PROGETTO ESECUTIVO 1 Stralcio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTO ESECUTIVO 1 Stralcio"

Transcript

1 CONSORZIO GENERALE DI BONIFICA DEL BACINO INFERIORE DEL VOLTURNO VIA ROMA, 80 - CASERTA Comprensorio irriguo in sx Regi Lagni -Lavori di costruzione della rete di adduzione primaria, secondaria e terziaria per il completamento dell impianto irriguo in sinistra Regi Lagni - II Lotto Sub Comprensorio Medio ALLEGATO L PROGETTO ESECUTIVO Stralcio Elenco prezzi unitari ed analisi nuovi prezzi IL PROGETTISTA: Dott.Ing. Massimiliano Capezzuto IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO IL GRUPPO DI PROGETTAZIONE: Geom. Domenico Vitale Geom. Giuseppe Conte P.I. Antonio d Aiello IL DIRETTORE IL PRESIDENTE Rev. Data Cod. Giugno 0 Emissione P.E. 0-0

2 pag. Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. C f Saracinesca a corpo piatto in esecuzione in ghisa e bronzo, con volantino e premistoppa in ghisa, albero in acciaio inox, PN6, per impianti acqua calda o fredda, fornita e posta in opera con controflange e accessori. Compresi le fasi di trasporto, scarico a piè d'opera, pulizia delle superfici di assemblaggio, serraggio deibulloni, posa in sito delle guarnizioni, prove idrauliche e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte DN00 euro (duecentosessantaotto/8) cad 68,8 Nr. idem c.s....regola d'arte DN50 C j euro (settecentoventitre/) cad 7, Nr. E a Nr. 4 E a Scavo a sezione obbligata, eseguito con mezzi meccanici, anche in presenza di battente d'acqua fino a 0 cm sul fondo, compresi i trovanti di volume fino a 0,0 mc, la rimozione di arbusti, lo stradicamento di ceppaie, la regolarizzazione delle pareti secondo profili di progetto, lo spianamento del fondo, anche a gradoni, il paleggiamento sui mezzi di trasporto o l'accantonamento in appositi siti indicati dal D.L. nell'ambito del cantiere. Compresi il rispetto di costruzioni preesistenti sotterranee nonché ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. In rocce sciolte (con trovanti fino a 0, mc) euro (sei/6) mc 6,6 Rinterro o riempimento di cavi eseguito con mezzo meccanico e materiali selezionati di idonea granulometria, scevri da sostanze organiche, compresi gli spianamenti, costipazioni e pilonatura a strati, la bagnatura, i necessari ricarichi, i movimenti dei materiali e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. Con materiale proveniente dagli scavi euro (tre/) mc, Nr. 5 Calcestruzzo non strutturale a prestazione garantita, in conformità alle norme tecniche vigenti. D max nominale dell'aggregato 0 E a mm, Classe di consistenza S4. Fornito e messo in opera, compreso l'uso della pompa e del vibratore, nonché gli sfridi e gli oneri per i previsti controlli e quant'altro necessario per dare l'opera compiuta a perfetta regola d'arte. Sono escluse le casseforme. Classe di resistenza C/5 euro (centosessantacinque/45) m³ 65,45 Nr. 6 E a Nr. 7 E a Calcestruzzo durabile a prestazione garantita, con classe di consistenza S4, con dimensione massima degli aggregati di mm, in conformità alle norme tecniche vigenti. Fornito e messo in opera, compreso l'uso della pompa e del vibratore, nonché gli sfridi e gli oneri per i previsti controlli e quant'altro necessario per dare l'opera compiuta a perfetta regola d'arte. Sono esclusi le casseforme e i ferri di armatura. Per strutture di fondazione e interrate Classe di resistenza C5/0Classe di esposizione XC-XC euro (centoottantaquattro/8) m³ 84,8 Casseforme di qualunque tipo rette o centinate per getti di conglomerati cementizi semplici o armati compreso armo, disarmante, disarmo, opere di puntellatura e sostegno fino ad un'altezza di 4 metri dal piano di appoggio, nonché la pulitura del materiale per il reimpiego; eseguite a regola d'arte e misurate secondo la superficie effettiva delle casseforme a contatto con il calcestruzzo. Strutture di fondazione euro (ventitre/04) m²,04 Nr. 8 idem c.s....strutture in elevazione E b euro (ventisette/99) m² 7,99 Nr. 9 E a Nr. 0 E a Nr. E a Nr. E a Acciaio per cemento armato B450C, conforme alle norme tecniche vigenti, tagliato a misura, sagomato e posto in opera, compresi gli sfridi, le legature, gli oneri per i previsti controlli e quant'altro necessario per dare l'opera compiuta a perfetta regola d'arte. Acciaio in barre euro (uno/8) kg,8 Grigliato elettrosaldato pedonale o carrabile, completo di controtelai, zincato a caldo, compresi ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Grigliato elettrosaldato pedonale o carrabile euro (sei/6) kg 6,6 Recinzione costituita da pannello grigliato elettrosaldato in acciaio, completi della ferramenta occorrente per il fissaggio, compresi tagli, fori, sfridi, incastri e alloggiamenti in murature, le opere murarie, e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Recinzione con pannello grigliato euro (cinque/75) kg 5,75 Applicazione di uno strato di vernice antiruggine di fondo, eseguita a pennello su superfici metalliche già trattate, compresi il tiro e il calo dei materiali, i ponti di servizio fino a 4 m dal pianodi appoggio e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Al minio di piombo euro (cinque/64) m² 5,64 Nr. Corda in rame nudo, fornita e posta in opera, completa dimorsetti e capicorda, posata su passerella, tubazione protettiva o cunicolo L b Sezione nominale 0 mm² euro (tre/) m, Nr. 4 L a Nr. 5 P a Dispersore a croce in profilato di acciaio zincato a caldo, fornito e posto in opera, munito di bandierina con fori diametro mm per allacciamento conduttori tondi e bandelle alloggiato in pozzetto di materiale plastico delle dimensioni di 400x400 mm Lunghezza,5 m euro (ottantaquattro/8) cad 84,8 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza non inferiore a.00 m con sostegni in paletti di legno o tubi da ponteggio, fornita e posta in opera. Completa delle necessarie controventature, segnalazioni luminose diurne e notturne, tabelle segnaletiche e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Lamiera ondulata /0 mm su paletti di legno COMMITTENTE:

3 pag. Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO euro (ventitre/7) m²,7 Nr. 6 P a Nr. 7 P.A.0 Nr. 8 P.A.0 Nr. 9 P.A.0 Nr. 0 P.A.04 Nr. P.A.05 Recinzione provvisionale di aree di cantiere con rete in polietilene ad alta densità di peso non inferiore a 0 gr/m² indeformabile di color arancio brillante a maglie ovoidali, resistenza a trazione non inferiore a 00 kg/m sostenuta da appositi paletti zincati infissi nel terreno ad una distanza non superiore a,5 m, fornita e posta in opera, compresi ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Altezza pari a m,00 euro (quindici/) m² 5, Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione del Gruppo di consegna ai Distretti irrigui DN 00, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauna] euro (diciassettemilaottocentoventi/00) cadauno 7 80,00 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione del Gruppo di consegna ai Distretti irrigui DN 500, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauna] euro (quarantaduemilacinquecento/00) cadauno 4 500,00 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione di un Gruppo di consegna aziendale multipla - DN 50, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauno] euro (duemilaottantasette/00) cadauno 087,00 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione di un Gruppo di consegna aziendale automatico DN 00 con uscita DN 00, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauno] euro (millesettecentoventicinque/00) cadauno 75,00 Fornitura e posa in opera di un idrante aziendale DN 00, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, comprese le opere civili (pozzetto, recinzione, ed opere accessorie minori), da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauno] euro (seicentoventisei/40) cadauno 66,40 Nr. Fornitura e posa in opera di SFIATO AUTOMATICO del tipo a DOPPIO GALLEGGIANTE E TRIPLICE FUNZIONE - DN 50 P.A.06 mm, atto ad espletare le seguenti tre funzioni: ) uscita grande quantità di aria (riempimento della condotta); ) entrata grande quantità di aria (svuotamento della condotta); ) degasaggio continuo nella condotta durante il normale servizio (cinetico). Il dispositivo è previsto costruito secondo EN 074-4, con corpo e coperchio in ghisa sferoidale EN-GJS EN 056, flangiato in conformità alla EN 09- PN0, bulloneria in acciaio inox AISI 04 (A). Galleggiante principale in ABS antiurto ad alta resistenza con guide in poliacetato e diffusore interno, galleggiante di degasaggio in ABS incernierato con perno in AISI 04 e tenuta in NBR 70 shore EN 68-. Degasatore esterno in ottone con sistema di sicurezza per lo smontaggio in esercizio. Rubinetto di controllo della funzionalità in ottone. Rivestimento interno/esterno con resine epossidiche atossiche per uno spessore minimo di 50 micron RAL 500, con attestato di conformità al D.M. 74 del Ministero della Salute. Collaudo idraulico secondo le norme EN 66. Pressione minima di funzionamento 0, bar, corredato di attestato di conformità alla norma rilasciato da ente certificatore terzo abilitato secondo il D.M. 09/05/00 n. 56. Fornito e posto in opera completo di guarnizioni, dadi e bulloni per il montaggio sulla tubazione. [A corpo cadauno] euro (seicentotrentasette/5) cad 67,5 Nr. Fornitura, trasporto e posa in opera di VALVOLA A FARFALLA DN 800, predisposta alla motorizzazione, A DOPPIO P.A.07 ECCENTRICO MODELLO COSTRUZIONE SECONDO LE NORME EN 59. FLANGIATA PN6 ISO 700- EN 09- TENUTA BIDIREZIONALE CON GUARNIZIONE DI TIPO "AUTOMATICA" PFA 6 bar. Corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08, sede di tenuta sul corpo in acciaio inox AISI 6L alberi in acciaio inox AISI 40B, boccole in bronzo, anelli di tenuta secondaria O-Ring in NBR, guarnizione di tenuta di tipo automatico in EPDM o NBR (da specificare), realizzata con anello inserito su apposita sede del disco, ghiera premiguarnizione in ghisa sferoidale con protezione epossidica. Rivestimento interno/esterno con verniciatura a polveri epossidiche, spessore 50 micron RAL 500 idonea per usi alimentari (D.M. 74 del Ministero della Sanità). Completa di riduttore a vite senza fine montato sulla destra idraulica (a richiesta sinistra idraulica) predisposto per l'eventuale motorizzazione con flangia unificata ISO (F0-F4) B. Scartamento secondo le norme EN 558 serie 4 (DIN 0 serie F4) (a richiesta ridotta serie ). Tenuta BIDIREZIONALE. Collaudi idraulici secondo la norma EN 66. Marcatura secondo UNI EN 9. Corredata di attestato di conformità alle norme UNI EN 59 UNI EN UNI EN 558- rilasciato da Ente certificatore terzo abilitato secondo il DM 09/05/00 n. 56. [A corpo cadauna] euro (diecimilaottocentocinquantaquattro/50) cadauno 0 854,50 Nr. 4 Fornitura, trasporto e posa in opera di VALVOLA A FARFALLA DN 000, predisposta alla motorizzazione, A DOPPIO P.A.08 ECCENTRICO MODELLO COSTRUZIONE SECONDO LE NORME EN 59. FLANGIATA PN6 ISO 700- EN 09- TENUTA BIDIREZIONALE CON GUARNIZIONE DI TIPO "AUTOMATICA" PFA 6 bar. Corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08, sede di tenuta sul corpo in acciaio inox AISI 6L alberi in acciaio inox AISI 40B, boccole in bronzo, anelli di tenuta secondaria O-Ring in NBR, guarnizione di tenuta di tipo automatico in EPDM o NBR (da specificare), realizzata con anello inserito su apposita sede del disco, ghiera premiguarnizione in ghisa sferoidale con protezione epossidica. Rivestimento interno/esterno con verniciatura a polveri epossidiche, spessore 50 micron RAL 500 idonea per usi alimentari (D.M. 74 del COMMITTENTE:

4 pag. Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Ministero della Sanità). Completa di riduttore a vite senza fine montato sulla destra idraulica (a richiesta sinistra idraulica) predisposto per l'eventuale motorizzazione con flangia unificata ISO (F0-F4) B. Scartamento secondo le norme EN 558 serie 4 (DIN 0 serie F4) (a richiesta ridotta serie ). Tenuta BIDIREZIONALE. Collaudi idraulici secondo la norma EN 66. Marcatura secondo UNI EN 9. Corredata di attestato di conformità alle norme UNI EN 59 UNI EN UNI EN 558- rilasciato da Ente certificatore terzo abilitato secondo il DM 09/05/00 n. 56. [A corpo cadauna] euro (quindicimilasettecentouno/50) cadauno 5 70,50 Nr. 5 P.A.09 Nr. 6 P.A.0 Nr. 7 P.A. Nr. 8 P.A. Nr. 9 P.A. Nr. 0 P.A.4 Fornitura, trasporto e posa in opera di VALVOLA A FARFALLA DN 00 motorizzata, A DOPPIO ECCENTRICO MODELLO COSTRUZIONE SECONDO LE NORME EN 59. FLANGIATA PN6 ISO 700- EN 09- TENUTA BIDIREZIONALE CON GUARNIZIONE DI TIPO "AUTOMATICA" PFA 6 bar. Corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08, sede di tenuta sul corpo in acciaio inox AISI 6L alberi in acciaio inox AISI 40B, boccole in bronzo, anelli di tenuta secondaria O-Ring in NBR, guarnizione di tenuta di tipo automatico in EPDM o NBR (da specificare), realizzata con anello inserito su apposita sede del disco, ghiera premiguarnizione in ghisa sferoidale con protezione epossidica. Rivestimento interno/esterno con verniciatura a polveri epossidiche, spessore 50 micron RAL 500 idonea per usi alimentari (D.M. 74 del Ministero della Sanità). Completa di riduttore a vite senza fine montato sulla destra idraulica (a richiesta sinistra idraulica) predisposto per l'eventuale motorizzazione con flangia unificata ISO (F0-F4) B. Scartamento secondo le norme EN 558 serie 4 (DIN 0 serie F4) (a richiesta ridotta serie ). Tenuta BIDIREZIONALE. Collaudi idraulici secondo la norma EN 66. Marcatura secondo UNI EN 9. Corredata di attestato di conformità alle norme UNI EN 59 UNI EN UNI EN 558- rilasciato da Ente certificatore terzo abilitato secondo il DM 09/05/00 n. 56. [A corpo cadauna] euro (venticinquemilanovecentotrentacinque/50) cadauno 5 95,50 Fornitura, trasporto e posa in opera di GIUNTO DI SMONTAGGIO DN PN 6, del tipo a tre flange. Corpo e flange in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08 EN 056. Tiranti in acciaio 8.8 zincati completi di dadi esagonali con tappi di protezione alle due estremità delle barre filettate, guarnizione toroidale in EPDM (EN 68-). Protezione delle superfici interna/esterna con resine epossidiche spessore 50 microns con attestato di conformità al D.M. 74 Ministero della Salute RAL 500. Flangiature secondo la norma EN 09-- PN6. Collaudo EN 66. Marcatura secondo EN 9. [A corpo cadauno] euro (tremiladuecentocinquantanove/00) cadauno 59,00 Fornitura, trasporto e posa in opera di GIUNTO DI SMONTAGGIO DN 00 - PN 6, del tipo a tre flange. Corpo e flange in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08 EN 056. Tiranti in acciaio 8.8 zincati completi di dadi esagonali con tappi di protezione alle due estremità delle barre filettate, guarnizione toroidale in EPDM (EN 68-). Protezione delle superfici interna/esterna con resine epossidiche spessore 50 microns con attestato di conformità al D.M. 74 Ministero della Salute RAL 500. Flangiature secondo la norma EN 09-- PN6. Collaudo EN 66. Marcatura secondo EN 9. [A corpo cadauno] euro (settemilaottocentotrentaquattro/00) cadauno 7 84,00 Fornitura, trasporto e posa in opera di GIUNTO DI SMONTAGGIO DN PN 6, del tipo a tre flange. Corpo e flange in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08 EN 056. Tiranti in acciaio 8.8 zincati completi di dadi esagonali con tappi di protezione alle due estremità delle barre filettate, guarnizione toroidale in EPDM (EN 68-). Protezione delle superfici interna/esterna con resine epossidiche spessore 50 microns con attestato di conformità al D.M. 74 Ministero della Salute RAL 500. Flangiature secondo la norma EN 09-- PN6. Collaudo EN 66. Marcatura secondo EN 9. [A corpo cadauno] euro (cinquemilanovecentodiciotto/00) cadauno 5 98,00 ATTRAVERSAMENTI STRADALI E FERROVIARI con trivellazione orizzontale di cunicoli mediante impiego di macchina spingitubo o trivella e controtubo in ACCIAIO, progettati e compensati per lunghezze multiple di m.00 e comunque non inferiori a m Compreso: ) l'impianto del cantiere (approntamento in deposito delle attrezzature di trivellazione e di spinta, degli accessori, dei ricambi e dei consumi, compreso il carico su automezzo e lo scarico in deposito, il montaggio e lo smontaggio a lavori ultimati, il carico su automezzo e lo scarico in deposito, tutti i trasporti); ) l'installazione dell'attrezzatura; ) la fornitura del controtubo in acciaio DE 600 mm - Spessore 4, mm (peso a metro 565 kg) e dei collari distanziatori; 4) il trasporto a pie' d'opera del tubo, il calo nella fossa di alloggiamento;il posizionamento e la saldatura dei vari spezzoni; 5) gli oneri per le prestazioni delle macchine e delle attrezzature, per il personale specializzato e comune, per i materiali di consumo e per i ricambi delle attrezzature; 6) lo scavo del cunicolo; i trasporti orizzontali e verticali dei materiali di risulta e il deposito nelle immediate vicinanze; 7) il transennamento degli scavi; 8) le protezioni antinfortunistiche, la segnaletica stradale e le segnalazioni diurne e notturne; 9) gli oneri per il trasporto a discarica dei materiali di scavo del cunicolo; 0) le ricerche e gli accertamenti presso i competenti uffici, di eventuali sottoservizi esistenti nella zona interessata; la richiesta e l'ottenimento dei relativi NULLA - OSTA ad operare in presenza di detti sottoservizi; ) gli oneri aggiuntivi per lo spostamento, il ripristino o altre opere protettive. Sono esclusi e compensati a parte: lo scavo e il rinterro delle fosse di partenza e di arrivo e delle eventuali rampe di accesso; le opere murarie o di qualsiasi altro genere per la controspinta da eseguire nelle fosse e demolire o rimuovere; ritrovamento di ordigni bellici; ritrovamenti di natura archeologica; presenza di roccia sia in banchi che a trovanti; presenza di acqua oltre 0 cm sopra il piano orizzontale passante per la generatrice inferiore del controtubo; oneri di fermo cantiere indipendente da causa o volontà dell'impresa. Prezzo valutato a metro di lunghezza di cunicolo realizzato, misurato lungo il controtubo. Compenso a metro lineare. euro (duemilasettecento/00) m 700,00 Fornitura e posa in opera di Giunto flessibile Straub Flex per il collegamento rapido di tubazioni in qualsiasi materiale, operante anche in presenza di deviazioni angolari, movimenti assiali e con funzioni di giunto di dilatazione e smontaggio. Carcassa in acciaio in AISI 04 zincata a caldo o superiore. Viti in AISI 45 con classe di resistenza.9 Dacromet 500 o superiore. Guarnizione con labbri di tenuta realizzata in elastomero EPDM con effetto progressivo della tenuta. Sistema di serraggio tangenziale alla circonferenza del giunto, costituito da due perni paralleli e solidali con la carcassa collegati tra loro da viti passanti per garantire la perfetta tenuta del giunto. Non richiede alcuna preparazione dei terminali dei tubi o dei componenti da collegare. Fornitura corredata di certificato. in secondo EN 004. Certificato di conformità a DM 74/04 per le parti applicabili. Azienda certificata ISO900. euro (millesettanta/00) cadauno 070,00 Nr. Fornitura, trasporto e posa in opera di VALVOLA A FARFALLA DN 900, predisposta alla motorizzazione, A DOPPIO P.A.5 ECCENTRICO MODELLO COSTRUZIONE SECONDO LE NORME EN 59. FLANGIATA PN6 ISO 700- EN 09- TENUTA BIDIREZIONALE CON GUARNIZIONE DI TIPO "AUTOMATICA" PFA 6 bar. Corpo e disco in ghisa sferoidale COMMITTENTE:

5 pag. 4 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO EN-GJS ISO 08, sede di tenuta sul corpo in acciaio inox AISI 6L alberi in acciaio inox AISI 40B, boccole in bronzo, anelli di tenuta secondaria O-Ring in NBR, guarnizione di tenuta di tipo automatico in EPDM o NBR (da specificare), realizzata con anello inserito su apposita sede del disco, ghiera premiguarnizione in ghisa sferoidale con protezione epossidica. Rivestimento interno/esterno con verniciatura a polveri epossidiche, spessore 50 micron RAL 500 idonea per usi alimentari (D.M. 74 del Ministero della Sanità). Completa di riduttore a vite senza fine montato sulla destra idraulica (a richiesta sinistra idraulica) predisposto per l'eventuale motorizzazione con flangia unificata ISO (F0-F4) B. Scartamento secondo le norme EN 558 serie 4 (DIN 0 serie F4) (a richiesta ridotta serie ). Tenuta BIDIREZIONALE. Collaudi idraulici secondo la norma EN 66. Marcatura secondo UNI EN 9. Corredata di attestato di conformità alle norme UNI EN 59 UNI EN UNI EN 558- rilasciato da Ente certificatore terzo abilitato secondo il DM 09/05/00 n. 56. [A corpo cadauna] euro (dodicimilatrecentoottanta/00) 80,00 Nr. P.A.6 Nr. P.A.7 Nr. 4 P.A.8 Fornitura, trasporto e posa in opera di GIUNTO DI SMONTAGGIO DN PN 6, del tipo a tre flange. Corpo e flange in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08 EN 056. Tiranti in acciaio 8.8 zincati completi di dadi esagonali con tappi di protezione alle due estremità delle barre filettate, guarnizione toroidale in EPDM (EN 68-). Protezione delle superfici interna/esterna con resine epossidiche spessore 50 microns con attestato di conformità al D.M. 74 Ministero della Salute RAL 500. Flangiature secondo la norma EN 09-- PN6. Collaudo EN 66. Marcatura secondo EN 9. [A corpo cadauno] euro (tremilaottocentonovantacinque/00) cadauno 895,00 Compenso a corpo di tutto quanto necessario, nulla escluso, per l'avviamento DEI CONTATORI ad uso irriguo per l'esercizio di una stagione irrigua come definita dall'amministrazione. Il compenso è comprensivo di: fornitura di sistema di programmazione per le tessere utenze e Consorzio, unità programmatrice, software applicativo, n PC, n stampante laser, n. etichettatrici, registrazione dell'utente, attivazione e programmazione carta utente, implementazione banca dati comprensorio di riferimento, programmazione in campo, assistenza per la risoluzione delle anomalie di funzionamento, con la sola esclusione dll'energia fornita agli impianti consortili. euro (trentamila/00) a corpo 0 000,00 Adempimenti tecnici e di segreteria per l espletamento delle procedure necessarie all'asservimento, valutazione dei danni da "frutti pendenti", ivi compresi gli oneri per la predisposizione degli atti necessari per iniziare e condurre a termine la completa esecuzione dei lavori. euro (trecentoundici/00) cadauno,00 Nr. 5 Implementazione del sistema di telecontrollo consortile e del Centro di Controllo consortile. [A corpo] P.A.9 euro (ottantamila/00) a corpo ,00 Nr. 6 P.A.0 Nr. 7 P.A. Nr. 8 P.A. Nr. 9 P.A. Nr. 40 P.A.4 Nr. 4 P.A.5 Posa in opera di Gruppo di consegna aziendale automatico DN 00 con uscita DN 00, ed opere e apparecchiature accessorie, da realizzare secondo le indicazioni riportate nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, compresa prova di funzionamento in campo. [A corpo cadauno] euro (centoventidue/00) cadauno,00 Intervento di ristrutturazione ed adeguamento funzionale dell'impianto di sollevamento alla Vasca Media di compenso, mediante: A) Ripristino del gruppo di sollevamento, costituito da: Motore MARELLI tipo MP-55SA da 50 kw, 80V; Pompa Temomeccanica tipo 450DDVP50 mc/h,40, H=5,0 m, come da specifiche previste in progetto; B) Rifacimento del quadro leggio. Compreso strumentazione e cablaggi per dare il lavoro finito, funzionante ed a regola d'arte. [A corpo] euro (settantaottomilacinquecentoventicinque/00) cadauno 78 55,00 Sostituzione di tronchetto per "T" di idrante aziendale, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, compreso: scavo per la messa a giorno della tubazione terziaria e/o secondaria, aggottamenti, tagli della tubazione, rimozione tronchetti e "T" esistenti, tiro in alto, trasporto e smaltimento, fornitura e posa nuovi tronchetto e "T" di idrante in pead, giunti, saldature, pozzetto, recinzione, ed opere accessorie minori. [A corpo cadauno] euro (quattrocentosettantanove/0) cadauno 479,0 Fornitura e posa in opera di flangia cieca in corrispondenza dei punti di consegna esistenti ove non è previsto il montaggio del gruppo di consegna automatico, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera a regola d'arte, compreso: tagli di bulloni o tronchi di tubazione in acciaio, rimozione idrante e saracinesca esistenti, trasporto e smaltimento, fornitura e posa di flangia cieca, bulloni e guarnizioni, giunzioni, saldature, pulizia pozzetto, apposizione di targhetta identificativa e sigillo, ed opere accessorie minori. [A corpo cadauna] euro (centotrentaquattro/00) cadauno 4,00 Localizzazione e bonifica delle aree mediante ricerca superficiale di eventuali ordigni esplosivi, eseguita da tecnici specializzati fino a profondità di m,00, con idonea apparecchiatura cerca metalli munita di avvisatore acustico e con trasmissione dei segnali. Da eseguirsi mediante l esplorazione su fasce di terreno della larghezza di m,00 e per tutta la lunghezza dell area. Compreso l onere per il trasporto e impianto delle attrezzature, la segnalazione di eventuali ritrovamenti alle autorità competenti, la sorveglianza, l assistenza e quant'altro occorre per eseguire l'intervento in sicurezza e nel rispetto delle vigenti normative Localizzazione e bonifica delle aree mediante ricerca superficiale. euro (zero/86) m² 0,86 Localizzazione e bonifica delle aree mediante ricerca profonda di eventuali ordigni esplosivi, eseguita da tecnici specializzati fino a profondità prescritta dal Reparto Infrastrutture dell' Esercito Italiano di competenza mediante trivellazione da eseguirsi al centro di quadrati di lato non superiore a m,80. Compreso l onere per il trasporto ed impianto delle attrezzature, la segnalazione di eventuali ritrovamenti alle autorità competenti, la sorveglianza, l assistenza e quant'altro occorre per eseguire l'intervento in sicurezza e nel rispetto delle vigenti normative. Localizzazione e bonifica delle aree mediante ricerca profonda euro (sette/60) m 7,60 COMMITTENTE:

6 pag. 5 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. 4 P.A.6 Pezzo speciale quali curva, manicotto, scarpetta, ecc, senza saldatura per trasporto di fluidi conforme alle norme UNI 787/74. Il prezzo comprende: trasporto, accatastamento, sfilamento, revisioni delle tolleranze di ovalizzazione, tagli, posto in sito su staffe (queste pagate a parte) allivellamento, saldature e forature per innesti, prova idraulica. Restano esclusi: gli oneri per la verniciatura. Compreso quant'altro occorre per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte Posa di pezzo speciale per tubo in acciaio con Rivestimento normale euro (sei/50) kg 6,50 Nr. 4 Serratura tipo yale con scivolo e chiave a due o più mandate, compresa la contropiastra e due chiavi, ferramenta Tipo Yale P.A.7 euro (trentaotto/00) cad 8,00 Nr. 44 P.A.8 Nr. 45 S g Nr. 46 S c Nr. 47 S a Nr. 48 S a Nr. 49 S a Nr. 50 S a Nr. 5 S c Nr. 5 S a Nr. 5 S a Nr. 54 S b Nr. 55 S d Verniciatura in colori correnti chiari, a due mani a coprire, compreso ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a regola d'arte smalto oleosintetico brillante euro (dieci/00) m² 0,00 Estintore a polvere, fornito e posto in opera, omologato secondo le norme vigenti, con valvola a pulsante, valvola di sicurezza a molla e manometro di indicazione di carica e sistema di controllo della pressione tramite valvola di non ritorno Da 6 kg, classe BC euro (cinquantacinque/47) cad/0gg 55,47 Estintore ad anidride carbonica CO, fornito e posto in opera, omologato secondo le norme vigenti, completo di valvola a pulsante e dispositivo di sicurezza Da 5 kg, classe 55BC euro (centonovanta/57) cad 90,57 Estintore a schiuma, fornito e posto in opera, omologato secondo le norme vigenti, completo di valvola a pulsante e dispositivo di sicurezza Da 9 kg, classe 8A 89B euro (ottantaquattro/7) cad 84,7 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati. Montaggio e nolo per il mese Pedonale da 4 m per, m sovraccarico pari a 50 Kg/mq euro (settecentoquarantaotto/4) cad 748,4 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati. Nolo per i mesi successivi al primo, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio Pedonale da 4 m per, m sovraccarico pari a 50 Kg/mq euro (trentatre/64) cad,64 Monoblocco prefabbricato per bagni, costituito da struttura in acciaio zincato a caldo e pannelli di tamponatura. Pareti in pannelli sandwich non inferiore a 40 mm, con due lamiere d'acciaio zincate e preverniciate da 5/0 con poliuretano espanso autoestinguente, pavimenti in lastre di legno truciolare idrofugo rivestito in pvc, serramenti in alluminio anodizzato, impianto elettrico canalizzato conforme alle norme tecniche vigenti, interruttore generale magnetotermico differenziale, tubazioni e scatole in materiale termoplastico autoestinguente con vasoi, finestrino a wasistas e lavabo, completo di rubinetterie e scalda acqua, su basamento preddisposto. Montaggio e nolo per il mese dimensioni 0 x 0 cm euro (sessantauno/46) cad/0gg 6,46 Monoblocco prefabbricato per mense, spogliatoi, guardiole, ufficie locali infermeria, costituito da struttura in acciaio zincato a caldoe pannelli di tamponatura. Pareti in pannelli sandwich non inferiore a 40 mm, con due lamiere d'acciaio zincate e preverniciate da 5/0 con poliuretano espanso autoestinguente, pavimenti in lastre di legno truciolare idrofugo rivestito in pvc, serramenti in alluminio anodizzato, impianto elettrico canalizzato, conforme alle norme tecniche vigenti, interruttore generale magnetotermico differenziale, tubazioni e scatole in materiale termoplastico autoestinguente. Soluzione: con una finestra e portoncino esterno semivetrato (esclusi gli arredi). Nolo per i mesi successivi al primo, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio dimensioni 450 x40 cm con altezza pari a 40 cm euro (duecentocinquantatre/40) cad/0gg 5,40 Monoblocco prefabbricato per bagni, costituito da struttura in acciaio zincato a caldo e pannelli di tamponatura. Pareti in pannelli sandwich non inferiore a 40 mm, con due lamiere d'acciaio zincate e preverniciate da 5/0 con poliuretano espanso autoestinguente, pavimenti in lastre di legno truciolare idrofugo rivestito in pvc, serramenti in alluminio anodizzato, impianto elettrico canalizzato, conforme alle norme tecniche vigenti, interruttore generale magnetotermico differenziale, tubazioni e scatole in materiale termoplastico autoestinguente con vasoi, finestrino a wasistas e lavabo, completo di rubinetterie e scalda acqua, su basamento preddisposto. Nolo per i mesi successivi al primo, compreso gli oneri di manutenzione e tenuta in esercizio da cm 0 x 0 euro (venti/) cad/0gg 0, Monoblocco prefabbricato per mense, spogliatoi, guardiole, ufficie locali infermeria: costituito da struttura in acciaio zincato a caldoe pannelli di tamponatura. Pareti in pannelli sandwich non inferiore a 40 mm, con due lamiere d'acciaio zincate e preverniciate da 5/0 con poliuretano espanso autoestinguente, pavimenti in lastre di legno truciolare idrofugo rivestito in pvc, serramenti in alluminio anodizzato, impianto elettrico canalizzato conforme alle norme tecniche vigenti, interruttore generale magnetotermico differenziale, tubazioni e scatole in materiale termoplastico autoestinguente. Soluzione: con una finestra e portoncino esterno semivetrato (esclusi gli arredi). Montaggio e nolo per il mese dimensioni 450 x40 cm con altezza pari a 40 cm euro (trecentonovantaquattro/) cad/0gg 94, Specialità medicinali in conformità delle norme vigenti per interventi di pronto soccorso su luogo di lavoro Valigetta per cantieri mobili fino a 5 addetti euro (settantaquattro/8) cad/0gg 74,8 Cartelli di divieto, conformi alle norme vigenti, in lamiera di alluminio, con pellicola adesiva rifrangente grandangolare Sfondo bianco 500 x 500 mm visibilità 8 m COMMITTENTE:

7 pag. 6 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO euro (quindici/08) cad 5,08 Nr. 56 S f Nr. 57 S d Nr. 58 S i Nr. 59 S i Nr. 60 S a Nr. 6 S a Nr. 6 S e Nr. 6 U f Cartelli di pericolo, conformi alle norme vigenti, in lamiera di alluminio, con pellicola adesiva rifrangente grandangolare Sfondo giallo 500 x 666 mm visibilità 6 m euro (ventisei/) cad 6, Cartelli di obbligo, conformi alle norme vigenti, in lamiera di alluminio, con pellicola adesiva rifrangente grandangolare Sfondo bianco 500 x 500 mm visibilità 8 m euro (diciotto/7) cad 8,7 Cartelli per indicazioni antincendio, conformi alle norme vigenti, in lamiera di alluminio, con pellicola adesiva rifrangente grandangolare Sfondo bianco 400 x 500 mm visibilità 6 m euro (quindici/99) cad 5,99 Cartelli per indicazioni salvataggio, conformi alle norme vigenti, in lamiera di alluminio, con pellicola adesiva rifrangente grandangolare Sfondo bianco 400 x 500 mm visibilità 6 m euro (quindici/99) cad 5,99 Coni in gomma con rifrangenza di classe II, utilizzati per delineare zone o aree di lavoro o operazioni di manutenzione, utilizzo per mese o frazione comprese le fasi di posizionamento manutenzione e rimozione Di altezza pari a 0 cm, con fasce rifrangenti euro (zero/6) cad 0,6 Presegnale di cantiere mobile, fondo giallo, formato dalla composizione di tre cartelli, in lamiera di acciaio spessore 0/0 mm con rifrangenza classe I (segnale lavori, segnale corsie disponibili e un pannello integrativo indicante la distanza del cantiere), tra cui uno con luci gialle lampeggianti di diametro 0 mm; costo di utilizzo della segnalazione completa per un mese Di dimensioni euro (trentadue/8) cad,8 Sostegni e supporti per posa di segnaletica con innesto asezione circolare da mm 48 Cavalletto con chiusura a libro per cartelli 90x5 cm euro (sei/95) cad 6,95 Tubazione in PVC rigido per condotte in pressione di acqua potabile, conforme alle norme vigenti, giunto a bicchiere con anello in gomma. La tubazione dovrà possedere il marchio di conformità di prodotto IIP e/o equivalente marchio rilasciato da organismo riconosciuto nell'ambito della comunità europea. Fornita e posta in opera a qualsiasi altezza e profondità. Sono compresi i pezzi speciali, la posa anche in presenza di acqua fino ad un battente di 0 cm e il relativo aggottamento, l'eventuale taglio di tubazione, le giunzioni, tutte le prove di tenuta, di caricoe di laboratorio previste dalla vigente normativa e la fornitura dei relativi certificati, il lavaggio e la disinfezione della condotta ed ogni altra operazione per dare la tubazione pronta all'uso. Sono esclusi lo scavo, il rinfianco con sabbia fine ed asciutta, gli apparecchi idraulici. PFA 0 Diametro esterno 0 mm spessore 4, mm euro (otto/87) m 8,87 Nr. 64 Tubazione in PVC rigido per condotte in pressione di acqua potabile, conforme alle norme vigenti, giunto a bicchiere con anello in U g gomma. La tubazione dovrà possedere il marchio di conformità di prodotto IIP e/o equivalente marchio rilasciato da organismo riconosciuto nell'ambito della comunità europea. Fornita e posta in opera a qualsiasi altezza e profondità. Sono compresi i pezzi speciali, la posa anche in presenza di acqua fino ad un battente di 0 cm e il relativo aggottamento, l'eventuale taglio di tubazione, le giunzioni, tutte le prove di tenuta, di caricoe di laboratorio previste dalla vigente normativa e la fornitura dei relativi certificati, il lavaggio e la disinfezione della condotta ed ogni altra operazione per dare la tubazione pronta all'uso. Sono esclusi lo scavo, il rinfianco con sabbia fine ed asciutta, gli apparecchi idraulici. PFA 0 Diametro esterno 5 mm spessore 4,8 mm euro (undici/00) m,00 Nr. 65 idem c.s....diametro esterno 40 mm spessore 5,4 mm U h euro (dodici/9) m,9 Nr. 66 idem c.s....diametro esterno 60 mm spessore 6, mm U i euro (quattordici/40) m 4,40 Nr. 67 idem c.s....diametro esterno 80 mm spessore 6,9 mm U j euro (diciassette/) m 7, Nr. 68 idem c.s....diametro esterno 00 mm spessore 7,7 mm U k euro (venti/) m 0, Nr. 69 idem c.s....diametro esterno 5 mm spessore 8,6 mm U l euro (ventiquattro/) m 4, Nr. 70 idem c.s....diametro esterno 50 mm spessore 9,6 mm U euro (ventiotto/8) m 8,8 m Nr. 7 idem c.s....diametro esterno 80 mm spessore 0,7 mm U n euro (trentasei/) m 6, Nr. 7 idem c.s....diametro esterno 5 mm spessore, mm U o euro (quarantaquattro/4) m 44,4 Nr. 7 idem c.s....diametro esterno 55 mm spessore,6 mm COMMITTENTE:

8 pag. 7 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO U p euro (cinquantasei/5) m 56,5 Nr. 74 idem c.s....diametro esterno 400 mm spessore 5, mm U r euro (sessantasei/67) m 66,67 Nr. 75 Tubazione in PVC rigido per condotte in pressione di acqua potabile, conforme alle norme vigenti, giunto a bicchiere con anello in U k gomma. La tubazione dovrà possedere il marchio di conformità di prodotto IIP e/o equivalente marchio rilasciato da organismo riconosciuto nell'ambito della comunità europea. Fornita e posta in opera a qualsiasi altezza e profondità. Sono compresi i pezzi speciali, la posa anche in presenza di acqua fino ad un battente di cm 0 ed il relativo aggottamento, l'eventuale taglio di tubazione, le giunzioni, tutte le prove di tenuta, di caricoe di laboratorio previste dalla vigente normativa e la fornitura dei relativi certificati, il lavaggio e la disinfezione della condotta ed ogni altra operazione per dare la tubazione pronta all'uso. Sono esclusi lo scavo, il rinfianco con sabbia fine ed asciutta, gli apparecchi idraulici. PFA 6 Diametro esterno 00 mm spessore,9 mm euro (ventisette/9) m 7,9 Nr. 76 U t Tubazione in PVC rigido per condotte in pressione di acqua potabile, conforme alle norme vigenti, giunto a bicchiere con anello in gomma. La tubazione dovrà possedere il marchio di conformità di prodotto IIP e/o equivalente marchio rilasciato da organismo riconosciuto nell'ambito della comunità europea. Fornita e posta in opera a qualsiasi altezza e profondità. Sono compresi i pezzi speciali, la posa anche in presenza di acqua fino ad un battente di cm 0 ed il relativo aggottamento, l'eventuale taglio di tubazione, le giunzioni, tutte le prove di tenuta, di caricoe di laboratorio previste dalla vigente normativa e la fornitura dei relativi certificati, il lavaggio e la disinfezione della condotta ed ogni altra operazione per dare la tubazione pronta all'uso. Sono esclusi lo scavo, il rinfianco con sabbia fine ed asciutta, gli apparecchi idraulici. PFA 6 Diametro esterno 500 mm spessore 9,7 mm euro (centoquarantacinque/) m 45, Nr. 77 Condotta in resina termoindurente rinforzata con fibre di vetro (P.R.F.V.), fornita e posta in opera, prodotta su mandrino per U n avvolgimento di fibre di vetro continue (rovings), impregnate di resina, classe "C", rigidità trasversale 500 N/m², pressione nominale PN 6 bar, con estremità per giunto Maschio/Bicchiere con doppio O-ring di tenuta e nipplo di prova, con lunghezza di barra pari a m. DN 800 euro (trecentodiciotto/88) m 8,88 Nr. 78 idem c.s....m. DN 900 U p euro (trecentoottantaotto/6) m 88,6 Nr. 79 idem c.s....m. DN 00 U s euro (seicentoquaranta/) m 640, Nr. 80 U m Tubazione in acciaio senza saldatura fornita e posta in opera, di qualsiasi lunghezza, con rivestimento bituminoso pesante, con giunzioni a bicchiere cilindrico o sferico per saldatura a sovrapposizione, compresi la saldatura elettrica e la fasciatura dei giunti con tessuto di lana di vetro e miscela bituminosa, il ripristino del rivestimento protettivo bituminoso nella parete interna della tubazione in corrispondenza delle giunzioni e del rivestimento esterno ove danneggiato, i pezzi speciali, gli eventuali spostamenti longitudinali nel cavo per intralci diqualsiasi genere, l'esecuzione delle prove idrauliche, il lavaggio e la disinfezione e ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte, ad esclusione degli scavi, rinfianchi e rinterri Diametro 450 mm euro (centosettanta/9) m 70,9 Nr. 8 Rinfianco con sabbia o sabbiella, nell'adeguata granulometria esente da pietre e radici, di tubazioni, pozzi o pozzetti compreso gli U a oneri necessari per una corretta stabilizzazione del materiale con piastre vibranti e eventuali apporti di materiali. Misurato per il volume reso Rinfianco di tubazioni e pozzetti eseguito a macchina euro (trentacinque/76) mc 5,76 Nr. 8 Demolizione di fondazione stradale di qualsiasi tipo, eseguita con mezzi meccanici, compreso trasporto nell'ambito del cantiere fino U a ad una distanza massima di 5000 m Demolizione di fondazione stradale di qualsiasi tipo euro (sei/9) mc 6,9 Nr. 8 Compattazione del piano di posa della fondazione stradale (sottofondo) nei tratti in trincea fino a raggiungere in ogni punto una U a densità non minore del 95% dell'aasho modificato, compresi gli eventuali inumidimenti od essiccamenti necessari Compattazione del piano di posa euro (uno/78) mq,78 Nr. 84 Strato di fondazione in misto granulare stabilizzato con legante naturale, compresi l'eventuale fornitura dei materiali di apporto o la U a vagliatura per raggiungere la idonea granulometria, acqua, prove di laboratorio, lavorazione e costipamento dello strato con idonee macchine, compresi, altresì, ogni fornitura, lavorazione, onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte, misurato in opera dopo costipamento Strato di fondazione in misto granulare stabilizzato con legante naturale euro (ventiotto/84) m³ 8,84 Nr. 85 Conglomerato bituminoso per strato di collegamento (binder) costituito da miscela di aggregati e bitume, secondo le prescrizioni del U a CSd A, confezionato a caldo in idonei impianti, steso in opera con vibrofinitrici, e costipato con appositi rulli fino ad ottenere le caratteristiche del CSd A, compresi ogni onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Conglomerato bituminoso per strato di collegamento (binder) euro (uno/44) mq/cm,44 Nr. 86 Asfalto colato spessore 0 mm, fornito e posto in opera, compresi lo spandimento della graniglia e la rullatura della pavimentazione U a dei marciapiedi nonchè ogni altro onere e magistero per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte Asfalto colato spessore 0 mm euro (quattro/6) mq 4,6 COMMITTENTE: Data,

9 PA 0 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione del Gruppo di consegna ai Distretti irrigui DN 00, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauna] U.M. Ore Prezzo Importo Inc%. a. operaio specializzato ora 0,00 6, 56,60,74. b. operaio qualificato ora,00 4,5 59,44,8. c. operaio comune ora 0,00,7 665,0 4,7. Fornitura Materiali e posa in Opera Tratti in derivazione da condotta sub primaria ed in uscita per collegamento alla condotta secondarie, tronchetti, raccordi flangiati e pezzi speciali, in acciaio DN 00 - PN 0 kg 750,50 5,00 8,00 Valvola a farfalla tipo WAFER (FLN EPDM) - DN 00 mm, scartamento EN 558- serie 0 (ISO 575 S.0), con corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS-400-5, disco protetto con resine epossidiche, alberi in acciaio inox AISI 40, sede di tenuta in EPDM - EN68-. Verniciatura esterna. con resine epossidiche con attestato di conformità al DM 74 Ministero della Salute, RAL500. Pressione di esercizio: PN6 EN 66. Temperatura max: EPDM 0C (EPDM-TH-0C). cad 50,00 50,00,78 Certificato CE-PED CL. III. Comando a leva manuale, posizionabile fino a DN 00 e comando mediante riduttore manuale a vite senza fine /4 DI GIRO per DN >00. Fornita e posta in opera completa di tiranti di giunzione, prova idraulica. Fornitura e posa in opera di SFIATO AUTOMATICO del tipo a DOPPIO GALLEGGIANTE E TRIPLICE FUNZIONE - DN 80 mm, atto ad espletare le seguenti tre funzioni: ) uscita grande quantità di aria (riempimento della condotta); ) entrata grande quantità di aria (svuotamento della condotta); ) degasaggio continuo nella condotta durante il normale servizio (cinetico). Il dispositivo è previsto costruito secondo EN 074-4, con corpo e coperchio in ghisa sferoidale EN-GJS EN 056, flangiato in conformità alla EN 09- PN0, bulloneria in acciaio inox AISI 04 (A). Galleggiante principale in ABS antiurto ad alta resistenza con guide in poliacetato e diffusore interno,. galleggiante di degasaggio in ABS incernierato con perno in AISI 04 e tenuta in NBR 70 shore EN cad 40,00 40,00, Degasatore esterno in ottone con sistema di sicurezza per lo smontaggio in esercizio. Rubinetto di controllo della funzionalità in ottone. Rivestimento interno/esterno con resine epossidiche atossiche per uno spessore minimo di 50 micron RAL 500, con attestato di conformità al D.M. 74 del Ministero della Salute. Collaudo idraulico secondo le norme EN 66. Pressione minima di funzionamento 0, bar, corredato di attestato di conformità alla norma rilasciato da ente certificatore terzo abilitato secondo il D.M. 09/05/00 n. 56. Fornito e posto in opera completo di guarnizioni, dadi e bulloni per il montaggio sulla tubazione Fornitura e posa in opera di SARACINESCA a CUNEO GOMMATO CORPO PIATTO DN 80 mm, scartamento EN 558- SERIE 4 (DIN 0 F4 COSTRUZIONE SECONDO LE NORME UNI EN UNI EN Corpo e cappello in ghisa sferoidale EN-GJS UNI EN 056, dimensionato PN 6, attacchi flangiati in conformità alla EN 09- PN0 cuneo in ghisa sferoidale EN-GJS completamente rivestito in EPDM con scarico antinquinamento con guide laterali antifrizione, albero in acciaio inox.40 (X0 Cr) ad altissima resistenza, boccola superiore in ottone a basso contenuto.4 di piombo (D.M. 74 del 06/04/004), contenente n.5 O-Rings e guarnizione parapolvere in NBR. Rivestimento interno/esterno con applicazione di polvere di resina epossidica (FBE) polimerizzata a cad 0,00 0,00 0,9 caldo, atossica (Resicoat 9000 R4) di colore blu RAL 500 e spessore 50 microns (certificato GSK). Flange dotate di piede di appoggio, bulloneria in acciaio cl. 8.8 zincato del tipo a brugola con protezione in materiale plastico. Corredata di attestato di conformità al D.M. 74 del 06/04/004 per l'utilizzo con acqua potabile ad uso alimentare. Collaudo idraulico secondo EN66. Marcatura secondo EN9. Fornita e posta in opera completa di guarnizioni, dadi e bulloni per il montaggio sulla tubazione..5 Pressostato cad 00,00 00,00 0,7 Fornitura e posa in opera di MISURATORE DI PORTATA DN 00 mm, ad induzione elettromagnetica, con alimentazione da pacchetto di batterie entro contenute, idoneo per fluidi con conducibilità superiore a 5 s/cm, approvato PED. Corpo in esecuzione flangiata PN 0, in acciaio al carbonio protetto con rivestimento in polvere di poliestere. Sensore in acciaio inox AISI 04 e tubo di misura con rivestimento interno in EPDM approvato WRC per acqua potabile. Coni di riduzione, di un diametro, integrati per ottimizzare le velocità e la precisione anche con basse portate. Elettrodi in Hastelloy C76 ed elettrodo di terra. Grado di protezione IP68. Attacchi flangiati PN0 EN09..6 Convertitore elettronico, versione solidale al tubo sensore, del tipo a microprocessore, alimentato a batteria, con display locale ad 8 cifre con indice, menù e simboli di stato. Funzioni integrate di n. cad 00,00 00,00 6,5 totalizzatori, funzione data logger con memorizzazione di n. 6 valori con frequenza programmabile giornaliera, settimanale, mensile. Informazioni relative ai parametri di calibrazione ed alle letture memorizzate localmente in EEPROM. - n. uscite passive ad impulsi per totalizzatori esterni segnali di allarme; - porta ad infrarossi per download e configurazione; - grado di protezione IP68; - temperatura ambiente: -0C + 50C; Il tutto fornito a piè d'opera completo di pacchetto di batteria entro contenute avente durata pari a 6/8 anni e di serie di contro flange, bulloni e guarnizioni per il montaggio sulla tubazione.misuratore di portata magnetico DN 00 PN 0

10 Fornitura e posa in opera di IDROVALVOLA DN 00 mm, ad attuazione IDRAULICA, avente tre specifiche funzioni: ) limitazione della portata mediante orifizio calibrato; ) comando elettrico (on/off) mediante solenoide bistabile -4 V cc.; ) sostegno della pressione di monte. La valvola è prevista con corpo globoidale a flusso avviato in ghisa sferoidale GJS , albero in acciaio inossidabile con doppio supporto e boccole di guida autopulenti. Sede in acciaio inossidabile rimovibile. Rivestimento interno ed esterno epossidico. Dimensionamento PN6, Attacchi flangiati PN0 EN09. Attuatore a diaframma monocamera con otturatore metallico, pressione massima di.7 esercizio 6 bar. La valvola è prevista corredata di: A) circuito di controllo con filtro, valvola a spillo cad 4 800, ,00 4, per la regolazione della velocità di apertura e chiusura, tubi in acciaio inossidabile e raccordi in ottone; B) n. pilota di limitazione della portata; C) n. orifizio calibrato; D) n. valvola solenoide 4 V a.c. (altre tensioni da precisare); E) n. pilota di sostegno pressione di monte; F) indicatore locale del grado di apertura; 7) dispositivo anticavitazione; G) filtro supplementare ad ampia superficie; H) serie di contro flange, bulloni e guarnizioni per il montaggio sulla tubazione; I) Contenitore di protezione in acciaio inox (AISI 04). Fornita e posta in opera compresi elementi di montaggio, prove idrauliche e tutto quanto previsto per il completo funzionamento. Fornitura e posa in opera di GIUNTO di SMONTAGGIO DN 00 mm, del tipo a TRE FLANGE, dimensionato PN0, con corpo e flange in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08 EN 056 e tiranti in acciaio 8.8 zincati, completi di dadi esagonali con tappi di protezione alle due estremità delle barre filettate, guarnizione toroidale in EPMD (EN 68-). Il giunto è previsto con protezione delle superfici.8 interna/esterna con resine epossidiche, per uno spessore di 50 micron, con attestato di conformità al cad 50,00 50,00,49 D.M. 74 Ministero della Salute. RAL 500. Flangiatura secondo la norma EN 09-- PN0. Collaudo EN 66. Marcatura secondo EN 9. Fornita e posta in opera del DN 00 mm, competa delle relative guarnizioni per il montaggio sulla tubazione..9 Fornitura e posa in opera di RTU completa di alimentazione fotovoltaica RTU di acquisizione/trasmissione dati tipo stand-alone, dotata di alimentazione fotovoltaica integrata, per il monitoraggio e telecontrollo, basata su tecnologia GSM, con le seguenti caratteristiche generali: a) equipaggiamento di base dei segnali I/O: DI (Digital Input), con n. ingressi di conteggio oppure n. ingressi di stato (alto, basso, transizione); DO (Digital Output), con n. uscite su relè 8A-50Vac oppure n. uscite comando solenoide ( o fili); AI (Analog Input), con n. ingresso 4...0mA; b) modem industriale GSM integrato; c) led per segnalazione stato I/O digitali e stato GSM; d) modulo GSM tri-band; e) antenna a stilo rimuovibile GSM con base magnetica e lunghezza cavo almeno 0cm; f) connettore SMA-F per antenna esterna; g) alimentazione fotovoltaica integrata a Vcc con batteria tampone (gg di autonomia) composta da: n. caricabatterie/regolatore di carica Vcc/8A; n. pannello fotovoltaico 0W; n. telaio di supporto in acciaio zincato per il sostegno del pannello fotovoltaico; n. batteria tampone Vcc e almeno.ah; cavi elettrici per il collegamento elettrico del pannello fotovoltaico e della batteria tampone. Con possibilità di segnalazione allarmi al Centro Generale di Telecontrollo, attraverso SMS, al verificarsi dei seguenti eventi: taglio cavo di collegamento fra la RTU di acquisizione/trasmissione dati e il dispositivo in campo da monitorare/comandare; livello batteria basso e assenza alimentazione; manomissione/apertura del contenitore. Logica di funzionamento: utilizzo della RTU di acquisizione/trasmissione dati tramite telefono cellulare; memorizzazione locale dei valori di conteggio totalizzati; parametri di configurazione della RTU di acquisizione/trasmissione dati programmabili da remoto tramite SMS e localmente tramite porta USB; invio degli SMS programmabile su eventi o su intervalli temporali prefissati; gestione del comando delle idrovalvole tramite pilotaggio diretto del relativo solenoide; trasmissione dati bidirezionale fra il Centro Generale di Telecontrollo e le -RTU di acquisizione/trasmissione dati; abilitazione fino a 60 numeri di telefono. Contenitore di adeguate dimensioni per includere la RTU di acquisizione/trasmissione dati, in materiale poliestere termoplastico, con grado di protezione IP65, dotato di n. serratura con porta cieca, pareti lisce e passacavi; ingombro massimo (compreso il pannello fotovoltaico). Collegamenti elettrici fra la morsettiera dell'apparato di rice-trasmissione e tutti gli elementi di campo interessati, tramite idonei cavi con tipologia e caratteristiche secondo le prescrizioni normative di riferimento (CEI etc.); integrazione (tramite gateway SMS) della RTU di acquisizione/trasmissionedati con il Centro Generale di Telecontrollo realizzato su piattaforma HMI/SCADA; schematizzazione della RTU di acquisizione/trasmissione dati al Centro Generale di Telecontrollo mediante pagine sinottiche personalizzate.mini RTU per monitoraggio e telecontrollo, alimentata da pannello fotovoltaico completo cad 00,00 00,00 4,9.0 Corda in rame e dispersore di messa a terra completo di pozzetto in plastica cad 50,00 50,00 0,6. Autogrù ora 4,00 76,0 04,04,6. Escavatore ora,00 00,74 0,,5. Motosaldatrice ora 8,50 45,5 86,9,75 A Sommano 4 069, 00,00,66 0,95 B Sommano 4 0,98 5 Spese generali (5% di A) 5,00 0,45 C Sommano 6 99,77 6 Utile di Impresa (0% di B) 0,00 69,98 D Sommano 7 89,74 0,6 TOTALE [cadauno] 7 80,00

11 PA 0 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione del Gruppo di consegna ai Distretti irrigui DN 500, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauna] U.M. Ore Prezzo Importo Inc%. a. operaio specializzato ora 0,00 6, 56,60,57. b. operaio qualificato ora,00 4,5 59,44,6. c. operaio comune ora 0,00,7 665,0,98. Fornitura Materiali e posa in Opera Tratti in derivazione da condotta sub primaria ed in uscita per collegamento alla condotta secondarie, tronchetti, raccordi flangiati e pezzi speciali, in acciaio DN PN 0 kg 600,50 400,00 7,5 Valvola a farfalla tipo WAFER (FLN EPDM) - DN 500 mm, scartamento EN 558- serie 0 (ISO 575 S.0), con corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS-400-5, disco protetto con resine epossidiche, alberi in acciaio inox AISI 40, sede di tenuta in EPDM - EN68-. Verniciatura esterna. con resine epossidiche con attestato di conformità al DM 74 Ministero della Salute, RAL500. Pressione di esercizio: PN6 EN 66. Temperatura max: EPDM 0C (EPDM-TH-0C). cad 00,00 00,00,87 Certificato CE-PED CL. III. Comando a leva manuale, posizionabile fino a DN 00 e comando mediante riduttore manuale a vite senza fine /4 DI GIRO per DN >500. Fornita e posta in opera completa di tiranti di giunzione, prova idraulica. Fornitura e posa in opera di SFIATO AUTOMATICO del tipo a DOPPIO GALLEGGIANTE E TRIPLICE FUNZIONE - DN 00 mm, atto ad espletare le seguenti tre funzioni: ) uscita grande quantità di aria (riempimento della condotta); ) entrata grande quantità di aria (svuotamento della condotta); ) degasaggio continuo nella condotta durante il normale servizio (cinetico). Il dispositivo è previsto costruito secondo EN 074-4, con corpo e coperchio in ghisa sferoidale EN-GJS EN 056, flangiato in conformità alla EN 09- PN0, bulloneria in acciaio inox AISI 04 (A). Galleggiante principale in ABS antiurto ad alta resistenza con guide in poliacetato e diffusore interno,. galleggiante di degasaggio in ABS incernierato con perno in AISI 04 e tenuta in NBR 70 shore EN cad 50,00 50,00 0, Degasatore esterno in ottone con sistema di sicurezza per lo smontaggio in esercizio. Rubinetto di controllo della funzionalità in ottone. Rivestimento interno/esterno con resine epossidiche atossiche per uno spessore minimo di 50 micron RAL 500, con attestato di conformità al D.M. 74 del Ministero della Salute. Collaudo idraulico secondo le norme EN 66. Pressione minima di funzionamento 0, bar, corredato di attestato di conformità alla norma rilasciato da ente certificatore terzo abilitato secondo il D.M. 09/05/00 n. 56. Fornito e posto in opera completo di guarnizioni, dadi e bulloni per il montaggio sulla tubazione Fornitura e posa in opera di SARACINESCA a CUNEO GOMMATO CORPO PIATTO DN 00 mm, scartamento EN 558- SERIE 4 (DIN 0 F4 COSTRUZIONE SECONDO LE NORME UNI EN UNI EN Corpo e cappello in ghisa sferoidale EN-GJS UNI EN 056, dimensionato PN 6, attacchi flangiati in conformità alla EN 09- PN0 cuneo in ghisa sferoidale EN-GJS completamente rivestito in EPDM con scarico antinquinamento con guide laterali antifrizione, albero in acciaio inox.40 (X0 Cr) ad altissima resistenza, boccola superiore in ottone a basso contenuto.4 di piombo (D.M. 74 del 06/04/004), contenente n.5 O-Rings e guarnizione parapolvere in NBR. Rivestimento interno/esterno con applicazione di polvere di resina epossidica (FBE) polimerizzata a cad 5,00 5,00 0,4 caldo, atossica (Resicoat 9000 R4) di colore blu RAL 500 e spessore 50 microns (certificato GSK). Flange dotate di piede di appoggio, bulloneria in acciaio cl. 8.8 zincato del tipo a brugola con protezione in materiale plastico. Corredata di attestato di conformità al D.M. 74 del 06/04/004 per l'utilizzo con acqua potabile ad uso alimentare. Collaudo idraulico secondo EN66. Marcatura secondo EN9. Fornita e posta in opera completa di guarnizioni, dadi e bulloni per il montaggio sulla tubazione..5 Pressostato cad 00,00 00,00 0,0 Fornitura e posa in opera di MISURATORE DI PORTATA DN 500 mm, ad induzione elettromagnetica, con alimentazione da pacchetto di batterie entro contenute, idoneo per fluidi con conducibilità superiore a 5 s/cm, approvato PED. Corpo in esecuzione flangiata PN 0, in acciaio al carbonio protetto con rivestimento in polvere di poliestere. Sensore in acciaio inox AISI 04 e tubo di misura con rivestimento interno in EPDM approvato WRC per acqua potabile. Coni di riduzione, di un diametro, integrati per ottimizzare le velocità e la precisione anche con basse portate. Elettrodi in Hastelloy C76 ed elettrodo di terra. Grado di protezione IP68. Attacchi flangiati PN0 EN09..6 Convertitore elettronico, versione solidale al tubo sensore, del tipo a microprocessore, alimentato a batteria, con display locale ad 8 cifre con indice, menù e simboli di stato. Funzioni integrate di n. cad 7 500, ,00,5 totalizzatori, funzione data logger con memorizzazione di n. 6 valori con frequenza programmabile giornaliera, settimanale, mensile. Informazioni relative ai parametri di calibrazione ed alle letture memorizzate localmente in EEPROM. - n. uscite passive ad impulsi per totalizzatori esterni segnali di allarme; - porta ad infrarossi per download e configurazione; - grado di protezione IP68; - temperatura ambiente: -0C + 50C; Il tutto fornito a piè d'opera completo di pacchetto di batteria entro contenute avente durata pari a 6/8 anni e di serie di contro flange, bulloni e guarnizioni per il montaggio sulla tubazione.misuratore di portata magnetico DN 500 PN 0

12 Fornitura e posa in opera di IDROVALVOLA DN 500 mm, ad attuazione IDRAULICA, avente tre specifiche funzioni: ) limitazione della portata mediante orifizio calibrato; ) comando elettrico (on/off) mediante solenoide bistabile -4 V cc.; ) sostegno della pressione di monte. La valvola è prevista con corpo globoidale a flusso avviato in ghisa sferoidale GJS , albero in acciaio inossidabile con doppio supporto e boccole di guida autopulenti. Sede in acciaio inossidabile rimovibile. Rivestimento interno ed esterno epossidico. Dimensionamento PN6, Attacchi flangiati PN0 EN09. Attuatore a diaframma monocamera con otturatore metallico, pressione massima di.7 esercizio 6 bar. La valvola è prevista corredata di: A) circuito di controllo con filtro, valvola a spillo cad 5 000, ,00 44,70 per la regolazione della velocità di apertura e chiusura, tubi in acciaio inossidabile e raccordi in ottone; B) n. pilota di limitazione della portata; C) n. orifizio calibrato; D) n. valvola solenoide 4 V a.c. (altre tensioni da precisare); E) n. pilota di sostegno pressione di monte; F) indicatore locale del grado di apertura; 7) dispositivo anticavitazione; G) filtro supplementare ad ampia superficie; H) serie di contro flange, bulloni e guarnizioni per il montaggio sulla tubazione; I) Contenitore di protezione in acciaio inox (AISI 04). Fornita e posta in opera compresi elementi di montaggio, prove idrauliche e tutto quanto previsto per il completo funzionamento. Fornitura e posa in opera di GIUNTO di SMONTAGGIO DN 500 mm, del tipo a TRE FLANGE, dimensionato PN0, con corpo e flange in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08 EN 056 e tiranti in acciaio 8.8 zincati, completi di dadi esagonali con tappi di protezione alle due estremità delle barre filettate, guarnizione toroidale in EPMD (EN 68-). Il giunto è previsto con protezione delle superfici.8 interna/esterna con resine epossidiche, per uno spessore di 50 micron, con attestato di conformità al cad 00,00 00,00,58 D.M. 74 Ministero della Salute. RAL 500. Flangiatura secondo la norma EN 09-- PN0. Collaudo EN 66. Marcatura secondo EN 9. Fornita e posta in opera del DN 500 mm, competa delle relative guarnizioni per il montaggio sulla tubazione..9 Fornitura e posa in opera di RTU completa di alimentazione fotovoltaica RTU di acquisizione/trasmissione dati tipo stand-alone, dotata di alimentazione fotovoltaica integrata, per il monitoraggio e telecontrollo, basata su tecnologia GSM, con le seguenti caratteristiche generali: a) equipaggiamento di base dei segnali I/O: DI (Digital Input), con n. ingressi di conteggio oppure n. ingressi di stato (alto, basso, transizione); DO (Digital Output), con n. uscite su relè 8A-50Vac oppure n. uscite comando solenoide ( o fili); AI (Analog Input), con n. ingresso 4...0mA; b) modem industriale GSM integrato; c) led per segnalazione stato I/O digitali e stato GSM; d) modulo GSM tri-band; e) antenna a stilo rimuovibile GSM con base magnetica e lunghezza cavo almeno 0cm; f) connettore SMA-F per antenna esterna; g) alimentazione fotovoltaica integrata a Vcc con batteria tampone (gg di autonomia) composta da: n. caricabatterie/regolatore di carica Vcc/8A; n. pannello fotovoltaico 0W; n. telaio di supporto in acciaio zincato per il sostegno del pannello fotovoltaico; n. batteria tampone Vcc e almeno.ah; cavi elettrici per il collegamento elettrico del pannello fotovoltaico e della batteria tampone. Con possibilità di segnalazione allarmi al Centro Generale di Telecontrollo, attraverso SMS, al verificarsi dei seguenti eventi: taglio cavo di collegamento fra la RTU di acquisizione/trasmissione dati e il dispositivo in campo da monitorare/comandare; livello batteria basso e assenza alimentazione; manomissione/apertura del contenitore. Logica di funzionamento: utilizzo della RTU di acquisizione/trasmissione dati tramite telefono cellulare; memorizzazione locale dei valori di conteggio totalizzati; parametri di configurazione della RTU di acquisizione/trasmissione dati programmabili da remoto tramite SMS e localmente tramite porta USB; invio degli SMS programmabile su eventi o su intervalli temporali prefissati; gestione del comando delle idrovalvole tramite pilotaggio diretto del relativo solenoide; trasmissione dati bidirezionale fra il Centro Generale di Telecontrollo e le -RTU di acquisizione/trasmissione dati; abilitazione fino a 60 numeri di telefono. Contenitore di adeguate dimensioni per includere la RTU di acquisizione/trasmissione dati, in materiale poliestere termoplastico, con grado di protezione IP65, dotato di n. serratura con porta cieca, pareti lisce e passacavi; ingombro massimo (compreso il pannello fotovoltaico). Collegamenti elettrici fra la morsettiera dell'apparato di rice-trasmissione e tutti gli elementi di campo interessati, tramite idonei cavi con tipologia e caratteristiche secondo le prescrizioni normative di riferimento (CEI etc.); integrazione (tramite gateway SMS) della RTU di acquisizione/trasmissionedati con il Centro Generale di Telecontrollo realizzato su piattaforma HMI/SCADA; schematizzazione della RTU di acquisizione/trasmissione dati al Centro Generale di Telecontrollo mediante pagine sinottiche personalizzate.mini RTU per monitoraggio e telecontrollo, alimentata da pannello fotovoltaico completo cad 500,00 500,00 7,45.0 Corda in rame e dispersore di messa a terra completo di pozzetto in plastica cad 50,00 50,00 0,5. Autogrù ora 5,40 76,0 40,45,. Escavatore ora 4,50 00,74 45,,5. Motosaldatrice ora,00 45,5 546,4,6 A Sommano 556,6 00,00 5,4 0,94 B Sommano 87,59 5 Spese generali (5% di A) 5, ,74 C Sommano 8 66,90 6 Utile di Impresa (0% di B) 0,00 86,69 D Sommano 4 500,59-0,59 TOTALE [cadauno] 4 500,00

13 PA 0 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione di un Gruppo di consegna aziendale multipla - DN 50, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauno]. a. operaio specializzato ora 0,5 6, 6,58 0,7. b. operaio qualificato ora,00 4,5 4,5,7. c. operaio comune ora,50,7 55,4,09 Fornitura Materiali e posa in Opera. Fornitura di Gruppo di Consegna aziendale automatizzato, PN 6, da installare su TEE di idrante con flangiatura in ingresso PN 6 ed uscita, con curva a 90 in ghisa sferoidale e semigiunto rapido sferico in acciaio zincato per il DN 50, con uscita il linea assiale flangiata per il DN 50, costituito da: Componenti idraulici: Idrocontatore monoblocco con corpo in ghisa sferoidale GJS , protetto con verniciatura epossidica, attacco flangiato a norma UNI EN 09- in ingresso, corredato di flange girevoli e di bulloneria in acciaio inox con guarnizioni di montaggio (s = 4 mm) in gomma telata. Nel corpo dell'idrocontatore devono essere contenuti: a) Contatore volumetrico per acqua irrigua, del tipo in linea con la tubazione, in esecuzione a revisione con meccanismo estraibile a carcassa installata, con elemento di misura del tipo a mulinello tangenziale, quadrante di lettura con lettura su sei rulli numeratori ( mc), dotato di emettitore di impulsi con contatto a secco (per il DN 50 un impulso ogni 00 litri), precisione non inferiore a % tra la Qt (portata di transizione) e la Qmax (portata massima); b) Idrovalvola a membrana, molla in acciaio inox, membrana in NBR con inserto in gomma telata, circuito idraulico con tubi in Rilsan PN 40, raccorderia rapida a pressione in ottone, filtro con rete in acciaio inox a protezione del circuito idraulico, comando manuale a tre vie, solenoide bistabile a tre vie, grado di protezione IP 65; c) Limitatore di portata del tipo modulante ed autoazionato, opportunamente protetto, elemento limitatore in elastomero particolarmente resistente all'usura ed all'invecchiamento, portata nominale da limitare che verrà precisata dalla Direzione Lavori, precisione minima + 0%, massima differenza della perdita di carico tra monte e valle del limitatore: 50 metri di HO; d) Uscita: per il DN 50 con curva girevole a 60, in ghisa sferoidale GJS 400 (per permettere agli utenti dominati di orientare, di volta in volta, la bocca di uscita verso la propria rete porta idranti) corredata di semigiunto rapido sferico maschio, per il DN 50 uscita in asse con la tubazione, flangiata a norma UNI EN 09- Componente elettronica: -) Elettronica di gestione, realizzata con tecnologia CMOS a bassissimo consumo e interfaccia per tessere elettroniche di utenza, con capacità di gestire un numero di utenze non inferiore a 6, con totalizzazione dedicata di ciascuno di essi, azzerabile, capacità di comando del solenoide ad impulsi per l'apertura e chiusura dell'idrovalvola, attivazione del gruppo con tessera inserita, erogazione anche con tessera disinserita, memorie permanenti e non volatili, capacità di memorizzazione almeno delle ultime 000 operazioni effettuate sul gruppo registrando data ed ora di apertura e chiusura oltre ai volumi erogati per ciascun intervento irriguo, gestione di algoritmi di riconoscimento per prevenire accessi indebiti e modifiche dei parametri di funzionamento, gestione di programmi di carattere diagnostico, gestione di un'interfaccia per collegamento a tessere elettroniche, sistema di lettura e trasferimento dati da/verso tessere elettroniche mediante robusti spinotti (almeno in numero di quattro), alimentazione mediante batteria al litio, durata superiore ad anni 5, sostituibile, sono tassativamente esclusi dispositivi di alimentazione diversi, celle solari, etc., grado di protezione IP 67 con schede elettroniche interne protette verso danneggiamenti per formazione di condensa mediante laccatura superficiale. Predisposizione di uscita per collegamento con unità GSM/GPRS -) Contenitore di protezione realizzato in acciaio inox (AISI 04) con spessore minimo decimi, per il quale l'accesso all'interfaccia di collegamento con l'elettronica di gestione è protetto da un opportuno sportello con apposita chiave (in dotazione all'utente) mentre l'accesso all'intero gruppo idraulico ed a tutti i componenti, idraulici ed elettronici, suscettibili di manomissione, è protetto da un ulteriore, opportuno, sportello con apposita chiave (in dotazione unicamente al personale dell'ente Gestore) sigillabile e sigillato con sigilli antimanomissione. Dispositivo antimanomissione del tipo a contatto per segnalare eventuali aperture fraudolenti del carter di protezione. Sul pannello frontale viene resa possibile la lettura diretta del quadrante di lettura del contatore d'acqua. -) A corredo di ogni singolo Gruppo di Consegna verranno forniti: N. tessera utente Tessera elettronica utente singolo, da consegnare all'utente, consente l'accesso e l'attivazione del gruppo di consegna per il quale è stata precedentemente abilitata, nella tessera sono memorizzati i codici di accesso ai gruppi di consegna per i quali è stata abilitata, le fasce orarie abilitate al prelievo e la quantità di acqua prelevabile da parte dell'utente. Alimentazione mediante batteria. Contiene come minimole seguenti informazioni,codice utente, volume prepagato, orari di erogazione, quantità massima per ciascuna erogazione, ultime operazioni effettuate, allarmi. La tessera è caratterizzata da chip di memoria, collegamento alla Elettronica di Gestione mediante robusti spinotti, gestioni di algoritmi di riconoscimento, abilitazione della chiave su uno o più gruppi di consegna per operazioni di prelievo, con turni irrigui differenziati, programmabilità mediante apposita interfaccia utilizzando un personal computer. Kit di dadi, bulloni e guarnizioni per le connessioni flangiate; Sigillo. cad 00,00 00,00 6,4, Saracinesca DN 50 cad 0,00 0,00,7, Saracinesca DN 50 cad 80,00 80,00 4,47,4 Sfiato automatico a doppio galleggiante DN 50 mm cad 00,00 00,00 5,58,5 Pezzi speciali (curve, flange e raccordi) kg 00,0 0,00 6,70

14 . Autogrù ora 0,80 76,0 60,8,9. Escavatore ora 0,0 00,74 0,5,. Motosaldatrice ora 0,0 45,5,66 0,76 A Sommano 79,4 00,00,49,0 Sommano 8,6 5 Spese generali (5% di A) 5,00 7,89 B Sommano 084,5 6 Utile di Impresa (0% di B) 0,0,08 C Sommano 086,6 0,9 TOTALE [cadauno] 087,00

15 PA 04 Fornitura e posa in opera delle apparecchiture e quant'altro necessario per la realizzazione di un Gruppo di consegna aziendale automatico DN 00 con uscita DN 00, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, escluse le opere civili (cls, recinzione, ed opere accessorie minori), computate con voci a parte e da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauno]. a. operaio specializzato ora 0,00 6, 0,00 0,00. b. operaio qualificato ora 0,0 4,5 7,6 0,54. c. operaio comune ora 0,40,7 8,87 0,65 Fornitura Materiali e posa in Opera. Fornitura di Gruppo di Consegna aziendale automatizzato, PN 6, da installare su TEE di idrante con flangiatura in ingresso PN 6 ed uscita, con curva a 90 in ghisa sferoidale e semigiunto rapido sferico in acciaio zincato per il DN 00, con uscita il linea assiale flangiata per il DN 00, costituito da: Componenti idraulici: Idrocontatore monoblocco con corpo in ghisa sferoidale GJS-400-5, protetto con verniciatura epossidica, attacco flangiato a norma UNI EN 09- in ingresso, corredato di flange girevoli e di bulloneria in acciaio inox con guarnizioni di montaggio in gomma telata. Nel corpo dell'idrocontatore devono essere contenuti: a) Contatore volumetrico per acqua irrigua, del tipo in linea con la tubazione; b) Idrovalvola; c) Limitatore di portata del tipo modulante ed autoazionato, opportunamente protetto, con portata nominale da limitare che verrà precisata dalla Direzione Lavori; d) Uscita per il DN 50 con curva girevole a 60, in ghisa sferoidale GJS 400 (per permettere agli utenti dominati di orientare, di volta in volta, la bocca di uscita verso la propria rete porta idranti) corredata di semigiunto rapido sferico maschio, per il DN 50 uscita in asse con la tubazione, flangiata a norma UNI EN 09-; Componente elettronica: Elettronica di gestione a bassissimo consumo e interfaccia per tessere elettroniche di utenza, con capacità di gestire un numero di utenze adeguato, con totalizzazione dedicata di ciascuno di essi, azzerabile, capacità di comando per l'apertura e chiusura dell'idrovalvola, attivazione del gruppo con tessera inserita, erogazione anche con tessera disinserita, memorie permanenti e non volatili, capacità di memorizzazione almeno delle ultime 000 operazioni effettuate sul gruppo, registrando data ed ora di apertura e chiusura oltre ai volumi erogati per ciascun intervento irriguo, gestione di algoritmi di riconoscimento per prevenire accessi indebiti e modifiche dei parametri di funzionamento, gestione di programmi di carattere diagnostico, gestione di un'interfaccia per collegamento a tessere elettroniche, sistema di lettura e trasferimento dati da/verso tessere elettroniche, alimentazione mediante batteria, durata superiore ad anni 5, sostituibile, grado di protezione IP 67 con schede elettroniche interne protette verso danneggiamenti per formazione di condensa. Predisposizione di uscita per collegamento con unità GSM/GPRS; Contenitore di protezione realizzato in acciaio inox (AISI 04) con spessore adeguato, per il quale l'accesso all'interfaccia di collegamento con l'elettronica di gestione è protetto da un opportuno sportello con apposita chiave (in dotazione all'utente) mentre l'accesso all'intero gruppo idraulico ed a tutti i componenti, idraulici ed elettronici, suscettibili di manomissione, è protetto da un ulteriore sportello con apposita chiave, sigillabile e sigillato con sigilli antimanomissione. Dispositivo antimanomissione del tipo a contatto per segnalare eventuali aperture fraudolenti del carter di protezione. Sul pannello frontale dovrà essere resa possibile la lettura diretta del quadrante di lettura del contatore d'acqua. A corredo di ogni singolo Gruppo di Consegna verranno forniti: N. tessera utente Tessera elettronica utente singolo, con memorizzazione nella tessera dei codici di accesso ai gruppi di consegna per i quali è stata abilitata, le fasce orarie abilitate al prelievo e la quantità di acqua prelevabile da parte dell'utente. Alimentazione mediante batteria. La tessera in ogni modo dovrà contenere almeno le seguenti informazioni: codice utente, volume prepagato, orari di erogazione, quantità massima per ciascuna erogazione, ultime operazioni effettuate, allarmi. La tessera dovrà essere caratterizzata da chip di memoria, collegamento alla Elettronica di Gestione, gestioni di algoritmi di riconoscimento, abilitazione della chiave su uno o più gruppi di consegna per operazioni di prelievo, con turni irrigui differenziati, programmabilità mediante apposita interfaccia utilizzando un personal computer. Kit di dadi, bulloni e guarnizioni per le connessioni flangiate; Sigillo. cad 950,00 950,00 69,68

16 , Idrante in PEAD, compresi giunti e pezzi speciali cad 80,00 80,00,0, Pozzetto tipo CASMEZ cad 5,00 5,00,57,4 Saracinesa DN 00 cad 5,00 5,00 9,7. Autogrù ora 0,50 76,0 8,0,79. Escavatore ora 0,0 00,74 0,07 0,74. Motosaldatrice ora 0,0 45,5 9,0 0,67 A Sommano 6,4 00,00,05 0,5 Sommano 65,45 7 Spese generali (5% di A) 5,00 04,8 B Sommano 568, 8 Utile di Impresa (0% di B) 0,00 56,8 C Sommano 75,05 9 Arrotondamento (+/-) -0,05 TOTALE [cadauno] 75,00

17 PA 05 Fornitura e posa in opera di un idrante aziendale DN 00, da realizzare secondo le indicazioni riportate nella presente analisi e nell'elaborato grafico di progetto, completo di tutto quanto necessario per dare l'opera compiuta e funzionante, comprese le opere civili (pozzetto, recinzione, ed opere accessorie minori), da realizzare secondo le indicazioni del disegno di progetto. [A corpo cadauno]. a. operaio specializzato ora 0,00 6, 0,00 0,00. b. operaio qualificato ora 0,75 4,5 8,9,7. c. operaio comune ora,0,7 8,8 5,8. Fornitura Materiali e posa in Opera Idrante in PEAD, compresi giunti e pezzi speciali cad 00,00 00,00 40,44. Saracinesa DN 00 cad 50,00 50,00 0,. Pozzetto tipo CASMEZ cad 5,00 5,00 7,08.4 Tronchetto in acciaio DN 00, raccordi e flange per testa di idrante kg 0,50 0,00 6,07. Autogrù ora 0,0 76,0 7,60,54. Escavatore ora 0,0 00,74 0,5 4,07. Motosaldatrice ora 0,0 45,5 4,55 0,9 A Sommano 494,5 00,00 4,95,00 B Sommano 499,46 5 Spese generali (5% di A) 5,00 74,9 C Sommano 569,4 6 Utile di Impresa (0% di B) 0,00 56,94 D Sommano 66,7 0,0 TOTALE [cadauno] 66,40

18 PA 06 Fornitura e posa in opera di SFIATO AUTOMATICO del tipo a DOPPIO GALLEGGIANTE E TRIPLICE FUNZIONE - DN 50 mm, atto ad espletare le seguenti tre funzioni: ) uscita grande quantità di aria (riempimento della condotta); ) entrata grande quantità di aria (svuotamento della condotta); ) degasaggio continuo nella condotta durante il normale servizio (cinetico). Il dispositivo è previsto costruito secondo EN 074-4, con corpo e coperchio in ghisa sferoidale EN- GJS EN 056, flangiato in conformità alla EN 09- PN0, bulloneria in acciaio inox AISI 04 (A). Galleggiante principale in ABS antiurto ad alta resistenza con guide in poliacetato e diffusore interno, galleggiante di degasaggio in ABS incernierato con perno in AISI 04 e tenuta in NBR 70 shore EN 68-. Degasatore esterno in ottone con sistema di sicurezza per lo smontaggio in esercizio. Rubinetto di controllo della funzionalità in ottone. Rivestimento interno/esterno con resine epossidiche atossiche per uno spessore minimo di 50 micron RAL 500, con attestato di conformità al D.M. 74 del Ministero della Salute. Collaudo idraulico secondo le norme EN 66. Pressione minima di funzionamento 0, bar, corredato di attestato di conformità alla norma rilasciato da ente certificatore terzo abilitato secondo il D.M. 09/05/00 n. 56. Fornito e posto in opera completo di guarnizioni, dadi e bulloni per il montaggio sulla tubazione. [A corpo cadauno], a. operaio specializzato ora 0,50 6,,7,6, b. operaio qualificato ora 0,80 4,5 9,6,90, c. operaio comune ora,50,7,6 6,6, Fornitura materiali e posa in opera Sfiato DN 50 cad 50,00 50,00 69,6, Flangia DN 50 cad 60,00 60,00,9, Materiali vari cad 0,00 0,00,99, Autogrù ora 0,0 76,0 7,60,5, Escavatore ora 0,00 00,74 0,00 0,00, Motosaldatrice ora 0,0 45,5 9,0,8 A Sommano 50,74 00,00,0 0,0 B Sommano 50,75 5 Spese generali (5% di B) 5,00 75,56 C Sommano 579, 6 Utile di Impresa (0% di C) 0,00 57,9 D Sommano 67,4 0,0 TOTALE [cadauno] 67,5

19 PA 07 Fornitura, trasporto e posa in opera di VALVOLA A FARFALLA DN 800, predisposta alla motorizzazione, A DOPPIO ECCENTRICO MODELLO COSTRUZIONE SECONDO LE NORME EN 59. FLANGIATA PN6 ISO 700- EN 09- TENUTA BIDIREZIONALE CON GUARNIZIONE DI TIPO "AUTOMATICA" PFA 6 bar. Corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08, sede di tenuta sul corpo in acciaio inox AISI 6L alberi in acciaio inox AISI 40B, boccole in bronzo, anelli di tenuta secondaria O-Ring in NBR, guarnizione di tenuta di tipo automatico in EPDM o NBR (da specificare), realizzata con anello inserito su apposita sede del disco, ghiera premiguarnizione in ghisa sferoidale con protezione epossidica. Rivestimento interno/esterno con verniciatura a polveri epossidiche, spessore 50 micron RAL 500 idonea per usi alimentari (D.M. 74 del Ministero della Sanità). Completa di riduttore a vite senza fine montato sulla destra idraulica (a richiesta sinistra idraulica) predisposto per l'eventuale motorizzazione con flangia unificata ISO (F0-F4) B. Scartamento secondo le norme EN 558 serie 4 (DIN 0 serie F4) (a richiesta ridotta serie ). Tenuta BIDIREZIONALE. Collaudi idraulici secondo la norma EN 66. Marcatura secondo UNI EN 9. Corredata di attestato di conformità alle norme UNI EN 59 UNI EN UNI EN 558- rilasciato da Ente certificatore terzo abilitato secondo il DM 09/05/00 n. 56. [A corpo cadauna], a. operaio specializzato ora,00 6, 6, 0,, b. operaio qualificato ora,50 4,5 6,78 0,4, c. operaio comune ora,00,7 44,4 0,5, Fornitura materiali e posa in opera Valvola a farfalla DN 800 cad 8 00, ,00 97,, Materiali vari cad 00,00 00,00,7, Autogrù ora 0,5 76,0 9,00 0,, Escavatore ora 0,00 00,74 0,00 0,00, Motosaldatrice ora 0,5 45,5,8 0, A Sommano 8 57,8 00,00 4,69 0,50 B Sommano 8 580,5 5 Spese generali (5% di B) 5,00 87,08 C Sommano 9 867,60 6 Utile di Impresa (0% di C) 0,00 986,76 D Sommano 0 854,6 0,4 TOTALE [cadauna] 0 854,50

20 PA 08 Fornitura, trasporto e posa in opera di VALVOLA A FARFALLA DN 000, predisposta alla motorizzazione, A DOPPIO ECCENTRICO MODELLO COSTRUZIONE SECONDO LE NORME EN 59. FLANGIATA PN6 ISO 700- EN 09- TENUTA BIDIREZIONALE CON GUARNIZIONE DI TIPO "AUTOMATICA" PFA 6 bar. Corpo e disco in ghisa sferoidale EN-GJS ISO 08, sede di tenuta sul corpo in acciaio inox AISI 6L alberi in acciaio inox AISI 40B, boccole in bronzo, anelli di tenuta secondaria O-Ring in NBR, guarnizione di tenuta di tipo automatico in EPDM o NBR (da specificare), realizzata con anello inserito su apposita sede del disco, ghiera premiguarnizione in ghisa sferoidale con protezione epossidica. Rivestimento interno/esterno con verniciatura a polveri epossidiche, spessore 50 micron RAL 500 idonea per usi alimentari (D.M. 74 del Ministero della Sanità). Completa di riduttore a vite senza fine montato sulla destra idraulica (a richiesta sinistra idraulica) predisposto per l'eventuale motorizzazione con flangia unificata ISO (F0-F4) B. Scartamento secondo le norme EN 558 serie 4 (DIN 0 serie F4) (a richiesta ridotta serie ). Tenuta BIDIREZIONALE. Collaudi idraulici secondo la norma EN 66. Marcatura secondo UNI EN 9. Corredata di attestato di conformità alle norme UNI EN 59 UNI EN UNI EN 558- rilasciato da Ente certificatore terzo abilitato secondo il DM 09/05/00 n. 56. [A corpo cadauna], a. operaio specializzato ora,00 6, 6, 0,, b. operaio qualificato ora,50 4,5 6,78 0,0, c. operaio comune ora,50,7 55,4 0,45 Fornitura materiali e posa in opera, Valvola a farfalla DN 000 cad 000,00 000,00 97,65, Materiali vari cad 0,00 0,00 0,90, Autogrù ora 0,50 76,0 8,0 0,, Escavatore ora 0,00 00,74 0,00 0,00, Motosaldatrice ora 0,50 45,5,76 0,9 A Sommano 89,0 00,00,89,00 B Sommano 4,9 5 Spese generali (5% di B) 5,00 86,8 C Sommano 4 74,0 6 Utile di Impresa (0% di C) 0,00 47,40 D Sommano 5 70,4 0,08 TOTALE [cadauna] 5 70,50

CONSISTENZA DELLA FORNITURA SARACINESCA A CUNEO GOMMATO CORPO PIATTO PN

CONSISTENZA DELLA FORNITURA SARACINESCA A CUNEO GOMMATO CORPO PIATTO PN SPECIFICHE TECNICHE Si è provveduto alla redazione del DUVRI (Documento unico di valutazione dei rischi da interferenze ai sensi del D.Lgs. 81/2008) relativamente alle operazioni di manovra e scarico da

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

LANCIANO - CH - IL PROGETTISTA Dott Ing. Antonio Giancristofaro STUDIO D'INGEGNERIA CIVILE COMUNE :: LAVORI : ALLEGATO 16 TAVOLA 00.

LANCIANO - CH - IL PROGETTISTA Dott Ing. Antonio Giancristofaro STUDIO D'INGEGNERIA CIVILE COMUNE :: LAVORI : ALLEGATO 16 TAVOLA 00. STUDIO D'INGEGNERIA CIVILE GIANCRISTOFARO ANTONIO - Ingegnere Via Luigi de Crecchio, 61-66034 LANCIANO (CH) - ITALIA Tel/ Fax +39-872-715345 - E-mail mail@giancristofaro.it COMUNE :: LAVORI : LANCIANO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza non inferiore a 2 m con Nr. 8744 sostegni in paletti di legno o tubi da ponteggio, completa delle M1.051.c necessarie

Dettagli

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO:

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO: Provincia di Roma OGGETTO: PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA DI ACCESSO COMMITTENTE: Comune di Valmontone Dott Arch Roberto Pinci

Dettagli

SIC3 COMUNE DI AVERSA PROGETTO DEFINITIVO

SIC3 COMUNE DI AVERSA PROGETTO DEFINITIVO P.I.U. EUROPA Operazione cofinanziata dal POR FESR Campania 2007/2013 Asse VI Obiettivo Operativo 6.1- Città Medie COMUNE DI AVERSA Ampliamento della Zona a Traffico Limitato (ZTL) e punti di snodo del

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di PREMANA Provincia di LC STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGRAMMA "6.000

Dettagli

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato

STIMA LAVORI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 STIMA LAVORI OGGETTO: Progetto di riqualificazione della Piazza del Mercato NUovo di Prato Opere stradali-oneri per la sicurezza Data, 06/10/2014 IL TECNICO Ing.

Dettagli

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 (TRATTO CHE INCROCIA VIA BRACCIANO E VIA CHIESETTA DELLE GRAZIE) PROGETTO ESECUTIVO ALL. C.04 22 S..0.

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro

Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro Dimensioni 1 U.05.20.15 0.a Computo Strato di fondazione in misto granulare stabilizzato con legante

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area Osteria San Biagio Casalecchio di Reno OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno Unità Descrizione dei Lavori di misura 1 Struttura stradale della nuova Via Bolsenda comprendente: - Scavo di sbancamento eseguito

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

E.SI.04 STIMA COSTI SICUREZZA INDIRETTI

E.SI.04 STIMA COSTI SICUREZZA INDIRETTI E.SI.04 Categoria: Titolo: SICUREZZA STIMA COSTI SICUREZZA INDIRETTI data: gennaio 2041 scala: --- ALLEGATO C Comune di Villa di Briano Provincia di CE STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (TESTATA_COSTI_SICUREZ)

Dettagli

POSA IN OPERA DI TUBAZIONI, PEZZI SPECIALI ED APPARECCHIATURE IDRAULICHE

POSA IN OPERA DI TUBAZIONI, PEZZI SPECIALI ED APPARECCHIATURE IDRAULICHE POSA IN OPERA DI TUBAZIONI, PEZZI SPECIALI ED APPARECCHIATURE IDRAULICHE N 01 Posa in opera di tubi in ghisa sferoidale di qualsiasi lunghezza, e di pezzi speciali di qualsiasi genere, con giunto elastico

Dettagli

P.I.S.U. di NOVARA interesse archeologico ex.art.95/96 Dlgs. 163/06 AREA SANT'AGABIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

P.I.S.U. di NOVARA interesse archeologico ex.art.95/96 Dlgs. 163/06 AREA SANT'AGABIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ALLESTIMENTI SICUREZZA / TRACCIAMENTI / OPERE PROVVISIONALI 01.P01.A10 MANO DOPERA Operaio specializzato 1 005 Ore normali tracciamento e picchettatura preliminare 5 * 8,00 40,00 Totale h 40,00 33,50 1.340,00

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O R I P O R T O pag. 2 LAVORI A CORPO Protezione (SpCat 1) 1 / 1 Dispositivi di protezione individuale, dotati di 005 marchio di conformita' CE ai sensi del DLgs 475/92: 01/07/2010 Occhiali di sicurezza

Dettagli

Impianto Antincendio. 1 di 5

Impianto Antincendio. 1 di 5 1 Impianto Antincendio 1. 01 Allestimento di cantiere comprensivo di apposizione di segnaletica di sicurezza, apposizione di cartello di cantiere indicante lavori da eseguire, committente, impresa e quant'altro,

Dettagli

COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO

COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FOGNATURA IN VIA REGINA MARGHERITA E DEPURATORE (art. 5, legge regionale 31.10.1978, n 51 anni 2005e 2006 ) PROGETTO ESECUTIVO Elaborato 16

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA

1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA 1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA HERA s.p.a. SOT MODENA Via Cesare Razzaboni 80 SERVIZIO ENERGIA E CICLO IDRICO Aggiornamento settembre 2012 SPECIFICHE MATERIALI Materiali per

Dettagli

ANALISI NUOVI PREZZI Ed. febbraio 2012

ANALISI NUOVI PREZZI Ed. febbraio 2012 omune di iugliano in ampania (N) Servizio cquedotto e Fognature apitolato Speciale d ppalto Lavori Manutenzione Rete drica omunale NLS NUOV PREZZ Ed. febbraio 2012 Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria

Dettagli

pag. 2 unità Num.Ord. TARIFFA P R E Z Z O UNITARIO D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità Num.Ord. TARIFFA P R E Z Z O UNITARIO D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 Pala Meccanica 72.97 euro (settantadue/97) ora 72,97 Nr. 2 Operaio Specializzato A1 euro (ventidue/91) ora 22,91 Nr. 3 Operaio Qualificato A2 euro (ventiuno/38) ora 21,38 Nr. 4 Operaio Comune

Dettagli

computo metrico estimativo

computo metrico estimativo Pagina 1 di 10. A Impianto antincendio esterno 1 FORNITURA E POSA IN OPERA DI: GRUPPO attacco motopompa UNI 70 flangiato orizzontale costituito da una saracinesca in ottone e/o ghisa a corpo piatto, valvola

Dettagli

Catacombe Ebraiche di Villa Torlonia - Roma, via Nomentana Piano di Sicurezza e Coordinamento per gli interventi di consolidamento e restauro

Catacombe Ebraiche di Villa Torlonia - Roma, via Nomentana Piano di Sicurezza e Coordinamento per gli interventi di consolidamento e restauro 1 SR500 Prefabbricato monoblocco con pannelli di 9 F tamponatura strutturali, tetto in lamiera grecata zincata, soffitto in doghe preverniciate con uno strato di lana di roccia, pareti in pannelli sandwich

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0003 - INFRASTRUTTURE

Dettagli

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI 11,0,611 spostamento e o sostituzione di sottoservizi esistenti e/o allacciamenti utenze, ivi compresa ogni opera provvisionale accessoria

Dettagli

Pag. 1. N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo

Pag. 1. N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo B) Servizi igienici assistenziali di tipo speciale o supplementare 1 F01009.A Prefabbricato modulare componibile, con possibilità di aggregazione verticale e orizzontale, costituito da una struttura in

Dettagli

OGGETTO PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Allegato C: Stima dei costi della sicurezza

OGGETTO PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO. (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Allegato C: Stima dei costi della sicurezza OGGETTO PIANO DI SICUREZZA E COORDINAMENTO (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) Allegato C: Stima dei costi della sicurezza pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 Recinzione provvisionale

Dettagli

ANALISI PREZZI UNITARI

ANALISI PREZZI UNITARI ANALISI PREZZI UNITARI I prezzi non previsti nel Prezziario Regionale sono stati ricavati con prezzi elementari della manod opera vigente nella Provicia di Chieti nell anno corrente, con materiali dei

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. P OPERE PROVVISIONALI P.01 RECINZIONI P.01.10 RECINZIONI PROVVISIONALI P.01.10.10 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza non inferiore a 2.00 m con sostegni in paletti di legno o tubi da ponteggio,

Dettagli

Per. Ind. Sorri Enrico Termotecnico. Bergamo, 20 novembre 2008 1465CMCCM01-1_Mascheroni.xls Pagina 1 di 4. prezzi unitari

Per. Ind. Sorri Enrico Termotecnico. Bergamo, 20 novembre 2008 1465CMCCM01-1_Mascheroni.xls Pagina 1 di 4. prezzi unitari Pagina 1 di 4. A Impianto antincendio esterno 1 FORNITURA E POSA IN OPERA DI: SARACINESCA esente da manutenzione in ghisa sferoidale a corpo ovale, diametro DN 100 PN 16 di sezionamento completa di doppia

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ACER AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA REGGIO EMILIA Pratica n. 2177 Evento sismico del 20 e 29 Maggio 2012 ORDINANZA COMMISSARIALE RER. n. 24/2013 DECRETO MINISTERIALE RER n. 259/2013 Comune di Reggiolo Via

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione perimetrale di protezione in rete

Dettagli

A L L E G A T O N. 1 6

A L L E G A T O N. 1 6 COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI: MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADA COMUNALE PIZZANNOCCA - VICENNE STIMA COSTI SICUREZZA A L L E G A T O N. 1 6 ........... COMUNE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI COMUNE DI LUSCIANO (Provincia di Caserta) Progetto esecutivo dei lavori di: COMPLETAMENTO ED ADEGUAMENTO DELLE RETE FOGNARIA Stralcio 1 LOTTO. ANALISI NUOVI PREZZI 1 Premessa Il computo metrico estimativo

Dettagli

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA Comune di Civitavecchia Provincia di Roma pag. 1 COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA OGGETTO: ONERI DELLA SICUREZZA - Adeguamento e ristrutturazione Cimitero Monumentale di Aurelia Nord - Ristrutturazione

Dettagli

ANALISI PREZZO ACCESSORI, IMBALLI, SFRIDI E TRASPORTI

ANALISI PREZZO ACCESSORI, IMBALLI, SFRIDI E TRASPORTI AREA VIABILITA' - Servizio Grandi Infrastrutture Viabilità - NP 05 SCAPITOZZATURA PALI Scapitozzatura di pali di fondazione in cemento armato, per un'altezza di 1,00 m circa, eseguita mediante martello

Dettagli

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA Pagina 1 di 7 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 3 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO DELLE OPERE DI ALLACCIAMENTO 4 4 POZZETTI PREFABBRICATI IN C.A.V.... 4 5 GRADINI SCALA DI ACCESSO AL POZZETTO...

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona UFFICIO TECNICO COMUNALE V Settore - Servizio Lavori Pubblici LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI ALCUNI TRATTI DELLA SEDE STRADALE DI VIA MEDIA PROGETTO

Dettagli

ALLEGATO B2) - LOTTO 2

ALLEGATO B2) - LOTTO 2 Servizio di verifica periodica, pronto intervento, manutenzione ordinaria e straordinaria non programmabile di impianti e presìdi di sicurezza degli edifici dell Università degli Studi di Ferrara. ALLEGATO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 / 1 Trasporto in cantiere, posizionamento e rimozione di monoblocco D.0014.0004 prefabbricato con pannelli di tamponatura strutturali, compreso allacciamenti.0002

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO COMUNE DI LIZZANO PROVINCIA DI TARANTO PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO DELLA CENTRALE TERMICA E DELL'IMPIANTO DI RISCALDAMENTO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO "ALESSANDRO MANZONI" - PLESSO A. MANZONI ANALISI

Dettagli

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in VOCI DI SPESA Apparecchiature ed impianti :aerogeneratori e reti di connessione Opere civili: o fondazione degli aerogeneratori costituiti da plinto o strade di accesso alle singole turbine o piazzole

Dettagli

VARIANTE ALLA S.R. 436 FRANCESCA TRA LA LOCALITA PAZZERA E LA S.P. 26 CAMPORCIONI IN LOCALITA BISCOLLA 1 LOTTO IN COMUNE DI MONSUMMANO TERME

VARIANTE ALLA S.R. 436 FRANCESCA TRA LA LOCALITA PAZZERA E LA S.P. 26 CAMPORCIONI IN LOCALITA BISCOLLA 1 LOTTO IN COMUNE DI MONSUMMANO TERME Stefano Palandri Ingegnere Via Mazzini, 28 51100 Pistoia Tel. 0573 358314 Fax. 0573 508540 e-mail stefano.palandri@galactica.it - palandri.stefano@tiscali.it C.F. PLN SFN 48H08 G713G Partita IVA 00907770473

Dettagli

accessori acquedotti accessori acquedotti idranti saracinesche saracinescheantincendio saracinesche

accessori acquedotti accessori acquedotti idranti saracinesche saracinescheantincendio saracinesche NASTRO SEGNALATORE collari collari /cad 14,00 RETE DI SEGNALAZIONE ACCESSORI ACQUEDOTTI ED ANTINCENDIO,,, collari SCRIZIONE /cad RETE GIALLA TUBO GAS DIM h.250x250 mt. CON FILO RILEVATORE IN 168,90 RETE

Dettagli

Conferimento a discarica autorizzata per lo smaltimento dei seguenti rifiuti: macerie inerti provenienti da demolizioni, rimozioni, scavi t 10,57

Conferimento a discarica autorizzata per lo smaltimento dei seguenti rifiuti: macerie inerti provenienti da demolizioni, rimozioni, scavi t 10,57 L'Elenco prezzi unitari è stato redatto secondo: - Prezzi Informativi Opere Edili, Camera di Commercio Milano - 2014 - Listino prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni, Comune di Milano

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE. unità di misura

PREZZO DI APPLICAZIONE. unità di misura AN-01 unità di misura 686,36 cad Fornitura e montaggio di giunti per collegamento tubazioni in acciaio con tubazioni in cemento amianto con DN 400 mm. OGGETTO DELL'ANALISI ED ELEMENTI DI UNITA' DI QUANTITA'

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

S.P.6 "di Comeno", S.P. 7 "di Gabrovizza" MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI

S.P.6 di Comeno, S.P. 7 di Gabrovizza MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI V.A. 1 DECESPUGLIAMENTO E ABBATTIMENTO ALBERATURE Esecuzione di decespugliamento di rovi, arbusti, cespugli in macchie e abbattimento di alberature comprese nell'area di cantiere. Intervento comprensivo

Dettagli

COMPUTO CONSUNTIVO. Comune di Firenze Provincia di Firenze. Rifacimento impianto smaltimento liquami Condominio Via Passerini OGGETTO:

COMPUTO CONSUNTIVO. Comune di Firenze Provincia di Firenze. Rifacimento impianto smaltimento liquami Condominio Via Passerini OGGETTO: Comune di Firenze Provincia di Firenze pag. 1 COMPUTO CONSUNTIVO OGGETTO: Rifacimento impianto smaltimento liquami Condominio Via Passerini COMMITTENTE: Delta Studio per conto Condominio Via Passerini

Dettagli

STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Area Gestione Edilizia Sapienza Università di Roma pag. 1 STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA OGGETTO: Realizzazione di nuovo Stabulario Edificio B, Piano 4, Viale Regina Elena n 291 Roma COMMITTENTE:

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE

OPERE DI URBANIZZAZIONE OPERE DI URBANIZZAZIONE REALIZZAZIONE DELLE RETI E/O IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE IDRICA E FOGNARIA 8 Piano stradale 7 3 4 2 6 5 4 3 2 SERVIZIO TECNICO Ing. Giovanni Sala DIRETTORE TECNICO Ing. Luca Comitti

Dettagli

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00 Pag. 1 NP 5 NP 6 Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 504,00 Nolo per unità di decontaminazione (dai mesi successivi al primo) Euro Centosettantanove / 00 179,00

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Edilizia Provinciale Grossetana S.p.A.!"#$!%""&'" ($!)" "% "%%" *+*,-*,-*,-*,-,-./"01$02./"01$02"01$0/%"1%'%2 "01$0/%"1%'%2 Nuova costruzione di n 1 fabbricato ERP per n 12 alloggi in Castiglione della

Dettagli

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4"

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE C3 - C4 PROVINCIA DI LATINA PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DELL'ISOLA CIMITERIALE "C3" - "C4" -CIMITERO URBANO DI SABAUDIA- TAV. 21/E PROGETTISTA: ARCH. VITTORIO D'ARGENIO V.Le P.L. Nervi * Torre 4 _ 04100 LATINA

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di magisano Provincia di catanzaro. Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di magisano Provincia di catanzaro. Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta OGGETTO: Comune di magisano Provincia di catanzaro pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta COMMITTENTE: amministrazione comunale di MAGISANO

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE ARE BORGATE COMUNALI

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA CONTRATTUALI. metri quadri 546,00 1,54 840,84

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA CONTRATTUALI. metri quadri 546,00 1,54 840,84 1 D.0001.000 2.0052 2 D.0014.000 3.0005 OS - Allegato XV 4 D.Lgs. 81/08 SCOTICAMENTO DEL TERRENO VEGETALE per una profondita' media di cm 20, per la preparazione del piano di posa dei rilevati, compreso

Dettagli

ALLEGATO 1 (al Capitolato Speciale d Appalto)

ALLEGATO 1 (al Capitolato Speciale d Appalto) ALLEGATO 1 (al Capitolato Speciale d Appalto) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO NEGLI IMMOBILI DELL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE ELENCO PREZZI UNITARI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ANTINCENDIO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ANTINCENDIO Comune di Offida Lavori di: Legge 27 dicembre 2002 n. 289, art. 21 comma 80 PIANO STRAORDINARIO PER LA MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI Delibera CIPE n. 143/2006 di approvazione del II programma

Dettagli

Comune di ASSORO. Provincia ENNA ELENCO PREZZI

Comune di ASSORO. Provincia ENNA ELENCO PREZZI Comune di ASSORO Provincia ENNA ELENCO PREZZI OGGETTO Realizzazione di una Fossa Imhoff a servizio del Centro Direzionale COMMITTENTE Consorzio Area di Sviluppo Industriale di Enna in Liquidazione IL PROGETTISTA

Dettagli

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano Comune di Savigliano Provincia di Cuneo pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: progetto muro di recinzione per impianti sportivi COMMITTENTE: Amministrazione comunale di Savigliano Savigliano, 04/12/2013 IL

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE PREMESSA Vengono descritte in seguito le caratteristiche principali delle opere di urbanizzazione previste dal Piano Urbanistico Attuativo Zona di Perequazione via delle Granze. La realizzazione delle

Dettagli

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852

TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 Allegato N.... CONSORZIO DI BONIFICA TERRITORI DEL MINCIO Via Principe Amedeo, 29-46100 MANTOVA Tel. 0376321312-0376329212 Fax 0376222852 www.territoridelmincio.it e-mail: info@territoridelmincio.it PROGETTO

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI 1 Stesura del Piano di Lavoro e sua presentazione all'organo di controllo EURO MILLE/00 cad. 1.000,00 2 Nolo di ponteggi a cavalletti di facciata completo in opera, compresi trasporti montaggio e smontaggio,

Dettagli

Computo Metrico Estimativo

Computo Metrico Estimativo SICUREZZA 10.1 RECINZIONE di cantiere realizzata con elementi 28.A05.E10.005 prefabbricati di rete metallica e montanti tubolari zincati con altezza minima di 2,00 m, posati su idonei supporti in calcestruzzo,

Dettagli

Gennaio 2008. DIREZIONE Correggio ( RE) Tel 0522 746611 Tel 0522 633123 Fax 0522 633124

Gennaio 2008. DIREZIONE Correggio ( RE) Tel 0522 746611 Tel 0522 633123 Fax 0522 633124 Tubi e raccordi in ghisa sferoidale per acquedotti norma EN 545 CLASSE K9 e per fognature norma EN 598 CLASSE K9 - prodotti da azienda certificata ISO 9001 DIREZIONE Correggio ( RE) Tel 0522 746611 Tel

Dettagli

ELABORATO TECNICO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA VERTICALE E ORIZZONTALE

ELABORATO TECNICO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA VERTICALE E ORIZZONTALE AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA DELLA FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA VERTICALE E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA ORIZZONTALE CODICE CUP H59J13000030005 ELABORATO TECNICO PER LA FORNITURA E

Dettagli

PREVENTIVO DEI COSTI

PREVENTIVO DEI COSTI PREVENTIVO DEI COSTI Ai sensi dell art. 30 della Legge Urbanistica 1150/42 e successive modificazioni ed integrazioni i Piani Particolareggiati sono corredati di una Relazione sulle previsioni di massima

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA COMUNE DI MELFI. legge n. 560/1993. Responsabile del Procedimento: ing.

AZIENDA TERRITORIALE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA COMUNE DI MELFI. legge n. 560/1993. Responsabile del Procedimento: ing. AZIENDA TERRITORIALE PER L'EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA COMUNE DI MELFI legge n. 560/1993 Responsabile del Procedimento: ing. Pierluigi ARCIERI Direttore dei Lavori: ing. Michele GERARDI Progettisti:

Dettagli

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 ANALISI PREZZI Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 Miniescavatore compreso operatore ora 57,35 Autocarro

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Comune di CONCORDIA SAGITTARIA Provincia di VENEZIA OGGETTO: INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO DELLA VIABILITA' PROVINCIALE IN AMBITO URBANO. REALIZZAZIONE DEL PERCORSO CICLOPEDONALE TRA IL CENTRO STORICO DI

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA. DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

Num.Ord. TARIFFA. DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA Via Bressane, 62/a - 35042 Este (PD) - Tel. 340/5396516 - e-mail: alberto_fornasiero@libero.it pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA APPRESTAMENTI PREVISTI NEL PSC (Cap 1) 1 RECINZIONE DI CANTIERE CON PANNELLI

Dettagli

Sommario. Sommario. A04 Stima dei costi elementari. 1. Premessa... 2. Tubazioni di acquedotto... 3.1. Pozzi, sorgenti, captazioni superficiali...

Sommario. Sommario. A04 Stima dei costi elementari. 1. Premessa... 2. Tubazioni di acquedotto... 3.1. Pozzi, sorgenti, captazioni superficiali... Piano di Ambito dell ATO della Provincia di Varese A04 Stima dei costi elementari A04 Stima dei costi elementari Sommario 1. Premessa... 2 2. Tubazioni di acquedotto... 3 3. Opere di acquedotto... 8 3.1.

Dettagli

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre ANALISI DEI PREZZI Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre comprese tutte le spese per la fornitura, carico, trasporto, scarico manipolazione e posa in opera dei vari

Dettagli

PESA A PONTE IN CEMENTO PRECOMPRESSO

PESA A PONTE IN CEMENTO PRECOMPRESSO PESA A PONTE IN CEMENTO PRECOMPRESSO SLIMCAP - CWB MODULARITA E COMPONIBILITA ROBUSTEZZA STRUTTURALE FLESSIBILITA ED ELASTICITA RESISTENZA AGLI AGENTI AGGRESSIVI TRASPORTI CONVENZIONALI PROFONDITA BUCA

Dettagli

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015 Olbia OT pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 COMMITTENTE: COMUNE DI OLBIA Data, 11/05/2015 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli

COMUNE DI COLLESALVETTI

COMUNE DI COLLESALVETTI COMUNE DI COLLESALVETTI PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO VICARELLO SUD PROPRIETA : SOC. FONTE ALLEGRA ED ALTRI A) STRADE E PARCHEGGI 1) Preparazione dei piani di posa con rullatura del terreno. mq 3.700,00

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO  OLGIATE OLONA CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA Art. Descrizione u.m. Qt. / Unità / Totale 1,00 OPERE DI ALLESTIMENTO CANTIERE 1,01 Oneri relativi

Dettagli

Sommano euro. Oneri Sicurezza 2% euro. Sommano euro. Spese Generali 15% euro. Sommano euro. Utili Impresa 10% euro. T O T A L E euro / ml

Sommano euro. Oneri Sicurezza 2% euro. Sommano euro. Spese Generali 15% euro. Sommano euro. Utili Impresa 10% euro. T O T A L E euro / ml ANALISI DEI PREZZI Nr. 1 Tubazioni in polietilene per trasporto di gas combustibile ad alta densità PE 100 RC (ad elevatissima resistenza alla fessurazione) monostrato di colore arancio o nero con strisce...

Dettagli

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali Analisi Prezzi Opere Edili e Strutturali A-NP01 mc Rimozione cordolo esistente, carico e trasporto a discarica totale 01.A02.G00 01.A02.G10 Carico con mezzi meccanici dei materiali provenienti da demolizioni,

Dettagli

INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE N. Cod. MISURE 0,00

INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE N. Cod. MISURE 0,00 01 SCAVI, RINTERRI E DEMOLIZIONI 1 01.01 Scavo superficiale di scotico del piano di campagna per la pulizia del terreno e con l'asportazione di una coltre superficiale dello spessore massimo di 30 cm,

Dettagli

CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA. 321 mc * 5,31 euro (costo urb. primaria per sostituzione edilizia) = 1704,51 EURO

CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA. 321 mc * 5,31 euro (costo urb. primaria per sostituzione edilizia) = 1704,51 EURO CALCOLO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA Edificio A stato modificato: Superficie Piano Terra = 53,46 mq Superficie Piano Primo = 53,46 mq Volume edificio = (53,46 mq + 53,46 mq) * 3 m = 321,00

Dettagli

Armadi e Cassette Idranti e Naspi a Muro - CE Lastre Safe Windows

Armadi e Cassette Idranti e Naspi a Muro - CE Lastre Safe Windows Materiale Pompieristico Accessori per Manichetta Macchina manuale raccordatubi con basamento completa di attacchi per raccordi UNI DN 25/45/70 Avvolgimanichetta carrellato per tubazione flessibile DN 25/38/45/52/63/70

Dettagli

REGIONE CAMPANIA. Opere Provvisionali - Ponteggi - Centine

REGIONE CAMPANIA. Opere Provvisionali - Ponteggi - Centine REGIONE CAMPANIA Opere Provvisionali - Ponteggi - Centine CAPITOLO N 1 OPERE PROVVISIONALI PONTEGGI - CENTINE AVVERTENZE Tutti gli articoli del presente prezzario comprendono nei prezzi l uso di ponteggi

Dettagli

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO COMUNE DI FERNO - Provincia di Varese Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO COMUNE DI FERNO - Provincia di Varese Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la realizzazione di aule e orti didattici. FASE 2A - PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO Il Tecnico Pagina 1 MOVIMENTI DI MATERIE E DEMOLIZIONI 1

Dettagli

Comune di Roma. Computo metrico estimativo

Comune di Roma. Computo metrico estimativo Comune di Roma Provincia di ROMA LAVORI Realizzazione di villetta bifamiliare a schiera Computo metrico estimativo COMMITTENTE EREDI ROSSI IMPRESA CONTRATTO N Repertorio Registrato il Presso al n Mod.

Dettagli

per l'ottenimento del CPI e agibilità dell' ITIS "G.Ferraris" - Verona 30/11/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

per l'ottenimento del CPI e agibilità dell' ITIS G.Ferraris - Verona 30/11/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO A.01.03 OPERAIO QUALIFICATO 1 a Assistenze per l'esecuzione di magisteri vari operaio qualificato 48,00 48,00 Totale h 48,00 31,37 1.505,76 D.03.06 NOLO DI PIATTAFORMA 2 a altezza di lavoro minima m 17

Dettagli

Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. %

Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. % Pag. 1 Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. % 1 2 DEMOLIZIONE TETTOIA IN FERRO 21.1.15 Rimozione di opere in ferro, quali ringhiere, grate, cancelli, ecc., compresi Lamiera grecata di copertura

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI 708.288,00 1 Demolizione di strutture esistenti:

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Sicurezza

Computo Metrico Estimativo Sicurezza 1 PONTEGGIO 1.1 Ponteggi esterni di facciata, compreso montaggio e smontaggio, SP.001.1 costruiti con elementi tubolari metallici, di qualsiasi forma e superficie, compresi sbalzi protettivi, parti rastremate

Dettagli