MedioPiaveGroup Indice 3. Indice Content

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MedioPiaveGroup Indice 3. Indice Content"

Transcript

1

2 Indice 3 Indice Content Servire con passione e dedizione l industria zootecnica ed alimentare mediterranea creando nuove alternative commerciali concentrando i propri sforzi sulle esigenze del cliente riguardo la qualità e la gamma dei prodotti, i luoghi, le tempistiche e la continuità della fornitura; tutto questo è Medio Piave Group. Serving the zootechnical and the food industry with passion and dedication, creating new commercial alternatives based on the quality and variety of our products and on our clients needs. This is what Medio Piave Group is. 04 Chi siamo Who we are 06 I nostri valori Our values 08 Aziende del gruppo Medio Piave Group companies 10 Medio Piave Marghera Medio Piave Marghera 14 Medio Piave Fontanelle Medio Piave Fontanelle 16 Olearia Adriatica Olearia Adriatica 18 Gli stabilimenti Establishments 20 Le nostre responsabilità Our responsibility 22 Sostenibilità Sustainability 24 Certificazioni Certifications 26 I nostri marchi Our brands

3 Chi siamo 4 Who we are 5 Chi Siamo Who we are Medio Piave Group nasce per rivolgersi ad una cerchia selezionata di realtà industriali e commerciali, collaborando ed affiancandosi alle grandi multinazionali che operano nel settore del commercio e della trasformazione industriale di semi oleosi e dei loro derivati. Medio Piave Marghera, Medio Piave Fontanelle e Olearia Adriatica, sono le tre società che formano Medio Piave Group e assicurano una perfetta combinazione tra logistica, produzione e gestione commerciale per rispondere ai più elevati standard qualitativi richiesti dal mercato. Medio Piave Group cooperates with multinational companies which works in the trading and in the oil industry field. Thanks to the synergy of the three souls of Medio Piave Group, Medio Piave Marghera, Medio Piave Fontanelle and Olearia Adriatica, which creates the perfect combination among logistic, production and management, the highest standards are reached. The continuous commitment toward the sustainability and quality makes Medio Piave Group a loyal and reliable partner for today s and future companies.

4 I nostri valori 6 Our values 7 Our values Quality, Safety, Sustainability and Innovation are the four values which Medio Piave Group is based on. Quality All the companies that belong to Medio Piave Group conduct a careful and constant monitoring of the production chain. It is to assure the safety of the process in all its steps. The group guarantees the traceability of the supply chain, ensuring its quality. Safety Medio Piave Group is focused on verifying the traceability of the raw materials processed and of all the passages involved in the production of flour and oil. In this way, the safety of our products is assured. Sustainaibility - Together with the quality and the traceability of the agricultural supply chain, Medio Piave Group guarantees its environmental suitability using its resources in a very responsible way, assuring its eco-compatibility and its respect for present and future generations. Innovation - In the last few years Medio Piave Group has been investing in the creation of innovative plants and in the research & development strategy, in order to assure a constant improvement and the fulfilment of the high quality standard, the safety and the eco-compatibility of its products. I nostri valori Il continuo impegno verso la sostenibilità e il riconoscimento delle principali certificazioni di qualità rendono Medio Piave Group un partner affidabile per le realtà industriali e commerciali di oggi e di domani. Qualità, Sicurezza, Sostenibilità e Innovazione sono i valori su cui si poggia Medio Piave Group. Qualità Tutte le aziende che fanno parte di Medio Piave Group svolgono un attento e costante monitoraggio lungo tutta la catena produttiva per verificare la trasparenza nei passaggi dal produttore agricolo alle strutture di stoccaggio, dai mangimifici alle industrie alimentari. Il gruppo garantisce infatti la tracciabilità della filiera, assicurandone la qualità in tutte le fasi produttive dei loro prodotti. Sicurezza Sul fronte della filiera agroalimentare, che rappresenta il principale ambito di responsabilità aziendale, Medio Piave Group si impegna a verificare la tracciabilità delle materie prime e dei processi coinvolti, garantendo al consumatore finale la sicurezza dei propri prodotti. Sostenibilità - Contemporaneamente all impegno per la qualità e per la tracciabilità della filiera agroalimentare, Medio Piave Group garantisce la sostenibilità ambientale in tutte le sue fasi di produzione, utilizzando le proprie risorse in modo concreto e responsabile verso l ambiente, controllando e garantendo la sua eco-compatibilità e il suo rispetto per le generazioni presenti e future. Innovazione - Negli ultimi anni l azienda ha investito importanti risorse nella creazione di impianti innovativi e nella strategia di ricerca e sviluppo, così da assicurare un miglioramento continuo e il mantenimento dei più elevati standard di sicurezza, qualità ed eco-compatibilità dei propri prodotti a supporto dei propri clienti.

5 Aziende del gruppo 8 M.P. Group Companies 9 Aziende del gruppo Medio Piave Group Companies 2012 Viene fondato Medio Piave Group 2012 Medio Piave Group is founded MEDIO PIAVE MARGHERA Holding del gruppo che si adopera per: Holding of the group, dedicated to: Acquisto di materie prime e prodotti finiti da fornitori stranieri Commercializzazione dei prodotti finiti per il settore delle commodity agricole in Italia e all estero Stoccaggio di materie prime e prodotti finiti nel sito di Porto Marghera Purchase raw materials and finished products from foreign suppliers; International trading of finished products; Stocking of raw materials and finished products in Porto Marghera Medio Piave Group acquista un terreno waterfront a Porto Marghera 2013 Medio Piave Group buys a waterfront ground in Porto Marghera OLEARIA ADRIATICA Aprile 2014 Aprile 2014 Società con sede a San Donà di Piave (VE) attiva dal 1970 e acquisita nel 2014 per occuparsi di: Company based in San Donà di Piave (VE) founded in 1970 and dedicated to: Medio Piave Group acquisisce Olearia Adriatica Medio Piave Group buys Olearia Adriatica S.p.A. Acquisto di materie prime sostenibili (semi oleosi) dagli agricoltori e produttori nazionali Essiccazione, stoccaggio e commercio di semi oleosi e prodotti finiti Purchase raw materials from national farmers and manufacturers; Dry, stock and trade oily seeds and finished products. Maggio 2014 Maggio 2014 Viene fondato Medio Piave Fontanelle S.r.l. Medio Piave Fontanelle S.r.l. is founded MEDIO PIAVE FONTANELLE Medio Piave Fontanelle è una società nata nel 2014 e dedicata alla: Trasformazione di semi oleosi Confezionamento e vendita di oli di semi con i marchi Olio Piave e Olio Vite Company founded in 2014 and dedicated to: Process oily seeds; Pack and sell seed oil under Olio Piave and Olio Vite brandnames. Settembre 2014 Medio Piave Fontanelle riceve le certificazioni di qualità GMP+, KOSHER, 2BVS, ISO 9001 Settembre 2014 September 2014 Medio Piave Fontanelle S.r.l. obtains the GMP+, KOSHER, B2VS and ISO 9001 certifications

6 Marghera 10 Marghera 11 Azienda Company Fondata nel 2012 da Medio Piave Group, Medio Piave Marghera è la società del gruppo che gestisce: Acquisti di materie prime e prodotti finiti da fornitori stranieri Commercializzazione dei prodotti finiti per il settore delle commodity agricole in Italia ed all estero Stoccaggio di materie prime e prodotti finiti nel sito di Porto Marghera Nel 2013 la società ha acquisito circa m 2 di terreno con possibilità di utilizzo della banchina a Porto Marghera nella zona del nuovo petrolchimico. Tali terreni dispongono di: capannoni per un totale di circa m 2 pari a tonnellate di prodotto stoccato 5 serbatoi in acciaio al carbonio da m 3 l uno per un totale di m 3 di capacità di stoccaggio 5 serbatoi in acciaio al carbonio da m 3 l uno per un totale di m 3 di capacità di stoccaggio 3 serbatoi in acciaio al carbonio da m 3 l uno per un totale di m 3 di capacità di stoccaggio Nel 2014 è iniziata l attività di importazione, logistica e trading di cereali e proteici, ed è stato avviato il progetto di riqualificazione ed utilizzo dei magazzini già in suo possesso in Porto Marghera. Nell Aprile dello stesso anno Medio Piave Marghera ha acquistato il 50,5% di Olearia Adriatica S.p.A. A Maggio 2014 ha fondato Medio Piave Fontanelle S.r.l. Founded in 2012 by Medio Piave Group, Medio Piave Marghera is the company in charge of: Purchasing raw materials and finished products from foreign suppliers; International trading of finished products; Stocking of raw materials and finished products in Porto Marghera. In 2013 the company bought in Porto Marghera an area of m 2. This area includes: m 2 of warehouses that can contain tons of stocked products. 5 carbon steel tanks of m 3 each with a storage capacity of m 3 ; 5 carbon steel tanks of m 3 each with a storage capacity of m 3 ; 3 carbon steel tanks m 3 each with a storage capacity of m 3 In 2014, together with a requalification project of the area, Medio Piave Marghera started the importations and the trading of cereals and high protein feed. In the same year the company bought the 50.5% of Olearia Adriatica S.p.A. and founded Medio Piave Fontanelle S.r.l. Medio Piave Marghera commercializza a livello internazionale semi oleosi, cereali e farine di provenienza nazionale ed estera. Medio Piave Marghera sells oily seed, flour and cereals to the international markets. Il porto di Venezia, grazie alla sua posizione geografica e alla sua struttura, è il principale hub per lo scambio di cereali zootecnici e semi di soia. Medio Piave Marghera dispone di un ampia area attrezzata per lo stoccaggio e la commercializzazione di materie prime e prodotti finiti. Grazie alla sua affermata centralità nel principale mercato per l industria olearia nazionale e per la sua posizione strategica dotata di collegamento diretto tra banchina, impianti di stoccaggio e di trasformazione, Medio Piave Marghera costituisce un polo di primaria importanza per la commercializzazione di materie prime e prodotti finiti a livello nazionale ed internazionale. The Venice dock, thanks to its position and its structure, is one of the main hub for selling and trading zoothecnical cereals and soybeans. Medio Piave Marghera has a great area equipped for the storage and the trading of raw materials and finished products. Its centrality in the national oil market and its strategic position make Medio Piave Marghera one of the biggest focal point for international and national raw materials and finished products trading.

7 Marghera 12 Posizione Position Marghera 13 n1 Porto Marghera Venezia n mq Porto Marghera n3 Accesso diretto al mare Porto Marghera Dock (Venice) mq Porto Marghera Direct access to the sea n ton. capacità di stoccaggio n5 Scalo ferroviario e uscita autostradale tons storage capacity Train stop and motorway exit Attività Activity COMMERCIO DI PROTEICI E SEMI OLEOSI: Semi di uva, di girasole, di soia, farina di estrazione di vinaccioli di girasole, di soia, di colza COMMERCIALIZZAZIONE DI CEREALI: Grano, mais, sorgo e segale COMMERCIO DI MATERIE PRIME PER MANGIMI: Farina di soia, di girasole e di colza Oli di semi, semi di soia - uso disoleazione PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI OLI AD USO ALIMENTARE E COSMETICO: Olio di vinaccioli raffinato vitaminizzato Olio di vinaccioli raffinato Olio di semi di girasole raffinato Olio di semi di soia raffinato PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI OLI VEGETALI PER USO INDUSTRIALE: Oli vegetali per cogenerazione Oli vegetali per Biodiesel CONFEZIONAMENTO E COMMERCIALIZZAZIONE DI OLI VEGETALI CONTO TERZI STOCCAGGIO DI COMMODITY VEGETALI TRADING OF HIGH PROTEIN FEED AND OILY SEEDS: Grapeseeds, sunflower seeds, soybeans, grapeseed meal, sunflower seed meal, soybean meal, grapeseed meal TRADING OF CEREALS: Wheat, corn, sorghum and rye TRADING OF RAW MATERIALS AND ANIMAL FEED: Soybean flour, sunflower flour, rapeseed flour seed oil, soybeans PRODUCTION AND TRADING OF OIL FOR ALIMENTARY AND COSMETIC USE: Refined grapeseed oil with added vitamins Refined grapeseed oil Refined sunflower oil Refined soybean oil PRODUCTION AND TRADING OF VEGETABLE OIL FOR INDUSTRIAL USE: Vegetable oil for co-generation Vegetable oil for biodiesel Packing and trading vegetable oil on behalf of others Storage of vegetable commodities. PACKING AND TRADING OF VEGETABLE OIL ON BEHALF OF OTHERS. STORAGE OF COMMODITY VEGETABLE

8 Fontanelle 14 Fontanelle 15 Il centro produttivo Production centre La storia dello stabilimento di Medio Piave Fontanelle, ora solida realtà all interno del gruppo Medio Piave, inizia nel 1938, quando l azienda era conosciuta come Oleificio Medio Piave. Erano gli anni dell Autarchia, periodo in cui erano state bloccate tutte le importazioni ed esportazioni dal Paese nel quale si doveva incentivare la propria autosufficienza dai mercati stranieri. Fu proprio in quel momento, data la sempre più grande necessità di produzione di oli ad uso alimentare e la diffusissima presenza di vigneti in tutto il territorio italiano, che si cominciò ad estrarre l olio dai vinaccioli, i semi contenuti nell acino d uva. Nel 1978 la società si trasferisce nella sede di Fontanelle, dove ancora oggi viene svolta la trasformazione di semi vegetali oleosi nazionali ed esteri in oli e farine ad uso zootecnico, alimentare e combustibile. Nel 1979 inizia un processo di riconversione che porta alla creazione di una più ampia rete commerciale. Con tonnellate di vinaccioli lavorati e circa tonnellate di olio prodotte, l Oleificio Medio Piave arriva a coprire il 20% dell intera produzione nazionale italiana. The history of Medio Piave Fontanelle (before known as Oleificio Medio Piave) began in They were the autarchy years, when all the import and export were blocked and the Italian market autonomy was the first issue. During this period, the growing necessity of producing oil for alimentary use and the widespread presence of vines in the Italian territory prompted people to extract oil from grape seeds. In 1978 the company moved its headquarter from Oderzo to Fontanelle, where today the oily seeds are still processed. In 1979, with tons of grapeseeds processed and almost tons of oil produced, Oleificio Medio Piave extended its commercial network, becoming one of the main focal point of the oil industry. Con una capacità produttiva di oltre 1800 tonnellate di soia lavorate al giorno, Medio Piave Fontanelle, entrata a far parte di Medio Piave Group, è una tra le più grandi realtà produttive italiane nel settore della lavorazione e trasformazione industriale di oli e farine da semi oleosi. Medio Piave Fontanelle produce: Oli imbottigliati a marchio proprio (Olio Vite ed Olio Piave). Olio greggio di soia, di girasole, di colza e di vinaccioli oppure destinato alla raffinazione per uso alimentare, e ad uso zootecnico e industriale. Olio raffinato di soia, di girasole, di colza e di vinaccioli venduto sfuso o confezionato in latte e bottiglie con marchi propri e di terzi. Farine di estrazione, buccette, panelli e pellets venduti sfusi alle aziende di trasformazione per la produzione di mangimi zootecnici. With a productive capacity of more than 1800 tons of soybeans processed per day, Medio Piave Fontanelle is one of the biggest Italian companies which operates in the oil industry. Medio Piave Fontanelle produces: Bottled oil under its own brandnames (Olio Vite and Olio Piave). Unrefined soybean, sunflower, rapeseed and grapeseed oil for alimentary, industrial and zoothecnical use. Refined soybean, sunflower, rapeseed and grapeseed oil packed under its own and other brandnames. Flour, pellets, seed skins for production of animal feed.

9 Olearia Adriatica tonnellate capacità di stoccaggio tons storage capacity Centro di raccolta e prima lavorazione First processing and Collection centre tonnellate di prodotti commerciati tons of sold products tonnellate di semi essicati e stoccati tons of dried and stocked seeds Acquisita nel 2014, Olearia Adriatica si occupa, all interno di Medio Piave Group, dell acquisto di semi oleosi dai produttori nazionali. Molto radicata nel territorio, detiene rapporti privilegiati con i produttori e le associazioni locali, ponendosi tra i principali fornitori di semi vegetali oleosi e loro derivati destinati agli oleifici e ai mangimifici italiani. Bought by Medio Piave Marghera in 2014, Olearia Adriatica, which was founded in 1970 in San Donà di Piave, is the company dedicated to the purchasing of national oily seeds. Olearia Adriatica today has dealings with manufacturers and local associations and is one of the main Italian supplier of oily seeds and their derivates. Olearia Adriatica nasce nel 1970 a San Donà di Piave come stabilimento per la trasformazione di semi oleosi provenienti dall Italia ed in particolare dalla Pianura Padana. L azienda si occupa principalmente dell essiccamento dei semi e della commercializzazione di farine ad uso zootecnico e combustibile. Nel 2013 ha commercializzato tonnellate di prodotti e ha essiccato e stoccato tonnellate di semi. All interno delle società di Medio Piave Group, Olearia Adriatica, acquistata dal gruppo nel 2014, è attualmente la sede di stoccaggio e commercializzazione di materie prime e prodotti finiti destinati al mercato nazionale. Olearia Adriatica is dedicated to the processing of national oily seeds, especially of those coming from the Pianura Padana, in Veneto. In this establishment oily seeds are dried and zoothecnical flour and combustible sold. In 2013 Olearia Adriatica sold tons of products and stocked tons of seeds. In 2014 it has been bought by Medio Piave Marghera S.p.A. and is dedicated to the storage and trading of raw materials and finished products for the national markets. Olearia Adriatica si occupa dello stoccaggio e dell essiccazione di semi oleosi prodotti in Italia e della commercializzazione di semi vegetali oleosi e di prodotti finiti (oli e farine) e, come società di Medio Piave Group, gestisce la logistica a livello nazionale. Un elevata capacità di stoccaggio e la grande puntualità nelle consegne, fanno di Olearia Adriatica uno dei principali operatori nell ambito della commercializzazione di semi vegetali oleosi e loro derivati destinati agli oleifici e ai mangimifici italiani. I fornitori sono attentamente selezionati per poter garantire la tracciabilità, la sostenibilità e la qualità delle materie prime. Capacità di produzione e stoccaggio: Capannoni per lo stoccaggio di semi e farine: Tm; Silos per lo stoccaggio del seme: Tm; Impianto di scarico per immagazzinamento: 400 Tm/h; Impianto di carico: 200 Tm/h: Impianto di essiccazione: 120 Tm/h. Thanks to its high storage capacity and its delivery punctuality, Olearia Adriatica is one of the major player in the trading of oily seeds and their derivates. The suppliers are carefully selected in order to guarantee the traceability, the sustainability and the quality of raw materials. Storage and production capacity: Warehouse with a capacity of tons of seeds and flour Silos that can contain seeds stocked Unloading plant: 400 Tm/h Loading plant: 200 Tm/h Drying plant: 120 Tm/h

10 Stabilimenti 18 Establishments 19 Stabilimenti Establishments MEDIO PIAVE MARGHERA mq MEDIO PIAVE FONTANELLE mq OLEARIA ADRIATICA mq

11 Responsabilità 20 Responsability 21 Le nostre responsabilità Our responsibility Tracciabilità e Sicurezza alimentare Filiere certificate Sostenibilità Produzione di energia da fonti rinnovabili Traceability and food safety Certified supply chains Sustainability Alternative and renewable sources of energy Traceability and food safety From its creation, Medio Piave Group has been focusing its attention on the selection of raw materials, double-checking their origins and their safety. Every process, from the production to the packaging and trading, must be registered and follow specific healthiness parameters in order to preserve the entirety and the safety of the food. Tracciabilità e sicurezza alimentare Sul fronte della filiera agroalimentare, che rappresenta il principale ambito di responsabilità aziendale, Medio Piave Group si impegna a verificare la tracciabilità e la sicurezza delle materie prime e dei processi coinvolti, garantendo al consumatore finale la qualità dei propri prodotti. Tutte le fasi della catena di produzione, della lavorazione, della preparazione, del trasporto e dello stoccaggio dei prodotti sono perciò controllati e indicizzati in modo da risalire alle fasi precedenti individuando con precisione il prodotto e le varie trasformazioni a cui é stato sottoposto, assicurando la trasparenza dei processi e l affidabilità. Filiere certificate Certified supply chains Tutte le aziende che fanno parte di Medio Piave Group svolgono un attento e costante monitoraggio lungo tutta la catena produttiva per verificare la trasparenza nei passaggi dal produttore agricolo alle strutture di stoccaggio, dai mangimifici alle industrie alimentari. Il gruppo garantisce infatti la tracciabilità della filiera, certificandone la qualità in tutte le fasi produttive dei loro prodotti. All the production passages are managed according to the implementation of our certified quality system. The certified supply chain allows Medio Piave Group to trace the path of the product, guaranteeing the transparency of the production and permitting a better and quick supervision.

12 Sostenibilità 22 Sostenibilità Sustainability Sustainability 23 L impegno verso la sostenibilità di Medio Piave Group è garantito dalla certificazione 2BSvs (Biomass Biofuels Sustainability, voluntary scheme), che certifica l attenzione posta dal gruppo verso il rispetto degli equilibri ambientali e della riduzione delle emissioni di CO2 lungo tutto il ciclo produttivo. Produzione di energia da fonti rinnovabili Contemporaneamente all impegno per la sicurezza e per la tracciabilità della filiera agroalimentare, Medio Piave Group garantisce la sostenibilità ambientale in tutte le fasi di produzione utilizzando le proprie risorse in modo concreto e responsabile verso l ambiente, controllando e riducendo la produzione di gas. Negli ultimi anni, l azienda ha infatti ridotto in maniera considerevole le emissioni di gas ed aumentato l efficienza energetica dei suoi impianti produttivi investendo importanti risorse per la creazione di impianti di cogenerazione da biomassa, garantendo l autosufficienza energetica e assicurando al tempo stesso i più elevati standard di sicurezza ed eco-compatibilità. The Medio Piave Group commitment toward sustainability is confirmed by the 2BSvs certification (Biomass Biofuels Sustainability, voluntary scheme). This certificate underlines the attention of Medio Piave Group to the environment and its will to reduce of the CO2 emissions during all the production cycle. Alternative and renewable sources of energy There are three P that leads Medio Piave Group s work: People, Planet and Products. All the production steps are made in a very responsible way, with a constant commitment to the human, environmental and economic sustainability of the planet. Every resource used during the production is recycled. In this way, Medio Piave Group minimizes the environmental impact, optimizing the energy consumption recycling its own production waste.

13 Certificazioni 24 Certifications 25 Certificazioni Certifications La qualità dei prodotti e delle materie prime trattati e lavorati da Medio Piave Group è avvalorata dalle certificazioni di prodotto e impianto, tra le quali: The quality of the products and of raw materials used by Medio Piave Group is underlined by the many certifications obtained: ISO 9001 rilasciato da CSQA, il sistema di gestione della qualità IS garantisce l efficienza dei processi di produzione e coordinazione connessi all estrazione e raffinazione dell olio di semi e alla produzione di farina ad uso zootecnico, permettendo così di accrescere la nostra competitività e raggiungere e mantenere elevati standard qualitativi. CERTIFICAZIONE DI SOSTENIBILITA - 2BSVS Lo Schema 2BSvs - Biomass Biofuels Sustainability, voluntary scheme - è uno schema di certificazione per la sostenibilità dei biocarburanti. Nasce come strumento atto a mantenere su tutta la filiera produttiva (dal produttore agricolo a quello di biofuel, fino al trader) la sostenibilità dei bioliquidi e dei biocombustibili. GOOD MANIFACTURING PRACTICES - GMP+ L acronimo GMP+ sta per Good Manufacturing Practices ovvero norme di buona fabbricazione (NBF). La certificazione GMP+ garantisce i requisiti per la produzione di mangimi per animali, per il loro stoccaggio, il trasporto, il personale, le procedure, la documentazione e simili. HACCP Il continuo e scrupoloso impegno verso le norme contenute nel manuale HACCP garantisce il rispetto e l esecuzione di quanto previsto dalle Leggi in materia di igiene alimentare, sia a carattere nazionale sia a carattere europeo. Il sistema HACCP prevede infatti un attenta valutazione dei rischi (chimici, biologici, fisici) che possono eventualmente compromettere la salubrità delle materie prime. KOSHER Le materie prime e i prodotti finiti destinati all alimentazione umana commercializzati da Medio Piave Group sono certificati Kosher. Tutti i prodotti sono attentamente selezionati garantendo la totale assenza di rischi di cross-contamination. FRIEND OF THE EARTH: Certificazione di prodotti da agricoltura ed allevamento sostenibile che garantisce il rispetto della rigida catena di custodia da cui è possibile risalire all origine approvata. Lo standard di certificazione Friend of the Earth premia quelle aziende che operano in conformità alle pratiche di agricoltura e allevamento sostenibile, garantendo che ciò che si sta acquistando origina da un agricoltura sostenibile per l ambiente e socialmente responsabile. ISO 9001 Issued by CSQA. This certification guarantees the quality of the system of the oil and flour production. SUSTAINABILITY CERTIFICATE - 2BSVS The 2BSvs - Biomass Biofuels Sustainability, voluntary scheme - is a certification scheme for the fuel sustainability. It is an instrument used to maintain the sustainability of the bio-liquid and bio-fuel used through the supply chain. GOOD MANIFACTURING PRACTICES - GMP+ The acronym GPM+ stands for Good Manufacturing Practices. This certification guarantees the requirements for animal feed production, it is to say the storage, the transport, the personnel, the procedures and the documentation that this process involves. HACCP The HACCP certification guarantees the respect of the international hygienic laws. The HACCP system considers all the risks that could threaten the healthiness of the food. KOSHER Our raw materials and products addressed to the human nutrition are Kosher certified. All our products are carefully selected in order to assure the total absence of cross-contamination all the risks that could threaten the healthiness of raw materials. FRIEND OF THE EARTH: Certification of products derived from sustainable agriculture that guarantees the observance of the strict custody chain from which it is possible to trace their approved origin. The certification Friend of the Earth rewards those companies that operate in accordance with the practices of sustainable agriculture and farming, ensuring that the products originate from a sustainable and socially responsible agriculture.

14 I nostri marchi 26 I nostri marchi Our brands I marchi del gruppo Group s brands Medio Piave Marghera S.p.A. Sede Legale: Via Canova, Treviso (TV), Italy Sede amm. e corrispondenza: Via Calstorta, Fontanelle (TV), Italy I marchi di prodotto Product brands Ieri... Oggi... T. (+39) F. (+39) Medio Piave Fontanelle Srl Via Calstorta, Fontanelle (TV), Italy T. (+39) F. (+39) Yesterday... Today... Olearia Adriatica work in progress Via Kennedy, S. Donà di Piave (VE), Italy T. (+39) F. (+39)

15 o-zone.it

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

FUMONISINE NEL MAIS E NEI PRODOTTI DELLA MACINAZIONE

FUMONISINE NEL MAIS E NEI PRODOTTI DELLA MACINAZIONE FUMONISINE NEL MAIS E NEI PRODOTTI DELLA MACINAZIONE OGGETTO 1. Contaminazione da Fumonisine nel mais italiano allo scopo di individuare la quota di mais che rimane al di sotto dei limiti massimi proposti;

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER)

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Maurizio Gualtieri ENEA UTTS 0161-483370 Informazioni: eventienea_ispra@enea.it 14 maggio 2014 - ISPRA Sommario

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

Meeting Malta. 5 November 2008 - slide 1

Meeting Malta. 5 November 2008 - slide 1 Meeting with Malta University La Valletta, November 5 th, 2008 PROCESS ANALYSIS AND SIMULATION FOR THE PRODUCTION OF BIOFUELS AND SYNFUELS Alberto Bertucco Dipartimento di Principi e Impianti di Ingegneria

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems.

IQNet SR 10. Sistemi di gestione per la responsabilità sociale. Requisiti. IQNet SR 10. Social responsibility management systems. IQNet SR 10 Sistemi di gestione per la responsabilità sociale Requisiti IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements IQNet SR 10 Social responsibility management systems Requirements

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing.

Delta. Centro di progettazione e sviluppo. Research & Development Department. Controllo resistenza alla corrosione Corrosion resistance testing. Delta PATENT PENDING Sistema di apertura per ante a ribalta senza alcun ingombro all interno del mobile. Lift system for doors with vertical opening: cabinet interior completely fittingless. Delta Centro

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Facciamoci due conti

Facciamoci due conti Facciamoci due conti Ma alla fine quanto si guadagna a coltivare canapa? la domanda sorge spontanea ed è più che legittima, specie considerando il panorama deprimente dell agricoltura in Italia ai giorni

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Università degli Studi di Bergamo Seminario nell ambito del corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Bergamo, 6 maggio 2013 GLI ADEMPIMENTI DOGANALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE Dott.ssa

Dettagli

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano

CHECK UP 2012 La competitività dell agroalimentare italiano Rapporto annuale ISMEA Rapporto annuale 2012 5. La catena del valore IN SINTESI La catena del valore elaborata dall Ismea ha il fine di quantificare la suddivisione del valore dei beni prodotti dal settore

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG

Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Lotta alla povertà, cooperazione allo sviluppo e interventi umanitari Percorsi di qualità e trasparenza nell organizzazione, la gestione e il controllo interno delle ONG Con il contributo del Ministero

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile Nuove risorse energetiche 30 Settembre Donne e società civile Tema di enorme importanza e attualità, con implicazioni politiche e ambientali Esempi: Germania nella II guerra mondiale Iran, Iraq, Afganistan

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 10 ottobre 2014. Aggiornamento delle condizioni, dei criteri e delle modalità di attuazione dell obbligo di immissione in consumo di biocarburanti compresi quelli

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico

Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico Cogenerazione con minigeneratore termo-elettrico All'interno di Progetto Fuoco Stefan Aigenbauer, Günther Friedl (Coord.), Walter Haslinger, Matthias Heckmann, Wilhelm Moser Austrian Bioenergy Centre GmbH

Dettagli

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23

Eterna I DolceVita. puntale placcato oro con terminale in cristallo Swarovski DolceVita Samo --------- 23 Eterna Eterna I BS9692AULR8, plated gold finishing profile AUL, satin glass with transparent serigraphy R8 profili placcato oro AUL, cristallo satinato con serigrafia trasparenter8 KDM01AUL, gold plated

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Lineamenti di storia del Consorzio Agricolo Piemontese per Agroforniture e Cereali Leopoldo Cassibba 1

Lineamenti di storia del Consorzio Agricolo Piemontese per Agroforniture e Cereali Leopoldo Cassibba 1 Lineamenti di storia del Consorzio Agricolo Piemontese per Agroforniture e Cereali Leopoldo Cassibba 1 Introduzione L elaborato ripercorre l evoluzione del CAPAC (Consorzio Agricolo Piemontese per Agroforniture

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Progettare e gestire un sistema di rintracciabilità di filiera nelle aziende agricole ed agroalimentari

Progettare e gestire un sistema di rintracciabilità di filiera nelle aziende agricole ed agroalimentari Progettare e gestire un sistema di rintracciabilità di filiera nelle aziende agricole ed agroalimentari Benito Campana Itinerario Cosa comunicare al consumatore Lunghezza della filiera e le responsabilità

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

LE RISORSE RINNOVABILI: L utilizzo delle biomasse

LE RISORSE RINNOVABILI: L utilizzo delle biomasse Università degli studi di Genova DIPTEM, Dipartimento di Ingegneria della produzione, Termoenergetica e Modelli Matematici, Sezione TErmoenergetica e Condizionamento ambientale, TEC LE RISORSE RINNOVABILI:

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD)

The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) The Verification Process in the ASTRI Project: the Verification Control Document (VCD) L. Stringhetti INAF-IASF Milano on behalf of the ASTRI Collaboration 1 1 Summary The ASTRI/CTA project The ASTRI Verification

Dettagli

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL Ing. Maurizio Rea (Gruppo SOL) ECOMONDO - Sessione Tecnologie di Produzione Rimini, 3 Novembre 2010 IL GRUPPO SOL Profilo aziendale

Dettagli

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione

LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE Stato attuale e prospettive di evoluzione Via Saccardo, 9 I-20134 MILANO Tel.: + 39 022100961 Fax: + 39 0221009637 Sito Internet: www.sincert.it E-mail: sincert@sincert.it Relazione SINCERT Novembre 2005 LA QUALITÀ NEL SETTORE AGRO-ALIMENTARE

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Ha fatto notizia in queste

Ha fatto notizia in queste di Antonio Boschetti APPROFONDIMENTI Biodiesel e olio di colza, dov è la convenienza Ha fatto notizia in queste ultime settimane scoprire che alcuni automobilisti, a quanto pare soprattutto al Nord, stavano

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati

La teoria dei vantaggi comparati. La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati La teoria dei vantaggi comparati fu elaborata dall economista inglese David Ricardo (1772-1823) nella sua opera principale: On the Principles of Political Economy and Taxation

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO

DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO DISCIPLINA IVA NEL SUBAPPALTO L articolo 35, comma 5, D.L. n. 223/2006 ha aggiunto il seguente comma all articolo 17, D.P.R. n. 633/72: Le disposizioni di cui al comma precedente si applicano anche alle

Dettagli