REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 19/ 8 DEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 19/ 8 DEL 9.5.2007"

Transcript

1 19/ Oggetto: POR Programma Master and Back. Linee di indirizzo per i nuovi bandi annualità 2006 e L Assessore della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio, con nota n del , d intesa con l Assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale e con l Assessore della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport richiama le deliberazioni della Giunta regionale n. 27/13 del , n. 59/34 del , n. 3/16 del , n. 5/16 del con le quali è stato approvato il Programma integrato strategico denominato Master and Back, e propone le nuove linee di indirizzo per il bando L Assessore della Programmazione riferisce che si è appena conclusa la prima annualità del Programma che permette ai giovani laureati sardi di svolgere percorsi di alta formazione, tirocini e stage presso organismi di riconosciuto prestigio internazionale e completare l'esperienza formativa con il successivo inserimento lavorativo nelle università, nei centri di ricerca, nelle imprese o nelle istituzioni pubbliche che operano in Sardegna. I risultati sino ad ora conseguiti hanno visto complessivamente la partecipazione di 1617 giovani di cui 1109 beneficiari di un voucher formativo o di una borsa di rientro. Master and Back Percorsi Domande pervenute Voucher assegnati Alta formazione Tirocini e stage Borse di rientro Totale / 7

2 Alta formazione Linee di intervento Ambiti disciplinari master universitari 40% umanistico 40% dottorati di ricerca 23% economico e statistico 25% master alta professionalizz. scientifico 20% 18% totale altre linee 19% tecnologico 15% Tirocini e stage Ambiti disciplinari dei programmi di collaborazione scienze mediche 23% scienze naturali 16% ingegneria e tecnologia 10% scienze agrarie 9% indirizzo economico 7% geografia e geologia 7% scienze sociali 6% scienze della comunicazione e dell informazione 4% scienze umanistiche 4% altro 14% Nel caso delle borse di rientro, come già specificato in tabella, sono state presentate 123 domande di cui 44 già assegnate. Il Bando, chiuso al , ha evidenziato alcune difficoltà relative alla identificazione immediata dei percorsi di alta formazione e nelle procedure amministrativo contabili, con conseguenti ritardi nel pagamento dei voucher. Gli uffici regionali hanno pertanto proceduto ad una riorganizzazione complessiva del Programma per renderlo più snello ed efficiente. Sono stati così modificati: 1. la Guida alla partecipazione; 2. l articolazione di ciascuna linea di attività; 3. i punteggi di accesso al Programma. È inoltre opportuno prevedere elementi di innovazione del Programma, coerenti con la nuova Programmazione regionale e gli indirizzi di Lisbona. In particolare è necessario individuare alcune aree disciplinari e tematiche di interesse regionale su cui indirizzare la scelta dei beneficiari. Tali aree possono essere già specificate in riferimento ai contenuti del Programma Regionale di Sviluppo e dei Programmi Comunitari : 2/ 7

3 industria delle energie rinnovabili e tecnologie energetiche; biotecnologie per il monitoraggio e valorizzazione delle risorse ambientali, marine e terrestri; tecnologie per le costruzioni e il restauro (architettura); Information and Comunication Technologies; bioinformatica, biomedicina e scienze della vita. Il nuovo Bando dovrà pertanto recepire tali ambiti prioritari di intervento orientando i beneficiari verso le seguenti aree disciplinari e relativi contingentamenti: Ingegneria, tecnologie, matematica, informatica, fisica, biomedicina 30% Architettura, pianificazione urbana e regionale 15% Scienze naturali, agrarie e mediche, geografia e geologia 15% Studi ad indirizzo economico, management 20% Diritto e scienze sociali 10% Arti e design 5% Scienze della comunicazione e dell informazione, scienze umanistiche, lingue e filologia 5% Sulla base dell analisi dei risultati raggiunti dal Programma nell annualità precedente si ritiene opportuno ridurre il voto di laurea da 105/110 a 100/110. L Assessore riferisce inoltre che nell ambito delle candidature presentate per i percorsi di Alta Formazione emerge un numero limitato di richieste di partecipazione nell ambito di due linee di intervento: formazione durante il 2 anno del corso di laurea specialistica e corsi di specializzazione universitari in Italia. In considerazione di ciò appare opportuno eliminare i suddetti interventi e orientare le risorse all interno delle nuove linee del Programma. Il 60% sarà assegnato ai dottorati di ricerca, master universitari di II livello in Italia e master universitari all estero, master di alta professionalizzazione. Le competenze di attuazione saranno affidate all Agenzia Regionale per il Lavoro. Il rimanente 40% 3/ 7

4 delle risorse sarà assegnato a tirocini, stage e borse di rientro. Sardegna Ricerche sarà il soggetto attuatore. L Assessore propone infine che le principali modifiche della Guida per la partecipazione e l attuazione del programma Master and Back debbano prevedere: Requisiti di ammissibilità: voto di laurea maggiore o uguale a 100/110; presentazione della domanda di partecipazione entro il compimento del 36 anno di età per i candidati occupati ed inoccupati; rideterminazione dell importo della borsa a al mese per i percorsi da svolgersi all estero e al mese per quelli in Italia; rideterminazione del rimborso dei costi di viaggio fino a l anno per i paesi extra europei. Saranno esclusi dalla partecipazione al programma: i dipendenti di ruolo dell amministrazione regionale; coloro che hanno già beneficiato di borse di studio regionali dal 1 gennaio 2002 in poi e del programma Master and Back. Alta Formazione: scelta dei percorsi formativi all estero presso organismi di assoluto prestigio rilevabili dalla classificazione proposta dall Academic Ranking of World Universities ed affiancata da altri criteri di classificazione quali: Times Higher Education Supplement, Financial Times MBA Ranking, Guardian s University Guide, La Guida all università di Repubblica.it, Webometrics Ranking of World University, riconoscimenti dell Association of MBA (AMBA) e accreditamento dell ASFOR. inserimento di criteri chiari e inderogabili per la definizione dei Master di Alta Professionalizzazione (stage obbligatorio e numero minimo di ore d aula ); copertura finanziaria nel caso dei Dottorati di ricerca per 3 anni con eventuale integrazione a carico del bilancio regionale; 4/ 7

5 definizione di precisi criteri per i Master universitari di secondo livello in modo da finanziare solo percorsi che impegnino a tempo pieno i beneficiari nell ambito della didattica prevista (numero minimo di ore d aula); esenzione per coloro che saranno ammessi ad un percorso di Dottorato o di Master presso le istituzioni classificate nei primi 50 posti dell Academic Ranking of World Universities dal requisito del voto minimo di laurea (100/110) con la possibilità di beneficiare dell intera copertura delle spese di iscrizione; cessazione del percorso di formazione durante il secondo anno di Laurea specialistica, in quanto scarsamente utilizzato in considerazione delle difficoltà di attuazione al di fuori del canale Erasmus; cessazione dei corsi di specializzazione universitari italiani in quanto poco richiesti dai partecipanti. Programma di Stage: per rendere più snella ed efficiente l attivazione dei programmi di stage si prevedono due canali paralleli: 1. il candidato in possesso della lettera di accettazione dell organismo ospitante potrà richiedere il voucher; 2. gli organismi ospitanti operanti fuori dal territorio regionale (imprese, associazioni imprenditoriali e di categoria, agenzie di sviluppo economico e territoriale) potranno proporre programmi di stage, selezionando i candidati attraverso bando pubblico. Percorsi di Rientro in Sardegna: attuazione del programma affidata a Sardegna Ricerche; incremento della borsa di rientro a /mese lorde per un biennio; esclusione, in qualità di soggetto ospitante, dell Amministrazione regionale; selezione da parte dei soggetti ospitanti dei beneficiari del Programma Master and Back attingendo dalla short list dedicata; 5/ 7

6 la short list sarà composta da: 1. candidati che hanno già concluso la formazione attraverso il programma Master and Back o percorsi formativi dalle caratteristiche assimilabili svoltesi fuori dal territorio regionale; 2. sardi che abbiano svolto esperienze lavorative presso organismi di prestigio internazionale (ad esempio: Banca Mondiale, OCSE, Commissione Europea, Fondazione Eni Enrico Mattei, Banca d Italia, etc.) che intendano tornare in Sardegna e mettere a disposizione le proprie competenze. L Assessore precisa, inoltre, che tali indicazioni, nel rispetto dell iter di rendicontazione, dovranno sovrintendere ad una maggiore semplificazione delle procedure amministrativo contabili attraverso due sole erogazioni: la prima all atto della presentazione del certificato di iscrizione e delle relative spese, e l ultima a conclusione del percorso e solo previo conseguimento e presentazione del titolo conclusivo. Ravvisa che, compatibilmente con quanto stabilito precedentemente, la gestione delle erogazioni finanziarie delle borse possa essere canalizzata sia attraverso il Banco di Sardegna, attualmente erogatore unico, sia direttamente sui conti correnti indicati dai beneficiari. L Assessore della Programmazione, d intesa con gli Assessori del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale e della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport propone alla Giunta regionale: 1) di approvare gli indirizzi sopra specificati e l allegata direttiva per la predisposizione del bando e della relativa guida di partecipazione; 2) di dare mandato al Comitato di Gestione del Programma Master and Back di procedere alla elaborazione e pubblicazione del bando attraverso la predisposizione di una guida che recepisca quanto stabilito in premessa e nelle allegate direttive; 3) di riconoscere ai Soggetti attuatori, qualora ammesse dal FSE, le spese per l attuazione del programma e quelle relative alle attività di Informazione, Comunicazione e Promozione delle opportunità offerte da Master and Back. La Giunta regionale, vista la proposta dell Assessore della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio, visto il parere dell Autorità di Gestione del POR / 7

7 IBERA di approvare gli indirizzi specificati in premessa e l allegata direttiva per la predisposizione del bando e della relativa guida di partecipazione; di dare mandato al Comitato di Gestione del Programma Master and Back di procedere alla elaborazione e pubblicazione del bando attraverso la predisposizione di una guida che recepisca quanto stabilito in premessa e nelle allegate direttive; di riconoscere ai Soggetti attuatori, qualora ammesse dal FSE, le spese per l attuazione del programma e quelle relative alle attività di Informazione, Comunicazione e Promozione delle opportunità offerte da Master and Back. Il Direttore Generale Fulvio Dettori Il Presidente Renato Soru 7/ 7

PROGRAMMA MASTER AND BACK LA FORMAZIONE E POI IL LAVORO

PROGRAMMA MASTER AND BACK LA FORMAZIONE E POI IL LAVORO PROGRAMMA MASTER AND BACK LA FORMAZIONE E POI IL LAVORO DIRETTIVE PER LA PARTECIPAZIONE UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA INDICE PREMESSA 5 GUIDA ALLA CONSULTAZIONE 6 PARTE I INFORMAZIONI GENERALI 7 Il

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 27/ 13 DEL 21.6.2005

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 27/ 13 DEL 21.6.2005 DELIBERAZIONE N. 27/ 13 Oggetto: Attuazione del Piano per il Lavoro (2005-2008). Programma integrato strategico La Sardegna nell economia della conoscenza. Progetto Formazione di eccellenza post - laurea

Dettagli

INDICE PREMESSA 5 GUIDA ALLA CONSULTAZIONE 7 1. PARTE I INFORMAZIONI GENERALI 2. PARTE II PROGRAMMI DI ALTA FORMAZIONE

INDICE PREMESSA 5 GUIDA ALLA CONSULTAZIONE 7 1. PARTE I INFORMAZIONI GENERALI 2. PARTE II PROGRAMMI DI ALTA FORMAZIONE INDICE PREMESSA 5 GUIDA ALLA CONSULTAZIONE 7 1. PARTE I INFORMAZIONI GENERALI 1.1. Il 9 1.1.1. Obiettivi 9 1.1.2. Contenuti e articolazione 9 1.1.3. Aree disciplinari e settori prioritari 1.1.4. Risorse

Dettagli

PROGRAMMA MASTER AND BACK LA FORMAZIONE E POI IL LAVORO

PROGRAMMA MASTER AND BACK LA FORMAZIONE E POI IL LAVORO PROGRAMMA MASTER AND BACK LA FORMAZIONE E POI IL LAVORO GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE Anno 2007 2008 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA INDICE PREMESSA 5 GUIDA ALLA CONSULTAZIONE 6 PARTE I INFORMAZIONI GENERALI

Dettagli

SOVVENZIONE GLOBALE P.O. F.S.E. SICILIA 2007-2013

SOVVENZIONE GLOBALE P.O. F.S.E. SICILIA 2007-2013 SOVVENZIONE GLOBALE P.O. F.S.E. SICILIA 2007-2013 SOVVENZIONE GLOBALE SICILIA FUTURO GUIDA PER BENEFICIARI E DESTINATARI INDICE La Sovvenzione Globale Strumento dell UE per lo sviluppo locale 10 Il Programma

Dettagli

REGIONE LAZIO. Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006

REGIONE LAZIO. Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006 ALLEGATO A Regione Lazio REGIONE LAZIO Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006 AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO CONVERGENZA 2007-2013 FONDO SOCIALE EUROPEO Asse IV obiettivo specifico L) e obiettivo operativo L)1

PROGRAMMA OPERATIVO CONVERGENZA 2007-2013 FONDO SOCIALE EUROPEO Asse IV obiettivo specifico L) e obiettivo operativo L)1 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA REGIONE SICILIANA Assessorato Regionale dell Istruzione e della Formazione Professionale Dipartimento Regionale dell Istruzione e della Formazione Professionale PROGRAMMA

Dettagli

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO Master EMMPF I a EDIZIONE DICEMBRE 2014 - LUGLIO 2016 EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO MASTER EMMPF Negli ultimi anni,

Dettagli

REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE 21 OTTOBRE 2009 N. 41

REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE 21 OTTOBRE 2009 N. 41 REGIONE LIGURIA LEGGE REGIONALE 21 OTTOBRE 2009 N. 41 NORME IN MATERIA DI SOSTEGNO ALL ALTA FORMAZIONE PRESSO CENTRI INTERNAZIONALI D ECCELLENZA E DI INCENTIVO AL RIENTRO NEL MERCATO DEL LAVORO REGIONALE

Dettagli

Avviso Pubblico n. 06-2006 MASTER REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE LAVORO CULTURA E SPORT

Avviso Pubblico n. 06-2006 MASTER REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE LAVORO CULTURA E SPORT Avviso Pubblico n. 06-2006 MASTER REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE LAVORO CULTURA E SPORT Regione Basilicata - Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Complemento di Programmazione POR

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1

LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1 Università Ricerca AFAM Numero 10 LA FORMAZIONE POST-LAUREA 1 Gli studenti che dopo aver conseguito la laurea proseguono nella loro formazione sono in costante crescita e si aggirano attualmente intorno

Dettagli

REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL LAVORO, COOPERAZIONE E FORMAZIONE PRROFESSIONALE

REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL LAVORO, COOPERAZIONE E FORMAZIONE PRROFESSIONALE REGIONE PUGLIA ASSESSORATO AL LAVORO, COOPERAZIONE E FORMAZIONE PRROFESSIONALE DISEGNO DI LEGGE Misure in tema di borse di studio a sostegno della qualificazione delle laureate e dei laureati pugliesi

Dettagli

ISTITUZIONI E SVILUPPO La programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 2013 in Calabria e le politiche per i giovani

ISTITUZIONI E SVILUPPO La programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 2013 in Calabria e le politiche per i giovani ISTITUZIONI E SVILUPPO La programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 2013 in Calabria e le politiche per i giovani Università della Calabria 25 marzo 2008 Dott. Alfredo Fortunato Quarta Parte Le politiche

Dettagli

Master Universitario di secondo livello

Master Universitario di secondo livello Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Master Universitario di secondo livello IN Management della riqualificazione urbana: strumenti per il recupero, la gestione e la valorizzazione del

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

ASSESSORADU DE SA PROGRAMMATZIONE, BILANTZU, CREDITU E ASSENTU DE SU TERRITORIU

ASSESSORADU DE SA PROGRAMMATZIONE, BILANTZU, CREDITU E ASSENTU DE SU TERRITORIU REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORADU DE SA PROGRAMMATZIONE, BILANTZU, CREDITU E ASSENTU DE SU TERRITORIU ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO,

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

la restante parte, pari a euro 1.275.670,86, graverà sulle risorse del Por Fse 2014/2020.

la restante parte, pari a euro 1.275.670,86, graverà sulle risorse del Por Fse 2014/2020. Oggetto: Programmazione e finanziamento percorsi formativi per il rilascio della qualifica di Operatori Socio Sanitari (OSS). Revoca parziale delle Delib.G.R. n. 47/43 del 14.11.2013 e n. 5/37 dell'11.2.2014.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI

AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI REGIONE BASILICATA REPUBBLICA ITALIANA AVVISO PUBBLICO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A MASTER NON UNIVERSITARI Il presente Avviso Pubblico fa riferimento alle seguenti fonti normative

Dettagli

Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale

Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale Consulenti del cambiamento Formazione specialistica su innovazione organizzativa e welfare aziendale Bando di selezione per l ammissione al percorso di formazione specialistico di consulenti per il cambiamento

Dettagli

Sede di svolgimento Modalità di svolgimento interamente gratuito borsa lavoro per la fase di esperienza pratica

Sede di svolgimento Modalità di svolgimento interamente gratuito borsa lavoro per la fase di esperienza pratica l AVVISO PUBBLICO Reclutamento allievi per il percorso integrato: Esperto nella realizzazione di reti integrate per lo sviluppo del turismo enogastronomico Cod. UM.12.02.2E.054 UM.12.02.2E.055 Asse II

Dettagli

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 Negli ultimi anni le amministrazioni pubbliche, e in particolar modo le Regioni, sono coinvolte in un processo di forte cambiamento dettato dalla

Dettagli

POR FSE SARDEGNA 2007 2013 INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

POR FSE SARDEGNA 2007 2013 INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO POR FSE SARDEGNA 2007 2013 INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO 1 Di cosa parliamo! 1. Il FSE nella Politica di Coesione 2. Cos è il Fondo Sociale Europeo? 3. Il FSE in Sardegna 4. Le priorità del FSE 2 1. Il

Dettagli

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati.

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati. Spett.le Libersind Conf. Sal, Via Virgilio Melandri, 72 Roma Roma 18/09/2012 Spett.le Libersind, la presente per informarvi, in qualità di Partner Elidea, dell opportunità di BORSE DI STUDIO A COPERTURA

Dettagli

Newsletter Pari Opportunità

Newsletter Pari Opportunità Newsletter Pari Opportunità WELFLEX - Bando di selezione per l ammissione al percorso di formazione specialistico di consulenti per il cambiamento organizzativo/gestionale e il welfare aziendale nelle

Dettagli

ALLEGATO A PROFILI RELATIVI ALLE MANSIONI:

ALLEGATO A PROFILI RELATIVI ALLE MANSIONI: BANDO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI SHORT LIST DI ESPERTI nell ambito delle attività orizzontali relative al Progetto CAMP Italia, previste dall accordo ISPRA-CoNISMa. ALLEGATO A PROFILI RELATIVI ALLE

Dettagli

Allegato C Domanda congiunta di finanziamento del percorso di rientro. da svolgersi presso ORGANISMI DI RICERCA

Allegato C Domanda congiunta di finanziamento del percorso di rientro. da svolgersi presso ORGANISMI DI RICERCA Allegato C Domanda congiunta di finanziamento del percorso di rientro da svolgersi presso ORGANISMI DI RICERCA Programma Master and Back Percorsi di Rientro 2013 SEZIONE A All Agenzia regionale per il

Dettagli

AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI

AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI La Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato del lavoro, formazione professionale,

Dettagli

PERCORSI DI RIENTRO Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list)

PERCORSI DI RIENTRO Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) PERCORSI DI RIENTRO Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010 Pula La sottoscritta

Dettagli

POR FSE 2007-2013. L alta formazione finanziata dal POR FSE Sardegna 2007-2013

POR FSE 2007-2013. L alta formazione finanziata dal POR FSE Sardegna 2007-2013 POR FSE 2007-2013 L alta formazione finanziata dal POR FSE Sardegna 2007-2013 Cagliari, 14 Novembre 2013 Lo sviluppo del capitale umano nel PO Con gli interventi finanziati dal POR assi IV e V - la Regione

Dettagli

CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PROGETTO ASFODELO. Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3.

CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PROGETTO ASFODELO. Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3. PROGETTO ASFODELO Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3.2 Avviso pubblico per manifestazioni di interesse a partecipare al percorso di rafforzamento delle

Dettagli

Bando INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER PROGETTI DI RICERCA FONDAMENTALE O DI BASE ORIENTATA A SETTORI PRIORITARI

Bando INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER PROGETTI DI RICERCA FONDAMENTALE O DI BASE ORIENTATA A SETTORI PRIORITARI UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA DELLA LA SARDEGNA LEGGE REGIONALE 7 AGOSTO 2007, N. 7 PROMOZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA E DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN SARDEGNA

Dettagli

CONSORZIO DUE GIARE AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE Via Roma s.n. 09090 Baressa (OR) Tel 0783-910013 - fax 0783-910121 sviluppoduegiare@tiscali.

CONSORZIO DUE GIARE AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE Via Roma s.n. 09090 Baressa (OR) Tel 0783-910013 - fax 0783-910121 sviluppoduegiare@tiscali. Pubblicato all Albo Pretorio in data 10.09.2011 N. Reg. pubbl. 55 CONSORZIO DUE GIARE AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE Via Roma s.n. 09090 Baressa (OR) Tel 0783-910013 - fax 0783-910121 sviluppoduegiare@tiscali.it

Dettagli

Dipartimento Economia e Impresa

Dipartimento Economia e Impresa Dipartimento Economia e Impresa 1 Dipartimento Economia e Impresa Il Dipartimento Economia e Impresa dell Università di Catania articola la propria offerta formativa in corsi di laurea, corsi di laurea

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO IN COLLABORAZIONE CON L ISTITUTO NAZIONALE TUMORI-FONDAZIONE PASCALE IRCCS 2 a Edizione Anno Accademico 2012/2013 REGOLAMENTO DIDATTICO

Dettagli

TORNO SUBITO 2015. Il soggetto attuatore dell iniziativa è LAZIODISU Ente per il Diritto agli Studi Universitari nel Lazio

TORNO SUBITO 2015. Il soggetto attuatore dell iniziativa è LAZIODISU Ente per il Diritto agli Studi Universitari nel Lazio TORNO SUBITO 2015 Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università Lanciata in via sperimentale nel 2014 con fondi del POR FSE Nella cornice strategica

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

d iniziativa del Deputato LETTA

d iniziativa del Deputato LETTA CAMERA DEI DEPUTATI - XVI LEGISLATURA N.3058 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del Deputato LETTA Incentivi fiscali per favorire l ingresso in Italia di cittadini italiani Residenti all estero e di cittadini

Dettagli

BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE

BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE BANCA D ITALIA SEDE DI ANCONA TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle competenze

Dettagli

AREA RICERCA SCIENTIFICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UNIVERSITA DELLA CALABRIA

AREA RICERCA SCIENTIFICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UNIVERSITA DELLA CALABRIA UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA AREA RICERCA SCIENTIFICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UNIVERSITA DELLA CALABRIA VADEMECUM SCUOLE DI SCIENZA E TECNICA BERNARDINO TELESIO

Dettagli

Il sottoscritto Antonio Poddine. nato a Sassari Prov. SS il. residente a Sassari Prov. SS DICHIARA. Laurea specialistica in

Il sottoscritto Antonio Poddine. nato a Sassari Prov. SS il. residente a Sassari Prov. SS DICHIARA. Laurea specialistica in PERCORSI DI RIENTRO Allegato III.a. Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010

Dettagli

Ass.FORMA.Azione srl AVVISO PUBBLICO. Reclutamento allievi per il percorso formativo integrato:

Ass.FORMA.Azione srl AVVISO PUBBLICO. Reclutamento allievi per il percorso formativo integrato: POR UMBRIA 2014-2020 Ass.FORMA.Azione srl POR UMBRIA FSE 2007-2013 OB. COMPETITIVITA REGIONALE E OCCUPAZIONE ASSE II OCCUPABILITA - ASSE IV CAPITALE UMANO FONDO NAZIONALE PER L OCCUPAZIONE POR UMBRIA FSE

Dettagli

Progetto ARCOSS PUGLIA Armonizzazione Contabile degli Enti Pubblici del Servizio Sanitario Puglia

Progetto ARCOSS PUGLIA Armonizzazione Contabile degli Enti Pubblici del Servizio Sanitario Puglia Progetto ARCOSS PUGLIA Armonizzazione Contabile degli Enti Pubblici del Servizio Sanitario Puglia Avviso Pubblico di Selezione Art. 1 Oggetto Nell ambito del Percorso di Adeguamento ai requisiti per la

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE (D.G.R. n. 3435 del 17 novembre 2009)

REGOLAMENTO GENERALE (D.G.R. n. 3435 del 17 novembre 2009) IL VENETO PER L ECCELLENZA - III edizione (AA. 2010-2011) REGOLAMENTO GENERALE (D.G.R. n. 3435 del 17 novembre 2009) Con l'iniziativa Il Veneto per l Eccellenza, la Regione del Veneto mette a disposizione

Dettagli

AREA RICERCA SCIENTIFICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UNIVERSITA DELLA CALABRIA VADEMECUM CORSI E SCUOLE DI DOTTORATO DI RICERCA XXVII CICLO

AREA RICERCA SCIENTIFICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UNIVERSITA DELLA CALABRIA VADEMECUM CORSI E SCUOLE DI DOTTORATO DI RICERCA XXVII CICLO UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA AREA RICERCA SCIENTIFICA E RAPPORTI INTERNAZIONALI UNIVERSITA DELLA CALABRIA VADEMECUM CORSI E SCUOLE DI DOTTORATO DI RICERCA XXVII

Dettagli

BORSE PER TIROCINI FORMATIVI SCIENTIFICI

BORSE PER TIROCINI FORMATIVI SCIENTIFICI ASSESSORATO ALL ISTRUZIONE, DIRITTO ALLO STUDIO E FORMAZIONE DIREZIONE REGIONALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E DIRITTO ALLO STUDIO AVVISO PUBBLICO P.O.R. OBIETTIVO 3 FONDO SOCIALE EUROPEO 2000-2006 ANNUALITA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 46/ 42 DEL 27.12.2010

DELIBERAZIONE N. 46/ 42 DEL 27.12.2010 DELIBERAZIONE N. 46/ 42 Oggetto: Legge regionale n. 3/ 2008, art. 4, comma 1, lett. b). Assegni di merito a favore degli studenti universitari. U.P.B. S02.01.009 Pos. Fin. SC2.0183. Disponibilità finanziaria

Dettagli

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità

Classi di laurea a contenuto scientifico-tecnologico a cui è correlata la dote residenzialità Allegato B AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA DOTE RESIDENZIALITÀ PER GLI ISCRITTI ALL UNIVERSITÀ, CLASSI DI LAUREA A CONTENUTO SCIENTIFICO-TECNOLOGICO, ANNO ACCADEMICO 2009-2010. (P.O.R. F.S.E 2007-2013

Dettagli

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello. in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A.

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello. in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. MASTER UNIVERSITARIO di II livello in QUALITY CONTROL MANAGER della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. 2011/2012 QCM Direttore Scientifico del Master Prof. Gaetano Ragno Dipartimento

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA La Regione Siciliana in collaborazione con Italia Lavoro ha destinato 19.250.000 euro per l avviamento di percorsi di tirocinio per

Dettagli

Progetto EPM - European Project Manager LLP-LdV-PLM-11-IT-209

Progetto EPM - European Project Manager LLP-LdV-PLM-11-IT-209 BANDO Per l assegnazione di 21 Borse di mobilità per Stage all estero Programma Lifelong Learning Subprogramma Leonardo Da Vinci Azione Mobilità PLM People in the Labour Market Progetto EPM - European

Dettagli

Azione di Formazione

Azione di Formazione PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE RICERCA E COMPETITIVITÀ 2007-2013 ASSE II Sostegno all innovazione Obiettivo operativo Azioni Integrate per lo sviluppo sostenibile e per lo sviluppo della società dell informazione

Dettagli

Master di II livello in Management Agro-Alimentare

Master di II livello in Management Agro-Alimentare Master di II livello in Management Agro-Alimentare Dal 1984 valorizziamo talenti per l industria e la distribuzione alimentare XXXI Edizione 2014 2015 Con il patrocinio di Federalimentare (Federazione

Dettagli

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE GLOBE Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (aula 1-2) 10 maggio 2013 Francesca Briani

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Le prospettive di studio

Le prospettive di studio . Le prospettive di studio I laureati che intendono proseguire gli studi dopo la laurea sono il % tra i laureati di primo livello (la maggioranza opta per la laurea magistrale) e quasi la metà fra i laureati

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di architettura Valle Giulia BANDO DEL MASTER

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di architettura Valle Giulia BANDO DEL MASTER BANDO DEL MASTER GOVERNO DEL TERRITORIO DELL'AMBIENTE E SVILUPPO LOCALE Presso la Facoltà d Architettura Valle Giulia, dell Università di Roma La Sapienza, è istituito il Master Universitario di 2 livello

Dettagli

HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO

HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO CORSO DI MASTER LEVEL IN: HOUSING SOCIALE E COLLABORATIVO Programmare, progettare e gestire l abitare contemporaneo. Il corso è organizzato dal Consorzio POLI.design del Politecnico di Milano ed è supportato

Dettagli

PROGETTO MASTER TALENTI DELLA SOCIETA CIVILE 2013

PROGETTO MASTER TALENTI DELLA SOCIETA CIVILE 2013 PROGETTO MASTER TALENTI DELLA SOCIETA CIVILE 1 Pagina 1 OBIETTIVI Favorire un processo di eccellenza nelle Scienze Umane e Sociali partendo dal prezioso capitale dei giovani laureati, anche mediante un

Dettagli

BANDO. POR OB 3 MISURA C3: VOUCHER PER MASTER POST LAUREA E DOTTORATI DI RICERCA a.a. 2005/2006

BANDO. POR OB 3 MISURA C3: VOUCHER PER MASTER POST LAUREA E DOTTORATI DI RICERCA a.a. 2005/2006 Allegato A) Premessa BANDO POR OB 3 MISURA C3: VOUCHER PER MASTER POST LAUREA E DOTTORATI DI RICERCA a.a. 2005/2006 La Regione Toscana adotta il presente avviso in coerenza ed attuazione: - del Regolamento

Dettagli

Deliberazione Giunta Regionale n. 19 del 07/02/2014

Deliberazione Giunta Regionale n. 19 del 07/02/2014 Deliberazione Giunta Regionale n. 19 del 07/02/2014 Dipartimento 51 - Programmazione e Sviluppo Economico Direzione Generale 1 - Programmazione Economica e Turismo Oggetto dell'atto: MISURE VOLTE AL SOSTEGNO

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO

Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Bando per il Master Universitario di II livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto

Dettagli

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Facoltà di Economia Sede di Latina Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello REGOLAMENTO Anno

Dettagli

Programma Master and Back

Programma Master and Back Programma Master and Back Avviso pubblico 2012-2013 Percorsi di rientro P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse IV Capitale umano Attività i.3.1 AVVISO PUBBLICO 2012-2013 PERCORSI

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed.

Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Bando per il Master Universitario di 2 livello in TECNOLOGIE WEB PER LA COMUNICAZIONE E IL MARKETING TURISTICO III ed. Anno accademico 2013/201 L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto di

Dettagli

III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE

III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE Gestione ex Inpdap III EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SICUREZZA INFORMATICA E DIGITAL FORENSICS ANNO ACCADEMICO 2012/2013 MASTER ACCREDITATO PRESSO L INPS GESTIONE EX INPDAP QUALE MASTER

Dettagli

PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI BANDO DI CONCORSO

PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI BANDO DI CONCORSO PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto UNIPHARMA-GRADUATES 5 BANDO DI CONCORSO 50 contributi per tirocini di 24 settimane presso Centri di ricerca pubblici e privati chimici, farmaceutici e biotecnologici

Dettagli

I tirocini formativi

I tirocini formativi . I tirocini formativi Uno degli elementi più rilevanti nella riorganizzazione della didattica introdotta dalla riforma universitaria è l attenzione riservata alle attività formative diverse dagli insegnamenti

Dettagli

N. 512 FISCAL NEWS. Regione Campania: contributi per dottorati 21.11.2011. La circolare di aggiornamento professionale. A cura di Carlo De Luca

N. 512 FISCAL NEWS. Regione Campania: contributi per dottorati 21.11.2011. La circolare di aggiornamento professionale. A cura di Carlo De Luca a cura di Antonio Gigliotti www.fiscal-focus.it www.fiscal-focus.info N. 512 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 21.11.2011 Categoria Previdenza e lavoro Sottocategoria Agevolazioni

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

Che cosa offre la mobilità Santander Group University of California at Berkeley?

Che cosa offre la mobilità Santander Group University of California at Berkeley? Che cosa offre la mobilità Santander Group University of California at Berkeley? Offre la possibilità di partecipare ad una selezione a livello europeo tra tutte le università che fanno parte del Santander

Dettagli

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione L Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con la RAS, Assessorato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE DOCENTE

REGOLAMENTO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE DOCENTE 1. Scopo del Regolamento Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy indirizzo per l Industria Meccanica e Aeronautica cod.fisc e P.IVA 02629970308 viale Leonardo da Vinci 10-33100

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 39 DEL 29 SETTEMBRE 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 39 DEL 29 SETTEMBRE 2008 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 11 settembre 2008 - Deliberazione N. 1412 - Area Generale di Coordinamento N. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile

Dettagli

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI UNA COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA COME COORDINATORE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO LIFE11 NAT/IT/00210 Conservation of red

Dettagli

Cell. 328 5518905 Tel/Fax 0861 242211 Codice fiscale Partita IVA 01778140671

Cell. 328 5518905 Tel/Fax 0861 242211 Codice fiscale Partita IVA 01778140671 FONDAZIONE Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy, Sistema Agroalimentare e Sistema Moda sede principale nella Provincia di Teramo e sede secondaria nella Provincia di Pescara.

Dettagli

ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI

ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI ELENCO CORSI DI LAUREA TRIENNALI Area Sanitaria Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche Informazione Scientifica sul Farmaco Scienza della Nutrizione Tecnologie dei Prodotti Cosmetici

Dettagli

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO, POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO, POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO AMBIENTE, TERRITORIO, POLITICHE DELLA SOSTENIBILITÀ ABSTRACT Lo sfruttamento e la gestione di giacimenti petroliferi richiede la disponibilità di competenze altamente specializzate

Dettagli

Prot. n. 5811- VII-L3 Trapani lì, 12 luglio 2012

Prot. n. 5811- VII-L3 Trapani lì, 12 luglio 2012 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo Da Vinci Piazza XXI Aprile tel. 092329498 - fax 0923 23982 - e-mail: tpis01800p@istruzione.it

Dettagli

1. Un Percorso per l Inserimento Lavorativo per i laureandi

1. Un Percorso per l Inserimento Lavorativo per i laureandi 1. Un Percorso per l Inserimento Lavorativo per i laureandi Il Programma PIL dell Università di Ferrara è stato attivato inizialmente (a.a. 2001-02): - come un Corso formativo universitario parallelo allo

Dettagli

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list) di possedere il seguente Curriculum Vitae:

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list) di possedere il seguente Curriculum Vitae: PERCORSI DI RIENTRO Allegato III.a. Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010

Dettagli

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari D i s c i p l i n a C o r s i d i l a u r e a m a g i s t r a l i Art. 1 1. Il presente decreto definisce, ai sensi dell'articolo 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, le classi dei corsi

Dettagli

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2012-2013 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria

Dettagli

Manager d'impresa Locale per lo Sviluppo Globale

Manager d'impresa Locale per lo Sviluppo Globale Dal MASTER dei TALENTI al CORSO di ALTA FORMAZIONE per: Manager d'impresa Locale per lo Sviluppo Globale Edizione 2014/ 2015 Bando per l'assegnazione di borse per tirocini di 6 e 9 mesi presso aziende

Dettagli

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT PROGRAMMA OPERATIVO FSE BASILICATA 2007-2013 AVVISO PUBBLICO

REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT PROGRAMMA OPERATIVO FSE BASILICATA 2007-2013 AVVISO PUBBLICO REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE, LAVORO, CULTURA E SPORT PROGRAMMA OPERATIVO FSE BASILICATA 2007-2013 AVVISO PUBBLICO Concessione di contributi per la partecipazione a master non universitari

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

Programma Master and Back. Avviso pubblico 2013 Alta Formazione

Programma Master and Back. Avviso pubblico 2013 Alta Formazione Programma Master and Back Avviso pubblico 2013 Alta Formazione P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse IV Capitale umano Attività i.3.1 Percorsi di Alta Formazione (Master and Back)

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO

SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO SCHEDA DI PRESENTAZIONE / REGOLAMENTO DIDATTICO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SOCIO-SANITARIE Art. 1 FINALITA - Presso l'ateneo

Dettagli

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni (aggiornamento del 5 febbraio 2015) NOTA ALLA LETTURA La tabella sottostante riporta lo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI Anno Accademico 2007/2008 L Università Telematica delle Scienze Umane (UNISU),

Dettagli

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl

M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl PROT. N. 168 DEL 30/07/12 M.I.U.R. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Centro Regionale Information Communication Technology CeRICT scrl In collaborazione con: ENGINEERING Ingegneria

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

IL PROGRAMMA MASTER AND BACK

IL PROGRAMMA MASTER AND BACK IL PROGRAMMA MASTER AND BACK MASTER AND BACK 2005-2014 PROGRAMMA FINANZIATO DAL PO FSE SARDEGNA PROGRAMMAZIONE 2000-2006 E 2007-2013 DUPLICE OBIETTIVO sostegno economico a giovani laureati sardi per svolgere

Dettagli

PREMIO NAZIONALE BIENNALE VILLE LUCCHESI - MARINO SALOM. Bando 2011

PREMIO NAZIONALE BIENNALE VILLE LUCCHESI - MARINO SALOM. Bando 2011 PREMIO NAZIONALE BIENNALE VILLE LUCCHESI - MARINO SALOM Bando 2011 Con il contributo di Con il patrocinio di Sommario Art 1. Premessa... 3 Art 2. Destinatari... 3 Art 3. Modalità di partecipazione... 3

Dettagli

Il Rettore. Decreto repertorio n. 124/2015

Il Rettore. Decreto repertorio n. 124/2015 AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n 3863 Del 16/01/2015 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

CONSORZIO Spinner - Bologna

CONSORZIO Spinner - Bologna CONSORZIO Spinner - Bologna Selezione pubblica per l assegnazione di n. 14 borse di studio per la partecipazione ad un percorso di accrescimento e qualificazione delle competenze sui temi oggetto della

Dettagli

TRATTAMENTO FISCALE DEI FINANZIAMENTI EROGATI DALLA REGIONE PER GLI INTERVENTI PREVISTI NEL PROGRAMMA MASTER AND BACK

TRATTAMENTO FISCALE DEI FINANZIAMENTI EROGATI DALLA REGIONE PER GLI INTERVENTI PREVISTI NEL PROGRAMMA MASTER AND BACK Agenzia della Regione Autonoma della Sardegna per le Entrate - - - - - * * * * - - - - - TRATTAMENTO FISCALE DEI FINANZIAMENTI EROGATI DALLA REGIONE PER GLI INTERVENTI PREVISTI NEL PROGRAMMA MASTER AND

Dettagli