Allegato parte integrante Allegato A) Protocollo d'intesa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato parte integrante Allegato A) Protocollo d'intesa"

Transcript

1 Allegato parte integrante Allegato A) Protocollo dintesa " " % " " % & ( Pag. 1 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

2 )""" * " + " " + ", )+ % " -, "., + Pag. 2 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

3 & / 0/ / 016( " % * )""&" * " 8 " : ; ) " * Pag. 3 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

4 - ; + 5 * 9. ) * 25 4 % + <<, " &= (> &? ( ) * Pag. 4 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

5 & A ( ; " %"%" % * " ; ; B-B ; C ; ;>B C %((((((( ( * : Pag. 5 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

6 ) ") * * : " : " 0. % : : 2+ 4 ) * B + Pag. 6 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

7 )+,, +&+-+& + & +% +& % %.& % & % %- % * + * - * 9. - *, - * *, - * > & 6 ( =" 06 8 " >6. -, " *0. > 6 ;= D 2 4 ;= ),, * ;5)%;)%E) Pag. 7 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

8 )" 8 5 * & 0( F 06911% >10606% F ; F 006/690% * & + ( > &>,0//( " B % % %16 D ", + Pag. 8 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

9 + = 2 4 GHHHHH % )< G Pag. 9 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

10 PATTO TERRITORIALE DELLA VALSUGANA ORIENTALE TABELLA 1) Priorità Opera proposta Comuni interessati Strumento di intervento Investimento complessivo Spesa ammessa a finanziamento % Intervento PAT Somme a carico comuni Strutture provinciali competenti Opere di infrastrutturazione primaria 1 Ristrutturazione illuminazione pubblica in Loc. Oltrebrenta Novaledo 2 Ristrutturazione rete acque nere in Loc. Oltrebrenta Novaledo 3 4 Adeguamento funzionale sottoservizi del centro storico e arredo urbano Opere di infrastrutturazione primaria sullaltipiano di Marcesina (strada, fognatura, acquedotto, energia elettrica) Ospedaletto Grigno , , , , , , , , , , , , , , , ,00 Serv. Energia Serv. Opere Igien.San Serv. Opere Igien.San. Serv. Opere Igien.San Serv. Energia 5 Realizzazione di un parcheggio interrato nella zona centro del centro storico Borgo Valsugana , , , ,00 Serv. Opere Idrauliche Opere di valenza sovracomunale 6 Studio sulla valorizzazione delle risorse energetiche del territorio Intercomunale l.p. 14/ , , , ,00 Serv. Energia Opere a supporto del settore turistico 7 Arredamento casa vacanze gruppi in Loc. Primalunetta Spera , , , ,00 8 Recupero e valorizzazione a scopo turistico del patrimonio edilizio montano comunale Scurelle , , , ,00 9 Ristrutturazione P.ed. 550 per la realizzazione della sede dellecomuseo Telve Valsugana , , , ,84 Serv. Attività Culturali Pag. 10 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

11 Priorità Opera proposta Comuni interessati Opere per il miglioramento della vivibilità nei centri abitati Strumento di intervento Investimento complessivo Spesa ammessa a finanziamento % Intervento PAT Somme a carico comuni Strutture provinciali competenti 10 Riqualificazione della p.ed. 398 "Ex caseificio" a destinazione centro ricreativo sociale Strigno , , , ,00 11 Edificio multiservizi Samone , , , ,60 Serv. Commercio 12 Riqualificazione centri urbani - frazione "Marchi" Ronchi Valsugana , , , ,00 13 Riqualificazione centri urbani - frazioni "Bienati e Moneghetti" Ronchi Valsugana , , , ,34 Serv. Energia 14 Potenziamento della strada delle "Tonelete" Spera , , , ,76 Serv. Opere Stradali 15 Riqualificazione e sistemazione aree urbane nel centro storico Strigno , , , ,00 16 Opere di riqualificazione e recupero centro storico della Frazione Campestrini Torcegno , , , ,00 17 Interventi di riqualificazione del centro storico VIA TRENTO Castelnuovo , , , ,00 18 Interventi di riqualificazione del centro storico VIA DIAZ Castelnuovo , , , , Area a parcheggio e verde pubblico in Loc. Masi di montagna Riqualificazione e abbellimento centri abitati di Villa e Agnedo Roncegno Villa Agnedo 21 Riqualificazione del centro storico Carzano Accantonamento per lattuazione dei risultati dello studio sulla valorizzazione delle risorse energetiche del territorio , , , , , , , , , , , ,96 Intercomunale l.p. 14/ , , , ,00 Serv. Energia TOTALI , , , ,50 Serv. Ripristino e Val. Ambientale Serv. Energia Serv. Energia Pag. 11 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

12 "" 62= 4 %% " & 0>00( & ( 2-4 " 12= 4 02 II4 062= " 4 + J7:"D " C < 4; " &>6/00000/0(,, 0>0>0 Pag. 12 di 12 All. 001 RIFERIMENTO: 2006-S

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 66 ASSUNTA IN DATA 27/02/2015 OGGETTO : Settore Tecnico: ricognizione contratti e convenzioni in essere per il servizio gestione rifiuti -

Dettagli

COMUNE DI STORO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PIANO GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 2016

COMUNE DI STORO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PIANO GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 2016 COMUNE DI STORO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PIANO GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 2016 Allegato e parte integrante della relazione previsionale e programmatica approvata dal consiglio comunale con

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete: il progetto nella Comunità Valsugana e Tesino 17 maggio 2011

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete: il progetto nella Comunità Valsugana e Tesino 17 maggio 2011 Trentino in Rete: il progetto nella Comunità Valsugana e Tesino 17 maggio 2011-1 - Il contesto 1/2 La digitalizzazione, l innovazione e la disponibilità di infrastrutture a larga banda sono le leve attraverso

Dettagli

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altre infrastrutture per ambiente e territorio 18 - Realizzazione isola ecologica alla Via della centurazione romana 577 145,62 0,00 0,00 Totale 577 145,62 0,00 0,00 Altre infrastrutture

Dettagli

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altra edilizia pubblica 5 - Completamento museo 420.000,00 0,00 0,00 8 - Museo, messa a norma e antincendio 0,00 103.550,00 0,00 22 - Museo, riscaldamento 0,00 0,00 60.000,00 37 - Ristrutturazione

Dettagli

RACCOLTA FUNGHI IN VALSUGANA

RACCOLTA FUNGHI IN VALSUGANA RACCOLTA FUNGHI IN VALSUGANA La raccolta dei funghi per i non residenti nella provincia di Trento è subordinata ad apposita denuncia ed al pagamento della relativa tariffa al comune competente il territorio

Dettagli

QUADRO DEI LAVORI E DEGLI INTERVENTI NECESSARI SULLA BASE DEL PROGRAMMA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE.

QUADRO DEI LAVORI E DEGLI INTERVENTI NECESSARI SULLA BASE DEL PROGRAMMA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE. SCHEDA N 01 PROGRAMMA GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE QUADRO DEI LAVORI E DEGLI INTERVENTI NECESSARI SULLA BASE DEL PROGRAMMA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE. 1. Lavori di sistemazione del camposanto. OGGETTO

Dettagli

PIANO DEGLI INTERVENTI PER L'ANNO 2013-2015 - 3^ variazione al bilancio - assestamento

PIANO DEGLI INTERVENTI PER L'ANNO 2013-2015 - 3^ variazione al bilancio - assestamento PIANO DEGLI INTERVENTI PER L'ANNO 2013-2015 - 3^ variazione al bilancio - assestamento INVESTIMENTO OGGETTO ANNO 2013 RISORSA ENTRATA CAPITOLO ENTRATA DESCRIZIONE IMPORTO FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

GLI OBIETTIVI 2014-2016

GLI OBIETTIVI 2014-2016 IL PROGRAMMA AMBIENTALE 2014-2016 Sono di seguito riportati gli obiettivi di miglioramento prefissati per il periodo 2014-2016 dalla Comunità Valsugana e Tesino. PROGRAMMA 1 MIGLIORAMENTO NELLA GESTIONE

Dettagli

SITUAZIONI VARIAZIONI SU CAPITOLO PER SPESA

SITUAZIONI VARIAZIONI SU CAPITOLO PER SPESA 5 1203/12 S 1010201 (Resp/CdR: 0/4) - FONDO PRODUTTIVITA' E 1.575,00 1.575,00 40 1.975,00 MIGLIORAMENTO SERVIZI - SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZI 5 1234/191 S 1010203 (Resp/CdR: 0/8) - PUBBLICAZIONE

Dettagli

INDIRIZZI PER LA PROGETTAZIONE DELL'AREA CONCORSO DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE

INDIRIZZI PER LA PROGETTAZIONE DELL'AREA CONCORSO DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE ALLEGATO TECNICO INDIRIZZI PER LA PROGETTAZIONE DELL'AREA CONCORSO DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE Livello urbanistico per il futuro deposito e approvazione del Piano di Lottizzazione

Dettagli

Borgo Valsugana. Calceranica al Lago. Castelnuovo. Atti amministrativi Certificati al bilancio. Contabilità finanziaria

Borgo Valsugana. Calceranica al Lago. Castelnuovo. Atti amministrativi Certificati al bilancio. Contabilità finanziaria ENTE PROCEDURA Bedollo Bedollo BIM Brenta Calavino Calavino Caldes Campitello di Fassa Campitello di Fassa Castello di Fiemme Castello di Fiemme Castelnuovo Cinte Tesino Controllo di gestione on line Workflow

Dettagli

INTERESSI SU MUTUI A FAVORE DI ALCUNI SETTORI PRODUTTIVI (deliberazione del Consiglio Direttivo n. 19 di data 01 APRILE 2015)

INTERESSI SU MUTUI A FAVORE DI ALCUNI SETTORI PRODUTTIVI (deliberazione del Consiglio Direttivo n. 19 di data 01 APRILE 2015) CONSORZIO DEI COMUNI DEL B.I.M. BRENTA Corso Ausugum n. 82 38051 BORGO VALSUGANA (TN) Tel 0461 754560 Fax 0461 752455 mail: info@bimbrenta.it PEC: bimbrentatrento@legalmail.it SCHEMA DI CONVENZIONE NAZIONE

Dettagli

Elenco per priorità generale

Elenco per priorità generale Comune di Isola Delle Femmine Elenco per priorità generale Triennio di riferimento 2009-2011 Reti distribuzione energia elettrica e gas Interventi volti all'autoproduzione energetica per i seguenti edifici

Dettagli

Totale programma 1 - servizi generali 813.500,00 220.500,00 220.500,00

Totale programma 1 - servizi generali 813.500,00 220.500,00 220.500,00 PROGRAMMA DI INVESTIMENTO 2008-2010 Intervento Cap. descrizione 2008 2009 2010 Programma 1: Servizi generali 2010501 7260 Manutenzione straordinaria immobili di proprietà comunale 40.000,00 40.000,00 40.000,00

Dettagli

DISTRETTO VVF TRENTO DISTRETTO VVF MEZZOLOMBARDO

DISTRETTO VVF TRENTO DISTRETTO VVF MEZZOLOMBARDO FIEMME CLES FONDO VAL giovedì 1 gennaio 2015 venerdì 2 gennaio 2015 sabato 3 gennaio 2015 domenica 4 gennaio 2015 lunedì 5 gennaio 2015 martedì 6 gennaio 2015 mercoledì 7 gennaio 2015 giovedì 8 gennaio

Dettagli

REGIONE BASILICATA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO 2011

REGIONE BASILICATA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO 2011 ALLEGATO 10 REGIONE BASILICATA BILANCIO DI PREVISIONE ANNO FINANZIARIO 2011 Elenco dei Capitoli di Spesa aventi carattere di Investimento Finanziati con ricorso all'indebitamento Descrizione 0134.07 MANUTENZIONE

Dettagli

PROGRAMMA GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE del triennio 2011-2013

PROGRAMMA GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE del triennio 2011-2013 scheda 1 Quadro dei lavori e degli interventi necessari sulla base del programma del Sindaco Importo complessivo Eventuale OGGETTO DEI LAVORI di spesa dell'opera finanziaria Realizzazione nuovo accesso

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 PROGETTI DI INVESTIMENTO NEL TRIENNIO E RELATIVE FONTI DI FINANZIAMENTO - ANNO 2015 DESCRIZIONE Mutuo Mutuo Contributi Reinvest. Alienaz. Avanzo TOTALE RESIDUI INTERVENTO CDP di stato oneri beni vincolato

Dettagli

TEMPI STIMATI DI REALIZZAZIONE (10)

TEMPI STIMATI DI REALIZZAZIONE (10) LAVORO N. 001 (3) CODICE C.U.P. : (4) OGGETTO INTERVENTO: Interventi su viabilità comunale (5) CATEGORIA INTERVENTO: Stradali (Codice A0101) (7) COSTO PRESUNTO:. 60.000,00 (8) Entrate aventi destinazione

Dettagli

PIANO TRIENNALE PER LE OO.PP. TRIENNIO 2014 2016 L U.O. LL.PP. IL DIRIGENTE DEL SETTORE

PIANO TRIENNALE PER LE OO.PP. TRIENNIO 2014 2016 L U.O. LL.PP. IL DIRIGENTE DEL SETTORE V Settore Servizi Al Territorio U.O. LL.PP. PIANO TRIENNALE PER LE OO.PP. TRIENNIO 2014 2016 L U.O. LL.PP. IL DIRIGENTE DEL SETTORE PROGRAMMA TRIENNALE OO.PP. TRIENNIO 2014-2016 RELAZIONE GENERALE Il presente

Dettagli

Relazione generale - Inquadramento normativo Inquadramento territoriale

Relazione generale - Inquadramento normativo Inquadramento territoriale INDICE ALLEGATO A: Relazione generale - Inquadramento normativo Inquadramento territoriale A. - RELAZIONE GENERALE 2 A.1 - PREMESSA 2 A.2 - INTENTI DEL PICIL 3 A.3 CONTENUTI DEL PICIL 5 A.4 - INQUADRAMENTO

Dettagli

PIU 2015 ONE SMART CITY. Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale. Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi

PIU 2015 ONE SMART CITY. Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale. Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi PIU 2015 ONE SMART CITY Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi FINANZIAMENTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO! 5.950.000 euro di investimento complessivo!

Dettagli

SCHEDE DESCRITTIVE AREE DEGRADATE

SCHEDE DESCRITTIVE AREE DEGRADATE SCHEDE DESCRITTIVE AREE DEGRADATE In adeguamento al Regolamento n.1 di attuazione della legge regionale n. 50/2012, articolo 2 - comma 6, nel Comune di Tezze sul Brenta è stata individuata un area degradata

Dettagli

Comune di Capoterra. Ente proponente: Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale. Titolo dell intervento:

Comune di Capoterra. Ente proponente: Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale. Titolo dell intervento: Oggetto : Comune di Capoterra Progetto: Progetto di recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale Comune di Capoterra Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE PROGRAMMAZIONE TRIENNALE /2005 Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2014 / 2016. IL RESPONSABILE DEL PROGRAMMA (Geom. Fabrizio Pintori)

PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2014 / 2016. IL RESPONSABILE DEL PROGRAMMA (Geom. Fabrizio Pintori) QUADRO DELLE RISORSE DIPONIBILI Scheda 1 Arco temporale di validità del Programma TIPOLOGIE DI RISORSE Anno 2014 Anno 2015 Anno 2016 Disponibilità finanziaria (in Euro) Disponibilità finanziaria (in Euro)

Dettagli

COMUNE PROVINCIA. Norme di Attuazione. Piano Attuativo PP6 Piazza Fiera su p.f. 168/5 C.C. Cavalese

COMUNE PROVINCIA. Norme di Attuazione. Piano Attuativo PP6 Piazza Fiera su p.f. 168/5 C.C. Cavalese COMUNE PROVINCIA DI CAVALESE DI TRENTO Norme di Attuazione Piano Attuativo PP6 Piazza Fiera su p.f. 168/5 C.C. Cavalese Cavalese, aprile 2014 Il Tecnico EDILSTUDIO Via Coronelle 9 38033 Cavalese Tel. 0462/342820

Dettagli

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO Allegato B alla deliberazione giuntale n. 19 di data 16.02.2016 Scheda Peg investimenti 2016-2018 per centro gestore IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO 030000

Dettagli

posa caminetto e vetrofanie sala municipio 10.000,00 10.000,00 sovracanoni interventi vari 30.000,00 30.000,00 sovracanoni

posa caminetto e vetrofanie sala municipio 10.000,00 10.000,00 sovracanoni interventi vari 30.000,00 30.000,00 sovracanoni 2015 Comune di Storo Piano triennale opere pubbliche 20152017 PROGRAMMA DI INVESTIMENTO 2015 Programma 1: Servizi generali 2010501 7260 Manutenzione straordinaria immobili comunali posa caminetto e vetrofanie

Dettagli

MISURA 312 MISURA 312 MISURA 312 - C

MISURA 312 MISURA 312 MISURA 312 - C MISURA 312 I BANDI Sostegno allo sviluppo di attività economiche Le opportunità disponibili da Lunedì 11 Ottobre 1 Beneficiari: : Microimprese (Partita iva e Registro Imprese Camera Commercio) Obiettivi:

Dettagli

Crucolo TROFEO 3 M T B

Crucolo TROFEO 3 M T B MEMORIAL GIORDANO PURIN TROFEO 3 M T B Crucolo SABATO 18 LUGLIO Cicloturistica aperta a tutti i tesserati degli Enti riconosciuti dalla Consulta, agli amatori ed escursionisti provvisti di certificato

Dettagli

PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) Avviso pubblico

PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) Avviso pubblico PUC3 PROGRAMMA INTEGRATO DI SVILUPPO URBANO (D.G.R. N. 281 DEL 03/04/2013, art.4) 1. Generalità Avviso pubblico La regione dell Umbria, con DGR 7 aprile 2013, n. 281, ha approvato l avviso per la presentazione

Dettagli

Standard qualitativi per la pianificazione delle zone produttive. Tagung am 24.10.2014

Standard qualitativi per la pianificazione delle zone produttive. Tagung am 24.10.2014 Standard qualitativi per la pianificazione delle zone produttive Tagung am 24.10.2014 Punto di partenza: Nuova definizione della politica di gestione delle zone produttive» Riforma delle zone produttive:

Dettagli

https://sviluppo.toscana.it/pasl/print.php?quadro=1&id_pasl=5&id... PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DI AREZZO

https://sviluppo.toscana.it/pasl/print.php?quadro=1&id_pasl=5&id... PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DI AREZZO Modulo per la presentazione di progetti (Infrastrutture) inseriti nei Patti per lo Sviluppo Locale (PASL) PATTO PER LO SVILUPPO LOCALE DI AREZZO SCHEDA PROGETTUALE n. 2009AR0313 Oggetto: RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 PUC3 COMUNE DI PARRANO Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 Interventi per la rivitalizzazione e rifunzionalizzazione delle aree urbane e dei centri storici Riqualificazione dell insediato storico

Dettagli

In questo numero. OBIETTIVO VALSUGANA Semestrale di informazione e cultura della Valsugana Orientale Numero 2 Dicembre 2001

In questo numero. OBIETTIVO VALSUGANA Semestrale di informazione e cultura della Valsugana Orientale Numero 2 Dicembre 2001 In questo numero 4 Obiettivo formazione 7 Far crescere il sistema informativo territoriale 9 Il sistema formativo della Valsugana orientale 35 Lo stato dell arte dei patti territoriali della Valsugana

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA PROSPETTI SENZA MODIFICHE

MANUTENZIONE STRAORDINARIA PROSPETTI SENZA MODIFICHE MANUTENZIONE STRAORDINARIA PROSPETTI SENZA MODIFICHE documentazione fotografica (esterna di dettaglio) - - - MANUTENZIONE STRAORDINARIA PROSPETTI CON MODIFICHE documentazione fotografica (esterna di dettaglio)

Dettagli

Elenco delle risorse finanziarie pubbliche da reperire e provenienza

Elenco delle risorse finanziarie pubbliche da reperire e provenienza Allegato 12 PRUSST : identificativo dell' intervento Elenco delle risorse finanziarie pubbliche da reperire e provenienza PRUSST AREA URBANA DI ANCONA Titolo dell'intervento Pubblico Tipo Totale Risorse

Dettagli

TRENTINOFAMIGLIA N. 7.6

TRENTINOFAMIGLIA N. 7.6 ISSN 2385-0248 DISTRETTO FAMIGLIA PROGRAMMA DI LAVORO 2015 marzo 2015 Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili PAT Piazza Venezia, 41 38122 Trento Tel. 0461 491675/4127

Dettagli

C O M U N E D I A I E L L I (PROVINCIA DI L AQUILA) UFFICIO TECNICO 67041 P.zza F. Angelitti P.iva 00098910664 TEL. 0863/78119 FAX 0863/789140

C O M U N E D I A I E L L I (PROVINCIA DI L AQUILA) UFFICIO TECNICO 67041 P.zza F. Angelitti P.iva 00098910664 TEL. 0863/78119 FAX 0863/789140 www.comunediaielli.it C O M U N E D I A I E L L I (PROVINCIA DI L AQUILA) UFFICIO TECNICO 67041 P.zza F. Angelitti P.iva 00098910664 TEL. 0863/78119 FAX 0863/789140 utc@comunediaielli.it PROGRAMMA DEI

Dettagli

Ambito AC 11a 1. CARATTERI FISICI E CONDIZIONI AMBIENTALI

Ambito AC 11a 1. CARATTERI FISICI E CONDIZIONI AMBIENTALI Ambito AC 11a 1. CARATTERI FISICI E CONDIZIONI AMBIENTALI Localizzazione: l ambito AC 11a è parte del settore S. Prospero che si trova a circa 2 chilometri a est dalla città in direzione Reggio Emilia.

Dettagli

SPORTELLO EUROPA ROMANIA

SPORTELLO EUROPA ROMANIA SPORTELLO EUROPA ROMANIA MISSIONE Lo Sportello Europa Romania nasce nel gennaio 2008 per dare supporto alle PMI italiane nella ricerca di informazioni sui fondi strutturali erogati dalla autorità romene

Dettagli

<< BOLLETTINO N. 910 DEL 01.07.2014 >> Numero Avvisi di Gara in trasmissione: 25 - (dal Cod. 23955 al Cod. 23979) REGIONE LAZIO

<< BOLLETTINO N. 910 DEL 01.07.2014 >> Numero Avvisi di Gara in trasmissione: 25 - (dal Cod. 23955 al Cod. 23979) REGIONE LAZIO > Numero Avvisi di Gara in trasmissione: 25 - (dal Cod. 23955 al Cod. 23979) REGIONE LAZIO ENTE: PROVINCIA DI FROSINONE (FR) - Recapiti: Piazza Gramsci, 13-03100 -

