IL GREEN TRAVEL NEI PORTALI DI DESTINAZIONE: un confronto internazionale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL GREEN TRAVEL NEI PORTALI DI DESTINAZIONE: un confronto internazionale"

Transcript

1 MTM VII IL GREEN TRAVEL NEI PORTALI DI DESTINAZIONE: un confronto internazionale 2 EDIZIONE Analisi portali e compilazione checklist a cura degli studenti MTM 7 Presentazione a cura di G.DiBella, M.Ciccalé, S.Cusenza, M.Marques, M.Chianesi Master in Tourism Management VII edition

2 VII Master in Tourism Management VII edition

3 La presente ricerca si basa sulla piattaforma di analisi GREEN D-WEB COSA È D-WEB? D-WEB* è uno strumento di valutazione online dei portali delle destinazione turistiche Sviluppato in Purdue University e adottato in Italia dal 2008 da MTM IULM Permette di realizzare analisi di benchmark a livello nazionale ed internazionale COSA È GREEN D-WEB? Derivato da D-WEB, focalizza sul GREEN TRAVEL Anno di introduzione: 2010 *acronimo di Destination Websites Evaluation Benchmark Master in Tourism Management VII edition

4 OBIETTIVO DELLA RICERCA Obiettivo: misurare SE E COME i portali di destinazione promuovono il GREEN TRAVEL CHIAVI DI LETTURA Diffusione green travel Attività green Ricettività green Focus: turismo climate friendly Focus: green meetings Best practices Conclusioni e suggerimenti Master in Tourism Management VII edition

5 METODOLOGIA CHECK LIST 35 indicatori organizzati in 3 macroaree: contenuti green attività green ricettività green CAMPIONE D ANALISI Top 48 destinazioni urbane (città) classificate per numero di arrivi internazionali: top 17 destinazioni extra europee top 21 destinazioni europee top 10 destinazioni italiane (fonte: EUROMONITOR) TRIPLO CHECK 3 diverse analisi di ogni portale, realizzate da 3 diversi studenti Master in Tourism Management VII edition

6 METODOLOGIA GREEN TRAVEL è stata adottata l etichetta green travel come omnicomprensiva dei principali temi di responsabilità e sostenibilità nel turismo, con riferimento agli aspetti ambientali, sociali ed economici. GREEN SCORE 1 indicatore positivo = 1 punto, punteggio massimo = 35 PERIODO DI ANALISI DEI PORTALI gennaio 2011 LINGUA tutti i siti sono stati analizzati nella versione internazionale in lingua inglese la ricerca è stata condotta in lingua inglese (la versione finale è stata tradotta in italiano per Bit 2011) Master in Tourism Management VII edition

7 Diffusione del green travel nei portali di destinazione Master in Tourism Management VII edition

8 18% Diffusione del green travel nei portali di destinazione Internazionale 20% Italia 10% 8% 5% 0% Sezione Green Travel Green Travel in Homepage Green Travel come segmento di mercato solo l 8% dei portali internazionali cita il green travel nella homepage, e il 18% vi dedica una sezione apposita il 5% dei portali internazionali si rivolge al green traveller riconoscendolo come segmento di mercato nei portali italiani il green travel è meno diffuso rispetto a quelli internazionali Master in Tourism Management VII edition

9 Attività green Master in Tourism Management VII edition

10 Enogastronomia (% siti che promuovono) Internazionale Italia 80% 61% 50% 21% 18% 11% 0% 0% Tour Gastronomici Tour Enologici Ristoranti Vegetariani/Vegani Corsi di Cucina L offerta food e wine in Italia è molto più diffusa e promossa rispetto all estero Si rileva però ancora un forte potenziale di crescita, specialmente nei tour enologici, e in specifiche nicchie: i ristoranti vegetariani/vegani e i corsi di cucina Master in Tourism Management VII edition

11 Green shopping (% siti che promuovono) 24% Internazionale Italia 42% Turismo Accessibile (% siti che promuovono) 40% Internazionale Italia 8% 10% 21% 20% 0% Shopping biologico Shopping etico Aree accessibili Hotel accessibili l Italia è leader europea nella produzione di prodotti da agricoltura biologica ma non sfrutta appieno il suo potenziale La promozione dei servizi rivolti al turismo accessibile è ancora troppo debole, sia in Italia che all estero Master in Tourism Management VII edition

12 Alcune attività green di nicchia (% siti che promuovono) Internazionale Italia 55% 30% 34% 10% 8% 0% Tour Fotografici Tour Botanici Birdwatching alcune attività green di nicchia sono promosse soprattutto nei portali internazionali possono rappresentare una nuova opportunità per quelli italiani. Master in Tourism Management VII edition

13 Mobilità dolce (% siti che promuovono) Internazionale Italia 70% 50% 47% 50% 45% 70% 13% 10% Tour a piedi Tour in bicicletta Tour con l'uso di trasporto locale Servizi per Backpackers nei portali italiani, rispetto al panorama internazionale, c è una maggiore promozione della mobilità dolce (tour a piedi e in bici) e del trasporto locale in entrambi i casi è scarsa l attenzione data ai backpackers, utilizzatori di queste risorse Master in Tourism Management VII edition

14 RICETTIVITÀ GREEN Master in Tourism Management VII edition

15 Ricettività extra-alberghiera (% siti che promuovono) 80% Internazionale Italia Ricettività eco-friendly (% siti che promuovono) Internazionale Italia 39% 34% 60% 50% 5% 11% 10% 5% 0% B&B Campeggi Agriturismi Ecolabels Ecolodges L Italia promuove molto bene le strutture ricettive che danno impulso alle risorse e cultura locale (B&B, agriturismi) e che per loro natura sono generalmente green, ma punta molto meno su quelle strutture che hanno avviato processi di gestione a basso impatto ambientale (eco-lodging e eco-label) Sebbene l Italia sia leader europea per il numero di strutture certificate Ecolabel, quest eccellenza è poco promossa Master in Tourism Management VII edition

16 Focus: CLIMATE CHANGE E TURISMO Master in Tourism Management VII edition

17 Turismo climate friendly % siti che vi fanno riferimento As 70% INTERNAZIONALE ITALIA 8% 45% 0% 13% 10% 11% 5% 0% 0% Tour con trasporti locali Trasporti "Verdi" Trasporti "Low Carbon" Carbon Offset Pochissimi portali (8%) promuovono un turismo climate friendly (nessun sito italiano) o propongono formule di compensazione di CO2 ( carbon offset ) Master in Tourism Management VII edition

18 Focus: GREEN MEETINGS Master in Tourism Management VII edition

19 N. ICCA Worldwide Ranking Country, 2009 N. of Meetings 1 U.S.A. 595 Green Meetings (% siti che promuovono) 2 Germany Spain Italy % Internazionale Italia 5 United Kingdom France Brazil Japan China-P.R % 10 Austria 236 L Italia rappresenta il quarto paese al mondo per numero di meeting ospitati (fonte: ICCA); Roma e Milano occupano rispettivamente la 23 e 39 posizione mondiale Nessuno portale di destinazione italiano si è attivato per promuoversi come sede di green meeting (elemento strategico nella meeting industry internazionale), mentre il 21% dei portali internazionali offre servizi e info per green meeting) Master in Tourism Management VII edition

20 GREEN SCORECARD Master in Tourism Management VII edition

21 GREEN SCORECARD BEST PERFORMERS GOOD PERFORMERS AVERAGE Londra, Miami Berlino, Stoccolma Brussel, Budapest, Las Vegas, Genova, Parigi, San Francisco, Praga, Verona, Dublino, Tokyo, Firenze, Torino, Rimini, Bologna, Lisbona, Roma, Vienna C È DA FARE Barcellona, Dubai, Hong Kong, Los Angeles, Bangkok, Venezia, Amsterdam, Macau, Milano, Orlando Singapore, San Pietroburgo, Atene, Madrid, Napoli, New York, Oslo, Phuket, Taipei, Varsavia C È MOLTO DA FARE Beijing, Kuala Lumpur, Monaco, Shanghai, Istanbul, Kiev, Mosca Master in Tourism Management VII edition

22 BEST PRACTICES Master in Tourism Management VII edition

23 LONDRA Master in Tourism Management VII edition

24 Trasporti a bassa emissione di CO2 Accreditamento per il Green Travel LONDRA Green meetings Accessibilità Shopping etico Negozi e ristoranti biologici Ricettività verde Master in Tourism Management VII edition

25 GENOVA Master in Tourism Management VII edition

26 Tours a piedi & Passegiate Accessibilità GENOVA Turismo rurale Parchi & Giardini Enogastronomia Cultura & Tradizioni Master in Tourism Management VII edition

27 CONCLUSIONI Il green travel è ancora relativamente poco diffuso nei portali di destinazione, in particolare in Italia alcuni elementi dell offerta tendenti al green sono ampiamente promossi (es. B&B, agriturismi), mentre mancano programmi pianificati e implementati per lo sviluppo e la promozione del turismo sostenibile; la maggior parte dei portali di destinazione mostra un buon livello di attività green intese come attività a contatto con la natura, invece del green come approccio di turismo sostenibile; ci sono nicchie di mercato ancora trascurate: ad esempio la domanda con esigenze speciali in Italia ci sono alcune eccellenze green non adeguatamente promosse: in particolare enogastronomico e biologico le destinazioni italiane non hanno ancora colto, al contrario di quelle internazionali, le opportunità legate ai green meeting i portali di destinazione non premiano gli sforzi delle PMI, per esempio le strutture con Ecolabel sono quasi assenti le politiche di sensibilizzazione per un turismo climate friendly Master in Tourism Management VII edition

28 ALCUNI PRIMI SUGGERIMENTI PER I PORTALI ITALIANI promuovere più sistematicamente strutture ricettive a basso impatto ambientale e certificate (es. ecolabel) rivolgersi anche al segmento backpackers potenziare la promozione di shopping biologico ed etico promuovere lo sviluppo dei green meetings prevedere campagne di educazione ambientale (cambiamento climatico e carbon offset) Master in Tourism Management VII edition

29 MTM IS THINKING GREEN ARE YOU? Master in Tourism Management VII edition

OVERVIEW MEETING INDUSTRY

OVERVIEW MEETING INDUSTRY OVERVIEW MEETING INDUSTRY 2009/2010 LA MEETING INDUSTRY, parte del SISTEMA TURISMO è anche SISTEMA A SE LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Destagionalizzazione dei flussi Spesa pro capite maggiore rispetto

Dettagli

Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo

Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo 1 INDICE 1. Il turismo a Milano: da sviluppo spontaneo a destination management 2. La rilevanza della DMO per lo sviluppo della destinazione 3. Il ruolo

Dettagli

Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014

Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014 Attività promozionali Ospitalità Italiana 2014 Presentazione Diritti riservati - IS.NA.R.T Il network Ospitalità Italiana è un network di aziende selezionate su criteri qualitativi e conta oltre 8.000

Dettagli

Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 07/05/12 16:13

Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 07/05/12 16:13 Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 Le Guide Mondadori Italia 100 passi alpini in moto 16,5 x 23,5 cm 286 pp 100 strade da moto in Italia 16,5 x 23,5 cm 286 pp Emilia Romagna

Dettagli

Top hotel: Italia vs mondo

Top hotel: Italia vs mondo Top hotel: Italia vs mondo Le tariffe degli alberghi delle principali città italiane sono lo specchio dell hotellerie nazionale: se a prezzi alti non corrisponde alta qualità nell ospitalità si perdono

Dettagli

Regolamento concorso a premi IL MONDO IN DUE PASSI: METTI UN SOGNO IN VALIGIA E PARTI

Regolamento concorso a premi IL MONDO IN DUE PASSI: METTI UN SOGNO IN VALIGIA E PARTI Regolamento concorso a premi IL MONDO IN DUE PASSI: METTI UN SOGNO IN VALIGIA E PARTI La società SWISS INTERNATIONAL AIR LINES Ltd con sede in Via G. Spadolini N. 7-20141 MILANO indice il concorso a premi

Dettagli

Condividere il presente per progettare il futuro

Condividere il presente per progettare il futuro Condividere il presente per progettare il futuro Roma, mercoledì 5 settembre 2012 Donato Sambuco Direttore Operativo Regionale NH Italia 1 La nostra presenza nel mondo 400 alberghi 59.067 camere 24 Paesi

Dettagli

Sintesi dei principali risultati

Sintesi dei principali risultati Milano e i congressi internazionali Posizionamento in Europa e impatto economico Sintesi dei principali risultati La ricerca, condotta da Paola Bensi, Roberto Nelli e Stefano Oliva presso il Laboratorio

Dettagli

PRIMI STATI GENERALI DEL MARKETING TERRITORIALE. 22.01.2013 Manuela de Carlo

PRIMI STATI GENERALI DEL MARKETING TERRITORIALE. 22.01.2013 Manuela de Carlo PRIMI STATI GENERALI DEL MARKETING TERRITORIALE SESSIONE 3: STRATEGIA DI MARKETING TERRITORIALE "Attori e politiche per lo sviluppo della destinazione Lombardia nel contesto internazionale" 22.01.2013

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento

Dettagli

Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica

Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica Destinazioni e comunicazione dell'esperienza turistica 1 INDICE Rilevanza del tema Domande di ricerca Metodologia di ricerca Risultati: l indagine sui portali turistici regionali europei (2011) Conclusioni

Dettagli

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 0 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 1. L andamento

Dettagli

Siracusa, 30 giugno 2011. Il Turismo Congressuale e degli Eventi. In collaborazione con

Siracusa, 30 giugno 2011. Il Turismo Congressuale e degli Eventi. In collaborazione con Siracusa, 30 giugno 2011 Il Turismo Congressuale e degli Eventi In collaborazione con Dati sul valore economico del mercato, trend internazionali e prospettive di business future Prospetto sull andamento

Dettagli

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA

ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA ANALISI DELLA DOMANDA TURISTICA NEGLI ESERCIZI ALBERGHIERI DI ROMA E PROVINCIA 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma 2. L'andamento

Dettagli

Il turismo nelle città europee: competitività di prezzo delle strutture alberghiere nelle città d arte

Il turismo nelle città europee: competitività di prezzo delle strutture alberghiere nelle città d arte Il turismo nelle città europee: competitività di prezzo delle strutture alberghiere nelle città d arte L. Baldassin, M. Gallo e E. Mattevi (Banca d Italia, Venezia) XIII Conferenza CISET - Banca d Italia

Dettagli

OFFERTE SPECIALI PER DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO

OFFERTE SPECIALI PER DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO OFFERTE SPECIALI DESTINAZIONI IN ITALIA E NEL MONDO Condizioni generali dell'offerta Le offerte sono acquistabili fino al 4 marzo 2015 ad esclusione della tratta indiretta nazionale - Genova, con scalo

Dettagli

Oggetto: Approvazione del calendario delle iniziative e delle manifestazioni di promozione turistica per l anno 2009. LA GIUNTA REGIONALE

Oggetto: Approvazione del calendario delle iniziative e delle manifestazioni di promozione turistica per l anno 2009. LA GIUNTA REGIONALE Oggetto: Approvazione del calendario delle iniziative e delle manifestazioni di promozione turistica per l anno 2009. LA GIUNTA REGIONALE Su proposta dell Assessore allo Sviluppo economico, Ricerca, Innovazione

Dettagli

Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani

Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani COMUNICATO STAMPA OSSERVATORIO VOLAGRATIS Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani Capitali europee protagoniste: il 62% degli italiani ha scelto l Europa per le prossime festività

Dettagli

ll marchio Ospitalità Italiana Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale 23 Aprile 2013

ll marchio Ospitalità Italiana Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale 23 Aprile 2013 ll marchio Ospitalità Italiana Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale 23 Aprile 2013 Diritti riservati - IS.NA.R.T Il progetto Il progetto Marchio Ospitalità Italiana viene promosso, fin dal 1997

Dettagli

L impegno del Gruppo di Lavoro Turismo Sostenibile del Coordinamento Nazionale delle Agende 21 italiane: risultati raggiunti e azioni future.

L impegno del Gruppo di Lavoro Turismo Sostenibile del Coordinamento Nazionale delle Agende 21 italiane: risultati raggiunti e azioni future. Aalborg Commitments e Protocollo di Kyoto: idee progetti iniziative delle destinazioni turistiche italiane per la prevenzione dei cambiamenti climatici L impegno del Gruppo di Lavoro Turismo Sostenibile

Dettagli

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO mentre a Tunisi si

Dettagli

L ITALIA FRA ASSET STRATEGICI E CRITICITA` STRUTTURALI. Tendenze del Turismo e l opportunità BRIC ROMA, 12 FEBBRAIO 2014

L ITALIA FRA ASSET STRATEGICI E CRITICITA` STRUTTURALI. Tendenze del Turismo e l opportunità BRIC ROMA, 12 FEBBRAIO 2014 L ITALIA FRA ASSET STRATEGICI E CRITICITA` STRUTTURALI Tendenze del Turismo e l opportunità BRIC ROMA, 12 FEBBRAIO 2014 PERFORMANCE DELL` INDUSTRIA TURISTICA GLOBALE CHI SONO I BRIC? IL LORO PESO SULL

Dettagli

Gli indicatori di sostenibilità e benessere a livello urbano

Gli indicatori di sostenibilità e benessere a livello urbano Gli indicatori di sostenibilità e benessere a livello urbano CONVEGNO La Qualità della vita a Milano Come misurarla, come migliorarla Hotel Milano Scala 8 novembre 2010 Edoardo Croci IEFE Università Bocconi

Dettagli

RAPPORTO DELL'UNIONE BANCHE SVIZZERE

RAPPORTO DELL'UNIONE BANCHE SVIZZERE RAPPORTO DELL'UNIONE BANCHE SVIZZERE Non si può ignorare il rapporto triennale dell' Unione Banche Svizzere http://www.ubs.com/, aggiornato all'agosto 2009, con i costi della vita nelle varie città del

Dettagli

La filiera dell accoglienza turistica a Milano

La filiera dell accoglienza turistica a Milano Lunedì, 4 ottobre 2010 Francesca d Angella La filiera dell accoglienza turistica a Milano Agenda Il turismo a Milano La competitività turistica di Milano La percezione dell offerta turistica Lo sviluppo

Dettagli

ENIT E PROGRAMMA NAZIONALE PER IL TURISMO

ENIT E PROGRAMMA NAZIONALE PER IL TURISMO ENIT E PROGRAMMA NAZIONALE PER IL TURISMO Dott. Andrea BABBI Direttore Generale ENIT Perugia 16 gennaio 2013 1 IL QUADRO NORMATIVO Decreto Legge 14 Marzo 2005, convertito nella Legge 14 Maggio 2005, N.80

Dettagli

Il Catalogo dei servizi dell ENIT Agenzia Nazionale del Turismo -2012

Il Catalogo dei servizi dell ENIT Agenzia Nazionale del Turismo -2012 Il Catalogo dei servizi dell ENIT Agenzia Nazionale del Turismo -2012 Premessa Il Catalogo dei Servizi dell ENIT riepiloga le principali attività dell Agenzia Nazionale del Turismo predisposte a supporto

Dettagli

World s 100 Best Italian Restaurants

World s 100 Best Italian Restaurants La Guida W100BIR (o WORLD 100 Best Italian Restaurants) è la prima guida ai migliori ristoranti italiani nel mondo. E basata su classifica ricavata dalle segnalazioni di cuochi e culinary professional

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

La domanda tiene, ma la crisi emerge

La domanda tiene, ma la crisi emerge La domanda tiene, ma la crisi emerge Sintesi del II Rapporto sulla Competitività e attrattività del sistema turistico Gardesano Roberta Apa Luciano Pilotti, Alessandra Tedeschi-Toschi Università di Milano

Dettagli

La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche

La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche COMUNICATO STAMPA OSSERVATORIO VOLAGRATIS La crisi cambia i viaggi di San Valentino: gli innamorati scelgono mete più economiche Per San Valentino prevalgono i viaggi verso destinazioni a prezzi più accessibili.

Dettagli

Il catalogo dei Servizi

Il catalogo dei Servizi Valido dal 01/01/2013 Il catalogo dei Servizi I servizi per le imprese e le amministrazioni locali offerti dall Agenzia Nazionale del Turismo Premessa iniziale Il Catalogo dei Servizi dell ENIT riepiloga

Dettagli

COMUNE DI ROMA Indagine sui Tour Operator esteri

COMUNE DI ROMA Indagine sui Tour Operator esteri COMUNE DI ROMA Indagine sui Tour esteri Presentazione dei risultati Giugno 2007 S. 7035C INDICE (pag.) Premessa e metodologia 3 Organizzazione dei viaggi in Italia e a Roma 5 Formule prevalenti dei viaggi

Dettagli

TURISMO A MILANO I NUMERI DI UN SUCCESSO

TURISMO A MILANO I NUMERI DI UN SUCCESSO TURISMO A MILANO I NUMERI DI UN SUCCESSO UN MERCATO IN STRAORDINARIA ESPANSIONE 8 milioni la stima dei visitatori di Milano nel 2015 (rispetto ai 3.900.000 del 2010).1 oltre 22 milioni di accessi ad EXPO

Dettagli

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono 13. Turismo Il turismo nel comune di Roma si conferma uno dei principali assi di sviluppo del territorio, costituendo, all interno del sistema economico e sociale, un elemento centrale di crescita, che

Dettagli

Gestire eventi in Italia (e a Roma in particolare): scenario e numeri, linee guida e best practice, idee e previsioni

Gestire eventi in Italia (e a Roma in particolare): scenario e numeri, linee guida e best practice, idee e previsioni Gestire eventi in Italia (e a Roma in particolare): scenario e numeri, linee guida e best practice, idee e previsioni Teatro Olimpico, giovedì 26 marzo 2015 il Club delle Teste Pensanti è un think tank

Dettagli

PROGRAMMA 2010 DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE TURISTICA

PROGRAMMA 2010 DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE TURISTICA PROGRAMMA 2010 DELLE INIZIATIVE DI PROMOZIONE TURISTICA Italia Partecipazione a Fiere e borse a carattere internazionale: gennaio - Josp Fest - Journey of the Spirit Festival Roma (aperto al pubblico)

Dettagli

Lo sviluppo turistico di Milano: strategia e risorse

Lo sviluppo turistico di Milano: strategia e risorse Lo sviluppo turistico di Milano: strategia e risorse 1 INDICE 1. Il turismo a Milano 2. Best practices 3. Tassa di soggiorno: uno strumento utile per lo sviluppo turistico? 4. Conclusioni 2 INDICE 1. Il

Dettagli

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo

Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Il supporto alle aziende in Corea del Sud: l esperienza del Gruppo Intesa Sanpaolo Augusto Scaglione Desk Asia Ufficio Internazionalizzazione Imprese Como, 25 marzo 2014 Le previsioni sulla crescita per

Dettagli

NUOVA COLLEZIONE 2013

NUOVA COLLEZIONE 2013 , NUOVA COLLEZIONE 2013 Da oltre 30 anni Boscolo propone ai propri clienti idee originali ed esclusive con un qualcosa in più: la passione innata di chi ama offrire sempre una nuova, sorprendente emozione.

Dettagli

LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO

LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO Firenze 8 luglio 2015 Dott. Alberto Peruzzini LA FASE CONGIUNTURALE DEL MERCATO Crescita sostenuta nei primi cinque mesi del 2015, trainata dalla domanda straniera malgrado le incognite del quadro internazionale

Dettagli

GuidA. Webinar Axis Guida per l utente

GuidA. Webinar Axis Guida per l utente GuidA Webinar Axis Guida per l utente Introduzione La partecipazione a un Webinar Axis è un modo rapido e facile per ottenere informazioni aggiuntive non solo su nuovi prodotti o tecnologie. Questi webinar

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO OROLOGI I-GUCCI

ISTRUZIONI PER L'USO OROLOGI I-GUCCI ISTRUZIONI PER L'USO OROLOGI I-GUCCI Istruzioni per l uso Informazioni generali Funzioni principali: Doppio fuso orario, vedere la tabella «Elenco delle città» - ora universale con indicazione della città

Dettagli

Green Leases. Clausole standard ed esperienze europee. Alberto Carrara. 25 giugno 2013

Green Leases. Clausole standard ed esperienze europee. Alberto Carrara. 25 giugno 2013 Green Leases Clausole standard ed esperienze europee Alberto Carrara 25 giugno 2013 GENESI E DEFINIZIONE I green leases nascono in Australia nel 2006 con l'emanazione da parte del governo australiano dei

Dettagli

ILTM Spa - International Luxury Travel Market - Spa

ILTM Spa - International Luxury Travel Market - Spa SCHEDE FIERE ILTM Spa - International Luxury Travel Market - Spa Data: settembre-ottobre www.iltm.net Località: London Location: Jumeirah Carlton Tower, Knightsbridge Organized by: Reed Exhibitions Ltd

Dettagli

La domanda internazionale e nazionale MICE (Meetings, Incentive, Conventions, Events) Dott. Mario Liguori Università degli Studi di Roma Tor Vergata

La domanda internazionale e nazionale MICE (Meetings, Incentive, Conventions, Events) Dott. Mario Liguori Università degli Studi di Roma Tor Vergata La domanda internazionale e nazionale MICE (Meetings, Incentive, Conventions, Events) Dott. Mario Liguori Università degli Studi di Roma Tor Vergata 1 Promotori Corporate Non Corporate 2 Promotori: caratteristiche

Dettagli

Bilancio di Sostenibilità 2009 - SINTESI

Bilancio di Sostenibilità 2009 - SINTESI Bilancio di Sostenibilità 2009 - SINTESI 1 PERCHÉ ABBIAMO FATTO IL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ? (1/2) Perché operiamo in un settore che ha impatti significativi su Ambiente naturale Comunità di cui Passeggeri

Dettagli

La Banca e il supporto dell internazionalizzazione. Pier Franco Rubatto Servizio Sviluppo all Internazionalizzazione Imprese

La Banca e il supporto dell internazionalizzazione. Pier Franco Rubatto Servizio Sviluppo all Internazionalizzazione Imprese La Banca e il supporto dell internazionalizzazione Pier Franco Rubatto Servizio Sviluppo all Internazionalizzazione Imprese Forlì, 23 ottobre 2008 Internazionalizzazione I servizi della Banca a sostegno

Dettagli

www.foodandwinetravel.it

www.foodandwinetravel.it FOOD AND WINE TRAVEL L ESPERIENZA DI UN VIAGGIO DAL GUSTO ITALIANO FOOD WINE TRAVEL CORSO SPECIALIST Direttore del corso: Alessio Consoli www.foodandwinetravel.it FIGURA PROFESSIONALE A CHI SI RIVOLGE

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI. #iosaltonelmondo

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI. #iosaltonelmondo REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #iosaltonelmondo PROMOSSO DALLA SOCIETÀ SWISS INTERNATIONAL AIR LINES ltd MAC7-Via Imbonati,18 20159 Milano PIVA / CF [06933161009] AREA:

Dettagli

Terra: conquista e riconquista Università di Perugia, 22 aprile 2015 Ing. Giuseppe Naccarato

Terra: conquista e riconquista Università di Perugia, 22 aprile 2015 Ing. Giuseppe Naccarato Terra: conquista e riconquista Università di Perugia, 22 aprile 2015 Ing. Giuseppe Naccarato Altrama Italia Altrama Italia è una giovane azienda con sede a Cosenza specializzata nella realizzazione di

Dettagli

INDICE. Prefazione Presentazione 1. PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo

INDICE. Prefazione Presentazione 1. PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo XVIII Rapporto sul Turismo Italiano I INDICE Prefazione Presentazione 1 PARTE PRIMA: STATISTICHE ED ECONOMIA Introduzione 5 1. 1 L Italia nel contesto mondiale ed europeo 1 Il turismo nel mondo secondo

Dettagli

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO VINITALY Verona 27 marzo 2012 PRESENTAZIONE PROGETTO VERIFICA SUL MERCATO DELLA TRACCIABILITA DI FILIERA LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO PROGETTO ATTUATO NELL AMBITO DEL CONTRATTO

Dettagli

PERIODO DI RIFERIMENTO: GENNAIO 2011 OTTOBRE 2014

PERIODO DI RIFERIMENTO: GENNAIO 2011 OTTOBRE 2014 MONITORAGGIO E ANALISI DELLA REPUTAZIONE ONLINE DEI COMUNI DI BARGA, BORGO A MOZZANO, CAPANNORI, FORTE DEI MARMI, LUCCA, PIETRASANTA E VIAREGGIO E DELLE AREE DELLA GARFAGNANA, LUCCHESIA, MEDIAVALLE E VERSILIA.

Dettagli

ECOLABEL EUROPEO, IL MARCHIO ECOLOGICO DELL'UNIONE EUROPEA PER LE STRUTTURE TURISTICHE AMICHE DELL'AMBIENTE

ECOLABEL EUROPEO, IL MARCHIO ECOLOGICO DELL'UNIONE EUROPEA PER LE STRUTTURE TURISTICHE AMICHE DELL'AMBIENTE Organizzato da: nell ambito del mese dell Ecolabel europeo ECOLABEL EUROPEO, IL MARCHIO ECOLOGICO DELL'UNIONE EUROPEA PER LE STRUTTURE TURISTICHE AMICHE DELL'AMBIENTE Seminario di sensibilizzazione e di

Dettagli

Banca Intesa Network

Banca Intesa Network Network Sportelli in Italia suddivisi per Banca (dicembre 2000) Ambroveneto (1) Cariplo Comit Carime (2) FriulAdria Cariparma Controllate (3) Piemonte 37 85 77 11 101 Valle d Aosta 4 Lombardia 98 558

Dettagli

MILANO È UNA CITTÀ INTERNAZIONALE, MA DEVE MIGLIORARE I PARAMETRI DI PERCEZIONE

MILANO È UNA CITTÀ INTERNAZIONALE, MA DEVE MIGLIORARE I PARAMETRI DI PERCEZIONE MILANO È UNA CITTÀ INTERNAZIONALE, MA DEVE MIGLIORARE I PARAMETRI DI PERCEZIONE Secondo i manager di società europee, non fa molto per promuovere se stessa e Parigi le migliori città d affari in Europa

Dettagli

Rapporto Ecosistema Urbano Europa sullo sviluppo sostenibile in 32 principali città europee. Criticità e buone pratiche

Rapporto Ecosistema Urbano Europa sullo sviluppo sostenibile in 32 principali città europee. Criticità e buone pratiche Rapporto Ecosistema Urbano Europa sullo sviluppo sostenibile in 32 principali città europee. Criticità e buone pratiche Il 1 febbraio 2008, Dexia e l istituto di ricerche Ambiente Italia hanno presentato

Dettagli

Roma 17 giugno 2014 INNOVAZIONE: CHE COSA CHIEDONO I TURISTI STRANIERI?

Roma 17 giugno 2014 INNOVAZIONE: CHE COSA CHIEDONO I TURISTI STRANIERI? Roma 17 giugno 2014 INNOVAZIONE: CHE COSA CHIEDONO I TURISTI STRANIERI? PRODOTTO ITALIA: I TREND DELLA DOMANDA ESTERA DATI DELL OSSERVATORIO MERCATI ESTERI TTG ITALIA A cura di Paola Tournour-Viron per

Dettagli

D-WEB Valutazione dei portali turistici italiani ed internazionali: focus sui social media

D-WEB Valutazione dei portali turistici italiani ed internazionali: focus sui social media D-WEB Valutazione dei portali turistici italiani ed internazionali: focus sui social media Ricerca a cura del Master in Tourism Management (MTM) dell Università IULM per Amadeus Italia Tommaso Vincenzetti

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SINTESI PER LA STAMPA 14 settembre 2007 Si tratta di un rapporto riservato. Nessuna parte di esso può essere riprodotta, memorizzata in un

Dettagli

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Cagliari, 14 Aprile 2014 Collegamenti dalla Sardegna Nella stagione aeronautica Summer 2014 la Sardegna è collegata con 87 aeroporti di cui 24 nazionali

Dettagli

Verso le città del mondo To all the cities of the world

Verso le città del mondo To all the cities of the world Verso le città del mondo To all the cities of the world MILANO LOS ANGELES CAPE TOWN NEW DELHI RIYHAD BEIRUT DOHA DUBAI ATENE FIRENZE PARIS PARMA MIAMI HONG KONG MONACO TORINO SHANGHAI VICENZA KUWAIT CITY

Dettagli

QUESTIONARIO. Turismo individuale Turismo di gruppo Turismo delle famiglie Turismo giovanile Turismo senior/terza età Turismo sociale

QUESTIONARIO. Turismo individuale Turismo di gruppo Turismo delle famiglie Turismo giovanile Turismo senior/terza età Turismo sociale QUESTIONARIO Allo scopo di fotografare la Destinazione Turistica di Fiesole ed elaborare una analisi Swot che consenta di focalizzare i punti di forza, di debolezza, le opportunità e le minacce Le chiediamo

Dettagli

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna,

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna, PIANO ANNUALE TECNICO DELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA PER L ANNO 2010 MERCATI E ATTIVITA DI PROMOZIONE TURISTICA DESCRIZIONE PREVISIONE RIPARTIZIONE RISORSE Mercati di riferimento:

Dettagli

MAX PORTE OGNI PORTA, UN IDEA.

MAX PORTE OGNI PORTA, UN IDEA. MAX PORTE OGNI PORTA, UN IDEA. Max Porte. Creatività, selezione, produzione. Max Porte è un impresa dinamica, specializzata nella produzione di porte interne tamburate e massellate, per arredare ogni ambiente

Dettagli

CANALI News Benessere Cinema Community Donne Economia Giochi Hi-Tech Motori Musica Sapere

CANALI News Benessere Cinema Community Donne Economia Giochi Hi-Tech Motori Musica Sapere Pagina 1 di 6 CANALI News Benessere Cinema Community Donne Economia Giochi Hi-Tech Motori Musica Sapere Home Contatti Disclaimer Finanziaria: ecco i buoni vacanza per i più poveri 6. Dicembre 2007, 20:11

Dettagli

L AEROPORTO DI FIRENZE

L AEROPORTO DI FIRENZE IRPET Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana L AEROPORTO DI FIRENZE Gli effetti dei progetti di qualificazione e potenziamento Giovanni Maltinti 14 Aprile 2010 3 buone ragioni: Perché qualificare

Dettagli

Attività Promocommerciale. Gennaio 2015

Attività Promocommerciale. Gennaio 2015 Attività Promocommerciale Gennaio 2015 1 Expo 2015 può sicuramente rappresentare un opportunità per tutti gli operatori del territorio MA E NECESSARIO UTILIZZARE I CANALI E GLI STRUMENTI ADEGUATI 2 EXPLORA:

Dettagli

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane RISORSE NATURALI E CULTURALI COME ATTRATTORI QSN 2007-2013 Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane Roma, 28 settembre 2005 INDAGINI DOXA PER IL MINISTERO ATTIVITA PRODUTTIVE - PON ATAS

Dettagli

Da Expo 2015 al Giubileo. Comportamenti e scelte dei viaggiatori internazionali

Da Expo 2015 al Giubileo. Comportamenti e scelte dei viaggiatori internazionali Da Expo 2015 al Giubileo. Comportamenti e scelte dei viaggiatori internazionali Manuela De Carlo Master in Tourism Management - Università IULM 01 Dicembre 2015 Indice 1. Cos è Destination Monitor? 2.

Dettagli

PROMOZIONE ESTERO PROGETTI SOVVENZIONATI ANNO 2015. FISCALE 06956460635 Los Angeles, Italia Film Fashion and art fest

PROMOZIONE ESTERO PROGETTI SOVVENZIONATI ANNO 2015. FISCALE 06956460635 Los Angeles, Italia Film Fashion and art fest PROMOZIONE ESTERO PROGETTI SOVVENZIONATI ANNO 2015 RICHIEDENTE Istituto Capri nel mondo - CAPRI - (NA) Made in Italy RIFF Roma Independent Film Ass. N.I.C.E. New Italian Cinema Events Ass. F.I.C.C. Federazione

Dettagli

SMART BOX. Come utilizzare la Smartbox passo per passo:

SMART BOX. Come utilizzare la Smartbox passo per passo: SMART BOX Fare un regalo originale è possibile grazie ai cofanetti regalo Smartbox. Un'idea regalo innovativa che si presenta all'interno di un elegante cofanetto... ecco la Smartbox! Ogni Smartbox propone

Dettagli

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana.

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana. India Fase 2 Una Bussola per il mercato indiano Indice Dati e storia Turismo Indiano Le città turistiche: Mumbai e Delhi Analisi dei Tour Operator indiani Cosa vogliono i TO dalla Toscana? Promozione della

Dettagli

Progetto Strategico generale di promozione e comunicazione della Sardegna come destinazione turistica IMPORTO COMPLESSIVO EURO 4.000.

Progetto Strategico generale di promozione e comunicazione della Sardegna come destinazione turistica IMPORTO COMPLESSIVO EURO 4.000. Allegato alla Delib.G.R. n. 52/104 del 23.12.2011 PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE COMPETITIVITA REGIONALE ED OCCUPAZIONE FERS 2007/2013 Progetto Strategico generale di promozione e comunicazione della Sardegna

Dettagli

GAMBERO ROSSO Sua Eccellenza Italia. ottobre 2013

GAMBERO ROSSO Sua Eccellenza Italia. ottobre 2013 GAMBERO ROSSO Sua Eccellenza Italia ottobre 2013 Chi è Gambero Rosso Azienda leader del settore enogastronomico in Italia ed uno dei riferimenti per gli appassionati di tutto il mondo. Fondata nel 1986

Dettagli

VE(N)DERE OLTRE LA CRISI. Profilo e strategie di risposta delle imprese italiane alla crisi internazionale

VE(N)DERE OLTRE LA CRISI. Profilo e strategie di risposta delle imprese italiane alla crisi internazionale VE(N)DERE OLTRE LA CRISI Profilo e strategie di risposta delle imprese italiane alla crisi internazionale Assocamerestero l Associazione delle Camere di Commercio Italiane all Estero (CCIE), e Unioncamere,

Dettagli

COME FARE SISTEMA. Casi di successo, benchmark e best practices nel fare sistema e realizzare pacchetti turistici integrati

COME FARE SISTEMA. Casi di successo, benchmark e best practices nel fare sistema e realizzare pacchetti turistici integrati COME FARE SISTEMA Casi di successo, benchmark e best practices nel fare sistema e realizzare pacchetti turistici integrati IL TURISMO ALCUNI DATI I viaggi contribuiscono per il 10% al prodotto interno

Dettagli

Publicitas International We know Media

Publicitas International We know Media Publicitas International We know Media Publicitas: we know media Amsterdam Athens Bangalore Bangkok Basel Beijing Bregenz Brussels Chennai Chicago La più grande concessionaria pubblicitaria internazionale

Dettagli

BUYER PROFILE - BUY PUGLIA 2014

BUYER PROFILE - BUY PUGLIA 2014 BUYER PROFILE - BUY PUGLIA 2014 Enogastronomia e Arte&Cultura ai vertici delle preferenze dei buyer Cresce la domanda per il segmento lusso da parte di coppie e senior 227 buyer provenienti da tutto il

Dettagli

La gestione dell Agenzia ENIT Risultati bilancio 2013 e Strategie attuate

La gestione dell Agenzia ENIT Risultati bilancio 2013 e Strategie attuate La gestione dell Agenzia ENIT Risultati bilancio 2013 e Strategie attuate Report del Direttore Generale al CdA del 7 maggio 2014 12.7 RISULTATI DI BILANCIO 2013 Risultati complessivi di competenza La differenza

Dettagli

Prezzi e salari nel mondo

Prezzi e salari nel mondo Raffronto internazionale del potere d acquisto Edizione 2000 Prezzi e salari nel mondo Sono Tokio, Oslo, New York, Chicago e Zurigo le città più costose Maggiore potere d acquisto in Lussemburgo, USA e

Dettagli

DATA AZIONE Organizzazione

DATA AZIONE Organizzazione un lungo percorso per arrivare a Terre Marchigiane di seguito un elenco delle azioni più significative realizzate con pieno successo. DATA AZIONE Organizzazione 1998 2000 Azioni di consulenza e realizzazione

Dettagli

Circonvallazione Clodia 165 00195 Roma Cell. 3356505699 nato a Roma il 8/04/1952

Circonvallazione Clodia 165 00195 Roma Cell. 3356505699 nato a Roma il 8/04/1952 Circonvallazione Clodia 165 00195 Roma Cell. 3356505699 nato a Roma il 8/04/1952 amministratore delegato @Sidim componente del Comitato esecutivo di Federcongressi e del Consiglio Direttivo Paolo Novi

Dettagli

2 milioni di utenti in Italia. Facebook e i social network: Le reti sociali come strumenti virali. Più di 1,2 milioni di fan in Facebook.

2 milioni di utenti in Italia. Facebook e i social network: Le reti sociali come strumenti virali. Più di 1,2 milioni di fan in Facebook. X 1 LETSBONUS OGGI Il portale leader nell'acquisto collettivo. 2 milioni di utenti in Italia Ogni giorno diverse proposte di: Wellness, bellezza, gastronomia, spettacoli, attività, viaggi, fine settimana

Dettagli

Master in Hospitality Management

Master in Hospitality Management Master in Hospitality Management 1. Prodotto turistico e destination management (16 ore) Sistemi associativi Federalberghi Docente: Alessandro CIANELLA Prodotto turistico globale: nuovi scenari di sviluppo

Dettagli

ECOSISTEMA URBANO EUROPA

ECOSISTEMA URBANO EUROPA ECOSISTEMA URBANO EUROPA Sintesi del Rapporto 2007 Le grandi città italiane a confronto con quelle europee Dicembre 2007 A cura di: Maria Berrini e Lorenzo Bono L intero rapporto è scaricabile dal sito:

Dettagli

Turismo Attivo organizzazione nel territorio e strategie promozionali

Turismo Attivo organizzazione nel territorio e strategie promozionali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENZIA GOVERNATIVA REGIONALE SARDEGNA PROMOZIONE TURISMO ATTIVO ATTIVO: Seminario tecnico regionale Turismo Attivo organizzazione nel territorio e strategie promozionali

Dettagli

STUDIO LEGALE GIORGI GENOVA - MILANO - SAVONA

STUDIO LEGALE GIORGI GENOVA - MILANO - SAVONA STUDIO LEGALE GIORGI GENOVA - MILANO - SAVONA G Lo Studio Lo Studio Legale Giorgi è organizzato secondo l approccio aziendale di stampo anglosassone, una Law Firm che per tradizione e dimensioni si propone

Dettagli

SMART BOX. Come utilizzare la Smartbox passo per passo:

SMART BOX. Come utilizzare la Smartbox passo per passo: SMART BOX Fare un regalo originale è possibile grazie ai cofanetti regalo Smartbox. Un'idea regalo innovativa che si presenta all'interno di un elegante cofanetto... ecco la Smartbox! Ogni Smartbox propone

Dettagli

CASA.IT RETAIL MARKET REPORT gennaio 2014

CASA.IT RETAIL MARKET REPORT gennaio 2014 CASA.IT RETAIL MARKET REPORT gennaio 2014 COMPRAVENDITE NEGOZI: anche nel 2013 il calo non si arresta Dal 2005 le compravendite di negozi in Italia non hanno fatto altro che calare, ad esclusione di due

Dettagli

Promozione di un prodotto turistico

Promozione di un prodotto turistico Promozione di un prodotto turistico Che cos è un prodotto turistico? E l oggetto di un attività turistica, ad esempio: Mezzi di trasporto Strutture ricettive Soggiorni Viaggi organizzati Servizi Territorio

Dettagli

32.000. LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918

32.000. LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918 LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918 32.000 COPIE DISTRIBUITE GRATIS 1 1 MODULO Cm. 9,5x4,5 100,00 +iva 2 2 MODULI Cm. 9,5x9 4 INTERNO GUIDA Cm. 9,5x19 O AL VIVO Cm. 11,5X22

Dettagli

Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop

Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop Global Pricing Study 2014* Analisi speciale sull'italia Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop Gli obiettivi di profitto non sono raggiunti, perchè le aziende trascurano

Dettagli

TEAM Sepp Kusstatscher MEP. trasporti, mobilità e sostenibilità

TEAM Sepp Kusstatscher MEP. trasporti, mobilità e sostenibilità TURISMO trasporti, mobilità e sostenibilità ambientale PREMESSE: Dobbiamo ancora discuterle? Spero di no... Il caos climatico è la sfida del millennio La continuazione delle modalità della nostra economia

Dettagli

2 Inquinamento urbano 1

2 Inquinamento urbano 1 2 Inquinamento urbano Stiamo cambiando il clima sulla Terra 3 Metà degli umani abitano nelle città. Una rivoluzione dell'abitare: in Europa tutti i nuovi edifici dovranno essere a emissioni quasi zero

Dettagli

Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015

Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015 Turismo: risultati della VII Analisi degli aspetti tariffari nelle località turistiche italiane ed estere e nelle crociere - anno 2015 Lo scopo della presente indagine è proprio costituire un Osservatorio

Dettagli