LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper"

Transcript

1 LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO APERTO fino al 14 aprile il bando per fare richiesta di sostegno economico per la copertura delle bollette dell'acqua. Gli utenti del servizio idrico integrato residenti nel Comune di Rosignano Marittimo, che versano in condizioni socio-economiche disagiate, possono presentare domanda per le agevolazioni tariffarie di Asa spa. A seguito del regolamento per l'attuazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale approvato dall'assemblea dell'autorità Idrica Integrata (AIT) e degli accordi intercorsi con Asa spa, il 2 aprile il consiglio comunale di Rosignano ha approvato un bando per contributo a favore di famiglie in condizioni socioeconomiche precarie, da decurtare direttamente dalla bolletta dell'acqua. L'avviso pubblico, in cui sono riportate le condizioni necessarie per accedere alle agevolazioni (tra cui residenza nel Comune almeno dal gennaio 2012 e attestazione Isee pari o inferiore a euro), e il modulo per la presentazione della richiesta di riduzione tariffaria sono reperibili sul sito alla sezione «Bandi di gara e avvisi vari» o al Polisportello, in via dei Lavoratori 21 a Rosignano Marittimo, in orario dal lunedì al venerdì e martedì e giovedì. Il modulo dovrà essere consegnato fino al 14 aprile direttamente al Polisportello oppure inviato mediante Pec all'indirizzo: o spedito per raccomandata a Comune di Rosignano Marittimo, via dei lavoratori 21, Rosignano Marittimo, indicando sul retro della busta la dicitura «Domanda Agevolazione Tariffaria». Le domande pervenute entro e non oltre il 14 aprile (per le raccomandate farà fede la data di spedizione risultante dal timbro postale) saranno raccolte dagli Uffici della U.O. Attività Sociali, controllate e inviate ai Servizi Sociali per una valutazione socioeconomica professionale.

2 LA NAZIONE LIVORNO gio, 9 apr 2015 La solidarietà fra call center sbarca sulla Rai Va in tv l'azienda pisana che offre una chance ai dipendenti licenziati di People Care - COLLESALVETTI - IL GOVERNATORE della Toscana, Enrico Rossi, martedì prossimo farà visita alla Geu impianti srl di Fornacette. Un piccolo «omaggio» istituzionale per il call center pisano che nelle scorse settimane ha lanciato la scialuppa di salvataggio ai telefonisti licenziati di Guasticce. Nello stesso giorno la Rai entrerà con le sue telecamere nelle stanze dell'azienda, che lavora da anni nel settore dell'efficienza energetica il settore d'interesse sconfina dal fotovoltaico all'illuminazione led e passa per la pianificazione di risparmio energetico, per raccontarne il successo imprenditoriale, premiando così «simbolicamente», anzi mediaticamente, anche il bel gesto solidale dimostrato ai «colleghi». UN BEL GESTO che, tra l'altro, sta dando i suoi primi frutti. Alcuni dei 350 lavoratori livornesi che stanno continuando imperterriti la lotta per salvare il proprio futuro e rivendicare i propri diritti hanno risposto positivamente al messaggio di speranza della Geu srl. I colloqui sono già partiti e hanno interessato un primo gruppo di ragazze che si sono presentate con un ottimo curriculum. L'esperienza maturata all'interno del colosso labronico, infatti, costituisce un valore aggiunto da spendere tra le ditte del settore. Come specificato fin dall'inizio dagli stessi soci fondatori della realtà della Valdera preoccupati di non creare eccessive (false?) speranze, le selezioni potranno dare una chance ad almeno una decina di operatori. Uno spiraglio quindi che non ha voluto creare false aspettative tra l'esercito dei 350 «disperati'', ma che non è passato ovviamente inosservato, soprattutto in un momento così delicato a livello occupazionale e soprattutto in un settore, quello dei call center, che è precario per definizione. «Siamo felici di mostrarci aperti verso i vicini labronici, ai quali va la nostra più assoluta solidarietà per quanto potremo riuscire a fare spiegano dai vertici fornacettesi Enrico Lenzi e Giancarlo Celli. La visita del Governatore Rossi ci riempie di orgoglio e rappresenta un riconoscimento per il nostro impegno imprenditoriale». Elisa Capobianco

3 LA NAZIONE LIVORNO gio, 9 apr 2015 ROSIGNANO ECCO IL PIANO DEL COMUNE PER RISPARMIARE IN BOLLETTA «Spending review» sulle telefonate ROSIGNANO IL COMUNE taglia le spese telefoniche relative ai vari cellulari in dotazione. Come? Cambiando piano tariffario del suo gestore confrontando tariffe al minuto e tariffe a pacchetto. Il che saprà pure di spot pubblicitario della serie «passa a» ma è quanto premette la determinazione di razionalizzazione di telefonia mobile numero 129 varata prima di Pasqua. Si tratta, sforbiciando qua e là, di poco meno di diecimila euro di risparmio, per la precisione di 9.855,79 euro. Allo stesso tempo però il comune aderisce a una proposta, rimanendo con Telecom Italia, impegnando circa euro, per cui il taglio effettivo totale diventa di circa euro. Ma quanto spendono gli uffici del comune guidato dal sindaco Alessandro Franchi per le bollette telefoniche? Qual è la spesa prevista per il 2015 da cui verranno sottratti i settemila e rotti euro? E chi spende di più? Allora, per l'anno in corso sono stati previsti , 68 euro per canoni telefonici e noleggio di apparecchi, sempre con Telecom Italia. Di questi per la telefonia fissa sono stati impegnati ,34 euro, per i cellulari altrettanti al centesimo e si tratta di cifre identiche stanziate per i vari servizi sia per la telefonia fissa, sia per la telefonia mobile. Vediamo la telefonia mobile. IL «CED» è il settore più costoso, ben ,64 euro, ma sul settore informatico non si taglia, seguito dai 5.767, 23 euro degli uffici tecnici, e qui si taglia di duemila euro, i euro delle scuole elementari, i degli organi di governo che si riducono di mille euro, 3.892, 88 di segreteria generale, anche questi saranno tagliati di mille euro. Ma si tolgono anche 255 euro agli 823, 89 del cellulare del segretario generale, e quasi la metà, 500 euro, dalle bollette di 1.235, 83 della gestione del personale organizzazione e dell'ufficio tributi. Se ne abbattono mille sulla stessa cifra di 1.235,83 euro prevista per l'ufficio anagrafe a cui però si restituiscono con la nuova tariffa. Sono mille veri invece quelli che si tolgono all'ufficio ambiente, sempre sullo stesso importo, e 500 euro in meno per le scuole materne che però ne recuperano 405 passando alla nuova tariffa. Mille euro meno restituiti però con la nuova tariffa anche alle scuole medie che quindi possono spendere nel 2015 i euro stanziati e mille in meno veri rispetto ai euro per l'ufficio sociale. Va meglio alla polizia municipale, su cui si risparmiano cento dei euro di spesa Per la telefonia fissa, spendono tale e quale tutti i settori. cinzia gorla

4 08/04/2015 Il Tirreno Pag. 18 (diffusione:80832, tiratura:102004) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

5 08/04/2015 Il Tirreno Pag. 18 (diffusione:80832, tiratura:102004) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORI: TOTOBIT INFORMATICA SOFTWARE E SISTEMA SPA Con sede legale a Milano Via Staro 4, P.IVA 12247430155 e Codice Fiscale, registro Imprese di Milano

Dettagli

VADEMECUM AMMINISTRATIVO DELL ARBITRO

VADEMECUM AMMINISTRATIVO DELL ARBITRO VADEMECUM AMMINISTRATIVO DELL ARBITRO 1 Introduzione Il compito dell arbitro può essere articolato in 3 fasi: due amministrative ed una tecnica e cioè: 1^ fase 2^ fase 3^ fase : La Designazione (fase amministrativa)

Dettagli

Comune di Pisa AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE

Comune di Pisa AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE Comune di Pisa AVVISO PUBBLICO FONDO SOLIDARE AIT: RIMBORSO CONSUMI IDRICI ICI 2012 PER UTENZA DEBOLE COMUNE DI PISA IL DIRETTORE VISTI Il Decreto Legislativo n. 152/2006 Norme in materia ambientale che

Dettagli

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO RICARICA IL CELLULARE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORI: TOTOBIT INFORMATICA SOFTWARE E SISTEMA SPA Con sede legale a Milano Via Staro 4, P.IVA 12247430155 e Codice Fiscale, registro Imprese di Milano

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE DEI CONSUMI ART. 2 commi 594 e seguenti finanziaria 2008 PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE AUTOVETTURE DI SERVIZIO Dotazione: TIPO Fiat Punto 55 3P Fiat Punto 60 Sole Fiat Panda 4x4

Dettagli

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa PIANO TRIENNALE 2014 2016 DI RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA

COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa PIANO TRIENNALE 2014 2016 DI RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA COMUNE DI PONTEDERA Provincia di Pisa PIANO TRIENNALE 2014 2016 DI RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA 28 marzo 2014 INDICE PREMESSA pag. 3 1. SPESE POSTALI pag. 3 2. FOTOCOPIATRICI A NOLEGGIO pag. 4 3. TELEFONIA

Dettagli

SINTESI BANDO X LE FAMIGLIE VALORE VACANZA 2014

SINTESI BANDO X LE FAMIGLIE VALORE VACANZA 2014 SINTESI BANDO X LE FAMIGLIE VALORE VACANZA 2014 N. 2 BENEFICI A CONCORSO: VALORE VACANZA IN ITALIA Italia junior Per giovani nati tra il 1 gennaio 2003 e il 31 dicembre 2007 Durata dei soggiorni, a scelta,

Dettagli

ACQUISTA UN BIGLIETTO LISTICKET E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

ACQUISTA UN BIGLIETTO LISTICKET E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO ACQUISTA UN BIGLIETTO LISTICKET E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORE: LIS Lottomatica Italia Servizi Spa con sede legale e amministrativa in Viale del Campo Boario 56/d 00154 ROMA R.E.A.0880093, P.IVA

Dettagli

Provincia di Pisa. Assessorato all Ambiente e alle Politiche Energetiche

Provincia di Pisa. Assessorato all Ambiente e alle Politiche Energetiche Provincia di Pisa Assessorato all Ambiente e alle Politiche Energetiche Riapertura del bando per la concessione di contributi per l innovazione del parco caldaie nella direzione del risparmio energetico

Dettagli

Contributi CCIAA di Prato per realizzazione check up energetici. Prato, 21 gennaio 2014 20/01/2014 1

Contributi CCIAA di Prato per realizzazione check up energetici. Prato, 21 gennaio 2014 20/01/2014 1 Contributi CCIAA di Prato per realizzazione check up energetici Prato, 21 gennaio 2014 20/01/2014 1 Bando per la concessione di contributi alle imprese per la realizzazione di check up energetici anno

Dettagli

Fiscal News N. 221. La circolare di aggiornamento professionale. 23.05.2012 Marchi comunitari e internazionali: agevolazioni per la registrazione

Fiscal News N. 221. La circolare di aggiornamento professionale. 23.05.2012 Marchi comunitari e internazionali: agevolazioni per la registrazione Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 221 23.05.2012 Marchi comunitari e internazionali: agevolazioni per la registrazione A cura di Carlo De Luca Categoria: Agevolazioni Sottocategoria:

Dettagli

PAGA DUE BOLLETTE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO

PAGA DUE BOLLETTE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PAGA DUE BOLLETTE E SARAI PREMIATO! REGOLAMENTO PROMOTORE: LIS FINANZIARIA SPA con sede Legale in Milano Via Staro 4 Codice Fiscale, P.IVA e Registro delle Imprese di Milano n.03396740965, REA DI Miano

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO E LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE NELLA PROVINCIA DI TRAPANI

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO E LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE NELLA PROVINCIA DI TRAPANI AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO E LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE NELLA PROVINCIA DI TRAPANI ARTICOLO 1 - Finalità La Camera di Commercio di Trapani, nell ambito del progetto

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI

SETTORE POLITICHE SOCIALI SETTORE POLITICHE SOCIALI BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACCESSO A CORSI DI FORMAZIONE RIVOLTO A RAGAZZI/E APPARTENENTI A NUCLEI MONOGENITORIALI. Con testamento olografo datato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO 1 SELEZIONE ALLIEVI

AVVISO PUBBLICO 1 SELEZIONE ALLIEVI Progetto cofinanziato da Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi Azione 7/2013 - Dialogo interculturale ed empowerment delle associazioni straniere SAPER FARE UN PROGETTO: Yes, Oui,

Dettagli

AREA: Il concorso ha estensione nazionale sull Intero territorio italiano presso tutti i bar che distribuiscono il prodotto promozionato.

AREA: Il concorso ha estensione nazionale sull Intero territorio italiano presso tutti i bar che distribuiscono il prodotto promozionato. MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO "LONDON MIX CON MTV.IT PROMOSSO DALLA SOCIETA SAMMONTANA SpA (CL 535/2009) AREA: Il concorso

Dettagli

Il Comitato TORRIGLIA UFO CONVENTION Presenta I Edizione Premio Letterario Nazionale "IL LIBRO DEL MISTERO 2015"

Il Comitato TORRIGLIA UFO CONVENTION Presenta I Edizione Premio Letterario Nazionale IL LIBRO DEL MISTERO 2015 Il Comitato TORRIGLIA UFO CONVENTION Presenta I Edizione Premio Letterario Nazionale "IL LIBRO DEL MISTERO 2015" Il Premio è un Concorso Letterario in lingua italiana e si articola in un unica sezione.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA 2015

BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA 2015 VALORE VACANZA IN ITALIA Italia junior BANDO DI CONCORSO VALORE VACANZA 2015 Per giovani nati tra il 1 gennaio 2004 e il 31 dicembre 2008 Durata dei soggiorni, a scelta, tra: otto giorni e sette notti

Dettagli

Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER

Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER ARTICOLO 1 Finalità del Concorso APC-Associazione Produttori Caravan e Camper indice la I edizione del Bando

Dettagli

Premio all Innovazione tecnologica per servizi della Banca on line

Premio all Innovazione tecnologica per servizi della Banca on line CONCORSO DI IDEE PREMIO ALL INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER SERVIZI DELLA BANCA ON LINE Sella Holding Banca S.p.A., Capogruppo del Gruppo Banca Sella, attraverso il suo portale finanziario WebSella.it, in

Dettagli

Art.1 ( finalità ) Fascia Valore ISEE Contributo concesso

Art.1 ( finalità ) Fascia Valore ISEE Contributo concesso Regolamento per la concessione di un contributo sui costi del Servizio Idrico Integrato a favore dei titolari di utenze domestiche residenti che versano in condizioni di disagio sociale ed economico Anno

Dettagli

Titolo UFC. UFC 1 La progettazione degli impianti fotovoltaici 26

Titolo UFC. UFC 1 La progettazione degli impianti fotovoltaici 26 AVVISO PUBBLICO Reclutamento allievi per il percorso integrato: Tecnico del risparmio energetico,dell istallazione e manutenzione impianti energie rinnovabili ( fotovoltaico e ciclo dei rifiuti ) Cod.

Dettagli

Bando di idee per la creazione d Impresa

Bando di idee per la creazione d Impresa Bando di idee per la creazione d Impresa VISTA la delibera di Giunta Provinciale n. 575 del 04/01/2010 prot. 162 che ha approvato il progetto Faimpresa. PREMESSO che -il progetto Faimpresa è un'occasione

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI VINCI DI CURIOSITA!

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI VINCI DI CURIOSITA! REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI VINCI DI CURIOSITA! PROMOSSO DALLA SOCIETA Parmalat S.p.A. con sede in Via delle Nazioni Unite, 4 43044, Collecchio (Parma) Partita IVA IT 04030970968 DENOMINAZIONE VINCI DI

Dettagli

la concessionaria Ducati Pisa e il Ducati Club Desmaniaci Pisa presentano il Primo Concorso Fotografico edizione 2015 REGOLAMENTO

la concessionaria Ducati Pisa e il Ducati Club Desmaniaci Pisa presentano il Primo Concorso Fotografico edizione 2015 REGOLAMENTO 56121 Ospedaletto Pisa la concessionaria Ducati Pisa e il Ducati Club Desmaniaci Pisa presentano il REGOLAMENTO 56121 Ospedaletto Pisa Articolo 1 Organizzazione del Concorso La concessionaria DUCATI Pisa

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI PREMIATI PER LE FESTE

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI PREMIATI PER LE FESTE REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI PREMIATI PER LE FESTE IMPRESA PROMOTRICE GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE

ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DEI BUONI PER IL RIMBORSO TOTALE O PARZIALE PER L ACQUISTO DEI LIBRI DI TESTO IN USO PRESSO LE SCUOLE MEDIE INFERIORI E SUPERIORI DI ISTRUZIONE

Dettagli

Continuiamo a lavorare per offrire sempre più opportunità a chi vive in Lombardia.

Continuiamo a lavorare per offrire sempre più opportunità a chi vive in Lombardia. Regione Lombardia continua ad investire sull educazione e sulla formazione dei giovani nella consapevolezza che da loro dipende il futuro di tutta la società. Dopo la sperimentazione dello scorso anno,

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell Impresa, Innovazione Tecnologica AVVISO PUBBLICO. Anno 2009

REGIONE BASILICATA. Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell Impresa, Innovazione Tecnologica AVVISO PUBBLICO. Anno 2009 REGIONE BASILICATA Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell Impresa, Innovazione Tecnologica AVVISO PUBBLICO Anno 2009 CONTRIBUTO REGIONALE PER LA RIDUZIONE DEL COSTO DELL ENERGIA PER LE FAMIGLIE

Dettagli

Comune di Bagni di Lucca Provincia di Lucca

Comune di Bagni di Lucca Provincia di Lucca Comune di Bagni di Lucca Provincia di Lucca Relazione a consuntivo anno 2014 del piano triennale di razionalizzazione di alcune spese di funzionamento. Deliberazione G.C. n. 109 del 29/09/2015 1 RELAZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DEL CAV. ANGELO C.RE NOSELLA

BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DEL CAV. ANGELO C.RE NOSELLA Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Gruaro (VE) Comune di Gruaro Gruppo Comunale di Protezione Civile BANDO DI CONCORSO PER TRE BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DEL CAV. ANGELO C.RE NOSELLA di Euro

Dettagli

LA TUA NUOVA SEGRETARIA SI CHIAMA LIA

LA TUA NUOVA SEGRETARIA SI CHIAMA LIA LA TUA NUOVA SEGRETARIA SI CHIAMA LIA Chi è LIA? LIA è una segretaria in carne ed ossa, che gestisce il tuo ufficio da remoto, tutti i giorni lavorativi dalle 9.00 alle 18.00, secondo le procedure da te

Dettagli

C O M U N E D I (Provincia di Trento) Ufficio Organizzazione e Personale

C O M U N E D I (Provincia di Trento) Ufficio Organizzazione e Personale C O M U N E D I (Provincia di Trento) A L A Ufficio Organizzazione e Personale N. 129-2011/Seg Archivio determinazioni data 18/11/2011 Visto regolarità contabile data 18/11/2011 OGGETTO: Informatizzazione

Dettagli

COMUNE DI GALLICANO (LU) Settore Amministrativo

COMUNE DI GALLICANO (LU) Settore Amministrativo Avviso pubblico di selezione per l attivazione di n. 3 tirocini di inserimento e reinserimento ai sensi della L.R.T n. 32/2002 e successive modificazioni e integrazioni. Il responsabile del settore amministrativo

Dettagli

Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO

Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO Blumm Prize Storysharing U40 BANDO DI CONCORSO L'agenzia di comunicazione integrata Pomilio Blumm Srl, in collaborazione con Rubbettino Editore, indice la prima edizione del concorso letterario Blumm Prize

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULO DI DOMANDA PER SERVIZI

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULO DI DOMANDA PER SERVIZI San Gillio, 22/05/2013 Prot 4512/2013 ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULO DI DOMANDA PER SERVIZI MENSA SCUOLA DELL INFANZIA MENSA SCUOLA PRIMARIA TRASPORTO ALUNNI (SCUOLA PRIMARIA: SERVIZIO SCUOLABUS) PRE

Dettagli

Azioni di contrasto alle nuove povertà

Azioni di contrasto alle nuove povertà Azioni di contrasto alle nuove povertà UNISOLIDARIETA ONLUS Unisolidarietà Onlus & Volontariato in Rete Federazione Provinciale di Vicenza Ente Gestore CSV di VI Centro di Servizio per il Volontariato

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA

PROVINCIA DI CASERTA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Progetto sulla sicurezza sui luoghi di lavoro Concorso Uno Spot per la Vita. Lavorare in Sicurezza Conviene Regolamento Art. 1 Il Concorso La Provincia

Dettagli

La nuova. maggio 2011

La nuova. maggio 2011 maggio 2011 1 OBIETTIVO DELLA NUOVA BOLLETTA: Progettare, per gli utenti di GAIA S.p.A., una bolletta più chiara e di facile lettura, veloce da consultare e maggiormente in grado di rispondere alle domande

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA. Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. NUMERO D ORDINE Registro Generale.

COMUNE DI PISTOIA. Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. COMUNE DI PISTOIA Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Identificativo Documento: 834176 NUMERO D ORDINE Registro Generale 298 del 16/02/2011 OGGETTO: ASSUNZIONE

Dettagli

Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo Comune di Rosignano Marittimo Provincia di Livorno BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2014 ISTRUZIONI PER POTER PRESENTARE LA DOMANDA OCCORRE: 1) essere

Dettagli

PREMIOROSSI IL LAVORO IN UN CALENDARIO

PREMIOROSSI IL LAVORO IN UN CALENDARIO PREMIOROSSI Premio Nazionale Di Fotografia Luca Rossi IL LAVORO IN UN CALENDARIO IMPRESSIONI FOTOGRAFICHE PER UN FUTURO MGLIORE Il lavoro è speranza, dignità, diritti, sicurezza, delusione, sfruttamento,

Dettagli

Gestione del servizio di raccolta e spedizione della corrispondenza

Gestione del servizio di raccolta e spedizione della corrispondenza Città di Castel Maggiore Bologna Area affari generali e servizi istituzionali Servizio segreteria generale e presidenza del consiglio Gestione del servizio di raccolta e spedizione della corrispondenza

Dettagli

C I T T A D I M A T I N O PROVINCIA DI LECCE D E T E R M I N A Z I O N E

C I T T A D I M A T I N O PROVINCIA DI LECCE D E T E R M I N A Z I O N E C I T T A D I M A T I N O PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE SETTORE SVILUPPO ECONOMICO D E T E R M I N A Z I O N E Registro Generale N. 311 del 01/07/2011 Registro del Servizio N. 7 del 30/06/2011 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282

COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282 COMUNE DI MERLARA PROVINCIA DI PADOVA CODICE FISCALE - 82005590284 PARTITA IVA 00672710282 PIAZZA MARTIRI DELLA LIBERTA N. 9 35040 MERLARA PD TEL.: 0429-85015 FAX: 0429-844279 Prot. li, BANDO DI CONCORSO

Dettagli

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015.

AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA ANNO ACCADEMICO 2014 2015. COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto Settore Servizi Generali e Servizi alla Persona AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI BUONI STUDIO A FAVORE DEGLI STUDENTI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASTIGLIONE

Dettagli

IL CONCORSO DELLE IDEE

IL CONCORSO DELLE IDEE Progetto Punto e Linea una rete di community hub nella periferia sud ovest di Milano In collaborazione con IL CONCORSO DELLE IDEE Il Consorzio SiR nell ambito del progetto propone: un concorso a sostegno

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 11 in data 23/01/2014 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri della Giunta Comunale) Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA UFFICIO STATISTICA E CENSIMENTI

COMUNE DI SENIGALLIA UFFICIO STATISTICA E CENSIMENTI COMUNE DI SENIGALLIA UFFICIO STATISTICA E CENSIMENTI 6 CENSIMENTO GENERALE DELL'AGRICOLTURA AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER CONFERIMENTO DI N. 9 INCARICHI DI RILEVATORE PER IL 6 CENSIMENTO

Dettagli

Facoltà di Ingegneria. Gruppo Trasporti del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale dei Materiali (DICAM)

Facoltà di Ingegneria. Gruppo Trasporti del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale dei Materiali (DICAM) BANDO Concorso fotografico e di cortometraggi SAFETY ON THE ROAD La Presidenza della Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Palermo con la collaborazione della Fondazione Marida Correnti

Dettagli

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari sede di Ravenna codice: Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali

Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali In collaborazione con Rassegna periodica sui bandi e le agevolazioni per la Pubblica Amministrazione Locale ------- Newsletter informativa

Dettagli

Assessorato alle Politiche Sociali

Assessorato alle Politiche Sociali Assessorato alle Politiche Sociali 5xmilleGiovanidee Il progetto 5xmilleGiovanidee, promosso dal Comune di San Pietro Vernotico in collaborazione con la Cooperativa SKILL si propone di incoraggiare i giovani

Dettagli

PROVINCIA DI PISA Servizio Politiche del lavoro. AVVISO PUBBLICO PER INCENTIVI ALLE IMPRESE PER L OCCUPAZIONE DEI DISABILI L. 68/99 - Fondo Regionale

PROVINCIA DI PISA Servizio Politiche del lavoro. AVVISO PUBBLICO PER INCENTIVI ALLE IMPRESE PER L OCCUPAZIONE DEI DISABILI L. 68/99 - Fondo Regionale PROVINCIA DI PISA Servizio Politiche del lavoro Allegato A AVVISO PUBBLICO PER INCENTIVI ALLE IMPRESE PER L OCCUPAZIONE DEI DISABILI L. 68/99 - Fondo Regionale Premessa La Provincia di PISA adotta il presente

Dettagli

Comune di Forlì SERVIZIO GESTIONE DELLE RISORSE UMANE. rende noto che

Comune di Forlì SERVIZIO GESTIONE DELLE RISORSE UMANE. rende noto che Comune di Forlì SERVIZIO GESTIONE DELLE RISORSE UMANE P.G. NR 109139/2011 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO rende noto che in esecuzione della Deliberazione della Giunta Comunale n. 287 del 08.11.2011, intende

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROMOZIONE PREMESSO CHE

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROMOZIONE PREMESSO CHE AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE PER L'AFFIDAMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER L'ORGANIZZAZIONE DEL PREMIO AL MIGLIOR CHEF EMERGENTE DEL CENTRO ITALIA. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N 5

AMBITO TERRITORIALE N 5 COMUNE DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto CITTA' DI CRISPIANO Provincia di Taranto AMBITO TERRITORIALE N 5 AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA LOCALE FAMIGLIE NUMEROSE Assegnazione di bonus in favore delle famiglie

Dettagli

REGOLAMENTO NON RESIDENTI

REGOLAMENTO NON RESIDENTI U.O. TRAFFICO, MOBILITA URBANA E PARCHEGGI REGOLAMENTO NON RESIDENTI Categorie che possono richiedere l'autorizzazione per la sosta ed il transito nelle zone regolamentate del Piano Urbano del Traffico

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 47660/AEP del 15/09/06 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE L ALLACCIAMENTO ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE DEL GAS METANO PER LA TRASFORMAZIONE A GAS NATURALE DEGLI IMPIANTI PER RISCALDAMENTO

Dettagli

ART. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI

ART. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI COMUNE DI LIVORNO Area Dipartimentale 3 Servizi alla Città U. Org.va Attività Educative - Funzione Diritto allo studio CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO ECONOMICO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO C.D.

Dettagli

Città di Caserta BANDO DI PARTECIPAZIONE E REGOLAMENTO

Città di Caserta BANDO DI PARTECIPAZIONE E REGOLAMENTO Città di Caserta BANDO DI PARTECIPAZIONE E REGOLAMENTO L Associazione culturale Mediterraneo, in collaborazione con l Ente provinciale per il Turismo di Caserta, la casa editrice Mediterraneo, indice la

Dettagli

AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA PROGRAMMA 2012 - ANNUALITA 2013

AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA PROGRAMMA 2012 - ANNUALITA 2013 AVVISO PUBBLICO AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA PROGRAMMA 2012 - ANNUALITA 2013 IL RESPONSABILE DEL in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale n.19/04 dell 08/05/2012 e delle linee guida

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA

BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Comune di Massarosa BANDO DI CONCORSO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 BENEFICIO ECONOMICO INDIVIDUALE PACCHETTO SCUOLA Vista la L.R. 32 del 26.7.02 Testo unico della normativa della

Dettagli

CAPP. Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche. elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE

CAPP. Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche. elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE CAPP Centro di Analisi delle Politiche Pubbliche elenuove europee SCUOLA ANCI PER GIOVANI AMMINISTRATORI AVVISO DI SELEZIONE Iniziativa co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento

Dettagli

2. DESTINATARI: Sono destinatari del programma tutti gli enti, pubblici e privati, senza scopo di lucro e non esercenti impresa.

2. DESTINATARI: Sono destinatari del programma tutti gli enti, pubblici e privati, senza scopo di lucro e non esercenti impresa. SAPERE DONARE Insieme 2010 Regolamento 1. OBIETTIVI: Sapere Donare è un progetto della Fondazione CRT nato per sostenere e promuovere la cultura della donazione. L avvio del progetto nel 2005 è consistito

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere PRESENTAZIONE PERSONALE Voce alta, contatto visivo positivo e stretta di mano energetica. Buon giorno sono.. di Telecom Italia Ho un appuntamento

Dettagli

Micro Azioni Partecipate 2013 per il sostegno indiretto ad attività co-progettate e co-realizzate con le ODV della provincia di Vibo Valentia

Micro Azioni Partecipate 2013 per il sostegno indiretto ad attività co-progettate e co-realizzate con le ODV della provincia di Vibo Valentia CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI VIBO VALENTIA Micro Azioni Partecipate 2013 per il sostegno indiretto ad attività co-progettate e co-realizzate con le ODV della provincia di Vibo

Dettagli

la messa a norma di impianti o per il

la messa a norma di impianti o per il Interventi di manutenzione straordinaria per la messa a norma di impianti o per il risparmio energetico Bando per la concessione di finanziamenti in conto capitale per la realizzazione di interventi di

Dettagli

Sesta edizione PREMIO MARCO ROSSI Raccontare il lavoro

Sesta edizione PREMIO MARCO ROSSI Raccontare il lavoro Sesta edizione PREMIO MARCO ROSSI Raccontare il lavoro Con il patrocinio della FNSI Federazione Nazionale Stampa italiana BANDO DI PARTECIPAZIONE 1) In data odierna viene indetta la sesta edizione del

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE SERVIZIO PERSONALE E ORGANIZZAZIONE

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE SERVIZIO PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Prot. Gen. n. del COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE SERVIZIO PERSONALE E ORGANIZZAZIONE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO MEDIANTE MOBILITA ESTERNA EX ART.

Dettagli

INTRANSITO Rassegna di teatro emergente. bando di partecipazione 2 edizione

INTRANSITO Rassegna di teatro emergente. bando di partecipazione 2 edizione INTRANSITO Rassegna di teatro emergente bando di partecipazione 2 edizione Premessa: il Comune di Genova in collaborazione con Associazione Compagnia Teatro Akropolis, Associazione La Chascona, Associazione

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER ACCOMPAGNATORI TURISTICI : IL TURISMO ACCESSIBILE

AGGIORNAMENTO PER ACCOMPAGNATORI TURISTICI : IL TURISMO ACCESSIBILE FSE Investiamo nel vostro futuro AGGIORNAMENTO PER ACCOMPAGNATORI TURISTICI : IL TURISMO ACCESSIBILE NOTE ESPLICATIVE MODALITÀ ATTUATIVE L articolazione del percorso formativo prevede: Bilancio delle competenze

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE ESTERNA PER CONTRATTO A PROGETTO Profilo operatore amministrativo

AVVISO DI SELEZIONE ESTERNA PER CONTRATTO A PROGETTO Profilo operatore amministrativo AVVISO DI SELEZIONE ESTERNA PER CONTRATTO A PROGETTO Profilo operatore amministrativo AS2 SrL indice una selezione esterna per la sottoscrizione di un contratto a progetto per operatore amministrativo,

Dettagli

PARI OPPORTUNITA Ai sensi della L. 125 del 10.04.1991 e della L. 198 del 11.04.2006 è garantita la pari opportunità fra uomini e donne.

PARI OPPORTUNITA Ai sensi della L. 125 del 10.04.1991 e della L. 198 del 11.04.2006 è garantita la pari opportunità fra uomini e donne. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA ai fini del PROGETTO SOCIALE di MANDATO per un welfare di comunità, partecipata e reciproca tramite assegnazione di BUONI LAVORO / VOUCHER

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA

IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI AVVISA AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI CANDIDATI PER LA REALIZZAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI RETRIBUITI PRESSO IL COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE PRESSO IL SETTORE POLITICHE TERRITORIALI E LAVORI PUBBLICI IL

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

P R O V I N C I A D I S A S S A R I Settore 9 Programmazione e Pianificazione

P R O V I N C I A D I S A S S A R I Settore 9 Programmazione e Pianificazione P R O V I N C I A D I S A S S A R I Settore 9 Programmazione e Pianificazione PROGETTO IPPOTYRR PO ITALIA - FRANCIA MARITTIMO. ATTIVITÀ WORSHOP Di ETOLOGIA. BANDO PER LA SELEZIONE CENTRI EQUESTRI PARTECIPANTI

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

Allegato A alla Deliberazione n. 12 del 15 gennaio 2007 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE 3 GENOVESE

Allegato A alla Deliberazione n. 12 del 15 gennaio 2007 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE 3 GENOVESE Allegato A alla Deliberazione n. 12 del 15 gennaio 2007 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE 3 GENOVESE UNITA OPERATIVA FORMAZIONE Via G. Maggio,.6-16147 Genova Tel. 0103445288-0103445294-0103446348 BANDO PER

Dettagli

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro.

SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. 17015 - CELLE LIGURE SERVIZI PER IL CITTADINO Bando per disoccupati/e per l'accesso a n. 5 inserimenti lavorativi con borsa lavoro. Si comunica che è pubblicato sul sito del Comune di Celle Ligure il disoccupati/e

Dettagli

COMUNE DI CELLINO SAN MARCO

COMUNE DI CELLINO SAN MARCO COMUNE DI CELLINO SAN MARCO (Provincia di Brindisi) DISCIPLINARE COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio

Dettagli

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it

BANDO DI GARA. Comune di Sirmione. P.zza Virgilio, 52 Sirmione (BS) t 030 9909110 / 116 f 030 9909101. www.comune.sirmione.bs.it BANDO DI GARA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI ADEMPIMENTI DI CARATTERE FISCALE/TRIBUTARIA E CONTABILE E ASSISTENZA NELLA GESTIONE DELL INVENTARIO COMUNALE periodo 1 aprile 2013/31

Dettagli

La Responsabile dell Area

La Responsabile dell Area BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI STRAORDINARI A SOSTEGNO DELL AFFITTO IN FAVORE DI NUCLEI FAMILIARI CON LAVORATORI COLPITI DALLA CRISI ECONOMICA La Responsabile dell Area In applicazione

Dettagli

PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI RISORSE DISPONIBILI PER IL SOSTEGNO SOCIO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE

PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI RISORSE DISPONIBILI PER IL SOSTEGNO SOCIO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI RISORSE DISPONIBILI PER IL SOSTEGNO SOCIO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE Contributi, agevolazioni e servizi rivolti al sostegno dei nuclei familiari e singoli soggetti in difficoltà

Dettagli

Progetto finanziato dall Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Investiamo nel Vostro futuro

Progetto finanziato dall Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Investiamo nel Vostro futuro Progetto finanziato dall Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale REPUBBLICA ITALIANA Investiamo nel Vostro futuro Regione Siciliana ENGIM SICILIA Centro di Accoglienza Padre Associazione Immagininaria

Dettagli

Home Care Premium. perché non c è posto migliore della tua casa HOME CARE PREMIUM 2012:PROGETTO SPERIMENTALE E INNOVATIVO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Home Care Premium. perché non c è posto migliore della tua casa HOME CARE PREMIUM 2012:PROGETTO SPERIMENTALE E INNOVATIVO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Home Care Premium perché non c è posto migliore della tua casa Assistenza Domiciliare Inps Gestione Dipendenti Pubblici HOME CARE PREMIUM 2012:PROGETTO SPERIMENTALE E INNOVATIVO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

PREMIO DI LAUREA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. Costantino Nigra

PREMIO DI LAUREA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. Costantino Nigra ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. COSTANTINO NIGRA PREMIO DI LAUREA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. Bando per il conferimento di un Premio assegnato dalla Associazione Nazionale Diplomatici

Dettagli

AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL PROMOZIONE DICEMBRE - FEBBRAIO

AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL PROMOZIONE DICEMBRE - FEBBRAIO AGEVOLAZIONI OFFERTA TELECOMITALIA PER I SOCI ALATEL PROMOZIONE DICEMBRE - FEBBRAIO INTERNET FIBRA: COSTO: PER TUTTI I CLIENTI Abbonamento mensile in promozione: 15 euro/mese per 6 mesi poi, per sempre,

Dettagli

PROGETTO G.I.A. (Giovani Impresa Alpignano)

PROGETTO G.I.A. (Giovani Impresa Alpignano) PROGETTO G.I.A. (Giovani Impresa Alpignano) Premessa: Il presente progetto è un'opportunità di sostegno all'imprenditorialità giovanile, rivolta a tutti coloro che hanno tra i 18 e i 30. L'iniziativa è

Dettagli

GUIDA PRATICA PROGRAMMA ITACA (Ex High School Program)

GUIDA PRATICA PROGRAMMA ITACA (Ex High School Program) GUIDA PRATICA PROGRAMMA ITACA (Ex High School Program) CHI PUO EFFETTUARE LA DOMANDA: Il titolare del diritto in qualità di genitore del beneficiario cioè: a) il dipendente e il pensionato della Pubblica

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta

Provincia Regionale di Caltanissetta Provincia Regionale di Caltanissetta REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DEL FONDO PER IL SOSTEGNO ANNUALE ALLE ASSOCIAZIONI ANTIRACKET ED ANTIUSURA DI CUI ALL ART.13 DELLA LEGGE N.44/99 CON SEDE LEGALE ED OPERANTI

Dettagli

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo Unità 14 Telefonare fuori casa CHIAVI In questa unità imparerai: che cosa sono e come funzionano le schede telefoniche prepagate le parole legate alla telefonia a conoscere i pronomi e gli avverbi interrogativi

Dettagli

Centri per l impiego della Provincia di Terni

Centri per l impiego della Provincia di Terni Centri per l impiego della Provincia di Terni AVVISO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER FAVORIRE IL POSSESSO DA PARTE DI DONNE IMMIGRATE DI PATENTI IN REGOLA CON

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista in Comunicazione e Relazioni Esterne Profilo professionale Specialista in Comunicazione Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 4 in data 07/01/2013 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LE FAMIGLIE DI NUOVI

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L ATTIVITA SPORTIVA SVOLTA NELL ANNO SPORTIVO 201-201

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L ATTIVITA SPORTIVA SVOLTA NELL ANNO SPORTIVO 201-201 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L ATTIVITA SPORTIVA SVOLTA NELL ANNO SPORTIVO 201-201 MARCA DA BOLLO 16,00 (1) Al Dirigente Settore Sport Piazza Umberto I 07046 PORTO TORRES Il/a sottoscritto/a nato/a a il residente

Dettagli

Dipartimento IV Servizio 3 Tutela Aria ed Energia AVVISO PUBBLICO

Dipartimento IV Servizio 3 Tutela Aria ed Energia AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10 NORME PER L ATTUAZIONE DEL PIANO ENERGETICO NAZIONALE IN MATERIA DI USO RAZIONALE DELL ENERGIA, DI RISPARMIO ENERGETICO E DI SVILUPPO DELLE FONTI RINNOVABILI

Dettagli