Dettagli

REGIONE LAZIO Assessorato Ambiente e Cooperazione tra i Popoli PROGETTI INTEGRATI TERRITORIALI DELLE AREE PROTETTE

REGIONE LAZIO Assessorato Ambiente e Cooperazione tra i Popoli PROGETTI INTEGRATI TERRITORIALI DELLE AREE PROTETTE REGIONE LAZIO Assessorato Ambiente e Cooperazione tra i Popoli PROGETTI INTEGRATI TERRITORIALI DELLE AREE PROTETTE Agenzia Regionale Parchi Fabio Brini PIT aree protette Condizioni e opportunità per la

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELL INCIDENZA DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE indice Art. 1 Premessa pag 5 Art. 2 Ambito di applicazione pag 5 Art. 3 Incidenza degli oneri di urbanizzazione: tabella parametrica

Dettagli

CITTA DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine SETTORE TECNICO E GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni

CITTA DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine SETTORE TECNICO E GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni LAVORO N. 01 CODICE C.U.P. F46D14000080002 OGGETTO INTERVENTO LAVORI DI COMPLETAMENTO EX SCUOLA ELEMENTARE DI VIA ROMA AD USO EDIFICIO PER SERVIZI SOCIO-SANITARI TIPOLOGIA INTERVENTO 07 Manutenzione Straordinaria

Dettagli

COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi, 1209 41059 ZOCCA (MO) Tel. 059/987270 Fax 059/986432

COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi, 1209 41059 ZOCCA (MO) Tel. 059/987270 Fax 059/986432 COMUNITA MONTANA DELL APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi, 1209 41059 ZOCCA (MO) Tel. 059/987270 Fax 059/986432 SCHEDA RILEVAMENTO PROGETTO (in attuazione della Legge regionale del 20 gennaio 2004 n. 2 Legge

Dettagli

Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI COMO QUADRO RISORSE DISPONIBILI

Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI COMO QUADRO RISORSE DISPONIBILI Scheda : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 204/206 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI COMO QUADRO RISORSE DISPONIBILI Arco Temporale Di Validita' Del Programma Tipologia Risorse Disponibili Disponibilita'

Dettagli

TRIBUNALE DI TRENTO Sezione distaccata di Borgo Valsugana Sede: Via IV Novembre,1 - C.A.P. 38051 Borgo Valsugana Tel.0461-753004 FAX 0461-753379

TRIBUNALE DI TRENTO Sezione distaccata di Borgo Valsugana Sede: Via IV Novembre,1 - C.A.P. 38051 Borgo Valsugana Tel.0461-753004 FAX 0461-753379 TRIBUNALE DI TRENTO Sezione distaccata di Borgo Valsugana Sede: Via IV Novembre,1 - C.A.P. 38051 Borgo Valsugana Tel.0461-753004 FAX 0461-753379 Orario di apertura al pubblico: nei giorni feriali dalle

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO Intervento di restauro e risanamento

Dettagli

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO INFRASTRUTTURE E TERRITORIO Pag. 51 c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO Quadro di riferimento Le infrastrutture sono lo scheletro del territorio,

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA (Provincia di Lucca) Settore C -Ufficio Opere Pubbliche e Gestione del Territorio

COMUNE DI MASSAROSA (Provincia di Lucca) Settore C -Ufficio Opere Pubbliche e Gestione del Territorio PROPOSTA ELENCO COMPLESSIVO DELLE OPERE PUBBLICHE DA REALIZZARSI NEL TRIENNIO 2010-2011-2012 Elenco annuale 2010 1 Mitigazione rischio idraulico-località Montramito I Lotto 1.630.000 2 Mitigazione rischio

Dettagli

COMUNE DI CASALSERUGO

COMUNE DI CASALSERUGO Elaborato1.2 COMUNE DI CASALSERUGO Documento del sindaco Piano Regolatore Comunale LR 11/2004 Piano degli Interventi n. 02 PI 2013 Gruppo di lavoro PROGETTISTI Urbanista Raffaele Gerometta CONTRIBUTI SPECIALISTICI

Dettagli

UTOE 5_Latignano. IR_g3 IR_g4(a) IR_g4(b) IR_g1 IR_g5. IR_g2. IR_g7. IR_g6 SCHEDE GUIDA

UTOE 5_Latignano. IR_g3 IR_g4(a) IR_g4(b) IR_g1 IR_g5. IR_g2. IR_g7. IR_g6 SCHEDE GUIDA UTOE 5_Latignano IR_g2 IR_g3 IR_g4(a) IR_g4(b) IR_g1 IR_g5 IR_g6 IR_g7 SCHEDE GUIDA COMUNE DI CASCINA - REDAZIONE DI SCHEDE NORMA E SCHEDE GUIDA PER LE AREE DI RECUPERO (IR) DELL'UTOE 4 - Cascina

Dettagli

Provincia Autonoma di Trento

Provincia Autonoma di Trento rento Provincia Autonoma di Trento Costo totale (euro) 19.311.000 di cui Asse I (Strategie Pilota) 16.800.570 di cui Asse II (Cooperazione) 1.931.100 di cui Asse IV (Gestione, sorveglianza e valutazione)

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 (Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 108 del 27 maggio 2011) Anno 2011 Protezione e valorizzazione dell

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO 38100 TRENTO - VIA DEGASPERI, 79

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO 38100 TRENTO - VIA DEGASPERI, 79 AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO 38100 TRENTO - VIA DEGASPERI, 79 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER STIPULARE UNA CONVENZIONE PER L ASSISTENZA ZOOIATRICA

Dettagli

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro)

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) AREA SERVIZI ALLE PERSONE, FAMIGLIE, COMUNITA', POLITICHE

Dettagli

Sezione B - elenco provinciale del volontariato di protezione civile - art.49 L.P.9/2011. Pagina 1

Sezione B - elenco provinciale del volontariato di protezione civile - art.49 L.P.9/2011. Pagina 1 SEZIONE ELENCO INDIRIZZO SEDE TELEFONO RAGIONE SOCIALE LEGALE CAP CITTÁ CODICE FISCALE SEDE FAX SEDE E-MAIL PEC CORPO DEI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DEL CONSORZIO DI B PRIMIERO V.LE PIAVE, 85 38054 TRANSACQUA

Dettagli

L intervento a scala di quartiere: aspetti progettuali e di finanziabilità

L intervento a scala di quartiere: aspetti progettuali e di finanziabilità L intervento a scala di quartiere: aspetti progettuali e di finanziabilità Anna Maria Pozzo Direttore tecnico di Federcasa Premessa L efficienza energetica é una esigenza e una opportunità che va anche

Dettagli

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili S.G.M. geologia e ambiente progettazione e realizzazione opere edili SCAVI E MOVIMENTI TERRA, DEMOLIZIONI, OPERE DI URBANIZZAZIONE, ACQUEDOTTI E FOGNATURE, TRATTAMENTO ACQUE REFLUE, IMPIANTI ELETTRICI,

Dettagli

SEZIONE 3 RISORSE DISPONIBILI

SEZIONE 3 RISORSE DISPONIBILI SEZIONE 3 RISORSE DISPONIBILI EDIFICI, AREE ed UTENZE PRIVILEGIATE SOTTOSCHEDA EA 1 Punti di raccolta SOTTOSCHEDE da EA1 a EA8 SOTTOSCHEDA EA 2 Centri di prima accoglienza e di smistamento. SOTTOSCHEDA

Dettagli

OGGETTO DELL'OPERA FINANZIAMENTO 2012 2013 2014 DEL 22/03/2012 Funzione 1 - Beni patrimoniali

OGGETTO DELL'OPERA FINANZIAMENTO 2012 2013 2014 DEL 22/03/2012 Funzione 1 - Beni patrimoniali N. 1 2 ALLEGATO 1 G.M. N. 108 Funzione 1 - Beni patrimoniali Recupero e valorizzazione delle mura antiche - 4 lotto - contributo regionale 550.000,00 contributo regionale 150.000,00 Ristrutturazione del

Dettagli

COMUNITÀ VALSUGANA E TESINO

COMUNITÀ VALSUGANA E TESINO COMUNITÀ VALSUGANA E TESINO Piazzetta Ceschi 1, 38051 tel. 0461 / 75.55.65 fax 0461 / 75.55.89 e-mail: sociale@comunitavalsuganaetesino.it pec: sociale@pec.comunita.valsuganaetesino.tn.it Responsabile

Dettagli

MUTUI IN AMMORTAMENTO

MUTUI IN AMMORTAMENTO MUTUI IN AMMORTAMENTO Elenco generale Quote capitale (Titolo III) Ratei interessi (Titolo I) Quadro generale mutui in ammortamento BANCA INFRASTRUTTURE INNOVAZIONE E SVILUPPO SPA N. Finalità Importo Iniziale

Dettagli

PIANO INVESTIMENTI 2013-2015

PIANO INVESTIMENTI 2013-2015 CAP G OGGE FINANZ 45700 2 0 trasferimenti per recupero beni storici da destinarsi a AVANZO residenze ed attivit ricettivo-turistiche AMMNE 325000,00 - - Totale 45700 325000,00-45715 2 0 Contributi ai comuni

Dettagli

Cosa faremo. Programma legislatura 2010-2015 TURISMO

Cosa faremo. Programma legislatura 2010-2015 TURISMO Cosa faremo Programma legislatura 2010-2015 TURISMO INFRASTRUTTURE Utilizzo e valorizzazione delle infrastrutture già in opera, studio di fattibilità per adeguamento e abbattimento delle barriere architettoniche

Dettagli

COMUNE DI LEGNANO (MI) PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO in attuazione al P.G.T. di Legnano Ambito di trasformazione n.

COMUNE DI LEGNANO (MI) PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO in attuazione al P.G.T. di Legnano Ambito di trasformazione n. COMUNE DI LEGNANO (MI) PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO in attuazione al P.G.T. di Legnano Ambito di trasformazione n. 3 "Ex Fonderie" EDIFICIO "EX FONDERIE" via Firenze, via Rossini via XX settembre

Dettagli

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNALE 2015/2017 ed ELENCO ANNUALE 2015. Approvato con delibera di consiglio comunale n.

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNALE 2015/2017 ed ELENCO ANNUALE 2015. Approvato con delibera di consiglio comunale n. COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Vighenzi n.1 C.A.P. 25050 - Codice Fiscale 00632150173 TEL. 030 6817726 - FAX. 030 6817737 e.mail: tecnico@rodengosaiano.net Area Tecnica - Settore Lavori

Dettagli

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA L'Amministrazione Comunale di Brienza nell ambito del suo programma di sviluppo del Comune ha individuato, quale punto di forza, la valorizzazione del patrimonio architettonico

Dettagli

Manovra anticongiunturale

Manovra anticongiunturale Manovra anticongiunturale INTERVENTI A FAVORE DELLA CASA 9 aprile 2009 Le dimensioni del settore (costruzione installazione impianti) Situazione 2007 Imprese industriali con più di 10 dipendenti N Impresee

Dettagli

PIANO CASA RISPARMIO ENERGETICO

PIANO CASA RISPARMIO ENERGETICO Normativa La realizzazione degli ampliamenti/ricostruzioni deve avvenire nel rispetto della normativa statale e regionale in materia sostenibilità energetico/ambientale e di bioedilizia. (art. 3, comma

Dettagli

Il Paese delle Meraviglie Famiglie in gioco

Il Paese delle Meraviglie Famiglie in gioco Provincia Autonoma di Trento Assessorato alle Politiche Sociali e Abitative Comprensorio Bassa Valsugana e Tesino Settore Socio - Assistenziale Il Paese delle Meraviglie Famiglie in gioco Giocare insieme

Dettagli

Riduzione dell inquinamento luminoso e relativo risparmio energetico: compiti e opportunità

Riduzione dell inquinamento luminoso e relativo risparmio energetico: compiti e opportunità ASSESSORATO DELLA DIFESA DELL AMBIENTE Giornata d d informazione Riduzione dell inquinamento luminoso e relativo risparmio energetico: compiti e opportunità Piani della Luce e l energyl saving nell illuminazione

Dettagli

attenzione a proposte progettuali e gestionali nel campo del Project Financing.

attenzione a proposte progettuali e gestionali nel campo del Project Financing. IL Consorzio Stabile SARA C.S. nasce nel febbraio 2004, ad opera di due imprenditori, l ing.tieni di Verona, attuale Presidente del Consorzio ed il Geometra Belli di Roma, titolare della Cos.be; entrambi,

Dettagli

ELENCO ANNUALE 2015 LAVORI PUBBLICI PROGRAMMA TRIENNALE 2015-2017 DI COMPETENZA DELL AMMINISTRAZIONE

ELENCO ANNUALE 2015 LAVORI PUBBLICI PROGRAMMA TRIENNALE 2015-2017 DI COMPETENZA DELL AMMINISTRAZIONE associazione intercomunale alta val degano val pesarina comuni di: Comeglians Forni Avoltri Ovaro Prato Carnico Rigolato COMUNE DI OVARO ELENCO ANNUALE 2015 LAVORI PUBBLICI PROGRAMMA TRIENNALE 2015-2017

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO. : Quadro generale mutui per ente mutuante : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu75983.ist. Data della stampa : 18/06/2013

COMUNE DI FUCECCHIO. : Quadro generale mutui per ente mutuante : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu75983.ist. Data della stampa : 18/06/2013 COMUNE DI FUCECCHIO Stampa : Quadro generale mutui per ente mutuante Nome file : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu75983.ist Eseguito da : SCHITI Data della stampa : 18/06/2013 +---------------------------------------------------------+

Dettagli

CAMPANE PER LA RACCOLTA MULTIMATERIALE - VETRO

CAMPANE PER LA RACCOLTA MULTIMATERIALE - VETRO CAMPANE PER LA RACCOLTA MULTIMATERIALE - VETRO Comune Località n. BIENO Via Canton Borgo 1 BIENO Piazza Alpini 1 BIENO Piazza Alpini 1 BIENO Via delle Case Nuove 1 BIENO Via del Murazzo 1 BIENO Loc. Casetta

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Settore Urbanistica ed Edilizia Privata Comune di Cittadella Servizio Urbanistica Relazione tecnico descrittiva PIANO DI LOTTIZZAZIONE già denominato Brotto Ianeselli Spazio riservato all Ufficio Protocollo

Dettagli

APPARTAMENTO di LUCE

APPARTAMENTO di LUCE APPARTAMENTO di LUCE Prime impressioni e sensazioni: Ubicazione: Indirizzo Comune e provincia Zona Destinazione d uso: Residenziale Commerciale Descrizione sommaria: Tipologia edilizia Numero di vani Numero

Dettagli

Oggetto: il PEAP (Piano Energetico Ambientale Provinciale) IL CONTESTO europeo nazionale provinciale

Oggetto: il PEAP (Piano Energetico Ambientale Provinciale) IL CONTESTO europeo nazionale provinciale Oggetto: il PEAP (Piano Energetico Ambientale Provinciale) IL CONTESTO europeo nazionale provinciale a livello comunitario: Direttiva Fonti Energetiche Rinnovabili (Direttiva 2009/28/EC) Direttiva Emission

Dettagli

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione 200.000 131.111 68.889 30.000 30.000 40.000 40.000 20.000 19.500 500 1036

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione 200.000 131.111 68.889 30.000 30.000 40.000 40.000 20.000 19.500 500 1036 Cod. Int. Prog. Cap. Oggetto Importo iniziale (Cap. 1133 le concessioni Fondo 2010201 1 10 3015 INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI SPAZI DEL COMPLESSO DENOMINATO "CASA GRANDI" SITO IN TUENNO (P.ED. 355 C.C.

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA Comune di Livorno DIPARTIMENTO 4^- POLITICHE DEL TERRITORIO Ufficio Piani di Recupero e attuazione strumenti Urbanistici PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA ABITARE SOCIALE E RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI VIGGIANO

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI VIGGIANO SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI VIGGIANO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità

Dettagli

COMUNE DI ORDONA. Provincia di Foggia AREA TECNICA. Al Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Ordona

COMUNE DI ORDONA. Provincia di Foggia AREA TECNICA. Al Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Ordona RICHIESTA DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA' (articoli 24 e 25 del d.p.r. n. 380 del 2001) Pratica Edilizia N. 20 COMUNE DI ORDONA Provincia di Foggia protocollo AREA TECNICA Marca da bollo da 14,62

Dettagli

COMUNE DI MUGGIA. : Quadro generale Mutui : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu48506.ist. Data della stampa : 07/03/2013

COMUNE DI MUGGIA. : Quadro generale Mutui : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu48506.ist. Data della stampa : 07/03/2013 COMUNE DI MUGGIA Stampa : Quadro generale Mutui Nome file : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu48506.ist Eseguito da : ZUBALLIC Data della stampa : 07/03/2013 +---------------------------------------------------------+

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 2/I-II del 08/01/2013 / Amtsblatt Nr. 2/I-II vom 08/01/2013 123

Bollettino Ufficiale n. 2/I-II del 08/01/2013 / Amtsblatt Nr. 2/I-II vom 08/01/2013 123 Bollettino Ufficiale n. 2/I-II del 08/01/2013 / Amtsblatt Nr. 2/I-II vom 08/01/2013 123 82442 Deliberazioni - Parte 1 - Anno 2012 Provincia Autonoma di Trento DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE del

Dettagli

RELAZIONE SULLE INTERFERENZE

RELAZIONE SULLE INTERFERENZE RELAZIONE SULLE INTERFERENZE 1. PREMESSA Il tipo di lavorazione prevalente, prevista nel presente progetto, consiste nella posa di tubazioni in ghisa o acciaio, di diversi diametri, fino al DN150, su strade

Dettagli

Bilancio di previsione per Progetto 2013

Bilancio di previsione per Progetto 2013 Bilancio di previsione per Progetto 2013 Codice PEG Descrizione Accertamenti Previsioni Programma: 21 EDILIZIA E LAVORI PUBBLICI 1 PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE 3.02.04.45.0395 CANONI E RIMBORSI PER AFFIDAMENTO

Dettagli

PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI 2013-2015 BILANCIO DI PREVISIONE

PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI 2013-2015 BILANCIO DI PREVISIONE PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI 2013-2015 BILANCIO DI PREVISIONE anno 2013 INDICE Programma triennale delle opere pubbliche: Manutenzione SS.PP. Forlì... pag...1 Infrastrutture viarie e SS.PP. Cesena.....

Dettagli

Comunicazione: Le politiche provinciali per l efficienza energetica e la sostenibilità

Comunicazione: Le politiche provinciali per l efficienza energetica e la sostenibilità Incontri di informazione sulla riforma istituzionale Comunicazione: Le politiche provinciali per l efficienza energetica e la sostenibilità arch. Giacomo Carlino arch. Felicia Galeotafiore Agenzia Provinciale

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna PROGRAMMA DELLE OPERE, DEI LAVORI PUBBLICI E DEGLI INVESTIMENTI - TRIENNIO 2015/2017

COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna PROGRAMMA DELLE OPERE, DEI LAVORI PUBBLICI E DEGLI INVESTIMENTI - TRIENNIO 2015/2017 COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna PROGRAMMA DELLE OPERE, DEI LAVORI PUBBLICI E DEGLI INVESTIMENTI - TRIENNIO 2015/2017 DESCRIZIONE E TIPOLOGIA DEGLI INVESTIMENTI DA REALIZZARE NELL'ANNO 2015 di N

Dettagli

INSEDIAMENTO COMMERCIALE in Saluzzo, Via Pignari - Fase di Verifica (ex art. 10, L.R. 40/1998) -

INSEDIAMENTO COMMERCIALE in Saluzzo, Via Pignari - Fase di Verifica (ex art. 10, L.R. 40/1998) - ELENCO ELABORATI FASCICOLO A: ELABORATI DI PROGETTO A-1 Relazione di Progetto A-2 Progetto Architettonico A-2_1 Inquadramento territoriale A-2_2.1 Rilievo planoaltimetrico Zona via Lattanzi A-2_2.2 Rilievo

Dettagli

PROSPETTO DELLE SPESE DI BILANCIO PER MISSIONI, PROGRAMMI E MACROAGGREGATI SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI - PREVISIONI DI COMPETENZA 2015

PROSPETTO DELLE SPESE DI BILANCIO PER MISSIONI, PROGRAMMI E MACROAGGREGATI SPESE PER RIMBORSO DI PRESTITI - PREVISIONI DI COMPETENZA 2015 25 Pagina 88 22/11/24 MISSIONE 1 - Servizi istituzionali, generali e di gestione 4 4 403 4 PROGRAMMA 6 - Ufficio tecnico TOTALE MISSIONE 1 - Servizi istituzionali, generali e di gestione MISSIONE 4 - Istruzione

Dettagli

Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano. Cernusco sul Naviglio

Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano. Cernusco sul Naviglio Contratti di Quartiere II - Provincia di Milano 74 Cernusco sul Naviglio Cernusco sul Naviglio Cernusco sul Naviglio 75 Stato d avanzamento del Programma e sintesi della relazione sull andamento della

Dettagli

f o green ro so o lar EcoroofEc

f o green ro so o lar EcoroofEc Ecoroof solar green La copertura di un edificio rappresenta uno degli elementi piu significativi della sua configurazione e funzionamento. Inoltre circa il 25% delle dispersioni totale di energia di un

Dettagli

CAPITOLI DI SPESA E RELATIVE UNITA' PREVISIONALI DI BASE DI APPARTENENZA PER I QUALI POSSONO ESSERE DISPOSTE VARIAZIONI COMPENSATIVE DI STANZIAMENTI

CAPITOLI DI SPESA E RELATIVE UNITA' PREVISIONALI DI BASE DI APPARTENENZA PER I QUALI POSSONO ESSERE DISPOSTE VARIAZIONI COMPENSATIVE DI STANZIAMENTI - 337 - DI SPESA E RELATIVE PREVISIONALI DI APPARTENENZA PER I QUALI A) SPESE PER IL PERSONALE (L.P. 14.09.1979, N. 7 - art. 27, comma 4) 155500 15.20.110 155550 15.20.110 155600 15.20.110 156000 15.20.120

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI STIGLIANO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI STIGLIANO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Primo anno (2015) Arco temporale di validità

Dettagli

A1b) Comprende le costruzioni a residenza ordinaria e prime case di cui alla lettera A1a) con non più di tre unità abitative.

A1b) Comprende le costruzioni a residenza ordinaria e prime case di cui alla lettera A1a) con non più di tre unità abitative. COSTI DI COSTRUZIONE STABILITI CON DELIBERA DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 1132 DI DATA 27.05.2011 IN VIGORE DAL 08.06.2011, ED ADEGUATI ALLE DISPOSIZIONI DI CUI ALLA DELIBERA DELLA GIUNTA PROVINCIALE N.

Dettagli