Manuale d officina rapido. People S 200i

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d officina rapido. People S 200i"

Transcript

1 Manuale d officina rapido People S 200i

2 Kymco - PEOPLE S 200i PEOPLE S 200i INDICE DATI TECNICI...2 SCHEDA LUBRIFICANTI / INDICATORE DI MANUTENZIONE...4 IMPIANTO DI LUBRIFICAZIONE...5 TESTA E GIOCO VALVOLE...6 GRUPPO TRASMISSIONE...7 GRUPPO TERMICO E ALBERO MOTORE...8 RUOTE E SOSPENSIONI...9 IMPIANTO FRENANTE...10 DISPOSIZIONE COMPONENTI ELETTRICI...11 IMPIANTO DI RICARICA...12 IMPIANTO DI AVVIAMENTO...13 IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

3 DATI TECNICI Kymco - PEOPLE S 200i CICLISTICA Modello PEOPLE S 200 AFI Lunghezza max mm Larghezza max. 719 mm Altezza max mm Interasse 1332 mm Altezza libera minima dal suolo 150 mm Massa (a vuoto) 121 kg Carburante benzina super senza piombo, numero di ottano minimo 92 Raggio minimo di sterzata 1900 mm MOTORE Tipo BB40 Cilindrata 163 cc Avviamento elettrico Disposizione e ciclo monocilindrico orizzontale, 4 tempi Tipo di camera di combustione semi sferica Distribuzione un'albero a camme in testa, comando a catena Alesaggio x corsa 60 x 57,8 mm Rapporto di compressione 9,7 : 1 Pressione di compressione 15 kgf / cm 2 Valvole aspirazione - apertura -3 PPMS Valvole aspirazione - chiusura 32 DPMS Valvole scarico - apertura 33 PPMI Valvole scarico - chiusura -2,5 DPMI Gioco valvole aspirazione 0,10 mm (da rilevare a motore freddo) Gioco valvole scarico 0,10 mm (da rilevare a motore freddo) # Giri del motore al regime minimo 1700 giri/min (rpm) Raffreddamento ad aria SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE Tipo Pompa CAPACITÀ Carburante Olio motore (quantità totale) Olio motore (solo sostituzione) Olio trasmissione (quantità totale) Olio trasmissione (solo sostituzione) SISTEMA ALIMENTAZIONE Tipo Filtro aria Diametro corpo farfallato IMPIANTO ELETTRICO Candela - tipo Distanza elettrodi Batteria carter umido ad ingranaggi 6,8 l 0,9 l 0,8 l 0,2 l 0,18 l iniezione elettronica elemento in carta 26 mm NGK CR7HSA 0,6-0,7 mm 12 V TRASMISSIONE Frizione Automatica centrifuga a secco Cambio Variatore continuo automatico Tipo CVT Primaria A cinghia trapezoidale Rapporto primario 0,86-2,64 Rapporto finale 10,87 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 2

4 Kymco - PEOPLE S 200i DATI TECNICI PNEUMATICI Pneumatico anteriore - misura 100 / 80-16" Pneumatico posteriore - misura 120 / 80-16" Pneumatico anteriore - pressione 2 atm (200 kpa) (29 PSI) Pneumatico posteriore - pressione 2 atm (200 kpa) (29 PSI) Angolo inclinazione 45 SISTEMA FRENANTE Anteriore Posteriore TELAIO E SOSPENSIONI Tipo di telaio Sospensione anteriore Sospensione posteriore disco disco tubi di acciaio e piastre stampate forcella telescopica monobraccio oscillante COPPIE DI SERRAGGIO STANDARD In questo manuale sono indicate le principali coppie di serraggio, per quelle non specificate fare riferimento alla tabella sottostante Diametro filetto (mm) Tipo Coppia di serraggio (Nm) Coppia di serraggio (kgm) 5 Viti e dadi esagonali 5 0,5 5 Viti testa piatta ed a croce 4 0,4 6 Viti esagonali SH 9 0,9 6 Viti e dadi esagonali 10 1,0 6 Viti testa piatta ed a croce 9 0,9 6 Viti e dadi flangiati 12 1,2 8 Viti e dadi esagonali 22 2,2 8 Viti e dadi flangiati 27 2,7 10 Viti e dadi esagonali 35 3,5 10 Viti e dadi flangiati 40 4,0 12 Viti e dadi esagonali 55 5,5 3 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

5 SCHEDA LUBRIFICANTI / INDICATORE DI MANUTENZIONE Kymco - PEOPLE S 200i Kymco consiglia lubrificanti: FUCHS SILKOLENE TIPOLOGIA LUBRIFICANTE SCELTA PRODOTTO Olio motore - 4T Olio motore - 4T ATV Olio motore - 4T RACE Olio motore - 2T Olio motore - 2T RACE Forcelle Standard Consigliato Standard Consigliato Standard Consigliato Standard Consigliato Standard Consigliato Standard Consigliato SCOOT 4 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY COMP 4 10W-40 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY QUAD ATV 10W-40 - MC-SYN TECNOLOGY COMP 4 15W-50 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY PRO 4 PLUS 10W-50 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY COMP 4 15W-50 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY SCOOT SPORT 2 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY SCOOT 2 - MC-SYN TECNOLOGY COMP 2 PLUS - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY SCOOT SPORT 2 - ELECTROSYNTEC TECNOLOGY PRO RSF 5 WT FORK OIL LIGHT Liquido refrigerante Standard PRO COOL Olio trasmissione Standard SCOOTER GEAR OIL 80W-90 INDICATORE DI MANUTENZIONE ATTENZIONE La spia SERVICE non indica malfunzionamento o mancanza di olio, è solo un avviso per ricordare la scadenza della manutenzione periodica per l'olio motore. La scritta "SERVICE" lampeggia ogni 2000 km. Dopo aver effettuato il rabbocco dell'olio motore azzerare la funzione "SERVICE". Azzeramento: Premere il tasto "B" per più di 5 secondi per visualizzare la funzione "SERVICE". Premere contemporaneamente i tasti "A" e "B" per più di 2 secondi fino all'azzeramento dei chilometri parziali relativi alla funzione "SERVICE". Per tornare alla visualizzazione della funzione "ODO"/"TRIP" premere il tasto "B" per almeno 2 secondi. MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 4

6 Kymco - PEOPLE S 200i IMPIANTO DI LUBRIFICAZIONE Componente Tipo olio motore Quantità olio motore Quantità olio motore Sostituzione olio motore NOTE SAE 10W / 40, vedi (SCHEDA LUBRIFICANTI) al cambio: 0,8 l. Ad ogni cambio olio pulire il filtro olio a rete allo smontaggio: 0,9 l dopo i primi 300 km, poi ogni 4000 km 5 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

7 TESTA E GIOCO VALVOLE Kymco - PEOPLE S 200i GIOCO VALVOLE Posizionare il pistone al PMS, per fare ciò: Rimuovere il coperchio centrale. Svitare e togliere le quattro viti (A). Svitare e togliere i due dadi (B) del tubetto aria secondaria. Rimuovere il coperchio testa. Ruotare in senso orario l'albero motore, dal lato volano, sino ad allineare il riferimento (T) sul volano con il riferimento fisso sul carter. Controllare che i dadi testa siano correttamente serrati. Assicurarsi che i due fori piccoli sull'ingranaggio dell'albero a camme siano paralleli al piano della testa e che il foro più grande sia orientato all'esterno. Allentare il dado. Agire sulla vite di registro fino ad ottenere i seguenti giochi: Gioco valvole: - aspirazione: 0,10 mm (da rilevare a motore freddo) - scarico: 0,10 mm (da rilevare a motore freddo) La misurazione va effettuata usando un apposito spessimetro. Serrare il dado. SERRAGGIO TESTA Posizionare il supporto albero a camme con la scritta "EX" rivolta verso lo scarico. Inserire sui prigionieri le due boccole e le quattro rondelle. Avvitare senza serrare i quattro dadi (C) ungendone il filetto con olio motore. Serrare i quattro dadi (C) procedendo per stadi e in diagonale a 20 Nm (2 kgm). Montare il tendicatena sostituendo l'or con uno nuovo. Posizionare il coperchio testa. Serrare le quattro viti (A) e i due dadi (B). MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 6

8 Kymco - PEOPLE S 200i GRUPPO TRASMISSIONE Pos. Componente NOTE KHR8 Dado puleggia motrice Dado frizione Larghezza minima cinghia 22,0 mm Cinghia la freccia stampigliata indica il senso di marcia. Sostituire ogni 8000 km Diametro minimo esterno boccola 26,9 mm Diametro minimo esterno rullini 22,0 mm Diametro massimo interno campana frizione 153,5 mm Lunghezza minima della molla libera 130,5 mm KHE7 Dado fissaggio esterno frizione - - Tipo olio trasmissione SAE 80W / 90, vedi (SCHEDA LUBRIFICANTI) - Quantità olio trasmissione alla sostituzione: 0,18 l - Quantità olio trasmissione allo smontaggio: 0,20 l - Sostituzione olio trasmissione dopo i primi 300 km, poi ogni 8000 km - Vite scarico olio trasmissione 20 Nm (2,0 kgm) 7 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

9 GRUPPO TERMICO E ALBERO MOTORE Kymco - PEOPLE S 200i Pos. Componente NOTE Diametro massimo interno cilindro 60,1 mm Orientamento fasce elastiche - fascia superiore: cromata - fascia intermedia: non cromata - fascia inferiore: raschiaolio (composta da tre elementi) La marchiatura deve essere rivolta al cielo del pistone. Sfalsare tra loro le fasce elastiche di Orientamento pistone La marchiatura "IN" deve essere rivolta al lato aspirazione Diametro minimo esterno pistone 59,9 mm Diametro minimo esterno spinotto 14,96 mm Albero motore Non è prevista la revisione dell'albero motore, nel caso si rendesse necessario sostituire l'intero albero motore Blocco motore In caso di sostituzione, i due carter del blocco motore possono essere ordinati separatamente MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 8

10 Kymco - PEOPLE S 200i RUOTE E SOSPENSIONI Pos. Componente NOTE Dado serraggio sterzo Cono superiore sfere sterzo Perno ruota anteriore Dado fissaggio perno ruota anteriore Fissaggio superiore ammortizzatori posteriori Fissaggio inferiore ammortizzatori posteriori Dado ruota posteriore Sfere cuscinetti di sterzo ingrassare le sfere dei nuovi cuscinetti Viti dischi freni Boccola 23,5 mm 9 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

11 IMPIANTO FRENANTE Kymco - PEOPLE S 200i DESCRIZIONE Il veicolo è dotato di due impianti completamente separati: la leva freno destra (53175) agisce sul freno anteriore, la leva freno sinistra (53178) agisce sul freno posteriore SPURGO IMPIANTO FRENANTE IMPORTANTE Le operazioni descritte di seguito si riferiscono al freno anteriore ma sono valide anche per il posteriore. Effettuare il rabbocco del liquido freni nel serbatoio destro (45530). Togliere il cappuccio di protezione in gomma (43353) della valvola di spurgo (43352) della pinza freno anteriore. Infilare un tubetto in plastica trasparente sulla valvola di spurgo (43352) e infilare l altra estremità del tubetto in un recipiente di raccolta. Azionare e rilasciare velocemente e a più riprese la leva freno destra (53175), tenendola poi azionata completamente. Allentare la valvola di spurgo (43352) di ¼ di giro in modo che il liquido freni defluisca nel recipiente, questo eliminerà la tensione sulla leva del freno (53175) e la farà arrivare in battuta a fine corsa. Serrare la valvola di spurgo (43352). Ripetere l operazione fino a quando il liquido che arriva al recipiente è completamente privo di bollicine d aria. IMPORTANTE Durante lo spurgo dell impianto idraulico, riempire il serbatoio (45530) con liquido freni quanto occorre. Verificare che durante l operazione, nel serbatoio sia presente sempre il liquido freni. Serrare la valvola di spurgo (43352) e togliere il tubetto. Effettuare il rabbocco ripristinando il giusto livello di liquido freni nel serbatoio (45530). Ripristinare il cappuccio di protezione in gomma (43353). Pos. Componente NOTE - Tipo olio freni DOT 4 - Spessore minimo dischi freno 3 mm - Sostituzione liquido freni ogni due anni MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 10

12 Kymco - PEOPLE S 200i DISPOSIZIONE COMPONENTI ELETTRICI 11 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

13 IMPIANTO DI RICARICA Kymco - PEOPLE S 200i Controllare la tensione di carica ai morsetti della batteria. La misura va fatta con una batteria carica. TENSIONE DI CARICA VALORE motore spento 12,5 13,2V se inferiore caricare la batteria motore acceso Þno a 14 ± 0,5V all aumentare dei giri Se la tensione di carica è nei valori indicati la ricarica della batteria è corretta. In caso contrario controllare che il fusibile non sia interrotto e se funzionante rimuovere il vano portaoggetti e scollegare il regolatore di tensione (grigio e alettato). VeriÞcare i valori alla connessione lato impianto: se un valore non corrisponde agire di conseguenza. COMPONENTE COLORE VALORE Massa elettrica verde - massa continuità Alternatore giallo - giallo 0,6 1,6 Ω Alternatore giallo - massa circuito aperto Tensione di riferimento nero - massa 12V con chiave ON Se tutti i valori coincidono controllare la connessione del regolatore ed eventualmente sostituirlo.per veriþcare che la batteria non si scarichi a causa di dispersioni dell impianto girare la chiave su OFF, sconnettere il terminale negativo della batteria, collegare un amperometro tra il negativo della batteria e la massa e veriþcare che non ci sia passaggio di corrente. Massima dispersione consentita: 5 ma Se in assenza di disfunzioni dell impianto la batteria non mantiene la carica, sostituire la batteria. MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 12

14 Kymco - PEOPLE S 200i IMPIANTO DI AVVIAMENTO Misurare con un tester la tensione tra il filo giallo / verde e il filo giallo / rosso che deve essere di 12 V, quando si verificano contemporaneamente le tre seguenti condizioni: - chiave su "ON"; - leva freno tirata. Nel caso la misura rilevata risultasse diversa da 12 V controllare il corretto funzionamento dei singoli componenti dell'impianto. 13 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

15 IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA Kymco - PEOPLE S 200i Legenda: Interruttore Centralina controllo motore (ECU) Spia controllo iniezione (CELP) Sensore pressione e temperatura collettore (T-MAP) Interruttore chiave Sensore posizione farfalla (TPS) Valvola aria by pass (ABV) Batteria Bobina alta tensione (IG) Iniettore (INJ) Corpo farfallato Sensore temperatura motore Pick-up Sensore ribaltamento (ROLL) Candela Volano Serbatoio benzina Relè pompa benzina Regolatore pressione carburante Pompa carburante Filtro pompa carburante Sensore ossigeno e riscaldatore Il controllo del corretto funzionamento dell'impianto può essere realizzato mediante lo strumento di diagnosi KYMCO. Nel caso di malfunzionamento di un compenente la segnalazione avviene automaticamente mediante l'accensione della spia di anomalia iniezione CELP. Le seguenti operazioni descrivono la diagnosi che può essere realizzate senza lo strumento di diagnosi iniezione Kymco. PROCEDURE DI AUTO DIAGNOSI Scollegare l eventuale strumento di controllo iniezione KYMCO Posizionare lo scooter sul cavalletto centrale. Il cavalletto laterale deve essere rientrato (chiuso). Girare l interruttore avviamento su ON senza accendere il motore, la CELP resterà accesa per due secondi e poi si spegnerà. Questa è una normale funzione di controllo. Avviare il motore e lasciarlo al minimo. Se la CELP non si illumina in alcun modo il sistema non contiene errori. Se la CELP si illumina o lampeggia seguire la procedura seguente per procedere alla cancellazione degli errori. MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 14

16 Kymco - PEOPLE S 200i IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA LETTURA DEI CODICI DIFETTO IN ASSENZA DI STRUMENTO DI DIAGNOSI Girare l interruttore avviamento su ON senza accendere il motore, La CELP resterà accesa per due secondi e poi si spegnerà. Questa è una normale funzione di controllo. Nel caso in cui il sistema abbia un messaggio di errore questo verrà visualizzato (mediante lampeggi) 3 secondi dopo lo spegnimento della CELP. La CELP lampeggiando indicherà il numero del codice difetto memorizzato: quando la spia lampeggia per un secondo continuo equivale a 10 lampeggi veloci. Ad esempio un secondo di illuminazione e due lampeggi veloci significa codice lampeggio 12. Nel caso in cui un numero maggiore di codici difetto è memorizzato la CELP mostrerà in ordine di avvenimento i codici difetto. Ad esempio se la CELP lampeggia per 6 volte, poi un lampeggio continuo di 1 secondo e di seguito ancora due lampeggi veloci i codici lampeggio saranno: il 6 e il 12. Esempio 1 (singolo codice lampeggio: 12): Esempio 2 (doppio codice lampeggio: 6 e 12): PROCEDURA MANUALE DI CANCELLAZIONE DEI CODICI DIFETTO Posizionare l interruttore chiave su OFF. Posizionare l interruttore chiave su "ON". La spia "CELP" lampeggerà più volte consecutivamente allo scopo di segnalare il tipo di errrore immagazzinato nella centralina. I dati verranno cancellati dalla memoria della ECU dopo che verranno compiute quattro visualizzazioni complete dei codici errori. La cancellazione dei dati in memoria può avvenire solo se il problema all'iniezione è stato risolto. 15 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

17 IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA Kymco - PEOPLE S 200i CODICE LAMPEGGIO CODICE DIFETTO DESCRIZIONE ERRORE PRIORITÁ 1 P0217 Surriscaldamento motore 1 Fermare il veicolo e lasciarlo raffreddare. Controllare l impianto di raffreddamento. 2 P0335 Pick-up difettoso 2 3 P1120 Adattamento TPI non riuscito 2 Provare a seguire un reset TPI 4 P1121 Range TPI errato 2 5 P1122 TPI velocità errata 2 6 P0560 Range voltaggio batteria non corretto 7 P0110 Sensore Temp. aria T-MAP difettoso 2 1 Controllare la connessione del sensore T-MAP 8 P0410 Valvola minimo ABV difettosa 2 9 P0505 Errore adattamento regime del minimo 2 10 P0251 Iniettore difettoso 2 11 P0350 Bobina AT difettosa 2 12 P0230 Relè pompa difettoso 2 13 P0219 Regime motore eccessivo 2 14 P1560 Errore voltaggio trasduttori 2 15 P P P1561 Eccessiva velocità all innesto frizione Sensore temperatura motore difettoso Sensore temperatura motore difettoso P0650 CELP difettosa 2 19 P1410 Sensore CO 2 Non previsto per questo modello 21 P0150 Sensore pressione T-MAP difettoso 2 22 P1110 Sensore ribaltamento difettoso 2 24 P0141 Sensore ossigeno 2 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 16

18 Kymco - PEOPLE S 200i IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA Problema Controllo Possibili cause e controlli suggeriti Il veicolo non parte o si spegne improvvisamente Minimo irregolare Tensione ricarica batteria e della Funzionamento della pompa benzina Voltaggio minimo: 11,7 Volt Cavi batteria ben connessi Cavi dello statore ben connessi Controllare la ricarica dello statore Controllare che dopo aver girato la chiave su ON la pompa funzioni per circa 10 secondi e poi si fermi Connessione pompa benzina e relè pompa Controllare che al relè pompa arrivino 12V a chiave girata su ON ai fili Bianco/Nero Blu/Nero Pressione benzina Controllare che la pressione della benzina sia di 2,5 kg/cm 2 dopo aver girato la chiave su ON la pompa funzioni per circa 10 secondi La pressione non deve scendere sotto i 2,0 kg/cm 2 dopo tre minuti dallo spegnimento Codici Difetto Seguire la procedura relativa al codice difetto segnalato DTC Corpo Farfallato Pulire il corpo farfallato ogni km Se l apertura della valvola ABV è > 140 regolare il CO Se l apertura della valvola ABV > 180 pulire il corpo farfallato Candela Controllare le corrette specifiche della candela montata provare una nuova candela Iniettore Controllare le connessioni elettrice Pulire iniettore Provare un nuovo iniettore Altri controlli Stato dei fusibili Qualità del carburante Stato del motore Percentuale CO a caldo CO prima del catalizzatore deve essere compreso tra 1,5 e 2,5 % Vite aria corpo farfallato Sensore TPS di posizione acceleratore Valvola aria by pass ABV a caldo il valore del CO prima del catalizzatore deve essere compreso tra 1,5 e 2,5 % Se il valore e inferiore a 1,5% controllare: - condizioni e collegamenti del Sistema aria secondaria - stato iniettore e eventuale pulizia - pressione del carburante insufficiente - Sonda lambda scollegata o difettosa - Gioco valvole eccessivo - Fasatura del albero a camme Se il valore è superiore a 2,5% controllare - pressione carburante eccessiva - la guarnizione di tenuta della sonda lambda è difettosa - la marmitta è crepata o non correttamente serrata - il gioco valvole è insufficiente - fasatura del albero a camme la vite aria NON deve essere registrata dalla officina. Solo in caso di manomissione controllare come di seguito Controllare connessioni TPS e relativo stato TPS a gas completamente aperto 4,1 +/- 0,1V TPS a gas chiuso 0,68 +/- 0,05V procedere al reset del valore di TPS ed ad una nuova procedura di apprendimento Angolo di apertura ABV: - all avviamento: da 140 a a motore caldo da 45 a 65 - l angolo di apertura aumenta se la temperatura esterna è inferiore o se la pressione ambiente è inferiore - L angolo di apertura aumenta se il corpo farfallato è sporco Regolazione angolo ABV: - Se l angolo di apertura è maggiore di 140 pulire il corpo farfallato - Se l angolo di apertura a caldo è inferiore a 140 avvitare la vite aria di circa 1/2 giro Corpo farfallato Se l angolo di apertura ABV è superiore a 140 procedere - pulizia del corpo farfallato - Eseguire la procedura di reset della valvola ABV mediante lo strumento di diagnosi Codici difetto DTC Seguire la procedura relativa al codice difetto segnalato 17 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

19 IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA Kymco - PEOPLE S 200i Problema Controllo Possibili cause e controlli suggeriti Minimo irregolare Accelerazione insufficiente e/o funzionamento irregolare di motore Sensore T-MAP Controllare che a motore freddo e spento che i valori letti corrispondano con quelli dell ambiente esterno Se a motore caldo e acceso la pressione letta è inferiore a 50 potrebbe esserci una infiltrazione di aria nel motore Controllare lo stato dell o-ring di tenuta del sensore TMAP Anticipo accensione Mediante lo strumento di diagnosi controllare che l anticipo di accensione sia compreso tra 8 e 15 Centralina ECU Provare una centralina ECU nuova Candela Controllare le specifiche della candela come da manuale tecnico Candele non resistive (R nelle denominazione) causano malfunzionamento del motore provare una candela nuova Percentuale CO Fare riferimento alla sezione precedente Codici difetto DTC Seguire la procedura relativa al codice difetto segnalato Connessione Assicurarsi che i cavi della batteria siano correttamente collegati alla Batteria batteria Sensore temperatura motore Controllare che il sensore sia collegato correttamente Controllare che i valori indicati siano corretti come da manuale MANUALE D'OFFICINA RAPIDO 18

20 Kymco - PEOPLE S 200i IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA PROCEDURA INIZIALIZZAZIONE TPS / ISC Per effettuare la procedura di inizializzazione TPS / ISC utilizzare lo strumento di diagnosi KYMCO. Le operazioni da eseguire per effettuare la procedura sono indicate nelle istruzioni dello strumento di diagnosi KYMCO. POMPA CARBURANTE Il cavalletto laterale deve essere rientrato (chiuso). Scollegare il connettore della pompa benzina elettrica e controllare che l alimentazione di tale componente sia corretta. Con un tester collegare (lato impianto) il puntale rosso al terminale nero, il puntale nero al terminale verde e misurare la tensione. Con l interruttore di avviamento su ON dovrà leggersi una tensione pari a quella della batteria per qualche secondo e poi andare a tensione nulla. Se il voltaggio rilevato è esatto e la pompa non funziona controllare la resistenza elettrica della pompa (lato pompa) tra i fili nero e verde: Valore standard a 20 C: 1.9 ± 0.3 Ω Nel caso il valore non sia corretto e la pompa non funziona sostituire la pompa. Se i valori letti sono corretti controllare: Fusibile B (10 A) Relè pompa benzina Centralina ECU Ispezione sonda carburante Controllare la resistenza tra i terminali nero e verde lato sonda. Standard (a 20 C) Sonda al MAX: 7 ± 3 Ω Sonda al MIN: 95 ± 5 Ω 19 MANUALE D'OFFICINA RAPIDO

21 PADANA RICAMBI S.P.A. Via A. De Gasperi Molinetto di Mazzano (BS) Tel Fax

Manuale d officina. People GTi 300

Manuale d officina. People GTi 300 Manuale d officina People GTi 300 Kymco PEOPLE GTi 300 PEOPLE GTi 300 INDICE DATI TECNICI... 2 SCHEDA LUBRIFICANTI / MANUTENZIONE PROGRAMMATA... 4 IMPIANTO DI LUBRIFICAZIONE... 5 IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO...

Dettagli

GRIDO TNT MOTOR. Acsud si riserva il diritto di modificare i suoi veicoli senza preavviso.

GRIDO TNT MOTOR. Acsud si riserva il diritto di modificare i suoi veicoli senza preavviso. GRIDO TNT MOTOR MANUBRIO 01 STRUMENTAZIONE 19 FORCELLA ANTERIORE 02 FARO ANTERIORE 20 RUOTA ANTERIORE 03 FARO POSTERIORE 21 FRENO ANTERIORE 04 PARTI ELETTRICHE 22 MARMITTA 05 PEDALINA AVVIAMENTO 23 FILTRO

Dettagli

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4

CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 CONTROLLO MOTORE BOSCH MOTRONIC ME 7.3H4 Schema elettrico TCM00085 1 TCM00085 2 TCM00085 3 Descrizione dei componenti A01 ELETTROPOMPA CARBURANTE Azionare la pompa del carburante per misurarne la portata

Dettagli

Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate.

Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate. Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate. Soluzione: sostituzione valvole. Note: La vettura di

Dettagli

Sostituzione della testata (09)

Sostituzione della testata (09) Sostituzione della testata (09) Il motore prodotto dal gruppo PSA, oggetto della riparazione, è siglato WJY ed ha una cilindrata pari a 1868 cm 3. Oltre che sulla Fiat Scudo, è stato utilizzato anche su

Dettagli

GILERA RUNNER 125 200 4T

GILERA RUNNER 125 200 4T GILERA RUNNER 125 200 4T PREMESSA: Questo documento è riservato al sito gilera runner forum.it il quale si declina da ogni responsabilità derivante dal suo contenuto; ricordiamo essere una guida amatoriale

Dettagli

F 18 WARRIOR 125-4 T INDICE TAVOLE TELAIO INDICE TAVOLE MOTORE TAV. A TAV. B TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. I TAV.

F 18 WARRIOR 125-4 T INDICE TAVOLE TELAIO INDICE TAVOLE MOTORE TAV. A TAV. B TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. I TAV. F 18 WARRIOR 125-4 T INDICE TAVOLE TELAIO TAV. A TAV. B TAV. C TAV. D TAV. E TAV. F TAV. G TAV. H TAV. I TAV. L TAV. M TAV. N TAV. OO TAV. O INDICE TAVOLE MOTORE TAV. R (1) TAV. S (1) TAV. T (1) TAV. U

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000 Codice dei motori Dati tecnici Versioni Codice motore 1.2 8v 69 CV 169A4000 1.4 16v 100CV 169A3000 1.3 16v Multijet 169A1000 1.2 bz 1.3 Multijet 1.4 bz Carburante benzina diesel benzina Livello ecologia

Dettagli

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore Smontaggio della protezione motore Smontare le viti (8) e (7) con la rondella (6). Togliere i dadi (9) e rimuovere la protezione del motore (1). Smontare il tampone (3). Smontare il dado (5). Estrarre

Dettagli

MANUALE DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE MOTO E SCOOTER

MANUALE DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE MOTO E SCOOTER Marco Zacchetti MANUALE DI RIPARAZIONE E MANUTENZIONE MOTO E SCOOTER VOLUME 1. LA DIAGNOSTICA Piano dell opera del manuale. Volumi pubblicati: 1 - LA DIAGNOSTICA Di prossima pubblicazione: 2 - ATTREZZATURA

Dettagli

codice descriz P0010 Circuito Attuatore posizione albero a camme A (Aspiraz.,sinistro o frontale), bancata 1 P0011 Posizione albero a camme A (Aspiraz.,sinistro o frontale), anticipato, bancata 1 P0012

Dettagli

Multipurpose All Terrain Vehicle

Multipurpose All Terrain Vehicle FRESIA F18 4X4 Multipurpose All Terrain Vehicle Mezzo Speciale per Trasporto Materiale Logistico in condizioni estreme su ogni tipo di terreno 4 Ruote Motrici 4 Ruote Sterzanti L F18 4x4 è un veicolo leggero

Dettagli

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Marca Modello Prodotto VAG DQ250 Meccatronica Revisione 1.0 Codice documento P0051.03.01 1. Attrezzatura necessaria... 3 2. Smontaggio... 4 3.

Dettagli

Parte 2. Manutenzione della motosega. Operazioni e tecniche

Parte 2. Manutenzione della motosega. Operazioni e tecniche Utilizzo in sicurezza e manutenzione delle motoseghe Parte 2 Manutenzione della motosega. Operazioni e tecniche Al termine di questo modulo sarai in grado di: descrivere la struttura e il funzionamento

Dettagli

Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) per il passeggero

Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) per il passeggero L I B E R T Y Finiture cromate Comode pedane estraibili per il passeggero Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) ANIMA METROPOLITANA Compatto nelle dimensioni ed elegante nei tratti,

Dettagli

Accesso e cancellazione

Accesso e cancellazione Accesso e cancellazione È possibile accedere e cancellare la memoria guasti della soltanto utilizzando l'attrezzatura diagnostica collegata al connettore di trasferimento dati. Identificazione codici guasto

Dettagli

SIGLA E IDENTIFICAZIONE. Pag. 5 CARATTERISTICHE. CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO

SIGLA E IDENTIFICAZIONE. Pag. 5 CARATTERISTICHE. CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO SIGLA E IDENTIFICAZIONE CARATTERISTICHE CURVE CARATTERISTICHE Di POTENZA, COPPIA MOTRICE, CONSUMO SPECIFICO MANUTENZIONE - OLIO PRESCRITTO - RIFORNIMENTI ELIMINAZIONE INCONVENIENTI INGOMBRI COPPIE DI SERRAGGIO

Dettagli

LA MODALITA DIAGNOSI (XP500 04->06)

LA MODALITA DIAGNOSI (XP500 04->06) LA MODALITA DIAGNOSI (XP500 04->06) Con questo documento, cercherò di rendere di facile comprensione, un potente strumento che il TMAX 500, dalla versione 2004 in poi, ha a disposizione (e di conseguenza

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html

file://c:\elearn\web\tempcontent5.html Page 1 of 10 GRANDE PUNTO 1.3 Multijet GENERALITA'' - CONTROLLO ELETTRONICO POMPA DI PRESSIONE INIEZIONE DIESEL DESCRIZIONE COMPONENTI CENTRALINA DI INIEZIONE (COMMON RAIL MJD 6F3 MAGNETI MARELLI) E montata

Dettagli

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione Grazie per la preferenza al nostro regolatore elettronico per l impianto d iniezione. Questa Unità è SOLAMENTE per i seguenti modelli Harley Davidson: SOFTAIL 06 TOURING 06 Per la complessità delle nuove

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

D e s c r i z i o n e i n t e r v e n t o N OPERAZ. ORE LAV. 28 SOSTITUZIONE MOTORINO AVVIAMENTO 29 S.R. MOTORINO AVVIAMENTO E REVISIONE

D e s c r i z i o n e i n t e r v e n t o N OPERAZ. ORE LAV. 28 SOSTITUZIONE MOTORINO AVVIAMENTO 29 S.R. MOTORINO AVVIAMENTO E REVISIONE ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA SERVIZIO TERRITORIALE DI NUORO VIA A. DEFFENU N 9 T e m p a r i o V e i c o l i I n d u s t r i a l i 2012 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 ESECUZIONE TAGLIANDO CON: SOST.NE FILTRO

Dettagli

POMPA per VUOTO MANUALE OPERATIVO

POMPA per VUOTO MANUALE OPERATIVO POMPA per VUOTO MANUALE OPERATIVO 1. Componenti 2. Manuale operativo Tutti i motori sono stati progettati per operate ad un voltaggio del 10% inferiore o superiore rispetto alla tensione standard. I motori

Dettagli

SCHEMA SISTEMA AVVIAMENTO ELETTRICO INTERRUTTORE ACCENSIONE INTERRUTTORE FRIZIONE BATTERIA INTERRUTTORE RELÈ DI AVVIAMENTO INTERRUTTORE FOLLE

SCHEMA SISTEMA AVVIAMENTO ELETTRICO INTERRUTTORE ACCENSIONE INTERRUTTORE FRIZIONE BATTERIA INTERRUTTORE RELÈ DI AVVIAMENTO INTERRUTTORE FOLLE SCHEMA SISTEMA INTERRUTTORE ACCENSIONE INTERRUTTORE FRIZIONE BATTERIA INTERRUTTORE RELÈ DI AVVIAMENTO INTERRUTTORE FOLLE INTERRUTTORE CAVALLETTO LATERALE INTERRUTTORE ACCENSIONE FR/BI R BATTERIA ee INTERRUTTORE

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione

Istruzioni per regolatore elettronico dell iniezione Grazie per la preferenza al nostro regolatore elettronico per l impianto d iniezione. Questa Unità è SOLAMENTE per i seguenti modelli Harley Davidson: DYNA 95-05 SOFTAIL 95-05 TOURING 95-05 Per la complessità

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Dati tecnici Audi A4 Avant 2.0 TDI S tronic (150 CV)

Dati tecnici Audi A4 Avant 2.0 TDI S tronic (150 CV) Dati tecnici Audi A4 Avant 2.0 TDI S tronic (150 CV) Diesel, 4 cilindri in linea, con turbocompressore a gas di scarico VTG, DOHC, iniezione diretta TDI Distribuzione / n valvole per cilindro bilancieri

Dettagli

Smontaggio del motore. Informazioni generali. Attrezzi. Intervento. Operazioni preliminari

Smontaggio del motore. Informazioni generali. Attrezzi. Intervento. Operazioni preliminari Informazioni generali Informazioni generali Applicabile ai motori da 9 e 13 litri con XPI, PDE o GAS e monoblocco di 2ª generazione. Attrezzi Esempi di attrezzi idonei forniti da Scania: Codice componente

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO GPL INIEZIONE SEQUENZIALE IN FASE GASSOSA AUTOMOBILI TRASFORMABILI AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE ASPIRATO AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE TURBO AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24

Dettagli

LA LEGGENDA SI RINNOVA.

LA LEGGENDA SI RINNOVA. Vespa GTS 250 i.e. LA LEGGENDA SI RINNOVA. Praticità e design. Vespa Gts 250 i.e. ha tutte le qualità per essere davvero la numero uno. Per l estetica delle sue linee e il suo look inconfondibile che ne

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO RIFIUTI URBANI PER LA PRODUZIONE DI COMPOST DI QUALITA IN LOCALITA QUIRRA-OSINI MANUTENZIONE PROGRAMMATA MEZZI

Dettagli

e) Inconvenienti di funzionamento, possibili cause e rimedi

e) Inconvenienti di funzionamento, possibili cause e rimedi e) Inconvenienti di funzionamento, possibili cause e rimedi Elenco dei più frequenti inconvenienti di funzionamento con le loro possibili cause. Attenzione!! Proponiamo anche alcuni possibili interventi:

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4)

MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) MANUALE DI INSTALLAZIONE SISTEMA SEQUENT FASTNESS A GPL SU CHEVROLET TACUMA 1.6i 16V (EURO 4) Anno: dal 2005 kw: 79 Sigla Motore: A16DMS Iniezione: elettronica multipoint Accensione: elettronica PRIMA

Dettagli

MANUALE TECNICO POWERJET GPR

MANUALE TECNICO POWERJET GPR BORN TO RUN MANUALE TECNICO POWERJET GPR MANUALE DI SERVIZIO PER CENTRALINE AGGIUNTIVE POWERJET GPR Manuale Tecnico POWERJET GPR Versione 2.5 Gennaio 2008 2 SOMMARIO 1. AVVERTENZE... 4 2. POWERJET GPR

Dettagli

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751 8. Dati Tecnici Mazda6 Facelift 2010 Mazda6 Facelift 2010 Dimensioni Berlina Due Volumi Station Wagon Tipo di Carrozzeria Monoscocca Monoscocca Monoscocca Porte 4 4 + portellone 4 + portellone Posti a

Dettagli

La propulsione Informazioni per il PD

La propulsione Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/10 Compito Come funziona un automobile? Gli alunni studiano i diversi tipi di propulsione (motore) dell auto e imparano qual è la differenza tra un motore diesel e uno a benzina.

Dettagli

STUDIO ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO PER UN MOTORE FUORIBORDO

STUDIO ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO PER UN MOTORE FUORIBORDO STUDIO ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI RAFFREDDAMENTO PER UN MOTORE FUORIBORDO Tesi di laurea di: FEDERICO MORSELLI Relatore: Prof. Ing. LUCA PIANCASTELLI Università degli Studi di Bologna Facoltà di

Dettagli

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione

LeGGere tutte Le indicazioni Prima di avviarsi all installazione Lista delle Parti Honda CB1000r 2009 i struzioni di installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-Rom 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 1 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

Istruzioni di montaggio accensione a rotore interno Stage6 Piaggio & Minarelli

Istruzioni di montaggio accensione a rotore interno Stage6 Piaggio & Minarelli Istruzioni di montaggio accensione a rotore interno Stage6 Piaggio & Minarelli Le figure 1 e 1.1. mostrano i componenti contenuti nella confezione. Il piattello di appesantimento non è fornito in dotazione,

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE LISTA DELLE PARTI Ducati 848 EVO 2011 Istruzioni di Installazione 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander 2 Adesivi Dynojet 2 Striscia di Velcro 1 Salvietta

Dettagli

OM 642. Motore. Motore OM 642

OM 642. Motore. Motore OM 642 Motore OM 642 Motore OM 642 I motori della serie OM 642 sostituiranno i motori diesel delle serie OM 612 e OM 628. Novità essenziali della serie OM 642: Disposizione a V a 72 dei 6 cilindri Iniezione diretta

Dettagli

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 226 Azione d) (Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 11 17-19 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it

Dettagli

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Attenzione: Non girare il bullone dell albero a camme fino alla fine del processo di sostituzione e dopo aver controllato la fasatura. Solo dopo deve essere

Dettagli

Scrambler Manuale d'uso e manutenzione

Scrambler Manuale d'uso e manutenzione Scrambler Manuale d'uso e manutenzione Indice 1 ruote 2 freni 3 cambio 4 forcella 5 Pedalata assistita 1 ruote Montaggio ruote posteriori. Per montare le ruote posteriori sfilare il perno a vite fino a

Dettagli

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO 10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO Pompa Centrifuga mono stadio con corpo e girante in lega leggera Avviamento Manuale a strappo Questa pompa è progettata per un utilizzo dove viene

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa

Lista di controllo revisione generatore neve. ÔÔCompressore Kaeser: pulire il filtro d aspirazione e il materassino filtrante con aria compressa PULIZIA o SOSTITUZIONE Scarico (sfera per chiusura) compressore Scarico (sfera per chiusura) corona ugelli e corona raffredd. aria solo M90/M20 Scarico (sfera per chiusura) gruppo acqua centralizzata solo

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE

LEGGERE TUTTE LE INDICAZIONI PRIMA DI AVVIARSI ALL INSTALLAZIONE Iniezione + Accensione 2008-2012 Husqvarna Modelli con Centralina MIKUNI Istruzioni di Installazione LISTA DELLE PARTI 1 Power Commander 1 Cavo USB 1 CD-ROM 1 Guida Installazione 2 Adesivi Power Commander

Dettagli

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A

Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A Compressore a vite K A E S E R con profilo S I G M A modello AIRCENTER 12 10 bar - 400 V / 50 Hz - SIGMA CONTROL BASIC unità completa compressore - essiccatore - serbatoio completamente automatico, monostadio,

Dettagli

LU-2810-6, 2860-6 MANUALE D ISTRUZIONI

LU-2810-6, 2860-6 MANUALE D ISTRUZIONI LU-2810-6, 2860-6 MANUALE D ISTRUZIONI INDICE 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 1 2. INSTALLAZIONE... 1 3. INSTALLAZIONE DEL COPRICINGHIA E CINGHIA... 2 4. REGOLAZIONE DELLA TENSIONE DELLA CINGHIA... 3 5.

Dettagli

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com PIù DI 100 ANNI NEL SEGNO DELLA SPORTIVITà E DELLO STILE ITALIANO. Dagli epici pionieri degli inizi del XX secolo, la storia di Gilera

Dettagli

KIT DIDATTICO CON FUEL CELL

KIT DIDATTICO CON FUEL CELL KIT DIDATTICO CON FUEL CELL PRODURRE IDROGENO CON L ENERGIA DEL VENTO (cod. KNS12) Istruzioni di montaggio Modello No.: FCJJ-26 Attenzione Per evitare il rischio di danni materiali, lesioni gravi o morte:

Dettagli

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH Intervalli di ispezione e di manutenzione Ispezione e Manutenzione del MOVISWITCH Utilizzare solo parti di ricambio originali secondo la lista delle parti di ricambio valida. Attenzione pericolo di ustioni:

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 8 Funzione di diagnosi. 0 Catalizzatore. 0 Sistema aria secondaria. 0 Climatizzatore (attualmente nessuna diagnosi, sempre 0 )

1 2 3 4 5 6 7 8 Funzione di diagnosi. 0 Catalizzatore. 0 Sistema aria secondaria. 0 Climatizzatore (attualmente nessuna diagnosi, sempre 0 ) Autodiagnosi Il codice readiness Il codice readiness è un codice a 8 cifre che segnala lo stato delle diagnosi importanti per i gas di scarico. Durante la normale marcia, queste diagnosi vengono eseguite

Dettagli

Funzionamento del motore 4 tempi I componenti fondamentali del motore 4 tempi I componenti ausiliari del motore 4 tempi La trasmissione del moto Le innovazioni motoristiche L influenza dell aerodinamica

Dettagli

1995 mm. 2195-2225 mm. 1140 mm Sbalzo anteriroe

1995 mm. 2195-2225 mm. 1140 mm Sbalzo anteriroe 1995 mm FUSO A Daimler Group Brand 3995 4985 5725 6470 7210 Lungh. max allest.** CANTER 7C15 (D) 2195-2225 mm 1140 mm Sbalzo anteriroe 2800 3400 3850 4300 4750 Passi 5135 5935 6685 7185 7735 Masse/Dimensioni

Dettagli

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto:

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto: Sostituzione pastiglie freni ant. e post. XP500 TMAX 04->06 1 Chiave a bussola da 12 con cricchetto di manovra 1 Chiave Dinamometrica (se la si ha ) 1 Cacciavite Piano Piccolo 1 Calibro ventesimale 1 Pinza

Dettagli

sedia a rotelle elettrica

sedia a rotelle elettrica sedia a rotelle elettrica Manuale d uso attenzione: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. M27729-I-Rev.0-07.11 1 I. PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

Scheda di installazione

Scheda di installazione ZAVOLI s.r.l. Via Pitagora n 400 47023 CESENA Fr. Case Castagnoli (FC) Italy Tel. 0547/ 646409 Telefax 0547 / 646411 Web site: www.zavoli.com E-mail: zavoli@zavoli.com Scheda di installazione SCHEDA N

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

GRIZZLY 10 1999 TELAIO - INDICE TAVOLE FRAME - INDEX OF THE TABLES MOTORE - INDICE TAVOLE ENGINE - INDEX OF THE TABLES. TAV. Telaio. TAV.

GRIZZLY 10 1999 TELAIO - INDICE TAVOLE FRAME - INDEX OF THE TABLES MOTORE - INDICE TAVOLE ENGINE - INDEX OF THE TABLES. TAV. Telaio. TAV. GRIZZLY 10 1999 TELAIO - INDICE TAVOLE TAV. Telaio FRAME - INDEX OF THE TABLES MOTORE - INDICE TAVOLE TAV. Motore ENGINE - INDEX OF THE TABLES GRIZZLY 10/97 monomarcia - distinta parti di ricambio (numerata

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA FLYING INJECTION A GPL SU FIAT MAREA 1.8i 16V Anno: 1996 kw: 83 Iniezione: elettronica multipoint Hitachi Accensione: elettronica digitale a distribuzione statica Kit base

Dettagli

Scheda tecnica Lancia Fulvia Coupè 1,6 HF 2 a Serie

Scheda tecnica Lancia Fulvia Coupè 1,6 HF 2 a Serie ANNO DI PRODUZIONE: 1970 1973 ESEMPLARI PRODOTTI: 3.690 TELAIO Scheda tecnica Lancia Fulvia Data emissione: febb 2010 Pag 1 di 6 Tipo: 818.740 guida a sinistra 818.741 guida a destra MOTORE Tipo: 818.540,

Dettagli

idrauliche MPI elettronica sequenziale fasata, sistema returnless TRASMISSIONE

idrauliche MPI elettronica sequenziale fasata, sistema returnless TRASMISSIONE Schede tecniche MOTORE FIRE 1.4 16V 90cv N. cilindri, disposizione 4, in linea, anteriore trasversale Diametro x corsa (mm) 72,0 x 84,0 Cilindrata (cm 3 ) 1368 Rapporto di compressione 11:1 Potenza max

Dettagli

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Foto 1 L installazione di un sistema ibrido è ragionevolmente semplice. Seguendo le indicazioni date in questo manuale non si dovrebbero incontrare particolari

Dettagli

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione

Centralina digitale Multimap k21. Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Centralina digitale Multimap k21 Motori Piaggio Manuale d'uso e installazione Pagina 2 Attenzione: prodotto destinato alle competizioni, ne è vietato l' uso su strada pubblica. La creazione o la scelta

Dettagli

Il motore viene carburato prima della consegna, se non siete assolutamente certi della vostra competenza, non modificate la carburazione.

Il motore viene carburato prima della consegna, se non siete assolutamente certi della vostra competenza, non modificate la carburazione. CARBURAZIONE Il motore viene carburato prima della consegna, se non siete assolutamente certi della vostra competenza, non modificate la carburazione. Un motore "grasso" vibra e consuma di più, un motore

Dettagli

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche tecniche Caratteristiche tecniche Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri con

Dettagli

NEXUS MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO

NEXUS MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO NEXUS 500250125 MAXISCOOTER MOTORCYCLESOUL NATA DAL DESIDERIO NEXUS 500 SCOPRI L ANIMA SPORTIVA DELLO SCOOTER Per te che vivi con intensità ogni momento della giornata, affrontando il traffico e gli impegni

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 Costruttore: BAUDAT Gmbh & Co. KG Alte Poststr. 20 D 88525 Duermentingen

Dettagli

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido Jeep Wrangler SPECIFICHE TECNICHE Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri se non diversamente indicato. Le informazioni si basano sui dati disponibili alla data di pubblicazione (2 dicembre 2010).

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE GARANZIA 2 ANNI WTMOTORS nel ringraziarla per aver scelto uno dei suoi prodotti, Le raccomanda di leggere attentamente il presente manuale prima

Dettagli

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE:

SCHEDA N : TIPO VEICOLO: TIPO INIEZIONE: SIGLA MOTORE: ANNO DI FABBRICAZIONE: OMOLOGAZIONE: data: 03/01/004 RAV4_0_04_1AZFE_Lm_G_000 TOYOTA RAV 4 -.000cc. MATERIALE OCCORRENTE: Kit OMEGAS GPL 4 cilindri (cod. 604 777 000) File: RAV4_0_03_1AZFE_Lm_G_xxx_xxx Cablaggio iniettori 4 cilindri UNIVERSALE

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

MCH - 36. Compressore ad alta pressione per aria respirabile e gas tecnici CATALOGO RICAMBI - SPARE PARTS LIST R-MCH36-0500

MCH - 36. Compressore ad alta pressione per aria respirabile e gas tecnici CATALOGO RICAMBI - SPARE PARTS LIST R-MCH36-0500 MCH - Compressore ad alta pressione per aria respirabile e gas tecnici CATALOGO RICAMI - SPARE PARTS LIST R-MCH-000 R-MCH-000 INDICE INDEX Tavola Drawing Pag. Carpenteria Frame Corpo compressore Compressor

Dettagli

MOTOCOMPRESSORE portatile a vite KAESER con profilo SIGMA. MOBILAIR 27 / 7 bar con motore diesel. con marcatura CE e Dichiarazione di Conformità

MOTOCOMPRESSORE portatile a vite KAESER con profilo SIGMA. MOBILAIR 27 / 7 bar con motore diesel. con marcatura CE e Dichiarazione di Conformità MOTOCOMPRESSORE portatile a vite KAESER con profilo SIGMA MOBILAIR 27 / 7 bar con motore diesel Compressore con marcatura CE e Dichiarazione di Conformità Portata effettiva Massima pressione operativa

Dettagli

Lovato LPG sequential injection system

Lovato LPG sequential injection system Lovato LPG sequential injection system Caratteristiche generali Il sistema Easy Fast è adatto alla conversione delle vetture: EURO,, 3 e 4 Cilindrate comprese tra 860 e 5500 cc Motori Turbo da 380cc a

Dettagli

Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350

Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350 Istruzioni di servizio per la caldaia a vapore della serie di produzione S 350 Posizione della caldaia 1. Per garantire un funzionamento perfetto della caldaia è necessario che la stessa, per mezzo della

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

LA SCELTA PIU AFFIDABILE PER MOTORI CON PIU DI 1900 Kw

LA SCELTA PIU AFFIDABILE PER MOTORI CON PIU DI 1900 Kw LA SCELTA PIU AFFIDABILE PER MOTORI CON PIU DI 1900 Kw Anglo Belgian Corporation (ABC) è uno dei principali costruttori di motori diesel a media velocità d'europa. L'azienda ha quasi un secolo di esperienza

Dettagli

uso & manutenzione Agility 50-125-150 ruota 16"

uso & manutenzione Agility 50-125-150 ruota 16 uso & manutenzione Agility 50-125-150 ruota 16" PRESENTAZIONE Desideriamo ringraziarla per aver preferito un veicolo KYMCO. L'Agility R16 è disponibile nelle cilindrate 50, 125 e 150 cm 3 ; La invitiamo

Dettagli

www.cpautorip@virgilio.it il forum del meccanico FIAT Modelli vari

www.cpautorip@virgilio.it il forum del meccanico FIAT Modelli vari www.cpautorip@virgilio.it il forum del meccanico FIAT Modelli vari Versione: T.T. 1.9 JTD 8V (Punto Marea Multipla Stilo Doblò) DEBIMETRO Procedura di diagnosi delle anomalie INCONVENIENTE LAMENTATO Irregolarità

Dettagli

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 MINI CHALLENGE CIRCOLARE INFORMATIVA N 4 DEL 31.05.2013 AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 3 DISTANZIALI TAMPONI SOSPENSIONI Si autorizza il montaggio di distanziali sugli

Dettagli

Istruzioni di montaggio per i Modelli:

Istruzioni di montaggio per i Modelli: Istruzioni di montaggio per i Modelli: 968999306/iZC Equipaggiati con: 96899934 TRD48 Gruppo di taglio a tunnel Tunnel Ram oppure 968999347 CD48 Gruppo di taglio Combi Montaggio Disimballare la macchina.

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE

PIANO DI MANUTENZIONE PIANO DI MANUTENZIONE Prima dell utilizzo: controlli da effettuare - Efficienza impianto freni di servizio (assenza di giochi anomali, puntamenti o aria nell impianto) - Efficienza impianto freni ausiliario

Dettagli