CHRISTMAS WORLD 2012 Frankfurt

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHRISTMAS WORLD 2012 Frankfurt"

Transcript

1 2013 MAGAZINE

2 CHRISTMAS WORLD 2012 Frankfurt CLIENTE: IDO LIGHT SUPERFICIE: 204 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Alessandro Melli e Davide Telleschi 2

3 EXPOCOMFORT 2012 Milano CLIENTE: RINNAI SUPERFICIE: 250 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Ricardo Storchi Designer 3

4 SALONE DEL MOBILE 2012 Milano CLIENTE: NOVELLINI SUPERFICIE: 200 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Ufficio Marketing Novellini 4

5 MOSBUILD 2012 Moscow CLIENTE: ABK SUPERFICIE: 55 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production

6 MOSBUILD 2012 Moscow CLIENTE: CERAMICS OF ITALY promosso da Confindustria Ceramica SUPERFICIE: 100 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production

7 MOSBUILD 2012 Moscow CLIENTE: KERAMIN SUPERFICIE: 115 mq. + 75mq. soppalco PROGETTO ARCHITETTONICO: Ufficio Marketing Keramin 7

8 COVERINGS 2012 Orlando CLIENTE: CERAMICS OF ITALY promosso da Confindustria Ceramica SUPERFICIE: 270 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: E+I Studio LLC 8

9 CLIENTE: KALE SUPERFICIE: 108 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Arch. Maurizio Molini COVERINGS 2012 Orlando

10 10

11 VETRINE 11

12 NUOVI OCCHI PER VEDERE Introduzione Obiettivo 3: ottimizzazione risorse Qualsiasi indicatore, qualunque sia la fonte che lo propone, ormai restituisce un quadro dell economia italiana compositamente negativo e, cosa più preoccupante, lontano dal cambiare segno. Le nostre imprese, per la maggior parte consistenti in realtà di piccole e medie dimensioni, soffrono e si confrontano ogni giorno con le conseguenze pratiche di tale clima: insoluti, corsa al ribasso dei prezzi, accesso al credito, recupero del credito. Problematiche eterogenee che, rispetto al passato, oggi vanno affrontate con un dispendio di energie molto maggiore. La percezione più diffusa è quella che ad esser messa in gioco possa essere non tanto la redditività delle aziende che, sebbene importantissima, in congiunture simili si potrebbe accettare di considerare come un obiettivo procrastinabile, quanto il ruolo che l azienda esercita più o meno direttamente sul sistema di relazioni che regola la vita di ogni comunità. Questo serpeggiante malessere ha un effetto venefico sia sulle imprese cosiddette giovani, perché ne deprime lo slancio, sia su quelle mature, che nel tempo hanno consolidato risultati d importanza variabile ma comunque mai minacciati in una tal misura da fattori di carattere estrinseco. Le aziende che nel passato, per conseguire quei risultati, hanno assunto personale, creando team di lavoratori esperti ed affiatati, oggi sentono con preoccupazione crescente il peso della responsabilità sociale che nei confronti di queste persone detengono. La perdita più grave, all atto della loro chiusura, non è tanto la sciagura, pur rispettabile, del singolo imprenditore che vede andare in fumo i sacrifici di una vita, ma, vista da fuori, è soprattutto la stabilità che il suo impegno riusciva a garantire all intero gruppo sociale che da lui dipendeva. Anche la nostra azienda non può ritenersi completamente al riparo dalle suddette turbolenze e da qualche mese inizia a risentire con maggiore coinvolgimento degli effetti di questa situazione. Si tratta, al momento, per lo più di previsioni a tinte moderatamente fosche, più che di una realtà matematica già calcolata. Ma questo è sufficiente a stimolare qualche riflesso conservativo, suggerendo l opportunità di reagire con un piano d azione incardinato su almeno tre obiettivi. Obiettivo 1: internazionalizzazione la prima misura attuata a contrasto di questo incedente scenario di disagio è consistita nella ricerca di terreni lavorativamente più fertili, non ancora inariditi dall arrivo di questo clima. Ciò comunque non rappresenta una grande novità, dal momento che la nostra presenza all estero è già consistente. La nostra azione commerciale, infatti, è stata sempre caratterizzata dalla tendenza ad attecchire su mercati collocati al di fuori dei confini nazionali. Una parte notevole delle aziende che serviamo opera direttamente o si spinge lontano dall Italia a lavorare negli Stati Uniti d America, in Cina, in Russia ed è proprio nel servirla in quei contesti che ci siamo specializzati nel corso degli anni. L aver compiuto un passo importante come quello di dar vita ad una sister company a Mosca (l A&M Italianstyle) di cui, da questa stessa rubrica, già negli anni scorsi si è avuto modo di parlare, dimostra quanto radicata sia in noi l intenzione di diversificare la offerta dei nostri servizi, per poter raggiungere destinazioni lontane sempre da più vicino. L A&MItalianstyle, attualmente gode di un grado di autonomia operativa confortante, sebbene il centro di propulsione delle decisioni che la riguardano rimanga intenzionalmente nell ufficio italiano. Obiettivo 2: innovazione e diversificazione Non paghi della stabilizzazione di tale assetto, nel secondo semestre del 2012 si è iniziata a valutare la possibilità di ampliare la gamma servizi in maniera ancora più innovativa. Si è andati alla ricerca di un operazione per ci permettesse di proporre ai clienti nuovi e a quelli già fidelizzati un approccio insolito alle modalità di presentazione del loro prodotto. A fine 2012 abbiamo acquistato il brevetto per la realizzazione e distribuzione in esclusiva della showcase Flyvision su tutto il territorio russo, riservandoci inoltre il diritto di offrirli a noleggio sul territorio italiano. Flyvision è sostanzialmente un idea adattabile a svariati contesti che innova fortemente il tradizionale concetto di vetrina espositiva. Serve principalmente a creare un illusione, basata su un metodo ben collaudato, tecnicamente coperto da segreto di produzione e d installazione, capace di catturare a lungo l attenzione dell osservatore, catalizzandola con effetto totalizzante sugli oggetti esposti. L oggetto contenuto nella vetrina sembra fluttuare nel vuoto, con un grado di realismo quasi disorientante. L effetto sortito è quello di sollecitare l arguzia dell osservatore, che si ritrova coinvolto in una sfida cerebrale, tutta tesa a scoprire il meccanismo che genera quell illusione. Ad arricchire i contenuti della proposta contribuisce il fatto che la tecnologia produttiva della vetrina è assolutamente indipendente dal suo design: questo, infatti, può essere liberamente personalizzato nel rispetto delle esigenze più particolari di qualsiasi cliente. L investimento su questo fronte è stato considerevole, ma è stato fin da subito supportato da un intensa operazione di marketing e sta iniziando a dare i primi confortanti segnali di successo, soprattutto sul mercato russo. 12 Alla luce di quanto appena detto, se qualcosa ci si poteva chiedere di fare sul fronte esterno in termini d investimento, non si può certo affermare di aver peccato d inerzia. Diverso, invece, è lo scenario proposto dal fronte interno. Oltre ad un generale innalzamento del livello d attenzione sul fare quotidiano, è stato avviato un processo ragionato di revisione degli schemi di funzionamento della nostra macchina aziendale. La Direzione ha posto quale obiettivo guida di questo processo quello della cosiddetta qualità totale, un concetto di qualità, cioè, che permea qualsiasi azione, qualsiasi procedura interna, che obbliga qualsiasi operatore a chiedersi quanto negativamente ogni suo gesto di negligenza si possa ripercuotere sull operatore chiamato ad intervenire a valle del primo e quanto negativamente questo gesto possa influire sul buon esito generale di una commessa. Questa nuova interpretazione dell idea di qualità esige che ciascun attore aziendale s impegni responsabilmente nello svolgimento del proprio compito, cominciando a considerare il collega che riceve in dote il risultato del suo lavoro come un cliente, che, come tale, deve essere soddisfatto del servizio ricevuto. Mettere al centro del proprio operato la figura del cliente, ampliandone l identità fino a farla coincidere con quella di operatori interni all azienda, significa lavorare nella convinzione che questo (il cliente) rappresenti una sorta di bene supremo cui informare ogni manifestazione della propria professionalità. Attraverso questa ottica si prende coscienza della reale natura del destinatario dei nostri servizi. Del cliente, infatti, ora si vede quella componente, in qualche caso definita bestiale, che lo assimila ad un famelico pretendente di soddisfazione. La sua soddisfazione, valicando il limite ordinario dell ordinaria conformità al protocollo, completa e magnifica il livello delle prestazioni che l azienda è capace di erogare. Come presupposto per la concretizzazione di questo scenario si è pensato di tracciare per tutti i lavoratori coinvolti nel flusso produttivo dell azienda un solco di riferimento da seguire nell impostazione del proprio lavoro quotidiano. Anche in virtù della dimensione che questo gruppo di lavoro sta assumendo, si è pensato alla scrittura di un manuale operativo, una raccolta sintetica di buone pratiche che fungano da norma generale per lo sviluppo dell azione di ciascuno settore. Si è partiti, attraverso un attenta attività di auditing, dal mettere assieme l esperienza di tutti i responsabili di reparto. La si è condensata in un documento unico che non ha la pretesa di valere come legge fissa ed immutabile, ma ha l ambizione di porsi come supporto alle decisioni, regola flessibile, che contiene in sé la spinta all auto-rigenerazione delle idee. Gli obiettivi conseguibili sono molteplici. Per dovere di sintesi essi si possono condensare nelle seguenti voci, a volerlo, tutte potenzialmente dettagliabili all infinito: - agevolazione dell eventuale intervento manageriale dall esterno (qualsiasi manager ricaverebbe dalla lettura del manuale la necessaria conoscenza del contesto in cui lavorare) - agevolazione della formazione delle nuove leve (i neoassunti saprebbero sempre a quale sussidiario attingere per imparare a conoscere i loro compiti) - omogeneizzazione delle procedure operative seguite dalla casa madre e dalla consociata russa - minimizzazione degli errori Quest ultima voce rappresenta uno degli scopi principali di questo progetto, in quanto rientra nella più generale marcia verso la qualità totale, agli occhi della quale l errore è foriero di non-qualità. Una riflessione più attenta sui nostri errori, memore delle intuizioni paretiane che solitamente vengono in aiuto nei più comuni contesti di project management (il riferimento è alla nota regola dell 80/20), ci farebbe comprendere che la maggior parte delle criticità che si affrontano quando si lavora dipende quasi sempre da un ristretto e reiterato numero di alterazioni negative delle procedure. Come dire che i peggiori guai vengono sempre dallo stesso tipo di errori. Conclusione Essendo ancora in atto il suo sviluppo, al momento si può dire che si sta delineando il contorno di un iniziativa che, anche secondo pareri terzi, ha uno spiccato carattere di originalità. La speranza di chi sta investendo tempo ed energie in questa ricerca è che, al termine del percorso, si disponga di uno strumento che si possa agilmente consultare, possibilmente attraverso lo strumento della wiki aziendale, da parte di chi ogni giorno deve compiere la scelta giusta. Ogni giorno non si dovranno avere incertezze su chi fa cosa, non si dovranno disperdere energie nell approntare soluzioni nuove per problemi ordinari. Per offrire una risposta a quella forma latente di dubbi che popolano spesso qualsiasi scrivania, si è vissuta un po la condizione di chi deve scrivere una legge e si è avuta la sensazione che qualsiasi processo potesse essere normato fino all inverosimile, fino al più spinto livello di dettaglio. Per evitare di ingessare le procedure e di renderle farraginose si sta lottando proprio contro la naturale propensione di ogni relatore a non arginare questa tendenza. il limite tra uno strumento buono ed uno non buono risiede tutto nella capacità di evitare eccessi di codifica. Per chi scrive questa è la sfida più difficile. Consapevoli che il successo di una legge dipende da quanto facilmente essa si presti ad essere attuata, nei prossimi mesi l impegno del gruppo di lavoro che controlla l avanzamento del progetto si concentrerà sulla sua finalizzazione. A beneficio generale della condizione lavorativa di tutto il corpo dipendente e, prima ancora, dell intero parco clienti, il risultato atteso è quello di un ribaltamento di prospettiva, dal quale tutto dovrà sembrare più stringentemente logico. Per dirla con Proust: Il vero viaggio di scoperta non è cercare nuove terre ma avere nuovi occhi per vedere.

13 SEEING WITH NEW EYES Introduction All indicators, whatever the source, today portray a generally negative picture of the Italian economy which, even more worryingly, is still a long way from recovery. Our companies, mostly of small or medium scope, are suffering badly and have to face the consequences of this economic climate on a daily basis: outstanding payments, pressure to reduce prices, access to credit, the collection of debts. Facing these problems requires much greater effort than in the past. The most widely held view is that what is at risk is not so much companies profitability (which, although important, could in similar situations be considered as a deferrable objective), as the role that the company more or less directly exercises in the system of relations that regulates the life of every community. This widespread malaise has a poisonous effect both on so-called young companies, because a brake is put on their potential for growth, and on more mature companies, which over the years have achieved perhaps variable results but in any case have never been so badly threatened by external factors. Companies which have taken on staff in the past in order to attain results, creating close teams of expert workers, are today increasingly concerned about their burden of social responsibility towards these workers. The most serious loss upon a company s closure is not the tragedy (although perfectly respectable) of the individual businessman who sees a lifetime s sacrifices go up in smoke but, seen from the outside, it s the sense of stability that his efforts have managed to guarantee for an entire social group which depended on him. Our company cannot consider itself completely safe from these storms and has begun in recent months to feel the effects of the situation more strongly. At present we are dealing with moderately unfavourable forecasts rather than a mathematical reality. Nevertheless they are sufficient to give rise to prudent reflection, suggesting the appropriateness of adopting an action plan focused on at least three target. Target1: internationalization The first action taken to combat this widespread situation of distress is the search for more fertile areas for business, not yet dried up by the arrival of this terrible economic climate. This is not, however, a particularly new development, given that we already have a strong presence abroad. Our commercial activities, in fact, have always been characterised by the tendency to sow seeds in markets located outside the national boundaries. A large number of the companies that we serve operate directly or have dealings far from Italy, working in the United States, in China and in Russia, and it is in working for these companies in these contexts that we have specialized over the years. The fact that we have already made the important step of setting up a sister company in Moscow (A&M Italianstyle, and which we have had the opportunity to refer to in these same pages in past years), shows how serious is our intention to diversify our offer of services in order to be able to reach distant destinations at ever closer proximity. A&M Italianstyle currently enjoys a reassuring level of autonomy, even though the decision-making centre regarding its operations purposely remains in the Italian office. Target 2: innovation and diversification Not satisfied with the stabilization of the current framework, since the second half-year of 2012 we have begun to assess the possibility of extending the range of services in a yet more innovative manner. We have searched for an idea that allows us to offer new and loyal customers an unusual approach in the way they present their products. At the end of 2012 we acquired the patent for the exclusive production and distribution of the Flyvision showcase throughout the Russian territory, reserving also the right to offer them on hire in Italy. Flyvision is essentially an idea adaptable to various contexts, and which is able to strongly innovate the traditional showcase concept. It is mainly used to create an illusion, based on a tried and tested method and technically covered by production and installation secrecy, able to catch the attention of the observer for a considerable period of time, focusing this attention entirely on the objects displayed. The object contained in the showcase seems to float in the air, in a disarmingly realistic way. The result is attracting the curiosity of the observer, who is interested to know what s going on, totally wrapped up in discovering the mechanisms generating the illusion. The fact that the production technology for the showcase is completely independent from its design further enhances the contents of the proposal: it can, in fact, be freely customized in line with the particular requirements of any customer. Investment in this area has been considerable, but it has been backed up by an intensive marketing campaign right from the outset and is starting to generate the first reassuring signals of success, especially in the Russian market. Target 3: optimisation of resources In the light of the above, we could certainly not be accused of lacking initiative with regards to investments in tackling external questions. The scenario in relation to internal questions, however, is rather different. Besides a general increase in the level of attention towards day-to day operations, a review process of the working practices of our organisation has also been set up. The Management has imposed total quality as a guiding principal in this process, a quality concept which must permeate every action, every internal procedure, obliging every operator to ask him/herself to what extent any act of negligence may affect the operator called in to take reparatory action downstream of the first operator and how negatively this act may influence the successful completion of an order. This new interpretation of the idea of quality requires that each company worker is committed in a responsible way to the performance of their tasks, starting from considering their colleague who receives the result of their work as a customer who, as such, must be satisfied with the service received. Putting the figure of the customer at the centre of their work, extending the identity of the customer to that of other workers inside the company means working with the idea that this figure (the customer) is a sort of supreme good, influencing every expression of a worker s professional role. This point of view creates an awareness of the true nature of the receiver of our services. That aspect of the customer, in some cases defined as beastly, who hungrily demands satisfaction, now becomes more apparent. Their demand for satisfaction, going beyond the ordinary compliance of protocol, completes and raises the level of services that the company is able to deliver. In order to put this idea into real practice it has been decided to identify a benchmark for the daily work of all employees involved in the company s production chain. Also on account of the dimension this project is acquiring, it has been decided to write an operating manual, a summary of good working practices serving as general guidelines for the development of actions in each sector. The first step has been to collate the experience of all department managers through a carefully planned auditing process. This was then summarised in a single document which should not be considered as fixed and unalterable law, but should be used as a support for decision-making: flexible regulations aimed at stimulating the self-regeneration of ideas. There are numerous attainable results. They are summarised in the following points, all of which could be further described in much more detail: - facilitating external managerial actions (any manager could find out about a relevant working context from reading the manual) - facilitating the training of new employees (newly hired staff would always know which subsidiary to refer to in order to learn about their tasks) - uniformity of the operating procedures followed by the head office and the Russian subsidiary - the minimisation of mistakes This last point is one of the main goals of the project, since it comes under the more general aspect of total quality, in which an error is synonymous with non-quality. Greater attention on our mistakes, mindful of the Paretian principle which is often helpful in most project management contexts (the reference is to the well-known 80/20 rule), would help us understand that most of the critical areas faced when working almost always depend on a limited and repeated number of negative alterations to procedures. In other words, the worst problems always arise from the same types of mistakes. Conclusion While still in its early stages, we can say (and third parties appear to agree) that this project is taking on a decidedly original character. Our hope, as the investor of time and energy in this research, is that at the end of the programme we will have a resource which is easy to use (possibly also through the wiki company tool) by people who have to make the right decision on a daily basis. It is essential to avoid any uncertainties regarding who does what; effort must not be wasted in finding new solutions to ordinary problems. In order to provide answers to latent questions that often pile up on desks, we have carried out a similar task to that of legislators, with the feeling that any process can be regulated without end, up to the finest of details. In order to avoid making the procedures too rigid and making them cumbersome, we are fighting against the natural tendency of any law-maker not to resist this tendency. The dividing line between a good tool and a bad one lies entirely in the ability to avoid excessive coding. This is the most difficult challenge for the writer. Well aware that the success of a law depends on how easily it can be applied, in the coming months the working group monitoring the project s progress will be committed to focusing on its completion. For the general benefit of the working conditions of all employees and, most of all, of our customers, the result aimed for is a turn-around in perceptions, in which everything seems more essentially logical. As Proust put it: The real journey of discovery it not seeking new lands but having new eyes to see with. 13 Alfredo Montanari

14 ARCH MOSCOW 2012 Moscow CLIENTE: ANTOLINI SUPERFICIE: 35 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Andrea Laudini 14

15 AUTOMECHANIKA 2012 Moscow 8000 CLIENTE: ZAFCO SUPERFICIE: 72 mq mq. soppalco PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production

16 IBA 2012 Munich CLIENTE: COMAS SUPERFICIE: 247 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Arch. Adele Tuchtan 16

17 21000 IBA 2012 Munich CLIENTE: IMAFORNI SUPERFICIE: 262,5 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Arch. Adele Tuchtan 17

18 IBA 2012 Munich CLIENTE: POLIN SUPERFICIE: 415 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production 18

19 20000 CERSAIE 2012 Bologna CLIENTE: RAK CERAMICS SUPERFICIE: 400 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production

20 CERSAIE 2012 Bologna CLIENTE: SMALTICERAM SUPERFICIE: 144 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Ricardo Storchi Designer

21 MARMOMACC 2012 Verona CLIENTE: BTR SUPERFICIE: 104 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production

22 MARMOMACC 2012 Verona CLIENTE: ZANET SUPERFICIE: 390 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: A&M Production 22

23 INTERLIGHT 2012 Moscow CLIENTE: FAEL SUPERFICIE: 110 mq. PROGETTO ARCHITETTONICO: Ricardo Storchi Designer

24 A&M Production s.r.l. Via Carnot n 1 CAP Reggio Emilia Italy Tel Fax

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency.

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency. Servizi Recupero Crediti Debt Collection Services Chi Siamo C. & G. Agency Srl nasce grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore gestione e recupero del credito da parte del socio fondatore.

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

ACCESSORI MODA IN PELLE

ACCESSORI MODA IN PELLE ACCESSORI MODA IN PELLE LEMIE S.p.a. Azienda - Company Produzione - Manufacturing Stile - Style Prodotto - Product Marchi - Brands 5 9 13 15 17 AZIENDA - COMPANY LEMIE nasce negli anni settanta come

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007 La struttura della ISO 26000 Antonio Astone 26 giugno 2007 Description of operational principles (1/2) Operational principles guide how organizations act. They include: Accountability an organization should

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy

Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy Jewellery in silver sterling 925 Made in Italy I gioielli Cavaliere si distinguono per l artigianalità della produzione. Ideazione, progettazione e prototipazione di ogni singola creazione avvengono all

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT Company Profile S.E.A. specializes in air conditioning for a wide range of applications, such as construction vehicles, agricultural vehicles, military

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment Volvo Simulated Operator training 1 It doesn t matter how many sensors, systems and technology a machine has, our customers can t get the most out of them unless they know how to use them. Eco Operator

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

ICT e Crescita Economica

ICT e Crescita Economica ICT e Crescita Economica Alessandra Santacroce Direttore Relazioni Istituzionali Seminario Bordoni - 12 Febbraio 2009 2005 IBM Corporation Agenda Il peso dell ICT nell economia del Paese Economic Stimulus

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

The Best Practices Book Version: 2.5

The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book (2.5) This work is licensed under the Attribution-Share Alike 3.0 Unported license (http://creativecommons.org/ licenses/by-sa/3.0/). You are

Dettagli

Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009

Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009 Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009 User satisfaction survey Technology Innovation 2009 summary of results Rapporto sui risultati del

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA Milano, 31 dicembre 2004 Telecom Italia, Tim e Telecom Italia Media comunicano,

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

A Competitive Advantage for Investment Services in the EU. Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Cyprus Investment Firms

A Competitive Advantage for Investment Services in the EU. Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Cyprus Investment Firms Cyprus Investment Firms A Competitive Advantage for Investment Services in the EU Imprese di investimento a Cipro Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Dr. Stelios Platis MAP

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions.

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions. Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate company for banking and financial institutions. E&W offers advising related to the real estate sector and specialized related to non performing

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.18306 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : IVS GROUP Oggetto : CHIUSURA ANTICIPATA PERIODO DI DISTRIBUZIONE DEL PRESTITO "IVS

Dettagli

HarNoBaWi Udine, 09/03/2015

HarNoBaWi Udine, 09/03/2015 HarNoBaWi Udine, 09/03/2015 Armonizzazione del processo di notifica nell ambito dell economia dello smaltimento e recupero dei rifiuti nell Euroregione Carinzia FVG Veneto Interreg IV Italia Austria Programma

Dettagli

Nuovi servizi di web marketing. Febbraio 2012

Nuovi servizi di web marketing. Febbraio 2012 Nuovi servizi di web marketing Febbraio 2012 B-SLIM Un servizio di visibilità gratuito all interno del nostro network di portali. Con il pacchetto SLIM, potrai inserire le informazioni principali legate

Dettagli

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione)

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione) Ufficio del Responsabile per la prevenzione della corruzione U.O.C. Atti e Procedimenti Giuridico Amministrativi, Contratti e Convenzioni e-mail: prevenzionecorruzione@hsangiovanni.roma.it Roma, 05.12.14

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12437 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifiche al Manuale delle Corporate Actions - Amendment to the Corporate Action -

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

modular systems for work

modular systems for work bassanese sistemi modulari per il lavoro modular systems for work PROTEZIONI ANTINFORTUNISTICHE SAFETY GUARDS Bassanese sistema il lavoro fixes up the work Dal 1991 Bassanese Protezioni Antinfortunistiche

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

Italian Lifestyle, Italian Manufactury

Italian Lifestyle, Italian Manufactury Italian Lifestyle, Italian Manufactury Una realtà industriale con un anima artigianale Un azienda nata nel 1960 nel cuore di un territorio, la Brianza, che, da generazioni, genera realtà produttive fra

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

This document shows how.

This document shows how. Security policy GTS è impegnata a garantire alti standard di sicurezza per le spedizioni dei propri clienti. Il presente documento illustra le principali misure adottate. GTS commits itself to guarantee

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

XIA XYLEXPO INNOVATION AWARDS,

XIA XYLEXPO INNOVATION AWARDS, Buongiorno Ci candidiamo a XIA XYLEXPO INNOVATION AWARDS, perché crediamo che la ricerca tecnologica e la continua innovazione siano una strada imprescindibile per raggiungere risultati soddisfacenti.

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA

Axpo Italia SpA. Risk mangement trough structured products. Origination Department. Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Risk mangement trough structured products Origination Department Axpo Italia SpA From market risk to customer s risks RISK: The chance that an investment s actual return will be different

Dettagli

DESIGN IS OUR PASSION

DESIGN IS OUR PASSION DESIGN IS OUR PASSION Creative agency Newsletter 2014 NOVITA' WEB MANAGEMENT NEWS BUSINESS BREAKFAST Live the SITE experience with us! From September 2014 Carrara Communication has introduced to their

Dettagli

ECO MANAGEMENT DEGLI ENTI PUBBLICI: ANALISI DI UN CASO DI STUDIO

ECO MANAGEMENT DEGLI ENTI PUBBLICI: ANALISI DI UN CASO DI STUDIO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AMBIENTALI Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo Rurale Sostenibile Settore scientifico disciplinare AGR/01 ECO MANAGEMENT

Dettagli

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather Catalogo generale Le chiusure, sono presenti sul mercato della pelletteria dalla nascita del prodotto e sono contraddistinte dalla famosa scatola marrone. Il marchio e la qualità, non necessitano di particolare

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

NOVAITALY by MELPORT NOVAITALY STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO

NOVAITALY by MELPORT NOVAITALY STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO NOVAITALY by MELPORT DESIGNER Giacomo Melpignano STUDIO DI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE INTERIOR DESIGN AND REALIZATION OFFICE ARCHITETTURA - ARREDAMENTO GENERAL CONTRACTOR - INDUSTRIAL DESIGN 1 2 NOVAITALY

Dettagli

management industry in Italy

management industry in Italy Financial advice and the future of the asset management industry in Italy Giovanni Siciliano Tutela del Risparmiatore e modelli di Governance nell Asset Management Milano, 20 gennaio 2014 OUTLINE I. Trends

Dettagli

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES Juliet Art Magazine è una rivista fondata nel 1980 e dedicata all arte contemporanea in tutte le sue espressioni. Dal 2012, è anche e una rivista online con contenuti indipendenti. Juliet Art Magazine

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

OFFICE & WORKPLACE 2015

OFFICE & WORKPLACE 2015 OFFICE & WORKPLACE 2015 Maurizio Barison. bieffe, 1980. Alessandro Barison. dedicato a gente creativa dedicated to creative people Orgogliosamente costruito in Italia dal 1995 Emmesystem by Emme Italia

Dettagli

11. Misura e Management della Qualità

11. Misura e Management della Qualità 11. Misura e Management della Qualità LIUC - Facoltà di Economia Aziendale Corso di gestione della produzione e della logistica Anno accademico 2009-2010 Prof. Claudio Sella Punti di discussione Definizione

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243 Molle per stampi DIE SPRIGS ISO 10243 2 Die springs Molle per stampi Located in Colnago, Milano TIPCOCIMA S.r.l. is a joint-venture between TIPCO Inc., a global supplier of pierce punches and die buttons

Dettagli