Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile"

Transcript

1 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile Giugno 2015 Quadro generale In giugno i mercati obbligazionari hanno registrato un aumento della volatilità a causa degli sviluppi della crisi greca e del mancato pagamento al Fondo Monetario Internazionale (FMI) della rata dovuta da Atene a fine mese. Negli Stati Uniti le condizioni finanziarie hanno subito un forte inasprimento, raggiungendo livelli che non si osservavano da diversi anni, per poi registrare un nuovo allentamento sulla scia della volatilità dei mercati europei. Continuiamo a ritenere che, nonostante il contesto di mercato volatile, il miglioramento dei dati economici potrebbe indurre la Federal Reserve (Fed) a rialzare i tassi di interesse entro fine anno. Manteniamo una moderata esposizione al mercato del credito. Il quadro tecnico rimane favorevole, poiché la scarsità di rendimenti nei mercati obbligazionari globali sta creando una domanda aggiuntiva di attivi che generano reddito. Tuttavia, occorre tenere conto del ruolo dei fattori stagionali, poiché il mercato del credito tende storicamente a registrare performance meno brillanti nei mesi estivi; inoltre, i volumi delle nuove emissioni nel segmento investment grade sono stati finora elevati. Nel corso di giugno gli spread relativi ai titoli investment grade e high yield si sono ampliati in misura significativa. Performance del Fondo Contributori Nell ambito delle strategie macro, la nostra strategia sui paesi ha contribuito positivamente alla performance, grazie alla nostra posizione lunga sull Europa a fronte di una posizione corta sugli Stati Uniti, alla posizione lunga sul Giappone e corta sul Regno Unito nei segmenti a lungo termine della curva e a un posizionamento lungo sui tassi nipponici rispetto a quelli europei e statunitensi. Per quanto riguarda le strategie settoriali, le posizioni assunte in vista di un irripidimento della curva negli Stati Uniti e in Europa nell ambito della nostra strategia sui Titoli di Stato/swap si sono rivelate premianti. Detrattori Nell ambito delle strategie macro, la nostra strategia valutaria ha avuto un impatto negativo sulla performance, principalmente a causa della posizione corta sull Euro rispetto al Dollaro statunitense. Fra le strategie settoriali, la nostra strategia sui titoli municipali si è rivelata penalizzante, poiché le emissioni di Porto Rico hanno subito forti vendite in seguito ai commenti del governatore sulla necessità di una ristrutturazione del debito. Overall Rating di Morningstar (al 30 giugno 2015) Classe Base Rendimento totale (%) 12% 9% 6% 3% 0% -3% -0,47% -0,91% -1,16% Giu-15 YTD ,51% 2013 Classe Istituzionale Performance netta Classe Base (al 30 giugno 2015) 11,84% ,77% -2,38% 2011 Ultimo (Parziale) anno 4,40% 3,00% Ultimi 3 anni Da inizio attività 1 (annualizzato) Le performance passate non sono garanzia di risultati futuri, che possono variare. Composizione per classi di attivi (al 30 giugno 2015) Titoli di Stato 15,5% Titoli quasi governativi 5,8% Titoli municipali 1,9% ABS 1,1% CMBS 2,0% RMBS garantiti da agenzie 5,4% RMBS non garantiti da agenzie 5,5% Obbligazioni garantite 0,2% Dati in sintesi (al 30 giugno 2015) Titoli societari Investment Grade 6,4% Titoli societari High Yield 11,8% Titoli societari Collateralized Loan Obligations 13,7% Titoli societari Bank Loan 2,3% Debito dei Mercati Emergenti 9,1% Liquidità 2 19,4% Derivati -0,3% Attivi in Gestione (tutte le share class) milioni di US$ Duration Totale Media 3 1,92 anni Duration dei tassi di interesse 4 0,62 anni Yield to Worst 2,36% Rating Medio 5 A+ 1 Data di lancio: 28 marzo La liquidità può comprendere valute locali, valute estere, fondi di investimento a breve termine, accettazioni bancarie, commercial paper, depositi di garanzia, pronti contro termine, depositi vincolati, cambiali a vista a tasso variabile e/o fondi comuni di investimento del mercato monetario. La categoria Liquidità può presentare una percentuale negativa di valore di mercato a causa di a.) il timing della data del trade rispetto alla data di liquidazione delle transazioni e/o b.) gli investimenti in derivati del portafoglio (se consentiti dalle linee guida), che sono garantiti da strumenti quali i titoli e la liquidità disponibile del portafoglio. Tali titoli hanno un rating AAA attribuito da un agenzia di rating indipendente, hanno duration comprese tra 2 e 1 anno e sono limitati ai seguenti settori: titoli di Stato, emessi da agenzie, di organismi sovranazionali, titoli societari e mutui a tasso variabile garantiti da agenzie. Questi titoli non sono riclassificati sotto la categoria Liquidità, ma restano classificati in base alla relativa descrizione (es. rating, settore, ecc.). 3 Duration media totale: La duration è una misura della sensibilità del prezzo di un obbligazione o di un portafoglio a una variazione dei tassi di interesse corrisposti. Più alta è la duration (positiva o negativa) e più ampia sarà la variazione del prezzo al variare dei tassi di interesse. In caso di duration positiva, un rialzo dei tassi di interesse determina una diminuzione del prezzo. Se invece la duration è negativa, il rialzo dei tassi di interesse determina un aumento dei prezzi. 4 Duration dei tassi di interesse: È una misura modificata della Duration media totale stimata da GSAM. Tale misura modificata cerca di riflettere i differenti comportamenti dei diversi mercati obbligazionari nel mondo riesprimendo tutte le esposizioni alla duration in uno standard comune del mercato statunitense, con l obiettivo di migliorare la stima della sensibilità del portafoglio alle variazioni dei tassi di interesse. Tale stima si basa su osservazioni storiche dei comportamenti dei mercati, che a loro volta possono subire cambiamenti nel tempo e possono non riflettersi necessariamente negli sviluppi reali. 5 In caso di divergenza fra i rating assegnati da Fitch, Moody s e Standard & Poor s, il rating medio esprime il più elevato dei tre. Eventuali riferimenti a decisioni di investimento hanno unicamente lo scopo di illustrare il nostro approccio o strategia di investimento e non sono indicativi della performance della nostra strategia nel suo complesso. Tali eventuali riferimenti non sono necessariamente rappresentativi di altre decisioni di investimento. Destinato unicamente agli investitori professionali È vietata la distribuzione al pubblico

2 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile Giugno 2015 DURATION COMPLESSIVA DEL FONDO 1 (ANNI) 0,62 Duration attiva -0,19 Paesi 0,73 Altri 2 0,08 Strategie macro Top-Down DURATION Il contributo totale della strategia sulla duration è stato pari a -0,19 anni. Verso la fine del mese abbiamo ridotto le nostre posizioni in previsione di un aumento della volatilità di mercato a causa del clima di incertezza in Europa e di una minore liquidità nei mesi estivi. Sulla scia della volatilità dei mercati europei, negli Stati Uniti gli ultimi dati economici sono stati eterogenei. L Indice PMI Markit composito ha sorpreso al ribasso attestandosi a quota 54,6, a causa degli effetti sfavorevoli della forza del Dollaro. La fiducia dei consumatori è vicina ai massimi post-recessione, in un contesto in cui il calo dei prezzi del petrolio e la creazione di nuovi posti di lavoro hanno fatto salire l indice di fiducia dei consumatori dell Università del Michigan a quota 96,1, contro i 94,6 punti attesi dagli analisti. PAESI Manteniamo un posizionamento lungo in Europa e in Canada, contro una posizione corta su Regno Unito e Stati Uniti. Per quanto riguarda i paesi periferici, rimaniamo lunghi su Italia e Spagna e corti sulla Francia, anche se la nostra esposizione rimane modesta a causa delle incertezze legate alla crisi greca. Più del 60% dei votanti al referendum indetto da Tsipras sulle ultime condizioni proposte dai creditori ha votato No, respingendo la proposta e facendo quindi aumentare potenzialmente la probabilità di un uscita della Grecia dall Eurozona. Rimaniamo lunghi sui tassi a breve termine in Norvegia e Canada. Prevediamo un rallentamento dell economia norvegese a causa della contrazione delle attività legate al settore petrolifero. In Canada, il dato deludente sul Prodotto Interno Lordo (PIL) ha alimentato le voci su un possibile taglio dei tassi di interesse. VALUTE Abbiamo ampliato la nostra posizione lunga sul Dollaro statunitense principalmente contro l Euro, in seguito alle forti vendite che hanno caratterizzato i mercati azionari europei. Prevediamo che la valuta statunitense possa registrare un ulteriore graduale apprezzamento nel momento in cui la Fed comincerà a rialzare i tassi di interesse. Rimaniamo lunghi su alcune valute dei Mercati Emergenti, come il Peso messicano, il Fiorino ungherese e lo Zloty polacco. Manteniamo una posizione lunga sul Peso messicano, in quanto riteniamo che questa valuta sia sottovalutata e possa beneficiare del buon andamento dei dati economici statunitensi. Siamo lunghi anche sullo Zloty polacco e sul Fiorino ungherese, che riteniamo possano trarre vantaggio dalla crescita in Europa. Rimaniamo corti su un paniere di valute dei Mercati Emergenti asiatici, considerando i timori di rallentamento della crescita nella regione e di debolezza dello Yen e dell Euro. Contributo della strategia alla Duration 1-0,19 Anni Stati Uniti -0,36 Europa 0, Mag-11 Temi principali Valore Relativo Titoli di Stato Europei Lunghi Europa vs. corti Stati Uniti Lunghi Italia e Spagna vs corti Francia Lunghi Giappone vs. corti Regno Unito Operazioni di Mercato Aperto Lunghi Norvegia Lunghi Canada Paesi 1 (anni) 0,73 Stati Uniti -1,48 Giappone 0,15 Regno Unito -0,90 Europa 2,31 Altri 0,65 Esposizione valutaria netta in termini di valore di mercato 3 delle prime posizioni delle ultime posizioni 8,0% 6,0% 4,0% 2,0% 0,0% 0,0% -2,0% -4,0% -6,0% Totale 7,3% USD -0,3% NZD 3,3% MXN -0,3% -0,5% -0,6% -0,9% -1,0% -1,2% -1,7% -2,0% RUB Stati Uniti Dic-11 Lug-12 Feb-13 Set-13 Apr-14 Nov-14 Giu-15 1,0% 0,8% 0,6% 0,4% 0,2% 0,1% 0,0% 0,0% HUF SEK PLN INR CLP BRL DOP PHP CAD AUD JPY TWD SGD CNY KRW -4,6% EUR 1 La Duration dei tassi di interesse è una misura modificata della Duration totale media stimata da GSAM. Tale misura modificata cerca di riflettere i differenti comportamenti dei diversi mercati obbligazionari nel mondo riesprimendo tutte le esposizioni alla duration in uno standard comune del mercato statunitense, con l obiettivo di migliorare la stima della sensibilità del portafoglio alle variazioni dei tassi di interesse. Tale stima si basa su osservazioni storiche dei comportamenti dei mercati, che a loro volta possono subire cambiamenti nel tempo e possono non riflettersi necessariamente negli sviluppi reali. La duration dei tassi di interesse misura la duration della totalità delle partecipazioni del Fondo, inclusa una categoria Altri che esprime la duration complessiva delle esposizioni del portafoglio a paesi diversi dagli Stati Uniti, dall Europa, dal Regno Unito e dal Giappone. Tale dato esprime la duration corretta per la volatilità e non la duration pura. 2 La categoria Altri include il debito dei Mercati Emergenti e le strategie Cross Sector, Cross Macro e sui Titoli di Stato/Swap. 3 L esposizione valutaria netta non comprende tutte le posizioni valutarie presenti in portafoglio. I dati indicano rispettivamente le prime e le ultime 10 posizioni per valore di mercato. Eventuali riferimenti a decisioni di investimento hanno unicamente lo scopo di illustrare il nostro approccio o strategia di investimento e non sono indicativi della performance della nostra strategia nel suo complesso. Tali eventuali riferimenti non sono necessariamente rappresentativi di altre decisioni di investimento. Destinato unicamente agli investitori professionali È vietata la distribuzione al pubblico Fixed Income Goldman Sachs Asset Management 2

3 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile Giugno 2015 Strategie settoriali bottom-up CARTOLARIZZAZIONI (Valore di mercato attuale: 14,9%; Valore di mercato mese precedente: 14,3%) Confermiamo le nostre prospettive positive sui titoli MBS non emessi da agenzie,anche se nell attuale contesto di mercato gli spread saranno probabilmente volatili. Dopo le sottoperformance rispetto al 2014 registrate nei mesi di gennaio e febbraio, l Indice Case-Shiller US Home Price ha guadagnato terreno. Prevediamo un apprezzamento del 5% circa nel Manteniamo un posizionamento lungo sui titoli CMBS (commercial mortgage-backed securities) con duration breve e merito creditizio elevato, alla luce dei continui aumenti registrati dal mercato nel suo complesso; gli indici relativi al settore immobiliare commerciale elaborati da Moody s hanno registrato un incremento del 6% circa da dicembre e del 16% su base annuale. Valore di mercato 6,0% 5,4% TITOLI SOCIETARI (Valore di mercato attuale: 43,2%; Valore di mercato mese precedente: 42,9%) Rimaniamo positivi sul credito societario, poiché continuiamo a ritenere che i fondamentali creditizi rimangano solidi. In generale, questi emittenti registrano una crescita moderata degli utili e continuano a porre l enfasi sul controllo dei costi e sul mantenimento dei margini operativi. Tuttavia, abbiamo parzialmente ridotto la nostra posizione (tramite CDX investment grade), poiché riteniamo che i fattori stagionali stiano diventando meno favorevoli e che la dipendenza dai dati economici delle scelte della Fed possa limitare i margini di rialzo del mercato del credito statunitense. Abbiamo lievemente rafforzato la nostra esposizione alle senior collateralized obligation (CLO), che continuano a offrire livelli di spread interessanti uniti a un rischio di credito limitato. Gli spread sui titoli CLO dovrebbero continuare a beneficiare della solida domanda di questi prodotti e del numero limitato di nuove emissioni istituzionali in programma nei prossimi mesi. Eventuali riferimenti a decisioni di investimento hanno unicamente lo scopo di illustrare il nostro approccio o strategia di investimento e non sono indicativi della performance della nostra strategia nel suo complesso. Tali eventuali riferimenti non sono necessariamente rappresentativi di altre decisioni di investimento. Destinato unicamente agli investitori professionali È vietata la distribuzione al pubblico Fixed Income Goldman Sachs Asset Management 3 4,0% 2,0% 0,0% Titoli garantiti da mutui ipotecari residenziali garantiti da agenzie 0,7% Total return swap interest only Sensibili ai tassi di interesse Valore di mercato 16% 12% 8% 4% 0% 8,8% 6,4% Inv. Grade 0,0% Eur. Inv. Grade DEBITO DEI MERCATI EMERGENTI (Valore di mercato corrente: 2,6%; Valore di mercato mese precedente: 2,0%) Manteniamo posizioni modeste sul debito dei Mercati Emergenti, concentrate su paesi selezionati. Confermiamo la posizione lunga sul debito in valuta locale di Brasile e Messico, mentre rimaniamo corti sulla Cina tramite credit default swap. Continuiamo a preferire le obbligazioni brasiliane indicizzate all inflazione denominate in valuta locale, dato il differenziale in termini di tassi di interesse fra il Brasile e gli altri paesi. Nonostante le difficoltà di bilancio, riteniamo che in Brasile la sostenibilità del debito sia buona e che le emissioni brasiliane appaiano interessanti in un contesto caratterizzato da bassi rendimenti a livello globale. TITOLI DI STATO/SWAP Ci siamo posizionati in previsione di un irripidimento della curva negli Stati Uniti e in Europa, date le nostre aspettative di rialzo dei tassi a lungo termine. Entrambe le curve appaiono piatte sia da un punto di vista dei fondamentali che rispetto al passato. Manteniamo le posizioni lunghe sulla volatilità dei tassi di interesse statunitensi tramite swaption (opzioni su swap) sui tassi di interesse, ritenendo che la volatilità tenderà probabilmente ad aumentare in un contesto in cui i mercati cominciano a scontare i tempi e i ritmi dell inasprimento della politica monetaria della Fed. Continuiamo a detenere obbligazioni governative statunitensi indicizzate all inflazione (TIPS), poiché l eccesso di offerta nel mercato mantiene i prezzi su livelli relativamente interessanti. Valore di mercato 10% 5% 0% -5% -10% 1,7% -6,5% Debito dei mercati emergenti estero 6,8% Debito dei mercati emergenti locale 0,6% Debito dei mercati emergenti (valore di mercato %) Temi principali debito dei mercati emergenti titoli societari 5,5% Titoli garantiti da mutui ipotecari residenziali non garantiti da agenzie 2,0% Titoli garantiti da mutui con ipoteca 2,3% Prestiti bancari 0,11 Trade sulle Curve Selezione Titoli Stati Uniti (irripidimento della curva) Europa (irripidimento della curva) su immobili commerciali Debito cartolarizzato 0,2% Obbligazioni garantite Sensibili al mercato del credito 0,04 Debito cartolarizzato 12,1% High Yield Debito cartolarizzato Duration -0,14 CDS/TRS CDX/TRS 1,1% Titoli garantiti da attività finanziarie -0,04 13,7% CLOs Brasile Polonia Corea del sud Malaysia Esposizione in termini di duration verso i mercati emergenti (prime e ultime due posizioni) Obbligazioni indicizzate all inflazione (Stati Uniti) Sponsorizzati da Agenzie (Europa, Stati Uniti) Il fattore di irripidimento implica il ribasso dei tassi di interesse a scadenza più breve e/o il rialzo dei tassi di interesse a scadenza più lunga. Il fattore di appiattimento implica il rialzo dei tassi di interesse a scadenza più breve e/o il ribasso dei tassi di interesse a scadenza più lunga. TITOLI MUNICIPALI (Valore di mercato attuale: 1,9%; Valore di mercato mese precedente: 2,3%) Manteniamo una posizione moderatamente lunga sulle Valore di mercato obbligazioni municipali di Porto Rico, principalmente general obligation e special tax bond. Sebbene questa posizione sia stata Investment Grade High Yield Obbligazioni Build America CDX municipali lievemente ridotta dopo il recente annuncio del governatore sulla 0,00% 1,91% 0,00% 0,00% necessità di una ristrutturazione del debito, il team continua a valutare i diversi scenari di rischio nei paesi del Commonwealth. CDX 0,2 0,1 0,0-0,1-0,2 Duration (anni) Volatilita dei tassi di interesse Stati Uniti (Lunghi)

4 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile Giugno 2015 Allocazioni per settore 140% Titoli di Stato/Agenzie (compresi liquidità e derivati) Altre Cartolarizzazioni MBS garantiti da agenzie MBS non garantiti da agenzie Titoli societari Debito dei mercati emergenti Titoli municipali 120% 100% 80% 60% 40% 20% 0% -20% -40% Lug-12 Ago-12 Set-12 Ott-12 Nov-12 Dic-12 Gen-13 Feb-13 Mar-13 Apr-13 Nov-14 Dic-14 Mag-13 Giu-13 Lug-13 Ago-13 Set-13 Ott-13 Nov-13 Dic-13 Gen-14 Feb-14 Mar-14 Apr-14 Mag-14 Giu-14 Lug-14 Ago-14 Set-14 Ott-14 Gen-15 Feb-15 Mar-15 Apr-15 Mag-15 Giu-15 Correlazioni e volatilità (classe base) Volatilità annualizzata (dal 29 marzo 2011) Correlazioni con il GS Global Strategic Income Bond Portfolio (dal 29 marzo 2011) GS GLOBAL STRATEGIC INCOME BOND PORTFOLIO 3,5% REDDITO FISSO INVESTMENT GRADE Indice Barclays Global Aggregate (USD) 2,6% -0,11 Indice Barclays Euro-Aggregate 3,7% 0,11 Indice Barclays Global Aggregate Corporate (USD) 3,8% 0,28 Classe della quota A A (Monthly) Base E (Acc) (EUR Hdg) E (EUR Hdg) (Qtly) Codice ISIN LU LU LU LU LU Indice Sterling Broad Market 5,9% -0,25 REDDITO FISSO MERCATI EMERGENTI Salvo diversa indicazione, la valuta di denominazione della Classe di azioni è l USD. Indice JPMorgan EMBI Global Diversified (Estero) 6,9% 0,46 Indice JPMorgan GBI-EM Global Diversified (Locale) 12,0% 0,48 Indice JPMorgan CEMBI Broad Diversified (Titoli societari) 5,4% 0,58 REDDITO FISSO HIGH YIELD Indice Barclays Global High Yield Corporate 6,3% 0,68 TITOLI AZIONARI Indice DAX 17,3% 0,46 Indice FTSE 11,5% 0,51 Indice MSCI World 12,5% 0,65 Indice MSCI Emerging Markets 17,6% 0,56 Indice Nikkei 16,6% 0,52 COMMODITY Indice WTI Oil 28,1% 0,41 Nota: La volatilità annualizzata è calcolata in base ai rendimenti mensili. Al 31 marzo Le correlazioni passate non sono indicative di quelle future, che possono variare. Fixed Income Goldman Sachs Asset Management 4

5 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio Aggiornamento mensile Giugno 2015 Rischi del Portafoglio Questo profilo di rischio si basa su dati storici e può non essere un indicatore affidabile del futuro profilo di rischio del Fondo. La categoria di rischio indicata non è garantita e può variare nel tempo. La categoria più bassa non indica un investimento esente da rischi. È possibile che un portafoglio a cui sia stato attribuito un profilo di rischio inferiore perda più valore di un portafoglio con un profilo di rischio superiore. Per informazioni più dettagliate sui rischi associati a un investimento nel Fondo, si rimanda alla sezione Considerazioni sui rischi del Prospetto informativo. Rischio di mercato: Il valore degli attivi del Fondo è generalmente determinato da una serie di fattori, tra cui anche i livelli di fiducia del mercato in cui sono negoziati. Rischio delle obbligazioni convertibili contingenti ( CoCo ): Gli investimenti in questa particolare tipologia di obbligazioni possono determinare perdite rilevanti per il Fondo al verificarsi di determinate circostanze. La sussistenza delle suddette circostanze comporta un diverso tipo di rischio rispetto alle obbligazioni tradizionali, aumentando la possibilità di perdite di valore parziali o totali; in alternativa, è prevista la possibilità di convertire le obbligazioni in azioni della società emittente, e anche tale conversione potrebbe dare luogo a una perdita di valore. Nel novero di tali circostanze possono rientrare una riduzione del rapporto di capitalizzazione degli emittenti, una decisione da parte delle autorità di vigilanza o l iniezione di capitali da parte di un autorità nazionale. Gli investitori devono ricordare che, nel caso di una crisi finanziaria, tale azione da parte delle autorità di vigilanza o delle società stesse può causare una concentrazione di dette circostanze nei confronti del Fondo. Rischio operativo: Il Fondo potrebbe subire perdite sostanziali a seguito di errori umani, malfunzionamento dei sistemi e/o dei processi, procedure o controlli inadeguati. Rischio di liquidità: È possibile che il Fondo non trovi sempre una controparte disposta ad acquistare gli attivi che intende smobilizzare,influenzandone la capacità di evadere prontamente eventuali domande di rimborso. Rischio di cambio: Variazioni dei tassi di cambio possono ridurre o incrementare i rendimenti attesi dagli investitori, indipendentemente dalla performance di tali attivi. Ove applicabili, le tecniche di investimento impiegate per limitare il rischio di fluttuazioni valutarie (tecniche di copertura) potrebbero non risultare efficaci. Tali tecniche di copertura comportano inoltre rischi addizionali associati all uso di derivati. Rischio connesso alla banca depositaria: Il Fondo può subire perdite in caso di insolvenza, inadempienza o comportamento scorretto da parte della banca depositaria, o del rispettivo delegato, responsabile della custodia degli attivi del Fondo. Rischio di tasso: Quando i tassi di interesse salgono, i prezzi delle obbligazioni scendono, riflettendo la possibilità per gli investitori di impiegare i propri fondi in attività che offrono rendimenti più vantaggiosi. I prezzi delle obbligazioni sono quindi esposti a movimenti dei tassi di interesse che possono essere determinati da una serie di ragioni, politiche come pure economiche. Rischio di credito: L inadempienza delle obbligazioni di pagamento di una controparte o dell emittente di un attività finanziaria detenuta dal Fondo avranno un impatto negativo sul Fondo. Rischio connesso ai derivati: Gli strumenti derivati sono particolarmente sensibili alle variazioni del valore degli attivi sottostanti. Alcuni strumenti derivati possono comportare perdite superiori all importo originariamente investito. Rischio di controparte: È possibile che una controparte nelle operazioni effettuate dal Fondo non adempia ai propri obblighi, causando perdite per il Fondo. Rischio connesso ai mercati emergenti: I mercati emergenti possono comportare rischi più elevati dovuti a una minore liquidità e all eventuale assenza di strutture finanziarie, legali, sociali, politiche ed economiche adeguate, di protezione e di stabilità, oltre che di normative fiscali incerte. Rischio connesso ai titoli high yield: I titoli high yield, ovvero investimenti obbligazionari ad alto rendimento, comportano generalmente un rischio di credito più elevato e una maggiore sensibilità agli sviluppi economici, registrando di conseguenza movimenti di prezzo più ampi rispetto ad altri strumenti finanziari con rendimento più basso. Nota informativa Il presente documento è pubblicato da Goldman Sachs International, società autorizzata dalla Prudential Regulation Authority e soggetta alla vigilanza della Financial Conduct Authority e della Prudential Regulation Authority. Documenti di offerta: Il presente documento è fornito su richiesta del destinatario unicamente a fini informativi e non costituisce una sollecitazione all investimento nelle giurisdizioni in cui tale sollecitazione sia illegale, o in relazione alle persone cui sia illegale rivolgere una tale sollecitazione. Questa pubblicazione contiene unicamente informazioni selezionate sul fondo e non costituisce un offerta di acquisto di azioni dello stesso. Prima di effettuare un investimento nel fondo, i potenziali investitori sono invitati a leggere attentamente le più recenti Informazioni chiave per l investitore (KIID) e la documentazione d offerta del fondo, fra cui anche il prospetto del fondo, che contiene fra l altro informazioni dettagliate sui rischi associati all investimento. Lo statuto, il prospetto, il supplemento al prospetto, il KIID e la più recente relazione annuale/semestrale del fondo sono disponibili gratuitamente presso l agente per i pagamenti e per le informazioni, e/o presso il vostro consulente finanziario. Distribuzione delle azioni: In alcune giurisdizioni (fra cui, a titolo esemplificativo, i Paesi latino-americani, africani o asiatici) le azioni del fondo potrebbero non essere registrate per la distribuzione al pubblico. Di conseguenza, le azioni del fondo non devono essere oggetto di offerta o di distribuzione in tali giurisdizioni, o ai residenti di tali giurisdizioni, salvo che tale offerta o distribuzione avvenga in conformità a esenzioni applicabili al collocamento privato di organismi di investimento collettivo e altre norme o regole giurisdizionali applicabili. Consulenza in materia di investimenti e perdite potenziali: I consulenti finanziari raccomandano generalmente di detenere un portafoglio di investimenti diversificato. Il fondo qui descritto non rappresenta in sé un investimento diversificato. Il presente documento non costituisce una raccomandazione di investimento o una consulenza fiscale. Prima di effettuare un investimento, i potenziali investitori sono invitati a rivolgersi ai propri consulenti finanziari e fiscali al fine di determinare se tale operazione sia compatibile con le loro esigenze. Si consiglia agli investitori di effettuare l operazione solo se dispongono delle necessarie risorse finanziarie per far fronte a un eventuale perdita dell intero investimento. Swing Pricing: Si prega di notare che il fondo applica una politica di swing pricing. Gli investitori devono essere consapevoli che talvolta la performance del fondo potrebbe differire dal risultato dell indice di riferimento a causa dei soli effetti dello swing pricing più che in ragione di movimenti dei prezzi degli strumenti sottostanti. Il presente documento non costituisce una raccomandazione di investimento o una consulenza fiscale. Prima di effettuare un investimento, i potenziali investitori sono invitati a rivolgersi ai propri consulenti finanziari e fiscali al fine di determinare se tale operazione sia compatibile con le loro esigenze. Il presente materiale non costituisce una ricerca finanziaria e non è stato preparato da Goldman Sachs Global Investment Research, né è stata predisposta in conformità alle disposizioni di legge volte a promuovere l indipendenza dell analisi finanziaria e non comporta il divieto di effettuare operazioni di trading a seguito della distribuzione di ricerche finanziarie. I pareri e le opinioni espressi sono validi unicamente alla data di questa pubblicazione e potrebbero differire dai pareri e dalle opinioni di Global Investment Research o di altri uffici o divisioni di Goldman Sachs e società collegate. Goldman Sachs International non è tenuta a fornire alcun aggiornamento. I pareri e le opinioni espressi in questo documento hanno valore puramente informativo e non costituiscono una raccomandazione di GSAM ad acquistare, vendere o detenere alcuno strumento finanziario. Tali pareri e opinioni sono aggiornati alla data di questa presentazione, possono essere soggetti a modifiche e non devono essere interpretati come una consulenza di investimento. Le posizioni di portafoglio potrebbero non essere rappresentative di investimenti attuali o futuri. I titoli menzionati non costituiscono la totalità delle partecipazioni del Fondo e potrebbero rappresentare solo una percentuale limitata delle posizioni riconducibili alla strategia. Le future posizioni di portafoglio potrebbero non essere redditizie. La performance passata non è garanzia dei risultati futuri, che possono variare. Il valore degli investimenti e il rendimento derivante da essi subiranno fluttuazioni e possono aumentare così come diminuire. Possono verificarsi perdite di capitale. Si sottolinea che né Goldman Sachs (Asia) LLC né le altre entità coinvolte nell attività di Goldman Sachs Asset Management (GSAM) hanno ottenuto licenze, autorizzazioni o registrazioni nella Repubblica Popolare Cinese (RPC), nelle Filippine, in Indonesia e in Thailandia, e che i fondi GSAM non sono stati registrati nella RPC o in Indonesia o presso la Securities and Exchange Commission delle Filippine ai sensi del Securities Regulation Code. L offerta e la vendita di strumenti finanziari in Thailandia e la prestazione di servizi di gestione patrimoniale inthailandia o a soggetti thailandesi potrebbero non essere possibili o essere soggette a restrizioni o vincoli legali. Questa pubblicazione è fornita unicamente a fini informativi, e non è intesa costituire una sollecitazione all acquisto o alla vendita di titoli, strumenti finanziari o servizi. Il presente documento è stato emesso da Goldman Sachs (Asia) L.L.C per l uso a o da Hong Kong, da Goldman Sachs (Singapore) Pte. (Numero Società: W) per l uso a o da Singapore. Il mercato valutario espone gli investitori a un grado sostanziale di leva finanziaria, Tale leva offre potenzialmente utili sostanziali ma implica anche un grado elevato di rischio, incluso il rischio di subire perdite altrettanto sostanziali. Le previsioni economiche e di mercato qui presentate hanno valore puramente informativo e sono aggiornate alla data di questa presentazione. Non si può garantire che le previsioni saranno raggiunte. Riservatezza: Il presente documento non può essere i) riprodotto, fotocopiato o duplicato, né integralmente né parzialmente, in alcuna forma o maniera, né ii) distribuito in tutto o in parte a persone che non siano dipendenti, funzionari, amministratori o agenti autorizzati del destinatario, senza il preventivo consenso scritto di GSAM 2015 Goldman Sachs. Tutti i diritti riservati OSF.TMPL/3/ OSF.OTU Fixed Income Goldman Sachs Asset Management 5

6 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio Report mensile sulla volatilità e la performance Giugno 2015 Quadro generale Giugno 2015: In giugno il Fondo ha generato una performance del -0,47% (netta, Classe Base). Nell'ambito delle strategie macro, la nostra strategia sui paesi ha contribuito positivamente alla performance, grazie alla nostra posizione lunga sull'europa a fronte di una posizione corta sugli Stati Uniti, alla posizione lunga sul Giappone e corta sul Regno Unito nei segmenti a lungo termine della curva, e al nostro posizionamento lungo sui tassi nipponici rispetto a quelli europei e statunitensi. Per quanto riguarda le strategie settoriali, le posizioni assunte in vista di un irripidimento della curva negli Stati Uniti e in Europa nell'ambito della nostra strategia sui Titoli di Stato/swap si sono rivelate premianti. Nell'ambito delle strategie macro, la nostra strategia valutaria ha avuto un impatto negativo sulla performance, principalmente a causa della posizione corta sull'euro rispetto al Dollaro statunitense. Fra le strategie settoriali, la nostra selezione di titoli municipali ha detratto valore, poiché le emissioni di Porto Rico hanno subito forti vendite in seguito ai commenti del governatore sulla necessità di una ristrutturazione del debito. Da inizio 2015: La performance da inizio anno è pari al -0,91% (netta, Classe Base). Per quanto riguarda le strategie macro, la nostra strategia sui paesi ha contribuito positivamente alla performance da inizio anno, soprattutto grazie alle posizioni lunghe su Canada ed Europa a fronte di posizioni corte sugli Stati Uniti e al posizionamento lungo sul Giappone e corto su Europa e Stati Uniti. Nell'ambito delle nostre strategie settoriali, segnaliamo il contributo positivo della strategia nei mercati del credito societario, ed in particolar modo della nostra selezione di titoli high yield. Anche la strategia sui Titoli di Stato/swap ha creato valore, principalmente grazie alle nostre posizioni tattiche su emissioni governative selezionate, alle posizioni assunte in vista di un irripidimento della curva negli Stati Uniti e in Europa e alle posizioni lunghe sull'inflazione negli Stati Uniti e in Europa contro una posizione corta nel Regno Unito. Per quanto riguarda le strategie macro, le nostre strategie su duration e valute, ed in particolar modo le posizioni corte sui tassi statunitensi e sul Franco svizzero e l'esposizione alle valute emergenti, hanno detratto valore. Nell'ambito delle strategie settoriali, anche il posizionamento nel mercato del credito e l'esposizione ai titoli municipali di Porto Rico si sono rivelati penalizzanti. Sintesi delle performance in USD (%) (NAV, Classe Base) GS Global Strategic Income Bond Portfolio Annualizzate 1 anno 3 anni 5 anni 10 anni Dal lancio* Rendimenti netti -2,38 4,40 3,00 Dati sulla performance (NAV, Classe Base) GS Global Strategic Income Bond Portfolio Rendimento rolling a 12 mesi (%) Migliore/Peggiore 15,54/-3,71 Rendimenti trimestrali Anni 2015 YTD * RendimentI netti -0,91-1,16 6,51 11,84-2,77 Numero di trimestri positivi/negativi 11 / 6 su 17 Miglior/peggior rendimento trimestrale (%) 5,79 (Q3 12) / -2,51 (Q3 11) * Data di lancio: 28 marzo I rendimenti rappresentano performance passate e non sono garanzia dei risultati futuri. I rendimenti e il valore degli investimenti sono soggetti a fluttuazioni; di conseguenza, al momento del rimborso il valore delle azioni dell investitore potrebbe essere superiore o inferiore al loro costo originario. La performance attuale potrebbe essere inferiore o superiore alla performance suindicata. Per ottenere i più recenti rendimenti aggiornati a fine mese, si prega di visitare il sito I rendimenti ipotizzano il reinvestimento di tutte le distribuzioni in base al valore patrimoniale netto. I rendimenti totali standardizzati esprimono i rendimenti totali annui medi o i rendimenti totali cumulativi (solo qualora il periodo cui si riferisce la performance sia pari o inferiore a un anno) aggiornati alla fine dell'ultimo trimestre solare. La performance passata non è garanzia dei risultati futuri, che possono variare. Le posizioni di portafoglio potrebbero non essere rappresentative di investimenti attuali o futuri. I titoli menzionati non costituiscono la totalità delle partecipazioni del fondo e potrebbero rappresentare solo una percentuale limitata delle posizioni riconducibili alla strategia. Le future posizioni di portafoglio potrebbero non essere redditizie. Fixed Income Goldman Sachs Asset Management

7 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Giugno Il rischio in sintesi Volatilità realizzata 1 (bps 2 ) Volatilità giornaliera Volatilità media del fondo (dal lancio) Volatilitá (bps) Jun-11 Jul-11 Aug-11 Sep-11 Oct-11 Nov-11 Dec-11 Jan-12 Feb-12 Mar-12 Apr-12 May-12 Jun-12 Jul-12 Aug-12 Sep-12 Oct-12 Nov-12 Dec-12 Jan-13 Feb-13 Mar-13 Apr-13 May-13 Jun-13 Jul-13 Aug-13 Sep-13 Oct-13 Nov-13 Dec-13 Jan-14 Feb-14 Mar-14 Apr-14 May-14 Jun-14 Jul-14 Aug-14 Sep-14 Oct-14 Nov-14 Dec-14 Jan-15 Feb-15 Mar-15 Apr-15 May-15 Jun-15 Contributo delle singole strategie al rischio (bps) Media (dal lancio) Al 30 giugno Duration Country Currency Cross-Sector Corporate Securitized Government / Swap Strategie Macro Strategie settoriali Emerging Markets Debt Municipal Attribuzione della performance in sintesi (rendimenti lordi, bps) 4 Q YTD (Parziale) Portafoglio (rendimenti lordi) 4 Duration Country Currency Cross Sector Corporate Securitized Gov't / Swaps Emerging Markets Debt Municipals I rendimenti suindicati sono lordi e non riflettono la detrazione delle commissioni di consulenza finanziaria, che riducono i rendimenti. La performanca passata non è garanzia dei risultati futuri, che possono variare. Al 30 giugno Data di lancio: 28 marzo La volatilità realizzata si basa sui rendimenti degli ultimi 60 giorni. È una misura statistica della volatilità che esprime il "rischio" associato alla serie di rendimenti. Per determinare la volatilità corrente del Fondo, occorre che il periodo per il quale si dispone di dati di rendimento sia superiore a un giorno, poiché la volatilità è una funzione della differenza fra due rendimenti. Riteniamo che la volatilità su 60 giorni costituisca un indicatore del rischio a breve termine comunemente utilizzato. 2. Bps o punti base. Variazione dell'1% = 100 punti base; variazione dello 0,01% = 1 punto base 3. In base al rischio realizzato. Il rischio "A fine mese" è calcolato sulla base dei rendimenti dei 60 giorni precedenti. Il rischio "Medio (dal lancio)" è calcolato in base alla volatilità mensile annualizzata delle strategie. L'attribuzione alle strategie settoriali include sia le decisioni settoriali sia le decisioni relative alla selezione degli investimenti. 4. La tabella "Attribuzione della performance in sintesi" riporta i rendimenti lordi del portafoglio e il contributo alla performance delle sue otto strategie: Duration, Paesi, Valute, Cartolarizzazioni, Obbligazioni societarie, Debito dei Mercati Emergenti, Titoli di Stato/Swap e Titoli municipali. Le otto strategie esprimono l'extra rendimento e non includono i rendimenti infragiornalieri/sulle transazioni. La somma dei contributi delle otto strategie può non corrispondere esattamente alla performance (lorda) totale del portafoglio. Tale attribuzione è calcolata dal Team Fixed Income di GSAM con l'ausilio di un modello proprietario di rischio, mentre l'attribuzione della performance generata dalle diverse operazioni e posizioni alle strategie sottostanti viene effettuata a discrezione del gestore. Fixed Income Goldman Sachs Asset Management

8 Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Giugno Il Goldman Sachs Global Strategic Income Bond Portfolio investe in un portafoglio ampiamente diversificato di investimenti obbligazionari investment grade e non investment grade nei mercati statunitensi ed esteri fra cui, ma non solo, obbligazioni governative statunitensi, debito sovrano non statunitense,titoli emessi da agenzie, obbligazioni societarie, titoli MBS di agenzie ed altri emittenti, titoli ABS, ricevute di deposito, titoli municipali, prestiti e cessioni di prestiti, nonché titoli obbligazionari convertibili. Gli investimenti in titoli obbligazionari sono soggetti ai rischi generalmente associati ai titoli obbligazionari, compreso il rischio di credito, il rischio di liquidità e il rischio di tasso di interesse. Gli investimenti in titoli garantiti da mutui ipotecari (MBS) sono inoltre soggetti, fra gli altri rischi, al rischio di rimborso anticipato (cioè il rischio che, in un contesto di ribasso dei tassi di interesse, gli emittenti possano rimborsare il prestito obbligazionario prima del previsto e che il Fondo debba reinvestire il capitale rimborsato a tassi di interesse prevalenti più bassi). I titoli high yield con basso merito di credito comportano una più ampia volatilità dei prezzi, una minore liquidità e maggiori rischi rispetto alle obbligazioni con rating più elevato. Gli investimenti nei mercati esteri ed emergenti possono essere più volatili e meno liquidi degli investimenti in titoli statunitensi e sono soggetti ai rischi connessi alle fluttuazioni dei tassi di cambio e a sviluppi economici o politici avversi. Il Fondo è inoltre soggetto al rischio che gli emittenti di debito sovrano, o le autorità governative che controllano il pagamento del debito, non possano o non siano disposti a rimborsare il capitale o pagare gli interessi quando dovuti. Il Fondo potrebbe essere più sensibile a sviluppi economici, commerciali o politici sfavorevoli,qualora abbia investito una quota sostanziale del proprio patrimonio in titoli obbligazionari relativi a progetti di natura analoga o in particolari categorie di obbligazioni municipali. Il Fondo può investire in prestiti direttamente, tramite operazioni di cessione di prestiti, o indirettamente, acquistando partecipazioni o subpartecipazioni da istituzioni finanziarie. Gli acquisti indiretti possono esporre il Fondo a maggiori ritardi, oneri e rischi rispetto alle obbligazioni dirette, qualora l'emittente non rimborsi il capitale e non versi gli interessi alle relative scadenze. Gli strumenti derivati possono comportare un rischio finanziario elevato. I rischi connessi ai derivati includono il rischio che una fluttuazione relativamente modesta del prezzo del titolo o del benchmark sottostante possa tradursi in un oscillazione sproporzionatamente ampia, sfavorevole o favorevole, del prezzo del derivato, nonché il rischio di insolvenza di una controparte e il rischio di liquidità. Talvolta il Fondo potrebbe non essere in grado di vendere alcuni investimenti illiquidi in portafoglio, o potrebbe riuscire a venderli solamente a un prezzo sostanzialmente più basso. Il Fondo è soggetto ai rischi associati all'implementazione di posizioni corte. L'assunzione di posizioni corte comporta un effetto leva sul patrimonio del Fondo e presenta una serie di altri rischi. Le perdite sulle posizioni corte sono potenzialmente illimitate, in quanto ogni aumento del valore degli asset su cui il fondo ha assunto posizioni corte comporta una perdita. Il Consulente per gli investimenti non gestirà il programma di investimento del Fondo con riferimento a un benchmark (cioè senza i vincoli di un indice di riferimento). Non essendo soggetto ai vincoli di un indice di riferimento, il Fondo può investire nella gamma obbligazionaria globale, senza limiti in termini di settori, qualità creditizia, scadenza o capitalizzazione di mercato, incluse le asset class in cui generalmente non investono (o non investono nella medesima misura) i fondi obbligazionari più tradizionali o gestiti con riferimento a un benchmark. Per effetto di questa strategia flessibile, l'esposizione del Fondo al rischio può variare, ed è possibile che il Fondo sottoperformi gli indici obbligazionari tradizionali. Non si può garantire che l'elemento discrezionale dei processi di investimento del Consulente per gli investimenti sarà esercitato in modo da assicurare risultati positivi o non sfavorevoli al Fondo, né che il Fondo sovraperformerà i fondi obbligazionari più tradizionali o gestiti con riferimento a un benchmark. Le posizioni e le allocazioni di portafoglio qui illustrate non sono state sottoposte a revisione e potrebbero non essere rappresentative degli investimenti attuali o futuri. Le posizioni e le allocazioni di portafoglio illustrate potrebbero non includere l intero portafoglio di investimento del Fondo, che può essere modificato in qualsiasi momento. Si raccomanda di non basarsi sulle posizioni di portafoglio ai fini di eventuali decisioni di investimento. Le posizioni di portafoglio illustrate non costituiscono una ricerca o una consulenza di investimento riguardo a specifici strumenti finanziari. Le posizioni di portafoglio attuali e future sono soggette a rischi. I pareri e le opinioni espressi in questo documento hanno valore puramente informativo e non costituiscono una raccomandazione di GSAM ad acquistare, vendere o detenere alcuno strumento finanziario. Tali pareri e opinioni sono aggiornati alla data di questa presentazione, possono essere soggetti a modifiche e non devono essere interpretati come una consulenza di investimento. La performance passata non è garanzia dei risultati futuri, che possono variare. Il valore degli investimenti e il reddito che ne deriva subiranno oscillazioni e possono tanto diminuire quanto aumentare. Possono verificarsi perdite di capitale. Il presente documento è pubblicato da Goldman Sachs International, società autorizzata dalla Prudential Regulation Authority e soggetta alla vigilanza della Financial Conduct Authority e della Prudential Regulation Authority. Il presente documento è fornito su richiesta del destinatario unicamente a fini informativi e non costituisce una sollecitazione all investimento nelle giurisdizioni in cui tale sollecitazione sia illegale, o in relazione alle persone cui sia illegale rivolgere una tale sollecitazione. Questa pubblicazione contiene unicamente informazioni selezionate sul fondo e non costituisce un offerta di acquisto di azioni dello stesso. Prima di effettuare un investimento nel fondo, i potenziali investitori sono invitati a leggere attentamente le più recenti Informazioni chiave per l investitore (KIID) e la documentazione d offerta, fra cui anche il prospetto del fondo, che contiene fra l altro informazioni dettagliate sui rischi associati all investimento. Lo statuto, il prospetto, il supplemento al prospetto, il KIID e la più recente relazione annuale/semestrale del fondo sono disponibili gratuitamente presso l agente per i pagamenti e per le informazioni, e/o presso il vostro consulente finanziario. In alcune giurisdizioni (fra cui, a titolo esemplificativo, i Paesi latino-americani, africani o asiatici) le azioni del fondo potrebbero non essere registrate per la distribuzione al pubblico. Pertanto, le azioni del fondo non possono essere commercializzate o offerte in tali giurisdizioni o ai residenti nelle stesse, salvo qualora la commercializzazione o l offerta siano eseguite in conformità alle esenzioni applicabili al collocamento privato di fondi di investimento collettivi e alle altre norme e regolamenti giurisdizionali applicabili. I consulenti finanziari raccomandano generalmente di detenere un portafoglio di investimenti diversificato. Il fondo qui descritto non rappresenta in sé un investimento diversificato. Si consiglia agli investitori di effettuare l'operazione solo se dispongono delle necessarie risorse finanziarie per far fronte a un eventuale perdita dell intero investimento. Il presente documento non costituisce una raccomandazione di investimento o una consulenza fiscale. Prima di effettuare un investimento, i potenziali investitori sono invitati a rivolgersi ai propri consulenti fiscali e finanziari al fine di determinare se tale operazione sia compatibile con le loro esigenze. Riservatezza Questo documento non può essere (i) riprodotto, fotocopiato o duplicato, né integralmente né parzialmente, in alcuna forma o maniera, né (ii) distribuito in tutto o in parte a persone che non siano dipendenti, funzionari, amministratori o agenti autorizzati del destinatario, senza il preventivo consenso scritto di GSAM Goldman Sachs. Tutti i diritti riservati OSF.TMPL/6/ OSF.OTU Fixed Income Goldman Sachs Asset Management

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

UBS CIO Monthly Letter

UBS CIO Monthly Letter ab CIO WM Ottobre 2012 UBS CIO Monthly Letter I banchieri centrali vestono il mantello dei supereroi Alexander S. Friedman CIO UBS WM Quando ero piccolo, mi piaceva guardare film come Superman. Oggi quei

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Rapporto sullo stato di avanzamento nell attuazione degli standard di Basilea Aprile 2014 La presente pubblicazione è consultabile sul sito internet della

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

I Derivati. a.a. 2013/2014 mauro.aliano@unica.it

I Derivati. a.a. 2013/2014 mauro.aliano@unica.it I Derivati a.a. 2013/2014 mauro.aliano@unica.it 1 Definizione di derivati I derivati sono strumenti finanziari (art.1 TUF) Il valore dello strumento deriva da uno o più variabili sottostanti (underlying

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018

BANCO POPOLARE S.C. SERIE 356 TASSO MISTO CON CAP 31.10.2013 31.10.2018 Banco Popolare Società Cooperativa - Sede legale in Verona, Piazza Nogara, n. 2 Società capogruppo del Gruppo bancario Banco Popolare Iscritta all albo delle banche al n. 5668 Capitale sociale, al 31 marzo

Dettagli

I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario

I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario 13 maggio 2009 Agenda Criteri di classificazione dei mercati Efficienza dei mercati finanziari Assetto dei mercati mobiliari

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Giugno 2012 Il presente documento è stato redatto in lingua inglese.

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Giugno 2015 CIO View Un pezzo dopo l altro Verso l integrazione fiscale europea Nove posizioni Le nostre previsioni L aumento

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Bilancio della Banca Popolare di Milano Soc. Coop. a r.l.

Bilancio della Banca Popolare di Milano Soc. Coop. a r.l. Bilancio della Banca Popolare di Milano Soc. Coop. a r.l. Esercizio 2014 433 Dati di sintesi ed indicatori di bilancio della Banca Popolare di Milano 435 Schemi di bilancio riclassificati: aspetti generali

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercato FX Termini Legali Svizzera: aggiornamenti - Arnaud Masset Difficoltà del Canada e bassi

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Parte 2: Primo pilastro Requisiti patrimoniali minimi

Parte 2: Primo pilastro Requisiti patrimoniali minimi Parte 2: Primo pilastro Requisiti patrimoniali minimi I. Calcolo dei requisiti patrimoniali minimi 40. In questa Parte vengono esposte le modalità di calcolo dei requisiti patrimoniali minimi complessivi

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932

OFFERTA DI OBBLIGAZIONI BLPR S.P.A. 4,60% 2011-2016 54MA ISIN IT0004734932 Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio S.p.A. - Sede legale e amministrativa in Benevento, Contrada Roseto - 82100 Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi Capitale sociale e Riserve al

Dettagli