AUTORI. GIUSEPPE LIMA Professore Associato di Fitoiatria Dipartimento di Scienze Animali, Vegetali e dell Ambiente Università del Molise, Campobasso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUTORI. GIUSEPPE LIMA Professore Associato di Fitoiatria Dipartimento di Scienze Animali, Vegetali e dell Ambiente Università del Molise, Campobasso"

Transcript

1

2 AUTORI ELENA BARALDI PAOLO BERTOLINI Professore Ordinario di Patologia dei Prodotti e delle Derrate Agrarie STEFANO BRIGATI Professore Associato di Patologia Vegetale RAFFAELLO CASTORIA Professore Associato di Biotecnologie Fitopatologiche VINCENZO DE CICCO Professore Ordinario di Patologia dei Prodotti e delle Derrate Agrarie FILIPPO DE CURTIS ANNIBALE FOLCHI ANTONIO IPPOLITO Professore Ordinario di Patologia delle Colture e dei Prodotti Vegetali Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata Università di Bari GIUSEPPE LIMA Professore Associato di Fitoiatria MARTA MARI Professore Associato di Patologia Vegetale VINCENZO LATTANZIO Professore Ordinario di Biochimica Agraria Dipartimento di Scienze Agroambientali, Chimica e Difesa Vegetale Università di Foggia ANNA MARIA MENNITI FIORELLA NERI Dottore di Ricerca in Patologia Vegetale FRANCO NIGRO Professore Associato di Biotecnologie per la Difesa delle Piante e dei Prodotti in Postraccolta Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata Università di Bari MARIO G. SALERNO Professore Ordinario di Patologia Vegetale Dipartimento di Protezione delle Piante e Microbiologia Applicata Università di Bari LEONARDO SCHENA Professore Associato di Malattie Postraccolta dei Prodotti Vegetali Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari e Forestali Università Mediterranea di Reggio Calabria

3 PREFAZIONE Come ben sanno gli operatori del settore postraccolta e gli stessi consumatori, i prodotti vegetali sono soggetti a modificazioni quanti-qualitative, per l insorgenza di alterazioni infettive e fisiologiche, responsabili di ingenti perdite. Negli anni recenti la ricerca nel campo della patologia postraccolta ha avuto un notevole sviluppo sul piano internazionale, portando anche alla pubblicazione di pregevoli testi specialistici. In Italia, nonostante le ricerche organiche e continuative sin dalla fine degli anni cinquanta, soprattutto a opera del Centro per la Protezione e Conservazione dei Prodotti Ortofrutticoli CRIOF dell Università di Bologna e, in tempi più recenti, di gruppi di ricerca universitari, del MIPAF e del CNR, non esiste un testo che raccolga le conoscenze necessarie per lo studio e la comprensione delle complesse problematiche della patologia postraccolta. Con questo volume si vuole colmare questa lacuna, fornendo uno strumento di conoscenza e approfondimento delle principali tematiche della patologia postraccolta agli studenti universitari che frequentano corsi attinenti il settore, ma anche al vasto pubblico degli operatori, dei tecnici, degli ispettori e di tutti coloro che si occupano della filiera che va dalla raccolta alla mensa del consumatore, che include le fasi della conservazione, confezionamento, distribuzione ed eventuale trasformazione dei prodotti vegetali. Nella parte generale del testo, dopo una breve introduzione alla Patologia Vegetale, il lettore è introdotto alle molteplici problematiche attinenti alla vita postraccolta dei prodotti vegetali, attraverso una approfondita presentazione delle conoscenze di base della loro fisiologia, imprescindibili per una corretta comprensione della patologia postraccolta. Fa poi seguito la trattazione puntuale di tutti i fattori biotici e abiotici che influenzano lo sviluppo delle malattie, come pure un approfondita disamina delle cause e dei meccanismi fisiopatologici alla base della loro insorgenza e delle misure di lotta praticate o in fase avanzata di sperimentazione. La parte speciale del volume è dedicata alle malattie dei frutti di zone a clima temperato, tropicale e subtropicale e degli ortaggi, considerando soltanto quelle che originano o sviluppano in postraccolta. Un breve cenno è dato anche alle problematiche dei fiori recisi per allungarne la vitalità. Infine, in considerazione della crescente importanza della presenza di micotossine nei prodotti vegetali e nei suoi derivati, è ampiamente trattata la problematica dando anche utili riferimenti legislativi. La bibliografia riportata nel testo è limitata a lavori e revisioni critiche ritenuti utili per eventuali approfondimenti. GLI AUTORI

4 XI INDICE GENERALE Prefazione...VII Introduzione...IX PARTE GENERALE...1 Capitolo 1 Cenni introduttivi di patologia vegetale...3 M.G. Salerno 1.1 Dannosità delle malattie delle piante Concetto di malattia Classificazione delle malattie Parti incluse nello studio di una malattia Eziologia Parassitismo Sintomatologia Epidemiologia Fitoiatria...13 Capitolo 2 Respirazione, maturazione e vita postraccolta...15 V. Lattanzio 2.1 Senescenza, maturazione e vita postraccolta degli ortofrutticoli freschi Metabolismo respiratorio Biochimica della respirazione Fattori che influenzano la respirazione Etilene Aspetti metabolici della maturazione e qualità dei frutti Modificazioni a carico della parete cellulare Modificazioni a carico delle membrane cellulari...33 Capitolo 3 Interazione ospite-patogeno Meccanismi di attacco dei patogeni R. Castoria Meccanismi di difesa dell ospite V. Lattanzio, M.G. Salerno Sostanze ad attività antibiotica pre-esistenti all infezione Meccanismi di resistenza indotti Fenoli antibiotici e malattie postraccolta Cambiamenti fisiologici e biochimici nel corso della malattia V. De Cicco...46 Capitolo 4 Fattori che influenzano lo sviluppo delle malattie in postraccolta...49 F. Neri 4.1 Specificità ospite-patogeno e suscettibilità dell ospite Inoculo del patogeno Tecniche colturali Condizioni postraccolta Stadio di maturazione e sviluppo Senescenza Ferite Infezioni da parte di patogeni secondari Stress fisiologici...55 Capitolo 5 Cause e meccanismi fisiopatologici delle perdite in postraccolta Perdite da cambiamenti fisiologici F. Neri Alterazioni associate alla maturazione-senescenza Proseguimento dell attività vegetativa (germogliazione, sfioritura, tropismo) Perdite di acqua (avvizzimento e calo peso) Perdite da cause di natura fisiopatologica S. Brigati Fisiopatie da raffreddamento Fisiopatie da anomala composizione gassosa Fisiopatie da illuminazione Perdite da cause di natura fisica e chimica A. Ippolito Perdite da cause di natura microrganica G. Lima, V. De Cicco...73 Capitolo 6 Metodi e mezzi di lotta in postraccolta Mezzi fisici P. Bertolini, F. Nigro Bassa temperatura (refrigerazione) Alta temperatura Condizionamento termico preconservazione Ossigeno e anidride carbonica Depurazione etilenica Condizionamento igrometrico Luce ultravioletta a basse dosi Radiazioni gamma...99

5 XII INDICE GENERALE Bassa pressione Mezzi chimici Fungicidi G. Lima, V. De Cicco Antifisiopatie A. Folchi Disinfettanti M. Mari, P. Bertolini Sostanze naturali A. Ippolito, F. Nigro Mezzi biologici F. Nigro, A. Ippolito, G. Lima Impiego di microrganismi antagonisti nella lotta biologica Meccanismi d azione degli antagonisti Principali microrganismi antagonisti studiati Formulati commerciali Utilizzazione di microrganismi antagonisti Applicazione di antagonisti in preraccolta Miglioramento dell efficacia degli antagonisti Limiti della lotta biologica contro patogeni postraccolta Miglioramento della resistenza E. Baraldi, F. Nigro Miglioramento genetico Induzione di resistenza Lotta integrata G. Lima, V. De Cicco Modalità di applicazione dei mezzi chimici G. Lima, V. De Cicco I residui di fitofarmaci negli ortofrutticoli G. Lima, V. De Cicco Aspetti legislativi relativi ai reflui dei trattamenti postraccolta F. Nigro PARTE SPECIALE Capitolo 7 Malattie biotiche e abiotiche di prodotti vegetali Frutti di zone a clima temperato Pomacee M. Mari, A. Folchi Drupacee M. Mari, L. Schena Uva da tavola A. Ippolito, F. Nigro Fragole A. Ippolito, F. Nigro Actinidia S. Brigati Frutti di zone a clima subtropicale e tropicale Agrumi A. Ippolito, F. Nigro Kaki A. Folchi Avocado L. Schena Banana L. Schena Ananas L. Schena Mango L. Schena Papaia L. Schena Ortaggi Solanacee G. Lima, F. De Curtis, A.M. Menniti Cucurbitacee G. Lima, F. De Curtis Liliacee da bulbo A. Folchi Asteracee (lattuga, cicoria, indivia e radicchio) L. Schena, F. Nigro Brassicacee a foglia e infiorescenza A.M. Menniti Apiacee F. De Curtis Fabacee a baccello A.M. Menniti Capitolo 8 Problematiche della conservazione e shelf life dei fiori recisi F. Nigro, A. Ippolito 8.1 Fattori di qualità dei fiori recisi Fattori che influenzano la qualità in postraccolta Conservazione dei fiori recisi Capitolo 9 Funghi tossigeni nei prodotti vegetali R. Castoria 9.1 Micotossine dei cereali Patulina e pomacee Ocratossina A e uva da vino Indice analitico...267

6 Tutti i diritti sono riservati È VIETATA PER LEGGE LA RIPRODUZIONE IN FOTOCOPIA E IN QUALSIASI ALTRA FORMA È vietato riprodurre, archiviare in un sistema di riproduzione o trasmettere sotto qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico, per fotocopia, registrazione o altro, qualsiasi parte di questa pubblicazione senza autorizzazione scritta dell Editore. Ogni violazione sarà perseguita secondo le leggi civili e penali. ISBN: Stampato in Italia Copyright 2009, by Piccin Nuova Libraria S.p.A., Padova

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE

CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AGRICOLTURA BIOLOGICA: CERTIFICAZIONE DI QUALITA DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI ENTE DI FORMAZIONE: CO.S.P.A. Cooperativa Servizi Professionali Agroalimentari F.I.P.A. Federazione

Dettagli

ESERCIZIARIO DI GENETICA con guida alla soluzione

ESERCIZIARIO DI GENETICA con guida alla soluzione ESERCIZIARIO DI GENETICA con guida alla soluzione Dello stesso Editore Adamo et al. Istologia per le lauree sanitarie Arienti Le basi molecolari della nutrizione Arienti Un compendio di biochimica Arienti/Fiorilli

Dettagli

MAURO FORNARI MANUALE DI OSTEOPATIA FASCIALE

MAURO FORNARI MANUALE DI OSTEOPATIA FASCIALE MAURO FORNARI MANUALE DI OSTEOPATIA FASCIALE Tutti i diritti sono riservati. È vietato riprodurre, archiviare in un sistema di riproduzione o trasmettere sotto qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo elettronico,

Dettagli

1977 Borsa di studio di tre mesi presso il Department of Plant Pathology Hebrew University, Rehovot, Israele.

1977 Borsa di studio di tre mesi presso il Department of Plant Pathology Hebrew University, Rehovot, Israele. ANGELO GARIBALDI Nato a Cipressa (IM) il 7 Aprile 1938 FORMAZIONE Curriculum scolastico e borse di studio 1977 Borsa di studio di tre mesi presso il Department of Plant Pathology Hebrew University, Rehovot,

Dettagli

RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio

RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio Via Volpare 104/B - 37069 Villafranca di Verona (VR) IT tel. / fax (+39) 045 6300192 - cell. (+39) 348 0069434 website: www.riccadona.it e-mail: info@riccadona.it

Dettagli

Le avversità delle piante ornamentali

Le avversità delle piante ornamentali Seminario Grottammare (AP) Le avversità delle piante ornamentali La gestione delle avversità in ambito urbano Luigi Delloste Per avversità ambientale si intende qualsiasi evento, sia di origine climatica

Dettagli

Schede Tecniche e RiSchi per la SaluTe Industria alimentare Biotecnologie Industria ceramica Industria chimica Il cantiere edilizio

Schede Tecniche e RiSchi per la SaluTe Industria alimentare Biotecnologie Industria ceramica Industria chimica Il cantiere edilizio Schede Tecniche e RISCHI per la salute * Industria alimentare Biotecnologie Industria ceramica Industria chimica Il cantiere edilizio Industria elettronica Agricoltura e zootecnia Industria metallurgica

Dettagli

I contenuti della Difesa antiparassitaria

I contenuti della Difesa antiparassitaria Difesa antiparassitaria I contenuti della Difesa antiparassitaria I contenuti della Difesa antiparassitaria Selezionando la voce Difesa antiparassitaria dell Indice Generale di AGRIMEDIA si passa all indice

Dettagli

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROFUMERIA, ESSENZE ED AROMI ALIMENTARI

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROFUMERIA, ESSENZE ED AROMI ALIMENTARI MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PROFUMERIA, ESSENZE ED AROMI ALIMENTARI La Facoltà di Agraria dell Università degli Studi Mediterranea di Reggio

Dettagli

PATOLOGIA E PARASSITOLOGIA DEI PRODOTTI E DELLE DERRATE

PATOLOGIA E PARASSITOLOGIA DEI PRODOTTI E DELLE DERRATE Insegnamento: PATOLOGIA E PARASSITOLOGIA DEI PRODOTTI E DELLE DERRATE - (cod.66047; n. 6; n. 60 ore) A.A. 014-015 Corso di laurea: Tecnologie Alimentari (TA) Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria -

Dettagli

CORSI UNIVERSITARI. CORSI e MASTER. 270 CORSI e MASTER

CORSI UNIVERSITARI. CORSI e MASTER. 270 CORSI e MASTER 1_CORSI_MASTER JB: 10-12-2012 8:35 Pagina 220 CORSI UNIVERSITARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA - Dipartimento di Agraria Corso di Laurea in Scienze e tecnologie viticole ed enologiche L-25 Obiettivi:

Dettagli

Aggiornamenti sulla carie dell actinidia. Di Marco S., Osti F. & Neri L.

Aggiornamenti sulla carie dell actinidia. Di Marco S., Osti F. & Neri L. Aggiornamenti sulla carie dell actinidia Di Marco S., Osti F. & Neri L. CNR IBIMET - Via Gobetti 101, Bologna Segnalazioni della malattia Prima segnalazione: anni 90 in impianti della Romagna ITALIA GRECIA

Dettagli

FARMACI PER IL DIABETE: PRESENTE E FUTURO

FARMACI PER IL DIABETE: PRESENTE E FUTURO FARMACI PER IL DIABETE: PRESENTE E FUTURO LUCA COSTANTINO - DANIELA BARLOCCO FARMACI PER IL DIABETE: PRESENTE E FUTURO Una prospettiva chimico-farmaceutica Tutti i diritti sono riservati è VIETATA PER

Dettagli

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Facoltà di Scienze Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE DEL CONTROLLO AMBIENTALE E DELLA PROTEZIONE CIVILE Corsi di Laurea

Dettagli

William Owens, MD. Guida alla ventilazione meccanica

William Owens, MD. Guida alla ventilazione meccanica William Owens, MD Guida alla ventilazione meccanica Dello stesso Editore Alessio/Apostoli Manuale di medicina del lavoro e igiene industriale Arienti Le basi molecolari della nutrizione Attena Epidemiologia

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

Coordinatore Scientifico: Prof. VITO N. SAVINO Dip. Biologia e Chimica Agroforestale ed Ambientale Università di Bari

Coordinatore Scientifico: Prof. VITO N. SAVINO Dip. Biologia e Chimica Agroforestale ed Ambientale Università di Bari Angelantonio Minafra e Stefania Pollastro Istituto di Virologia Vegetale del CNR, Bari e Dipartimento Biologia e Chimica Agroforestale ed Ambientale Università di Bari Rete regionale di laboratori per

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome/ Cognome Riccardo Battista Indirizzo Via Tiberina 75, Fiano Romano (RM), Cap 00065, Italia Telefono 0765-480246 Cellulare: 392 0963172 E-mail Dott.battista@nuvis.it

Dettagli

MODULO DIFESA Programma dettagliato (8 CFU)

MODULO DIFESA Programma dettagliato (8 CFU) MODULO DIFESA Programma dettagliato (8 CFU) Titolo: Prodotti fitosanitari utilizzabili in Agricoltura biologica Docente: Renato Capasso Finalità. L'uso dei prodotti fitosanitari di origine naturale si

Dettagli

Corso di Sistemi Arborei

Corso di Sistemi Arborei Corso di Sistemi Arborei Donatella Spano Dipartimento di Economia e Sistemi Arborei Università di Sassari spano@uniss.it Copyright 2010 Università di Sassari Parole Chiave Ecologia Ecofisiologia Agrosistema

Dettagli

PERCHÉ PARLARE DI... RUOLO

PERCHÉ PARLARE DI... RUOLO INDICE Autori Prefazione alla quinta edizione XI XIII Parte I Area socio-culturale istituzionale e legislativa 1 Capitolo 1 Operatore socio-sanitario: il ruolo 1 PERCHÉ PARLARE DI... RUOLO 1 CONOSCENZE

Dettagli

Classe Corso di Laurea Disciplina CFU L26 Tecnologie alimentari

Classe Corso di Laurea Disciplina CFU L26 Tecnologie alimentari Situazione AGR/16 in applicazione L.270 - Facoltà di Agraria e interfacoltà Firenze Docenti: 3 Ord. + 3 Ass. + 2 Ric. Tecnologie alimentari Microbiologia generale 6 Microbiologia dei prodotti alimentari

Dettagli

Corso integrato di: ISTITUZIONI DI PATOLOGIA VEGETALE E ENTOMOLOGIA AGRARIA (6c)

Corso integrato di: ISTITUZIONI DI PATOLOGIA VEGETALE E ENTOMOLOGIA AGRARIA (6c) Corso integrato di: ISTITUZIONI DI PATOLOGIA VEGETALE E ENTOMOLOGIA AGRARIA (6c) Corso di Laurea in GESTIONE TECNICA DEL TERRITORIO AGRO-FORESTALE E SVILUPPO RURALE Ordinamento triennale Anno Accademico

Dettagli

Risultati della Ricerca

Risultati della Ricerca Titolo Asparago - Costituzione e diffusione dell ibrido maschile Italo Risultati della Ricerca Descrizione estesa del risultato Italo è il primo ibrido interamente maschile (le piante maschili sono notoriamente

Dettagli

SCIENZE. facoltà di. guida alle facoltà 2010/2011. Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512

SCIENZE. facoltà di. guida alle facoltà 2010/2011. Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512 f a c o l t à d i S C I E N Z E UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204512 SCIENZE Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE

Dettagli

Formazione per le Aziende Catalogo CORSI

Formazione per le Aziende Catalogo CORSI Formazione per le Aziende Catalogo CORSI Ufficio Formazione permanente e continua Via Festa del Perdono n. 7 20122 Milano www.unimi.it AREA ALIMENTARE La shelf life di alimenti e bevande confezionati Alimenti

Dettagli

Attivatore delle autodifese della pianta per la lotta contro il cancro batterico dell actinidia (PSA)

Attivatore delle autodifese della pianta per la lotta contro il cancro batterico dell actinidia (PSA) BION 50 WG Attivatore delle autodifese della pianta per la lotta contro il cancro batterico dell actinidia (PSA) BION 50 WG ha ottenuto la registrazione di emergenza fitosanitaria ai sensi dell art. 53,

Dettagli

Botrite e Sclerotinia: due crittogame delle orticole Raito (Salerno), 19 settembre 2013

Botrite e Sclerotinia: due crittogame delle orticole Raito (Salerno), 19 settembre 2013 Botrite e Sclerotinia: due crittogame delle orticole Raito (Salerno), 19 settembre 2013 Dott.ssa Flavia Grazia Tropiano Servizio Fitosanitario Regione Campania Le orticole in Campania in cifre Nel 2012

Dettagli

INDICE. Parte I Area socio-culturale istituzionale e legislativa 1. Autori. Prefazione alla sesta edizione. Guida alla lettura

INDICE. Parte I Area socio-culturale istituzionale e legislativa 1. Autori. Prefazione alla sesta edizione. Guida alla lettura INDICE Autori Prefazione alla sesta edizione Guida alla lettura XII XIII XIV Parte I Area socio-culturale istituzionale e legislativa 1 Capitolo 1 Operatore socio-sanitario: il ruolo 1 PERCHÉ PARLARE DI...

Dettagli

Tutela e valorizzazione del territorio: Servizio Fitosanitario Regionale: Autorità di Controllo e Tracciabilità:

Tutela e valorizzazione del territorio: Servizio Fitosanitario Regionale: Autorità di Controllo e Tracciabilità: La rete agrofenologica nelle Marche: esperienze e applicazioni Angela Sanchioni ** - Daniele Sparvoli* IPHEN 2011 Roma, 3 Marzo 2011 *Centro Operativo Agrometrologico **Centro Agrometeo Locale per la Provincia

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIUSEPPINA DI PALMA Indirizzo Via Balbo,19 Stornarella FG Telefono 3297761618,0885-432023 Fax E-mail giusydipalma.3@libero.it Nazionalità

Dettagli

Team dedicati e impegnati. Goëmar E-training : formazione individuale e on-line

Team dedicati e impegnati. Goëmar E-training : formazione individuale e on-line Team dedicati e impegnati GOËMAR per soddisfare al meglio le esigenze dei coltivatori è presente con i suoi partner in tutti i continenti. La società implementa le proprie competenze attraverso rigorosi

Dettagli

PRODUZIONI ANIMALI E SICUREZZA ALIMENTARE

PRODUZIONI ANIMALI E SICUREZZA ALIMENTARE PRODUZIONI ANIMALI E SICUREZZA ALIMENTARE 8 Direttore Paolo POLIDORI Università degli Studi di Camerino Comitato scientifico Federica CHELI Università degli Studi di Milano Biagina CHIOFALO Università

Dettagli

Bioelettricitàmicrobica

Bioelettricitàmicrobica Bioelettricitàmicrobica Anna Benedetti e Melania Migliore Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura Centro di Ricerca per lo Studio delle Relazione tra Pianta e Suolo CRA-RPS Roma, 29

Dettagli

Risultati ed applicazioni di bioformulati a base di microrganismi benefici: dal laboratorio al campo Francesco Vinale

Risultati ed applicazioni di bioformulati a base di microrganismi benefici: dal laboratorio al campo Francesco Vinale Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Arboricoltura Botanica e Patologia Vegetale Risultati ed applicazioni di bioformulati a base di microrganismi benefici: dal laboratorio al campo

Dettagli

NOVITà NATURAL POWER

NOVITà NATURAL POWER NOVITà per il florovivaismo NATURAL POWER Il nuovo fertilizzante biostimolante naturale e sicuro in ogni aspetto. Hicure aiuta a ridurre lo stress abiotico, migliora la qualità della pianta e ne aumenta

Dettagli

Micorriza, un valore aggiunto per la produzione di piantine da seme di carciofo

Micorriza, un valore aggiunto per la produzione di piantine da seme di carciofo Micorriza, un valore aggiunto per la produzione di piantine da seme di carciofo Angela Campanelli, Claudia Ruta, Anna Tagarelli, Irene Morone- Fortunato Università degli Studi di Bari Facoltà di Agraria

Dettagli

Le micottossine del mais

Le micottossine del mais Le micottossine del mais Prevenzione, controllo in campo e in azienda 1 definizione Definizione Metaboliti secondari prodotti da funghi parassiti delle piante e agenti di ammuffimenti delle derrate alimentari

Dettagli

MANUALE PER IL CORRETTO UTILIZZO DEI PRODOTTI FITOSANITARI

MANUALE PER IL CORRETTO UTILIZZO DEI PRODOTTI FITOSANITARI Dipartimento di Scienze agrarie e ambientali Università degli Studi d Udine Corso per l ottenimento del patentino per l acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari. 17 19 1 novembre 014 MANUALE PER IL

Dettagli

FITOPATOLOGIA METODI DI DIFESA DELLE PRODUZIONI AGRARIE

FITOPATOLOGIA METODI DI DIFESA DELLE PRODUZIONI AGRARIE FITOPATOLOGIA METODI DI DIFESA DELLE PRODUZIONI AGRARIE PRINCIPI DI FITOPATOLOGIA DEFINIZIONE MALATTIA: insorgenza nelle pianta di processi fisiologici anormali di tipo persistente o semipersistente che

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE D ISTITUTO a.s. 2015/2016

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE D ISTITUTO a.s. 2015/2016 ISIS"Giulio Natta" Bergamo pag. 1 di 6 Disciplina CHIMICA ORGANICA Quinto anno Chimica e materiali Competenze acquisire i dati ed esprimere qualitativamente e quantitativamente i risultati delle osservazioni

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA. www.farmacia.uniba.it

FACOLTÀ DI FARMACIA. www.farmacia.uniba.it Farmacia FACOLTÀ DI FARMACIA www.farmacia.uniba.it Presidenza Campus - Via Orabona 4-70125 Bari Preside: prof. Marcello Ferappi Tel. 080.5442045-2521; e-mail: segrfarm@farmacia.uniba.it Presidente del

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA CORSO DI LAUREA IN PRODUZIONI AGRARIE IN AMBIENTE MEDITERRANEO REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

Dettagli

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935

AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 facoltà di AGRARIA AGRARIA Via Brecce Bianche, Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071 2204935 Sistema Gestione Qualità Certificato RINA 10039/03/S Registrazione IQNet IT-33732 Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE

Dettagli

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA IN MEDICINA ESTETICA

DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA IN MEDICINA ESTETICA ALBERTO MASSIRONE ROBERTO FAVERO LA DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA IN MEDICINA ESTETICA Massi_00 Pagine iniziali.indd I 18/09/2014 15.59.38 Tutti i diritti sono riservati È VIETATA PER LEGGE LA RIPRODUZIONE

Dettagli

Le sfide dell'agricoltura sostenibile e la valorizzazione di un trademark: il Made in Italy agroalimentare

Le sfide dell'agricoltura sostenibile e la valorizzazione di un trademark: il Made in Italy agroalimentare Le sfide dell'agricoltura sostenibile e la valorizzazione di un trademark: il Made in Italy agroalimentare Dipartimento Scienze Bio-Agroalimentari Direttore: Francesco Loreto e-mail: direttore.disba@cnr.it

Dettagli

DANNO VASCOLARE E TROMBOEMOSTASI Fisiopatologia e patologia clinica. Prima edizione italiana della terza edizione inglese

DANNO VASCOLARE E TROMBOEMOSTASI Fisiopatologia e patologia clinica. Prima edizione italiana della terza edizione inglese DANNO VASCOLARE E TROMBOEMOSTASI Fisiopatologia e patologia clinica Prima edizione italiana della terza edizione inglese testatina III Vincenzo Sica Claudio Napoli DANNO VASCOLARE E TROMBOEMOSTASI Fisiopatologia

Dettagli

Progettazione del paesaggio e delle aree verdi

Progettazione del paesaggio e delle aree verdi MASTER UNIVERSITARI DI I LIVELLO Progettazione del paesaggio e delle aree verdi Master Universitario di I livello in PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELLE AREE VERDI Anno accademico 2010-2011 Contesto L

Dettagli

I contenuti di Agricoltura Biologica

I contenuti di Agricoltura Biologica Agricoltura biologica I contenuti di Agricoltura Biologica I contenuti di Agricoltura biologica Selezionando la voce Agricoltura biologica dell Indice Generale di AGRIMEDIA si ottiene l indice della omonima

Dettagli

PREVENZIONE DELLE COMUNI PATOLOGIE RESPIRATORIE DEL BAMBINO

PREVENZIONE DELLE COMUNI PATOLOGIE RESPIRATORIE DEL BAMBINO PREVENZIONE DELLE COMUNI PATOLOGIE RESPIRATORIE DEL BAMBINO DR.ANTONELLO ARRIGHI Specialista in Pediatria Professore a Contratto Università di Parma, Facoltà di Medicina Docente A.I.O.T. Associazione Medica

Dettagli

Il pirodiserbo in frutti-viticultura:

Il pirodiserbo in frutti-viticultura: Il pirodiserbo in frutti-viticultura: l innovazione tecnologica per favorire la sostenibilità ambientale. www.pirodiserbo.it La nuova Organizzazione Comune di Mercato per il settore ortofrutticolo (Reg.

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UNIONE EUROPEA Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Fondo Sociale Europeo MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO MINISTERO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA REGIONE PUGLIA Angelantonio Minafra e Stefania Pollastro

Dettagli

Viaggio nel mondo accademico e della ricerca del territorio italiano

Viaggio nel mondo accademico e della ricerca del territorio italiano Viaggio nel mondo accademico e della ricerca del territorio italiano A cura di Anna Maria Fioretti Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari L Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari (ISPA)

Dettagli

DI COMO - LECCO - SONDRIO. Ufficio Tecnico

DI COMO - LECCO - SONDRIO. Ufficio Tecnico Consigli per ridurre la presenza di micotossine nella granella di mais (Presentato da A.I.R.E.S Associazione Raccoglitori Essiccatori Stoccatori di cereali e semi oleosi) Le ricerche sperimentali condotte

Dettagli

STEFANIA CRUCITTI C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

STEFANIA CRUCITTI C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI STEFANIA CRUCITTI C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CRUCITTI,Stefania Indirizzo A.Zampaglione 3, 89063 Melito di Porto Salvo (RC) Cellulare (+ 39)3406856762 Telefono (+ 39) 0965771377

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Sonia Indelicato Oliva Via Brigadiere Nastasi 22 92019 Sciacca (AG) Telefono(i) 0925/81818 Cellulare: 3296153866 E-mail

Dettagli

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008 IMT ALTI STUDI LUCCA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI ASTROFISICA SPAZIALE ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA SEDE BOLOGNA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/OSSERVATORIO

Dettagli

FORMAT PROPOSTA COSTITUZIONE DIPARTIMENTO

FORMAT PROPOSTA COSTITUZIONE DIPARTIMENTO FORMAT PROPOSTA COSTITUZIONE DIPARTIMENTO DENOMINAZIONE del Dipartimento SCIENZE DELLA VITA PROGETTO SCIENTIFICO E DIDATTICO che abbia una sostenibilità al 31.12.2016 Il Dipartimento di Scienze della Vita

Dettagli

Indice PARTE PRIMA - L AMBIENTE DI COLTIVAZIONE E LE PIANTE. www.edagricolescolastico.it EDAGRICOLE SCOLASTICO

Indice PARTE PRIMA - L AMBIENTE DI COLTIVAZIONE E LE PIANTE. www.edagricolescolastico.it EDAGRICOLE SCOLASTICO Indice PARTE PRIMA - L AMBIENTE DI COLTIVAZIONE E LE PIANTE Sezione 1 Strutture, attrezzature e strumenti a disposizione degli studenti MODULO 1 L azienda agraria dell Istituto 12 1.1 La visita aziendale

Dettagli

CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE

CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA LA COLTURA/CULTURA DEL VERDE 2 a lezione Le malattie delle piante relatore: Davide Mondino Dottore Agronomo L Agrotecnico Cuneo Ronchi Via Basse di Chiusano 23 davidemondino@lagrotecnico.it

Dettagli

ANTIAGING PROFILE. Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST

ANTIAGING PROFILE. Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST Cod. ID: Data: Paziente: ANTIAGING PROFILE Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST LO STRESS OSSIDATIVO NOME COGNOME Cod. ID 215xxxxx

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Cittadinanza PIETRO FILIPPINI Italiana Data di nascita 15 ottobre 1950 Sesso Occupazione /Settore

Dettagli

La muffa grigia della rosa. difesa durante la coltivazione e in post-raccolta

La muffa grigia della rosa. difesa durante la coltivazione e in post-raccolta La muffa grigia della rosa difesa durante la coltivazione e in post-raccolta Carlo Pasini CRA - Istituto Sperimentale per la Floricoltura e-mail: c.pasini@istflori.it micelio e conidiofori di Botrytis

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO PER LA SANITÀ PUBBLICA VETERINARIA, LA NUTRIZIONE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI DIREZIONE GENERALE DELLA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE DECRETO Prodotti

Dettagli

CORSO: ALIMENTAZIONE. ALIMENTI FUNZIONALI - NUTRACEUTICI- PREBIOTICI e PROBIOTICI NELLA SALUTE UMANA - NUTRIGENOMICA e NUTRIGENETICA

CORSO: ALIMENTAZIONE. ALIMENTI FUNZIONALI - NUTRACEUTICI- PREBIOTICI e PROBIOTICI NELLA SALUTE UMANA - NUTRIGENOMICA e NUTRIGENETICA PRESENTAZIONE CORSO ECM FAD CORSO: ALIMENTAZIONE ALIMENTI FUNZIONALI - NUTRACEUTICI- PREBIOTICI e PROBIOTICI NELLA SALUTE UMANA - NUTRIGENOMICA e NUTRIGENETICA a cura dell ISTITUTO DI SCIENZE DELL ALIMENTAZIONE

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE BIOTECNOLOGIE INNOVATIVE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE BIOTECNOLOGIE INNOVATIVE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015 ASSE DISCIPLINA SCIENTIFICO TECNOLOGICO BIOTECNOLOGIE AGRARIE DOCENTE FREDDI MARCELLA MONOENNIO CLASSE 5 CORSO E SEZIONE TECNICA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PRUITI CIARELLO MARIANNA Indirizzo Telefono 3894536459 Fax E-mail VIA ROMA 58, CAP 98070, CASTELL UMBERTO

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di laurea triennale in Biotecnologie Università di Roma LA Sapienza Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Presidente: Prof. Giuseppe Macino Vice Presidente:

Dettagli

Dottorato di ricerca e Scuole di Dottorato in Italia Legge 3-7-1998 n 210 Decreto 30 aprile 1999, n 224 Regolamento in materia di dottorato di ricerca

Dottorato di ricerca e Scuole di Dottorato in Italia Legge 3-7-1998 n 210 Decreto 30 aprile 1999, n 224 Regolamento in materia di dottorato di ricerca Dottorato di ricerca e Scuole di Dottorato in Italia Legge 3-7-1998 n 210 Decreto 30 aprile 1999, n 224 Regolamento in materia di dottorato di ricerca La formazione del dottore di ricerca, comprensiva

Dettagli

FISIOLOGIA VEGETALE. Il suolo e la nutrizione minerale

FISIOLOGIA VEGETALE. Il suolo e la nutrizione minerale FISIOLOGIA VEGETALE Il suolo e la nutrizione minerale Il suolo è costituito da una frazione inorganica e da una frazione organica frazione inorganica è preponderante e deriva dalla frammentazione della

Dettagli

Flavio Paoletti. Modificazioni nutrizionali a seguito dei trattamenti subiti negli ortaggi e nella frutta destinati alla IV gamma

Flavio Paoletti. Modificazioni nutrizionali a seguito dei trattamenti subiti negli ortaggi e nella frutta destinati alla IV gamma Flavio Paoletti Modificazioni nutrizionali a seguito dei trattamenti subiti negli ortaggi e nella frutta destinati alla IV gamma tessuti che mantengono una loro vitalità produzione di etilene aumento della

Dettagli

POSTRACCOLTA DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI

POSTRACCOLTA DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI POSTRACCOLTA DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI Il Gruppo di Lavoro ad hoc POSTRACCOLTA DEI PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI del Tavolo Permanente di Lavoro è composto da: Amirante Paolo- Dip.to di Progettazione

Dettagli

FACOLTA' DI AGRARIA PROPEDEUTICITA' TRA INSEGNAMENTI NEI DIVERSI CORSI

FACOLTA' DI AGRARIA PROPEDEUTICITA' TRA INSEGNAMENTI NEI DIVERSI CORSI FACOLTA' DI AGRARIA PROPEDEUTICITA' TRA INSEGNAMENTI NEI DIVERSI CORSI DI LAUREATRIENNALI ISTITUITI AI SENSI DEL DM 509/1999 (ad esaurimento) SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI CHIMICA FONDAMENTI DI BIOLOGIA

Dettagli

IGIENE. disciplina che studia i mezzi e definisce le norme atte a conservare la salute fisica e mentale dell individuo e della collettività

IGIENE. disciplina che studia i mezzi e definisce le norme atte a conservare la salute fisica e mentale dell individuo e della collettività IGIENE branca della medicina che ha lo scopo di promuovere e mantenere lo stato di salute della popolazione disciplina che studia i mezzi e definisce le norme atte a conservare la salute fisica e mentale

Dettagli

La scienza in campo. Marisa Porrini Facoltà di Agraria

La scienza in campo. Marisa Porrini Facoltà di Agraria La scienza in campo Marisa Porrini Facoltà di Agraria Il sistema agricolo non opera più secondo un modello prettamente produttivo, ma si sta orientando verso la salvaguardia delle risorse naturali, della

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI A.A. 2009-2010

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI A.A. 2009-2010 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI A.A. 2009-2010 CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SICUREZZA ALIMENTARE E NUTRIZIONE È attivato, presso l Università degli Studi

Dettagli

DOSSIER. Laurea Magistrale in

DOSSIER. Laurea Magistrale in DOSSIER Laurea Magistrale in Biologia e Tecnologie Cellulari Siti attuali: http://elearning2.uniroma1.it/course/index.p hp?categoryid=640 http://corsidilaurea.uniroma1.it/biologia-etecnologie-cellulari/il-corso

Dettagli

La pratica di tecniche colturali differenti consente la. La scelta del momento in cui eseguire la raccolta può POMODORI

La pratica di tecniche colturali differenti consente la. La scelta del momento in cui eseguire la raccolta può POMODORI D I S C I P L I N A R E C O M M E R C I A L E POMODORI DALLA RACCOLTA AL CONDIZIONAMENTO Raccolta La pratica di tecniche colturali differenti consente la raccolta del pomodoro durante tutto l arco dell

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE FORESTALI ED AMBIENTALI (ORDINAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA FACOLTÀ DI AGRARIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE FORESTALI ED AMBIENTALI (ORDINAMENTO Presso la Facoltà di Agraria dell Università di Reggio Calabria è istituito il Corso di Laurea in Scienze forestali e ambientali. L iscrizione al Corso di Laurea è regolata in conformità alle leggi di

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE Classe 78/S - Scienze e Tecnologie agroalimentari Coordinatore: prof. Marco Gobbetti Tel. 0805442949; e-mail: gobbetti@ateneo.uniba.it

Dettagli

DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO

DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO 1 IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELL ALIMENTAZIONE: DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO Il ruolo dell Università ità Prof.ssa Maria Triassi Dipartimento di Igiene e Medicina Preventiva Università degli Studi di Napoli

Dettagli

IMPORTANZA DEL MONITORAGGIO DELLE COLTURE NELLA DIFESA INTEGRATA E I NUOVI ORIENTAMENTI DELLA NORMATIVA EUROPEA

IMPORTANZA DEL MONITORAGGIO DELLE COLTURE NELLA DIFESA INTEGRATA E I NUOVI ORIENTAMENTI DELLA NORMATIVA EUROPEA IMPORTANZA DEL MONITORAGGIO DELLE COLTURE NELLA DIFESA INTEGRATA E I NUOVI ORIENTAMENTI DELLA NORMATIVA EUROPEA Dott.ssa Flavia Grazia Tropiano SeSIRCA Regione Campania Caserta 24 novembre 2011 La difesa

Dettagli

Laurea in Viticoltura ed enologia. Agraria PIANO DEGLI STUDI

Laurea in Viticoltura ed enologia. Agraria PIANO DEGLI STUDI PIANO DEGLI STUDI Il corso di laurea ha frequenza obbligatoria (minimo 70%) al 2 e al 3 anno di corso per gli insegnamenti obbligatori, ma non per quelli a scelta programmata e autonoma. La percentuale

Dettagli

Schema per la presentazione di un progetto di ricerca ai sensi dell art.31. 1. Utilizzatore UNIVERSITA degli STUDI di PERUGIA

Schema per la presentazione di un progetto di ricerca ai sensi dell art.31. 1. Utilizzatore UNIVERSITA degli STUDI di PERUGIA Schema per la presentazione di un progetto di ricerca ai sensi dell art.31 1. Utilizzatore UNIVERSITA degli STUDI di PERUGIA 2. Titolo del progetto di ricerca 3. Parole chiave (massimo 5 parole) 4. Responsabile

Dettagli

FISIOLOGIA VEGETALE. Le risposte delle piante all ambiente

FISIOLOGIA VEGETALE. Le risposte delle piante all ambiente FISIOLOGIA VEGETALE Le risposte delle piante all ambiente Per fotoperiodismo si intende il fatto che la lunghezza del giorno è direttamente correlata all innesco del processo di fioritura in molte piante.

Dettagli

Fa per due, fa per te

Fa per due, fa per te NOVITà REVUS TOP Fa per due, fa per te per patata e pomodoro Massima efficacia su peronospora Massima efficacia su alternaria Orticoltura Valore Sementi Agrofarmaci Insetti ausiliari e impollinatori Servizi

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN VITICOLTURA ED ENOLOGIA

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN VITICOLTURA ED ENOLOGIA CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia impartisce una formazione interdisciplinare sui principi biologici e tecnologici

Dettagli

COMPITO AFFIDATO ALLA COMMISSIONE

COMPITO AFFIDATO ALLA COMMISSIONE Roma, 25 marzo 2003 Gruppo di lavoro misto CNBB-MIPAF: Protocolli tecnici per la sperimentazione in regime di sicurezza delle attività di ricerca e di sperimentazione riguardanti gli OGM in campo agricolo

Dettagli

GUIDA NATURALISTICA La Lomellina, agricoltura e natura come conoscenza

GUIDA NATURALISTICA La Lomellina, agricoltura e natura come conoscenza GUIDA NATURALISTICA La Lomellina, agricoltura e natura come conoscenza ECOLOGIA I 9 marzo 2013 Mariella Nicastro Parco Regionale della Valle del Lambro CHE COS E L ECOLOGIA Se lo chiedete a tre professori,

Dettagli

PERCHÉ LA SESSUALITÀ?

PERCHÉ LA SESSUALITÀ? PERCHÉ LA SESSUALITÀ? Dello stesso Editore APRILE Psicologia dell educazione ARBINGER INSTITUTE Leadership e autoinganno. Come uscire dalla scatola ATKINSON/HILGARD Introduzione alla psicologia AUBIN Il

Dettagli

DISCIPLINE gen. feb. mag giu. lug. set. ott. ORARIO COMMISSIONI 2015 2015 2015 2015 2015 2015 2015 ESAMI S. 20 03-17 19 23 07-21 08 20 09:00

DISCIPLINE gen. feb. mag giu. lug. set. ott. ORARIO COMMISSIONI 2015 2015 2015 2015 2015 2015 2015 ESAMI S. 20 03-17 19 23 07-21 08 20 09:00 Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell'ambiente DISCIPLINE gen. feb. mag giu. lug. set. ott. ORARIO COMMISSIONI 2015 2015 2015 2015 2015 2015 2015 ESAMI

Dettagli

INDIRIZZO AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ARTICOLAZIONE VITICOLTURA ED ENOLOGIA OPZIONE ENOTECNICO VI ANNO

INDIRIZZO AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ARTICOLAZIONE VITICOLTURA ED ENOLOGIA OPZIONE ENOTECNICO VI ANNO INDIRIZZO AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ARTICOLAZIONE VITICOLTURA ED ENOLOGIA OPZIONE ENOTECNICO VI ANNO 104 Attività e insegnamenti dell indirizzo Agraria, agroalimentare e agroindustria Articolazione:

Dettagli

Bollettino Agrometeorologico Viticoltura

Bollettino Agrometeorologico Viticoltura Viale Bornata 11 25123 Brescia tel 3.362285-3677 assistenzatecnica@centrovitivinicoloprovinciale.it Bollettini e schede del Manuale di Viticoltura del CVP su: www.centrovitivinicoloprovinciale.it - BOLLETTINO

Dettagli

Università degli Studi di Torino Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA)

Università degli Studi di Torino Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) v4.2015 Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA) circa 2.400 studenti iscritti corpo docente di 111 professori e

Dettagli

I Microrganismi. Associazione di Promozione Sociale Cucinaverarte No profit Organization Area Educational. Relatore: Nicola Bruno prof.

I Microrganismi. Associazione di Promozione Sociale Cucinaverarte No profit Organization Area Educational. Relatore: Nicola Bruno prof. Associazione di Promozione Sociale Cucinaverarte No profit Organization Area Educational I Microrganismi Relatore: Nicola Bruno prof. Casadei mail: nicola.casadei@cucinaverarte.eu Per uso personale e di

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI Settore: Servizi Indirizzo: Servizi per l agricoltura e lo sviluppo rurale

ISTITUTI PROFESSIONALI Settore: Servizi Indirizzo: Servizi per l agricoltura e lo sviluppo rurale ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE SERVIZI Indirizzo Servizi per l agricoltura e lo L indirizzo Servizi per l agricoltura e lo è un percorso di studi che fornisce competenze relative all assistenza tecnica

Dettagli

PRODOTTI PER! AGRICOLTURA BIOLOGICA!

PRODOTTI PER! AGRICOLTURA BIOLOGICA! Catalogo Prodotti PRODOTTI PER AGRICOLTURA BIOLOGICA Dal 1997 ci occupiamo di sostenere l agricoltura biologica e migliorare l ambiente, tramite prodotti biologici, che formuliamo e confezioniamo direttamente

Dettagli

Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI

Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI PRIMA STESURA Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI Approvato con Decreto Commissariale n. 127/C del 20.07.2011 INDICE 1. Finalità ed obiettivi 2.

Dettagli

CONVENZIONE PER ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO FORMATIVO TRA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

CONVENZIONE PER ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO FORMATIVO TRA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA CONVENZIONE PER ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO FORMATIVO TRA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA E ALCUNI ISTITUTI D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA L Università degli Studi di Foggia

Dettagli

Università degli Studi di Torino Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia

Università degli Studi di Torino Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia Corso di Laurea in Viticoltura ed Enologia FINALITA Preparare figure professionali, che secondo la legge 129/91 hanno diritto al titolo di Enologo. Compito dell Enologo è quello di soddisfare le esigenze

Dettagli