.2 Gavirate, 27.02.2007 OGGETTO: Gara informale per la fornitura di scooter attrezzato per il servizio di Polizia Locale. RACCOMANDATA

Dettagli

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO R A G I O N E R I A G E N E R A L E SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE DERATTIZZAZIONE E DISINFEZIONE DEI LOCALI INTERNI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 AVVISO D ASTA PUBBLICA (con solo offerta in aumento) Per il taglio e

Dettagli

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o

COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o COMUNE DI FRABOSA SOTTANA P r o v i n c i a d i C u n e o Via IV Novembre, 12 C.A.P. 12083 - Tel.0174/244481-2 - Fax.0174/244730 e-mail: comune@comune.frabosa-sottana.cn.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BARBARESCO Provincia di Cuneo

COMUNE DI BARBARESCO Provincia di Cuneo COMUNE DI BARBARESCO Provincia di Cuneo 12050 PIAZZA DEL MUNICIPIO N.1 Tel. 0173.635135 - Fax 0173.635234 E-mail: barbaresco@comune.barbaresco.cn.it P.E.C.: pec@pec.comune.barbaresco.cn.it IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO

CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO CITTÀ DI TORRE DEL GRECO - UFFICIO PATRIMONIO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 5 AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI TORRE DEL GRECO GIÀ IN USO AL SERVIZIO N.U. IL DIRIGENTE DEL 6 SETTORE

Dettagli

Area Gestione Amministrativa

Area Gestione Amministrativa REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE Area Gestione Amministrativa AVVISO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA DI CARTUCCE PER STAMPANTI LASER E A GETTO D INCHIOSTRO IN DOTAZIONE AGLI UFFICI DEL CONSIGLIO

Dettagli

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa.

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa. OGGETTO: Bando di gara per la fornitura ed installazione degli apparati necessari all implementazione di un area WIFI nella scuola Numero di Gara CIG Z910EB074F In esecuzione del Decreto Prot N 1073 del

Dettagli