SCHEDA DI IDENTIFICAZIONE DEL PROGETTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA DI IDENTIFICAZIONE DEL PROGETTO"

Transcript

1 PROGETTO: (titolo) PROGETTO BIBLIOTECA EQUIPE DI PROGETTO INS. PAD A RIPAMONTI INS. PAD B DE SANTIS INS. PAD C COSTELLA STIMOLARE IL BAMBINO NELSUO PROCESSO DI CRESCITA, DAL PUNTO DI VISTA CONOSCITIVO,-COMUNICATIVO, ESPRESSIVO-CREATIVO; MOTIVARE IL BAMBINO ALLA LETTURA; SENSIBILIZZARE IL BAMBINO NEI CONFRONTI DELLA LETTURA POTENZIAMENTO DELLE CAPACITA DEL B.NO DI COMUNICARE E RELAZIONARE STATI D ANIMO ED EMOZIONI ; COINVOLGIMENTO DEI B.NI NELLA REALIZZAZIONE DELLA FIABOTECA; COINVOLGIMENTO DEI GENITORI; RISPETTO DEL LIBRO Umane UTENTI GENITORI/BAMBINI DI 4/5 ANNI EQUIPE DI PROGETTO Materiali LIBRI, MATERIALE PER ATTIVITA GRAFICHE-PITTORICHE, STORIE INVENTATE DAI GENITORI Tempi ANNI 5 DA NOVEMBRE A FEBBRAIO ANNI 4 DA MARZO A MAGGIO RICADUTA SULL INTERESSE DEI BAMBINI E SUL COINVOLGIMENTO DELLA FAMIGLIA IN ITINERE

2 SCUOLA: DELL INFANZIA VIA DANTE 1 CIRCOLO CERNUSCO SUL NAVIGLIO PROGETTO: (titolo) PROGETTO INFORMATICA EQUIPE DI PROGETTO INS. PALADINO INS. BALSAMO, BARRILE INS. CASIRAGHI, COMI CONOSCENZA DELLE PARTI PRINCIPALI CHE COMPONGONO ILCOMPUTER UTILIZZO DEL MOUSE-TASTIERA-TASTO CANC-BARRA SPAZIATRICE CAPACITA DI SELEZIONARE STRUMENTI INIZIALMENTE CON IL PROGRAMMA PAINT REALIZZAZIONE DI UNA STORIA INVENTATA DAI B.NI CON L USO DI CD ROM CAPACITA DI SELEZIONARE SIMBOLI GRAFICI SULLA TASTIERA CONOSCENZA DI BASE DELLO STRUMENTO INFORMATICO DISCRETA PADRONANZA NELL USO DEL MOUSE DISCRETA AUTONOMIA NELLA SCELTA DEGLI STRUMENTI REALIZZAZIONE DI UN ALBUM CONTENENTE LA STORIA INVENTATA APPROCCIO POSITIVO ALL USO DEL COMPUTER Umane UTENTI BAMBINI DI 5 ANNI, DOCENTE REMONTI LILIANA Materiali COMPUTER, CD ROM, FLOPPY, PERIFERICHE Tempi L INTERO ANNO SCOLASTICO NEI GIORNI DI LUNEDI, MARTEDI E MERCOLEDI INTERVISTA INIZIALE VERIFICA GRADIMENTO IN ITINERE VERIFICA FINALE PER VALUTARE IL GRADO DI AUTONOMIA ACQUISITO NELL USO DEL MEZZO INFORMATICO

3 SCUOLA DELL INFANZIA VIA DANTE 1 CIRCOLO CERNUSCO SUL NAVIGLIO PROGETTO: (titolo) PROGETTO ACCOGLIENZA EQUIPE DI PROGETTO TUTTE LE INSEGNANTI DEL PLESSO PROGETTARE ED ORGANIZZARE UN ANNO SCOLASTICO CHE FACILITI NEL B.NO L INSTAURARSI, IL PERMANERE DI UN ATTEGGIAMENTO DI FIDUCIA NEI CONFRONTI DELL AMBIENTE CHE LO ACCOGLIE; CHE STIMOLI IL DESIDERIO DI FARNE PARTE IN MANIERA ATTIVA; PROMUOVERE RELAZIONI COLLABORATIVE TRA SCUOLA-FAMIGLIA IL B.NO ESPLORA L AMBIENTE E SI MUOVE LIBERAMENTE; ADOTTA TECNICHE DI COMUNICAZIONE VERBALI E NON; ADATTAMENTO GRADUALE AI RITMI SCOLASTICI; CONOSCENZA, PARTECIPAZIONE ED INTUIZIONE DEI RITMI CHE SCANDISCONO LA GIORNATA SCOLASTICA Umane I BAMBINI, I GENITORI, LE INSEGNANTI Materiali OPUSCOLI INFORMATIVI, SPAZI STRUTTURATI, SUSSIDI DIDATTICI Tempi SETTEMBRE OTTOBRE - NOVEMBRE IL B.NO SI MUOVE NELL AMBIENTE CON FIDUCIA COMUNICA CON GLI ALTRI B.NI E CON L ADULTO ACCETTA E PARTECIPA AI RITMI DELLA GIORNATA SCOLASTICA

4 SCUOLA: DELL INFANZIA VIA DANTE 1 CIRCOLO CERNUSCO SUL NAVIGLIO PROGETTO: (titolo) SETTIMANA DI SCUOLA APERTA EQUIPE DI PROGETTO 3 INSEGNANTI, COLLABORATRICE, DIREZIONE DIDATTICA ANALISI DELL ESISTENTE FORNIRE INFORMAZIONI SULL OFFERTA FORMATIVA SCOLASTICA PREDISPORRE ATTIVITA PER FAR CONOSCERE LA STRUTTURA AI NUOVI UTENTI (B.NI E GENITORI) PREDISPORRE ATTITIA DIDATTICHE CHE COINVOLGANO GENITORI E BAMBINI CONFERMARE, AUMENTARE NUMERO ISCRIZIONI PROCEDURA PER UN PERCORSO DI ESPLORAZIONE AMBIENTALE PACCHETTO DI PROPOSTE DIDATTICHE PER GENITORI E BAMBINI MATERIALI OPUSCOLI NUMERO ISCRIZIONI ADEGUATO Umane ELENCO DELLE PERSONE COINVOLTE CHE POSSONO ESSERE DIVERSE DALL EQUIPE DI PROGETTO, UTENTE ATTUALE E FUTURO Materiali VERBALI C.D., FOTOCOPIE, STRUTTURA SCOLASTICA, ELABORATI DEI B.NI Tempi GENNAIO (3 GIORNI DURANTE LE ISCRIZIONI) NUMERO DI RICHIESTE DI VISITA IN ITINERE RICADUTA SUL NUMERO DELLE ISCRIZIONI

5 SCUOLA DELL INFANZIA VIA DANTE 1 CIRCOLO CERNUSCO SUL NAVIGLIO PROGETTO: (titolo) CONTINUITA EQUIPE DI PROGETTO: CASIRAGHI, BALSAMO FACILITARE IL PASSAGGIO DEI BAMBINI DALL ULTIMO ANNO DELLA SCUOLA MATERNA AL PRIMO ANNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE VERIFICARE GLI INSERIMENTI DEI BAMBINI DI PRIMA ELEMENTARE REVISIONE DELLE SCHEDE DI PRESENTAZINE ALLA SCUOLA ELEMENTARE PROMUOVERE INCONTRI TRA I BAMBINI DELLA SCUOLA MATERNA CON QUELLI DELLA SCUOLA ELEMENTARE UN SERENO PASSAGGIO DEI BAMBINI ALLA SCUOLA ELEMENTARE MAGGIORE COMUNICAZIONE E COLLABORAZIONE TRA I DUE ORDINI DI SCUOLA: MATERNA ELEMENTARE Umane INSEGNANTI E BAMBINI Materiali SCHEDE DI PASSAGGIO PROGRAMMAZIONE/PROGRAMMA Tempi INCONTRI FISSATI TRA SETTEMBRE E GIUGNO CONFRONTO DURANTE I VARI INCONTRI DELLA COMMISSIONE CONTINUITA MATERNA ED ELEMENTARE

6 SCUOLA DELL INFANZIA VIA DANTE 1 CIRCOLO CERNUSCO SUL NAVIGLIO PROGETTO: (titolo) LINGUA 2 EQUIPE DI PROGETTO: ERCOLI, REMONTI TAMBURRINI ACCOSTARE IL B.NO MEDIANTE ATTIVITA ORALI, LUDICHE, OPERATIVE ALLA PRODUZIONE STIMOLARE CURIOSITA ED INTERESSI NEI B.NI VERSO LE ALTRE CULTURE E LINGUE REALIZZARE L APPRENDIMENTO DI ALCUNI TERMINI ELEMENTARI DI USO CORRENTE LEGATI ALLA REALTA DEL B.NO AMPLIARE IL LESSICO UTILIZZANDO LE POSSIBILITA OFFERTE DI ROUTINES E DALLA PRESENZA DI OGGETTI REALI VERIFICARE QUANTO DELLA LINGUA INGLESE RIESCE AD IMPARARE UN B.NO TRA I 3 6 ANNI ALL INTERNO DI UN CONTESTO EDUCATIVO CONOSCENZA DI BASE DELLA LINGUA 2 Umane UTENTI (B.NI DAI 3 AI 5 ANNI) EQUIPE DI PROGETTO Materiali LIBRI, CASSETTE STEREO, VIDEO CASSETTE, CARTELLONI, MATERIALI PER ATTIVITA GRAFICO-PITTORICHE Tempi DA OTTOBRE A GIUGNO PER LE ATTIVITA DI ROUTINE. DA GENNAIO A GIUGNO CON SCANSIONE SETTIMANALE PER LE FASCE DI ETA RICADUTA SULL INTERESSE DEI BAMBINI IN ITINERE VERIFICA FINALE PER VALUTARE IL GRADO DI AUTONOMIA ACQUISITO NELL USO DI ALCUNI TERMINI IN LINGUA INGLESE

7 SCUOLA DELL INFANZIA VIA DANTE 1 CIRCOLO CERNUSCO SUL NAVIGLIO PROGETTO: (titolo) PROGETTO SICUREZZA EQUIPE DI PROGETTO : TUTTE LE INSEGNANTI DEL PLESSO Individuare gli oggetti pericolosi Riflettere sui comportamenti pericolosi Conoscere i pericoli della casa e della scuola Salvaguardare la propria salute Riconoscere nel contesto scolastico le uscite di sicurezza Conoscere i principali segnali- suoni di pericolo per l evacuazione Conoscenza principali segnali di pericolo Capacità di riconoscere il suono di pericolo, di mettersi in fila e, dirigersi con le docenti nel punto di sicurezza Capacità di salvaguardare la propria salute Umane : Bambini, docenti, personale Ata, personale Gemeaz (ditta appaltatrice mensa) Materiali : Schede informative, storie, filastrocche, sussidi didattici Tempi : Intero anno scolastico Riscontro sulle conoscenze acquisite dai bambini Prove di evacuazione In itinere

8 SCUOLA DELL INFANZIA VIA DANTE CERNUSCO SUL NAVIGLIO SCHEDA IDENTIFICAZIONE PROGETTO PROGETTO (TITOLO) : ATTIVITA` MOTORIA EQUIPE PROGETTO : ins. BARRILE, CASATI OBIETTIVI : - Capacità di esplorare l ambiente, di entrare in relazione con gli oggetti diversi ampliando conoscenze e favorendo lo sviluppo cognitivo. - Presa di coscienza del corpo e di sé in relazione al mondo esterno. - Presa di coscienza del corpo e di sé in riferimento alla propria persona. - Sviluppo delle competenze sociali. - Raggiungimento degli obiettivi - Collaborazione coordinatore progetto e referenti Scuola dell Infanzia - Riscontro positivo delle famiglie degli alunni coinvolti RISORSE : Umane Bambini fascia di 5 anni (c.a. 80) suddivisi in gruppi. Materiali cartaceo (per la documentazione). Materiale psicomotorio. Tempi Da febbraio 2010 a maggio h. settimanale suddivisa per due momenti di lavoro (30 minuti per gruppo), a rotazione MODALITA` DI MONITORAGGIO E DI VERIFICA - In itinere: Attenzione da parte dei bambini delle consegne inoltrate dal coordinatore e loro esecuzione. - Dopo ogni incontro tramite un elaborato grafico (a rotazione). - Finale

9 SCUOLA 1 CIRCOLO DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO SCHEDA DI IDENTIFICAZIONE PROGETTO DOC 003 Rev.01 del 13/01/08 SCUOLA DELL INFANZIA DI VIA DANTE TITOLO LABORATORIO TEATRALE: UNA STORIA NEL NOSTRO MONDO DELLA FANTASIA RESPONSABILE PROGETTO GENNARO PONTICELLI EVENTUALI ALTRI COLLABORATORI PER LE COMUNICAZIONI : SILVANA CASIRAGHI DESTINATARI FASCE DEI 4 & 5 ANNI FINALITA' FAVORORE IL BENESSERE PSICO- FISICO E SOCIALE DEL BAMBINO IN RELAZIONE ALLA SUA Età EVOLUTIVA FAVORIRE LA CONOSCENZA DELLA CULTURA TEATRALE IN RELAZIONE ALL ETA EVOLUTIVA OBIETTIVI CHE SI INTENDONO RAGGIUNGERE SCOPERTA E SVILUPPO DELLE POTENZIALITA CREATIVE E DELLA SOCIALIZZAZIONE; VALORIZZAZIONE DELLA FANTASIA E DELL ESPRESSIVITA MIMICA PRESA DI COSCIENZA DI SE MANIFESTAZIONE DELL ESPRESSIVITA ATTRAVERSO IL GESTO, LA VOCE, I COLORI, GLI OGGETTI, IL SUONO, IL RACCONTO, IL MOVIMENTO TEMPI LA DURATA DEL LABORATORIO E DI 12 ORE PER CIASCUN GRUPPO DI ETA. OGNI INCONTRO HA LA DURATA DI CIRCA 60 MINUTI RISORSE FINANZIARIE IL COSTO A TOTALE CARICO DEI GANITORI MONITORAGGIO E VERIFICA LE VERIFICHE INTERMEDIE E FINALI, DI TIPO ORIENTATIVO E COGNITIVO, SI EFFETTUERANNO DURANTE E ALLA FINE DEL PERCORSO MEDIANTE UNA SERIE DI PROVE INDIVIDUALI E COLLETTIVE INCONTRI DI RESTITUZIONE CON LE INSEGNANTI DI FASCIA D ETA

10 SCUOLA 1 CIRCOLO DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO SCHEDA DI IDENTIFICAZIONE PROGETTO DOC 003 Rev.01 del 13/01/08 SCUOLA DELL INFANZIADI VIA DANTE4 TITOLO PROGETTO DI PRATICA PSICOMOTORIA IN CAMPO EDUCATIVO E PREVENTIVO RESPONSABILE PROGETTO MONICA ACERRA EVENTUALI ALTRI COLLABORATORI PER LE COMUNICAZIONI : MONICA TAMBURRINI DESTINATARI TUTTII I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA FINALITA' FAVORIRE LO SVILUPPO ARMONICO DELL IMMAGINE DEL CORPO FAVORIRE L EVOLUZIONE PSICO AFFETTIVA E COGNITIVA DEL BAMBINO INTEGRARE ATTRAVERSO IL GIOCO LA REALTA PER TRASFORMARLA IN MANIERA CREATIVA E ORIGINALE OBIETTIVI CHE SI INTENDONO RAGGIUNGERE SVILUPPO DELLA COMUNICAZIONE INTESA COME CAPACITA DI ENTRARE IN RELAZIONE CON LE PERSAONE GLI OGGETTI, MONDO CIRCOSTANTE SVILUPPO E POTENZIAMENTO DELLE CAPACITA DI BASE DEL BAMBINNO SUL PIANO SENSO MOTORIO, COGNITIVO, SIMBOLICO AFFETTIVO, RELAZIONALE SVILUPPO DELLA CREATIVITA POTENZIARE LE CAPACITA RAPPRESENTAIVE POTENZIARE LA COSTRUZIONE DEL PENSIERO PER PASSARE DAL PIACERE D AGIRE AL PIACERE DI PENSARE TEMPI LA DURATA DEL LABORATORIO E DI 8 ORE PER CIASCUN GRUPPO DI ETA. OGNI INCONTRO HA LA DURATA DI CIRCA 50 MINUTI RISORSE FINANZIARIE IL COSTO A TOTALE CARICO DEI GANITORI SARA DI EURO 18 PER BAMBINO MONITORAGGIO E VERIFICA LE VERIFICHE INTERMEDIE E FINALI, DI TIPO ORIENTATIVO E COGNITIVO, SI EFFETTUERANNO DURANTE E ALLA FINE DEL PERCORSO MEDIANTE UNA SERIE DI PROVE INDIVIDUALI E COLLETTIVE INCONTRI DI RESTITUZIONE CON LE INSEGNANTI DI FASCIA D ETA

CON I PIEDI PER TERRA E LA TESTA TRA LE NUVOLE

CON I PIEDI PER TERRA E LA TESTA TRA LE NUVOLE MOTIVAZIONE AL PROGETTO CON I PIEDI PER TERRA E LA TESTA TRA LE NUVOLE Terra e aria sono due elementi fondamentali per la vita. La terra è un elemento quasi magico, da scavare, travasare, trasportare,

Dettagli

MOTIVAZIONE AL PROGETTO

MOTIVAZIONE AL PROGETTO MOTIVAZIONE AL PROGETTO Oplà il circo Il progetto nasce dall idea che il circo, considerato un mondo a metà strada tra la vita reale e una dimensione surreale, quasi fiabesca, con i suoi personaggi stravaganti,

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

UNA SCUOLA VERDE E BLU

UNA SCUOLA VERDE E BLU La Scuola dell Infanzia si propone come contesto di relazione, di cura e di apprendimento nel quale le sollecitazioni che i bambini sperimentano nelle loro esperienze possono essere filtrate, analizzate

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. Malala Yousafzai Premio Nobel per

Dettagli

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA ALLEGATO 2 PTOF 2016/2019 SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA INDICE ACCOGLIENZA CONTINUITÀ SI/SP LINGUA INGLESE ATTIVITA MOTORIA EDUCAZIONE MUSICALE LABORATORIO TEATRALE 1 ACCOGLIENZA Integrazione

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!!

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013. Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!! SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!! Il tempo dell accoglienza Accogliere i bambini significa, in primo luogo, predisporre un ambiente

Dettagli

Programmazione annuale gruppo di apprendimento bambini anni 3 A. S.2013-2014

Programmazione annuale gruppo di apprendimento bambini anni 3 A. S.2013-2014 SCUOLA DELL INFANZIA DI TAVULLIA NASCONDINO Programmazione annuale gruppo di apprendimento bambini anni 3 A. S.2013-2014 INTRODUZIONE MOTIVAZIONE Le insegnanti referenti del gruppo dei bambini di tre anni

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

PROGETTO CONTINUITA E ACCOGLIENZA

PROGETTO CONTINUITA E ACCOGLIENZA Direzione Didattica 3 Circolo Gubbio SCUOLA DELL INFANZIA DI BRANCA E TORRE CALZOLARI PROGETTO CONTINUITA E ACCOGLIENZA A.S. 2012/13 PROGETTO CONTINUITÀ - ACCOGLIENZA RITROVARSI INSIEME PER FARE E GIOCARE

Dettagli

PROGETTO. Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza. Titolo del progetto annuale 2015/ 2016. Giochiamo alla musica

PROGETTO. Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza. Titolo del progetto annuale 2015/ 2016. Giochiamo alla musica PROGETTO Istituto Comprensivo di San Stino di Livenza Scuola dell Infanzia: L ALBERO AZZURRO di La Salute di Livenza Titolo del progetto annuale 2015/ 2016 Giochiamo alla musica Responsabile progetto:

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

1. PROGETTO ACCOGLIENZA 2. PROGETTO NATURA 3. PROGETTO INSIEME PER FESTEGGIARE 4. PROGETTO CONTINUITAˋ SCUOLA DELL INFANZIA- SCUOLA PRIMARIA 5

1. PROGETTO ACCOGLIENZA 2. PROGETTO NATURA 3. PROGETTO INSIEME PER FESTEGGIARE 4. PROGETTO CONTINUITAˋ SCUOLA DELL INFANZIA- SCUOLA PRIMARIA 5 SCUOLA DELL'INFANZIA "PANTANO" PROGETTI CURRICULARI Anno Scollastico 2013 -- 2014 INDICE 1. PROGETTO ACCOGLIENZA 2. PROGETTO NATURA 3. PROGETTO INSIEME PER FESTEGGIARE 4. PROGETTO CONTINUITAˋ SCUOLA DELL

Dettagli

IL SUONO DEGLI ELEMENTI "Aria - Acqua - Terra - Fuoco"

IL SUONO DEGLI ELEMENTI Aria - Acqua - Terra - Fuoco IL SUONO DEGLI ELEMENTI "Aria - Acqua - Terra - Fuoco" Laboratorio Musicale per le classi terze (sez. A e sez. C) della Scuola Primaria C.A. Dalla Chiesa (Anno Scolastico 2014 2015) Il laboratorio si propone

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA PROGETTO ACCOGLIENZA sviluppare il senso dell'identità personale è consapevole delle differenze e sa averne rispetto conoscere le regole di convivenza e saperle rispettare Il bambino vive positivamente

Dettagli

LIBROLANDIA Favole, storie, racconti...

LIBROLANDIA Favole, storie, racconti... Scuola Statale dell'infanzia di "Lammari" Progetti educ.-did. anno scolastico 2010/2011 ********************************************************** AREA P.O.F. Linguaggi espressivo_creativi AREA P.O.F.

Dettagli

AMBIENTE SCOLASTICO ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA

AMBIENTE SCOLASTICO ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA AMBIENTE SCOLASTICO La scuola dell infanzia di Montebello è situata nell omonimo quartiere della città di Perugia. Dispone di un piccolo giardino che confina con una grande area verde attrezzata ed un

Dettagli

SCUOLA INFANZIA-PRIMARIA PRAIA-AIETA-SAN NICOLA ARCELLA ANNO 2014/15

SCUOLA INFANZIA-PRIMARIA PRAIA-AIETA-SAN NICOLA ARCELLA ANNO 2014/15 SCUOLA INFANZIA-PRIMARIA PRAIA-AIETA-SAN NICOLA ARCELLA ANNO 2014/15 PREMESSA I primi giorni di scuola segnano per i bambini e le famiglie l inizio di un tempo nuovo : un tempo carico di aspettative ma

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

I PROGETTI INFANZIA MONTEFANO A.S. 2015-16

I PROGETTI INFANZIA MONTEFANO A.S. 2015-16 I PROGETTI INFANZIA MONTEFANO A.S. 2015-16 PROGETTO ACCOGLIENZA INIZIA..L AVVENTURA Bambini di due anni e mezzo e tre anni della sezione B, bambini di tre anni delle sezioni C. RESPONSABILI SezB Alice

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini Anno Scolastico 2015-2016 PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA Motivazione: Necessità di accogliere i bambini in modo personalizzato e di farsi carico delle

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado Via Porta Buia - Arezzo Tel. 0575/20626 Fax 0575/28056 e mail: media.cesalpino@tin.it sito internet: www.iccesalpino.it

Dettagli

FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA I.C.S. MAREDOLCE FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA La nostra scuola dell Infanzia con la sua identità specifica sotto il profilo pedagogico e metodologico-organizzativo persegue: l acquisizione di capacità

Dettagli

Progetto Accoglienza. Conoscersi per crescere insieme: una storia tante storie! 2011/2012 1 Circolo Didattico Vico Equense

Progetto Accoglienza. Conoscersi per crescere insieme: una storia tante storie! 2011/2012 1 Circolo Didattico Vico Equense Progetto Accoglienza 2011/2012 1 Circolo Didattico Vico Equense Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Conoscersi per crescere insieme: una storia tante storie! P R E M E S S A I primi giorni di scuola segnano

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA plesso Polo 1 ACCOGLIENZA Docente referente: Colomba Maristella Docenti coinvolti: Le docenti di sezione della scuola dell'infanzia. Alunni coinvolti:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIRI DELLA LIBERTA - SESTO SAN GIOVANNI Scuola dell'infanzia "E. Marelli 20099 SESTO SAN GIOVANNI (MI)- VIA CAVALLOTTI, 88

ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIRI DELLA LIBERTA - SESTO SAN GIOVANNI Scuola dell'infanzia E. Marelli 20099 SESTO SAN GIOVANNI (MI)- VIA CAVALLOTTI, 88 ISTITUTO COMPRENSIVO MARTIRI DELLA LIBERTA - SESTO SAN GIOVANNI Scuola dell'infanzia "E. Marelli 20099 SESTO SAN GIOVANNI (MI)- VIA CAVALLOTTI, 88 I nostri spazi 5 sezioni 2 bagni con servizi igienici

Dettagli

Scuola dell Infanzia San Francesco

Scuola dell Infanzia San Francesco Scuola dell Infanzia San Francesco 1 PROGETTO ACCOGLIENZA FINALITA L obiettivo del progetto è di rendere piacevole l ingresso o il ritorno a scuola dei bambini, superare quindi serenamente la paura della

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2015/2016 MOTIVAZIONE La continuità didattica è parte determinante del processo

Dettagli

Scuola dell Infanzia Santa Caterina

Scuola dell Infanzia Santa Caterina Scuola dell Infanzia Santa Caterina Figura 28 Disegno di Sergio - Scuola dell'infanzia Santa Caterina psicomotricità: Bambini in gioco Il progetto aiuta i bambini a migliorare la propria autonomia personale,

Dettagli

SCUOLA INFANZIA STATALE MUSILE DI PIAVE Il Bosco Parlante. PROGETTO ACCOGLIENZA Anno Scolastico 2015/16

SCUOLA INFANZIA STATALE MUSILE DI PIAVE Il Bosco Parlante. PROGETTO ACCOGLIENZA Anno Scolastico 2015/16 SCUOLA INFANZIA STATALE MUSILE DI PIAVE Il Bosco Parlante PROGETTO ACCOGLIENZA Anno Scolastico 2015/16 Inserimento nel nuovo ambiente scolastico e riadattamento. Presentazione Scuola Infanzia Iniziativa

Dettagli

Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Nazionale, 35/b 32030 - QUERO (Belluno) I PLAY WITH ENGLISH

Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Nazionale, 35/b 32030 - QUERO (Belluno) I PLAY WITH ENGLISH I PLAY WITH ENGLISH Progetto di Lingua Inglese - Scuola dell Infanzia - ANNO SCOLASTICO 2012/2013 1. PREMESSA La società multietnica e multiculturale fa emergere il bisogno formativo relativo alla conoscenza

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2012 / 2013 Scuola Comunale dell infanzia Pollicinia Via Roma Potenza Tel. 0971 / 273041 DOVE SIAMO CHI SIAMO Potenza, capoluogo di regione, è la città della

Dettagli

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTI SCUOLA DELL INFANZIA Titolo del progetto pagina PROGETTO ACCOGLIENZA: INIZIA LA SCUOLA ACCOGLIENZA AL PLURALE 157 PAROLE E GIOCHI IN UN ALTRA LINGUA 157 MEDIA EDUCATION I THEATRE 158 PRIMI PASSI

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO A SCUOLA DI REGOLE

UNITÀ DI APPRENDIMENTO A SCUOLA DI REGOLE ISTITUTO COMPRENSIVO PIETRO VANNUCCI SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA - SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO 06062 Città della Pieve (PG) Via Marconi, 18 Tel. 0578/298018 Fax 0578/2987 E-mail: pgic82100x@istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo. Piano dell offerta formativa

Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo. Piano dell offerta formativa Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo Piano dell offerta formativa Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo I PROGETTI DIDATTICI INDIRIZZI GENERALI DELLA SCUOLA LE STRUTTURE IL CURRICOLO P.O.F

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 ORTONA PROGETTO DI LINGUA INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO 1 ORTONA PROGETTO DI LINGUA INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO 1 ORTONA PROGETTO DI LINGUA INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA 1 In una realtà multiculturale come la nostra, l apprendimento precoce di una lingua straniera, qual è l inglese, è ormai fondamentale

Dettagli

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 PRESENTAZIONE OBIETTIVI FINALITA Il corso di educazione al suono, al movimento ed all immagine si rivolge principalmente ai bambini delle scuole elementari.

Dettagli

LABORATORI POMERIDIANI PER I BAMBINI DI 5 ANNI

LABORATORI POMERIDIANI PER I BAMBINI DI 5 ANNI SCUOLA DELL INFANZIA STATALE MONUMENTO AI CADUTI CASSOLNOVO A. S. 2015-2016 LABORATORI POMERIDIANI PER I BAMBINI DI 5 ANNI Il laboratorio è una metodologia didattica che nasce, si sviluppa e si concretizza

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA

PROGETTO ACCOGLIENZA PROGETTO ACCOGLIENZA Premessa L avvio di una nuova esperienza scolastica o il passaggio da una classe all altra dovrebbe avvenire senza cambiamenti bruschi, senza traumi, solo con l entusiasmo di intraprendere

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

PERCORSO DI CONVIVENZA CIVILE

PERCORSO DI CONVIVENZA CIVILE PERCORSO DI CONVIVENZA CIVILE INSEGNANTI DI RIFERIMENTO: Sandra Serafini e Monia Cavallini PREMESSA Questo progetto coinvolge tutti i bambini della nostra scuola con una serie di proposte che promuovono

Dettagli

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI P R O G E T T O D I C I R C O L O NOI A SCUOLA DI RACCONTERIA PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI PREMESSA Com è possibile riuscire a far sì che

Dettagli

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI PARTE SECONDA 5. LA SCUOLA PRIMARIA DELL'ISTITUTO 5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI La scuola Primaria promuove il benessere dei bambini e si impegna ad educarli tenendo conto delle diverse dimensioni

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA VILLETTA

SCUOLA DELL INFANZIA VILLETTA SCUOLA DELL INFANZIA VILLETTA PROGETTO DI PLESSO 2011/12 PROGETTO: La macchina del tempo MOTIVAZIONE La scuola dell infanzia è uno degli ambienti fondamentali in cui il bambino sviluppa le proprie esperienze

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MINERBE SCUOLA DELL INFANZIA DI BOSCHI SANT ANNA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 IL PROGETTO ANNUALE PRINCIPI EDUCATIVI CONDIVISI FORMAZIONE INTEGRALE DELLA

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SICURA ATTIVITA DIDATTICHE MULTIMEDIALI PROGETTO BIBLIOTECA EDUCAZIONE AMBIENTALE EDUCAZIONE ALLA SALUTE

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SICURA ATTIVITA DIDATTICHE MULTIMEDIALI PROGETTO BIBLIOTECA EDUCAZIONE AMBIENTALE EDUCAZIONE ALLA SALUTE PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SICURA ATTIVITA DIDATTICHE MULTIMEDIALI PROGETTO BIBLIOTECA EDUCAZIONE AMBIENTALE EDUCAZIONE ALLA SALUTE Referente di progetto Traguardi di competenza Ins. Paradiso Carmelina

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2014/15 ATTIVITA EXTRACURRICULARI. PROGETTO Lingua Inglese

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2014/15 ATTIVITA EXTRACURRICULARI. PROGETTO Lingua Inglese Denominazione del progetto/laboratorio English time Responsabile di progetto D Aniello Michelina PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2014/15 ATTIVITA EXTRACURRICULARI PROGETTO Lingua Inglese SCUOLA Primaria

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO-CENTRO

ISTITUTO COMPRENSIVO-CENTRO ISTITUTO COMPRENSIVO-CENTRO PROGETTO A.S. 01/013 TITOLO: FAVOLE E MUSICA PROGETTO: MUSICA SCUOLE, CLASSI E PERSONALE COINVOLTO: - Scuola dell Infanzia Vittorio Emanuele II; - I, II, III sezione; - Tutte

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI CURRICOLO di MUSICA Modello di matrice adottata per la costruzione del curricolo Campo d esperienza/area Periodo di riferimento Traguardi di competenza Obiettivi

Dettagli

PROGETTI SPECIFICI. I PROGETTI svolti da personale esperto del settore SARANNO EFFETTUATI A CONDIZIONE CHE SUSSISTANO LE RISORSE ECONOMICHE E UMANE.

PROGETTI SPECIFICI. I PROGETTI svolti da personale esperto del settore SARANNO EFFETTUATI A CONDIZIONE CHE SUSSISTANO LE RISORSE ECONOMICHE E UMANE. PROGETTI SPECIFICI Scuola dell infanzia di Cuasso al Monte I PROGETTI svolti da personale esperto del settore SARANNO EFFETTUATI A CONDIZIONE CHE SUSSISTANO LE RISORSE ECONOMICHE E UMANE. Attività psicomotoria

Dettagli

Progetto di plesso Scuola primaria di Lama Anno scolastico 2014/2015

Progetto di plesso Scuola primaria di Lama Anno scolastico 2014/2015 Progetto di plesso Scuola primaria di Lama Anno scolastico 2014/2015 Segui sempre le 3 R : Rispetto per te stesso. Rispetto per gli altri. Responsabilità per le tue azioni. (Dalai Lama) Impara le regole,

Dettagli

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO COMPRENSIVO G. D ANNUNZIO SCUOLA DELL INFANZIA NAUSICAA A.S.2012-13 PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA MOTIVAZIONE Il progetto alimentazione, filo conduttore di quest anno scolastico, nasce dal desiderio

Dettagli

Istituto Comprensivo Paolo Borsellino di Montecompatri PROGETTO ACCOGLIENZA FELICI DI STARE INSIEME

Istituto Comprensivo Paolo Borsellino di Montecompatri PROGETTO ACCOGLIENZA FELICI DI STARE INSIEME Istituto Comprensivo Paolo Borsellino di Montecompatri PROGETTO ACCOGLIENZA FELICI DI STARE INSIEME Il progetto accoglienza è condotto all'interno di tutto l'istituto con le stesse finalità, diversificandosi,

Dettagli

Progetto accoglienza Scuola dell infanzia

Progetto accoglienza Scuola dell infanzia Progetto accoglienza Le docenti di scuola dell infanzia del IV istituto comp. G. Verga di Siracusa hanno stilato il progetto accoglienza per i bambini iscritti all anno scolastico 2011/2012 Motivazioni

Dettagli

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE 1 COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE La Scuola dell Infanzia Silvio Moretti offre il servizio di Micro-nido ai bambini residenti e non, in età compresa dai 18 ai 36 mesi. Il nido nasce per far

Dettagli

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA

2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA 2 FINALITA FORMATIVE DELLA SCUOLA PRIMARIA Il nostro impianto educativo vuol porre al centro la ricerca del sé nella scoperta della necessità dell altro. Noi siamo tutti gli altri che abbiamo incontrato

Dettagli

LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI.

LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. LABORATORI CREATIVI PER IL SUCCESSO SCOLASTICO I LABORATORI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO SONO RIVOLTI AGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. CINEFORUM LABORATORIO DI CERAMICA LABORATORIO DI SCIENZE MOTORIE

Dettagli

Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO

Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO 1) FINALITA Il nostro Asilo Nido è una scuola di ispirazione cristiana, è gestito dalla Cooperativa Sociale Casa Famiglia Agostino Chieppi ed è parte integrante del Plesso

Dettagli

RACCONTIAMOCI CON LE PAROLE SCUOLA DELL INFANZIA GUARDIA VOMANO A.S. 2015/16

RACCONTIAMOCI CON LE PAROLE SCUOLA DELL INFANZIA GUARDIA VOMANO A.S. 2015/16 PROGETTO DIDATTICO RACCONTIAMOCI CON LE PAROLE SCUOLA DELL INFANZIA GUARDIA VOMANO A.S. 2015/16 Educare è come seminare: il frutto non è garantito e non è immediato, ma se non si semina è certo che non

Dettagli

PROGETTI SEZIONE VIOLA VIOLA 3 ANNI ANNI. Ins.:Imma Esposito Maria Carlotta

PROGETTI SEZIONE VIOLA VIOLA 3 ANNI ANNI. Ins.:Imma Esposito Maria Carlotta PROGETTI SEZIONE VIOLA VIOLA 3 ANNI ANNI Ins.:Imma Esposito Maria Carlotta LE STAGIONI CI ACCOMPAGNANO NEL MONDO DEI COLORI Questo progetto è rivolto ai bambini di 3 anni, che pur non essendo ancora del

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA

PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA Scuola primaria di Ponchiera Istituto Comprensivo Paesi Retici Sondrio PREMESSA : CORPO - CUORE contemporanea MENTE PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA Lo sviluppo delle

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE PROGETTO LABORATORIO TEATRALE

SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE PROGETTO LABORATORIO TEATRALE SCUOLA PRIMARIA COLLODI GEBBIONE ANNO SCOLASTICO 2010/2011 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE (INS. LABATE, BARRECA, STELITANO, CASILI, MAURO) (ESP. EST. MARINO TERESA) PROPOSTA PROGETTUALE DI LABORATORIO TEATRALE

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA DISABILITA

EDUCAZIONE ALLA DISABILITA EDUCAZIONE ALLA DISABILITA PROGETTI DI SENSIBILIZZAZIONE ALL HANDICAP PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE La Fondazione Placido Puliatti onlus promuove, sostiene e svolge attività per la prevenzione, la cura,

Dettagli

NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA

NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA ISTITUTO COMPRENSIVO NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA MOTIVAZIONE Molti bambini di oggi vivono in un contesto esperienziale

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO English is fun Anno scolastico 2011/2012 Istituto Comprensivo U. Ferrari di Castelverde

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI ALSENO

SCUOLA DELL INFANZIA DI ALSENO SCUOLA DELL INFANZIA DI ALSENO PROGETTO ACCOGLIENZA MOTIVAZIONE L Ingresso alla Scuola dell Infanzia costituisce l inizio di un nuovo cammino, che vede il bambino il più delle volte alla sua prima esperienza

Dettagli

SCHEDA PROGETTO. a.s.15/16

SCHEDA PROGETTO. a.s.15/16 SCHEDA PROGETTO a.s.15/16 Denominazione Istituto: I.C.S. Capaccio Paestum Titolo del progetto: Favole e magia: percorso di fantasia, lettura, biblioteca Tipologia delle attività: potenziamento recupero

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progetti e Laboratori a.s. 2015/16

Scuola dell Infanzia Progetti e Laboratori a.s. 2015/16 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

PERCORSO DI CONVIVENZA CIVILE

PERCORSO DI CONVIVENZA CIVILE PERCORSO DI CONVIVENZA CIVILE INSEGNANTI DI RIFERIMENTO: Alessandra Pallotti e Suor Laurentina Kadinde PREMESSA Questo progetto coinvolge tutti i bambini della nostra scuola con una serie di proposte che

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ERASMO DA ROTTERDAM SCUOLA dell'infanzia CISLIANO. Per poter accogliere teneramente... con tutto il tempo necessario...

ISTITUTO COMPRENSIVO ERASMO DA ROTTERDAM SCUOLA dell'infanzia CISLIANO. Per poter accogliere teneramente... con tutto il tempo necessario... ISTITUTO COMPRENSIVO ERASMO DA ROTTERDAM SCUOLA dell'infanzia CISLIANO Per poter accogliere teneramente... con tutto il tempo necessario... per avere lo spazio dove ascoltare le esigenze di ogni bambina

Dettagli

PROGETTO INFORMATICA

PROGETTO INFORMATICA PROGETTO INFORMATICA DIVERTIAMOCI CON UN CLIK! Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti.

Dettagli

1)PROGETTO PSICOMOTRICITÀ EDUCATIVA E PREVENTIVA NIDO E MATERNA

1)PROGETTO PSICOMOTRICITÀ EDUCATIVA E PREVENTIVA NIDO E MATERNA 1)PROGETTO PSICOMOTRICITÀ EDUCATIVA E PREVENTIVA NIDO E MATERNA Servizio Nido e Servizio Scuola dell Infanzia Target: tutti i bambini del Centro Infanzia (servizio Nido e Scuola dell Infanzia) di tutte

Dettagli

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO

VIAGGIO FANTASCIENTIFICO: ALLA SCOPERTA DI TERRA - ARIA ACQUA FUOCO ISTITUTO COMPRENSIVO "PIERO FORNARA" DI CARPIGNANO SESIA Via Ettore Piazza, 5-28064 Carpignano Sesia (Novara) C.F.80015590039 Tel. 0321 825185 / 824520 - Fax. 0321 824586 website: http://share.dschola.it/carpignanosesia

Dettagli

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO PROGETTO DI SEDE Destinatari : Bambini tra i due e i tre anni Tempi : da settembre 2015 a giugno 2016 RESPONSABILE DEL PROGETTO : Cairoli Renata

Dettagli

ASILO NIDO REGINA MARGHERITA Via dei Campani, 75 00185 Roma tel 064462381 fax 0649385738 nido@ipabirai.it - rosarita.antico@ipabirai.

ASILO NIDO REGINA MARGHERITA Via dei Campani, 75 00185 Roma tel 064462381 fax 0649385738 nido@ipabirai.it - rosarita.antico@ipabirai. ASILO NIDO REGINA MARGHERITA Via dei Campani, 75 00185 Roma tel 064462381 fax 0649385738 nido@ipabirai.it - rosarita.antico@ipabirai.it PROGETTO PEDAGOGICO SEZIONE GRANDI La sezione è composta da 21 bambini

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015 / 2016 PROGETTO DI ISTITUTO ALLEGATO 2 - SCHEDA PLESSO DI SOLBIATE ARNO

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015 / 2016 PROGETTO DI ISTITUTO ALLEGATO 2 - SCHEDA PLESSO DI SOLBIATE ARNO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015 / 2016 PROGETTO DI ISTITUTO ALLEGATO 2 - SCHEDA PLESSO DI SOLBIATE ARNO Orientamento alla musica X Scuola come luogo di apprendimento orientato all innovazione

Dettagli

Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA

Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVARO SCUOLA DELL INFANZIA Plesso di COLLETORNESE Progetto Natale IL DONO Progetto Ambiente VIVERE LA NATURA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVARO SCUOLA DELL INFANZIA Plesso di COLLETORNESE

Dettagli

RESPONSABILI DI PROGETTO: Ins. Imbriano Ida Ins. Paolino Ileana Ins. Traficante Maddalena SEZIONE I DATI DESCRITTIVI GENERALI

RESPONSABILI DI PROGETTO: Ins. Imbriano Ida Ins. Paolino Ileana Ins. Traficante Maddalena SEZIONE I DATI DESCRITTIVI GENERALI SCHEDA DI PROGETTO TITOLO PROGETTO: LINGUA 2 (Inglese) NELLA SCUOLA SDELL INFANZIA RESPONSABILI DI PROGETTO: Ins. Imbriano Ida Ins. Paolino Ileana Ins. Traficante Maddalena SEZIONE I DATI DESCRITTIVI GENERALI

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel.

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (R) Tel. 0831/845057- Fax:0831/846007 bric826002@istruzione.it bric826002@pec.istruzione.it

Dettagli

Ma che musica maestre 2!!!

Ma che musica maestre 2!!! Istituto Comprensivo Nicola D Apolito Cagnano Varano Scuola dell infanzia Progetto di educazione musicale Ma che musica maestre 2!!! Educare, insegnare o lasciarsi andare alle proprie sensazioni? Ognuno

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2013/14 ATTIVITA EXTRACURRICULARE LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO Denominazione del progetto/laboratorio A PORTATA DI MOUSE Responsabile di progetto Analisi

Dettagli

Classi I A IB. Obiettivi

Classi I A IB. Obiettivi I A IB Novembre 2014/ maggio 2015 Sviluppare e potenziare l ascolto di semplici strumenti e diverse tipologie di ritmi; Affinare la manipolazione attraverso la costruzione di strumenti; Sviluppare la creatività

Dettagli

Progetti educativi e didattici per l anno scolastico 2013/14

Progetti educativi e didattici per l anno scolastico 2013/14 Progetti educativi e didattici per l anno scolastico 2013/14 Progetti di Istituto di Attività Motoria Corriamo. Tutti Insieme Educare allo sport in ambito scolastico. Alunni e alunne della scuola dell

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA FINALITA' OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3-4-5 ANNI

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA FINALITA' OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3-4-5 ANNI PROGETTO ACCOGLIENZA APPRENDIMENTO 3-4-5 ANNI IMMAGINI, SUONI E COLORI sviluppare il senso dell'identità personale consapevolezza delle differenze conoscere e rispettare le regole di convivenza Il bambino

Dettagli

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI Via Madonna del Rosario, 148 35100 PADOVA Tel. 049/617932 fax 049/607023 - CF 92200190285 e-mail: pdic883002@istruzione.it sito web:6istitutocomprensivopadova.gov.it

Dettagli

Scheda di progetto prevista dall art. 2 comma 6 del DECRETO 1º febbraio 2001, nº44. Titolo Progetto

Scheda di progetto prevista dall art. 2 comma 6 del DECRETO 1º febbraio 2001, nº44. Titolo Progetto ISTITUTO COMPRENSIVO G.GALILEI Scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo grado VIA CAPPELLA ARIENZO TEL. 0823/755441 FAX 0823-805491 e-mail CEIC0848004@istruzione.it C.M. CEIC848004 Sito web

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA S. LEONE IX SESSA AURUNCA (CE) ANNO SCOLASTICO 2012/2013

SCUOLA DELL INFANZIA S. LEONE IX SESSA AURUNCA (CE) ANNO SCOLASTICO 2012/2013 SCUOLA DELL INFANZIA S. LEONE IX SESSA AURUNCA (CE) ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Chiunque sia, ovunque si trovi, l uomo vive nel movimento: il suo corpo è un mondo di movimento in sé Il movimento non è verbale

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016 PROGETTI SCUOLA PRIMARIA SOLBIATE A.S. 2015-2016 PROGETTO SPORT Classi prima seconda terza quinta Il progetto di avvale della consulenza e collaborazione di esperti di Educazione motoria della Polisportiva

Dettagli

Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai

Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai colori della mia musica Se presti un po dei colori della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 RAGIONI DELLA SCELTA L acqua è un elemento fondamentale per la nostra vita. E importante

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO AUGUSTA BAGIENNORUM BENE VAGIENNA PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO. PRESUPPOSTI PEDAGOGICI L Istituto Comprensivo di Bene Vagienna favorisce ormai da anni l

Dettagli

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA

La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni METODOLOGIA La scuola dell infanzia è la risposta al diritto all educazione dei bambini dai 3 ai 6 anni PRINCIPI EDUCATIVI E LINEE GUIDA Rispetto dell unità psico-fisica del bambino; centralità educativa del fare

Dettagli