Vehicle Security System VSS 1. Guida di impostazione dell impianto - Italian

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Vehicle Security System VSS 1. Guida di impostazione dell impianto - Italian"

Transcript

1 Vehicle Security System VSS 1 Guida di impostazione dell impianto - Italian

2 Caro cliente, Troverà in questa guida le informazioni e le operazioni necessarie per Confermare l installazione dell impianto di allarme Attivare/disattivare alcune funzioni Diagnosticare le ultime 3 cause di allarme Se occorrono delle informazioni sull uso dell impianto di allarme, consultare il manuale del proprietario dell impianto di allarme. VSS1 1

3 Modalità di programmazione Questa funzione permette di abilitare/disabilitare varie opzioni dell impianto e di recuperare delle informazioni dall impianto. Per entrare nella modalità di programmazione è necessario seguire la procedura sottoindicata: Per prima cosa è necessario entrare nella modalità di programmazione. Successivamente, è possibile selezionare la funzione che si desidera modificare contando il numero di volte che si chiude la portiera. Una volta finito in quella modalità, è possibile selezionarne un altro o uscire attendendo 30 secondi o girando la chiave nuovamente da ACCESO a SPENTO. 1 Inizio della procedura L impianto di allarme deve essere nello stato disarmato e tutte le portiere devono essere chiuse. 2 Entrare nella modalità di programmazione Per le vetture con chiave di radiocomando Inserire la chiave nell accensione. Girare la chiave alla posizione IG ON 5 volte (IG SPENTO -> ACCESO) entro 20 secondi. Posizione finale della chiave: IG ON, la luce dello stato di allarme (LED) è accesa per 30 secondi Per le vetture con ingresso con chiave intelligente portare la chiave intelligente dentro il veicolo, senza premere la frizione, premere l interruttore di avvio fino a che lo stato IG ON sia stato raggiunto 5 volte (IG SPENTO -> ACCESO) entro 20 secondi. Stato finale dell interruttore di avvio: IG ON, la luce dello stato di allarme (LED) è accesa per 30 secondi Nota: Se IG SPENTO -> ACCESO viene azionato più di 5 volte, è necessario estrarre la chiave dall accensione e ripetere la procedura di cui sopra. VSS1

4 3 Selezionare la modalità di programmazione Entro 30 secondi, selezionare la modalità di programmazione eseguendo il seguente numero di operazioni di apertura/chiusura della portiera; (contare il numero di chiusure). Uno: ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE del cicalino (vedere il paragrafo 2.8) Due: ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE del blocco automatico delle portiere (vedere il paragrafo 2.3) Tre: Conferma della memoria di allarme (vedere il paragrafo 2.5) Quattro: Conferma dell installazione (vedere il paragrafo 2.9) Cinque: ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE del clacson aggiuntivo della vettura (vedere il paragrafo 2.6) Nove: ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE dell armamento passivo (vedere il paragrafo 2.4) (non disponibile per il Belgio) 4 Conferma della modalità di programmazione Girare la chiave o premere l interruttore di avvio in modo da raggiungere la posizione di SPENTO, (IG ACCESO -> SPENTO) per entrare nella modalità di programmazione selezionata Nota: la selezione è confermata dal lampeggio delle luci di pericolo e dal suono del cicalino per lo stesso numero di volte del numero suindicato di operazioni di apertura/chiusura della portiera. per ripartire dal punto 3 è necessario girare la chiave alla posizione ACCESO (IG SPENTO -> ACCESO) Ora è necessario scegliere la funzione desiderata. VSS1 3

5 5.1 Modificare le impostazioni Conteggio delle chiusure della portiera. Uno: Cicalino ATTIVATO/DISATTIVATO 1) aprire e chiudere la portiera una volta entro 30 secondi (la luce dello stato di allarme (LED) si accende). Una volta: Cicalino DISATTIVATO Due volte: Cicalino ATTIVATO 2) Girare la chiave (IG SPENTO > ACCESO > SPENTO) Il LED si spegnerà e le lampade di pericolo si accendono lo stesso numero di volte delle operazioni di apertura/chiusura della portiera. 3) Girare la chiave su ON entro 30 secondi per ricominciare dal punto 3) Due: ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE del blocco automatico delle portiere 1) aprire e chiudere la portiera due volte entro 30 secondi (il LED si accende). Una volta: DISATTIVAZIONE del blocco automatico della portiera Due volte: ATTIVAZIONE del blocco automatico della portiera 2) Girare la chiave (IG SPENTO > ACCESO > SPENTO) Il LED si spegnerà e le lampade di pericolo si accendono lo stesso numero di volte delle operazioni di apertura/chiusura della portiera. 3) Girare la chiave su ON entro 30 secondi per ricominciare dal punto 3) Cinque: ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE del clacson aggiuntivo della vettura 1) aprire e chiudere la portiera cinque volte entro 30 secondi (il LED si accende). Una volta: Clacson DISATTIVATO Due volte: Clacson ATTIVATO 2) Girare la chiave (IG SPENTO > ACCESO > SPENTO) Il LED si spegnerà e le lampade di pericolo si accendono lo stesso numero di volte delle operazioni di apertura/chiusura della portiera. 3) Girare la chiave su ON entro 30 secondi per ricominciare dal punto 3) Nota: questa attivazione non è possibile su tutti i modelli di vettura. Nove: Armamento passivo ATTIVATO/DISATTIVATO 1) aprire e chiudere la portiera nove volte entro 30 secondi (il LED si accende). Una volta: Armamento passivo DISATTIVATO Due volte: Armamento passivo ATTIVATO 2) Girare la chiave (IG SPENTO > ACCESO > SPENTO) Il LED si spegnerà e le lampade di pericolo si accendono lo stesso numero di volte delle operazioni di apertura/chiusura della portiera. 3) Girare la chiave su ON entro 30 secondi per ricominciare dal punto 3) 4 VSS1

6 5.2 Modo diagnostico Tre: Conferma della memoria di allarme 1) Aprire e chiudere la portiera tre volte entro 30 secondi (il LED si accende). Quando una portiera viene aperta entro 30 secondi (LED ACCESO) dalla selezione della modalità di impostazione. 2) L impianto indicherà gli ultimi azionamenti dell allarme mediante il numero di lampeggiamenti della luce di pericolo e dei bip del cicalino (0,35 secondi). ACCENSIONE/SPEGNIMENTO - 2 secondi di pausa tra le varie indicazioni) Uno: Sensore volumetrico Due: Sensore aggiuntivo (per esempio sensore di inclinazione Tre: Portiere Quattro: Bagagliaio Cinque: Cofano Sei: Accensione Sette: Manomissione batteria (scollegamento) Otto: Manomissione Cobra Bus Nota: Dopo l indicazione, se la portiera viene chiusa e riaperta entro 30 secondi, l indicazione della memoria di allarme si attiverà nuovamente. Girare la chiave su ON entro 30 secondi per uscire dalla modalità diagnostica. Quattro: Conferma dell installazione 1) Aprire e chiudere la portiera quattro volte entro 30 secondi (il LED si accende). 2) Quando è rilevata un intrusione, la luce dello stato di allarme (LED) e i segnali di pericolo lampeggiano per il tempo di rilevamento. 3) Se viene rilevato qualsiasi altro azionamento dell allarme (apertura della portiera, bagagliaio, cofano, sensore aggiuntivo) luce dello stato di allarme (LED) e il cicalino della sirena si attiverà in modo continuo mentre è presente la causa dell azionamento. Nota: La modalità di controllo dell installazione termina dopo 5 minuti o girando la chiave della vettura dalla posizione OFF a ON. All uscita dalla modalità di controllo dell installazione la luce dello stato dell allarme (LED) si spegnerà e il cicalino della sirena e la lampada del segnale di pericolo si accendono due volte Girare la chiave su ON entro 30 secondi per uscire dalla modalità diagnostica. VSS1 5

