Network Services Location Manager. Guida per amministratori di rete

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Network Services Location Manager. Guida per amministratori di rete"

Transcript

1 apple Network Services Location Manager Guida per amministratori di rete

2

3 Questo documento illustra le caratteristiche di Network Services Location Manager e spiega le configurazioni di rete per sfruttarne le funzionalità. È rivolto agli amministratori di rete o ai responsabili dell implementazione e della gestione dei servizi di rete. Che cosa è NSL Manager? Network Services Location (NSL) Manager è un software che consente alle applicazioni di segnalare e ricercare i servizi di rete. In passato, non era semplice trovare i servizi su una rete TCP/IP a meno che l amministratore di rete non li individuasse o li segnalasse in qualche modo. Per esempio, l amministratore di rete poteva creare collegamenti a siti web pubblici su una home page o fornire personalmente agli utenti informazioni su siti privati. Ora NSL Manager consente ai servizi di rete di auto segnalarsi e alle applicazioni che richiedono dei servizi di rete di trovarli automaticamente. Quando un applicazione necessita dei servizi di rete, NSL Manager può utilizzare diversi protocolli per trovare rapidamente e fornire una lista dei servizi disponibili. La ricerca comporta un minimo traffico di rete. I servizi individuati vengono raggruppati in sottoaree della rete in base alla zona della rete nella quale sono stati individuati e ai protocolli di ricerca dei servizi in funzione in quella zona, come esemplificato dai plug-in NSL. Quali computer dispongono della funzionalità NSL Manager? NSL Manager è disponibile su tutti i computer con microprocessore PowerPC e sui quali è installato il sistema operativo Mac OS 8.5 (o successivo). Per essere certi che tutti i computer sulla rete possano utilizzare le funzionalità di ricerca e segnalazione di NSL Manager, consultare la sezione Configurare la rete per lavorare con NSL Manager più avanti in questo documento. Informazioni sui plug-in NSL Quando NSL Manager riceve la richiesta per una segnalazione o una ricerca di un servizio di rete, la trasferisce su un plug-in NSL che esegue la ricerca o la registrazione corrente. Il plug-in NSL è un estensione che può essere utilizzata da NSL Manager quando questo viene inizializzato, ma è allocata in memoria solo quando deve rispondere a una richiesta. È possibile utilizzare il controllo Gestione Estensioni per abilitare o disabilitare i singoli plug-in NSL. Quando NSL Manager viene inizializzato, tutti i plug-in NSL vengono forniti con le seguenti informazioni: i servizi che il plug-in è in grado di cercare, come per esempio HTTP e FTP; e il protocollo che il plug-in usa per eseguire le ricerche, per esempio DNS o LDAP. Con Mac OS 9, NSL Manager versione 1.1 viene fornito con quattro plug-in: DNS (Domain Name Service), SLP (Service Location Protocol), LDAP (Lightweight Directory Access Protocol), e NBP (Name Binding Protocol). Plug-in addizionali NSL vengono forniti da Apple Computer, Inc. o da sviluppatori di terze parti. 3

4 Configurare la rete per lavorare con NSL Manager La modalità di configurazione della propria rete può determinare quali servizi possono essere individuati dai plug-in NSL, quindi potrebbe essere necessario modificare la configurazione per consentire agli host di trovare particolari servizi di rete. Per ulteriori informazioni, leggere le sezioni successive. Configurazione per le ricerche DNS Per permettere al plug-in DNS di accedere alle informazioni sui servizi di rete, il proprio server DNS deve essere configurato in modo tale da consentire a ognuno di richiedere l accesso e la ridefinizione della zona. Per consentire a NSL Manager di accedere ai servizi di rete attraverso il plug-in DNS, è necessario aggiungere manualmente stringhe di testo per i servizi di rete al server DNS. I formato delle stringhe di testo è il seguente: <hostname> <TTL> TXT <URL> Questa tabella illustra ogni elemento della stringa di testo. Campo <hostname> <TTL> <URL> Contenuto Il nome dell host a cui è riferito Il tempo massimo per questa informazione L URL completo per questo host (per esempio, Se si utilizzano più server DNS, assicurarsi di aggiungere al server relativo per quell host uno o più record per ogni host name e aggiungere i nomi di questi server alla lista dei domini di ricerca nelle configurazioni dei client TCP/IP. Configurazione per le ricerche e registrazioni SLP NSL Manager utilizza il plug-in SLP per trovare e segnalare i servizi di rete usando SLP (Service Location Protocol). I servizi di rete sviluppati per Mac OS possono utilizzare il plug-in SLP di NSL per segnalare la loro disponibilità (condivisione e condivisione web, per esempio, utilizzano la registrazione SLP). Gli agenti di servizio SLP vengono creati sul computer host dal plug-in SLP, quindi questi agenti di servizio ricevono le richieste NSL e rispondono conseguentemente. Sulle reti che includono un server DA (Directory Agent) SLP, gli agenti di servizio SLP registrano i loro servizi con il DA. Le richieste di ricerca NSL vengono poi trasferite direttamente al DA, riducendo in questo modo il traffico di rete (il traffico maggiore è sulla sottorete locale). 4

5 Per eseguire la ricerca e la registrazione SLP, gli host che effettuano la ricerca e la segnalazione devono utilizzare la stessa versione del plug-in SLP. I servizi segnalati dal plug-in versione 1.0 non possono essere trovati dagli host che usano la versione 1.1. Allo stesso modo, i servizi segnalati dal plug-in versione 1.1 non possono essere individuati dagli host su cui è installata la versione 1.0. Per registrare e trovare servizi al di fuori della sottorete locale, è necessario abilitare la funzionalità Multicast Router IP. Notare che MacIP non supporta il multicasting. Quando il plug-in SLP segnala un servizio, segue queste procedure per stabilire in quali sottoaree della rete registrare il servizio: m Se l applicazione o il servizio di registrazione specificano una sottoarea della rete, il plug-in SLP registra il servizio in quella sottoarea della rete. m Se l applicazione o il servizio di registrazione non definiscono alcuna sottoarea, il plug-in SLP registra il servizio nel primo dominio elencato nei domini di ricerca delle impostazioni TCP/IP del client. m Se non viene definito alcun dominio di ricerca nelle impostazioni TCP/IP dell host, il plug-in cerca di individuare la sottoarea dell URL del servizio. Per esempio, un servizio con l URL dovrebbe essere registrato nella sottoarea mydomain.com e verrebbe registrato nella sottoarea sub.mydomain.com. m Se nessuna di queste procedure genera una sottoarea, il plug-in registra il servizio nella funzione SLP di default, che viene definita sottoarea Local Services (o l equivalente in italiano). Configurazione per le ricerche LDAP Il plug-in LDAP ricerca sempre il server LDAP e i criteri di ricerca associati specificati nei campi Servizi LDAP delle impostazioni dell host nel pannello Avanzate del controllo Internet. I servizi trovati in questa directory di default sono elencati in una sottoarea che ha lo stesso nome del server LDAP. Le applicazioni e gli utenti possono richiedere il plug-in per cercare le directory LDAP addizionali. Per esempio, utilizzando il proprio browser, l utente può navigare nella directory LDAP aggiungendo una sottoarea che ha lo stesso nome del server, nel modo seguente: <servername>%2f<searchbase> (ldap.domain.com%2fc=us, per esempio) Nota: Scegliendo un elemento dalla lista dei preferiti nel proprio browser vengono abilitati tutti i plug-in NSL per la ricerca. In questo modo, quando un utente seleziona un server LDAP dall elenco dei favoriti, il plug-in DNS potrebbe anche rispondere, generando il messaggio nomeserver non risponde. Se la navigazione DNS non è necessaria, l utente può disabilitare il plug-in DNS utilizzando il controllo Gestione Estensioni. 5

6 Se un utente aggiunge una sottoarea LDAP senza includere un criterio di ricerca nel nome, il plug-in LDAP fa due tentativi per ottenere i dati dal server. Prima, cerca di accedere alla directory senza specificare il criterio di ricerca (i server LDAP versione 3 possono fornire i dati anche quando non viene fornito alcun criterio di ricerca). Se il tentativo fallisce, il plug-in ritenta ancora usando un criterio di ricerca basato su c=us. Per esempio, se un utente aggiunge una sottoarea chiamata ldap.mydomain.com, il plug-in proverà queste ricerche: m ldap://ldap.mydomain.com m ldap://ldap.mydomain.com/c=us Quando si configura una directory LDAP per segnalare i servizi a NSL, tenere presente che: m Il plug-in cercherà servizi URL (afp://asip.mydomain.com, ftp://www.mydomain.com, oppure per esempio) sia in labeleduri che negli attributi url. Per ottimizzare la ricerca, utilizzare l attributo labeleduri. Per ulteriori informazioni, consultare il documento RFC m La struttura della directory viene visualizzata utilizzando i nomi distinti. Quando è possibile, utilizzare attributi e nomi che siano facilmente interpretabili, come per esempio cn=joe Smith, piuttosto che sigle come per esempio userid= m Se è possibile, si consiglia di ottimizzare le prestazioni e la fruibilità organizzando la struttura della directory in modo che l elenco dei servizi includa meno di 20 elementi. Il criterio di ricerca: ou=printers, o=school può, per esempio, essere trasformato in: service=printers, ou=humanitiesbldg, o=school service=printers, ou=sciencebldg, o=school service=printers, ou=adminbldg, o=school m È possibile creare un ramo separato nella directory specificamente per la navigazione NSL (per esempio, ldap.mydomain.com/ou=nsl,c=us). Configurazione per le ricerche NBP Se AppleTalk è attivato sull host, le zone AppleTalk e i server AppleShare sulla rete sono elencati nella sottoarea denominata AppleTalk. Problemi di sicurezza NSL Manager offre ora agli utenti una maggiore fruibilità dei servizi di rete rispetto al passato. Comunque, non rende i siti meno sicuri; consente in realtà una più semplice individuazione dei servizi già disponibili. Se si utilizza DNS per elencare i propri servizi intranet, è possibile verificare quali servizi client possono essere individuati attraverso le ricerche NSL. Comunque, qualunque servizio di rete che utilizza la registrazione SLP può essere individuato da NSL Manager. 6

7 Per ulteriori informazioni Consultare la seguente documentazione: Documenti RFC (Request for Comments) Service Location Protocol, RFC #2165. Service Location Protocol, Version 2, RFC #2608. Lightweight Directory Access Protocol, RFC #1777. È possibile trovare i documenti RFC al seguente indirizzo: m Libri e articoli DNS and Bind di Paul Albitz e Cricket Liu, O Reilly & Associates, Inc Inside Macintosh: Networking, Chapter 3, Name Binding Protocol, al seguente indirizzo: SLP White Paper, at 7

8 1999 Apple Computer, Inc. Tutti i diritti riservati. Apple, il logo Apple, AppleShare, AppleTalk, Mac e Macintosh sono marchi registrati di Apple Computer, Inc. Gestione Estensioni è un marchio di Apple Computer, Inc. PowerPC è un marchio di International Business Machines Corporation, dato in licenza d uso. T9-0033

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Progettazione di reti AirPort

Progettazione di reti AirPort apple Progettazione di reti AirPort Indice 1 Per iniziare con AirPort 5 Utilizzo di questo documento 5 Impostazione Assistita AirPort 6 Caratteristiche di AirPort Admin Utility 6 2 Creazione di reti AirPort

