Tekla Structures Note sulla versione dell'amministratore di Tekla Structures Versione del prodotto 21.1 agosto Tekla Corporation

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tekla Structures Note sulla versione dell'amministratore di Tekla Structures 21.1. Versione del prodotto 21.1 agosto 2015. 2015 Tekla Corporation"

Transcript

1 Tekla Structures Note sulla versione dell'amministratore di Tekla Structures 21.1 Versione del prodotto 21.1 agosto Tekla Corporation

2 Indice 1 Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures Guida dell'amministratore: Impostazioni generali...3 Release Notes dell'amministratore: Modelli prototipo nell'aggiornamento della versione...4 Release Notes dell'amministratore: Nuovo catalogo Applicazioni e componenti...5 Release Notes dell'amministratore: XS_PLOT_UNPLOT_BUFFER_SIZE rimosso...10 Release Notes dell'amministratore: Piedi decimali nelle dimensioni del disegno...10 Release Notes dell'amministratore: Gestione Attività...11 Release Notes dell'amministratore: Colorazione basata su gruppo in Organizzazione...12 Release Notes dell'amministratore: Nuove opzioni avanzate Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per l'acciaio...16 Release Notes dell'amministratore: Nuove Impostazioni file NC Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo...18 Release Notes dell'amministratore: Getti nei disegni di progetto/montaggio...18 Release Notes dell'amministratore: Nuovi strumenti barre d'armatura Release Notes dell'amministratore: Nuovi strumenti parete prefabbricata Release Notes dell'amministratore: Nuovi attributi personalizzati Esclusione di responsabilità

3 1 Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures Guida all'aggiornamento da Tekla Structures 21.0 a Tekla Structures 21.1 Le Release Notes dell'amministratore costituivano in precedenza la Guida dell'amministratore. Questa guida ha lo scopo di fornire agli utenti esperti le istruzioni necessarie per applicare le personalizzazioni aggiuntive disponibili in una nuova versione di Tekla Structures. 1.1 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali Le impostazioni di personalizzazione generali si applicano a tutti i gruppi di utenti. Utilizzare queste impostazioni insieme alle impostazioni personalizzate dei gruppi utenti. Release Notes dell'amministratore: Modelli prototipo nell'aggiornamento della versione alla pagina 3 Release Notes dell'amministratore: Nuovo catalogo Applicazioni e componenti alla pagina 4 Release Notes dell'amministratore: XS_PLOT_UNPLOT_BUFFER_SIZE rimosso alla pagina 10 Release Notes dell'amministratore: Piedi decimali nelle dimensioni del disegno alla pagina 10 Release Notes dell'amministratore: Gestione Attività alla pagina 11 Release Notes dell'amministratore: Colorazione basata su gruppo in Organizzazione alla pagina 12 Release Notes dell'amministratore: Nuove opzioni avanzate alla pagina 16 Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 3 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

4 Release Notes dell'amministratore: Modelli prototipo nell'aggiornamento della versione Per salvare un modello come modello prototipo negli aggiornamenti delle versioni: 1. Aprire Tekla Structures Creare un nuovo modello utilizzando un modello prototipo esistente. 3. Assegnare al modello lo stesso nome utilizzato nella versione precedente di Tekla Structures. 4. Aprire la vista 3D. 5. Controllare e riparare il modello cliccando su Strumenti --> Controlla & Ripara Modello e selezionando i comandi appropriati. 6. Salvare il modello come modello prototipo. 7. Includere le sottocartelle e i file di catalogo necessari dalla cartella del modello e cliccare su OK. 8. Rimuovere manualmente tutti i file *.db (database d'ambiente, database di opzioni) dalla cartella del modello. I file *.bak, *.log e xs_user vengono automaticamente rimossi dalla cartella del modello. Il modello prototipo viene salvato nella posizione definita per l'opzione avanzata XS_MODEL_TEMPLATE_DIRECTORY. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 4 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

5 Release Notes dell'amministratore: Nuovo catalogo Applicazioni e componenti Il Catalogo componenti è stato rinnovato per Tekla Structures Il nuovo catalogo è denominato catalogo Applicazioni e componenti. Tutte le connessioni dai vecchi file di definizione Catalogo componenti sono archiviate nel gruppo Catalogo precedente. Le applicazioni, i plug-in e le macro sono nel gruppo Applicazioni. Le definizioni del catalogo sono archiviate nei file ComponentCatalog.xml. Tutti i file di definizione presenti vengono uniti insieme. Tutte le modifiche possono e devono essere eseguite all'interno di Tekla Structures e del nuovo catalogo Applicazioni e componenti. Interfaccia utente I gruppi funzionano come in qualsiasi altro software; cliccare sulle piccole frecce accanto ai gruppi per espanderli. I gruppi del sistema e i relativi contenuti sono generati automaticamente. Gli utenti possono non modificare affatto questi gruppi. Il gruppo Catalogo precedente contiene la struttura del catalogo dei vecchi file di definizione. Sarà rimosso a un certo punto, ma per ora può essere utilizzato per ricreare la vecchia struttura con i nuovi file di definizione. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 5 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

6 Per visualizzare e nascondere gli oggetti nel catalogo, cliccare con il tasto destro del mouse su un oggetto e selezionare Nascondi/Mostra. Per visualizzare gli oggetti precedentemente nascosti, selezionare la casella di controllo Mostra elementi nascosti. Gli oggetti nascosti sono visualizzati in colore grigio. Si tratta del solo modo per mostrarli. Il log messaggi mostra una lista di errori e avvertenze. In Accedi a funzioni avanzate è possibile trovare i comandi Annulla/Ripeti, Importa.uel, creare e registrare macro e gestire il catalogo. La gestione catalogo consente di selezionare il file di definizione da modificare, visualizzare o nascondere le chiavi di traduzione (albl_*) e ricaricare le traduzioni e definizioni del catalogo per visualizzare le modifiche apportate senza dovere riavviare Tekla Structures. Modifica del catalogo Quando si inizia a modificare il catalogo, è necessario selezionare il file corretto da modificare. Per modificare i file di definizione: Accedi a funzioni avanzate (1) > Gestione catalogo (2) > Modifica modalità (3) > Selezionare un file (4) per modificarlo. La lista indica cartelle azienda e progetto se definite e cartella modello. I file che risultano disattivati non esistono, ma è possibile creare i file selezionandoli e rispondendo Sì nella richiesta Modifica modalità mostrata nella seguente immagine. Nella lista dei file, è possibile rimuovere un file esistente cliccando sul pulsante X accanto al file. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 6 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

7 Dopo aver selezionato un file da modificare, è possibile iniziare ad apportare le modifiche. Creare nuovi gruppi e sottogruppi se necessario per organizzare gli elementi e spostare gli elementi possibili da Elementi non raggruppati ai gruppi personalizzati (ovvero non di sistema). È possibile creare nuovi gruppi cliccando con il pulsante destro del mouse nel catalogo e selezionando Nuovo gruppo dal menu di scelta rapida. È possibile spostare gli elementi nei nuovi gruppi cliccando con il pulsante destro del mouse sull'elemento e selezionando Aggiungi al gruppo > <nome del gruppo> come mostrato di seguito. È possibile aggiungere una descrizione o etichette a un elemento cliccando sulla freccia piccola nell'angolo in basso a destra, evidenziata con un rettangolo blu nell'immagine Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 7 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

8 riportata di seguito. Il campo della descrizione e il pulsante per aggiungere le etichette (+) sono evidenziati con rettangoli verdi. È inoltre possibile aggiungere miniature aggiuntive cliccando con il pulsante destro del mouse su un elemento e selezionando Miniature dal menu di scelta rapida, quindi cliccando sul pulsante Aggiungi miniatura nella finestra di dialogo visualizzata. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 8 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

9 Se si desidera nascondere alcuni gruppi per alcuni ruoli, modificare il file di definizione adeguato e cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare Nascondi/Mostra dal menu di scelta rapida. In questo modo non si visualizzano i gruppi e gli elementi che non sono pertinenti per loro. È possibile visualizzare elementi e gruppi nascosti selezionando la casella di controllo Mostra elementi nascosti nell'angolo in basso a sinistra del catalogo. Gli elementi nascosti risulteranno quindi disattivati e potranno essere resi visibili. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 9 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

10 Release Notes dell'amministratore: XS_PLOT_UNPLOT_BUFFER_SIZE rimosso L'opzione avanzata XS_PLOT_UNPLOT_BUFFER_SIZE è stata rimossa perché la dimensione del buffer di stampa non è più limitata. Gli effetti previsti sono un uso di memoria leggermente maggiore (<10MB) e prestazioni migliori durante le operazioni che includono numerosi elementi. È possibile rimuovere tutte le istanze di XS_PLOT_UNPLOT_BUFFER_SIZE. Release Notes dell'amministratore: Piedi decimali nelle dimensioni del disegno Ora è possibile impostare i piedi come unità di quota in tutte le posizioni in cui può essere specificata l'unità di quota: Opzioni --> Dimensioni disegno Proprietà disegno di progetto/montaggio --> Dimensioni Finestre di dialogo Proprietà quota Proprietà della marca di livello È inoltre possibile salvare le proprietà di quota con questa opzione e utilizzare le proprietà in alcune viste (o in viste aggiuntive) nei disegni di prefabbricazione, assemblaggi e unità di getto. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 10 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

11 Release Notes dell'amministratore: Gestione Attività È ora possibile definire, salvare e caricare valori predefiniti per le impostazioni Modalità Programmazione, Modalità Tracking e Dipendenza nella finestra di dialogo Impostazioni attività in Gestione Attività. In precedenza, era disponibile solo l'impostazione della modalità programmazione. I valori predefiniti sono utilizzati per tutte le nuove attività. Per aprire le impostazioni di attività, cliccare su > Impostazioni attività. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 11 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

12 L'estensione del nome file del file salvato è.sitemanagement.tasksettingsform.xml. Nuove opzioni Le opzioni Modalità Tracking e Dipendenza sono uguali a quelle nella finestra di dialogo Informazione attività e funzionano allo stesso modo. Modalità Tracking: Manuale consente di immettere le date di inizio e di fine effettive e le informazioni sul completamento dell'attività. Collegata a oggetti consente di visualizzare la programmazione e le informazioni sul completamento calcolato dai singoli oggetti nell'attività. Automatico funziona come Manuale quando non sono presenti oggetti nell'attività e come Collegata a oggetti quando sono presenti oggetti. Per ulteriori informazioni, vedere Track a task schedule in Task Manager. Dipendenza: È possibile definire se l'attività dipendente viene sempre spostata quando viene spostata l'attività da cui dipende o se l'attività dipendente viene spostata in avanti solo quando l'attività da cui dipende viene spostata in avanti. Per ulteriori informazioni, vedere Define general task properties in Task Manager. Release Notes dell'amministratore: Colorazione basata su gruppo in Organizzazione È possibile colorare gli oggetti del modello in base al raggruppamento in Organizzazione. È possibile assegnare a ciascun gruppo un colore univoco in base alle definizioni del set di Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 12 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

13 colori. Se sono presenti più gruppi che colori definiti nel set di colori in uso, la colorazione inizia dall'inizio dei colori elencati nel set. La colorazione basata su gruppo è uno strumento di visualizzazione di tipo temporaneo, il che significa che i colori non sono assegnati in modo definitivo ai gruppi. Se i gruppi sono in un ordine differente, avranno colori differenti. Per utilizzare la colorazione: 1. Attivare il raggruppamento: 2. Creare gruppi trascinando una o più colonne nella riga del raggruppamento: 3. Abilitare la colorazione selezionando un set di colori: Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 13 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

14 Risultato: Organizzazione assegna i colori ai gruppi e mostra gli oggetti nei gruppi con gli stessi colori nel modello. Definizione dei set di colori I colori predefiniti sono stati selezionati con attenzione in modo da poter distinguere facilmente ciascun gruppo. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 14 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

15 È possibile definire nuovi set di colori nella scheda Colori in Impostazioni Organizzazione. Cliccare su e assegnare un nome per il nuovo set. Modificare un colore cliccando due volte sul colore o modificare l'ordine dei colori trascinandoli. Per aggiungere o eliminare i colori, cliccare con il tasto destro del mouse sul colore. È inoltre possibile copiare e incollare i colori. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 15 Guida dell'amministratore: Impostazioni generali

16 È possibile esportare e importare i set di colori utilizzando i pulsanti Esporta e Importa nell'angolo in alto a destra sulla scheda Colori. Per utilizzare un set di colori in un template di proprietà, selezionare il set di colori nella scheda Template di proprietà ed esportare le impostazioni per poterle utilizzare dalle cartelle azienda e progetto; vedere l'immagine riportata di seguito. Release Notes dell'amministratore: Nuove opzioni avanzate XS_DRAW_HIDDEN_FACES Comanda se le facce riempite nascoste vengono disegnate (TRUE) o no (FALSE). XS_REBAR_USE_ALWAYS_METHOD_A_FOR_90_DEGREE_HOOK_DIMENSIONS Quando l'impostazione è su TRUE, le proprietà del gancio SHLB/EHLB avranno gli stessi valori delle proprietà SHLA/EHLA nel caso l'angolo del gancio sia circa 95 gradi o meno. 1.2 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per l'acciaio Le impostazioni di personalizzazione seguenti si applicano al gruppo di utenti acciaio. Vedere anche Release Notes dell'amministratore: Nuove Impostazioni file NC alla pagina 17 Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 16 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per l'acciaio

17 Release Notes dell'amministratore: Nuove Impostazioni file NC È presente una nuova scheda nella finestra di dialogo Impostazioni file NC: Opzioni avanzate. Nella scheda Opzioni avanzate, sono presenti nuove opzioni per il rilevamento curva, la modifica del segno del raggio della curva di contorno e per il controllo del numero di decimali nei file NC. Si noti che la finestra di dialogo Opzioni avanzate in Utilità --> Opzioni viene utilizzata per controllare le opzioni avanzate. Nuove opzioni per il rilevamento curva Quando Rilevamento curva è impostato su Sì, Tekla Structures controlla i bordi rispetto a una curva virtuale descritta dai bordi per verificare se i bordi sono curvi o diritti sulla base del valore Tolleranza segmento. La tolleranza del segmento è fornita in mm e il valore di default è 10. Nuove opzioni per modificare il segno del raggio della curva di contorno Cambia segno del raggio contorno esterno (blocco AK) sulle facce superiore (o) e posteriore (h) modifica i segni del raggio di curva del blocco AK per le facce superiore (o) e posteriore (h). Cambia segno del raggio contorno interno (blocco IK) sulle facce superiore (o) e posteriore (h) modifica i segni del raggio di curva del blocco IK per le facce superiore (o) e posteriore (h). Queste due opzioni erano in precedenza disponibili come opzioni avanzate XS_DSTV_CHANGE_AK_BLOCK_RADIUS_SIGN e XS_DSTV_CHANGE_IK_BLOCK_RADIUS_SIGN impostabili in un file.ini. Queste opzioni avanzate sono state rimosse. Nuova opzione per il controllo del numero di decimali nei file NC L'opzione Numero di decimali controlla il numero di decimali visualizzati nei file NC esportati. Questa opzione migliora la precisione durante la conversione di valori tra unità imperiali e metriche. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 17 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per l'acciaio

18 1.3 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo Le seguenti impostazioni di personalizzazione si applicano al gruppo di utenti calcestruzzo. Vedere anche Release Notes dell'amministratore: Getti nei disegni di progetto/montaggio alla pagina 18 Release Notes dell'amministratore: Nuovi strumenti barre d'armatura alla pagina 25 Release Notes dell'amministratore: Nuovi strumenti parete prefabbricata alla pagina 26 Release Notes dell'amministratore: Nuovi attributi personalizzati alla pagina 27 Release Notes dell'amministratore: Getti nei disegni di progetto/ montaggio Ora è possibile mostrare i getti nei disegni di progetto/montaggio. In precedenza, era solo possibile visualizzare le parti e le interruzioni getto, adesso è possibile selezionare, richiedere informazioni e modificare i getti effettivi. La gestione dei getti deve essere attivata (XS_ENABLE_POUR_MANAGEMENT=TRUE). Per visualizzare i getti in un disegno di progetto/montaggio e modificare le proprietà relative al getto: 1. Aprire Proprietà disegno progetto/montaggio. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 18 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

19 2. Aprire Proprietà vista e impostare Mostra getti sul disegno su Sì. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 19 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

20 3. Aprire Proprietà oggetto getto e impostare le impostazioni Contenuto, Aspetto e Riempimento sui valori adeguati. 4. Salvare le proprietà oggetto getto come file standard (.gpo) e chiudere con OK. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 20 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

21 5. Aprire Proprietà marca oggetto getto e impostare le impostazioni marca Contenuto e Generale sui valori adeguati. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 21 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

22 6. Salvare le proprietà marca getto come file standard (.gpom) e chiudere con OK. 7. Salvare le proprietà del disegno di progetto/montaggio (estensione del nome file.gd) ed effettuare un test creando un disegno di progetto/montaggio. Esempio di una struttura contenente getti: Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 22 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

23 Disegno getti di tipo personalizzato dopo modifica manuale: Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 23 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

24 Modifiche alla finestra di dialogo Finestra di dialogo delle proprietà Disegno di progetto/ montaggio Disegno di progetto/ montaggio - vista Disegno di progetto/ montaggio - Oggetto getto Disegno di progetto/ montaggio - Marca oggetto getto Estensione nome file.gd.gdv.gpo.gpom Modificato Modificato Nuovo Nuovo Nuovo/Modificato Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 24 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

25 Finestra di dialogo delle proprietà Estensione nome file Vista.vi Modificato Vista - Oggetto getto Vista - Marca oggetto getto.vpo.vpom Nuovo Nuovo Oggetto getto.po Nuovo Marca oggetto getto.pom Nuovo Nuovo/Modificato Filtri per getti Oggetto getto e interruzione getto sono stati aggiunti alla categoria filtro. Creare i filtri necessari, ad esempio, per fase getto. Altri aspetti da prendere in considerazione Considerare se i layout disegno devono includere i getti (ad esempio, tabella pourlist nel layout disegno ga_pour). Release Notes dell'amministratore: Nuovi strumenti barre d'armatura Le seguenti estensioni sono ora disponibili nel catalogo Applicazioni e componenti: Connettere barre d'armatura crea connettori dove una barra d'armatura è già stata divisa o dove le estremità delle barre d'armatura sono in collegamento e parallele. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 25 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

26 Ancoraggio di estremità barra d'armatura crea ancoraggi di estremità in prossimità delle estremità libere delle barre. Dividi barra d'armatura e aggiungi connettore crea connettori dove un gruppo di barre d'armatura deve essere diviso e aggiunge i connettori in relazione alla direzione dei punti selezionati. Taglio di estremità barra d'armatura consente di regolare lo spazio libero tra due estremità della barra d'armatura. Strumenti di accoppiamento e ancoraggio delle barre d'armatura: Aggiorna attributi barra d'armatura aggiorna gli attributi utente specifici di estremità barra d'armatura (UDA) impostati da Connettere barre d'armatura, Ancoraggio di estremità barra d'armatura o Dividi barra d'armatura e aggiungi connettore. Utilizzare questo strumento se si sono eliminati connettori dalla barra d'armatura. Connettere barre d'armatura, Ancoraggio di estremità barra d'armatura e Dividi barra d'armatura e aggiungi connettore possono creare connettori e ancoraggi in base all'immissione manuale dell'utente o in base ai file tabella attributi che contengono informazioni su connettori e ancoraggi. Utilizzare i file tabella attributi per creare automaticamente connettori e ancoraggi corretti in base a dimensione barra e materiale barra. È possibile disporre di tutte le tabelle desiderate. Esistono differenti tabelle per ancoraggi di estremità (una barra d'armatura di inserimento) e componenti connettore (due barre d'armatura di inserimento). Le tabelle hanno differenti estensioni:.couplers.csv per Connettere barre d'armatura e Dividi barra d'armatura e aggiungi connettore.anchors.csv per Ancoraggio di estremità barra d'armatura I costruttori di connettori possono creare file tabella attributi Tekla Warehouse. Un file tabella attributi copre un connettore o un prodotto ancoraggio. Quando ci sono file tabella attributi in Tekla Warehouse, gli utenti Tekla Structures vi possono selezionare i prodotti per creare i connettori corretti in base a dimensione barra (e materiale barra). L'ambiente predefinito include tabelle file attributi di esempio: AnchorExample.anchors.csv e CouplerExample.couplers.csv. Nell'ambiente predefinito, i file si trovano nella cartella \system. Release Notes dell'amministratore: Nuovi strumenti parete prefabbricata Le seguenti estensioni prefabbricato sono ora disponibili nel catalogo Applicazioni e componenti: Nodo da parete a parete Dettaglio giunto scanalatura parete Nodo da parete a parete consente di creare una connessione tra due pareti prefabbricate. Il nodo può contenere una scanalatura con o senza i denti di taglio aggiuntivi. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 26 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

27 Facoltativamente, la connessione può inoltre creare ganci delle barre d'armatura o alcuni inserti (parte personalizzata) come connettori alle pareti. Dettaglio giunto scanalatura parete consente di creare una scanalatura con attacchi di taglio opzionali in una parete prefabbricata, una soletta o una parte simile. Release Notes dell'amministratore: Nuovi attributi personalizzati Le reti d'armatura hanno ora nuove proprietà personalizzate: MESH_LENGTH_NET, MESH_WIDTH_NET e MESH_SIZE_NET. Queste proprietà forniscono risultati precisi, mentre LENGTH, WIDTH e SIZE non li fornivano in alcune situazioni. La differenza tra i due insiemi di attributi è evidenziata nell'immagine riportata di seguito. I nuovi attributi personalizzati devono essere usati in tutti i relativi report, template, marche disegno e note associative con utilizzo di CUSTOM.MESH_*_NET anziché LENGTH, WIDTH e SIZE. I due insiemi di attributi funzionano in modo un po' differente: i nuovi attributi considerano il lato più lungo delle barre effettive come la direzione della lunghezza e l'ordine delle barre in CUSTOM.MESH_SIZE_NET è coerente. In addition to these, CUSTOM.ELEMENT_WEIGHT riassume i pesi netti di tutte le parti di sotto-assemblaggio e unità di getto. Ignora tutti i sotto-assemblaggi la cui parte principale MATERIAL_TYPE è STEEL. L'attributo può essere utilizzato per ignorare il peso di tutti i sotto-assemblaggi incorporati, come ancoraggi di sollevamento e ganci dei cavi, che sono inclusi in CAST_UNIT.WEIGHT. Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 27 Release Notes dell'amministratore: Impostazioni per il calcestruzzo

28 1.4 Esclusione di responsabilità 2015 Tekla Corporation e i suoi licenziatari. Tutti i diritti riservati. Il presente Manuale per il Software è stato progettato per l'uso con il Software di riferimento. L'uso del Software e del presente Manuale per il Software è regolato da un Accordo di licenza. Tra le altre disposizioni, l'accordo di licenza stabilisce talune garanzie per il Software e il presente Manuale, nega altre garanzie, limita i danni recuperabili, definisce gli usi consentiti del Software e determina se si è un utente autorizzato del Software. Tutte le informazioni riportate in questo manuale sono fornite con la garanzia indicata nell'accordo di licenza. Si prega di fare riferimento all'accordo di licenza per gli obblighi importanti e le limitazioni vigenti, nonché per le limitazioni sui diritti. Tekla non garantisce che il testo sia privo di imprecisioni tecniche o errori tipografici. Tekla si riserva il diritto di apportare modifiche e integrazioni al presente manuale dovute a cambiamenti nel software o altro. Inoltre, il presente Manuale per il Software è protetto dalle leggi sul copyright e dai trattati internazionali. La riproduzione, la visualizzazione, la modifica, o la distribuzione non autorizzate del presente manuale, o di parte di esso, possono comportare sanzioni civili e penali gravi e saranno perseguite nella misura massima consentita dalla legge. Tekla, Tekla Structures, Tekla BIMsight, BIMsight, Tedds, Solve, Fastrak e Orion sono marchi o marchi registrati di Tekla Corporation nell'unione Europea, negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Ulteriori informazioni sui marchi Tekla: Trimble è un marchio o un marchio registrato di Trimble Navigation Limited nell'unione Europea, negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Ulteriori informazioni sui marchi Trimble: Altri nomi di prodotti e società citati nel presente manuale possono essere marchi dei rispettivi proprietari. Il riferimento a un marchio o a un prodotto di terzi non costituisce alcuna dichiarazione di affiliazione o collaborazione di Tekla con tali terzi. Tekla nega qualsiasi affiliazione o collaborazione, se non espressamente dichiarata. Parti del software: D-Cubed 2D DCM 2010 Siemens Industry Software Limited. Tutti i diritti riservati. EPM toolkit EPM Technology a.s., Oslo, Norvegia. Tutti i diritti riservati. Open CASCADE Technology Open CASCADE SA. Tutti i diritti riservati. FLY SDK - CAD SDK 2012 VisualIntegrity. Tutti i diritti riservati. Teigha Open Design Alliance. Tutti i diritti riservati. PolyBoolean C++ Library Complex A5 Co. Ltd. Tutti i diritti riservati. FlexNet Copyright 2014 Flexera Software LLC. Tutti i diritti riservati. Questo prodotto contiene tecnologia riservata e di proprietà, informazioni e lavoro creativo di proprietà di Flexera Software LLC e dei suoi licenziatari, se esistenti. Sono vietati l'utilizzo, la copia, la pubblicazione, la distribuzione, la visualizzazione, la modifica o la trasmissione di tale tecnologia per intero o in parte sotto qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo senza il previo consenso scritto di Flexera Software LLC. Fatto salvo quanto espressamente dichiarato per iscritto Flexera Software LLC, il possesso di tale tecnologia non implica la concessione di Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 28 Esclusione di responsabilità

29 alcuna licenza o autorizzazione sui diritti di proprietà intellettuale di Flexera Software LLC, senza alcuna eccezione o implicazione o altro. Per visualizzare le licenze di terzi, passare a Tekla Structures, cliccare su Aiuto --> Informazioni su e selezionare il pulsante Licenze di terzi. Gli elementi del software descritto nel presente Manuale sono protetti da più brevetti e possibilmente da domande di brevetto in attesa di accettazione nell'unione Europea e/o in altri paesi. Per ulteriori informazioni andare alla pagina Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 29 Esclusione di responsabilità

30 Release Notes dell'amministratore di Tekla Structures 30 Esclusione di responsabilità

Tekla Structures Guida al prestito delle licenze. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida al prestito delle licenze. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida al prestito delle licenze Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Informazioni sulla presente guida...3 2 Prendere in prestito licenze... 4 2.1 Avvio

Dettagli

Tekla Structures Guida rapida delle licenze FlexNet. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida rapida delle licenze FlexNet. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida rapida delle licenze FlexNet Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Sistema di licenze FlexNet...3 2 Attivazione del server licenze...5 2.1 Installazione

Dettagli

Tekla Structures Guida al prestito delle licenze. Versione del prodotto 21.1 agosto 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida al prestito delle licenze. Versione del prodotto 21.1 agosto 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida al prestito delle licenze Versione del prodotto 21.1 agosto 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Prestito delle licenze Tekla Structures per uso offline...3 2 Installare Tekla Structures

Dettagli

Tekla Structures Guida all'installazione. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida all'installazione. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida all'installazione Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Installazione di Tekla Structures...3 1.1 Prerequisiti per l'installazione di Tekla Structures...4

Dettagli

Tekla Structures Guida di riferimento per le opzioni avanzate. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida di riferimento per le opzioni avanzate. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida di riferimento per le opzioni avanzate Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Guida di riferimento per le opzioni avanzate... 19 1.1 Categorie nella

Dettagli

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini)

Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Aggiunta di simboli e tratteggi (Retini) Introduzione ai blocchi............................................1 Inserimento di blocchi.............................................2 Introduzione ai tratteggi...........................................4

Dettagli

Gestione Rapporti (Calcolo Aree)

Gestione Rapporti (Calcolo Aree) Gestione Rapporti (Calcolo Aree) L interfaccia dello strumento generale «Gestione Rapporti»...3 Accedere all interfaccia (toolbar)...3 Comandi associati alle icone della toolbar...4 La finestra di dialogo

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

Tekla Structures Guida ai template e ai report. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida ai template e ai report. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida ai template e ai report Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Template... 3 1.1 Creazione di un template... 4 Creazione di un template in formato

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

per immagini guida avanzata Organizzazione e controllo dei dati Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Organizzazione e controllo dei dati Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Organizzazione e controllo dei dati Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Il raggruppamento e la struttura dei dati sono due funzioni di gestione dati di Excel, molto simili tra

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Tekla Structures Guida alla modellazione avanzata. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida alla modellazione avanzata. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida alla modellazione avanzata Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Gestione dei getti... 9 1.1 Attivazione della funzionalità dei getti...10 Disattivazione

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Come usare P-touch Transfer Manager

Come usare P-touch Transfer Manager Come usare P-touch Transfer Manager Versione 0 ITA Introduzione Avviso importante Il contenuto di questo documento e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifica senza preavviso. Brother si

Dettagli

Tekla Structures Guida alla modellazione avanzata. Versione del prodotto 21.1 settembre 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida alla modellazione avanzata. Versione del prodotto 21.1 settembre 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida alla modellazione avanzata Versione del prodotto 21.1 settembre 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Gestione dei getti... 9 1.1 Attivazione della funzionalità dei getti...10 Disattivazione

Dettagli

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14

1. INTRODUZIONE 3 2. COMANDI A MENÙ 5 3. OPZIONI DI CAT 11 4. END USER LICENSE AGREEMENT 14 CAT Manuale utente 1. INTRODUZIONE 3 1.1. Informazioni generali... 3 1.2. Come avviare il programma... 4 2. COMANDI A MENÙ 5 2.1. Quick Access Toolbar... 5 2.2. Ribbon... 5 2.3. Home... 6 2.4. Inserisci...

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 9.0 Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2003/2007 Il software descritto nel presente documento

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Mac OS - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Mac OS - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Mac OS - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Nexus Badge Manager Manuale Uso

Nexus Badge Manager Manuale Uso Nexus Badge Manager Manuale Uso 1. Primo avvio La prima volta che verrà eseguito il software apparirà il seguente messaggio: Collegare il dispositivo ad una qualsiasi porta USB libera del PC e seguire

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Qlik Sense Cloud. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Cloud. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Cloud Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Uso delle tabelle e dei grafici Pivot Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Una tabella Pivot usa dati a due dimensioni per creare una tabella a tre dimensioni, cioè una tabella

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password

Utilizzo di Blue s. Avvio di Blue s C A P I T O L O 7. Come avviare il programma e inserire la password Capitolo 7 83 C A P I T O L O 7 Avvio di Blue s Questo capitolo introduce l'utilizzatore all'ambiente di lavoro e alle funzioni di aggiornamento delle tabelle di Blue s. Blue s si presenta come un ambiente

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Tekla Structures Guida di riferimento per i componenti in calcestruzzo. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida di riferimento per i componenti in calcestruzzo. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida di riferimento per i componenti in calcestruzzo Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Detailing cemento armato... 9 1.1 Connessioni seating... 9 Seating

Dettagli

Tekla Structures Guida alla modellazione. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida alla modellazione. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida alla modellazione Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Creazione di modelli 3D...11 1.1 Descrizione di un modello 3D...11 1.2 Creazione di un nuovo

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Tekla Structures Guida alla modellazione. Versione del prodotto 21.1 settembre 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida alla modellazione. Versione del prodotto 21.1 settembre 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida alla modellazione Versione del prodotto 21.1 settembre 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Creazione di modelli 3D... 11 1.1 Descrizione di un modello 3D... 11 1.2 Creazione di

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software

STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente. Samsung IPP1.1 Software STAMPANTE LASER SAMSUNG Guida dell utente Samsung IPP1.1 Software SOMMARIO Introduzione... 1 Definizione di IPP?... 1 Definizione di Samsung IPP Software?... 1 Installazione... 2 Requisiti di sistema...

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Tekla Structures Guida condivisione modello Tekla. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida condivisione modello Tekla. Versione del prodotto 21.0 marzo 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida condivisione modello Tekla Versione del prodotto 21.0 marzo 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Tekla Model Sharing... 3 1.1 Prerequisiti per Tekla Model Sharing...4 1.2 Licenze

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Manuale utente. Versione 6.9

Manuale utente. Versione 6.9 Manuale utente Versione 6.9 Copyright Netop Business Solutions A/S 1981-2009. Tutti i diritti riservati. Parti utilizzate da terzi su licenza. Inviare eventuali commenti a: Netop Business Solutions A/S

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4 Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center Versione 5.4 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Figura 1 Le Icone dei file di Excel con e senza macro.

Figura 1 Le Icone dei file di Excel con e senza macro. 18 Le macro Le macro rappresentano una soluzione interessante per automatizzare e velocizzare l esecuzione di operazioni ripetitive. Le macro, di fatto, sono porzioni di codice VBA (Visual Basic for Applications)

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Scansione In-lab di NobelProcera Implant Bar Overdenture

Scansione In-lab di NobelProcera Implant Bar Overdenture Scansione In-lab di NobelProcera Implant Bar Overdenture Guida rapida versione 2 NobelProcera introduce una nuova ed efficiente funzionalità: la scansione In-lab delle barre per overdenture. Grazie a questa

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per:

S.C.S. - survey CAD system Tel. 045 / 7971883. Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: 1 - File Il menu file contiene tutti i comandi predisposti per: - l apertura e salvataggio di disegni nuovi e esistenti; - al collegamento con altri programmi, in particolare AutoCAD; - le opzioni di importazione

Dettagli

COME CREARE IL DATABASE GESTIONE CLIENTI IN ACCESS 2010

COME CREARE IL DATABASE GESTIONE CLIENTI IN ACCESS 2010 ALBERTO FORTUNATO COME CREARE IL DATABASE GESTIONE CLIENTI IN ACCESS 2010 SPIEGAZIONE ED ILLUSTRAZIONE GUIDATA DI TUTTI I PASSAGGI PER LA CREAZIONE DELLE TABELLE, DELLE MASCHERE, DELLE QUERY, DEI REPORT

Dettagli

9243045 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation

9243045 Edizione 1 IT. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation 9243045 Edizione 1 IT Nokia e Nokia Connecting People sono marchi registrati di Nokia Corporation Accedere a Zip Manager Pro. Nota: per ulteriori informazioni su funzionamento e manutenzione del Nokia

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

FlukeView Forms Documenting Software

FlukeView Forms Documenting Software FlukeView Forms Documenting Software N. 5: Uso di FlukeView Forms con il tester per impianti elettrici Fluke 1653 Introduzione Questa procedura mostra come trasferire i dati dal tester 1653 a FlukeView

Dettagli

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI DOCUSOFT integra una procedura software per la creazione e l'archiviazione guidata di documenti in formato elettronico (documenti Microsoft Word,

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli

Tradelink: il tuo portale online. Una garanzia di semplicità nella gestione degli ordini

Tradelink: il tuo portale online. Una garanzia di semplicità nella gestione degli ordini Philips TradeLink Un nuovo modo di lavorare con Philips Lighting Tradelink: il tuo portale online. Una garanzia di semplicità nella gestione degli ordini Breve introduzione Indice 3 Accesso a Philips Tradelink

Dettagli

Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta

Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Word per iniziare: aprire il programma

Word per iniziare: aprire il programma Word Lezione 1 Word per iniziare: aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi.

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi. Fattura Facile Maschera di Avvio Fattura Facile all avvio si presenta come in figura. In questa finestra è possibile sia fare l accesso all archivio selezionato (Archivio.mdb) che eseguire la maggior parte

Dettagli

Symantec Enterprise Vault

Symantec Enterprise Vault Symantec Enterprise Vault Guida per gli utenti di Microsoft Outlook 2010/2013 10.0 Componente aggiuntivo per Outlook versione Light Symantec Enterprise Vault: Guida per gli utenti di Microsoft Outlook

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli