Imballaggi in carta e cartone. La raccolta della carta in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "15 01 01 Imballaggi in carta e cartone. La raccolta della carta in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA"

Transcript

1 CARTA E CARTONE CODICI CER DESCRIZIONE Imballaggi in carta e cartone Carta e cartone La raccolta della carta in Provincia dell'aquila , , , ,52 0 Rifiuti Totali Prodotti () RU Indifferenziati () RD Totale () e cartone () LA RACCOLTA DELLA CARTA IN PROVINCIA DELL'AQUILA Rifiuti Totali Prodotti RU Indifferenziati RD Totale e cartone , , , ,52 La raccolta differenziata della carta e del cartone è attiva, nel 2003, in 95 Comuni, corrispondenti al 96% della popolazione totale ed ha intercettato complessivamente 5.670,52 t. La media di intercettazione provinciale è superiore ai 19 kgab per anno, valore in crescita rispetto all anno precedente. N. Comuni* ab serv ab serv ab tot RD Tot kgab tot a kgab serv a ATO % , ,52 18,65 19,43 *Indica il numero di Comuni in cui risulta attivo il servizio di RD ab tot = abitanti totali provinciali ab serv = abitanti OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 34

2 Nel 2003 i Comuni interessati dal servizio sono solo 3 in più rispetto all anno precedente, con un incremento di circa abitanti coinvolti e del 16% delle quantità raccolte. TREND DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA CARTA ? TREND Comuni Attivi % () % (%) 34% 39% 14% Serviti % (kgab Serv a) 17,07 19,43 14% A livello provinciale, l incidenza della frazione merceologica della carta sul totale della raccolta differenziata è del 39%, dato anche questo in crescita rispetto al Raccolta carta su totale differenziato 39% 61% RD carta Altre raccolte differenziate L analisi a livello di Comprensorio, mostra come L Aquila ed Avezzano emergano per il livello di coinvolgimento di Comuni interessati dal servizio. COMPRENSORIO N. Comuni * N. RU TOT RD CartaRD TO OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 35 T % su totale provinciale AVEZZANO , , ,39 32% 31% CASTEL DI SANGRO , ,07 336,58 33% 6% L'AQUILA , , ,09 43% 51% SULMONA , ,62 716,46 46% 13% TOTALE , , ,52 39% 100% * Indica il numero di Comuni in cui è attivo il servizio di RD

3 Raccolta differenziata della Carta e del Cartone anno 2003 Comprensorio di Avezzano AVEZZANO Kgabserv a AIELLI ,74 28,72 19,08 38% AVEZZANO ,43 579,09 14,67 26% BALSORANO ,69 25,26 6,78 46% CANISTRO ,83 21,23 19,77 51% CAPISTRELLO ,89 35,91 6,39 35% CAPPADOCIA ,77 21,01 40,48 30% CARSOLI ,18 89,65 17,19 40% CASTELLAFIUME ,89 6,09 5,84 28% CELANO ,67 149,03 13,58 48% CERCHIO ,97 29,00 16,82 12% CIVITA D'ANTINO ,04 10,77 10,01 37% CIVITELLA ROVETO ,73 34,14 10,25 34% COLLARMELE ,30 16,17 15,01 55% COLLELONGO ,32 27,73 18,31 36% GIOIA DEI MARSI ,24 32,50 14,23 36% LECCE NEI MARSI ,31 24,51 13,99 36% LUCO DEI MARSI ,27 66,72 11,55 36% MASSA D'ALBE ,70 2,50 1,61 26% MORINO ,59 15,51 10,09 37% ORICOLA ,29 16,66 16,54 46% ORTONA DEI MARSI ,93 6,16 7,67 4% ORTUCCHIO ,48 39,40 19,92 45% PERETO ,04 12,96 18,40 36% PESCINA ,92 42,06 9,33 35% ROCCA DI BOTTE ,67 12,96 24,82 30% SAN BENEDETTO DEI MARSI ,47 35,31 8,82 37% SANTE MARIE ,63 11,13 8,29 27% SAN VINCENZO VALLE ROVETO ,16 16,28 6,08 19% SCURCOLA MARSICANA ,60 113,18 45,25 67% TAGLIACOZZO ,78 89,58 13,71 43% TRASACCO ,50 111,39 18,57 48% VILLAVALLELONGA ,96 20,79 20,84 34% TOTALE ,39 14,02 32% OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 36

4 Raccolta differenziata della Carta e del Cartone anno 2003 Comprensorio di L Aquila L AQUILA Kgabserv a BARETE ,98 3,07 4,71 2% BARISCIANO ,82 7,03 4,02 12% CAGNANO AMITERNO ,42 1,97 1,31 2% CALASCIO ,01 1,83 11,66 9% CAMPOTOSTO ,06 2,50 3,12 3% CAPESTRANO ,81 2,83 2,89 13% CAPITIGNANO ,03 3,52 5,21 2% CAPORCIANO ,03 1,61 5,96 9% CARAPELLE CALVISIO 98 8,87 1,49 15,20 17% CASTEL DEL MONTE ,79 1,87 3,61 5% CASTELVECCHIO CALVISIO ,12 1,65 8,13 16% COLLEPIETRO ,40 2,15 7,24 16% FAGNANO ALTO ,36 6,04 13,43 42% FONTECCHIO ,98 3,35 7,97 24% FOSSA ,23 3,35 5,07 7% L'AQUILA , ,64 37,94 62% LUCOLI ,73 3,49 3,64 4% MONTEREALE ,53 3,98 1,38 1% NAVELLI ,34 4,41 7,28 15% OCRE ,06 6,61 6,33 5% OFENA ,30 1,31 2,20 8% OVINDOLI ,60 3,76 3,14 44% PIZZOLI ,11 10,58 3,47 11% POGGIO PICENZE ,50 6,95 6,87 13% PRATA D'ANSIDONIA ,45 3,12 5,70 8% ROCCA DI CAMBIO 447 5,11 2,40 5,37 47% ROCCA DI MEZZO ,50 24,51 16,33 59% SAN BENEDETTO IN PERILLIS ,82 2,00 14,29 18% SAN DEMETRIO NE' VESTINI ,10 8,49 4,91 14% SAN PIO DELLE CAMERE ,28 5,48 9,43 14% SANT'EUSANIO FORCONESE ,20 3,07 7,12 7% SANTO STEFANO DI SESSANIO ,63 1,76 14,19 11% SCOPPITO ,95 9,33 3,29 7% TIONE DEGLI ABRUZZI ,26 2,63 5,59 15% TORNIMPARTE ,31 8,62 2,92 3% VILLA SANTA LUCIA DEGLI ABRUZZI ,25 2,15 10,75 12% VILLA SANT'ANGELO ,42 2,53 5,75 3% TOTALE ,09 27,45 43% OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 37

5 Raccolta differenziata della Carta e del Cartone anno 2003 Comprensorio di Sulmona SULMONA Kgabserv a ACCIANO ,49 6,22 15,70 22% BUGNARA ,76 2,76 2,67 12% CASTEL DI IERI ,29 5,21 13,64 39% CASTELVECCHIO SUBEQUO ,46 6,26 5,18 31% CORFINIO ,82 0,80 0,80 6% GAGLIANO ATERNO 314 7,99 3,14 9,99 39% GORIANO SICOLI ,21 3,41 5,64 33% MOLINA ATERNO ,15 3,30 7,36 33% PACENTRO ,20 0,56 0,43 7% PETTORANO SUL GIZIO ,31 10,29 7,96 26% PRATOLA PELIGNA ,09 82,40 10,44 42% RAIANO ,75 29,28 9,97 40% ROCCACASALE ,31 48,83 64,76 70% SCANNO ,03 11,16 5,34 11% SECINARO ,56 4,06 8,63 28% SULMONA ,22 493,82 18,99 60% VILLALAGO ,17 4,97 7,89 33% TOTALE ,46 14,70 46% Raccolta differenziata della Carta e del Cartone anno 2003 Comprensorio di Castel di Sangro CASTEL DI SANGRO Kgabserv a ALFEDENA ,64 1,20 1,60 7% ATELETA ,61 2,21 1,79 3% BISEGNA ,41 4,10 12,21 25% CASTEL DI SANGRO ,18 263,20 46,78 45% OPI 478 8,20 1,66 3,47 20% PESCASSEROLI ,98 14,91 7,00 9% PESCOCOSTANZO ,14 3,38 2,81 10% ROCCARASO ,32 41,66 25,97 59% VILLETTA BARREA ,76 4,26 6,82 15% TOTALE ,58 24,06 33% OSSERVATORIO PROVINCIALE SUI RIFIUTI 38

Batterie ed Accumulatori

Batterie ed Accumulatori 107 Visualizza la tabella dei Comuni della Provincia dell Aquila 108 CODICI CER BATTERIE ED ACCUMULATORI DESCRIZIONE 20 01 33* batterie e di cui alle voci 16 06 01, 16 06 02 e 16 06 03 nonché batterie

Dettagli

VETRO. La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA. RU Indifferenziati t/a

VETRO. La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEL VETRO IN PROVINCIA DELL'AQUILA. RU Indifferenziati t/a VETRO CODICI CER DESCRIZIONE 15 01 07 Imballaggi in vetro 20 01 02 La raccolta del vetro in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000 14.614,30 2663,83 Rifiuti Totali Prodotti

Dettagli

I Consorzi di filiera

I Consorzi di filiera 1 La gestione degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio è disciplinata dal D.lgs 22/1997, (Titolo II artt. 34-43), in attuazione della Direttiva 94/62/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del

Dettagli

METALLI. La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL AQUILA

METALLI. La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila LA RACCOLTA DEI METALLI IN PROVINCIA DELL AQUILA CODICI CER METALLI DESCRIZIONE 15 01 04 Imballaggi metallici 20 01 40 Metallo La raccolta dei metalli in Provincia dell'aquila 160.000 148.984,12 134.369,82 120.000 80.000 40.000 14.614,30 2.570,30 Rifiuti

Dettagli

ELENCO COMUNI E FUNZIONARI RESPONSABILI

ELENCO COMUNI E FUNZIONARI RESPONSABILI ACCIANO AQ Rosanna TUTERI 67041 AIELLI AQ Emanuela CECCARONI 67030 ALFEDENA AQ Maria RUGGERI 67030 ANVERSA DEGLI ABRUZZI AQ Rosanna TUTERI 67030 ATELETA AQ Rosanna TUTERI 67051 AVEZZANO AQ Emanuela CECCARONI

Dettagli

SISMA ABRUZZO 6 APRILE 2009 STIMA QUANTIFICAZIONE MACERIE (aggiornamento al 19 luglio 2010)

SISMA ABRUZZO 6 APRILE 2009 STIMA QUANTIFICAZIONE MACERIE (aggiornamento al 19 luglio 2010) SISMA ABRUZZO 6 APRILE 2009 STIMA QUANTIFICAZIONE MACERIE (aggiornamento al 19 luglio 2010) PREMESSA 1. DETERMINAZIONE DEL VALORE MEDIO DI QUANTITATIVO DI MACERIE RISPETTO AL VOLUME VUOTO PER PIENO DEL

Dettagli

POR FESR 2007-2013. Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona

POR FESR 2007-2013. Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona POR FESR 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI TERRITORIALI (PIT): Ambiti: L aquila; Avezzano; Sulmona BANDO Attività I.2.1. Sostegno a programmi di investimento delle PMI per progetti di innovazione tecnologica,

Dettagli

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Per le elaborazioni ed i calcoli del livello di RD dei rifiuti urbani raggiunto in ATO, anche quest anno, si è scelto di seguire la procedura proposta dalla Direttiva Regionale

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata La percentuale di raccolta differenziata è l indice maggiormente utilizzato per valutare i risultati conseguiti nella gestione dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani ed è

Dettagli

Avviso. Quick Impact Projects

Avviso. Quick Impact Projects Avviso Quick Impact Projects Interventi di micro finanza ad impatto rapido per lo start up di nuove imprese nel centro Abruzzo Invito a presentare proposte per l avvio di nuove attività imprenditoriali

Dettagli

CONTRIBUTO ASSEGNATO. PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia III PIANO INTERVENTI EDIFICI SCOLASTICI DELIBERA CIPE 47/2009

CONTRIBUTO ASSEGNATO. PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia III PIANO INTERVENTI EDIFICI SCOLASTICI DELIBERA CIPE 47/2009 1 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 940.000,00 2 COMUNE DI ALFEDENA - messa in sicurezza materna e elementare AQ 300.000,00 3 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata L articolo 24, comma 2 bis del D. Lgs 22/97 prevede l emanazione di un apposito Decreto Ministeriale per stabilire una metodologia e criteri di calcolo delle percentuali di raccolta differenziata omogenei

Dettagli

ALLEGATO ZONIZZAZIONE PSR 2014-2020

ALLEGATO ZONIZZAZIONE PSR 2014-2020 ALLEGATO ZONIZZAZIONE PSR 2014-2020 1 Indice 1. ZONE RURALI SECONDO ACCORDO DI PARTENARIATO 2014-2020... 3 2. ELENCO COMUNI SECONDO ZONIZZAZIONE ADP 2014-2020... 4 3. AREE NATURA 2000... 10 4. AREE ELEGGIBILI

Dettagli

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 Approvato con Decreto Presidenziale n. 21 del 31/08/2015

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 Approvato con Decreto Presidenziale n. 21 del 31/08/2015 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Settore Ambiente ed Urbanistica Servizio Tutela e Gestione Faunistica CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2015-16 Approvato con Decreto Presidenziale n. 21 del 31/08/2015

Dettagli

IL PENDOLARISMO IN ABRUZZO. Gli spostamenti dei lavoratori e degli studenti della regione

IL PENDOLARISMO IN ABRUZZO. Gli spostamenti dei lavoratori e degli studenti della regione IL PENDOLARISMO IN ABRUZZO Gli spostamenti dei lavoratori e degli studenti della regione A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100

Dettagli

Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato... 2 La Produzione di Rifiuti Urbani... 10 La Raccolta Differenziata...

Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato... 2 La Produzione di Rifiuti Urbani... 10 La Raccolta Differenziata... Indice Raccolta dati: nuovo sistema di gestione automatizzato...2 Data base per la gestione dei dati...4 La Produzione di Rifiuti Urbani...10 La Raccolta Differenziata...17 Raccolta Differenziata: un dovere

Dettagli

ALTITUDINE DEI COMUNI MONTANI (metri dal livello del mare) REGIONE ABRUZZO. Altitudine Comunale. Altitudine Minima. Altitudine Massima

ALTITUDINE DEI COMUNI MONTANI (metri dal livello del mare) REGIONE ABRUZZO. Altitudine Comunale. Altitudine Minima. Altitudine Massima 1 A Amiternina BARETE AQ 800 705 1.531 2 A Amiternina CAGNANO AMITERNO AQ 841 733 1.805 3 A Amiternina CAMPOTOSTO AQ 1.420 1.017 2.270 4 A Amiternina CAPITIGNANO AQ 916 817 1.603 5 A Amiternina FOSSA AQ

Dettagli

Centro Regionale di Studi e Ricerche Economico Sociali DATI STATISTICI INDICATORI GRAFICI

Centro Regionale di Studi e Ricerche Economico Sociali DATI STATISTICI INDICATORI GRAFICI Centro Regionale di Studi e Ricerche Economico Sociali DATI STATISTICI INDICATORI GRAFICI Tab. 1 Provincia dell'aquila - Indicatori strutturali POPOLAZIONE Popolazione residente (mgl di unità) Popolazione

Dettagli

DMC. Le 13 Compagnie di Destinazione in Abruzzo. PAR FAS ABRUZZO 2007-2013 Linea Azione 1.3.1.d

DMC. Le 13 Compagnie di Destinazione in Abruzzo. PAR FAS ABRUZZO 2007-2013 Linea Azione 1.3.1.d DMC Le 13 Compagnie di Destinazione in Abruzzo Ragione Sociale Consorzio Soc. Coop. A R.L.P.A. Capitale Sociale Euro 100.000,00 Legale Rappresentante Giagnoli Ottaviana Comuni del territorio coinvolto

Dettagli

Campagne di misura del radon nelle abitazioni ed in altri edifici della Regione Abruzzo. Prospetto riassuntivo dei dati disponibili (aprile 2012)

Campagne di misura del radon nelle abitazioni ed in altri edifici della Regione Abruzzo. Prospetto riassuntivo dei dati disponibili (aprile 2012) Campagne di misura del radon nelle abitazioni ed in altri edifici della Regione Abruzzo Prospetto riassuntivo dei dati disponibili (aprile 2012) 0. Premessa Il radon è un gas naturale radioattivo che esala

Dettagli

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2014-2015 Approvato con Delibera di Giunta n. 72 del 04/09/2014

CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2014-2015 Approvato con Delibera di Giunta n. 72 del 04/09/2014 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Settore Ambiente ed Urbanistica Servizio Tutela e Gestione Faunistica CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE 2014-2015 Approvato con Delibera di Giunta n. 72 del 04/09/2014

Dettagli

1 0 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 789600 2 0 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia AQ 320000 3 0 COMUNE

1 0 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 789600 2 0 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia AQ 320000 3 0 COMUNE PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia TOTALE ASSEGNATO 1 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ 7896 2 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia AQ 32 3 COMUNE

Dettagli

Elenco dei Comuni appartenenti alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato di L'Aquila - Cod. Sez. 401

Elenco dei Comuni appartenenti alla sezione di Tesoreria provinciale dello Stato di L'Aquila - Cod. Sez. 401 Elenco 1/AQ alla Determinazione n.471 del.9/11/2007 L'Aquila - Cod. Sez. 401 da 1 AQ Aielli 7.829,00 211,38 211,38 304237 2 AQ Alfedena 9.732,00 262,76 262,76 304238 3 AQ Anversa degli Abruzzi 4.156,90

Dettagli

(Approvato con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 44 del 31/07/2001, modificato con Deliberazione n. 30 del 25/05/2006)

(Approvato con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 44 del 31/07/2001, modificato con Deliberazione n. 30 del 25/05/2006) Amministrazione Provinciale dell Aquila Statuto (Approvato con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 44 del 31/07/2001, modificato con Deliberazione n. 30 del 25/05/2006) TITOLO I - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

Misura 3.1. Tutela delle risorse ambientali - Azione 3.1.2 Gestione dei rifiuti - Intervento, 1a) GRADUATORIA. Titolo progetto

Misura 3.1. Tutela delle risorse ambientali - Azione 3.1.2 Gestione dei rifiuti - Intervento, 1a) GRADUATORIA. Titolo progetto REGIONE ABRUZZO Misura 3.1. Tutela delle risorse ambientali - Azione 3.1.2 Gestione dei rifiuti - Intervento, 1a) GRADUATORIA ALL.3 N progr. N ente Prov richiesto assegnato 1 53 Comune di San Demetrio

Dettagli

Terremoto: ABI Abruzzo, attivo numero verde 800002266 su bancomat funzionanti

Terremoto: ABI Abruzzo, attivo numero verde 800002266 su bancomat funzionanti COMMISSIONE REGIONALE ABRUZZO COMUNICATO STAMPA Terremoto: ABI Abruzzo, attivo numero verde 800002266 su bancomat funzionanti La Commissione regionale ABI Abruzzo informa che sul territorio è attivo il

Dettagli

REALIZZAZIONE COMPLESSO COSTITUITO DA IMPIANTO DI CREMAZIONE E SALA DEL COMMIATO

REALIZZAZIONE COMPLESSO COSTITUITO DA IMPIANTO DI CREMAZIONE E SALA DEL COMMIATO Regione Lazio Provincia di Rieti COMUNE di BORGOROSE REALIZZAZIONE COMPLESSO COSTITUITO DA IMPIANTO DI CREMAZIONE E SALA DEL COMMIATO Realizzazione con il sistema del promotore art. 153 e seguenti del

Dettagli

L AQUILA. Castello dei Sangro Comune: Anversa degli Abruzzi Come arrivare: http://g.co/maps/ygupz Info: Municipio tel. 0864-49115

L AQUILA. Castello dei Sangro Comune: Anversa degli Abruzzi Come arrivare: http://g.co/maps/ygupz Info: Municipio tel. 0864-49115 L AQUILA Castello dei Sangro Comune: Anversa degli Abruzzi Come arrivare: http://g.co/maps/ygupz Info: Municipio tel. 0864-49115 Castello Orsini-Colonna Comune: Avezzano Come arrivare: http://g.co/maps/5547m

Dettagli

LA CARICA DELLE TASSE LOCALI IN ABRUZZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali

LA CARICA DELLE TASSE LOCALI IN ABRUZZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LA CARICA DELLE TASSE LOCALI IN ABRUZZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali ADDIZIONALI REGIONALI IRPEF Con la manovra salva Italia, che ha aumentato dello 0,33% l aliquota base delle Addizionali

Dettagli

PIANO DI SVILUPPO LOCALE Rimodulazione settembre 2011 GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA

PIANO DI SVILUPPO LOCALE Rimodulazione settembre 2011 GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA PIANO DI SVILUPPO LOCALE Rimodulazione settembre 2011 GRAN SASSO VELINO: UN IDENTITA MASSICCIA REGIONE ABRUZZO PSR 2007-2013 La proposta di Piano di Sviluppo Locale consiste in un documento con pagine

Dettagli

Abruzzo 2009 Tecnica di valutazione e censimento danni Agibilità degli edifici

Abruzzo 2009 Tecnica di valutazione e censimento danni Agibilità degli edifici Università Iuav di Venezia 8 9 Aprile 2010 SICUREZZA E CONSERVAZIONE NEL RECUPERO DEI BENI CULTURALI COLPITI DA SISMA Abruzzo 2009 Tecnica di valutazione e censimento danni Agibilità degli edifici Città

Dettagli

Provincia dell AQUILA

Provincia dell AQUILA Regione Abruzzo Assessorato alle Politiche Sociali Piano Regionale di Azione per i diritti dell Infanzia e dell Adolescenza 2004-2006 Provincia dell AQUILA Azienda Unità Sanitaria Locale dell Aquila- Avezzano-

Dettagli

Argomento: Sisma Abruzzo. Quesito

Argomento: Sisma Abruzzo. Quesito Argomento: Sisma Abruzzo 1- Una ditta che ha chiesto la sospensione contributiva e quindi non versa il contributo a proprio carico né quello del personale dipendente, all atto del licenziamento di un lavoratore

Dettagli

PIANO MIGLIORATIVO TERRITORIALE - PROGETTO DIMOSTRATIVO dell'area GAL Gran Sasso Velino

PIANO MIGLIORATIVO TERRITORIALE - PROGETTO DIMOSTRATIVO dell'area GAL Gran Sasso Velino UNIONE EUROPEA PIANO MIGLIORATIVO TERRITORIALE - PROGETTO DIMOSTRATIVO dell'area GAL Gran Sasso Velino PSR ABRUZZO 2007/2013. ASSE IV LEADER. MISURA 413 - QUALITA DELLA VITA, DIVERSIFICAZIONE ATTIVITA

Dettagli

RISERVE PARCHI, LAGHI

RISERVE PARCHI, LAGHI PARCO NAZIONALE D ABRUZZO, LAZIO E MOLISE Lo storico Parco d Abruzzo, istituito nel 1923, esempio di salvaguardia e tutela per tutto il Paese, oggetto di studio anche all estero. Qui sono ancora oggi conservati

Dettagli

TERRENI AGRICOLI ABRUZZO AI FINI IMU, ESENZIONE, CALCOLO. Attuale situazione valida per il 2015 e 2014

TERRENI AGRICOLI ABRUZZO AI FINI IMU, ESENZIONE, CALCOLO. Attuale situazione valida per il 2015 e 2014 a 107 province a 103 province 13 066-001 066001 66001 66001 66001 A018 Acciano 0 1 600 0 T 32,22 401 351 13 066-002 066002 66002 66002 66002 A100 Aielli 0 1 1.021 0 T 37,52 1.477 1.458 13 066-003 066003

Dettagli

Abruzzo Lucoli D Abruzzo Magliano de' Marsi D Abruzzo Massa d'albe D Abruzzo Molina Aterno D Abruzzo Montereale D

Abruzzo Lucoli D Abruzzo Magliano de' Marsi D Abruzzo Massa d'albe D Abruzzo Molina Aterno D Abruzzo Montereale D Regione Codice Istat del Comune (formato numerico) Comune Abruzzo 66001 Acciano D Abruzzo 66002 Aielli B Abruzzo 66003 Alfedena D Abruzzo 66004 Anversa degli Abruzzi D Abruzzo 66005 Ateleta D Abruzzo 66006

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza - Abruzzo 1 80002270660 L'AQUILA AQ ABRUZZO 540 14.911,92 2 00124600685 PESCARA PE ABRUZZO 376 10.604,78 3 81002910669 AVEZZANO AQ ABRUZZO 339 9.143,03 4 00098000698 CHIETI CH ABRUZZO 325 7.248,07 5 00174750679

Dettagli

Codice Istat del Comune

Codice Istat del Comune PROV Comune zona AQ Acciano D 66001 AQ Aielli B2 66002 AQ Alfedena D 66003 AQ Anversa degli Abruzzi D 66004 AQ Ateleta D 66005 AQ Avezzano B2 66006 AQ Balsorano D 66007 AQ Barete D 66008 AQ Barisciano

Dettagli

Codice ISTAT Comune Categoria

Codice ISTAT Comune Categoria Codice ISTAT Comune Categoria Data del Decreto di Classificazione 13068001 Abbateggio 1 29/04/2015 13066001 Acciano 2 29/04/2015 13066002 Aielli 1 07/02/2015 13068002 Alanno 2 29/04/2015 13067001 Alba

Dettagli

classificazione sismica comuni abruzzesi

classificazione sismica comuni abruzzesi pag.1/6 13066001 ACCIANO 2 2 2 13066002 AIELLI 1 1 1 13066003 ALFEDENA 2 2 2 13066004 ANVERSA DEGLI ABRUZZI 1 2 1 13066005 ATELETA 1 2 1 13066006 AVEZZANO 1 1 1 13066007 BALSORANO 1 1 1 13066008 BARETE

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO

SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO AQMM000VQ6 PROVINCIA DI L' AQUILA AQMM000XQ4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) AQMM001ZR2 DISTRETTO 001 AQCT700007

Dettagli

consentire la possibilità di usufruire di servizi di telemedicina, tele-commercio, telelavoro, e-learning, telecontrollo, teleconferenza ecc.

consentire la possibilità di usufruire di servizi di telemedicina, tele-commercio, telelavoro, e-learning, telecontrollo, teleconferenza ecc. REGIONE ABRUZZO PSR 2007/2013 MIS. 321 Azione B) Reti tecnologiche di informazione e comunicazione (ICT) Motivazioni dell intervento Nel panorama regionale esistono alcune aree, soprattutto quelle più

Dettagli

Elenco delle località - list of minicipalities - annuaire de localité - stellenverzeichnis

Elenco delle località - list of minicipalities - annuaire de localité - stellenverzeichnis Guida all ospitalità nella provincia dell Aquila Guide to the hospitality in province of L Aquila Guide de l hospitalité en province de L Aquila Beherbergungsführer von XXX XX XX L Aquila 2008 Alberghi

Dettagli

PIANO MIGLIORATIVO TERRITORIALE - PROGETTO DIMOSTRATIVO PIANO DI MARKETING TERRITORIALE DELL AREA GRAN SASSO-VELINO

PIANO MIGLIORATIVO TERRITORIALE - PROGETTO DIMOSTRATIVO PIANO DI MARKETING TERRITORIALE DELL AREA GRAN SASSO-VELINO UNIONE EUROPEA PIANO MIGLIORATIVO TERRITORIALE - PROGETTO DIMOSTRATIVO SEZIONE: PIANO DI MARKETING TERRITORIALE DELL AREA GRAN SASSO-VELINO PSR ABRUZZO 2007/2013. ASSE IV LEADER. MISURA 413 - QUALITA DELLA

Dettagli

ISTITUZIONE NUOVE SCUOLE MATERNE PORTATORI DI HANDICAP STUDENTI LAVORATORI UNICHE SEZIONI MATERNA STATALE

ISTITUZIONE NUOVE SCUOLE MATERNE PORTATORI DI HANDICAP STUDENTI LAVORATORI UNICHE SEZIONI MATERNA STATALE RIEPILOGO PROVINCIA CHIETI RIEPILOGO DATI STATISTICI RELATIVI ALLA RIPARTIZIONE DEI CONTRIBUTI REGIONALI PER L'ATTUAZIONE DEL RITTO ALLO STUO - LL.RR. 15.12.1978, N. 78 E 22.12.1984, N. 82. PERIODO 1.1-31.12.2005

Dettagli

Direzione centrale Entrate. Direzione centrale Bilanci e Servizi fiscali. Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici

Direzione centrale Entrate. Direzione centrale Bilanci e Servizi fiscali. Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione centrale Entrate Direzione centrale Bilanci e Servizi fiscali Direzione centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 21 Aprile 2009 Circolare n. 59 Allegato 1 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

PROVINCIA DELL'AQUILA

PROVINCIA DELL'AQUILA PROVINCIA DELL'AQUILA Settore Viabilità, Mobilità e Pronto Intervento CLASSIICAZIONE DELLA RETE STRADALE PROVINCIALE (art. 2, comma 2, D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285) Genzano di Sassa - Ponte S. Giovanni

Dettagli

ALLEGATO "A" ENTE LOCALE. DIREZIONE QUALITA' DELLA VITA Servizio Sport, Impiantistica Sportiva Ufficio Impiantistica Sportiva e Attività Comunitarie

ALLEGATO A ENTE LOCALE. DIREZIONE QUALITA' DELLA VITA Servizio Sport, Impiantistica Sportiva Ufficio Impiantistica Sportiva e Attività Comunitarie LEGGE 06/03/1987, 65 - Art.1, comma 1, lett.b) - Finanziamento opere con ex somme piano nazionale anno 1989/90 (Euro 6.140.000,00) - Attuazione D.G. 28/11/2003, n.1078. Prospetto interventi - I^ graduatoria,

Dettagli

PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia

PROPRIETA' E DESCRIZIONE INTERVENTO Provincia 1 COMUNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media AQ X 940.000,00 2 COMUNE DI ALFEDENA - messa in sicurezza materna e elementare AQ 300.000,00 3 COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia

Dettagli

Comuni montani secondo la classificazione ISTAT

Comuni montani secondo la classificazione ISTAT Comuni montani secondo la classificazione ISTAT Provincia Zona Altimetrica Superficie Kmq Popolazione anno 2005 Nr. Comuni L'Aquila Teramo Pescara Chieti Totale Abruzzo montagna 5.034,95 305.101 108 collina

Dettagli

SCUOLA INFANZIA AQAA001ZH5 DISTRETTO 001

SCUOLA INFANZIA AQAA001ZH5 DISTRETTO 001 SCUOLA INFANZIA AQAA000VG6 PROVINCIA DI L' AQUILA AQAA001ZH5 DISTRETTO 001 AQAAA345H6 COMUNE DI L'AQUILA AQAA007024 "CARLA MASTROPIETRO" VIA F. PAOLO TOSTI L'AQUILA QUART. S. FRANCESCO AQAA003061 "CARLO

Dettagli

COMUNE DI BALSORANO. ( Provincia Di L Aquila ) C.F. 00211900667 - SEDE : Piazza T. Baldassarre n 13-67052 BALSORANO

COMUNE DI BALSORANO. ( Provincia Di L Aquila ) C.F. 00211900667 - SEDE : Piazza T. Baldassarre n 13-67052 BALSORANO COMUNE DI BALSORANO ( Provincia Di L Aquila ) C.F. 00211900667 - SEDE : Piazza T. Baldassarre n 13-67052 BALSORANO DETERMINAZIONE SINDACALE n. 1 del 28.05.2015 OGGETTO: DEFINIZIONE E APPROVAZIONE DEL PIANO

Dettagli

Emergenza Abruzzo agosto 2009

Emergenza Abruzzo agosto 2009 Emergenza Abruzzo 2009 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Protezione Civile Comune di L Aquila 1-10 agosto 2009 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA CERTIFICAZIONE AL FINE DELLA DETERMINAZIONE

Dettagli

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO LA POPOLAZIONE E LE ABITAZIONI

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO LA POPOLAZIONE E LE ABITAZIONI I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO LA POPOLAZIONE E LE ABITAZIONI A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100 L Aquila Tel. 0862363622,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Romandini Elicio

CURRICULUM VITAE. Romandini Elicio CURRICULUM VITAE COGNOME E NOME Romandini Elicio DATI ANAGRAFICI Nato a S. Egidio alla V.ta (TE) il 6/09/1951 ed ivi residente in Via C. Battisti, 186 TITOLO DI STUDIO ISCRIZIONE ALL ALBO ESPERIENZE DI

Dettagli

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi

Applicativo Intese Monitoraggio Accordi di Programma Quadro. Report A - Elenco interventi Ads-01 - Azioni di Sistema per la realizzazione di un quadro conoscitivo, di supporto alla paianificazione regionale e di indirizzo alla individuazione delle misure strutturali e non strutturali, finalizzato

Dettagli

LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015

LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015 LA COMPOSIZIONE DELLA POPOLAZIONE PER CLASSI DI ETÀ NEL TERRITORIO PELIGNO NEL 2015 Aldo Ronci 15 Febbraio 2017 GLOSSARIO. NOTA Si riportano di seguito i comuni che fanno parte dei vari ambiti territoriali

Dettagli

OMINACO /CANISTRO SANTA CROCE TERME /CAPORCIANO /CASTEL DI SANGRO /CELANO /COLLARMELE /COLLELONGO /FAGN

OMINACO /CANISTRO SANTA CROCE TERME /CAPORCIANO /CASTEL DI SANGRO /CELANO /COLLARMELE /COLLELONGO /FAGN OGGIO PICENZE /PRATA D ANSIDONIA /PRATOLA PELIGNA /ROCCA DI MEZZO /S.DEMETRIO NE VESTINI /SANTE MARIE /S.EUSA OMINACO /CANISTRO SANTA CROCE TERME /CAPORCIANO /CASTEL DI SANGRO /CELANO /COLLARMELE /COLLELONGO

Dettagli

PARTE I IL SISTEMA CITTA : PROFILO SOCIO ECONOMICO, PROFILO COMMERCIALE, PROFILO URBANISTICO

PARTE I IL SISTEMA CITTA : PROFILO SOCIO ECONOMICO, PROFILO COMMERCIALE, PROFILO URBANISTICO PARTE I IL SISTEMA CITTA : PROFILO SOCIO ECONOMICO, PROFILO COMMERCIALE, PROFILO URBANISTICO 1. IL SISTEMA CITTA : IL PROFILO SOCIO-ECONOMICO 1.1. Premessa Il presente progetto, pur riferendosi direttamente

Dettagli

(AL) Cantalupo Ligure Semega [ 15060 ] (AL) Cantalupo Ligure Streppasese [ 15060 ] (AL) Carrega Ligure Agneto [ 15060 ] (AL) Carrega Ligure Carrega

(AL) Cantalupo Ligure Semega [ 15060 ] (AL) Cantalupo Ligure Streppasese [ 15060 ] (AL) Carrega Ligure Agneto [ 15060 ] (AL) Carrega Ligure Carrega Pr ovi nci e:( AG)( AL)( AN)( AO)( AP)( AQ)( AR)( AT)( AV)( BA)( BG)( BI )( BL)( BN)( BO)( BS)( BT)( BZ) ( CA)( CB)( CE)( CH)( CI )( CL)( CN)( CO)( CS)( CT)( CZ)( EN)( FC)( FE)( FG)( FI )( FM)( FR)( GE)(

Dettagli

ALLEGATO 6 REGIONE ABRUZZO - DIREZIONE TERRITORIO ELENCO SITI SIC e ZPS

ALLEGATO 6 REGIONE ABRUZZO - DIREZIONE TERRITORIO ELENCO SITI SIC e ZPS ELENCO TI C e ZPS N C Nome C IT7120001 IT7120002 IT7120003 IT7120004 IT7110005 IT7120006 IT7120007 IT7120008 IT7120009 IT7120010 IT7110011 CAMPOTOSTO AQ CORTI TE CROGNALETO TE ROCCA SANTA MARIA TE VALLE

Dettagli

ASSEGNATO. Cofinanziamento I piano ordinario. Cofinanziamento. II piano ordinario (CIPE 32/2010) Intervento sostitutivo Importo richiesto

ASSEGNATO. Cofinanziamento I piano ordinario. Cofinanziamento. II piano ordinario (CIPE 32/2010) Intervento sostitutivo Importo richiesto I 1 UNE DI AIELLI - Edificio materna, elementare e media 1 Si AQ X 940.000,00 150.400,00 789.600,00 126.199,88 331.700,06 331.700,06 2 UNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI - Scuola dell'infanzia 1 Si AQ 320.000,00

Dettagli

A- Attività professionale per conto di Enti Pubblici.

A- Attività professionale per conto di Enti Pubblici. CURRICULUM PROFESSIONALE dell'ing. TONIO DE AMICIS, nato a Navelli il 21.09.48, residente a L'Aquila, frazione Assergi, Via SS. 17 bis, con studio tecnico in L Aquila, via Cadorna 5, Tel. 3399130227; C.F.:

Dettagli

Regione Abruzzo DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA REGIONALE 2010-2012 PROPOSTA

Regione Abruzzo DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA REGIONALE 2010-2012 PROPOSTA Regione Abruzzo DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA REGIONALE 2010-2012 PROPOSTA L Aquila, dicembre 2009 Indice 1. L evoluzione del contesto Pag. 3 1.1 L evoluzione del contesto economico

Dettagli

SERVIZIO EMERGENZE, INTERVENTI E VOLONTARIATO. ELENCO ASSOCIAZIONI ISCRITTE ALL'ALBO REGIONALE PROTEZIONE CIVILE istituito con L.R. 20.07.1989 n.

SERVIZIO EMERGENZE, INTERVENTI E VOLONTARIATO. ELENCO ASSOCIAZIONI ISCRITTE ALL'ALBO REGIONALE PROTEZIONE CIVILE istituito con L.R. 20.07.1989 n. SERVIZIO EMERGENZE, INTERVENTI E VOLONTARIATO ELENCO ASSOCIAZIONI ISCRITTE ALL'ALBO REGIONALE PROTEZIONE CIVILE istituito con L.R. 20.07.1989 n. 58 L.R. 20 luglio 1989 n. 58 "VOLONTARIATO, ASSOCIAZIONISMO

Dettagli

ELENCO IMPIANTI CHE EFFETTUANO ATTIVITÀ DI RECUPERO DEI RIFIUTI INERTI 1 (Aggiornato al 09 Settembre 2014)

ELENCO IMPIANTI CHE EFFETTUANO ATTIVITÀ DI RECUPERO DEI RIFIUTI INERTI 1 (Aggiornato al 09 Settembre 2014) ELENCO IMPIANTI CHE EFFETTUANO ATTIVITÀ DI RECUPERO DEI RIFIUTI INERTI 1 (Aggiornato al 09 Settembre 2014) Si evidenzia che le Ditte sono state inserite nell elenco sulla base di provvedimenti di autorizzazione

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico VISTO l articolo 1, comma 845, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 e successive modificazioni e integrazioni, che prevede che il Ministro dello sviluppo economico

Dettagli

Servizi per il ricongiungimento familiare Prefettura dell Aquila - Ufficio Territoriale del Governo - Piazza Prefettura, 14 - Tel.

Servizi per il ricongiungimento familiare Prefettura dell Aquila - Ufficio Territoriale del Governo - Piazza Prefettura, 14 - Tel. Indirizzi utili Servizi per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno e della carta di soggiorno Questura L Aquila - Via Strinella, 2 - Tel. 0862/430770 Commissariato Avezzano - Via S. Allende,

Dettagli

ASL Avezzano Sulmona L'Aquila

ASL Avezzano Sulmona L'Aquila ASL Avezzano Sulmona L'Aquila CARTA DEI SERVIZI Dicembre 2011 Presentazione Sommario Il nostro compito I nostri obiettivi I principi fondanti La Direzione Politiche della Salute L Agenzia Sanitaria Regionale

Dettagli

720^ PERDONANZA 35 FUOCO DEL MORRONE IL CAMMINO DEL PERDONO AQUILANO Eremo del Morrone - Sulmona - L Aquila Programma 16-23 Agosto 2014

720^ PERDONANZA 35 FUOCO DEL MORRONE IL CAMMINO DEL PERDONO AQUILANO Eremo del Morrone - Sulmona - L Aquila Programma 16-23 Agosto 2014 Ore 21,30 720^ PERDONANZA 35 FUOCO DEL MORRONE IL CAMMINO DEL PERDONO AQUILANO Eremo del Morrone - Sulmona - L Aquila Programma 16-23 Agosto 2014 sabato 16 agosto - perdonanza morronese CHALET DELL EREMO

Dettagli

WWF ITALIA - STRUTTURE TERRITORIALI LOCALI

WWF ITALIA - STRUTTURE TERRITORIALI LOCALI Regione Denominazione STL Comuni interessati Abruzzo, Ripa Teatina, Villa Magna, Roccamontepiano, Bucchianico,Casalincontrada, Fara Filiorum Petri, Sede Legale via Federico Salomone, 112-66100 chieti@wwf.it

Dettagli

ALLEGATO C COMUNE OGGETTO IMPORTO

ALLEGATO C COMUNE OGGETTO IMPORTO PICCIANO Campo sportivo Piccianello 20.000,00 NOCCIANO Completamento percorso vita 20.000,00 MONTEBELLO DI BERTONA Pubblica illuminazione 20.000,00 TURRIVALIGNANI Ristrutturazione edificio comunale 15.000,00

Dettagli

Piano Scuole Abruzzo Il Futuro In Sicurezza

Piano Scuole Abruzzo Il Futuro In Sicurezza EDILIZIASCOLASTICA Piano Scuole Abruzzo Il Futuro In Sicurezza AREA TECNICA E DELLA PROGRAMMAZIONE 1 Piano straordinario per la messa in sicurezza e la ricostruzione degli edifici scolastici della Regione

Dettagli

Coordinato da Valeria Lai. Agenzia Adiconsum - anno XXI - n. 22-24 aprile 2009. Stampato in proprio in aprile 2009. In questo numero: noi consumatori

Coordinato da Valeria Lai. Agenzia Adiconsum - anno XXI - n. 22-24 aprile 2009. Stampato in proprio in aprile 2009. In questo numero: noi consumatori Coordinato da Valeria Lai Agenzia Adiconsum - anno XXI - n. 22-24 aprile 2009 Stampato in proprio in aprile 2009 In questo numero: Speciale S.o.s. Abruzzo: l impegno dell Adiconsum a sostegno delle popolazioni

Dettagli

SOS 7 luglio - Massiccia l'adesione

SOS 7 luglio - Massiccia l'adesione SOS 7 luglio - Massiccia l'adesione Domani tutti a Roma per i diritti dei terremotati 07/07/2010 Si annuncia davvero massiccia l adesione alla manifestazione di protesta, promossa dall assemblea del presidio

Dettagli

PIT - AMBITO DELL AQUILA BANDO PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE AMBITO DELL AQUILA

PIT - AMBITO DELL AQUILA BANDO PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE AMBITO DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA (Organismo Intermedio POR FESR ABRUZZO 2007-2013) PIT - AMBITO DELL AQUILA BANDO PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE AMBITO DELL AQUILA Acciano, Barete,Barisciano, Cagnano Amiterno, Calascio,

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PRESIDENZA E RAPPORTI CON L EUROPA. Servizio Amministrativo LL.PP. e Protezione Civile

DIPARTIMENTO DELLA PRESIDENZA E RAPPORTI CON L EUROPA. Servizio Amministrativo LL.PP. e Protezione Civile REGIONE ABRUZZO DIPARTIMENTO DELLA PRESIDENZA E RAPPORTI CON L EUROPA Servizio Amministrativo LL.PP. e ELENCO TERRITORIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE ABRUZZO

Dettagli

DIREZIONE LL.PP. e PROTEZIONE CIVILE Servizio Amministrativo dei LL.PP. e Protezione Civile

DIREZIONE LL.PP. e PROTEZIONE CIVILE Servizio Amministrativo dei LL.PP. e Protezione Civile REGIONE ABRUZZO DIREZIONE LL.PP. e PROTEZIONE CIVILE Servizio Amministrativo dei LL.PP. e ELENCO TERRITORIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE ABRUZZO (D.G.R. 392

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE - L AQUILA. SOCIETÀ CAMPONESCHI PRATA D ANSIDONIA - L Aquila. COORDINAMENTO EDITORIALE Fulgo GRAZIOSI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE - L AQUILA. SOCIETÀ CAMPONESCHI PRATA D ANSIDONIA - L Aquila. COORDINAMENTO EDITORIALE Fulgo GRAZIOSI indice AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE - L AQUILA Servizio Turismo - Ufficio Studi e Programmazione SOCIETÀ CAMPONESCHI PRATA D ANSIDONIA - L Aquila COORDINAMENTO EDITORIALE Fulgo GRAZIOSI SEGRETERIA DI REDAZIONE

Dettagli

DIREZIONE LL.PP. e PROTEZIONE CIVILE Servizio Amministrativo dei LL.PP. e Protezione Civile

DIREZIONE LL.PP. e PROTEZIONE CIVILE Servizio Amministrativo dei LL.PP. e Protezione Civile REGIONE ABRUZZO DIREZIONE LL.PP. e PROTEZIONE CIVILE Servizio Amministrativo dei LL.PP. e ELENCO TERRITORIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE ABRUZZO (D.G.R. 392

Dettagli

A L B ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI L'AQUILA

A L B ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI L'AQUILA A L B ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI I 2 0 1 5 ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI Medici Chirurghi Pag. 1/384 1 3549 06/10/2011 06/10/2011

Dettagli

ENTI ISCRITTI ALL'ALBO NAZIONALE CON SEDI DI ATTUAZIONE DI PROGETTO NELLA REGIONE ABRUZZO - PROVINCIA DE L'AQUILA

ENTI ISCRITTI ALL'ALBO NAZIONALE CON SEDI DI ATTUAZIONE DI PROGETTO NELLA REGIONE ABRUZZO - PROVINCIA DE L'AQUILA ENTI ISCRITTI ALL'ALBO NAZIONALE CON SEDI DI ATTUAZIONE DI PROGETTO NELLA REGIONE ABRUZZO - PROVINCIA DE L'AQUILA Volontari Effettivi Attivita' sportiva di carattere ludico o per disabili o finalizzata

Dettagli

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO L OCCUPAZIONE E IL LAVORO

I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO L OCCUPAZIONE E IL LAVORO I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO IN ABRUZZO L OCCUPAZIONE E IL LAVORO A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100 L Aquila Tel. 0862363622,

Dettagli

Curriculum della Società attinente la sola attività svolta o in corso di svolgimento nel settore della distribuzione civile del gas metano

Curriculum della Società attinente la sola attività svolta o in corso di svolgimento nel settore della distribuzione civile del gas metano Impianti metano e Gas Tecnici Impianti tecnologici Progettazioni Consulenza Allegato A Curriculum della Società attinente la sola attività svolta o in corso di svolgimento nel settore della distribuzione

Dettagli

E un POLIAMBULATORIO: ci sono medici che curano diverse malattie.

E un POLIAMBULATORIO: ci sono medici che curano diverse malattie. Nel nostro territorio in caso di malattia si può andare al Distretto Sanitario di Base di SAN DEMETRIO: Poliambulatorio di S. Demetrio ne' Vestini Si trova in: Via Indipendenza Telefono 0862.810141 Orario:

Dettagli

Il credito spetta soltanto se si verificano particolari situazioni che sono tassativamente previste dalle norme.

Il credito spetta soltanto se si verificano particolari situazioni che sono tassativamente previste dalle norme. IL CREDITO D IMPOSTA INTRODUZIONE Il credito d imposta Tipologie del credito d imposta Quando spetta il credito d imposta Il credito d imposta è una agevolazione che riduce il debito di imposta. Questa

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO 1 di 13 02/12/2015 18:27 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 14 ottobre 2015 Termini, modalita' e procedure per la concessione ed erogazione di agevolazioni per la realizzazione di attivita' imprenditoriali

Dettagli

Abruzzo AQ Avezzano Federazioni Nazionali, Ordini, Collegi cits_066 e Consigli Professionali

Abruzzo AQ Avezzano Federazioni Nazionali, Ordini, Collegi cits_066 e Consigli Professionali Regione Provincia Comune Tipologie ISTAT utilizzate in IPACodice IPA Descrizione Abruzzo AQ Avezzano Agenzie Regionali per le Erogazioni ARSSA in Agricoltura Agenzia Regionale per i Servizi di Sviluppo

Dettagli

CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE NELLE AREE PROTETTE

CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE NELLE AREE PROTETTE CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE NELLE AREE PROTETTE IL PERCORSO DI ADESIONE DEL PN GRAN SASSO E MONTI DELLA LAGA ALLA CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE IL RAPPORTO DIAGNOSTICO Giuseppe

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico Visto l articolo 1, comma 845, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 e successive modificazioni e integrazioni, che prevede che il Ministro dello sviluppo economico

Dettagli

L Aquila 2030. sviluppo economico

L Aquila 2030. sviluppo economico L Aquila 2030 Una strategia di sviluppo economico uno strumento per pensare un ausilio ai processi decisionali S t u d i o pro m o s s o da l M i n i s t ro per la Coesione Territo r i a l e settembre

Dettagli

Strategia regionale per le Aree Interne

Strategia regionale per le Aree Interne Strategia regionale per le Aree Interne PROPOSTA DI INCLUSIONE DELLA LA MACRO AREA VALLE PELIGNA VALLE DEL SAGITTARIO Il progetto per le aree interne del Paese si prefigge di raggiungere assieme tre distinti

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI TERREMOTO IN ABRUZZO

ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI TERREMOTO IN ABRUZZO ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI TERREMOTO IN ABRUZZO INFORMAZIONI GENERALI E MODULISTICA vers.01 del 13 Aprile 2009 Il presente lavoro è stato curato da Sebastiano Gissara e Giorgio Coppola nell

Dettagli

L ABRUZZO FOTOGRAFATO DAI CENSIMENTI GLI INDICATORI

L ABRUZZO FOTOGRAFATO DAI CENSIMENTI GLI INDICATORI L ABRUZZO FOTOGRAFATO DAI CENSIMENTI GLI INDICATORI 2 L Abruzzo fotografato dai Censimenti A cura di: Servizio per l Informazione Statistica Ufficio Sistema Informativo Statistico Via L. Da Vinci, 6 67100

Dettagli

LA PRODUZIONE DEI RIFIUT I URBANI NELLA REGIONE ABRUZZO E STIMA DELLE

LA PRODUZIONE DEI RIFIUT I URBANI NELLA REGIONE ABRUZZO E STIMA DELLE AGENZIA REGIONALE PER LA T UTELA DELL AMBIENT E LA PRODUZIONE DEI RIFIUT I URBANI NELLA REGIONE ABRUZZO E STIMA DELLE VOLUMETRIE RESIDUE DELLE DISCARICHE IN ESERCIZIO PESCARA, 29 NOVEMBRE 2011 PREMESSA

Dettagli

venerdì 12 giugno Pagina 1 Autore Zamboni Roberto - - Tratto da Elenco nazionale - comune di nascita

venerdì 12 giugno Pagina 1 Autore Zamboni Roberto -  - Tratto da Elenco nazionale - comune di nascita venerdì 12 giugno 2015 - Pagina 1 Le fonti principali dalle quali sono stati tratti i dati riportati di seguito sono: 1) Ministero della Difesa - Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela www.studiogiacalone.com Informativa per la clientela Informativa del 10 settembre 2010 La manovra correttiva (DL 31.5.2010 n. 78 convertito nella L. 30.7.2010 n. 122) - Principali novità INDICE 1 Premessa...

Dettagli

informati L informazione è un tuo diritto, la trasparenza un nostro dovere. R E G I O N E A B R U Z Z O 2 0 1 2 2 0 1 3

informati L informazione è un tuo diritto, la trasparenza un nostro dovere. R E G I O N E A B R U Z Z O 2 0 1 2 2 0 1 3 informati C A R T A D E I S E R V I Z I S A N I T A R I R E G I O N E A B R U Z Z O 2 0 1 2 2 0 1 3 L informazione è un tuo diritto, la trasparenza un nostro dovere. Questa Carta dei Servizi Sanitari Regionale

Dettagli

CALENDARIO CALCIO TERZA CATEGORIA "A" 2016/2017

CALENDARIO CALCIO TERZA CATEGORIA A 2016/2017 CALENDARIO CALCIO TERZA CATEGORIA "A" 2016/2017 1^ GIORNATA 2^ GIORNATA 3^ GIORNATA 4^ GIORNATA 02/10/2016 15/01/2017 09/10/2016 22/01/2017 16/10/2016 29/01/2017 23/10/2016 05/02/2017 15.30 14.30 15.30

Dettagli