Dettagli

Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk

Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk Macintosh Questo argomento include le seguenti sezioni: "Requisiti" a pagina 3-35 "Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk" a pagina 3-35 "Abilitazione e uso del protocollo TCP/IP" a pagina 3-36 "Procedura

Dettagli

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet Indirizzi Internet e Protocolli I livelli di trasporto delle informazioni Comunicazione e naming in Internet Tre nuovi standard Sistema di indirizzamento delle risorse (URL) Linguaggio HTML Protocollo

Dettagli

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP

Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Reti basate sulla stack di protocolli TCP/IP Classe V sez. E ITC Pacioli Catanzaro lido 1 Stack TCP/IP Modello TCP/IP e modello OSI Il livello internet corrisponde al livello rete del modello OSI, il suo

Dettagli

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI DOMAIN NAME SYSTEM: ESEMPIO www.unical.it 160.97.4.100 100 host 160.97.29.5 dominio i di II livelloll dominio di (organizzazione: università) I livello (nazione) www.deis.unical.it

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

offerti da Internet Calendario incontri

offerti da Internet Calendario incontri Introduzione ai principali servizi Come funziona Internet (9/6/ 97 - ore 16-19) offerti da Internet Calendario incontri Navigazione e motori di ricerca (11/6/ 97 - ore 16-19) Comunicazione con gli altri

Dettagli

CdL MAGISTRALE in INFORMATICA

CdL MAGISTRALE in INFORMATICA 05/11/14 CdL MAGISTRALE in INFORMATICA A.A. 2014-2015 corso di SISTEMI DISTRIBUITI 7. I processi : il naming Prof. S.Pizzutilo Il naming dei processi Nome = stringa di bit o di caratteri utilizzata per

Dettagli

Reti Informatiche. dott. Andrea Mazzini

Reti Informatiche. dott. Andrea Mazzini Reti Informatiche dott. Andrea Mazzini Indirizzi IP e nomi Ogni computer collegato ad una rete TCP/IP è identificato in modo univoco da un numero a 32 bit (indirizzo IP) e da un nome logico (hostname)

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Corso di Informatica - II anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti n Modalità di collegamento

Dettagli

Interconnessione di reti

Interconnessione di reti Interconnessione di reti Collegamenti tra reti eterogenee Instradamento (routing) e inoltro (forwarding) IPv4 - indirizzi IP e MAC - sottoreti IPv6 - evoluzione di Internet DNS - Domain Name System Conclusioni

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Facoltà di Medicina Corso di Laurea in Logopedia Corso di Informatica - III anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti Modalità di collegamento alla

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

Lavorare in Rete Esercitazione

Lavorare in Rete Esercitazione Alfonso Miola Lavorare in Rete Esercitazione Dispensa C-01-02-E Settembre 2005 1 2 Contenuti Reti di calcolatori I vantaggi della comunicazione lavorare in rete con Windows Internet indirizzi IP client/server

Dettagli

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.30

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.30 Server di CD/DVD-ROM HP SureStore Informazioni più recenti: versione del firmware 5.30 Nota per gli aggiornamenti Per le versioni del firmware 5.10, 5.20, 5.30 e successive, queste Informazioni più recenti

Dettagli

Fiery EXP50 Color Server. Configurazione e impostazione

Fiery EXP50 Color Server. Configurazione e impostazione Fiery EXP50 Color Server Configurazione e impostazione 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

Dettagli

EFI Fiery Central. Guida per l amministratore

EFI Fiery Central. Guida per l amministratore EFI Fiery Central Guida per l amministratore 2013 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in

Dettagli

Domini Virtual Server

Domini Virtual Server Domini Virtual Server Pannello di controllo Manuale Utente Pannello di controllo domini e virtual server - Manuale utente ver. 2.0 Pag. 1 di 18 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 Virtual Server... 3 ACCESSO

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Giugno 2013. Utilizzare Apple AirPrint con dispositivi Xerox ConnectKey Manuale dell utente

Giugno 2013. Utilizzare Apple AirPrint con dispositivi Xerox ConnectKey Manuale dell utente Giugno 2013 Utilizzare Apple AirPrint con dispositivi Xerox ConnectKey Manuale dell utente 2013 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. Xerox, Xerox and Design e ConnectKey sono marchi di Xerox Corporation

Dettagli

Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP)

Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP) "Panoramica dell'installazione e della configurazione della rete" a pagina 3-2 "Scelta di un metodo di connessione" a pagina 3-3 "Connessione Ethernet (consigliata)" a pagina 3-3 "Connessione USB" a pagina

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Prima di installare Mac OS X

Prima di installare Mac OS X Prima di installare Mac OS X Leggi il seguente documento prima di installare Mac OS X. Tale documento fornisce informazioni importanti sui computer supportati, sui requisiti del sistema e sull installazione

Dettagli

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client

Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL ADSL2+ Browser Un browser Client Un client Glossario ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL2+ Asymmetric Digital Subscriber Line ADSL è una tecnica di trasmissione dati che permette l accesso a Internet fino a 8 Mbps in downstream ed 1 Mbps

Dettagli

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4)

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) Architettura del WWW World Wide Web Sintesi dei livelli di rete Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) - Connessione fisica - Trasmissione dei pacchetti ( IP ) - Affidabilità della comunicazione

Dettagli

Collegamento di rete. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Collegamento di rete. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Collegamento di rete In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Connessioni e protocollo Internet (TCP/IP)" a pagina 6-2 "Software di gestione del sistema" a pagina 6-9 "Windows 2000, Windows

Dettagli

Introduzione alla rete Internet

Introduzione alla rete Internet Introduzione alla rete Internet AA 2004-2005 Reti e Sistemi Telematici 1 Internet: nomenclatura Host: calcolatore collegato a Internet ogni host può essere client e/o server a livello applicazione Router:

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso

Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Il corso Seguito di Reti di Telecomunicazioni LA Approfondimento sui protocolli di Internet TCP/IP, protocolli di routing,

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

RETI E SISTEMI INFORMATIVI Domain Name System. Prof. Andrea Borghesan

RETI E SISTEMI INFORMATIVI Domain Name System. Prof. Andrea Borghesan RETI E SISTEMI INFORMATIVI Domain Name System Prof. Andrea Borghesan http://venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: mercoledì, 10.00-11.00. Studio 34, primo piano. Dip. Statistica 1 Modalità esame:

Dettagli

Enclosure HDD 3,5" Manuale utente

Enclosure HDD 3,5 Manuale utente Enclosure HDD 3,5" esterna LAN e USB Sommario Manuale utente DA-70516 1. Informazione di prodotto...1 2. Specificazioni di prodotto...2 3. Requisiti di sistema...3 4. Uno sguardo all apparecchio..4 5.

Dettagli

Il DNS e la gestione degli indirizzi IP. Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano

Il DNS e la gestione degli indirizzi IP. Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano Il DNS e la gestione degli indirizzi IP Appunti a cura del prof. ing. Mario Catalano Indirizzi fisici e indirizzi astratti Ogni macchina all interno di una rete è identificata da un indirizzo hardware

Dettagli

Internet: rete di reti

Internet: rete di reti Internet: rete di reti internet: rete di reti Le reti locali sono reti chiuse all interno di un area privata e consentono la condivisione di risorse solo all interno di tale area. E possibile però aprire

Dettagli

Linux User Group Cremona CORSO RETI

Linux User Group Cremona CORSO RETI Linux User Group Cremona CORSO RETI Cos'è una rete informatica Una rete di calcolatori, in informatica e telecomunicazioni, è un sistema o un particolare tipo di rete di telecomunicazioni che permette

Dettagli

Introduzione alla rete Internet

Introduzione alla rete Internet Introduzione alla rete Internet Gruppo Reti TLC nome.cognome@polito.it http://www.telematica.polito.it/ INTRODUZIONE ALLE RETI TELEMATICHE - 1 Copyright Quest opera è protetta dalla licenza Creative Commons

Dettagli

Reti di Telecomunicazioni Mobile IP Mobile IP Internet Internet Protocol header IPv4 router host indirizzi IP, DNS URL indirizzo di rete

Reti di Telecomunicazioni Mobile IP Mobile IP Internet Internet Protocol header IPv4 router host indirizzi IP, DNS URL indirizzo di rete IP Analizziamo con sufficiente dettaglio il sistema denominato IP, usato per consentire a due computer mobili di spostarsi liberamente in altre reti pur mantenendo lo stesso indirizzo IP. In particolare,

Dettagli

RAP3 - Manuale Utente. SysNet

RAP3 - Manuale Utente. SysNet RAP3 - Manuale Utente SysNet RAP3 - Manuale Utente SysNet Copyright 2005 SysNet snc Table of Contents 1. Rap3...................................................................................... 1 Descrizione

Dettagli

Introduzione al TCP/IP Indirizzi IP Subnet Mask Frame IP Meccanismi di comunicazione tra reti diverse Classi di indirizzi IP Indirizzi IP privati e

Introduzione al TCP/IP Indirizzi IP Subnet Mask Frame IP Meccanismi di comunicazione tra reti diverse Classi di indirizzi IP Indirizzi IP privati e TCP/IP Sommario Introduzione al TCP/IP Indirizzi IP Subnet Mask Frame IP Meccanismi di comunicazione tra reti diverse Classi di indirizzi IP Indirizzi IP privati e pubblici Introduzione al TCP/IP TCP/IP

Dettagli

Elementi sull uso dei firewall

Elementi sull uso dei firewall Laboratorio di Reti di Calcolatori Elementi sull uso dei firewall Carlo Mastroianni Firewall Un firewall è una combinazione di hardware e software che protegge una sottorete dal resto di Internet Il firewall

Dettagli

Banda 3.5 Mobile Accesso a internet tramite segnali 3.5G Mobile - Riconosce e configura automaticamente segnali 3G, 2.75G e 2.5G

Banda 3.5 Mobile Accesso a internet tramite segnali 3.5G Mobile - Riconosce e configura automaticamente segnali 3G, 2.75G e 2.5G Router Wireless 54 Mbps 802.11b/g ultra compatto Antenna e trasformatore integrati, con presa rimuovibile, facile da portare, settare e usare ovunque ed in ogni momento Banda 3.5 Mobile Accesso a internet

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Problema del naming. Modello di Naming

Problema del naming. Modello di Naming Sistemi Distribuiti Problema del naming 1 Modello di Naming Conoscenza reciproca delle entità / servizi In una relazione cliente/servitore il cliente deve avere un riferimento al servitore Problema della

Dettagli

La nascita di Internet

La nascita di Internet La nascita di Nel 1969 la DARPA (Defence Advanced Research Project Agency) studia e realizza la prima rete per la comunicazione tra computer (ARPAnet) fra 3 università americane ed 1 istituto di ricerca.

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Guida alle operazioni LDAP

Guida alle operazioni LDAP Guida alle operazioni LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Lez11 del 30.11.06 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Indice dei contenuti

Indice dei contenuti Condivisione FTP Indice dei contenuti Introduzione... 1 Configurazione... 2 Account utente... 2 Condivisione... 4 Autorizzazioni... 6 Accesso... 8 Accesso dalla rete locale LAN... 8 Accesso da Internet...

Dettagli

TCP/IP. Principali caratteristiche

TCP/IP. Principali caratteristiche TCP/IP Principali caratteristiche 1 TCP/IP Caratteristiche del modello TCP/IP Struttura generale della rete Internet IL MONDO INTERNET Reti nazionali e internazionali ROUTER Rete Azienade ROUTER ROUTER

Dettagli

158.110.1.3 158.110.1.2 SWITCH. 100 Mb/s (UTP cat. 5E) 158.110.1.1 158.110.3.3 158.110.3.2. 10 Mb/s SWITCH. (UTP cat. 5E) 100 Mb/s. (UTP cat.

158.110.1.3 158.110.1.2 SWITCH. 100 Mb/s (UTP cat. 5E) 158.110.1.1 158.110.3.3 158.110.3.2. 10 Mb/s SWITCH. (UTP cat. 5E) 100 Mb/s. (UTP cat. Università degli Studi di Udine Insegnamento: Reti di Calcolatori I Docente: Pier Luca Montessoro DOMANDE DI RIEPILOGO SU: - Livello network 1. Si deve suddividere la rete 173.19.0.0 in 510 subnet. Qual

Dettagli

Introduzione alle Reti Informatiche

Introduzione alle Reti Informatiche WWW.ICTIME.ORG Introduzione alle Reti Informatiche Cimini Simonelli - Testa Sommario Breve storia delle reti... 3 Internet... 3 Gli standard... 4 Il modello ISO/OSI... 4 I sette livelli del modello ISO/OSI...

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Programmi di utilità

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Programmi di utilità Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Programmi di utilità 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica LEZIONE 8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Proff. Giorgio Valle Raffaella Folgieri Lez8 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti e dati RETI Perchè: Risparmio

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

Guida dell'utente abilitato alla connessione di rete per HL-2070N

Guida dell'utente abilitato alla connessione di rete per HL-2070N f Server di stampa multiprotocollo su scheda Guida dell'utente abilitato alla connessione di rete per HL-2070N Leggere attentamente questa guida prima di utilizzare la stampante. La presente Guida può

Dettagli

Internet e Tecnologia Web

Internet e Tecnologia Web INTERNET E TECNOLOGIA WEB Corso WebGis per Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Internet e Tecnologia Web...1 TCP/IP...2 Architettura Client-Server...6

Dettagli

17/05/2013. Indice dei Contenuti. Ruolo del Naming nei SD. Corso Sistemi Distribuiti 6 cfu Docente: Prof. Marcello Castellano

17/05/2013. Indice dei Contenuti. Ruolo del Naming nei SD. Corso Sistemi Distribuiti 6 cfu Docente: Prof. Marcello Castellano Corso Sistemi Distribuiti 6 cfu Docente: Prof. Marcello Castellano /35 Ruolo del Naming nei SD - 3 Denominazione di entità - 4 Sistemi di Naming - 8 Tipologie di Naming - 10 Naming Semplice e Differenti

Dettagli

FileMaker Server 10. Guida introduttiva

FileMaker Server 10. Guida introduttiva FileMaker Server 10 Guida introduttiva 2007-2009 FileMaker, Inc., tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker, il logo della cartella dei

Dettagli

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO Manuale di configurazione 2 Configurazioni 8 Storage 30 Stampanti 41 Manuale Interfaccia di gestione di configurazione SOMMARIO Interfaccia di gestione INTRODUZIONE La configurazione del modem può essere

Dettagli

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia Introduzione ad Active Directory Orazio Battaglia Introduzione al DNS Il DNS (Domain Name System) è un sistema utilizzato per la risoluzione dei nomi dei nodi della rete (host) in indirizzi IP e viceversa.

Dettagli

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Una volta installato, il Solstice Pod permette a più utenti di condividere simultaneamente il proprio schermo su un display tramite la rete Wi-Fi

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Fluency Il funzionamento delle reti Capitolo 2 Comunicazione nel tempo Sincrona mittente e destinatario attivi contemporaneamente Asincrona invio e ricezione in momenti diversi Quanti comunicano Broadcast

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

Corso di: Abilità informatiche

Corso di: Abilità informatiche Corso di: Abilità informatiche Prof. Giovanni ARDUINI Lezione n.4 Anno Accademico 2008/2009 Abilità informatiche - Prof. G.Arduini 1 Le Reti di Computer Tecniche di commutazione La commutazione di circuito

Dettagli

Configurazione VOIspeed IP6060

Configurazione VOIspeed IP6060 Configurazione VOIspeed IP6060 Il telefono IP VOIspeed IP6060 con le impostazioni di default, cerca automaticamente un server DHCP sulla rete durante il boot. Il server DHCP oltre a fornire un indirizzo

Dettagli

Introduzione. Sommario: Obiettivo:

Introduzione. Sommario: Obiettivo: Introduzione Obiettivo: Introduzione alle reti di telecomunicazioni approccio: descrittivo uso di Internet come esempio Sommario: Introduzione Cos è Internet Cos è un protocollo? network edge network core

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET

CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET CONNESSIONE DI UN PC ALLA RETE INTERNET Walter Cerroni wcerroni@deis.unibo.it http://deisnet.deis.unibo.it/didattica/master Internetworking Internet è una rete di calcolatori nata con l obiettivo di realizzare

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa da Mac OS

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa da Mac OS Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Corso per Tutor C2 CEFRIEL Politecnico di Milano Relazione sull attività del 5 maggio 2003

Corso per Tutor C2 CEFRIEL Politecnico di Milano Relazione sull attività del 5 maggio 2003 Argomenti sviluppati: - Il protocollo DHCP e le sue applicazioni: - Configurazione e gestione del pool di indirizzi in Linux - Configurazione indirizzi statici in Linux - Il protocollo DNS e le sue implementazioni

Dettagli

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini

Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Area Clienti Tiscali Hosting e Domini Manuale Utente Area Clienti Tiscali Hosting e Domini - Manuale utente Pag. 1 di 20 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 ACCESSO ALL AREA CLIENTI TISCALI HOSTING E DOMINI...

Dettagli

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Stampa da Mac OS

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Stampa da Mac OS Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260 Stampa da Mac OS 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Guida software. Istruzioni per l uso

Guida software. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Guida software 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Preparazione per la stampa Impostazione del driver di stampa Altre operazioni di stampa Configurazione delle impostazioni della stampante dal pannello

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

MODEM. Internet Service Provider (ISP)

MODEM. Internet Service Provider (ISP) MODEM router Internet Service Provider (ISP) MODEM PC Centrali di commutazione Verso l Europa (TEN 155) MODEM PC MODEM PC router Verso gli USA rete1 rete2 CDN router router router CDN rete3 rete4 router

Dettagli

Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding)

Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding) Firewall e Abilitazioni porte (Port Forwarding) 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo come creare le regole sul Firewall integrato del FRITZ!Box per consentire l accesso da Internet a dispositivi

Dettagli

Definizione di un MIB SNMP per il controllo dello stato di un server DHCP

Definizione di un MIB SNMP per il controllo dello stato di un server DHCP Corso di SGR 2001/2002 Definizione di un MIB SNMP per il controllo dello stato di un server DHCP GISELLA BRONZETTI CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFORMATICA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA MAIL: bronzett@cli.di.unipi.it

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Xerox Global Print Driver. Guida all'installazione

Xerox Global Print Driver. Guida all'installazione Xerox 2010 Xerox Corporation. Tutti i diritti riservati. I diritti non pubblicati sono protetti ai sensi delle leggi sul copyright in vigore negli Stati Uniti. Il contenuto della presente pubblicazione

Dettagli

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it

m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it m0n0wall monowall Un firewall in 5 minuti Fausto Marcantoni Anno Accademico 2005-2006 fausto.marcantoni@unicam.it Prevenire è meglio che curare Chi ben comincia Tutto ciò che non è espressamente permesso

Dettagli

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet

La rete ci cambia la vita. Le persone sono interconnesse. Nessun luogo è remoto. Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: Reti di computer ed Internet nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Reti di computer ed Internet

Reti di computer ed Internet Reti di computer ed Internet La rete ci cambia la vita Lo sviluppo delle comunicazioni in rete ha prodotto profondi cambiamenti: nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli