>CATALOGOAI/FI 2014 / 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ">CATALOGOAI/FI 2014 / 2015"

Transcript

1 >CATALOGOAI/FI 2014 / 2015 TRUSIONE CENDIO

2 TRUSIONE INDICE ALFABETICO NOME PRODOTTO PAG. NOME PRODOTTO PAG. NOME PRODOTTO PAG. NOME PRODOTTO PAG. ANTENNA GSM 1 23, 86 ANTENNA GSM 2 23 ANTISCAVALCAMENTO AS60 69 AS02/S 97 AS07/S 97 AS15 97 AS27 97 AS500/REP 22 AT01 96 BASE SP60/20 FISSAG. 69 PAVIMENTO BASE SP60/30 FISSAG. 69 PAVIMENTO CAVO X KP 23 CONTRO PIASTRA 78 CP/EP CP/EXP 21, 23 CP4 13 CP8Z 13 CT06 87 CT10-M 85 CT11-M 86 CT12-M 85 DC DC500-BR 36 DK20 12, 94 DK2000M 12, 94 DK21S 94 DK30 20 DK50 20 DK500M-E 20 DK500M-P 20 DKA/A 95 DKA/AXO 95 DKA/EIK 95 DKA/G 95 DKA/I 95 DKA/L 95 DKA/VI 95 DKAB/VP 95 DT250/2RT 73 EIR EL15/S 66 EL15R/T 66 EL20RT/05 65 EL20RT/10 65 EL20RT/15 65 EL20RT/20 65 EL50RT2PH EL50RT2PH EL50RT4PH EP EP ER ESD30 56 FAST-LINK 12 FO31WL 33 GABBIA 78 GD03 56 GD05PL 56 HI-CONNECT 23, 31 HP202L 79 HP202LG 79 HP301A 81 HP30WL 33 HP325P 81 HP HP602LG 79 HPA HPA100A 80 HPA HPA702L 78 HPA702LG 77 HPA703XP 78 HPA703XP/H 78 ILT IM29CPU 50 IM915AM 50 IMA12 47 IMA13 48 IMA15 AM 49 IMA20EX 53 IMG30 31 IMG INTERFACCIA ETHERNET 22 IR IRA IRA IRA 15P 44 IRA13 42 IRA31WL 32 IRA31WL/P 32 IRP IS IT USB 13 IT USB/KEY 22 IT500KNX 23 ITUSB 33 IV 4Z 13, 58 KIT 2 LENTI LR 1,2 G1 12V1 45 KIT 2 LENTI VB 1,2 G1V1 45 KIT AMP/MWA 71 KIT DK KIT FISSAGGIO 33 KIT MP110+KP KIT MP110TG+KP100D 12 KIT MP504TG-CP + KP500D/EN 19 KIT MP508TG/FC 19 KIT MP508TG/FC/IMA 19 KIT MP508TG/FC/IMA/L 19 KIT MP508TG/FC/IRA 19 KIT MP508TG/FC/IRA/L 19 KIT SP60-360/10 68 KIT SP60-360/15 68 KIT SP60-360/20 69 KIT SP60-360/25 69 KIT SP60-360/30 69 KIT SP60/10 68 KIT SP60/15 68 KIT SP60/20 68 KIT SP60/25 68 KIT SP60/30 68 KIT TAMPER SPA10 45 KIT TAMPER45 45 KP KP100D 12 KP30WL 31 KP500D/EN 20 KP500D/P 20 KP500DV 20 KP500L 20 KT TMP 58 KV MF01 58 MF02 58 MICRO PROTEZIONE 69 COPERCHIO MS60 MM30WL 32 MMB01 59 MMH01 59 MMH02 59 MMH03 59 MMI01 60 MMI02 60 MMI03 60 MMI17 60 MMS01 59 MMS01 BR 59 MMS02 59 MMS03 60 MMS50 59 MMS50 BR 59 MMS60 60 MMS60MR 60 MMZ01 61 MODEM 12, 23, 31 MODULO PROTEZIONI 78 MP MP110M 11 MP110TG 11 MP504TG-CP 18 MP508TG/EN 18 MP516M/TG 19 MR MR16 35 MS04 57 MS04ET 58 MS04IT 58 MS4PK 57 MU30 33 MW21PD 50 MW30RT 72 MWA120R/T 71 MWA60R/T 71 PA01 96 POIDT PS31 33 RB RB RB RB RB RB RB RC RS/MWA 71 RT35 72 RX02 96 SN80 90 SN SN SP10/15 72 SP10/20 72 SP120/MWA 71 SP130/MWA 71 SP20/MWA 71 SP50/MWA 71 SP900/10 45 SPA04 58 SPA10/10 45 STAFFE KIT SP60/20 69 STM30 31 SV SV500I 22 SV500N 22 SV TERMOSTATO TER60 69 TI14-EXT014-CHR 51 TX02 96 TX02M 96 TX31WL/5 30 VIDEO GATEWAY 4T 23 VSD3 56 WL31 30 WL31TG 30 ZANCA ZAxBASE SP60 69

3 CENDIO INDICE ALFABETICO NOME PRODOTTO PAG. NOME PRODOTTO PAG. NOME PRODOTTO PAG WP / / / BG BG 155 ADM 147 C C C CDS 125 DBS 121 DSE/ EM100P 155 EM50P 155 ES ES ESPCDS 125 ESPMC FA FAP FAP FAP FAP FDGPL FDMET FDO FDO FDO FDOT FDOT FDOT FDT FDT FDT FDTD FDTD FKP FL FLR FM FMR HPA100F 154 HPA700F 154 HPF HPFL INT8C/ IO IO IOM ITB ITG ITS KATA 147 LAN/TCP/IP LR LR500SI 152 MAPPE/FAP MC MC MGSM MI ML ML54FAP 119 MPSTN MR MR MR MU P P PA PTB 150 R/ RA/ RB RB RB RB RB RIFLE RIFLE RIFLE RLB/1 142 RLB/2 142 RS232/ RTS/2 141 RTS/4 142 RTS/6 141 S/ INT8C 145 S1450C0 137 S2096GP 138 S2096ME 138 S2097GP 139 S2097ME 139 S2097VB 139 S2131C0 139 S2396VB 137 SD SD500R 110 SD500RL 110 SD SF INT8C 146 SOFT/FAP SSM 147 ST/PL4 136 ST/PL4/ESP 136 ST/S3REL 140 STG/BOX 137 STG/IN8 137 STG/MTSLB 136 STG/OUT T/800L 154 TB TM TM TM TMSV 151

4

5

6 AI TRU SIONE FI CEN DIO TRUSIONE >06 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO >24 SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO >38 RIVELATORI VOLUMETRICI >54 RIVELATORI PERIMETRALI >62 PROTEZIONI DA ESTERNO >74 SIRENE >82 COMUNICATORI TELEFONICI >88 SISTEMA NEBBIOGENO >92 CENDIO >100 SISTEMI CENDIO CONVENZIONALI - SERIE 400 >108 BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA >112 SISTEMA DIGITALE - FAP500 >122 SISTEMA DI SPEGNIMENTO - SERIE CDS >126 SISTEMA WIRELESS STAND ALONE >134 RIVELAZIONE GAS, RIVELATORI SPECIALI >148 SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SISTEMA NEBBIOGENO SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI >156 ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE >156 CENTRI DI ASSISTENZA TECNICA CENTRI ASSISTENZA TECNICA

7 OVERVIEW TRUSIONE SISTEMI DI ALLARME VIA FILO >08 MP110 Sistema per impianti di medie dimensioni parzializzabile in 3 settori, dotato di 8 ingressi di allarme espandibili a 56. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche e tastiere remote. Trasmissione allarmi su linea telefonica. Programmazione da PC tramite connessione USB e da remoto via modem. Programmatore orario >18 MP504TG-CP Sistema per impianti di piccole dimensioni, parzializzabile su 2 settori, dotato di 4 ingressi di allarme espandibile a 12. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche, lettori di prossimità e tastiere remote. Comunicatore PSTN integrato, sintesi vocale dedicata, telegestione >18 MP508TG/EN Sistema per impianti di medie/grandi dimensioni parzializzabile in 8 settori, dotato di 8 ingressi di allarme espandibili a 64. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche, lettori di prossimità e tastiere remote. Comunicatore telefonico integrato. Telegestione a distanza anche su rete WAN. Verifica videocamere a distanza e notifiche video a seguito di allarmi >19 MP516M/TG Sistema per impianti di medie e grandi dimensioni, parzializzabile su 16 settori, dotato di 8 ingressi di allarme espandibile a 128. Gestione del sistema tramite chiavi elettroniche, tastiere remote, lettori di prossimità. Comunicatore telefonico PSTN integrato. Ripetitore di segnale bus, interfaccia Konnex, telegestione e configurazione da remoto. SISTEMI DI ALLARME SENZA FILO >26 WL31 Sistema senza fili parzializzabile in 4 settori con comunicazione bidirezionale (Reply Technology). Il sistema è composto da centrale WL31, tastiere via radio, radiocomandi, rivelatori via radio ad infrarossi, rivelatori via radio a contatto magnetico, sensore di fumo, sirena via radio da esterno >34 MR16 Il modulo radio MR16 consente di aggiungere dispositivi wireless agli impianti filari. Esso si può collegare agli ingressi e alle uscite, di una qualsiasi centrale filare, gestendo una gamma di dispositivi wireless con cui ampliare l impianto esistente. Il modulo radio MR16 può gestire fino a 16 dispositivi tra: rivelatori apertura, sensori volumetrici, 4 sirene (da interno e/o esterno), 8 telecomandi RIVELATORI VOLUMETRICI INFRAROSSI >41 IRA12 Analogico Lente trifunzionale Extravision 12/20 m >42 IRA13 Analogico Lente di Fresnel Intercambiabile 12/20 m >43 IRA14 Digitale Lente trifunzionale Extravision 15/25 m >44 IRA15P Digitale Lente di Fresnel PET Immunity 15/25 m DOPPIA TECNOLOGIA >47 IMA12 Lente trifunzionale Extravision Autoequalizer 12 m >48 IMA13 Lente di Fresnel intercambiabile Autoequalizer 15 m >49 IMA15AM Lente di Fresnel intercambiabile Autoequalizer Antiaccecamento 15/30 m >50 IM915AM Lente Trifunzionale Extravision Autoequalizer Antiaccecamento 15/25 m >50 IM29CPU Lente di Fresnel Autoequalizer 13/25 m MICROONDE >50 MW21PD Orientabile Antiaccecamento 30 m RIVELATORI CON TELECAMERA >51 TI14-EXT014 Sensore ad infrarossi con microcamera integrata alta risoluzione 12/15 m RIVELATORI DA ESTERNO >53 IMA20EX Tripla tecnologia IR specchio MW doppio lobo 10 m >53 PROTEZIONE IMA20EX Tettuccio protettivo per il rivelatore IMA20EX

8 AI TRU SIONE FI CEN DIO RIVELATORI PERIMETRALI PROTEZIONI STRUTTURALI >56 GD03/GD05 Rivelatore rottura vetri >56 ESD30 Sensore sismico per porte e finestre >56 VSD30 Sensore sismico per porte e finestre con indicatore di vibrazione >57 MS04 Microfono selettivo per la protezione di strutture in cemento armato, casseforti, armadi corazzati >57 MS04PK Microfono selettivo per la protezione di mezzi forti con dispositivo copritoppa CONTATTI >58 Contatti a filo per tapparelle >59 Contatti magnetici per porte basculanti >60 Contatti magnetici da superficie >60 Contatti magnetici da incasso >61 Sensore inerziale PROTEZIONI DA ESTERNO BARRIERE AD INFRAROSSI E COLONNE >65 EL20 Barriera da interno /esterno 4 modelli con altezze da 0,5 a 2 m Portate fino a 10 m per interno e fino a 20 m per esterno >66 EL15R/T Barriera da esterno sincronizzata con circuito di disqualifica Portata max 100 m >67 EL50RT Barriera da interno/esterno. 3 modelli con portate da 60 a 250 m (per interno da 120 a 500 m) >68 SP60 Gamma di colonne per barriere EL15/EL50 in alluminio anodizzato. Disponibili modelli a singola e a doppia direzione e con altezze da 1 a 3 m >69 SP60 Accessori MICROONDE >71 MWA60R/T Barriera da esterno con compensazione automatica e disqualifica Portata 60 m MICROONDE >71 MWA120R/T Barriera da esterno con compensazione automatica e disqualifica Portata 120 m >72 MW30RT Barriera da esterno con 4 canali di modulazione Portata 180 m PROTEZIONI DA ESTERNO BARRIERE A DOPPIA TECNOLOGIA >73 DT250/2RT Barriera a doppia tecnologia, microonda + 4 raggi IR attivi. Modulazione di trasmissione su 4 canali. Portata 250 m SIRENE SIRENE DA ESTERNO >76 SERIE 700 Gamma di sirene autoalimentate in alluminio pressofuso 103 db >78 SERIE 700 Accessori >79 SERIE 200 Sirene autoalimentate in policarbonato 103 db >79 HP602LG Sirena autoalimentata in acciaio inox 102 db SIRENE DA INTERNO >80 HPA100 Sirena con contenitore in plastica 110 db Versione autoalimentata HPA100A >81 HP325P Sirena autoalimentata in contenitore metallico 117 db >81 HP301A Sirena autoalimentata in contenitore metallico 111 db COMUNICATORI TELEFONICI COMUNICATORI GSM >85 CT10-M Comunicatore cellulare GSM a sintesi vocale >85 CT12-M Comunicatore cellulare Combinatore GSM a 4 canali, sintesi vocale, trasmissione dati su contact ID >86 CT11-M Comunicatore cellulare bi-standard GSM/PSTN 12 numeri COMUNICATORI PSTN >87 CT06 Comunicatore telefonico PSTN 2 ingressi di allarme 12 numeri 2 telecomandi SISTEMA NEBBIOGENO >88 Sistema complementare alle centrali di allarme. Copertura da 80 a 180 mq intercambiabile >92 Attivatori telefonici Adattatori e inseritori Radiocomandi Accumulatori Unità di alimentazione SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SISTEMA NEBBIOGENO ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE CENTRI ASSISTENZA TECNICA SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI

9 >SISTEMI DI ALLARME VIA FILO 6 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

10 AI TRU SIONE FI CEN DIO > 8 > 14 MP110 SISTEMA MP504TG-CP - MP508TG/EN - MP516M/TG COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI CENTRI ASSISTENZA TECNICA ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE SISTEMI VIA FILO SISTEMA NEBBIOGENO

11 TRUSIONE SISTEMA MP110 8 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

12 AI TRU SIONE FI CEN DIO SISTEMA MP110: DA 8 A 56 INGRESSI Per impianti di medie dimensioni MAX 4 ESPANSIONI MP110 KP100 1 MAX 4 TASTIERE ESPANSIONE PARALLELA EP100 Ideale per impianti di media estensione, il sistema MP110 permette di gestire 8 ingressi d allarme nella versione base e raggiungerne fino a 56 con le espansioni opzionali e utilizzando gli ingressi d allarme presenti su ogni tastiera e su ogni inseritore chiave. È possibile parzializzare il sistema in tre settori. MP110 è gestibile tramite tastiere remote e/o chiavi elettroniche collegate su linea seriale. Gli allarmi possono essere trasmessi su linea telefonica con i principali protocolli di comunicazione o tramite messaggi personalizzabili grazie alla scheda di sintesi vocale opzionale. Il sistema si può programmare direttamente con il PC, tramite connessione USB ed è anche telegestibile da remoto via modem. INGRESSI DI CENTRALE DISPOSITIVI DI COMANDO KP100D MAX 4 1 DK2000M 2 SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE SISTEMA NEBBIOGENO CATALOGO CENTRI ASSISTENZA TECNICA

13 TRUSIONE PARZIALIZZAZIONE SISTEMA SETTORE 2 SETTORE 3 SETTORE 1 Parzializzazione in 3 settori attivabili indipendentemente TELEGESTIONE - TRASMISSIONE ALLARMI Connessione USB Linea Telefonica Telegestione Telesorveglianza Messaggio Vocale SOFTWARE FASTLINK PROGRAMMAZIONE COMPLETA DEL SISTEMA IN LOCALE TRAMITE PC SU LINEA RS232 OPPURE DA REMOTO VIA MODEM SU LINEA TELEFONICA Caricamento e scaricamento dati tramite un software dedicato semplice da usare e di immediata comprensione che utilizza come ambiente operativo Windows. Tramite questo software è possibile registrare e catalogare i clienti, gli impianti e gli operatori. Inoltre è possibile programmare a distanza le centrali di allarme, acquisire la programmazione già residente in centrale, verificarla, eventualmente modificarla e quindi ricaricarla in centrale (up/down loading), acquisire la memoria eventi del sistema, controllare in tempo reale lo stato impianto, lo stato degli ingressi e delle uscite, lo stato batterie e fusibili. 10 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

14 AI TRU SIONE FI CEN DIO SISTEMA MP110 Centrali di allarme MP110 cod. 80MP1A00211 Centrale filare per impianti di medie dimensioni dotata di 8 ingressi espandibili a 56 La centrale è dotata di 8 ingressi + 1 ingresso 24h + 1 ingresso chiave meccanica. Espandibile fino ad un massimo di 56 ingressi + 5 ingressi 24h + 4 AUX 5 uscite di allarme programmabili: 4 uscite elettriche open collector e 1 uscita relè con scambio libero Possibilità di parzializzazione degli ingressi in 3 settori > Possibilità di gestire un massimo di 4 inseritori, 4 tastiere e 4 espansioni ingressi/ uscite mediante linea seriale dedicata (a 4 conduttori) > 8 ingressi supplementari di allarme + 1 ingresso di manomissione + 1 ingresso ausiliario in ogni espansione ingressi (EP100). Ogni espansione dispone inoltre di 4 uscite elettriche open collector. > 2 ingressi supplementari di allarme in ogni inseritore e tastiera remota > Ingressi programmabili come FURTO (istantanee, ritardate, ultima uscita, GONG), tecnologico, incendio, panico silenzioso, panico con sirene > Messa in servizio e a riposo tramite tastiera remota a display LCD (con visualizzazione in chiaro dei messaggi), tastiera remota a LED, chiave elettronica integrata, chiave meccanica > Segnalazione di: allarme generale, guasto, presenza rete, batteria bassa, stato impianto, allarme manomissione, ingressi aperti, ingressi esclusi. Le segnalazioni sono fornite tramite LED e/o display > Disponibilità di 8 codici di accesso: master, installatore, telesorvegliatore, utenti 2, 5, 6, 7, 8 > Max 64 eventi memorizzabili in memoria EEprom (non volatile) > Trasmissione allarmi intregrata in centrale (versione MP110TG) con communicator da 6 numeri telefonici da 23 cifre. Trasmissione digitale multiprotocollo. Trasmissione vocale opzionale (con modulo SV108 + KV100) con 14 messaggi (1 di base + 13 per gli allarmi) > Programmabile con tastiera a LED KP100 e con tastiera KP100D > Programmabile con PC locale/remoto e software Fast Link > Funzioni programmabili di blocco inserimento in presenza di ingressi aperte e autoesclusione ingressi > Livello di prestazione garantito I (con linee NC a positivo), II (con linee bilanciate o doppio bilanciamento) > Lunghezza max. linea seriale centrale-periferiche: 500 metri (cavo sez. 2 x 0,75 per alimentazione + 2 x 0,22 x dati ) > Grado di protezione dell involucro: IP30/ IK 02 > Accumulatore allocabile (contenitore plastico): 12 Vdc 6 Ah > Alimentatore: 1,5 A > Dimensioni (H x L x P): 345 x 240 x 79 mm MP110TG cod. 80MP2A00211 Come MP110 ma con trasmissione allarmi integrata, tramite communicator Trasmissione vocale opzionale con modulo SV108 MP110M cod. 80MP5A00211 Come MP110 ma con contenitore metallico ed alimentazione da 2,8 A Dimensioni (H x L x P): 318 x 422 x 91 mm. PRODOTTO MARCHI DI QUALITÀ MP110 - MP110TG MP110M SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SISTEMA NEBBIOGENO SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI MP110 MP110TG 2 liv. 2 liv. Versione MP110 PLUS ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE MP110M 2 liv. CATALOGO CENTRI ASSISTENZA TECNICA

15 TRUSIONE SISTEMA MP110 KIT MP110 KIT MP110+KP100 cod. 80MP9A00111 Kit centrale MP110 + tastiera KP100D KIT MP110TG+KP100D cod. 80MP6A00111 Kit centrale MP110TG + tastiera KP100D Dispositivi di comando KP100 cod. 80KP Tastiera remota retroilluminata con display a segmenti > Tastiera remota collegata su linea seriale dedicata; dotata di display a segmenti e LED di segnalazione > 2 ingressi integrati. Max 4 tastiere remote installabili > Grado di protezione dell involucro IP30/ IK 02 > Dimensioni (H x L x P): 108 x 140 x 45 mm KP100 KP100D cod. 80KP Tastiera remota retroilluminata con display LCD > Tastiera remota collegata su linea seriale dedicata; dotata di display LCD a 16 caratteri > 2 ingressi integrati. Max 4 tastiere remote installabili > Grado di protezione dell involucro IP30/ IK 02 > Dimensioni (H x L x P): 108 x 140 x 45 mm KP100D DK2000M cod. 80DK Inseritore per chiave elettronica digitale (colore NERO) > Inseritore collegato su linea seriale dedicata > Numero max. di inseritori collegabili al sistema MP110: 4 > Numero max. di chiavi DK20 programmabili illimitate Versione in colore BIANCO con codice DK2000M/B - 80DK > Dimensioni (H x L x P): 40 x 20 x 50 mm DK2000M DK20 cod. 80DK Chiave elettronica digitale > Chiave programmabile sulla quale viene trasferito un codice generato in modo casuale della centrale (oltre 4 miliardi di combinazioni possibili) > Tramite la chiave DK20 è possibile attivare in modo totale o parziale DK20 Software per telegestione FAST-LINK cod. 80SW Software per caricamento e scaricamento dati MODEM cod. 80CT Modem esterno da collegare al PC per funzioni di telegestione PRODOTTO KP100 KP100D DK2000M DK20 MARCHI DI QUALITÀ 2 liv. 2 liv. 2 liv. 2 liv. 12 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

16 AI TRU SIONE FI CEN DIO SISTEMA MP110 Espansioni EP100 cod. 80MP Modulo espansione parallela da 8 ingressi Consente il collegamento dei sensori in modo tradizionale (in parallelo) Gli ingressi delle espansioni sono programmabili istantanei o ritardati e sono memorizzabili, escludibili e associabili ai settori gestiti Le espansioni sono collegabili sulla linea seriale della centrale Accessori SV108 cod. 80CT Scheda di sintesi vocale KV 100 cod. 80CT Kit sintesi per SV108 con microfono e altoparlante ILT100 cod. 80CT Modulo di interfaccia alla linea telefonica IT USB cod. 80MP9H10111 Modulo interfaccia USB per il collegamento delle centrali WL31/MP110/MP120 ad un PC locale MR 02 cod. 80MP Modulo universale; trasforma a relè le uscite di tipo elettrico IV 4Z cod. 80MP Scheda interfaccia per trasformare 4 segnali veloci provenienti da apparecchiature tipo vibratori, sensori per tapparelle in segnali gestibili dalle centrali CP4F cod. 80MP Contenitore plastico > Predisposto per contenere i moduli EP100 e IV4Z > Dimensioni (H x L x P): 189 x 110 x 30 mm CP8Z cod. 80MP Contenitore plastico > Predisposto per contenere i moduli EP100 e IV4Z > Dimensioni (H x L x P): 245 x 185 x 70 mm EP100 IV4Z SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SISTEMA NEBBIOGENO SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI EP100 PRODOTTO MARCHI DI QUALITA 2 liv. ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE CATALOGO CENTRI ASSISTENZA TECNICA

17 TRUSIONE SISTEMA SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

18 AI TRU SIONE FI CEN DIO CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL SISTEMA Il sistema antintrusione 500 è la soluzione proposta da Elkron per realizzare impianti di allarme di piccole, medie e grandi dimensioni. La centrale MP504 consente di realizzare installazioni di piccoli impianti, è dotata di max. 12 ingressi e parzializzabile su due settori. La centrale MP508 è espandibile fino a 64 ingressi, è interattiva e parzializzabile su 8 settori, è idonea per le applicazioni che richiedono un elevata sicurezza in ambito residenziale. La nuova centrale MP516 completa e rende ancora più flessibile la gamma, grazie ai suoi 128 ingressi e a 16 settori parzializzabili, consente installazioni di impianti più grandi e articolati in ambito terziario. Tutte le centrali hanno lo stesso protocollo di comunicazione, si installano tutte con la medesima modalità e sono tutte telegestibili tramite il SW HI-CONNECT. > Massima facilità di gestione Grazie alla possibilità di interconnessione con cellulare, telefono fisso, LAN e WAN, il sistema 500 è facilmente gestibile sia localmente che da remoto e sia dall installatore che dal cliente finale. L esclusivo software Hi-Connect sviluppato da Elkron permette di telegestire, programmare e verificare l intero sistema anche a distanza, con la possibilità aggiuntiva di trasportare l intera programmazione su chiave USB. La stessa messa in servizio, inoltre, viene effettuata direttamente dalla centrale che programma autonomamente le periferiche senza il bisogno di ulteriori interventi. Semplificando così non solo l attivazione ma anche la stessa manutenzione del sistema. > Alta flessibilità del sistema Non solo facilità di installazione ma anche velocità e flessibilità dell intero sistema. Questi sono i punti di forza del sistema 500. Gli ingressi espandibili lo rendono ideale anche per tutti gli ambienti, piccoli, medi e grandi, mentre la possibilità di installare fino a 4 telecamere consente di abbinare alla funzione antintrusione quella di videosorveglianza. Grazie alla tastiera parla-ascolta inoltre, il sistema 500 è in grado di attivare l ascolto ambientale dell area protetta. > Ampia possibilità di personalizzazione Le diverse funzionalità del sistema 500, tra cui videosorveglianza, antincendio, antigas, antiallagamento, domotica, soccorso, esistenza in vita, consentono all utenza di personalizzare il sistema antintrusione. > Gestione telefonica fisso/mobile Gestione semplice e completa del sistema. Menu vocale facile e pratico. In caso di telefonata, identificazione immediata dell area interessata dalla segnalazione di allarme. Per le tastiere parla-ascolta è prevista anche l attivazione dell ascolto ambientale. > Software di telegestione Hi-Connect Gestione, verifica e programmazione a distanza della centrale tramite reti telefoniche PSTN/GSM e LAN/WAN > Collegamento con istituto di vigilanza Tramite protocolli numerici > Funzione di videosorveglianza 4 ingressi video analogici per il monitoraggio e registrazione di eventi di allarme. Invio con immagini dell area interessata. dall allarme o su comando (SMS). Monitoraggio telecamere da pc, cellulare e smartphone. > Telegestione Tramite reti telefoniche PSTN, GSM, LAN, WAN. Con la possibilità di invio di allarmi vocali, numerici e SMS > Gestione dei comandi DMTF a distanza Con guida vocale e delle funzioni parla-ascolta ambientale e Caller ID (identificazione del chiamante) > Gestione dei comandi SMS Possibilità di attuazioni di servizio tramite l invio di un SMS MP5404TG/CP MP508TG/EN MP516M/TG Ingressi base / espandibili 4/12 8/64 8/128 Uscite base / espandibili 2/8 6/27 6/54 Trasmettitore PSTN SÌ SÌ SÌ Trasmissione digitale multiprotocollo SÌ SÌ SÌ Trasmissione messaggi vocali Opzione (SV504) Opzione (SV500) Opzione (SV500) Programmatore orario SÌ SÌ SÌ Software management SÌ SÌ SÌ IP management Opzione Opzione Opzione IP VIDEO management Opzione Opzione Opzione Trasmissione GSM NO Opzione (IMG500) Opzione (IMG500) Tastiera LCD SÌ SI SÌ Tastiera Touch NO SI SÌ Tastiera LED SÌ NO NO Espansione wireless NO SÌ SÌ Parzializzazione del sistema in settori Parzializzazione del sistema in aree Interfaccia KNX NO Opzione Opzione Gestione dello storico CATALOGO SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SISTEMA NEBBIOGENO ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE CENTRI ASSISTENZA TECNICA SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI

19 TRUSIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI > Uso immediato del sistema: per acquisire i dispositivi non è necessario impostare gli indirizzi mediante dip switch. Basta infatti premere il loro pulsante di programmazione e la centrale invierà al dispositivo l indirizzo assegnato e i parametri di configurazione di fabbrica. > Tastiera di servizio: è possibile collegare alla centrale una tastiera di servizio temporanea, attraverso un connettore dedicato, per la programmazione o manutenzione. La tastiera di servizio può essere disconnessa dall impianto a fine installazione senza dover riprogrammare la centrale. > Ampia programmabilità ingressi: possibilità di configurare ogni singolo ingresso per tipologia (sette) e per specializzazione (venti). Ogni singolo ingresso di centrale, tastiera, espansione, lettore, può gestire anche i sensori inerziali Elkron VSD3 e MMZ01 e i sensori tapparella Elkron MF01 e MF02. > Gestione di dispositivi RADIO: possibilità d integrare nel sistema filare una serie di dispositivi radio: infrarosso, contatto, telecomando, sirena interna, sirena esterna > Allarmi tecnologici avanzati: in risposta a un evento tecnologico, come ad esempio l allagamento di un locale, il sistema può comandare attuazioni specifiche, come ad esempio la chiusura dell elettrovalvola dell acqua, oltre a inviare gli allarmi corrispondenti. Per adeguarsi alle varie situazioni il sistema dispone di tre tipologie di gestione delle uscite. > Chiamata di soccorso: attraverso un ingresso dedicato è possibile generare una chiamata telefonica avvisando il ricevente, tramite un messaggio vocale, del bisogno di aiuto. Se nel sistema è presente una tastiera vocale KP500DV si potrà stabilire una comunicazione a viva voce con la persona che ha lanciato l allarme. > Apriporta: è possibile comandare un elettroserratura attraverso l uscita specializzata apriporta. In questo modo si può limitare l accesso a determinate aree solo al personale autorizzato. Data, ora e utente che hanno comandato l apertura sono registrati in centrale. > Comandi con chiamata a costo zero: sfruttando il riconoscimento del numero telefonico GSM da parte della centrale, è possibile generare un comando su un uscita specifica. È così possibile, ad esempio, aprire il cancello automatico del passo carraio, chiamando dalla vettura la centrale con il telefono cellulare e chiudendo la comunicazione dopo i primi 3-4 squilli, senza necessità di digitare il codice. > Comandi attraverso SMS: possibilità di comandare un'uscita mediante un SMS. La commutazione della stessa viene confermata mediante l invio di un altro SMS al numero che ha effettuato la richiesta > Guida vocale per gestione remota: il sistema guida l interazione telefonica da parte dell utente mediante messaggi vocali. > Chiamate di allarme vocale avanzate: possibilità di inviare chiamate vocali con messaggio specifico per singoli settori e/o ingressi. > Diffusione messaggi di servizio: possibilità di fornire informazioni diagnostiche all utente mediante messaggi vocali vivavoce emessi dalla tastiera vocale. > Funzionalità video: attraverso un video gateway collegato alla centrale MP508 è possibile controllare le immagini di quattro telecamere analogiche liberamente associabili ad uno o più ingressi del sistema. Le immagini riprese dalle telecamere possono essere visualizzate in remoto o registrate sull HD di un PC collegato localmente (su comando o in seguito ad un allarme). La visualizzazione in remoto avviene nei seguenti modi: - Invio via su cellulare/palmare delle immagini dell area interessata dall allarme - Attivazione del servizio di invio immagini anche su richiesta dell utente (tramite SMS) o in modo automatico - In seguito ad un allarme il sistema è in grado di inviare con allegate le immagini che sono state memorizzate prima, durante e dopo l evento che ha generato l allarme. In questo modo si potranno visualizzare ad esempio gli istanti che hanno preceduto l evento, funzione utilissima nel caso l evento non abbia avuto una durata sufficiente al riconoscimento degli eventuali intrusi. - La connessione è supportata da un servizio ELKRON completamente gratuito che consente la gestione del videogateway attraverso un IP dinamico. In questo modo i costi per un contratto con un gestore di telefonia pubblica risulteranno più contenuti (ADSL FLAT). In ogni caso sarà possibile gestire un IP statico. Nota: la registrazione su HD del PC locale avviene in alternativa all invio di . > Funzioni automatiche: attraverso un programmatore orario integrato nella centrale, è possibile predisporre settimanalmente una serie di comandi automatici. Tali comandi che possono essere di due tipi, ACCESO o SPENTO, si possono dedicare ad esempio, ad un sistema di irrigazione del giardino piuttosto che ad una caldaia per il riscaldamento. Oltre alle funzioni sopracitate, che possiamo definire di servizio, si possono anche gestire in modo automatico le attivazioni e disattivazioni del sistema di allarme, oppure stabilire delle fasce temporali entro le quali un determinato codice o chiave non sono abilitate. Ad esempio nel periodo di vacanza la chiave o codice della persona di servizio viene disabilitato. > Telegestione via LAN/WAN - Velocità di connessione baudrate - Possibilità di inserire fino a 12 indirizzi IP statici per l invio degli allarmi - Possibilità di programmare l invio degli allarmi - Gestione della segnalazione di eventuali guasti (impossibilità di connessione), con memorizzazione dell evento sullo storico della centrale > Trasporto dati sistema: per l installatore è possibile predisporre da PC la programmazione della centrale, salvarla su chiavetta USB e quindi recarsi dal cliente (con la sola chiavetta) per aggiornare il software della centrale. È possibile utilizzare la chiavetta anche per altre utili funzioni: - Effettuare dei cambi di programmazione dal cliente mediante la tastiera, salvarli su chiavetta e poi aggiornare in sede i dati su Hi-connect - Se si è memorizzato su chiavetta la precedente programmazione è possibile sostituire la centrale dal cliente senza dover riconfigurare il sistema - Nel caso si renda necessario creare 2 impianti che utilizzano le stesse chiavi e/o le codici utenti, è possibile utilizzare la chiavetta per duplicare i codici chiave e/o i codici utente - Per ulteriore sicurezza è possibile utilizzare la chiavetta come BACKUP per le configurazioni e per i codici. 16 SISTEMI DI ALLARME VIA FILO

20 AI TRU SIONE FI CEN DIO SISTEMA MP500 LETTORI TASTIERE SCHEDE ESPANSIONE RICEZIONE ALLARMI IN VOCALE. TELEGESTIONE UTENTE DTMF (GUIDA VOCALE) KP500L KP500D KP500DV KP500D/P DK500M-E EP508 DK500M-P ER500 MP504 COMANDI SMS RICEZIONE ALLARMI SMS IDENTIFICAZIONE CHIAMATE max 2 max 2 max 4 MP508 max 8 max 16 ISTITUTO DI VIGILANZA PROTOCOLLO NUMERICO PSTN USB LAN/WAN GSM PSTN USB LAN/WAN GSM PSTN USB LAN/WAN 1 max 7 (di cui 2 wireless) MP516 max 8 max 16 max 7 (di cui 2 wireless) max 15 RS485 SERIALE MONITOR 4 ingressi video analogici (coax) OUT Segnalazioni via mail/sms smartphone/cellulare SOFTWARE PC SOFTWARE PC Controllo video da cellulare/smartphone e pc CHIAVE USB PC LOCALE / REMOTO VIDEO GATEWAY 4T IT500 KNX AS500/REP LINEA ETHERNET MODEM ROUTER ALIMENTATAZIONE DOMOTICA KONNEX SISTEMI VIA FILO COMUNICATORI TELEFONICI SIRENE PROTEZIONI DA ESTERNO RIVELATORI PERIMETRALI RIVELATORI VOLUMETRICI SISTEMI SENZA FILO SISTEMA NEBBIOGENO ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE SEGNALATORI OTTICO ACUSTICI RIVELAZIONE GAS RIVELATORI SPECIALI SISTEMA WIRELESS STAND ALONE SISTEMI DI SPEGNIMENTO SISTEMI DIGITALI BASI UNIVERSALI RIVELAZIONE IN CONDOTTA SISTEMI CONVENZIONALI Sirena Interna Sirena Esterna Rivelatore Infrarosso Contatto Radio Comando Rivelatore da esterno Rivelatore pet immunity CATALOGO CENTRI ASSISTENZA TECNICA

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 2

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 2 ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO Catalogo 2015 versione 2 VIDEOCONTROLLO PERIMETRALE ANTINTRUSIONE CENTRALI D ALLARME RADIO/FILO SENSORI RADIO/FILO COMBINATORI TELEFONICI RICEVITORI RADIO SIRENE

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31)

CE 100-8. CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) CE 100-8 CENTRALE FILO E RADIO (48 bit) MANUALE DI INSTALLAZIONE (VERSIONE 6.31) AVVERTENZE Si ricorda che l installazione del prodotto deve essere effettuata da personale Specializzato. L'installatore

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 1

ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO. Catalogo 2015. versione 1 ANTINTRUSIONE PERIMETRALE VIDEOCONTROLLO Catalogo 2015 versione 1 VIDEOCONTROLLO PERIMETRALE ANTINTRUSIONE CENTRALI D ALLARME RADIO/FILO SENSORI RADIO/FILO COMBINATORI TELEFONICI RICEVITORI RADIO SIRENE

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale Tecnico di installazione e programmazione

Manuale Tecnico di installazione e programmazione Manuale Tecnico di installazione e programmazione AVVERTENZE Questo manuale contiene informazioni esclusive appartenenti alla Combivox Srl Unipersonale. I contenuti del manuale non possono essere utilizzati

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Listino e prodotti di Sicurezza Riservato Installatori 02/2015

Listino e prodotti di Sicurezza Riservato Installatori 02/2015 Negozio e esposizione Via Tirso 2 (ang. via Ripamonti) 20141 - Milano Tel. 02-57401249 Fax. 02-57401259 Andrea Zaccaro Cell. 389-8342812 Listino e prodotti di Sicurezza Riservato Installatori 02/2015 CROW

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

cod. 11.916 (Amica 324 con modulo GSM integrato e predisposta per modulo PSTN) cod. 11.938 (Amica 324 predisposta per modulo PSTN)

cod. 11.916 (Amica 324 con modulo GSM integrato e predisposta per modulo PSTN) cod. 11.938 (Amica 324 predisposta per modulo PSTN) CATALOGO 2015-16 1 2 3 CENTRALI di allarme TASTIERA NON INCLUSA. Centrale 8 zone espandibile fino a 334, di cui 270 via filo e 64 radio. Dotata di porta USB e di 3 BUS RS485 indipendenti ad alta velocità.

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

PERC S.r.l.. Viale Belforte n. 45-21100 Varese (VA) ITALY Tel. / Fax (+39) 0332 238090 www.perc.it - info@perc.it.

PERC S.r.l.. Viale Belforte n. 45-21100 Varese (VA) ITALY Tel. / Fax (+39) 0332 238090 www.perc.it - info@perc.it. Catalogo Generale CENTRALI e TASTIERE MAS-SC-205CN Centralina 5 zone filari con tastiera a LED - 5 zone filari - Combinatore digitale integrato - 50 memorie eventi - Uscita 13.8Vdc Alimentazione ausiliaria

Dettagli

Sistemi di sicurezza _ Catalogo Generale

Sistemi di sicurezza _ Catalogo Generale Sistemi di sicurezza _ Catalogo Generale Intrusione. La minaccia si fa spazio. Che fare? Scegli Inim e stai sicuro. Lo spazio è protetto. Il pericolo fuori gioco. Tutto sotto controllo. GAME OVER SISTEMI

Dettagli

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso

Avena 135/135 Duo. T elefono cordless analogico DECT. Istruzioni per l uso Avena 135/135 Duo T elefono cordless analogico DECT Istruzioni per l uso Attenzione: istruzioni per l uso con avvertenze di sicurezza! Leggerle attentamente prima di mettere in funzione l apparecchio e

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Centrali Serie ETR. Generazione tecnologica avanzata. elmospa.com Global Security Solutions

Centrali Serie ETR. Generazione tecnologica avanzata. elmospa.com Global Security Solutions Centrali Serie ETR Generazione tecnologica avanzata elmospa.com Global Security Solutions Massima integrazione Con il sistema ETR G2 EL.MO. lancia una nuova sfida nella gestione integrata di applicazioni

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001

BTEL-GT. Manuale di installazione ed uso ISO 14001 IT-52588 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 9001 IT-52587 OHSAS 18001 OHSAS 18001 BTEL-GT Manuale di installazione ed uso 0470 ISO 9001 9105.BNT1 ISO 9001 IT-52587 ISO 14001 9191.BNT2 ISO 14001 IT-52588 OHSAS 18001 OHSAS 18001 9192.BSEC IT - 60983 Tab.1 N. I IDENTIFICAZIONE DELLE PARTI

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

UTC Fire & Security Italia

UTC Fire & Security Italia UTC Fire & Security Italia Corso tecnico V1.6 Sistema Advisor Advanced Versione Fw di riferimento 019.019.085 Obbiettivi del corso Questo corso Vi illustrerà la nuova centrale intrusione Advisor Advanced.

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security

Galaxy Dimension. Manuale di installazione. Honeywell Security Galaxy Dimension Manuale di installazione Honeywell Security Sommario Sommario INTRODUZIONE... 1-1 Varianti disponibili... 1-1 SEZIONE 1: CONFIGURAZIONE RAPIDA... 1-3 SEZIONE 2: ARCHITETTURA DI SISTEMA...

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale d uso Italiano. Beafon S40

Manuale d uso Italiano. Beafon S40 Manuale d uso Italiano Beafon S40 Informazioni generali Congratulazioni per l acquisto del telefono Bea-fon S40! Si consiglia di leggere le presenti informazioni prima di utilizzare il telefono per poterne

Dettagli

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili.

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili. Made in Italy Sistemi gestione code MS32 Il sistema può utilizzare : - la documentazione eventi, numero di operazioni per servizio e postazione e dei tempi medi di attesa, con il programma MSW - il servizio

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

The. NiceSystem. L integrazione più semplice, il design più raffinato, l elettronica più avanzata per offrirti il sistema d automazione più completo!

The. NiceSystem. L integrazione più semplice, il design più raffinato, l elettronica più avanzata per offrirti il sistema d automazione più completo! The NiceSystem L integrazione più semplice, il design più raffinato, l elettronica più avanzata per offrirti il sistema d automazione più completo! We design and control your Nice world Le migliori soluzioni

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9

4832015 FOTOCAMERA GSM. Manuale Utente. Versione manuale 1.9 4832015 FOTOCAMERA GSM Manuale Utente Versione manuale 1.9 4832015 Fotocamera GSM con controllo Remoto Grazie per aver acquistato questo dispositivo. Questa telecamera controllata a distanza, è in grado

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli