IBTS si affida ad un totem

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IBTS si affida ad un totem"

Transcript

1 POSTE ITALIANE SPA Spedizione in Abbonamento Postale DL 353/2003 (Legge n.46 27/2/2004) art.1 comma 1 DCB Milano Mancata consegna restituire all editore che si impegna a pagare la relativa tassa presso il CMP Roserio-Milano RADIO TELEVISIONE VIDEO MULTIMEDIA POST-PRODUZIONE AUDIO ALTA FREQUENZA PUBBLICAZIONE DELLA MEDIA AGE SRL VIA STEFANO JACINI, MILANO TEL FAX INTERNET: Latest news about broadcasting: Rivista mensile specializzata N 248 Marzo 2005 Anno XXVIII ISSN IBTS si affida ad un totem Photoshow e le novità di primavera Proporre soluzioni non solo prodotti Le ultime notizie da broadcast:

2 Siamo presenti al NAB Las Vegas Aprile Stand N2834

3 Anno XXVIII n marzo 2005 ISSN Segnali di fumo, sperando nell arrosto MediaAge srl Via Stefano Jacini, Milano, Italy Tel. (+39) (ra) - Fax (+39) Siti internet (in italiano) (in inglese) 6 L alta definizione che verrà La Media Age srl è iscritta al Registro Nazionale della Stampa al n vol. 27, foglio 281 dal MONITORRADIO TELEVISIONE è registrata al Tribunale di Milano n. 880 del Dir. resp. Enrico Callerio. Manoscritti e foto originali, anche se non pubblicati, non si restituiscono. Non è permessa la riproduzione di testi e foto senza l autorizzazione scritta dell Editore. Progetto grafico e impaginazione: Ago, Bollate (MI). Fotolito: PRG Milano. Stampa: Cooperativa Grafica Bergamasca, Almenno S. Bart. (BG). Abbonamenti: la rivista è diffusa e venduta solo in abbonamento annuale. Il costo annuale è di 40,00 EURO da versare sul c/c postale n intestato a Media Age srl, Via Stefano Jacini, Milano, oppure inviare un assegno bancario non trasferibile allo stesso indirizzo. Arretrati 6,00 EURO l uno da allegare alla richiesta anche i francobolli. Foreign subscription: annual 80,00 EURO (80,00 US$) or equivalent via International Money Order or cheque to Media Age srl, Via Stefano Jacini, 4 - I Milano Italy. CREDIT CARDS subscription call (+39) or fax (+39) Cards accepted: VISA - MASTER-CARD - EUROCARD - AMERICAN EXPRESS. Airmail rates on applications TelePremium e l interattività: nuove dinamiche per il mezzo televisivo. PS2005. Primizie di stagione Distribuzione universale Scommettere alto Lo staff Direttore responsabile: Enrico Callerio Condirettore tecnico: Mauro Baldacci Hanno collaborato: Manlio Cocconcelli, Angelo D Alessio, Lidia Di Giovanni, Dario Monferini, Massimo Montissori, Enrico Oliva, Alberto Pellizzari, Claudio Re, Piero Ricca, Maria Ronchetti. 22 Aprire all interazione Nei siti della convergenza di Monitor troverete tra gli altri contenuti: la Guida RadioTv delle radio e tv private (www. guidaradio.tv) le proposte di Monitor Lavoro (www.monitor-radiov.com/lavoro) le emittenti radio tv in diretta nella rete da tutto il mondo (www.webcastitaly.com) 26 Puntare sulle soluzioni

4 Un momento della prima conferenza stampa di presentazione dell edizione 2005 dell IBTS Segnali di fumo, sperando nell arrosto 4 Un imponente totem dell innovazione tecnologica e culturale sarà il centro vitale della prossima edizione dell IBTS, programmata da Fiera Milano per il prossimo mese di novembre Con lo slogan Analogicamente digitale è iniziata la lunga marcia verso l edizione 2005 dell IBTS, la prima organizzata da Fiera Milano e che si terrà dal 3 al 6 novembre. Alcune anticipazioni sulla manifestazione sono state fornite nel corso di una conferenza stampa a cui ha preso parte anche Corrado Peraboni, direttore generale di Fondazione Fiera Milano, la società che ha acquisito il marchio IBTS. Direttore della manifestazione è stato nominato Roberto Bombonati, il quale ha delineato la nuova strategia che si articolerà in: iniziative importanti, come un intenso Customer Relationship Management (CRM) applicato per la prima volta a un evento fieristico broadcast che lavorando su un database di aziende e visitatori garantirà il giusto equilibrio fra domanda e offerta, un attività di promozione non stop e un aggiornamento costante e continuativo di espositori. Bombonati si propone poi di riqualificare la manifestazione incrementando il numero complessivo degli espositori ed in particolare quelli provenienti dai Paesi esteri e appartenenti a nuovi settori merceologici. Tra le nuove aree di interesse individuate da Bombonati ci sono il web bancario, la medicina, la pubblica amministrazione, le piccole e medie imprese e, non poteva mancare, la televisione interattiva. Concretamente, il CRM finora sembra essere consistito in due incontri, uno con i possibili espositori (pochini e piuttosto mal disposti, per la verità) e l altro con i rappresentanti della comunicazione, compresi quelli della stampa più o meno specializzata (più numerosi, era un pranzo ). Difficile trovare traccia di quanto scaturito nel corso di questi incontri in quanto è stato detto alla conferenza stampa, a cominciare dalle obiezioni sulla data scelta per l evento, giudicata dalla maggior parte degli operatori troppo a ridosso della fine dell anno fiscale. Prima di procedere oltre, soffermiamoci un solo momento sui numeri dati da Bombonati. I contatti provengono dal database dell IBTS e sono il frutto di 15 anni di attività. Anche ammesso che siano ancora attuali, forse un occhiata al di fuori dei confini nazionali aiuterebbe a inquadrare meglio anche la situazione italiana. Tanto per fare un paragone all ultimo IBC di Amsterdam, manifestazione di ben altra rilevanza internazionale, hanno partecipato un migliaio di aziende espositrici e poco meno di operatori, provenienti da tutta Europa e, in discreta percentuale, anche dal resto del mondo. D accordo essere ambiziosi, ma forse un po di realismo in più non guasterebbe, specialmente nei periodi di vacche magre. Tutti intorno al totem C è da dire che il realismo salta fuori non appena si passa alle cose più pratiche. Il padiglione prenotato potrebbe ospitare a malapena poco più di un centinaio di espositori (è lo stesso occupato dall ultimo Photoshow), anche perché la zona centrale di un migliaio di metri quadri sarà occupato dal Totem, descritto come una torre interattiva alta dieci metri, completa di quattro megaschermi, dimostrazione visiva delle molteplici appli-

5 T I T O L O S E Z I O N E Il totem tecnologico che racchiuderà tutto lo scibile dell IBTS cazioni dell innovazione tecnologica. Il palco alla base della Torre sarà il fulcro dell attività di divulgazione, aggiornamento e spettacolo, e l intenzione di Bombonati è quella di racchiudere in questa torre tutto lo scibile della fiera. L impressione è che si prenda come modello una manifestazione come Imagina piuttosto che l IBC di Amsterdam. Imagina però non ha saputo dare uno spazio adeguato alla crescente domanda degli espositori, preferendo concentrarsi sulle conferenze, spesso di interesse più accademico, che pratico, un po quello che sembra avere in mente Maria Grazia Mattei, che si conferma responsabile dei convegni. Mattei vede questi eventi collegati all IBTS come momenti di riflessione sui valori d uso, non sui prodotti che già occupano l area espositiva, e il loro fine vuol essere offrire elementi di orientamento in uno scenario che sta cambiando. A conferma di questa tendenza, il testimonial invitato alla presentazione era Joi Ito, presentato come guru delle nuove culture digitali mobili, un personaggio di fama internazionale, che però ha dimostrato una conoscenza piuttosto approssimativa della situazione italiana ed europea in generale. Infatti, Ito ritiene che la televisione interattiva in Europa, Italia compresa, abbia per il pubblico un importanza maggiore rispetto ai cellulari, considerazione che può essere condivisa soltanto se si considerino i nostri strabordanti reality show un fulgido esempio di televisione interattiva. Considerazioni finali Nota positiva. Fiera Milano si occuperà in toto dell evento, ponendosi come interlocutore unico per tutti i servizi. Come ha detto Peraboni: abbiamo accorciato la catena di comando. Lo spirito è quello di non sederci sugli allori, ma mettere a disposizione la nostra esperienza per favorire l allargamento del mercato. Battute a parte (quella degli allori è proprio infelice, considerando l attuale stato di salute dell IBTS), almeno gli espositori sapranno esattamente con chi prendersela. Nota negativa. Premesso che Fiera Milano è una società per azioni quotata alla Borsa di Milano, il potenziale espositore provi a immaginare chi pagherà i maggiori costi che comportano iniziative come il Customer Relationship Management, il totem tecnologico e i vari convegni che tratteranno di argomenti di dubbio interesse per i potenziali compratori. Senza contare poi che Fiera Milano ha appena inaugurato il faraonico nuovo polo fieristico e che lo dovrà prima o poi anche ripagare. Si può leggere la presentazione dell edizione 2005 all indirizzo 5

6 L alta definizione che verrà 6 Muovendosi in ordine un po sparso, alcuni broadcaster del vecchio continente stanno pianificando il lancio di canali dedicati alla trasmissione di programmi in alta definizione, alcuni dei quali saranno in funzione già entro la fine di questo anno La televisione in alta definizione è una di quelle tecnologie che sta registrando i più alti tassi di crescita in Giappone e Stati Uniti, mercati in cui la diffusione dei programmi via cavo o satellite è iniziata già da qualche anno. Come sostiene Gabriel Fehervari, ceo della belga Euro1080: è ormai un luogo comune che se hai visto l alta definizione non torni più indietro, ma devi prima poterla vedere. Mettere alla portata del pubblico l alta definizione è proprio la nostra ragion d essere. Euro1080 ha iniziato a trasmettere lo scorso anno dal satellite Astra il canale HD1 e conta di affiancarlo, a partire da giugno di quest anno, con un altro canale, HD2, che trasmetterà con la formula del pay-per-view. Gli eventi sportivi e gli spettacoli in genere costituiscono la quasi totalità della programmazione di Euro1080, contenuti che assieme ai film rappresentano il mezzo migliore per poter apprezzare l elevata qualità delle immagini tipica dell alta definizione. Nonostante l ottimismo di Fehervari, il bilancio del primo anno di attività di Euro1080 non è stato poi così brillante, almeno dal punto di vista del ritorno economico. A fronte di un obbiettivo di card per l accesso ai canali, ne sono state vendute soltanto poco più di e di queste solo un terzo sono state effettivamente attivate. Va però sottolineato come la società non abbia ricevuto neanche un euro di sovvenzione da parte dell Unione Europea, nonostante l attività promozionale svolta da Euro1080. Discorso analogo per quanto riguarda i fabbricanti di televisori ad alta definizione e videoproiettori: soltanto Pioneer ha rispettato i patti mentre tutti gli altri utilizzano illecitamente il segnale diffuso da Euro1080 per vendere i propri prodotti, secondo quando dichiara un po contrariata l azienda belga. Progresso non progressivo Per i primi esperimenti di distribuzione di video in alta definizione, il formato preferenziale scelto dagli europei pare proprio che sia il 1080i, dove la i sta appunto per interfacciato, tutto ciò onostante l European Broadcasting Union (EBU) si sia espressa a favore dei formati progressivi, proponendo addirittura come formato ideale l ancora inesistente 1080p a 50 fps, quasi a voler prender tempo. Il formato 1080i è quello utilizzato dalla belga Euro1080 e dalla tedesca Premiere che inizierà a trasmettere dal prossimo mese di novembre. Probabilmente, questo formato sarà quello preferenziale anche per le emittenti francesi che si apprestano a lanciare il servizio entro l anno e da SKY nel Per quanto riguarda il metodo di compressione, Euro1080 ha iniziato utilizzando il classico Mpeg-2, semplicemente per il fatto che all epoca del lancio del servizio non esistevano set-top-box Mpeg-4 a costi abbordabili e anche gli encoder non erano in grado di offrire prestazioni particolarmente interessanti. L arrivo dei primi decoder Mpeg-4 è previsto entro l anno e su questo contano sia i francesi di TF1 che i tedeschi di Premiere per riuscire a sfruttare al meglio la banda disponibile da satellite (si veda il riquadro Evoluzione continua). Con

7 la variante AVC del metodo Mpeg-4, nota anche con la sigla H264, si dovrebbe riuscire a trasmettere un segnale in alta definizione con la metà della banda richiesta dal classico Mpeg-2. Per queste ragioni, anche Euro1080 ha già annunciato l intenzione di passare al nuovo formato, inizialmente trasmettendo con entrambi i metodi per passare poi definitivamente allo standard Mpeg- 4 nel giro di due o tre anni. Non solo, riducendo il bitrate è possibile ipotizzare anche l uso dei multiplex per il digitale terrestre, ipotesi presa in seria considerazione dalle emittenti francesi, anche se contrastata dal loro Governo. Tra gli storici broadcaster europei, soltanto la BBC ha una strategia ben definita e ha fissato nel 2010 la data di completamento della transazione all alta definizione, pur senza specificare le tappe. BBC è un caso piuttosto atipico nel panorama europeo poiché ha fatto della produzione di programmi televisivi di qualità (in particolare documentari) una consistente fonte di ricavi. Per fare un esempio, nell ultimo anno l emittente inglese ha investito quasi 110 milioni di euro nella produzione di programmi e ne ha ricavati oltre 160 dalla vendita dei diritti ad altre emittenti, principalmente statunitensi e giapponesi, che per inciso comprano oramai solo materiale in alta definizione. I set top box attesi per il prossimo autunno dovrebbero comunque essere in grado di trattare entrambi i A partire dal prossimo mese di giugni, Euro1080 attiverà un nuovo canale in alta definizione metodi di compressione e supportare anche il formato 720p. Come era stato evidenziato da uno studio commissionato dall EBU, sul piano della qualità delle immagini questo formato garantisce comunque un netto miglioramento rispetto all attuale standard PAL. Anche se l aumento del numero di linee da 576 a 720 potrebbe apparire poco significativo, occorre tener presente che il segnale PAL è interlacciato e quindi la risoluzione verticale reale corrisponde a poco più della metà del numero di linee. Inoltre, i classici test di visione hanno evidenziato come sia necessario uno schermo da più di 50 pollici di diagonale per riuscire ad apprezzare appieno la differenza. Dal punto di vista di chi propone l alta definizione è però più facile vendere la risoluzione di 1080 linee rispetto alle 720, anche se poi la maggior parte dei telespettatori non ha a disposizione apparecchiature tali da potergli permettere di apprezzare fino in fondo la differenza. Uno sguardo oltreoceano Incurante di questo fatto, il network statunitense Fox ha scelto il formato 720p per la trasmissione degli eventi sportivi e dallo scorso autunno offre una completa copertura in alta definizione del campionato di football 7

8 8 americano. Secondo Andrew Setos, che si è occupato in prima persona per Fox dell aspetto tecnico, quello che è emerso da questa pur breve esperienza è che non si può fornire un servizio in alta definizione sacrificando sulla qualità, utilizzando cioè meno telecamere, effetti e grafica: Non si possono produrre programmi al di sotto degli standard ai quali è abituato il pubblico. Le buone notizie sono però che il costo di produzione in alta definizione sta raggiungendo quello della definizione standard di alto livello e le apparecchiature offrono potenzialità quasi complete. Anche Fox sta utilizzando la compressione Mpeg-2 e, nonostante questo comporti l utilizzo di ben 16 Il decoder per alta definizione della Quali-TV (distribuito da Audiogamma) trasponder per riuscire a coprire tutte le partite che si svolgono in contemporanea, Setos non ritiene strategico il passaggio ad altri formati: Mpeg-4 non dà reali vantaggi al consumatore perché non offre di per sé una qualità migliore. Del resto, si è continuato per 50 anni con lo standard Ntsc e non si vede quindi perché non si possa andare avanti ancora con l Mpeg-2. In effetti, cambiare il formato di com- A parità di qualità, i nuovi encoder richiedono un bit rate inferiore pressione in corsa, potrebbe rischiare di essere molto controproducente, Negli Stati uniti, l alta definizione può essere considerata una realtà acquisita, con un offerta di una quarantina di canali in funzione e una buona fetta dei televisori venduti, circa il 20%, già in grado di ricevere segnali video in alta definizione. Se tutto procede ai ritmi attuali, entro l anno questi apparecchi saranno presenti nel 10% della abitazioni statunitensi, vale a dire circa 10 milioni di case.

9 Evoluzione continua La compressione dei segnali video è uno dei pochi settori nei quali l industria europea può ancora competere ad armi pari con statunitensi e giapponesi, questo grazie soprattutto a Thomson/GrassValley che occupa il secondo gradino a livello mondiale per quanto riguarda la distribuzione da satellite e il primo posto in Europa nel settore della compressione di materiale per contributi. Questo della compressione è uno dei settori che registra ancora percentuali di crescita a due cifre: si stima che entro cinque anni sia destinato a raddoppiare, raggiungendo la cifra di due miliardi di dollari. Come spiega Eric Gallier, direttore marketing della divisione video compression networking della Thomson, la crescita è semplicemente di natura fisiologica: Noi stiamo introducendo ora i primi encoder Mpeg-4 AVC e prevediamo un sensibile miglioramento dell efficienza già dalla seconda generazione, prevista per il Se si guarda a quella che è stata l evoluzione del formato Mpeg-2 dalla sua prima apparizione fino ai giorni nostri, ci si rende conto di come si sia potuta migliorare sensibilmente l efficienza della compressione con l introduzione di tecniche come il multiplex statistico e la pre-analisi delle sequenze con compressione dual pass, sviluppi ai quali Thomson ha contribuito in maniera significativa. Secondo Gallier, Ci sono voluti dieci anni per raggiungere questi risultati con l Mpeg-2, e proprio grazie all esperienza maturata saranno sufficienti un paio d anni per raggiungere le prestazioni ottimali con l Mpeg-4. Ciò che finora ha rallentato la diffusione del formato Mpeg-4 è la notevole complessità della codifica che, a detta di Gallier, è almeno dieci volte superiore a quella dell Mpeg-2, tutto ciò a fronte di un miglioramento dell efficienza di circa il 50%, valore che si traduce nella possibilità di trasmettere materiale video in alta definizione con un bit rate dimezzato. L obbiettivo di Thomson è di arrivare a un bitrate di 6 Mbps per materiale di origine cinematografica e 9 Mbps per la trasmissione di eventi sportivi; questi valori non sono poi molto distanti da quelli caratteristici dei collegamenti a larga banda e si stima che in due o tre anni anche la trasmissione di video in alta definizione possa sfruttare questo canale. Come sottolinea Gallier, nell arco di dieci anni, la banda che una volta era necessaria per la trasmissione di segnali video in definizione standard è oggi più che sufficiente per l alta. Nonostante le sue ottime potenzialità, Thomson non prevede che l Mpeg-4 AVC potrà rimpiazzare completamente l attuale Mpeg-2 e questo per ragioni di natura squisitamente tecnica. Il ritardo tipico degli attuali encoder è, infatti, di quasi due secondi, tempo necessario per poter effettuare la pre-analisi del segnale, indispensabile per ottenere risultati ottimali. Inoltre per avere buone prestazioni è necessario utilizzare GOP relativamente lunghi, altrimenti le prestazioni sono simili a quelle della codifica Mpeg-2. In sostanza, il formato Mpeg-4 AVC non è adatto alla compressione di segnali video per contributi o dirette, ma solo per la distribuzione, almeno questo è quanto sostiene Thomson. Vista la sua esperienza in materia, c è da crederci. 9 Un encoder ViBE della Thomson: il supporto per il formato Mpeg-4 AVC in alta definizione è previsto entro l anno

10 TelePremium e l interattività: nuove dinamiche per il mezzo televisivo 10 SMS e MMS sostituiscono il canale di ritorno come è stato pensato fino a oggi, per le trasmissioni digitali ma anche per quelle analogiche. Non sono molti i momenti che hanno segnato la storia della televisione, dal punto di vista tecnico. Infatti, dal bianco e nero, nel tempo si è passati al colore, alla stereofonia, alle trasmissioni via cavo e satellite, prima analogiche e poi digitali e l ultimo tratto di storia che è attuale e che stiamo percorrendo ancora come pionieri, corrisponde all inizio delle trasmissioni televisive digitali terrestri. Per il mezzo televisivo l nuovo mezzo digitale promette grandi sperimentazioni e creatività a livello di programmi qualora sfrutti la vera natura dell interattività (pubblicità compresa) e nuovi ricavi per il broadcaster che riceve il canale di ritorno che, fino a oggi, è stato gestito proponendo di collegare il famoso set top box digitale a una linea telefonica che veicola le risposte dello Per gli studiosi Gli archeologi della televisione dateranno a questo periodo un importante traguardo tecnico ma anche di linguaggio televisivo che in questo momento rischia di essere fagocitato dall importanza dell inizio delle trasmissioni terrestri in digitale, cioè l inizio della interattività tra mezzo televisivo e spettatore. Il panorama che si profila per l'interattività è abbastanza chiaro, infatti, tutti i principali attori del comparto broadcast si stanno organizzando per ottenere i maggiori profitti dal canale di ritorno. La partecipazione del pubblico e l interattività TV sono subito applicabili con l integrazione di SMS e MMS

11 11

12 12 spettatore alle istanze sollevate dalla programmazione interattiva. Per un nuovo canale di ritorno In attesa di vedere come gestire il canale di ritorno, una promettente azienda italiana scavalca d un balzo questo modello e vanta tre punti distintivi: fin dall inizio: 1) profonde radici di competenza broadcast e IT coniugate, 2) una solida esperienza alle spalle, nei paesi europei, per verificare le tecnologie e i modelli di business e 3) un modo intelligente e spiazzante per gestire il canale di ritorno. Niente più linea telefonica da lasciare collegata, niente litigi con mamma, papà e fratelli per chi gestisce il telecomando e le risposte, niente da configurare o da pre-pagare. vivere un esperienza emotivamente coinvolgente grazie al cellulare e ai programmi interattivi in onda. Per il broadcaster Il broadcaster, ottiene subito dei vantaggi economici in quanto il messaggio che lo spettatore invia genera un guadagno immediato che non può che essere benvenuto per qualsiasi impresa. Questo nuovo modo di operare consentirà a chi ha nuove idee e voglia di innovare ora, senza rincorrere i propri concorrenti tra qualche mese, di farlo senza alcuna limitazione tecnologica, e di dare ampio margine alla propria creatività. Mischiare le carte dei vecchi programmi TV coi nuovi jolly dell interattività renderà il gioco della TV molto più accattivante, e chi sarà in grado prima degli altri di interiorizzare queste dinamiche riuscirà anche a rendere indolore il passaggio dall analogico al digitale della propria azienda TV, grazie, appunto, all interattività. Anzi, se da un lato il broadcaster medio è solo spaventato dalla transizione al digitale che per lui equivale praticamente a un solo esborso per dotarsi di tecnologie inizialmente inutili e costose, l alternativa di TelePremium si caratterizza come unica voce in grado di creare un ROI immediato; la vera sfida a questo punto è solo nell inventare dei programmi interattivi. Le tecnologie di TelePremium che consentono ai broadcaster di arrivare al traguardo dell interattività in modo indolore, secondo la filosofia del chiavi in mano, sono raccolte dal brand itvalue : si basano su hardware di solito già presente presso le strutture televisive e software in grado di implementare i contenuti interattivi sia sui programmi già in onda, che su Per lo spettatore L alternativa tecnologia proposta da TelePremium è l impiego del telefono cellulare (contando su una base di diffusione enorme e su una quasi universale capacità di utilizzo) e di semplici SMS e MMS per partecipare in modo interattivo coi programmi TV. Oltre ai vantaggi già citati, è facile capire che questo modello semplifica tutte le problematiche legate al canale di ritorno ed estende l interattività a tutto il nucleo familiare che può La TV si evolve e TelePremium è pronta a fare guadagnare i broadcaster: gli SMS sono un ottimo canale di ritorno nelle trasmissioni interattive in ambito analogico e digitale.

13 ciare a contare su ritorni di tipo economico molto interessanti, come descritto sopra; inoltre, quando i tempi saranno maturi per il digitale terrestre, le stesse soluzioni - itvalue - saranno ancora ugualmente utilizzabili nel dominio numerico. La scelta di oggi, insomma, permette di realizzare dei guadagni con le trasmissioni analogiche e domani con quelle digitali, senza rivoluzionare gli equilibri esistenti. TelePremium propone un canale di ritorno rivoluzionario, a riprova di sicuri guadagni. programmazioni del tutto nuove e pensate in funzione della partecipazione diretta del pubblico da casa. Per la TV analogica Secondo questa direttrice e ancora più interessante da rilevare è che le soluzioni per l interattività televisiva che TelePremium propone sono utilizzabili da subito anche nell ambito delle normali trasmissioni televisive in analogico, senza cambiare nulla, e senza essere obbligati ad aspettare la genesi del digitale. In altre parole, se un broadcaster nel dominio analogico inizia a far sue le piattaforme per l interattività TV di TelePremium, può da subito comin- Per la formazione Anche in questa dimensione Tele- Premium ha in serbo delle buone carte, e si è mossa su più livelli, a cominciare dalla formazione diretta, effettuata in prima persona con un centro di competenza interno alla propria sede e con diversi corsi attivati in collaborazione con partner specializzati nella formazione. Uno per tutti, quello appena partito in collaborazione con l International College of Arts and Sciences che ha anche messo a disposizione una borsa di studio in collaborazione con il Corriere Lavoro. Per informazioni:www.telepremium.it 13

14 PS2005. Primizie di stagione 14 Qualche novità anche per i professionisti del video all ultima edizione del Photoshow, la fiera che tradizionalmente inaugura la stagione italiana, quest anno nella più ricca versione milanese Proseguendo nella strategia dell alternanza, il Photoshow è approdato quest anno al Nord occupando due piani del padiglione 14 di Fiera Milano, uno dei più recenti e forse anche per questo non proprio a buon mercato. All invito degli organizzatori hanno aderito circa 150 espositori e a quelli che in qualche modo hanno a che fare con il settore video, una dozzina in tutto, era riservato il piano superiore, condiviso con un buon numero di espositori di quelli che sono considerati articoli di contorno (album fotografici, fondali, borse, eccetera). Tra i nomi più importanti del settore, solo JVC e Sony hanno scelto di partecipare in prima persona mentre Panasonic era presente presso lo stand della Panamed. La classifica degli spazi occupati dai distributori era guidata dalla Trans Audio Video, seguita a ruota dalla Bogen Imaging e da Antea, CieffeVideo, Media Solutions, Panatronics e SFC. L elenco degli espositori legati al video era poi completato da Arri, Janiro e Lupo, in rappresentanza dei produttori di illuminatori. Tutto sommato, non era quindi certo una di quelle manifestazioni alle quali non è possibile rinunciare: la scarsa partecipazione di espositori più legati al settore professionale denota una crescente disaffezione verso questo tipo di eventi, una tendenza che appare sempre più difficile riuscire a contrastare, come ha evidenziato anche l IBTS. L affluenza di pubblico si è sempre comunque mantenuta a livelli molto sostenuti, anche se la percentuale di professionisti non è parsa troppo elevata. Anche una vera anteprima Farà il suo debutto ufficiale al prossimo NAB di Las Vegas la versione solo software di Media 100 HD che era mostrata in anteprima allo stand della Antea, storico distributore dei sistemi di montaggio video dell azienda che dallo scorso anno è diventata una divisione della Optibase. Il software è destinato in modo specifico all impiego su sistemi portatili e non richiede risorse particolari, come dimostrava il Powerbook utilizzato per le demo che era di fabbricazione non proprio recente. Ancora non è stato definito il prezzo, ma si vocifera di cifre piuttosto interessanti, decisamente concorrenziali rispetto a prodotti analoghi, e di un offerta molto appetitosa per chi già possiede sistemi Media 100. Dedicata a una fascia di mercato di tutt altro genere la linea di sistemi di montaggio integrati Casablanca che ora ha nel sistema Claro il suo modello meno costoso, un migliaio di euro (Iva esclusa). Funzionalmente simile ai sistemi Avio Dvd, la riduzione di prezzo è stata ottenuta eliminando gli ingressi analogici e offrendo solo il supporto per il formato DV. Per il modello di fascia più alta, il Casablanca Solitaire, è invece disponibile la Entertainment Option, una scheda aggiuntiva che trasforma il sistema in un vero e proprio centro multimediale dotato anche di decoder per il digitale terrestre con slot per le card e videoregistratore su hard disk. L altra novità proposta da Antea al

15 15

16 vata alle immagini Program e Preview. Il pannello di controllo racchiude tutti i comandi per la commutazione delle sorgenti video e la regolazione dei livelli audio, oltre a una manopola jog/shuttle che permette il controllo della riproduzione di clip registrate su un hard disk esterno collegato a una delle due porte i.link. Queste stesse porte possono essere utilizzate anche per la registrazione sincrona di due sorgenti collegate agli ingressi primari, sempre utilizzando un hard disk con interfaccia IEEE Infine, l Anycast Station integra anche un encoder Real, che permette di creare uno La versione solo software di Media 100 HD presentata in anteprima dalla Antea al Photoshow 16 Il minuscolo hard disk portatile per la registrazione di video DV con qualsiasi camcorder Photoshow è il CitiDisk DV, un hard disk portatile con capacità fino a 100 GB che si connette direttamente all interfaccia FireWire di un camcorder e registra direttamente nel formato nativo del sistema di editing utilizzato. L avvio della registrazione è controllato dallo stesso tasto Rec della telecamera e sono disponibili adattatori per batterie con attacco Gold Mount e V-Mount; l alimentazione del CitiDisk DV è comunque affidata a una batteria integrata al litio, ricaricabile attraverso la stessa porta FireWire, oppure ad una sorgente esterna con tensione compresa fra 6 e 18 volt. Per chi ancora preferisce utilizzare l affidabile camcorder analogico, Antea propone invece il QuickCapture A2D della nnovia che mette a disposizione ingressi in composito e S-Video, oltre che FireWire, e registra video e audio in formato DV. Tutto in una valigetta Uno degli oggetti più interessanti presentati allo stand della Sony era l Anycast Station AWS-G500, un sistema integrato particolarmente adatto alla gestione dei contributi video a supporto di presentazioni o conferenze. Il sistema accetta fino a quattro telecamere e due sorgenti grafiche provenienti da computer con risoluzione fino a x pixel, risoluzione disponibile anche in uscita per la videoproiezione. Gli ingressi per le telecamere sono in analogico o DV ed è prevista la possibilità di controllare dalla console il funzionamento di modelli compatibili con il protocollo Visca montati su teste remotate. Lo schermo riproduce la monitoria di un piccolo studio televisivo, i diversi contributi sono visibili sulla parte inferiore mentre la parte superiore dello schermo è riser- Con l Anycast Station della Sony è possibile anche il controllo a distanza di telecamere robotizzate stream video da distribuire via Internet, anche a migliaia di spettatori utilizzando uno streaming server esterno. L altra attrazione dello stand Sony era costituita dalle videocamere HDV nelle versioni professionale e consumer, entrambe finalmente disponibili. Lampade firmate Grazie all impiego di una miscela di nove fosfori differenti, le lampade a fluorescenza a luce diurna prodotte in esclusiva per la Lupo raggiungono una resa cromatica del 98% con una temperatura di colore di kelvin. Le lampade assorbono una potenza di 55 W producendo un intensità luminosa equivalente a quelle di una lampada a incandescenza da circa 350 W e sono garantite per una durata di almeno ore. Gli illuminato-

17 L ingegner Lupo mostra orgoglioso una delle lampade fatte fabbricare su misura per i propri illuminatori ri sono disponibili in quattro diverse versioni, da 2 a 12 lampade, e la novità è costituita dal Superlight 3000 con spessore ridotto a soli sei centimetri. Tutti gli illuminatori sono dotati di alette a specchio regolabili che migliorano la resa luminosa e per ciascuno è disponibile anche la versione con dimmer incorporato. L offerta Lupo è completata da due spot che, grazie all impiego di lampade a scarica da kelvin, si abbinano perfettamente con gli illuminatori a fluorescenza e sono disponibili in versione da 300 e 800 W. Su richiesta, Lupo fornisce gratuitamente anche la consulenza per l allestimento degli studi televisivi. L alta definizione all estremo Impiega tre chip D-ILA con risoluzione nativa di x pixel il videoproiettore DLA HD-2K presentato al PhotoShow dalla JVC. Il videoproiettore è caratterizzato da un rap- Più sensibile e meno rumorosa l ultima versione del camcorder DV della JVC porto di contrasto di 2000 a 1 ed è adatto per schermi fino a circa quattro metri di base. Le dimensioni sono molto contenute anche perché tutti i connettori di ingresso sono contenuti nel videoprocessore digitale, sviluppato in collaborazione con Faroudja, collegato al videoproiettore tramite un cavo con connettori DVI-D che trasporta un segnale digitale progressivo a linee e 60 fps. In attesa di interessanti novità per la ripresa in alta definizione previste per il prossimo NAB (la linea ProHD che dovrebbe essere inizialmente com- 17

18 18 posta da un camcorder da spalla a 3 CCD da 1/3 e da un videoregistratore, entrambi in formato HDV a 720p), l altro elemento d attrazione allo stand della JVC era la versione più recente del fortunato camcorder con 3 CCD da 1/2" siglato GY-DV5100E che impiega un nuovo chip DSP per il trattamento dei segnali a 24 bit con convertitore analogico digitale a 12 bit, caratteristiche che si traducono in un miglior rapporto segnale rumore che raggiunge ora i 62 db e in una migliore gamma dinamica. Invariate le altre caratteristiche, come la possibilità di utilizzare cassette DV da 270 minuti o l interfaccia Firewire, anche con ingresso per il modello GY- DV5101E. Il semplice stabilizzatore DV-Rig, adatto ai camcorder più leggeri Stabilizzare alla francese Il marchio francese L Aigle si aggiunge al già vasto portfolio della Trans Audio Video: l azienda parigina propone una serie di stabilizzatori per telecamere di peso fino a 10 kg, caratterizzati da un rapporto prez- zo/prestazioni particolarmente interessante. Il modello per i camcorder più leggeri è composto semplicemente da un braccio snodato, dotato di contrappesi che hanno una forma che ricorda quella di una penna d aquila. Le versioni superiori utilizzano un braccio con molle simile a quello delle Steadicam di prima generazione, ma con la differenza che l attacco al corpetto è sulla schiena, per cui il peso risulta meglio sopportabile. Sempre in tema di supporti, l azienda di Caserta ha presentato al Photoshow i prodotti della DVTec, tra i quali merita una segnalazione particolare il DV-Rig, uno stabilizzatore adatto a camcorder di peso inferiore ai 3 kg. Il supporto è costituito da una testa snodata e da un asta telescopica con un ammortizzatore interno, che si inserisce in una tasca da fissare a cintura, una soluzione geniale per la sua semplicità e perfettamente funzionale. Tra gli accessori è previsto anche un supporto a spalla con contrappeso posteriore che contribuisce al bilanciamento della telecamera; se necessario, il contrappeso può essere sostituito dalla batteria per l alimentazione di un faretto o altri dispositivi. È collocato sulla schiena il supporto per il braccio snodato dello stabilizzatore L Aigle Conversioni per tutti i gusti Tra i numerosi prodotti in mostra allo stand della Panatronics c era anche la gamma della TV One, l azienda statunitense che lo scorso autunno ha acquistato l inglese Vine Micro. Una posizione di rilievo nel catalogo della TV One è occupata dai convertitori di tutte le specie possibili, up and down converter, DVI-VGA, RGB video scaler, convertitori da DV ad analogico e SDI e convertitori di standard, tutti accomunati da un elevato rapporto qualità/prezzo. Altro marchio distribuito dalla Panatronics è Datavideo: uno dei prodotti più interessanti di questa azienda è il monitor a cristalli liquidi TLM-70 con schermo in formato 16:9 da 7 pollici che, oltre a ingressi in video composito, dispone di connettori DV, anch essi passanti. In mostra

19 19

20 quanto riguarda i prodotti Dedolight, distribuiti dall azienda romana, la novità è costituita dall illuminatore DLH200D per lampade a scarica a luce diurna da 200 W, che accetta tutti gli accessori delle serie 100/150; oltre che un ballast per la corrente di rete, è disponibile anche un ballast che può essere alimentato con due batterie dotate di attacchi Anton Bauer o Pag, dotato di dimmer per la riduzione della potenza fino al 50% senza un apprezzabile variazione della resa cromatica. 20 Il mixer video della Dtavideo, presentato al Photoshow dalla Panatronics anche il mixer video compatto SE- 800 con quattro ingressi compositi, component e DV, già visto all ultimo IBTS, così come il versatile registratore a disco FireStore FS-4 della Focus Enhancements, che può registrare il video nel formato più adatto al sistema di montaggio video che si utilizza. Supporto HDV nativo per Liquid La versione 6 di Liquid Edition con supporto per il montaggio del formato HDV nativo in tempo reale è stata presentata da Pinnacle allo stand della Pietro Guerra. Liquid Edition è un software di montaggio video che sfrutta la tecnologia SmartRT per la gestione degli effetti in tempo reale e la SmartEdit per il montaggio multiformato. Con l ultima versione è stato introdotto anche il montaggio multicamera, con sincronizzazione delle diverse sorgenti video, e un box per il collegamento in ingresso e uscita di segnali in video composito, S-Video, component e DV. volt o 10 W a 6 volt. L alimentazione è infatti fornita da una batteria compatibile con le Sony F970 da 6.6 Ah nella quale è stato inserito un connettore per il faretto. L autonomia di registrazione è di almeno un paio d ore e l efficienza luminosa è assicurata dall impiego di uno specchio in alluminio ad alto indice di riflessione, particolarmente ottimizzato per consentire anche la variazione dell angolo di illuminazione. Per l impiego con altri camcorder è possibile utilizzare un pacco di batterie separato, come l Handex della stessa Ianiro. Per Ceramica per illuminare Utilizza le nuove lampade ceramiche della Philips l Arri X Ceramic 250, adatto come luce di riempimento o per l illuminazione di fondali. La qualità della luce emessa è di 3.200K, simile a quella delle lampade al tungsteno e con una resa cromatica del 90%, ma il vantaggio è che l intensità luminosa è simile a quella di un quarzo da W con una potenza assorbita di soli 250 W. Tutto ciò si traduce in un consumo d energia ridotto e in una minore emissione di calore con ovvi vantaggi sul piano economico. Il ballast è integrato nel corpo dell illuminatore e la vita utile della lampada Il faretto per l alta definizione Può essere alimentato con la stessa batteria di una videocamera Sony HDV (oppure PD150/170) il minuscolo faretto HDVcam-light della Ianiro, che utilizza lampade da 15 W a 7,2 Il minuscolo faretto della Ianiro può essere alimentato con la stessa batteria di alcuni camcorder Sony

videotecnologie è rimasta immutata. Il ProHD è progettato per soddisfare ogni

videotecnologie è rimasta immutata. Il ProHD è progettato per soddisfare ogni evento così importante in quanto promotrice di prodotti sempre innovativi e all avanguardia. In questi ultimi anni JVC ha conseguito una posizione leader nel mercato del broadcast HD grazie alla serie

Dettagli

Produzione in Alta Definizione con sistemi multi-camera. Le vostre immagini non sono mai state più belle

Produzione in Alta Definizione con sistemi multi-camera. Le vostre immagini non sono mai state più belle Produzione in Alta Definizione con sistemi multi-camera Le vostre immagini non sono mai state più belle HD L Alta Definizione di Sony per le produzioni live e in studio. La rivoluzione è iniziata L arrivo

Dettagli

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO III Edizione Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche la Tv Analogica DIGITALE CHIARO L Adiconsum spiega come prepararsi alla transizione verso la tv digitale 2011: LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA e MARCHE

Dettagli

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award 1. Oltre l Alta Definizione La Rai ha seguito sempre con particolare attenzione l evoluzione tecnologica al fine di garantire la migliore qualità dell

Dettagli

Che cos è la Televisione Digitale Terrestre?

Che cos è la Televisione Digitale Terrestre? Che cos è la Televisione Digitale Terrestre? Il digitale terrestre, la cui sigla è DTT, è il nuovo sistema che sarà utilizzato per diffondere il segnale televisivo e che adotta la tecnica digitale, simile

Dettagli

HVR-Z7E. Informazioni sul prodotto. Caratteristiche. Camcorder HDV a spalla con ottica intercambiabile. www.sonybiz.net/hdv 1

HVR-Z7E. Informazioni sul prodotto. Caratteristiche. Camcorder HDV a spalla con ottica intercambiabile. www.sonybiz.net/hdv 1 Informazioni sul prodotto HVR-Z7E Camcorder HDV a spalla con ottica intercambiabile Nuova flessibilità, nuove caratteristiche, nuove opportunità video musicali, IPTV, applicazioni nel campo dell istruzione,

Dettagli

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica.

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Gratuita, ricca di contenuti e in italiano, la WebTv risponde alla domanda di contenuti multimediali dei navigatori

Dettagli

PRESA HDMI. IW2BSF - Rodolfo Parisio. connettore HDMI

PRESA HDMI. IW2BSF - Rodolfo Parisio. connettore HDMI PRESA HDMI IW2BSF - Rodolfo Parisio connettore HDMI E la sigla che identifica la High-Definition Multimedia Interface uno standard commerciale completamente digitale per l'interfaccia dei segnali audio

Dettagli

Linguaggi & Tecnologie Multimediali

Linguaggi & Tecnologie Multimediali Linguaggi & Tecnologie Multimediali TV interattiva e mobile TV Azienda ospitante: Il T- GOV Applicazioni Interattive su piattaforma DTT per la Pubblica Amministrazione Tesi di fine corso di: Tutor del

Dettagli

La televisione digitale: una nuova realtà per i sordi? A cura di Giulio Scotto di Carlo Senior Software Engineer

La televisione digitale: una nuova realtà per i sordi? A cura di Giulio Scotto di Carlo Senior Software Engineer La televisione digitale: una nuova realtà per i sordi? A cura di Giulio Scotto di Carlo Senior Software Engineer Abstract Illustrazione nuove possibilità di utilizzare la televisione digitale come uno

Dettagli

La tv digitale: innovazione ed economia

La tv digitale: innovazione ed economia La tv digitale: innovazione ed economia Giuseppe Richeri Università della Svizzera Italiana, Lugano Il processo d innovazione in atto L applicazione delle tecniche digitali ai mezzi di comunicazione oggi

Dettagli

10 argomenti a favore dell over IP

10 argomenti a favore dell over IP Quello che i fornitori di telecamere analogiche non dicono 10 argomenti a favore dell over IP Le telecamere di rete non sono certo una novità, infatti il primo modello è stato lanciato nel 1996. Nei primi

Dettagli

Video Comunicazione su Rete Internet

Video Comunicazione su Rete Internet Video Comunicazione su Rete Internet 1 Introduzione alla comunicazione video su rete Internet. La rapida evoluzione dell Information Technology negli ultimi anni ha contribuito in maniera preponderante

Dettagli

Termini che è necessario capire:

Termini che è necessario capire: Per iniziare 1........................................ Termini che è necessario capire: Hardware Software Information Technology (IT) Mainframe Laptop computer Unità centrale di elaborazione (CPU) Hard

Dettagli

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano

OECD Communications Outlook 2009. Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009. Summary in Italian. Sintesi in italiano OECD Communications Outlook 2009 Summary in Italian Prospettive delle Comunicazioni dell OCSE 2009 Sintesi in italiano Questa decima edizione delle Prospettive biennali delle Comunicazioni dell OCSE evidenzia

Dettagli

neroavorio grafica corporate identity stampa marketing web design e-commerce posizionamento posta elettronica certificata gadgets sms spot

neroavorio grafica corporate identity stampa marketing web design e-commerce posizionamento posta elettronica certificata gadgets sms spot neroavorio p u b b l i c i t à grafica corporate identity stampa marketing web design e-commerce posizionamento posta elettronica certificata gadgets sms spot index Sito internet di presentazione aziendale

Dettagli

STUDIO. LodeTTI. Strumenti, tecnologie e metodi per l'immagine, la comunicazione, il marketing e la pubblicita.

STUDIO. LodeTTI. Strumenti, tecnologie e metodi per l'immagine, la comunicazione, il marketing e la pubblicita. STUDIO LodeTTI Strumenti, tecnologie e metodi per l'immagine, la comunicazione, il marketing e la pubblicita. INTERNET GRAFICA MARKETING CONSULENZA FOTOGRAFIA VIDEO STAMPA SOLUZIONI INTEGRATIVE PER UNA

Dettagli

Video. Il montaggio video

Video. Il montaggio video Video Il montaggio video Giorgio Cabrini per Unicrema Anno 2011-2012 Riassunto della puntata precedente Abbiamo esaminato: Gli strumenti che possono essere usati per le riprese video (telefonino, macchina

Dettagli

Che cos è TivùSat? Che differenza c è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare? Quando parte TivùSat?

Che cos è TivùSat? Che differenza c è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare? Quando parte TivùSat? Che cos è TivùSat? TivùSat è la piattaforma digitale satellitare gratuita italiana realizzata da Tivù s.r.l. (Rai 48,25%, Mediaset 48,25% e Telecom Italia Media 3,5%). TivùSat nasce come piattaforma complementare

Dettagli

i sabati di eccellenza

i sabati di eccellenza Scuola Nazionale di Cinema di Roma Incontri per Studenti e Operatori Dall E-CINEMA al D-CINEMA/3D, attraverso l HDTV Conoscenza e Applicazione 1 Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia Scuola

Dettagli

CAP VII Esportazione

CAP VII Esportazione VII.1 MARCATORI DVD. CAP VII Esportazione Dopo aver ottenuto, in seguito alle diverse forme di rielaborazione sia delle tracce video che delle tracce audio, un video che risponda alle proprie aspettative,

Dettagli

Monitor Product Guide

Monitor Product Guide Monitor Product Guide www.sonybiz.net/monitors Configurazione serie BVM-A Configurazione Definizione Standard BVM-A20F1M/A14F5M BKM-61D Adattatore multi-ingresso SDI/analogico BKM-15R Unità di controllo

Dettagli

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming.

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. 1 Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. IL Progetto. Il progetto illustrato nel seguito prevede mediante la tecnologia di streaming la diffusione di audio/video su misura del cliente al 100%,

Dettagli

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner Microsoft DCCN Digital Commerce & Campaign Network Guida operativa per i Partner Edizione Marzo 2012 Introduzione La straordinaria evoluzione dei comportamenti dei consumatori nell era digitale ha senza

Dettagli

Scheda Acquisizione Video Grabber PCIe / Cattura video interna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps

Scheda Acquisizione Video Grabber PCIe / Cattura video interna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps Scheda Acquisizione Video Grabber PCIe / Cattura video interna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps StarTech ID: PEXHDCAP60L Questa scheda di acquisizione PCI Express tutto in uno consente

Dettagli

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show.

MEDIAKIT. Suoni GPS GPS. Comunicazione. Multimediale. Comunicazione. Facebook. Facebook. YouTube. YouTube. Show. Slide. Twitter. Slide Show. Comunicazione Video Testi Slide Show Twitter Brochure Linkedin Slide Portale Immagini Editoria Newsletter Show Web Portale Editoria Editoria Flickr Digitale Device Mappe Cataloghi GPS Facebook Magazine

Dettagli

Studio Televisivo. interact s.r.l. via A.Bargoni 78, scala m, 00153 Roma, Italy - tel. +39.06.58318301 fax. +39.06.58318303 - www.interact.

Studio Televisivo. interact s.r.l. via A.Bargoni 78, scala m, 00153 Roma, Italy - tel. +39.06.58318301 fax. +39.06.58318303 - www.interact. Studio Televisivo interactvstudio1 interact raccoglie nel suo insieme tutte le competenze per la realizzazione di prodotti di comunicazione tradizionale e li integra con soluzioni comunicative di nuova

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

Nuov0. FRITZ!Box prodotti ADSL Navigazione sicura ad alta velocità e comoda telefonia via Internet WLAN. www.fritzbox.eu. ADSL PBX VoIP WLAN DECT

Nuov0. FRITZ!Box prodotti ADSL Navigazione sicura ad alta velocità e comoda telefonia via Internet WLAN. www.fritzbox.eu. ADSL PBX VoIP WLAN DECT DECT FRITZ!Box prodotti Navigazione sicura ad alta velocità e comoda telefonia via Nuov0 fino a 300 Mbit/s N www.fritzbox.eu Eclettico FRITZ!Box vi offre molto di più di un collegamento veloce e sicuro.

Dettagli

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD

La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD La gamma di videocamere ad alta definizione cresce con un nuovo modello Full HD HV20 è la nuova videocamera ad alta definizione che fa della compattezza e della facilità d uso le sue carte vincenti. Dedicata

Dettagli

Tecnologie. per lo spettacolo. www.events-x.it ...

Tecnologie. per lo spettacolo. www.events-x.it ... Tecnologie per lo spettacolo... www.events-x.it 31 2 Strategie di comunicazione vincenti Company profile Eventi-X srl è una realtà industriale che, grazie alle elevate tecnologie di cui dispone e personale

Dettagli

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano Giuliano Gaia - Stefania Boiano Sommario 1. Che cos è il podcasting... 7 2. Trovare e ascoltare i podcast... 15 3. Creare il primo podcast... 33 4. Podcast di qualità... 65 5. Sperimentare... 99 6. Di

Dettagli

LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE PIU' DINAMICHE

LE PIATTAFORME TECNOLOGICHE PIU' DINAMICHE L ITALIA DELL E-FAMILY RAPPORTO 2005 In collaborazione con Niche Consulting EXECUTIVE SUMMARY 1.1 LA TECNOLOGIA IN CASA: NEL 2004 UNA CRESCITA DIFFERENZIATA Per quasi un decennio e fino al 2003 la diffusione

Dettagli

Canon SELPHY CP800: stampe di qualità professionale istantanee e convenienti

Canon SELPHY CP800: stampe di qualità professionale istantanee e convenienti Comunicazioni alla stampa Canon SELPHY CP800: stampe di qualità professionale istantanee e convenienti La nuova stampante fotografica compatta SELPHY CP800, progettata per rendere la stampa fotografica

Dettagli

Tecnologie. per lo spettacolo. www.events-x.it ...

Tecnologie. per lo spettacolo. www.events-x.it ... Tecnologie per lo spettacolo... www.events-x.it 31 2 4 10 Company profile Graphic design & Advertising Organizzazione eventi 14 20 24 produzione & Montaggio video Servizi audio & Luci web sites & Multimedia

Dettagli

Figura 1 - Home page del sito www.tecnofer85.it. Politecnico Innovazione 1

Figura 1 - Home page del sito www.tecnofer85.it. Politecnico Innovazione 1 TECNOFER 85 S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ Tecnofer 85 è un azienda commerciale che tratta prodotti di ferramenta, nasce nel 1985 come fornitore di aziende artigiane per iniziativa dell attuale titolare

Dettagli

ADICONSUM. IV Edizione. Si spegne in: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO.

ADICONSUM. IV Edizione. Si spegne in: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO. Test Noi Consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi, servizi, ambiente. Anno XXIV - numero 20 del 10 aprile 2012. Direttore: Pietro Giordano - Direttore responsabile: Francesco

Dettagli

CARTO PLUS 2008 FEDERCARTOLAI. Le iniziative della. a favore del settore. La cartoleria nel 3 Millennio 28/02/2008 1

CARTO PLUS 2008 FEDERCARTOLAI. Le iniziative della. a favore del settore. La cartoleria nel 3 Millennio 28/02/2008 1 CARTO PLUS 2008 Le iniziative della FEDERCARTOLAI a favore del settore. La cartoleria nel 3 Millennio 28/02/2008 1 IQS Innovazione Qualità Servizi È l organismo operativo di Federcartolai delegato a :

Dettagli

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE redatto da M. Ravanelli V3 L Alta definizione (di seguito HD) è l evoluzione più importante dopo il colore in quanto è la massima espressione qualitativa in ambito di trasmissioni televisive. Gli attuali

Dettagli

Index. Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi

Index. Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi Index Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi 2 La comunicazione è questione di tono. 3 Profilo Dal 2003 lo studio mpa si occupa di comunicazione,

Dettagli

È l ora della videosorveglianza basata su FPGA

È l ora della videosorveglianza basata su FPGA È l ora della videosorveglianza basata su FPGA Kambiz Khalilian, Strategic marketing manager Lattice Semiconductor Le preoccupazioni crescenti per la sicurezza hanno costretto i governi e le istituzioni

Dettagli

Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile*

Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile* Caratteristiche principali Supporto nativo per videocamere RED ora disponibile* Il nuovo plug-in RED crea il flusso di lavoro più veloce, più flessibile e della migliore qualità possibile per la produzione

Dettagli

BORESCOPE. sistema di video ispezione portatile. Manuale d uso

BORESCOPE. sistema di video ispezione portatile. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

invisibile Bluetooth, la porta

invisibile Bluetooth, la porta Tecnologia Mobile Bluetooth, la porta invisibile L interfaccia Bluetooth, presente ormai in una gran parte dei moderni telefoni cellulari, permette di collegare numerose periferiche: ecco come funziona

Dettagli

Business Network Computers. Le soluzioni per l accesso ad informazioni complesse devono essere ESPANDIBILI

Business Network Computers. Le soluzioni per l accesso ad informazioni complesse devono essere ESPANDIBILI Business Network Computers Le soluzioni per l accesso ad informazioni complesse devono essere ESPANDIBILI Due tecnologie networking e video stanno trasformando il nostro modo di lavorare. Unica azienda

Dettagli

Partner. Servizio Satellitare VIDEO

Partner. Servizio Satellitare VIDEO Partner Servizio Satellitare VIDEO Il servizio Newsspotter Oggi è possibile trasmettere in qualunque luogo ricevere in tempo reale immagini, dati e video di alta qualità in soli due minuti con un equipaggiamento

Dettagli

HVR-S270E. Informazioni sul prodotto. Caratteristiche. Camcorder HDV a spalla con ottica intercambiabile. www.sonybiz.net/hdv 1

HVR-S270E. Informazioni sul prodotto. Caratteristiche. Camcorder HDV a spalla con ottica intercambiabile. www.sonybiz.net/hdv 1 Informazioni sul prodotto HVR-S270E Camcorder HDV a spalla con ottica intercambiabile Nuova flessibilità, nuove caratteristiche, nuove opportunità video musicali, IPTV, applicazioni nel campo dell istruzione,

Dettagli

Orion 360. Multimedia innovative Platform

Orion 360. Multimedia innovative Platform Orion 360 Multimedia innovative Platform Concept Le classiche riprese video, anche nei nuovi formati 4k, hanno delle limitazioni molto grandi dovute all angolo di ripresa molto stretto circa 100, esso

Dettagli

Speciale: Apple Remote

Speciale: Apple Remote 30 Speciale: Apple Remote Un telecomando per itunes Apple Remote permette di sfruttare iphone come un telecomando capace di gestire musica, film e e-book Apple Remote è un semplice software che trasforma

Dettagli

Gamma Accessori Wireless Phonak

Gamma Accessori Wireless Phonak Gamma Accessori Wireless Phonak Informazioni sul prodotto Per apparecchi acustici Phonak Venture La Gamma Accessori Wireless Phonak offre innumerevoli vantaggi in situazioni d'ascolto difficili e un'eccezionale

Dettagli

VIDEOENDOSCOPI ENDOSCOPI A FIBRE OTTICHE

VIDEOENDOSCOPI ENDOSCOPI A FIBRE OTTICHE VIDEOENDOSCOPI ENDOSCOPI A FIBRE OTTICHE I NOSTRI PRODOTTI Endoscopi rigidi e flessibili a fibre ottiche. Videoendoscopi flessibili. Videomicroscopi con illuminazione a fibre ottiche. Sorgenti di luce

Dettagli

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2

Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 Soluzione per la VIDEOCONFERENZA EW2 1.Descrizione della Soluzione La soluzione per la audio/videoconferenza EW2 proposta da Gruppo SIGLA consente di comunicare e collaborare a distanza, senza muoversi

Dettagli

a. GLI STANDARD VIDEO: MPEG, AVI, DIVX, DIGITAL VIDEO

a. GLI STANDARD VIDEO: MPEG, AVI, DIVX, DIGITAL VIDEO Commento [S1]: AIUTO! ROFFO GIORGIO Argomenti Trattati: 1. INTRODUZIONE AL MONTAGGIO VIDEO: PINNACLE 2. CONCETTI BASE PRIMA DI INIZIARE a. GLI STANDARD VIDEO: MPEG, AVI, DIVX, DIGITAL VIDEO b. I CODEC:

Dettagli

Biologica. Una Guida per Azionisti, Agricoltori, Trasformatori e Distributori. Contatti. www.organic-farming.europa.eu

Biologica. Una Guida per Azionisti, Agricoltori, Trasformatori e Distributori. Contatti. www.organic-farming.europa.eu Commissione europea Agricoltura e Sviluppo rurale Contatti Servizi audiovisivi della Commissione Europea http://ec.europa.eu/avservices/home/index_en.cfm. Sito web sull agricoltura biologica della Commissione

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 2 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web LE BASI INDEX 3 7 13 16 Come creare e gestire con semplicità un sito web Le fasi da seguire per costruire

Dettagli

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni:

Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: Videocamera SD con grandangolo da 33 mm e Ultra Zoom 78x SDR-S50 è una camcorder ideale per l'uso di tutti i giorni: l'ottima resistenza agli urti (come supporto di memoria utilizza le SDXC/SDHC/SD Memory

Dettagli

SIAMO I PRIMI E GLI UNICI AL MONDO A PAGARE I NOSTRI UTENTI MENTRE GUARDANO LA TV

SIAMO I PRIMI E GLI UNICI AL MONDO A PAGARE I NOSTRI UTENTI MENTRE GUARDANO LA TV SIAMO I PRIMI E GLI UNICI AL MONDO A PAGARE I NOSTRI UTENTI MENTRE GUARDANO LA TV CHI SIAMO Presentazione versione 1.0 MoneyBoxTv - pag.0 Moneyboxtv è un marchio e un progetto di proprietà della società

Dettagli

www.sonybiz.net/lmd 5 ragioni per passare ai monitor LMD professionali di Sony

www.sonybiz.net/lmd 5 ragioni per passare ai monitor LMD professionali di Sony www.sonybiz.net/lmd 5 ragioni per passare ai monitor LMD professionali di Sony I monitor LCD professionali a schermo piatto LMD di Sony, progettati per applicazioni broadcast e multimediali che richiedono

Dettagli

VIDEOCAMERA DVR MINI DV D001

VIDEOCAMERA DVR MINI DV D001 www.gmshopping.it VIDEOCAMERA DVR MINI DV D001 Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941 e succ. modd.) e dalle

Dettagli

IN PRIMO PIANO. t p 2005.

IN PRIMO PIANO. t p 2005. IN PRIMO PIANO MEDIA CENTER EDITION t p p u COS È MEDIA CENTER EDITION 2005? MICROSOFT WINDOWS XP MEDIA CENTER EDITION 2005, NOTO SEMPLICEMENTE COME MCE, PRESENTA LE ULTIME NOVITÀ NEL CAMPO DELL INTRATTENIMENTO

Dettagli

Crea il tuo network pubblicitario. E guadagni già dopo pochi giorni.

Crea il tuo network pubblicitario. E guadagni già dopo pochi giorni. Crea il tuo network pubblicitario. E guadagni già dopo pochi giorni. LiveScreen è un nuovo, rivoluzionario sistema, che ti permette di avviare un attività nel settore pubblicitario. Con LiveScreen puoi

Dettagli

Convegni on-line. Descrizione dell Offerta. 25 novembre 2009. ver. 1.1. Sintresis s.r.l. tel: 0125/627026. 10015 Ivrea email: info@sintresis.

Convegni on-line. Descrizione dell Offerta. 25 novembre 2009. ver. 1.1. Sintresis s.r.l. tel: 0125/627026. 10015 Ivrea email: info@sintresis. Convegni on-line Descrizione dell Offerta 25 novembre 2009 ver. 1.1 Sintresis s.r.l. tel: 0125/627026 via Castiglia, 4 http://www.sintresis.it 10015 Ivrea email: info@sintresis.it Indice 1. Introduzione...3

Dettagli

Domande e risposte sulla conferenza stampa del 9.03.2010. Informazioni generali sul nuovo portfolio DTV

Domande e risposte sulla conferenza stampa del 9.03.2010. Informazioni generali sul nuovo portfolio DTV Domande e risposte sulla conferenza stampa del 9.03.2010. Informazioni generali sul nuovo portfolio DTV Perché cablecom cambia l offerta digital tv? Le crescenti esigenze dei nostri clienti richiedono

Dettagli

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente

Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Una multiutility di successo al servizio di ogni singolo cliente Optima è attenta al tuo tempo e al tuo denaro. [...] il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto La multiutility

Dettagli

Perfetta qualità delle immagini a 60 FPS

Perfetta qualità delle immagini a 60 FPS Scheda Acquisizione Video Grabber / Cattura video esterna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps StarTech ID: USB3HDCAP Questo dispositivo di acquisizione video esterno USB 3.0 consente

Dettagli

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE S HDTV: LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE In questo articolo cercheremo di spiegare il concetto di HDTV. Prima di tutto, daremo un occhiata alla tecnologia della

Dettagli

magic digital lighting www.claypaky.it MIRAGE ITALIANO Display a led semi-trasparente

magic digital lighting www.claypaky.it MIRAGE ITALIANO Display a led semi-trasparente ITALIANO magic digital lighting www.claypaky.it MIRAGE Display a led semi-trasparente MIRAGE Cod. C24110 Da sempre azienda leader nel settore delle luci professionali per lo spettacolo, con una strutturata

Dettagli

1.5 Reti informatiche

1.5 Reti informatiche 1.5 Reti informatiche Una rete informatica è un insieme di computer collegati fra loro da una rete di comunicazione in modo che ogni computer possa comunicare e scambiare dati con ogni altro computer della

Dettagli

OECD Communications Outlook 2005. Prospettive OCSE sulle Comunicazioni 2005 SOMMARIO ESECUTIVO. Summary in Italian. Riassunto in italiano

OECD Communications Outlook 2005. Prospettive OCSE sulle Comunicazioni 2005 SOMMARIO ESECUTIVO. Summary in Italian. Riassunto in italiano OECD Communications Outlook 2005 Summary in Italian Prospettive OCSE sulle Comunicazioni 2005 Riassunto in italiano SOMMARIO ESECUTIVO A seguito dello scoppio della bolla di Internet (la cosiddetta dot-com

Dettagli

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo

21 o. apneavillage. Eudi. show. Fiera Milano Rho. Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate. Settore espositivo Spazio dedicato all apnea, alla pesca in apnea e a tutte le discipline collegate Settore espositivo promosso da: Shop area Piscina prove Proiezioni Conferenze Incontri Stage Presentazioni in contemporanea

Dettagli

e-samo i tuoi ordini a portata di click www.samo.it

e-samo i tuoi ordini a portata di click www.samo.it i tuoi ordini a portata di click www.samo.it indice Cos è il portale di Samo I servizi Home page Inserimento degli ordini d acquisto Stato degli ordini on line Disponibilità degli articoli on line Monitoraggio

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

UC e videocomunicazione

UC e videocomunicazione UC e videocomunicazione di Giuseppe Saccardi Se si osserva lo scenario delle comunicazioni aziendali si possono identificare diversi macrotrend. BYOD, interesse crescente per un approccio basato sul servizio

Dettagli

EzyDrive V I D E O S I C U R E Z Z A P O W E R L I N E

EzyDrive V I D E O S I C U R E Z Z A P O W E R L I N E V I D E O S I C U R E Z Z A P O W E R L I N E Versione 01/10 - In vigore dal 1 GIUGNO 2010 L INNOVATIVO SISTEMA VIDEO E TVCC POWERLINE EzyDrive è l innovativa soluzione per la realizzazione di sistemi

Dettagli

U n i v e r s a l Libretto Istruzioni

U n i v e r s a l Libretto Istruzioni Universal Libretto Istruzioni Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi. Conservare il presente libretto per future consultazioni. Il telecomando Pratico Digital for SKY è ideale per sostituire il

Dettagli

Soluzioni per la città che cambia

Soluzioni per la città che cambia Soluzioni per la città che cambia piano di comunicazione I bilancio di mandato I carta dei servizi I vetrine interattive I ufficio stampa e organizzazione eventi I web design I graphic design I multimedia

Dettagli

L ALBUM DI PINNACLE. 1. Raccogliere in una o più cartelle le foto. e.g. 2. Aprire PINNACLE quindi file>>nuovo progetto

L ALBUM DI PINNACLE. 1. Raccogliere in una o più cartelle le foto. e.g. 2. Aprire PINNACLE quindi file>>nuovo progetto L ALBUM DI PINNACLE 1. Raccogliere in una o più cartelle le foto. 2. Aprire PINNACLE quindi file>>nuovo progetto 3. Aprire menù IMPOSTAZIONI e scegliere editing; si apre la finestra 4. Regolare i tempi

Dettagli

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE edition 02 Sistemi per la Videoregistrazione Digitale I DVR stand alone sono la moderna soluzione per l immagazzinamento delle video riprese, essi rappresentano

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

Integrate le vostre capacità creative

Integrate le vostre capacità creative Integrate le vostre capacità creative Integrate le vostre capacità creative XS è un server di produzione intelligente di nuova generazione, appositamente progettato per l'uso in studi televisivi. XS rappresenta

Dettagli

BOLOGNA FIERE 14-17 OTTOBRE 2015 PAD. 33 INGRESSO DIRETTO DA VIA ALDO MORO. Tecnologie e servizi digitali per l edificio in rete

BOLOGNA FIERE 14-17 OTTOBRE 2015 PAD. 33 INGRESSO DIRETTO DA VIA ALDO MORO. Tecnologie e servizi digitali per l edificio in rete BOLOGNA FIERE 14-17 OTTOBRE 2015 PAD. 33 INGRESSO DIRETTO DA VIA ALDO MORO Tecnologie e servizi digitali per l edificio in rete IL LUOGO DELL INCONTRO TRA TELECOMUNICAZIONI E EDILIZIA All Digital è da

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

INNOVATION CASE. Sistema di controllo del traffico in una galleria autostradale

INNOVATION CASE. Sistema di controllo del traffico in una galleria autostradale Sistema di controllo del traffico in una galleria autostradale INNOVARE: COSA? L IDEA Ovunque nel mondo si assiste ad un aumento della densità del traffico veicolare. Il fenomeno porta con sé un enorme

Dettagli

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi.

Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi. Grazie per aver scelto un telecomando Meliconi. Conservare il presente libretto per future consultazioni. Il telecomando Pratico 6 è ideale per sostituire fino a 6 telecomandi per TV - SAT (decoder satellitare)

Dettagli

Che cos'è la profondità di colore

Che cos'è la profondità di colore Che cos'è la profondità di colore 1 Vediamo che cos'è la Profondità di Bit e di Colore di una immagine o di un filmato video; vediamo inoltre cosa sono Gamma dinamica e Gamma di densità. La profondità

Dettagli

AL DIGITALE TERRESTRE. in Emilia-Romagna INTRODUZIONE PER I MENO ESPERTI

AL DIGITALE TERRESTRE. in Emilia-Romagna INTRODUZIONE PER I MENO ESPERTI GUIDA AL DIGITALE TERRESTRE in Emilia-Romagna INTRODUZIONE PER I MENO ESPERTI LA TELEVISIONE DIGITALE Come già accaduto per la telefonia mobile e per Internet le reti di comunicazione stanno gradualmente

Dettagli

AL DIGITALE TERRESTRE. in Emilia-Romagna INTRODUZIONE PER I MENO ESPERTI

AL DIGITALE TERRESTRE. in Emilia-Romagna INTRODUZIONE PER I MENO ESPERTI GUIDA AL DIGITALE TERRESTRE in Emilia-Romagna INTRODUZIONE PER I MENO ESPERTI LA TELEVISIONE DIGITALE Come già accaduto per la telefonia mobile e per Internet le reti di comunicazione stanno gradualmente

Dettagli

start affiliazione by laservideo

start affiliazione by laservideo start affiliazione by laservideo concetto di affiliazione Affiliarsi a Laservideo è l opportunità più vantaggiosa per il tuo business, utilizzare un insegna riconosciuta e un allestimento di negozio testato

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

NSP-100 Sony Network Player

NSP-100 Sony Network Player Sony Network Player CHANGING THE WAY BUSINESS VI STATE CHIEDENDO COME DISTRIBUIRE CONTENUTI PERSONALIZZATI? COMMUNICATES www.sonybiz.net BUSINESS COMMUNICATION VIDEOPROIEZIONE VIDEOCONFERENZA BROADCAST

Dettagli

IDEAL QUANDO LE IDEE NON BASTANO SERVONO SOLUZIONI IDEALI. www.opentur.it tecnogie per il turismo. Gli strumenti per essere competitivi

IDEAL QUANDO LE IDEE NON BASTANO SERVONO SOLUZIONI IDEALI. www.opentur.it tecnogie per il turismo. Gli strumenti per essere competitivi IDEAL QUANDO LE IDEE NON BASTANO SERVONO SOLUZIONI IDEALI Gli strumenti per essere competitivi Più di 20 anni di attività ed esperienza e più di 60 clienti Soluzioni complete e consolidate focalizzate

Dettagli

La fidelizzazione dei clienti...

La fidelizzazione dei clienti... La fidelizzazione dei clienti... Ieri era diverso... Fino a ieri, la tendenza è stata quella di considerare le attività di fidelizzazione partendo dalla vendita... poteva andar bene......ma oggi tutto

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco.

> LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. > LA TECNOLOGIA Per noi è una professione. Per voi sarà un gioco. Perché investire in innovazione 2 Perché scegliere MediaNET 4 A chi si rivolge MediaNET 6 I numeri 7 Soluzioni e servizi 8 L identità MediaNET

Dettagli

Guida rapida V8.3.3. http://www.geovision.com.tw. 2010/03 Italian NVRV833-A

Guida rapida V8.3.3. http://www.geovision.com.tw. 2010/03 Italian NVRV833-A Guida rapida http://www.geovision.com.tw V8.3.3 2010 GeoVision, Inc. Tutti I diritti riservati. Tutti i prodotti GeoVision sono manufatti a Taiwan. 2010/03 Italian NVRV833-A 1 Introduzione 2 Requisiti

Dettagli

ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli

ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli Gli standard Video sono divisi in 3 macro profili: Interlacciato (i), Progressivo (P) e Progressivo a frame segmentati (PsF)

Dettagli