7 6 Uscire dalla modalità di programmazione 30 secondi dopo che non viene eseguita nessuna operazione (saranno memorizzati tutti i nuovi dati) o Girare la chiave alla posizione di spento dal punto 3) senza effettuare alcuna operazione di apertura/chiusura della portiera. 6 VSS1

8 7 Armamento senza sensore di intrusione Se è necessario chiudere a chiave la vettura con qualcuno all interno (passeggero, bambini, cane,...) occorre disattivare il sensore di movimento. Blocco centralizzato delle portiere (Situato sulla portiera del guidatore) Sblocco Blocco Passi di attivazione Indicazione della luce di pericolo Luce dello stato di allarme (LED) Cicalino 1 Aprire la portiera del conducente. 2 Azionare 3 volte l interruttore centrale della corrente del blocco della porta alle posizioni di blocco e sblocco con la portiera del conducente aperta. (L intervallo tra ogni azionamento deve essere inferiore a 5 secondi). L indicazione del LED lampeggia rapidamente per 5 minuti o fino a quando si arma l impianto. Quando i sensori sono disattivati si sente il suono di due bip. 3 Chiudere tutte le portiere, il cofano e il bagagliaio, quindi bloccare la vettura usando il radiocomando o la chiave intelligente entro 5 minuti. Lampeggia una volta. ACCESA per 30 secondi, poi comincia a lampeggiare. NOTA: Il sensore dell interno è disattivato solo per 1 uso. All armamento successivo il sensore dell interno sarà nuovamente attivato. VSS1

9 8 Modalità di garage Se è necessario portare la vettura al concessionario autorizzato e non si desidera lasciare la chiave di radiocomando, è possibile disattivare l impianto di allarme per un periodo limitato di tempo. Durante la modalità di garage, tutte le funzioni dell impianto di allarme sono inibite. Questa modalità deve essere attivata manualmente seguendo questa procedura: 1. Disarmamento con il radiocomando. 2. Inserire la chiave nell accensione e girare su IG ON. 3. Aprire e chiudere la portiera 7 volte entro 30 secondi. 4. Girare la chiave su IG OFF. La luce di pericolo lampeggia una volta (conferma). Dopo 5 partenze del motore la modalità di garage sarà annullata. Le luci di pericolo si accenderanno due volte. 8 VSS1

10 PZ???-?????-EU Publication no. ASM

Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote

Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote Vehicle Security System VSS3 - Alarm system remote Radiocomando dell'impianto di allarme Guida per l'impostazione - Italian Caro cliente, In questa guida troverà le informazioni e le operazioni necessarie

Dettagli

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E Allarme CAN-BUS per RADIOCOMANDI ORIGINALI Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line in grado di interfacciarsi con il radiocomando

Dettagli

863-863/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2710 Rev. 02-12/12

863-863/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2710 Rev. 02-12/12 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 C ANB USL I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line

Dettagli

863-863/24 862-862/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2710/P Rev. 00-01/08

863-863/24 862-862/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2710/P Rev. 00-01/08 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Caratteristiche. Contenuto della confezione

Caratteristiche. Contenuto della confezione ITA Caratteristiche Il sistema ASA-30 può essere utilizzato sia come sirena aggiuntiva collegata al sistema di allarme sia come sirena indipendente collegata al telecomando e/o rilevatori senza fili. -

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE. Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo conformemente alle istruzioni del fabbricante. Da : Venduto il :...

Dettagli

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01 Sistema Manuale utente DT01046HE0205R01 SOMMARIO 1. Introduzione al sistema di sicurezza...2 2. Come comunicare con il sistema...3 3. Come usare la centrale d allarme...4 4. Come il sistema comunica con

Dettagli

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 SEGNALAZIONI STATO CENTRALE LED FRECCE SIRENA Autoinserimento Lampeggio lento 1 lampeggio breve 1 BEEP Inserimento da radiocomando Inserimento

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

863MHA MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2780 Rev. 00-10/09

863MHA MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2780 Rev. 00-10/09 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

Manuale Utente Centrale Pi-8

Manuale Utente Centrale Pi-8 Manuale Utente Centrale Pi-8 INDICE 1 LA TASTIERA E IL SUO FUNZIONAMENTO... 3 1.1 DESCRIZIONE DELLA TASTIERA CON I LED...3 1.1.1 LED DI PRONTO (ROSSO)...3 1.1.2 LED DI TAMPER (ROSSO)...3 1.1.3 LED DI RETE

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica

ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica Istruzioni d uso ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica 2 Introduzione Gentile cliente, prima di leggere le istruzioni d'uso descritte nelle pagine seguenti, desideriamo complimentarci

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Allarme acustico autoalimentato con protezione volumetrica ad ultrasuoni e sirena wireless per vetture OPEL La nuova sirena WFR consente rapidità di installazione e affidabilità di

Dettagli

Simple8 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO

Simple8 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO Simple8 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO 1 CARATTERISTICHE DISPOSITIVI A BORDO Presa di comando con chiave elettronica (mod. INS/P) Tastiera ad 12 tasti per la programmazione e per le esclusioni.

Dettagli

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian ADE Gen4 Accenta/Optima Guida di utilizzo ZONE 1 2 3 4 5 6 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Zone 0 1 2 3 5 6 7 8 4 9 PA 7 8 9 0 Accenta + AccentaG3 mini Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione:

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

C AN B US L INE. Allarmi AUTO a sistema CAN BUS

C AN B US L INE. Allarmi AUTO a sistema CAN BUS C AN B US L INE Allarmi AUTO a sistema CAN BUS INDICE INDICE... 2 Patrol Line: Nuovo allarme Can Bus... 3 Patrol Line: Nuovo allarme Can Bus... 4 Caratteristiche funzionali di Can Bus... 5 Installazione

Dettagli

H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E

H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 1 di 16 Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE NCA

Dettagli

1. INTRODUZIONE... 4 2. INSERIMENTO/DISINSERIMENTO DEL SISTEMA CON RADIOCOMANDO ORIGINALE DEL VEICOLO O CON RADIOCOMANDO COBRA...

1. INTRODUZIONE... 4 2. INSERIMENTO/DISINSERIMENTO DEL SISTEMA CON RADIOCOMANDO ORIGINALE DEL VEICOLO O CON RADIOCOMANDO COBRA... 4600 MANUALE UTENTE Sommario 1. INTRODUZIONE... 4 2. INSERIMENTO/DISINSERIMENTO DEL SISTEMA CON RADIOCOMANDO ORIGINALE DEL VEICOLO O CON RADIOCOMANDO COBRA... 4 3. FUNZIONI ATTIVE (descrizione delle funzioni)...

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO

Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO 1 CARATTERISTICHE DISPOSITIVI A BORDO Presa di comando con chiave elettronica (mod. INS/P) Tastiera ad 8 tasti per la programmazione ed esclusione

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE MODULO LED D EMERGENZA XISTEMLED

ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE MODULO LED D EMERGENZA XISTEMLED ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE MODULO LED D EMERGENZA XISTEMLED 1 Funzionamento generale Il modulo funziona a tensione di rete da 230V e quando è collegato in rete, carica la batteria interna per la funzione

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

4693-4698 MANUALE UTENTE

4693-4698 MANUALE UTENTE 4693-4698 MANUALE UTENTE Sommario 1. INTRODUZIONE... 4 2. INSERIMENTO / DISINSERIMENTO DEL SISTEMA... 4 3. FUNZIONI ATTIVE (descrizione delle funzioni)... 5 4. FUNZIONI ATTIVABILI PRESSO UN CENTRO DI INSTALLAZIONE

Dettagli

GT900/901/902/903/904 GT905/906/907/908/909 MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE

GT900/901/902/903/904 GT905/906/907/908/909 MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE GT900/901/902/903/904 GT905/906/907/908/909 MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE Getronic s.r.l. Via Calcinate n 12 21026 Gavirate (VA) Italia Tel. +39 0332 756011 Fax + 39 0332 731162 www.gtalarm.it 1 SOMMARIO

Dettagli

4 ACQUISIZIONE DEI DISPOSITIVI

4 ACQUISIZIONE DEI DISPOSITIVI TELESORVEGL.iatore CHIAMATA CICLICA pag. 81 BACKUP TELESORV. pag. 81 RISPONDITORE pag. 81 SCRIVI SMS pag. 81 CANCELLA SMS pag. 81 PRIORITA INVIO PSTN pag. 81 GSM pag. 81 TIPO RETE TELEF.onica PSTN pag.

Dettagli

MANUALE UTENTE HS 3.3

MANUALE UTENTE HS 3.3 MANUALE UTENTE HS 3.3 INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2. AVVERTENZE GENERALI 3. FUNZIONI SISTEMA 3.1 ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE 3.1.1 Attivazione Automatica /Disattivazione Automatica O Manuale 3.1.2 Attivazione/Disattivazione

Dettagli

Manuale di installazione dispositivo ALLARME per LAIKA/DUCATO

Manuale di installazione dispositivo ALLARME per LAIKA/DUCATO linea accessori Manuale di installazione dispositivo ALLARME per LAIKA/DUCATO P. N. 2021140 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Basic

Drivetech Moto Alarm Basic Innovativo antifurto per moto, non necessita di radiocomandi, con cavi Pin to Pin compresi nel prezzo, per un montaggio facile e veloce! PREMESSA Drivetech Moto Alarm Basic è un allarme per ciclomotori

Dettagli

L'INSTALLAZIONE DI QUESTO PRODOTTO DEVE ESSERE EFFETTUATA DA PERSONALE COMPETENTE E QUALIFICATO

L'INSTALLAZIONE DI QUESTO PRODOTTO DEVE ESSERE EFFETTUATA DA PERSONALE COMPETENTE E QUALIFICATO I AVVERTENZA: l'allarme ha esclusivamente una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso può essere considerato come una assicurazione contro il furto. Il costruttore declina ogni responsabilità

Dettagli

ANTIFURTO AUTO CON SIRENA E TELECOMANDO

ANTIFURTO AUTO CON SIRENA E TELECOMANDO CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO SP500B ANTIFURTO AUTO CON SIRENA E TELECOMANDO (cod. SP500B) 1. INTRODUZIONE Informazioni ambientali relative al presente prodotto Questo simbolo riportato sul prodotto

Dettagli

DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, 58 - I - 10143 TORINO (ITALY) TEL. 011.738.11.98 r.a. - Fax 011.733.197

DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, 58 - I - 10143 TORINO (ITALY) TEL. 011.738.11.98 r.a. - Fax 011.733.197 EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 0090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 0 99886 www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, 58 - I - 0 TORINO (ITALY) TEL. 0.78..98 r.a. - Fax 0.7.97 internet:http://www.domotec.it

Dettagli

ES-K1A. Tastierino wireless. www.etiger.com

ES-K1A. Tastierino wireless. www.etiger.com ES-K1A Tastierino wireless www.etiger.com Prefazione Grazie per aver acquistato ES-K1A. ES-K1A è un tastierino che consente di armare e disarmare il sistema di allarme o di armarlo in modalità Casa. Prima

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

G100 - G300 ISTRUZIONI COMPLETE COMPLETE INSTRUCTIONS

G100 - G300 ISTRUZIONI COMPLETE COMPLETE INSTRUCTIONS G100 - G300 ISTRUZIONI COMPLETE COMPLETE INSTRUCTIONS 06DE2373Acorrect version.pmd 1 1- LEGENDA E CONTENUTO DEL KIT. Centralina Central unit Centrale Centralita Central Çëåêôñïíéêüò åãêýöáëïò Centrální

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3 FC.+9C # #!,* '!+ Curtarolo (Padova)?>?B!! *"# MANUALE DELL UTENTE IST0V/ Accensione totale (ON) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (HOME) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (AREA) veloce

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Sensore di fumo (con staffa di montaggio) 3 x Batterie alcaline AA 2 x Viti 2 x Tasselli

Dettagli

MP 105. italiano. Manuale utente IS0070-AC

MP 105. italiano. Manuale utente IS0070-AC EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it 45678904567890456789012456789045678904567890124 45678904567890456789012456789045678904567890124

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALLARME PER AUTO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALLARME PER AUTO CAR ALARM SYSTEMS I ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALLARME PER AUTO mod. 970ir SISTEMA D'ALLARME COMPATTO CON INTERFACCIA PER TRASMETTITORI ORIGINALI A RADIOFREQUENZA ED INFRAROSSI, PER TUTTE LE VETTURE ALIMENTATE

Dettagli

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010 Manuale dell utente Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 COPYRIGHT SLC BV 1996. Tutti i diritti riservati. La riproduzione della presente pubblicazione, la sua trasmissione

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

Simply8. Manuale d uso. v. 1.0. Cod. 27951. Centrale filare Simply8. High

Simply8. Manuale d uso. v. 1.0. Cod. 27951. Centrale filare Simply8. High Simply8 Cod. 27951 Centrale filare Simply8 High Manuale d uso v. 1.0 INTRODUZIONE Zone di allarme temporizzabili e parzializzabili con linee configurabili come N.C., N.A., bilanciate e ad impulsi (es.

Dettagli

VISTA-48D Sistema di sicurezza

VISTA-48D Sistema di sicurezza VISTA-48D Sistema di sicurezza Manuale utente Questa centrale ottempera le normative pren50131-1:2004 e TS50131-3; grado 2, classe ambientale II. Rispetta l ambiente: utilizza gli appositi contenitori

Dettagli

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA Electrolux Home Italia S.p.A. Numero di pubblicazione Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia PN - 599 71 61 36 Fax: + 39 0434 394096 IT Asciugabiancheria a condensa con

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

Sound Switch Interface

Sound Switch Interface Sound Switch Interface Manuale d uso Versione 1.0 FST/dicembre 2012 Legenda 1. Prefazione... 3 2. Messa in esercizio... 4 2.1. Alimentazione elettrica dell apparecchio... 4 2.2. Sostituzione della batteria...

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0)

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0) VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente

Dettagli

ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000

ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000 INFOTEC AP/TAVG/MMXP/MUX CONVALIDA DIAGNOSTICA BSI ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000 G01 GAMMA DI CONTROLLO DELLA FUNZIONE ILLUMINAZIONE ESTERNA Applicazione sui veicoli PEUGEOT 206 ( A partire

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

Mini-interruttore e-domotica EM6556

Mini-interruttore e-domotica EM6556 Mini-interruttore e-domotica EM6556 Mini-interruttore e-domotica EM6556 2 ITALIANO Contenuti 1.0 Introduzione...2 1.1 Funzioni e caratteristiche...2 1.2 Contenuto della confezione...3 2.0 Utilizzo del

Dettagli

WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale

WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale I WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale DS80WL01-001A LBT80088 Manuale Utente 0681 1/32 WL30 Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società

Dettagli

MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili

MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili I MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili Sul sito www.elkron.com potrebbero essere disponibili eventuali aggiornamenti della documentazione fornita a corredo del prodotto. Manuale

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com Manuale PC MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY venitem.com 2 venitem.com INDICE COLLEGAMENTO DEL CAVO TRA CENTRALE E PC ABILITARE LA CENTRALE PER IL COLLEGAMENTO AVVIARE IL COLLEGAMENTO MENU DI

Dettagli

Corso Control Room. Allarmi chiamata da ascensori DEA. Versione 2

Corso Control Room. Allarmi chiamata da ascensori DEA. Versione 2 Corso Control Room Allarmi chiamata da ascensori DEA Versione 2 ELENCO ASCENSORI DEA UBICAZIONE ASCENSORI DEA SITUAZIONE 2009 OCN VALE PER GLI ASCENSORI OCN 7 E 8, TUTTI GLI ASCENSORI DEA E ASCENSORE 7

Dettagli

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Vi ringraziamo per aver scelto il nostro

Dettagli

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it BTicino s.p.a. Via Messina, 8 054 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 99.45.45 www.bticino.it info.civ@bticino.it 6/0- SC PART. T54B Sistema antifurto Manuale di impiego INDICE IMPIANTO ANTIFURTO

Dettagli

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985 SECURITY SISTEM SERIE CB 8000 Can-Bus VERSIONI MANUALE Installatore e Utente EASY: EASY PLUS: Centrale di allarme modulare, protezione perimetrica, pulsante Led per pincode, comando indicatori di direzione

Dettagli

Antifurto da auto Compatti

Antifurto da auto Compatti Antifurto da auto Compatti Per qualsiasi chiarimento, contattatemi via email Modello HPS 759+55 CYBER è una scheda transponder integrata in un radiocomando. Il suo utilizzo è trasparente: sta al cliente

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM

MANUALE UTENTE CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM CE 30 GSM CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE UTENTE (VERSIONE 5.2 HW2b) Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea) 2

Dettagli

Sistema Commander 2000i Manuale Utente

Sistema Commander 2000i Manuale Utente Sistema Commander 2000i Manuale Utente DT00757 Capitolo 1 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il Sistema d allarme Commander 2000i! Questo Sistema è stato realizzato per fornire un funzionamento

Dettagli

CE818. Manuale utente. Made in Italy 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20

CE818. Manuale utente. Made in Italy 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20 CE818 Manuale utente 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20 Made in Italy 1 CARATTERISTICHE DEL VOSTRO SISTEMA ANTIFURTO Il cuore del tuo sistema di allarme è la centrale elettronica CE818, un sistema intelligente a

Dettagli

Sensore per interruttore a parete EM6514 e-domotica

Sensore per interruttore a parete EM6514 e-domotica Sensore per interruttore a parete EM6514 e-domotica 2 ITALIANO Sensore per interruttore a parete EM6514 e-domotica Contenuti 1.0 Introduzione...2 1.1 Funzioni e caratteristiche...2 1.2 Contenuto della

Dettagli

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso PART. T8742A - 12/03 - PC Impianto antifurto Manuale d'uso Indice 1 Introduzione 5 Terminologia Operatività dell impianto La Centrale antifurto 3500 2 Funzionamento 9 Descrizione della centrale a 4 zone

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl Internet: www.securforce.com e-mail: supporto.tecnico@securforce.com

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE UTENTE (VERSIONE 3.3)

CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE UTENTE (VERSIONE 3.3) CE 60-3 GSM CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE UTENTE (VERSIONE 3.3) Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea). Sommario

Dettagli

DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, 58 - I - 10143 TORINO (ITALY) TEL. 011.738.11.98 r.a. - Fax 011.733.197

DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, 58 - I - 10143 TORINO (ITALY) TEL. 011.738.11.98 r.a. - Fax 011.733.197 EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 0090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 0 99 www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it DOMOTEC SRL - Lungo Dora Liguria, - I - 0 TORI (ITALY) TEL. 0...9 r.a. - Fax 0..9 internet:http://www.domotec.it

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

DUAL SYSTEM BEGHELLI INTELLIGENT CENTRALE INTELLIGENT DUAL SYSTEM INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L USO L SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE

DUAL SYSTEM BEGHELLI INTELLIGENT CENTRALE INTELLIGENT DUAL SYSTEM INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER L USO L SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE INTELLIGENT DUAL SYSTEM BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE CENTRALE INTELLIGENT DUAL SYSTEM ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTL INSTALLAZIONE INDICE COS È INTELLIGENT DUAL SYSTEM BEGHELLI pag.

Dettagli

Questa centrale ottempera le normative pren50131-1:2004 e TS50131-3; grado 2, classe ambientale II

Questa centrale ottempera le normative pren50131-1:2004 e TS50131-3; grado 2, classe ambientale II Vista-12D Manuale Utente Questa centrale ottempera le normative pren50131-1:2004 e TS50131-3; grado 2, classe ambientale II Rispetta l ambiente: utilizza gli appositi contenitori per lo smaltimento della

Dettagli

NEW RIKI ALARM HPS 670. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12

NEW RIKI ALARM HPS 670. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12 NEW RIKI ALARM HPS 670 NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12 Alimentazione 12V Indicatori di direzione Protezione perimetrale Accensione Quadro vettura Comando Moduli Blocco Motore Pulsante antirapina

Dettagli

avidsen 100362 Klt Mini allarme con PIR + 2 contatti magnetici + telecomando

avidsen 100362 Klt Mini allarme con PIR + 2 contatti magnetici + telecomando avidsen 100362 Klt Mini allarme con PIR + 2 contatti magnetici + telecomando ISTRUZIONI D'USO INTRODUZIONE Il kit mini allarme AVIDSEN serve per controllare uno spazio commerciale o un'abitazione composta

Dettagli

SUWIRA QUADRO DI COMANDO PER TENDE DA SOLE ISTRUZIONI PER L USO

SUWIRA QUADRO DI COMANDO PER TENDE DA SOLE ISTRUZIONI PER L USO QUADRO DI COMANDO PER TENDE DA SOLE ISTRUZIONI PER L USO IS_04_06_IT INDICE 1. 2. INTRODUZIONE...3 INSTALLAZIONE...4 2.1 ALLACCIAMENTO ELETTRICO...4 2.2 ANTENNA RADIO... 4 3 PANNELLO DI CONTROLLO...5 4

Dettagli

QUADRO ELETTRONICO LRX 2035 ALARM

QUADRO ELETTRONICO LRX 2035 ALARM QUADRO ELETTRONICO LRX 2035 ALARM Quadro elettronico che integra un controllo per motore monofase 230Vac e per Centrale di Allarme per la supervisione di 2 zone cablate. Il quadro elettronico è provvisto

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici

Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 sensori memorizzabili 8 uscite allarme uno per canale 8 canali con 3 sensori per ogni canale 10 telecomandi programmabili 1 uscita

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

Infinity 8. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione. Centrale Allarme 8 zone. Versione Sekur

Infinity 8. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione. Centrale Allarme 8 zone. Versione Sekur Infinity 8 Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Versione Sekur PRIMA ACCENSIONE: All accensione la centrale effettua una serie di TEST. Questi ultimi sono evidenziati

Dettagli

Manuale d Istruzioni Cronometro digitale. Modello 365535

Manuale d Istruzioni Cronometro digitale. Modello 365535 Manuale d Istruzioni Cronometro digitale Modello 365535 Istruzioni Introduzione Questo fantastico cronometro digitale al quarzo professionale dispone di una memoria cumulativa e di giro e funzionalità

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA Le serrature ComboGard Pro possono venire configurate utilizzando un software di installazione ComboGard Pro o una serie di comandi della tastiera. Questo documento contiene le istruzioni relative alla

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli