BILANCIO DI PREVISIONE 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BILANCIO DI PREVISIONE 2015"

Transcript

1 CITTA DI VALMADRERA PROVINCIA DI LECCO BILANCIO DI PREVISIONE 2015

2 CITTA DI VALMADRERA PROVINCIA DI LECCO RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA DEL BILANCIO 2015

3 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 RELAZIONE TECNICA Questa relazione accompagnatoria al bilancio di previsione 2015 si propone di esporre i dati finanziari più significativi dell attività dell ente riportando gli stanziamenti previsionali di questo esercizio. L analisi del bilancio 2015 fornirà una indicazione sulle scelte previsionali operate dall amministrazione, permetterà di individuare le linee principali di tendenza dell attività amministrativa e offrirà agli amministratori e agli osservatori in generale interessanti spunti di riflessione. L individuazione dei principali fattori di rigidità del bilancio, quali le spese di gestione e manutenzione degli immobili, il costo del personale, il livello di indebitamento unitamente ad un analisi dei servizi erogati tenuto conto della costante riduzione dei trasferimenti statali permetterà di esprimere significative valutazioni sulla politica finanziaria del Comune evidenziando nel contempo la riduzione sulla possibilità di manovra ancora attuabile ad imposizione fiscale invariata. L analisi si svilupperà secondo la seguente logica espositiva e riguarderà: - la gestione di competenza, distinguendo la distribuzione delle risorse tra la gestione corrente, gli investimenti, movimenti di fondi e servizi per conto terzi; - l elencazione di un sistema di indicatori, quale rapporto tra dati finanziari o tra dati finanziari e popolazione amministrata; Segnaliamo inoltre che col bilancio di previsione 2015, diversamente da quelli relativi al periodo 1997/2014, parte un doppio binario contabile. Infatti a seguito dei D.Lgs 118/2011 e 126/2014 gli enti locali devono adottare, solo a fini conoscitivi per l anno 2015 in parallelo agli schemi di bilancio e di rendiconto previgenti (secondo il DPR 194/1996) ai quali resta assegnata la funzione autorizzatoria, i nuovi schemi di bilancio per missioni e programmi di cui ai predetti decreti legislativi. Nel bilancio 2015 deve essere inoltre contabilizzato il fondo crediti dubbia esigibilità calcolato sull incidenza delle riscossioni rispetto agli accertamenti del quinquennio precedente, riferito ad alcune tipologie di entrate tributarie ed 1

4 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 extratributarie, e il fondo pluriennale vincolato, che evidenzia contabilmente la distanza temporale tra l acquisizione di risorse e il loro effettivo impiego in applicazione del nuovo principio di competenza finanziaria potenziata. Entro ottobre 2015 dovrà essere approvato il DUP documento unico di programmazione, che sostituirà dal 2016 sia la relazione previsionale e programmatica che il piano triennale delle opere pubbliche allegati al bilancio di previsione. L obiettivo lordo di patto calcolato sulla media della spesa corrente del triennio 2010/2012 è stato determinato con decreto legge 78 del 19/06/2015 in euro ,00 per l anno 2015 e in euro ,00 per gli anni 2016/2018. In applicazione dei nuovi criteri contabili, occorrerà detrarre dal saldo la quota accantonata al fondo crediti dubbia esigibilità per individuare l obiettivo netto attribuito al comune di Valmadrera. Le successive tabelle riportano sinteticamente i dati del Bilancio di previsione Gli stanziamenti in entrata ed uscita sono suddivisi in titoli mentre a lato vengono riportate le percentuali d incidenza di ogni singola voce sul totale generale. Tra le entrate è stato contabilizzato, oltre all avanzo di amministrazione applicato in esercizio provvisorio, anche il fondo pluriennale vincolato scaturito dal riaccertamento straordinario dei residui così come le previsioni di entrata e di spesa 2015 sono comprensive delle quote reimputate a seguito del riaccertamento. Per queste motivazioni, col bilancio 2015 i dati finanziari di competenza, accostati ai valori del consuntivo dell esercizio 2013 (accertamenti impegni) e agli stanziamenti definitivamente assestati del bilancio 2014 rilevabili dalle stampe di bilancio, non consentono in alcuni casi la comparazione degli stanziamenti. 2

5 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 RIEPILOGO ENTRATE (In Euro) DENOMINAZIONE ENTRATE ANNO 2015 PERC Fondo Pluriennale Vincolato ,00 1,92 Avanzo di amministrazione ,00 2,62 Tit. 1 Tributarie ,00 39,76 Tit. 2 Trasferimenti correnti ,00 10,09 Tit. 3 Extratributarie ,00 27,20 Tit. 4 Alienaz. Ammort. E Trasfer. Capitale ,00 6,23 Tit. 5 Accensione prestiti - 0,00 Tit. 6 Servizi per conto di terzi ,00 12,19 TOTALE ,00 100,00 DENOMINAZIONE USCITE RIEPILOGO USCITE (In Euro) ANNO 2015 PERC Disavanzo di amministrazione Tit. 1 Correnti ,00 74,80 Tit. 2 In conto capitale ,00 10,11 Tit. 3 Rimborso prestiti ,00 2,90 Tit. 4 Servizi per conto terzi ,00 12,19 TOTALE ,00 100,00 Il precedente Riepilogo generale delle Entrate ed Uscite ha già indicato quali siano i totali generali del Bilancio di previsione Conosciamo quindi che il Bilancio si chiude con un movimento di risorse ed interventi pari a Euro ,00*. 3

6 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Questo valore complessivo fornisce solo un informazione sintetica sull attività che l Ente intende sviluppare nell esercizio, senza indicare quale sia la destinazione delle risorse disponibili. Utilizzare mezzi finanziari nell acquisto di beni di consumo è una cosa ben diversa dell impegnarli per acquistare beni di uso durevole (beni strumentali) o finanziare la costruzione di opere pubbliche. La suddivisione del bilancio di competenza nelle quattro componenti permette invece di conoscere quante e quali risorse siano destinate: al funzionamento dell ente (bilancio corrente); ad interventi in c/capitale (bilancio investimenti); ad operazioni prive di significato economico (movimenti di fondi); ad operazioni da cui derivano situazioni di debito/credito estranee alla gestione (servizio per conto di terzi). Normalmente queste quattro suddivisioni della gestione di competenza vengono predisposte e deliberate in pareggio. La tabella indica i totali delle entrate/uscite ed i risultati (avanzo, disavanzo, pareggio) delle componenti del bilancio di competenza. 4

7 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 RIEPILOGO BILANCI COMPETENZA 2015 (in Euro) BILANCI ENTRATE USCITE RISULTATO Entrate: Stanziamenti - Uscite: Stanziamenti Avanzo 2014 applicato ,00 0,00 0,00 Bilancio corrente , ,00 0,00 Bilancio investimenti , ,00 0,00 Bilancio movimento fondi 0,00 0,00 0,00 Bilancio servizi per conto di terzi , ,00 0,00 Fondo Pluriennale Vincolato Corrente ,00 0,00 0,00 Fondo Pluriennale Vincolato Capitale ,00 0,00 0,00 TOTALE , ,00 0,00 5

8 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Analisi e considerazioni sul bilancio corrente Il Comune, nell espletamento delle sue funzioni istituzionali e quindi nell erogazione di servizi a favore della comunità amministrata, sostiene, come in tutte le attività organizzate per la produzione dei beni e dei servizi, delle spese di funzionamento e di gestione del proprio apparato amministrativo/produttivo. Tali spese, nella fattispecie degli Enti Locali, vengono classificate in apposite voci dette interventi ed indicate con i relativi stanziamenti previsionali nello schema di bilancio che si sottopone al Consiglio Comunale per i provvedimenti di competenza. Per il bilancio di parte corrente esse riguardano: Per il Titolo I Spese correnti il pagamento degli stipendi al personale e relativi oneri riflessi l acquisto di beni di consumo e di materie prime le prestazioni di servizi il pagamento di canoni per l uso di beni di terzi la concessione di contributi o il trasferimento di somme a terzi il pagamento di interessi e di oneri finanziari diversi il pagamento di imposte e tasse altre spese ed oneri straordinari di gestione il rilevamento degli ammortamenti d esercizio Per il Titolo III Spese per rimborso di prestiti - il rimborso delle quote capitali di mutui e prestiti a finanziamenti di opere pubbliche. Il bilancio corrente dell esercizio 2015, gestione competenza, risulta come segue: Le risorse (Entrate) destinate al funzionamento dell Ente ammontano complessivamente a Euro ,00*. Gli impieghi (Uscite) che l Ente prevede di utilizzare nell esercizio in considerazione sono pari a Euro ,00*. Pertanto si evince che la gestione del bilancio corrente dell esercizio 2015 chiude con un avanzo economico di Euro 0,00*. Il quadro sottostante riporta le componenti del bilancio corrente con l indicazione dei valori e le percentuali di incidenza rispetto al totale. 6

9 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 BILANCIO CORRENTE 2015 (in Euro) ENTRATE STANZIAMENTI COMPETENZA TOTALE PERC Fondo Pluriennale Vincolato ,00 0,85 Tit. 1 Tributarie ,00 51,17 Tit. 2 Trasfer. dallo Stato, Regione ed Enti ,00 12,98 Tit. 3 Extratributarie ,00 35,01 TOTALE ENTRATE BILANCIO CORRENTE ,00 100,00 USCITE STANZIAMENTI COMPETENZA TOTALE PERC Tit. 1 Correnti ,00 96,26 Tit. 2 Rimborso di prestiti ,00 3,74 TOTALE USCITE BILANCIO CORRENTE ,00 100,00 RISULTATO BILANCIO CORRENTE COMPETENZA TOTALE Totale Entrate Correnti ,00 Totale Uscite Correnti ,00 RISULTATO BILANCIO CORRENTE - AVANZO ECONOMICO 0,00 7

10 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Bilancio Investimenti Le entrate di parte investimento sono costituite da alienazioni di beni patrimoniali dell ente, da contributi in c/capitale da parte degli Enti Pubblici Diversi, e dagli introiti delle concessioni edilizie e condono e dalla contrazione di mutui passivi. Tali risorse hanno effetti indotti sulla spesa corrente, per quanto riguarda il ricorso al credito mediante mutui che non verrà attivato per l anno Oltre alle fonti sopra descritte, gli investimenti possono venire finanziati con eccedenze di risorse di parte corrente (situazione economica attiva) o con l utilizzo dei risparmi o eccedenze di risorse accumulabili negli esercizi precedenti (avanzo di amministrazione) e dall anno 2015 con parte del Fondo Pluriennale Vincolato di quota capitale. Le uscite di parte investimento comprendono la realizzazione, l acquisto e la manutenzione straordinaria di immobili, di mobili strumentali e di ogni altro intervento in c/capitale gestito dal Comune. Per quanto riguarda il risultato finale (differenza tra stanziamenti di entrata e di uscita), di norma esso termina in pareggio. L eccezione è rappresentata dal finanziamento degli investimenti con eccedenza di risorse di parte corrente. In tale circostanza il bilancio investimenti indicherà un disavanzo mentre il bilancio corrente un avanzo della stessa entità. È importante infine notare l accresciuta importanza del bilancio pluriennale legata alla programmazione degli investimenti. L art.200 D.Lgs. 267/2000 prescrive che: per tutti gli investimenti degli enti locali, comunque finanziati, l organo deliberante, nell approvare il progetto od il piano esecutivo dell investimento, dà atto della copertura delle maggiori spese derivanti dallo stesso nel bilancio pluriennale originario, eventualmente modificato dall organo consiliare, ed assume impegno di inserire nei bilanci pluriennali successivi le ulteriori o maggiori previsioni di spesa relative ad esercizi futuri, delle quali è redatto apposito elenco. Dal 2016 con l armonizzazione contabile a regime, il bilancio pluriennale sarà sostituito da un unico documento di bilancio triennale dove la programmazione assumerà ruolo rilevante per la funzione politica amministrativa economica finanziaria 8

11 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 dell ente. Il bilancio investimenti dell esercizio 2015, gestione della competenza, chiude in pareggio tenuto conto dell avanzo di amministrazione di ,00 applicato in esercizio provvisorio e della quota capitale di Fondo Pluriennale Vincolato di ,00. Le risorse (Entrate) destinate a finanziare interventi in c/capitale ammontano complessivamente a Euro ,00*. Il quadro riporta le componenti del Bilancio Investimenti indicando sia gli importi espressi in Euro, che le percentuali d incidenza. BILANCIO INVESTIMENTI 2015 (in Euro) ENTRATE STANZIAMENTI COMPETENZA TOTALE PERC Fondo Pluriennale Vincolato ,00 12,47 Avanzo 2014 applicato ,00 25,90 Tit. 4 Alienazione beni, trasferimento capitali, riscossione di crediti ,00 61,63 Tit. 5 Accensione di prestiti, anticipazioni di cassa 0,00 0,00 Avanzo economico applicato a bilancio investimenti 0,00 0,00 TOTALE ENTRATE BILANCIO INVESTIMENTI ,00 100,00 USCITE STANZIAMENTI COMPETENZA TOTALE PERC Tit. 2 Spese in conto capitale ,00 100,00 Concessione di crediti ed anticipazioni 0,00 0,00 TOTALE USCITE BILANCIO INVESTIMENTI ,00 100,00 RISULTATO BILANCIO INVESTIMENTI COMPETENZA TOTALE Fondo Pluriennale Vincolato ,00 Avanzo 2014 applicato ,00 Totale Entrate Investimenti ,00 Totale Uscite Investimenti (-) ,00 RISULTATO BILANCIO INVESTIMENTI 0,00 9

12 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Movimento di fondi Il bilancio di competenza non è costituito solo da operazioni che incidono in modo concreto nell acquisizione di beni o nell utilizzo di servizi (bilancio corrente), o nella realizzazione o nell acquisto di beni ad uso durevole (bilancio investimenti). Si producono abitualmente anche movimenti di pura natura finanziaria, quali le concessioni ed i rimborsi di crediti e le anticipazioni di cassa. Queste operazioni, pur essendo registrate nella contabilità finanziaria, non comportano veri e propri utilizzi di risorse ma solo annotazioni d ordine e tendono a rendere poco agevole l interpretazione del bilancio. È per questo motivo che questi importi vengono separati dalle altre poste di bilancio corrente ed investimenti, per essere raggruppati separatamente. Non si dà illustrazione del relativo quadro in quanto questo Comune non ha iscritto in bilancio alcun movimento di fondi. Servizi per conto di terzi Gli ultimi movimenti che interessano il bilancio degli enti locali sono le partite di giro che, fino ad oggi, assumono la denominazione di servizi per conto di terzi. Queste operazioni, come i movimenti di fondi, non incidono in alcun modo nell attività economica dell Ente, trattandosi di poste puramente finanziarie movimentate dall ente per conto di soggetti esterni. Infatti così dispone l art.168, del D.Lgs. 267/2000: 1) Le entrate e le spese relative ai servizi per conto di terzi, ivi compresi i fondi economali, e che costituiscono al tempo stesso un debito ed un credito per l ente, sono ordinati esclusivamente in capitoli, secondo la partizione contenuta nel regolamento di cui all art ) Le previsioni e gli accertamenti d entrata conservano l equivalenza con le previsioni e gli impegni di spesa. 10

13 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Il prospetto contiene il bilancio di previsione delle partite di giro che riporta il pareggio tra previsioni di entrata e di uscita. SERVIZI PER CONTO DI TERZI 2015 (in Euro) ENTRATE: STANZIAMENTI DI COMPETENZA TOTALE Tit. 6: Servizi per conto di terzi ,00 USCITE: STANZIAMENTI DI COMPETENZA Tit. 4: Servizi per conto di terzi ,00 RISULTATO: IN PAREGGIO - Indicatori finanziari sul bilancio preventivo 2015 Al fine di una più completa informazione sui dati finanziari dell ente, che fornisca tra l altro la possibilità di raffrontare la propria situazione con altre realtà più o meno simili per dimensioni o per collocazione territoriali, si è provveduto a determinare degli indicatori che qui di seguito si elencano: 11

14 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 INDICATORI FINANZIARI BILANCIO PREVISIONE 2015 (In Euro) NUM DENOMINAZIONE ADDENDI ELEMENTARI IMPORTI PERC/INDIC 1) Grado di autonomia finanziaria Entrate tributarie + Extratributarie Entrate correnti , ,00 86,90 2) Grado di autonomia tributaria Entrate tributarie Entrate correnti , ,00 51,60 3) Incidenza entrate tributarie sulle entrate proprie Entrate tributarie Entrate tributarie + Extratributarie , ,00 58,37 4) Incidenza entrate extratributarie sulle entrate proprie Entrate Extratributarie Entrate tributarie + Extratributarie , ,00 40,62 5) Pressione delle entrate proprie pro capite Entrate tributarie + Extratributarie Abitanti , euro 6) Pressione tributaria pro capite Entrate Tributarie Abitanti , euro 12

15 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 NUM DENOMINAZIONE ADDENDI ELEMENTARI IMPORTI PERC/INDIC 7) Grado di rigidità strutturale Spesa personale + rimborso mutui Entrate correnti , , ) Grado di rigidità per indebitamento Rimborso mutui Entrate correnti , ,00 4 9) Incidenza del costo personale sulla spesa corrente Spese personale Spese correnti , , ) Costo medio del personale Spese personale Dipendenti , euro 11) Propensione all investimento Investimenti Spese correnti + investimenti , , ) Investimenti pro capite Investimenti Abitanti , euro Analisi delle entrate Come abbiamo osservato in alcune tabelle precedenti, le entrate degli enti locali si suddividono in titoli che a loro volta sono ordinati gradualmente in categorie e risorse, in relazione rispettivamente alla fonte di provenienza, alla tipologia ed alla specifica individuazione dell oggetto dell entrata. Diamo qui di seguito il riepilogo generale dell entrata di competenza del bilancio 2015 suddivisa per titolo coi i rispettivi valori e l incidenza percentuale sul totale generale. 13

16 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 RIEPILOGO ENTRATE (stanziamenti in Euro) TITOLI ANNO 2015 PERC Fondo Pluriennale Vincolato ,00 1,92 Avanzo applicato applicato ,00 2,62 1 Tributarie ,00 39,76 2 Derivanti da contributi e trasf. correnti ,00 10,09 3 Extratributarie ,00 27,20 4 Derivanti da alienazioni, ammort., etc ,00 6,23 5 Derivanti da accensione di prestiti 0,00 0,00 6 Servizi per conto di terzi ,00 12,19 TOTALE ,00 100,00 Con lo stesso metodo espositivo (valori, incidenza percentuale e raffronto comparativo triennale) si procederà nell analisi delle categorie di ogni singolo titolo illustrando contemporaneamente le risorse più significative ivi comprese. 14

17 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 ENTRATE TRIBUTARIE Rientrano in questo primo titolo le seguenti categorie: imposte, tasse e tributi speciali. Segue il prospetto riepilogativo: TITOLO 1 ANNO 2015 PERC (Stanziamenti in Euro) Categoria 1 Imposte ,00 67,08 Categoria 2 Tasse ,00 23,27 Categoria 3 Tributi speciali ed altre entrate tributarie ,00 9,64 TOTALE ,00 100,00 15

18 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello Stato, della Regione e di altri enti pubblici anche in rapporto all esercizio di funzioni delegate della Regione Le entrate del Titolo II come si desume dalla stessa dizione del titolo provengono dai trasferimenti correnti dello Stato, della Regione - anche in rapporto all esercizio di funzioni delegate e da altri enti del settore pubblico. Segue il prospetto riepilogativo: anno 2015 PERC Contributi e trasferimenti correnti dello Stato ,00 8,90 Contributi e trasferimenti correnti dalla Regione ,00 8,41 Contributi e trasferimenti dalla Regione per funzioni delegate ,00 72,54 Contributi e trasferimenti da parte di organismi comunitari e int. 0,00 0,00 Contributi e trasferimenti da altri enti del settore pubblico ,00 10,15 TOTALE ,00 100,00 16

19 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 ENTRATE EXTRATRIBUTARIE In questo titolo confluiscono tutte le entrate derivanti dai servizi erogati dall Ente, dai proventi dei beni comunali, nonché dagli interessi attivi sulle giacenze di cassa. Ovviamente le risorse maggiori provengono dalla categoria 1 erogazioni servizi e tra queste le più significative sono: - rette casa di riposo Opera Pia Magistris ; - proventi degli impianti sportivi; - proventi derivanti dalle sanzioni in materia di circolazione stradale, nonché da altre entrate dei servizi generali quali segreteria anagrafe e servizi necroscopici. Nella categoria 2 rientrano quelle risorse derivanti dalla gestione dei beni patrimoniali disponibili del Comune quali i canoni di affitto per abitazioni ed attività commerciali e canoni concessioni demaniali. Nella categoria 3 trovano allocazione le entrate derivanti dalla maturazione di interessi attivi sui conti correnti postali e sui depositi di tesoreria unica. Nella categoria 4 sono allocate le risorse provenienti da utili delle aziende speciali e partecipate oltre ai dividendi di società. Infine nella categoria 5 sono inseriti i proventi diversi non classificabili nelle precedenti voci. Segue il prospetto riepilogativo: TITOLO Cat. 1 Proventi dei servizi pubblici ,00 Cat. 2 Proventi dei beni dell'ente ,00 Cat. 3 Interessi su anticipazioni e crediti 2.000,00 Cat. 4 Utili netti aziende speciali partecipate ,00 Cat. 5 Proventi diversi ,00 TOTALE ,00 17

20 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossione di crediti Rientrano in questo titolo le alienazioni dei beni patrimoniali dell Ente, i trasferimenti di capitali dallo Stato, dalla Regione e da altri enti e soggetti nonché la riscossione di crediti. Le entrate di questo gruppo, fatta eccezione per la riscossione di crediti, sono destinate al finanziamento delle spese di investimento dell Ente e cioè del titolo secondo delle uscite Spese in conto capitale. Le riscossioni di crediti, invece, sono la registrazione di operazioni finanziarie per movimenti di fondi prive quindi di significato economico. Le poste più significative riguardano la categoria 1 per l alienazione di beni patrimoniali destinati all attuazione delle finalità previste negli strumenti urbanistici, la concessione di loculi cimiteriali, la categoria 3 Trasferimenti di capitali dalla Regione e la categoria 5 Trasferimenti di capitali per quanto riguarda i proventi derivanti dal rilascio di concessione edilizie e relativi condoni per gli abusi. Seguono i prospetti riepilogativi: TITOLO PERC. (Stanziamenti in Euro) Cat. 1 Alienazione di beni patrimoniali ,00 60,04 Cat. 2 Trasferimenti di capitali dallo Stato 0,00 0,00 Cat. 3 Trasferimenti di capitali dalla Regione ,00 26,55 Cat. 4 Trasferimenti di cap. da altri enti sett. Pubb ,00 2,60 Cat. 5 Trasferimenti di capitali da altri soggetti ,00 10,81 Cat. 6 Riscossione di crediti 0,00 0,00 TOTALE ,00 100,00 18

21 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 Entrate derivanti da accensione di prestiti Rientrano in questo titolo le anticipazioni di cassa, i finanziamenti a breve termine, le assunzioni di mutui e prestiti e le emissioni di prestiti obbligazionari. Anche le entrate di questo gruppo, fatta eccezione per l anticipazione di cassa, finanziano le spese di investimento dell Ente e cioè compartecipano al finanziamento del titolo secondo delle uscite Spese in c/capitale. Per quanto riguarda l anticipazione di cassa vale quanto detto prima per le riscossioni di credito e cioè sono poste stanziate a fronte di movimenti di fondi. Non sono previste entrare per accensione di prestiti. Entrate per servizi per conto di terzi Per quanto attiene quest ultimo titolo delle entrate, trattandosi di operazioni che, come i movimenti di fondi, non incidono in alcun modo nell attività economica dell Ente, si rinvia a quanto già esposto in precedenza a proposito del bilancio di competenza. 19

22 RELAZIONE TECNICA BILANCIO 2015 ANALISI DELLA SPESA L ordinamento contabile degli Enti Locali prescrive che: La spesa è ordinata gradualmente in titoli, funzioni, servizi ed interventi, in relazione, rispettivamente, ai principali aggregati economici, alle funzioni degli enti, ai singoli uffici che gestiscono un complesso di attività e alla natura economica dei fattori produttivi nell ambito di ciascun servizio. Sulla base della norma citata le uscite dell ente Comune sono costituite dai seguenti titoli: Spese correnti, TITOLO I; Spese in conto capitale, TITOLO II; Spese per il rimborso dei prestiti, TITOLO III; Spese per servizi per conto terzi, TITOLO IV. All interno dei titoli come sopra esposti, seguirà la graduatoria successiva che, per una migliore lettura, è stata raggruppata in programmi e dettagliatamente illustrata nelle relazioni dei Responsabili dei Servizi come risultano dalla Relazione previsionale e programmatica al bilancio 2015 e pluriennale In questa rilevazione, pertanto, si esporrà solo per una visione complessiva, il quadro generale della spesa 2015 suddivisa per titoli, con la relativa incidenza sul totale. (Stanziamenti in Euro) RIEPILOGO USCITE 2015 PERC Titolo 1 Spese correnti ,00 74,80 Titolo 2 Spese in conto capitale ,00 10,11 Titolo 3 Rimborso di prestiti ,00 2,90 Titolo 4 Servizi per conto di terzi ,00 12,19 TOTALE ,00 100,00 Dal 2016 lo schema di bilancio sarà redatto secondo missioni e programmi, assumerà valore autorizzatorio e questo vecchio schema sarà definitivamente abbandonato. Il Responsabile del Settore Finanziario (Castagna Vanda) 20

23 Contiene bilancio redatto con modello D.P.R. N. 194/1996 con allegati: QUADRO GENERALE RIASSUNTIVO QUADRO RISULTATI DIFFERENZIALI QUADRO DI CONTROLLO DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE CORRENTI, SPESE IN CONTO CAPITALE E SPESE PER RIMBORSO PRESTITI PER FUNZIONI SERVIZI INTERVENTI PROSPETTO DI UTILIZZO DEI CONTRIBUTI REGIONALI PER FUNZIONI DELEGATE PROSPETTO MUTUI ANNO 2015 TABELLA RIASSUNTIVA DEI PROGRAMMI DI ESERCIZIO

24 PARTE ENTRATA

25 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 1 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni Previsioni di Competenza ultimo esercizio definitive per l'esercizio 2015 Codice Denominazione chiuso es. in corso Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in entrata 0,00 0, , ,00 Note Avanzo di Amministrazione ,00 0, , ,00 di cui Vincolato 0,00 Finanziamento Investimenti 0, , ,00 Fondo Ammortamento 0,00 Non Vincolato ,00 0,00 1 Titolo I - entrate tributarie 101 categoria 1^ - imposte Ici 9.451, , , Imu , , , Imposta comunale sulla pubblicita' , , , , Addizionale comunale sul consumo energia elettrica 2.000, , ,00 0, addizionale comunale IRPEF , , , , Altre imposte 0,00 500,00 500,00 0, Tasi - Tributo sui servizi indivisibili 0, , , ,00 Totale 101 categoria 1^ - imposte , , , , catergoria 2^ - tasse Tassa occupazione spazi , , , Tassa smaltimento rifiuti solidi urbani 0, , , ,00

26 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 2 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso ,00 0,00 Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Tassa rifiuti e servizi 0,00 Note Addizionale erariale sulla tassa smaltimento rifiuti , , ,00 0, Altre tasse 0,00 500,00 500,00 0,00 Totale 102 catergoria 2^ - tasse , , , , catergoria 3^ - tributi speciali ed altre entrate tributarie proprie Diritti pubbliche affissioni , , , , Fondo solidarietà comunale , , , ,00 Totale 103 catergoria 3^ - tributi speciali ed altre entrate tributarie proprie , , , ,00 RIEPILOGO CATEGORIE 101 categoria 1^ - imposte , , , , catergoria 2^ - tasse , , , , catergoria 3^ - tributi speciali ed altre entrate tributarie proprie , , , ,00 Totale 1 Titolo I - entrate tributarie , , , ,00

27 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 3 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso 2 Titolo II - entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello stato, della regione, e d 201 categoria 1^ - contributi e trasferimenti correnti dallo Stato Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note Fondo sviluppo investimenti , ,00 958, , Trasferimenti correnti stato rimborso quota I.M.U , , , , Trasferimento dallo Stato per mensa insegnanti 0,00 0, , ,00 Totale 201 categoria 1^ - contributi e trasferimenti correnti dallo Stato , , , , categoria 2^ - contributi e trasferimenti correnti dalla regione Funzioni istruzione pubblica 0, , , , Altri contributi e trasferimenti correnti dalla regione , , ,00 Totale 202 categoria 2^ - contributi e trasferimenti correnti dalla regione , , , , categoria 3^ - contributi e trasferimenti dalla regione per funzioni delegate Funzioni nel settore sociale , , ,00 Totale 203 categoria 3^ - contributi e trasferimenti dalla regione per funzioni delegate , , ,00

28 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 4 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso 205 categoria 5^ - contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note Contributi e trasferimenti da altri enti del settore pubblico , , , ,00 Totale 205 categoria 5^ - contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico , , , ,00 RIEPILOGO CATEGORIE 201 categoria 1^ - contributi e trasferimenti correnti dallo Stato , , , , categoria 2^ - contributi e trasferimenti correnti dalla regione , , , , categoria 3^ - contributi e trasferimenti dalla regione per funzioni delegate , , , categoria 5^ - contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico , , , ,00 Totale 2 Titolo II - entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello stato, della regione, e d , , , ,00 3 Titolo III - entrate extratributarie 301 categoria 1^ - proventi dei servizi pubblici Segreteria generale,personale e organizzazione , , , , Anagrafe e stato civile,elettorale,leva e servizio statistico 9.525, , , Altri servizi generali , , , ,00

29 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 5 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso , ,00 Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Polizia municipale 2.000,00 Note Polizia Municipale , , , Stadio comunale,palazzo dello sport e altri impianti , , , , strutture residenziali e di ricovero per anziani , , , , Assistenza beneficenza pubblica e servizi diversi alla persona , , , Servizio necroscopico e cimiteriale , , ,00 Totale 301 categoria 1^ - proventi dei servizi pubblici , , , , categoria 2^ - proventi dei beni dell'ente Gestione dei fabbricati , , , concessioni aree demaniali , , , ,00 Totale 302 categoria 2^ - proventi dei beni dell'ente , , , , categoria 3^ - interessi su anticipazioni e crediti Interessi su depositi di denaro o valori mobiliari 2.000, , ,00 Totale 303 categoria 3^ - interessi su anticipazioni e crediti 2.000, , ,00

30 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 6 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso 304 categoria 4^ - utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di societ Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note utile netto azienda , , , ,00 Totale 304 categoria 4^ - utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di societ , , , , categoria 5^ - proventi diversi Proventi diversi 0, , , , Contributo Fondazione Cariplo ,00 0,00 0,00 Totale 305 categoria 5^ - proventi diversi , , , ,00 RIEPILOGO CATEGORIE 301 categoria 1^ - proventi dei servizi pubblici , , , , categoria 2^ - proventi dei beni dell'ente , , , , categoria 3^ - interessi su anticipazioni e crediti 2.000, , , categoria 4^ - utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di societ , , , , categoria 5^ - proventi diversi , , , ,00 Totale 3 Titolo III - entrate extratributarie , , , ,00

31 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 7 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso 4 Titolo IV - entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di cerdi 401 categoria 1^ - alienazione di beni patrimoniali Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note Alienazione beni immobili e diritti reali su beni immobili , , , , Concessione di beni demaniali , , , ,00 Totale 401 categoria 1^ - alienazione di beni patrimoniali , , , , categoria 3^ - trasferimenti di capitale dalla regione Contributo Regione iniziativa FRISL centri di raccolta rifiuti urbani 0, , , Contributo straordinario Regione ,00 0,00 0,00 Totale 403 categoria 3^ - trasferimenti di capitale dalla regione , , , categoria 4^ - trasferimenti di capitale da altri enti del settore pubblico Trasferimenti straordinari di capitale da altri enti , , , ,00 Totale 404 categoria 4^ - trasferimenti di capitale da altri enti del settore pubblico , , , , categoria 5^ - trasferimenti di capitale da altri soggetti Proventi delle concessioni edilizie e sanzioni urbanistiche , , , ,00

32 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 8 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso , ,00 Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti contributo costruzione aree verdi 1.000,00 Note trasferimenti di capitale da altri soggetti 0, , ,00 0,00 Totale 405 categoria 5^ - trasferimenti di capitale da altri soggetti , , , ,00 RIEPILOGO CATEGORIE 401 categoria 1^ - alienazione di beni patrimoniali , , , , categoria 3^ - trasferimenti di capitale dalla regione , , , categoria 4^ - trasferimenti di capitale da altri enti del settore pubblico , , , , categoria 5^ - trasferimenti di capitale da altri soggetti , , , ,00 Totale 4 Titolo IV - entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di cerdi , , , ,00 Totale 5 Titolo V - entrate derivanti da accensioni di prestiti 0,00 0,00 0,00 6 Titolo VI - entrate da servizi per conto terzi 601 ritenute previdenziali e assistenziali al personale ritenute previdenziali e assistenziali al personale , , ,00 Totale 601 ritenute previdenziali e assistenziali al personale , , , ritenute erariali ritenute erariali , , ,00

33 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 9 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni Previsioni di Competenza ultimo esercizio definitive per l'esercizio 2015 Codice Denominazione chiuso es. in corso Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Totale 602 ritenute erariali , , ,00 Note 603 altre ritenute al personale per conto di terzi altre ritenute al personale per conto di terzi , , ,00 Totale 603 altre ritenute al personale per conto di terzi , , , depositi cauzionali depositi cauzionali , , ,00 Totale 604 depositi cauzionali , , , rimborso spese per servizi per conto di terzi rimborso spese per servizi per conto di terzi , , , ,00 Totale 605 rimborso spese per servizi per conto di terzi , , , , rimborso di anticipazione di fondi per il servizio economato rimborso di anticipazione di fondi per il servizio economato , , ,00 Totale 606 rimborso di anticipazione di fondi per il servizio economato , , , depositi per spese contrattuali depositi per spese contrattuali 2.040, , ,00

34 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 10 Stampa Bilancio di Previsione Parte Entrata - Anno 2015 Risorsa Accertamenti Previsioni Previsioni di Competenza ultimo esercizio definitive per l'esercizio 2015 Codice Denominazione chiuso es. in corso Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Totale 607 depositi per spese contrattuali 2.040, , ,00 Note Totale 6 Titolo VI - entrate da servizi per conto terzi , , , ,00 RIEPILOGO TITOLI 1 Titolo I - entrate tributarie , , , ,00 2 Titolo II - entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello stato, della regione, e d , , , ,00 3 Titolo III - entrate extratributarie , , , ,00 4 Titolo IV - entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di cerdi , , , ,00 5 Titolo V - entrate derivanti da accensioni di prestiti 0,00 0,00 0,00 6 Titolo VI - entrate da servizi per conto terzi , , , ,00 Totale , , , ,00 Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in entrata 0,00 0, , ,00 Avanzo di Amministrazione ,00 0, , ,00 TOTALE GENERALE PARTE ENTRATA , , , ,00

35 PARTE SPESA

36 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 1 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso Disavanzo di Amministrazione 1 Titolo I - spese correnti 101 funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo organi istituzionali, partecipazione e decentramento Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note prestazioni di servizi , , imposte e tasse 7.500, , oneri straordinari della gestione corrente 0, , , , , , ,00 0,00 Totale organi istituzionali, partecipazione e decentramento , , , , segreteria generale, personale e organizzazione personale , , acquisto di beni di consumo e o materie prime , , prestazioni di servizi , , trasferimenti 5.929, , imposte e tasse , , oneri straordinari della gestione corrente , , , ,00 500, , , , , , , , , ,00 Totale segreteria generale, personale e organizzazione , , , ,00

37 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 2 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato e controllo di gestione Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note personale , , acquisto di beni di consumo e o materie prime 2.500, , prestazioni di servizi , , trasferimenti ,00 0, imposte e tasse , , , , , , ,00 0,00 480, ,00 Totale gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato e controllo di gestione , , , , gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali prestazioni di servizi , , utilizzo di beni di terzi , , trasferimenti , , oneri straordinari della gestione corrente , , , , , , ,00 0, , ,00 Totale gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali , ,00 400, ,00

38 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 3 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso gestione dei beni demaniali e patrimoniali Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note acquisto di beni di consumo e o materie prime 9.554, , prestazioni di servizi , , utilizzo di beni di terzi 5.000, , interessi passivi e oneri finanziari diversi , , , , , ,00 500, , , ,00 Totale gestione dei beni demaniali e patrimoniali , , , , ufficio tecnico personale , , acquisto di beni di consumo e o materie prime 4.000, , prestazioni di servizi , , imposte e tasse , , , ,00 500, , , ,00 500, ,00 Totale ufficio tecnico , , , , anagrafe, stato civile, elettorale, leva e servizio statistico personale , , acquisto di beni di consumo e o materie prime 2.953, , , ,00 500, ,00

39 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 4 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso prestazioni di servizi 2.500, , imposte e tasse 7.000, ,00 Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti 2.500, ,00 350, ,00 Note Totale anagrafe, stato civile, elettorale, leva e servizio statistico , , , , altri servizi generali personale 2.926, , prestazioni di servizi , , trasferimenti 1.230, , imposte e tasse 0, , fondo svalutazione crediti 0, , fondo di riserva 0, , ,00 0, , , , , , , ,00 Totale altri servizi generali , , , ,00 Totale 101 funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo , , , , funzioni di polizia locale polizia municipale personale , ,00 900, ,00

40 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 5 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso acquisto di beni di consumo e o materie prime , , prestazioni di servizi , , imposte e tasse , ,00 Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti , , ,00 300, ,00 Note Totale polizia municipale , , , ,00 Totale 103 funzioni di polizia locale , , , , funzioni di istruzione pubblica scuola materna acquisto di beni di consumo e o materie prime 951, , prestazioni di servizi , , trasferimenti , , interessi passivi e oneri finanziari diversi , , , , , ,00 525, ,00 Totale scuola materna , , , , istruzione elementare acquisto di beni di consumo e o materie prime , , prestazioni di servizi , , trasferimenti , , , , , , ,00

41 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 6 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso interessi passivi e oneri finanziari diversi , ,00 Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti 834, ,00 Note Totale istruzione elementare , , , , istruzione media acquisto di beni di consumo e o materie prime 826, , prestazioni di servizi , , trasferimenti , , , , , , ,00 Totale istruzione media , ,00 300, , assistenza scolastica, trasporto, refezione e altri servizi personale , , acquisto di beni di consumo e o materie prime 1.000, , prestazioni di servizi , , trasferimenti 3.900, , imposte e tasse 3.000, , , , , , , , ,00 200, ,00 Totale assistenza scolastica, trasporto, refezione e altri servizi , , , ,00 Totale 104 funzioni di istruzione pubblica , , , ,00

42 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 7 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso 105 funzioni relative alla cultura biblioteche, musei e pinacoteche Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note personale , , acquisto di beni di consumo e o materie prime , , prestazioni di servizi , , trasferimenti 8.250, , interessi passivi e oneri finanziari diversi 5.673, , imposte e tasse 4.000, , , , , , ,00 750, , , , ,00 Totale biblioteche, musei e pinacoteche , , , , teatri, attivit culturali e servizi diversi nel settore culturale acquisto di beni di consumo e o materie prime 2.997, , prestazioni di servizi , , trasferimenti , , , , , , , ,00 Totale teatri, attivit culturali e servizi diversi nel settore culturale , , , ,00 Totale 105 funzioni relative alla cultura , , , ,00

43 COMUNE DI VALMADRERA Pagina 8 Stampa Bilancio di Previsione Parte Spesa - Anno 2015 Intervento Impegni Previsioni ultimo esercizio definitive Codice Denominazione chiuso es. in corso 106 funzioni nel settore sportivo e ricreativo stadio comunale, palazzo dello sport ed altri impianti Previsioni di Competenza per l'esercizio 2015 Variazioni Somme in aumento in diminuzione risultanti Note acquisto di beni di consumo e o materie prime 1.720, , prestazioni di servizi , , oneri straordinari della gestione corrente 2.000, , , ,00 Totale stadio comunale, palazzo dello sport ed altri impianti , , , , manifestazioni diverse nel settore sportivo e ricreativo acquisto di beni di consumo e o materie prime 1.799, , trasferimenti 2.000, , , , , ,00 Totale manifestazioni diverse nel settore sportivo e ricreativo 3.799, , , ,00 Totale 106 funzioni nel settore sportivo e ricreativo , , , , funzioni nel campo della viabilit e dei trasporti viabilità, circolazione stradale e servizi connessi personale , , , ,00

BILANCIO DI PREVISIONE 2010

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 55-315 del 28 aprile 2010 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno

Dettagli

COMUNE DI CRESPINO PROVINCIA DI ROVIGO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser.

COMUNE DI CRESPINO PROVINCIA DI ROVIGO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser. BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2013 Stampa per Codice di Bilancio R I S O R S A Accertamenti ult. eser. chiuso 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE VINCOLATO 0,00 33.001,17 0,00-33.001,17 0,00 0.00.0000

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2008 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 1.326.30 376.60

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2009 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 376.60 875.00

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO PLURIENNALE 2014 - Pagina 1 di 201 PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE 2014 - AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento Avanzo

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 Residui conservati N. di Conto del tesoriere Determinazione dei Maggiori o e stanziamenti riferimento residui minori CODICE DESCRIZIONE definitivi allo Riscossioni

Dettagli

Comune di Quadrelle BILANCIO DI PREVISIONE

Comune di Quadrelle BILANCIO DI PREVISIONE BILANCIO DI PREVISIONE Bilancio di previsione - Parte I Entrata Risorsa Accertamenti Previsioni per l'esercizio al quale si riferisce il presente bilancio Annotazioni Codice Denominazione ultimo esercizio

Dettagli

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO PREVISIONI Avanzo di Amministrazione di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati Entrate Tributarie TITOLO 101 CATEGORIA

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2014 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI

Dettagli

La gestione finanziaria 1

La gestione finanziaria 1 CAPITOLO 6 BILANCIO COMUNE DI SERIATE ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 La gestione finanziaria 1 Le risultanze finali del conto di bilancio dell esercizio finanziario 2007 sono riportate nella Tavola

Dettagli

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: 65.000,00 39.448,06 - Fondi Vincolati 8.418,25 - Finanziamento Investimenti - Fondo

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013

BILANCIO PLURIENNALE 2011-2013 Pagina 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 825.833,33 282.28 282.28 di cui: AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 288.951,87 80.28 80.28 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: FINANZIAMENTO INVESTIMENTI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE:F.AMMORTAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO ENTRATE COMUNE DI BRUGHERIO - ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE I - ENTRATA Valuta: EURO Pag.1

Dettagli

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011

Comune di LEVERANO Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2011 PARTE I - ENTRATA 22/06/2011 9:15 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 314.100,35 34.790,99

Dettagli

Certificati. untivo. Novembre 2015

Certificati. untivo. Novembre 2015 Certificati di conto consu untivo 2013 Dati relativi ai comuni italiani con più di 200.000 abitanti Novembre 2015 I dati presenti nella pubblicazione sono tratti dal sito del Ministero dell'interno Dipartimento

Dettagli

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 101.000,00 9.000,00

Dettagli

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2011 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione di cui Vincolato

Dettagli

Comune di BOSCOTRECASE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2015 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1

Comune di BOSCOTRECASE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2015 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1 PARTE I - ENTRATA 09/10/2015 13: 7 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 61.562,42 61.562,42 61.562,42 di cui: VINCOLATO 61.562,42 NON VINCOLATO 61.562,42

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 473.546,34 473.546,34 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 90.000,00 90.000,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 383.546,34

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 152.989,91 148.585,09 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 152.989,91 148.585,09 Entrate

Dettagli

2. Esercizi di contabilità finanziaria

2. Esercizi di contabilità finanziaria 2. Esercizi di contabilità finanziaria di Carmela Barbera e Silvia Rota La lettura del bilancio preventivo 1. Il caso del Comune di Avalonia Viene fornito un estratto semplificato del bilancio di previsione

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2012. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser.

COMUNE DI CISLIANO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2012. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser. Stampa per Codice di Bilancio 1 0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0.00.0000 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE - FONDO INVESTIMENTO 0,00 38.560,00 0,00-38.560,00 0,00 0.00.0000 1 2 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE - FONDO

Dettagli

COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE USCITA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE USCITA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio Stampa per Codice di Bilancio TITOLO 1 SPESE CORRENTI FUNZIONE 1 FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO SERVIZIO 1 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 1010103

Dettagli

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 1 - ENTRATE TRIBUTARIE 01 - IMPOSTE 1.01.0010 - I.M.U. RS 0,30 1 0,00 0,00 0,00-0,30 INS CP 1.097.859,00

Dettagli

CERTIFICATO DEL RENDICONTO AL BILANCIO 2013

CERTIFICATO DEL RENDICONTO AL BILANCIO 2013 CODICE ENTE 1 0 1 0 8 1 1 7 0 0 COMUNE OSASCO UNIONE DI COMUNI SIGLA PROV. TO CERTIFICATO DEL RENDICONTO AL BILANCIO 2013 Pag. 3 CODICE ENTE 1 0 1 0 8 1 1 7 0 0 COMUNE o UNIONE DI COMUNI DI OSASCO SIGLA

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO. Presentazione

COMUNE DI ROVIGO. Presentazione Presentazione Rendiconto della Gestione 2007 1 IL RENDICONTO DELLA GESTIONE 2007 Come sono stati spesi i soldi dei cittadini di Rovigo nel 2007 1. La popolazione* nell ultimo triennio Abitanti al 31.12.2005

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA RELAZIONE AL RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO

COMUNE DI SALUGGIA RELAZIONE AL RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 1 REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI SALUGGIA RELAZIONE AL RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2011 2 Introduzione all analisi dei dati del Rendiconto della Gestione La presentazione

Dettagli

Comune di Frassinello Monferrato

Comune di Frassinello Monferrato Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 36.600,00 36.600,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 36.600,00 36.600,00 Entrate Tributarie

Dettagli

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2014 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 117.00-117.00 Fondo

Dettagli

Quadro generale riassuntivo

Quadro generale riassuntivo BILANCIO DI PREVISIONE 2005 Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 31.047.465,00 Titolo I: Spese correnti 51.822.716,00 Titolo II: Entrate da contributi e trasferimenti

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014

BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014 COMUNE DI GRIZZANA MORANDI PROVINCIA DI BOLOGNA GRIZZANA MORANDI VIA PIETRAFITTA, 52 01043110376 00530321207 BILANCIO DI PREVISIONE PER L' ESERCIZIO 2014 BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014

Dettagli

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento

Ente 20553 - Comune di Massarosa CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESTIONE DELLE ENTRATE. Conto del tesoriere. N di riferimento allo svolgimento CONO DEL BILANCIO - Esercizio 2011 - GESIONE DELLE ENRAE Pag.1 conservati e da riportare otale otale al 31 dicembre Avanzo di amministrazione 1.130.134,24 di cui: avanzo di amministrazione 1.130.134,24

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico COMUNE DI BASTIA UMBRA Prov. (PG) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2013 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 170.096,84 170.096,84 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014 Stampa per Codice di Bilancio R I S O R S A Accertamenti ult. eser. chiuso 999999 10 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE VINCOLATO 0.00.0000 999999 20 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014

Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014 Bilancio di Previsione esercizio finanziario 2014 La scadenza ordinaria per l approvazione del bilancio di previsione è stabilita al 31 dicembre di ogni anno (art. 151 del D. Lgs. n. 267/2000). Entro tale

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico

BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico COMUNE DI ALBIANO Prov. (TN) BILANCIO DI PREVISIONE ENTRATE - Anno 2015 Sintetico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 426.343,00 92.068,00 518.411,00 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti 518.411,00 -

Dettagli

COMUNE DI CORCIANO. Provincia di Perugia

COMUNE DI CORCIANO. Provincia di Perugia Oggetto: Parere del Responsabile dell Area Economico-Finanziaria ai sensi dell art. 153 del D.Lgs 267/2000. Bilancio di previsione anno 2014. Bilancio Pluriennale 2014/2016. Il sottoscritto Stefano Baldoni,

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE

RENDICONTO DELLA GESTIONE Allegato A) alla delibera consiliare n. 18 del 28.4.2014 COMUNE DI BOMPORTO (Modena) RELAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE AL RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2013 Approvata dalla Giunta Comunale con

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI SOLZA

BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI SOLZA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI SOLZA BILANCIO, - STRUMENTO di GESTIONE - STRUMENTO di PROGRAMMAZIONE delle RISORSE di una ORGANIZZAZIONE Bilancio preventivo 1) Strumento per determinare bisogni

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2013 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 152.989,91-152.989,91

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 2013

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 2013 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO: 0 AVANZO AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0,00 98.80,00 0,00 98.80,00 0,00 Totale Avanzo di Amministrazione 0,00 98.80,00 0,00 98.80,00 0,00 Pagina di BILANCIO DI PREVISIONE

Dettagli

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE)

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) COMUNE DI BAGNO A RIPOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) RENDICONTO dell esercizio finanziario 2014 Comune di Bagno a Ripoli Esercizio: 2014 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 31-12-2014 Pag. 1 DESCRIZIONE

Dettagli

RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015

RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 RELAZIONE TECNICA AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Introduzione In base all art. 162 comma 7 del T.U.E.L. 167/2000: Gli enti assicurano ai cittadini ed agli organismi di partecipazione, di cui all'art. 8,

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2014

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 COMUNE DI _MOLINO DEI TORTI Provincia di _Alessandria PARERE DEL REVISORE DEI CONTI SULLA PROPOSTA DI: riapprovazione BILANCIO DI PREVISIONE 2014 E DOCUMENTI ALLEGATI Espresso il _07/07/2014 Richiesta

Dettagli

ORDINAMENTO CONTABILE E FINANZIARIO DEI COMUNI DELLA REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE

ORDINAMENTO CONTABILE E FINANZIARIO DEI COMUNI DELLA REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE REGIONE AUTONOMA TRENTINO ALTO ADIGE Ripartizione II Affari Istituzionali, competenze ordinamentali e previdenza AUTONOME REGION TRENTINO SÜDTIROL Abteilung II Institutionelle Angelegenheiten, Ordnungsbefugnisse

Dettagli

COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio

COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2014. Stampa per Codice di Bilancio Stampa per Codice di Bilancio 1 0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0.00.0000 1 1 AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO 0,00 682.808,90 92.602,01 0,00 775.410,91 0.00.0000 1 2 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE FINANZIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GALATONE ELENCO RESIDUI PASSIVI AL 31/12/2014

COMUNE DI GALATONE ELENCO RESIDUI PASSIVI AL 31/12/2014 Pag. 1 1 SPESE CORRENTI 1.01 FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE, DI GESTIONE E DI CONTROLLO 1.01.01 ORGANI ISTITUZIONALI, PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO 1.01.01.03 PRESTAZIONI DI SERVIZI 12.152,45 1.01.01.07

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2008 Spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2008 Spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 Spese correnti Organi istituzionali, partecipazione e decentramento Segreteria generale, personale e organizzazione Gestione economica, finanziaria, programmazione, Gestione beni demaniali e patrimonili

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009 Provincia di NAPOLI BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009 PARTE I - ENTRATA 14/05/2009 :00 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 1.147.632,00 1.698.132,00

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni come

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO

BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Comune di Modena 2015-2017 BILANCIO DI PREVISIONE ARMONIZZATO Ex D.Lgs 118/2011 Approvato con Delibera di Consiglio n. 17 del 05/03/2015 Pag. 1 Allegato n. 9 al D.Lgs. 118/2011 Bilancio di Previsione

Dettagli

COMUNE DI SCHIO PIANO ESECUTIVO DELLA GESTIONE (P.E.G.) (Previsioni Assestate) - Esercizio Finanziario 2013 PARTE I - ENTRATA direzione: D0 SETTORE 02

COMUNE DI SCHIO PIANO ESECUTIVO DELLA GESTIONE (P.E.G.) (Previsioni Assestate) - Esercizio Finanziario 2013 PARTE I - ENTRATA direzione: D0 SETTORE 02 direzione: D0 SETTORE 02 servizio: S04 SERVIZIO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI Centro responsabile: R48 Servizio risorse umane e relaz.sindacali Pag.1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE Categoria 1 02 Tasse

Dettagli

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE 2.1 - FONTI DI FINANZIAMENTO 2.1.1 - Quadro Riassuntivo Tributarie 9084443,36 8502962,92 8155504,77 8112844,23 7982265,23 8084026,13 0,52- Contributi e trasferimenti correnti

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011 BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011 INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2011 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA

Dettagli

L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI

L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI L ARMONIZZAZIONE DELLA CONTABILITA PUBBLICA COME STRUMENTO DI GOVERNANCE TRA I DIVERSI LIVELLI ISTITUZIONALI Gli schemi del bilancio «armonizzato». La Classificazione delle entrate e delle spese. Le variazioni.

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E DOTAZIONE L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

Prospetto dei dati SIOPE (Incassi)

Prospetto dei dati SIOPE (Incassi) Prospetto dei dati Prospetto dei dati (Incassi) Esercizio : 2014 Voci di : ENTRATA Mese di : Dicembre Calcolato su : REVERSALI Titolo 1 - Entrate tributarie 1101 ICI - IMU riscossa attraverso ruoli 569,81

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2012 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA 3 - TRIBUTI

Dettagli

XX COMUNITA MONTANA DEI MONTI SABINI - 02037 POGGIO MOIANO RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO

XX COMUNITA MONTANA DEI MONTI SABINI - 02037 POGGIO MOIANO RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO XX COMUNITA MONTANA DEI MONTI SABINI - 02037 POGGIO MOIANO RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO DELL ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2014 RELAZIONE DELL ORGANO ESECUTIVO AL RENDICONTO DI GESTIONE 2014 Articolo 231

Dettagli

Comune di SENEGHE. Prov. () RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno 2015 PER SPESE CORRENTI. Interessi passivi.

Comune di SENEGHE. Prov. () RIEPILOGO GENERALE DI CLASSIFICAZIONE DELLE SPESE - Anno 2015 PER SPESE CORRENTI. Interessi passivi. PER SPESE CORRENTI Personale di consumo e/o di materie prime Prestazioni di servizi Utilizzo di beni di terzi Trasferimenti Interessi passivi e oneri Imposte e tasse finanziari diversi Oneri straordinari

Dettagli

Osservatorio sui Bilanci delle Autonomie Locali

Osservatorio sui Bilanci delle Autonomie Locali Osservatorio sui Bilanci delle Autonomie Locali GUIDA ALLA LETTURA DEI BILANCI COMUNALI L esame dei bilanci dei Comuni può costituire un utile strumento di analisi e di supporto all elaborazione di linee

Dettagli

BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2015 Analitico

BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2015 Analitico Comune di Terenzo Prov. (PR) BILANCIO ASSESTATO ENTRATE - Anno 2015 Analitico AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 60.759,94 717,16 61.477,10 di cui: - Vincolato - Finaziamento Investimenti - Fondo Ammortamento -

Dettagli

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE 2.1 - FONTI DI FINANZIAMENTO 2.1.1 - Quadro Riassuntivo Tributarie 3098076,08 2818461,43 2850432,00 2921771,00 2771771,00 2771771,00 2,50 Contributi e trasferimenti correnti

Dettagli

BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE

BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE BILANCIO DELL'ANNO 2007 - ENTRATE Avanzo di amministrazione 1.000.00 Entrate tributarie (titolo I) 63.778.705,00 Entrate da trasferimenti (titolo II) 15.725.005,58 Entrate extratributarie (titolo III)

Dettagli

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA 1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE 1 1 Categoria 01 - IMPOSTE 1010020 I.C.I 354.100,00 374.003,00 6.731,37 367.271,63 1010021

Dettagli

Comune di Villa Guardia. Bilancio preventivo 2004

Comune di Villa Guardia. Bilancio preventivo 2004 Comune di Villa Guardia Bilancio preventivo Entrate Quadro generale riassuntivo Spese Titolo I: Entrate tributarie 2.345.977,46 Titolo I: Spese correnti 3.626.368,07 Titolo II: Entrate da contributi e

Dettagli

Comune di GUARDIA SANFRAMONDI BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

Comune di GUARDIA SANFRAMONDI BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015

BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017. Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 BILANCIO ARMONIZZATO 2015/2017 Approvato con deliberazione consiliare n.24/127 del 30/03/2015 1 2 Bilancio di Previsione armonizzato Indice Pagina 1 Il Bilancio armonizzato - Entrate 5 2 Il Bilancio armonizzato

Dettagli

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013

COMUNE DI PARABIAGO. Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 COMUNE DI PARABIAGO Provincia di Milano RELAZIONE TECNICA AL CONTO DEL BILANCIO ANNO 2013 Relazione al Rendiconto della Gestione - anno 2013 Pagina 137 di 195 Relazione Tecnica al Conto del Bilancio -

Dettagli

GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO

GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO Pagina 1 17 TITOLO 1 Entrate tributarie Dei (B) (C) (G) (H) (N) (O) (D=B+C) (I=G+H) (P=D+I) o CATEGORIA 1 Imposte RISORSA10 Imposta comunale sugli immobili Coce Bilancio 1010010 RISORSA11 I.M.U. 356.748,09

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

Analisi Risultati Differenziali: Accertamenti / Impegni 2011-2014 Gestione Corrente

Analisi Risultati Differenziali: Accertamenti / Impegni 2011-2014 Gestione Corrente Analisi Risultati Differenziali: Accertamenti / Impegni 2011-2014 Gestione Corrente (RATING ENTE) Descrizione 2011 2012 2013 2014 2014/2013 2014/(Media 2011-2012-2013) Entrate Entrate Correnti 3.038.317,25

Dettagli

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 I conti del cittadino: come sono stati spesi i soldi di tutti Ecco le cifre del conto del bilancio 2005 LE ENTRATE ACCERTATE NEL 2005 SONO STATE PARI AD 43.962.251,42

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI

CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI IMPEGNI PER SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi-

Dettagli

COMUNE DI MACERATA CAMPANIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI MACERATA CAMPANIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

Comune di Corneliano d'alba

Comune di Corneliano d'alba Comune di Corneliano d'alba Tipo: ENTRATA Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 18.912,00

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014/2016 EMENDATO

COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO 2014/2016 EMENDATO COMUNE DI BRESCIA BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE FINANZIARIO /2016 EMENDATO BILANCIO SPERIMENTALE DI PREVISIONE INDICE Nota tecnica introduttiva pag. 3 Bilancio di Previsione Entrata pag. 5 Bilancio

Dettagli

COMUNE DI MONTALBANO JONICO BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI MONTALBANO JONICO BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

ENTRATE CORRENTI Di seguito si riportano le risorse e gli andamenti relativi alle Entrate correnti dell ultimo triennio.

ENTRATE CORRENTI Di seguito si riportano le risorse e gli andamenti relativi alle Entrate correnti dell ultimo triennio. 1 LE RISORSE ECONOMICO FINANZIARIE Obiettivi Riduzione indebitamento Ente. Mantenimento parametri Patto Stabilità. Miglioramento tempi di pagamento alle imprese e attivazione procedure di cui al D.L. 35/2013.

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2013 (Art. 151 comma 6 D.to Lgs. 267/2000) Premessa: L art.151 c.6 del D.to Lgs. 267/2000 prevede

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2015 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Personale Acquisto di Prestazioni Utilizzo di Trasferi- Interessi Imposte e Oneri Ammortamenti Fondo Fondo di TOTALE beni di di beni di menti passivi e tasse straordinari di svalutazione

Dettagli

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017

BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 BILANCIO TRIENNALE 2015 2017 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - entrata pag 1 Riepilogo generale per missione - spesa pag 51 Bilancio di previsione triennale 2015 2017 - spesa pag 13 Quadro generale

Dettagli

Dopo l approvazione del bilancio sono state apportate allo stesso variazioni con i seguenti atti deliberativi:

Dopo l approvazione del bilancio sono state apportate allo stesso variazioni con i seguenti atti deliberativi: COMUNE DI CAVAGNOLO PROVINCIA DI TORINO RELAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2 0 1 2 La presentazione del conto consuntivo è uno dei momenti più importanti della vita amministrativa di un Comune; è l atto di

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri

Dettagli

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2011 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA BILANCIO DI PREVISIONE - Esercizio 2011 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE SPESE CORRENTI SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse della di

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 conservati

Dettagli

STAMPA CONTO CONSUNTIVO

STAMPA CONTO CONSUNTIVO C O M U N E D I A R Z I G N A N O CONTO CONSUNTIVO Esercizio finanziario CONTO CONSUNTIVO - ENTRATE COMUNE DI ARZIGNANO Pagina 1 STAMPA CONTO CONSUNTIVO GESTIONE DELLE ENTRATE- ANNO 1000000 Residui conservati

Dettagli

COMUNE DI MOLITERNO CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI

COMUNE DI MOLITERNO CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI IMPEGNI PER SPESE CORRENTI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi- e oneri e tasse

Dettagli

Comune di Lessona BILANCIO PLURIENNALE (2014-2015 - 2016) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso 876,40 1.000,00 300,00 300,00 300,00 900,00

Comune di Lessona BILANCIO PLURIENNALE (2014-2015 - 2016) PREVISIONI DEFINITIVE. esercizio in corso 876,40 1.000,00 300,00 300,00 300,00 900,00 Avanzo di Amministrazione 68.500,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 68.500,00 TITOLO I Entrate Tributarie CATEGORIA 1 Imposte 1.01.1001 imu - imposta

Dettagli

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE

SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE SEZIONE 2 ANALISI DELLE RISORSE 2.1 - FONTI DI FINANZIAMENTO 2.1.1 - Quadro Riassuntivo Tributarie 4882257,22 7796539,38 9231139,44 8414080,00 8731772,96 8840675,26 8,85- Contributi e trasferimenti correnti

Dettagli

Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1

Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1 Parere dell Organo di Revisione sul bilancio di previsione 2009 del Comune di Corinaldo 1 ! "!#!!$!%"!&!"'()*)! " # $%!&# '()( * " ( +,-.# '(((+"(/#! 01 %2!& # 0 2 ' #! '! 2 3! 2" % 2!( ) Parere dell Organo

Dettagli

Comune di Rosta BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza

Comune di Rosta BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2014 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 434.27-434.27 Fondo

Dettagli

COMUNE DI GALATONE CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI

COMUNE DI GALATONE CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE IMPEGNI PER SPESE CORRENTI IMPEGNI PER SPESE CORRENTI FUNZIONI E SERVIZI INTERVENTI Acquisto di Interessi Oneri beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammortamenti Fondo Fondo Personale consumo di di beni Trasferi-

Dettagli

87083 -Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche

87083 -Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche 87083 -Amministrazione e controllo delle aziende pubbliche Sistema di bilancio delle Regioni Bilancio delle Regioni D.lgs. 28 marzo 2000, n.76: Stabilisce il concorso della finanza regionale al perseguimento

Dettagli