Mario Mazzocchi CURRICULUM VITAE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mario Mazzocchi CURRICULUM VITAE"

Transcript

1 Mario Mazzocchi CURRICULUM VITAE Department of Statistics, University of Bologna Via Belle Arti 41, Bologna Tel Fax Web page: www2.stat.unibo.it/mazzocchi Born in Rimini, 10 November 1972 EDUCATION University of Siena, PhD in Agricultural Economics & Policy University of Bologna, Laurea Degree in Statistics & Economics PROFESSIONAL POSITIONS 2010-present Associate Professor of Statistics & Economics, University of Bologna Lecturer, University of Bologna Lecturer, University of Reading Postdoctoral Research Fellow, University of Bologna RESEARCH GRANTS European Commission, 7th Framework Programme, Connect4Action support action, Strategies for improving communication between social and consumer scientists, food technology developers and consumers, WP leader European Commission, 7th FP, Nu-Age project, New dietary strategies addressing the specific needs of elderly population for an healthy ageing in Europe European Commission, 7th FP, Eatwell project, Interventions to Promote Healthy Eating Habits: Evaluations and Recommendations, WP leader European Commission, 6th FP, MoniQA Network of Excellence, "Towards the harmonisation of analytical methods for monitoring food quality and safety in the food supply chain", WP leader European Commission, 5th FP, Trust project, "Food Risk Communication and Consumers Trust in the Food Supply Chain" OTHER PROFESSIONAL ACTIVITIES 2011-to date 1999-to date Consultant to the FAO, Economic & Social Development Department, Trade & Market Division Consultant to the Emilia-Romagna Region, Directorate Agriculture, annual statistical yearbook on the regional agri-food system Consultant to the FAO, ESDG, Global Perspectives Unit on the evaluation of nutritional policies Collaboration with the EC, DG Agriculture, tender CAP s contribution to EU Economic and Social Cohesion Consultant to Ervet spa, Ex-ante evaluation of the EU Structural Funds Obj. 1 Programme impact on the Emilia-Romagna region

2 OTHER APPOINTMENTS & AWARDS 2011 to date 2010 to date Member of the group of experts for technical advice on the EU School Fruit Scheme, appointed by the European Commission Participant to the Atomium Culture project for dissemination of the European Research, nominated by the University of Bologna 2005 to date Visiting Research Fellow, University of Reading 2005 ERAE/EAAE award for best paper by young author published in the European Review of Agricultural Economics 2005 University of Reading, Teaching Excellence Award TEACHING Since 2011/12 Since 2007/8 Since 2002/3 Analysis of Economic & Financial Time Series (Postgraduate) Quantitative Methods for Development (PG) Economic Policy (Undergraduate) 2004/5-2008/9 Macroeconomics Lab (PG) 2004/5-2005/6 Quantitative Methods for Economic Policy (PG) 2002/3-2005/6 (University of Reading) Consumer Behaviour (UG & PG), Marketing Research Methods (UG & PG), Research Methods & Data Analysis (UG) OTHER ACTIVITIES Associate Editor of Food Policy (since 2012) Peer review activity for various international journals including American Economic Review, J. of the Royal Statistical Society A, J. of the European Economic Association, Computational Statistics & Data Analysis, Health Economics, Empirical Economics, J. of Economic Behavior and Organization, Applied Economics, American J. of Agricultural Economics, European Review of Agricultural Economics, Food Policy. Associate Editor of Bio-based & Applied Economics, Official Journal of the Italian Association of Agricultural and Applied Economics. Member of various scientific societies including European Association of Agricultural Economics (EAAE), Italian Statistical Society (SIS) and Agricultural Economics Society (AES). PUBLICATIONS Books / Edited Journal Special Issues Mazzocchi, M., Traill, W.B., Shogren, J.S. (2009). Fat Economics: Nutrition, Health, and Economic Policy. Oxford, UK: Oxford University Press. Mazzocchi, M. (2008). Statistics for Marketing and Consumer Research. London, UK: Sage Publications. Traill, W.B., Mazzocchi, M. (2005). The Economics and Policy of Diet and Health. Food Economics Acta Agriculturae Scandinavica Section C, 2(3-4). Journal Articles by Field Health Economics and Policy, Policy Evaluation Methods and Regulatory Impact Assessment Shankar, B., Brambila-Macias, J., Traill, W.B., Mazzocchi, M. and Capacci, S. (forthcoming). An Evaluation of the UK Food Standards Agency s Salt Campaign. Health Economics. Capacci, S., Mazzocchi, M. (2011). Five-a-day, a price to pay: An evaluation of the UK program impact accounting for market forces. Journal of Health Economics, 30: Mazzocchi, M., Traill, W.B. (2011). Calories, obesity and health in OECD countries. Applied Economics, 43(26): Ragona M., Mazzocchi M., Zanoli A., Alldrick A.J., Solfrizzo M., van Egmond H.P. (2011). Testing a toolbox for impact assessment of food safety regulations: maximum levels for T-2 and HT-2 toxins in the European Union. Quality Assurance and Safety of Crops & Foods, 3:

3 Mazzocchi, M., Ragona, M., Giorgi, L., Schiefer, G., Fritz, M., Novelli, E., Krapp, H., Spichtinger, D., Poms, R. (2009). Assessing the socio-economic dimension of food quality and safety regulations: research challenges and recent advances. Quality Assurance and Safety of Crops & Foods, 1(3): Mazzocchi, M., Brasili, C., Sandri, E. (2008). Trend in dietary patterns and compliance with World Health Organization recommendations: a cross-country analysis. Public Health Nutrition, 11(5): Ragona, M., Mazzocchi, M. (2008). Food safety regulation, economic impact assessment and quantitative methods. Innovation: The European Journal of Social Science Research, 21(2): Arfini, F., Brasili, C., Fanfani, R., Mazzocchi, M., Montresor, E., Paris, Q. (2001). Tools for evaluating EU agricultural policies: an integrated approach. Statistical Methods and Applications, 10(1-3): Structural change in demand models, time-varying parameters and Structural Time Series Models Guizzardi, A., Mazzocchi, M. (2010). Tourism demand for Italy and the business cycle. Tourism Management, 31(3): Mazzocchi, M. (2006). Time patterns in UK demand for alcohol and tobacco: An application of the EM algorithm. Computational Statistics and Data Analysis, 50(9): Mazzocchi, M. (2006). No News Is Good News: Stochastic Parameters versus Media Coverage Indices in Demand Models after Food Scares. American Journal of Agricultural Economics, 88(3): Mazzocchi, M., Delle Monache, D., Lobb, A.E. (2006). A structural time series approach to modelling multiple and resurgent meat scares in Italy. Applied Economics, 38(14): Mazzocchi, M. (2003). Time-varying parameters in the Almost Ideal Demand System: an empirical appraisal. European Review of Agricultural Economics, 30(2): Mazzocchi, M. (2000). Crises et changements structurels dans la consommation alimentaire: un système structurel de demande. Cahiers d Economie et Sociologie Rurales, 54: Econometrics of demand models: dynamics & response to information Fanelli, L., Mazzocchi, M. (2008). Rational Addiction, Cointegration and Tobacco and Alcohol Demand. Serie Ricerche, 1. Bologna: Dip. di Scienze Statistiche P. Fortunati, Università di Bologna. Mazzocchi, M., Stefani, G.L., Henson, S.J. (2004). Consumer Welfare and the Loss Induced by Withholding Information: The Case of BSE in Italy. Journal of Agricultural Economics, 55(1): Fanelli, L., Mazzocchi, M. (2002). A cointegrated VECM demand system for meat in Italy. Applied Economics 34(13): Financial time series models and event study analysis Mazzocchi M., Hansstein F., Ragona M. (2010). The 2010 Volcanic Ash Cloud and Its Financial Impact on the European Airline Industry. CESIfo Forum, 11: Mazzocchi, M., Ragona, M., Fritz, M. (2009). Stock market response to food safety regulations. European Review of Agricultural Economics, 36(4): Henson, S.J., Mazzocchi, M. (2002). Impact of the BSE Crisis on UK Agribusiness: Results of an Event Study of Equity Prices. American Journal of Agricultural Economics, 84(2): Mazzocchi, M., Montini, A. (2001). Earthquake effects on tourism in Central Italy. Annals of Tourism Research, 28(4): Mazzocchi, M. (1999). Implementation of the Event Study Methodology to Agricultural Markets: An Evaluation of the BSE Impact on Cattle Prices in Italy. Cahiers d Economie et Sociologie Rurales, 50: Consumer behaviour Mazzocchi, M., Lobb, A.E., Traill, W.B., Cavicchi, A. (2008). Food scares and trust: A European Study, Journal of Agricultural Economics, 59(1): 2-24.

4 Ragona, M., Mazzocchi, M. (2008). The economics of food risk communication. CAB Reviews: Perspectives in Agriculture, Veterinary Science, Nutrition and Natural Resources, 3, No. 059 Lobb, A.E., Mazzocchi, M., Traill, W.B. (2007). Modelling risk perception and trust in food safety information within the Theory of Planned Behaviour. Food Quality and Preferences, 18(2): Lobb, A.E., Mazzocchi, M. (2007). Domestically produced food: Consumer perceptions of origin, safety and the issue of trust. Food Economics, 4(1): Reviews of nutrition policies Capacci, S., Mazzocchi, M., Brambila Macias, J., Shankar, B., Verbeke, W., Pérez-Cueto, F., Kozioł-Kozakowska, A., Piorecka, B., Niedzwiedzka, B., D'Addesa, D., Saba, A., Turrini, A., Aschemann-Witzel, J., Bech-Larsen, T., Strand, M., Smillie, L., Wills, J., Traill, W.B. (2012). Policies to promote healthy eating in Europe: A structured review of instruments and their effectiveness. Nutrition Reviews, 78(3): Pérez-Cueto, F.J.A., Aschemann-Witzel, J., Shankar, B., Brambila-Macias, J., Bech-Larsen, T., Mazzocchi, M., Capacci, S., Saba, A., Turrini, A., Niedzwiedzka, B., Kozioł-Kozakowska, A., Wills, J., Traill, W. B., Verbeke, W. (forthcoming). Assessment of Healthy Eating Policies Evaluation in Europe: A review within EATWELL Project. Public Health Nutrition. Brambila-Macias, J., Shankar, B., Capacci, S., Mazzocchi, M., Perez-Cueto, A., Verbeke, W., Traill, W.B. (2011). Interventions to promote healthy eating - What works, what doesn t and what s promising: A review. Food and Nutrition Bulletin, 32(4): Traill, W.B., Shankar, B., Brambila-Macias, J., Bech-Larsen, T., Aschemann-Witzel J., Strand M., Mazzocchi, M., Capacci, S., Verbeke, W., Perez-Cueto, F. J. A., D Addesa, D., Saba, A., Turrini, A., Niedzwiedzka, B., Kozioł- Kozakowska, A., Kijowska, V., Piórecka, B., Infantes, M., Wills, J., Smillie, L., Chalot, F., and Lyle, D. (2010). Interventions to promote healthy eating habits: evaluation and recommendations. Obesity Reviews, 11 (12): Mazzocchi, M., Traill, W.B. (2005). Nutrition, Health and Economic Policies in Europe. Food Economics, 2(3-4): Traill, W.B., Mazzocchi, M. (2005). The economics and policy of diet and health. Food Economics, 2(3-4): Rural development Montresor, E., Mazzocchi, M. (2000). Développement agricole et rural au niveau régional: une approche analytique. Revue d Economie Régionale et Urbaine, 5/2000: Mazzocchi, M., Montresor, E. (2000). A Multivariate Statistical Approach to the Analysis of Rural Development. Agricultural Economics Review, 1(2): Articles in Italian Mazzocchi, M. (2005). La reazione del consumatore a notizie ricorrenti sui rischi legati alle carni. Economia & Diritto Agroalimentare, 3: Mazzocchi, M. (2003). La ricerca economico-agraria italiana nel contesto europeo: gli esiti del X congresso EAAE. Rivista di Economia Agraria, LVIII(1): Mazzocchi, M. (2001). Shock BSE e spesa per carni delle famiglie italiane: un approccio econometrico. Agribusiness, Paesaggio e Ambiente, 5(3), Book chapters Ragona, M., Hansstein, F., Mazzocchi, M. (2011). The financial impact of the Volcanic ash crisis on the European airline industry. In Alemanno, A. (Ed.). Governing Disasters: The Challenges of Emergency Risk Regulation. Cheltenam: Edward Elgar, Guizzardi A., Mazzocchi M. (2010). La temperatura marina, el mucílago y la transformación de Rimini. In Fayos Sola, E., Jafari, J. (Eds.). Cambio Climático y Turismo: Realidad y Ficción. Valencia: Universitat de Valencia,

5 Mazzocchi M., Lobb A.E., Traill W.B. (2007). Food Scares and Consumer Behaviour: A European Perspective. In Fritz, M., Rickert, U., Schiefer, G. (Eds.). System Dynamics and Food Networks Research: The Case of Trust. Bonn: University of Bonn-ILB Press, Mazzocchi, M., Lobb, A.E., Traill, W.B., Cavicchi, A. (2006). Role of Trust and Risk in Consumer Food Choice: The SPARTA Model. In Romano D., Stefani G.L. (Eds.). How Safe is Eating Chicken? A Study on the Impact of Trust and Food Risk Communication on Consumer Behaviour in the European Union. Firenze: Florence University Press, Lobb, A.E., Traill, W.B., Mazzocchi, M., McCrea, D. (2006). Trust Across Europe: Results from a Cross-Country Survey. In Romano D., Stefani G.L. (Eds.). How Safe is Eating Chicken? A Study on the Impact of Trust and Food Risk Communication on Consumer Behaviour in the European Union. Firenze: Florence University Press, Mazzocchi M. (2005). Consumer reaction and behaviour in response to food safety crises. In Maunsell B., Bolton D.J. Food Safety Risk Communication: The Message and Motivational Strategies. Dublin: Teagasc - The National Food Centre, Bettocchi, A., Mazzocchi, M. (2003). Demand for alcoholic beverages in Italy and socio-demographic factors. In Gatti, S., Giraud-Heraud E., Mili S. (eds). Wine in the old world: new risks and opportunities. Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2003). Valuing the price of food safety: a time series approach. In Fanfani, R., Brasili, C. (eds.). Perspective of the agri-food system in the new millennium. Bologna: CLUEB, Mazzocchi, M. (2001). Econometric Methods for Evaluating Consumer Response to Food Scares: A Structural Approach. In Heckelei T., Witzke, H.P., Henrichsmeyer, W. (eds.). Agricultural Sector Modelling and Policy Information Systems. Kiel: Vauk Verlag, Paris, Q., Montresor, E., Arfini, F., Mazzocchi, M. (2001). An Integrated Dynamic Model for Evaluating Agricultural Policies Through Positive Information. In Heckelei T., Witzke, H.P., Henrichsmeyer, W. (eds.). Agricultural Sector Modelling and Policy Information Systems. Kiel: Vauk Verlag, Montresor, E., Mazzocchi, M., Zanchini, A. (2000). Regional Institutions and Competitiveness dynamics of typical and quality product in the new EU scenery. In Sylvander B., Barjolle D., Arfini F. (eds). The socio-economics of Origin labelled products in agri-food supply Chain Spatial, Institutional and Co-ordination Aspects. Acts e Comunications, 17. Parigi: INRA Editions, Mazzocchi, M. (1998). Econometric tools for evaluating the impact of the BSE crisis: The Event Study Analysis. In Viau, C. (ed.). Long-Term Prospect of Beef Industry. Parigi: INRA, Other book chapters in Italian Mazzocchi, M., Capacci, S. (2009). I consumi alimentari. In Fanfani R., Pieri, R. Il sistema agroalimentare dell'emilia-romagna: Rapporto Rimini: Maggioli Editore, Ragona M., Mazzocchi M., Lobb A., Traill W.B. (2008). Ruolo del rischio e della fiducia nelle scelte alimentari dei consumatori: un'applicazione ai consumi di pollo durante la crisi dell'influenza aviaria. In Grazia C., Green R., Hammoudi A. (Eds.). Qualità e sicurezza degli alimenti: una rivoluzione nel cuore del sistema agroalimentare. Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M., Capacci, S. (2008). I consumi alimentari. In Fanfani R., Pieri, R. Il sistema agroalimentare dell'emilia-romagna: Rapporto Rimini: Maggioli Editore, Brasini, S., Mazzocchi, M., Capacci, S. (2007). I comportamenti alimentari in Emilia-Romagna: i risultati di una indagine demoscopica. In Fanfani R., Pieri, R. Il sistema agroalimentare dell'emilia-romagna: Rapporto Rimini: Maggioli Editore, Mazzocchi, M., Capacci, S. (2007). I consumi alimentari. In Fanfani R., Pieri, R. Il sistema agroalimentare dell'emilia-romagna: Rapporto Rimini: Maggioli Editore, Mazzocchi, M., Brasini S. (2006). I consumi alimentari. In Fanfani, R., Pieri, R. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2005). I consumi alimentari. In Fanfani, R., Pieri, R. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia- Romagna Milano: Franco Angeli, Bettocchi, A., Mazzocchi, M. (2004). Le nuove tendenze dei consumi alimentari. In Fanfani, R., Pieri, R. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli,

6 Mazzocchi, M., Bettocchi, A. (2003). L'evoluzione dei consumi alimentari in Emilia-Romagna negli anni 90: cambiamenti strutturali e saturazione. In Fanfani, R. et al (a cura di). L'evoluzione dei sistema agroalimentare in Emilia-Romagna: Tendenze dell'ultimo decennio e prospettive. Bologna: CLUEB, Montresor, E., Mazzocchi, M. (2003). Lo sviluppo agricolo e rurale: un approccio a livello europeo. In Arzeni, A., Esposti, R., Sotte, F. (eds.). Politiche di sviluppo rurale tra programmazione e valutazione. Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2002). Gli effetti della crisi BSE del 2000/2001 sui consumi di carne bovina e sostituti delle famiglie italiane: un'analisi per classi di reddito. In Giacomini, C. (ed.). L'impatto dell'ocm carne sull'allevamento bovino in Italia dopo la crisi BSE. Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2001). L effetto BSE e il cambiamento strutturale nella domanda di carni e pesce in Italia. In Fanfani, R., Montresor, E., Pecci, F. (eds.). Il settore agroalimentare italiano e l'integrazione europea. Milano: Franco Angeli, Montresor, E., Mazzocchi, M. (2001). L approccio allo sviluppo agricolo e rurale a livello territoriale. Il confronto tra due regioni sviluppate del Paese. In Fanfani, R., Montresor, E., Pecci, F. (eds.). Il settore agroalimentare italiano e l'integrazione europea. Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2001). Le nuove tendenze dei consumi alimentari. In Fanfani, R., Galizzi, G. (eds.). Il sistema agroalimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Montresor, E., Mazzocchi, M. (2001). L approccio allo sviluppo agricolo e rurale a livello territoriale. Il confronto tra due regioni sviluppate del Paese. In Fanfani, R., Montresor, E., Pecci, F. (a cura di). Il settore agroalimentare italiano e l'integrazione europea. Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2001). Le nuove tendenze dei consumi alimentari. In Fanfani, R., Galizzi, G. (eds.). Il sistema agroalimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M. (2000). Sicurezza e shock alimentari. In Fanfani, R., Galizzi, G. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Salluce, F., Mazzocchi, M. (2000). I consumi alimentari e il reddito in Emilia-Romagna nel In Fanfani, R., Galizzi, G. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M., Zarri, M.C. (2000). Le quote latte in Fanfani, R., Galizzi, G. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Mazzocchi, M., Zarri, M.C. (1999). Le quote latte. In Fanfani, R., Galizzi, G. (eds.). Il sistema agro-alimentare dell Emilia-Romagna Milano: Franco Angeli, Working papers and electronic publications Mazzocchi, M. (2009). Il peso dell economia. Agriregionieuropa, 19: 6-7. Hansstein, F., Capacci, S., Mazzocchi, M. (2009). I numeri dell obesità nelle regioni italiane. Agriregionieuropa, 19: 6-7. Guizzardi, A., Mazzocchi, M. (2006). Analisi e previsione della domanda di viaggi e turismo : aspetti economici e problemi statistici. Rimini: Diapason. Mazzocchi M. (2006). Avicoli e volatilità: è peggio l influenza aviaria o quella mediatica?. AgriRegioniEuropa, 6: Mazzocchi M. (2005). Nutrizione, salute e interventi di politica economica in Europa. AgriRegioniEuropa, 1: Mazzocchi M. (2005). Sicurezza alimentare, nutrizione e salute: tendenze recenti in Europa e negli Stati Uniti. AgriRegioniEuropa, 3: Fanelli, L., Mazzocchi, M. (2004). Back to the future? Habits and rational addiction in UK tobacco and alcohol demand. Serie Ricerche, 0. Bologna: Dip. Di Scienze Statistiche P. Fortunati, Università di Bologna Mazzocchi, M., Traill, W.B., Lobb, A.E. (2004). Modelling trust in food safety information and risk within the Theory of Planned Behaviour. Trust Working Paper, 28. Firenze: Florence University Press. Mazzocchi, M. (2003). Food scares and demand recovery patterns: An econometric investigation. Trust Working Paper, 21. Firenze: Florence University Press.

7 Mazzocchi, M. (2003). The Trust Survey: Methodological aspects and survey design. Trust Working Paper, 19. Firenze: Florence University Press. Lobb, A.E., Mazzocchi, M., Traill W.B. (2003). A strategy for measuring trust in food safety information: A literature review. Trust Working Paper, 18. Firenze: Florence University Press. Traill, W.B., Mazzocchi, M. (2003). Modelling trust and its socio-economic determinants. Trust Working Paper, 4. Firenze: Florence University Press. Montresor, E., Mazzocchi, M. (2000). Some considerations on analytical tools for rural development at different levels. Eurotools Working Paper Series, 17. Montresor, E., Mazzocchi, M. (2000). Spatial analysis of agricultural and rural development in the EU: a multivariate statistical approach. Eurotools Working Paper Series, 18. Arfini, F., Brasili, C., Fanfani, R., Mazzocchi, M., Montresor, E., Paris, Q., Tools for evaluating EU agricultural policies: an integrated approach. Eurotools Working Paper Series, 21. Mazzocchi, M., Montini, A., Zoboli, R. (1999). Vulnerabilità socio-economica, flussi turistici e rischi sismici. Dynamis Quaderni, 1/99. Milano: CNR-IDSE. Fanfani, R., Mazzocchi, M. (1999). I metodi statistici per l analisi dei sistemi agricoli territoriali. Serie Ricerche, 2. Dipartimento di Scienze Statistiche P. Fortunati. Università di Bologna Incerti, F., Mazzocchi, M. (1999). Un analisi degli effetti delle quote latte sul settore lattiero caseario modenese. Osservatorio Agroalimentare, Comune di Modena, 37, Maggio Mazzocchi, M. (1999). Multivariate statistical methods for the analysis of territorial rural development. Eurotools Working Paper Series, 11. Montresor, E., Mazzocchi, M. (1999). Territorial agricultural and rural development: a case study on Emilia- Romagna. Eurotools Working Paper Series, 9. Montresor, E., Mazzocchi, M., Zanchini, A. (1999). Main dynamics in progress in Italian agriculture: An analysis at Nuts3 level. Eurotools Working Paper Series, 10. Conference papers Mazzocchi M., Traill W.B. (2008). A structural model of wealth, obesity and health in the UK. Congress of the European Association of Agricultural Economists. Ghent, Belgium. August 26-29, 2008, available in RePEc (Research Papers in Economics) Ragona M., Mazzocchi M. (2008). Measuring the Impacts of Food Safety Regulations: A Methodological Review. Congress of the European Association of Agricultural Economists. Ghent, Belgium. August 26-29, 2008, available in RePEc (Research Papers in Economics) Capacci S., Mazzocchi M., Liu Y. (2008). Diet quality and income in Rural and Urban China: evidence from the Health and Nutrition Survey. Congress of the European Association of Agricultural Economists. Ghent, Belgium. August 26-29, 2008, available in RePEc (Research Papers in Economics) Mazzocchi, M., Traill, W.B. (2007). Calories, Obesity and Health in OECD Countries. Agricultural Economics Society's 81st Annual Conference, Reading, UK. April 2-4, 2007, AgEcon Search. Lobb A.E., Mazzocchi M., Traill W.B. (2006). Risk perception and chicken consumption in the avian flu age a consumer behaviour study on food safety information. American Agricultural Economics Association Annual Meeting. Long Beach, California. July 23-26, 2006, AgEcon Search. Lobb, A.E., Mazzocchi, M. (2006). The country of origin of food: consumer perceptions of safety & the issue of trust. 99th EAAE Seminar Trust and Risk in Business Networks. Bonn, Germany. February 8-10, 2006, AgEcon Search. Mazzocchi, M., Lobb, A.E., Traill, W.B. (2006). The Sparta Model: An Econometric Analysis of Consumer Behaviour Under Risk. 99th EAAE Seminar Trust and Risk in Business Networks. Bonn, Germany. February 8-10, 2006, AgEcon Search. Mazzocchi M., Lobb A.E., Traill W.B. (2006). Food Scares and Consumer Behaviour: A European Perspective. International Association of Agricultural Economists Conference. Brisbane, Australia. August 12-18, 2006, AgEcon Search.

8 Mazzocchi M., Lobb A.E. (2005). A Latent-Variable Approach to Modelling Multiple and Resurgent Meat Scares in Italy. 11th International Congress of the EAAE, The Future of Rural Europe in the Global Agri-Food System. Copenaghen, Denmark. August 24-27, 2005, AgEcon Search. Mazzocchi, M. (2004). Modeling the Impact of Food Safety Information With No Information. AAEA Annual Meeting, Denver, 1-4 August 2004, AgEcon Search. Mazzocchi, M. (2004). Modelling consumer reaction to multiple food scares. AES Annual Conference. London, 2-4 April 2004 Mazzocchi, M. (2004). Food Scares and Demand Recovery Patterns: an Econometric Investigation. 84 th EAAE Seminar. Zeist, 8-10 February 2004, AgEcon Search. Mazzocchi, M., Stefani G.L. (2002). Consumer welfare and the loss induced by withheld information: the case of BSE in Italy. X EAAE Congress. Saragozza, agosto 2002, AgEcon Search Montresor, E., Mazzocchi, M. (2001). Agricultural and rural development: an analytical approach. 73th EAAE Seminar. Ancona, giugno 2001 Mazzocchi, M. (2001). A structural approach to modelling time-varying preferences in food demand. 71th EAAE Seminar. Zaragoza, aprile Moro, D., Sckokai, P., Mazzocchi, M. (2000). A New Strategy for Testing Convergence in Tastes. Annual Meeting of the American Agricultural Economics Association. Tampa (FL), 29 luglio-2 agosto Mazzocchi, M., Montresor, E. (1999). Agricultural and rural development at regional level: an analytical approach. 9th EAAE Congress. Warsaw, agosto 1999 Bologna, December 2011

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Un economia sana e con buone prospettive di crescita deve saper cogliere i frutti del progresso tecnico, che solo adeguati investimenti in ricerca

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Quanto vale il marchio bio? Un indagine edonimetrica Simona Naspetti, Ulrich Hamm, Meike Janssen, Raffaele Zanoli 1

Quanto vale il marchio bio? Un indagine edonimetrica Simona Naspetti, Ulrich Hamm, Meike Janssen, Raffaele Zanoli 1 Quanto vale il marchio bio? Un indagine edonimetrica Simona Naspetti, Ulrich Hamm, Meike Janssen, Raffaele Zanoli 1 Abstract A survey on consumer prices for organic products was carried upon as part of

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI Testo di riferimento: Analisi finanziaria (a cura di E. Pavarani) McGraw-Hill 2001 cap. 11 (dottor Alberto Lanzavecchia) Indice

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE)

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) MIGLIORARE L ESITO SCOLASTICO DI TUTTI GLI ALUNNI LA QUALITÀ NELLA SCUOLA INCLUSIVA I MESSAGGI CHIAVE DEL PROGETTO Introduzione

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

UGO TRIVELLATO: curriculum vitae

UGO TRIVELLATO: curriculum vitae UGO TRIVELLATO: curriculum vitae Present position and professional address Professor of Economic Statistics Dipartimento di Scienze Statistiche Università di Padova Via Cesare Battisti, 241 35121 Padova,

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far fronte alle sfide connesse alla salute materno infantile.

Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far fronte alle sfide connesse alla salute materno infantile. Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far fronte alle sfide connesse alla salute materno infantile Aprile 2008 1 Un appello globale ai Leaders del G8 e gli altri donatori per far

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive.

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Crediamo... che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Collaborazione di ampi gruppi, problem-solving e progettazione di soluzioni Conferenze,

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi. 40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015 Prof. Alessandro Minichilli Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.it Descrizione del corso. Obiettivi: il corso intende fornire

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment

Interreg IIIB CADSES. Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment Interreg IIIB CADSES Common best practices in spatial planning for the promotion of sustainable POLYcentric DEVelopment POLY.DEV. Seminario Progetti INTERREG III Sala Verde, Palazzo Leopardi - 8 novembre

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno

Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo Chiara Saraceno Chiara Saraceno Università di Torino Trasferimenti monetari alle famiglie con figli. Un confronto Europeo 1. Modelli

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

VERSO UNA SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE: linee guida per la promozione della salute nelle scuole.

VERSO UNA SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE: linee guida per la promozione della salute nelle scuole. VERSO UNA SCUOLA CHE PROMUOVE SALUTE: linee guida per la promozione della salute nelle scuole. 2 versione del documento Protocolli e linee guida per le scuole che promuovono salute Traduzione italiana

Dettagli

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Debora de Chiusole PhD Candidate deboratn@libero.it Università degli Studi di Padova Dipartimento FISPPA

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE 2015

CATALOGO FORMAZIONE 2015 CATALOGO FORMAZIONE 2015 www.cogitek.it Sommario Introduzione... 4 Area Tematica: Information & Communication Technology... 5 ITIL (ITIL is a registered trade mark of AXELOS Limited)... 6 Percorso Formativo

Dettagli

( ) ( ) 0. Entrata e uscita dal mercato. Entrata e uscita dal mercato. Libertà d entrata ed efficienza. Libertà d entrata e benessere sociale

( ) ( ) 0. Entrata e uscita dal mercato. Entrata e uscita dal mercato. Libertà d entrata ed efficienza. Libertà d entrata e benessere sociale Entrata e uscita dal mercato In assenza di comportamento strategico, le imprese decidono di entrare/uscire dal mercato confrontando i guadagni attesi con i costi di entrata. In assenza di barriere strategiche

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Best practice per il Service Mgmt

Best practice per il Service Mgmt Best practice per il Service Mgmt IBM e il nuovo ITIL v3 Claudio Valant IT Strategy & Architecture Consultant IBM Global Technology Services IBM Governance and Risk Agenda Introduzione ad ITIL V3 Il ruolo

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali. MARCO DI CINTIO Indirizzo

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali. MARCO DI CINTIO Indirizzo CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome MARCO DI CINTIO Indirizzo V. dei Mille n 19, 73020 Cavallino (Lecce) Telefono 3288682577-0832/298788 E-mail marco.dicintio@unisalento.it - marcodicintio@hotmail.com

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

Corporate Governance e sistema di controllo interno. Enrico Parretta

Corporate Governance e sistema di controllo interno. Enrico Parretta Corporate Governance e sistema di controllo interno Enrico Parretta Corporate Governance La Corporate Governance è il sistema delle regole secondo le quali le imprese sono gestite e controllate, coniugando:

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari

CURRICULUM VITAE. ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari CURRICULUM VITAE ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari Nazionalità Italiana Data di nascita 21 Gennaio 1975 Indirizzo

Dettagli