CHI SIAMO. NOVIGOS in pillole ENERGY' 'SERVIZI'DI'ENERGY'MANAGEMENT'PER'IL'RISPARMIO'ENERGETICO'

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHI SIAMO. NOVIGOS in pillole ENERGY' 'SERVIZI'DI'ENERGY'MANAGEMENT'PER'IL'RISPARMIO'ENERGETICO'"

Transcript

1

2 CHI SIAMO NOVIGOS' ENGINEERING' È' UN' TEAM' di Professionis, che proge1ano da oltre 14' ANNI' SOLUZIONI' PER' LA' GESTIONE' DEI' PROCESSI' DELLE'MEDIE'E'GRANDI'IMPRESE.' NOVIGOS in pillole ' BIM' 'ANAGRAFICA'TECNICA'CON'DOPPIO'OUTPUT' ENERGY' 'SERVIZI'DI'ENERGY'MANAGEMENT'PER'IL'RISPARMIO'ENERGETICO' PROJECTS' 'PROGETTI'TECNICI'PER'GARE,'PROJECT'FINANCING'E'CAPITOLATI' SOFTWARE' 'SISTEMI'GESTIONALI'E'PRODOTTI'AUTODESK''E'STR' 2

3 BIM L anagrafica tecnica è un processo sempre presente in qualunque appalto, con una complessitàdifferenziata. NOVIGOS' ha'sviluppato'un'processo'di'rilievo,' resntuzione' e'popolamento' che'consente'di' generare'e'consegnare'al'cliente,'a'cosn'analoghi,' i'file'dwg'insieme'al'modello'in'formato'bim,'che' potrà'essere'usato'per'scopi'successivi.' ANAGRAFICA'TECNICA''con'doppio'output Impossibile visualizzare l'immagine. La memoria del computer potrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine oppure l'immagine potrebbe essere danneggiata. Riavviare il computer e aprire di nuovo il file. Se viene visualizzata di nuovo la x rossa, potrebbe essere necessario eliminare l'immagine e inserirla di nuovo. Le abvità sul campo sono sempre state per NOVIGOS un naturale completamento. I rilievi archite1onici ed impian,s,ci opera, sono 1.7' mln' mq, svol, in diverse regione d Italia, complete, oltre alle res,tuzione tabellare e DWG, di res,tuzione fotografica, popolamento su diversi sistemi informa,ci, di riprese video ed e,che1aturarfid,nfcoqrcode. 3

4 BIM ANAGRAFICA'TECNICA''con'doppio'output Il BIM' (BUILDING' INFORMATION' MODELING), è una tecnologia graziealqualesiassociaadunedificiounseriediinformazioni/ da,. NovigosEngineering,fortedellasuadecennaleesperienzanel mondo del Facility Management, unlizza' il' BIM' anche' per' la' gesnone' dei' servizi, ponendo il modello tridimensionale dell'edificiocomebasecheperme1adinonsolodiproge1are erealizzaremaanchediusareemanutenere. ' LeinformazionipiùcomunementeraccolteinunBIMpossono infab riguardare non solo la localizzazione geografica, la geometria, le proprietà dei materiali e degli elemen, tecnici, maanchelefasidirealizzazione,itempi,icos,eleoperazioni dimanutenzione. I da, sviluppa, grazie al modello BIM vengono tu1avia u,lizza, dai tecnici a1raverso tool tradizionali quali CAD e sistemiinforma,ciesisten,. 4

5 BIM PROGETTAZIONE'E'FORMAZIONE'su'BIM NOVIGOS''effe1uainoltreproge1azioneedisegniin3D,oltre ai RILIEVI' FINALIZZATI' ALLA' REALIZZAZIONE' DI' UN' MODELLO' GESTIONALE'BIM,perconsen,rediu,lizzaretuBivantaggidi ununico'modello'coerente'e'completo'nella'gesnone'di'un' immobile. Si realizza in questo modo un Central' Facility' Repository,' come' indicato' dalle' linee' guida' del' GSA' statunitense. Unasoluzionediquesto,pocomportaeviden,vantaggidal punto di vista economico rispe1o ad avere più documen,, genera,inmododiversoecolloca,inmanieralogicamente non legata, come è stato dimostrato dai PROTOTIPI' CHE' ABBIAMO'REALIZZATO.' Il# Parlamento# Europeo# il# 15# Gennaio# 2014# ha# approvato# la# European# Union# Public# Procurement# Direc<ve# # EUPPD# ># secondo# cui# i# 28# sta<# europei# membri# possono# incoraggiare,#specificare#o#imporre#l u<lizzo#del#bim#per#i#progei#edili#finanzia<#con# fondi#pubblici#nell Unione#Europea#a#par<re#dal#2016.## 5

6 ENERGY SERVIZI'DI'ENERGY'MANAGEMENT'PER'IL'RISPARMIO'ENERGETICO'' Per avviare il processo di obmizzazione si parte dall installare' un' sistema' di' monitoraggio' delle' utenze,' seguito dall audit energe,co dell edificio, dall individuazione degli interven, «economicamente sostenibili» al fine di ridurre i consumi,finoall o1enimento,serichiesta,diuna cer,ficazioneambientale. Novigos Engineering si occupa di fornire ed implementazione il sistemadimonitoraggioenerge,co, messo'in'opera'in'pochi'giorni,'' anche' in' realtà' complesse,' grazie' all unlizzo' di' sonde' wireless' con' protocollo'proprietario.' LO' STRUMENTO' UTILIZZATO' È' IL' SISTEMA' INFOENERGY,' DI' CUI' SIANO' PARTNER' TECHNICAL' PLATINUM, i da,forni,possonoesserepoielabora,adiversilivellidiprofonditàinfunzionedelgradodi complessità richiesto, e degli obiebvi di risparmio prefissa, nel proge1o. L u,lizzo di soluzioni di Business Intelligence quali QLIKVIEW consentono solitamente la costruzione di indicatori di monitoraggio che me1ono in evidenza situazioni altrimen, nascoste tra le migliaiadida,. 6

7 ENERGY SERVIZI'DI'ENERGY'MANAGEMENT'PER'IL'RISPARMIO'ENERGETICO' E possibile completare l iter con la cer,ficazione energe,ca ITACA' O' LEED' E_BOM, un proge1o di cer,ficazioneconsentediconseguireimportan,risparmi neicos,deiservizioperandosullages,onemanuten,va, sugli elemen, tecnici (commissioning) e sulla valorizzazione' del' contributo' ' dato' dalle' persone' che' occupano'e'usano'l edificio. Unesempiodicomeilcomportamentodegliuten,influenzaiconsumièilGlobal'Service' Integrato'del'Patrimonio'Immobiliare'della'Provincia'di'Treviso.QuestoAppaltovintoda NovigosinsiemealmanutentoreSinergiebCofelynell anno2011,hageneratounrisparmio calcolato per innovazione tecnologica pari ad un 13%, mentre' la' quota' legata' al' comportamento'degli'utennharaggiuntopicchidel25b30%.ilproge1ohavintoilpremio Best Prac,ce al Forum PA del 2012 oltre ad aver dato vita alla compe,zione Green Schools(InnovazioneSociale)coinvolgendo18.000studen,. 7

8 PROJECTS PROGETTAZIONE'INTEGRATA'PER'GARE'E'PROJECT'FINANGING Ilcalcolodeicos,realiassocia,adunacommessahabisogno di una proge1azione il più possibile accurata, sia del servizio siadellapartetecnologica. Novigos opera in maniera integrata curando la proge1azione sull interociclodelprocessoedilizioinsiemeaipropripartner sugli aspeb edili, tecnologici, informa,ci, per generare un modellounicoecoerente. Laproge1azione,enecontodellafasediges,one,prevedendotuBicos,associa,alla fasemanuten,va,ges,onaleedigoverno. Nei progeb vengono describ i servizi di avvio appalto, svol, da Novigos, prevedono tu1e le abvità di precensimento, censimento, PSO (piano di supporto all obmizzazione), audit energe,co, PTE (piano tecnico economico), e le altre abvità propedeu,che alla definizione dell Ordina,vo Principale di Fornitura nelle' Convezioni' Consip'(FM,'SIE,'MIES,'SCUOLE)einappal,conprocessianaloghi. 8

9 SOFTWARE SISTEMI'INFORMATICI'GESTIONALI'E'PRODOTTI'AUTODESK Per poter proge1are il servizio nei suoi de1agli, e valutarne i cos,, bisogna conoscere gli strumen, informa,ci per rendere la commessa efficiente, e in grado di fornire un valore aggiuntogiàinfasedigara. Novigos ha a disposizione tre diverse soluzioni, con cara1eris,che diverse tra di loro, InfoFacility, GeoWeb e VoltaFM. Nel caso dei primi due, Novigos è Technical Pla,num Partner, e ges,sce dire1amente le implementazioni. VoltaFM è una soluzione interna completamentereingegnerizzatadirecente,disegnatasuiprocessidifacilitymanagement. ' Incasodifornituradelsokwarenell ambito dellacommessa,novigosfornisceilsupporto nell ambitodellagara,pervalorizzarela soluzioneall internodelproge1otecnico. InoltreNovigosèpartnercer,ficatoAutodesk (Silver)eCENTRO'DI'ECCELLENZA'BIM'NELLA' GESTIONE'E'NEL'FACILITY'MANAGEMENT.' 9

10 'SOLUZIONI'SOFTWARE'AUTODESK,'ADOBE'E'STR'' Novigos Engineering, in partnership con l'associazione ITHINKBIM' (WWW.ITHINKBIM.NET),'eincollaborazioneconAutodeskeSTRSokware,èin grado di supportare gli Uffici Tecnici di società di Costruzione e gli Studi di Proge1azione, nell'implementazione del BIM sia in fase proge1uale che nella ges,one del Building, con servizi di modellazione, formazione del personale e affiancamentosucommessa. I ns servizi forma,vi puntano all assimilazione della metodologia di lavoro, basata sull integrazione di più discipline per la ges,one completa del processo 3D,4D(Tempi),5D(Cos,)eges,onedeiServiziManuten,vi. Un profilo capace di essere integrato nel processo abvo di proge1azione, verifica,esecuzioneeges,onedellacostruzione. 10

11 ASSOCIAZIONI E TAVOLI DI LAVORO Novigos partecipa abvamente allo sviluppo del Facility Management in Italia, dando il proprio contributo ad ASSOCIAZIONI'ED'UNIVERSITÀ'quali:! OSSERVATORIO'SUL'FACILITY'MANAGEMENT' 'OSSIF'(ABI)'! ORDINE'DEGLI'INGEGNERI'DELLA'PROVINCIA'DI'ROMA'_''(COMMISSIONEGESTIONEE MANUTENZIONEPATRIMONIIMMOBILIARI)! MASTER'IN'GESTIONE'INTEGRATA'DEI'PATRIMONI'IMMOBILIARI' '(FACOLTÀ'INGEGNERIA)' ''''''(MODULOSULLAPROGETTAZIONEDEISERVIZI)!''''MASTER'BIM'(FACOLTÀ'DI'ARCHITETTURA' 'LA'SAPIENZA)! PATRIMONIPA.NET'! ASSOCIAZIONE'ASP'ENERGIA'! ASSOCIAZIONE'ITHINKBIM'BUILDINGINFORMATIONMODELINGPERL INDUSTRIADELLACOSTRUZIONI 11

12 ALCUNE NOSTRE ESPERIENZE RILIEVI'IMPIANTISTICI'E'ARCHITETTONICI'delpatrimonioProvinciadiTreviso,delle scuoleusrlombardiaetoscana,dellaasltaranto. STRUTTURAZIONE'CAPITOLATI'perPoste,Fastweb,RaiWay. PROGETTO'LEED'EBOM'diunis,tutod istruzionesecondariosuperioredella ProvinciadiTreviso PIANO'DI'COMUNICAZIONE'globalserviceProvinciadiTreviso2011 PROGETTO'TECNICO'GrandiStazioni,Centostazioni,globalserviceInail2002e 2011 PROGETTO'TECNICO'ServiziMul,tecnologicoCONSIPFM2,FM3eFM4 FORNITURA' E' IMPLEMENTAZIONE' SISTEMA' INFORMATIVO' DI' GESTIONE' per global service Provincia di Treviso, Global service CIS di Nola, servizi di pulizia e ausiliariatousrlombardiaetoscana,servizidifacilityfujitsusiemens. Proge1o per la Realizzazione di Residenze a servizio degli STUDENTI' DEL' POLITECNICO'DI'MILANO.' 12

13 CONTATTI StefanoValen,ni Web:www.novigos.it Dove'siamo:ViaFerruccioZambonini, Roma Tel:

Soluzioni e Proge-! Datakey Software Engineering Srl 1

Soluzioni e Proge-! Datakey Software Engineering Srl 1 Soluzioni e Proge- 1 Datakey 30 anni di SoSware Datakey nasce Nel 1985, avente ad ogge0o l a2vità di proge0azione di servizi informa:ci opera trasformazioni orientate alla crescita; E cer:ficata ISO 9001

Dettagli

RUBRICA ERP L implementazione e la gesone di un ERP può seguire i principi dell IT Governance? L IT Governance applicata ai sistemi ERP

RUBRICA ERP L implementazione e la gesone di un ERP può seguire i principi dell IT Governance? L IT Governance applicata ai sistemi ERP RUBRICA ERP L implementazione e la gesone di un ERP può seguire i principi dell IT Governance? L IT Governance applicata ai sistemi ERP INDICE Introduzione Intervista all Ing. Paolo Di Mar!no, Responsabile

Dettagli

FeelFine Incentive & Events

FeelFine Incentive & Events FeelFine Incentive & Events CONCEPT Feelfine: Essere soddisfa0, star bene! Chi non vuole stare bene? La soddisfazione si sa, passa a9raverso il proprio lavoro, a9raverso i rappor: con i colleghi, la famiglia

Dettagli

Il Valore Aggiunto del Sistema dei Controlli Interni Integrato

Il Valore Aggiunto del Sistema dei Controlli Interni Integrato Il Valore Aggiunto del Sistema dei Controlli Interni Integrato La vista dell Organizzazione e la vista dell Audit Milano, 24 Aprile 2015 LA VISTA DELL ORGANIZZAZIONE Massimo Barazzetta, Responsabile Direzione

Dettagli

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014 Patrocinio Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura - Dipartimento di Scienze per l'architettura Dottorato di Ricerca in "Recupero Edilizio ed Ambientale" Provincia di Genova CONVEGNO FACILITY

Dettagli

Ready to control your energy. InfoENERGY

Ready to control your energy. InfoENERGY Ready to control your energy InfoENERGY ENERGY is an OPPORTUNITY InfoENERGY aiuta le organizzazioni a risparmiare sui costi dell energia La Direttiva Europea 2012/27 rende vincolante l'obiettivo di migliorare

Dettagli

Smart City nel mondo, in Italia e a Roma. Prof. Dott. Ing. Fabio Pompei

Smart City nel mondo, in Italia e a Roma. Prof. Dott. Ing. Fabio Pompei Smart City nel mondo, in Italia e a Roma Prof. Dott. Ing. Fabio Pompei Execu6ve Summary Obie:vo è quello di presentare lo stato a?uale della ricerca Smart City in Europa e nel mondo Indice Execu6ve Summary

Dettagli

Leadership in Energy and Environmental Design

Leadership in Energy and Environmental Design LEED Leadership in Energy and Environmental Design LEED è lo standard di certificazione energetica e di sostenibilità degli edifici più in uso al mondo: si tratta di una serie di criteri sviluppati negli

Dettagli

Product Presenta-on. O"obre 2012 marke.ng@esqogito.com

Product Presenta-on. Oobre 2012 marke.ng@esqogito.com Product Presenta-on O"obre 2012 marke.ng@esqogito.com Funzioni per la Ges.one dei clien. ges.one mul- sede (gerarchia Aziende) ges.one tra0a-ve commerciali (modulo Opportunità) su anagrafica possibilità

Dettagli

Fenice Newsle er La nuova versione 6.0.01.01 #1 - Fa ura di interessi per ritardato pagamento Genera fa ura di interessi

Fenice Newsle er La nuova versione 6.0.01.01 #1 - Fa ura di interessi per ritardato pagamento Genera fa ura di interessi Spe.le Cliente, noi di SEI - Servizi Informaci siamo molto lie (e un po orgogliosi) di iniziare la pubblicazione di questo noziario, denominato Fenice Newsleer, entro il quale troverete le ulme novità

Dettagli

PROGETTAZIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT

PROGETTAZIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT PROGETTAZIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT Roma, 09 Dicembre 2013 ABI - Palazzo Altieri STEFANO VALENTINI Amministratore Novigos NOVIGOS Novigos progetta servizi di Facility Management

Dettagli

METODOLOGIE E STRUMENTI PER LA DIAGNOSI ENERGETICA SOSTENIBILE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE

METODOLOGIE E STRUMENTI PER LA DIAGNOSI ENERGETICA SOSTENIBILE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE CORSO DI GREEN ENERGY AUDIT METODOLOGIE E STRUMENTI PER LA DIAGNOSI ENERGETICA SOSTENIBILE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE Promosso in collaborazione con: SACERT, Green Building Concil Italia, Edizioni

Dettagli

L offerta Auto di Assimoco dedicata alle Banche. Oscar Fo7 - Responsabile Ramo Auto Assimoco

L offerta Auto di Assimoco dedicata alle Banche. Oscar Fo7 - Responsabile Ramo Auto Assimoco L offerta Auto di Assimoco dedicata alle Banche Oscar Fo7 - Responsabile Ramo Auto Assimoco Forum Bancassicurazione ABI - Roma, 8 O6obre 2015 Il portafoglio Auto di Assimoco Al 31/08/2015 il portafoglio

Dettagli

Do#Com. Bagne, StampaOffice

Do#Com. Bagne, StampaOffice Do#Com Bagne, StampaOffice La Vision Customer first! L impera

Dettagli

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Programma 2015-2016 Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Project Management e BIM Caratteri distintivi del progetto Modelli organizzati dello staff di progetto

Dettagli

Approccio al BIM BUILDING INFORMATION MODELING

Approccio al BIM BUILDING INFORMATION MODELING Dipartimento di Architettura e Territorio darte Corso di Studio in Architettura quinquennale Classe LM-4 a.a. 2014-2015 Corso di Project Management, Gestione OO.PP e Cantiere - C prof. Renato G. Laganà

Dettagli

VALUTARE IL BENEFICIO DELL IMPLEMENTAZIONE DI ITIL Analisi di Andrea Cavazza, Manager di HSPI Adoare ITIL: un inves mento u le?

VALUTARE IL BENEFICIO DELL IMPLEMENTAZIONE DI ITIL Analisi di Andrea Cavazza, Manager di HSPI Adoare ITIL: un inves mento u le? ANALISI 3 oobre 2011 VALUTARE IL BENEFICIO DELL IMPLEMENTAZIONE DI ITIL Analisi di Andrea Cavazza, Manager di HSPI Adoare ITIL: un inves mento u le? Nell auale periodo di crisi economica, è sempre maggiore

Dettagli

A quali domande deve rispondere il PM

A quali domande deve rispondere il PM La WBS A quali domande deve rispondere il PM Su cosa siamo tu. d accordo circa i contenu4? Che cosa si deve realizzare con il proge=o? Come si deve realizzare il proge=o? La WBS risponde a tali domande

Dettagli

Ambien6 di virtualizzazione

Ambien6 di virtualizzazione Ambien6 di virtualizzazione La Pia

Dettagli

Specialis nell Energy Saving

Specialis nell Energy Saving Specialis nell Energy Saving LA STORIA Geicolender S.p.a., società dall'esperienza ventennale nei se!ori della ges one e manutenzione di impian tecnologici ed edifici complessi, nell'aprile 2011 incomincia

Dettagli

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale»

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale» SEMINARIO FORMATIVO APPALTI VERDI PER I SERVIZI DI GESTIONE ENERGETICA E ILLUMINAZIONE PUBBLICA Provincia di Torino Palazzo Cisterna 07 marzo 2014 Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico,

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli

L.E.D. s.r.l. Audit Energe1co

L.E.D. s.r.l. Audit Energe1co L.E.D. s.r.l. Audit Energe1co 1 L AUDIT ENERGETICO 2 L AUTID ENERGETICO L audit energetico è una procedura sistematica per ottenere: 1) una adeguata conoscenza del profilo energetico in termini di consumi

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli

Software Engineering

Software Engineering Software Engineering Company Profile Natisoft nasce nel 2005 grazie alla lunga esperienza maturata dai suoi soci fondatori nell ambito dei sistemi informativi complessi a supporto del Facility Management.

Dettagli

Specialis nel Building Automa on e Impian Speciali

Specialis nel Building Automa on e Impian Speciali Specialis nel Building Automa on e Impian Speciali LA STORIA Geicolender S.p.a., società dall'esperienza ventennale nei se!ori della ges one e manutenzione di impian tecnologici ed edifici complessi, nell'aprile

Dettagli

EQDL Start. Approccio per processi. Temi: Individuazione e descrizione dei processi. Syllabus da 3.1.3.1 a 3.1.3.6

EQDL Start. Approccio per processi. Temi: Individuazione e descrizione dei processi. Syllabus da 3.1.3.1 a 3.1.3.6 EQDL Start Approccio per Temi: Individuazione e descrizione dei Syllabus da 3.1.3.1 a 3.1.3.6 La patente europea della Qualità - EQDL START European Quality Driving Licence MOD 3 Start: APPROCCIO PER PROCESSI

Dettagli

Un modello di governance applicato al patrimonio immobiliare della P.A. nell ambito delle Convenzioni CONSIP

Un modello di governance applicato al patrimonio immobiliare della P.A. nell ambito delle Convenzioni CONSIP Un modello di governance applicato al patrimonio immobiliare della P.A. nell ambito delle Convenzioni CONSIP Roberto Di Napoli, Direttore Operativo, Romeo Gestioni Presentazione della Consip S.p.A. Consip

Dettagli

Il Facility Management nel Settore Bancario

Il Facility Management nel Settore Bancario Il Facility Management nel Settore Bancario Roma, 9 dicembre 2013 MARCO IACONIS Coordinatore Competence Center ABI sul Facility Management Agenda Banche e FM: scenario di riferimento Il Report di analisi

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fa# PA è il servizio online di fa/urazione ele/ronica semplice e sicuro

Dettagli

Decima edizione del Premio Il logis3co dell'anno

Decima edizione del Premio Il logis3co dell'anno Decima edizione del Premio Il logis3co dell'anno Ambiente, energia, logis?ca: la sostenibilità come leva compe??va o semplice dichiarazione di inten?? Milano 14 Novembre, 2014 Ing. Federica Montaresi Responsabile

Dettagli

Master universitario Bim Manager (I e II livello)

Master universitario Bim Manager (I e II livello) Master universitario Bim Manager (I e II livello) Corso di perfezionamento Il Building Information Modelling negli uffici tecnici: la modellazione e la gestione dei progetti 1 La Scuola Master F.lli Pesenti,

Dettagli

La formazione al passo con i tempi. Master universitario Bim Manager (II livello) Sbocchi occupazionali

La formazione al passo con i tempi. Master universitario Bim Manager (II livello) Sbocchi occupazionali Master universitario Bim Manager (II livello) e Corso di perfezionamento Il Building Information Modelling negli uffici tecnici: la modellazione e la gestione dei progetti presso la Scuola Master F.lli

Dettagli

SOMMARIO. 1. Quali esigenze? 2. Perché scegliere un ERP. 3. Cosa blocca una PMI. 4. Questo è il momento giusto. 5. Vantaggi. 6. Perché SAP è Leader

SOMMARIO. 1. Quali esigenze? 2. Perché scegliere un ERP. 3. Cosa blocca una PMI. 4. Questo è il momento giusto. 5. Vantaggi. 6. Perché SAP è Leader Perché sceglierlo? SOMMARIO 1. Quali esigenze? 2. Perché scegliere un ERP 3. Cosa blocca una PMI 4. Questo è il momento giusto 5. Vantaggi 6. Perché SAP è Leader 7. Perché SAP Business One è Leader Quali

Dettagli

I"sistemi"di"pagamento"

Isistemidipagamento Economia"e"Ges9one"degli"" Intermediari"Finanziari" I"sistemi"di"pagamento" 10"O1obre"2014" Anno"Accademico"2014>2015" I"temi"della"lezione"! I"sistemi"di"pagamento"! I"rischi"dei"sistemi"di"pagamento"!

Dettagli

Il Facility Management nel Settore Bancario

Il Facility Management nel Settore Bancario Il Facility Management nel Settore Bancario Roma, 14 marzo 2013 MARCO IACONIS Coordinatore Competence Center ABI sul Facility Management Agenda Banche e FM: scenario di riferimento Il Report di analisi

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED Presentato all ul-mo Google I/O: Google Drive for Work Marcello Pellicelli, elocal Group Google area manager OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL GOOGLE DRIVE FOR WORK Lavorare senza limi?:

Dettagli

Il sistema informa.vo per l energia: Quando e Quanto conviene misurare

Il sistema informa.vo per l energia: Quando e Quanto conviene misurare Il sistema informa.vo per l energia: Quando e Quanto conviene misurare ing. Stefano Capelli - Responsabile Proge0o Nuovi Business FORUM GREEN ENERGY 2013 Roma Palazzo AlDeri 25/26 giugno Qualche definizione

Dettagli

CONSIP FM3 LOTTO 6 MARCHE E ABRUZZO

CONSIP FM3 LOTTO 6 MARCHE E ABRUZZO CONSIP FM3 LOTTO 6 MARCHE E ABRUZZO ABSTRACT Febbraio 2013 1 SERVIZI DI FACILITY MANAGEMENT PER IMMOBILI, ADIBITI PREVALENTEMENTE AD USO UFFICIO, IN USO A QUALSIASI TITOLO ALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

HABITECH un cluster per l edilizia sostenibile

HABITECH un cluster per l edilizia sostenibile HABITECH un cluster per l edilizia sostenibile Forum italo-russo Verona 28 ottobre 2011 GIANNI LAZZARI HABITECH: UNA SINERGIA PUBBLICO-PRIVATO 154 PRIVATE MEMBERS MORE THAN 300 COMPANIES REPRESENTED IN

Dettagli

Acquisti verdi e Contabilità ambientale

Acquisti verdi e Contabilità ambientale e progettare insieme il nostro futuro Un progetto comune per migliorare il nostro ambiente Agenda 21 Locale Acquisti verdi e Contabilità ambientale Sabato 27 maggio 2006 Lodi Simona Malattia Assessore

Dettagli

Smart tdistrict, i t modellistica energetica per distretti territoriali

Smart tdistrict, i t modellistica energetica per distretti territoriali Smart tdistrict, i t modellistica energetica per distretti territoriali ing. Stefano Capelli Responsabile Progetto Nuovi Business Workshop Nazionale Simulazione del Sistema Energetico 25 26 marzo 2015

Dettagli

Autodesk Subscription. Più valore con Subscription

Autodesk Subscription. Più valore con Subscription Autodesk Subscription Più valore con Subscription Agenda Vantaggi di Subscription Novità di Subscription Aggiornamenti software Vantaggi della soluzione cloud Autodesk 360 Servizi cloud di Autodesk 360

Dettagli

Il Facility Management nelle banche italiane

Il Facility Management nelle banche italiane Il Facility Management nelle banche italiane Roma, 29 maggio 2012 Dott. Gabriele Zito Consulente OSSIF - docente di Gestione dell innovazione Politecnico di Bari 1 Banche: il mercato Concorrenza internazionale

Dettagli

Società del Gruppo. Valorizza i tuoi. processi

Società del Gruppo. Valorizza i tuoi. processi Società del Gruppo Valorizza i tuoi processi Overview Gruppo FDM nasce alla fine del 1999, diventando rapidamente punto di riferimento per la ges:one degli archivi cartacei ed ele

Dettagli

Il Property Management che crea Valore

Il Property Management che crea Valore Il Property Management che crea Valore Beni Stabili Property Service affianca le aziende offrendo servizi integrati di advisoring immobiliare ad elevato contenuto professionale e tecnologico. Indice Il

Dettagli

ENEA ICT per i Beni Culturali

ENEA ICT per i Beni Culturali Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile ENEA ICT per i Beni Culturali Ing. Silvio Migliori Unità Tecnica Sviluppo Sistemi per l informatica e l ICT- ENEA

Dettagli

INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PROGETTAZIONE E NELLA GESTIONE DEI CANTIERI EDILI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E SICUREZZA

INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PROGETTAZIONE E NELLA GESTIONE DEI CANTIERI EDILI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E SICUREZZA INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PROGETTAZIONE E NELLA GESTIONE DEI CANTIERI EDILI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E SICUREZZA IL PROGETTO DINAMICO DEL CANTIERE EDILE CON AUTODESK REVIT VITTORIO MOTTOLA Application

Dettagli

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS ref building SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO AREA ASSET FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS LOCAZIONI ATTIVE LOCAZIONI PASSIVE AREA PROPERTY INCASSI MOROSITA SERVIZI AL FABBRICATO CONDOMINI FORESTERIE

Dettagli

l esperienza di efm s.r.l.

l esperienza di efm s.r.l. Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà del Gruppo efm e del destinatario. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate, e possono essere

Dettagli

La cartella web del dolore cronico non oncologico. Do#. Marco Viscon. Presidente Commissione Informa.ca ANCoM

La cartella web del dolore cronico non oncologico. Do#. Marco Viscon. Presidente Commissione Informa.ca ANCoM La cartella web del dolore cronico non oncologico Do#. Marco Viscon. Presidente Commissione Informa.ca ANCoM Il proge#o IMPACT prevede da parte dei Medici di Famiglia la registrazione di un set di da.

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

GOVERNANCE TOTAL INFRASTRUCTURE

GOVERNANCE TOTAL INFRASTRUCTURE TOTAL INFRASTRUCTURE GOVERNANCE Modulo ECSM OVERVIEW IT, ver. 4.0 Pag. - 1 - APPROCCIO AL SERVIZIO Pensare all ICT come ad una materia prima acquistabile e consumabile a piacere, è oggi possibile. ECSM

Dettagli

BENIMPACT Suite. Piattaforma Software per la progettazione integrata di edifici sostenibili. M.Zanato, S.Dematté, A.Messina

BENIMPACT Suite. Piattaforma Software per la progettazione integrata di edifici sostenibili. M.Zanato, S.Dematté, A.Messina BENIMPACT Suite Piattaforma Software per la progettazione integrata di edifici sostenibili M.Zanato, S.Dematté, A.Messina Sommario 1 BENIMPACT Suite Progetto BENIMPACT BENIMPACT Suite: supporto alla progettazione

Dettagli

GOOGLE APP FOR EDUCATION. Elisabe(a Molinaro 09.09.2015

GOOGLE APP FOR EDUCATION. Elisabe(a Molinaro 09.09.2015 GOOGLE APP FOR EDUCATION Elisabe(a Molinaro 09.09.2015 Docen4 elisabe(a.molinaro@ferrarispancaldo.net Tu= i docen> hanno abilitata la mail Email : nome.cognome@ferrarispancaldo.net Password : ferrarispancaldo

Dettagli

Chi siamo e le nostre aree di competenza

Chi siamo e le nostre aree di competenza Chi siamo e le nostre aree di competenza Telco e Unified Communication Software as a Service e Business Intelligence Infrastrutture digitali Smartcom è il primo business integrator europeo di servizi ICT

Dettagli

Business Process Management per efficientare i processi aziendali

Business Process Management per efficientare i processi aziendali Business Process Management per efficientare i processi aziendali Roberto Di Chio Sistemi Intranet, Ferservizi 15 Aprile 2010 Business Process Management per efficientare i processi aziendali Relatore:

Dettagli

Energyskin:componen/ e sistema per NZEB e ristru7urazioni energy saving.

Energyskin:componen/ e sistema per NZEB e ristru7urazioni energy saving. TECNOLOGIE INNOVATIVE PER L EFFICIENZA ENERGETICA il solare termico nel condizionamento edifici Energyskin:componen/ e sistema per NZEB e ristru7urazioni energy saving. Mario PalazzeL Thesan s.p.a Mercoledì

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri

SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT. Arch. Marco Frigieri SISTEMI INFORMATIVI PER IL FACILITY MANAGEMENT Arch. Marco Frigieri IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 14 marzo 2013 ABI Palazzo Altieri (Sala della Clemenza)

Dettagli

IL WEB NON SI LIMITA A COLLEGARE MACCHINE.

IL WEB NON SI LIMITA A COLLEGARE MACCHINE. IL WEB NON SI LIMITA A COLLEGARE MACCHINE. CONNETTE DELLE PERSONE PROPONENTI Egidio Murru, CEO, Founder, Comunica1on Manager Elia Con/ni, CTO, Founder, User Expirience Designer / Front End Engineer Sassari,

Dettagli

Nuovi strumenti per la gestione dei servizi manutentivi in global service. Particolare riferimento alle applicazioni mobile attraverso l impiego di

Nuovi strumenti per la gestione dei servizi manutentivi in global service. Particolare riferimento alle applicazioni mobile attraverso l impiego di Nuovi strumenti per la gestione dei servizi manutentivi in global service. Particolare riferimento alle applicazioni mobile attraverso l impiego di dispositivi Blackberry A cura di Gianmario Bassi Responsabile

Dettagli

SEO. Visibilità a cos, contenu, Tante soluzioni per i migliori risulta, SEO - ADV - Campagne web e virali

SEO. Visibilità a cos, contenu, Tante soluzioni per i migliori risulta, SEO - ADV - Campagne web e virali Tante soluzioni per i migliori risulta, - ADV - Campagne web e virali La nostra società si occupa di pianificare budget per campagne On- line ADV tradizionali, garantendo obie in termini di

Dettagli

DALLA FORMAZIONE DEI DOCENTI ALL INNOVAZIONE DI SISTEMA

DALLA FORMAZIONE DEI DOCENTI ALL INNOVAZIONE DI SISTEMA ED Educare Digitale DALLA FORMAZIONE DEI DOCENTI ALL INNOVAZIONE DI SISTEMA p. 1 Testimonianze ore 15:20 15:30 Corso Pia7aforma Dida;ca (Learning Management System) M A in Direzione aziendale e Ges;one

Dettagli

Certificazione del servizio di manutenzione di qualità nel settore antincendio. Federico Pasqui, Responsabile Area Gestione Sistemi ICIM S.p.A.

Certificazione del servizio di manutenzione di qualità nel settore antincendio. Federico Pasqui, Responsabile Area Gestione Sistemi ICIM S.p.A. Certificazione del servizio di manutenzione di qualità nel settore antincendio Federico Pasqui, Responsabile Area Gestione Sistemi ICIM S.p.A. Padova, 27 novembre 2014 Scenario se+ore an,ncendio La legge

Dettagli

A cura di VERONICA VECCHI Area Public Management & Policy

A cura di VERONICA VECCHI Area Public Management & Policy I Osservatorio Leasing finanziario pubblico. Caratteristiche e modalità dell applicazione del leasing finanziario per la realizzazione di investimenti pubblici! A cura di VERONICA VECCHI Area Public Management

Dettagli

REGISTRAZIONE AL SITO E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGISTRAZIONE AL SITO E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Le presen( Condizioni Generali disciplinano il rapporto tra 3GWEB (di seguito denominata 3GWEB) ed il Cliente, in ordine all'acquisto di prodo? e servizi di telecomunicazioni della società H3G S.p.A. (di

Dettagli

Procedures Management Tool Una consolle Tanti tools Niente caffè INFO@GRUPPORES.IT WWW.GRUPPORES.IT

Procedures Management Tool Una consolle Tanti tools Niente caffè INFO@GRUPPORES.IT WWW.GRUPPORES.IT Procedures Management Tool Una consolle Tanti tools Niente caffè INFO@GRUPPORES.IT WWW.GRUPPORES.IT Una soluzione completa che si adatta alle esigenze Aziendali e alle metodologie di lavoro per gestire

Dettagli

Marco Bechini Corporate Business Development Dire>ore scien?fico ADAPT. Expo Milano 09/06/2015

Marco Bechini Corporate Business Development Dire>ore scien?fico ADAPT. Expo Milano 09/06/2015 Marco Bechini Corporate Business Development Dire>ore scien?fico ADAPT Expo Milano 09/06/2015 Il Consorzio Proge&o ammesso al finanziamento da parte del MIUR nel contesto di Smart Ci:es Nazionali D.D.

Dettagli

Chi, come, quanto e perché.

Chi, come, quanto e perché. Chi, come, quanto e perché. L evoluzione di LEED in 4 anni e 35 progetti italiani Thomas Miorin Direttore Habitech Analisi TERRITORIO SISTEMA DI MERCATO PROGETTO Analisi PROGETTO Cosa rappresenta Leed?

Dettagli

Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org

Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org 1 Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org www.openmaint.org www.tecnoteca.com 2 BIM & Multidimensionalità 5D 6D 3D... 4D 7D... 3 BIM & Multidimensionalità

Dettagli

SISTEMI DI PROGETTO Un modello gestionale e di mercato per affrontare le sfide dell economia globale Management Consulting - Ingegneria Economica

SISTEMI DI PROGETTO Un modello gestionale e di mercato per affrontare le sfide dell economia globale Management Consulting - Ingegneria Economica SISTEMI DI PROGETTO SISTEMI DI PROGETTO Un modello gestionale e di mercato per affrontare le sfide dell economia globale Management Consulting - Ingegneria Economica CODIS srl Italy - 95127 Catania C.so

Dettagli

Regolamento. Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.socialinnovaon.sodalitas.it www.sodalitas.it

Regolamento. Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.socialinnovaon.sodalitas.it www.sodalitas.it Regolamento Sodalitas Social Innovaon è un progeo di Fondazione Sodalitas www.sodalitas.it Regolamento L iniziava Sodalitas Social Innovaon (SSI) si propone l obievo di: aiutare il Nonprofit a sviluppare

Dettagli

GLOBAL SERVICE & ENERGY MANAGEMENT GROUP. upgrade your business. www.upgradingservices.it

GLOBAL SERVICE & ENERGY MANAGEMENT GROUP. upgrade your business. www.upgradingservices.it upgrade your business www.upgradingservices.it La partnership con Upgrading Services S.p.A. è la base di partenza per innalzare il livello di autonomia, efficienza e sostenibilità della propria organizzazione.

Dettagli

LEED COME STRUMENTO DI PROJECT MANAGEMENT: LE RIPERCUSSIONI SUI COSTI

LEED COME STRUMENTO DI PROJECT MANAGEMENT: LE RIPERCUSSIONI SUI COSTI LEED COME STRUMENTO DI PROJECT MANAGEMENT: LE RIPERCUSSIONI SUI COSTI Silvio A. Manfredini, ingegnere, senior partner Open Project Marco Orlandini, architetto, senior partner Open Project Andrea Bozzini,

Dettagli

Interven' per il miglioramento delle infrastru4ure del contante. BaseNet: il portale della compliance

Interven' per il miglioramento delle infrastru4ure del contante. BaseNet: il portale della compliance Interven' per il miglioramento delle infrastru4ure del contante. BaseNet: il portale della compliance Ba.Se. Chi siamo Backoffice Opera'vi 60 Risorse Servizi Fiduciari 10% Fa4urato 2013 85 Ml Vigilanza

Dettagli

ENERGY PERFORMANCE CONTRACT INSURANCE SECURITY PACKAGE. Soluzioni assicurative per l Energy Efficiency Market

ENERGY PERFORMANCE CONTRACT INSURANCE SECURITY PACKAGE. Soluzioni assicurative per l Energy Efficiency Market ENERGY PERFORMANCE CONTRACT INSURANCE SECURITY PACKAGE Soluzioni assicurative per l Energy Efficiency Market CHI SIAMO BrokerStudio è una società di intermediazione e consulenza assicura2va accreditata

Dettagli

Impianti Termici On Line Gestione e Supervisione via Internet degli Impianti Termici della Provincia di Genova

Impianti Termici On Line Gestione e Supervisione via Internet degli Impianti Termici della Provincia di Genova Impianti Termici On Line Gestione e Supervisione via Internet degli Impianti Termici della Provincia di Genova Roma - Forum P.A. 8/12 maggio 2006 Innovazione e integrazione ITOL (Impianti Termici On Line)

Dettagli

SCHEDA DOCUMENTO N. Del: FMI - Facility Management Italia 27 05/2015. Data rimozione:

SCHEDA DOCUMENTO N. Del: FMI - Facility Management Italia 27 05/2015. Data rimozione: CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 5119 TIPO DI DOCUMENTO: ARTICOLO TITOLO: BIM ''FM oriented'': quale futuro? SOTTOTITOLO: AUTORE: Cognome Nome (max. 3 tra virgole) / Ente / AA VV: Ruperto Francesco, Valentini

Dettagli

IL PROGETTO PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE

IL PROGETTO PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE IL PROGETTO PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE Relatore: Ing. Luciano Marchetti Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Lazio 1 Il patrimonio MiBAC "1 FORUM NAZIONALE

Dettagli

I protocolli ambientali: strumenti per la valorizzazione del patrimonio edilizio

I protocolli ambientali: strumenti per la valorizzazione del patrimonio edilizio I protocolli ambientali: strumenti per la valorizzazione del patrimonio edilizio I protocolli LEED per la certificazione di sostenibilità degli edifici AUTORI:: Elisa Sirombo, LEED AP, Daniele Guglielmino,

Dettagli

In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono:

In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono: ALLEGATO 1 AREE OGGETTO DELL ATTIVITA FORMATIVA In riferimento al punto 3 delle Linee Guida, le aree indicative individuate ai fini dell aggiornamento professionale sono: 1. architettura, paesaggio, design,

Dettagli

DARE VALORE alle RISORSE e alla loro PIANIFICAZIONE: il caso SICURITALIA SAP INNOVATION FORUM 2013

DARE VALORE alle RISORSE e alla loro PIANIFICAZIONE: il caso SICURITALIA SAP INNOVATION FORUM 2013 DARE VALORE alle RISORSE e alla loro PIANIFICAZIONE: il caso SICURITALIA SAP INNOVATION FORUM 2013 Sicuritalia: quadro di una realtà innovativa Sicuritalia è leader in Italia nel settore della sicurezza

Dettagli

PROFILO COMUNE ALLE FF.SS.

PROFILO COMUNE ALLE FF.SS. PROFILO COMUNE ALLE FF.SS. Potenzia la capacità organizza=va dell is=tuzione scolas=ca agisce sul cambiamento favorisce il diffondersi di una nuova cultura dell organizzazione rappresenta espressione della

Dettagli

Energy Performance Day 2014. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Milano,!26!novembre!2014!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ing.!Daniele!Ziveri!

Energy Performance Day 2014. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Milano,!26!novembre!2014!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ing.!Daniele!Ziveri! Energy Performance Day 2014!!!! finanziamenti per l efficienza energetica!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Milano,!26!novembre!2014!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ing.!Daniele!Ziveri! Chi!è!BIT?!

Dettagli

Un contesto dinamico in con-nua evoluzione

Un contesto dinamico in con-nua evoluzione Un contesto dinamico in con-nua evoluzione Il se3ore bancario è un target par*colarmente appe-bile per i cybercriminali, per molteplici finalità So3razione denaro dai con* delle vi9me So;razione e divulgazione

Dettagli

Barbara Trabucchi HR Director IPSOS. Il gruppo Ipsos

Barbara Trabucchi HR Director IPSOS. Il gruppo Ipsos Barbara Trabucchi HR Director IPSOS Il gruppo Ipsos Il Gruppo Ipsos è leader nel segmento delle ricerche di mercato survey based : le informazioni di specifico interesse dei Commi:en; vengono raccolte

Dettagli

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO

Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO Facility Management PERFEZIONE E INTEGRAZIONE AL VOSTRO SERVIZIO FACILITY MANAGEMENT COFELY È Migliorare i servizi Ottimizzare l organizzazione no-core Ridurre i costi PER AIUTARVI A CONCENTRARE LE RISORSE

Dettagli

Forniamo servizi quali studio, progettazione, costruzione e commercializzazione di impianti di generazione di energia elettrica e calore, impianti di

Forniamo servizi quali studio, progettazione, costruzione e commercializzazione di impianti di generazione di energia elettrica e calore, impianti di C O M P A N Y P R O F I L E Forniamo servizi quali studio, progettazione, costruzione e commercializzazione di impianti di generazione di energia elettrica e calore, impianti di depurazione acqua ed aria

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE

GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE GESTIONE IMMOBILIARE, FACILITY MANAGEMENT e CONTRATTI DI GLOBAL SERVICE di Francesco Scriva Responsabile contratto Global Service Provincia di Genova 1. PRINCIPI E DEFINIZIONI Per poter affrontare la materia

Dettagli

IL GIUSTO PARTNER. www.licon.it

IL GIUSTO PARTNER. www.licon.it IL GIUSTO PARTNER www.licon.it Affidatevi ad un consulente globale LICON si propone alle aziende come un consulente globale per lo sviluppo di soluzioni gestionali personalizzate ad alto valore aggiunto,

Dettagli

A"vazione Integrata: 1+1=3 A"vazione Integrata

Avazione Integrata: 1+1=3 Avazione Integrata a"vazione integrata A"vazione Integrata: 1+1=3 A"vazione Integrata training consul8ng 2 Un caso reale di A"vazione Integrata Cliente con l obie-vo strategico di sviluppare la Forza Vendita, cambiando il

Dettagli

Barbara Pelliccione Payments Systems and Services Department ABI LA DIGITALIZZAZIONE DEGLI ASSEGNI

Barbara Pelliccione Payments Systems and Services Department ABI LA DIGITALIZZAZIONE DEGLI ASSEGNI Payments Systems and Services Department ABI LA DIGITALIZZAZIONE DEGLI ASSEGNI Gli assegni in Italia In costante decrescita ma con4nuano a svolgere un ruolo importante nel sistema dei pagamen? italiano

Dettagli

servettimpresa gest com La cultura della qualità nell edilizia contemporanea laboratorio di architettura

servettimpresa gest com La cultura della qualità nell edilizia contemporanea laboratorio di architettura servettimpresa La cultura della qualità nell edilizia contemporanea laboratorio di architettura gest com Premio per la Qualità del Progeo e della Realizzazione - Edizione 2008 servettimpresa via g. garibaldi,

Dettagli

Energetiqa srl PRESENTAZIONE SOCIETARIA

Energetiqa srl PRESENTAZIONE SOCIETARIA L energia è quella risorsa di cui ogni organismo ha bisogno per vivere e per svolgere qualsiasi attività. Per muoverci, come per pensare, utilizziamo infatti l energia immagazzinata nel nostro corpo. Anche

Dettagli

Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza

Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007 2013 Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza Metodologia/procedura attività Linea 1 Premessa Le attività

Dettagli

BEAM Building Enterprise Asset Management

BEAM Building Enterprise Asset Management BEAM Building Enterprise Asset Management Soluzione per la gestione integrata di Immobili, Impianti Tecnologici, Sicurezza (Antincendio, PED, ecc.), Responsabilità LE ESIGENZE Conoscenza delle proprietà

Dettagli

STR Real Estate/24 ORE Software

STR Real Estate/24 ORE Software STR Real Estate/24 ORE Software pianificare, promuovere e gestire le attività immobiliari STR real estate/gruppo 24 ORE Pianificare, promuovere e gestire le attività Immobiliari STR offre alle imprese

Dettagli

Company Profile Formazione

Company Profile Formazione Company Profile Formazione MBH Siamo un network internazionale di professionis4 e aziende altamente qualificate che supporta imprese, is4tuzioni e territori nei processi di cambiamento e di ada;amento

Dettagli

2. Componen1 di un sistema informa1vo aziendale

2. Componen1 di un sistema informa1vo aziendale Corso di Laurea in Matema1ca Dipar9mento di Matema9ca e Fisica per l elaborazione delle informazioni 2. Componen1 di un sistema informa1vo aziendale Dispense del corso IN530 prof. Marco Liverani Stru;ura

Dettagli