Indice SCANTRONIC MENVIER SECURITY. Software di Telegestione per tutte le centrali Cooper Security Pag. 1 Tabella compatibilità e Portate Radio Pag.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice SCANTRONIC MENVIER SECURITY. Software di Telegestione per tutte le centrali Cooper Security Pag. 1 Tabella compatibilità e Portate Radio Pag."

Transcript

1 C ATA L O G O P R O D O T T I 2 E D I Z I O N E

2 Indice Software di Telegestione per tutte le centrali Cooper Security Pag. 1 Tabella compatibilità e Portate Radio Pag. 2 SCANTRONIC Homelink 75: Centrale radio telegestibile a 868MHz, FM e Banda Stretta Pag. 3 Dispositivi dedicati per centrale 7500r Pag. 4 Serie 700: Sistema Telematico a 868MHz in FM e Banda Stretta. Pagg. 5-7 Serie 9x5x: Centrali a microprocessore ibride telegestibili 868MHz, FM e Banda Stretta Pag. 8 Dispositivi dedicati alle centrali ibride Serie 9x5x Pag. 9 Centrali a microprocessore non telegestibili Pag. 10 Dispositivi dedicati per centrale 9448EUR-90 Pag. 10 Allarme Sociale Homelink per paesi extra CEE Pagg Rivelatori di movimento Doppia Tecnologia Pag. 13 Rivelatori di movimento PIR Snodi per sensori Pag. 14 MENVIER SECURITY Centrale a microprocessore telegestibile Pag. 15 Dispositivi dedicati alla centrale Menvier Security Pagg Dispositivi Compatibili per tutte le centrali Cooper Security Pag. 18 Sistema di Ricezione Multiprotocollo Interfacce GSM Pag. 19 Cooper Security Pag. 20 I marchi Pag. 20 Garanzia Pag. 21 Condizioni generali di vendita Pag. 21

3 Dalla costituzione della filiale Italiana nell Aprile 2002 molte cose sono cambiate: Cooper Security è ora più vicina ai propri clienti grazie ad una più fitta rete di distribuzione che si estende su quasi tutto il territorio nazionale; I prodotti e le tecnologie impiegate hanno subito una radicale evoluzione anche sulla spinta delle necessità pervenute dal mercato Italiano e molti nuovi prodotti si sono resi disponibili, rendendo necessario questo nuovo catalogo. I nuovi prodotti presenti nel catalogo sono: I) la nuova centrale radio per applicazioni residenziali 7500 che sostituisce il sistema 500r II) la nuova telematica che sostituisce la telemetria serie 4600 III) il nuovo combinatore SD2 che sostituisce l SD1 IV) la nuova centrale 9651 che sostituisce la centrale 9448EUR-95 V) il nuovo firmware delle centrali ibride 9x5x che le ha rese ancora più semplici e flessibili VI) i nuovi ricevitori radio a 8 e 16 canali con tecnologia Diversity La comunicazione radio di Cooper Security Relativamente alle nuove tecnologie impiegate spicca la Diversity Technology adottata per tutti i nostri nuovi ricevitori radio in FM a 868Mhz in banda stretta. Per riuscire a far comprendere le prestazioni garantite dai nostri sistemi radio è necessario introdurre gli elementi che sono alla base della comunicazione radio: a) la frequenza impiegata b) la modulazione adottata c) la larghezza di banda del ricevitore d) la tecnologia del ricevitore e) le tecniche anticollisione f) i controlli anti sabotaggio g) L apprendimento dei trasmettitori

4 La frequenza impiegata: Sino a poco tempo fa l unica frequenza utilizzabile in Italia per i dispositivi radio a bassa potenza e corto raggio (Lower Power Devices) era la 433MHz, e questo spiega perché si trovano sul mercato apparecchiature di qualsiasi natura che la utilizzano: allarmi, cuffie, giocattoli radiocomandati, stazioni meteo, ecc. Il largo impiego di questa frequenza è la principale causa dei noti problemi di comunicazione; è come dover percorrere la tangenziale di una città alle 8 del mattino e sperare di non trovare traffico Per fortuna la nuova Direttiva Europea R&TTE 1995/5/EC ha fatto ordine tra gli utilizzi associati alle frequenze assegnando e riservando ai sistemi di allarme la nuova frequenza di 868MHz. Forse non tutti si sono resi conto della rivoluzione introdotta dalla nuova direttiva Europea: è la prima volta che i sistemi di allarme possono adottare una frequenza a loro riservata. E come dover percorrere la tangenziale di una città e poter scegliere di farlo a mezzanotte Tutti i costruttori di sistemi di allarme hanno cercato di sviluppare soluzioni alla congestione della frequenza 433MHz (la più usata) sfruttando sistemi a doppie e più frequenze ma, secondo Cooper Security, non è la soluzione vincente in quanto, per percorrere la stessa distanza, un automobile che percorre la tangenziale alle 8 del mattino impiegherà sempre un tempo estremamente maggiore di una che la percorre a mezzanotte Saturazione frequenza 433MHz Frequenza riservata 868MHz Cooper Security è stata la prima azienda a lanciare in Europa un sistema radio a 868MHz (in Olanda) ed è, quindi, l azienda che ha maturato la maggiore esperienza nel campo. La modulazione adottata: Per modulare un segnale radio si possono adottare due soluzioni: modulare l ampiezza (AM) o la frequenza (FM) Modulazione AM Modulazione FM Come si può notare dalle immagini sopra riportate, quando si modula l ampiezza il segnale non viene a trovarsi sempre equidistante dal disturbo ambientale come invece avviene per la modulazione in frequenza. Ne consegue che il ricevitore si trova a lavorare con un notevole disturbo di fondo. Provate a sintonizzare sulla vostra autoradio la banda AM e cercate una stazione radio priva di disturbi di fondo: non riuscirete, e questo non dipende dalla vostra autoradio Provate ora a sintonizzare la banda FM e cercate una stazione radio priva di disturbi: praticamente, tutte le stazioni saranno prive di disturbi di fondo. Un altra interessante funzione del ricevitore FM è la capacità di sintonizzarsi sulla portante (frequenza) più forte: se dopo aver sintonizzato una emittente FM vi muovete con la macchina ed uscite dalla copertura radio, verrà automaticamente sintonizzata l emittente con segnale più forte e frequenza più vicina a quella da voi scelta. La maggior parte dei sistemi antifurto senza fili usano la modulazione AM mentre Cooper Security usa la modulazione FM.

5 La larghezza di banda del ricevitore: I ricevitori radio possono ricevere solo le trasmissioni che rientrano entro la propria larghezza di banda, tutto il resto è ignorato. Più la banda è larga, meno sofisticato deve essere l apparato di trasmissione e ricezione ma aumentano le possibilità di ricevere disturbi. Viceversa, più la banda è stretta, più tutto deve essere preciso e sofisticato ma si ha il vantaggio di ridurre drasticamente la possibilità di ricevere disturbi. Ecco perché i sistemi a banda stretta (Narrow Band) sono rari e più costosi. Banda Larga Banda Stretta Cooper Security adotta la banda stretta (20Khz). Pensate, se il nostro sistema fosse convertito a banda larga (200Khz o più) costerebbe la metà ma ne varrebbe la pena? Il mercato è già ricco di proposte meno professionali e più economiche La tecnologia del ricevitore: La ricchezza di proposte disponibili sul mercato ci ha abituato a vedere ricevitori con antenne integrate o esterne, singole o doppie, polarizzate in una direzione o due, ecc Cooper Security ha realizzato i propri ricevitori dopo una approfondita analisi di come i segnali radio a 868MHz si propagano all interno degli edifici: i segnali trasmessi, quando colpiscono le superfici di corpi solidi come i muri, riescono in parte ad oltrepassarli sebbene attenuati, ed in parte vengono riflessi. Un segnale riflesso, però, subisce anche una sfasatura rispetto alla sua portante originale. Non ricezione del segnale sfasato Diversity Technology La sfasatura tipica di questo segnale è di ¼ di lunghezza d onda, esattamente la distanza che intercorre tra le due antenne del ricevitore Cooper Security Le due antenne (integrate e polarizzate sia in senso verticale che orizzontale) sono la parte visibile di una esclusiva tecnologia messa a punto dalla Cooper Security: la Diversity Tecnology. Le due antenne sono costantemente attive alla ricerca del segnale più forte da elaborare: un nuovo standard nella sensibilità e stabilità di ricezione!

6 Le tecniche anticollisione: Tutti i ricevitori hanno lo stesso limite: sono in grado di gestire un evento alla volta. Questo significa che in caso di ricezioni multiple, nella migliore delle ipotesi un evento è elaborato mentre gli altri persi o nella peggiore delle ipotesi nessun evento viene elaborato. Cooper Security ha elaborato un esclusivo protocollo di comunicazione anticollisione che prevede la ri-trasmissione di un pacchetto dati sino a 6 volte, anche se per il ricevitore sarebbe sufficiente riceverne uno solo. L esclusività risiede nel fatto che gli intervalli tempo tra un pacchetto e l altro sono casuali tra 120mS e 2 secondi: nessuna trasmissione è uguale ad un altra! Possibile collisione Collisione evitata I controlli antisabotaggio: Sono sostanzialmente due le azioni che possono essere svolte per sabotare un sistema radio: impedire al trasmettitore di trasmettere o impedire al ricevitore di ricevere. Per proteggere i propri trasmettitori Cooper Security ha dotato tutti i trasmettitori di tamper contro la rimozione e l apertura, di antenne integrate e della supervisione: ogni 29 minuti un segnale di test viene trasmesso e se il ricevitore non li riceve reagisce come da programmazione. La supervisione è fondamentale per la sicurezza dell impianto e non deve mai essere disabilitata. Per impedire al ricevitore di lavorare correttamente, bisogna creare una frequenza uguale a quella di utilizzo e trasmetterla con molta potenza; se il ricevitore di Cooper Security percepisce una interferenza radio per più di 30sec, reagisce come da programmazione. L apprendimento dei trasmettitori: Per fare in modo che un ricevitore riconosca e gestisca un trasmettitore, bisogna apprenderlo. Cooper Security utilizza tutti metodi di apprendimento conosciuti, via radio, tramite dip switch ed anche uno di cui possiede un brevetto internazionale: ottico con infrarosso. Sui ricevitori Cooper Security compatibili è presente un ricevitore infrarosso. Per apprendere un trasmettitore è sufficiente farlo vedere al ricevitore. Una operazione tanto semplice quanto sicura: nessuna possibilità di errore. Allineamento ottico Cooper Security è impegnata a fornire soluzioni sempre più affidabili e professionali, ma senza l osservanza di semplici procedure da parte degli installatori, come il test di copertura radio in fase di primo sopralluogo, non si può garantire l assenza di problemi. Chiedete al vostro distributore di fiducia come partecipare ai frequenti corsi tecnici che Cooper Security organizza in tutta Italia per scoprire i segreti della comunicazione radio.

7 Software di Telegestione per tutte le centrali Cooper Security DOWNLOADER MKIII Software per la programmazione locale e remota di tutte le centrali telegestibili Cooper Security. Consente la rapida gestione del database utenti grazie alla ricerca personalizzata, facilita la configurazione e la verifica delle centrali mediante la funzione Monitoraggio in Tempo Reale di tutto il sistema compreso le parti radio. Compatibile con Windows 98 o superiore. Ricerche Database Filtri di ricerca che consentono la rapida individuazione dell utente desiderato Controllo Ingressi Controllo Telecomandi Controllo Uscite Monitoraggio in Tempo Reale per un'immediata verifica di tutte le componenti di sistema sia radio che cablate Configurazione Ingressi Configurazione Utenti Solamente una pagina chiara ed immediata per programmare i singoli componenti del sistema Telegestione Telegestione con Richiamo di Sicurezza su 3 numeri Tastiera Virtuale per supporto all utente 1

8 Codice Descrizione Sostituisce 701REUR REUR REUR REUR-00 Telecomando singolo pulsante pendant lunga portata Telecomando singolo pulsante corta portata Telecomando singolo pulsante pendant, polso e cintura Trasmettitore a 4 ingressi Tabella compatibilità e Portate Radio Batteria fornita mw r 762 & 768 Antenna Interna Antenna Interna Antenna Interna Antenna Esterna Max. Att. Max. Att. Max. Att. Max. Att I-50 3V Li I-60 3V Li UK-75 3V Li I UK REUR-00 Antirapina corta portata a 2 ch 04605UK REUR REUR REUR-02 Antirapina antiatterramento lunga portata a 2 ch Infrarosso radio Rivelatore di fumo 04606UK REUR I REUR UK REUR-00 Telecomando a 4 pulsanti Nuovo 725REUR-50 Telecomando a 3 pulsanti - 726REUR-50 Antirapina lunga portata a 1 ch 04602UK REUR-60 Antirapina corta portata a 1 ch 726REUR REUR REUR-01 Contatto porta a 2 ch (comp. Contatti a fune e Inerziali) Contatto porta a 2 ch e circuito a doppia resistenza 735REUR UK REUR UK EUR-00 Trasmettitore a scheda Nuovo 7500REUR-26 Centrale homelink 75 Nuovo 2x 1,5V AA 3,6V Li 1/2 AA 3,6V Li 1/2 AA 3V Li CR2 9VPP3 + 2x1,5VAA 3V Li CR2022 3V Li CR2022 3,6V Li 1/2 AA 3,6V Li 1/2 AA 3V Li CR2 3V Li CR2 3V Li CR2 6x1,2V Ni-Mh N/A N/A N/A N/A N/A N/A N/A N/A N/A N/A N/A N/A REUR-00 Ricevitore a 2 ch 04612I N/A N/A - 768REUR-50 Ricevitore a 8 ch 04618I N/A N/A - 769REUR-50 Espansione 8 canali 04619EUR N/A N/A - 790REUR-00 Misuratore di campo 747REUR Sì Sì Sì 792REUR-00 Antenna ¼ d onda 04594BO N/A N/A Sì 794REUR-00 Antenna ½ d onda e 3 m di cavo 04595BO N/A N/A Sì 797REUR-00 Antenna ½ d onda e 3 m di cavo 04597BO N/A N/A Sì 8600EUR-00 Scheda 8 relè 04618EUR N/A N/A Sì Nota: Portate Radio espresse in metri con antenna modello 794REUR-00 rilevata nelle peggiori condizioni di installazione (antenna ricevente a 0,9 m da terra ed antenna trasmettitore a 1,5 m da terra). Esempio: in condizioni ideali il trasmettitore 703REUR-00 ha una portata di circa 2 Km in aria libera. Legenda: Max. Portata massima in aria libera Att. Portata massima in aria libera con attenuazione 6 db N/A Non Applicabile Batterie non fornite 2

9 Centrale radio telegestibile a 868MHz, FM e Banda Stretta 7500REUR-26 Kit composto da centrale, un contatto magnetico radio 734REUR-00, un infrarosso radio 714REUR-00, un telecomando 723REUR-00 e batterie necessarie per tutti i dispositivi. Le principali caratteristiche della centrale sono: Centrale radio telegestibile con 32 zone radio più 2 zone cablate (NC o doppio bilanciamento), 2 relè a scambio più 32 radio (con 762REUR-00 e 768REUR-00) tutti liberamente programmabili. 50 codici utenti, 16 telecomandi a 4 tasti programmabili, 16 pendant o telecomandi antirapina, 4 aree ognuna con totale e perimentrale. Display grafico, inserimenti facilitati con tasti dedicati ed assitenza vocale. Allarmi panico, fuoco ed emergenza medica da tastiera. Funzioni di segreteria telefonica ed ascolto ambientale. Lettore di prossimità integrato e funzioni di allarme sociale con chiamata a viva voce. Sirena interna, altoparlante e microfono incorporati. Combinatore digitale, sintesi vocale e modem x telegestione integrati. Porta USB per collegamento PC locale. Memoria di 250 eventi. Alimentazione: 230Vac. Batterie: 6 stilo tipo AA 1,2V 2000mAh Ni-MH. Dimensioni (l x a x p): 285x206x42 mm. Peso: 1,060 Kg (centrale). CENTRALE TELEGESTIBILE Caratteristiche della centrale: Ideale per impianti residenziali Semplicità d installazione, programmazione e gestione per l utente Frequenza 868 MHz - FM Banda Stretta 20 KHz Comunicatore sintesi vocale integrato ed inoltro SMS con modulo 8840EUR-00 Conformità CEI 79/2, CEI 79/16 e direttiva R&TTE Conformità EN50131 Classe I, Grado II Compatibile con: Trasmettitori Radio come da tabella di compatibilità (pag. 2). Software di telegestione Downloader (pag. 1) Modem per telegestione MT2834ZDXIe-33 (pag. 18). 3

10 Dispositivi dedicati per centrale 7500r DISPOSITIVI DEDICATI 723REUR-00 Telecomando a 4 pulsanti liberamente programmabili. Batteria: 3V al litio tipo CR2032 già installata. Allarme batteria bassa: 2,4V nominali. Dimensioni (l x a x p): 60x35x13 mm. Peso: 0,016 Kg. Potenza di trasmissione 1mW. 714REUR-00 Infrarosso Doppio Fronte, elaborazione del segnale Bipolare per la massima discriminazione, ottica sigillata, compensazione della temperatura, antistrisciamento, schermo per immunità agli animali. Batteria: litio tipo CR2. Periodo di allarme: 2 secondi. Copertura lente standard: 12m a 90. Regolazione lente: 10 verticali. Filtro a luce bianca: più di 2000 lux. Immunità RF 20V/m. Dimensioni (l x a x p): 80x70x45 mm. Peso: 0,2 kg. 719REUR-02 Rivelatore ottico di fumo effetto Tindall conforme a BS Fornito di trasmettitore radio inserito nella base. Assorbimento: 6mA. Dimensioni: (a x d) 60x140 mm. Peso: 0,4 kg. 734REUR-00 Trasmettitore a due canali. Canale 1 per contatto reed interno (magnete in dotazione), ingresso NC esterno, tamper apertura e rimozione. Canale 2 per ingresso allarme e tamper aggiuntivi. L allarme aggiuntivo può essere programmato come NC, NA, contatto a fune o sensore inerziale con conteggio impulsi e sensibilità liberamente programmabili. Dimensioni (l x a x p): 34x88x28 mm. Peso:0,05 kg. 734REUR-01 versione con secondo canale a doppio bilanciamento (no contatti a fune ed inerziali). 739REUR-00 Trasmettitore a scheda 1 canale adatto ad essere inserito in altri dispositivi (esempio rottura vetri). Dimensioni (l x a x p): 52x50x20 mm. Peso: 0,02 Kg. 790REUR-00 Misuratore di campo per verifica della portata radio (anche del singolo trasmettitore) e rilevamento disturbi ambientali fornito con apposito trasmettitore 5591REUR-00. Altoparlante integrato per l ascolto dei segnali di picco e rumori di fondo. Visualizzazione mediante 10 LED di diverso colore di rilevazione portante, massimo e minimo segnale rilevato, stato batteria interna. Dimensioni (l x a x p): 80x150x50 mm. Peso: 0,4 Kg. 2080EUR-00 Altoparlante e microfono aggiuntivo. Collegamento a 3 fili per estendere la funzione di allarme sociale in altre stanze rispetto a dove è installata la centrale. Dimensioni (l x a x p): 125x125x50 mm. Peso: 0,5 Kg. 8740EUR-00 Interfaccia ISDN inseribile ad innesto dentro la centrale 7500r. Consente di collegare la centrale ad un accesso base ISDN. Dimensioni (l x a x p): 84x60x15. Peso: 0,033 Kg. 8840EUR-00 Interfaccia GSM inseribile ad innesto dentro la centrale 7500r. Fornita con antenna, consente di inviare messaggi SMS, vocali e digitali senza bisogno della linea PSTN. Dimensioni (l x a x p): 84x60x15 mm. Peso: 0,048 Kg. 770REUR-00 Comando radio per sirena esterna a due canali/uscite relè. E in grado di fornire alimentazione e comandare qualsiasi sirena esterna. Abbinato ad un trasmettitore compatibile può essere usato con qualsiasi centrale. Alimentazione: 230Vac. PROXTAGPK5 Confezione da 5 tag per lettore di prossimità. Dimensioni (l x a x p): 30x35x1 mm. Peso: 0,011 Kg. 4

11 Serie 700: Sistema Telematico a 868MHz in FM e Banda Stretta 701REUR-50 Telecomando a pendant 1 canale a singolo pulsante. Compatibile con tutti i ricevitori ed antenne della serie 700. Resistente all acqua. Led di indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 40x58x16 mm. Peso: 0,032 Kg. 703REUR-00 Trasmettitore multifunzione a 4 canali con 4 ingressi programmabili tra NA, NC, fune o inerziale. Compatibile con tutti i ricevitori ed antenne della serie 700. Antenna in dotazione. Buzzer piezo per ritardo ingresso/uscita integrato. Alimentazione: 12Vdc o 2 pile alcaline 1,5V AA. Dimensioni (l x a x p):104x152x30 mm. Peso: 0,205 Kg. TELEMATICA Caratteristiche della Serie 700: Ideale per integrare sistemi di sicurezza, emergenza e tecnologici La soluzione per i problemi di portata Frequenza 868 MHz - FM Banda Stretta 20 KHz Condivisione di tutti i trasmettitori disponibili Ampia gamma di telecomandi Sistema totalmente supervisionato Conformità CEI 79/16 e direttiva R&TTE Compatibile con: 701REUR-60 Telecomando 1 canale a singolo pulsante. Compatibile con tutti i ricevitori ed antenne della serie 700. Resistente all acqua. Led di indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 40x58x16 mm. Peso: 0,032 Kg. 705REUR-00 Trasmettitore antirapina a 2 canali e funzione di inserimento remoto su dispositivi compatibili. Compatibile con tutti i ricevitori della serie 700. Blocco meccanico dei pulsanti per prevenire trasmissioni accidentali. Clip da cintura inclusa. Led di indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 44x102x20 mm. Peso: 0,063 Kg. Trasmettitori Radio come da tabella di compatibilità (pag. 2). Misuratore di campo 790REUR-00 (pag. 4). Scheda 8 relè 8600EUR-00 (pag. 18). 702REUR-00 Telecomando 1 canale a singolo pulsante. Viene fornito con clip per cintura e con cinturino elastico da polso. Contenitore resistente all acqua. Led di indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 30x41x15 mm. Peso: 0,018 Kg REUR-00 Trasmettitore a 2 canali con opzione antiatterramento silenzioso o udibile. Utilizzabile come antirapina o come emergenza in ambienti pericolosi. Blocco meccanico dei pulsanti. Buzzer 15 sec. prima che venga attivata una trasmissione per atterramento. Led di indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 44x165x20 mm. Peso: 0,065 Kg.

12 Serie 700: Sistema Telematico a 868MHz in FM e Banda Stretta TELEMATICA 726REUR-50 Telecomando doppio pulsante 1 canale. Compatibile con tutti i ricevitori e antenne della serie 700. Possibilità di blocco meccanico dei pulsanti per prevenire trasmissioni accidentali. Clip per cintura inclusa. LED indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 44x165x20 mm. Peso: 0,063 Kg. 762REUR-00 Ricevitore radio 2 canali compatibile con tutti i trasmettitori ed antenne della serie 700. Ad ogni canale si possono associare sino a 4 trasmettitori dello stesso tipo (senza distinguerli). Antenna integrata con Diversity Technology. Misuratore di segnale integrato. Apprendimento manuale o automatico dei trasmettitori tramite IR o Radio. Uscite: 7 relé (per canale A e B, tamper trasmettitori, supervisione, interferenza radio, alimentazione e tamper ricevitore). Modi di attivazione uscite Impulsivo, Memorizzato, Bistabile. Contatti a relé 3A a 30Vdc e 125Vac. Ponticello per selezione tra antenna integrata o esterna. Alimentazione da 9Vdc a 12 Vdc, assorbimento: 55 ma. Peso: 0,33 Kg. Dimensioni (l x a x p): 129x183x32 mm. 726REUR-60 Telecomando doppio pulsante 1 canale. Compatibile con tutti i ricevitori e antenne della serie 700. Possibilità di blocco meccanico dei pulsanti per prevenire trasmissioni accidentali. Clip per cintura inclusa. LED indicazione trasmissione. Dimensioni (l x a x p): 44x102x20 mm. Peso: 0,065 Kg. 768REUR-50 Ricevitore 8 canali espandibile a 32 mediante l espansione a 8 canali 769REUR-50 (max 3). Ad ogni canale si possono associare sino a 4 trasmettitori dello stesso tipo (senza distinguerli). Antenna integrata con Diversity Technology. Misuratore di segnale integrato. Apprendimento manuale o automatico dei trasmettitori tramite IR o Radio. Uscite: 7 relé (per canale A e B, tamper trasmettitori, supervisione, interferenza radio, alimentazione e tamper ricevitore). Ulteriori 8 uscite O/C commutabili a relé mediante interfaccia opzionale (8600EUR-00 a pag. 18). Modi di attivazione uscite Impulsivo, memorizzato, bistabile. Contatti a relé 3A a 30Vdc e 125Vac. Ponticello per selezione tra antenna integrata o esterna. Alimentazione 12 VDC. Assorbimento: 55 ma. Dimensioni (l x a x p): 257x163x72 mm. Peso: 0,7 Kg. 6

13 769REUR-50 Espansione 8 canali per ricevitore 768REUR-50. Ad ogni canale si possono associare sino a 4 trasmettitori dello stesso tipo (senza distinguerli). Medesime caratteristiche di funzionamento, apprendimento e numero uscite del ricevitore 768REUR-50. Assorbimento: 55 ma. Dimensioni (l x a x p): 257x163x72 mm. Peso: 0,07 Kg. 794REUR-00 Antenna 1/2 d onda compatibile con il trasmettitore 703REUR-00 ed i ricevitori della serie 700. Attacco BNC e 3m di cavo coassiale. Staffa per fissaggio in dotazione. Per uso interno ed esterno. Dimensioni (l x d): 170x23 mm. TELEMATICA Caratteristiche della Serie 700: Ideale per integrare sistemi di sicurezza, emergenza e tecnologici La soluzione per i problemi di portata Frequenza 868 MHz - FM Banda Stretta 20 KHz Condivisione di tutti i trasmettitori disponibili Ampia gamma di telecomandi Sistema totalmente supervisionato Conformità CEI 79/16 e direttiva R&TTE Compatibile con: Trasmettitori Radio come da tabella di compatibilità (pag. 2). Scheda 8 relè 8600EUR-00 (pag. 18). Misuratore di campo 790REUR-00 (pag. 4). 792REUR-00 Antenna stilo 1/4 d onda. Compatibile con il trasmettitore 703REUR-00 e misuratore di campo 790REUR-00. Attacco BNC. Dimensioni (l x d): 110x14 mm. 797REUR-00 Antenna 1/2 d onda compatibile con il trasmettitore 703REUR-00 e i ricevitori della serie 700. Attacco BNC e 3m di cavo coassiale. Staffe per fissaggio in dotazione. Per uso interno ed esterno. Dimensioni (l x d): 1200x30 mm. 7

14 Serie 9x5x: Centrali a microprocessore ibride telegestibili 868MHz - FM e Banda Stretta CENTRALI TELEGESTIBILI 9751CEN-00 Centrale 8 zone espandibili a 24 completamente programmabili (circuiti tipo NC, o doppio bilanciamento) più tamper generale e tamper sirena esterna. Max 4 tastiere 9930EUR-50 e 17 codici utente. Espansioni via filo o via radio a frequenza 868Mhz Classe VI modello uscite elettroniche liberamente programmabili, combinatore digitale per telegestione ed inoltro allarmi a bordo. Modem 300 baud CCITT V21 half duplex integrato. Protocolli disponibili Fast Format, SIA 1, 2 o 3 o Contact ID. Memoria di 250 eventi. Inserimento totale più 3 parziali o 4 aree indipendenti. NOTA: una tastiera 9930EUR-50 fornita con la centrale. Alimentazione 230Vac, 1A totale. Assorbimento: 115 ma (150 ma max.). Batteria max 7Ah. Dimensioni: (l x a x p) 240x240x90 mm. Peso: 3,3 Kg (centrale). 9752CEN-50 Come 9751CEN-00 ma in contenitore grande ed espandibile a 32 zone. 2 uscite relè più 9 elettroniche liberamente programmabili. Connettore RS232 per collegamento diretto di un PC. NOTA: una tastiera 9930EUR-50 fornita con la centrale. Alimentazione 230Vac, 1 A totali. Assorbimento: 115 ma (150 ma max.). Batteria max 18Ah. Dimensioni: (a x l x p) 240x305x95 mm. Peso: 5,0 Kg (centrale). 9851CEN-00 Come 9752CEN-50 ma espandibile da 16 a 40 zone completamente programmabili. Circuiti tipo NC, singolo o doppio bilanciamento. 2 uscite relè più 10 uscite elettroniche liberamente programmabili. Modem 2400 baud CCITT V21 full duplex integrato. RS232 per collegamento diretto ad un PC e una uscita per stampante seriale. NOTA: una tastiera 9930EUR-50 fornita con la centrale. Alimentazione 230Vac, 1,3 A totali. Assorbimento: 130 ma (220 ma max.). Batteria max 18Ah. Dimensioni: (a x l x p) 240x305x95 mm. Peso: 5,0 Kg (centrale). 8

15 9930EUR-50 Tastiera remota compatibile con le centrali 9651, 9751, 9752 e Display LCD a due linee da 16 caratteri e 3 LED. Tasti retroilluminati. Compatibile con lettore di prossimità 934EUR-50. Assorbimento: 20mA (35 max.). Dimensioni (a x l x p) 120x170x20 mm. Peso: 0,26 Kg 725REUR-50 Per le centrali 9751, 9752 e 9851 dotate di Espansione Radio 9960EUR-08 o 9960EUR-16. Telecomando per inserimento, disinserimento, parzializzazione delle centrali e funzione antirapina. Allarme batteria bassa: 2,4V nominali Dimensioni (a x l x p) 78x38x18 mm. Peso: 0,05 kg. 934EUR-50 Lettore di prossimità per tastiera 9930EUR-50. Portata inferiore a 5 cm. Standard ISO 125KHz. Assorbimento: 14mA. Dimensioni (l x a x p): 33x45x9 mm. Peso: 0,015 kg. Completo di due TAG. Dispositivi dedicati alle centrali ibride Serie 9x5x 9954EUR-00 Espansione a 8 zone via filo per centrali 9751, 9752 e Gli ingressi di zona sono configurabili per circuito NC, singola o doppia resistenza. Morsetti liberi per semplificare il cablaggio. Assorbimento: 30mA max. Dimensioni: (a x l x p) 185x130x30 mm. Peso: 0,33 Kg. 9960EUR-08 Espansione radio a 8 zone (più 8 telecomandi e/o trasmettitori antipanico) per centrali 9751, 9752 e Sezione radio a 868Mhz, FM e banda stretta a 20KHz completamente supervisionata in conformità alla Classe VI del BS Tecnologia Diversity Technology. Ricevitore IR a bordo per auto-apprendimento ottico dei trasmettitori. Display 2x7 segmenti LED per indicazione di zona e qualità del segnale radio. Assorbimento: 15mA. Dimensioni: (a x l x p) 185x130x30 mm. Peso: 0,38 Kg. 9960EUR-16 come 9960EUR-08 ma a 16 zone. DISPOSITIVI DEDICATI Caratteristiche delle nuove centrali: Ideali per impianti residenziali e piccolo commerciali Combinatore digitale per inoltro allarmi e modem per diagnosi remota del Sistema Frequenza 868 MHz - FM Banda Stretta 20 KHz Apprendimento ottico dei trasmettitori Supervisione dei trasmettitori e controllo interferenze radio Conformità CEI 79/2 e CEI 79/16 e direttiva R&TTE Compatibile con: Trasmettitori Radio come da tabella di compatibilità (pag. 2). Altoparlante 9040 (pag. 18). Tag di prossimità PROXTAGPK5 (pag. 4). Scheda 8 relè 8600EUR-00 (pag. 18). Combinatore a sintesi vocale 660I-00 (pag. 18). Combinatore a sintesi vocale SD2.SE (pag. 18). Interfaccia ISDN 9956EUR-00 (pag. 18). Software per telegestione MKIII (pag. 1) Modem per telegestione MT2834ZDXIe-33 (pag. 18). 9

16 CENTRALI NON TELEGESTIBILI Centrali a microprocessore non telegestibili 9448EUR-90 Centrale a 6 zone programmabili (NC) più una ingresso/uscita e tamper generale. 5 uscite di cui una programmabile ed uscita per altoparlante. Tastiera LED Integrata. Max 2 tastiere LED remote. Alimentazione 230Vac, 1A totale. Batteria max 2 Ah. Assorbimento: 50 ma. Dimensioni (l x a x p): 210x210x65 mm. Peso: 1,1 Kg. 9651I-00 Centrale 8 zone completamente programmabili (circuiti tipo NC o doppia resistenza) +2 tamper. Max. 4 tastiere 9930EUR uscite elettroniche liberamente programmabili e 17 codici utenti. Memoria di 250 eventi. Inserimento totale più 3 parziali. NOTA: una tastiera 9930EUR-50 fornita con la centrale. Alimentazione 230Vac, 1A totale. Batteria max 7Ah. Assorbimento: 115 ma (max. 150 ma). Dimensioni: (l x a x p) 240x240x90 mm. Peso: 3,3 Kg (centrale). Caratteristiche delle centrali: Ideali per impianti residenziali Semplicità d installazione, programmazione e gestione per l utente Conformità CEI 79/2 Dispositivi dedicati per centrale 9448EUR EUR-80 Tastiera per centrale 9448EUR-90. Display a 10 LED compreso l indicazione dello stato della centrale Attivazione allarme Panico premendo due tasti. Tasti retroilluminanti. Assorbimento: 20mA Dimensioni: (l x a x p) 110x115x28 mm. Peso: 0,133 Kg. 9428EUR-00 Scheda interfaccia per chiave elettronica. Consente di inserire la centrale con un contatto pulito. 9651I-00 Compatibile con: Tastiera 9930EUR-50 (pag. 9). Lettore di prossimità 934EUR-50 (pag. 9). Tag di prossimità PROXTAGPK5 (pag. 4). Altoparlante 9040 (pag. 18). 8600EUR-00 (pag. 18). Combinatore a sintesi vocale e digitale 660I-00 e 660I-01 (pag. 18). Combinatore a sintesi vocale SD2.SE (pag. 18). 10

17 2025I-03 Collegamenti standard alla linea telefonica e presa elettrica. Fornito con un telecomando a pendant 4601I-50. Trasmissione radio a Mhz. Può operare senza l uso del telefono utilizzando la funzione viva-voce integrata nell apparecchiatura. Trasmissione vocale e/o digitale in Fast Format. Altoparlante / microfono aggiuntivi (unità 2080). Può essere programmato come funzione antifurto con riporto di allarme a distanza. Possibilità di registrazione e trasmissione di un messaggio vocale. Alimentazione 12 V utilizzando l adattatore fornito con l apparecchiatura. Dimensioni (l x a x p) 270x210x50 mm. Peso: 1,3 kg. Allarme Sociale Homelink per paesi extra CEE 4661EUR-00 Tastiera LCD 32 caratteri compatibile con sistema Multiscan. Collegabile via RS232 in cascata o a stella. Consente la programmazione del sistema. Disponibile supporto per installazione a muro (4663EUR-00). Dimensioni (l x a x p): 100x210x25 mm. 4662EUR-00 Come tastiera 4661EUR-00 ma solo per visualizzazione messaggi ed invio di comandi di riconoscimento e tacitazione. ALLARME SOCIALE Caratteristiche Homelink: Telesoccorso e sistema d allarme di semplice installazione e facile utilizzo Compatibile con trasmettitori di pag. (16) Conforme alla Direttiva R&TTE 4660UK-00 Ricevitore 512 canali compatibile con tutti i trasmettitori ed antenne serie Gestisce fino a 7 tastiere 4661EUR-00 e 4662EUR-00. RS232 per stampante ed interfaccia pager. Selezione di 6 lingue. Frequenza Radio Mhz banda stretta. Dimensioni (l x a x p): 400x330x105 mm. 4663EUR-00 Supporto da tavolo per tastiere 4661EUR-00 e 4662EUR-00. Dimensioni (l x a x p): 100x210x25 mm. 11

18 Allarme Sociale Homelink per paesi extra CEE ALLARME SOCIALE 4670UK-00 Trasmettitore compatibile con il sistema 4600 attivabile da comando a pera. Reset allarme mediante pulsante sull unità. Frequenza Radio MHz banda stretta. Led di indicazione trasmissione. Alimentazione tramite pila 9V alkalina. Dimensioni (l x a x p): 79x190x37 mm. 4670UK-01 Trasmettitore compatibile con il sistema 4600 attivabile mediante corda in dotazione. Reset allarme mediante pulsante sull unità. Frequenza Radio MHz banda stretta. Led di indicazione trasmissione. Alimentazione tramite pila 9V alkalina. Dimensioni (l x a x p): 79x190x37 mm. 4670UK-20 Trasmettitore con montaggio a soffito attivabile mediante corda in dotazione. Reset automatico. Frequenza Radio MHz banda stretta. Led di indicazione trasmissione. Alimentazione tramite pila 6V litio lunga durata. Dimensioni (l x a x p): 95x95x55 mm. 12

19 450 Sensore a doppia tecnologia infrarosso + microonda. Portata: 9m (dipende dall'altezza d'installazione). Elaborazione digitale del segnale. Compatto e gradevole. Rivelazione di movimento reale. Possibilità di test di copertura a distanza. Contaimpulsi regolabile a 1 o 2 eventi. Ottica sigillata. Frequenza microonda: 2,45 GHz. Assorbimento: 30 ma. Dimensioni (a x d): 24x86 mm. 460 Doppia tecnologia PIR + MW. Portata 12m a 90. Ottica sigillata cilindrica 3D a tende multiple e antistrisciamento. Elaborazione Digitale per una rilevazione più accurata. Compatto e di estetica gradevole. Rivelazione di movimento reale. Portata regolabile a 6, 9 o 12m. Nessuna regolazione richiesta dal PIR. Contaimpulsi regolabile a 1 o 2 eventi. Relé silenzioso a stato solido. Autotest all'atto dell'accensione. Test di copertura a distanza. Frequenza MW: 2,45 GHz. Assorbimento: 20 ma. Dimensioni (l x a x p): 64x95x49 mm. Rivelatori di movimento Doppia Tecnologia 480 Sensore antiaccecamento a doppia tecnologia PIR + MW. Portata: 12x12 m a 90. Compatto e di estetica gradevole. Rivelazione di movimento reale. Uscita di guasto MW e accecamento. Regolazione verticale in 2 posizioni. Contaimpulsi regolabile a 1 o 2 eventi. Ottica completamente sigillata. Test di copertura remoto. Autotest dell' accensione. LED di allarme per ogni singola tecnologia. Compensazione della temperatura. Filtro di protezione luce bianca. Terminale libero per connessione di resistenza di bilanciamento. Frequenza MW: 2,45 GHz. Assorbimento: 28 ma. Dimensioni (l x a x p): 65x6117x47 mm. 1081I I I-00 Doppia tecnologia industriale PIR + MW. 1081: portata regolabile 21m a 90. IMQ I e II liv. 1082: portata regolabile 30,5m a 10. IMQ I e II liv. 1084: portata regolabile diametro 16m a 360 montato ad un'altezza di 4,6 m. Microonda supervisionata. Uscita di Guasto ed individuazione zona PIR. Elaborazione Digitale del segnale e verifica multipla degli eventi e configurazione AND oppure OR. Compensazione della temperatura. Dimensioni (l x a x p) 1081/82: 93x120x65 mm. Dimensioni (a x d) 1084: 60x120 mm. Frequenza microonda: GHz. Assorbimento: 20 ma. RIVELATORI DI MOVIMENTO Caratteristiche dei sensori: Ampia gamma per tutte le applicazioni Estetica innovativa Elaborazione digitale dei segnali Ottica cilindrica brevettata Semplicità d installazione Snodi universali Conformità CEI 79/2 e Direttiva R&TTE 13

20 Rivelatori di movimento PIR 420 Portata 12m a 90 con ottica cilindrica tridimensionale a tende multiple ed antistrisciamento. Elaborazione digitale del segnale per rivelazione di movimento reale. Compatto e gradevole. Test di copertura a distanza. Sensibilità regolabile. Ottica sigillata. Relé silenzioso a stato solido. Assorbimento: 8 ma. Dimensioni (l x a x p): 64x95x49 mm. 430 PIR immune agli animali sino a 38Kg. Portata 12m a 90 con ottica cilindrica tridimensionale a tende multiple ed antistrisciamento. Elaborazione digitale del segnale con logica Fuzzy. Rivelazione di movimento reale. Test di copertura a distanza. Ottica sigillata. Relé silenzioso a stato solido. Assorbimento: 8mA. Dimensioni (l x a x p): 64x95x49 mm. 440 Quad con lente a 90 e 19 zone su tre piani. Portata 15m x 15m. Compatto e gradevole. Rivelazione di movimento reale. Processo decisionale Fuzzy Logic. Regolazione verticale a 3 posizioni. Contaimpulsi selezionabile 1, 2 o 3. Ottica sigillata. Autotest all'accensione. Controllo remoto del LED. Compensazione temperatura a Microprocessore. Maschera esclusione animali. Basso assorbimento. Protezione luce bianca. Morsetti liberi per facilitare il cablaggio. Assorbimento: 10 ma. Dimensioni (l x a x p): 65x117x47 mm. Snodi per sensori 400BKT Snodo per sensori 420, 430 e 460. Peso: 0,02 Kg. RIVELATORI DI MOVIMENTO Caratteristiche dei sensori: Ampia gamma per tutte le applicazioni Estetica innovativa Elaborazione digitale dei segnali Ottica cilindrica brevettata Semplicità d installazione Snodi universali Conformità CEI 79/2 440BKT Snodo per sensori 440 e 480. Peso: 0,035 Kg. 1083UK-00 Snodo per sensori (per IMQ II livello). Peso: 0,073 Kg. 14

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Manuale Tecnico di installazione e programmazione

Manuale Tecnico di installazione e programmazione Manuale Tecnico di installazione e programmazione AVVERTENZE Questo manuale contiene informazioni esclusive appartenenti alla Combivox Srl Unipersonale. I contenuti del manuale non possono essere utilizzati

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001 BTEL-GT Manuale di installazione ed uso 0470 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 9001 IT-52587 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 14001 IT-52588 OHSAS 18001 OHSAS 18001 9192.BSEC IT - 60983 Tab.1 N. I IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

Listino e prodotti di Sicurezza Riservato Installatori 02/2015

Listino e prodotti di Sicurezza Riservato Installatori 02/2015 Negozio e esposizione Via Tirso 2 (ang. via Ripamonti) 20141 - Milano Tel. 02-57401249 Fax. 02-57401259 Andrea Zaccaro Cell. 389-8342812 Listino e prodotti di Sicurezza Riservato Installatori 02/2015 CROW

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 2

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 2 ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO Catalogo 2015 versione 2 VIDEOCONTROLLO PERIMETRALE ANTINTRUSIONE CENTRALI D ALLARME RADIO/FILO SENSORI RADIO/FILO COMBINATORI TELEFONICI RICEVITORI RADIO SIRENE

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 1

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 1 ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO Catalogo 2015 versione 1 VIDEOCONTROLLO PERIMETRALE ANTINTRUSIONE CENTRALI D ALLARME RADIO/FILO SENSORI RADIO/FILO COMBINATORI TELEFONICI RICEVITORI RADIO SIRENE

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

PERC S.r.l.. Viale Belforte n. 45-21100 Varese (VA) ITALY Tel. / Fax (+39) 0332 238090 www.perc.it - info@perc.it.

PERC S.r.l.. Viale Belforte n. 45-21100 Varese (VA) ITALY Tel. / Fax (+39) 0332 238090 www.perc.it - info@perc.it. Catalogo Generale CENTRALI e TASTIERE MAS-SC-205CN Centralina 5 zone filari con tastiera a LED - 5 zone filari - Combinatore digitale integrato - 50 memorie eventi - Uscita 13.8Vdc Alimentazione ausiliaria

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Sistemi di sicurezza _ Catalogo Generale

Sistemi di sicurezza _ Catalogo Generale Sistemi di sicurezza _ Catalogo Generale Intrusione. La minaccia si fa spazio. Che fare? Scegli Inim e stai sicuro. Lo spazio è protetto. Il pericolo fuori gioco. Tutto sotto controllo. GAME OVER SISTEMI

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Centrali Serie ETR. Generazione tecnologica avanzata. elmospa.com Global Security Solutions

Centrali Serie ETR. Generazione tecnologica avanzata. elmospa.com Global Security Solutions Centrali Serie ETR Generazione tecnologica avanzata elmospa.com Global Security Solutions Massima integrazione Con il sistema ETR G2 EL.MO. lancia una nuova sfida nella gestione integrata di applicazioni

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio

Batterie per recinti. Batteria alcalina a secco 9 V. Batteria a secco 9 V zinco-carbonio Batterie per recinti Batteria alcalina a secco 9 V Le batterie alcaline AKO 9 V mantengo un alto voltaggio costante per tutta la loro durata. Questo permette al recinto di mantenere un andamento costante

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

ANTIFURTO PER CANTIERI

ANTIFURTO PER CANTIERI ANTIFURTO PER CANTIERI Manuale di installazione - Ver. 1.1 DEMOKIT 1 Indice Indice... 2 1. INTRODUZIONE... 3 2. DESCRIZIONE DEI DISPOSITIVI... 3 2.1 Centrale Edilsecurity... 3 3. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n Comunicazioni elettriche A - Prof. Giulio Colavolpe Compito n. 3 3.1 Lo schema di Fig. 1 è un modulatore FM (a banda larga). L oscillatore che genera la portante per il modulatore FM e per la conversione

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica

Serie Motorola D1110. Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Serie Motorola D1110 Telefono Cordless Digitale con Segreteria Telefonica Avvertenza Servirsi unicamente di batterie ricaricabili. Caricare il portatile per 24 ore prima dell uso. Benvenuti... al vostro

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

cod. 11.916 (Amica 324 con modulo GSM integrato e predisposta per modulo PSTN) cod. 11.938 (Amica 324 predisposta per modulo PSTN)

cod. 11.916 (Amica 324 con modulo GSM integrato e predisposta per modulo PSTN) cod. 11.938 (Amica 324 predisposta per modulo PSTN) CATALOGO 2015-16 1 2 3 CENTRALI di allarme TASTIERA NON INCLUSA. Centrale 8 zone espandibile fino a 334, di cui 270 via filo e 64 radio. Dotata di porta USB e di 3 BUS RS485 indipendenti ad alta velocità.

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli