Metering box MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Metering box MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2"

Transcript

1 Metering ox MODULO DI CONTABILIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DELL ENERGIA TERMICA, UNITA' MB2 ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E IL FUNZIONAMENTO Sommrio Fig. 1. Unità llo stto ell onsegn Sommrio...1 Avvertenze i siurezz...2 Prim ell'instllzione...2 Clggio...2 Desrizione...2 Eleno elle versioni...3 Dimensioni...3 Dti tenii...4 Inorporzione...5 Collegmenti irulii...5 Collegmenti elettrii...5 Montggio essori...6 Fig. 2. Unità omplet on gusio isolnte opzionle Rev. C Honeywell Soggetto moifihe senz prevviso I1H-2614GE25 R1014

2 Avvertenze i siurezz Avvertenze generli L'unità i interfi iruli "Metering ox MB2" Honeywell eve essere instllt personle qulifito in onformità on le norme IEE e i regolmenti in vigore. Non sono onsentiti interventi sull'unità prte ell'utente finle. Si eslue qulsisi responsilità ontrttule o extr-ontrttule el prouttore per nni persone, nimli o ose usti un uso improprio o errori nell'instllzione o ll mnutenzione speile, nonhé in so i interventi prte i personle non qulifito e, in generle, ll mnt osservnz i qunto inito nelle istruzioni per l'instllzione, l mess in servizio e il funzionmento. L'unità è preispost on tronhetto temporneo per l'instllzione suessiv i onttori e non è onepit per il funzionmento senz tli omponenti. L'unità è onepit per funzionre on omponenti Honeywell (onttori, l ui omptiilità on l'unità eve esser preeentemente verifit on il personle ell Honeywell). Honeywell non si ssume lun responsilità in so i prolemi ovuti ll'inosservnz elle presenti istruzioni. Leggere il mnule prim i eseguire l'instllzione. Un volt omplett l'instllzione, fornire queste istruzioni ll'utente. Le istruzioni evono essere tenute prte per l futur onsultzione. Periolo i sottture! L stol el onttore eve essere instllt in un're protett non essiile i non utorizzti. È perioloso tore i tui roventi senz un protezione. Periolo i sosse elettrihe o nni ll'pprehitur! Prim i eseguire l'instllzione o qulsisi operzione i mnutenzione, sollegre l'limentzione elettri. Prim ell'instllzione L'instlltore eve ssiurrsi he i sistemi i fissggio ell'unità sino tti per l prete su ui vviene l'instllzione. Quest pprehitur eve essere utilizzt solo per l'uso previsto, un uso non orretto può ostituire fonte i periolo. 1. Disimllre e rimuovere l rtone l stol. 2. Controllre l'pprehitur e segnlre eventuli nni un rppresentnte ell Honeywell. 3. L'unità eve essere fisst ll prete utilizzno quttro ulloni i norggio Ø 8 mm (non ompresi). NOTA: Il mterile i norggio eve essere ioneo per l superfiie i montggio e soisfre tutti i regolmenti loli. Clggio L'unità eve presentre un ollegmento elettrio 230 V 50 Hz. Il ollegmento elettrio ell vlvol motorizzt eve essere instllto in un stol i plsti professionle on gro i protezione IP54 o superiore (non ompres). L vlvol motorizzt eve esser omint on un sistem i omno orretto nel rispetto elle isposizioni i legge in vigore nel Pese i impiego. L rete i limentzione eve essere equipggit on un interruttore i sezionmento e on un ispositivo i protezione lle orrenti resiue. Se l'unità viene instllt ll'interno ell'pprtmento, l'limentzione eve provenire ll'pprtmento stesso. Al ontrrio, se l'unità viene instllt in loli omuni, l'limentzione proviene un line entrle omune. Deve essere previsto un termostto miente eguto, he eve essere ollegto ll'instlltore. Il vo eve essere lungo mssimo 30 m. Se il onsumo i energi o i qu eve essere letto in molità remot, i onttori presenti nell'unità evono essere ollegti un rete M-Bus. Desrizione One evitre interferenze, l line M-Bus e il vo ell'limentzione elettri evono essere seprti. Tutti i ollegmenti elettrii evono soisfre le leggi, i regolmenti e le norme loli. Proteggere le estremità ei vi non utilizzti. Se l'unità viene instllt in ree omuni e il termostto ollegto è ll'interno ell'pprtmento, evitre il ollegmento iretto el termostto ll'unità. Si onsigli i instllre un trsformtore 230V-24V AC tr l'unità e il termostto. Un volt equipggit on ispositivi i misur orretti non ompresi nel volume i onsegn, l'unità onsente i ontre l'energi prelevt l sistem entrlizzto per il rislmento. Il onsumo i energi può essere letto irettmente visulizzno gli ppositi onttori instllti nell'unità (non ompresi nel prootto). Se i onttori vengono ollegti meinte rete M-Bus, il fornitore i energi può eseguire l lettur remot ei onttori per le ftturzioni senz eere irettmente ll'unità. L'unità interett il fluio iretto ll'impinto i rislmento ell'pprtmento grzie un vlvol motorizzt i y-pss 2 o 3 vie i tipo ON-OFF (opzionle) omnt l termostto per mienti (non ompreso). Inoltre l portt ell'impinto i rislmento può essere regolt meinte un vlvol i ilnimento stti (opzione) o un vlvol i ontrollo ell pressione ifferenzile (opzione) e le tuzioni i rislmento possono essere isolte (opzione). Il ispositivo è esente mnutenzione. I1H-2614GE25 R Honeywell Soggetto moifihe senz prevviso

3 Eleno elle versioni Moello Desrizione Vlvol ON/OFF Bilnimento Conttori MB2-230SN2-L Unità, sinistr verso estr 2 vie Komi 3 (stti) instllt + preisposizione per rilevmento pressione ifferenzile MB2-230SN2-R Unità, estr verso sinistr 2 vie Komi 3 (stti) instllt + preisposizione per rilevmento pressione ifferenzile MB2-230SN3-L Unità, sinistr verso estr 3 vie Komi 3 (stti) instllt + preisposizione per rilevmento pressione ifferenzile MB2-230SN3-R Unità, estr verso sinistr 3 vie Komi 3 (stti) instllt + preisposizione per rilevmento pressione ifferenzile Tronhetto (in plsti) Tronhetto (in plsti) Tronhetto (in plsti) Tronhetto (in plsti) MB-INS01-L MB-INS01-R Isolmento sinistr verso estr Isolmento estr verso sinistr Dimensioni ~83 MB2-230SN2-L - Unità, sinistr verso estr MB2-230SN2-R - Unità, estr verso sinistr ~83 ~83 MB2-230SN3-L - Unità, sinistr verso estr LEGENDA A Mnt rislmento l sistem entrlizzto B Mnt rislmento ll'pprtmento C Ritorno i rislmento ll'pprtmento D Ritorno rislmento l sistem entrlizzto Collegmenti irulii vite seono ISO 228/1 G¾" M MB2-230SN3-R - Unità, estr verso sinistr Honeywell Soggetto moifihe senz prevviso 3 I1H-2614GE25 R1014

4 Shem irulio funzionle Dti tenii Ciruito i rislmento MB2-230SN3-L on vlvol 3 vie MB2-230SN2-L on vlvol 2 vie 1 Vlvol i interettzione mnule 2 Vlvol motorizzt ON/OFF ue vie 3 Vlvol motorizzt ON/OFF tre vie 4 Tronhetto per onttore ell'energi 6 Filtro 7 See sensore i tempertur onttore i lore 8 See sensore i pressione 11 Vlvol i ilnimento sttio A B C D Mnt rislmento l sistem entrlizzto Mnt rislmento ll'pprtmento Ritorno i rislmento ll'pprtmento Ritorno rislmento l sistem entrlizzto Tipo i fluio Qulità ell'qu onforme VDI2035 mx. gliole 30%* Tempertur mx. 90 C Pressione i eserizio mx. 6 r Portt min/mx. i rislmento Portt nominle rislmento Seono il onttore i lore instllto o ilnimento Seono il onttore i lore instllto o ilnimento Vlore k vs 3,68 m 3 /h (y-pss 0,9) Tui Mterile Rme Dimensioni 18 x 1 mm Collegmenti irulii Mterile Ottone Dimensioni G 3/4" M Telio in metllo Mterile Lmier glvnizzt 1 mm Attutore elettrio Funzione On/Off Rotzione 90 Durt zionmento 45 se Initore i posizione LED ininte l'pertur Tensione 230 V ±10% Frequenz 50 Hz Assorimento mssimo i 4 W orrente Corrente mssim usit grigi 1 A Corrente mssim interruttore 1 A usilirio Clsse IP 54 Lunghezz vo 80 m Amiente opertivo Instllzione Per interno Temperture miente 5-55 C Umiità 25-85% Vlvol motorizzt Durt zionmento vlvol ON/ 45 se OFF Crtteristihe Peso 3,5 kg (*) L'instllzione i essori in sostituzione ei rori può riurre l perentule i gliole onsentit. Si onsigli viv-mente l liente i rifermento i s limiti initi per singolo essorio I1H-2614GE25 R Honeywell Soggetto moifihe senz prevviso

5 Instllzione L'unità eve essere instllt in interno on onizioni mientli tte (veere le speifihe tenihe pgin 4). L'instlltore eve iniviure l prete più tt in funzione el peso e elle imensioni omplessive inite pgin 4. OK OK Collegmenti elettrii Servoontrollo on relè, omno 2 punti TA Phse Neutrl lu mrrone vere (pre) grigio L1 ino ros M1 Fse L1 on vlvol pert Termostto per mienti (TA) M1 Mirointerruttore usilirio liero NON OK TA Phse Neutrl Fig. 3. Servoontrollo perto lu mrrone vere (pre) grigio L1 ino ros M1 Fse L1 on vlvol pert Termostto per mienti (TA) M1 Mirointerruttore usilirio liero Per l posizione i ingressi e usite, tenere presente l versione ell'unità (veere l'eleno elle versioni). Collegmenti irulii Prim i instllre i omponenti interni, è neessrio pulire e lvre il sistem entrle e quello ell'pprtmento per evitre l penetrzione nell'unità i impurità o resiui elle proeure i instllzione elle tuture. L presenz i impurità nelle tuzioni può essere uno ei motivi per un funzionmento non ottimle, on onseguente periolo i nneggimento ei omponenti. Pertnto è estremmente importnte lvre i tui on utel prim ell'instllzione. Fig. 4. Servoontrollo hiuso NOTE: Le illustrzioni mostrno lo shem elettrio el servoontrollo ue punti ompleto (on 1 mirointerruttore usilirio inorporto). Nelle ue immgini il sistem i servoontrollo è rispettivmente perto e hiuso. Se è presente l fse sul filo vere, l vlvol ollegt l servoontrollore si pre, in so ontrrio si hiue. NOTE: Il ollegmento elettrio ell vlvol motorizzt eve essere instllto in un stol i plsti professionle on gro i protezione IP54 o superiore (non ompres) Se i ollegmenti ll'impinto e/o ll'pprtmento sono rigii, è neessrio utilizzre tui flessiili i ollegmento per ompensre solleitzioni menihe e termihe. I ollegmenti irulii evono essere tti per l versione ell'unità. Fre riferimento ll'eleno elle versioni. Honeywell Soggetto moifihe senz prevviso 5 I1H-2614GE25 R1014

6 IEC Type440 Umgeungsklsse: C 2002 env: 5 C C er: 5 C...90 C Δp: 3K...100K DN15 PN16 q: 1,5m 3 /h Rükluf q: 0,03m 3 /h Pt500 q: 3,0m 3 /h Kl. 3 M-Bus METERING BOX Montggio essori ll'interno ell stol Il tronhetto è un sostituto temporneo ei omponenti per l misurzione. Si onsigli vivmente i sostituirlo on i omponenti orrisponenti prim i inizire utilizzre il prootto. Conttore i lore EW447A kwh Difrmm essorio per vlvol i ilnimento EW773 EW447-EW452 V5012C See sensore i pressione 2. See sensore i tempertur el onttore i lore Isolmento Il gusio isolnte opzionle è omposto un prte nteriore e un posteriore he possono esser filmente fisste meinte un fsett in velro. In so i instllzione i un onttore, nel gusio è presente un foro tono presgomto per permettere l visulizzzione ell'initore el onttore. Periolo i infortuni ovuto gli spigoli vivi. Non piegre il tuo per il ilnimento inmio ngoli inferiori i 90 perhé si può rompere. Prim ell'instllzione i onttori o ell vlvol rimuovere l ronell esistente, pulire l superfiie i tenut e utilizzre un ronell nuov (non ompres). Honeywell Srl Vi Philips, MONZA ITALY Phone: (+39) Fx: (+39) Prootto per onto ell ivisione Environmentl n Comustion Controls i Honeywell Tehnologies Sàrl, Z.A. L Pièe 16, 1180 Rolle, Svizzer, o rppresentnte utorizzto. I1H-2614GE25 R1014 Soggetto moifihe senz prevviso 2014 Honeywell Interntionl In.

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento Allegto 3 Eleno BAT e esempio interventi effiientmento LINEE GUIDA per l onuzione ell ignosi energeti nel settore rtrio Pg. 1 i 6 Riepilogo BAT sul onsumo e sull effiienz energetii estrtte ll DECISIONE

Dettagli

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω Sched ecnic NV4A-SR-PC Attutore modulnte per vlvole gloo -vie e 3-vie Forz di zionmento 000 N ensione nominle AC/DC 4 V Comndo: modulnte DC (0) V...0 V Cors nominle 0 mm Dti tecnici Note di sicurezz Dti

Dettagli

Componenti per l elaborazione binaria dell informazione. Sommario. Sommario. Approfondimento del corso di reti logiche. M. Favalli.

Componenti per l elaborazione binaria dell informazione. Sommario. Sommario. Approfondimento del corso di reti logiche. M. Favalli. Sommrio Componenti per l elorzione inri ell informzione Approfonimento el orso i reti logihe M. Fvlli Engineering Deprtment in Ferrr Porte logihe 2 Il livello swith 3 Aspetti tenologii 4 Reti logihe omintorie

Dettagli

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Cavo di alimentazione CA Foglio di supporto/ Foglio di supporto schede in plastica DVD-ROM

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Cavo di alimentazione CA Foglio di supporto/ Foglio di supporto schede in plastica DVD-ROM Guid di instllzione rpid Inizio ADS-2100 Leggere l Guid di siurezz prodotto prim di onfigurre l pprehio. Quindi, leggere l presente Guid di instllzione rpid per onfigurre e instllre orrettmente il dispositivo.

Dettagli

Sondaggio piace l eolico?

Sondaggio piace l eolico? Songgio pie l eolio? Durnte l inugurzione i Stell sono stti istriuiti ei questionri per vlutre l inie i grimento ell eolio prte ell popolzione Sono stti ompilti e quini nlizzti 50 questionri Quest presentzione

Dettagli

Esercitazione n. 2. Gian Carlo Bondi VERO/FALSO

Esercitazione n. 2. Gian Carlo Bondi VERO/FALSO Eseritzioni svolte 2010 Suol Duemil 1 Eseritzione n. 2 Aspetti eonomii e lusole el ontrtto i omprvenit Risultti ttesi Spere: gli spetti tenii, giuriii e eonomii el ontrtto i omprvenit. Sper fre: eterminre

Dettagli

PARAMETRI DI VALUTAZIONE PER AUTOBUS INTERURBANI E CRITERI PER L'ASSEGNAZIONE DEI PUNTEGGI ALLEGATO 6/lotto 1

PARAMETRI DI VALUTAZIONE PER AUTOBUS INTERURBANI E CRITERI PER L'ASSEGNAZIONE DEI PUNTEGGI ALLEGATO 6/lotto 1 PARAMETRI DI VALUTAZIONE PER AUTOBUS INTERURBANI E CRITERI PER L'ASSEGNAZIONE DEI PUNTEGGI ALLEGATO 6/lotto 1 PUNTEGGIO PARAMETRI INTERURBANO NORMALE Punteggio Vlutzioni 1 PREZZO DEL VEICOLO COMPLETO (vesi

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali

Istruzioni per l'uso originali Istruzioni per l'uso originli SLS 78 M/P-1730 Fotoellule rrier di siurezz Disegno quotto it 03-2010/11 602042 0 150m 24 V DC 300 Hz Alloggimento rousto di metllo on lente in vetro, grdo di protezione IP

Dettagli

2 8c. 3 8d. 5 8g. Attrezzatura occorrente: 2 Scossalina per tetti (versione inclinata o piana) (1) 6 Lente (1) 7 Diffusore (1)

2 8c. 3 8d. 5 8g. Attrezzatura occorrente: 2 Scossalina per tetti (versione inclinata o piana) (1) 6 Lente (1) 7 Diffusore (1) Soltue Brighten Up Series Sistem di Illuminzione diurn Soltue 60 DS Sistem di Illuminzione diurn Soltue 290 DS Istruzioni per l Instllzione 8 8 Eleno delle Prti * Quntità Clott pttrie on tenologi Ryender

Dettagli

AVVERTENZA indica una situazione potenzialmente pericolosa che, se non evitata, può causare la morte o lesioni gravi.

AVVERTENZA indica una situazione potenzialmente pericolosa che, se non evitata, può causare la morte o lesioni gravi. Gui i instllzione rpi Inizio MFC-7360N MFC-7460DN Prim i onfigurre l pprehio, leggere l opusolo Siurezz e restrizioni legli. Leggere poi l Gui i instllzione rpi per l onfigurzione e l'instllzione orrette.

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore

Guida di riferimento per l'installatore Guid di riferimento per l'instlltore Dikin Altherm Pomp di clore pvimento Guid di riferimento per l'instlltore Dikin Altherm Pomp di clore pvimento Itlino Sommrio Sommrio 1 Precuzioni generli di sicurezz

Dettagli

AVVERTENZA indica una situazione potenzialmente pericolosa che, se non evitata, può causare la morte o lesioni gravi.

AVVERTENZA indica una situazione potenzialmente pericolosa che, se non evitata, può causare la morte o lesioni gravi. Gui i instllzione rpi Inizio DCP-7055 / DCP-7057 DCP-7060D / DCP-7065DN Prim i onfigurre l pprehio, leggere l opusolo Siurezz e restrizioni legli. Leggere poi l Gui i instllzione rpi per l onfigurzione

Dettagli

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Gui i instllzione rpi Inizio MFC-J6520DW MFC-J6720DW Leggere l Gui i siurezz prootto prim i onfigurre l pprehio. Quini, leggere l presente Gui i instllzione rpi per onfigurre e instllre orrettmente il

Dettagli

Millenium 3 Interfaccia di comunicazione M3MOD Guida all'uso della Directory operativa 04/2006

Millenium 3 Interfaccia di comunicazione M3MOD Guida all'uso della Directory operativa 04/2006 Millenium 3 Interfi i omunizione M3MOD Gui ll'uso ell Diretory opertiv 04/2006 160633105 Pnormi AGui ll'uso ell Diretory opertiv Introuzione L Diretory opertiv è un file i testo generto l softwre i progrmmzione

Dettagli

Istruzioni per l'uso originali

Istruzioni per l'uso originali Istruzioni per l'uso originli SLSR 8 Fotoellule rrier di siurezz Disegno quotto it 08-2014/08 602066-01 A 2 LS 14m 10-30 V DC 200 Hz Fotoellul rrier di siurezz on lue ross visiile, fino ll t. 2 seondo

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Cartucce d inchiostro iniziali

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Cartucce d inchiostro iniziali Gui i instllzione rpi Inizio MFC-J5910DW Leggere l Gui i siurezz prootto prim i onfigurre l pprehio. Quini, leggere l presente Gui i instllzione rpi per onfigurre e instllre orrettmente il ispositivo.

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Vill di Brino Provini di Csert pg. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: Lvori di effiientmento energetio e relizzzione di un impinto fotovoltio presso l Suol Medi S. R. Clderisi di Vi T. Tsso

Dettagli

d coulomb d volt b trasformatore d alternatore b amperometro d reostato

d coulomb d volt b trasformatore d alternatore b amperometro d reostato ppunti 7 TEST DI VERIFICA 1 Unità i misur ell ri elettri: henry weer volt oulom 2 Unità i misur ell pità elettri: oulom henry fr volt 3 Gener orrente lternt: umultore resistenz 4 Misur l tensione: resistometro

Dettagli

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore Attutori pneumtici fino cm Tipo e Tipo per montggio integrto del posiziontore Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione, soprttutto per l Serie,, e vlvol microflusso Tipo dimensione

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Segnli di siurezz per fontnelle e doe di emergenz per l deontminzione UNI 7546/3. Symols for sfety signs-eyes wshing - emergeny shower. 332 Normtive

Dettagli

Serie WL76* Digital Serie YL76* Digital

Serie WL76* Digital Serie YL76* Digital Serie WL76* Digitl Serie YL76* Digitl EUROPEAN UNION ECOLABEL Awre to goos or servies whih meet the environmentl requirements of the EU eolelling sheme Itlino Sommrio INSTALLAZIONE DEL TELEVISORE Preuzioni

Dettagli

CONTROLLI E CARATTERISTICHE

CONTROLLI E CARATTERISTICHE Serie RL83* Digitl Itlino Sommrio INSTALLAZIONE DEL TELEVISORE Preuzioni i siurezz... 4 Instllzione e informzioni importnti... 5 Teleomno... 7 Inserimento elle tterie e portt effettiv... 7 COLLEGAMENTO

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri i Primo Gro Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Lunghezza con Attacco A1 Attacco A2 Lc [mm] 142 + Corsa 150 + Corsa T [mm] 129 + Corsa 136 + Corsa

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Lunghezza con Attacco A1 Attacco A2 Lc [mm] 142 + Corsa 150 + Corsa T [mm] 129 + Corsa 136 + Corsa ATTUATORE A VITE TRAPEZIA CLA 20 DIMENSIONI DI INGOMBRO Cors L =Lc + Cors Lc T L =Lc + Cors Lc T Supporto posteriore SP Perno Interruttori FC e potenziometro Attcco A1 Attcco A2 Lunghezz cvo motore 0.3

Dettagli

Calcolo del costo unitario FASE 1

Calcolo del costo unitario FASE 1 ESERCIZIO Definizione el pino ei entri i osto e eterminzione el osto unitrio i prootto Clolo el osto unitrio FASE 1 Azien i prouzione: proue i eni,,, Il proesso prouttivo prevee 3 fsi o proessi prinipli:

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC GRUPPI

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC GRUPPI REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI I regolatori proporzionali di pressione della serie REGTRONI hanno il compito di regolare con precisione

Dettagli

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO L RLZIONI L FUNZIONI serizi in più SRIZI IN PIÙ SRIZI I FIN PITOLO TST Nell insieme ell figur, l relzione rppresentt goe ell o elle proprietà: TST L relzione «essere isenente i», efinit nell insieme egli

Dettagli

SCS Static Control Systems. Azionamenti elettronici e Automazione MANUALE UTENTE

SCS Static Control Systems. Azionamenti elettronici e Automazione MANUALE UTENTE SS Static ontrol Systems zionamenti elettronici e utomazione MNULE UTENTE MNULE OPERTIVO OPZIONE DTTTORE D ENODER 5/12/24V LINE-DRIVER 5V FR12LD5 FR24LD5 Mod. S04P01M05 Rev 00 Data.: 17/05/01 Pag. 1/9

Dettagli

MANUALE D'INSTALLAZIONE

MANUALE D'INSTALLAZIONE CONDIZIONATORE D'ARIA Tipo prete Contenuti Precuzioni i Sicurezz... It- Descrizione e funzioni ell'unità intern... It- Descrizione e funzioni el telecomno... It- Funzione Timer... It- Informzioni generli

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore

Guida di riferimento per l'installatore + RVLQ05+08CA RHYHBH05AA RHYHBH/X08AA Itlino Sommrio Sommrio 1 Note reltive l prodotto 4 2 Note reltive ll documentzione 4 2.1 Informzioni su questo documento... 4 3 Precuzioni generli di sicurezz 4 3.1

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del kit valvola TBVL GOLD/COMPACT

Istruzioni per l'installazione del kit valvola TBVL GOLD/COMPACT IT.TBV.10929 Istruzioni per l'instllzione del kit vlvol TBVL GOLD/COMPACT 1. Generlità Il kit di vlvole TBVL è un kit di componenti per il controllo di un btteri di riscldmento/rffreddmento e consiste

Dettagli

A.A.2009/10 Fisica 1 1

A.A.2009/10 Fisica 1 1 Mhine termihe e frigoriferi Un mhin termi è un mhin he, grzie un sequenz i trsformzioni termoinmihe i un t sostnz, proue lvoro he può essere utilizzto. Un mhin solitmente lvor su i un ilo i trsformzioni

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Gruppo Imr ISTRUZIONI DI MONTAGGIO collettori sul tetto Figur 1 - I collettori DB possono essere montti fcilmente con il sistem di montggio per l sovrpposizione ll fld d due persone, senz necessità di

Dettagli

Scheda Tecnica D 11 Controsoffitti Knauf

Scheda Tecnica D 11 Controsoffitti Knauf Shed Teni D 11 Controsoffitti Knuf D 111 Orditur metlli singol D 112 Orditur metlli doppi D 113 Orditur metlli doppi non sovrppost D 114 Orditur metlli doppi on profilo stto D 116 Orditur per grndi lui

Dettagli

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Perno. Lunghezza cavo motore 0.3 m. T [mm]

ATTUATORE A VITE TRAPEZIA DIMENSIONI DI INGOMBRO. Perno. Lunghezza cavo motore 0.3 m. T [mm] ATTUATORE A VITE TRAPEZIA ATL 02 Cors Attutore con motore CC L =Lc + Cors Lc T DIMENSIONI DI INGOMBRO Supporto posteriore SP Perno Attutore con motore CA 1-fse o 3-fsi Condenstore Interruttori reed finecors

Dettagli

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND

Sistemi modulari a condensazione MODULO NOVAKOND M A D E I N I TA LY Sistemi modulri condenszione MODULO NOVAKOND SoluzioniIntegrte per il riscldmento GENERATORI SISTEMI MODULARI DI ARIA A CONDENSAZIONE CALDA A PAVIMENTO Combinndo i genertori NOVAKOND

Dettagli

VERSO Unità i Trttmento Ari Unità i Trttmento Ari VERSO Unità i Trttmento Ari VERSO-S unità i sol mnt VERSO-R unità i trttmento ri con recupertore i clore rottivo VERSO-P unità i trttmento ri con recupertore

Dettagli

Monomi e polinomi. Verifica per la classe prima COGNOME... NOME... Classe... Data...

Monomi e polinomi. Verifica per la classe prima COGNOME... NOME... Classe... Data... Cpitolo Monomi e polinomi Monomi Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

Installazione e utilizzo di ImageShare

Installazione e utilizzo di ImageShare Instllzione e utilizzo di Copyright 2000-2002: Polycom, Inc. Polycom, Inc., 4750 Willow Rod, Plesnton, CA 94588 www.polycom.com Polycom e il logo Polycom sono mrchi registrti di Polycom, Inc. è un mrchio

Dettagli

COMBINAZIONI DI CARICO SOLAI

COMBINAZIONI DI CARICO SOLAI COMBINAZIONI DI CARICO SOLAI (ppunti di Mrio Zfonte in fse di elorzione) Ai fini delle verifihe degli stti limite, seondo unto indito dll normtiv, in generle le ondizioni di rio d onsiderre, sono uelle

Dettagli

www.scuolaazienda.it MARIO FLORES L OPERATORE TURISTICO SOLUZIONI Vero o falso? Verifica le tue conoscenze Esercizi

www.scuolaazienda.it MARIO FLORES L OPERATORE TURISTICO SOLUZIONI Vero o falso? Verifica le tue conoscenze Esercizi www.scuolaazienda.it MRIO FLORES L OPERTORE 4 TURISTIO SOLUZIONI Vero o falso? Verifica le tue conoscenze Esercizi VERO O FLSO? MOULO 1 1 V, 2 V, 3 F, 4 F 1 V, 2 V, 3 V, 4 F 1 V, 2 F, 3 F, 4 V 1 F, 2 F,

Dettagli

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273

Attuatori pneumatici 1400, 2800 e 2 x 2800 cm² Tipo 3271 Comando manuale Tipo 3273 Attutori pneumtici 00, 00 e x 00 cm² Tipo Comndo mnule Tipo Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione Serie 0, 0 e 0 Dimensione: 00 e 00 cm² Cors: fino 0 mm Gli ttutori pneumtici

Dettagli

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox Cnne Fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri Coientzione 50 mm Cnne fumrie in cciio Inox Cnne fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri INDICE 1 Elemento diritto mm 500... pg. 3 2 Elemento diritto mm 1000... pg. 3 3 Elemento

Dettagli

www.nicoll.it GARDEN SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica

www.nicoll.it GARDEN SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica www.nioll.it SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Mterile Video Doumentzione teni Aessori per preggio Resistenz l rio > 200 ton / m 2 Superfiie ntisivolo

Dettagli

Eccellente qualità delle immagini

Eccellente qualità delle immagini www. dr wi ng c d. c om/ pr i m p g i n t e r moc me r e. ht ml Eccellente qulità delle immgini Il sensore è il cuore dell termocmer. Testo ttribuisce un enorme vlore ll mssim qulità possibile. Testo 890

Dettagli

Ricostruzione della cresta in zona 1.1. e 2.1 con lembo palatino a scorrimento coronale e posizionamento di due impianti Prima di Keystone Dental

Ricostruzione della cresta in zona 1.1. e 2.1 con lembo palatino a scorrimento coronale e posizionamento di due impianti Prima di Keystone Dental CASO CLINICO Riostruzione dell rest in zon 1.1. e 2.1 on lemo pltino sorrimento oronle e posizionmento di due impinti Prim di Keystone Dentl Andre Grssi, Odontoitr e liero professionist in Reggio Emili

Dettagli

Le avvertenze indicano precauzioni da osservare per evitare possibili infortuni.

Le avvertenze indicano precauzioni da osservare per evitare possibili infortuni. Gui i instllzione rpi Inizio MFC-790CW MFC-990CW Prim i poter utilizzre l'pprehio, leggere l presente Gui i instllzione rpi per l orrett proeur i impostzione e i instllzione. AVVERTENZA Le vvertenze inino

Dettagli

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω

Dati elettrici Tensione nominale AC/DC 24 V Frequenza della tensione nominale 50/60 Hz. Nota riguardante il segnale di comando Y Impedenza 100 kω Sched ecnic NVKA--PC Attutore per vlvole gloo e 3-vie con funzione di emergenz e con possiilità di comuniczione us Forz di zionmento 000 N ensione nominle AC/DC V Comndo modulnte DC (0) 0. V... 0 V, vriile

Dettagli

CPSET-M11, -M12, -M13, -M31, -M32, -M33 CPSET-BB COMPACTplus Kit sensori di sicurezza

CPSET-M11, -M12, -M13, -M31, -M32, -M33 CPSET-BB COMPACTplus Kit sensori di sicurezza CPSET-M11, -M1, -M1, -M1, -M, -M CPSET-BB COMPACTplus Kit sensori di siurezz IT 011/01-608 Con riserv di modifihe tenihe IMPLEMENTAZIONE E FUNZIONAMENTO SICURI Integrzione lle istruzioni per l'uso originli

Dettagli

SISTEMA DI SOLLEVAMENTO RAPIDO FRIMEDA EDILIZIA

SISTEMA DI SOLLEVAMENTO RAPIDO FRIMEDA EDILIZIA SISTEMA DI SOLLEVAMENTO RAPIDO RIMEDA EDILIZIA SISTEMA DI SOLLEVAMENTO RAPIDO RIMEDA Il sistem i sollevmento rpio rime è un sistem siuro, file usre, ompleto e verstile. È inoltre possibile ontrollre immeitmente

Dettagli

Manuale d'installazione e d'uso

Manuale d'installazione e d'uso Mnule d'instllzione e d'uso Modulo ldi gs irido ROTEX HPU Mnule d'instllzione e d'uso Modulo ldi gs irido ROTEX HPU Itlino CE DECLARATION OF CONFORMITY CE DECLARACION DE CONFORMIDAD CE DECLARAÇÃO DE CONFORMIDADE

Dettagli

Contabilizzazione, linee riscaldamento e linee acqua sanitaria calda e fredda

Contabilizzazione, linee riscaldamento e linee acqua sanitaria calda e fredda Contabilizzazione, linee riscaldamento e linee acqua sanitaria calda e fredda codice Q... Con tronchetti sostitutivi Con kit di contabilizzazione Completo di cornice e portello utonomia gestionale Ripartizione

Dettagli

Serie EW447-EW452 Contatori di calore meccanici PER APPLICAZIONI DI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO

Serie EW447-EW452 Contatori di calore meccanici PER APPLICAZIONI DI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO Serie EW447-EW452 Contatori di calore meccanici PER APPLICAZIONI DI RISCALDAMENTO E RAFFRESCAMENTO DATI SUL PRODOTTO Caratteristiche di costruzione I contatori a ultrasuoni della serie EW447-452 sono costituiti

Dettagli

Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Automazione INFORMATICA INDUSTRIALE Appello COGNOME E NOME. 11 febbraio 2008 RIGA COLONNA MATRICOLA

Politecnico di Milano Facoltà di Ingegneria dell Automazione INFORMATICA INDUSTRIALE Appello COGNOME E NOME. 11 febbraio 2008 RIGA COLONNA MATRICOLA Politecnico i Milno Fcoltà i Ingegneri ell Automzione INFORMATICA INDUSTRIALE Appello COGNOME E NOME ebbrio 2008 RIGA COLONNA MATRICOLA Il presente plico pinzto, composto i quttro ogli (ronte/retro)eve

Dettagli

La statistica nei test Invalsi

La statistica nei test Invalsi L sttisti nei test Invlsi 1) Osserv il grfio seguente he rppresent l distriuzione perentule di fmiglie per numero di omponenti, in se l ensimento 2001.. Qul è l perentule di fmiglie on 2 omponenti? Rispost:..%.

Dettagli

OK LUB II ELETTROPOMPA PER IMPIANTI DI LUBRIFICAZIONE A LINEE MULTIPLE A GRASSO ED OLIO MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

OK LUB II ELETTROPOMPA PER IMPIANTI DI LUBRIFICAZIONE A LINEE MULTIPLE A GRASSO ED OLIO MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE OK LU II ELETTROPOMP PER IMPINTI DI LURIFIZIONE LINEE MULTIPLE GRSSO ED OLIO MNULE DI INSTLLZIONE USO E MNUTENZIONE Edizione 01/2015 Z3321007IT INDIE INTRODUZIONE... 3 DESRIZIONE E RTTERISTIHE TENIHE...

Dettagli

MINIDUMPER 400-1000 kg. CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110

MINIDUMPER 400-1000 kg. CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 MINIDUMPER 400-1000 kg CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 Agilità e verstilità Il nuovo miniumper Crry 105 è gile e verstile, sviluppto per venire inontro lle esigenze i movimentzione i mterile

Dettagli

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC

REGOLATORE PROPORZIONALE DI PRECISIONE SERIE REGTRONIC REGOLTORE PROPORZIONLE DI PREISIONE SERIE REGTRONI I regolatori proporzionali di pressione della serie REGTRONI hanno il compito di regolare con precisione la pressione di un impianto, con valori variabili

Dettagli

COLLETTORI MODULARI PER IMPIANTI IDROTERMICI

COLLETTORI MODULARI PER IMPIANTI IDROTERMICI COLLETTORI MODULARI PER IMPIANTI IDROTERMICI PRODOTTI E SISTEMI PER L IDROTERMICA Coettori mouri Generità Ne mggior prte egi impinti irici, istribuzione e cqu c e fre (nt e ritorno ne riscmento) si reizz

Dettagli

Veneziane e tende tecniche

Veneziane e tende tecniche DECORAZIONE 04 Montre Venezine e tende tenihe 1 Gli ttrezzi LIVELLA A BOLLA RIGHELLO METRO TRAPANO VITI E TASSELLI MATITA CACCIAVITE SEGA PER METALLO TAGLIALAMELLE PER VENEZIANE FORBICI PER TENDE A RULLO

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore

Guida di riferimento per l'installatore + ERHQ0-04-06BA ERLQ0-04-06CA EHVH/X6S8+6CA Itlino Sommrio Sommrio Note reltive ll documentzione.... Informzioni su questo documento... Precuzioni generli di sicurezz.... Note reltive ll documentzione.....

Dettagli

Elenco Prezzi Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio

Elenco Prezzi Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio Eleno Prezzi Lvori di: Ristrutturzione Loli Comunli di Vi Frtelli Rosselli, Arhivio N Art/Tr Desrizione rtiolo Unit' di misur Unitrio 1 48 C.09.010.080. o 2 49 C.09.010.130. 3 50 C.09.010.140. e 4 104

Dettagli

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1

ANCORANTI CHIMICI EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE. Scheda tecnica rev. 1 Sched tecnic rev. 1 EV II TASSELLO CHIMICO STRUTTURALE ncornte chimico d iniezione in resin epossicrilto/vinilestere bicomponente d ltissim resistenz Che cos'è È un ncornte chimico d iniezione composto

Dettagli

ELETTRONICI INFRARED CONTROL E2014 NEXT 156

ELETTRONICI INFRARED CONTROL E2014 NEXT 156 E2014 NEXT 156 SERIE NEXT RUBINETTI E MISCELATORI ELETTRONICI PER LAVABO WASHBASIN INFRARED TAPS AND MIXERS CODICE mm mm mm NOTE E2004 140 110 82 Ruinetto fotoellul in ottone fuso luidto e romto elettrovlvol

Dettagli

Macchina da cucire computerizzata Manuale d'istruzioni

Macchina da cucire computerizzata Manuale d'istruzioni INFORMAZIONI SULLA MACCHINA DA CUCIRE ELEMENTI DI BASE DELLA CUCITURA PUNTI UTILI APPENDICE Mhin d uire omputerizzt Mnule d'istruzioni IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA Qundo si utilizz l mhin, è neessrio

Dettagli

Progetti Integrati di Sviluppo Locale

Progetti Integrati di Sviluppo Locale Unione Europe Repuli itlin Regione Clri Provinile di Ctnzro GAL REVENTINO Comune di Pltni PROGRAMMAZIONE REGIONALE UNITARIA 2007-2013 Progetti Integrti di Sviluppo Lole SISTEMI TURISTICI LOCALI/DESTINAZIONE

Dettagli

SISTEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVISIBILI PERIMETER

SISTEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVISIBILI PERIMETER ITEMI DI PROTEZIONE PERIMETRALE INVIIBILI P R O T E Z I O N I P E R I M E T R A L I I N V I I B I L I Immunità lle conizioni climtiche Neve istemi i protezione PERIMETRALE INVIIBILI Pioggi Grnine I sistemi

Dettagli

Comune di MONTICHIARI Provincia di BRESCIA ELENCO PREZZI NOTA BENE: DAI PREZZI UNITARI SONO ESCLUSI PER INTERO TUTTI GLI ONERI DELLA SICUREZZA

Comune di MONTICHIARI Provincia di BRESCIA ELENCO PREZZI NOTA BENE: DAI PREZZI UNITARI SONO ESCLUSI PER INTERO TUTTI GLI ONERI DELLA SICUREZZA Comune MONTICHIARI Provini BRESCIA pg. 1 ELENCO PREZZI NOTA BENE: DAI PREZZI UNITARI SONO ESCLUSI PER INTERO TUTTI GLI ONERI DELLA SICUREZZA OGGETTO: SISTEMAZIONE DI UN TRATTO DI VIA DEI BOSCHETTI DI SOPRA

Dettagli

L'innovazione nel design delle centraline

L'innovazione nel design delle centraline L'innovzione nel design le centrline Tecnologi Oleonmic nel Mondo Grzie d un numero ridotto componenti in movimento, un migliore nmic dei flui e d un minor ttrito, le centrline Z-Clss funzionno più lungo,

Dettagli

Equazioni di primo grado

Equazioni di primo grado Cpitolo Equzioni i primo gro Equzioni i primo gro erifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

Sistemi di comando per la sicurezza delle macchine Norma EN ISO 13849-1

Sistemi di comando per la sicurezza delle macchine Norma EN ISO 13849-1 Sistemi i omano per la siurezza elle mahine Norma EN ISO 13849-1 Gianfrano Ceresini www.elektro.it Aprile 2010 Valutazione el rishio All interno ella proeura per la maratura CE i una mahina, il ostruttore

Dettagli

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Cartucce d inchiostro iniziali Cavo di alimentazione

l apparecchio dalla confezione e controllare i componenti Cartucce d inchiostro iniziali Cavo di alimentazione Guid di instllzione rpid Inizio DCP-J140W Leggere l Guid di siurezz prodotto prim di onfigurre l pprehio. Quindi, leggere l presente Guid di instllzione rpid per onfigurre e instllre orrettmente il dispositivo.

Dettagli

Robotica industriale. Motori a magneti permanenti. Prof. Paolo Rocco (paolo.rocco@polimi.it)

Robotica industriale. Motori a magneti permanenti. Prof. Paolo Rocco (paolo.rocco@polimi.it) Rooti industrile Motori mgneti permnenti Prof. Polo Roo (polo.roo@polimi.it) Generzione di oppi L legge di Lorentz i die he un ri elettri q in moto on veloità v in un mpo mgnetio di intensità B è soggett

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri i Primo Gro Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

Proline Prosonic Flow 90U, 90W, 91W, 93C, 93U, 93W

Proline Prosonic Flow 90U, 90W, 91W, 93C, 93U, 93W Informzioni Tecniche Proline Prosonic Flow 90U, 90W, 91W, 93C, 93U, 93W Sistem di misur di portt ultrsuoni Misur di portt per ppliczioni stndrd di cque potili, reflue e di processo Appliczioni I sensori

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 5 DICEMBRE 2014, n.5

REGOLAMENTO REGIONALE 5 DICEMBRE 2014, n.5 5 DICEMBRE 0, n.5 Regolmento di ttuzione di ui l rtiolo 7 dell legge regionle 7 settemre 0, n.6 (Norme in mteri dute dll lto) delle ttività nell mito dell edilizi. Assessorto ll Siurezz nei Cntieri Politihe

Dettagli

Cometa. 3 max. 50 C OK! NO! Guida all utilizzo. b TSP 4x30

Cometa. 3 max. 50 C OK! NO! Guida all utilizzo. b TSP 4x30 Comet Gui ll utilizzo Pg. 1 Fissre prete il progrmmtore in un lole hiuso, riprto genti tmosferii e shizzi qu e on temperture i 0 i 50 C. Non instllre l pprehitur ll perto o ll interno i pozzetti interrti.

Dettagli

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo)

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo) Ctlogo ettglito elle prestzioni 2015 (cfr. rt. 14 el regolmento el fono) Prestzioni e gli OML reg. e cnt. (Slute e) Socile : Sviluppo e mntenimento i un sistem completo i formzione professionle i bse e

Dettagli

ELENCO PREZZI SEGNALI ED ACCESSORI PER IL MONTAGGIO

ELENCO PREZZI SEGNALI ED ACCESSORI PER IL MONTAGGIO ELENCO PREZZI A1 SEGNALI ED ACCESSORI PER IL MONTAGGIO DESCRIZIONE DIMENSIONI Dishi relizzti in lmier di lluminio spessore 25/10, pelliol "pezzo unio" on figure ome d C.d.S., ompleti rifrngenz lsse 1 di

Dettagli

stops vibrations SWISS TECHNOLOGY

stops vibrations SWISS TECHNOLOGY stops virtions I T C A T A O G O SWISS TECHNOOGY Un progr e onvine in tutto! AZIENDA Airo Srepfer innovzione nell teni del livellmento e dello smorzmento Il nome Airo Srepfer è un grnzi di qulità d più

Dettagli

4.1 Caldaie a basamento a gasolio a condensazione in acciaio. STRATON 11 30 kw

4.1 Caldaie a basamento a gasolio a condensazione in acciaio. STRATON 11 30 kw 4.1 Cldie smento gsolio condenszione in cciio STRATON 11 30 kw Dir. Rend. 92/42/CEE 4.1-2 Descrizione del prodotto 4.1-3 Codici prodotto e prezzi 4.1-4 Stndrds STRATON 4.1-7 Accessori 4.1-9 Dti Tecnici

Dettagli

R6.6 1x40/55W TC-L. istruzioni di montaggio - manutenzione. Estrarre gli schermi. Realizzare il cablaggio. 220/240V-50/60Hz. B2 (mm) A (mm) B1 (mm)

R6.6 1x40/55W TC-L. istruzioni di montaggio - manutenzione. Estrarre gli schermi. Realizzare il cablaggio. 220/240V-50/60Hz. B2 (mm) A (mm) B1 (mm) IS_084_0_0 R6.6 x40/55w TC- OT EE: le presenti istruzioni di montggio informno l utilizztore sulle corrette modlità di mnutenzione e ricmio delle lmpde. È viett qulsisi mnomissione e/o trsformzione dell

Dettagli

IL CONTRATTO RISTORATIVO

IL CONTRATTO RISTORATIVO IL CONTRATTO RISTORATIVO ATTIVITÀ E LABORATORIO i Pol LOBINA PREMESSA L rtiolo nlizz l ntur giurii el ontrtto i ristorzione osì ome viene elinet l Coie el onsumo e è orreto un primo test i verifi sui ontrtti.

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria Superiore Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria Superiore Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri Superiore Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

Viesmann VITOLIGNO 300-H Caldaia per pellet di legno cippato da 50 a 101 kw

Viesmann VITOLIGNO 300-H Caldaia per pellet di legno cippato da 50 a 101 kw Viesmnn VITOLIGNO 300-H Cli per pellet i legno ippto 50 101 kw Foglio ti tenii Artioli e prezzi: vei listino prezzi VITOLIGNO 300-H Tipo VH3 Cli rio utomtio i pellet i legno e ippto 5/2015 Desrizione el

Dettagli

Guida all'installazione della vasca idromassaggio

Guida all'installazione della vasca idromassaggio Guid ll'instllzione dell vs idromssggio VASCA TAORMINA 1700x700x630mm REVERSIBILE Prodotto importto d: ByKer Itli S.p.A. vi Ghirol Nuov, 85/87 41042 Fiorno Modenese (MO) Itly We: www.iperermi.it IT 1.PRECAUZIONI

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA. Municipio Piazza del Popolo 1 - Ravenna

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA. Municipio Piazza del Popolo 1 - Ravenna Progr.Num. 697/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno luneì 15 el mese i giugno ell' nno 2015 si è riunit nell resienz i l Giunt regionle on l'intervento ei Signori: Muniipio Pizz el Popolo

Dettagli

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO D restituire 60 giorni prim dell inizio dell evento PREVENZIONE INCENDI REZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI DATI DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE A CURA DEL PARTECIPANTE:

Dettagli

Display* 6-18 lbs 2.72-8.26 kg. Superficie di lavoro 2.5 lbs 1.1 kg

Display* 6-18 lbs 2.72-8.26 kg. Superficie di lavoro 2.5 lbs 1.1 kg Crtteristiche - SV-9075 Supporto i sollevmento Pivot LCD Sollevmento 5 piei 4 Superficie i lvoro 5 Cssetto con chiusur chive Ripino per tstier inclinile e poggipolsi 7 Ripino per mouse sinistr/estr e supporto

Dettagli

Il modello relazionale. Il Modello Relazionale. Il modello relazionale. Relazione. Dominio. Esempio

Il modello relazionale. Il Modello Relazionale. Il modello relazionale. Relazione. Dominio. Esempio Il Moello elzionle Proposto E. F. o nel 1970 per vorire l inipenenz ei ti e reso isponiile ome moello logio in DM reli nel 1981 si s sul onetto mtemtio i relzione, questo ornise l moello un se teori he

Dettagli

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione.

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione. Aquer LINEA Aquer Soluzioni modulri di griglie di drenggio e ventilzione. L'mbiente urbno è prte integrnte dell nostr società modern. Questo h portto d un incremento delle zone edificte crtterizzte d superfici

Dettagli

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete

Linea di mobili in metallo per la realizzazione di postazioni di lavoro complete Line di mobili in metllo per l relizzzione di postzioni di lvoro complete NEW Nuovi cssetti Cssetti con mniglie in lluminio. Nuovo sistem di guide Guide telescopiche con ortizzmento in fse di chiusur.

Dettagli

Sistema d'ancoraggio Monotec Cassaforma a telaio Framax Xlife

Sistema d'ancoraggio Monotec Cassaforma a telaio Framax Xlife 999805705-03/2014 it I tecnici delle csseforme. Sistem d'ncorggio Monotec ssform telio rmx Xlife Informzioni prodotto Istruzioni di montggio e d'uso 9764-445-01 Introduzione Informzioni prodotto Sistem

Dettagli

RUBINETTI CON COMANDI A LEVA

RUBINETTI CON COMANDI A LEVA RUBINETTI CON COMANDI A LEVA LEVER OPERATED TAPS D.M. 236/89 - D.P.R. 503/96 R 504 283 Ruinetto lvo Wshsin tp R 505 283 Ruinetto prete Wll-mounte tp In tutti i moelli l mnigli ruot su O-RING e non prene

Dettagli

Varispeed E7 CIMR-E7Z. Configurazione del sistema

Varispeed E7 CIMR-E7Z. Configurazione del sistema U11 C16 C22 U7 R131 C33 R6 U6 T1 U8 Y1 U14 R10 R10 JP3 R15 R5 R25 R15 R15 C11 U10 R21 R102 C12 R7 R105 + + U9 R28 C5 R20 R30 R JP5 JP6 U10 C3 JP1 C1 + C17 R14 R1 R2 R11 U1 C2 2 C35 RT4 C39 R5 R99 C21 R3

Dettagli

Larghezza 910 mm. Grafi9 ARMADI A 3 VANI

Larghezza 910 mm. Grafi9 ARMADI A 3 VANI 9 103 Grfi 9 Lrghezz 910 L serie è crtterizzt d un lrghezz estern di 910 (892 utile interno). 6 ltezze di ingomro disponiili d 490 1840. Tutte le esecuzioni sono disponiili in due profondità: 330 e 460.

Dettagli