Automazione. Industriale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Automazione. Industriale"

Transcript

1 Automazione Industriale SPECIALE Mes/Erp e oltre. L Ict in automazione n. 209 anno 24 Gennaio/Febbraio 2013 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede operativa - via Carlo Pisacane 1, ang. SS Sempione Pero (Milano) - Rivista mensile, una copia 5, Gennaio/Febbraio Automazione Industriale COMPONENTI, SISTEMI E SOFTWARE PER L AUTOMAZIONE Speciale Mes/Erp e oltre. L Ict in automazione Automazione applicata Chimico-petrolchimico In copertina Repcom: sensori e componenti per l industria

2

3 Controllo, precisione e flessibilità imbattibili Riuscire a diminuire i costi, aumentare la produttività e ridurre i tempi di progettazione sono solo alcune delle sfide fronteggiate dagli ingegneri industriali. L approccio della progettazione grafica di sistemi integra il software produttivo e l hardware RIO (ad I/O riconfigurabile) per consentire di rispondere a tali sfide. Questa piattaforma commerciale, customizzabile per qualisiasi applicazione di controllo e monitoraggio, unisce funzioni di controllo assi, visione e I/O a un unico ambiente di sviluppo software per realizzare rapidamente sistemi industriali complessi. Il software di progettazione di sistemi NI LabVIEW fornisce una flessibilità senza pari grazie alla programmazione FPGA, semplifica il riutilizzo zo del codice e ti aiuta a programmare come pensi graficamente. >> Dai un impulso alla tua produttività su ni.com/industrial-control-platform/i National Instruments. Tutti i diritti riservati. LabVIEW, National Instruments, NI e ni.com sono marchi registrati di National Instruments. Altri prodotti e nomi aziendali citati sono marchi commerciali delle rispettive aziende

4 Prima adesso sempre Tecnologia testata nelle applicazioni di tutto il mondo La qualità dei portacavi KABELSCHLEPP: KABELSCHLEPP ITALIA SRL Via Massari Marzoli, 9 I BUSTO ARSIZIO (VA) Tel: Fax:

5 Editoriale L insostenibile pesantezza delle informazioni Cosa vedo nel futuro dell automazione? Software, software e ancora software. Il commento di Anton Huber, Ceo di Siemens AG, non lascia dubbi: sarà il software a guidare chi pensa, innova, progetta, produce, simula, gestisce. E quando parliamo di software non intendiamo più solo quello per la programmazione dei dispositivi, il controllo logico o la schedulazione della produzione, ma l Ict nel senso più ampio di tecnologie dell informazione (IT) e della comunicazione, che si mescolano a quelle tradizionali dell automazione, abbattendo i confini tra dipartimenti, processi e applicazioni. Se, da un lato, il mondo della fabbrica perde la sua consistenza fisica, divenendo accessibile da ogni parte del globo, e quello dell hardware si alleggerisce con il supporto di piattaforme di cloud computing, dall altro il mondo dell IT si materializza con forza nel manifatturiero, portando con sé una pesantezza nuova, quella delle informazioni circolanti, tante, troppe, a volte mal gestite o mal analizzate, e spesso non adeguatamente utilizzate. È una pesantezza digitale che mette alla prova e costringe a fare i conti con il proprio grado di alfabetizzazione informatica, obbligando tutti, a partire dal top management, a compiere un inevitabile salto di qualità: mettere le tecnologie IT non più fra le voci di costo, ma fra gli asset strategici in grado di generare cambiamenti radicali nei processi e nell organizzazione del lavoro. Iniziamo il nuovo anno con la consapevolezza di dover acquisire in fretta una certa agilità digitale utile a intuire le potenzialità dell IT e, di volta in volta, saperle declinare al proprio ambito di competenza per migliorare la produttività e far decollare l innovazione. Essere digitalmente agili significherà anche lavorare con partner e fornitori sull integrazione immediata di applicazioni software diverse e sulla condivisione e la tutela di informazioni ed expertise in rete. Valeria Villani Gennaio/Febbraio Automazione Industriale 005

6 Sommario Gennaio/Febbraio La parola ai professionisti R&D manager R&D, il motore delle aziende sempre all avanguardia di Valeria De Domenico Apparecchiature medicali Automazione al servizio della salute femminile di Carolina Mirò Tecnicamente Automazione in produzione Nuove frontiere tecnologiche per il manifatturiero a cura di Carolina Mirò Repcom (www.repcomsrl.com) presenta sensori e componenti per l industria. Editoriale L insostenibile pesantezza delle informazioni di Valeria Villani Visti dal campo Processi ben lubrificati di Valeria De Domenico Visti dal top Il nostro manifatturiero è ancora vincente di Massimiliano Cassinelli Attualità Aziende e soluzioni Automazione senza confini di Valeria Villani Costruttori al centro per Schneider Electric di Valeria Villani Più software e smart grid nel futuro di Siemens di Valeria Villani Security Impianti a rischio di cyber incidenti di Massimiliano Cassinelli Smart City Ecocity Valdespartera - Spagna Nata intelligente di Livio Giumelli Speciale Mes/Erp e oltre. L Ict in automazione La nuova giovinezza dei sistemi di gestione di Andrea Colombo La piattaforma del futuro di Andrea Colombo Scenari Quando partner e storia parlano più dei numeri di Alberto Marzetta Come ti presidio il processo produttivo di Andrea Colombo Applicazioni Intelligenza in tempo reale di Andrea Colombo All apice del rendimento di Andrea Colombo La ricetta vincente di Andrea Colombo Prodotti 046 Rassegna a cura di Andrea Colombo 050 Applicazioni Industria metalmeccanica Se il software prende la giusta piega a cura di Giorgia Andrei Software Progettazione Progettare e produrre oltre ogni immaginazione di Virna Bottarelli Progettazione da podio in Ducati di Virna Bottarelli Prodotti In dettaglio Anybus NP40 per una connettività in tempo reale di Franco Gori Automazione applicata Chimico-petrolchimico Oil & gas avanti con cautela di Alice Alinari Alla ricerca dell efficienza di Adolfo Violante Il software affina i processi di Valeria Villani Gli impianti comunicano grazie allo Scada di Alice Alinari Serbatoi Gpl in versione M2M di Franco Gori Un viaggio all interno dell oleodotto di Alice Alinari 006 Automazione Industriale - Gennaio/Febbraio 2013

7 Ansaldo Sistemi Industriali S.p.A. Cambia il nome, mantiene il valore. Ansaldo Sistemi Industriali entra nella grande famiglia Nidec: un acquisizione che nasce dall unione di due culture industriali votate all eccellenza. Da oggi il nuovo nome, Nidec ASI, sarà un segno distintivo di performance, passione ed intelletto su tutti i mercati del mondo. Il nostro nuovo logo di prodotto sarà garanzia di continuità, ità per una qualità imprescindibile.

8 Per saperne di più Aziende citate Affi dabilità & Tecnologie 057 Panasonic Electric Works 049 Autodesk 059 PcVue - Arc Informatique 078 Clusit 025 Progea 051 Ducati 061 Rockwell Automation 017 EngeMovi 082 Sap 041 Esa Software 046 Schneider Electric 019 Ever Elettronica 053 Sdg Four Bytes 039 Formula 048 Sensile Technologies 079 Frost & Sullivan 065 Siemens Italia 023 Hms Industrial Networks 062 Siemens Plm Software 061 Ibm 046 Telit 079 Ims-Internazionale Medico Scientifi ca _ 053 Tesar 036, 043 Infor 047 Trafi met 043 Invensys 034, 075 WacnGO 079 Microsoft 048 Walter Tosto 051 Mitsubishi Electric 046 Wonderware 028 National Instruments 082 Zucchetti 045 Oracle 048 Inserzionisti Ansaldo Sistemi Industriali 007 B&R 009 Beckhoff Automation II COP. CLPA 035 Cognex 047, 057, 077 EPLAN Software & Service 049 HMS Industrial Networks 037 MECHA-TRONIKA KabelSchlepp 004 Keller 063 National Instruments 003 NEW TECHNOLOGY FIRST Omron IV COP. Panasonic Electric Works 029 Repcom I COP. RS Components III COP. anno 24 - numero Gennaio/Febbraio DIRETTORE RESPONSABILE: Pierantonio Palerma REDAZIONE: Valeria Villani (Responsabile di Redazione), Virna Bottarelli, Massimiliano Luce COLLABORATORI: Alice Alinari, Giorgia Andrei, Massimiliano Cassinelli, Andrea Colombo, Valeria De Domenico, Livio Giumelli, Franco Gori, Alberto Marzetta, Carolina Mirò, Adolfo Violante UFFICIO GRAFICO: Elisabetta Delfini (coordinatore), Walter Tinelli, Elisabetta Buda, Patrizia Cavallotti, Elena Fusari, Laura Itolli, Cristina Negri, Diego Poletti, Luca Rovelli SEGRETERIA DI REDAZIONE BUSINESS MEDIA: Anna Alberti, Donatella Cavallo, Gabriella Crotti, Rita Galimberti, Laura Marinoni Marabelli, Paola Melis DIRETTORE EDITORIALE BUSINESS MEDIA: Mattia Losi PROPRIETARIO ED EDITORE: Il Sole 24 ORE S.p.A. SEDE LEGALE: Via Monte Rosa, Milano PRESIDENTE: Giancarlo Cerutti AMMINISTRATORE DELEGATO: Donatella Treu SEDE OPERATIVA: Via Carlo Pisacane, PERO (MI) - Tel. 02/ UFFICIO TRAFFICO: Tel STAMPA: FAENZA INDUSTRIE GRAFICHE S.r.l. Via Vittime Civili di Guerra, Faenza (RA) Prezzo di una copia 5,00 euro Registrazione Tribunale di Milano n.186 del ROC n del 10/12/2001 Informativa ex D. Lgs 196/3 (tutela della privacy) Il Sole 24 ORE S.p.A., Titolare del trattamento, tratta, con modalità connesse ai fini, i Suoi dati personali, liberamente conferiti al momento della sottoscrizione dell abbonamento od acquisiti da elenchi contenenti dati personali relativi allo svolgimento di attività economiche ed equiparate per i quali si applica l art. 24, comma 1, lett. d del D.Lgs n. 196/03, per inviarle la rivista in abbonamento od in omaggio. Potrà esercitare i diritti dell art. 7 del D.Lgs n. 196/03 (accesso, cancellazione, correzione, ecc.) rivolgendosi al Responsabile del trattamento, che è il Direttore Generale dell Area Professionale, presso Il Sole 24 ORE S.p.A., l Ufficio Diffusione c/o la sede di via Carlo Pisacane Pero (Mi) Gli articoli e le fotografie, anche se non pubblicati, non si restituiscono. Tutti i diritti sono riservati; nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in nessun modo o forma, sia essa elettronica, elettrostatica, fotocopia ciclostile, senza il permesso scritto dall editore. L elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento è disponibile presso l Ufficio Privacy, Via Monte Rosa 91, Milano. I Suoi dati potranno essere trattati da incaricati preposti agli ordini, al marketing, al servizio clienti e all amministrazione e potranno essere comunicati alle società di Gruppo 24 ORE per il perseguimento delle medesime finalità della raccolta, a società esterne per la spedizione della Rivista e per l invio di nostro materiale promozionale. Annuncio ai sensi dell art 2 comma 2 del Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell esercizio della attività giornalistica La società Il Sole 24 ORE S.p.A., editore della rivista Automazione Industriale rende noto al pubblico che esistono banche dati ad uso redazionale nelle quali sono raccolti dati personali. Il luogo dove è possibile esercitare i diritti previsti dal D.Lg 196/3 è l ufficio del responsabile del trattamento dei dati personali, presso il coordinamento delle segreterie redazionali (fax ) 008 Automazione Industriale - Gennaio/Febbraio 2013

9 Technology by THE INNOVATORS Advanced Panel Solutions Costi totali di esercizio estremamente bassi grazie all uso di prodotti durevoli, disponibili per l intero ciclo di vita della macchina e che non richiedono manutenzione Tecnologia PC based, altamente modulare con soluzioni scalabili e compatibili fra loro Personalizzazione dei dispositivi secondo le caratteristiche operative, di ergonomia e progettuali della macchina Applicazione delle più moderne tecnologie di interfacciamento (es. multi-touch e gesture) Perfection in Automation

10 Visti dal campo Il Gruppo Amorim Il Gruppo Amorim è la prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero, in grado di coprire da sola il 25% del mercato mondiale di questo comparto e il 19% del mercato globale di chiusure per vino. Il Gruppo conta 22 filiali distribuite nei principali Paesi produttori di vino dei cinque continenti. Amorim Cork Italia ha sede a Conegliano (TV). Nel 2011 si è confermata azienda leader del mercato del sughero del Paese, in grado di soddisfare da sola il 18% della richiesta nazionale. Con i suoi 34 dipendenti e una forza commerciale composta da 30 elementi, nel 2011 ha registrato 350 milioni di tappi venduti per un fatturato, in crescita, di 35 milioni di euro. La ristrutturazione dell impianto Amorim per la produzione di tappi di sughero a Conegliano ha riguardato l automazione di tutti i processi di alimentazione e la completa revisione dei sistemi di lubrificazione e imballaggio Processi ben lubrifi cati Amorim ha deciso di dare fiducia ai segnali positivi del mercato e ristrutturare lo stabilimento di Conegliano, partendo dall automazione dei processi di alimentazione e dalla revisione dei sistemi di lubrificazione e imballaggio dei tappi di sughero Amorim Cork, filiale italiana dell omonima azienda portoghese e affermata realtà nella vendita di tappi in sughero, ha ultimato di recente i due terzi dei lavori di ristrutturazione dello stabilimento situato nella zona industriale di Scomigo, nel Comune di Conegliano. Si stima che l intervento, la cui conclusione è prevista nel corso del 2013, consentirà un aumento della capacità produttiva del 30% grazie allo sviluppo del processo di flusso dei tappi. Mentre inizia la nostra visita dello stabilimento, l amministratore delegato Carlos Santos ci riassume la storia di Amorim in Italia: Il Portogallo è il primo produttore di sughero al mondo e Amorim è il più grande gruppo che opera nel settore. Nel 1999 Amorim ha acquistato una piccola società a conduzione familiare, che distribuiva tappi e che aveva sede qui a Conegliano. Questa si è rivelata una posizione strategica, perché il segmento della produzione vitivinicola che trasmette meglio l immagine del made in Italy è quello del Prosecco e questa è la sua terra. di Valeria De Domenico Ovviamente noi produciamo per tutto il Paese e per qualsiasi tipo di vino. Qual è l attuale situazione del mercato italiano e internazionale dell industria vinicola? Il mercato vitivinicolo internazionale sta attraversando un periodo di mutamenti. I consumi crescono non nei Paesi tradizionali, ma, ad esempio, negli Stati Uniti, che costituiscono oggi il primo mercato d esportazione per l Italia. Negli ultimi quattro anni Amorim ha aumentato il proprio volume di affari del 50%, pur registrando una battuta di arresto nel Di fatto, ci sono delle dinamiche di prezzo che rendono l Italia meno competitiva a livello internazionale rispetto ad altri Paesi produttori. Ciò nonostante, il trend adesso sembra essere nuovamente favorevole. In ogni caso i nostri investimenti vengono programmati con grande anticipo. Ci siamo concessi qualche mese di riflessione, poi abbiamo deciso di dare fiducia ai segnali positivi e di rispettare i piani di ristrutturazione. 010 Automazione Industriale - Gennaio/Febbraio 2013

11 Visti dal campo Quali sono i numeri di questo stabilimento? Qui noi ci occupiamo della finitura del tappo che arriva già sagomato. Mentre gli stabilimenti che realizzano i tappi intagliandoli dalle plance di sughero devono necessariamente essere molto grandi per stoccare la materia prima, qui a Conegliano l impianto si sviluppa su una superficie di appena m 2. Vi lavorano 36 dipendenti, 19 dei quali dedicati alla produzione. Ogni settimana arrivano dai 4 ai 6 milioni di tappi. La linea di produzione prevede una prima selezione dei tappi che, per i tappi in sughero naturale, si effettua manualmente, segue la timbratura, che può essere effettuata tramite un sistema laser, a inchiostro, a fuoco o per induzione elettrica, poi si passa alla lubrificazione e al packaging. In cosa consistono le innovazioni introdotte con la ristrutturazione? In questa prima fase la ristrutturazione ha riguardato l automazione di tutti i processi di alimentazione e la completa revisione dei sistemi di lubrificazione e imballaggio. Il sistema di tramogge e di nastri che sollevano i tappi per poi scaricarli dall alto nelle macchine che li processano è stato interamente riprogettato. Le nuove strutture garantiscono performance qualitative più elevate e migliorano decisamente le condizioni di lavoro degli operatori. Ancora più interessante è stato l intervento sul sistema di lubrificazione. In base al tipo di bottiglia cui sono destinati, al tipo di vino che andranno a custodire, al tipo di stoccaggio, i tappi devono essere trattati in modo diverso. Di volta in volta per ogni stock l operatore doveva manualmente selezionare un tipo di ricetta e impostare la macchina lubrificatrice. Il processo è stato totalmente automatizzato. Noi siamo già in ambiente Microsoft Dynamics, per cui abbiamo un gestionale che copre tutta la nostra produzione ed etichetta i clienti con dei codici a barre. L operatore recupera la scheda del cliente cui è destinato lo stock in procinto di essere processato e il sistema imposta automaticamente la composizione e il dosaggio del liquido di lubrificazione. Questo ovviamente garantisce anche un Il sistema di tramogge e di nastri che sollevano i tappi per poi scaricarli dall alto nelle macchine che li processano è stato interamente riprogettato. Le nuove strutture garantiscono performance qualitative più elevate e migliorano le condizioni di lavoro degli operatori controllo costante e dettagliato sul processo in corso. Chi sono stati i partner tecnologici? Amorim dispone di un ufficio tecnico in Portogallo che cura i progetti di tutte le fabbriche dislocate per il mondo. Uno degli aspetti critici discussi in quella sede è stato stabilire quale tecnologia di trasporto dei tappi preferire: pneumatica o a nastro? Siamo molto soddisfatti della scelta operata, perché il trasporto a nastro ha consentito di abbattere il rumore, ridurre lo stress per il prodotto e quindi limitare gli scarti. Nella sede di Sersan, vicino a Porto, sono stati realizzati tutti i componenti, che poi sono stati assemblati e installati a Conegliano. L azienda che ha più contribuito è Sersan, che tra gli sviluppatori di impiantistica per l industria del sughero è all avanguardia. Quale è la novità tecnologica più interessante dal vostro punto di vista? Uno dei problemi maggiori nel processo di lubrificazione è dato dal fatto che i prodotti utilizzati a contatto con l aria reticolano, ovvero diventano duri. Dal momento che su queste macchine sono montate pistole orientate dall esterno verso l interno, c è sempre il pericolo che il getto venga deviato o inquinato. È stato quindi sviluppato un sistema in cui le pistole viaggiano all interno della macchina stessa. Il fatto che il getto sia ora più breve e protetto significa riduzione degli sprechi e ottimizzazione della resa estetica. Gennaio/Febbraio Automazione Industriale 011

12 Visti dal top Il nostro manifatturiero è ancora vincente Gli Oem italiani sono apprezzati per competenza, creatività e disponibilità, ma occorre unire le forze per essere competitivi nel panorama internazionale supportato dal sistema fieristico, appare L export, come lo strumento ideale per far uscire l industria manifatturiera italiana da una crisi sempre più travolgente. E proprio lo slogan Fuori dalla crisi: basta con i campanilismi ha rappresentato il filo conduttore di Fimi - Forum Internazionalizzazione Made in Italy, organizzato lo scorso novembre a Milano da Messe Frankfurt e Gruppo 24 Ore. Il confronto tra la realtà italiana e quella tedesca, che hanno molti punti in comune ma anche sostanziali differenze, rappresenta un interessante punto di partenza sul quale ci siamo confrontati con Donald Wich, amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia. Alla luce della sua esperienza internazionale, qual è il futuro dell industria manifatturiera italiana? Oggi l Italia rappresenta la seconda industria manifatturiera europea, alle spalle di quella tedesca. Questo esprime un presupposto fondamentale per essere competitivi anche in futuro. L Italia ha, infatti, le carte in regola per competere con la Germania anche in futuro, ma è necessario, innanzitutto, far crescere la produttività. A questo obiettivo devono concorrere tutte le componenti industriali, sindacali e politiche, per creare i presupposti necessari al mantenimento dell industria manifatturiera nel nostro Paese. La Germania, a metà del decennio scorso, comprendendo la propria difficoltà, ha scelto di aumentare le ore di lavoro delle persone, senza far crescere gli stipendi. Una simile scelta, molto coraggiosa, ha consentito di rilanciare l industria nazionale su tutti i mercati internazionali. E quest anno, per la sesta volta consecutiva, si è registrato un aumento degli occupati. Non dico che questa sia la soluzione ideale, ma è necessario a volte compiere scelte ardite, soprattutto a fronte del fatto che l Italia ha perso molti posti nelle classifiche internazionali di produttività. di Massimiliano Cassinelli In quest ambito l automazione industriale può avere un ruolo? Le nuove tecnologie e, più nello specifico, l automazione industriale, hanno un ruolo fondamentale per rendere un Paese competitivo dal punto di vista manifatturiero. L automazione industriale in Italia è utilizzata, anche se, dal punto di vista percentuale, la sua penetrazione è inferiore rispetto a quanto avviene in Germania. In effetti, negli ultimi anni, è già stato fatto molto, ma ci sono ancora ampi margini di miglioramento, anche grazie al supporto fornito dal sistema fieristico. A questo proposito, in un mercato sempre più internazionale e orientato all export, ha ancora senso parlare di una fiera nazionale? In realtà sono oggi vincenti gli accordi fra sistemi fieristici, che permettono un integrazione fra fiere locali e internazionali. Ciò consente di cogliere tutte le opportunità che si aprono sui nuovi mercati emergenti. La versione italiana di Sps, che quest anno si svolgerà dal 21 al 23 maggio, ha dimostrato come questa impostazione sia decisamente vincente. Lo scorso maggio, nel corso della tre giorni di Parma, oltre il 60% dei visitatori di Sps erano Oem, ovvero aziende impegnate nella 012 Automazione Industriale - Gennaio/Febbraio 2013

13 Visti dal top costruzione di macchine esportate poi all estero. Queste imprese, che devono il proprio successo proprio alla capacità di proporsi sui mercati internazionali, necessitano di fornitori, partner e system integrator a livello locale. E una fiera nazionale rappresenta proprio il punto d incontro ideale per queste figure professionali. Contemporaneamente, operare in stretto contatto con un gruppo come Messe Frankfurt, che rappresenta il riferimento nell ambito delle fiere internazionali, apre le porte all opportunità di proporsi al meglio anche sui mercati esteri, dai quali nessun costruttore può oggi prescindere. In base alla sua esperienza, com è visto all estero il sistema industriale italiano? Una piccola azienda che si propone sul mercato internazionale parte, necessariamente, da una posizione di inferiorità rispetto ai grossi concorrenti. Questi ultimi, sulla carta, possono vantare anche maggior solidità dal punto di vista finanziario e, quindi, appaiono più credibili a un potenziale cliente. Se noi pensiamo che un azienda leader e importante come Brembo è solo una piccola realtà rispetto ai grandi produttori americani e asiatici, ben si comprende come sia difficile per le pmi italiane affermarsi all estero. Per superare questo limite è necessario che le aziende uniscano le proprie forze e le proprie competenze, ma è altrettanto importante che il sistema finanziario, contrariamente a quanto è accaduto in molti casi, supporti l attività di espansione delle nostre realtà che, altrimenti, continueranno a incontrare sistematicamente delle difficoltà. Donald Wich, amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia Quali sono, invece, i punti di forza riconosciuti all estero agli Oem italiani? L essere aziende di piccole dimensioni garantisce, ovviamente, un elevata flessibilità e, quindi, la capacità di ascoltare e creare le personalizzazioni richieste dai clienti. Questi, infatti, sono positivamente impressionati dalla creatività e dalla disponibilità delle aziende italiane. Il tutto senza dimenticare che, molto spesso, le nostre realtà offrono tecnologie di nicchia, ai vertici a livello internazionale, con competenze personali e aziendali uniche al mondo. Proprio per esaltare al meglio queste competenze, quali novità offrirà Sps nel 2013? Puntiamo a un ulteriore crescita in termini dimensionali anche se, come avvenuto nelle due precedenti edizioni, vogliamo concentrare l intera esposizione in un unico padiglione. È questa una scelta strategica poiché permette a tutte le aziende e ai visitatori di incontrarsi e di confrontarsi tra loro. Una fiera, contrariamente a quanto accadeva in passato, non rappresenta solo l occasione per mostrare prodotti, ma un opportunità unica per far circolare idee e confrontarsi sui temi e sulle tecnologie che caratterizzeranno il prossimo futuro. Anche per questa ragione, grazie all attività del nostro comitato scientifico, stiamo valutando quali saranno i temi da proporre e approfondire nel corso dell attività convegnistica dell edizione Infine, non dobbiamo dimenticare che per molti Sps rappresenta solamente la fiera dell automazione italiana. In realtà, Sps è solo una delle fiere proposte da Messe Frankfurt, ed essere inseriti in questo sistema offre opportunità uniche nel proprio genere. A proposito di opportunità, lei avrà anche l incarico di gestire il padiglione tedesco durante l Expo Quale ruolo ricoprirà, in questo ambito, l automazione industriale? Ovviamente è ancora presto per fare delle previsioni, in quanto stiamo lavorando al concept e raccogliendo le adesioni delle aziende tedesche, mentre i lavori inizieranno solo nel Il tema fondamentale dell Expo sarà l alimentazione e la sostenibilità. Proprio gli aspetti di efficienza e produttività, strettamente legati al tema dell Expo sono anche i concetti base cui si sta ispirando l automazione negli ultimi anni. Per questa ragione credo che proprio l automazione industriale, in occasione di questo grande evento fieristico, avrà un ruolo determinante, che dovrà essere sfruttato al meglio da tutte le aziende presenti. Gennaio/Febbraio Automazione Industriale 013

14 Attualità Aziende e soluzioni Automazione senza confini Alla 21 a edizione della Rockwell Automation Fair, lo scorso novembre al Pennsylvania Convention Center di Philadelphia si è parlato del ruolo delle tecnologie di controllo e della loro integrazione con l IT in un comparto industriale sempre più frammentato e digitalizzato A Manufacturing Perspectives 2012, il global media forum che lo scorso novembre ha preceduto l evento annuale Automation Fair di Rockwell Automation, Craig Giffi, Vice Chair e US Leader Consumer & Industrial Products di Deloitte & Touche Usa Llp, ha individuato nella disaggregazione e nella digitalizzazione due trend predominanti negli attuali contesti di manufacturing. Il mondo della produzione, sempre più complesso e in profonda trasformazione, affronta una progressiva disaggregazione della supply chain: nessun prodotto è più progettato, creato e commercializzato in un unica regione o Paese, ha spiegato Giffi. Allo stesso tempo, la diffusione di tecnologie per la simulazione e la progettazione sta di Valeria Villani promuovendo una digitalizzazione spinta dei processi, con una conseguente possibilità di replicare attività, procedure e impianti in ogni parte del globo. Chi opera nell industria manifatturiera, un industria Craig Giffi, Vice Chair e US Leader Consumer & Industrial Products di Deloitte & Touche Usa che Giffi ha definito ancora di fondamentale importanza per la prosperità e la crescita economica delle nazioni, sia quelle mature, sia quelle emergenti, deve riflettere sul fatto che crescita e sviluppo saranno sempre più basati sulla competizione e sulla contesa, non solo in termini di risorse tecnologiche ed energetiche, ma anche di figure professionali e collaborazioni dall elevato skill tecnico. La maggiore leva di differenziazione per Paesi e aziende sarà nella loro capacità di innovare investendo in migliori tecnologie, ma anche in collaborazioni proficue e persone di talento. Verso una produzione IT-centrica Oggi più che mai ha senso parlare di un ruolo strategico della produzione nello sviluppo economico globale, soprattutto in relazione ai Paesi emergenti. Per mantenere questo ruolo strategico la produzione deve essere sì flessibile, ma anche e soprattutto smart, connessa e orientata alla conoscenza, capace di promuovere una produttività sempre più si sposa con sostenibilità e sicurezza. In questi termini si è espresso Keith Nosbusch, Chairman e Ceo di Rockwell Automation, annunciando di aver chiuso l anno fiscale 2012 con risultati più che 014 Automazione Industriale - Gennaio/Febbraio 2013

15 Aziende e soluzioni Attualità soddisfacenti e dichiarando a livello globale vendite pari a 6,259 milioni di dollari, con una crescita tra il 4% e il 6% rispetto al A Philadelphia la multinazionale, che oggi conta almeno 22mila dipendenti a livello globale e realizza oltre il 50% del proprio fatturato fuori dagli Stati Uniti, ha confermato anche per il futuro investimenti nello sviluppo dell Integrated Architecture, nell intelligent motor control e nella sicurezza, senza trascurare l importanza della security, del cloud computing e del mobile, in un approccio all automazione che si rivela sempre più IT- ed Ethernet-centric. Nosbusch ha definito Rockwell Automation best partner nello smart manufacturing in quanto sviluppatore di prodotti potenti che, se combinati insieme, diventano fondamentali pilastri per la smart automation. Il futuro è nell innovazione talent-driven In futuro sarà fondamentale il ruolo dell integrazione tra sistemi di automazione e tecnologie informatiche, di nuove tecnologie e di risorse umane sempre più specializzate. Un contesto di smart manufacturing può essere sostenuto a lungo termine solo da un automazione strettamente Keith Nosbusch, Chairman e Ceo di Rockwell Automation integrata con l IT, da un approccio multidisciplinare al controllo che favorisca uno scambio di informazioni in real-time lungo tutta la catena della manufacturing supply chain, ha dichiarato Keith Nosbusch. Non saranno da trascurare poi tecnologie emergenti come il cloud computing o i simulation tool, ma ciò che farà davvero la differenza in futuro sarà la capacità di creare sul mercato figure tecniche e altamente specializzate capaci di alimentare una vera e propria talent-driven innovation nell automazione. Si conferma dunque anche all Automation Fair 2012 l approccio multidisciplinare di Rockwell Automation lungo la catena dell automazione. Un approccio, quello dell Integrated Architecture, che la società ormai Ripartire dall Integrated Architecture Integrazione, comunicazione efficace e flessibilità sono elementi chiave per una produzione di successo, in virtù dei quali Oem ed end-user riescono a differenziarsi sul mercato, ottenendo la massima efficienza di macchine e processi. L impianto oggi non è più una realtà separata dal resto dell azienda. Per ottimizzare produzione e manutenzione, occorre promuovere lo scambio di dati - attraverso un un unica rete - tra top floor a shop floor e organizzare una piattaforma di controllo unica lungo l intera linea. Il mezzo per arrivarci è l approccio di Integrated Architecture, che ottimizzi controllo, networking, visualizzazione e software, ha detto Hedwig Maes, President, Emea Region di Rockwell Automation, all AF Il nostro ruolo sarà continuare a sostenere i clienti su più fronti: efficienza energetica, ottimizzazione degli asset e manutenzione, flessibilità delle operazioni e innovazione ingegneristica. Nel 2013 ci focalizzeremo in particolare su Midrange, processo, safety, Ethernet/IP, rafforzeremo le collaborazioni con i nostri partner di riferimento e le iniziative per il nostro canale di system integrator e distributori. Hedwig Maes, President, Emea Region di Rockwell Automation Gennaio/Febbraio Automazione Industriale 015

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

TECO 13 Il Tavolo per la crescita

TECO 13 Il Tavolo per la crescita Componenti TECO 13 Il Tavolo per la crescita Assiot, Assofluid e Anie Automazione, in rappresentanza di un macro-settore che in Italia vale quasi 40 miliardi di euro, hanno deciso di fare un percorso comune

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results.

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results. MES & EMI DI WONDERWARE Real Collaboration. Real-Time Results. Wonderware ci ha dato la possibilita` di implementare una soluzione per la gestione di produzione e performance estesa a tutti i nostri diversi

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Maggio 2015 Scusi presidente, ma il commercio equo e solidale è profit o non profit? La

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli