DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN. L anno Duemilaundici, il giorno del mese di,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN. L anno Duemilaundici, il giorno del mese di,"

Transcript

1 COMUNE DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA CONTRATTO APPALTO SERVIZIO DI GESTIONE DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN PERIODO DI ANNI 2 PLUS DISTRETTO OGLIASTRA Rep. del L anno Duemilaundici, il giorno del mese di, nella Residenza municipale di Tortolì, avanti a me, Dottor Giacomo Mameli, Segretario Comunale di Tortolì, autorizzato a norma del D.Lgs n. 267 del , art. 97, comma 4, a ricevere contratti nell interesse del Comune, sono comparsi e si sono costituiti: 1) L Assistente Sociale Elisabetta Spano, nata a Oristano il , Responsabile del Servizio Sociale, Scolastico e Culturale del Comune di Tortolì, come da Decreto Sindacale prot. n del , la quale dichiara di intervenire nel presente atto in nome, per conto e nell interesse dell Amministrazione che rappresenta, a norma dell art. 107 del D.Lgs. 18 agosto 2000 n Codice Fiscale ) Il sig..., nato a.. il.., residente a in via n... C.F. e il in qualità di legale rappresentante del.. con sede in.., Via..n. Partita IVA / C.F. n...,

2 Dell identità personale e della piena capacità giuridica delle sopra costituite parti io Segretario Comunale sono personalmente certo. Ai sensi dell art. 48 della Legge notarile le parti su nominate, di comune accordo e con il mio assenso, rinunciano all assistenza dei testimoni. Le parti suddette premettono: che il presente contratto trae causa dagli atti e documenti tecnico amministrativi di seguito elencati: - bando di gara con capitolato speciale d appalto di cui alla determinazione n.. del (R.G. n.. del...); - offerta tecnica - economica di gara; - verbali delle operazioni di gara n... del, n. del.., con i quali si propone l aggiudicazione a..con sede in ; - determinazione del Responsabile del Servizio Sociale. n..del. Reg. Gen. n.. del. - con la quale il servizio suddetto viene affidato a con sede in. per un costo complessivo di euro., oltre a euro.. per IVA al 4%) ; Tutto ciò premesso, le Parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue: Art. 1 - Le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente Atto;

3 Art. 2 - Il Comune di Tortolì, come sopra rappresentato, conferisce all Appaltatore che, come sopra rappresentato, accetta, l appalto relativo ai servizio assistenza domiciliare e scolastica per un periodo di anni 2 ( DUE ) decorrenti dal. ; Art. 3 - Il corrispettivo dovuto dal Comune di Tortolì all Appaltatore per il pieno e perfetto adempimento del contratto è fissato in Euro. + IVA al 4% (euro ) per un totale complessivo quindi pari a euro... Art. 4 - L appalto viene concesso dal Comune di Tortolì ed accettato dall Appaltatore sotto l osservanza piena, assoluta ed imprescindibile delle condizioni e delle modalità di cui ai seguenti documenti: 1) capitolato speciale d appalto (all. A) 2) offerta tecnico economica (all. B) sottoscritti dalle parti per integrale accettazione. E facoltà del Comune di procedere, in qualsiasi momento e anche senza preavviso, alle verifiche sulla piena e corretta esecuzione del presente contratto e a questo proposito l Appaltatore si impegna a prestare ogni necessaria collaborazione. Art. 5 Il corrispettivo massimo complessivo per l esecuzione di tutte le prestazioni a carico dell Appaltatore è stabilito in euro. + IVA al 4%.. Il pagamento avverrà entro 30 giorni dalla data di ricevimento delle fatture che verranno emesse con cadenza mensile con mandato di pagamento in favore

4 dell appaltatore, una volta rilasciata la dichiarazione di regolare esecuzione del servizio a cura di ciascun Responsabile di servizio dei Comuni interessati. Le fatture, redatte secondo le norme fiscali in vigore saranno intestate al PLUS Ogliastra Comune di Tortolì ( C. F ) Via Garibaldi n Tortolì ( Og ), e riporteranno le modalità di pagamento comprensive del codice IBAN. L Appaltatore non potrà pretendere interessi per l eventuale ritardo del pagamento dovuto, qualora questo dipenda dall espletamento di obblighi normativi necessari per renderlo esecutivo. Art. 5 bis L Appaltatore assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari previsti dalla legge 13 agosto 2010, n. 136 e smi, sia nei rapporti verso il Plus Ogliastra sia nei rapporti con i subappaltatori e gli eventuali subcontraenti in genere appartenenti alla filiera delle imprese del presente contratto. L Appaltatore che ha notizia dell inadempimento della propria controparte agli obbligo di tracciabilità finanziaria ne dà immediata comunicazione all Ufficio di Piano del Plus Ogliastra e alla Prefettura Ufficio del Governo della Provincia di Nuoro. La predetta legge 136/2010 e smi trova applicazione anche ai movimenti finanziari relativi ad eventuali crediti ceduti. L Appaltatore si obbliga ad utilizzare, ai fini dei pagamenti relativi al presente contratto, sia attivi da parte del Plus Ogliastra sia passivi verso gli Operatori della Filiera, uno o più conti correnti bancari o

5 postali, accesi presso banche o presso Poste Italiane spa, dedicati anche in via esclusiva alle commesse pubbliche. Tale adempimento è a carico anche dei subappaltori e dei sub contraenti della filiera delle imprese a qualsiasi titolo interessate all appalto. L appaltatore è tenuto a dichiarare gli estremi identificativi del /i conto/i corrente/i bancario/i o postale/i dedicato/i, anche in via non esclusiva, alla commessa pubblica in oggetto, nonché le generalità e il codice fiscale delle persone delegate a operare su di essi. Tale dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 e smi, sarà rilasciata dal legale rappresentante dell appaltatore entro 7 ( sette ) giorni dall accensione del predetto conto o, nel caso di conti correnti già esistenti, dalla loro prima utilizzazione in operazioni finanziarie relative alla commessa pubblica. Il medesimo soggetto è obbligato a comunicare eventuali modifiche ai dati trasmessi, entro 7 ( sette ) giorni dal verificarsi delle stesse. Ai sensi dell art. 3, comma 7, della legge 136/2010 l appaltatore è tenuto altresì a comunicare al Plus Ogliastra gli estremi di cui sopra riferiti ai subappaltori e gli eventuali subcontraenti. Ferme restando le ulteriori ipotesi di risoluzione previste dal contratto, si conviene che il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale, ovvero di altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni, costituisce causa di risoluzione dello stesso. Ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari gli strumenti di pagamento dovranno riportare, in relazione a ciascuna transazione posta in essere della Amministrazione e dagli

6 altri soggetti, il codice identificativo di gara ( CIG ) attribuito alla presente gara. Art. 6 - L appaltatore, a garanzia degli impegni che assume con il presente atto, ha costituito una cauzione definitiva pari al 10% dell importo contrattuale a mezzo polizza fideiussoria rilasciata dalla.., Agenzia di., n. datata... Tale cauzione verrà svincolata ai sensi di legge. Nel caso di inadempienze contrattuali da parte dell Appaltatore, il Comune di Tortolì avrà diritto di valersi di propria autorità di detta cauzione. L appaltatore dovrà reintegrare la cauzione medesima nel termine che gli sarà prefissato qualora il Comune di Tortolì abbia dovuto valersi in tutto o in parte di essa durante l esecuzione del contratto. L appaltatore ha stipulato le polizze assicurative con i massimali elencati nell art. 13 comma 7 lett. a) e b) del capitolato speciale d appalto. Le polizze sono state stipulate con è contrassegnata dal n. ed è datata Art. 7 - L Appaltatore si obbliga ad ottemperare a tutti gli obblighi verso i propri dipendenti derivanti da disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di lavoro, previdenza, assicurazione e disciplina infortunistica, assumendo a proprio carico tutti i relativi oneri. L Appaltatore si obbliga altresì ad applicare nei confronti dei propri soci e/o dipendenti occupati nelle attività contrattuali, condizioni normative e retributive non inferiori a quelle risultanti dai

7 contratti collettivi di lavoro applicabili alla data di stipula del presente contratto, alla categoria e nelle località di svolgimento dell attività, nonché le condizioni risultanti da successive modifiche e integrazioni. I menzionati obblighi relativi ai contratti di lavoro vincolano l Appaltatore anche nel caso che non aderisca alle associazioni stipulanti o receda da esse, per tutto il periodo di validità del presente contratto. Si dà atto che l Ufficio ha acquisito il Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) della/e seguente/i ditta/e : ;..; e che il/i DURC è/sono risultato/i regolare/i. Art. 8 L Appaltatore ha l obbligo di mantenere riservati i dati e le informazioni di cui venga in possesso e di non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma. L Appaltatore è responsabile per l esatta osservanza da parte dei propri dipendenti, soci, collaboratori etc. degli obblighi di riservatezza anzidetti. L Appaltatore si obbliga, altresì, a rispettare quanto previsto dal D.L.gs. n. 196/2003 e dei relativi regolamenti di attuazioni in materia di riservatezza. Art. 9 E fatto espresso divieto all Appaltatore di cedere in tutto o in parte il presente contratto. Art. 10 Non è ammesso dalle parti il ricorso all arbitrato. Eventuali controversie che dovessero insorgere durante lo svolgimento del

8 servizio tra l Appaltatore ed il Comune saranno demandate al giudice ordinario. Il Foro competente è quello di Lanusei. Art Sono a carico dell Appaltatore tutte le spese di contratto e tutti gli oneri connessi alla sua stipulazione, compresi quelli tributari, fatta eccezione per l IVA, se e in quanto dovuta, che rimane a carico del Comune di Tortolì. Art Ai fini fiscali si dichiara chi i lavori dedotti nel presente contratto sono soggetti al pagamento IVA, per cui si richiede la registrazione in misura fissa ai sensi dell art. 40 del D.P.R. 131/1986. Art Per quanto non previsto dal presente contratto si rinvia alle norme vigenti in materia di affidamento di servizi. ed altre leggi in vigore. Il presente atto viene redatto in esenzione di bollo a norma dell allegato B punto 27 bis del D.P.R n Le parti mi dispensano espressamente dalla lettura degli allegati, dichiarando di averne avuto preventiva e piena conoscenza. Il presente contratto, scritto da persona di mia fiducia, è stato letto alle parti che lo hanno approvato e confermato. Consta di n. 7 pagine, compresa la presente. L APPALTATORE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO IL SEGRETARIO COMUNALE

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO REP N. CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE L anno. addì del mese di, avanti a

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n.

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE (Provincia di Milano) REP. N. contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. 12 cappelle gentilizie ed opere strutturali ad esse connesse presso

Dettagli

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO repertorio n Agenzia delle Entrate Registrato a Rieti il n serie versati COMUNE DI FARA IN SABINA Provincia di Rieti Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

OGGETTO: servizio di brokeraggio assicurativo rischi vari del Comune di Trieste per il periodo

OGGETTO: servizio di brokeraggio assicurativo rischi vari del Comune di Trieste per il periodo SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub B) OGGETTO: servizio di brokeraggio assicurativo rischi vari del Comune di Trieste per il periodo 1... IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA L anno

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C)

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) OGGETTO: servizio di assicurazione rischi vari del Comune di Trieste periodo ore 00.00 del 01.05.2012 ore 24.00 del 30.04.2014. IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA L anno DUEMILA

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C)

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) OGGETTO: servizio di assicurazione Responsabilità Civile Autoveicoli e rischi diversi connessi al parco veicoli del Comune di Trieste periodo 15.10.2015 15.10.2016.

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA Azienda Unità Sanitaria Locale Latina con sede legale in V.le P.L. Nervi Centro Direzionale Latinafiori/torre G2 04100 Latina codice fiscale

Dettagli

COMUNE DI BRACCIANO (PROVINCIA DI ROMA) Codice Fiscale: 80157470586

COMUNE DI BRACCIANO (PROVINCIA DI ROMA) Codice Fiscale: 80157470586 COMUNE DI BRACCIANO REP. ti. (PROVINCIA DI ROMA) Codice Fiscale: 80157470586 OGGETTO: Affidamento del servizio dell' Accordo di Programma F3 denominato " Casa Famiglia Minori Sovracomunale " alla THULE

Dettagli

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA Contratto di appalto L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Regionale della Programmazione della Presidenza della Regione

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL'ENTE REPUBBLICA ITALIANA. L'anno ( ), il giorno. ( ) del mese di in Petralia Sottana,

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL'ENTE REPUBBLICA ITALIANA. L'anno ( ), il giorno. ( ) del mese di in Petralia Sottana, APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL'ENTE PARCO DELLE MADONIE REPUBBLICA ITALIANA L'anno ( ), il giorno ( ) del mese di in Petralia Sottana, nella sede dell'ente Parco delle Madonie, sita

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Allegato B)

SCHEMA DI CONTRATTO Allegato B) SCHEMA DI CONTRATTO Allegato B) OGGETTO: servizio di assicurazione All Risks Property del Comune di Trieste periodo ore 00.00 del 01.05.2014 ore 24.00 del 31.10.2016 IMPRESA: (denominazione e codice fiscale)

Dettagli

L anno duemilatredici il giorno del mese di in Lanusei, Via Pietro Pistis, (Loc.

L anno duemilatredici il giorno del mese di in Lanusei, Via Pietro Pistis, (Loc. REP. CONTRATTO D APPALTO PER L ASSEGNAZIONE DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DELLA QUALITÀ E CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE - NELL AMBITO DEL PROGETTO RELATIVO AL FONDO EUROPEO PER LA PESCA (FEP) 2007-2013 -

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la Rep. n. Fasc.n. REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la prevenzione del tabagismo rivolta ai giovani minorenni (fascia d

Dettagli

COMUNE DI SAN PRISCO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI ESECUZIONE OPERAZIONI. L anno duemila il giorno del mese di,

COMUNE DI SAN PRISCO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI ESECUZIONE OPERAZIONI. L anno duemila il giorno del mese di, COMUNE DI SAN PRISCO (PROVINCIA DI CASERTA) Rep. N. CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI ESECUZIONE OPERAZIONI CIMITERIALI - PER UN PERIODO DI ANNI DUE. CIG:_54816332A7. L anno duemila il giorno del mese

Dettagli

COMUNE DI MARTIGNANO PROVINCIA DI LECCE CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO

COMUNE DI MARTIGNANO PROVINCIA DI LECCE CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO 1 COMUNE DI MARTIGNANO PROVINCIA DI LECCE CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO OGGETTO: Fornitura di punto luce su palo relativi al progetto di "Riqualificazione della viabilità del centro antico di Martignano:

Dettagli

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA.

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CIG: Z6618122FF L anno 2016, il giorno. del mese di. 2016 Con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVI (L. n. 162/98) - CIG: ZAC09D725E Nell anno 2013 il giorno xx (xxxxx) del mese

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA TRA

CONTRATTO DI FORNITURA TRA REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di manutenzione ed assistenza del sistema informatico contabile dell Istituto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di dispositivi medici occorrenti al servizio di radiologia interventistica e vascolare

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di reggio Emilia

COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO. Provincia di reggio Emilia COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO Provincia di reggio Emilia REP. N AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO CON PROFILO DI EDUCATORE D INFANZIA PRESSO IL NIDO COMUNALE DI BAGNOLO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O. Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I B U S T O G A R O L F O Provincia di Milano CONTRATTO DI APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI IMMOBILI EX SCUDERIE E FABBRICATI DI CUI AL COMPENDIO DELLA VILLA

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI GEMONA DEL FRIULI SETTORE TECNICO INFRASTRUTTURE LAVORI PUBBLICI ED AMBIENTE ASSE IV LEADER MISURA 413 AZIONE 3 SERVIZI E ATTIVITA RICREATIVE

Dettagli

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue:

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue: BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura stazioni mobili di campionamento per il monitoraggio radiologico dell aria nei depositi rifiuti dell area disattivazione Caorso Rif. C0818F14 Lotto 1 Codice CIG: 60327395B5

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano

BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura di un Sistema Analitico di Laboratorio: Spettrometro di Massa (ICP-MS) Siti di Latina e Garigliano Rif. C0422F14 Lotto 5 Codice CIG: 582867244B Codice CUP: D73G14000250005

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO di ASSISTENZA DOMICILIARE (CIG: Z9D09D723F) Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del Comune

Dettagli

OGGETTO DEI LAVORI INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESIDENZA UNIVERSITARIA DI VIA VERDI, 15 - TORINO C.U.P. [ I16J11000500003 ]

OGGETTO DEI LAVORI INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESIDENZA UNIVERSITARIA DI VIA VERDI, 15 - TORINO C.U.P. [ I16J11000500003 ] OGGETTO DEI LAVORI INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA RESIDENZA UNIVERSITARIA DI VIA VERDI, 15 - TORINO C.U.P. [ I16J11000500003 ] C.I.G. [ 38183287F0 ] SCHEMA DI CONTRATTO 1 Rep. Num. REPUBBLICA

Dettagli

(provincia di Napoli) per l affidamento del servizio di trasferenza/stoccaggio e/o recupero del CO-

(provincia di Napoli) per l affidamento del servizio di trasferenza/stoccaggio e/o recupero del CO- C I T T A DI A F R A G O L A (provincia di Napoli) S C R I T T U R A P R I V A T A NON AUTENTICATA per l affidamento del servizio di trasferenza/stoccaggio e/o recupero del CO- DICE CER: 15.01.07 20.01.02,

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA. Oggetto : Lavori di CUP. L anno duemiladodici, il giorno del mese di, in

SCRITTURA PRIVATA. Oggetto : Lavori di CUP. L anno duemiladodici, il giorno del mese di, in SCRITTURA PRIVATA N di reg. in data Oggetto : Lavori di CUP L anno duemiladodici, il giorno del mese di, in Lecco presso la sede della Provincia di Lecco, Settore Appalti di lavori, Contratti, Espropri

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2469 CONTRATTO PER AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER IL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CASTELLO DI CISTERNA Provincia di Napoli Rep. n. 529/2013. OGGETTO: Contratto appalto per lavori di Manutenzione

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CASTELLO DI CISTERNA Provincia di Napoli Rep. n. 529/2013. OGGETTO: Contratto appalto per lavori di Manutenzione 1 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CASTELLO DI CISTERNA Provincia di Napoli Rep. n. 529/2013 OGGETTO: Contratto appalto per lavori di Manutenzione straordinaria strade comunali e arredo urbano. Importo 42.575,09

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PIANO DI SORRENTO. (Prov. di Napoli) L'anno duemiladodici il giorno / / - del mese di nell' ufficio

R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PIANO DI SORRENTO. (Prov. di Napoli) L'anno duemiladodici il giorno / / - del mese di nell' ufficio R E P. N. R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PIANO DI SORRENTO (Prov. di Napoli) CONTRATTO IN FORMA PUBBLICA AMMINISTRATIVA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, ORIGINALE DELLA CASA COMUNALE,

Dettagli

ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642 COSI COME SUCCESSIVAMENTE

ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642 COSI COME SUCCESSIVAMENTE Allegato C) alla determinazione del Resp. del Servizio n. 1853 in data 09/10/2014 Rep. n. ESENTE DALL IMPOSTA DI BOLLO AI SENSI DEL PUNTO 27/BIS DELLA TABELLA ALLEGATO B) AL D.P.R. 26 OTTOBRE 1972 N. 642

Dettagli

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 -

Realizzazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici comunali - annualità 2013 - Ing. Daniele Panero Piazza Duncanville, 25 12030 Monasterolo di Savigliano (CN) /Fax 0172 373072 Cell. 347 1659240 studio.panero@alice.it P.IVA 03036940041 C.F. PNR DNL 79C25 B111C C O M U N E d i V O

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la fornitura di un citometro da banco a flusso di ultima

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la fornitura di un citometro da banco a flusso di ultima Rep. n. Fasc.n. REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ CONTRATTO per la fornitura di un citometro da banco a flusso di ultima generazione per l Istituto Superiore di Sanità. L'anno., il giorno.

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2499

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2499 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Piazza Libertà n. 1 24036 Ponte San Pietro (Bg) tel. n. 035 6228411 Rep. atti n. 2499 CONTRATTO D APPALTO IN MODALITA ELETTRONICA: FORNITURA DI DOCUMENTI E SERVIZI CONNESSI PER

Dettagli

ATTO ESECUTIVO DEL CONTRATTO QUADRO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO EROGATO IN MODALITÀ ASP PER LA CONTABILITÀ ANALITICA, IL

ATTO ESECUTIVO DEL CONTRATTO QUADRO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO EROGATO IN MODALITÀ ASP PER LA CONTABILITÀ ANALITICA, IL ATTO ESECUTIVO DEL CONTRATTO QUADRO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO EROGATO IN MODALITÀ ASP PER LA CONTABILITÀ ANALITICA, IL CONTROLLO STRATEGICO ED IL CONTROLLO DI GESTIONE CON CONNESSI SERVIZI PROFESSIONALI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE OGGETTO: Contratto estimatorio per la fornitura di presidi chirurgici e protesi per il Servizio di Radiologia Interventistica cardiologica

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI

REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI Rep.N. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CORIO PROVINCIA DI TORINO SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI PRIMO GRADO E CENTRO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma)

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO. (Provincia di Roma) Repertorio n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI TREVIGNANO ROMANO (Provincia di Roma) CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOCIALE E DOMICILIARE DESTINATO AI MINORI, DISABILI, ANZIANI RESIDENTI NEL

Dettagli

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE OGGETTO: Manutenzione ordinaria arredo urbano. Affidamento alla Cooperativa Promozione Lavoro di San Bonifacio. IL AREA AMMINISTR.CONTABILE RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 13 del 01.03.2012,

Dettagli

COMUNE DI CANEGRATE. (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8

COMUNE DI CANEGRATE. (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8 Rep. N. COMUNE DI CANEGRATE (Provincia di Milano) CONVENZIONE TRA COMUNE DI CANEGRATE E COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B AI SENSI DELL ART.5 DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991 N 381 E S.M.I., PER IL SERVIZIO DI

Dettagli

A U T O R I T À P O R T U A L E D I P I O M B I N O CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE ESTERNE DEL CENTRO

A U T O R I T À P O R T U A L E D I P I O M B I N O CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE ESTERNE DEL CENTRO N. DI REPERTORIO A U T O R I T À P O R T U A L E D I P I O M B I N O PROVINCIA DI LIVORNO CONTRATTO DI APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE AREE ESTERNE DEL CENTRO INTEGRATO SERVIZI PORTUALI (CISP) E

Dettagli

SCHEMA DEL CONTRATTO

SCHEMA DEL CONTRATTO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Rep. N. XXXX CUP: D97B14000660005 CIG: 6281641E20 MASTERCAMPUS SCIENZE E TECNOLOGIE. APPALTO INTEGRATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n.

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Fornitura di prodotti per il Servizio di Medicina Nucleare del POR di Ancona. CIG CONTRATTO DI FORNITURA TRA l INRCA, Istituto

Dettagli

N. 40230 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI

N. 40230 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI N. 40230 REPERTORIO SEGRETARIO GENERALE COMUNE DI PARMA REPUBBLICA ITALIANA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO NEL COMUNE DI PARMA PERIODO: 01/10/2011 30/09/2014

Dettagli

COMUNE DI MARRUBIU PROV. DI ORISTANO

COMUNE DI MARRUBIU PROV. DI ORISTANO COMUNE DI MARRUBIU PROV. DI ORISTANO (SCHEMA) CONTRATTO D APPALTO SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO triennio scolastico 2013/2014 2014/2015 2015/2016. CIG: Contraenti: ----------------------------------------------------------------------------

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM S.p.A., con sede in Torino, in via Livorno n. 60, Partita Iva n., in persona dell Amministratore Delegato, sig.bruno Torresin (qui di seguito denominata TRM ) - da

Dettagli

COMUNE DI ROCCASECCA. ( Provincia di Frosinone )

COMUNE DI ROCCASECCA. ( Provincia di Frosinone ) n. 12/2013 di REP. COMUNE DI ROCCASECCA ( Provincia di Frosinone ) CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA, TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E SERVIZI COMPLEMENTARI. (CUP J89E12004250004

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. 28/12/2000, N. 445

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. 28/12/2000, N. 445 Timbro della ditta OGGETTO: indagine di mercato col sistema del cottimo fiduciario per la fornitura TARGHETTE IDENTIFICATIVE di CIG: ZE609F9760 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. 28/12/2000,

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA LEGALE IN MATERIA DI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E PARTECIPAZIONI SOCIETARIE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI GIURIDICO - AMMINISTRATIVI SOTTOSTANTI

Dettagli

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.)

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) 1 RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE CON CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA Tra :...(1)... (di

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI PER IL BIENNIO 2016 2017 RELATIVI AI SEGUENTI LOTTI TRA

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI PER IL BIENNIO 2016 2017 RELATIVI AI SEGUENTI LOTTI TRA REP. N. SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI PER IL BIENNIO 2016 2017 RELATIVI AI SEGUENTI LOTTI N. XX.. C.I.G. N. XX.. C.I.G. TRA OGS (ISTITUTO NAZIONALE DI OCEANOGRAFIA E DI

Dettagli

OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05.

OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05. OGGETTO: servizio di pulizia e sanificazione degli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste periodo dal 1.06.2014 al 31.05.2017 IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

SCHEMA DI CONTATTO CONTRATTO APPALTO AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE PREMESSO CHE. Con determinazione dirigenziale n.. in data..

SCHEMA DI CONTATTO CONTRATTO APPALTO AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE PREMESSO CHE. Con determinazione dirigenziale n.. in data.. ALLEGATO B) SCHEMA DI CONTATTO CONTRATTO APPALTO AFFIDAMENTO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE COMUNALI LOTTO.. PREMESSO CHE Con determinazione dirigenziale n.. in data.. sono stati approvati lo Schema del

Dettagli

COMUNE DI BELLINO PROVINCIA DI CUNEO. CONTRATTO DI CONCESSIONE SCIOVIA Tra:

COMUNE DI BELLINO PROVINCIA DI CUNEO. CONTRATTO DI CONCESSIONE SCIOVIA Tra: REP. N. ---------------- COMUNE DI BELLINO PROVINCIA DI CUNEO CONTRATTO DI CONCESSIONE SCIOVIA Tra: 1) Il Sig.... responsabile del servizio tecnico..., nato a... il... il quale agisce in nome, per conto

Dettagli

Città di Manfredonia Provincia di Foggia

Città di Manfredonia Provincia di Foggia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Convenzione per incarico di supporto al 3 settore per l espletamento di attività connesse alla materia specialistica fiscale. L anno duemilaquindici, il giorno

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA)

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) L anno DUEMILA... il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. Premesso che:

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO PROVINCIA DI TREVISO. Repubblica Italiana SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO PROVINCIA DI TREVISO. Repubblica Italiana SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Repubblica Italiana Repertorio n. SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA A FAVORE DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA,

Dettagli

PROVINCIA DI BENEVENTO. OGGETTO: manutenzione ordinaria impianti ascensori installati presso vari

PROVINCIA DI BENEVENTO. OGGETTO: manutenzione ordinaria impianti ascensori installati presso vari REGISTRATO IL 26.3.2015 AL N. 2639 SERIE 1T PROVINCIA DI BENEVENTO OGGETTO: manutenzione ordinaria impianti ascensori installati presso vari istituti scolastici ed edifici provinciali. CIG Z38110033D.

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI TERRA DI MEZZO. Provincia di Reggio Emilia

UNIONE DEI COMUNI TERRA DI MEZZO. Provincia di Reggio Emilia UNIONE DEI COMUNI TERRA DI MEZZO Provincia di Reggio Emilia CONTRATTO PER LA CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLO STADIO COMUNALE F.LLI CAMPARI PER LE STAGIONI SPORTIVE 2012/2013 2013/2014 2014/2015 2015/2016

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 L anno duemila., il giorno ( ) del mese di., in. presso la sede dell., via.,

Dettagli

Città di Nardò. Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA

Città di Nardò. Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA Rep.n. Città di Nardò Provincia di Lecce SERVIZI DI ALLESTIMENTO DEGLI SPAZI ESPOSITIVI DELLA MASSERIA TORRE NOVA, COSTITUENTI IL CENTRO VISITE DEL PARCO NATURALE REGIONALE PORTOSELVAGGIO E PALUDE DEL

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO,

AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, CONTRATTO REP. N. DEL AFFIDAMENTO DELLA LA FORNITURA E DELL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI COMUNICAZIONE WIRELESS (WLAN) E DEL CENTRO DI CONTROLLO, ESTESO AL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO E BENEVENTO

Dettagli

COMUNE DI ACCADIA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI ACCADIA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI ACCADIA (Provincia di Foggia) PROGETTO PER LA DOTAZIONE DI IMPIANTO DI VODEOSORVEGLIANZA E FORNITURE ARREDI PER GLI IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE DENOMINATI "CASONE PADULI" E "CASONE DIFESA".

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di

CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di REP. n. del CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE EDUCATIVA (SERSE) PER IL PERIODO 01.03.2012-31.12.2014 - C.I.G. [ ]. L'anno duemilaundici, addì ( ) del mese di presso la Sede

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1075 DEL 12/12/2013 PROPOSTA N. 248 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN MALCESINE

SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE IN MALCESINE SCHEMA DI CONTRATTO DI APPALTO COMUNE DI MALCESINE Provincia di Verona Repertorio n. / del REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO DI APPALTO RELATIVO AD OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE "SANTOBONO-PAUSILIPON" VIA DELLA CROCE ROSSA N 8-80122 NAPOLI CF/p. IVA 06854100630

AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON VIA DELLA CROCE ROSSA N 8-80122 NAPOLI CF/p. IVA 06854100630 AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE "SANTOBONO-PAUSILIPON" VIA DELLA CROCE ROSSA N 8-80122 NAPOLI CF/p. IVA 06854100630 CONTRATTO RELATIVO ALL AFFIDAMENTO ANNUALE (PROROGABILE DI UN ULTERIORE ANNO)

Dettagli

CONTRATTO PER L APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2013 -

CONTRATTO PER L APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2013 - Rep. n. 442 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI POVOLETTO Provincia di Udine CONTRATTO PER L APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE PER IL PERIODO 01.01.2013-31.12.2014. L anno

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO. Appalto del servizio educativo integrativo e di animazione estiva

COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO. Appalto del servizio educativo integrativo e di animazione estiva Rep. n. 4575 COMUNE DI OCCHIOBELLO PROVINCIA DI ROVIGO Oggetto: Appalto del servizio educativo integrativo e di animazione estiva presso Asilo Nido Comunale La Coccinella dal 01/09/2014 al 31/08/2017.

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM SpA, con sede legale in Torino, via P. Gorini, n. 50, Partita Iva e Cod. Fisc. 08566440015, in persona del proprio legale rappresentante pro tempore, (qui di seguito

Dettagli

R e p u b b l i c a I t a l i a n a. CONTRATTO D APPALTO Di ALCUNI SERVIZI EDUCATIVI PER MINORI DEL AVANTI A ME

R e p u b b l i c a I t a l i a n a. CONTRATTO D APPALTO Di ALCUNI SERVIZI EDUCATIVI PER MINORI DEL AVANTI A ME R e p u b b l i c a I t a l i a n a COMUNE DI SAN CANZIAN D ISONZO- Provincia di Gorizia - N. Rep. com.le CONTRATTO D APPALTO Di ALCUNI SERVIZI EDUCATIVI PER MINORI DEL COMUNE DI SAN CANZIAN D ISONZO CIG

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE NUMERO GARA 2367978 CIG 229069989B CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI RIMINI E.. PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI MATERIALE A FAVORE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI

Dettagli

progettazione e realizzazione di un programma di formazione dal titolo Scuola

progettazione e realizzazione di un programma di formazione dal titolo Scuola N. di Raccolta SCRITTURA PRIVATA PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI FORMAZIONE DAL TITOLO SCUOLA PER L AUTOIMPRENDITORIALITÀ SIPAVIA TRA La Provincia di Pavia

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Comune di Selargius, Ufficiale Rogante, espressamente autorizzato dalla

REPUBBLICA ITALIANA. Comune di Selargius, Ufficiale Rogante, espressamente autorizzato dalla Repertorio n. del REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SELARGIUS PROVINCIA DI CAGLIARI Contratto d appalto relativo all affidamento del servizio sostitutivo della mensa per l annualità 2016. Codice CIG ================

Dettagli

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia.

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia. Prot. n. 2015/0030845 Borgomanero lì, 20 agosto 2015 Tit. 6 Cl. 4 Fasc. 256 C.so Cavour n. 16 28021 Borgomanero (No) DIVISIONE TECNICA tel. 0322 837731 fax 0322 837712 PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VITTORIA SCHEMA SCRITTURA PRIVATA NON AUTENTICATA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VITTORIA SCHEMA SCRITTURA PRIVATA NON AUTENTICATA 1 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VITTORIA N. Reg. Manut. SCHEMA SCRITTURA PRIVATA NON AUTENTICATA OGGETTO: Contratto per l affidamento del servizio di Trasloco suppellettili e arredi scolastici dalla scuola

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 398 DEL 25/07/2012 PROPOSTA N. 73 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

Disciplinare di conferimento dell incarico per pratica S.C.I.A. Vigili del Fuoco del nuovo asilo nido di Via Alfieri (edificio

Disciplinare di conferimento dell incarico per pratica S.C.I.A. Vigili del Fuoco del nuovo asilo nido di Via Alfieri (edificio Disciplinare di conferimento dell incarico per pratica S.C.I.A. Vigili del Fuoco del nuovo asilo nido di Via Alfieri (edificio Alpen Rose s.r.l.) STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. 82001370038);

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO

CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO N. di Rep. CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO DEI MANTI DI COPERTURA, CHIAVI IN MANO, NONCHE GESTIONE E MANUTENZIONE INTEGRALE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO. (Provincia di Piacenza) CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROTTOFRENO (Provincia di Piacenza) Rep. n. 1603 CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CIMITERIALI E CUSTODIA DELLE STRUTTURE DEL CAPOLUOGO E DI TUTTE LE FRAZIONI. L'anno

Dettagli

COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA)

COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA) COMUNE DI CORTEMAGGIORE (Provincia di PIACENZA) Affidamento dei servizi cimiteriali del comune di Cortemaggiore, da eseguirsi nel cimitero del Capoluogo e nei cimiteri ubicati nelle località di Chiavenna

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI ECONOMICO AZIENDALI SOTTOSTANTI ALL IPOTESI DI INTERNALIZZAZIONE DELL ATTIVITA DI GESTIONE DEI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. 1835 del 15.1.2015 CONTRATTO D APPALTO DEL SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE ZANZARE E DERATTIZZAZIONE ANNI 2015 E 2016. CIG 59949694EB

Dettagli

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL

COMUNE DI MONTALE. Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL COMUNE DI MONTALE Provincia di Pistoia OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE DEL GIARDINO MONUMENTALE CON ALLESTIMENTO DEL PROGETTO DEL GIARDINO DEL XXI SEC VILLA CASTELLO SMILEA MONTALE CAPOLUOGO. REP. 2/2015

Dettagli

CONTRATTO PER LA VENDITA DI LEGNA IN PIEDI DEL COMUNE DI CAGLI, COMUNE DI, LOCALITÀ.. (PU).

CONTRATTO PER LA VENDITA DI LEGNA IN PIEDI DEL COMUNE DI CAGLI, COMUNE DI, LOCALITÀ.. (PU). CONTRATTO PER LA VENDITA DI LEGNA IN PIEDI DEL COMUNE DI CAGLI, COMUNE DI, LOCALITÀ.. (PU). N Rep.. L anno.. In attuazione della determina generale del Responsabile del Servizio N... del Innanzi a me Dr.ssa..

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI

SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI CASA DI RIPOSO- RESIDENZA PROTETTA FONDAZIONE "CECI" Via G.P. Marinelli, n. 3, 60021 Camerano (AN) SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI (art. 279, c. 1, lett. f) DPR 5.10.2010, n. 207) Lì.. IL

Dettagli

PROVINCIA DI FIRENZE

PROVINCIA DI FIRENZE Repertorio n. Fasc. n. /2008 PROVINCIA DI FIRENZE Contratto di appalto per l esecuzione dei lavori di CIG: REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilatredici (2013) addí () del mese di, in Firenze, in una sala

Dettagli

FORNITURA BUONI PASTO. L anno 2012, il giorno del mese di, TRA

FORNITURA BUONI PASTO. L anno 2012, il giorno del mese di, TRA Contratto n. /2012 FORNITURA BUONI PASTO L anno 2012, il giorno del mese di, TRA.. con sede legale in vi., partita IVA, in persona del legale rappresentante., in seguito denominata Committente E con sede

Dettagli