Studio e sviluppo di uno Scanner 3D con Kinect

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Studio e sviluppo di uno Scanner 3D con Kinect"

Transcript

1 Studio e sviluppo di uno Scanner 3D con Kinect Università politecnica delle marche Facoltà di ingegneria Corso di laurea magistrale in ingegneria informatica Tesi di laurea di: Luca Pignati Relatore: Prof. Aldo Franco Dragoni Correlatore: Ing. Gianluca Dolcini

2 Introduzione Sopperire alla mancanza di un adeguato strumento di misurazione Esportare la tecnologia del Kinect da un contesto videoludico ad un contesto biomedico. Sviluppare un prototipo software capace di effettuare una scansione del corpo umano a tre dimensioni Testare le capacità del Kinect per verificare se è possibile utilizzarlo per misurazioni antropometriche del corpo umano Tesi sviluppata nell'ambito di una collaborazione tra AIRTlab del DII e la facoltà di medicina dell'univpm

3 Il Kinect Il Kinect è un sensore della Microsoft sviluppato dall'israeliana Primesense per la consolle di gioco Xbox 360, è costituito da: Una fotocamera RGB 640x480 Un emettitore di infrarossi Una telecamera sensibile agli infrarossi Un array di microfoni Una Base motorizzata Il Kinect effettua il riconoscimento del corpo e dei gesti tramite il processore posto al suo interno per non appesantire la CPU della consolle.

4 Il sensore di profondità Questo progetto si basa sull'analisi e l'utilizzo del sensore di profondità del Kinect. Per calcolare la profondità il processore utilizza 3 tecniche applicate alle informazioni che riceve dalla telecamera sensibile agli infrarossi: Pattern di luce Depth from focus Depth from stereo

5 Strumenti utilizzati Per sviluppare questo progetto sono stati utilizzati i seguenti strumenti software. Sistema Operativo Ubuntu Librerie OpenNI Librerie Java3D Ambiente di sviluppo Eclipse 3.7.2

6 Misure Antropometriche: Attuale stato dell'arte Attualmente le misure antropometriche vengono prese manualmente da parte di medici o infermieri. Lo strumento utilizzato è il metro a nastro Le misure vengono riportate per lo più in centimetri. Questo strumento solitamente ha una Portata di 1,5 m e una sensibilità di 1 Tipicamente si riportano i valori di torace, addome e collo.

7 La nostra proposta Verificare l'effettiva funzionalità del Kinect Effettuare una serie di test per misurarne l'accuratezza V1=[a1, a2, a3, an] Vdiff= V1 V2 V2=[b1, b2, b3, bn] Vdiff= [ a1 b1, a2 b2, an bn ] Migliorare le misurazioni attuali Fornire una base per eventuali sviluppi futuri Allargare l'utilizzo dello strumento ad altri settori Calcolo del volume: S=[a, b] [c, d ] g ( x, y )dv S Oppure b d g ( x, y) dx, dy a c Nel caso di insiemi discreti l'integrale è una soatoria di m sottoregioni Pi aventi volume ΔVi m g (Pi) ΔVi i=1

8 Test sul Kinect La procedura di calcolo è stata ripetuta 50 volte per ogni tipo di sperimentazione max min I risultati ottenuti sono stati inseriti in un foglio di calcolo <2 Tramite il foglio di calcolo si è potuta fare un'indagine statistica dell'errore <5 <10 %0 %2 %5 %10

9 Test sulla distanza Sono stati effettuati 3 nuovi test a 3 distanze significative, 1m: Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 % ,82 84,26 99,65 99,99 Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 % ,15 82,15 82,15 99,64 Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 % ,24 81,24 81,24 81,58 1,5m: 2m:

10 Aumento dell'errore Max 1m Max 1,5m Max 2m

11 Prove di posizione In questi test abbiamo osservato come il Kinect si comporta con la base inclinata e con lo schermo di osservazione ridotto. Piano inclinato: Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 % ,3 82,85 94,61 99,84 Schermo ridotto: Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 % ,11 82,11 99,56 99,88

12 Iagini di errore Iagine intera Punti con errore > 3 Punti esatti Punti con errore >5

13 Test sul corpo E' stato utilizzato lo stesso principio dei normali Test L'algoritmo di calcolo è stato leggermente modificato per eliminare l'interferenza del punto cieco al contorno

14 Test sul corpo Valori Medi Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 %10 1, ,78 82,78 88,91 94,89 Deviazione Standard Max Min <2 <5 <10 %0 %2 %5 %10 2, ,72 15,75 14,01 9,46

15 Iagini di errore sul corpo Errore >5 Errore >7 Errore >10 Errore >20

16 Ultimo Test Effettuato utilizzando il primo software sperimentato Tabella ridotta, interessano solo le percentuali 0 <2 <5 <10 %0 %2 %5 % ,23 69,3 94,69 98,02

17 Lo Scanner 3D: primo prototipo Selezionare i punti di interesse Determinare i livelli di profondità Disporre i punti nel giusto ordine Java 3D disposizione cartesiana dei punti

18 Lo Scanner 3D 360 Stesso principio del primo prototipo Effettuare più scatti a seconda della precisione desiderata Utilizzo di formule di traslazione per disporre i punti nella maniera opportuna x '= xcos ( ) ysin( ) y '= xsin( )+ ycos( )

19 Conclusioni Risultati ottenuti Conferma dell'utilità del sensore nel rilevamento di misure antropometriche Sviluppi Futuri Buoni risultati in fase di testing Buoni risultati nella realizzazione dei prototipi Basse percentuali di errore oltre i 2 con oggetti inanimati Basse percentuale di errore oltre i 5 con persone Utilizzo di opportuni filtri per eliminare eventuali errori Ottimizzare strumenti di interpolazione e correzione software per abbassare il margine di errore Utilizzo del riconoscimento dei movimenti per integrare allo scanner la mappatura del corpo Applicare il prodotto ad altri campi (fisioterapia, medicina sportiva, cinema)

20 Le librerie di sviluppo Il Kinect può essere utilizzato sfruttando le librerie ufficiali oppure utilizzando delle librerie non ufficiali create da differenti gruppi di ricerca.

21 Il pattern di luce La Primesense ha sviluppato un particolare pattern di luce che permette di sfruttare appieno i tre principi precedentemente illustrati.

22 Xtion Asus

20 Giugno 2013 Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com @giannirg http://giannishub.cloudapp.net/it/

20 Giugno 2013 Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com @giannirg http://giannishub.cloudapp.net/it/ 20 Giugno 2013 Microsoft Kinect introduzione Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com Twitter: @giannirg Blog: http://giannishub.cloudapp.net/it/ Agenda Cos è Microsoft Kinect? Cosa si può fare con Kinect?

Dettagli

AICA e Rotary International premiano tesi su Computer Ethics

AICA e Rotary International premiano tesi su Computer Ethics AICA e Rotary International premiano tesi su Computer Ethics Maria Carla Calzarossa Università di Pavia Il 16 aprile scorso a Milano nel corso della cerimonia di premiazione della manifestazione I Giovani

Dettagli

BODY SCANFIT : il primo body scanner 3D portatile per digitalizzare in 4 secondi il mondo reale

BODY SCANFIT : il primo body scanner 3D portatile per digitalizzare in 4 secondi il mondo reale BODY SCANFIT : il primo body scanner 3D portatile per digitalizzare in 4 secondi il mondo reale Professionisti della moda e del su misura, specialisti di medicina, di ergonomia, ma anche operatori cinema

Dettagli

Allineamento in tempo reale - consente di risparmiare tempo sulla post- elaborazione

Allineamento in tempo reale - consente di risparmiare tempo sulla post- elaborazione Artec Studio 10 Texture e tracciatura del segnale migliorata Con gli algoritmi nuovi e migliorati, anche quando si muove bruscamente o si ruota lo scanner, Artec Studio 10 è in grado di mantenere il segnale

Dettagli

Martina Agazzi. Corso di Tecniche plastiche contemporanee. Prof. Carlo Lanzi

Martina Agazzi. Corso di Tecniche plastiche contemporanee. Prof. Carlo Lanzi Martina Agazzi Corso di Tecniche plastiche contemporanee Prof. Carlo Lanzi RILEVAMENTO 3D DI UN OGGETTO ARTISTICO (SCULTURA) Luce strutturata Dispositivo portatile, facilmente trasportabile digitalizzazione

Dettagli

Giornata ANIPLA Introduzione alla visione industriale 3D. Milano, 14 giugno 2012 www.vblab.it R. Sala - remo.sala@polimi.it

Giornata ANIPLA Introduzione alla visione industriale 3D. Milano, 14 giugno 2012 www.vblab.it R. Sala - remo.sala@polimi.it Giornata ANIPLA Introduzione alla visione industriale 3D Milano, 14 giugno 2012 www.vblab.it R. Sala - remo.sala@polimi.it La visione delle macchine: 35 anni di storia Il testo Digital image processing

Dettagli

TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA)

TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA) Modena, dicembre 2007 Presenta TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA) INTRODUZIONE...2 COME UTILIZZARE LA TASTIERA...5 DETTAGLI TASTIERE...7 1 INTRODUZIONE Assieme ad altre tastiere

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN LABORATORIO REMOTO PER ESPERIENZE DI ROBOTICA EDUCATIVA: LATO CLIENT

REALIZZAZIONE DI UN LABORATORIO REMOTO PER ESPERIENZE DI ROBOTICA EDUCATIVA: LATO CLIENT TESI DI LAUREA REALIZZAZIONE DI UN LABORATORIO REMOTO PER ESPERIENZE DI ROBOTICA EDUCATIVA: LATO CLIENT RELATORE: Prof. Michele Moro LAUREANDO: Marco Beggio Corso di laurea Specialistica in Ingegneria

Dettagli

Controllo di posizione di un robot articolato mediante Kinect

Controllo di posizione di un robot articolato mediante Kinect UNIVERSITÀ DI BRESCIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Laboratorio di Robotica Avanzata Advanced Robotics Laboratory Corso di Robotica Mobile (Prof. Riccardo Cassinis)

Dettagli

Visione 3D: depth from defocus

Visione 3D: depth from defocus Visione 3D: depth from defocus Sviluppo di sistema ottico per rilievo 3D mediante misura di defocalizzazione Utilizzo di lenti liquide di ultima generazione a controllo di lunghezza focale in tensione

Dettagli

Universita degli Studi di Napoli Federico II. Scansione Tridimensionale con Metodi a Luce Debolmente Strutturata

Universita degli Studi di Napoli Federico II. Scansione Tridimensionale con Metodi a Luce Debolmente Strutturata Universita degli Studi di Napoli Federico II Facolta di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria Elettronica Tesi di Laurea Scansione Tridimensionale con Metodi a Luce Debolmente Strutturata Relatore:

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, CHIMICA, AMBIENTALE E DEI MATERIALI CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE TESI DI LAUREA

Dettagli

PROTOTIPAZIONE DI UN TRADUTTORE DA SORGENTE PLC AD ASSEMBLY DI UNA MACCHINA VIRTUALE

PROTOTIPAZIONE DI UN TRADUTTORE DA SORGENTE PLC AD ASSEMBLY DI UNA MACCHINA VIRTUALE PROTOTIPAZIONE DI UN TRADUTTORE DA SORGENTE PLC AD ASSEMBLY DI UNA MACCHINA VIRTUALE Relatore: prof. Michele Moro Laureando: Marco Beggio Corso di laurea in Ingegneria Informatica Anno Accademico 2006-2007

Dettagli

Configurazione, test e deployment di una

Configurazione, test e deployment di una POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Ingegneria dell Informazione POLO REGIONALE DI COMO Relatore: prof. Marco Brambilla Correlatore: ing. Florian Daniel Configurazione, test e deployment di una infrastruttura

Dettagli

Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Smartphone Anno Accademico 2005/2006

Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Smartphone Anno Accademico 2005/2006 tesi di laurea Un applicazione client per la localizzazione via Bluetooth e Wi-Fi di dispositivi Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Stefano Russo correlatore Ing. Massimo Ficco candidato Giorgio

Dettagli

Classificazione e Segmentazione di Gesture per la Human Computer Interaction

Classificazione e Segmentazione di Gesture per la Human Computer Interaction Università degli studi di Modena e Reggio Emilia Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica Classificazione e Segmentazione di Gesture per la Human Computer

Dettagli

Identificazione del dispositivo sorgente

Identificazione del dispositivo sorgente UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in INGEGNERIA INFORMATICA Identificazione del dispositivo sorgente mediante tecniche di Image Forensics Tesi di Laurea di ANDREA

Dettagli

Studio ed ottimizzazione del sedile per disabili di una vettura sportiva

Studio ed ottimizzazione del sedile per disabili di una vettura sportiva ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA TESI DI LAUREA in Laboratorio di CAD L Studio ed ottimizzazione del sedile per disabili di una

Dettagli

TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA)

TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA) Modena, Maggio 2011 Presenta TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA) INTRODUZIONE... 2 COME UTILIZZARE LA TASTIERA... 6 DETTAGLI TASTIERE... 8 1 INTRODUZIONE Assieme ad altre tastiere

Dettagli

Università degli studi Roma Tre Dipartimento di informatica ed automazione. Tesi di laurea

Università degli studi Roma Tre Dipartimento di informatica ed automazione. Tesi di laurea Università degli studi Roma Tre Dipartimento di informatica ed automazione Tesi di laurea Reingegnerizzazione ed estensione di uno strumento per la generazione di siti Web Relatore Prof. P.Atzeni Università

Dettagli

SVILUPPO ONTOLOGIE PER LA GESTIONE DOCUMENTALE E LORO INTEGRAZIONE ALL INTERNO DI UNA PIATTAFORMA WEB

SVILUPPO ONTOLOGIE PER LA GESTIONE DOCUMENTALE E LORO INTEGRAZIONE ALL INTERNO DI UNA PIATTAFORMA WEB Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica SVILUPPO ONTOLOGIE PER LA GESTIONE DOCUMENTALE E LORO INTEGRAZIONE ALL INTERNO DI UNA PIATTAFORMA WEB Relatore Chiarissimo

Dettagli

DIESSE VISION. Sistema di ispezione per controllo di qualità e di processo

DIESSE VISION. Sistema di ispezione per controllo di qualità e di processo Automation & Supervision Industrial Team DIESSE VISION Sistema di ispezione per controllo di qualità e di processo La soluzione più veloce ed affidabile per l automazione delle ispezioni di qualità e di

Dettagli

Scanner Full Foot. Scanner Full Foot 3D. In unico strumento portatile:

Scanner Full Foot. Scanner Full Foot 3D. In unico strumento portatile: Molinari srl Scanner Full Foot In unico strumento portatile: Scanner Full Foot 3D -uno scanner bidemensionale per l immagine del piede -uno scanner 3D che misura le altezze del piede per la costruzione

Dettagli

Sistema automatico di acquisizione e modellazione 3D a basso costo

Sistema automatico di acquisizione e modellazione 3D a basso costo Sistema automatico di acquisizione e modellazione 3D a basso costo Titolo progetto Unità di Brescia Sviluppo, realizzazione e caratterizzazione metrologica di digitalizzatore a basso costo basato su proiezione

Dettagli

Misure senza contatto

Misure senza contatto Misure senza contatto Remo Sala - remo.sala@polimi.it VBLab Dipartimento di Meccanica Politecnico di Milano 03 luglio 2009 - Corso presso medicina legale 1 Messaggio: posso creare delle copie 2 Messaggio:

Dettagli

Responsabile del Progetto: Servizio Affari Giuridici DGAI Ufficio IV (progettazione e realizzazione tecnica)

Responsabile del Progetto: Servizio Affari Giuridici DGAI Ufficio IV (progettazione e realizzazione tecnica) ATRIO: Archivio Trattati Internazionali Online Responsabile del Progetto: Servizio Affari Giuridici DGAI Ufficio IV (progettazione e realizzazione tecnica) Referenti del Servizio Affari Giuridici per successivi

Dettagli

Generazione Automatica di Asserzioni da Modelli di Specifica

Generazione Automatica di Asserzioni da Modelli di Specifica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI Corso di Laurea Magistrale in Informatica Generazione Automatica di Asserzioni da Modelli di Specifica Relatore:

Dettagli

Acquisizione delle immagini digitali

Acquisizione delle immagini digitali Acquisizione delle immagini digitali Quando la luce colpisce un oggetto, una parte viene assorbita ed una parte viene riflessa. Quella che viene riflessa, da origine al colore percepito. Per creare una

Dettagli

Studio di fattibilità di una vettura familiare adatta a piccoli volumi di produzione

Studio di fattibilità di una vettura familiare adatta a piccoli volumi di produzione Studio di fattibilità di una vettura familiare adatta a piccoli volumi di produzione Tesi di laurea di: Fabio Bosco Relatore: Prof. Ing.. Luca Piancastelli Correlatori: Prof. Ing.. Gianni Caligiana Prof.

Dettagli

Corso di Fisica generale

Corso di Fisica generale Corso di Fisica generale Liceo Scientifico Righi, Cesena Anno Scolastico 2014/15 1C Introduzione alla Incertezza della Misura Sperimentale I Riccardo Fabbri 1 (Dispense ed esercizi su www.riccardofabbri.eu)

Dettagli

Tesi di Laurea Automazione del testing delle Interfacce utente di applicazioni WEB:

Tesi di Laurea Automazione del testing delle Interfacce utente di applicazioni WEB: Tesi di Laurea Automazione del testing delle Interfacce utente di applicazioni WEB: un caso di studio Anno accademico 2009 / 2010 Relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana Correlatore Ch.mo Ing. Domenico

Dettagli

Strumenti per il testing di applicazioni in ambiente Android

Strumenti per il testing di applicazioni in ambiente Android tesi di laurea Strumenti per il testing di applicazioni in ambiente Android Anno Accademico 2010\2011 relatore Ch.mo prof. Marcello Cinque candidato Nome Domenico Paone Matr. 534\003571 Android Testing

Dettagli

Algoritmo per il rilevamento di targhe

Algoritmo per il rilevamento di targhe Algoritmo per il rilevamento di targhe 19 maggio 2008 Nell affrontare il problema del riconoscimento delle targhe sono stati sviluppati due algoritmi che basano la loro ricerca su criteri differenti. Lo

Dettagli

Visualizzazione e Controllo Remoto di Agenti in Ambienti Virtuali Tramite la Libreria OpenSceneGraph

Visualizzazione e Controllo Remoto di Agenti in Ambienti Virtuali Tramite la Libreria OpenSceneGraph ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SEDE DI CESENA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISCHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL INFORMAZIONE Visualizzazione e Controllo Remoto di Agenti in

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA)

TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA) Modena, Maggio 2011 Presenta TASTIERA COLORI&PAROLE (PER UNA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA) INTRODUZIONE... 2 COME UTILIZZARE LA TASTIERA... 6 DETTAGLI TASTIERE... 8 1 INTRODUZIONE Assieme ad altre tastiere

Dettagli

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10

Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2. 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi topografici e studio di inserimento urbanistico Pag 1 Sommario PREMESSA... 2 1 RILIEVO LASER SCANNING... 2 1.1 La tecnica... 2 1.2 La campagna... 6 1.3 Elaborazione dei dati... 10 REL D Rilievi

Dettagli

Fondamenti di Elaborazione di Immagini Estrazione dei Bordi e Segmentazione. Raffaele Cappelli raffaele.cappelli@unibo.it

Fondamenti di Elaborazione di Immagini Estrazione dei Bordi e Segmentazione. Raffaele Cappelli raffaele.cappelli@unibo.it Fondamenti di Elaborazione di Immagini Estrazione dei Bordi e Segmentazione Raffaele Cappelli raffaele.cappelli@unibo.it Contenuti Estrazione dei bordi Calcolo del gradiente Operatori di Roberts Operatori

Dettagli

Tecnologia Time-of-Flight per 3D Imaging: Low-Cost oppure no?

Tecnologia Time-of-Flight per 3D Imaging: Low-Cost oppure no? Trento, 8 e 9 Marzo 2012 Tecnologia Time-of-Flight per 3D Imaging: Low-Cost oppure no? Leonardo Gasparini, David Stoppa Smart Optical Sensors and Interfaces Center for Materials and Microsystems Fondazione

Dettagli

C.I. Analisi dei dati motori e sportivi Modulo: Metodi epidemiologici

C.I. Analisi dei dati motori e sportivi Modulo: Metodi epidemiologici Anno Accademico 2009/2010 Corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie C.I. Analisi dei dati motori e sportivi Modulo: Metodi epidemiologici (per Classe 33: Raccolta ed organizzazione dei dati) Prof. Giovanni

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

Materiali e metodi per la. sport

Materiali e metodi per la. sport Materiali e metodi per la misura di forze impulsive nello sport Genova 22 gennaio 2011 A cura di ANDREA CAMBIASO 1 FORZA IMPULSIVA Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Una forza impulsiva è una forza che

Dettagli

Progetto Campo Base. Università degli Studi di L Aquila. Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Corso di Sistemi Informativi

Progetto Campo Base. Università degli Studi di L Aquila. Facoltà di Ingegneria. Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Corso di Sistemi Informativi Università degli Studi di L Aquila Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica Corso di Sistemi Informativi Prof. Gaetanino Paolone Dott. Ottavio Pascale a.a.2003-2004 Progetto Campo

Dettagli

Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment

Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment Università degli Studi di Bologna Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze di Internet Anno Accademico 2004-2005 Laboratorio

Dettagli

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori.

3DE Modeling Color. E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. 3DE Modeling Color E il modulo che si occupa della costruzione di modelli 3D con tessitura a colori. E spesso necessario che alle informazioni geometriche di forma siano abbinate informazioni di colore

Dettagli

lcosmo@dsi.unive.it Computer Vision, in particolare Nonrigid Matching.

lcosmo@dsi.unive.it Computer Vision, in particolare Nonrigid Matching. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome COSMO LUCA Indirizzo 6, VIA ACHILLE GRANDI, 31038 PAESE, TREVISO, ITALIA Telefono +39 349 1580861 E-mail lcosmo@dsi.unive.it Nazionalità

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA. Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Motorie. Tesi di laurea

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA. Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Motorie. Tesi di laurea UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Motorie Tesi di laurea ANALISI BIOMECCANICA DEL MOVIMENTO NELL' ESERCIZIO DI JUMP CON PATTINI IN-LINEA. Relatore:

Dettagli

Università Politecnica delle Marche Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialis;ca in Ingegneria Ele=ronica

Università Politecnica delle Marche Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialis;ca in Ingegneria Ele=ronica Università Politecnica delle Marche Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialis;ca in Ingegneria Ele=ronica SVILUPPO DI UN APPLICAZIONE SOFTWARE DI REALTÀ AUMENTATA PER L ABLAZIONE A RADIOFREQUENZA

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO AMBIENTALE TRAMITE WSN

SISTEMA DI MONITORAGGIO AMBIENTALE TRAMITE WSN Università degli Studi di Pavia Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica SISTEMA DI MONITORAGGIO AMBIENTALE TRAMITE WSN Relatore: Prof. Paolo Ettore Gamba Correlatore:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica, orientamento Robotica ed Automazione Tesi di Laurea Interazione Visuo-Aptica con Oggetti Deformabili

Dettagli

Politecnico di Torino. Sommario. Obiettivo della tesi. Sul campo. Sommario 25/01/2010

Politecnico di Torino. Sommario. Obiettivo della tesi. Sul campo. Sommario 25/01/2010 Politecnico di Torino III Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Tesi di Laurea Progetto di tecnologie informatiche per la realizzazione di un sistema informativo finalizzato alla

Dettagli

ECCO A VOI colormunki

ECCO A VOI colormunki TM ECCO A VOI colormunki colormunki photo è il nuovo modo per portare le vostre foto dallo schermo alla stampa creato da x-rite. ColorMunki è la soluzione completa di controllo colore, dotata di un potente

Dettagli

Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria. Tesi di Laurea in Ingegneria Elettronica

Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria. Tesi di Laurea in Ingegneria Elettronica Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria Tesi di Laurea in Ingegneria Elettronica Performance measurement system per la gestione di eventi industriali complessi Candidato: Adriano Moretti

Dettagli

Analisi e sviluppo di un componente per un ESB open source

Analisi e sviluppo di un componente per un ESB open source tesi di laurea Anno Accademico 2010/2011 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ing. Ciro Romano candidato Rosario Celotto Matr. 534/1459 Introduzione L attività svolta è stata l analisi

Dettagli

Metodi sperimentali di acquisizione dati e valutazione biomeccanica applicati alle sedute. Ing. Gabriele Paolini

Metodi sperimentali di acquisizione dati e valutazione biomeccanica applicati alle sedute. Ing. Gabriele Paolini Metodi sperimentali di acquisizione dati e valutazione biomeccanica applicati alle sedute Ing. Gabriele Paolini INTRODUZIONE QUALI SONO GLI ASPETTI PIU IMPORTANTI NELLA VALUTAZIONE DI UNA SEDUTA? Lo sviluppo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica Sviluppo di un ambiente virtuale interattivo per la riabilitazione di pazienti affetti da Atrofia Muscolare Spinale

Dettagli

STUDIO E IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA DI PARCHEGGIO ASSISTITO

STUDIO E IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA DI PARCHEGGIO ASSISTITO UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica TESI DI LAUREA in MECCANICA DEL VEICOLO STUDIO E IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA DI PARCHEGGIO ASSISTITO Relatore:

Dettagli

EFFETTI DELLA MANUTENZIONE DEL GESTORE DELL INFRASTRUTTURA FERROVIARIA SULLA CIRCOLAZIONE DEI TRENI

EFFETTI DELLA MANUTENZIONE DEL GESTORE DELL INFRASTRUTTURA FERROVIARIA SULLA CIRCOLAZIONE DEI TRENI Facoltà di Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile Orientamento Infrastrutture di trasporto EFFETTI DELLA MANUTENZIONE DEL GESTORE DELL INFRASTRUTTURA

Dettagli

STUDIO DI UN SEDILE AD ELEVATO COMFORT PER UN AUTO SPORTIVA

STUDIO DI UN SEDILE AD ELEVATO COMFORT PER UN AUTO SPORTIVA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA TESI DI LAUREA in DISEGNO ASSISTITO DAL CALCOLATORE L STUDIO DI UN SEDILE

Dettagli

ATI GRUPPO MANERBIESI GRUPPO MANERBIESI SRL Manerbio BS MECTEX SPA Erba CO STAZIONE SPERIMENTALE PER LA SETA Milano

ATI GRUPPO MANERBIESI GRUPPO MANERBIESI SRL Manerbio BS MECTEX SPA Erba CO STAZIONE SPERIMENTALE PER LA SETA Milano SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI GRUPPO MANERBIESI GRUPPO MANERBIESI SRL Manerbio BS MECTEX SPA Erba CO STAZIONE SPERIMENTALE PER LA SETA Milano ID79/2003 PROGETTO R&S MID Marcatura ed Identificazione

Dettagli

Elaborazione di segnali generati dal sensore Kinect

Elaborazione di segnali generati dal sensore Kinect DII Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Elaborazione di segnali generati dal sensore Kinect Enea Cippitelli e.cippitelli@univpm.it Overview 1. Il sensore Kinect 2. Software 3. Test della sedia

Dettagli

CORSO MASTER DI FOTOGRAFIA AVANZATA

CORSO MASTER DI FOTOGRAFIA AVANZATA CORSO MASTER DI FOTOGRAFIA AVANZATA Modulo teorico/pratico di fotografia generale 1 - Il linguaggio della fotografia: storia sociale della fotografia 2 - Obiettivi e accessori: cerchio di confusione iperfocale;

Dettagli

L avvento di una Nuova Rivoluzione Digitale (?)

L avvento di una Nuova Rivoluzione Digitale (?) L avvento di una Nuova Rivoluzione Digitale (?) Seminario @ IanusLab Ottobre 2013 Alessio Merola Progetto Galileo Manifattura digitale Artigianato in chiave digitale I volani della terza rivoluzione industriale

Dettagli

Politecnico di Milano CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA ENERGETICA. Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea Magistrale

Politecnico di Milano CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA ENERGETICA. Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea Magistrale Politecnico di Milano CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA ENERGETICA Regolamento Integrativo della Prova Finale di Laurea Magistrale Premessa Il CCS Energetica recepisce il Regolamento della Prova Finale della

Dettagli

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY ING. LUCA PIANCASTELLI Sono un libero professionista con 10 anni di esperienza nella progettazione e nel calcolo meccanico. Ho lavorato come consulente e responsabile tecnico per diverse aziende nell automotive,

Dettagli

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh

Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh www.terrelogiche.com Corso di Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh >>ROMA >>07-08-09 ottobre 2015 Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale. Sapienza Università di Roma, Via Eudossiana,

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Studio di un rotore ad eliche controrotanti per un convertiplano

Studio di un rotore ad eliche controrotanti per un convertiplano Studio di un rotore ad eliche controrotanti per un convertiplano Tesi di laurea di: Paris Monesi Relatore: Prof. Ing. Luca Piancastelli Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Ingegneria - A.A.

Dettagli

Progetto per il corso di specifica e sviluppo di sistemi software Real-Time: Gestione semaforica di un incrocio

Progetto per il corso di specifica e sviluppo di sistemi software Real-Time: Gestione semaforica di un incrocio UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Corso di Laurea Magistrale in Informatica Progetto per il corso di specifica e sviluppo di sistemi software Real-Time: Gestione semaforica di un incrocio Studente:

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre

Università degli Studi Roma Tre Università degli Studi Roma Tre FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA MECCANICA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA LABORATORIO DI TERMODINAMICA APPLICATA AI SISTEMI ENERGETICI

Dettagli

ACQUISIZIONE DI MODELLI 3D TRAMITE SENSORI A LUCE STRUTTURATA MULTIPLI

ACQUISIZIONE DI MODELLI 3D TRAMITE SENSORI A LUCE STRUTTURATA MULTIPLI Politecnico di Milano V Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Elettronica e Informazione Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica ACQUISIZIONE DI MODELLI 3D TRAMITE SENSORI A LUCE STRUTTURATA

Dettagli

Porting su architettura ARM Marvell 88F6281 ed analisi comparativa delle patch real-time RTAI e Xenomai per il kernel Linux

Porting su architettura ARM Marvell 88F6281 ed analisi comparativa delle patch real-time RTAI e Xenomai per il kernel Linux UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica Porting su architettura ARM Marvell 88F6281 ed analisi comparativa delle patch real-time

Dettagli

Analisi Multispettrale studi su modifica D.N.A.

Analisi Multispettrale studi su modifica D.N.A. Analisi Multispettrale studi su modifica D.N.A. Using Technological Systems Test studio : Bio. Lab. Prof. Ezio Gagliardi Del : 10 / 05 / 2015 Foto : Riprese Video Mauro Radicchi Fotocamera utilizzata :

Dettagli

Disegno e Modellazione Tridimensionale delle Superfici esterne del RE 2005

Disegno e Modellazione Tridimensionale delle Superfici esterne del RE 2005 Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale Disegno e Modellazione Tridimensionale delle Superfici esterne del RE 2005 Tesi

Dettagli

Titolo della tesi Testing Black Box di un Web Service : sperimentazione su di un servizio con stato

Titolo della tesi Testing Black Box di un Web Service : sperimentazione su di un servizio con stato tesi di laurea Titolo della tesi Testing Black Box di un Web Service : sperimentazione su di un servizio con stato Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Giuseppe

Dettagli

Tesina per il corso di Basi di Dati a.a. 2006/2007 GLOBAL FITNESS:

Tesina per il corso di Basi di Dati a.a. 2006/2007 GLOBAL FITNESS: UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PADOVA INGEGNERIA INFORMATICA Tesina per il corso di Basi di Dati a.a. 2006/2007 GLOBAL FITNESS: Software di supporto decisionale per un training su misura del cliente tenendo

Dettagli

Riduzione dei consumi di un veicolo pesante mediante ottimizzazione del sistema di propulsione

Riduzione dei consumi di un veicolo pesante mediante ottimizzazione del sistema di propulsione Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale Riduzione dei consumi di un veicolo pesante mediante ottimizzazione del sistema

Dettagli

Iolanda Frangella. Informazioni personali. Formazione H +39 349 0952135, +39 342 5054637. Iolanda.frangella@libero.it. data di nascita 27 Ottobre 1985

Iolanda Frangella. Informazioni personali. Formazione H +39 349 0952135, +39 342 5054637. Iolanda.frangella@libero.it. data di nascita 27 Ottobre 1985 Iolanda Frangella H +39 349 0952135, +39 342 5054637 Iolanda.frangella@libero.it Informazioni personali data di nascita 27 Ottobre 1985 luogo di nascita residenza domicilio cittadinanza Paola (CS), Italia

Dettagli

Laureando: Edoardo DEGRASSI

Laureando: Edoardo DEGRASSI Dipartimento di Ingegneria e Architettura Corso di laurea in Ingegneria dell Informazione Tesi di laurea triennale Relatore: Prof. Ing. Sergio CARRATO Correlatore: Piergiorgio MENIA Laureando: Edoardo

Dettagli

Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l.

Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l. Workshop droni e tecnologie innovative Alex Fabbro At-To drones S.r.l. Aerofotogrammetria Dettagli costruttivi Aerofotogrammetria con SAPR Introduzione Al-To Drones Srl 2 Introduzione Lunghezza focale

Dettagli

Sviluppo di una app per Android al fine di gestire una serie di rilievi fotografici nell ambito della sicurezza dei fiumi

Sviluppo di una app per Android al fine di gestire una serie di rilievi fotografici nell ambito della sicurezza dei fiumi 1. Android App Android App Sviluppo di una app per Android al fine di gestire una serie di rilievi fotografici nell ambito della sicurezza dei fiumi Adriano Mancini mancini@dii.univpm.it Si deve sviluppare

Dettagli

Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione per aviazione ultraleggera

Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione per aviazione ultraleggera UNIVERSITA' DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA INSEGNAMENTO: Disegno Tecnico Industriale Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione

Dettagli

Piattaforma di Videosorveglianza

Piattaforma di Videosorveglianza Piattaforma di Videosorveglianza Avigilon Control Center 4.10 Avigilon Control Center Core Avigilon Control Center Standard Avigilon Control Center Enterprise Supporto Streaming in HDSM L architettura

Dettagli

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi):

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi): Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dario Maggiorini, Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano LIKE THIS! Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

Applicazioni di tecniche CAE/RE nella progettazione di moderne protesi in ambito sanitario

Applicazioni di tecniche CAE/RE nella progettazione di moderne protesi in ambito sanitario Applicazioni di tecniche CAE/RE nella progettazione di moderne protesi in ambito sanitario Ing. Tommaso INGRASSIA Dipartimento di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica - Palermo Contenuti

Dettagli

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni CONVEGNO FACILITY MANAGEMENT: LA GESTIONE INTEGRATA DEI PATRIMONI PUBBLICI GENOVA FACOLTA DI ARCHITETTURA 06.07.2010 Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei

Dettagli

Web Marketing Designer: Esperto nella Comunicazione del Web

Web Marketing Designer: Esperto nella Comunicazione del Web Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Web Marketing Designer: Esperto nella Comunicazione

Dettagli

http://collaboraziom.ires.piemonte.it/admin/updatecv_print.php?action^approved&cid... 30/10/2015

http://collaboraziom.ires.piemonte.it/admin/updatecv_print.php?action^approved&cid... 30/10/2015 Pagina 1 di 5 Profilo Professionale Area Tematica Ricercatore Junior Economica, Territoriale, Sociale, Politiche Pubbliche, Informazioni personali Data di Nascita 10.10.1989 Cognome CAFARO Nome Raffaella

Dettagli

MMSC3 Sistema di calibrazione per guida robot bidimensionale e tridimensionale basato su visione artificiale

MMSC3 Sistema di calibrazione per guida robot bidimensionale e tridimensionale basato su visione artificiale Atti del V Congresso Metrologia & Qualità (Marzo 2007) MMSC3 Sistema di calibrazione per guida robot bidimensionale e tridimensionale basato su visione artificiale M. GALIMBERTI (1), R.SALA (2), N.CAPELLI

Dettagli

Quanto Udiamo In Esterni Silenziosi

Quanto Udiamo In Esterni Silenziosi 3 giugno 2015 L inquinamento acustico a Torino: analisi, soluzioni e problematiche aperte CONVEGNO ARPA PIEMONTE/CITTA DI TORINO Relatori: Dott. Alessandro Falcone (WPWEB SRL) Ing. Franco Bertellino (MICROBEL

Dettagli

INSEGUIMENTO DI PERSONE MEDIANTE ROBOT MOBILE DOTATO DI TELECAMERA DI PROFONDITÀ PEOPLE TRACKING WITH A MOBILE ROBOT USING A DEPTH CAMERA

INSEGUIMENTO DI PERSONE MEDIANTE ROBOT MOBILE DOTATO DI TELECAMERA DI PROFONDITÀ PEOPLE TRACKING WITH A MOBILE ROBOT USING A DEPTH CAMERA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Informatica INSEGUIMENTO DI PERSONE MEDIANTE ROBOT MOBILE DOTATO DI TELECAMERA DI PROFONDITÀ PEOPLE TRACKING WITH A MOBILE

Dettagli

Modellazione dinamica e strumenti per la valutazione sperimentale del comportamento della via EGFR-IGF1R per la linea cellulare H1650

Modellazione dinamica e strumenti per la valutazione sperimentale del comportamento della via EGFR-IGF1R per la linea cellulare H1650 Università deglistudidiperugia FacoltàdiIngegneria Tesi di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dell Automazione Anno Accademico 2011/2012 Modellazione dinamica e strumenti per la valutazione

Dettagli

IL GPS IN BEEBOOK X CONVEGNO NAZIONALE GIT. Geosciences and Information Technologies

IL GPS IN BEEBOOK X CONVEGNO NAZIONALE GIT. Geosciences and Information Technologies X CONVEGNO NAZIONALE GIT Geosciences and Information Technologies SESSIONE STUDENTI IL GPS IN BEEBOOK Carlo Cesarini (laureando Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo") Mauro De Donatis (Università

Dettagli

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale

INFORMATICA. Elaborazione delle immagini digitali. Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale INFORMATICA Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale A.A. 2014/2015 II ANNO II SEMESTRE 2 CFU CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE E TECNICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE

Dettagli

3DE Modeling Professional

3DE Modeling Professional 3DE Modeling Professional 3DE Modeling Professional è la parte di 3DE Modeling Suite che si occupa della modellazione 3D automatica di oggetti ed edifici a partire da nuvole di punti ottenute con scanner

Dettagli

Confronto sperimentale tra tecniche di testing automatico per applicazioni Android

Confronto sperimentale tra tecniche di testing automatico per applicazioni Android Tesi di laurea in Ingegneria del Software Confronto sperimentale tra tecniche di testing automatico per applicazioni Anno Accademico 2011/2012 Relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana Correlatore Ing.

Dettagli

Sensore tendina Defender. Manuale utente. Sensore tendina defender. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 di 7

Sensore tendina Defender. Manuale utente. Sensore tendina defender. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 di 7 Manuale utente Sensore tendina defender Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 di 7 Introduzione Questo rilevatore a infrarosso passivo adotta un micro-processore digitale alimentato a batteria.

Dettagli

PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico...

PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico... Indice PREMESSA...2 1 INQUADRAMENTO DELL'AREA...3 2 METODOLOGIA E STRUMENTAZIONE IMPIEGATA...4 3 RISULTATI...9 3.1 Rilievo termografico... 9 4 DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA...16 4.1 SOPRALLUOGO 26/07/2012...

Dettagli

Ricercatore Junior. Data di Nascita 21.09.1990. Indirizzo di residenza Strada Bricco Taragno 17, 14018 Viilafranca d'asti (AT)

Ricercatore Junior. Data di Nascita 21.09.1990. Indirizzo di residenza Strada Bricco Taragno 17, 14018 Viilafranca d'asti (AT) Pagina 1 di 5 Profilo Professionale Area Tematica Ricercatore Junior Economica, Territoriale, Sociale, Politiche Pubbliche, Informazioni personali Data di Nascita 21.09.1990 Cognome GIANOTTO Nome Federica

Dettagli

DOCUMENTAZIONE POISSON

DOCUMENTAZIONE POISSON DOCUMENTAZIONE POISSON INDICE: 1. Primo approccio all'interfaccia 2. Distribuzione dei dati 3. Effettuare una elaborazione e una lettura dell'elaborazione 4. Sistema di aggiornamenti 5. Assistenza 6. Acquisto

Dettagli