INSPIRATION SWISSLOG WAREHOUSE & DISTRIBUTION SOLUTIONS GLOBAL MAGAZINE SECONDA EDIZIONE BENVENUTI NEL FUTURO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INSPIRATION SWISSLOG WAREHOUSE & DISTRIBUTION SOLUTIONS GLOBAL MAGAZINE SECONDA EDIZIONE BENVENUTI NEL FUTURO"

Transcript

1 SWISSLOG WAREHOUSE & DISTRIBUTION SOLUTIONS GLOBAL MAGAZINE SECONDA EDIZIONE BENVENUTI NEL FUTURO PLUS: E-COMMERCE // MERCATI EMERGENTI // CRUISE CONTROL // STORIA DI SUCCESSO

2 // PAGINA 3 BENVENUTI // PAGINA 4 VIVERE IL CAMBIAMENTO // PAGINA 6 STORIA DI INNOVAZIONE // PAGINA 8 E-COMMERCE // PAGINA 10 IL FUTURO // PAGINA 12 IL GRUPPO SULSER // PAGINA 14 MERCATI EMERGENTI // PAGINA 16 CRUISE CONTROL // PAGINA 18 AUTOMAZIONE SOTTO TERRA // PAGINA 20 TRENDS // PAGINA 22 LA STAGIONALITA' DESIGN DEVELOP DELIVER 02

3 BENVENUTI BENVENUTI Benvenuti al nostro secondo numero del magazine Inspiration. Siamo molto lieti della risposta che abbiamo ricevuto alla pubblicazione del primo numero intitolato Il futuro dell E-commerce, ma questa volta vogliamo soffermarci su passato, presente e futuro in egual misura. Ci inoltreremo nella storia dell automazione e nelle tendenze che hanno caratterizzato i tempi andati, ma ci tufferemo anche in argomenti più attuali quali la situazione di mercato in diversi paesi e cercheremo di capire quello che il prossimo futuro ci riserva. Dal trasporto sotterraneo alle automobili con pilota automatico, dallo shopping natalizio alla gestione del contante: non manca proprio nulla! A volte è stupefacente pensare a quanta strada abbiamo fatto in così poco tempo: sono passati poco più che 19 anni da quando il nome Swisslog è apparso per la prima volta, e una trentina circa dalla fondazione di Sprecher & Schuh Automation AG, la società che ci ha fatto nascere. E che dire del nostro primissimo progetto totalmente automatizzato? Il suo lancio risale già al Speriamo che questo numero possa essere ancora una volta interessante per voi e, come sempre, ogni vostro feedback sarà d ispirazione per il nostro lavoro, quindi lo aspettiamo! Contattateci tramite o via Joe Doering Presidente di Divisione Warehouse & Distribution Solutions 03

4 VIVERE IL CAMBIAMENTO QUALI SONO I FATTORI CHE INFLUENZERANNO IL MAGAZZINO DEL DOMANI? NE PARLIAMO CON I NOSTRI DIRETTORI REGIONALI PER SCOPRIRLO. ANDREW MANSHIP: EMEA Quanto è diffusa l automazione nel tuo territorio? L Europa ha fatto registrare un tasso di adozione dei sistemi automatizzati piuttosto significativo, ben oltre il dato del Medio Oriente, tuttavia è già possibile cogliere i primi segnali che indicano come tutto ciò stia per cambiare ancora. Di recente ho parlato con molti professionisti in occasione della fiera Materials Handling Middle East, ed è emerso chiaramente che l interesse è vivo, così come l emozione e l entusiasmo che circondano l aumentata diffusione dei sistemi automatizzati all interno della regione. Tuttavia, con l aumentare della fiducia, ci aspettiamo un livello discretamente basico di semi-automazione. Quanto è rapido lo sviluppo del mercato? L Europa, peraltro un mercato relativamente maturo, sta facendo registrare una crescita costante. Qui, la cultura del miglioramento continuo mira allo sviluppo di specifiche attività volte ad incrementare il grado di efficienza e ad evolvere sulla scia dei cambiamenti apportati da fattori come le operazioni multicanale e aspettative più stringenti da parte dei clienti. Vediamo che il cambiamento più veloce sta avendo luogo nel Medio Oriente dove, nella maggior parte dei magazzini, è ancora consistente il ricorso alla gestione manuale dei materiali: questo mercato ha fatto registrare un lungo periodo di prosperità e di domanda con livelli significativi di investimenti nello sviluppo veloce delle strutture di magazzino. Quali sono i business che mostrano interesse nelle soluzioni automatizzate? Le soluzioni e i servizi offerti da Swisslog sono utili per le attività di stoccaggio, picking e rifornimento in tutti i segmenti industriali, tuttavia tendiamo a lavorare principalmente nei settori retail, food & beverage e farmaceutico, sebbene il nostro interesse non si limiti solo a questi mercati, bensì spazi anche in quello bancario, manifatturiero, automobilistico, della carta e della stampa. L e-commerce sembra rappresentare il settore in più rapida crescita nel mercato e sono ancora molte le aziende che devono scendere a patti con le sfide che la logistica multicanale pone; è qui che si fa più vivo l interesse per le soluzioni offerte da Swisslog. Quanto contano le considerazioni di natura legale, ambientale e di sicurezza? I vantaggi correlati alla salute e alla sicurezza costituiscono una priorità chiave per tutti i nostri clienti. L automazione riduce il numero di dipendenti necessari in magazzino e permette agli operatori di continuare a lavorare all interno di un ambiente ergonomico. L efficienza energetica è un argomento estremamente importante per la maggior parte delle società a causa tanto del fattore economico quanto della Responsabilità Sociale d Impresa. Tra le prime spiegazioni che i clienti richiedono c è sempre il consumo energetico e questo rappresenta un importante criterio per la valutazione di sistemi e casi di business. Grazie al costante controllo qualità e alla distribuzione efficiente, accurata e sicura dei prodotti, i sistemi automatizzati di magazzino sono altresì di grande supporto per le società farmaceutiche e di food & beverage nell ottemperare ai severi requisiti di regolamentazione del settore. Qual è il tipo di supporto più gradito fornito dalle soluzioni automatizzate? I contratti di servizio che prevedono garanzie o i più svariati misuratori di performance stanno diventando sempre più diffusi, in quanto tranquillizzano il cliente perché anche il fornitore del servizio dovrà tremare se l attrezzatura in questione non funziona come atteso. Molte società stanno anche rivedendo l aspettativa di vita delle attrezzature esistenti e vediamo come stia diventando comune per le società cercare di prolungare l efficacia operativa delle macchine in uso di tre/cinque anni oltre la scadenza originale, sfruttandole così al massimo possibile. Qual è la prossima sfida nel futuro delle società che già usano soluzioni automatizzate? I principali fattori di pressione che agiscono sul segmento dell automazione sono rappresentati dalle società che hanno sempre meno spazio a disposizione, che devono soddisfare più rapidamente gli ordini e che devono gestire costi elevati e/o bassa disponibilità di manodopera. 04

5 VIVERE IL CAMBIAMENTO MARKUS SCHMIDT: USA Quanto è diffusa l automazione nel tuo territorio? La maggior parte del mercato usa sistemi di convogliamento casse con soluzioni che sono spesso meno complesse rispetto alle applicazioni tipo ASRS. Queste soluzioni di trasporto / smistamento sono ben note e accettate, mentre il livello di automazione che noi proponiamo con i sistemi ASRS e le soluzioni di picking merce all uomo è meno comune nel mercato. Tuttavia il trend punta verso soluzioni più avanzate, fornendo agli utenti finali sistemi altamente performanti che permettano costi di vita generali più bassi. Quanto è rapido lo sviluppo del mercato? Il mercato della movimentazione di materiali nel Nord America sta crescendo al momento di circa il 6% l anno, con una costante richiesta di soluzioni più sofisticate. Il mercato che noi serviamo farà probabilmente registrare un tasso di crescita superiore rispetto al resto del mercato. Quali sono i business che mostrano interesse nelle soluzioni automatizzate? Dipende dalla soluzione che consideriamo. I sistemi ASRS a pallet si collocano prevalentemente nelle applicazioni food & beverage, mentre le attività merce all uomo particolarmente nel segmento retail e e-commerce. Quanto contano le considerazioni di natura legale, ambientale e di sicurezza? Le considerazioni di natura legale e di sicurezza sono d obbligo, mentre gli aspetti ambientali possono conferire un margine aggiuntivo a Swisslog in alcuni casi. Come gioca la disponibilità di spazio nella diffusione dei sistemi di automazione? Lo spazio è ancora generalmente disponibile negli Stati Uniti. Tuttavia si genera sempre valore quando l investimento in sistemi automatizzati aiuta a evitare l occupazione di nuove aree. Qual è il tipo di supporto più gradito fornito dalle soluzioni automatizzate? I clienti vogliono che le attività operative siano supportate 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, oggi il nostro team di supporto monitora proattivamente le installazioni presso i nostri clienti per anticipare i potenziali problemi che potrebbero insorgere, prima che possano avere un impatto sulle attività operative. I clienti vogliono anche poter adattare e aggiornare i sistemi che invecchiano in linea con le nuove esigenze dei loro business. Il customer support in questa fase di cambiamento costituisce il secondo filone di attività più importante. Qual è la prossima sfida nel futuro delle società che già usano soluzioni automatizzate? La sfida per i clienti è chiaramente trovare la giustificazione finanziaria per installare soluzioni automatizzate. Con i tassi di manodopera ancora relativamente bassi e la terra quasi gratuita, la giustificazione non è così facile da trovare come in Europa. Chiaramente stiamo assistendo a una potente virata verso un miglior controllo e monitoraggio del magazzino, cui i sistemi automatizzati contribuiscono fortemente. Allo stesso tempo assistiamo anche a un aumento degli ordini controbilanciato da una riduzione delle dimensioni degli stessi, e questo rende ancora più pressante l argomento del controllo e del monitoraggio. RUDOLF HAUSLADEN: APAC Quanto è diffusa l automazione nel tuo territorio? In generale, è ben accettata nella regione Asia-Pacifico. La tecnologia di stoccaggio a pallet è comune, mentre il segmento del convogliamento di merci leggere sembra avanzare lentamente. Quanto è rapido lo sviluppo del mercato? Cina, Corea e Singapore hanno accolto con favore i sistemi di automazione e mostrano un buon potenziale di crescita. Tailandia e Indonesia sono paesi emergenti, che si stanno sviluppando in fretta e la crescita nel segmento automazione aumenterà nel medio termine. L Australia è un mercato abbastanza maturo che sfrutta le soluzioni automatizzate ormai da tempo. Date le dimensioni ridotte della popolazione che vi abita, la domanda cresce più lentamente. Quali sono i business che mostrano interesse nelle soluzioni automatizzate? L interesse è vivo in tutti i segmenti industriali e conseguentemente ci sono buone opportunità per le soluzioni automatizzate nelle aree in cui lo spazio disponibile risulta scarso, i costi del lavoro alti o in rapida crescita, e le sfide legate al volume di produzione impongono l automazione per risolverne le complessità. Se parliamo di scarsità di spazio, per esempio, vengono alla mente le mega-città come Singapore, Hong Kong, Shanghai, Pechino o Seul. Inoltre, i prezzi della terra stanno crescendo rapidamente, quindi le società vogliono sfruttare i propri terreni in maniera ancora più efficiente. Quanto contano le considerazioni di natura legale, ambientale e di sicurezza? Tutti questi aspetti sono importanti, tuttavia il singolo grado di influenza dipende dalle circostanze. Per esempio, sono molto importanti le limitazioni all orario di lavoro negli ambienti deep-freeze; le preoccupazioni per l ambiente e il risparmio energetico sono molto rilevanti ovunque, mentre le questioni di sicurezza sono particolarmente importanti in Australia. Qual è il tipo di supporto più gradito fornito dalle soluzioni automatizzate? Sono molto apprezzate le soluzioni chiavi-inmano e l assistenza after-service. Ciò significa che i clienti possono concentrarsi sulla propria attività senza ritardare il progresso. Qual è la prossima sfida nel futuro delle società che già usano soluzioni automatizzate? Sicuramente l automazione altamente flessibile, cioè la capacità di scalare adeguatamente il sistema automatizzato in funzione delle necessità. Come già l ecommerce, anche l m-commerce e altri tipi di retail stanno guadagnando terreno e la capacità di rispondere ai cambiamenti delle varie unità di stoccaggio, in termini di volume di produzione, nei giorni di picco, ecc., acquisisce sempre più importanza. 05

6 STORIA DI INNOVAZIONE LE RADICI DI SWISSLOG AFFONDANO IN TRE DIVERSE SOCIETA, CHE SI SONO FUSE NEGLI ANNI PER CREARE LA REALTA CHE CONOSCIAMO OGGI. I passi successivi E il La società Specher & Schuh produce la prima apparecchiatura di manovra elettromeccanica per bassi e alti voltaggi. Negli anni cinquanta parte la produzione di interruttori e comandi elettronici, anche in quadri completi. Con l avanzare della tecnologia, la divisione Indumation AG di Specher & Schuh lancia il primo sistema controllato da un computer e il ramo di business dell automazione diventa sempre più importante per la casa madre. Nel 1986, il business delle apparecchiature di manovra per voltaggi medi e alti viene venduto ad Alstrom (che diventerà Sprecher Energie AG). I fondi ricavati dalla cessione vengono usati successivamente per investire nelle società Digitron AG e Translift AG, con l obiettivo di fondere le tre realtà pioniere nel settore del flusso di materiali. Sette anni più tardi, con lo spin-off della divisione apparecchiature a basso voltaggio a Rockwell, il coinvolgimento dell organizzazione nel segmento delle apparecchiature elettriche di manovra termina, e nasce Swisslog. Ne segue una serie di acquisizioni (tra cui OWL AG con sede a Buchs), joint venture e sviluppi tecnologici che hanno contribuito a far diventare Swisslog un leader globale nella fornitura di soluzioni logistiche integrate per magazzini, centri di distribuzione e ospedali. Swisslog mantiene oggi la sua sede principale in Svizzera, e impiega oltre dipendenti in oltre 20 paesi in quattro continenti. Il nostro portafoglio globale di attività spazia dalla costruzione di magazzini a centri di distribuzione complessi, inclusa l implementazione del software Swisslog di proprietà. Swisslog fornisce anche soluzioni logistiche interne per ospedali e farmacie. Grazie al generale know-how in logistica e all ampia esperienza ottenuta con svariati progetti, Swisslog concentra le sue attività prevalentemente nei segmenti industriali food&beverage, retail, incluso e-commerce e multicanale, farmaceutico e healthcare. Swisslog ha sempre dovuto adattarsi per soddisfare le richieste dei clienti nel modo migliore. Di conseguenza, siamo diventati esperti di integrazione e abbiamo imparato quanto sia importante possedere una tecnologia chiave di proprietà. Siamo una società dinamica e, come tale, puntiamo a mantenere in equilibrio la nostra comprovata tecnologia chiave e l integrazione di terze parti, nonché la standardizzazione e la personalizzazione. Infine, cerchiamo di mantenere buoni i livelli di tecnologia e pratica, pur non facendo mai mancare innovazione e nuove idee. In questo modo, siamo in grado di capire i requisiti più complessi e di portare l automazione al livello successivo. Le principali sfide che oggi dobbiamo affrontare sono: L attenzione ai trend di mercato, per fornire soluzioni ispirate mirate a soddisfare le richieste del mercato stesso; Un ulteriore investimento verso la piena automazione e la definizione delle migliori partnership strategiche; Il miglioramento della nostra offerta per i clienti più importanti. 06

7 STORIA DI INNOVAZIONE UNA ROCCIA DA ANNI WERNER WOODTLI, UNO DEI PILASTRI DI SWISSLOG, VANTA VENT ANNI DI ESPERIENZA NEL SEGMENTO DELL AUTOMAZIONE LOGISTICA. QUANDO SI PARLA DI INNOVAZIONE, SE CE N E STATA, LUI L HA VISTA SVILUPPARSI E NE HA PRESO PARTE. Werner Woodtli Dove affondano le radici della logistica? Si potrebbe dire che la logistica è sempre stata parte delle attività umane; ottimi esempi ne sono i commercianti delle città come Venezia che controllavano il Mar Mediterraneo, o, successivamente, quelli di Amburgo con la Lega Anseatica. Come sei entrato in questo settore? Ho iniziato la mia carriera in Sprecher+Schuh Controls a Suhr, vicino ad Aarau. I miei progetti principali riguardavano il trattamento delle acque di raffreddamento per la centrale nucleare di Goesgen vicino ad Aarau, e la dotazione completa di controllo per un cementificio in Nigeria. E stata un ottima scuola, davvero. Ricordo, per esempio, quella volta che si è bloccata la sezione interna di una macchina che estraeva farina di amido dalle patate: l alimentazione, invece, continuava a funzionare perfettamente, riempiendo di patate all inverosimile il comparto successivo e rendendone necessaria la pulizia. Non abbiamo mai dimenticato il principio base delle patate nel flusso dei materiali: ferma sempre i convogliatori a monte per fermare il flusso! Come si è innovata l automazione? Sprecher+Schuh era già attiva nel segmento del controllo dei flussi di materiale nel 1967 per il vicino magazzino Brunegg (tutt oggi operativo). Il vero passo avanti è stata l introduzione del computer Tandem NonStop nel 1980, un computer a prova di errore senza alcun punto debole. Allo stesso tempo abbiamo presentato lo Sprecher+Schuh PLC, che abbiamo usato come un micro-computer grazie a uno dei primi chip 8080-CPU di Intel. Inoltre, abbiamo introdotto un nuovo modo di comunicare con i PLC, non tramite segnali digitali, bensì tramite telegrammi leggibili (che poi ci hanno portato a sviluppare la tecnologia LAN). Con l introduzione degli IPC Beckhoff negli ultimi due anni, abbiamo chiuso un grande cerchio che si è aperto negli anni ottanta e chiuso nel Abbiamo aumentato il nostro volume ordini da 5 milioni di franchi svizzeri nel 1980 a quasi 400 milioni oggi. Un viaggio lungo 30 anni. E io sono orgoglioso di averne preso parte. Quali sono le idee che hanno avuto un maggiore impatto? Quella del Computer Integrating Manufacturing e del Just-In-Time (JIT) sono state due correnti di pensiero che mi hanno accompagnato nella mia carriera. Con la nascita di JIT abbiamo intravisto la possibilità di molte sfide future, perché temevamo davvero che i magazzini potessero diventare obsoleti! Ora, sembra stia accadendo proprio l opposto. La logistica si è costantemente sviluppata, i magazzini hanno assunto il ruolo di buffer tra la produzione nell Estremo Oriente e il consumo in Occidente, e le società hanno dato in outsourcing le necessità logistiche. Cosa ci riserva il futuro? L industria è maturata enormemente sin da quando ho mosso i primi passi nel campo dell automazione logistica nel Il focus è cambiato, passando dallo sviluppo di tecnologia base all evoluzione di soluzioni. Oggi abbiamo accesso all immenso potere dei nostri computer e a eccellenti sistemi di controllo, impensabili solo pochi anni fa. Possiamo raggiungere oggi livelli di automazione che non potevamo nemmeno immaginare possibili. Abbiamo già ricevuto ordini di automazione per gru; i cartoni di diverse misure su pallet o roll cage rappresentano la prossima sfida. Vision technology, sistemi di posizionamento indoor, robotica, tecnologia della comunicazione: tutto ciò è stato, o sta per essere, integrato nelle nostre soluzioni. I clienti conoscono queste opzioni e anche le loro aspettative sono aumentate. Le sfide ci sono ancora, come nel passato, forse addirittura a un livello superiore. Eppure, il principio delle patate rimane sempre valido! 07

