ORIENTAMENTO CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORIENTAMENTO CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE"

Transcript

1 ORIENTAMENTO CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE Questo è il quinto anno che viene attivata la sperimentazione di una classe ad indirizzo musicale. Il corso abbina all orario curriculare ampliamento formativo di due ore di strumento musicale per ogni alunno, per cui gli alunni (due in un ora) fanno due rientri pomeridiani per le lezioni di strumento individuali e di gruppo. Gli insegnanti di strumento, tutti altamente qualificati e con vasta esperienza di insegnamento, sono nominati attingendo ad una specifica graduatoria depositata presso l'ufficio Scolastico Provinciale. Nelle classi ad indirizzo musicale vengono impartite da insegnanti specializzati e diplomati in conservatorio le seguenti lezioni: 1 modulo settimanale di lezioni individuali (a gruppi di due alunni) di uno strumento assegnato all alunno a seguito di una prova orientativo-attitudinale fra: chitarra classica, clarinetto, pianoforte e flauto. 1 modulo settimanale di "teoria e solfeggio" I 24 alunni che fanno parte della prima classe ad indirizzo musicale (attualmente il corso C) dopo un breve periodo di esplorazione verranno ripartiti in quattro gruppi (6 per ogni classe di strumento) secondo una graduatoria che verrà stilata a seguito della prova orientativo-attitudinale ed in base all eventuale predisposizione dell alunno verso uno dei quattro strumenti. Questo modello didattico si propone, come obiettivo specifico, quello di contribuire alla conoscenza e alla diffusione della cultura musicale, valido presupposto per un'eventuale prosecuzione degli studi musicali a livelli superiori. Lo studio di uno strumento permette all'allievo di: manipolare il suono affinando le sue facoltà tattili e uditive. entrare in contatto con una realtà sonora di cui egli è al tempo stesso artefice e fruitore. sperimentare, verificare e migliorare le conoscenze tecniche, e teoriche acquisite. valutare e sviluppare le sue potenzialità espressive ed emotive. comprendere la logica di un linguaggio strutturalmente complesso e con esso esprimersi e comunicare.

2 Obiettivi da raggiungere: Con gli alunni del corso ad indirizzo musicale la Scuola intende organizzare saggi di musica con solisti e piccoli gruppi di musica da camera(duo, trio, quartetti etc.) Istituzione dell orchestra scolastica e del coro della scuola finalizzate all effettuazione di esibizioni e dimostrazioni didattiche, concerti pubblici, gemellaggi con altre scuole, rassegne, registrazioni, concorsi e manifestazioni artistiche culturali e musicali di vario genere Far partecipare gli alunni a concorsi musicali di vario tipo Animare con concerti ed esibizioni varie le varie manifestazioni scolastiche ed extrascolastiche per la divulgazione della pratica musicale dei vari generi. Per essere inseriti nel corso ad orientamento musicale è necessario: presentare richiesta su apposito modulo all'atto dell'iscrizione; sapere che non è richiesta alcuna conoscenza musicale e strumentale; sapere che è GRATUITA; sostenere una prova attitudinale prima della conclusione della scuola primaria. Sapere che l adesione al corso ad indirizzo musicale ha la durata di triennale e questo significa che non è possibile sospendere o interrompere lo studio dello strumento; pertanto tale scelta comporta un percorso triennale che accompagnerà l alunno lungo tutto l arco della scuola media. Quindi l alunno inserito nella classe ad indirizzo musicale non può rinunciare allo studio dello strumento perché quest ultimo fa parte integrante della struttura scolastica di base scelta. La materia "strumento musicale" diventa a tutti gli effetti curricolare e "... l'insegnante di strumento musicale, in sede di valutazione periodica e finale, esprime un giudizio analitico sul livello di apprendimento raggiunto da ciascun alunno al fine della valutazione globale." (art. 7) In sede di esame di licenza verrà verificata, nell'ambito del previsto colloquio pluridisciplinare, anche la competenza musicale raggiunta al termine del triennio sia sul versante della pratica esecutiva, individuale e/o d'insieme, sia su quello teorico. Alla fine del triennio gli allievi riceveranno un attestato di frequenza del corso ad indirizzo musicale con la relativa valutazione e con la votazione ottenuta nell'esame di strumento sostenuto contemporaneamente a quello di Licenza media. Tale attestato potrà essere presentato alle scuole superiori come credito formativo. Lo studio della musica effettuato nel corso ad orientamento musicale certamente resterà un'esperienza altamente formativa per tutti i ragazzi e, per chi lo desideri, sarà il percorso obbligato per poter accedere ai licei musicali ed al conservatorio.

3 Alcuni motivi per iscriversi al Corso ad Indirizzo Musicale Da molti anni gli esperti di pedagogia hanno dimostrato l'importanza della musica nell'educazione dei giovani in quanto permette un armonioso sviluppo psicofisico, contribuisce a migliorare le relazioni tra coetanei, potenzia la loro intelligenza e sviluppa la creatività. La frequenza del Corso ad Indirizzo Musicale, già di per sé vantaggiosa, promuove molteplici occasioni di scambio, d'incontro e di partecipazione a manifestazioni musicali che ampliano l'orizzonte formativo degli alunni e il loro bagaglio di esperienze favorendone una sana crescita sia culturale che sociale ed una significativa maturazione complessiva dal punto di vista artistico, umano ed intellettuale. Lo studio della musica effettuato nel corso ad indirizzo musicale resterà certamente un'esperienza altamente formativa per tutti gli alunni e, per chi lo desideri, sarà il percorso ideale per poter accedere ai licei musicali e al conservatorio di musica Il Corso ad Indirizzo Musicale si prefigge non solo di guidare gli alunni alla conoscenza e all'uso del linguaggio musicale, sviluppando le attitudini dei singoli, ma, secondo un'ottica più ampia mira a preparare i discenti ad usare il linguaggio musicale quale importante mezzo per esprimere sentimenti e stati d animo attraverso l arte dei suoni (vincendo inibizioni e timidezze) e per meglio organizzare e condurre in maniera armoniosa qualsiasi altra esperienza umana e sociale. Perché imparare a suonare uno strumento musicale? L'insegnamento strumentale: promuove la formazione globale dell'individuo offrendo, attraverso un'esperienza musicale resa più completa dallo studio di uno strumento, occasioni di maturazione logica, espressiva, comunicativa; integra il modello curricolare con percorsi disciplinari intesi a sviluppare, nei processi evolutivi dell'alunno, unitamente alla dimensione cognitiva, la dimensione praticooperativa, estetico-emotiva, improvvisativo-compositiva; offre all'alunno, attraverso l'acquisizione di capacità specifiche, ulteriori occasioni di sviluppo e orientamento delle proprie potenzialità, una più avvertita coscienza di sé e del modo di rapportarsi al sociale; fornisce ulteriori occasioni di integrazione e di crescita anche per gli alunni in situazione di svantaggio.

4 L'esperienza socializzante del fare musica insieme: accresce il gusto del vivere in gruppo; abitua i ragazzi a creare, a verificare e ad accettare le regole, a rispettare le idee degli altri e ad accoglierle in senso costruttivo, a recepire possibilità di cambiamento dei ruoli e, non ultimo, a superare l'individualismo e ad essere autonomi nel gruppo stesso. L iscrizione al Corso ad Indirizzo Musicale dovrà essere presentata entro gennaio (secondo le direttive ministeriali), su un apposito modulo fornito dalla Scuola, contestualmente all iscrizione alla classe prima della Scuola Secondaria di 1 Grado Il Corso ad Indirizzo Musicale è stato attivato secondo le modalità previste dal D.M. 201 del 6 agosto 1999 il quale, nell istituire la classe di concorso di "strumento musicale nella scuola media" (n.77/a), ha ricondotto ad ordinamento l insegnamento delle specialità strumentali riconoscendolo come "integrazione interdisciplinare ed arricchimento dell'insegnamento obbligatorio dell'educazione musicale" ( art. 1). Il Corso ad Indirizzo Musicale si configura come specifica offerta formativa e non va confuso con laboratori o attività musicali e strumentali di vario tipo. Questi ultimi costituiscono un apprezzabile e auspicabile ampliamento dell offerta didattica di un Istituto nell ambito dell Educazione Musicale, ma non sono organizzati con le modalità previste dal DM 201/99 ed hanno finalità diverse se pur collaterali. Per far conoscere da vicino questa esperienza ogni anno con gli alunni dell indirizzo musicale viene organizzato un INCONTRO DI PRESENTAZIONE DEL CORSO. Prima delle vacanza di Natale si svolgono Lezioni Concerto per gli alunni dell istituto al quale sono invitati a partecipare le maestre e gli alunni dell ultima classe della scuola primaria (classe 5^);

5

REGOLAMENTO INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

REGOLAMENTO INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO GRAMSCI CAMPALTO-VENEZIA REGOLAMENTO INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Riferimenti normativi: - D.M. del 3 Agosto 1979; - D.M. del 13 Febbraio 1996; - D.M.

Dettagli

REGOLAMENTO CORSI STRUMENTALI DI MUSICA

REGOLAMENTO CORSI STRUMENTALI DI MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO ARBORIO C.SO UMBERTO I, 129 13031 ARBORIO TEL.: 0161/869007 FAX: 0161/869921 C.F. 94023350021 REGOLAMENTO CORSI STRUMENTALI DI MUSICA ORGANIZZAZIONE DEI CORSI STRUMENTALI Premessa

Dettagli

Prot. n _275 /C22a Matera, 15 gennaio 2015

Prot. n _275 /C22a Matera, 15 gennaio 2015 Prot. n _275 /C22a Matera, 15 gennaio 2015 - A tutti i docenti - Ai genitori degli alunni - Al DSGA OGGETTO: Iscrizioni alla scuola dell infanzia, primaria e secondaria di I grado per l a.s. 2015/2016.

Dettagli

PIANO OFFERTA FORMATIVA Anno sc. 2014-15

PIANO OFFERTA FORMATIVA Anno sc. 2014-15 PIANO OFFERTA FORMATIVA Anno sc. 2014-15 MODULI ORARI PROPOSTI MODULO su sei giorni senza rientro pomeridiano 30 ore settimanali Seconda lingua comunitaria proposta Spagnolo / Francese / Tedesco (a seconda

Dettagli

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE Docente Responsabile: Prof. Marco Carnevale A.S. 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 2 ALBINO BERNARDINI SINISCOLA PROGETTO POTENZIAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO CORSI AD INDIRIZZO MUSICALE

REGOLAMENTO CORSI AD INDIRIZZO MUSICALE SCUOLA SECONDARIA STATALE DI 1 GRADO AD INDIRIZZO MUSICALE GAETANO CAPORALE Tel./Fax 081/8857104 e-mail: namm15100q@istruzione.it ; namm15100q@pec.istruzione.it sito web:www.scuolacaporaleacerra.it REGOLAMENTO

Dettagli

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014

LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 LINEE GUIDA a.s. 2013/2014 L istituto Comprensivo 2 Anagni elabora percorsi formativi funzionali alla realizzazione del diritto ad apprendere che ogni alunno ha e alla crescita educativa di tutti gli alunni,

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Prot. n. 4328/B19i 3 settembre 2010. OGGETTO: Caratteristiche del Corso Musicale Prove Orientativo Attitudinali per l ammissione.

Prot. n. 4328/B19i 3 settembre 2010. OGGETTO: Caratteristiche del Corso Musicale Prove Orientativo Attitudinali per l ammissione. ISTITUTO COMPRENSIVO CARPI ZONA CENTRO 41012 - Carpi (Mo) - v. Guido Fassi,1 tel. 059.685503 - fax 059.652776 e-mail: i.c.carpizonacentro@carpi.eu Scuola dell Infanzia BERENGARIO - Scuole Primarie FANTI

Dettagli

e v e n t i - f o r m a z i o n e - m a n a g e m e n t Arte2o - Associazione Culturale Scuola di Musica del Liceo Visconti

e v e n t i - f o r m a z i o n e - m a n a g e m e n t Arte2o - Associazione Culturale Scuola di Musica del Liceo Visconti e v e n t i - f o r m a z i o n e - m a n a g e m e n t Arte2o - Associazione Culturale Scuola di Musica del Liceo Visconti La Scuola di musica del Liceo Visconti, realizzata in collaborazione con l associazione

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

R E G O L A M E N T O D I D A T T I C O

R E G O L A M E N T O D I D A T T I C O R E G O L A M E N T O D I D A T T I C O INDICE TITOLO PRIMO Norme comuni e organizzative Capo I Generalità e definizioni Art. 1. Generalità Art. 2. Definizioni Capo II Organizzazione della didattica Sezione

Dettagli

DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI

DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI DIPLOMA ACCADEMICO SPERIMENTALE DI II LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI INDIRIZZO INTERPRETATIVO-COMPOSITIVO (Decreto M.I.U.R. dell 8 gennaio 2004 Autorizzazione A.F.A.M. prot. 4114 del 9 Settembre 2004)

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "G. PASCOLI"

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. PASCOLI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "G. PASCOLI" Scuola dell Infanzia - Scuola Primaria - Scuola Secondaria di primo grado a indirizzo musicale Viale della Rimembranza, 24-37023 GREZZANA - VR - tel. 045/907049

Dettagli

C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA

C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA PROGETTO CON I GIOVANI A SCUOLA DI GIOCO-SPORT Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ed il CONI condividono nell ambito delle rispettive competenze

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA SASSOFONO

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA SASSOFONO ISTITUTO COMPRENSIVO S. FARINA - SASSARI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA SASSOFONO CLASSE SECONDA - COMPETENZE SPECIFICHE DA ACQUISIRE L insegnamento del Sassofono, attraverso una programmata integrazione con

Dettagli

DISCIPLINE INSEGNATE MONTE ORE SETTIMANALE PER DISCIPLINA ITALIANO - STORIA - GEOGRAFIA - LATINO

DISCIPLINE INSEGNATE MONTE ORE SETTIMANALE PER DISCIPLINA ITALIANO - STORIA - GEOGRAFIA - LATINO OFFERTA FORMATIVA La Scuola Secondaria di 1 Grado - nel rispetto del Regolamento relativo all assetto ordinamentale, organizzativo e didattico art. 64 D.L. 25 giugno 2008 n. 112, convertito dalla Legge

Dettagli

Dall anno scolastico 2015-2016 è istituito un corso ad Indirizzo Musicale ai sensi del D.M. n. 201/1999.

Dall anno scolastico 2015-2016 è istituito un corso ad Indirizzo Musicale ai sensi del D.M. n. 201/1999. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo I VIA MARIANI Via F. MARIANI, 1-20851 LISSONE (MB) Tel. 039481325 fax 039484353 E mail uffici: PEC: miic8f400a@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA' DEL LICEO MUSICALE

REGOLAMENTO ATTIVITA' DEL LICEO MUSICALE LICEO GINNASIO DI STATO "DANTE" CLASSICO E MUSICALE Via Francesco Puccinotti, 55 50129 FIRENZE Tel. 055490268-055473529 (anche fax) home page www.liceoclassicodante.fi.it e-mail info@liceoclassicodante.fi.it

Dettagli

Corsi di formazione musicale preaccademica

Corsi di formazione musicale preaccademica Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Via Galilei 40-57122 Livorno tel 0586 403724 fax 0586 426089 http://www.istitutomascagni.it/ - segreteria@istitutomascagni.it Regolamento di

Dettagli

Il Cem LIRA per le scuole

Il Cem LIRA per le scuole Il Cem LIRA per le scuole Proposte per l anno scolastico 2015 16 I corsi Scuola di musica riconosciuta per l'anno scolastico 2015/2016 con determinazione n.4737 del 17.04.2015 della Responsabile del Servizio

Dettagli

Anno Scolastico 2007 2008. Progetto di Tirocinio Animazione Musicale

Anno Scolastico 2007 2008. Progetto di Tirocinio Animazione Musicale Istituto di Istruzione Superiore L.R. D.M. 14/06/1946 e Paritario provvedimento del 28/02/2001 "Gesù Eucaristico" Indirizzi: Socio-Psico-Pedagogico Linguistico via Monte, 52-75019 Tricarico MT tel. + fax

Dettagli

Conservatorio Statale di Musica Giovanni Pierluigi da Palestrina di Cagliari. Corso di Formazione sul Linguaggio Musicale

Conservatorio Statale di Musica Giovanni Pierluigi da Palestrina di Cagliari. Corso di Formazione sul Linguaggio Musicale Conservatorio Statale di Musica Giovanni Pierluigi da Palestrina di Cagliari Scuola di Didattica della Musica e dello Strumento Corso di Formazione sul Linguaggio Musicale A cura della Prof.ssa ALESSANDRA

Dettagli

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2015/2016 MOTIVAZIONE La continuità didattica è parte determinante del processo

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI MOZZECANE

REGOLAMENTO PER IL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI MOZZECANE REGOLAMENTO PER IL CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DI MOZZECANE Riferimenti normativi: - D.M. del 3 Agosto 1979; - D.M. del 13 Febbraio 1996; - D.M. del 6 Agosto 1999 PREMESSA

Dettagli

Prot. n. AOOODRCAL9298 Catanzaro, 06/05/2011 Alle Direzioni Didattiche e agli Istituti Comprensivi della Regione Calabria LORO SEDI

Prot. n. AOOODRCAL9298 Catanzaro, 06/05/2011 Alle Direzioni Didattiche e agli Istituti Comprensivi della Regione Calabria LORO SEDI Prot. n. AOOODRCAL9298 Catanzaro, 06/05/2011 Alle Direzioni Didattiche e agli Istituti Comprensivi della Regione Calabria LORO SEDI E.p.c. Ai Coordinatori degli AA.TT.PP. della Regione Calabria LORO SEDI

Dettagli

PROGETTO MUSICA. Anno scolastico 2012/13. [proposte progettuali] fornire ulteriori occasioni di socializzazione e di maturazione logica;

PROGETTO MUSICA. Anno scolastico 2012/13. [proposte progettuali] fornire ulteriori occasioni di socializzazione e di maturazione logica; PROGETTO MUSICA Anno scolastico 2012/13 [proposte progettuali] Finalità concorrere alla formazione dell uomo e del cittadino, attraverso una maturazione della personalità del preadolescente nelle componenti

Dettagli

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA Prot. n. 2250 del 04.05.2012 LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA In linea con quanto disposto dall articolo 7, comma 2 del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 89, l Accademia Nazionale di Danza definisce

Dettagli

Conservatorio Girolamo Frescobaldi di Ferrara Anno accademico 2008-2009

Conservatorio Girolamo Frescobaldi di Ferrara Anno accademico 2008-2009 Conservatorio Girolamo Frescobaldi di Ferrara Anno accademico 2008-2009 INDICAZIONI IMPORTANTI PER GLI STUDENTI CHE DESIDERANO ISCRIVERSI AL BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DIDATTICA STRUMENTALE, ABILITANTE

Dettagli

REGOLAMENTO PER I CORSI AD INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Con un Appendice riguardante il Coro Cino da Pistoia

REGOLAMENTO PER I CORSI AD INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Con un Appendice riguardante il Coro Cino da Pistoia 2013 REGOLAMENTO PER I CORSI AD INDIRIZZO MUSICALE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Con un Appendice riguardante il Coro Cino da Pistoia ISTITUTO COMPRENSIVO CINO DA PISTOIA Via E. Rossi, 13 51100 PISTOIA

Dettagli

CITTA DI ARESE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA CIVICA MUSICALE

CITTA DI ARESE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA CIVICA MUSICALE CITTA DI ARESE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE ED IL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA CIVICA MUSICALE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 61 del 30.07.2001 1 REGOLAMENTO PER LA GESTIONE ED IL FUNZIONAMENTO

Dettagli

PREMESSA REGOLAMENTO CORSO DI STRUMENTO MUSICALE

PREMESSA REGOLAMENTO CORSO DI STRUMENTO MUSICALE PREMESSA L insegnamento di uno strumento musicale nella scuola media si colloca all interno di un progetto complessivo di formazione della persona, secondo i principi generali della scuola secondaria di

Dettagli

Prot. n. 1518 / C21 Salerno, 24 marzo 2014

Prot. n. 1518 / C21 Salerno, 24 marzo 2014 Prot. n. 1518 / C21 Salerno, 24 marzo 2014 AL DIRETTORE GENERALE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE per la CAMPANIA direzione- campania @istruzione.it AL DIRIGENTE dell USP di SALERNO e p.c. al Sig. Enrico Alfano

Dettagli

Guida. dello. Studente

Guida. dello. Studente Guida dello Studente L ACCADEMIA Centro Studi Musicali L Associazione culturale Accademia C.S.M. ha come finalità l insegnamento delle discipline musicali e la diffusione della cultura musicale mediante

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 3 SUD

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 3 SUD ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 3 SUD REGOLAMENTO INDIRIZZO MUSICALE APPROVATO CON DEL. N 3 DEL C.D.I. 14-01-2016 2 Regolamento Indirizzo Musicale 3 SOMMARIO PREMESSA pag. 5 Art. 1 - INDICAZIONI GENERALI

Dettagli

POF. SCUOLA SECONDARIA di I GRADO A.CESALPINO. Sintesi a.s. 2015-2016. Una scelta tante opportunità

POF. SCUOLA SECONDARIA di I GRADO A.CESALPINO. Sintesi a.s. 2015-2016. Una scelta tante opportunità SCUOLA SECONDARIA di I GRADO A.CESALPINO Una scelta tante opportunità Via Porta Buia 52100 Arezzo Tel. 0575/20626-403527 Email: aric83500@istruzione.it internet: www.iccesalpino.it POF Sintesi a.s. 2015-2016

Dettagli

Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo. Piano dell offerta formativa

Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo. Piano dell offerta formativa Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo Piano dell offerta formativa Istituto Comprensivo Poggiomarino1-Capoluogo I PROGETTI DIDATTICI INDIRIZZI GENERALI DELLA SCUOLA LE STRUTTURE IL CURRICOLO P.O.F

Dettagli

Potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali (art. 1 comma 7c della L 107/2015)

Potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura musicali (art. 1 comma 7c della L 107/2015) I.C. non a Indirizzo Musicale Modello B Obiettivo del Progetto ampliamento dell offerta formativa musicale nella Scuola primaria avviamento alla pratica musicale ai sensi del DM 8/11 avviamento alla pratica

Dettagli

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Liceo Artistico Statale Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Via della Rocca,7-10123 Torino - Tel.: 011.8177377 - Fax: 011.8127290 Mail: istpassoni@tin.it - sito web: http://www.lapassoni.it 1 2 Liceo

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA A.A. 2006-2007

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA A.A. 2006-2007 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA A.A. 2006-2007 Presentazione del corso - Afferenza: il corso di laurea in Scienze della Formazione primaria afferisce alla Facoltà di Scienze della

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento 2 CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento anno accademico 2013/2014 emanato con decreto del direttore n. 131 del 16/10/2013

Dettagli

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare,

La scuola dell infanzia è un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimento riflessivo che integra le differenti forme del fare, ITALIA Introduzione La riforma del sistema italiano è stata oggetto di numerose discussioni e polemiche. La legge di riforma dell ordinamento varata nel 2000 è stata successivamente abrogata dal nuovo

Dettagli

SI ricomincia che emozione!

SI ricomincia che emozione! ISTITUTO COMPRENSIVO C O M M E N D A Unione Europea PROGETTO ACCOGLIENZA Anno scolastico 2014-2015 T I T O L O P R O G E T T O SI ricomincia che emozione! AREE E DISCIPLINE COINVOLTE ITALIANO STORIA GEOGRAFIA

Dettagli

INFORMAZIONI Prof.ssa Manuela Roggiani accademia.musicale@collegiorotondi.it

INFORMAZIONI Prof.ssa Manuela Roggiani accademia.musicale@collegiorotondi.it CORSI E ATTIVITÀ 2014-2015 INFORMAZIONI Prof.ssa Manuela Roggiani accademia.musicale@collegiorotondi.it ISCRIZIONI modulo on-line sul sito del collegio www.collegiorotondi.it sezione: campus 2 L Accademia

Dettagli

Ordinamenti. Scuola dell Infanzia e primo ciclo Regolamento dpr 89/2009 Leggere da art. 2 a art. 5. Scuola dell infanzia

Ordinamenti. Scuola dell Infanzia e primo ciclo Regolamento dpr 89/2009 Leggere da art. 2 a art. 5. Scuola dell infanzia Ordinamenti Il sistema di istruzione nazionale è interessato ad una fase di riforma degli ordinamenti che interessa tutti gli ordini di scuola e che si realizzerà in un arco di tempo molto ampio. Una prima

Dettagli

SCHEDA PROGETTO DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA (PTOF)

SCHEDA PROGETTO DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA (PTOF) SCHEDA PROGETTO DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA (PTOF) 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto Il Progetto, denominato Educare con l arte, si articola in due Sezioni :

Dettagli

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA 93010 DELIA (CL) Via G. Dolce, 8 - Tel Presidenza 0922-826570 - Tel Segreteria e Fax 0922-820290 - Tel. Sc. Elementare 0922-820289-Tel. Sc Materna

Dettagli

SCHEDA DI PROGETTO. Anno Scolastico 2014-2015. Progetto VIAGGIO STUDIO IN SPAGNA. Area di riferimento. Linguistico - espressiva

SCHEDA DI PROGETTO. Anno Scolastico 2014-2015. Progetto VIAGGIO STUDIO IN SPAGNA. Area di riferimento. Linguistico - espressiva ISTITUTO COMPRENSIVO VIA DEI TORRIANI Via dei Torriani, 44-00164 ROMA SCHEDA DI PROGETTO Anno Scolastico 2014-2015 Progetto VIAGGIO STUDIO IN SPAGNA Area di riferimento Linguistico - espressiva F.S. di

Dettagli

si sottoscrive la seguente Convenzione:

si sottoscrive la seguente Convenzione: Convenzione tra il Conservatorio di Musica L. Marenzio di Brescia, l Istituto d Istruzione Superiore "V. Gambara di Brescia e il Liceo Scientifico C. Golgi di Breno. Vista la legge di riforma del Conservatori

Dettagli

Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16

Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16 Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16 1. Obiettivo primario Criteri generali di assegnazione degli insegnanti alle classi L assegnazione dei docenti alle classi è finalizzata alla

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE MUSICALE BANDISTICA (marzo 2004)

PROGETTO DI FORMAZIONE MUSICALE BANDISTICA (marzo 2004) Testo del progetto di formazione musicale bandistica elaborato dalla Federazione dei corpi bandistici e comunicato alla Provincia in data 23 marzo 2004 (prot. n. 1251-S022-1.3.1.3) ai fini del finanziamento

Dettagli

Scuola dell Infanzia: Orario settimanale

Scuola dell Infanzia: Orario settimanale p.za S. M. Ausiliatrice, 60 Roma INTEGRAZIONE P.O.F. ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Premessa Il presente documento è una integrazione al POF valido per il triennio 2013-2015. Di seguito sono presentati i dati

Dettagli

La musica è primaria

La musica è primaria La musica è primaria Motivazioni Il bambino quotidianamente vive in un mondo caratterizzato dalla presenza simultanea di stimoli sonori diversi, il cui eccessivo e disorganico sovrapporsi può comportare

Dettagli

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO

CORSI VECCHIO ORDINAMENTO CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE CORSI VECCHIO ORDINAMENTO REGOLAMENTO Emanato con decreto del Direttore n. 130 del 16/10/2013 Modificato con delibera Consiglio accademico 28 marzo

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ. Anno scolastico 2015/2016. Docente referente: Franzosi Flavia

PROGETTO CONTINUITÀ. Anno scolastico 2015/2016. Docente referente: Franzosi Flavia PROGETTO CONTINUITÀ Anno scolastico 2015/2016 Docente referente: Franzosi Flavia PREMESSA Motivazione del Progetto La continuità nasce dall'esigenza primaria di garantire il diritto dell'alunno a un percorso

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI CURRICOLO di MUSICA Modello di matrice adottata per la costruzione del curricolo Campo d esperienza/area Periodo di riferimento Traguardi di competenza Obiettivi

Dettagli

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO REGOLAMENTO INTERNO ANNO ACCADEMICO 2014-2015 INIZIO LEZIONI Le lezioni avranno inizio lunedi 10 novembre 2014 e avranno termine entro il mese di maggio

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento

MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA JACOPO TOMADINI UDINE MANIFESTO DEGLI STUDI seconda parte - iscrizioni e funzionamento anno accademico 2014/2015 emanato con decreto del direttore n. 1 del 7/11/2014 corsi

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI FORMAZIONE DI BASE approvato dal Consiglio Accademico con Delibere n. 2/10 e successive modifiche ed integrazioni INTRODUZIONE GENERALE L articolazione della Formazione

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Area Servizi Sociali Servizi Educativi

COMUNE DI NOVARA Area Servizi Sociali Servizi Educativi Progetto La ComuneArte Premesse L del Comune di Novara, con il decisivo contributo della Provincia di Novara, attraverso il Progetto La ComuneArte ha intenzione di proporre un percorso di formazione triennale

Dettagli

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità Istituto Comprensivo Statale Lorenzo Bartolini di Vaiano Piano dell Offerta Formativa Scheda di progetto Progetto 5 Formazione, discipline e continuità I momenti dedicati all aggiornamento e all autoaggiornamento

Dettagli

Educando nella Provincia di Varese 2012

Educando nella Provincia di Varese 2012 Scheda progetto Educando nella Provincia di Varese 2012 ANCI Lombardia coordina e organizza le azioni degli enti associati in materia di servizio civile definendo una precisa strategia metodologica comune

Dettagli

Progetti attivati a livello d Istituto

Progetti attivati a livello d Istituto I PROGETTI e LE ATTIVITA Progetti attivati a livello d Istituto Progetto per l integrazione della formazione religiosa L insegnamento della religione si avvale di un itinerario formativo, didattico e spirituale,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO DI CARDITO PROGETTO DI EDUCAZIONE MUSICALE PER GLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI DIVERSAMENTE NOTE -Anno scolastico 2013/2014 Educare, insegnare o lasciarsi andare alle proprie

Dettagli

Regolamento d organizzazione SCUOLA PUBBLICA DI MUSICA

Regolamento d organizzazione SCUOLA PUBBLICA DI MUSICA COMUNE DI POGGIBONSI Regolamento d organizzazione SCUOLA PUBBLICA DI MUSICA di POGGIBONSI (delibera G.C. n. 64 del 29.05.2007) INDICE Art. 1 - Finalità principali Art. 2 - Indirizzi e attività Art. 3 -

Dettagli

AREA 5 MUSICA. Funzione Strumentale: Prof.ssa Selina Cremese

AREA 5 MUSICA. Funzione Strumentale: Prof.ssa Selina Cremese AREA 5 MUSICA Funzione Strumentale: Prof.ssa Selina Cremese L Istituto Comprensivo Galilei, attivando dall a.s. 2007/08 l indirizzo musicale (composto dai corsi di flauto, violino, chitarra e pianoforte),

Dettagli

INDICE CAPITOLO I. CAPITOLO II Attività didattica art. 1-21 e strutturazione dei Corsi

INDICE CAPITOLO I. CAPITOLO II Attività didattica art. 1-21 e strutturazione dei Corsi col Patrocinio dei Comuni di Legnano e Inveruno INDICE CAPITOLO I Finalità pag.1 CAPITOLO II Attività didattica art. 1-21 e strutturazione dei Corsi pag.2 CAPITOLO III Modalità d iscrizione art. 22-29

Dettagli

a. s. 2013-2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE 3B DOCENTE Coordinatore Teresa Persiano

a. s. 2013-2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE 3B DOCENTE Coordinatore Teresa Persiano a. s. 2013-2014 PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE 3B DOCENTE Coordinatore Teresa Persiano 1. PROFILO DELLA CLASSE La classe, formata quest anno da 25 alunni, comprende 20 alunne e 1 alunno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo. Malala Yousafzai Premio Nobel per

Dettagli

Istituto comprensivo di Finale Ligure

Istituto comprensivo di Finale Ligure Istituto comprensivo di Finale Ligure Curricolo verticale delle discipline musicali Gruppo di lavoro: docenti di strumento: Salvatore Scarlata (flauto), Laura Risso (pianoforte), Chiara Gamba (violino),

Dettagli

Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva. Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado

Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva. Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado triennio 2012/2013 2013/2014 2014/2015 PREMESSA La Fib, Federazione Italiana Bocce,

Dettagli

LICEO STATALE «G. CARDUCCI» PISA LICEO MUSICALE

LICEO STATALE «G. CARDUCCI» PISA LICEO MUSICALE LICEO STATALE «G. CARDUCCI» PISA LICEO MUSICALE Tavola rotonda Le Scuole Medie a Indirizzo Musicale (SMIM) in provincia di Pisa: problemi e prospettive Cred Valdera 12/12/2015 INDICAZIONI NAZIONALI PER

Dettagli

ISTITUTO DI CULTURA MUSICALE ARCANGELO CORELLI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO DI CULTURA MUSICALE ARCANGELO CORELLI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2015/2016 Si propongono anche progetti sperimentali quali: 1) Programmi personalizzati; 2) Lezioni individuali con lezioni di gruppo; 3) Laboratori di musica

Dettagli

CORSI PRE-ACCADEMICI

CORSI PRE-ACCADEMICI Ministero dell Istruzione, dell Università e Ricerca CONSERVATORIO DI MUSICA A. BOITO PARMA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Via del Conservatorio, 27/a 43100 Parma - tel. 0521 381911, fax. 200398

Dettagli

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro 1 Laboratorio della conoscenza: scuola e lavoro due culture a confronto per la formazione 14 Novembre 2015 Alternanza scuola e lavoro

Dettagli

REGOLAMENTO CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE

REGOLAMENTO CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE Istituto Comprensivo "Fracassetti - Capodarco" Via Visconti d Oleggio, 83 / 63900 Fermo tel: 0734/621273 - fax: 0734/601112 sito web : www.iscfracassetticapodarco.gov.it e-mail: iscfracassetticapodarco@gmail.com

Dettagli

Dall analisi del monitoraggio d Istituto effettuato nel maggio 2015 attraverso questionari somministrati agli alunni e ai genitori è emerso che sia

Dall analisi del monitoraggio d Istituto effettuato nel maggio 2015 attraverso questionari somministrati agli alunni e ai genitori è emerso che sia Dall analisi del monitoraggio d Istituto effettuato nel maggio 2015 attraverso questionari somministrati agli alunni e ai genitori è emerso che sia gli alunni che i genitori apprezzano: - competenze e

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA MUSICALITA NELLA SCUOLA PER L INFANZIA E NELLA SCUOLA PRIMARIA LABORATORIO METODO WILLEMS A.S.

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA MUSICALITA NELLA SCUOLA PER L INFANZIA E NELLA SCUOLA PRIMARIA LABORATORIO METODO WILLEMS A.S. PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA MUSICALITA NELLA SCUOLA PER L INFANZIA E NELLA SCUOLA PRIMARIA LABORATORIO METODO WILLEMS A.S. 2009-2010 Premessa: L Associazione Culturale Musicale Da Capo coordina l attività

Dettagli

1.A. PROMUOVERE L INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI.1.A.3. OBIETTIVI GENERALI

1.A. PROMUOVERE L INCLUSIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI.1.A.3. OBIETTIVI GENERALI PER UNA SCUOLA MIGLIORE PIANO EDUCATIVO ZONALE 2015/2016 REFERENTE PEZ - CAROSI LUCIA FUNZIONE STRUMENTALE INTEGRAZIONE ALUNNI DISABILI - CAI LUCIA FUNZIONE STRUMENTALE INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERII -

Dettagli

Al Dirigente scolastico dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. ANTONINO DI SUSA

Al Dirigente scolastico dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. ANTONINO DI SUSA Al Dirigente scolastico dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. ANTONINO DI SUSA _l_ sottoscritt in qualità di padre madre tutore CHIEDE L iscrizione dell alunn alla classe di codesta scuola, per l anno scolastico

Dettagli

CLASSE 32/A - EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA. Ambito Disciplinare 3. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 32/A - EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA. Ambito Disciplinare 3. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 32/A - EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA Ambito Disciplinare 3 Programma d'esame CLASSE 31/A - EDUCAZIONE MUSICALE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO CLASSE 32/A - EDUCAZIONE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n 2 Dirigente: Dott.ssa Ernestina Spiotta. www.ic2imola.it

ISTITUTO COMPRENSIVO n 2 Dirigente: Dott.ssa Ernestina Spiotta. www.ic2imola.it ISTITUTO COMPRENSIVO n 2 Dirigente: Dott.ssa Ernestina Spiotta www.ic2imola.it Scuola INNOCENZO DA IMOLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO A INDIRIZZO MUSICALE LA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO INNOCENZO

Dettagli

COMUNE DI MENDICINO PROVINCIA DI COSENZA

COMUNE DI MENDICINO PROVINCIA DI COSENZA COMUNE DI MENDICINO PROVINCIA DI COSENZA REGOLAMENTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI MENDICINO 1 Premessa. Il progetto della Scuola Civica musicale di Mendicino nasce, di concerto tra il Comune di Mendicino

Dettagli

SCUOLA SOVRACOMUNALE DI MUSICA. "Giuseppe Verdi" Costituita dai Comuni di Macomer, Scano Montiferro e Sindia. Anno corsuale 2014/15

SCUOLA SOVRACOMUNALE DI MUSICA. Giuseppe Verdi Costituita dai Comuni di Macomer, Scano Montiferro e Sindia. Anno corsuale 2014/15 SCUOLA SOVRACOMUNALE DI MUSICA "Giuseppe Verdi" Costituita dai Comuni di Macomer, Scano Montiferro e Sindia. Anno corsuale 2014/15 Attività didattica: In tutti i Comuni associati si svolgeranno i corsi

Dettagli

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009

Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 Progetto di laboratorio musicale A.S. 2008 - --2009 PRESENTAZIONE OBIETTIVI FINALITA Il corso di educazione al suono, al movimento ed all immagine si rivolge principalmente ai bambini delle scuole elementari.

Dettagli

Orario p.m. Tot. ore settimanali Scuola dell Infanzia 8.00-16.00 Dal LUN. al VEN. 40h. Primaria Rodari 8.30-16.30 Dal LUN. al VEN.

Orario p.m. Tot. ore settimanali Scuola dell Infanzia 8.00-16.00 Dal LUN. al VEN. 40h. Primaria Rodari 8.30-16.30 Dal LUN. al VEN. L I.C. è composto dai seguenti plessi: 1 Scuola dell Infanzia San Francesco 4 Scuole primarie: De Amicis, Pasini, Pertile, Rodari 1 Scuola Secondaria di 1 grado Mainardi Orario scolastico a.s. 2015/16

Dettagli

Corso di Diploma accademico di primo livello in OBOE - DCPL 36 Regolamento didattico del corso

Corso di Diploma accademico di primo livello in OBOE - DCPL 36 Regolamento didattico del corso Corso di Diploma accademico di primo livello in OBOE - DCPL 36 Regolamento didattico del corso Art. 1 Il presente regolamento disciplina le attività didattiche del Corso di diploma accademico di primo

Dettagli

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA ALLEGATO 2 PTOF 2016/2019 SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA INDICE ACCOGLIENZA CONTINUITÀ SI/SP LINGUA INGLESE ATTIVITA MOTORIA EDUCAZIONE MUSICALE LABORATORIO TEATRALE 1 ACCOGLIENZA Integrazione

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ARTURO TOSCANINI (D. D. MIUR AFAM n. 246/09) RIBERA REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI FORMAZIONE DI BASE approvato dal Consiglio Accademico con Delibere n. 2/10 e successive modifiche ed integrazioni INTRODUZIONE GENERALE L articolazione della Formazione

Dettagli

Corso di specializzazione per il sostegno Progetto di tirocinio (CF 06/03/12)

Corso di specializzazione per il sostegno Progetto di tirocinio (CF 06/03/12) Modulo di specializzazione per l attività didattica di sostegno nell ambito del Corso di laurea in Scienze della formazione primaria a.a. 2011/12 Finalità generali Divenire consapevoli della molteplicità

Dettagli

PROPEDEUTICA MUSICALE

PROPEDEUTICA MUSICALE ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI VILLAPIANA (CS) SCUOLA PRIMARIA PLESSI VILLAPIANA, CENTRO, LIDO E SCALO PROGETTO DI PROPEDEUTICA MUSICALE Anno scolastico 2015/2016 COSA È LA PROPEDEUTICA MUSICALE? Una

Dettagli

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO

SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO SCUOLA CIVICA DI MUSICA DELLA PROVINCIA DI ORISTANO REGOLAMENTO INTERNO ANNO ACCADEMICO 2013-2014 INIZIO LEZIONI Le lezioni avranno inizio lunedi 4 novembre 2013 e avranno termine entro il mese di maggio

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI COMUNE DI MOSSA Assessorato all Istruzione Scuola di Musica Comunale Istituzione Musicale di Interesse Nazionale MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 in Convenzione con e CONSERVATORIO STATALE

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE

Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Ministero dell'istruzione dell'università e della ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO P(\01. N 7LL'L/A& l DI MUSICA "S. CECILIA" 00187 ROMA - VIA DEI GRECI 18 C.F.N.80203690583 Tel

Dettagli

Allegato 3 Regione Lombardia

Allegato 3 Regione Lombardia Allegato 3 Regione Lombardia CARATTERISTICHE GENERALI DEL PROGETTO REGIONALE A SCUOLA DI SPORT LOMBARDIA IN GIOCO II^EDIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 Il progetto regionale ha le seguenti caratteristiche

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DI CREDITI NEI CORSI ACCADEMICI

REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DI CREDITI NEI CORSI ACCADEMICI REGOLAMENTO PER IL RICONOSCIMENTO DI CREDITI NEI CORSI ACCADEMICI Art. 1 (Generalità) 1. Le attività in ambito musicale e artistico svolte dallo studente all esterno del Conservatorio di Mantova prima

Dettagli

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa )

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) APPENDICE E Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) NORME GENERALI Le iscrizioni alle scuole dell infanzia

Dettagli