News n. 67 del 29 Settembre In questo numero: IN PRIMO PIANO Le Vie dei Tesori, lunedì al via le prenotazioni per gli eventi del primo weekend

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "News n. 67 del 29 Settembre 2014. In questo numero: IN PRIMO PIANO Le Vie dei Tesori, lunedì al via le prenotazioni per gli eventi del primo weekend"

Transcript

1 News n. 67 del 29 Settembre 2014 In questo numero: IN PRIMO PIANO Le Vie dei Tesori, lunedì al via le prenotazioni per gli eventi del primo weekend NOVITÀ UNIPA Doppio riconoscimento scientifico ad Assegnista Unipa Weekend da incorniciare per il Cus Palermo BANDI CONCORSI OPPORTUNITA Il CNR pubblica bandi per borse di formazione rivolte a laureati Borse di studio per corsi di dottorato in Francia Premio di laurea Antonio Andreucci per laureati in Architettura Al via le iscrizioni al "Master professionalizzante in strategie e tecniche per la direzione del personale Premio di laurea Antonio Andreucci per tesi su Tecnologie dell Architettura e del Design Due appuntamenti con MIMOS il Premio MIMOS 2013 e la Convention 2014 Borsa di studio per la partecipazione al Master in Insurance and Risk Management Convegno Costruire il consenso Retorica, democrazia, conflitto 8. Premio scientifico intitolato a I Guidoniani INCONTRI, CONFERENZE, CONVEGNI, SPETTACOLI Cerimonia di premiazione Start cup 2014 Orario esercitazioni linguistiche 2 parte anno 2014 per studenti Erasmus outgoing Ernesto Basile nella storia del design Convegno finale del Progetto VIGOR Valutazione del Potenziale Geotermico nelle regioni della Convergenza Seminario su Gycans as Biomakers Progetto di ricerca europeo REAPower ECO DELLA STAMPA Commissione europea: eletti i nuovi Commissari per l Istruzione e la Ricerca Classifica QS top 50 under : tra le migliori università giovani c è anche Tor Vergata IN PRIMO PIANO 1. Le Vie dei Tesori, lunedì al via le prenotazioni per gli eventi del primo weekend Partono lunedì le prenotazioni per il primo weekend delle Vie dei Tesori. Il Festival, che prende il via il 3 ottobre, offre la possibilità di scoprire 60 luoghi di arte scienza e natura, di addentrarsi lungo 80 itinerari cittadini con la guida di esperti, di fare 9 escursioni fuori porta in collaborazione con la società Labisi, di partecipare a 100 eventi, di cui oltre 20 sono dedicati a bambini e ragazzi. La manifestazione è promossa dall Università di Palermo e da tre associazioni (Perlevie, Amici dei Musei siciliani, Otie) in partnership con oltre 50 istituzioni e associazioni della città e della Regione. I luoghi del prossimo weekend sono tutti visitabili senza prenotazione, a fronte di un contributo di 1 o 2 euro, ma già nel prossimo weekend c è un ricco calendario di attività per cui occorre la prenotazione al call center, attivato in collaborazione con l Ateneo grazie al supporto di studenti universitari e di volontari: risponde al numero e funziona tutti i giorni dalle 10 alle 18. Già nei primi due giorni di apertura del call center per informazioni, sono state centinaia le telefonate arrivate. L anno scorso le passeggiate sono state richieste da migliaia di cittadini e visitatori. Per questo l organizzazione ha deciso di moltiplicarne il numero, in accordo con numerose associazioni della città. Si tratta di tour inconsueti, fuori da rotte turistiche, condotti da giornalisti, esperti, scrittori, narratori. Itinerari che quest anno escono anche dalla città con una serie di escursioni fuori porta in collaborazione con alcuni Comuni siciliani che consentiranno, con il contributo di 15 euro, di conoscere gioielli nascosti in piccoli centri dentro e fuori provincia con il trasporto in pullman e accompagnatori d eccezione lungo le rotte dei tesori. Sabato e domenica pullman in partenza per Petralia Sottana, nel cuore delle Madonie, per fare un salto nella preistoria nel museo geo-paleontologico Antonio Collisani e per conoscere il pioppo nero secolare. Soltanto domenica, invece, si potrà andare alla scoperta delle Cave di Cusa e Selinunte, attraverso un itinerario che mette insieme due luoghi tra loro strettamente legati: sarà possibile ripercorrere le fasi di lavorazione del materiale per la costruzione dei templi nelle Cave di Cusa e poi continuare la visita fino ad arrivare al Tempio G e alla scoperta del Tempio C. Grande attenzione quest anno anche ai bambini e ai ragazzi, che potranno sbizzarrirsi tra laboratori e attività nel segno del gioco creativo, tra lezioni per imparare a cucire un libro, mini-stage di teatro, incontri per superare le paure, e perfino scuole di mummie. Il programma completo sul sito NOVITÀ UNIPA 1. Doppio riconoscimento scientifico ad Assegnista Unipa

2 Giuseppe Cavallaro, assegnista di ricerca presso il Dipartimento Fisica e Chimica, ha conseguito il premio nazionale Giovanni Semerano 2014 per la tesi svolta nell ambito del Dottorato di Ricerca in Scienze Chimiche. Il Premio gli è stato conferito dalla Divisione di Chimica Fisica della Società Chimica Italiana in occasione del Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana tenutosi ad Arcavacata di Rende da 7 al 12 settembre Il titolo della tesi è Innovative smart materials designed for environmental purposes. Il dott. Cavallaro ha avuto come tutors il prof. Antonio Gianguzza e il dott. Giuseppe Lazzara del Dipartimento di Fisica e Chimica. Il dott. Cavallaro ha inoltre ricevuto il Premio Alberto Lucci Questo prestigioso riconoscimento è stato assegnato dall Associazione Italiana di Calorimetria e Analisi Termica (AICAT) durante il Congresso Nazionale AICAT svoltosi a Cagliari nel periodo 8-11 settembre La Commissione giudicatrice ha deciso all unanimità di assegnare al dott. Cavallaro il premio per il contributo apportato nel campo della termodinamica di sistemi nanostrutturati ecocompatibili funzionali all'ambiente e ai Beni Culturali. In occasione della premiazione, il dott. Cavallaro è stato invitato a tenere una Award Lecture dal titolo Calorimetry and thermal analysis: valuable techniques for the development of ecocompatible nanomaterials. 2. Weekend da incorniciare per il Cus Palermo Ottimi risultati per il Cus Palermo che nel corso delle finali A Argento dei Campionati Italiani di Società di Orvieto porta a casa la salvezza di entrambe le formazioni. Quinto posto assoluto per il gruppo maschile con 66 punti (a pari merito con le Fiamme Gialle Roma), ottavo per le donne a quota 46, a tre lunghezze di vantaggio sul nono posto e la zona retrocessione. Così come avviene anche in altri sport, le migliori società italiane competono per lo Scudetto, che quest'anno è stato assegnato nelle finali Oro di Milano, la serie A dell'atletica. Il Cus, insieme alle società italiane dalla 13a alla 24a posizione, è sceso in pista per le finali Argento (la serie B nazionale). Sistema di punteggio semplice: vengono assegnati alla società di appartenenza del singolo atleta, 8 punti per il vincitore della gara, a scalare, sino ad 1 punto per l'ottavo. I punti vanno a comporre la classifica generale, cumulativa. Risultati splendidi sin dalle gare di sabato, con i successi nel giro di poche ore nel triplo femminile e nei 100 metri maschili. Simona La Mantia, infatti, batte la concorrenza grazie ad un salto da 13,41. Per la campionessa palermitana un successo atteso, ma conquistato con personalità. Federico Ragunì, invece, tinge di giallorossonero l'attesissima gara dei 100 metri. Per il velocista di Via Altofonte 10,39, primato stagionale ed immensa soddisfazione. Per lui doppietta sfiorata, visto il secondo posto nei 200 (21,65). Nella stessa gara buona prova anche per Andrea Spezzi, quinto assoluto (21.74). Lo stato di forma di Ragunì, insieme a quello dell'intera formazione della 4x100, completata da Erasmo Caruso, Andrea Spezzi ed Antonio Parlato, permette al Cus di ottenere il secondo posto, a pochi centesimi dal record di sempre di Via Altofonte della 4x per i quattro Moschettieri Cus, a 24 centesimi dalla vittoria. E' una pioggia di successi quella che arriva da Orvieto. Alice Mangione, infatti, non ha rivali nei 400, vincendo in La salvezza della formazione femminile passa anche dall'ennesimo ruggito della Leonessa Giallorossonera. Maria Tranchina, infatti, colonna storica dell'atletica Leggera del Cus Palermo, nonostante i pronostici parlassero di una settima posizione possibile e per alcuni probabile, stupisce tutti ancora una volta, ottenendo il quarto posto nel Peso. La sua misura di risulterà decisiva con una quota superiore di punti rispetto alle previsioni per la formazione femminile. Stesso discorso per le prove di Simona La Mantia nel lungo, terzo posto ed Alice Mangione nei 200. Quarta posizione per lei, così come Federica Sugamiele nei Tutta una serie di piazzamenti, quindi, che nel calcolo del punteggio conferito ad ogni atleta e di conseguenza conquistato dalla società, hanno permesso al Cus di centrare la salvezza. Nei siepi i gemelli Zoghlami chiudono secondo (Ala) e terzo (Ussem), al termine di una gara che ha visto il vincitore scappare sin da subito, ma soprattutto mantenere lo stesso ritmo nel finale senza crolli. Evitando così la rimonta dei due assi di Via Altofonte. Giuseppe Biondo, dopo l'infortunio e l'operazione di inizio anno, torna alla grande e centra la vittoria nei 400 ostacoli. La determinazione del talento classe '96 del Cus è la chiave decisiva per il successo e soprattutto il suo nuovo record personale di specialità: Completano il quadro il sesto posto di Ala Zoghlami negli 800 1:55.31, il settimo ed ottavo posto nei rispettivamente di Ussem Zoghlami 14:35.22 ed Alessio Terrasi 14: Riccardo Salamone benissimo nei 400 ostacoli col quarto posto assoluto. Il suo è il nuovo Pb dell'atleta di Via Altofonte. In prospettiva splendide le prove nei CdS Allievi di Isidoro Mascali nel Disco da 2 Kg, Giorgio D'Alberto nel Salto con l'asta e Federica Borgognone, ottava nel Martello assoluto. BANDI CONCORSI OPPORTUNITA 1. Il CNR pubblica bandi per borse di formazione rivolte a laureati Nell ambito dell Avviso Pubblico 1/2012 Rafforzare l occupabilità nel sistema R&S e la nascita di spin-off di ricerca in Sicilia, l Ufficio relazioni con il pubblico del CNR rende nota la pubblicazione di bandi di pubblica selezione, per titoli e colloquio, per il conferimento di borse di formazione destinate a laureati di varie discipline. In particolare si segnalano i seguenti bandi. BANDO IBF BS 003/2014 PA SPIN OFF: Pubblica selezione per titoli e colloquio per il conferimento di 8 borse di formazione per laureati da usufruirsi presso l Istituto di Biofisica Unità di ricerca di Palermo, per ricerche inerenti gli ambiti Salute dell uomo e biotecnologie e Sistema agroalimentare. La borsa di formazione, dell importo di Euro 1650 mensili, ha durata di 11 mesi. Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente secondo lo schema riportato nello specifico modello allegato al bando e dovranno essere inviate per posta elettronica certificata all indirizzo entro l 11 ottbre BANDO ISMN 001/2014: Pubblica selezione per titoli e colloquio per il conferimento di 8 borse di formazione, di cui 4 per ricerche inerenti il settore delle Nanotecnologie e materiali avanzati, e 2 borse per ricerche nel settore dei Beni culturali. La borsa di formazione, dell importo di Euro 1650 mensili, ha durata di 11 mesi. Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente secondo lo schema riportato nello specifico modello allegato al bando e dovranno essere inviate per posta elettronica certificata all indirizzo entro l 11 ottobre BANDO ITD BF 001/2014 PA: Pubblica selezione per titoli e colloquio per il conferimento di 8 borse di formazione per laureati per ricerche inerenti il settore ICT. Tematiche delle borse di formazione sono: 1. Soluzioni tecnologiche nell area dell editoria digitale 2. Open data e la gestione tecnologica delle informazioni pubbliche 3. Gestione della conoscenza nella pubblica amministrazione per servizi al cittadino La borsa di formazione, dell importo di Euro 1650 mensili, ha durata di 11 mesi. Le domande di partecipazione dovranno essere redatte esclusivamente secondo lo schema riportato nello specifico modello allegato al bando e dovranno essere inviate per posta elettronica certificata all indirizzo entro l 11 ottbre Info:http://www.consorzioarca.it/index.php/it/newsnotizie/item/398-il-cnr-pubblica-bandi-per-borse-di-formazione-rivolte-a-laureati 2. Borse di studio per corsi di dottorato in Francia L Ambasciata francese in Italia, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri italiano, mette in palio delle borse di studio destinate a laureati italiani under 30 che vogliano frequentare il dottorato di ricerca presso un università francese. I candidati devono essere residenti in Italia, iscritti presso un università italiana e in possesso di laurea magistrale, specialistica o di vecchio ordinamento. Le borse di studio si distinguono in borse di co tutela (durata massima di 12 mesi) e borse di mobilità per dottorandi (durata massima 3 mesi).

3 I settori di ricerca sono relativi alla Salute, alle malattie legate all invecchiamento, all alimentazione sana e sicura, al rapporto alimentazione-salute; all energia e allo sviluppo sostenibile; alla conoscenza, valorizzazione e protezione del patrimonio culturale. E previsto un contributo pari a 767 euro per ogni assegnatario, l assistenza sanitaria e sconti sull alloggio. Per candidarsi è necessario compilare online il modulo disponibile sul sito web del Ministero degli Affari Esteri italiano ed inviare lettera motivazionale, curriculum vitae in formato Europass e copia della domanda inviata al Ministero degli Affari Esteri. La scadenza dell invio delle candidature è fissata al 3 ottobre Info:http://www.esteri.it/MAE/opportunita/Di_studio/Elenco_Paesi_Istituzioni_Offerenti/2014/ _Appel_candidature_2015_IT.pdf 3. Premio di laurea Antonio Andreucci per laureati in Architettura Indetto il premio di laurea dedicato ad Antonio Andreucci, già ordinario di Tecnologia dell Architettura presso il Dipartimento di Architettura e Design Pierluigi Spadolini dell Università degli Studi di Firenze e fondatore dell Associazione professionale di architetti CSPE (Centro Studi Progettazione Edilizia). L iniziativa, promossa dalla famiglia del prof. Andreucci e dai colleghi dell Università di Firenze, è rivolta a coloro che abbiano conseguito in Italia la laurea magistrale in Architettura, nell anno accademico 2012/2013 oppure nel corso della sessione estiva 2013/2014. I dieci premi stabiliti verranno assegnati alle tesi che abbiano trattato in modo originale ed interessante le tematiche relative alla Tecnologia dell Architettura e del Design. Ai primi tre classificati verrà riconosciuto un generoso contributo in base alla posizione ottenuta; ai restanti sette, un premio di 500 euro. Le domande di partecipazione devono pervenire al Dipartimento di Architettura (DIDA), via della Mattonaia, Firenze, entro il 30 settembre Info: 4. Al via le iscrizioni al "Master professionalizzante in strategie e tecniche per la direzione del personale Organizzato dal Cerisdi, il Master professionalizzante in strategie e Tecniche per la direzione del personale, si prefigge la finalità di formare esperti altamente qualificati e professionisti in grado di operare nelle imprese e nelle principali organizzazioni. Il Corso è rivolto a 24 tra laureati o laureandi, dipendenti o titolari di organizzazioni pubbliche o private di età non superiore a 35 anni e consulenti o formatori free lance. Il termine per iscriversi on line scade il 10 ottobre 2014, collegandosi al sito Info: Tel. 091/ ; 5. Premio di laurea Antonio Andreucci per tesi su Tecnologie dell Architettura e del Design La famiglia, gli amici e i colleghi vogliono ricordare il lavoro del prof. Andreucci con un premio da conferire all autore di una tesi di laurea in Architettura che abbia sviluppato tematiche e metodologie attinenti alla Tecnologia dell Architettura e del Design. Possono partecipare al concorso tutti coloro che abbiano conseguito il Diploma di Laurea Magistrale in Architettura nell anno accademico 2012/2013 o nella sessione estiva dell anno accademico 2013/2014. Possono partecipare al concorso, oltre che tesi individuali, anche tesi di laurea di gruppo, redatte da più autori, purché in numero non superiore a due. Il termine per la presentazione delle domande scade il 30 settembre Info: http//www.dida.unifi.it/vp-252-antonio-andreucci.html Due appuntamenti con MIMOS il Premio MIMOS 2013 e la Convention 2014 Sono due gli appuntamenti che si svolgeranno mercoledì 12 novembre 2014, nell ambito della grande convention organizzata dal Movimento Italiano Modellazione e Simulazione (MIMOS). La prima si svolgerà a Roma alle ore 9.30 presso l'aula Marconi, del Consiglio Nazionale delle Ricerche con la cerimonia di premiazione delle Tesi di Laurea e Dottorato nell ambito della Simulazione e Realtà Virtuale sottomesse al Premio MIMOS I finalisti avranno l opportunità di illustrare agli intervenuti i loro lavori in modo da creare quel primo ponte tra accademia ed industria che è il principale obiettivo del Premio MIMOS stesso. Per consultare gli abstract dei lavori sottomessi, occorre collegarsi al sito (http://www.mimos.it/nuovo/contenuto_view.asp?id=935) Sempre nella stessa giornata a seguire si svolgerà la 1a Convention MIMOS in cui tutte i Corporate ed Affiliate Members di MIMOS, che risulteranno in regola con l adesione per il 2014 alla data del 30 settembre, avranno l opportunità di effettuare una breve presentazione di 5 minuti delle proprie competenze per farsi meglio conoscere ed attivare il circolo virtuoso della reciproca conoscenza per avviare nuove opportunità di business, che è un ulteriore obiettivo primario di MIMOS. Info su 7. Borsa di studio per la partecipazione al Master in Insurance and Risk Management La MIB School of Management, bandisce un concorso per l assegnazione di una borsa di studio per cittadini italiani per la partecipazione al Master in Insurance and Risk Management edizione La Borsa di studio è offerta da KPMG in memoria di Paolo Pascot ed è a totale copertura della quota di partecipazione al master. Il MIRM è un master accreditato da ASFOR in Italia e da EPAS-EFMD a livello europeo, forma profili capaci di operare nella gestione delle imprese nel settore assicurativo-finanziario e della consulenza. Il programma, full time in inglese, punta a sviluppare lo spirito manageriale e imprenditoriale e la capacità gestionale dei candidati. Possono partecipare i candidati in possesso di Laurea in materie economiche, che abbiano una buona conoscenza della lingua inglese ed una età non superiore a 27 anni al 31 dicembre Costituisce requisito preferenziale aver elaborato una tesi di laurea nel campo del Risk Management, Corporate Governance e Controllo Interno nelle Compagnie di Assicurazione. Per partecipare alla selezione per l assegnazione della borsa di studio bisogna compilare l application form di iscrizione al master, reperibile sul sito ed inviarlo entro il 15 novembre 2014, all indirizzo in formato elettronico o via fax a: Dott.ssa Barbara Sepic, Responsabile Ammissioni, MIB School of Management, Trieste, fax: 040/ Convegno Costruire il consenso Retorica, democrazia, conflitto 8. A Palermo, dal 15 al 18 aprile 2015, avrà luogo il Convegno Costruire il consenso Retorica, democrazia, conflitto. L obiettivo del convegno è sollecitare una riflessione interdisciplinare sul ruolo della retorica e dei processi discorsivi nella realizzazione della democrazia e delle sue eventuali degenerazioni. Nel dibattito contemporaneo sull'argomento emerge una polarizzazione tra due differenti concezioni della democrazia: quella deliberativa e quella agonistica. La prima, legata alla tradizione classica che ha Habermas come punto di riferimento, enfatizza il ruolo della deliberazione razionale come mezzo per generare un consenso legittimo e vincolante; la seconda, che ha in C. Schmitt il suo principale punto di riferimento, pone invece l accento sul conflitto ed il dissenso come condizioni ineliminabili della vita democratica e del suo corretto funzionamento. Pur nella loro evidente differenza, questi due modelli teorici sono accomunati da una concezione della retorica di fatto subordinata e comunque separata dal pieno esercizio della razionalità argomentativa. Il convegno ruota intorno alla domanda se sia possibile un ripensamento di tale concezione in grado di includere nel dominio retorico anche la dimensione logicoargomentativa. In questo modo, il recupero della retorica, intesa sia come pratica sia come teoria del discorso

4 persuasivo, potrebbe far luce sul ruolo dei processi discorsivi nella costruzione del consenso permettendo un ripensamento della tensione dialettica tra coppie di nozioni su cui il dibattito tende a polarizzarsi: normativo/descrittivo; razionale/irrazionale; accordo/conflitto. Con questo obiettivo generale si auspicano contributi a carattere sia teorico sia storico e provenienti da discipline e prospettive differenti, in particolare: retorica, filosofia del linguaggio, filosofia della politica, teoria dell'argomentazione, sociolinguistica, analisi del discorso, scienza politica. Relatori invitati: Luciano Canfora (Università di Bari), Chantal Mouffe (University of Westminster), Paolo Virno (Università di Roma III). Il convegno è organizzato dal gruppo di ricerca EIKOS. International Research Group on Rhetoric (www.ricercafilosofica.it/home/eikos) con il patrocinio del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell Università di Palermo in collaborazione con il Centro Internazionale per la Ricerca Filosofica (CRF). Gli atti del convegno saranno pubblicati nella rivista International Journal of Ontology. History and Critics, Vol. 7, n. 2/2016 (www.ricercafilosofica.it/epekeina). Procedure per l invio delle proposte: Le proposte di relazione (della lunghezza massima di 500 parole), insieme ad una breve biografia dell autore, dovranno essere inviate entro il 30 Dicembre 2014 a: Ciascuna relazione avrà a disposizione 30 minuti. Sono ammesse relazioni in inglese, francese, tedesco, italiano e spagnolo. Sono gradite anche le proposte di panel. Il panel dovrà consistere di 3 o 4 relazioni su un tema comune. Il responsabile del panel, che può anche essere uno dei relatori, ha il compito di introdurre e guidare la discussione. La proposta di panel deve includere: gli abstract di ciascuna relazione e una introduzione di una lunghezza massima di 200 parole. Per ulteriori informazioni contattare gli organizzatori: Francesca Piazza Salvatore Di 9. Premio scientifico intitolato a I Guidoniani Anche quest anno l Associazione Italiana di Medicina Aeronautica e Spaziale bandisce il premio scientifico intitolato a I Guidoniani, giunto alla V edizione. In palio Euro destinati al miglior lavoro originale nel campo della medicina, della psicologia e dell ingegneria in forma di articolo scientifico che abbia come oggetto l uomo ed il volo atmosferico o spaziale. Possono partecipare al concorso i laureati in medicina, biologia, psicologia, ingegneria, fisica, chimica che non abbiano superato il 35 anno di età. Le domande degli interessati, debitamente compilate e firmate, devono essere inviate online all indirizzo e mail oppure via fax allo 06/ La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 30 aprile Le note per gli autori sono scaricabili all indirizzo:http://www.aimas.it/rivista_note_autori.asp Il bando completo può essere scaricato dal sito dell AIMAS all indirizzo: CONFERENZE, CONVEGNI, SPETTACOLI 1. Cerimonia di premiazione Start cup 2014 Martedì 30 settembre 2014, nella sala Terrasi (2 piano) della Camera di Commercio di Palermo in via Emerico Amari, 11, si svolgerà la cerimonia di premiazione Start cup Start Cup Palermo è una competizione a premi, promossa dall Università degli Studi di Palermo con il supporto organizzativo del Consorzio ARCA e di Sintesi S.r.l. Unipa, tra gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali innovative basate sulla ricerca scientifica. Start Cup Palermo assegna premi in denaro alle migliori idee d impresa espresse in forma di business plan. Programma: Ore Saluti Roberto Helg, presidente Camera di Commercio di Palermo e Roberto Lagalla Rettore Università degli Studi di Palermo; Ore 10 - Le Startup innovative come strumento di sviluppo della cultura imprenditoriale nella città. Modera: Giovanni Perrone, coordinatore Start Cup Palermo. Intervengono: Alessandro Albanese Confindustria Palermo, Alessandro Ciuro UK Trade & Investment, Vincenzo Genco Camera di Commercio di Palermo, Umberto La Commare Consorzio ARCA, Giovanna Marano Assessore alle Attività Produttive del Comune di Palermo, Ferdinando Musco Castagna Banca Nuova e Giuseppe Sajeva Engineering Ingegneria Informatica S.p.A. Ore Cosa succede dopo la Start Cup? Un'esperienza di successo: il caso WIB - Nino Lo Iacono CEO & Co-founder WIB, Fabio Maria Montagnino Direttore Generale Consorzio ARCA; Ore 11 - Elevator Pitch: presentazione dei finalisti Ore Premiazione. 2. Orario esercitazioni linguistiche 2 parte anno 2014 per studenti Erasmus outgoing Il Centro Linguistico di Ateneo, diretto dalla prof.ssa Patrizia Ardizzone, nella seconda parte dell'anno solare 2014 (settembre-dicembre 2014) offrirà n. 5 corsi destinati agli studenti Erasmus outgoing. Gli studenti interessati per iscriversi dovranno recarsi in aula il primo giorno di lezione del corso. Il calendario dei corsi è pubblicato sul sito del CLA all'interno dell'offerta didattica del Centro. Di seguito si riporta la descrizione delle attività: n. 2 corsi di lingua inglese per studenti erasmus outgoing di 30 ore ciascuno dott. Savage inizio 02 ottobre 2014; mercoledì ore aula 105; giovedì ore aula 104; venerdì ore aula 107. Il secondo corso inizierà al termine del primo corso con lo stesso calendario, senza nessuna interruzione. Corso di lingua spagnola per studenti erasmus outgoing di 30 ore dott. Russo inizio 6 ottobre 2014 lunedì e martedì ore 9-12 aula 104. Corso di lingua francese per studenti erasmus outgoing di 40 ore dott. martinez-raposo inizio 1 ottobre 2014; Mercoledì e giovedì ore aula 106. Corso di lingua tedesca per studenti erasmus outgoing di 30 ore dott. Schmeisser inizio 1 ottobre 2014 lunedì, mercoledì e giovedì ore aula Ernesto Basile nella storia del design Una Giornata di studio su Ernesto Basile nella storia del design è stata promossa da AIS - Design Associazione Italiana degli Storici del Design, Soprintendenza Archivistica per la Sicilia in collaborazione con l Università degli Studi di Palermo e la Fondazione Livia Titi Basile a cura di Raimonda Riccini, Università Iuav di Venezia. L evento si svolgerà a Palermo lunedì 29 settembre 2014 dalle ore 9.30 alle 13 presso l Aula Magna del Dipartimento di Architettura in viale delle Scienze, edificio 14 e nel pomeriggio, dalle ore presso l Archivio di Stato Sezione Catena in corso Vittorio Emanuele Convegno finale del Progetto VIGOR Valutazione del Potenziale Geotermico nelle regioni della Convergenza Lunedì 29 settembre, presso l Area della Ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma, si terrà l evento finale del progetto VIGOR, in cui verranno presentate le attività svolte e i risultati conseguiti dall imponente gruppo di lavoro. Il convegno sarà articolato in due sessioni. Nella sessione mattutina verranno illustrati gli studi di valutazione della risorsa geotermica e le mappe di potenziale. Nel pomeriggio, verranno presentate le soluzioni impiantistiche ed i progetti esecutivi. Seguirà una tavola rotonda a cui parteciperanno le regioni Convergenza, il MiSE, e i principali stakeholder per la geotermia in Italia quali RSE, ENEA, INGV, operatori. Durante la giornata sarà distribuito materiale divulgativo di approfondimento. VIGOR è un progetto di valutazione geotermica nelle Regioni della Convergenza, coerente con l'obiettivo generale di Aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l'efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo

5 locale del POI Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico , finanziato con le risorse FESR della politica regionale comunitaria. Esso rientra nella Linea di attività 1.4 Interventi innovativi di utilizzo della fonte geotermica. Il CNR, soggetto attuatore del progetto, che vanta competenze specifiche nel settore geotermico riconosciute a livello internazionale, nello svolgimento delle attività previste dal progetto si è avvalso della fitta rete di istituti dislocati nel territorio nazionale. Inoltre ha lavorato in sinergia con le Università delle regioni interessate e gli altri enti di ricerca, quali INGV e AMRA. Fondamentale ai fini dell esecuzione dei progetti è stata la collaborazione con le regioni interessate territorialmente. Il CNR è da sempre impegnato in questo settore di ricerca, in particolare con l Istituto di Geoscienze e Georisorse, che rappresenta una realtà scientifica di assoluto rilievo, anche a livello internazionale, afferma Adele Manzella, coordinatore scientifico del progetto. I risultati ottenuti hanno contributo in maniera significativa a migliorare il quadro delle conoscenze in ambito geotermico estendendole anche a quelle regioni in cui la coltivazione di queste risorse procede a rilento, a volte non ha mai avuto inizio. Tra i prodotti più efficaci va sottolineata la realizzazione degli studi di fattibilità tecnica/economica, nonché l individuazione delle tipologie di impianti per l utilizzo della risorsa geotermica a partire dall identificazione delle temperature tipiche dei processi produttivi peculiari nelle quattro regioni della Convergenza. Gli impianti pertanto sono stati definiti a seguito dell individuazione delle esigenze di processo dell area per la quale sono stati pensati. E stata certamente un esperienza positiva e siamo soddisfatti dei risultati conseguiti dal progetto! Quest ultimo evento sarà un momento di confronto tra ricercatori, amministrazioni, professionisti e imprese, oltre che di condivisione delle opportunità legate ai futuri scenari di utilizzo della fonte geotermica, conclude il Direttore del Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l Ambiente del CNR, Enrico Brugnoli, che coordina il progetto. 5. Seminario su Gycans as Biomakers Lunedì 29 Settembre 2014, a Palermo, alle ore 15, presso l Aula E. Nesci, sezione di Anatomia Umana, del Dipartimento di Biomedicina Sperimentale e Neuroscienze Cliniche, in via del Vespro 129, Maja Kosanović, PhD, Research Associate Department of Immunochemistry and Glycobiology Institute for the Application of Nuclear Energy, INEP University of Belgrade, Serbia terrà un seminario sul tema Gycans as Biomakers. La giornata di studio che si svolge nell ambito delle attività didattiche svolte in seno al Dottorato di Ricerca in Biomedicina e Neuroscienze, coordinato dalla professora Felicia Farina, sarà incentrata sulla glicosilazione e i meccanismi e il significato dei glicani come componenti chiave di molecolare riconoscimento nei sistemi biologici. Info: Tel Progetto di ricerca europeo REAPower Presso le Saline Ettore Infersa di Marsala (TP), martedì 30 settembre 2014, alle ore 9.30, avrà luogo il workshop The REAPower pilot plant: First installation in the world, evento dimostrativo di produzione di energia elettrica da gradienti salini. Si tratta della tecnologia di Elettrodialisi Inversa spiega Giorgio Micale, docente di Teoria dello Sviluppo dei Processi Chimici Dipartimento di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica, Meccanica e responsabile scientifico del progetto di ricerca europeo REAPower - in grado di produrre energia elettrica attraverso la miscelazione controllata di soluzioni acquose a differente salinità, come ad esempio acqua di fiume ed acqua di mare. Un video esplicativo della tecnologia sviluppata è visionabile al seguente link: In occasione dell evento sarà mostrato il funzionamento del prototipo installato presso le saline Ettore e Infersa, che è attualmente il primo e più grande impianto prototipo al mondo per la produzione di energia elettrica da gradienti salini operante con acque salmastre e salamoie di salina in maniera del tutto ecosostenibile con una potenza elettrica massima pari a 1kW. ECO DELLA STAMPA 1. Commissione europea: eletti i nuovi Commissari per l Istruzione e la Ricerca Il nuovo presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha nominato i Commissari europei per l'istruzione e per la Ricerca. All'Istruzione, la Cultura, i Giovani e la Cittadinanza è stato nominato Tibor Navracsics. Succede ad Androulla Vassiliou (direttamente responsabile del settore Istruzione, Cultura e Giovani) e Viviane Reading (quest'ultima alla Direzione generale per la Giustizia, i Diritti Fondamentali e la Cittadinanza). Navracsics, 48 anni, sposato con due figli, politico e avvocato ungherese con dottorato in Scienze Politiche, attualmente ricopre l'incarico di ministro degli Affari Esteri dal 6 giugno Si occupa di politica sin dal 1998 ed è stato responsabile del settore Comunicazione dell'ufficio del Primo Ministro ungherese e membro del Parlamento dal Accanto alla sua esperienza politica, Navracsics è stato professore presso l'università di Scienze economiche di Budapest dal 1993 al 1997 ed è stato Segretario generale dell'associazione ungherese di Scienze Politiche. Parla correttamente, tra le tante lingue, anche il serbo e il croato. Al Commissario fa capo la Direzione Generale per l'educazione e la cultura di cui, dal 1 agosto 2014, il nuovo direttore è Xavier Prats Monné. Alla Ricerca, la Scienza e l'innovazione è stato nominato Carlos Moedas come nuovo Commissario, al posto della irlandese Máire Geoghegan-Quinn. Portoghese, 44 anni, Moedas si è laureato in Ingegneria Civile presso l'università di Lisbona nel 1993 e ha ottenuto un MBA presso la Harvard Business School nel Ha lavorato in Francia tra il 1993 e il 1998 (Suez Group), presso la Goldman Sachs e altre società di consulenza. Nel 2008 ha creato una propria compagnia per la gestione degli investimenti, la Crimson Investment Management. In patria è membro del Partito Democratico Socialista dal 2009 e segretario del Primo Ministro portoghese dal I nuovi commissari europei, assieme a tutta la squadra di Juncker, entreranno formalmente in carica il 1 novembre (www.rivistauniversitas.it) 2. Classifica QS top 50 under : tra le migliori università giovani c è anche Tor Vergata Adesso è il turno della classifica QS top 50 under Tra gli innumerevoli ranking mondiali delle università ce n è per tutti i gusti e c è spazio perfino per la graduatoria dei migliori atenei giovani. E, in questa speciale lista, c è anche un po d Italia, grazie all Università di Roma Tor Vergata. La classifica QS top 50 under è stilata dalla società britannica di consulenza e ricerca Quacquarelli Symonds e dà un giudizio sulle cinquanta migliori università al mondo tra quante hanno alle spalle una storia lunga meno di cinquant anni, cioè quelle fondate dal 1965 in poi. L obiettivo è identificare le università che stanno diventando centri di formazione e ricerca dominanti nell arena globale, sottolinea il responsabile della ricerca, Ben Sowter. Al primo posto della classifica QS top 50 under c è la Nanyang Technological University di Singapore (fondata nel 1991), che sostituisce la Hong Kong University of Science and Technology, in vetta l anno scorso. Il paese con il maggior numero di atenei in graduatoria è l Australia, che ne ha dieci, seguita dalla Spagna, con la metà (cinque). Sono ben rappresentati anche Hong Kong cui appartengono anche le due università più giovani tra le cinquanta elencate e il Regno Unito, che piazzano quattro atenei a testa. La Germania può vantare tre rappresentanti, mentre Corea, Canada, Svezia e USA sono riuscite a far entrare in classifica due atenei ciascuno. Per l Italia, l unica presenza nella classifica QS top 50 under è Tor Vergata. Fondato nel 1982, l ateneo che ha come slogan Oggi, l Ateneo Del Domani si piazza al 33esimo posto, riuscendo a guadagnare cinque posizioni rispetto al 2013 e meritandosi un plauso da Nunzio Quacquarelli, AD di QS: Roma Tor Vergata è una realtà italiana giovane e dinamica. L Italia, patria della prima università del mondo occidentale, la prestigiosa Alma Mater Studiorum, esprime eccellenze anche in realtà accademiche che vantano meno tradizione ma sono accomunate dalla stessa ambizione, che speriamo sia sostenuta e valorizzata da maggiori investimenti pubblici e privati. (www.uninews24.it)

6 Per leggere tutte le News: Per leggere la Rassegna stampa: ATENEONEWS - Newsletter dell'università degli studi di Palermo - anno XIII Testata giornalistica registrata al n. 2 del 1/6 Febbraio 2002 presso il Tribunale di Palermo Direttore responsabile: dr. Pino Grasso Settore Comunicazione Istituzionale - Staff rettore - piazza Marina, Palermo tel. 091/ fax 091/ web sitehttp://portale.unipa.it/amministrazione/rettorato/stf04 Per ricevere la Newsletter, invia con "ISCRIVIMI" a: Per cancellarti, invia con "CANCELLAMI" a:

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA.

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA. Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA Sede di Bologna codice: 8159 Anno Accademico 2008/09 Scadenza Bando : 31

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE

Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Milano, 6/5/15 AVVISO PROROGA E INTEGRAZIONE Il bando relativo all iniziativa URSA AWARD: Best project for a better tomorrow si modifica e integra come segue: 1) la partecipazione viene prorogata fino

Dettagli

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale OGGETTO: Borsa di studio per laureato in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche. Approvazione della graduatoria ed assegnazione della borsa di studio.

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O Il Centro della Innovazione Nato inizialmente per ospitare alcune attività didattiche dell Università di Torino, il complesso polifunzionale di Via

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli