LA MOBILITA COLLETTIVA E IL TRASPORTO PUBBLIC0. Ing. Nadia Amitrano Servizio Innovazioni Tecnologiche, ASSTRA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA MOBILITA COLLETTIVA E IL TRASPORTO PUBBLIC0. Ing. Nadia Amitrano Servizio Innovazioni Tecnologiche, ASSTRA"

Transcript

1 LA MOBILITA COLLETTIVA E IL TRASPORTO PUBBLIC0 Ing. Nadia Amitrano Servizio Innovazioni Tecnologiche, ASSTRA 1

2 I PRINCIPALI DATI DI ASSTRA I PRINCIPALI DATI DELLE AZIENDE ADERENTI AD ASSTRA Membri associati 166 Quota di mercato trasporto urbano 95% Quota di mercato trasporto extraurbano 75% Mezzi di trasporto (gomma e metropolitano) Ferrovie regionali Estensione rete Chilometri prodotti 830 treni km 1,65 miliardi Addetti Comuni serviti Passeggeri trasportati 5,2 miliardi 15 milioni/giorno Totale valore della produzione 9,2 miliardi

3 L OFFERTA DEI VEICOLI DI TPL VEICOLO Autobus Filobus Tram Metropolitana TOTALE N. VEICOLI FONTE ASSTRA ASSTRA ASSTRA ASSTRA DINAMICA DEI MEZZI L analisi dell offerta di mezzi, in diminuzione dal 2009 al 2012 di circa l 1,5%, deve essere analizzato tenendo in considerazione il tema della qualità dei mezzi in circolazione, deducibile, in prima battuta, dall età media del parco mezzi. 3

4 ETA MEDIA 11,36 11,95 11,82 11,57 10,18 9,88 9,58 10,81 10,39 9,94 9,76 9,07 9,12 9,47 9,13 8,79 9,51 9,08 9,70 9,29 9,56 9,42 10,36 10,48 10,51 10,44 10,45 10,07 9,77 10,39 10,40 10,98 10,59 11,19 11,15 10,47 [Fonte: XI Rapporto sulla mobilità urbana in Italia ASSTRA, ANAV, Hermes, ISFORT 2014] Urbano Extraurbano Media Nel 2013 si è registrato, per il primo anno dopo circa sette anni di crescita, una leggera flessione dell età media dei mezzi, sia nei veicoli impiegati su tratte urbane (10,47 anni con un calo del -6%), sia in quelli destinati al trasporto extraurbano (11,82 anni con un calo del -1% circa). Tale dinamica deriva dagli investimenti effettuati sulle flotte da parte di alcune aziende che nel 2013 hanno proceduto alla relativa copertura essenzialmente con risorse proprie generate dalla gestione operativa o ricorrendo agli istituti di credito.

5 L OFFERTA DEL VETTORE AUTOBUS LIVELLO DI EMISSIONI (Parco Urbano, %) Nell anno 2013 si registra ancora una bassa percentuale di veicoli a basso impatto ambientale e di converso un alta quota di autobus in dotazione Pre-Euro 0, euro 0, Euro 1 ( 12%); la maggior parte dei mezzi si concentra, ancora, nel livello Euro II e Euro III. [Fonte: XI Rapporto sulla mobilità urbana in Italia ASSTRA, ANAV, Hermes, ISFORT 2014]

6 LA FONTE DI TRAZIONE (Parco Urbano, %) GPL; 0,25% Ibrido; 0,46% Elettrico; 1,85% Altro; 0,21% Metano; 10,95% Gasolio; 86,25% Pur confermando il gasolio come principale fonte di trazione per gli autobus urbani, sono già diversi anni che la ripartizione dei mezzi mostra una tendenza a favorire fonti di alimentazione alternative come il metano (10,95 %), o i veicoli elettrici (1,85%). [Fonte: XI Rapporto sulla mobilità urbana in Italia ASSTRA, ANAV, Hermes, ISFORT 2014]

7 MOBILITA SOSTENIBILE: LA DOPPIA SFIDA 1) Abbattere la congestione Allarme spazio 2) Ridurre l inquinamento Allarme inquinamento 7

8 IL TASSO DI MOTORIZZAZIONE Il tasso di motorizzazione colloca l Italia al secondo posto nelle statistiche europee tra i paesi con il maggior numero di autovetture per abitante ed al primo posto in un confronto internazionale sulle aree urbane Valore massimo Roma: 678 auto ogni 1000 ab Roma provincia Area metropolitana di Torino Praga Greater Stuttgart Amsterdam Milano provincia Francoforte Rhein-Main West-Midlands (Birminghan) Oslo Regio Madrid Community Greater Lyon Paris Ile-de-France Valencia Vilnius Brussels Barcellona Bilbao Greater Manchester VOR Region (Vienna) South Yorkshire (Sheffield) Cadiz Bay Helsinki Stoccolma Greater London Berlino-Brandeburgo Siviglia [Fonte: Isfort ed EMTA Barometer] 8

9 Il TRASPORTO PUBBLICO PER COMBATTERE LA CONGESTIONE Per trasportare persone occorrono automobili a fronte di 37 jumbo (autobus tipo 24 metri), che occupano a loro volta circa 1/10 dello spazio rispetto alle auto private. [Fonte: UITP Proposta Progetto EBSF 2008] 9

10 Il TRASPORTO PUBBLICO PER COMBATTERE L INQUINAMENTO NUOVO ACCORDO VERTICE UE 100% 80% 60% 40% 20% 0% Entro il 2030 Scenario Urbano di Riferimento [Fonte: Elaborazioni ASSTRA su Dati Euromobility - CNR Istituto Inquinamento Atmosferico] CO Nox COV PTS Benzene PM10 CO2 Emissioni da autobus Emissioni da autovetture Le emissioni di PM 10 prodotte dagli autobus rappresentano solo una quota marginale (circa il 7%) della flotta circolante. Invertire i trend attuali, puntando sullo sviluppo e sullo shift modale verso modalità a basse emissioni unitarie, come mezzi collettivi di Trasporto pubblico, ferrovia, trasporto navale, e mobilità dolce 10

11 IL NOSTRO OBIETTIVO: UNA MOBILITA INTEGRATA Al fine di poter ovviare alle criticità ambientali la soluzione risiede in un mix di politiche volte alla creazione delle condizioni necessarie affinché il mezzo pubblico possa rappresentare una valida ed efficace alternativa al mezzo privato e quindi una soluzione per il miglioramento della qualità della vita. 11

12 UNA GAMMA MOLTO AMPIA DI INTERVENTI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE Politiche di parcheggio (incremento capacità, tariffazione) Road pricing Restrizione degli accessi Promozione del trasporto collettivo (frequenza, priorità, tariffazione) Promozione del Car Sharing e del Car Pooling Promozione del trasporto non motorizzato (in bicicletta, a piedi) Riduzione degli spostamenti (uso razionale del territorio, promozione del telelavoro, e- commerce) Fiscalità dei combustibili Razionalizzazione del traffico merci, logistica Standard tecnologici per veicoli e combustibili Costruzione nuove infrastrutture (metro, tram, parcheggi di scambio) Sistemi tecnologici per la mobilità (ITS) OGNI SINGOLO INTERVENTO PUÒ RISULTARE UTILE, MA NESSUNO È RISOLUTIVO 12

13 LA MOBILITA COLLETTIVA E IL TRASPORTO PUBBLIC0 Grazie per la cortese attenzione 19

LA SFIDA DELLA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, LA RISPOSTA DEGLI OPERATORI

LA SFIDA DELLA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, LA RISPOSTA DEGLI OPERATORI LA SFIDA DELLA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, LA RISPOSTA DEGLI OPERATORI Nadia Amitrano Servizio Innovazioni tecnologiche ASSTRA - ROMA Verso un piano di riduzione delle emissioni di CO2 nel settore

Dettagli

Il trasporto pubblico locale

Il trasporto pubblico locale Un volano per l innovazione? Il trasporto pubblico locale Emanuele Galossi (IRES-CGIL) Presentazione n. 13/2011 Roma, 13 giugno 2011 TPL: alcuni dati di sintesi Operatori 1.260 Passeggeri trasportati 15

Dettagli

COSÌ È, SE VI PARE. Quinto Rapporto sulla mobilità urbana in Italia

COSÌ È, SE VI PARE. Quinto Rapporto sulla mobilità urbana in Italia COSÌ È, SE VI PARE Quinto Rapporto sulla mobilità urbana in Italia Genova, 7 maggio 2008 Cosa contiene il Quinto Rapporto sulla mobilità urbana in Italia Il rapporto è stato realizzato da un gruppo di

Dettagli

Benefici ambientali del GPL per autotrazione - Sintesi 1

Benefici ambientali del GPL per autotrazione - Sintesi 1 Benefici ambientali del GPL per autotrazione - Sintesi 1 Introduzione Il traffico è la causa principale dell inquinamento urbano. Nelle aree urbane e metropolitane si sviluppa circa il 70 per cento di

Dettagli

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE

CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE 28 February 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna PARKING MANAGEMENT AND MOBILITY IN BOLOGNA: THE NEW URBAN TRAFFIC PLAN Mr. Paolo Ferrecchi

Dettagli

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE Per una città più sostenibile NUMERI E CRITICITA Congestione: 135 milioni di ore perse = - 1,5 miliardi di euro/anno Sicurezza stradale: 15.782 incidenti 20.670 feriti 154 morti circa 1,3 miliardi di euro/anno

Dettagli

Gruppo di lavoro: Sviluppo della mobilità sostenibile

Gruppo di lavoro: Sviluppo della mobilità sostenibile Gruppo di lavoro: Sviluppo della mobilità sostenibile Bozza di indice 1. Il ruolo e i potenziali della mobilità sostenibile Definizione di Green Transport (dal Rapporto Towards a Green economy dell UNEP)

Dettagli

MOBILITY MANAGEMENT UNA SOLUZIONE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE DELL AREA VARESINA Varese, 14 maggio 2010

MOBILITY MANAGEMENT UNA SOLUZIONE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE DELL AREA VARESINA Varese, 14 maggio 2010 Mobilità e competitività ità le azioni della Camera di Commercio di Varese MOBILITY MANAGEMENT UNA SOLUZIONE PER LA MOBILITA SOSTENIBILE DELL AREA VARESINA Varese, 14 maggio 2010 I FLUSSI DI LAVORATORI

Dettagli

Scenari di mobilità urbana e ruolo del car sharing

Scenari di mobilità urbana e ruolo del car sharing Scenari di mobilità urbana e ruolo del car sharing Enrico Musso Università di Genova Il Car Sharing per l utente: l interesse, immagine, gradimento Roma, 7 aprile 2009 Auditorium dell Ara Pacis 1. Caratteristiche

Dettagli

Prof. Ing. Ennio Cascetta

Prof. Ing. Ennio Cascetta Prof. Ing. Ennio Cascetta Professore Ordinario Università di Napoli Federico II Presidente delle Società Italiana di Politica dei Trasporti (S.I.Po.Tra) Roma, Centro Congressi Cavour, 30 aprile 2015 1

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE

PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE Quale valore per le imprese e le banche italiane ABI FORUM CSR 2008 Roma, 29 Gennaio Aldo Pozzoli, Partner MUOVERSI 1. Introduzione Le Linee

Dettagli

SCENARI E OPZIONI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE

SCENARI E OPZIONI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE SCENARI E OPZIONI PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE UN RAPPORTO PER ROMA CAPITALE EXECUTIVE SUMMARY La mobilità costituisce un problema strategico prioritario per le aree urbane perché impatta direttamente

Dettagli

Un confronto europeo. ASSTRA UITP Transport Economic Commission

Un confronto europeo. ASSTRA UITP Transport Economic Commission Il Trasporto Pubblico Locale Un confronto europeo Emanuele Proia ASSTRA UITP Transport Economic Commission Cagliari, 13 novembre2015 Finalità Finalità, struttura e nota metodologia (1/2) La presente analisi

Dettagli

prof. Ing. Ennio Cascetta Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti L. Tocchetti Università degli Studi di Napoli Federico II Presidente della Società

prof. Ing. Ennio Cascetta Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti L. Tocchetti Università degli Studi di Napoli Federico II Presidente della Società prof. Ing. Ennio Cascetta Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti L. Tocchetti Università degli Studi di Napoli Federico II Presidente della Società Italiana Politica Trasporti (S.I.Po.Tra.) Popolazione

Dettagli

Mobilità, qualità dell aria e cambiamenti climatici Michele Giugliano, Stefano Caserini (DIIAR, Politecnico di Milano) Roberta Pignatelli (ISPRA,

Mobilità, qualità dell aria e cambiamenti climatici Michele Giugliano, Stefano Caserini (DIIAR, Politecnico di Milano) Roberta Pignatelli (ISPRA, Mobilità, qualità dell aria e cambiamenti climatici Michele Giugliano, Stefano Caserini (DIIAR, Politecnico di Milano) Roberta Pignatelli (ISPRA, Roma) Sommario 1.Milano e il suo intorno: l evoluzione

Dettagli

LA SICUREZZA DEI MINORI A BORDO DEGLI AUTOBUS

LA SICUREZZA DEI MINORI A BORDO DEGLI AUTOBUS LA SICUREZZA DEI MINORI A BORDO DEGLI AUTOBUS Nadia Amitrano Servizio Innovazioni Tecnologiche ASSTRA - ROMA 1 I PRINCIPALI DATI DI ASSTRA I PRINCIPALI DATI DELLE AZIENDE ADERENTI AD ASSTRA Membri associati

Dettagli

Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali

Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali Dario Gentile Anno 2008 1 L analisi dell offerta di servizi di tpl in Italia Il settore del TPL in Italia vale complessivamente

Dettagli

La mobilità nelle città italiane

La mobilità nelle città italiane La mobilità nelle città italiane confronti e prospettive prof. Ing. Ennio Cascetta Università degli Studi di Napoli Federico II Presidente della Società Italiana Politica Trasporti (S.I.Po.Tra.) Verso

Dettagli

Indagine sulle principali 50 città

Indagine sulle principali 50 città Indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Marianna Rossetti L indagine prende in considerazione 50 Comuni: - tutti i capoluoghi

Dettagli

Il trasporto urbano su rotaia in Italia

Il trasporto urbano su rotaia in Italia Il trasporto urbano su rotaia in Italia Una selezione di aspetti emersi dall indagine Venezia 8 novembre 2006 Stato dell offerta e tendenze nel confronto con le città europee 1. I temi analizzati 2. Primi

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

Trasporto Pubblico Sostenibile a Trieste SETTIMANA MOBILITA SOSTENBILE 2014

Trasporto Pubblico Sostenibile a Trieste SETTIMANA MOBILITA SOSTENBILE 2014 Trasporto Pubblico Sostenibile a Trieste SETTIMANA MOBILITA SOSTENBILE 2014 TRIESTE TRASPORTI PER UNA CITTA PIU SOSTENIBILE LIBRO BIANCO ENERGIA Il sistema dei trasporti non è sostenibile. Se ci proiettiamo

Dettagli

Linee di attività e progetti sul parco autobus e filobus della Regione Emilia-Romagna

Linee di attività e progetti sul parco autobus e filobus della Regione Emilia-Romagna Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità Linee di attività e progetti sul parco autobus e filobus della Regione Emilia-Romagna Ing. Andrea Normanno Direzione Generale Reti

Dettagli

AREA AMBIENTE QUALITÀ DELL ARIA A TORINO

AREA AMBIENTE QUALITÀ DELL ARIA A TORINO AREA AMBIENTE QUALITÀ DELL ARIA A TORINO Maggio 2015 1 ARIA IN EUROPA 2 La qualità dell aria della nostra città dipende da: quantità di inquinanti emessi dalle varie attività umane; conformazione geografica

Dettagli

Seminario: Mobilità sostenibile - buone pratiche a cura della Pubblica Amministrazione

Seminario: Mobilità sostenibile - buone pratiche a cura della Pubblica Amministrazione Seminario: Mobilità sostenibile - buone pratiche a cura della Pubblica Amministrazione Piano Spostamenti Casa Lavoro ed altre buone pratiche di mobilità sostenibile Massimo Boasso responsabile mobilità

Dettagli

O sservatorio M obilità S ostenibile

O sservatorio M obilità S ostenibile O sservatorio M obilità S ostenibile in I talia Indagine sulle principali 5 città edizione edizione 214 Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Roberto Maldacea Presidente A Euromobility cura

Dettagli

O sservatorio M obilità S ostenibile

O sservatorio M obilità S ostenibile O sservatorio M obilità S ostenibile in I talia Indagine sulle principali 5 città edizione edizione 214 214 Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Roberto Maldacea Presidente Euromobility

Dettagli

Scenari e prospettive del settore auto Roma, 18 Dicembre 2014

Scenari e prospettive del settore auto Roma, 18 Dicembre 2014 Scenari e prospettive del settore auto Cristiana Petrucci Responsabile Centro Studi e Statistiche Unione Petrolifera L UNRAE in numeri Auto, Commerciali, Industriali, Bus, Caravan, Autocaravan, Assistenza,

Dettagli

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto ciò che riguarda la circolazione tramite diverse sistemi

Dettagli

Key Performance Indicators nel TPL

Key Performance Indicators nel TPL Key Performance Indicators nel TPL Edoardo Marcucci Professore associato, Economia Applicata DISP e CREI, Università di Roma Tre Alcune questioni aperte sul Trasporto Pubblico Locale Workshop SIPOTRA Roma,

Dettagli

Trasporti. Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014

Trasporti. Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Trasporti Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Incidenti stradali Nel 2012, come comunicato dall'istat, si sono registrati in Italia 186.726

Dettagli

Convegno Infrastructura L innovazione nelle infrastrutture di trasporto IV Sessione Le esigenze delle utenze e le modalità di utilizzo

Convegno Infrastructura L innovazione nelle infrastrutture di trasporto IV Sessione Le esigenze delle utenze e le modalità di utilizzo Assessorato ai Trasporti Convegno Infrastructura L innovazione nelle infrastrutture di trasporto IV Sessione Le esigenze delle utenze e le modalità di utilizzo La mobilità delle persone in ambito urbano

Dettagli

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE Silvia Brini Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) silvia.brini@isprambiente.it

Dettagli

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni.

Guardando alla data odierna, Milano, ha già superato il bonus di pm 10 dei 35 giorni. 1 Prima di qualsiasi altra valutazione, vorrei soffermarmi su tre considerazioni, per me fondamentali per meglio definire il contesto in cui si sviluppa la nostra azione o le nostre pratiche sindacali,

Dettagli

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France 27 Novembre 2012 Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France Laurence Debrincat, STIF Workshop sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile - Milano 2 Sommario Il contesto delle politiche

Dettagli

CRISI ECONOMICA e AMBIENTE

CRISI ECONOMICA e AMBIENTE Convegno Gli effetti della crisi economica sulla salute della popolazione toscana. Come cambia il ricorso ai servizi? CRISI ECONOMICA e AMBIENTE Daniela Nuvolone Osservatorio di Epidemiologia ARS Toscana

Dettagli

La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato

La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato La mobilità sostenibile nel contesto urbano LE OPPORTUNITA DA COGLIERE Letizia Rigato Convegno Direzione Futuro Mobilità Elettrica e Autoriparazione 18 maggio 2013 ore 15.00 CROWNE PLAZA, via Po 197 -

Dettagli

La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti

La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti La sostenibilità nel trasporto pubblico locale: l esperienza del Gruppo Torinese Trasporti 1 Tommaso Panero Amministratore Delegato GTT spa Convegno: OBIETTIVO SOSTENIBILITA : Design e Logistica a confronto

Dettagli

Informazioni Statistiche N 2/2013

Informazioni Statistiche N 2/2013 Città di Palermo Ufficio Statistica Osservatorio Ambientale Istat sulle città: i risultati di Palermo e delle grandi città Anno 2012 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 2/2013 SETTEMBRE 2013 Sindaco:

Dettagli

Incontro sul tema del Mobility Manager

Incontro sul tema del Mobility Manager Incontro sul tema del Mobility Manager prof. ing. Bruno DALLA CHIARA POLITECNICO DI TORINO, Dip. DIATI- Trasporti docente del s.s.d. Trasporti («Sistemi di Trasporto») Catania, 22 giugno, 9:30 presso il

Dettagli

Gli indicatori di sostenibilità e benessere a livello urbano

Gli indicatori di sostenibilità e benessere a livello urbano Gli indicatori di sostenibilità e benessere a livello urbano CONVEGNO La Qualità della vita a Milano Come misurarla, come migliorarla Hotel Milano Scala 8 novembre 2010 Edoardo Croci IEFE Università Bocconi

Dettagli

I p ri r n i ci c p i alil iri r f i l f e l s e si idel e llib i ro r bia i nco c o sullla l mob o iliilt i à re r g e io i n o ale l, e,

I p ri r n i ci c p i alil iri r f i l f e l s e si idel e llib i ro r bia i nco c o sullla l mob o iliilt i à re r g e io i n o ale l, e, I principali riflessi del Libro bianco sulla mobilità regionale, locale e urbana in Italia Carlo Carminucci, Isfort Roma, 17 giugno 2011 Dove eravamo rimasti: la mobilità locale nella programmazione europea.

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2014

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2014 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.214 Settembre 215 Capo Area Programmazione Controlli e Statistica: Gianluigi Bovini Dirigente U.I. Ufficio Comunale di Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELL ORCO, TONINELLI, DE LORENZIS, LIUZZI, NICOLA BIAN- CHI, CRISTIAN IANNUZZI, SPESSOTTO, PAOLO NICOLÒ ROMANO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELL ORCO, TONINELLI, DE LORENZIS, LIUZZI, NICOLA BIAN- CHI, CRISTIAN IANNUZZI, SPESSOTTO, PAOLO NICOLÒ ROMANO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2436 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DELL ORCO, TONINELLI, DE LORENZIS, LIUZZI, NICOLA BIAN- CHI, CRISTIAN IANNUZZI, SPESSOTTO,

Dettagli

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Premessa Entro il 2050, la percentuale di cittadini europei residenti nelle aree urbane arriverà all 82%. La migrazione dalle città

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITA O REGRESSO? SAN GIORGIO DI MANTOVA 16 FEBBRAIO 2011 CIRCOLO DELLA DECRESCITA FELICE DI MANTOVA

NUOVE OPPORTUNITA O REGRESSO? SAN GIORGIO DI MANTOVA 16 FEBBRAIO 2011 CIRCOLO DELLA DECRESCITA FELICE DI MANTOVA MOBILITA SOSTENIBILE NUOVE OPPORTUNITA O REGRESSO? SAN GIORGIO DI MANTOVA 16 FEBBRAIO 2011 CIRCOLO DELLA DECRESCITA FELICE DI MANTOVA MOBILITA SOSTENIBILE: LA VOGLIAMO COSI? COSI? COSI? COSI? . O COSI

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2013

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2013 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.213 Ottobre 214 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Marisa Corazza 1 Nel 213 parco

Dettagli

4. Lo stato del TPL in Italia. sommario. 1. La mobilità locale in Italia 2. Il confronto con altri Paesi Europei 3. I fabbisogni per ridurre lo spread

4. Lo stato del TPL in Italia. sommario. 1. La mobilità locale in Italia 2. Il confronto con altri Paesi Europei 3. I fabbisogni per ridurre lo spread Roma 8 novembre 2012 Il TPL in Italia stato, prospettive e confronti internazionali Ennio Cascetta Andrea Papola Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti Università di Napoli Federico II sommario 1. La

Dettagli

ALL OMBRA DELLA CRISI

ALL OMBRA DELLA CRISI ALL OMBRA DELLA CRISI Nono Rapporto sulla mobilità urbana in Italia Desenzano del Garda, 24 maggio 2012 LA MOBILITA URBANA IN ITALIA I contenuti del Nono Rapporto Tre sezioni di analisi e monitoraggio

Dettagli

Mobility of people in Turin Challenges and future developments

Mobility of people in Turin Challenges and future developments Mobility of people in Turin Challenges and future developments 1 Tommaso Panero Amministratore Delegato GTT spa ECTRI Young Researchers Seminar 3 Giugno 2009 WHO WE ARE Due storiche realtà del trasporto

Dettagli

Torino: servizio trasporti

Torino: servizio trasporti Torino: servizio trasporti Cruscotto di indicatori A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano Indice Cruscotto di sintesi pag. 3 Indicatori di efficienza pag.

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2012. Ottobre 2013

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2012. Ottobre 2013 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2012 Ottobre 2013 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di Marisa Corazza Nel 2012 parco

Dettagli

Informazioni Statistiche N 8/2014

Informazioni Statistiche N 8/2014 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2013 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 8/2014 SETTEMBRE 2014 Sindaco: Segretario Generale: Capo Area della

Dettagli

Rapporto Ecosistema Urbano Europa sullo sviluppo sostenibile in 32 principali città europee. Criticità e buone pratiche

Rapporto Ecosistema Urbano Europa sullo sviluppo sostenibile in 32 principali città europee. Criticità e buone pratiche Rapporto Ecosistema Urbano Europa sullo sviluppo sostenibile in 32 principali città europee. Criticità e buone pratiche Il 1 febbraio 2008, Dexia e l istituto di ricerche Ambiente Italia hanno presentato

Dettagli

Arcangelo Maria Merella Infomobility spa. Best practices a Parma

Arcangelo Maria Merella Infomobility spa. Best practices a Parma Arcangelo Maria Merella Infomobility spa Best practices a Parma La visione di Parma al 2020 Obbiettivi e strategie Il libro bianco parma 2020 Città sana e ecoefficiente 2 Risparmio energetico Negli edifici

Dettagli

Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini effettuata nel periodo maggio giugno 2012

Indagine sugli spostamenti casa lavoro dei dipendenti della Cgil di Rimini effettuata nel periodo maggio giugno 2012 effettuata nel periodo maggio giugno 2012 Una prima valutazione su quanto emerso dalle risposte al questionario. L iniziativa,vuole mettere la CGIL di Rimini nella condizione di dare l esempio (pensata,

Dettagli

I cambiamenti della mobilità e le nuove sfide da affrontare

I cambiamenti della mobilità e le nuove sfide da affrontare I cambiamenti della mobilità e le nuove sfide da affrontare Maurizio Arnone - SiTI responsabile area di ricerca «Logistica e Trasporti» LOGO IMPRESA/ENTE Indice Come sta cambiando la mobilità Possibili

Dettagli

SFM 2012 ultima chiamata, Bologna ragionevole, Associazione Rinnovamento della Sinistra, il Mosaico

SFM 2012 ultima chiamata, Bologna ragionevole, Associazione Rinnovamento della Sinistra, il Mosaico SFM 2012 ultima chiamata, Bologna ragionevole, Associazione Rinnovamento della Sinistra, il Mosaico Ottimizzare o disperdere risorse? La mobilità e il trasporto pubblico della città metropolitana Venerdì

Dettagli

Sviluppo servizio car sharing in Provincia di Milano. Andrea Poggio, vicedirettore generale Legambiente

Sviluppo servizio car sharing in Provincia di Milano. Andrea Poggio, vicedirettore generale Legambiente Sviluppo servizio car sharing in Provincia di Milano Andrea Poggio, vicedirettore generale Legambiente La mobilità oggi Il problema della mobilità è oggi talmente grave da essere diventato una delle maggiori

Dettagli

Politiche per la mobilità sostenibile

Politiche per la mobilità sostenibile Politiche per la mobilità sostenibile Flavio Pellegrinuzzi 6 Giugno 2012 Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Università degli Studi di Milano-Bicocca Tendenze della mobilità Aumento domanda di

Dettagli

Spett.le. OGGETTO: Richiesta contributo economico per Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile in Italia edizione 2015

Spett.le. OGGETTO: Richiesta contributo economico per Osservatorio sulla Mobilità Sostenibile in Italia edizione 2015 Roma, 25/09/2015 Prot. n. 76/2015 Euromobility Associazione Mobility Manager Spett.le Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile, il Clima e l Energia Ministero del Ambiente e Tutela del Territorio

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, TRASPORTI E GRANDI INFRASTRUTTURE Servizio Trasporti

PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, TRASPORTI E GRANDI INFRASTRUTTURE Servizio Trasporti PROVINCIA DI BERGAMO SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, TRASPORTI E GRANDI INFRASTRUTTURE Servizio Trasporti LA RETE PROVINCIALE DEI MOBILITY MANAGER E LE OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO Bergamo, 9 febbraio

Dettagli

Tecnologie per una mobilità più sostenibile, sicura e consapevole A cura del Centro Studi Socio-Economici (CSE)

Tecnologie per una mobilità più sostenibile, sicura e consapevole A cura del Centro Studi Socio-Economici (CSE) Tecnologie per una mobilità più sostenibile, sicura e consapevole A cura del Centro Studi Socio-Economici (CSE) INTRODUZIONE In concomitanza con l avvio dei lavori del 17esimo Forum Internazionale sull

Dettagli

Metano e trasporti per il governo della mobilità

Metano e trasporti per il governo della mobilità Parma, 16 marzo 2010 Metano e trasporti per il governo della mobilità Lo stato dell arte delle più recenti azioni di mobilità sostenibile promosse dal Ministero dell ambiente Arch. Giovanna Rossi Ministero

Dettagli

Presentazione del workshop

Presentazione del workshop Presentazione del workshop Interazioni tra mobilità urbana ed extraurbana Milano, 2 luglio 2014 Dott. Roberto Laffi Dirigente di Unità Organizzativa Servizi per la Mobilità DG Infrastrutture e Mobilità

Dettagli

Opportunità finanziarie per la mobilità sostenibile. Rimini, 6 novembre 2014 Mauro Conti

Opportunità finanziarie per la mobilità sostenibile. Rimini, 6 novembre 2014 Mauro Conti Opportunità finanziarie per la mobilità sostenibile Rimini, 6 novembre 2014 Mauro Conti Chi è BIT? Società di servizi tecnico-finanziari per le BCC nelle Tre A Al fianco delle BCC e dei loro clienti per

Dettagli

Muoversi in città. Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia. Francesco Petracchini

Muoversi in città. Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia. Francesco Petracchini Muoversi in città. Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia. Francesco Petracchini Gruppo mobilità sostenibile Kyoto Club. Città in movimento: pensare e progettare nuovi spazi di interazione

Dettagli

Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione. Costo per il Paese

Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione. Costo per il Paese Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione Costo per il Paese 225 gco2/km CO2 Attuali c.i. Elettrici Metano c /km Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli

Dettagli

FORUM PA 2007. Car sharing: un nuovo servizio ai cittadini e alla imprese per una mobilità intelligente. Arch. Giovanna Rossi

FORUM PA 2007. Car sharing: un nuovo servizio ai cittadini e alla imprese per una mobilità intelligente. Arch. Giovanna Rossi FORUM PA 2007 Car sharing: un nuovo servizio ai cittadini e alla imprese per una mobilità intelligente Arch. Giovanna Rossi Roma maggio 2007 Riduzione delle emissioni inquinanti che derivano dai trasporti

Dettagli

Dagli anni 50 parte il boom dell automobile in Italia (e non solo) Ma negli anni 60 partono i primi provvedimenti di limitazione delle auto nei

Dagli anni 50 parte il boom dell automobile in Italia (e non solo) Ma negli anni 60 partono i primi provvedimenti di limitazione delle auto nei Muoversi in città. Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia. Anna Donati, Gruppo mobilità sostenibile Kyoto Club. A SCUOLA E A LAVORO IN TPL. Messina, 23 marzo 2016 ATM - Comune di Messina Dipartimento

Dettagli

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia

Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia MCE 2010 Trasporto pubblico locale: efficienza e qualità in Lombardia 9 febbraio 2010 Giuliano Asperti, Vice Presidente di Assolombarda Saluto di apertura Premessa Nella giornata di apertura della Mobility

Dettagli

Una leva per la ripresa. 10 Rapporto sulla mobilità in Italia

Una leva per la ripresa. 10 Rapporto sulla mobilità in Italia Una leva per la ripresa 10 Rapporto sulla mobilità in Italia Un anniversario (Decimo Rapporto), un analisi più ampia (non solo mobilità urbana) Tre sezioni di analisi e monitoraggio 1. Il monitoraggio

Dettagli

Sistemi metropolitani a guida automatica. L esperienza romana. Torino, 28 Marzo 2012

Sistemi metropolitani a guida automatica. L esperienza romana. Torino, 28 Marzo 2012 Sistemi metropolitani a guida automatica L esperienza romana Torino, 28 Marzo 2012 Le tipicità di Roma Roma presenta alcune caratteristiche particolari: il delicato tessuto urbanistico, caratterizzato

Dettagli

Indice. Introduzione. Gli indicatori Policy. Offerta e domanda di trasporto pubblico Produttività Efficacia. Equità. Fonti. Trasporti Viabilità

Indice. Introduzione. Gli indicatori Policy. Offerta e domanda di trasporto pubblico Produttività Efficacia. Equità. Fonti. Trasporti Viabilità 18 Indice Introduzione Gli indicatori Policy Trasporti Viabilità Offerta e domanda di trasporto pubblico Produttività Efficacia Qualità Accessibilità Equità Fonti 19 Offerta di trasporto Qual è l estensione

Dettagli

AUTO ELETTRICA A REGGIO EMILIA

AUTO ELETTRICA A REGGIO EMILIA AUTO ELETTRICA A REGGIO EMILIA KLIMAMOBILITY 2012, 20 Settembre PAOLO GANDOLFI ASSESSORE MOBILITA e INFRASTRUTTURE COMUNE DI REGGIO EMILIA reggio emilia emilia-romagna abitanti: 170.000 86 giorni di sforamento

Dettagli

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza Aldo Vittorio MOLINARI Ingegnere in Milano La sicurezza stradale negli spostamenti sul lavoro e casa-lavoro. Il trasporto pubblico locale e la disciplina del traffico nelle strategie di miglioramento della

Dettagli

Una leva per la ripresa. 10 Rapporto sulla mobilità in Italia

Una leva per la ripresa. 10 Rapporto sulla mobilità in Italia Una leva per la ripresa 10 Rapporto sulla mobilità in Italia Un anniversario (Decimo Rapporto), un analisi più ampia (non solo mobilità urbana) Tre sezioni di analisi e monitoraggio 1.Il monitoraggio della

Dettagli

Muoversi in città Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia

Muoversi in città Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia Muoversi in città Esperienze ed idee per la mobilità nuova in Italia di Anna Donati e Francesco Petracchini Prefazione di Gianni Silvestrini e postfazione di Maria Rosa Vittadini INDICE Prefazione. Di

Dettagli

La mobilità sostenibile: le soluzioni per diminuire gli impatti energetici ed ambientali generati dai trasporti.

La mobilità sostenibile: le soluzioni per diminuire gli impatti energetici ed ambientali generati dai trasporti. La mobilità sostenibile: le soluzioni per diminuire gli impatti energetici ed ambientali generati dai trasporti. Gabriella Messina Servizio Mobilità sostenibile Roma, 14 maggio 2015 Consumi del settore

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2010

Informazioni Statistiche N 3/2010 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2009 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2010 NOVEMBRE 2010 Sindaco: Assessore ai Tributi e alla Statistica:

Dettagli

Interventi per la riduzione del traffico in città - Zona Anti Congestione del Traffico

Interventi per la riduzione del traffico in città - Zona Anti Congestione del Traffico Interventi per la riduzione del traffico in città - Zona Anti Congestione del Traffico 16 settembre 2011 1 STRUTTURA DEL TRAFFICO IN ACCESSO ALL AREA ECOPASS Ingressi nella ZTL Cerchia dei Bastioni Dati

Dettagli

STRATEGIA PER UNA MOBILITA SOSTENIBILE A MILANO 2006 2011

STRATEGIA PER UNA MOBILITA SOSTENIBILE A MILANO 2006 2011 STRATEGIA PER UNA MOBILITA SOSTENIBILE A MILANO 2006 2011 1) IL PIANO DELLA MOBILITA SOSTENIBILE: IL CONTESTO. 2) LA MOBILITA A MILANO: TRASPORTI E INQUINAMENTO. 3) LA COLLABORAZIONE CON ISTITUZIONI E

Dettagli

EMISSIONI DA TRAFFICO E QUALITA DELL ARIA: ELEMENTI PER LA GESTIONE NELLA CITTA DI MILANO

EMISSIONI DA TRAFFICO E QUALITA DELL ARIA: ELEMENTI PER LA GESTIONE NELLA CITTA DI MILANO EMISSIONI DA TRAFFICO E QUALITA DELL ARIA: ELEMENTI PER LA GESTIONE NELLA CITTA DI MILANO Hanno collaborato: dott.. Bruno Villavecchia dott.. Marco Bedogni per l Agenzia Mobilità e Ambiente s.r.l. prof..

Dettagli

Muoversi in città Esperienze e idee per la mobilità nuova in Italia

Muoversi in città Esperienze e idee per la mobilità nuova in Italia + Muoversi in città Esperienze e idee per la mobilità nuova in Italia A cura di Anna Donati Gruppo di Lavoro Mobilità Sostenibile Kyoto Club 15 ottobre 2015 Una nuova pubblicazione promossa da Kyoto Club,

Dettagli

Comune di Piacenza Settore Territorio Servizio Ambiente e Viabilità

Comune di Piacenza Settore Territorio Servizio Ambiente e Viabilità Comune di Piacenza Settore Territorio Servizio Ambiente e Viabilità RAPPORTO SULLA QUALITA DELL ARIA DELLA CITTA DI PIACENZA 23-24 Con il Rapporto sulla qualità dell aria della città di Piacenza 23-24

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2011. Ottobre 2012

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2011. Ottobre 2012 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2011 Ottobre 2012 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di Marisa Corazza Nel 2011 parco

Dettagli

Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania

Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania Pianificazione ed innovazione dei servizi per la mobilità sostenibile in Campania ANNA DONATI Direttore Generale EnergyMed - 26 marzo 2009 - NAPOLI Peso del settore trasporti sulle emissioni e sui consumi

Dettagli

Prof. Ing. Ennio Cascetta Professore Ordinario Università di Napoli Federico II Presidente del comitato scientifico della Fondazione Caracciolo

Prof. Ing. Ennio Cascetta Professore Ordinario Università di Napoli Federico II Presidente del comitato scientifico della Fondazione Caracciolo Prof. Ing. Ennio Cascetta Professore Ordinario Università di Napoli Federico II Presidente del comitato scientifico della Fondazione Caracciolo Smart mobility per una urbanistica e una finanza sostenibili

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2013

Informazioni Statistiche N 3/2013 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2012 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2013 NOVEMBRE 2013 Sindaco: Segretario Generale: Capo Area della

Dettagli

Comune di Piacenza Settore Territorio Servizio Ambiente e Viabilità. Rapporto sulla qualità dell aria della città di Piacenza 2003-2004

Comune di Piacenza Settore Territorio Servizio Ambiente e Viabilità. Rapporto sulla qualità dell aria della città di Piacenza 2003-2004 Rapporto sulla qualità dell aria della città di Piacenza 23-24 Comune di Piacenza Quadro evolutivo PTS NO 2 CO O 3 Giordani, Giordani, Stazioni considerate Passeggio, Medaglie d Oro, Medaglie d Oro, Roma

Dettagli

Manifesto della sostenibilità ambientale Introduzione al progetto Danilo Troncarelli, Responsabile Sustainability Practice

Manifesto della sostenibilità ambientale Introduzione al progetto Danilo Troncarelli, Responsabile Sustainability Practice Manifesto della sostenibilità ambientale Introduzione al progetto Danilo Troncarelli, Responsabile Sustainability Practice Roma Capitale, nell ambito del PAES, ha definito le linee di azione per la sua

Dettagli

Dati aggiornati a ottobre 2008. 23/11/2007 A. Cappelli - Università IUAV di Venezia 2

Dati aggiornati a ottobre 2008. 23/11/2007 A. Cappelli - Università IUAV di Venezia 2 Dati aggiornati a ottobre 2008 23/11/2007 A. Cappelli - Università IUAV di Venezia 2 Quante auto in circolazione? Il parco veicoli In Europa circolano 210 milioni di autovetture, corrispondenti ad un terzo

Dettagli

Figure professionali «Mobilità sostenibile» MOBILITY MANAGER. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure professionali «Mobilità sostenibile» MOBILITY MANAGER. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure professionali «Mobilità sostenibile» MOBILITY MANAGER GREEN JOBS Formazione e Orientamento MOBILITY MANAGER La figura del nasce nel 1998 grazie ad una normativa 1 dedicata al tema della mobilità

Dettagli

Allegato A.6 Indicatori di monitoraggio e schemi di rilevazioni delle informazioni

Allegato A.6 Indicatori di monitoraggio e schemi di rilevazioni delle informazioni Allegato A.6 Indicatori di monitoraggio e schemi di rilevazioni delle informazioni 191 A.6 Indicatori di monitoraggio e schemi di rilevazioni delle informazioni A.6.1 Indicatori di monitoraggio del Piano

Dettagli

Lorenzo Bertuccio LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: INDAGINE SULLE PRINCIPALI 50 CITTA. Edizione 2012. Con il patrocinio di. Con il contributo di

Lorenzo Bertuccio LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: INDAGINE SULLE PRINCIPALI 50 CITTA. Edizione 2012. Con il patrocinio di. Con il contributo di LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Marianna Rossetti L indagine

Dettagli

ECOSISTEMA URBANO EUROPA

ECOSISTEMA URBANO EUROPA ECOSISTEMA URBANO EUROPA Sintesi del Rapporto 2007 Le grandi città italiane a confronto con quelle europee Dicembre 2007 A cura di: Maria Berrini e Lorenzo Bono L intero rapporto è scaricabile dal sito:

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013 LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE Pietro Teofilatto Milano, 23 ottobre 2013 Agenda Scenario del mercato dell auto e del noleggio Nuovo ruolo del Fleet manager: car

Dettagli

L ESPERIENZA ECOPASS

L ESPERIENZA ECOPASS L ESPERIENZA ECOPASS Monza, 16 Febbraio 2011 Ing. Stefano Riazzola Direttore Comune di Milano Milano e l area urbana Abitanti Milano: ~ 1.3M Abitanti Area Metropolitana : ~ 3.3M Abitanti Regione Lombardia:

Dettagli

5. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE

5. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE 5. TRASPORTI E INFRASTRUTTURE Qualche auto in meno, ma il traffico rimane. Dal 1996 al 1999 il parco veicoli di Torino è costantemente aumentato* (tabella 1), mentre nel 2 si è registrata una lieve flessione,

Dettagli

Aprile 2009. Dario Gentile

Aprile 2009. Dario Gentile Aprile 2009 Il futuro della mobilità nelle città, tra urbanesimo e sostenibilità Dario Gentile IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA TRA ENERGIA ED AMBIENTE LA CRESCITA DELLE CITTA MOBILITA E FORMA URBANA MOBILITA

Dettagli