"PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2013" Dal project Financing al Facility Management territorale : l esperienza della ASL di Nuoro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2013" Dal project Financing al Facility Management territorale : l esperienza della ASL di Nuoro"

Transcript

1 Dal project Financing al Facility Management territorale : l esperienza della ASL di Nuoro

2 CONTESTO PATRIMONIALE QUO ANTE TIPOLOGIA DELL INTERVENTO: Progettazione, riqualificazione e ampliamento delle strutture ospedaliere, affidamento del pacchetto servizi No Core dell intero Polo Sanitario Nuorese. LOCALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO OGGETTO DELL'ESPERIENZA: Regione Sardegna, Provincia di Nuoro. CONSISTENZA QUANTITATIVA DEL PATRIMONIO OGGETTO DELL'ESPERIENZA: Presidi Ospedalieri San Francesco e Zonchello di Nuoro (450 posti letto) San Camillo di Sorgono (50 posti letto) Presidi Sanitari di Siniscola e Macomer. Tutti i presidi sanitari della Provincia per un bacino d utenza pari a persone in 52 Comuni. 2

3 CONTESTO PATRIMONIALE QUO ANTE COSTI: Costi Gestionali (Rif. Annualità 2007) pari ad KEuro circa per i servizi no core, comprensivi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili. Investimenti sulle strutture pari a circa keuro APPROCCIO GESTIONALE DELL ENTE: Interventi parziali sul patrimonio immobiliare e legati ai trasferimenti regionali. Impossibilità di programmare interventi globali nel medio e lungo periodo (oltre i 3 5 anni). Assenza di programmazione nelle manutenzioni. PRINCIPALI PROBLEMATICHE DEL PATRIMONIO: Territorio vasto in relazione al numero di utenti relativamente limitato. Strutture non più rispondenti alle esigenze sanitarie e quindi del cittadino. Immobili da riqualificare negli impianti e nell involucro edilizio. 3

4 DESCRIZIONE DELL ESPERIENZA MOTIVAZIONI: Ricerca di uno strumento idoneo, individuato nella partnership pubblico privato che consente il globale e definitivo adeguamento strutturale e funzionale degli edifici Aziendali in relazione alle esigenze sanitarie ed il miglioramento dei servizi non sanitari offerti al cittadino. FORMA DI PARTNERSHIP: Project Financing. ATTIVAZIONE OPERATIVA DELL ESPERIENZA: Avvio dal 2009 dei servizi energia e manutenzioni, di ingegneria clinica, ristorazione, centro unico di prenotazione, servizi informatici, raccolta e smaltimenti rifiuti, pulizie, accoglienza e portierato, ausiliariato. DATA DI EVENTUALE CONCLUSIONE DELL'ESPERIENZA: 2035 come previsto dal contratto salvo proroghe. 4

5 BREVE PRESENTAZIONE DELLA COFELY, GRUPPO GDFSUEZ Fatturato: 97 miliardi nel collaboratori in 70 paesi nel mondo ricercatori ed Esperti in 9 Centri di R&S Primo brand mondiale nel settore utilities (Brand Finance Global 500). 10 miliardi di Investimenti nel Gruppo nel mondo nel settore utilities (Forbes Global 2000) Cofely In Italia, clienti tra cui più di Amministrazioni Pubbliche, grandi Aziende private e PMI utenze private e condomini. 5

6 FINALITA ORGANIZZAZIONE Miglioramento delle strutture, visione unitaria degli interventi in corso e programmati. Realizzazione e gestione delle opere e dei servizi generali, con la formula chiavi in mano e full service Maggiore attenzione alla qualità dei servizi ospedalieri e di housing. Ottenimento dell accreditamento sanitario per tutte le strutture. Trasferimento in capo al privato dei rischi di costruzione e dei rischi di gestione dei servizi. Possibilità per l azienda sanitaria di concentrarsi esclusivamente sull erogazione dei servizi medicali. TECNICA Ammodernamento delle tecnologie sanitarie nei tempi programmati superando il circuito acquisto obsolescenza acquisto. Maggiore adeguatezza delle strutture e dei servizi al volume effettivo delle prestazioni da erogare Efficientamento energetico degli edifici e degli impianti. 6

7 ASPETTI TECNICI E ORGANIZZATIVI Modificazione della struttura tecnico funzionale al fine di monitorare, interagendo con il Concessionario, tutte le attività previste in contratto. A supporto della Direzione e del R.U.P, ruoli specifici per : opere di Riqualificazione e potenziamento (60 milioni di Euro di cui circa 12 di Contributo Pubblico), esternalizzazione di tutti i servizi No Core (Circa 24 Milioni di Euro all anno comprensivi dei rinnovi delle tecnologie medicali). Sono stati assegnati, i ruoli di Responsabili di struttura e, per tutti i servizi, ruoli e funzioni di responsabile di esecuzione del servizio. Building Management effettuato, nell ambito delle manutenzioni da Cofely, interventi di ristrutturazione e di adeguamento di tutte le strutture sanitarie non interessate all investimento principale (guardie mediche, ambulatori periferici ecc). 7

8 ASPETTI PROGETTUALI E ATTUATIVI Validato il progetto tecnico relativo agli immobili : l ottenimento del Certificato di prevenzione incendi ottenimento del certificato energetico Predisposizione di un software gestionale (Geomap) creato per l Asl di Nuoro : programmazione controllo monitoraggio delle attività sugli immobili 8

9 RISULTATI CONSEGUITI E/O ATTESI Effettuato il completo censimento degli immobili con la rilevazione dello stato e degli impianti e inserito nel sistema gestionale. Realizzata una centrale di Cogenerazione e un impianto fotovoltaico al P.O. San Francesco risparmio di circa Euro all anno sulle bollette energetiche. Terminato il nuovo Reparto di Radioterapia, di nuova istituzione che evita ai cittadini lunghi viaggi,le nuove cabine elettriche, le centrali tecnologiche frigorifera e termica, l unita di terapia coronarica, la nuova elibase per il 118. impianti telecontrollati e telegestiti. Al termine del contratto nuove attrezzature per un valore di Oltre 90 Milioni di Euro. Risparmio dovuto alla esternalizzazione di una serie di servizi sulla base di un unico contratto con un unico soggetto. I risultati conseguiti fanno del progetto, innovativo e socialmente di grande impatto un modello replicabile in altre realtà analoghe. 9

10 SVILUPPI GIA PROGRAMMATI O IN CORSO DI DEFINIZIONE Terminata la prima tranche di progettazione esecutiva degli interventi di Building Management e sono stati accantierati i primi interventi in diversi Comuni. Creato un team con funzioni di monitoraggio costante delle esigenze energetiche sia dal punto di vista termico che elettrico, al fine di: analizzare se l ingresso di nuovi utilizzatori è compatibile con l impiantistica esistente. programmare in relazione al piano di rinnovo delle attrezzature elettromedicali e degli apparati energivori in genere, una corrispondente dismissione di macchine e impianti non più necessari al fine di contenere i consumi e tenere costanti i costi di gestione. Riprogrammazione dell offerta Sanitaria grazie alle opere realizzate Area Critica, Medicina e Stroke Unit, Chirurgia, Materno Infantile e Riabilitazione e Post Acuzie. 10

1 - Il Progetto dell Asl di Nuoro

1 - Il Progetto dell Asl di Nuoro 1 - Il Progetto dell Asl di Nuoro Il Polo Sanitario della Sardegna Centrale 1. Completa ristrutturazione impiantistico - edilizia dei Presidi di Macomer Siniscola Sorgono. 2. Mission differenziate per

Dettagli

OSPEDALE SAN JACOPO. Il Governo dei Servizi di Facility Management

OSPEDALE SAN JACOPO. Il Governo dei Servizi di Facility Management OSPEDALE Il Governo dei Servizi di Facility Management 0 La Regione Toscana ha in atto una riorganizzazione della rete ospedaliera finalizzata a offrire servizi sanitari di qualità con strutture più funzionali

Dettagli

PIÙ ENERGIA ALL ENERGIA.

PIÙ ENERGIA ALL ENERGIA. PIÙ ENERGIA ALL ENERGIA. COFELY. Leader nell efficienza energetica e ambientale. Gestione energia e fotovoltaico Case History // Comune e Provincia di Roma Per il Comune di Roma, Cofely si occupa della

Dettagli

Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO

Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO Politiche e strumenti finanziari per il recupero energetico del patrimonio edilizio pubblico IL PUNTO DI VISTA DELLE ESCO 2 Il Gruppo Sernet Il Gruppo Sernet nasce come evoluzione di Sernet SpA Management

Dettagli

Ricerca Ce.Ri.S.Ma.S. - BravoSolution L acquisto dei servizi «no core» nelle aziende private e pubbliche del settore sanitario italiano Galleria di

Ricerca Ce.Ri.S.Ma.S. - BravoSolution L acquisto dei servizi «no core» nelle aziende private e pubbliche del settore sanitario italiano Galleria di Ricerca Ce.Ri.S.Ma.S. - BravoSolution L acquisto dei servizi «no core» nelle aziende private e pubbliche del settore sanitario italiano Galleria di esperienze sul campo UCSC sede di Roma UCSC Sede di Roma

Dettagli

PIANO DIRETTORE PRESIDIO OSPEDALIERO VAL TIDONE

PIANO DIRETTORE PRESIDIO OSPEDALIERO VAL TIDONE PIANO DIRETTORE PRESIDIO OSPEDALIERO VAL TIDONE L ospedale è costituito da quattro ali parallele collegate tra di loro da un corridoio centrale di raccordo e da una piccola palazzina, unita dal corridoio

Dettagli

Risposte Azienda USL 4 Prato

Risposte Azienda USL 4 Prato CHIARIMENTI E APPROFONDIMENTI RICHIESTI Il documento Linee guida per la progettazione approvato nelle Delibere dei D.G. delle Aziende Usl di Prato, Pistoia, Lucca e Massa-Carrara in data 12/03/03 dichiara

Dettagli

Azienda Sanitaria di Nuoro. Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine. COD. 002 VERSIONE 001 DATA 26.05.09 Pagina 1 di 10

Azienda Sanitaria di Nuoro. Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine. COD. 002 VERSIONE 001 DATA 26.05.09 Pagina 1 di 10 COD. 002 VERSIONE 001 DATA 26.05.09 Pagina 1 di 10 INDICE INDICE...1 1. SCOPO...2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE...2 3. DIAGRAMMA DI FLUSSO...3...3 4.RESPONSABILITÀ...4 5. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ...5 6.RIFERIMENTI...10

Dettagli

Efficienza in sanità Ing. Nicola Morgese - 10 maggio 2013

Efficienza in sanità Ing. Nicola Morgese - 10 maggio 2013 Efficienza in sanità Ing. Nicola Morgese - 10 maggio 2013 MILANO, 10 maggio 2013 FIRE - Federazione Italiana uso Razionale dell'energia POLYGEN: COGENERAZIONE DIFFUSA E TRIGENERAZIONE Le risposte applicative

Dettagli

L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia.

L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia. L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia. Il nostro mondo sta cambiando 2 2N. 2 Nel 2050, la popolazione mondiale sarà di 9.1 miliardi di

Dettagli

Tecno Digit s.r.l. PRESENTAZIONE AZIENDALE ... Sviluppo Progettazione Direzione Lavori Gestione Manutenzione Convalide Ambientali Termografie

Tecno Digit s.r.l. PRESENTAZIONE AZIENDALE ... Sviluppo Progettazione Direzione Lavori Gestione Manutenzione Convalide Ambientali Termografie SEDE AMMINISTRATIVA: VIA ANTONINO PIO, 40-00145 ROMA UFFICIO: VIA CERVESINA, 77 00188 ROMA TEL. (+39) 06.33679881 FAX (+39) 06.33670866 E -Mail: info@tecnodigit-srl.it P. IVA e C.F. 05238451008 R.E.A.

Dettagli

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE SINTEGRA Real Estate è una società che offre un ampia gamma di Servizi Integrati necessari all Acquisizione, Valorizzazione e Dismissione d immobili

Dettagli

Trigenerazione, Fonti rinnovabili ed E.S.Co. contracting:

Trigenerazione, Fonti rinnovabili ed E.S.Co. contracting: Il caso «Centro Commerciale ZERO CENTER» Trigenerazione, Fonti rinnovabili ed E.S.Co. contracting: vantaggi economici, energetici e ambientali nel settore terziario. Nicola Miola Divisione Cogenerazione

Dettagli

Cofely Italia Pensiamo con innovazione. Agiamo con efficienza.

Cofely Italia Pensiamo con innovazione. Agiamo con efficienza. Cofely Italia Pensiamo con innovazione. Agiamo con efficienza. Benvenuti in Cofely, dove l energia è più efficiente. vi offriamo tutto per DarvI SoLo CIò ChE vi SErvE. presente in circa 40 paesi nel mondo

Dettagli

Punti di forza dell azienda

Punti di forza dell azienda Interventi di General Contractor Manutenzione impianto antincendio e di condizionamento aria Punti di forza dell azienda Unico interlocutore nel processo del facility Management (interventi in general

Dettagli

I vantaggi della riqualificazione energetica

I vantaggi della riqualificazione energetica www.arcoservizi.it I vantaggi della riqualificazione energetica Nel 2010, le famiglie europee hanno consumato quasi il 13% in più di energia rispetto al 1990, generando il 25% delle emissioni di gas a

Dettagli

Milano, Febbraio 2013

Milano, Febbraio 2013 CITTÀ DELLA SALUTE E DELLA RICERCA DOCUMENTO ILLUSTRATIVO DELL INTERVENTO Milano, Febbraio 2013 Pag. 2 La Città della Salute e della Ricerca costituirà un nuovo complesso sanitario di ricerca, clinica

Dettagli

MANUTENZIONI E FACILITY MANAGEMENT IMPIANTISTICA E RISTRUTTURAZIONI

MANUTENZIONI E FACILITY MANAGEMENT IMPIANTISTICA E RISTRUTTURAZIONI MANUTENZIONI E FACILITY MANAGEMENT IMPIANTISTICA E RISTRUTTURAZIONI GLOBAL SERVICE nasce come sinergia operativa e fusione del know-how aziendale di realtà operanti nel settore impiantistico e manutentivo

Dettagli

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO FACILITY MANAGEMENT COFELY È Migliorare i servizi Ottimizzare l organizzazione no-core Ridurre i costi PER AIUTARVI A CONCENTRARE LE RISORSE

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Dynamic Building Un edificio è come un organismo vivente, necessita di continue attenzioni.

Dynamic Building Un edificio è come un organismo vivente, necessita di continue attenzioni. Dynamic Building Dynamic Building Un edificio è come un organismo vivente, necessita di continue attenzioni. Noi Costruiamo per il Futuro Abbiamo superato il concetto dell As-Built. Grazie a questo sistema

Dettagli

1989 - Diploma liceo scientifico G. Castelnuovo - Firenze

1989 - Diploma liceo scientifico G. Castelnuovo - Firenze FERRUCCIO DUBINI I nato a Milano il 19/03/1970 Titolo di studio: 1989 - Diploma liceo scientifico G. Castelnuovo - Firenze 1997 Laurea in Ingegneria Elettronica, indirizzo Biomedico, presso l'università

Dettagli

LE VALUTAZIONI TECNICO SANITARIE SULLE OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA NEI VECCHI E NUOVI OSPEDALI

LE VALUTAZIONI TECNICO SANITARIE SULLE OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA NEI VECCHI E NUOVI OSPEDALI LE VALUTAZIONI TECNICO SANITARIE SULLE OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA NEI VECCHI E NUOVI OSPEDALI AOSTA - 24.5.2006 Dr. Roberto GERBI D.P.R. 128/1969 Art. 5 - Attribuzioni del direttore

Dettagli

1. Nuovi e già vecchi 2. In classe A si vive meglio 3. L edilizia da riqualificare 4. I vantaggi dei cappotti termici 5. Anche le archistar devono

1. Nuovi e già vecchi 2. In classe A si vive meglio 3. L edilizia da riqualificare 4. I vantaggi dei cappotti termici 5. Anche le archistar devono 1. Nuovi e già vecchi 2. In classe A si vive meglio 3. L edilizia da riqualificare 4. I vantaggi dei cappotti termici 5. Anche le archistar devono studiare 6. Ecoquartieri? «Tutti in classe A» è una campagna

Dettagli

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012 Versione 2.1 San Donato Milanese - Settembre, 2012 Agenda Chi siamo Energia ed Ecosostenibilità Il Contesto Energetico Italiano La nostra Mission Perchè scegliere Myenergy Building Solutions I nostri Servizi

Dettagli

PROGRAM MANAGEMENT OFFICE S.E.A.P.

PROGRAM MANAGEMENT OFFICE S.E.A.P. PROGRAM MANAGEMENT OFFICE S.E.A.P. Project financing sugli edifici pubblici per il miglioramento dell'efficienza energetica e la produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici scolastici Marco

Dettagli

La Direttiva 2012/27/UE sull efficienza energetica

La Direttiva 2012/27/UE sull efficienza energetica Indipendenza Energetica e Decarbonizzazione Il ruolo della Cogenerazione nel raggiungimento degli obiettivi 2020 per l Italia Opportunità ed ostacoli La Direttiva 2012/27/UE sull efficienza energetica

Dettagli

Il Property Management che crea Valore

Il Property Management che crea Valore Il Property Management che crea Valore Beni Stabili Property Service affianca le aziende offrendo servizi integrati di advisoring immobiliare ad elevato contenuto professionale e tecnologico. Indice Il

Dettagli

UNA COOPERATIVA CHE INVESTE NEL PROPRIO FUTURO

UNA COOPERATIVA CHE INVESTE NEL PROPRIO FUTURO IL PIANO STRATEGICO/INDUSTRIALE 2012-2014 UNA COOPERATIVA CHE INVESTE NEL PROPRIO FUTURO L elaborazione del primo Piano Strategico/Industriale di Tecnicoop si inserisce in un progetto complessivo di rinnovamento

Dettagli

Il leader nell efficienza energetica e ambientale

Il leader nell efficienza energetica e ambientale Il leader nell efficienza energetica e ambientale GDF SUEZ offre soluzioni energetiche innovative a privati, comunità e imprese, avvalendosi di: un portafoglio di approvvigionamento diversificato un parco

Dettagli

Software Engineering

Software Engineering Software Engineering Company Profile Natisoft nasce nel 2005 grazie alla lunga esperienza maturata dai suoi soci fondatori nell ambito dei sistemi informativi complessi a supporto del Facility Management.

Dettagli

Allegato 1. Regione Abruzzo. Programma Operativo 2010

Allegato 1. Regione Abruzzo. Programma Operativo 2010 Allegato 1 Regione Abruzzo Programma Operativo 2010 Intervento 6: Razionalizzazione della rete di assistenza ospedaliera Azione 3: Razionalizzazione delle Unità Operative Complesse Determinazione delle

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI ALLEGATO AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI Azioni di miglioramento a seguito delle criticità riscontrate in: 1. INFORMAZIONE ED ACCOGLIENZA NEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL ASP 2. ASPETTI ALBERGHIERI:

Dettagli

Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management

Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management Luca Fiorucci, Direttore Divisione FM, Cofely Italia Piergiorgio Marini, Direttore Purchaising Italia, Philip Morris Il CLIENTE: Philip

Dettagli

APPROVAZIONE INTERVENTI DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA PER IL SETTORE DEGLI INVESTIMENTI SANITARI ART. 20 L. 67/1988 - IV FASE 2 STRALCIO.

APPROVAZIONE INTERVENTI DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA PER IL SETTORE DEGLI INVESTIMENTI SANITARI ART. 20 L. 67/1988 - IV FASE 2 STRALCIO. Progr.Num. 625/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno martedì 21 del mese di maggio dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 ALLEGATO B SCHEDA DESCRITTIVA DELL INTERVENTO PROGETTUALE RELATIVO ALLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DEI COMUNI FI

Dettagli

Dipartimento Tecnico Direzione Progettazione, Sviluppo e Investimenti Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico S.

Dipartimento Tecnico Direzione Progettazione, Sviluppo e Investimenti Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico S. Dipartimento Tecnico Direzione Progettazione, Sviluppo e Investimenti Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico S. Orsola Malpighi Presidente Nazionale S.I.A.I.S. Società Italiana dell

Dettagli

Edilizia. Urbanistica. Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro. Consulenza tecnica e normativa. Interior Design. Gestione patrimoni immobiliari

Edilizia. Urbanistica. Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro. Consulenza tecnica e normativa. Interior Design. Gestione patrimoni immobiliari Edilizia Urbanistica Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro Consulenza tecnica e normativa Interior Design Gestione patrimoni immobiliari Project Financing Bioarchitettura Pragma Engineering è una società

Dettagli

Servizi SICUREZZA AZIENDALE

Servizi SICUREZZA AZIENDALE Servizi 2016 SICUREZZA AZIENDALE Dal 2007, Semplicemente Efficaci GENERAL SERVICE SEFITALIA offre ai propri Clienti una serie di servizi professionali con alti standard qualitativi atti a soddisfare le

Dettagli

Efficienza Energetica e Rinnovabili Termiche negli Edifici - casi studio -

Efficienza Energetica e Rinnovabili Termiche negli Edifici - casi studio - QUARTA CONFERENZA NAZIONALE PER LE RINNOVABILI TERMICHE Efficienza Energetica e Rinnovabili Termiche negli Edifici - casi studio - MASSIMO ROVATI Direttore Tecnico Siram Spa 1 EFFICIENZA ENERGETICA È RICCHEZZA

Dettagli

Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese

Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese Gianluca Riu, Direttore Impianti Energia Gruppo Egea Energie a servizio del territorio 22-24 maggio 2015 mercoledì

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA REALIZZAZIONE NELLA REGIONE SICILIANA DEI PROGRAMMI INNOVATIVI IN AMBITO URBANO DENOMINATI CONTRATTI DI QUARTIERE II ART.

BANDO DI GARA PER LA REALIZZAZIONE NELLA REGIONE SICILIANA DEI PROGRAMMI INNOVATIVI IN AMBITO URBANO DENOMINATI CONTRATTI DI QUARTIERE II ART. BANDO DI GARA PER LA REALIZZAZIONE NELLA REGIONE SICILIANA DEI PROGRAMMI INNOVATIVI IN AMBITO URBANO DENOMINATI CONTRATTI DI QUARTIERE II ART. 1 Finanziamento 1. Al finanziamento degli interventi di edilizia

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DE MITRI FABRIZIO Indirizzo Telefono 0114395325 Fax 0114395385 E-mail VIA BOTTICELLI 151 10154 - TORINO patrimonio.federazione@aslto2.piemonte.it

Dettagli

REbuildingnetworknetwork Più valore all edificio

REbuildingnetworknetwork Più valore all edificio REbuildingnetworknetwork Più valore all edificio Un nuovo modello di business per la valorizzazione degli immobili esistenti 13 giugno 2013 Il dilemma energetico I fatti La necessità Domanda di Energia

Dettagli

7 Maggio 2012 Federico 1Lega

7 Maggio 2012 Federico 1Lega I paradigmi emergenti a supporto dei nuovi modelli organizzativi i ospedalieri i Dall'ospedale per intensità e complessità delle cure alle service lines e care centers 7 Maggio 2012 Federico 1Lega Le discontinuità

Dettagli

PRESENTAZIONE CORPORATE BUILDING REAL ESTATE BANCHE E ASSICURAZIONI HOTEL E RESIDENZE SANITÀ E ASSISTENZA INDUSTRIA

PRESENTAZIONE CORPORATE BUILDING REAL ESTATE BANCHE E ASSICURAZIONI HOTEL E RESIDENZE SANITÀ E ASSISTENZA INDUSTRIA PRESENTAZIONE CORPORATE BUILDING BANCHE E ASSICURAZIONI REAL ESTATE HOTEL E RESIDENZE SANITÀ E ASSISTENZA INDUSTRIA CHI SIAMO Manutencoop Private Sector Solutions S.p.A. è la società del Gruppo Manutencoop

Dettagli

KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39 02 39 620 418. Key F.M. Srl Facility Management

KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39 02 39 620 418. Key F.M. Srl Facility Management KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39 02 39 620 418 Key F.M. Srl Facility Management Key F.M. Srl Key Facility Management La Chiave del Facility KeyF.M.Srl. Via Saffi, 12 20123 Milano T/F +39

Dettagli

LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA

LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA La centrale tecnologica trigenerativa del Nuovo Ospedale di Udine Paolo Maltese Siram SpA Direttore Parternariato Pubblico Privato 1 L OPERA E

Dettagli

Efficienza energetica nelle Convenzioni di Multiservizi Tecnologici: metodiche, dinamiche e monitoraggio

Efficienza energetica nelle Convenzioni di Multiservizi Tecnologici: metodiche, dinamiche e monitoraggio Efficientamento energetico nelle strutture ospedaliere e residenziali sanitarie Efficienza energetica nelle Convenzioni di Multiservizi Tecnologici: metodiche, dinamiche e monitoraggio Ing. Marco Sbrolli

Dettagli

Conferenza Internazionale Riuso Sostenibile del Patrimonio Edilizio Torino, 5 giugno 2007 L ENERGIA: CHIAVE DI VOLTA DEL RIUSO EDILIZIO SOSTENIBILE Marco Filippi Dipartimento di Energetica, Politecnico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELATORE Prof. Lorenzo Fedele Innovazione nei modelli di impresa per l erogazione di servizi di manutenzione avanzati Anno Accademico 2012/2013

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELL ERSU DI URBINO N. 193/ERSUURB DEL 31/10/2014

DETERMINA DEL DIRETTORE DELL ERSU DI URBINO N. 193/ERSUURB DEL 31/10/2014 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELL ERSU DI URBINO N. 193/ERSUURB DEL 31/10/2014 Oggetto: proroga nell ambito della convenzione CONSIP servizio Facility Management per il periodo novembre 2014 aprile 2015.

Dettagli

INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI. Contenuto della disposizione

INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI. Contenuto della disposizione Oggetto Interventi su edifici esistenti finalizzati al conseguimento di un predefinito valore limite del fabbisogno di energia primaria annuo Interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti

Dettagli

Il Facility Management nelle banche italiane

Il Facility Management nelle banche italiane Il Facility Management nelle banche italiane Roma, 29 maggio 2012 Dott. Gabriele Zito Consulente OSSIF - docente di Gestione dell innovazione Politecnico di Bari 1 Banche: il mercato Concorrenza internazionale

Dettagli

SUSTAINABLE DESIGN AND URBAN PLANNING La progettazione sostenibile della residenza Dialogo tra design ed innovazione nell architettura residenziale

SUSTAINABLE DESIGN AND URBAN PLANNING La progettazione sostenibile della residenza Dialogo tra design ed innovazione nell architettura residenziale SUSTAINABLE DESIGN AND URBAN PLANNING La progettazione sostenibile della residenza Dialogo tra design ed innovazione nell architettura residenziale Il contributo dell ordine degli ingegneri della provincia

Dettagli

Gennaro Sosto. gennarososto@tiscali.it

Gennaro Sosto. gennarososto@tiscali.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gennaro Sosto Data di nascita 16-05-1969 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASP Cosenza Incarico attuale Direttore U.O.C. Attivita Tecniche

Dettagli

Efficientamento Energetico

Efficientamento Energetico Efficientamento Energetico L efficientamento energetico consiste nell insieme delle azioni volte a consumare meno, in modo migliore, ottenendo gli stessi risultati avuti con i normali comportamenti abituali.

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS è una realtà aziendale italiana, con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008, che opera nell impiantistica meccanica e termoelettrica industriale, realizza costruzioni

Dettagli

Ready to control your energy. InfoENERGY

Ready to control your energy. InfoENERGY Ready to control your energy InfoENERGY ENERGY is an OPPORTUNITY InfoENERGY aiuta le organizzazioni a risparmiare sui costi dell energia La Direttiva Europea 2012/27 rende vincolante l'obiettivo di migliorare

Dettagli

NUOVI SERVIZI PER LE PERSONE

NUOVI SERVIZI PER LE PERSONE LA SANITÀ DEL LAZIO VERSO IL GIUBILEO NUOVI SERVIZI PER LE PERSONE GIUBILEO STRAORDINARIO DALL 8 DICEMBRE 2015 AL 20 NOVEMBRE 2016 6 AZIONI PER UNA SANITÀ PIÙ EFFICIENTE E VICINA ALLE PERSONE RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VIA ENRICO BERLINGUER, 4, 85011 ACERENZA, POTENZA, ITALIA Telefono +393387027349 Fax +391786052104

Dettagli

Servizi di Facility Management per gli immobili in uso alle Pubbliche Amministrazioni adibiti prevalentemente ad uso ufficio

Servizi di Facility Management per gli immobili in uso alle Pubbliche Amministrazioni adibiti prevalentemente ad uso ufficio 1 Facility Management per gli immobili in uso alle Pubbliche Amministrazioni abiti prevalentemente ad uso ufficio Convenzione Consip Lotto 3 2 Ince Premessa................... pag. 03 Il Raggruppamento

Dettagli

IL PROGETTO PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE

IL PROGETTO PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE IL PROGETTO PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE Relatore: Ing. Luciano Marchetti Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio 1 Il patrimonio MiBAC "1 FORUM NAZIONALE

Dettagli

Company Profile IB Informatica IB Facility IB Consulting

Company Profile IB Informatica IB Facility IB Consulting Company Profile Il Gruppo IB si propone di attrarre e coinvolgere nel proprio operare tutti i più autorevoli attori delle diverse aree di mercato per offrire un livello di servizio che dalle soluzioni

Dettagli

PERCHÉ UN PROJECT FINANCING

PERCHÉ UN PROJECT FINANCING PERCHÉ UN PROJECT FINANCING Scelta dettata sostanzialmente dall apporto da parte del privato di una quota del finanziamento dell opera pari al 46 % A compensazione dell investimento il privato ottiene

Dettagli

una lampadina è una lampadina

una lampadina è una lampadina L'efficienza di un'amministrazione si misura anche in base a come gestisce i suoi consumi energetici. Roma ha un patrimonio di strutture, uffici, scuole che devono diventare energeticamente efficienti.

Dettagli

Consumo troppo? Cosa fare? L approccio del FM al tema dell energia negli immobili esistenti

Consumo troppo? Cosa fare? L approccio del FM al tema dell energia negli immobili esistenti Consumo troppo? Cosa fare? L approccio del FM al tema dell energia negli immobili esistenti Relatori: Emilio Giacomini Responsabile Area Operativa Ceg Facility Raffaele Tardi Energy Manager Ceg Facility

Dettagli

ENERGE S.r.l via Caduti 56 24020 Cene (BG) Tel 035719287 Fax 035 719390 www.energe.it info@energe.it

ENERGE S.r.l via Caduti 56 24020 Cene (BG) Tel 035719287 Fax 035 719390 www.energe.it info@energe.it ENERGE Frutto della sinergia di professionisti, ingegneri e tecnici, costantemente impegnati nella ricerca e valutazione dell efficienza energetica degli edifici e degli impianti e nella promozione di

Dettagli

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale»

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale» SEMINARIO FORMATIVO APPALTI VERDI PER I SERVIZI DI GESTIONE ENERGETICA E ILLUMINAZIONE PUBBLICA Provincia di Torino Palazzo Cisterna 07 marzo 2014 Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico,

Dettagli

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014 Patrocinio Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura - Dipartimento di Scienze per l'architettura Dottorato di Ricerca in "Recupero Edilizio ed Ambientale" Provincia di Genova CONVEGNO FACILITY

Dettagli

Sistema Edificio Edifici a Sistema

Sistema Edificio Edifici a Sistema Sistema Edificio Edifici a Sistema ROMA, 30 settembre 2014 Andrea Ceoletta Andrea Ceoletta Relazioni Esterne Harley&Dikkinson LE RISORSE ECONOMICHE per Riqualificare TROVIAMOLE con nuovi Strumenti Finanziari

Dettagli

La logistica del Farmaco nelle strutture ospedaliere. ottimizzazione dei processi

La logistica del Farmaco nelle strutture ospedaliere. ottimizzazione dei processi La logistica del Farmaco nelle strutture ospedaliere. La tracciabilità come garanzia di sicurezza e ottimizzazione dei processi Costi Standard e misurazione delle performance nei processi di approvvigionamento.

Dettagli

Pensiamo, creiamo e conserviamo l Italia di domani.

Pensiamo, creiamo e conserviamo l Italia di domani. Pensiamo, creiamo e conserviamo l Italia di domani. Lavori Servizi Pensiamo, creiamo e conserviamo l Italia di domani. CHI SIAMO Il Consorzio Italwork consta oggi di 400 risorse, di cui fanno parte professioni

Dettagli

Corso Giulio Cesare Piazza Derna Rima Progetti s.r.l. 10154 TORINO Via Botticelli, 151 Tel. 011.242.19.25 Fax. 011.246.71.66 www.rima.it rima@rima.it Corso Taranto N 151 Via Botticelli Strada dell Arrivore

Dettagli

2011 ordinato per mese

2011 ordinato per mese Servizio Qualità, Formazione e Rischio Clinico REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Catalogo corsi residenziali 2011 ordinato per mese Aggiornato al 21 ottobre 2011 Note per il corretto utilizzo del catalogo

Dettagli

Sicurezza e risparmio energetico

Sicurezza e risparmio energetico Sicurezza e risparmio energetico nell'edilizia edilizia residenziale pubblica Anna Maria Pozzo Federcasa Milano, 25 marzo 2010 Il contesto residenziale il settore residenziale vale il 40% dei consumi europei

Dettagli

Il ritorno dell investimento energetico. Gli strumenti di incentivazione della Regione Piemonte nel settore energetico

Il ritorno dell investimento energetico. Gli strumenti di incentivazione della Regione Piemonte nel settore energetico Il ritorno dell investimento energetico Torino 17 Novembre 2008 Gli strumenti di incentivazione della Regione Piemonte nel settore energetico Arch. Aurelia VINCI L ENERGIA IN PIEMONTE: LE PRIORITÀ Le priorità

Dettagli

ARTICOLO TECNICO Smart-MED-Parks: il Software

ARTICOLO TECNICO Smart-MED-Parks: il Software ARTICOLO TECNICO Smart-MED-Parks: il Software Introduzione Da Febbraio 2013, data di lancio del progetto Smart-MED-Parks, sono state realizzate un insieme di azioni al fine di: - Aumentare il livello di

Dettagli

RIZZIERI MAURO VITTORIO P.ZZA LEONARDO DA VINCI, 32 20133 MILANO

RIZZIERI MAURO VITTORIO P.ZZA LEONARDO DA VINCI, 32 20133 MILANO CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RIZZIERI MAURO VITTORIO P.ZZA LEONARDO DA VINCI, 32 20133 MILANO Telefono 0223999329 Fax 0223999326 E-mail mauro.rizzieri@polimi.it

Dettagli

Security Package S.r.l. gennaio 2009

Security Package S.r.l. gennaio 2009 Security Package S.r.l. gennaio 2009 Soci Ing. Attilio E. Nulli Ing. Riccardo C. Corti Laurea in ingegneria meccanica, ha operato, fin dal 1965, nel settore Ingegneria civile del gruppo IMPREGILO, assumendo

Dettagli

Studio Associato ect oj ch In Pr Ar

Studio Associato ect oj ch In Pr Ar Studio Associato Arch In ProJect Lo Studio Associato Arch In Project (A P) nasce nel marzo 2003, quando le collaborazioni tra i soci, Paolo Gironi e Federica Ribolla, si intensificano al punto da divenire

Dettagli

INCONTRO CON I TECNICI

INCONTRO CON I TECNICI INCONTRO CON I TECNICI Ing. GIUSEPPE DESOGUS Ing. LORENZA DI PILLA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura L AUDIT ENERGETICO INTERVENTI E TECNOLOGIE

Dettagli

Relazione del Direttore Generale sulla gestione

Relazione del Direttore Generale sulla gestione 3.3 Investimenti effettuati 3.3.1 Investimenti effettuati e fonte di finanziamento degli investimenti. Nel corso dell anno 2014 l Azienda Ospedaliera di Bologna, Policlinico S. Orsola - Malpighi ha investito

Dettagli

Adria Energy. risparmiare, naturalmente

Adria Energy. risparmiare, naturalmente Adria Energy risparmiare, naturalmente Le soluzioni ottimali per ottenere energia: cogenerazione, fotovoltaico, solare termico, biomasse, geotermico, idroelettrico, eolico. Adria Energy risparmiare, naturalmente

Dettagli

LE RISORSE ECONOMICHE PER RIQUALIFICARE TROVIAMOLE CON NUOVI STRUMENTI FINANZIARI ANCE REGGIO EMILIA

LE RISORSE ECONOMICHE PER RIQUALIFICARE TROVIAMOLE CON NUOVI STRUMENTI FINANZIARI ANCE REGGIO EMILIA LE RISORSE ECONOMICHE PER RIQUALIFICARE TROVIAMOLE CON NUOVI STRUMENTI FINANZIARI ANCE REGGIO EMILIA Andrea Ceoletta Reggio Emilia, 18 giugno 2014 Lo stato del costruito 98% 2% 1980 Il 98% degli

Dettagli

Procedura di Acquisto Attrezzature Biomedicali

Procedura di Acquisto Attrezzature Biomedicali e g i o n e A u t o n o m a d e l l a S a r d e g n a COD. 004 VESIONE 001 DATA 26/05/2009 Pagina 1 di 9 POCEDUA INDICE INDICE...1 1. SCOPO...2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE...2 3. DIAGAMMA DI FLUSSO...3...3

Dettagli

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Programma 2015-2016 Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Project Management e BIM Caratteri distintivi del progetto Modelli organizzati dello staff di progetto

Dettagli

L intervento a scala di quartiere: aspetti progettuali e di finanziabilità

L intervento a scala di quartiere: aspetti progettuali e di finanziabilità L intervento a scala di quartiere: aspetti progettuali e di finanziabilità Anna Maria Pozzo Direttore tecnico di Federcasa Premessa L efficienza energetica é una esigenza e una opportunità che va anche

Dettagli

Perché si devono ridurre le emissioni di CO2?

Perché si devono ridurre le emissioni di CO2? Convegno Obiettivo 2020: il Patto dei Sindaci per l energia sostenibile Perché si devono ridurre le emissioni di CO2? Alba, 29 novembre 2013 Direttore Dipartimento Energia Politecnico di Torino 1 Italia

Dettagli

La Building Automation a servizio della sicurezza e del comfort nel nuovo ampliamento ospedaliero

La Building Automation a servizio della sicurezza e del comfort nel nuovo ampliamento ospedaliero Servizio Attività Tecniche La Building Automation a servizio della sicurezza e del comfort nel nuovo ampliamento ospedaliero A cura di: Ing. Paolo Santini Servizio Attività Tecniche Seppure in Azienda

Dettagli

RELAZIONE BILANCIO 2015-2016-2017 PIANO ANNUALE E TRIENNALE DELLE OPERE

RELAZIONE BILANCIO 2015-2016-2017 PIANO ANNUALE E TRIENNALE DELLE OPERE RELAZIONE BILANCIO 2015-2016-2017 PIANO ANNUALE E TRIENNALE DELLE OPERE La Sapienza dispone di un patrimonio immobiliare considerevole, dal punto di vista non solo della sua vastità ma anche e soprattutto

Dettagli

UNO SGUARDO SUL NOSTRO FUTURO. www.fenenergia.com

UNO SGUARDO SUL NOSTRO FUTURO. www.fenenergia.com UNO SGUARDO SUL NOSTRO FUTURO www.fenenergia.com Essere sostenibili significa creare valore per gli stakeholder utilizzando le risorse in modo da non compromettere i fabbisogni delle generazioni future

Dettagli

UN ESIGENZA IMPROCRASTINABILE

UN ESIGENZA IMPROCRASTINABILE Pagina 1 UN ESIGENZA IMPROCRASTINABILE L edilizia determina il quaranta per cento dei consumi totali di energia ed è tra i settori maggiormente responsabili delle emissioni di gas serra, della produzione

Dettagli

CENTRI DIURNI INTEGRATI PER ANZIANI (C.D.I.)

CENTRI DIURNI INTEGRATI PER ANZIANI (C.D.I.) CENTRI DIURNI INTEGRATI PER ANZIANI (C.D.I.) Criteri generali del Bando Stanziamento Lo stanziamento complessivo deliberato dalla Compagnia di San Paolo per la realizzazione nel territorio della regione

Dettagli

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare

Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare Il Facility Management secondo Condotte Immobiliare CONDOTTEIMMOBILIARESOCIETÀPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDOTTEIMMOBILIARESOCIETAPERAZIONICONDO Mission & Vision Mission & Vision Nel

Dettagli

DIREZIONE INFRASTRUTTURE E GRANDI OPERE

DIREZIONE INFRASTRUTTURE E GRANDI OPERE DIREZIONE INFRASTRUTTURE E GRANDI OPERE Project Finance Infrastructure Finance General contracting Corporate Finance Consulenza Strutturazione di fonti di debito e consulenza per: progetti di infrastrutture

Dettagli

DECRETO ATTUATIVO DEL 19 FEBBRAIO 2007 RELATIVO AGLI ARTICOLI DA 344 A 349 DELLA LEGGE FINANZIARIA 2007

DECRETO ATTUATIVO DEL 19 FEBBRAIO 2007 RELATIVO AGLI ARTICOLI DA 344 A 349 DELLA LEGGE FINANZIARIA 2007 DECRETO ATTUATIVO DEL 19 FEBBRAIO 2007 RELATIVO AGLI ARTICOLI DA 344 A 349 DELLA LEGGE FINANZIARIA 2007 Visto l articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante legge finanziaria per il 2007 (di

Dettagli

27/28 MAGGIO 2015 PIEMONTE TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI REMAKE WORKSHOP. Tecnologie e metodologie per il recupero energetico degli edifici

27/28 MAGGIO 2015 PIEMONTE TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI REMAKE WORKSHOP. Tecnologie e metodologie per il recupero energetico degli edifici MAGGIO TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI REMAKE Tecnologie e metodologie per il recupero energetico degli edifici WORKSHOP Con il Patrocinio di Media Partner WORKSHOP GIOVEDÌ 28 MAGGIO REMAKE ORE 14.15

Dettagli

BEAM Building Enterprise Asset Management

BEAM Building Enterprise Asset Management BEAM Building Enterprise Asset Management Soluzione per la gestione integrata di Immobili, Impianti Tecnologici, Sicurezza (Antincendio, PED, ecc.), Responsabilità LE ESIGENZE Conoscenza delle proprietà

Dettagli