8 LE SFIDE DELL E-COMMERCE LO SHOPPING ONLINE SPIANA LA STRADA A MOLTE DELLE INNOVAZIONI ATTESE NEL MAGAZZINO DEL DOMANI. ADRIAN ILIESCU VALUTA LE SFIDE SCATURITE PER I RETAILER. Adrian Iliescu In quale misura l e-commerce sta impattando sulla logistica del settore retail? L e-commerce sta trasformando i tradizionali processi di rifornimento cassette e pallet nelle catene logistiche esistenti, portandoli verso sistemi di picking a pezzo singolo. Questi processi addizionali, spesso implementati insieme a quelli tradizionali generano la necessità di spazio aggiuntivo. Alcuni retailer prelevano presso il negozio per consegnare poi a casa, ma così aumentano i costi di distribuzione rispetto a coloro che scelgono di prelevare direttamente dal magazzino prima della consegna. Chi risulta vincitore in questo segmento e come si evita di diventare un perdente? Il successo dei grandi forse ci distrae dal fatto che molti player di lungo corso sono spariti del tutto o navigano in cattive acque. Il vincitore ha dovuto cambiare mentalità, da quella della grande costruzione a costo fisso verso quella in grado di rispondere agilmente alle tendenze del mercato e alle nuove opportunità. L elemento cruciale alla base del successo è la velocità di prelievo. Riuscire a rispondere ai singoli ordini con la medesima efficienza (se non addirittura superiore) degli ordini corposi o pallettizzati è fondamentale per il vincitore. E ragionevole che avere un sistema di picking flessibile, efficiente e rapido rappresenti il modo migliore per evitare di dover aumentare lo staff e di prolungare i tempi di consegna, allo scopo di soddisfare un numero sempre maggiore di ordini. Come definisci l aggettivo multicanale? I ricercatori usano l aggettivo multicanale per definire i consumatori che usano più di un canale, per esempio negozio, piattaforma 08 online, catalogo o centro di contatto prima di effettuare un acquisto. Per il retailer, lo stesso termine si usa per definire la capacità di soddisfare ordini arrivati tramite diversi canali. Tali ordini possono richiedere la consegna direttamente al consumatore, generando così la necessità di poter prelevare un singolo pezzo o piccole quantità di colli in stock, oppure prevedere la consegna nei negozi e nei punti di raccolta, di qui la combinazione di confezioni pallettizzate e più piccole. Quanto è importante il segmento multicanale? Se dobbiamo credere a quanto dichiarato nei rapporti più recenti, i clienti multicanale spendono oltre l 80% in più per ciascuna transazione rispetto a coloro che acquistano in negozio. I ricercatori della società di consulenza Deloitte hanno scoperto che i clienti multicanale che acquistano nelle categorie abbigliamento, casalinghi ed elettronica spendono in media 116 sterline a transazione rispetto alle 64 sterline di coloro che acquistano solo in negozio. E per quanto riguarda la logistica inversa? Spesso i resi rappresentano il 20% - 30% dei colli consegnati, che devono essere tutti controllati e re-immessi a magazzino. Oltre a bloccare il flusso di denaro, e di qui la ragione per cui molti novizi hanno problemi con il flusso di cassa, ciò crea un enorme carico sulle attività di magazzino. Sia la manodopera che l attrezzatura devono essere riadattati per servire questo carico aggiuntivo che il reso impone. Una buona soluzione di gestione dei resi permette la restituzione degli articoli al magazzino alla prima opportunità utile. Le tecnologie AutoStore e SmartCarrier di Swisslog offrono soluzioni automatizzate per i resi che tagliano il tempo che intercorre tra il momento in cui si riceve il reso e la sua nuova immissione in stock. Garantire un accurata evasione degli ordini può anzitutto ridurre il numero di resi, anche se rimane da considerare che la possibilità di reso gratuito costituisce un buon compromesso tra le vendite a prezzo promozionale e il fatto di incoraggiare i clienti ad acquistare più articoli per una migliore e più tranquilla comparazione nel salotto di casa. I saldi stagionali con reso gratuito orientano l andamento delle vendite online, eppure il costo di questa attività per i retailer online e la frattura che essa può creare nella catena logistica possono far rapidamente scricchiolare l attività stessa se non ci si trova in presenza dei giusti strumenti e processi. In che modo le aspettative dei clienti stanno influenzando il futuro dell e-commerce? Un cambiamento degli stili di vita del cliente e i miglioramenti della rete internet hanno generato aspettative molto elevate, a fronte, tuttavia, di uno scarso livello nelle consegne. Ora stiamo arrivando all apice delle attitudini dei clienti che si allineano sempre più alle capacità espresse da retailer del settore alimentare come ad esempio Ocado, Peapod, Mathem, e addirittura Amazon. L e-commerce ci riserverà delle sorprese? ebay può rappresentare una nuova sfida, in quanto sta attualmente tentando di implementare la consegna same day negli USA, tramite la nuova app mobile ebay Now. Questa mossa ha portato alcuni commentatori a suggerire che Quello che Walmart e Target hanno avviato, verrà concluso da Amazon e ebay. E se non siete ancora convinti della direzione che le cose stanno prendendo, questa statistica finale potrà darvi nuovi spunti di riflessione. Lo sapevate che Secondo la news agency nel 2012 erano 242 milioni i cinesi che facevano shopping online. E i cinesi sono solo all inizio.

9 E-COMMERCE WELCOME UNA SFIDA ACCETTATA DA SWISSLOG Competec è un rivenditore svizzero di elettronica leader di settore con attività del mercato e-commerce. Swisslog ha supportato l'azienda nella progettazione di una soluzione di logistica automatizzata. Due sono i fattori particolarmente importanti per Competec, ha affermato Rolf Gutjahr, Project Manager di Swisslog. Quanto è possibile espandere un concetto? E quanto risulterebbe facile integrarlo nello spazio esistente? AutoStore potrebbe soddisfare entrambe le aspettative. Il processo di massimizzazione dell efficienza dei centri di evasione dell e-commerce è accelerato da un efficace sfruttamento dello spazio, sia orizzontalmente per ridurre al minimo i viaggi, sia verticalmente in 3D per massimizzare lo stoccaggio cubico, ha spiegato Gutjahr. Il sistema AutoStore fornisce maggiore densità di utilizzazione dello spazio cubico rispetto a qualsiasi sistema automatizzato di stoccaggio e prelievo. Infatti, il sistema funziona con un massimo di 24 piccoli contenitori di articoli, sovrapposti in colonna. Ciascun contenitore ha un peso massimo pari a 30 kg. Alcuni robot, la cui quantità può essere aumentata o ridotta come e quando richiesto, si spostano lungo la griglia di contenitori a una velocità pari a 3,1 m al secondo. Il centro distributivo di Competec a Willisau, Svizzera. Lo sapevate che In Francia, il 33 percento dei consumatori che non ha mai acquistato generi alimentari online afferma che probabilmente o certamente inizierebbe a farlo nei prossimi sei mesi se il servizio fosse disponibile nella propria area geografica. In Spagna, tale cifra è anche più alta e raggiunge il 49 percento. 09

10 SELEZIONE NATURALE ALNATURA RIMANE FEDELE ALLE PROPRIE ORIGINI CON UNO STRAORDINARIO CENTRO FUTURISTICO PER LA DISTRIBUZIONE DI ALIMENTI BIOLOGICI. Solo poche strutture a scaffalature verticali sono straordinarie come il nuovo centro di distribuzione di Alnatura Produktions - und Handels GmbH a Lorsch, in Germania. La sua altezza (17,5 metri) è già di per sé impressionante, ma ancora di più il fatto che sia realizzato interamente in legno. Il magazzino in verticale a elevata capacità è l unico al mondo nel suo genere, sottolinea Alnatura con orgoglio, e presto il concept ecologico si arricchirà di un ulteriore facciata esterna, anch essa realizzata in legno. L obiettivo del progetto edile è costruire un ampliamento all avanguardia al centro esistente di distribuzione degli alimenti biologici. La cosa straordinaria è che il progetto è in linea con i principi Alnatura, che si fondano sulla sostenibilità sistematica e sulla tutela ambientale, commenta il dott. Volker Jungbluth, Amministratore Delegato di Swisslog Germania. Il retailer di cibo biologico potrà sempre fare affidamento sulla tecnologia moderna, aggiunge, dal momento che il magazzino sarà presto dotato di soluzioni automatizzate. Movimentazioni di merci disidratate Alnatura ha la sua sede principale a Bickenbach, ma distribuisce su larga scala cibi biologici sin dalla metà degli anni ottanta. Tra questi, anche cereali disidratati, creme spalmabili, prodotti caseari, frutta e verdura, giusto per citarne alcuni. La società possiede 80 negozi in Germania e distribuisce anche tramite partner commerciali in Germania e all estero. Quello di Lorsch è stato uno dei centri logistici 10 chiave di Alnatura per molti anni, tuttavia ora sta esaurendo la sua capacità a causa della grande crescita che il retailer sta vivendo. Considerando la grande necessità di espandersi, nel 2012 Alnatura ha deciso di costruire un nuovo edificio e ora sta facendo erigere un nuovo centro di distribuzione per le merci disidratate su una superficie pari a m². La nuova struttura sarà un magazzino a scaffalature verticali totalmente automatizzato collegato all edificio adiacente che fornirà l interfaccia con lo spazio logistico preesistente. Un concetto sofisticato L ordine che abbiamo ricevuto da Alnatura non solo riguarda i sistemi e i convogliatori di stoccaggio, la tecnologia di controllo e la gestione del magazzino, afferma Heinz Ennen, Responsabile Vendite di Swisslog, descrivendo le specifiche di lavoro. Molta attenzione deve essere prestata, infatti, alla costruzione e al sofisticato concetto energetico. In linea con il motto di Alnatura, Prodotti consapevoli per la gente e il pianeta, il nuovo centro logistico taglierà le emissioni di CO2 tutte le volte che sarà Ecologico ed economico con un design accattivante, esempio per il futuro. Alexander Link, Direttore Finanze Alnatura possibile, tramite il risparmio di energia, l utilizzo di risorse rinnovabili e materiali da costruzione a impatto zero come il legno. Abbiamo deliberatamente scelto di usare uno dei materiali da costruzione più sostenibili, ha affermato il Prof. Dr. Götz E. Rehn, Fondatore e CEO di Alnatura. Il legno è una risorsa rinnovabile. Alnatura desidera, infatti, dare l esempio combinando ecologia e fattibilità economica con un design attraente.

11 IL FUTURO Comprendere le esigenze del cliente: Swisslog ha supportato Alnatura nella realizzazione di un centro distributivo ecologico. Ecologia e Tecnologia La struttura in verticale è realizzata in abete certificato PEFC e ciò significa che il legno arriva da foreste gestite in maniera sostenibile. E una struttura di otto piani, per 18 metri di altezza, auto-portante, con m3 di supporti per scaffali. La facciata è in legno di larice certificato PEFC. Grazie al buon livello di isolamento e al naturale sistema di raffreddamento, il centro logistico non richiede né riscaldamento né raffreddamento artificiale. Per ottenere questo risultato, l edificio affonda per 2,5 metri nel terreno, e ciò permette di sfruttare il naturale effetto rinfrescante della terra intorno. Un sistema fotovoltaico sarà poi installato sul tetto, così che l edificio possa funzionare con elettricità verde una volta completato. I bacini di infiltrazione delle acque meteoriche all aperto, per una superficie totale di m2, raccolgono acqua piovana sia dal tetto del magazzino sia da tutte le aree cortilive, impedendo alla medesima di contaminare la fossa pubblica di drenaggio. Un intensivo lavoro paesaggistico sulla proprietà completa il concetto ecologico. Il nuovo centro di stoccaggio e distribuzione (137 m x 67 m x 20 m) beneficerà di funzionalità e di dinamiche fortemente improntate alla tecnologia dell automazione: 9 trasloelevatori Vectura di Swisslog serviranno fino a 31,000 postazioni di pallet. Convogliatori di pallet, robot addetti al picking, molti componenti periferici e di sicurezza, nonché moderni sistemi software di controllo rendono il magazzino Alnatura un ambiente estremamente sicuro e ad elevate prestazioni. Una soluzione ineguagliata Siamo lieti di poter offrire al nostro cliente una soluzione senza paragoni, afferma Volker Jungbluth, e aggiunge che ogni sistema logistico complesso può pretendere, a buon diritto, la definizione di unicità se effettivamente cerchi di soddisfare le necessità specifiche dell utente. 11

12 UNA VISIONE VOLTA AL SUCCESSO QUELLA DEL GRUPPO SULSER E UNA STORIA DI SUCCESSO DI CUI SI PARLA CON ORGOGLIO. ACQUISITO IL CENTRO DISTRIBUTIVO DI UN CLIENTE SWISSLOG NEL 2000, IL GRUPPO SULSER DECIDE DI MODIFICARNE LA STRUTTURA LOGISTICA. LA TRANSIZIONE SENZA INTOPPI E LA CAPACITA DI COMPRENDERE LE NECESSITA DEL CLIENTE PERMETTE A SWISSLOG DI DIVENTARE LA SOCIETA DI FIDUCIA DEL GRUPPO SULSER. Oliver Lindenberger, Direttore Generale di Sulser Logistics Solutions AG, spiega come Swisslog sia diventata un partner di valore, supportando il Gruppo nella realizzazione della propria visione. Qual è il vostro principale modello di business? Quando l'azienda Sulser è stata fondata nel 1954 dal padre dell attuale proprietario, Jürg Sulser, fornivamo servizi di puro trasporto. I produttori erano ancora in grado di gestire i propri magazzini e necessitavano di servizi di trasporto per lo più per spostare le loro merci ed effettuare scambi. Il nostro business mostra un cambiamento nei primi anni '80 coseguentemente all apparizione del lean management. Toyota rappresentava ancora un punto di riferimento per la struttura organizzativa globale. Al contempo, il concetto di lean management, insieme all idea basilare della creazione di valore senza sprechi venne messo in pratica in tutti i settori. Da quel momento la nostra azienda subisce un cambiamento sostanziale: da un classico fornitore di trasporti a una compagnia di spedizioni con le proprie aree di stoccaggio e di strutture di trasbordo. I notri clienti si trovano ad affrontare di volta in volta la sfida di fornire servizi più veloci ed economicamente efficaci, ridimensionando o chiudendo i loro magazzini e ricorrendo spesso all outsourcing. servizi logistici che, oltre a metodi classici per spedizioni, trasbordo e deposito, offrono anche servizi a valore aggiunto, evolvendosi così in un tramite ufficiale tra cliente e fornitore. A seconda delle esigenze del cliente, selezioniamo le misure più idonee per mettere insieme un pacchetto ad HOC per quest'ultimo. L'intera catena di fornitura, compresi i servizi di consulenza, viene rivisitata: per raggiungere questo obiettivo, identifichiamo le potenzialità in tutta la value chain e sviluppiamo concetti di miglioramento continuo insieme ai nostri clienti. Quali sono state le prime problematiche che hanno portato a pensare di cambiare il vostro business? Un ruolo sempre più cruciale è giocato dai servizi a valore aggiunto e i sistemi informativi IT hanno acquisito una sempre maggiore importanza. Nella logistica online globale, nulla può funzionare senza la presenza di un buon servizio IT. I dati che accompagnano le merci nel loro cammino attraverso il mondo garantiscono loro un assegnazione univoca e un monitoraggio permanente. Abbiamo compreso questo concetto molto precocemente e siamo diventati uno dei primi fornitori a mappare i nostri servizi di logistica con sistemi ERP. Siamo in possesso di infrastrutture specializzate e di know-how nei diversi settori dell'industria e del commercio. Oggi il nostro core business comprende soluzioni di logistica globale e di trasporto: dalla logistica di approvvigionamento, a servizi a valore aggiunto legati alla produzione e a servizi di consegna. Abbiamo assistito alla prima automazione e continueremo a supportare il Gruppo Sulser nello sviluppo della loro visione logistica in futuro. Daniel Hauser, Managing Director CH, AT, ME di Swisslog Qual è stato l impatto più rilevante dell'automazione sul vostro business? Sicuramente la complessità del nostro business e la relativa esigenza di una crescita costante del nostro team. Da un lato il nostro ruolo logistico è abbastanza facilmente definibile: movimentazione di merci, trasporto di merci da A a B. Dall'altra parte dobbiamo Cicli di vita dei prodotti sempre più brevi e una maggiore diversità di varianti richiedono soluzioni specifiche per azienda e mercato. Questo ha portato alla nascita di fornitori di 12

13 IL GRUPPO WELCOME SULSER COLLABORANDO CON SWISSLOG Nel mondo della logistica la tecnologia si sviluppa rapidamente. "Il fermo rappresenta un passo indietro" è forse un concetto vecchio, ma più che mai rilevante, considerando la qualifica delle persone che lavorano nella logistica di oggi. In Swisslog troviamo un partener di vecchia data che comprende la nostra strategia e fornisce una tecnologia comprovata e possibilità di modernizzazione. E' un rapporto che ha funzionato per anni, dai nostri primi passi come semplice azienda di trasporti, fino alle efficienti operzioni di logistica integrata che abbiamo oggi. essere in grado di conoscere e far funzionare sistemi informatici complessi. Per questo ricerchiamo personale altamente qualificato, prerequisito necessario alla fornitura efficiente e orientata al cliente di servizi logistici di alta gamma. Cosa si intende per soluzioni su misura? Una di queste è il Vendor Managed Inventory WMI, un concept in cui ci prendiamo in carico il magazzino dei nostri clienti. Inoltre, i dati di stock e domanda vengono monitorati e i livelli di scorta massimi e minimi per ogni articolo vengono concordati. Sulla base di questi dati gestiamo lo stock dei nostri clienti autonomamente. I dati vengono immessi nel monitor d inventario direttamente dal nostro sistema ERP e aggiornati quotidianamente in modo che gli spedizionieri possano pianificare da ambo le parti utilizzando le stesse informazioni. I nostri clienti hanno dunque potenti strumenti a loro disposizione, che consentono loro di affrontare rapidamente situazioni inaspettate: potranno infatti stabilire quali e quanti pezzi consegnare in pochissimo tempo. Come vedi il futuro della logistica? Utimamanente stiamo attirando un maggior numero di clienti che esternalizzano presso di noi grandi porzioni del loro business. Riconosciamo tre fattori in gioco: Gli sviluppi demografici porteranno le riserve di personale altamente qualificato a ridursi in futuro. La crescita dell'efficienza dell' automazione. La complessità dei processi di oggi e la relativa necessità di un orientamento al service degli operatori di mercato sono fattori di influenza cruciali per la tecnologia dell' automazione. Infine la sfida per il futuro: l'integrazione di sistema. I processi saranno sempre più interconnessi. La diversità dei processi continua ad aumentare e, nel contempo, i requisiti qualitativi sono sempre più elevati. Fino a quando i consumatori vorranno avere rose fresche provenienti dal Kenya, Chardonnay dal Cile o capesante fresche servite in un albergo di montagna, il volume del commercio mondiale continuerà a crescere grazie alla globalizzazione. Attualmente i tassi di crescita annuali vanno dal 6,5 all 8 per cento. L automazione rappresenta una sorta di 'spina dorsale' perciò la domanda di sistemi logistici integrati continuerà a crescere. I consumatori voglio rose fresche dal Kenya e vino dal Cile LE TAPPE 1968: Fondazione del mercato Toura, uno dei più grandi e saldi centri di distribuzione in Svizzera. 1971: Il primo centro di distribuzione automatica fornito dal precursore di Swisslog, Sprecher & Schuh. 1986: Modernizzazione del sistema di controllo da parte di Sprecher & Schuh. 1993: Espansione del nuovo magazzino, con un elevatore su 3 piani e uno shuttle, implementazione del nuovo software di controllo per il sistema di trasporto e più di diverse modifiche e ottimizzazioni. 2000: Sulser Logistics AG acquisisce il centro distributivo. 2013: Enorme progetto di modernizzazione consegnato per soddisfare le esigenze imminenti e future di Sulser. 13

14 VERSO LA RIBALTA I MERCATI EMERGENTI SONO QUELLI CON LA CRESCITA PIU RAPIDA QUANDO SI TRATTA DI AUTOMAZIONE. COME SI IDENTIFICANO QUESTI MERCATI E PERCHÉ SI MUOVONO COSÌ VELOCEMENTE? I mercati emergenti sono stati definiti in base al loro maggiore potenziale di profitto, così come dal medesimo potenziale di rischio. Verso la fine del 20 secolo, alcuni di quei, ormai ex, paesi "meno sviluppati" hanno cominciato ad emergere: in particolare il raggruppamento BRIC Brasile, Russia, India, con la Cina prima su tutti. Oggi, l epiteto "economie emergenti" non solo definisce un gruppo di paesi in rapida espansione, (Messico, Sud Africa, Perù, Polonia, Estonia, Bulgaria, Turchia e Indonesia, cioè i paesi che figurano in un elenco stilato da parte del Fondo monetario internazionale), ma si riferisce anche ai paesi generalmente ritenuti fondamentali per l inversione di tendenza dell'economia globale, dopo la grande recessione del La verità è che nessuno sa esattamente quali realtà includere nella fascia dei paesi emergenti (Thailandia? Taiwan? Polonia?), ma il sentore comune è che le economie con un cruciale livello di sviluppo sono ancora i principali mercati per la diffusione dell'automazione. Paesi come la Cina e l India stanno investendo pesantemente in una varietà di industrie, che necessitano di miglioramenti nella loro infrastrutture e possiedono le risorse per fare qualcosa al riguardo. Gli investimenti in infrastrutture, impianti idrici e per le acque reflue, strutture aeroportuali e centrali elettriche, comportano, senza dubbio, l'uso diretto di apparecchiature per l'automazione in questi settori così come in quelli che li sostengono. La rapida espansione della classe media in Asia, Europa dell'est e America Latina sta generando anche una domanda esponenziale di nuovi prodotti. Questa nuova classe media sta richiedendo beni in tutti i segmenti, molti di questi senza dubbio inaspettatamente popolari. La crescita dei consumi beneficerà l'industria in generale, accrescendo le esigenze di logistica e, si ipotizza, verso una maggiore automazione. Con la crescita globale, si creano anche pressioni globali. È già in evidenza come marche occidentali siano messe sotto i riflettori dai metodi di produzione asiatici. Allo stesso modo, le pressioni della concorrenza si intensificheranno sotto forma di efficienze diffuse in nuovi mercati, probabilmente provocando lo spostamento del centro di gravità dell economia globale verso nuove regioni. Naturalmente, il grande vantaggio di entrare più tardi nel mercato è la possibilità di vedere ciò che ha funzionato. Per le economie emergenti la possibilità di riscontrare i risultati migliori ottenuti dagli investimenti in automazione, rende queste imprese molto più attraenti nel prossimo futuro. Come sostenuto dagli analisti della società di ricerca Frost & Sullivan, le regolamentazioni sono un fattore chiave. "La necessità di aumentare la sicurezza attraverso l'automazione, soddisfare gli standard e le normative industriali, e la facilità di funzionamento dei flussi di lavoro ha favorito lo sviluppo del mercato", afferma il Senior Research Analyst Vandhana Venkatesan. "Inoltre, la globalizzazione ha costretto 14

15 MERCATI EMERGENTI i settori emergenti della regione a recuperare il ritardo rispetto ai segmenti di utenti finali già sviluppati, portandoli a rivolgersi a soluzioni di automazione e controllo." E' forse una semplificazione eccessiva considerare l'aumento di merci a basso costo cinesi come modello per i futuri mercati. Certamente esiste il mercato del "bassa qualità/basso prezzo", ma è la concorrenza aggiunta che spinge costi al ribasso. Il Brasile, uno dei paesi emergenti chiave, ospiterà i Mondiali di calcio nel 2014 e le Olimpiadi nel Mentre il ramo dell'automazione sensibilizza gli utenti finali riguardo al tema della qualità che riduce al minimo i tempi di fermo, il cliente risulta sempre più pronto a pagare per prodotti di qualità che sono prodotti in "paesi esotici" purchè valgano il prezzo richiesto Anche aziende come Apple, Microsoft, Lexus, Samsung e altre ingannano il cliente tramite trucchetti di design che fanno gola agli occidentali, in previsione che i giochi si spostinoo presto in un'altra direzione 15

16 AUTO SENZA CONDUCENTE LE AUTO CON PILOTA AUTOMATICO POTREBBERO SEMBRARE ANCORA UN EFFETTO SPECIALE DA FILM DI FANTASCIENZA, EPPURE SONO ORMAI CIRCA DIECI ANNI CHE IN GIRO CE NE SONO ECCOME. SWISSLOG, DA SEMPRE SOSTENITRICE DELL INDUSTRIA MANIFATTURIERA DEL SEGMENTO AUTO, ANALIZZA QUESTA NUOVA TECNOLOGIA. La società che sta influenzando il mondo del design delle automobili è praticamente sconosciuta nel settore della tecnologia automotive. Eppure, l auto senza conducente di Google, sviluppata dal coinventore di Street View, ha vinto già un premio per l innovazione nel Le auto robotizzate di prova usate da Google montano attrezzature per un valore di circa $ , tra cui un sistema radar laser da $ Il sistema è in grado di rispettare il limite di velocità memorizzato sulle sue mappe e mantiene una distanza dagli altri veicoli utilizzando un sistema di sensori. La funzione di Override permette al conducente umano di prendere il controllo dell auto agendo sul pedale del freno o sterzando il volante. Recentemente, la società ha lanciato l idea di una flotta di RoboTaxi senza conducente. Intanto, diversi stati americani hanno già approvato le leggi che permettono i test sulle auto senza conducente su strade pubbliche. Forse il maggior segnale sulla strada da percorrere è arrivato da Nissan: lo scorso agosto, infatti, il colosso giapponese ha annunciato che entro il 2020 sarà pronta per l immissione sul mercato la rivoluzionaria funzione Autonomous Drive per diversi modelli di auto. Gli scanner laser, le telecamere Around View Monitor, gli attuatori e il sistema di intelligenza artificiale avanzata permettono all auto di prova Nissan di guidare in maniera autonoma su un autostrada, senza cambiare corsia oppure facendolo laddove necessario, ed evitando collisioni, senza alcuna mappa. Il gigante automobilistico nipponico potrebbe essere stato ispirato dal più grande investimento di sempre da parte di Google a favore di Uber, un popolare software di ridesharing che mette in collegamento potenziali passeggeri e autisti di veicoli a noleggio. Molti hanno visto l investimento da $258 milioni come una scommessa sul futuro del settore che sembra orientarsi sempre di più verso un aumento del segmento noleggi a scapito delle auto di proprietà. Questo potrebbe anche essere vero, tuttavia alcuni intravedono una diversa motivazione. Forbes Magazine ritiene, per esempio, che a Google piaccia l idea di re-indirizzare l uso di Uber perché questo arrivi a supportare il suo servizio di consegna in giornata delle merci vendute tramite e-commerce. L idea di Shopping Express by Google è di creare un percorso lineare quasi ininterrotto che colleghi l acquisto one-click con la consegna della merce da parte di un fattorino direttamente sulla porta di casa. In realtà, Nissan collabora già con le migliori università al mondo, tra cui MIT, Stanford e Oxford, e ritiene che i vantaggi in termini di sicurezza saranno immensi. Le statistiche sono certamente sconcertanti: sei milioni di incidenti l anno solo negli Stati Uniti, per un costo pari a $160 miliardi, principale causa di decesso nella fascia d età compresa tra i 4 e i 34 anni, il 93% dei quali causati da errore umano. 16

17 AUTO SENZA CONDUCENTE IL MIGLIOR SERVIZIO AMAG Automobil è il principale importatore svizzero dei marchi Volkswagen, Seat, Skoda e Audi, nonché un Cliente Swisslog.. Google potrebbe in effetti contare sull' applicazione Uber, la sua tecnologia e la sua esperienza di ingegneria per guadagnare terreno lungo la super-strada dell informazione, oltre che sulla strada reale. Lo sapevate che.. le auto elettriche sono dotate di computer, sensori, e collegamenti wireless che permettono al conducente di condividere volontariamente informazioni in merito alla propria guida e alle abitudini di ricarica. Dal 1957 la società possiede il più grande magazzino di parti di ricambio per auto in Svizzera, a Buchs vicino a Zurigo. Il numero di parti di ricambio a disposizione nel centro di Buchs è aumentato enormemente nel corso degli anni, per un totale che oggi arriva a circa articoli diversi. Ogni giorno lasciano il magazzino oltre 100 veicoli per consegne, fino a linee e 50 tonnellate di peso. Con la crescita all orizzonte, AMAG voleva espandere la capacità del magazzino esistente, nonché elaborare un maggior volume di ordini senza la necessità di ricorrere all assunzione di nuovo staff. In prima istanza sono stati quindi installati nuovi sistemi automatici di convogliamento per collegare le singole aree del sito e accelerare il flusso interno delle merci, mentre la seconda fase del progetto si è completata con la costruzione di un nuovo magazzino automatizzato per i piccoli componenti e l introduzione di un nuovo sistema di gestione del magazzino stesso. Nella terza fase sono stati costruiti i sistemi di stoccaggio all interno dell edificio preesistente ed è stato installato un magazzino a scaffalature verticali totalmente automatizzato. Come risultato del progetto di espansione, AMAG ha raddoppiato la capacità di stoccaggio del suo magazzino e ne ha ulteriormente ottimizzato la logistica interna. Il nuovo magazzino in verticale serve fino posti pallet. Ciascuno dei sei trasloelevatori a doppio attrezzo di presa può trasportare due Europallet, oppure un pallet industriale standard o, ancora, un pallet da supporto base con slitte. Durante il rifornimento e il prelievo in stock, i pallet passano attraverso lame d aria. Nell area di pre-stoccaggio del magazzino automatico ci sono quattro stazioni di picking basate sul principio merce all uomo, e tre stazioni di ricezione colli. Inoltre, con l utilizzo di una navetta, le merci a maggiore rotazione vengono posizionate su 25 postazioni, pronte per il picking. 17

18 Robert Vogel, Senior Partner, CargoTube AG AUTOMAZIONE SOTTO TERRA NON STA CAMBIANDO SOLO IL MAGAZZINO. CAMBIA ANCHE IL PERCORSO DI ARRIVO DEI CARICHI, SIA IN SUPERFICIE CHE SOTTO TERRA. Oggigiorno almeno 20 milioni di container attraversano il mondo su una flotta di navi, tuttavia raramente ci facciamo caso. Si dice che la società di spedizioni danese Maersk possieda da sola abbastanza container da mettere in fila camion per ben 60 miglia. Con tanto traffico da gestire, non stupisce che oggi si torni a parlare di trasporto a sistema pneumatico: un sistema apparentemente semplice che permette di spedire lungo una condotta sotterranea fino a tre pallet posizionati all interno di un piccolo container. Gli utenti dell era vittoriana furono i primi ad utilizzare questa tecnologia per trasmettere messaggi telegrafici tramite condotte di piccolo diametro tra gli edifici più importanti In Inghilterra, i Vittoriani iniziarono a introdurre i sistemi di trasporto verso i negozi tramite condotte intorno al Tali sistemi rimangono tuttora di uso comune in negozi, uffici e ospedali, e sono utilizzati per trasportare denaro contante e altri piccoli oggetti all interno di grandi edifici. Le nuove tecnologie miravano a rendere i sistemi pneumatici a largo diametro credibili modalità di trasporto merci. L aria non è l unico mezzo per alimentare la propulsione di una capsula. Infatti, sono state sviluppate varie alternative, tra cui l induzione magnetica e ad acqua. all interno delle città, inaugurando così un sistema di spedizione che costituì una parte rilevante delle reti di comunicazione fino alla metà del ventesimo secolo. In realtà, i Vittoriani idearono anche una serie di sistemi pneumatici di spedizione in condotte di diametro più grande, per la movimentazione di carichi (e, in alcuni casi, anche passeggeri) intorno alle città. Tuttavia, questi ebbero meno successo rispetto ai sistemi di spedizione dei telegrammi. Ma l idea sembra riprendere nuovo vigore oggi, con il progetto delle strade sotterranee che dovrebbe alleggerire la congestione delle vie di traffico in superficie. In questo ambito, la società CargoTube AG è in prima linea grazie all approccio low-tech per la creazione di un efficace rete sotterranea per il trasporto di merci, comunicazioni ed energia. Il sistema totalmente automatizzato utilizza veicoli senza conducente che automaticamente ricevono il carico, lo I piccoli containers ospitano fino a tre pallet alla volta e li direzionano verso la condotta. trasportano alla sua stazione di destinazione e lo consegnano in maniera completamente indipendentemente. Il progetto combina importanti strutture logistiche con centri commerciali sotterranei e non richiede occupazione di spazio in superficie. Il carico rappresenta chiaramente una priorità, in quanto si ritiene che il trasporto sotterraneo sia la risposta giusta al sempre peggiore sovraccarico di capacità nell infrastruttura del trasporto in superficie. Inoltre, si possono risparmiare i costi di trasporto, ridurre le emissioni e migliorare la qualità della vita nel mondo. Gli utenti hanno la possibilità di trasportare individualmente le proprie merci su capsule standard e automatizzate, spiega la società. In alternativa, i fornitori di servizi logistici possono prendere in carico ed effettuare il trasporto grazie a una flotta di veicoli propri, integrando così le necessità di diversi clienti. La società ora chiede a gran voce una 18

19 AUTOMAZIONE SOTTO TERRA Vista del tunnel Durante la Seconda Guerra Mondiale, il quadro La Ronda di Notte di Rembrandt fu nascosto nei tunnel che corrono sotto Maastricht. La città di Guanajuato in Messico fu costruita sopra le vecchie miniere di argento, alcune delle quali sono oggi impiegate come strade. Il più antico sistema di trasporto sotterraneo in Sud America si trova a Buenos Aires. Fino a quest anno utilizzava un parco macchine costruito in Belgio all inizio del Novecento. Londra è la madre di tutti i sistemi di trasporto metropolitani: la prima metro fu inaugurata nel Gibilterra possiede un reticolo stradale sotterraneo più lungo rispetto a quello in superficie. La Città Sotterranea di Montreal è dotata della più grande rete urbana sotterranea del mondo. Hyperloop o Iperbole? La prima linea ferroviaria ad alta velocità negli Stati Uniti ha vissuto una travagliatissima fase di progettazione: nonostante abbia ottenuto l approvazione già nel 2009, il progetto ferroviario ad alta velocità in California (del valore di $70 miliardi) non raggiungerà il completamento prima del Corea del Sud, Taiwan e Uzbekistan hanno invece già predisposto l' infrastruttura ad alta velocità e il Regno Unito progetta di inaugurare la seconda linea nel L'inusuale ritardo del progetto californiano ha invece ispirato il magnate americano e inventore Elon Musk che ha parlato di una nuova quinta forma di trasporto. condotta sotterranea in Svizzera, dove è già in corso lo studio di fattibilità di una rete ferroviaria a levitazione magnetica. Il primo tratto del progetto CargoTube evidenzia il potenziale per un espansione del sistema di trasporto sotterraneo. Questo sistema allevierà la pressione sull Asse Est-Ovest già congestionato e, successivamente, verso Basilea e Lucerna. Inoltre, fervono i lavori anche sugli aspetti di logistica urbana: le merci potrebbero essere spedite dai centri di distribuzione ai negozi del centro cittadino grazie a un collegamento sotterraneo percorso da veicoli elettrici. Questo avrebbe un impatto fortemente positivo sulla situazione generale del traffico nelle aree densamente popolate. La possibilità di intervenire nel progetto è già stata offerta a varie attività commerciali, che sono naturalmente interessate ai possibili benefici per i retailer svizzeri, nonché a industrie operanti nel segmento della logistica, della scuola, delle infrastrutture e dell'edile. Swisslog è orgogliosa di essere coinvolta nello studio concettuale in corso per quanto concerne tutti gli aspetti di automazione. Il nostro know-how e decenni di esperienza nella progettazione, pianificazione e implementazione di sistemi automatizzati ci permettono una visione senza paragoni delle più complesse soluzioni logistiche, durante la valutazione di fattibilità della tecnologia del futuro. Il quarantaduenne co-fondatore di PayPal è Amministratore Delegato di Tesla Motors, una società automobilistica specializzata in veicoli (treni e auto) elettrici, e proprietario di SpaceX, una società privata nel campo dei trasporti spaziali. Nella sua visione, egli immagina un tubo pneumatico auto-alimentante, chiamato Hyperloop, che potrebbe trasportare passeggeri e magari anche macchine a una velocità di 800 miglia orarie. Musk ha affermato che il progetto Hyperloop è un incrocio tra un Concorde, un cannone a rotaia e un hockey da tavolo, mentre sul giornale Businessweek ha spiegato che il progetto sembra un missile con i tubi che corrono sul fianco per la maggior parte del viaggio e chiudono il cerchio all altra estremità. Il prezzo della tratta Los Angeles-San Francisco ($6 miliardi) potrebbe scoraggiare gli investitori e trasformare Hyperloop in una fantasia irrealizzabile, tuttavia una volta si diceva lo stesso anche del treno ad alta velocità... 19

20 CREDITO DOVE SERVE CREDITO ERANO GLI ANNI SESSANTA, BRIAN WHALE AVEVA OTTO ANNI E, COME TUTTI I BAMBINI DELLA SUA ETA IN VACANZA, ANDAVA SPESSO IN SALA GIOCHI, DOVE USAVA OGNI PENNY RISPARMIATO PER GIOCARE ALLE MACCHINETTE. GESTIONE DEI CONTANTI CON SWISSLOG Oggigiorno, la gestione del denaro contante è molto più semplice da organizzare. Swisslog offre una soluzione dedicata per retail, supermercati, parcheggi aeroportuali e altre applicazioni, nonché l implementazione di un sistema di trasporto veloce, efficiente e sicuro per clienti e personale. I sistemi Swisslog trasportano in maniera efficiente i vettori ad alte velocità con comprovata affidabilità, mentre i sistemi Tube provvedono al trasporto pneumatico con consegna soft per le merci più delicate. Da buon futuro ingegnere, era assolutamente essenziale per me scoprire come funzionavano quelle macchine, investendo tutti i soldi delle mie vacanze per quella causa. In breve: siamo al giorno 2 di 14 e io non ho già più un centesimo in tasca.. e non ho ancora capito come funzionano quegli aggeggi. Per poter mantenere una quota regolare e costante di gelati, dolci e altre amenità nei restanti 12 giorni devo assolutamente elaborare una nuova strategia, ma negoziare una linea di credito presso la Banca di Mamma e Papà rimane l unica alternativa disponibile, dopo che mia sorella mi ha bollato come un creditore a rischio default! Del resto, è evidente come l accesso a contante e credito sia sempre necessario 20 per farsi strada nella vita: un prestito per comprare la prima auto, il mutuo per la casa e, naturalmente, la carta di credito per comprare tutto il resto. Oggi, grazie al credito, possiamo comprare quello di cui abbiamo bisogno o che desideriamo. Seguendo le orme della generazione più giovane mi ritrovo a fare acquisti online, a credito. Tutto è iniziato per caso, con un libro, poi qualche gadget elettronico, e infine la spesa di alimentari. Ora, scopro che un amico ha recentemente acquistato addirittura una Land Rover su ebay.. come diavolo riuscirà il postino a infilarla nella cassetta delle lettere rimane per me ancora un mistero! La logistica che permette la consegna di articoli di tali dimensioni a casa è il risultato Swisslog offre una soluzione di sistema a 360 gradi, dal progetto, alla produzione, dall installazione al supporto clienti, per fornire un approccio completo di gestione della catena logistica alle sfide del segmento. Il sistema offre massima sicurezza per clienti e dipendenti, e una più rapida riconciliazione delle ricevute di contante, ma impedisce anche qualunque accesso illegale e ottimizza la logistica interna del contante. dello sviluppo dei centri di distribuzione automatizzati e della loro integrazione con il sistema bancario. Chi avrebbe mai pensato che gli ingegneri logistici e i banchieri avrebbero avuto tanto in comune? Figuriamoci l idea che potessero parlarsi! Non vedo l ora di comprare la mia prossima auto per allungare al venditore la mia carta di credito, accompagnata dalla frase Strisciala per quella, amico! A proposito, sono passati 40 anni, ma sono sempre alverde.

Il tuo partner perfetto

Il tuo partner perfetto tecnologico Partner Il tuo partner perfetto Le soluzioni per la supply chain di Avnet I nostri partner 2 Le soluzioni per la supply chain di Avnet Il tuo partner perfetto La tua logistica è in buone mani,

Dettagli

Kardex Remstar Horizontal

Kardex Remstar Horizontal Standard Solutions Horizontal Carousel Kardex Remstar Horizontal Una soluzione efficiente per stoccaggio e prelievo Kardex Remstar Horizontal Kardex Remstar Horizontal: Risparmiate tempo attraverso accessi

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

Soluzioni di automazione OM STILL igo. Per tutte le situazioni.

Soluzioni di automazione OM STILL igo. Per tutte le situazioni. Soluzioni di automazione OM STILL igo. Per tutte le situazioni. first in intralogistics @ 2 Introduzione I prodotti efficaci di altissima qualità, abbinati al servizio di assistenza rapido e affidabile,

Dettagli

Produzione e Distribuzione. Produzione e Distribuzione Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

Produzione e Distribuzione. Produzione e Distribuzione Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line Produzione e Distribuzione Produzione e Distribuzione Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Produzione e Distribuzione Seminario sulle soluzioni Internet per le aziende

Dettagli

Gestione della Supply Chain. Gestione della Supply Chain Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

Gestione della Supply Chain. Gestione della Supply Chain Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line Gestione della Supply Chain Gestione della Supply Chain Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Gestione della Supply Chain Seminario sulle soluzioni Internet per le aziende

Dettagli

Soluzioni di automazione OM STILL igo. Per tutte le situazioni.

Soluzioni di automazione OM STILL igo. Per tutte le situazioni. Soluzioni di automazione OM STILL igo. Per tutte le situazioni. first in intralogistics @ 2 Introduzione Prodotti ad elevate prestazioni di eccellente qualità abbinati ad un servizio veloce ed affidabile

Dettagli

Load Building. Riduzione dei costi grazie a un sistema intelligente di carico

Load Building. Riduzione dei costi grazie a un sistema intelligente di carico Load Building Riduzione dei costi grazie a un sistema intelligente di carico Un uso più economico delle unità di imballaggio e trasporto... Avete a disposizione opportunità di ottimizzazione che aspettano

Dettagli

1.3. La nuova geografia economica mondiale

1.3. La nuova geografia economica mondiale 28 A cavallo della tigre 1.3. La nuova geografia economica mondiale Internet, elettronica, auto: da Occidente a Oriente Negli ultimi tre-cinque anni si sono verificati mutamenti molto profondi nell importanza

Dettagli

Cash Cycle Management Solutions: la rivoluzione nella gestione del contante

Cash Cycle Management Solutions: la rivoluzione nella gestione del contante In molti paesi, le aziende retail trasferiscono i contanti ai cash center avvalendosi di servizi portavalori (CiT). I gestori di distributori di carburanti o i piccoli negozi in franchising portano spesso

Dettagli

Leader nella logistica e nella movimentazione delle merci

Leader nella logistica e nella movimentazione delle merci 3/09/09 12:07 Page 3 IT-I_SITE2 Service Solutions_folder_cover:Chemise_Service Solutions Diamo valore al vostro business TOYOTA I_SITE Oltre il Fleet Management Leader nella logistica e nella movimentazione

Dettagli

TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL

TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL Il trasporto: normativa e caratteristiche mezzi Introduzione 1 IL PUNTO DI PARTENZA MICROLOGISTICA: tutto ciò che concettualmente è (o avviene o viene

Dettagli

Content Networking. Content Networking. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line

Content Networking. Content Networking. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line Content Networking Content Networking Soluzioni Tecnologiche per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Content Networking Seminario sulle Soluzioni Tecnologiche per le aziende 3. Benvenuto 4.

Dettagli

SWISSLOG ITALIA S.P.A.

SWISSLOG ITALIA S.P.A. SWISSLOG ITALIA S.P.A. LE SOLUZIONI LOGISTICHE PER I MAGAZZINI IMPRONTATI ALL E-COMMERCE MASSIMO CECCHINATO WDS BUSINESS DEVELOPMENT SWISSLOG IN BREVE Swisslog è un fornitore di magazzini automatizzati

Dettagli

Q4 2006. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q4 2006. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q4 26 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q4/6 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

COME ARCELORMITTAL AUMENTA LA PRODUTTIVITA

COME ARCELORMITTAL AUMENTA LA PRODUTTIVITA COME ARCELORMITTAL AUMENTA LA PRODUTTIVITA UNA TECNOLOGIA SOLIDA COME L ACCIAIO GRAZIE A M-SOFT Yvo van Werde non avrebbe mai immaginato che il sistema pioneristico che aveva contribuito a sviluppare 19

Dettagli

Verso una nuova dimensione

Verso una nuova dimensione PROFILIO Verso una nuova dimensione 62 La filosofia Lean associata a impianti con elevata automazione. Aumento dimensionale: è questa la strategia alla base dell espansione di Samac, intesa soprattutto

Dettagli

90º SPECIALE CARRELLI ELEVATORI

90º SPECIALE CARRELLI ELEVATORI SPECIALE CARRELLI ELEVATORI anthony nadalin, TMHE 90º CON I PIEDI PER TERRA Toyota ha instaurato un rapporto duraturo con molti dei suoi clienti. Il merito di ciò va in gran parte al Sistema di Stabilità

Dettagli

Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione

Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione White paper Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione INDICE L RFID semplifica i processi aziendali 2 Cos è l RFID? 2 Funzionamento dell RFID 2 I vantaggi

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

Realizziamo il pieno potenziale della manutenzione

Realizziamo il pieno potenziale della manutenzione Realizziamo il pieno potenziale della manutenzione Presentazione dell'azienda CONTENUTI 04 06 08 10 14 20 22 Potenziale Valore Servizi Professionisti Clienti Persone Contatti Quant è leader mondiale nella

Dettagli

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti.

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SixPrint è SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SOCIALE. La tua community, per partecipare e divertirsi. SOSTENIBILE. Km0, prodotti green. Il pianeta

Dettagli

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO M2LOG NASCE DALL ESPERIENZA DEL GRUPPO MIROGLIO I NUMERI CHE FANNO LA DIFFERENZA 2POLI LOGISTICI DI SMISTAMENTO CAPI E

Dettagli

Presentazione: Realizzare il piano strategico aziendale: il valore aggiunto dell outsourcing della logistica.

Presentazione: Realizzare il piano strategico aziendale: il valore aggiunto dell outsourcing della logistica. Presentazione: Realizzare il piano strategico aziendale: il valore aggiunto dell outsourcing della logistica. Autore: Andrea Alberio, Logistic Manager Lechler SpA Azienda: Lechler è un azienda italiana

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Provate un nuovo modo di fare banca dove i vostri clienti hanno il controllo.

Provate un nuovo modo di fare banca dove i vostri clienti hanno il controllo. Provate un nuovo modo di fare banca dove i vostri clienti hanno il controllo. Provate un nuovo modo di fare banca dove i vostri clienti hanno il controllo. Benvenuti in un nuovo mondo finanziario. Questo

Dettagli

LA PERFORMANCE SUL LAVORO

LA PERFORMANCE SUL LAVORO kelly Global workforce index LA PERFORMANCE SUL LAVORO 120.000 PERSONE EDIZIONE: GIUGNO 2013 3 1 I P A E S PENSI DI ESSERE PAGATO/A A SUFFICIENZA? (PER COMPETENZE) SÌ 26% Scienze 24% Finanza/ Contabilità

Dettagli

Corso di Logistica dei Trasporti e della Distribuzione

Corso di Logistica dei Trasporti e della Distribuzione Corso di Logistica dei Trasporti e della Distribuzione La logistica e la sua evoluzione Modulo II Lezione 1 Data 05/06/2013 Cosa vedremo? 1. Dal trasporto alla Supply Chain 1. Trasporto 2. Distribuzione

Dettagli

Abstract. Costco rafforza la propria presenza ecommerce globale grazie a Reply. Scenario

Abstract. Costco rafforza la propria presenza ecommerce globale grazie a Reply. Scenario Abstract Reply ha messo a fattor comune le competenze e l esperienza del proprio network internazionale di aziende specializzate, affiancando Costco nell espansione mondiale della propria offerta ecommerce.

Dettagli

Il Magazzino di Domani

Il Magazzino di Domani insider reports COLLANA WHITE PAPERS Con i link alle interviste con Francesco Soncini Sessa Il Magazzino di Domani Tendenze, Metodi, Tecnologie Il magazzino si appresta a diventare un anello fondamentale

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

The new outsourcing wave: multisourcing

The new outsourcing wave: multisourcing EVOLUZIONE DEI MODELLI DI OUTSOURCING La pratica dell outsourcing, cioè del trasferire all esterno dell azienda singole attività, processi o infrastrutture è in voga da tempo, e negli anni ha dimostrato

Dettagli

Ammodernare per anticipare il futuro Rinnovate il vostro ascensore

Ammodernare per anticipare il futuro Rinnovate il vostro ascensore Ammodernare per anticipare il futuro Rinnovate il vostro ascensore ThyssenKrupp Elevator Italia 2 ThyssenKrupp Elevator Italia Modernizzazioni Svariate soluzioni per tutte le esigenze. Pacchetti migliorativi

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

Economia e gestione delle imprese 3/ed Franco Fontana, Matteo Caroli Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA

Economia e gestione delle imprese 3/ed Franco Fontana, Matteo Caroli Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA (CAP. 9) 1. Illustra le principali tipologie dei processi produttivi. Sulla base della diversa natura tecnologica del ciclo di produzione, i processi produttivi si distinguono

Dettagli

HEALTHCARE SOLUTIONS TRANSCAR SISTEMA DI TRASPORTO A GUIDA AUTOMATICA

HEALTHCARE SOLUTIONS TRANSCAR SISTEMA DI TRASPORTO A GUIDA AUTOMATICA HEALTHCARE SOLUTIONS TRANSCAR SISTEMA DI TRASPORTO A GUIDA AUTOMATICA 2 TransCar GENERATION 3 SWISSLOG È AZIENDA LEADER NELLA FORNITURA DI SOLUZIONI INNOVATIVE E INTEGRATE PER LA LOGISTICA OSPEDALIERA

Dettagli

Servizi per l industria del mobile

Servizi per l industria del mobile Engineering by Häfele Servizi per l industria del mobile Una forte partnership con Häfele Engineering. Oggi è indubbiamente essenziale disporre di partner efficienti, forti di un esperienza nel settore,

Dettagli

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica Davide Albanesi, Auto & Industry Sales Director, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda

Dettagli

allo stoccaggio dei pallet Industry Fact Sheet Novembre 2013

allo stoccaggio dei pallet Industry Fact Sheet Novembre 2013 Soluzioni dinamiche per ridurre in modo durevole i costi di gestione legati allo stoccaggio dei pallet Industry Fact Sheet Novembre 2013 I sistemi di stoccaggio dinamico come elemento di forza nella competitività

Dettagli

la qualità Abbattendo

la qualità Abbattendo Ottimizzare la qualità Abbattendo i costi COGNEX: SOLUZIONI PER TUTTE LE APPLICAZIONI I sistemi di visione Cognex svolgono quelle mansioni che se affidate a persone sarebbero difficili o impossibili da

Dettagli

BSH Bosch und Siemens. vertici dell efficienza. BSH: un magazzino ai

BSH Bosch und Siemens. vertici dell efficienza. BSH: un magazzino ai magazzino BSH: un magazzino ai vertici dell efficienza di Cecilia Biondi In occasione del pre-lancio della nuova serie di carrelli elettrici RX-50, Still ha voluto lasciar parlare più che altro i fatti.

Dettagli

Automazione della Forza Vendita. Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line

Automazione della Forza Vendita. Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende. Seminario on line Automazione della Forza Vendita Automazione della Forza Vendita Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Automazione della Forza Vendita Seminario sull Automazione della

Dettagli

DEI RISULTATI QUALITÀ STORIA DI COPERTINA PANORAMA CAD E MOTORI. n. 164 Novembre 2009

DEI RISULTATI QUALITÀ STORIA DI COPERTINA PANORAMA CAD E MOTORI. n. 164 Novembre 2009 meccanica & automazione Dossier INDUSTRIA DEL CICLO E MOTOCICLO n. 164 Novembre 2009 Mensile - Anno XV - 6,00 - Numero 164 - Novembre 2009 - ISSN 1126-4284 PANORAMA CAD E MOTORI STORIA DI COPERTINA QUALITÀ

Dettagli

LA PARTNERSHIP DI SOCIETE GENERALE SECURITIES SERVICES CON CREDIT SUISSE ASSET MANAGEMENT: UN CASE STUDY

LA PARTNERSHIP DI SOCIETE GENERALE SECURITIES SERVICES CON CREDIT SUISSE ASSET MANAGEMENT: UN CASE STUDY SECURITIES SERVICES LA PARTNERSHIP DI SOCIETE GENERALE SECURITIES SERVICES CON CREDIT SUISSE ASSET MANAGEMENT: UN CASE STUDY Alla luce dell aumento dei vincoli normativi, della crescente complessità del

Dettagli

Gestione del ciclo di vita

Gestione del ciclo di vita Essential Plus Extra Gestione del ciclo di vita Mantenere costantemente aggiornata l efficienza della vostra apparecchiatura Kardex Remstar. Garantire a lungo termine un elevata produttività per la vostra

Dettagli

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua CONTENUTO Conosciamo CONOSCIAMO IL VOSTRO SETTORE Conosciamo Nell ultimo decennio il settore dell energia solare ha registrato una crescita senza

Dettagli

Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale

Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale Progetto Analisi del fenomeno della precoce mortalità delle imprese e del passaggio generazionale progetto realizzato con il contributo Segreteria organizzativa Adeguarsi al cambiamento E-commerce e organizzazione

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 4 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 4 Modulo 4 Il Sistema Informativo per la gestione della catena di fornitura: Supply Chain Management; Extended

Dettagli

Cina e India cambiano l economia mondiale. Michela Floris micfloris@unica.it

Cina e India cambiano l economia mondiale. Michela Floris micfloris@unica.it Cina e India cambiano l economia mondiale Michela Floris micfloris@unica.it Una premessa L Asia non è nuova a miracoli economici Giappone, Corea del Sud, Cina e India sono protagonisti di una rapida crescita

Dettagli

Kardex Order Picking Solutions

Kardex Order Picking Solutions Kardex Order Picking Solutions Kardex Order Picking Solutions Veloci e sicure Soluzioni Kardex Remstar per la preparazione degli ordini NUOVE MODULARI SPECIFICHE FLESSIBILI Kardex Order Picking Solutions

Dettagli

TecAlliance: il successo di essere indipendenti!

TecAlliance: il successo di essere indipendenti! TecAlliance: il successo di essere indipendenti! Soluzioni consolidate e standard per il libero mercato degli autoricambi Evoluzione Processi integrati Sviluppo Sfida del mercato Sostenibilità Esperienza

Dettagli

CASEhistory. 8.000 m 2. Una struttura autoportante di

CASEhistory. 8.000 m 2. Una struttura autoportante di Denso Thermal Systems CASEhistory Una struttura autoportante di 8.000 m 2 ad elevata automazione In Denso Thermal Systems un progetto logistico ex novo fortemente automatizzato ha consentito al Gruppo

Dettagli

Extranet VPN. Extranet VPN. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line

Extranet VPN. Extranet VPN. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line Extranet VPN Extranet VPN Soluzioni Tecnologiche per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Extranet VPN Seminario sulle Soluzioni Tecnologiche per le aziende 3. Benvenuto 4. Obiettivi 5. Interazioni

Dettagli

Soluzioni per l'industria farmaceutica

Soluzioni per l'industria farmaceutica Soluzioni per l'industria farmaceutica Ci prendiamo cura dei vostri prodotti Un trasporto affidabile può salvare la vita. DB Schenker prende seriamente questa responsabilità. Abbiamo sviluppato specifiche

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica

ECCELLERE NELLA LOGISTICA. Generare opportunità con la logistica ECCELLERE NELLA LOGISTICA Generare opportunità con la logistica INTRODUZIONE Il settore della logistica rappresenta una risorsa strategica per la competitività delle imprese e del territorio ed è attualmente

Dettagli

STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA

STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA Page Personnel, agenzia per il lavoro, è specializzata nella selezione di personale qualificato da inserire sia con la somministrazione di lavoro temporaneo sia mediante assunzioni

Dettagli

COMODO di Sitema Engineering Il primo magazzino 100% flessibile

COMODO di Sitema Engineering Il primo magazzino 100% flessibile L essenza del prodotto. Cos è, cosa fa, cosa lo distingue COMODO di Sitema Engineering Il primo magazzino 100% flessibile Caratteristica distintiva: stiva in verticale secondo logica random. Vantaggio:

Dettagli

Tendenze dei canali di vendita al dettaglio

Tendenze dei canali di vendita al dettaglio ProWein 2015 Indagine sommaria / 25 Febbraio 2015 Tendenze dei canali di vendita al dettaglio È un fatto ampiamente accettato nel commercio mondiale del vino che i canali di vendita al dettaglio attraverso

Dettagli

I principali trend del mercato dei servizi IT

I principali trend del mercato dei servizi IT I principali trend del mercato dei servizi IT Risultati del questionario promosso da Achab, Kaseya e Top Trade Informatica nel mese di novembre 2009 O ltre 200 aziende italiane hanno risposto al questionario

Dettagli

Unità 3. Magazzini industriali

Unità 3. Magazzini industriali Impianti industriali Unità 3 Magazzini Gestione scorte Picking 2 2005 Politecnico di Torino 1 Conoscere le principali tipologie di magazzini industriali e le relative applicazioni Obiettivi Definire le

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Per quanto riguarda l attenzione alla qualità del prodotto è stato necessario far capire alle persone quale fosse l enorme costo della non qualità.

Per quanto riguarda l attenzione alla qualità del prodotto è stato necessario far capire alle persone quale fosse l enorme costo della non qualità. Anzitutto volevo ringraziare per l opportunità che mi è stata data di presentare qui oggi la mia azienda. Noi imprenditori di solito siamo orgogliosi delle nostre creature, e quindi siamo contenti quando

Dettagli

GE Capital. Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta

GE Capital. Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta GE Capital Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta GE Capital Fleet Services Leader globali, partner locali. Una realtà internazionale Scegliere GE Capital significa

Dettagli

EVOLVE. Soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e l eccellenza operativa.

EVOLVE. Soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e l eccellenza operativa. EVOLVE Soluzioni per la gestione delle differenze inventariali e l eccellenza operativa. EVOLVE evolve la tua eccellenza operativa e migliora la tua redditività I punti vendita sono costretti ad adattarsi

Dettagli

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B www.sana-commerce.com INTRODUZIONE Spaesati e con un sacco di dubbi. Ecco come si sentono in molti riguardo all ecommerce B2B. Tutti ne parlano, ma solo pochi sanno

Dettagli

VNA Ottimizzate le Vostre prestazioni

VNA Ottimizzate le Vostre prestazioni VNA Ottimizzate le Vostre prestazioni Le soluzioni Linde per applicazioni VNA Linde Material Handling Che cosa significa VNA? Avete bisogno di incrementare il flusso dei materiali nel Vostro magazzino?

Dettagli

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI INTERNAZIONALIZZAZIONE POMPEO TRIA CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI Pompeo Tria del gruppo Step Impianti presenta la strategia per il prossimo triennio. Tre parole chiave: internazionalizzazione, innovazione

Dettagli

MUOVE SEMPLIFICA RISOLVE

MUOVE SEMPLIFICA RISOLVE MUOVE SEMPLIFICA RISOLVE LA COMPETENZA È UTILE Trent anni di esperienza nella vendita, noleggio e gestione di carrelli elevatori ci ha portato a sviluppare una profonda conoscenza delle esigenze specifiche

Dettagli

Farmacie private. Soluzioni su misura per la gestione automatizzata dei farmaci. Rowa

Farmacie private. Soluzioni su misura per la gestione automatizzata dei farmaci. Rowa Farmacie private Soluzioni su misura per la gestione automatizzata dei farmaci Rowa R f rm INNOVAZIONI TANGIBILI Nuove prospettive per la vostra acia con le nostre soluzioni intelligenti. Siamo un partner

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

2012 Scenari Energetici al 2040

2012 Scenari Energetici al 2040 212 Scenari Energetici al Sommario Fondamentali a livello globale 2 Settore residenziale e commerciale 3 Settore dei trasporti 4 Settore industriale 5 Produzione di energia elettrica 6 Emissioni 7 Offerta

Dettagli

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri Talent Management 2020 Scenari e prospettive futuri INTRODUZIONE Le funzioni delle Risorse Umane (Human Resources-HR) non solo forniscono molti servizi interni, come la selezione del personale, il sostegno

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di costa

Dettagli

SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE:

SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE: PICCOLE E MEDIE IMPRESE SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE: RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: IN COLLABORAZIONE CON: L indagine Nel mese di ottobre 2010, Forbes

Dettagli

Le nostre soluzioni logistiche fatte sulle vostre esigenze.

Le nostre soluzioni logistiche fatte sulle vostre esigenze. Le nostre soluzioni logistiche fatte sulle vostre esigenze. sieber@sky ea sieber@rail the way of logistics Sieber il vostro partner per soluzioni logistiche complete. Le moderne soluzioni logistiche oggi,

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

CAPITOLO 10 - Creare un organizzazione capace di attuare la strategia. A cura di: Cimino Michele Di Majo Marco Monaldi Daniele

CAPITOLO 10 - Creare un organizzazione capace di attuare la strategia. A cura di: Cimino Michele Di Majo Marco Monaldi Daniele CORSO DI STRATEGIA D IMPRESA A.A. 2011/2012 Prof. Tonino Pencarelli Dott. Fabio Bartolazzi CAPITOLO 10 - Creare un organizzazione capace di attuare la strategia A cura di: Cimino Michele Di Majo Marco

Dettagli

Reimmaginare il business con SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things

Reimmaginare il business con SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things SAP Solution Brief SAP HANA SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things Obiettivi Reimmaginare il business con SAP HANA Cloud Platform per l Internet of Things Collegare, trasformare e reimmaginare

Dettagli

Costruendo con il BIM In che modo i fornitori migliorano la redditività ampliando i confini del BIM

Costruendo con il BIM In che modo i fornitori migliorano la redditività ampliando i confini del BIM Costruendo con il BIM In che modo i fornitori migliorano la redditività ampliando i confini del BIM Produttività architettonica Nell'ultimo decennio il settore edilizio ha vissuto momenti difficili, sopportando

Dettagli

Il sistema logistico integrato

Il sistema logistico integrato Il sistema logistico integrato Che cos è la logistica? Il concetto di logistica è spesso poco chiaro Per logistica, spesso, s intendono soltanto le attività di distribuzione fisica dei prodotti (trasporto

Dettagli

Introduzione. Capitolo 1

Introduzione. Capitolo 1 Capitolo 1 Introduzione Che cos è un azienda lean? Sono molte, al giorno d oggi, le imprese che stanno trasformandosi in azienda lean, convertendo i loro sistemi di produzione di massa ormai obsoleti in

Dettagli

Camp for Company. Business Model Generation La tela

Camp for Company. Business Model Generation La tela Camp for Company Business Model Generation La tela marzo 2013 Mario Farias 1 Business Model Generation Come creare un Business Model 2 Business Model Generation 3 Business Model Generation 4 I segmenti

Dettagli

IBS Enterprise Electro Edition. Solution overview

IBS Enterprise Electro Edition. Solution overview Solution overview IBS Enterprise e la Distribution Excellence IBS, player riconosciuto a livello internazionale per la fornitura di software, servizi e nuove filosofie di avanguardia per la distribuzione,

Dettagli

Mappatura della supply chain. Soluzioni Clienti

Mappatura della supply chain. Soluzioni Clienti Mappatura della supply chain Soluzioni Clienti Mappatura della supply chain State cercando di migliorare la gestione della supply chain della vostra organizzazione? Mappare i processi rappresenta una modalità

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro-

Economia debole, profitti deboli. -Il 2012 si prospetta ancora più duro- NOTIZIE n 42 Economia debole, profitti deboli -Il 2012 si prospetta ancora più duro- 20 settembre 2011 (Singapore) - La IATA (l Associazione internazionale del trasporto aereo) ha annunciato un aggiornamento

Dettagli

Tecnologia della Resina Colata e della Impregnazione realizzata da Esperti

Tecnologia della Resina Colata e della Impregnazione realizzata da Esperti Tecnologia della Resina Colata e della Impregnazione realizzata da Esperti La qualità è il nostro punto di riferimento La HÜBERS è una delle Società leader nel mondo per la produzione di impianti per la

Dettagli

Il sito per l e-commerce di CLARINS in Cina compie un ulteriore passo avanti nel successo del brand in questa area

Il sito per l e-commerce di CLARINS in Cina compie un ulteriore passo avanti nel successo del brand in questa area Case Study di RIS News Il sito per l e-commerce di CLARINS in Cina compie un ulteriore passo avanti nel successo del brand in questa area AZIENDA Azienda famosa per i prodotti di lusso destinati alla cura

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it

L evoluzione dell e-commerce per la Moda. web: www.cesaweb.it. www.evofashion.it 1 L evoluzione dell e-commerce per la Moda web: www.cesaweb.it www.evofashion.it Che cos è l E-Commerce? 2 L e-commerce è prima di ogni cosa : COMMERCIO Conoscenza del mercato: fornitori, prodotti e clienti

Dettagli

Incrementare i profitti con una riduzione dei costi generali

Incrementare i profitti con una riduzione dei costi generali Incrementare i profitti con una riduzione dei costi generali La competizione generata dall economia globale continuerà ad imporre un abbassamento dei prezzi al cliente finale. Di conseguenza, controllare

Dettagli

Taminco: incremento della produttività della forza vendite grazie all app Sales Anywhere

Taminco: incremento della produttività della forza vendite grazie all app Sales Anywhere 2013 SAP AG o una sua affiliata. Tutti i diritti riservati.. Taminco: incremento della produttività della forza vendite grazie all app Sales Anywhere Partner Taminco Settore di mercato Industria chimica

Dettagli

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight CUSTOMER SUCCESS STORY April 2014 Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight PROFILO DEL CLIENTE: Azienda: S.p.A. Settore: logistica e trasporti Fatturato: 8,2

Dettagli

SOLUZIONI RFID ZEBRA

SOLUZIONI RFID ZEBRA SOLUZIONI RFID ZEBRA EMEA_Zebra_RFID_Capabilities_brochure_6pp_italian.indd 3 12/01/2011 16:18 La più ampia gamma di codificatori/stampanti RFID Supportata da una comprovata esperienza nell ambito dell

Dettagli

Gestione delle Finanze

Gestione delle Finanze Gestione delle Finanze Gestione delle Finanze Soluzioni Internet per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Gestione delle Finanze Seminario sulle soluzioni Internet per le aziende 3. Benvenuto

Dettagli

GM 2005 White Paper by

GM 2005 White Paper by GM 2005 White Paper by Holisoft GM2005 il software per la gestione completa delle aziende del mondo librario, un settore complesso ed unico. GM2005 è un ERP avanzato e flessibile progettato da Holisoft

Dettagli

MANUFACTURING MANUFACTURING

MANUFACTURING MANUFACTURING MANUFACTURING MANUFACTURING 1 CRM Produzione Pianificazione EDI /RADIO Business Intelligence Demand Forecasting Ottimizzazione Approvvigionamento CMMS Finanza GESTIONE PROGETTO Assistenza Post-Vendita

Dettagli

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI

TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI TECNICA E TECNICO DEGLI ACQUISTI 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 7 5. COMPETENZE... 8 Quali competenze sono necessarie... 8 Conoscenze... 12

Dettagli