Stampa Tipografia Gallizzi S.r.l. - Sassari Copertina Lisa Pischedda - Foto: Marcello Saba. esse&acca. editoria.pubblicità.grafica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stampa Tipografia Gallizzi S.r.l. - Sassari Copertina Lisa Pischedda - Foto: Marcello Saba. esse&acca. editoria.pubblicità.grafica"

Transcript

1

2

3 Succede sul Web Musica di Primavera SerialMente True Justice In Copertina Lisa Pischedda Pazzi per l estremo Basket: Dinamo Sassari Destinazione Ajaccio Sassari. Città regia Il Museo G. A. Sanna In Sardegna ad Aprile Killing The Ashes Hitweets Sapori & Dintorni L oro della Grecia Lezioni di Trucco Il make up per la sposa Guida ai Locali Segnali di Fumo SASSARI&HINTERLAND Anno XVIII - N. 4 / Aprile Direttore Responsabile Marco Cau Ufficio Grafico Giuseppina Medde Hanno collaborato a questo numero: Valeria Boncoraglio, Luigi Canu, Andrea Cau, Daniele Dettori, Marianna Norillo, Emanuela Ravot, Frank M. Roche Redazione Predda Niedda Strada 18 bis - Sassari Telefono Stampa Tipografia Gallizzi S.r.l. - Sassari Copertina Lisa Pischedda - Foto: Marcello Saba esse&acca editoria.pubblicità.grafica 23 Pubblicità Pubblicazione registrata presso il Tribunale di Sassari al n 324 del Copyright È vietato riprodurre disegni, foto e testi parzialmente e totalmente contenuti in questo numero del giornale. Seguici su

4 4 WWW SUCCEDE SUL WEB Musica di Primavera di Frank M. Roche Bentornati anche questo mese fra le pagine di S&H, in questa rubrica che ormai da mesi dedica il proprio spazio all esplorazione delle infinite strade del web, dei suoi anfratti più oscuri, alle volte a malapena rischiarati dalla luce digitale della Conoscenza, accompagnandovi riga per riga, sito per sito, come una vera e propria web map, alla scoperta dei suoi misteri e fenomeni più affascinanti. Inseriamo le coordinate quindi e pronti a partire! Sebbene questo mese la scelta sia stata particolarmente combattuta, in pole position si trovavano infatti l avventurosa storia del rapper sud koreano PSY (che ha raggiunto quota 1 miliardo e mezzo di visualizzazioni con il suo Gangnam style!) e la scoperta dei siti migliori di musica on-line; bene, alla fine la scelta è ricaduta su questi ultimi, scelta favorita indubbiamente dall arrivo della Primavera: quale modo migliore per celebrarla se non con tanta buona musica? Partiamo immediatamente quindi da una delle applicazioni sviluppate per telefonia mobile (ma può essere utilizzata anche su tablet così come sul nostro immobile desktop) e fra le più scaricate in assoluto (oltre 10 milioni di download): Spotify. Si tratta di un applicazione che, sfruttando il vostro account Facebook, vi consente di cercare pezzi musicali e di creare delle favolose playlist personalizzate. Non solo, Spotify dà la possibilità di ficcanasare tra le playlist dei vostri amici (strano, su Facebook questa pratica non è diffusa quasi per nulla ) e di aggiungere alle proprie preferenze qualcosa che vi è risultato particolarmente gradito. Non dimentichiamo che esiste anche la possibilità di effettuare il download di brani noti e sconosciuti, sebbene questa opzione sia possibile solo nella versione Premium (che richiede un canone mensile non troppo economico). Spotify offre comunque la possibilità di accedere a dei contenuti completamente gratuiti grazie all inserzione di vari Ad, noiosi ma necessari se volete divertirvi senza spendere un centesimo. Se volete saperne di più o provare la versione Premium gratuitamente (per 30 giorni) potete visitare il sito dal vostro PC o scaricare direttamente l applicazione sul vostro smartphone. E parlando di Primavera, non si può non parlare di un sito veramente interessante (probabilmente uno dei migliori in assoluto), anche in questo caso creato ovviamente nella doppia veste applicazione mobile (per quanto non impeccabile) e web: Stereomood (www.stereomood.com). Come suggerisce il nome stesso Stereomood offre un accompagnamento ideale ai nostri stati d animo, da quelli più gioiosi a quelli più cupi. Come? Basta scegliere dalla home il nostro stato d animo (Spring ad esempio, ossia Primavera) ed il gioco è fatto. Immediatamente verrà aperta una playlist precaricata nella quale ruoteranno diversi brani a tema, perlopiù di artisti non troppo conosciuti che però meritano ugualmente un ascolto. Nella parte bassa dello schermo sarà inoltre possibile vedere chi si trova nel nostro stesso stato d animo e visualizzare quindi anche le sue preferenze ed i suoi stati d animo-playlist salvati in precedenza. È inclusa anche la possibilità di acquistare il brano che stiamo ascoltando sia su itunes che su Amazon e, ovviamente, di condividere il nostro interesse con i nostri amici, ovunque essi si trovino, da Facebook a Twitter, passando per Google+ e CircleMe. Peccato soltanto non poter personalizzare e creare direttamente il proprio stato d animo. Ultimo ma non per qualità è Lastfm (nella sua versione italiana lo potete trovare all indirizzo Il sito offre parecchia musica in modo del tutto gratuito (per ora) e richiede soltanto un iscrizione (gratuita anch essa) che potete effettuare utilizzando anche i dati contenuti nel vostro account Facebook. Proponendosi come una vera e propria community, Lastfm offre la possibilità di creare il proprio profilo e di interagire con gli altri utenti iscritti (con un ampia sezione dedicata agli Eventi ed alle attività degli altri partecipanti). Inoltre, serbando una certa memoria delle nostre preferenze su qualsiasi lettore utilizzato (il così chiamato scrobbling), il motore di ricerca musicale ci offrirà di volta in volta dei brani sempre in sintonia con i nostri gusti. Sembra davvero un progetto in netta crescita ancora aperto a nuovi ed appassionanti sviluppi. Da provare e da ascoltare! Anche per questo mese è tutto amici internauti, esploratori del mare misterioso del Web. Dalle lande in fiore del cyberspazio è tutto. Alla prossima.

5 serialmente SERIE TV 5 CAST & CREW Prima Stagione Elija Kane: Steven Seagal Juliet Saunders: Meghan Ory Sarah Montgomery: Sarah Lind Radner: Warren Christie Andre Mason: William Stewart Creato e prodotto da Steven Seagal di Daniele Dettori Reso celebre, all inizio degli anni Novanta, da film di buon successo al botteghino come Nico, Duro da uccidere, Trappola in alto mare e poi il suo sequel, Trappola sulle montagne rocciose, Steven Seagal è entrato nell immaginario collettivo come uno degli imbattibili action-man hollywoodiani, al pari di nomi quali Jean-Claude Van Damme e Chuck Norris. Proprio come quest ultimo (con il suo indimenticato Walker Texas Ranger), anche Seagal ha esplorato di recente i territori della produzione seriale, con un telefilm senza altra pretesa che quella di regalare allo spettatore un ora di pura adrenalina alternata a momenti di pacatezza e, talvolta, un tocco di spiritualità. Insomma, in tipico stile Seagal. Si tratta di True Justice, una serie action-drama che ad oggi conta 26 episodi, suddivisi in 2 stagioni da 13 puntate ciascuna, e per la quale si sta discutendo di una possibile terza stagione. La storia è quella di un team di detective delle forze speciali USA capeggiato da Elija Kane (lo stesso Seagal), un duro dal passato misterioso ma pronto a dare la vita per i propri uomini o anche solo per consegnare alla giustizia il criminale nel mirino. Kane ha un abilità straordinaria sia con le armi che con le arti mar- ziali e, nel corso degli episodi, capita di imbattersi in alcuni flashback dedicati alla sua vita prima dell ingresso nei corpi di polizia, trascorsa fra campi di battaglia e gruppi di mercenari impegnati in azioni di guerriglia. Comprimari di Seagal sono anche Sarah Lind, che interpreta il ruolo di Sarah Montgomery, nuova arrivata nella squadra di Kane e desiderosa di ottenere il rispetto del gruppo; Megan Ory, nel ruolo di Juliet Saunders, collega di Kane con una forte ammirazione verso di lui; e il cast maschile composto da Warren Christie nel ruolo di Radner (il simpatico del gruppo che instaura un flirt con la bionda Sarah) insieme a William Big Sleeps Stewart nel ruolo di Andre Mason. Grandi cambiamenti interessano il cast nella seconda stagione, ancora inedita per la tv italiana e della quale non diamo quindi nessuna anticipazione, se non per il fatto che il suo sottotitolo è The Ghost, il fantasma, dal nome del cattivo che Kane dovrà sgominare. Bisogna comunque dire che, se si eccettua qualche sporadica apparizione in film e serial trasmessi anche sui nostri teleschermi, il cast di True Justice risulta pressoché sconosciuto al pubblico italiano. Questo anche perché il perno della serie è in ogni caso Steven Seagal, che non per niente ricopre anche il ruolo di creatore, produttore esecutivo e, in alcune puntate, persino di sceneggiatore. True Justice rappresenta per Seagal una ulteriore conferma del gradimento che il pubblico dimo- stra verso i suoi prodotti televisivi. Sono lontani, infatti, gli anni dei successi cinematografici citati in apertura ma la sua carriera sembra aver conosciuto una nuova rinascita grazie ai numerosi film per il circuito televisivo e il mercato dei DVD, sempre coprodotti e supervisionati da Seagal in persona, che negli anni hanno continuato a crescere di numero con una regolarità sorprendente. A cavallo tra il 2010 e il 2011, l emittente americana A&E Network ha poi realizzato due stagioni di un reality dal titolo Steven Seagal: Lawman che, tanto per cambiare, ha fatto il pieno di ascolti. In questo programma, Seagal lavora fianco a fianco con il dipartimento dello sceriffo di Jefferson Parish, in Louisiana, dando il suo contributo nell insegnare agli agenti le tecniche di combattimento e difesa, e partecipando ad alcune azioni esecutive di repressione del crimine. Alcuni video tratti dal programma sono disponibili su YouTube, naturalmente in lingua originale. Tornando a True Justice, rimane ancora da dire che il serial è venduto in diversi Paesi del mondo ed è già disponibile in DVD e Blu-ray. Un ampia rassegna dedicata alla serie, con video, foto e curiosità, è disponibile sul sito nella sezione True Justice. Se però volete una panoramica a 360 della produzione di Seagal potete visitare un portale aggiornato e completo su tutte le attività dell attore. e dalle in poi ETTOS Alghero - Via G. Ferret, 47 Orari: 9-13 Juke N R O boxe C S LO service! FREE CORNETTI CREPES CIAMBELLE KRAP FEN YOGURT GELATI PANCAKE PIZZETTE TORTE SALATE......E TANTO ALTRO! CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA ore NUOVA GESTIO NE

6 6 COPERTINA Nome: Lisa Pischedda. Età: 25 anni. Città: Sassari. Altezza: 173 cm. Misure: Professione: Consigliere di Circoscrizione e studentessa. Segno zodiacale: Capricorno. Che colore ami vestire: Blu, il colore dell eleganza. Genere musicale preferito: Indie rock. Film che interpreteresti: Cinquanta volte il primo bacio. Consiglia un libro: Storia di una strega di T. Pinna. Che animale vorresti essere: Una farfalla. A chi non diresti mai di no: Alla mia nipotina Iside. Capacità e ambizioni artistiche: Dipingere e scrivere. Cosa non ami di te: L irruenza. Cosa ami del tuo fisico: La mia schiena e i miei piedi. Sogno nel cassetto: Per scaramanzia, non lo dico! Cosa ti piace di S&H: C è sempre qualche articolo interessante. Vuoi essere ragazza o ragazzo copertina? Inviaci un a

7 Lisa ha capelli biondi lunghissimi e lineamenti particolari, un altezza fuori dalla norma e un corpo perfetto, insomma, una vera bellezza. La giovane sassarese ha dalla sua parte anche un carattere gioviale, tranquilla e umile, metto a proprio agio le persone, dice lei stessa. Caratteristiche che rendono Lisa adatta all impegno sociale che ha assunto due anni fa, alle ultime elezioni comunali. Sono stata eletta consigliere alla Circoscrizione N 1 che comprende quasi il sessanta per cento del territorio cittadino. Il lavoro lo svolgiamo in Commissioni, io faccio parte di quella che si occupa di manutenzioni stradali, diamo priorità alle segnalazioni dei cittadini e ridistribuiamo i fondi comunali dell ordinaria amministrazione. La politica è un hobby che Lisa coltiva disinteressatamente grazie ai valori che il padre le ha trasmesso. Lui è una persona onestissima, con solidi principi che mi ha inculcato: il rispetto per gli altri, la necessità di costruire sempre qualcosa, il dare aiuto senza cercare un guadagno. Ha un handicap e mi ha sensibilizzato verso quest argomento. Questa esperienza di vita ha reso Lisa più ricca a livello umano, tanto che durante l ultimo anno della scuola superiore ha vinto il primo premio ad un concorso indetto dall Università di Sassari, componendo un saggio dal titolo: Diversabilità; e mentre racconta i suoi occhi brillano nel ricordare quanto quel giorno il suo papà Angelo fosse fiero di lei. D altronde anche i suoi studi sono stati improntati verso la continua attenzione all altro, Lisa ha un diploma di dirigente di comunità conseguito all ITAS di Sassari. Sulle pagine di S&H Lisa arriva per vanità femminile. Mi piace trasformarmi davanti alla macchina fotografica, da tempo collaboro con alcuni fotografi; agli inizi ho lavorato con Marcello Saba e questo servizio, significa anche collaborare nuovamente con lui. Poi conosco il giornale che è quasi un istituzione: per quanto tu possa avere letture interessate se capiti al bar o in un qualsiasi locale prendi S&H e qualcosa d interessante da leggere la trovi sempre! Io, per esempio, sono appassionata di musica, i miei amici sono tutti musicisti, e leggo i pezzi dedicati ai gruppi locali! Attualmente, Lisa collabora con Marco Ceraglia, un fotografo che realizza le foto pubblicitarie per la Club Hotel; un lavoro dinamico e divertente che le ha consentito di girare tutta la Sardegna, facendo foto in tutti gli hotel sardi gestiti da quest azienda. Lisa afferma di avere una passione spropositata per la fotografia ma pur avendo provato a fare delle foto, l ha trovato molto difficile, quindi cerco di fare del mio meglio rimanendo davanti all obiettivo e mi metto a disposizione per le iniziative imprenditoriali che lo meritano - poi continua - Adesso sto dando una mano alle sorelle Silvia e Stefania Loriga che hanno ideato il marchio ELES Italian Fashion Designers. In questi tempi non facili per chi vuole intraprendere una qualsiasi attività commerciale, le sorelle Loriga hanno messo a frutto in città i loro studi milanesi e seppur giovanissime hanno un marchio d abbigliamento ed accessori che producono in una sartoria ad Ottava e vendono in un negozio di Via Carlo Alberto a Sassari. Per la nuova collezione primaveraestate, Lisa ha già fatto foto e sfilate ed oggi promuove questa produzione tutta sassarese anche sulle pagine del nostro giornale. Amo, quando le persone fanno tutto con le loro forze e sono lieta di aiutarle. Nonostante sia a pochi passi dalla laurea in Lettere anche Lisa porta avanti un progetto importante. Con un amica vogliamo aprire un nido d infanzia è il nostro sogno e per realizzarlo stiamo facendo preventivi per locali ed attrezzature e cercando di ottenere tutti i permessi. Il resto lascia il tempo che trova, ma il tutto convive, come i miei lati stravaganti. Da poco ho lavorato con Salvucci per dei video musicali, lui è COPERTINA 7 il regista dei Mondo Marcio; recentemente sono stata anche la protagonista di un altro video musicale ambientato negli anni Venti, realizzato per i vincitori del premio Andrea Parodi, dal regista Cabiddu. Ho venticinque anni e mi posso ancora divertire, ma ho i piedi per terra e il mio progetto primario e necessario rimane sempre il nido. Sono il terrore di mia madre che, quando mi vede preparare una valigia, si allarma, perché sa ho in mente qualcosa di nuovo!

8 8 SPORT PAZZI PER L ESTREMO di Frank M. Roche Se dovessimo misurare l audacia dell uomo in base all ampiezza delle sue imprese, ebbene rimarremmo sorpresi nel constatare dati alla mano quanto tale dote (che si legge anche come sprezzo del pericolo) faccia il paio con la pura e semplice follia. Spesso, di fronte alla portata di alcune di queste, viene proprio da interrogarsi circa la ragione per la quale uomini e donne decidano di spingersi così oltre. Fama? Adrenalina? Curiosità? Passione? Esibizionismo? Indubbiamente si tratta di una miscela di gran parte di questi elementi che scorre nel sangue di tutti coloro che non dormono tranquilli la notte pensando a come sfracellarsi il giorno dopo nel modo più coreografico possibile. Questo mese, come avrete intuito, più che parlare di uno sport estremo in particolare, parleremo dei veri e propri pazzi per l estremo, ossia di alcuni dei protagonisti di queste temerarie discipline, quei volti sconosciuti ma che sono quasi idolatrati in certi ambiti, quegli individui che hanno costruito il proprio mito personale sfidando se stessi nel tentativo di sollevare l asticella ogni volta un po più in alto, di spingersi, nel bene e nel male, ancora oltre. Come ad esempio Bertrand Elky Grosspelier, Francese di 32 anni, famoso più che altro per essere un giocatore di poker di livello mondiale: stiamo parlando dell uomo dei record, così Yves Rossy soprannominato poiché quarto al mondo nella storia del poker ad ottenere l ambita Triple Crown. Elky certamente non è estraneo a delle imprese lontane dalla relativa tranquillità del tappeto verde del tavolo da gioco (fra tornei di kick boxing e tour estremi in bicicletta), ma stavolta possiamo dire che ha superato se stesso tentando qualcosa di veramente incredibile. Non a tutti infatti sarebbe venuto in mente di lanciarsi nel vuoto dalla cima della Macau Tower (parliamo di ben 233 metri d altezza) legato unicamente per un elastico attorno alle caviglie in uno dei salti da bunjee jumping più estremi di tutti i tempi. Cose da poco, che tutti farebbero stando alla sue parole. Certo è che possiamo contare davvero sulla punta delle dita gli individui su questo pianeta in grado di realizzare qualcosa di simile a questo. Ad ogni modo se volete essere testimoni di come sono andate effettivamente le cose, potete dare uno sguardo a questo link su You Tube: Da brividi! Altro protagonista di questa breve carrellata di pazzi per l estremo è senza ombra di dubbio Yves Rossy, nome che probabilmente non dirà nulla ai più ma che sicuramente resterà nella storia degli sport estremi per la sua temerarietà. Non a caso Rossy, Svizzero di ben 54 anni, meglio noto nel campo dell estremo con il nome di Jetman (tutto un programma) è l inventore e primo sperimentatore di un sistema di propulsione che, installato in una sorta di jet-pack (che ricorda veramente quello del Grande Mazinga), con ali realizzate in fibra di carbonio e da legare sulle spalle, consente di lanciarsi a velocità pazzesche (circa 300 km orari) e sfrecciare nel cielo come un uccello. L atterraggio? Ovviamente con un paracadute. Folle ed affascinate allo stesso tempo. Una delle ultime imprese di Jetman è stata quella di sorvolare il Grand Canyon nel Maggio del Se volete saperne di più, potete trovare la storia di Rossy anche fra i talks di TED o direttamente guardare questo video-testimonianza sul Tubo: Suggestivo. Come non concludere questo spazio parlando infine di un Italiano, ebbene sì, l estremo piace anche a noi abitanti del Bel Paese. Fra quelli menzionati probabilmente apparirà come il più normale di tutti, ma vi posso assicurare che quello che fa Emilio Previtali non è esattamente da tutti. Emilio altro non è che un amante dello sci estremo, ossia di tutti quei percorsi montani che possiamo definire fuoripista. Sempre in giro per il mondo (tra breve partirà anche per una spedizione in India) la sua passione è scovare i percorsi impossibili sulle vette più alte cercando costantemente il brivido della sfida. Praticamente una lotta continua per non trasformarsi in una valanga umana. Se volete seguire le peripezie di questo scavezzacollo non dovete fare altro cercarlo sul suo sito personale (ricco di materiale): Siamo in chiusura, anche per questo mese è tutto. Alla prossima amici dell Estremo!

9 SPORT 9 Foto Luigi Canu BASKET Dinamo allo sprint finale. Sassari alla resa dei conti con Varese. di Andrea Cau Il mese di marzo si è aperto con i biancoblu impegnati nell'insidiosa trasferta di Brindisi, una compagine nata con l'obiettivo salvezza che si è rivelata pretendente a pieno titolo ai playoff. Coach Sacchetti deve fare a meno di Easley, volato negli States per un lutto familiare e di Thornton alle prese con un fastidio muscolare. Dopo un inizio esaltante la Dinamo fatica a contrastare Simmons e Reynolds, dominanti sotto canestro e, nella seconda frazione, va anche sotto di 14 punti (55-41). Al rientro dall'intervallo i sassaresi si riaccendono trascinati da capitan Vanuzzo e T12, autore di una spettacolare tripla a 34'' dal termine (87-91). Negli ultimi secondi Drake realizza i 4 tiri liberi che chiudono la partita. Migliore in campo Travis Diener con 29 punti, 4 assist e 30 di valutazione, insieme al cugino Drake (24 pt e 9 rimbalzi). Da segnalare anche l'ottima prova della panchina (32 pt complessivi) e un Jack Devecchi in giornata stellare che rifila una stoppata clamorosa al centro brindisino Grant. Nella bolgia del PalaPentassuglia il risultato finale è di per i sassaresi. Nella trasferta di Avellino la Dinamo paga l'approccio troppo molle nella prima parte di gara che la vede sprofondare fino al -18 (61-43 al 25'). Questa volta non basta la classe dei suoi campioni per portare a casa il risultato, dopo che la bomba di Travis (20 pt e 7 assist) sul aveva riacceso le speranze. I minuti finali vedono gli irpini dominare a rimbalzo, vincendo per 8678 in un PalaDelMauro caldissimo che festeggia l'impresa dei propri beniamini. L'ottava giornata di ritorno vede contrapposte Sassari e Varese, nell'attesissima sfida che vale il primato in classifica, in un PalaSerradimigni straripante che, prima del fischio d'inizio, si ferma per tributare un sentito minuto di silenzio in onore di quattro tifosi che non ci sono più. La Dinamo corre a mille con i cugini Diener sugli scudi a dettare il ritmo. Al 6' Thornton innesca Ignerski con un alley-oop di gran classe, poi è la volta di Drake che con due triple porta il punteggio sul Ma Varese non ci sta e accorcia le distanze grazie a Banks e a un Dunston in stato di grazia (25 pt e 10 rimbalzi). Gli ospiti provano a buttarla sul piano fisico, Meo Sacchetti risponde abbassando il quintetto. È quindi Jack Devecchi a scuotere i suoi, stoppa Dunston e firma il canestro del Il primo tempo si chiude in perfetta parità sul 35-35, grazie a un'invenzione allo scadere di Brian Sacchetti. Nel terzo quarto cresce l'intensità difensiva dei lombardi e Sassari, che fatica a trovare la via del canestro, si deve affidare ancora una volta alle prodezze di Drake Diener (23 pt e 8 rimbalzi con 26 di valutazione). Al 29' Michal Ignerski si sblocca con una tripla che vale il 48-48, ma il quarto si conclude con gli ospiti ancora avanti sul Al 34' capitan Vanuzzo mette la tripla del pareggio sul 59-59, poi Drake schiaccia il canestro del sorpasso, per nulla intimorito dalla difesa di uno scatenato Dunston. Ora la Dinamo sembra giocare sul velluto: a 2' dalla sirena una tripla di Thornton regala ai biancoblu 7 lunghezze di vantaggio (70-63), ma non è ancora finita perché Varese ha la forza di riportarsi avanti con un tap-in di Dunston sul 7475, con 13'' residui sul cronometro. Nel finale rocambolesco i due Diener rischiano seriamente di perder palla ma ci pensa Bootsy Thornton a giustiziare Varese sul a 2'' dalla fine. L'aggancio in vetta è completato. La Sardegna cestistica non era mai arrivata così in alto. È una Dinamo sottotono quella che si presenta da capolista al PalaRadi di Cremona per un incontro che vede i padroni di casa strapazzare i sassaresi per Dopo l'acuto iniziale firmato Drake Diener sul 4-8 al 4', la Dinamo si spegne subendo una Vanoli Cremona da corsa trascinata dal play Luca Vitali (20 pt e 30 di valutazione). Menomata dall'assenza di Travis Diener, fermato da un infortunio alla gamba, Sassari non riesce a esprimersi in velocità arrancando fino a un impietoso -24 (66-42 al 21'), mentre i cremonesi disputano una gara pressoché perfetta. Ai biancoblu non bastano un Drake Diener tuttofare (24 pt e 28 di valutazione) e un ritrovato Michal Ignerski (23 pt e 22 di valutazione) per sbrogliare la matassa di un gioco che ancora una volta si inceppa a rimbalzo e in difesa. Dopo la vittoria di Varese a Reggio Emilia per 7477, la Dinamo è adesso seconda e pensa già alla corazzata Olimpia Milano sua prossima rivale, in arrivo al PalaSerradimigni nel match del sabato della vigilia pasquale. I PROSSIMI INCONTRI 11 Giornata rit. - 7 aprile ore Trenkwalder RE - Banco di Sardegna SS 12a Giornata rit aprile ore Banco di Sardegna SS - Acea Roma 13a Giornata rit aprile ore Oknoplast BO - Banco di Sardegna SS 14a Giornata rit aprile ore Banco di Sardegna SS - Juvecaserta a

10 10 VIAGGI DESTINAZIONE AJACCIO di Marianna Norillo L'isola incontaminata della Corsica combina il meglio di Italia e Francia, grazie al mare cristallino, alle spettacolari catene montuose e alle sue località turistiche alla moda. Tra queste non può mancare Ajaccio. Luogo di nascita di Napoleone, la capitale della Corsica ospita il museo più interessante e dinamico della Corsica, il Musée Fesch. Per chi ama passeggiare, sarà bello perdersi tra le vie dello shopping e i numerosi caffè e gelaterie. Pur essendo la città più grande dell isola, infatti, Ajaccio è facilmente visitabile a piedi. Traghetto SNCM La partenza. L'aeroporto Campo dell'oro si trova a cinque chilometri a est della città, sul lato opposto della baia ed è ampiamente utilizzato da un milione di viaggiatori ogni anno. Dalla Sardegna, però, è più semplice raggiungerla in traghetto dalla città di Porto Torres. Su sito leader mondiale per la prenotazione dei traghetti, potete consultare le rotte e gli operatori che le effettuano ma anche le frequenze e la durata del viaggio. In particolare, per l itinerario Porto Torres Ajaccio, potete affidarvi a SNCMitalia (www.sncmitalia.it). Presso il porto di Ajaccio arrivano e da qui ripartono anche molti traghetti verso la Francia, in particolare verso Nizza, Tolone e Marsiglia. Anche per le città di Genova e Savona, d'estate, sono offerti questi collegamenti marittimi. L alloggio. Ci sono diverse possibilità per chi vuole pernottare ad Ajaccio. Per chi preferisce restare al centro, la soluzione ideale è un hotel come Le Dauphin Hotel & Restaurant (Boulevard Sampiero 11) che si affaccia direttamente sul Golfo di Ajaccio. Moderno e confortevole, è situato nel cuore della città ad appena 200 metri di distanza dalla Stazione e dal Palazzo dei Congressi. Nelle vicinanze, trovate anche monumenti, musei, negozi, la piazza del mercato principale e il centro storico. Per maggiori info visitate il sito dell hotel alloggio La passeggiata Lantivy

11 VIAGGI 11 ideale per visitare la città ed i suoi dintorni. Mangiare fuori. A pranzo e cena i vicoli e le piazzette del centro storico di Ajaccio diventano un grande terrazza di ristoranti interconnessi e illuminati da file di candele. Se avete voglia di una vista sulla baia, scegliete uno degli appariscenti cocktail bar che costeggiano il lungomare lungo la passeggiata Lantivy, che, insieme al casinò, al cinema e qualche costoso night club, rappresenta il meglio della vita notturna di Ajaccio. Spesso i locali che offrono posizioni con vista sul golfo hanno dei prezzi molto gonfiati, quindi, controllate bene prima di sedervi a mangiare. Se il lungomare è un po troppo di passaggio e preferite maggior privacy, dirigetevi verso Place de Gaulle. Qui caffè e sale da tè all antica offrono un ambiente sicuramente più tranquillo. può essere visitata e da qui potete proseguire per la principale via dello shopping, la zona pedonale chiamata Rue Fesch. A metà di questa strada, sorge il museo più interessante della Corsica, il Musée Fesch, costruita dallo zio di Napoleone, il cardinale Fesch, nel Attualmente, il Maison Bonaparte museo ospita la seconda collezione di dipinti italiani più grande della Francia, arricchita grazie alle numerose donazioni del 19 secolo. Si tratta di un museo che ospita anche mostre periodiche ed organizza eventi speciali per mantenere alto il livello culturale ed artistico. Musée Fesch Fuori dal centro. Situate sulla punta del Golfo di Ajaccio, a circa 15 km dal centro della città, le Iles sanguinaires sono un gruppo di 4 isole, il cui faro è stato reso famoso dal racconto di Alphonse Daudet. Si pensa che il nome di queste isole sia da attribuire al color rosso delle rocce e del suolo, particolarmente visibile quando il sole tramonta. Queste isole costituiscono una riserva naturale con una ricca fauna e uccelli rari come il cormorano. Se il tempo lo permette, approfittatene per fare un escursione in barca. In partenza dal porto di Ajaccio, le visite prevedono una sosta sull'isola principale. Place de Gaulle In giro al centro. Il nucleo della città vecchia rappresenta il luogo di maggior interesse ad Ajaccio. Diversamente dalla maggior parte delle più grandi città della Corsica, non è possibile accedere alla sua "cittadella" poiché è terreno militare ma non mancano altre attrazioni suggestive. Fate una passeggiata sul lungomare o tra i vicoli accanto alla colorata cittadella. In questa zona trovate la Maison Bonaparte che Les Iles sanguinaires

12 12 SASSARI. Guida a una città regia LA STORIA I LUOGHI I PERSONAGGI Il lascito archeologico. Sanna lasciò scritta nel suo testamento la volontà di regalare alla città di Sassari la propria collezione di reperti archeologici e di quadri acquistati e raccolti, nel corso degli anni, da numerosi esperti e collezionisti. Dopo lunghe e travagliate vicissitudini, fu sua figlia Zeli Sanna a costruire l'edificio dell'attuale Museo di via Roma e donarlo alla città. Sulla facciata si possono ancora leggere, incise sul marmo, le parole scritte da Sanna per il suo lascito. I quadri della pinacoteca sono, invece, attualmente raccolti presso il MUS'A di Piazza Santa Caterina nell'antico edificio del Canopoleno. G.A. Sanna: a chi è intitolato il Museo di Sassari? di Daniele Dettori Quante volte siete passati davanti al giardinetto e all edificio del Museo di via Roma? Se in quelle occasioni vi è capitato di chiedervi chi fosse quel G. A. Sanna al quale la struttura è intitolata, questa è la pagina che fa per voi. Ebbene, si tratta di Giovanni Antonio Sanna, illustre sassarese dell Ottocento sardo, noto per la sua versatilità in numerose attività economiche e politiche che gli diedero, al tempo, grande fama e prestigio. Nato nel 1819 da un avvocato della borghesia sassarese, Sanna emigrò giovanissimo nella più affollata e ricca di opportunità città di Marsiglia. Qui, durante la sua attività di commerciante, oltre a conoscere quella che sarebbe diventata la sua futura moglie (la spagnola Maria Llambi), fece conoscenza anche con un sacerdote della Sardegna del sud, don Giovanni Antonio Pischedda Terzita, con il quale si mise in società per ottenere e sfruttare la concessione del giacimento minerario di Montevecchio. Ottenuta la concessione (si racconta che il Re Carlo Alberto la firmò nel suo accampamento militare di Peschiera, dove si trovava sul fronte della Prima Guerra di Indipendenza), attraverso alcuni escamotage burocratici Sanna si ritrovò ad essere l unico proprietario della miniera dando così il via alla sua scalata al successo. Era il 1848, anno di grande fermento per la storia d Italia. Solo pochi anni dopo, nel 1857, Sanna fece il suo ingresso al Parlamento Subalpino come candidato per la VI legislatura presso il Collegio di Isili. Amico di personaggi politici di grande influenza per l epoca (Giorgio Asproni e Quintino Sella, per citare qualche nome, ma esiste traccia di contatti e rapporti anche con Mazzini e Garibaldi), rimane traccia del suo operato in favore della Sardegna presso i documenti e i carteggi dell epoca. Sanna si batté per la causa dei sardi anche in veste di editore. Acquistò infatti, nel 1860, il giornale torinese Il Diritto, dalle cui colonne lanciò più volte i suoi strali contro il governo piemontese e le sue politiche per l isola. Trascorse qualche anno e, nel 1871, Giovanni Antonio Sanna si lanciò in una nuova impresa: la Banca Agricola Sarda, con sede a Firenze. Suo obiettivo era quello di favorire la raccolta del risparmio e la concessione di credito per lo sviluppo di attività agricole e imprenditoriali. La banca ebbe un buon successo per diversi anni, prima di soccombere purtroppo, come buona parte degli istituti dell epoca, sotto la crisi che colpì il settore creditizio sardo sul finire dell Ottocento. Il Parco di Monserrato è quanto oggi rimane di una tenuta di campagna fortemente voluta da Sanna. Fu lui ad apportare le modifiche principali che oggi gli conferiscono l assetto di Parco, come la realizzazione dei viali e la costruzione di strutture e fontane. Un altro edificio a lui appartenuto è ancora oggi presente all Emiciclo Garibaldi, e qualcosa sopravvive anche nella vicina Piazza d Armi. Era poi intenzione di Sanna realizzare in città anche una duratura scuola di arti e mestieri, un progetto del quale oggi stesso si sentirebbe il bisogno per combattere la crescente disoccupazione, ma il ricco sassarese non ebbe la fortuna di vederla crescere a causa della sua morte, avvenuta nel 1875 dopo un periodo di malattia.

13 insardegna... Gli appuntamenti di Aprile APPUNTAMENTI 13 4 APRILE. Biancaneve il Musical 4 APRILE: Sassari Teatro Verdi, ore 21:00. Biancaneve il Musical con Martha Rossi, Simone Sibillano, Susanna Pellegrini e Gianluca Roncari; regia e testi Enrico Botta. Porto Torres (SS) No Logo, ore 22:00. Killing The Ashes Live. 4-5 APRILE: Sassari Nuovo Teatro Comunale, ore 21:00. Berlinguer - I pensieri lunghi con Eugenio Allegri, drammaturgia e regia Giorgio Gallione. 5 APRILE: Villacidro (VS) La Foresteria, ore 22:00. Quilo / Sa Razza DJ#Set oldschool hiphop. Fino al 6 APRILE: Sassari Messaggerie Sarde di Viale Italia, ore 10-13/17-20, chiuso la domenica. Pieces of Me. Angolo d artista. Backstage, mostra di Marco Ceraglia a cura di Davide Mariani. 6-7 APRILE: Sassari Teatro Ferroviario, ore 18:00. XXIII edizione Famiglie a Teatro: Riccioli d oro e i tre orsi - La botte e il cilindro (SS). Cagliari Conservatorio, ore 21:00. Biancaneve il Musical con Martha Rossi, Simone Sibillano, Susanna Pellegrini e Gianluca Roncari; regia e testi Enrico Botta. 7 APRILE: Sassari Teatro di Città, ore 21:00. Rassegna Musicomica: Gran Cabaret de Madame Pistach con Marta Pistocchi. Un one-woman show, ambientato nei raffinati locali di un cabaret parigino degli anni '30. 9 APRILE: Sassari Teatro Verdi, ore 21:00. Theatron Verdi: Il registro dei peccati di e con Moni Ovadia. Il 5 aprile esce Bloom il nuovo album di Gianluca Porcu in arte LU-PO. Quarto album di musica elettronica avvolgente, misterioso, delicato e intenso. Prodotto e registrato tra Cagliari e Torino mette a frutto una ricerca musicale matura basata sulla elaborazione del suono. In nomination a Parigi per i Qwartz Music Awards. Edizioni musicali: AEF. 10 APRILE: Sassari Teatro Verdi, ore 21:00. Rassegna Musicomica: Mnozil Brass. Gruppo di musicisti austriaci celebri in tutto il mondo per i loro spettacoli in cui combinano abilmente comicità e virtuosismo. 11 APRILE: Sassari Nuovo Teatro Comunale, ore 21:00. Concerto violinista Kristof Barati con Anima Musicae Chamber Orchestra Budapest. 12 APRILE: Alghero (SS) Poco Loco, ore 22:30. XII edizione Festival April Jazz: Roberto Gatto 5et Tributo a Miles Davis. 13 APRILE: Sassari Nuovo Teatro Comunale, ore 21:00. Circuito regionale danza. Balletto di Roma: Otello, coreografia Fabrizio Monteverde. 14 APRILE. Famiglie a Teatro: I Vestiti nuovi dell imperatore 14 APRILE: Sassari Teatro Ferroviario, ore 18:00. XXIII edizione Famiglie a Teatro: I Vestiti nuovi dell imperatore L Uovo (AQ). 15 APRILE: Sassari Teatro di Città, ore 21:00. I Concerti di Primavera 2013: Vittorio Marchese (violino) e Maurizio Barboro (pianoforte), musiche di Schubert, Brahms e Franck. 16 APRILE: Sassari Nuovo Teatro Comunale, ore 21:00. Concerto flautista irlandese Sir James Galway con lady Jeanne Galway e Anima Musicae Chamber Orchestra Budapest APRILE: Sassari Nuovo Teatro Comunale, ore 21:00. Cercasi Tenore di Ken Ludwig, traduzione di Lilla Picciotto con Gianfranco Jannuzzo, regia Giancarlo Zanetti. 18 APRILE: Sassari Biblioteca Universitaria, ore 18:00. Presentazione delle carte dello scrittore e giornalista sassarese Salvator Ruju donate dagli eredi alla Biblioteca. Ingresso libero. 19 APRILE: Alghero (SS) Poco Loco, ore 22:30. XII edizione Festival April Jazz: Birth of the cool featuring Fabrizio Bosso. Cagliari Teatro Lirico, ore 21:00. XVI edizione "Forma e poesia nel Jazz": concerto Brass Bang! di Paolo Fresu, Steven Bernstein, Gianluca Petrella e Marcus Rojas. Fino al 19 APRILE: Sassari Aula O del Dipartimento di Storia, Scienze dell'uomo e della Formazione dell'università, giovedì e venerdì ore 17:00. "Istudiamus in sardu": I benefici derivanti dal bilinguismo e la lingua sarda come strumento sociale. 21 APRILE: Sassari Teatro Verdi, ore 20:00. Theatron Verdi: A qualcuno piace... Fred!. Omaggio a Fred Buscaglione di e con Maurizio Pellegrini & The Swing Chamber Orchestra. Fino al 22 APRILE: Alghero (SS) Ristoranti, trattorie e botteghe. Il Riccio di Mare", un percorso di sapori fra le vie del territorio per gustare menù a tema dedicati alla rossa polpa del riccio di mare. 25 APRILE: Alghero (SS) Poco Loco, ore 22:30. XII edizione Festival April Jazz: Miles Away featuring Flavio Boltro. 26 APRILE. Colorado Tour 26 APRILE: Sassari Teatro Verdi, ore 20:30. Colorado in Tour. Alghero (SS) Piazza Sulis, ore 21:00. XII edizione Festival April Jazz: Funk Jazz band Electric Miles. 27 APRILE: Ploaghe (SS) Convento Sant'Antonio Abate, ore I Mostra del Vinile. Esposizione, scambio e vendita di dischi in vinile di vario genere musicale. 30 APRILE: Sassari Teatro di Città, ore 21:00. I Concerti di Primavera 2013: Trio Boutros (violino, chitarra e ballerina), musiche di Boutros e Ramirez. Fino al 26 MAGGIO: Nuoro Museo MAN, ore 10-13/15-19, chiuso il lunedì. Mostra The Camera s Blind Spot. Indagine sulle relazioni tra scultura e fotografia. Mostra collettiva curata da Simone Menegoi. Fino all 8 SETTEMBRE: Cagliari Castello San Michele, ore 10-13/15-18, chiuso il lunedì. Mostra Spazi. Da Dürer a Picasso. Il paesaggio letto nelle opere grafiche di venti artisti, tra i quali: Francisco Goya, Edouard Manet, Pablo Picasso, Salvador Dalì, Marc Chagall. La mostra presenta quasi novanta capolavori provenienti dalla Collezione ArtCamù dedicati al paesaggio. Segnalaci i tuoi appuntamenti a:

14 14 MUSICA KILLINGTHEASHES IL MELTING POT DI SONORITÀ DI UNA BAND PORTOTORRESE EMERGENTE di Daniele Dettori Prendete un duo acustico, aggiungete influenze pop punk provenienti dal panorama musicale attuale (in particolare quello di oltreoceano), e condite il tutto con un deciso tocco elettronico ricco di sfumature e influenze dettate dalla passione e dal piacere per la musica. Se davanti a voi c è tutto questo, è probabile che stiate ascoltando i Killing The Ashes, una band emergente di Porto Torres che ha già raccolto i suoi primi successi anche fuori dalla Sardegna. Ma la strada verso i palchi importanti è irta di ostacoli. I cinque componenti del gruppo ci hanno insegnato, davanti a un caffè, come superare questi ostacoli con un sorriso e grande forza di volontà. Chi sono i Killing The Ashes? Siamo un gruppo di Porto Torres di età compresa tra i 20 e i 25 anni. Ciascuno di noi proviene dalle ceneri di vecchi gruppi punk rock pop ormai scomparsi dalla scena portotorrese. Il progetto dei Killing è partito da due di noi (Gilù e Niki), inizialmente come duo acustico. Abbiamo prodotto così del materiale che poi abbiamo sviluppato. Subito dopo abbiamo infatti arruolato anche Mark, col quale c era forte sintonia; poi è stata la volta di RoB, il nostro produttore che ha conferito un tocco elettronico al gruppo; e infine Danny, il batterista. I batteristi sono sempre i più difficili da trovare (ridono). Come avete scoperto il vostro potenziale creativo? Abbiamo avuto riscontri positivi subito dopo aver caricato i primi singoli su internet. Ci siamo accorti che piacevano ed è stata una sorpresa perché noi, di solito, siamo molto autocritici e cerchiamo sempre la perfezione in ogni lavoro. Così abbiamo partecipato ai primi contest e concorsi e ogni volta la sorpresa si rinnovava con l arrivo di complimenti e critiche positive. Il potenziale del nostro gruppo sta probabilmente nel melting pot di sonorità che riusciamo a mettere insieme: dal punk-rock più classico a parte della scena italiana vintage, unita alle influenze dello stesso genere californiano e alle nostre attitudini elettroniche. Un mix effettivamente originale. Qual è il vostro segreto per tenere unito il gruppo? Colla e nastro biadesivo (ridono). Scherzi a parte, è importante litigare, scontrarsi ma poi risolvere sempre. Noi cerchiamo costantemente di non lasciarci irrisolti alle spalle. Anche la minima incomprensione viene affrontata, magari con discussioni infinite, parlando anche tutta la notte se è il caso. Ci telefoniamo per informarci e lavorare sugli umori di ciascuno, insomma non la prendiamo affatto superficialmente. Trascorriamo poi molte ore ad allenarci, e questo ha portato allo sviluppo di un rapporto di amicizia che va anche oltre il gruppo. Il segreto, forse, è lavorare come professionisti anche quando, come noi, si è praticamente sconosciuti. Parlavamo dei contest, possiamo approfondire? Gli ultimi due ai quali abbiamo partecipato sono il NAMM in Tour 2012 e il Give Me the Rock. Nel primo abbiamo riscosso un discreto successo: siamo riusciti a vincerlo non si sa ancora come (ridono). Ci ha dato parecchie soddisfazioni, partecipavano 300 gruppi da tutta la Sardegna. Noi abbiamo vinto prima la selezione a Porto Torres e poi la finale a Cagliari. Il vero piacere di questo contest è stato il riscontro positivo in una città come Cagliari, dove non eravamo mai stati. Ci ha anche dato la possibilità di realizzare il nostro primo EP: a brevissimo torneremo nel capoluogo di regione per le registrazioni. Il Give Me The Rock è invece un contest online organizzato da un social network rock che recensisce e favorisce le band emergenti. Lo abbiamo vinto e ci è stata data la possibilità di registrare a Milano, al Rocker Studio di Sesto San Giovanni, del fondatore dei Rezophonic, dove abbiamo avuto anche l onore di essere stati prodotti da Olly (cantante dei The Fire e Rezophonic) che ha deciso anche di collaborare con noi al nostro ultimo singolo. Prossimamente abbiamo in programma un altro contest, verso aprile/maggio, il Tour Music Fest. Chi lo vince avrà la possibilità di seguire alcuni stage a Roma con professionisti del settore e suonare al Piper. Parliamo dell EP in uscita a breve. Conterrà quattro brani. Il nostro intento è che serva da presentazione del gruppo. Stiamo ancora valutando il titolo che, con ogni probabilità, sarà Say It Correctly, cioè dillo correttamente, appunto perché siamo all attivo già da due anni e ancora sentiamo le storpiature più disparate del nostro nome. I quattro brani spaziano tra generi diversi. Si va da sound martellanti con venature pop e punk,

15 MUSICA 15 fino a pezzi più riflessivi, che trattano della pena di morte con sonorità più serie. Due pezzi sono inediti, uno l abbiamo caricato su Youtube insieme con un video, invece il quarto brano è quello registrato a Milano, di cui abbiamo parlato. Questo EP è frutto dei premi vinti durante i contest. Ce lo siamo guadagnato e per questo gli diamo un grande valore, anche perché sappiamo che i costi per realizzare prodotti di questo genere sono molto elevati. Per quanto riguarda la vendita, stiamo considerando vari canali, oltre naturalmente alla distribuzione fisica, con la stampa su supporto, durante le serate. Una corsia privilegiata sarà internet, con i suoi canali digitali come itunes, Amazon e altri siti che aiutano gli artisti emergenti, uno di questi è CD Baby. Qual è il sogno dei Killing The Ashes? Soprattutto ci piacerebbe riuscire a vivere di musica. Non vogliamo guadagnare chissà quanto e non abbiamo pretese, anche perché in fondo quello che ci attira di più è lo stile di vita in sé del vivere con la musica: treni, locali, preserata e postserata; sono cose delle quali vivremmo volentieri, guadagnando il giusto per campare dignitosamente. Ci piacerebbe anche dimostrare che si possono infrangere certe regole dal punto di vista musicale. Inserire un sintetizzatore in un gruppo pop-punk, per esempio, e scoprire nuove sonorità. Ma, visto che dobbiamo sognare, perché non spingersi fino a un tour mondiale? (ridono). Per contattare e ascoltare i Killing The Ashes cercate il loro gruppo su Facebook oppure cliccate: https://soundcloud.com/killingtheashes https://twitter.com/#!/killingtheashes

16 #cinguettii tecnologici a cura di Marco #Galaxy S4 Display da 4,99 pollici Full HD con una risoluzione 1920x1080 a 441 ppi Super AMOLED, il vetro è Gorilla Glass 3 ancora più resistente. La memoria RAM è da 2 GB, mentre alle capacità da 16 GB e 32 GB si aggiunge quella da 64 GB espandibile tramite microsd fino a 64 GB. La fotocamera posteriore è da 13 Mpixel, mentre quella frontale da 2 Mpixel con sensore retroilluminato. La batteria è stata notevolmente potenziata, 2600 mah contro i 2100 dell'siii. Le dimensioni sono pressochè uguali rispetto all SIII, è più stretto di quasi 1 mm ed è anche più sottile, solo 7,9 mm. Pesa 130 grammi. Una novità rispetto al modello precedente è l'aggiunta degli infrarossi, per comandare tv, lettori DVD, decoder e altri apparecchi compatibili. In Italia sarà disponibile da maggio a 699,00 Lo metti al polso e misura il tuo ritmo cardiaco, la distanza percorsa, il livello di intensità del movimento e le calorie bruciate nell arco della giornata. Ti basterà poi sincronizzarlo con il tuo smartphone tramite jack audio e l apposita App (ios - Android) ti consiglierà cosa cambiare nella tua alimentazione e come massimizzare le tue attività fisiche #RunnersGlove Eccellente guanto tecnico da corsa studiato al fine di soddisfare le esigenze degli atleti impegnati offre una protezione ideale grazie al tessuto TNF Apex ClimateBlock d'avanguardia che offre una barriera contro il freddo e una finitura idrorepellente. Il tessuto X-Static sul palmo permette di digitare facilmente sugli smartphone. MP3 Player #W1 Si adatta perfettamente alla tua vita quotidiana. Design elegante, semplice e moderno, si intona totalmente a Galaxy SIII anche per materiali e colori (Pebble Blue e Marble White). Puoi caricare le tue canzoni direttamente dal tuo Galaxy #Drive Dispositivo vivavoce Bluetooth che puoi accoppiare anche con due dispositivi, è il compagno ideale per il tuo cellulare. Puoi parlare al telefono senza usare le mani, ascoltare la musica dal tuo cellulare o lettore MP3 oppure lo puoi usare con il GPS sul cellulare per ascoltare le indicazioni vocali. Grazie alla tecnologia di cancellazione del rumore che attutisce tutto il rumore della strada assicura un audio nitido per le tue chiamate. One Touch 232 È il telefono cellulare più economico del mondo. Costa poco più di un euro, adatto a chi è alla ricerca di un telefonino che permetta di fare cose semplici come telefonare ed inviare sms, senza tutti quegli optional dei cellulari di ultima generazione. Disponibile nei colori bianco, nero e rosso, per ora è venduto solo in Inghilterra però lo potete facilmente acquistare #Slussen È un adattatore a forma di ferro di cavallo che si collega al vostro iphone, creando una doppia uscita audio. In una colleghi le cuffie e nell altra gli altoparlanti. Tramite l apposita App gratuita puoi improvvisarti dj, e mentre dagli altoparlanti viene diffuso un brano potrai manipolare la prossima traccia ascoltandola dalle cuffie. 14,99 #PocketGuitar Mette una chitarra nel tuo iphone, con tanto di corde ed effetti. Riproduce anche il basso, l'ukulele e gli effetti di chorus, delay e wah-wah. Si impugna come una chitarra vera però le funzioni e gli effetti sono limitati. Non puoi suonare gli accordi. La tastiera ha dimensioni regolabili e permette anche alle mani più imprecise di ottenere un buon risultato. 39,00 1,00 Seguici su f e t per scoprire dove acquistare i prodotti recensiti ai migliori prezzi! 0,89

17

18 18 SAPORI & DINTORNI acuradidanieledettori Un occhio ai formaggi. Larga parte della produzione casearia greca si ottiene da latte ovino e caprino. A parte la classica e conosciuta Feta, formaggio da tavola mondialmente apprezzato, la Grecia ha un vero e proprio patrimonio di formaggi sul quale possiamo fare solo un breve excursus. La Kefalograviera per esempio, un prodotto a pasta dura che viene fatto riposare in salamoia, poi salato e stagionato per almeno tre mesi prima del consumo. Oppure il Pichtogalo Chanion, un formaggio spalmabile ampiamente prodotto a Creta e ottimo se consumato fresco. Ancora, vi consigliamo di provare l Anthoriros, un formaggio ottenuto da latte bovino e caprino che si può reperire fresco e dolce oppure stagionato e più piccante. Infine, se amate i sapori decisi, non potete non gustare il Kopanisti, un cremoso salato e piccante, dall aroma intenso, ottenuto con un mix di latte ovino, caprino e vaccino. Sapori & Dintorni L oro della Grecia Fra gli Stati europei la Grecia è quello che, più di tutti, in questo particolare momento storico si trova nell occhio del ciclone per la sua situazione economica realmente disastrosa. Ma c è un patrimonio di tutt altra natura di cui questo Paese può andare fiero: si tratta di quello culinario, al quale questo mese è dedicato il nostro spazio. Com è facile intuire, la gastronomia greca è essenzialmente di tipo mediterraneo: oli, formaggi e vini ne sono quindi componenti imprescindibili. Si tratta, fra l altro, di una gastronomia che ha esportato i suoi piatti in buon parte delle culture con le quali è entrata in contatto fin dai tempi della Magna Grecia, come potrete riscontrare di seguito. Siete pronti, allora, per preparare un pranzetto degno della migliore tradizione ellenica? Tanto per cominciare è bene pensare agli antipasti, o mezédes in lingua locale. Vi consigliamo, per esempio di comporre uno o più piatti con colorate fantasie di olive e verdure accompagnate dalla gustosa Feta greca, il famoso formaggio ormai disponibile ovunque. Potete proseguire poi con qualcosa di ancora più caratteristico: gli involtini chiamati Dolmàdes, diffusi anche nella fascia mediorientale. Si tratta di alcune foglie di vite sottoposte a cottura che involgono della carne macinata o del riso, insieme a verdure assortite o carne di pollo. Sono ottime accompagnate con lo Tzatzìki, una salsa di yogurt, cetrioli, aglio, olio e sale. Per assaporare al meglio l arte culinaria della Grecia senza al contempo staccarsi troppo dalle proprie origini italiane, un buon compromesso può essere il Moussaka, una versione rivisitata della rinomata parmigiana, che prevede la cottura in forno di melanzane gratinate, carne macinata e pezzetti di verdure (tra cui zucchine e patate) tutto avvolto da un bianco manto di besciamella. A questo punto si impone di sorseggiare qualcosa, magari un buon vino, per rendere il nostro pranzo ancora più saporito. Per chi ama i vini bianchi si consiglia un bicchiere di Retsina, che prende il nome dal suo tipico aroma dovuto alla resina di pino d Aleppo; se invece si preferiscono i rossi, diventa ideale un sorso di Agiorgitiko o di Rapsani, entrambi legati agli antichi eroi dei miti greci e al sangue richiamato dal loro colore rosso acceso. Siamo arrivati al dolce. Che ne dite di una buona fetta di Baklava? Si tratta di pasta sfoglia lavorata e ripiena con frutta secca (noci, pistacchi, mandorle), sciroppo di zucchero e miele. Piaciuto il pranzo? Sono questi piatti, insieme a molti altre specialità, a rappresentare il vero oro della Grecia.

19 Lezioni di Trucco Il trucco da sposa Ciao ragazze, eccomi qua la vostra mua Valeria, come è andato il trucco della festa della donna? Sicuramente avete fatto qualche cosa di spettacolare, ma come dico sempre, non esagerate troppo con i prodotti del make up, perché si rischia di inspessire la pelle del viso, creando un effetto finto. Non so se avete notato, ma le giornate si stanno allungando a vista d'occhio, questo vuol dire che presto ci troveremo in magliettina e minigonna senza neanche accorgercene. Nel mese di Aprile ci concentriamo sul make up da sposa, che è tra i trucchi più difficili per l'elaborazione e le tecniche da eseguire. Tra queste una fondamentale è quella che interessa la base del viso, che deve essere perfetta, ma per non complicarvi troppo le cose cercherò di semplificare il più possibile i passaggi. I canoni da sposa "effetto naturale o acqua e sapone", non sono più così comuni come un tempo. Vi ricordate che si dipingeva la sposa con la pelle chiara, e che le si negava addirittura di andare al mare se si fosse dovuta sposare a fine estate, questo perché la sua pelle doveva essere bianchissima!! Adesso per fortuna la sua immagine è cambiata, insomma la sposa deve avere il suo colore naturale, certo sempre con discrezione e senza esagerare. L'ideale sarebbe farsi seguire nel periodo che precede l'evento da una brava estetista e da una professionista del make up. In poche parole la sposa di oggi può e per fortuna, decidere di truccarsi come meglio le piace. Il trucco potrà dunque variare tra uno smoky eye, al rossetto color rosso lacca ad un nero prugna. Le guance si scolpiscono molto, insomma ogni persona personalizza il suo trucco da sposa per come è e per come si sente. E poi vogliamo parlare delle acconciature, che spettacolo. Ora care ragazze incominciamo a divertirci con i pennelli alla mano e dipingiamo il viso della nostra modella Valentina. 1 STEP. Applichiamo le ciglia finte come primo passaggio, però ricordiamoci di prendere la misura della palpebra e se dovessero essere troppo lunghe vanno tagliate. Stendiamo un goccio di colla sul dorso della mano con una pinzetta ed intingiamo tutta la ciglia, facendo più attenzione alla parte iniziale ed a quella finale, aspettiamo 30 secondi circa e poi la applichiamo iniziando dalla parte centrale o finale. Fatto questo passaggio pressiamo la palpebra sulla ciglia per farla attaccare bene. Ora possiamo passare alla stesura del mascara. 2 STEP. Stendiamo un velo di correttore e lavoriamolo bene con le dita, picchiettandolo su tutta la parte interessata. Applichiamo un velo di cipria e poi BELLEZZA 19 il fondotinta, in questo caso ho scelto uno stick color biscotto chiaro applicato con il pennello specifico. Riapplico accuratamente la cipria su tutto il viso facendo maggiore attenzione sulla zona centrale detta anche zona "T". Ricordiamoci che per il trucco da sposa l'incarnato deve essere sempre opaco e mai lucido od effetto bagnato. 3 STEP. Creo la forma dell'occhio con una matita nera con effetto chiaro-scuro. Gli ombretti devono essere sempre opachi. 4 STEP. Sfumo la matita creando un effetto morbido sull'occhio e definisco meglio la sua linea. La sfumatura va sempre fatta con un movimento avanti-indietro. 5 STEP. Aggiungo un ombretto color carne per dare un effetto naturale alla palpebra mobile e mischio questo colore con la sfumatura del nero della matita. 6 STEP. A questo punto cambiamo il pennello e ne utilizziamo uno specifico per sfumare tutti i nostri colori. 7 STEP. Una volta definito l'occhio riempiamo le sopracciglia con una matita da sfumare con il pennello. 8 STEP. Stendiamo il fard di un colore naturale con il pennello. 9 STEP. Delineiamo le labbra con una matita, la sfumiamo dall'interno delle labbra ed applichiamo il rossetto, in questo caso abbiamo usato un color ciliegia. Creiamo dei punti luce e fissiamo il tutto con lo spray ed il trucco è finito. Un saluto dalla vostra mua Valeria Concept & Make up: Valeria Fotografia: Max Lanoce Modella: Valentina Seguimi su Facebook: Valeria Make Up Sardegna

20 20 GUIDA AI LOCALI SNACK BAR GELATERIE RISTORANTI PIZZERIE PANINOTECHE PUB GASTRONOMIE DISCO CLUB SASSARI Accademia del Pesce Via Sanna, 5/ / Domenica Almirada Caffè Viale Dante, / Anton Cafè Via Gorizia, 2/f Ristorante Asterix Pizzeria.Gastronomia asporto Via Sardegna, / / Sabato e Domenica mattina. i Consegna domicilio Asterix 2 Pizzeria.Gastronomia asporto Via degli Astronauti, / Sabato e Domenica mattina. i Consegna domicilio Bakkus Corso Angioy, / Bella Bè Ristorantino Via Usai, / Bim Bum Bar Via Roma, 117 Griglieria.Pizza al metro Ristorante Bingo Vialetto Via Predda Niedda, / Nessuno Caffè Adua.Ristorante Viale Adua, / / Domenica Cafè Atelier Piazza Cavallino De Honestis Cafè Carlotta Predda Niedda Strada / Cafè Lila C.so Margherita di Savoia, 31 Cafè Ziñho Piazza Castello, 9 Caffè Degli Artisti Via Rizzeddu, 3 Caffè Del Popolo Via Amendola, 14. Nessuno. Caffè Duemila Via Amendola, / Nessuno Caffé Europa Via P.ssa Maria, / Caffé & Caffé Viale Italia, 1/h Caffè Italiano Via Roma, 38 Caffé Marley Via Sardegna, 22 Caffé Mazzini.Tavola Calda Via Mazzini, / / Caffé Roma Via Roma, 58 Caffetteria Montegrappa Via Montegrappa, / Capitan Uncino Piazzale Segni. 079/ Capo di Sopra Viale Dante, / Domenica Castel Buono Predda Niedda Strada / Central Bar Emiciclo Garibaldi, 13 Pub.Birreria.Ristorante Cheers.Ristorante Predda Niedda Strada / Domenica Chico Loco Via Camboni, 9 (Li Punti). 079/ Coco Loco Cafè Viale Roma, 170 Come Diavolo si Chiama? Pizzeria.Paninoteca asporto Viale Umberto, 117/b. 079/ Dom. mattina e Lunedì Country Club Via Monte Bianchino. 349/ Nessuno Da Carlo Loc. Bancali, 193/a. 079/ / Lunedì Davidson Cafè C.C. La Piazzetta. 079/ Cortesantamaria. 079/ Didò Via Largo Pazzola, / Nessuno El Fogon Tex Mex Ristorante Messicano Via Pasubio, / i Circolo Endas Fabry Pizza Pizzeria.Paninoteca asporto Via Prunizzedda, 92/a. 079/ Lunedì mattina Fior di Pizza Pizzeria.Paninoteca asporto Via Pasquale Paoli, / / Nessuno FunkeyMonkey Via Napoli, 69. Nessuno.Live Music H Caffè Cocktail Bar.Live Music Via Sanna, 5/ / i Venerdì e Sabato live music H2O+ Cocktail Bar.Live Music Piazza D Italia, / Il Muflone Viale Italia, 3/b. 079/ Nessuno Il Pomodoro Via G. Bruno (Li Punti). 079/ Il Posto Via E. Costa, / Il Veliero Pizzeria.Gastronomia asporto Via Ciriaco Carru, / / Lunedì I Tre Leoni Pizzeria.Gastronomia asporto Località Bancali, / ipub Via Duca degli Abruzzi, / Joy Joy's Cafè Via Coradduzza, 45. Nessuno Pub.Birreria.Ristorante L'Altro Mondo Club Ristorante.Live Music Via San Simplicio, / i Circolo Endas L Antica Pergamena S.S. 131 Sassari - Porto Torres. 079/ Nessuno La Bottega della Frutta Via Roma, 39 Wine Bar La Fenice Via Venezia, 1/a. 079/ / Nessuno La Gospa Caffetteria.Pasticceria.Wine Bar Via Bellini, / Nessuno La Locanda dei Golosi Via Domenico Demuro, / La Perla Rosa Via IV Novembre, / La Pinta Via A. Saffi, / Martedì.Ristorante La Polena.Live Club Via Savoia, 41/b. 079/ Nessuno La Prima Scelta Pizzeria Via Forlanini, / Nessuno. i Pizze senza glutine La Spiga Via M. Grappa, / La Tana V.le P. Torres, / Pizzeria.Gastronomia asporto La Volpe e L'uva Via Giorgio Asproni, / Nessuno Le Botticelle di Bacco Via Torino, / Le Conce Corso Angioy, / Wine Bar Lady Domini Paninoteca.Gastronomia asporto Via Napoli, / Nessuno. Los Cornetteros Caffè.Cornetteria.Gelateria Via A. Deffenu, 3/f. Nessuno Mackoy Subitopizza Paninoteca.Pizzeria asporto Via Monte Grappa, 65/ / Lunedì sera Manhattan Café Via Perantoni Satta, / Ristorante Menomale che c è mamma Via Taramelli, 6/a. 333/ Lunedi Meson de Espana Via Civitavecchia, / Michele Cocktail bar Via Roma, / Nessuno Ristorante.Griglieria

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Catturare una nuova realtà

Catturare una nuova realtà (Interviste "di LuNa" > di Nadia Andreini Strive - 2004 Catturare una nuova realtà L opera di Ansen Seale (www.ansenseale.com) di Nadia Andreini (www.nadia-andreini.com :: nadia@nadia-andreini.com) Da

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli