Indirizzo elettronico Imprese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indirizzo elettronico Imprese"

Transcript

1 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata - Indirizzo elettronico Imprese IL CLIENTE (IMPRESA) Denominazione Telefono Fax Sede Legale in Via/Piazza Cod. Fisc./P.IVA Indirizzo per comunicazioni tecniche Indirizzo per fatture e comunicazioni commerciali Nel presente ordine rappresentato da (Cognome/Nome) Comune di nascita Provincia Data di Nascita Codice Fiscale Cittadinanza nella qualità di legale rappresentante ovvero di incaricato alla sottoscrizione del presente atto Richiede l attivazione di una casella di posta elettronica certificata nell ambito del Servizio Legalmail alle seguenti condizioni Nome Casella gratuita fino al 31/3/2005 Disciplina contrattuale: la disciplina del Servizio Legalmail è contenuta nella presente Richiesta di attivazione, nelle Condizioni Generali di Contratto predisposte da InfoCamere, nonché nei singoli Allegati che contengono la descrizione e le modalità di fornitura del servizio. Il Cliente, con la sottoscrizione del presente atto, dichiara di aver preso visione e di conoscere ed accettare tutte le clausole contenute nei sopra citati documenti. Modalità e termini di pagamento: aderendo alla promozione, l impresa avrà diritto all attivazione gratuita ed un numero di invii illimitati fino al 31/03/05. Dopo il 31 marzo 2005, le imprese aderenti avranno diritto ad ulteriori 10 invii gratuiti. Al termine della promozione le imprese potranno: - Acquistare la casella alla tariffa flat di 49 annui - Acquistare dei pacchetti di invii: 10 un pacchetto da 30 invii; 20 pacchetto da 70 invii. Tutti i corrispettivi sono considerati al netto di I.V.A. e degli altri eventuali oneri di legge. Il Cliente autorizza InfoCamere, ai sensi del 3 comma dell art. 21 del D.P.R. n. 633/1972 come modificato dal D.L.vo n. 52/2004, alla trasmissione per via elettronica, all indirizzo di posta elettronica sopra indicato, delle fatture inerenti il servizio. Codice di attivazione (fornito dal sito) Spazio riservato Numero Contratto

2 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata - Indirizzo elettronico Imprese Note eventuali: Il Sottoscritto, inoltre, avendo preso visione di quanto contenuto nella Informativa ai sensi del D.L.vo n. 196/2003 per il trattamento dei dati effettuato nell ambito del Servizio Legalmail Presta il consenso Non presta il consenso Alle ulteriori finalità di trattamento dei dati personali sopra indicati a fini di vendita diretta di prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del contratto, a fini di marketing, promozione delle attività e presentazione delle iniziative di InfoCamere, delle Camere di Commercio e di altri soggetti appartenenti al sistema camerale. DATA IL CLIENTE (timbro e firma) Il sottoscritto dichiara inoltre di approvare specificamente ai sensi degli artt e 1342 del codice civile le disposizioni delle Condizioni Generali di Contratto Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata Casella Istituzionale Imprese di seguito indicate: art. 1 (Oggetto), 2 (Conclusione del contratto); art. 3 (Durata); art. 4. (Risorse hardware e software); art. 5. (Connettività); art. 6 (Corrispettivi); art. 7 (Identificativi ed accessi al sistema); art. 9. Utilizzo della posta elettronica certificata); art. 10. (Inserimento della casella di posta elettronica certificata all interno del Repertorio Economico ed Amministrativo (R.E.A.) delle Camere di Commercio Elezione di domicilio per le procedure amministrative); art. 11. (Responsabilità dei contenuti e dei dati); art. 12. (Responsabilità di InfoCamere); art. 13. (Risoluzione); art. 16. (Clausola Arbitrale); art. 17 (Legge Applicabile). DATA IL CLIENTE (timbro e firma) Il sottoscritto, ai sensi dell art. 10 delle condizioni generali di contratto Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata Indirizzo elettronico imprese, autorizza InfoCamere e la Camera di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato competente ad inserire l indirizzo di posta elettronica certificata sopra specificato all interno del Repertorio Economico Amministrativo (R.E.A.). IL CLIENTE (timbro e firma) Codice di attivazione (fornito dal sito) Spazio riservato Numero Contratto

3 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata Indirizzo elettronico Imprese DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l attivazione del servizio di posta elettronica Legalmail indica le presenti Condizioni Generali di Contratto e i documenti ad esso allegati e gli atti richiamati che costituiscono complessivamente la disciplina dei rapporti tra le parti; - InfoCamere : la InfoCamere, Società consortile di informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni con Direzione Generale in Roma Via G.B. Morgagni, 30 H, Sede Operativa in Padova - Corso Stati Uniti, 14 e sede legale in Roma - Piazza Sallustio, 21; - Cliente : l impresa che richiede l attivazione del Servizio di posta elettronica Legalmail, per un utilizzo professionale della stessa, identificata in base a quanto riportato nella Richiesta di attivazione ed alla quale è assegnata una casella di posta elettronica certificata Legalmail; - Richiesta di attivazione : è la proposta del Cliente in cui viene richiesta l attivazione del Servizio di posta elettronica certificata Legalmail; - Servizio Legalmail : è il servizio in base al quale InfoCamere assegna al Cliente una casella di posta elettronica certificata Legalmail conforme alle caratteristiche specificate nell Allegato; - Allegato/i : i documenti tecnici che descrivono in maniera analitica il Servizio di posta elettronica certificata Legalmail e le condizioni per la prestazione degli stessi che costituiscono parte integrale e sostanziale del Contratto. OGGETTO, CONCLUSIONE E DURATA DEL CONTRATTO Art. 1. Oggetto Oggetto del Contratto è l erogazione del Servizio di posta elettronica certificata Legalmail, per il corrispettivo riportato nella Richiesta di Attivazione, secondo le condizioni di cui agli articoli successivi e con modalità tecnicooperative, tempi, orari e livelli di servizio stabiliti nell Allegato di riferimento. La casella di posta elettronica certificata assegnata al Cliente sarà attiva in ricezione dei messaggi per tutta la durata di validità del presente contratto. Il Cliente non potrà acquistare il servizio Legalmail per rivenderlo in favore di terzi. I diritti di proprietà intellettuale, i marchi e le soluzioni tecnologiche relativi al Servizio Legalmail sono e rimangono di titolarità di InfoCamere, qualora non sia espressamente indicata la titolarità da parte di terzi. Il Cliente non può copiare, decompilare, disassemblare, modificare, dare in locazione, in leasing e/o in prestito, distribuire, o trasmettere in rete le componenti software costituenti il Servizio Legalmail. Art. 2. Conclusione del contratto Il Contratto si considera concluso dalla data di attivazione del Servizio Legalmail da parte di InfoCamere. Art. 3. Durata Il contratto è concluso a tempo indeterminato. In ogni momento le parti hanno facoltà di recedere dal presente contratto con comunicazione a mezzo posta elettronica certificata o lettera raccomandata a/r almeno tre mesi prima dalla data di efficacia del recesso. Almeno 60 (sessanta) giorni prima del 31 dicembre di ciascun anno, sarà inviata al Cliente una comunicazione in cui saranno indicate le condizioni applicabili per l anno successivo. Il Cliente, ricevuta la comunicazione, in caso di mancata accettazione delle nuove condizioni, avrà facoltà di recedere con lettera raccomandata a/r trasmessa almeno 30 giorni prima del termine del 31 dicembre di cui sopra. FORNITURA DEL SERVIZIO E CORRISPETTIVI Art. 4. Risorse hardware e software Il Cliente dichiara di essere a conoscenza e di accettare i prerequisiti hardware e software indicati nell Allegato di riferimento e, in particolare, il Cliente provvederà personalmente a dotare il proprio personal computer del software di base necessario alla fruizione dei Servizi. Il Cliente si fa carico della corretta configurazione del proprio hardware e dell installazione del software propedeutico all utilizzo del servizio. Art. 5. Connettività Il Cliente usufruirà del Servizio Legalmail tramite collegamento Internet di cui si dovrà dotare attraverso separato abbonamento con un operatore di telecomunicazioni e rispondente ai requisiti indicati nell apposito Allegato. Il Cliente, pertanto, si assume ogni responsabilità per l'eventuale non corrispondenza alle caratteristiche tecniche indicate e per eventuali malfunzionamenti o per la mancata fruizione del Servizio Legalmail da essa derivanti. Il Cliente è a conoscenza del fatto che i messaggi di posta elettronica possono subire dei ritardi nella trasmissione via Internet e, che pertanto, InfoCamere non potrà essere ritenuta in alcun caso responsabile, salvo eventuale dolo o colpa grave, per detti ritardi. Art. 6. Corrispettivi I corrispettivi dovuti dal Cliente per l erogazione del Servizio Legalmail sono indicati nella Richiesta di Attivazione. InfoCamere si riserva, durante il periodo di validità del presente contratto, la facoltà di variare i corrispettivi secondo le modalità di cui al precedente art. 3, 2 comma. SICUREZZA E RISERVATEZZA Art. 7. Identificativi ed accessi al sistema 1

4 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata Indirizzo elettronico Imprese L accesso al Servizio Legalmail sarà consentito attraverso gli strumenti di autenticazione indicati nell Allegato. La conoscenza degli strumenti di autenticazione da parte di soggetti terzi consentirebbe a questi ultimi l accesso, direttamente imputabile al Cliente, alla casella di posta e ai dati in essa contenuti. Il Cliente è pertanto tenuto a conservare tali strumenti di identificazione con la massima riservatezza e con la massima diligenza obbligandosi a non cederli o consentirne l uso a terzi InfoCamere non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile di qualsiasi danno diretto e/o indiretto derivante dalla mancata osservanza di quanto sopra da parte del Cliente. Art. 8 Informativa e consenso al trattamento dei dati personali Ogni parte del presente contratto dichiara di essere a conoscenza di quanto previsto dal D. L.vo n. 196/2003. In particolare, il Cliente dichiara di essere stato portato a conoscenza dell informativa specifica del Servizio Legalmail più precisamente denominata Informativa ai sensi del D. L.vo n. 196/2003 per il trattamento dei dati effettuato nell ambito del servizio Legalmail, allegata al presente contratto. DISPOSIZIONI SPECIFICHE PER LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Art. 9. Utilizzo della posta elettronica certificata Il Cliente prende atto che, ai sensi dell art. 14 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, l utilizzo delle caselle di posta elettronica del Servizio Legalmail consente di rendere opponibili ai terzi la data e l'ora di formazione, di trasmissione o di ricezione di un documento informatico, con equivalenza della trasmissione alla notificazione per mezzo della posta nei casi consentiti dalla legge. Il Cliente, pertanto, è espressamente avvertito della possibile opponibilità, nei suoi confronti, della ricezione di messaggi provenienti da altre caselle di posta elettronica certificata, impegnandosi, pertanto ad utilizzare il Servizio Legalmail con la dovuta diligenza provvedendo a consultare la stessa con frequenza periodica, a liberare frequentemente il contenuto della stessa ed a porre in essere ogni altra azione necessaria per il suo regolare funzionamento. Art. 10. Inserimento della casella di posta elettronica certificata all'interno del Repertorio Economico ed Amministrativo (R.E.A.) delle Camere di Commercio Elezione di domicilio per le procedure amministrative. Il Cliente, con la sottoscrizione della Richiesta di Attivazione, autorizza InfoCamere e la Camera di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato competente ad inserire l indirizzo di posta elettronica certificata a lui assegnato ed oggetto del Servizio Legalmail all interno del Repertorio Economico Amministrativo (R.E.A.). La casella di posta elettronica certificata oggetto del Servizio Legalmail potrà essere utilizzata per tutte le comunicazioni inviate dalle Camere di Commercio, Industria, Agricoltura ed Artigianato. RESPONSABILITA Art. 11. Responsabilità dei contenuti e dei dati E fatto divieto di utilizzare il Servizio Legalmail al fine di depositare, inviare, pubblicare, trasmettere e/o condividere applicazioni o documenti informatici che: - siano in contrasto o violino diritti di proprietà intellettuale, segreti commerciali, marchi, brevetti o altri diritti di proprietà di terzi; - abbiano contenuti diffamatori, calunniosi o minacciosi; - contengano materiale pornografico, osceno o comunque contrario alla pubblica morale; - contengano virus, worm, Trojan Horse o, comunque, altre caratteristiche di contaminazione o distruttive; - danneggino, violino o tentino di violare il segreto della corrispondenza e il diritto alla riservatezza; - in ogni caso siano in contrasto alle disposizioni normative e/o regolamentari applicabili. Il Cliente si impegna a non utilizzare ed a non far utilizzare il Servizio di Legalmail con modalità che contrastino i succitati divieti. InfoCamere non ha alcun obbligo di sorveglianza sui documenti e sui dati che sono memorizzati, visualizzati o condivisi a mezzo del Servizio Legalmail, e, pertanto, non avrà alcun obbligo di monitoraggio o di esame degli stessi. InfoCamere si riserva la facoltà di sospendere l erogazione del Servizio, ovvero di impedire l accesso ai documenti e/o ai dati ivi contenuti qualora: 1. venga resa edotta ovvero prenda conoscenza in altro modo della violazione di uno o più divieti sopra indicati, indipendentemente dalla richiesta di cui al numero successivo; 2. venga avanzata espressa richiesta in tal senso da un organo giurisdizionale o amministrativo competente in materia in base alle norme vigenti. Nelle ipotesi di cui sopra, InfoCamere provvederà a comunicare a mezzo al Titolare / Cliente, le motivazioni dell adozione dei provvedimenti ivi stabiliti, ed avrà facoltà di risolvere il Contratto ai sensi del successivo art. 13 senza alcun preavviso e senza per questo essere tenuta ad alcun risarcimento e fatta salva ogni altra azione di rivalsa nei confronti del responsabile delle violazioni. Art. 12. Responsabilità di InfoCamere InfoCamere si impegna a fornire il Servizio Legalmail in osservanza di quanto stabilito dalle presenti Condizioni Generali di Contratto e dagli Allegati ad essi relativi, non assumendo alcuna responsabilità al di fuori di quanto in essi espressamente stabilito. 2

5 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata Indirizzo elettronico Imprese In particolare, InfoCamere non assume alcun obbligo di conservazione dei messaggi trasmessi e ricevuti dal Cliente con la casella di posta elettronica certificata oggetto del Servizio Legalmail. Tale conservazione è di esclusiva responsabilità del Cliente medesimo. InfoCamere, salvo il caso di dolo o colpa grave non incorrerà in responsabilità per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura ed entità che dovessero verificarsi al Cliente e/o a terzi in conseguenza dell uso e/o del mancato uso del Servizio Legalmail anche a fronte di ritardi o interruzioni, o per errori e/o malfunzionamenti dello stesso qualora rientranti nell ambito dei parametri di indisponibilità indicati nel relativo Allegato ovvero derivanti dall errata utilizzazione del servizio da parte del Cliente. InfoCamere inoltre, salvo il caso di dolo o colpa grave non sarà gravata da oneri o responsabilità per danni diretti o indiretti di qualsiasi natura ed entità che dovessero verificarsi al Cliente causati da manomissioni o interventi sul servizio o sulle apparecchiature effettuati dal Cliente e/o da parte di terzi non autorizzati da InfoCamere. In nessun caso InfoCamere sarà responsabile nei confronti del Cliente per i danni costituiti da lucro cessante, perdita di opportunità commerciali o di risparmi, perdita di interesse, perdita di efficienza amministrativa, danni all'immagine o perdita di reputazione commerciale. Il Cliente, in caso di superamento dei parametri di indisponibilità stabiliti nei livelli di servizio indicati in Allegato, salvo le ipotesi di intervento per manutenzione ordinaria e/o straordinaria, avrà diritto ad ottenere, a titolo di risarcimento di tutti i danni eventualmente subiti, il rimborso del prezzo pagato per il Servizio Legalmail correlato al periodo di mancata fruizione dello stesso. Il rimborso non potrà essere richiesto qualora la mancata fruizione sia imputabile al gestore della rete di telecomunicazioni ovvero derivante da caso fortuito, forza maggiore o cause comunque non imputabili ad InfoCamere, quali, a titolo esemplificativo, scioperi, sommosse, terremoti, atti di terrorismo, tumulti popolari, sabotaggio organizzato, eventi chimici e/o batteriologici, guerra, alluvioni, provvedimenti delle competenti autorità in materia o inadeguatezza delle strutture, dei macchinari hardware e/o dei software utilizzati dal Cliente. InfoCamere si riserva, nel corso dell esecuzione del presente contratto, di modificare le modalità di erogazione del Servizio Legalmail per adeguarlo e renderlo conforme alle disposizioni normative che saranno eventualmente emanate a disciplina dei servizi di posta elettronica certificata. CLAUSOLA RISOLUTIVA E CESSAZIONE Art.13. Risoluzione Il mancato adempimento di una delle parti anche ad una sola delle previsioni contenute nelle clausole di cui all'art. 1 (Oggetto); art. 4 (Risorse hardware e software); art. 5 (Connettività); art. 7 (Identificativi ed accessi al sistema); art. 8 (Informativa e consenso al trattamento dei dati personali); art. 9 (Utilizzo della posta elettronica certificata); art. 11 (Responsabilità dei contenuti e dei dati) nonché a quanto previsto negli Allegati, costituisce inadempimento essenziale ai sensi dell art c.c., e dà facoltà alla parte non inadempiente di risolvere il presente Contratto. La risoluzione opererà di diritto al semplice ricevimento dell'altra parte di una comunicazione, a mezzo lettera raccomandata a.r. e/o tramite posta elettronica certificata, contenente la contestazione dell inadempienza e l intendimento di avvalersi della risoluzione stessa. Nei casi di risoluzione di cui ai commi precedenti, imputabili ad InfoCamere, il Cliente avrà diritto, a titolo di risarcimento di tutti i danni di qualsiasi natura ed entità da esso subiti, salvo i casi di dolo o colpa grave, ad una somma pari alla differenza tra i corrispettivi già pagati e l'importo complessivo stabilito per la prestazione del Servizio Legalmail, così come indicato nella Richiesta di attivazione. In caso di assoggettamento di una delle parti a fallimento o ad altra procedura concorsuale, il presente contratto si risolverà di diritto alla data del provvedimento di apertura della procedura concorsuale. Art. 14. Cessazione del servizio Il Cliente prende atto che in caso di recesso o di risoluzione del contratto non sarà più possibile accedere alle caselle di posta elettronica certificata del Servizio Legalmail. DISPOSIZIONI GENERALI E CLAUSOLA ARBITRALE Art. 15. Disposizioni Generali L erogazione del Servizio Legalmail è regolata e disciplinata dalle presenti Condizioni Generali di Contratto, dalla Richiesta di attivazione, dagli Allegati e dalla normativa applicabile. Eventuali condizioni integrative e modificative dovranno essere definite concordemente dalle parti e dovranno risultare da apposito atto sottoscritto da entrambe. Art.16. Clausola Arbitrale Qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti in ordine al presente contratto, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, sarà esclusivamente devoluta ad un arbitro unico, in conformità del Regolamento per Arbitrato della Camera Arbitrale di Roma, che le parti dichiarano di conoscere ed accettare interamente. L arbitro che dovrà essere scelto tra gli avvocati del foro di Roma, nominato di comune accordo tra le parti, ovvero, in assenza, il Presidente del Consiglio Arbitrale della Camera Arbitrale di Roma, procederà in via rituale e secondo diritto. Le parti concordano che rimangono esclusi dalla devoluzione all'arbitrato di cui al comma precedente i casi di mancato o inesatto adempimento al pagamento di quanto previsto al precedente art. 6, per cui sarà esclusivamente 3

6 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata Indirizzo elettronico Imprese competente, sia per eventuali procedimenti monitori e di opposizione agli stessi sia nel merito, il Foro di Roma. Art. 17. Legge applicabile Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Per quanto non espressamente previsto si rinvia alle disposizioni del codice civile ed alle altre normative applicabili in materia. 4

7 Informativa ai sensi del D.L.vo n. 196/2003 per il trattamento dei dati effettuato nell ambito del servizio Legalmail Ai sensi del D.L.vo 30 giugno 2003, n. 196 recante disposizioni a "Codice in materia di protezione dei dati personali la presente quale informativa che i dati personali, direttamente forniti dall interessato saranno trattati da InfoCamere allo scopo di individuare il titolare della casella di posta elettronica certificata nell ambito della fornitura del servizio. I dati sono trattati, anche in forma aggregata in relazione a diversi criteri di organizzazione degli stessi, in maniera cartacea, magnetica o digitale. I dati inseriti dall interessato saranno principalmente utilizzati per la fornitura del servizio, ma potranno essere comunicati a chi, avendone un lecito interesse, anche al di fuori dell Unione Europea, richieda un accertamento sulla titolarità della casella di posta elettronica di cui risulta assegnatario l interessato. I dati potranno altresì essere comunicati o resi accessibili alle società controllate e/o collegate ad InfoCamere, ad altre Società che si occupano della manutenzione del sistemi informatici nonché ai soggetti che si occupano di specifiche fasi dei trattamenti, in qualità di responsabili di InfoCamere, i cui nominativi sono a disposizione a richiesta degli interessati. I dati inseriti dall interessato potranno essere altresì utilizzati, previo consenso di quest ultimo, a fini di vendita diretta di propri prodotti o servizi analoghi a quelli oggetto del contratto, a fini di marketing, promozione delle attività e presentazione delle iniziative di InfoCamere, delle Camere di Commercio e di altri soggetti appartenenti al sistema camerale. Il conferimento dei dati personali è obbligatorio e l'eventuale rifiuto comporta l impossibilità di svolgere il servizio. Il dato relativo all indirizzo della casella di posta elettronica certificata potrà, ove espressamente previsto dalle Condizioni generali di Contratto, essere inserito all interno del Repertorio Economico Amministrativo (R.E.A.) tenuto dalle Camere di Commercio ed in tal modo diffuso a coloro che effettuano la consultazione, anche attraverso procedure telematiche, di detto registro. L'interessato potrà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.L.vo n. 196/2003 ed in particolare: - il diritto di conoscere, attraverso l'accesso gratuito al registro in cui sono censite da parte del Garante tutte le banche dati operanti nel nostro Paese, se esistono dei dati che lo riguardano e di essere informato in merito al titolare, al responsabile ed alle finalità e modalità del trattamento; - il diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento anche parziale dei dati personali che lo riguardano, pur se pertinenti allo scopo della raccolta; - il diritto di opporsi al trattamento di dati personali raccolti per scopi di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva; - il diritto di ottenere senza ritardo a cura del titolare o del responsabile: 1. la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, rinnovando tale richiesta dopo 90 giorni, salvo giustificati motivi; 2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati illegittimamente e/o che non andavano conservati in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o trattati; 3. l'aggiornamento, la rettifica e, se ha interesse, l'integrazione dei dati; 4. l'attestazione che le operazioni di cui ai nn. 2 e 3 sono state portate a conoscenza dei soggetti ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, se non è eccessivamente oneroso o impossibile un tale adempimento. Titolare del trattamento dei dati è InfoCamere S.C.p.A., con sede legale in Roma, Piazza Sallustio n. 21, 00187, Direzione Generale in Roma, via G.B. Morgagni n. 30H, e Sede Operativa in Padova, Corso Stati Uniti n. 14, Per esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.L.vo n. 196/2003 e sopra riassunti l'interessato dovrà rivolgere richiesta scritta indirizzata a: InfoCamere S.C.p.A. Sede Operativa Corso Stati Uniti, Padova 1

8 ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è il servizio di posta elettronica certificata (PEC) realizzato da InfoCamere che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente di disporre di caselle di posta elettronica, che permettono di comunicare con altre caselle della stessa tipologia sulla rete mondiale Internet. Il servizio permette di inviare, ricevere e consultare messaggi di posta elettronica. L utilizzo di caselle di posta elettronica certificata garantisce al cliente l accesso sicuro alla propria casella di posta elettronica, sia attraverso un client di posta sia direttamente da Internet attraverso i più comuni browser (il servizio viene definito webmail) e la ricezione di varie tipologie di ricevute. Le caselle di posta elettronica certificata, diverse dalle usuali caselle di posta elettronica, consentono l invio di posta certificata in conformità di quanto previsto nell articolo 14 del dpr 445 del 28 dicembre 2000 (Testo Unico sulla Documentazione Amministrativa). Legalmail è pienamente conforme ai requisiti indicati dal Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione pubblicati sul sito Nei casi consentiti dalla legge, la posta certificata può essere utilizzata in sostituzione della posta cartacea (articolo 14 comma 3 T.U. Documentazione Amministrativa). I messaggi ricevuti nella casella di posta certificata si intendono pervenuti al titolare della casella (articolo 14 comma 1 T.U. Documentazione Amministrativa). InfoCamere si riserva la facoltà di apportare variazioni alle caratteristiche del servizio per esigenze tecniche o per modifiche alle procedure intervenute sia a causa di norme di legge o regolamenti, sia per ottimizzazioni del ciclo lavorativo. Le variazioni, prima della data di attivazione, saranno comunicate con un messaggio di posta elettronica a tutte le caselle interessate..2. Il Servizio (art. 1. Oggetto).2.1. Funzioni Oggetto del servizio sono il rilascio di una casella di posta elettronica certificata, la spedizione di messaggi di posta, l accesso ai messaggi pervenuti nella propria casella di posta elettronica in modalità certificata. 1

9 Il servizio di posta certificata prevede le seguenti funzionalità: - rilascio della casella di posta elettronica - riassegnazione password (su richiesta del Cliente) - accesso alla casella da client di posta (cfr..5. Requisiti hardware e software ) - spedizione di messaggi con client di posta (cfr..5. Requisiti hardware e software) - accesso alla casella e spedizione di messaggi con webmail (cfr..5. Requisiti hardware e software ) - possibilità di firmare e crittografare i messaggi attraverso webmail (utilizzando smartcard InfoCamere in ambiente windows) o attraverso client di posta che lo consentono (utilizzando smartcard InfoCamere o di altri Enti Certificatori) - possibilità di scaricare i messaggi da webmail e salvarli sul proprio disco - sito legalmail (www.legalmail.it) con informazioni di supporto - call center per il supporto informativo (secondo le modalità previste dal contratto) - presenza di un antivirus che controlla i documenti e i messaggi in entrata e in uscita. Ove non espressamente indicato in modo diverso si applicano i seguenti limiti: - la dimensione della casella di posta certificata è 30 MB - la dimensione massima di un messaggio è 20 MB nel caso di unico destinatario; nel caso di più destinatari il limite alle dimensioni decresce al crescere del numero di destinatari - il numero massimo di destinatari diretti (To) di posta certificata è il numero massimo di destinatari totali (To e Cc di posta certificata e non) è Modalità di esecuzione e di accesso Il servizio è accessibile tramite web (webmail via https) e tramite i protocolli SMTP, per l invio, POP3 e IMAP, per l accesso alla casella. Le modalità di utilizzo di questi protocolli (autenticazione obbligatoria, colloquio protetto SSL, ) sono spiegate nel sito L elenco completo dei protocolli con le relative porte è trattato nel capitolo.6. Connettività. Le caselle di posta certificata sono, di norma, definite nel dominio: legalmail.it Il nome della casella è a discrezione di InfoCamere, che si riserva la facoltà di rifiutare le proposte del cliente. Si riportano alcuni esempi (non esaustivi) delle motivazioni che possono comportare un rifiuto: omonimie, nomi molto lunghi, nomi molto simili tra loro, nomi molto simili a marchi noti, nomi riservati ad Enti ed Istituzioni pubblici, ecc. 2

10 Accesso tramite client Per utilizzare: - accesso alla casella da client di posta - spedizione di messaggi client di posta è necessaria l autenticazione dell utente tramite user e password, fornite da InfoCamere. Accesso tramite browser Per utilizzare: - accesso alla caselle e spedizione di messaggi con webmail è richiesta una delle seguenti autenticazioni: - user e password, fornite da InfoCamere - smartcard con certificato di autenticazione InfoCamere, abilitata al servizio da InfoCamere.2.3. Utilizzo e funzionalità di Legalmail Accesso alla casella e spedizione di messaggi con strumenti di proprietà dell utente L utilizzo, escluse le particolarità della posta certificata descritte più avanti, è specifico dello strumento scelto dal Cliente. Accesso alla caselle e spedizione di messaggi con webmail Lo strumento permette di consultare la posta in arrivo, spedire messaggi di posta elettronica e organizzare la posta in arrivo. Lo strumento consente l utilizzo, in ambiente windows, delle funzioni di firma e crittografia dei messaggi con certificati InfoCamere. La sessione di lavoro con webmail ha un tempo limitato; fatta eccezione per alcune funzionalità, dopo 15 minuti di mancata comunicazione con il sistema che gestisce webmail, il Titolare non sarà più in grado di continuare correttamente il lavoro intrapreso. I dettagli e le modalità di utilizzo sono descritte nello strumento stesso attraverso la guida e l help in linea. Le funzioni di firma e crittografia sono disponibili sia in alcuni dei più diffusi strumenti di gestione di posta elettronica (per es. Outlook) sia nello strumento webmail di Legalmail: è necessaria una smartcard rilasciata da un ente certificatore, ad esempio InfoCamere. In particolare per firmare un documento da allegare al messaggio è necessaria una smartcard con certificato di sottoscrizione, mentre per firmare e crittare un messaggio è necessaria una smartcard con certificato di autenticazione associato alla casella di posta certificata da cui si invia il messaggio. 3

11 Funzionalità del servizio di poste elettronica certificata Le funzionalità più rilevanti del servizio sono: - invio al mittente, per ogni messaggio in uscita che non presenta problemi, di una ricevuta di accettazione - inserimento dei messaggi in uscita dalla casella dell utente in un messaggio c.d. di trasporto firmato dal gestore di posta certificata InfoCamere. Il messaggio di trasporto è consegnato immodificato nella casella di posta certificata di destinazione. - emissione di una ricevuta di consegna per ogni destinatario al quale il messaggio risulta consegnato, se il messaggio è inviato ad una casella di posta elettronica certificata. - inserimento dei messaggi in ingresso, non provenienti da posta certificata, in un messaggio di anomalia. - ricevute e messaggio di trasporto: firma automatica del gestore del servizio di posta elettronica certificata sul messaggio, informazioni relative al messaggio (time, from, to, ) sia in chiaro sia in formato xml - allineamento al tempo ufficiale dell ora delle ricevute e del messaggio di trasporto, a meno di un secondo; - nella ricevuta di consegna inviata al mittente viene allegato, se il destinatario è in TO, tutto il messaggio originario (come prova di quanto ha spedito ed è stato consegnato) - conservazione di un log degli eventi principali. Il sistema mantiene traccia delle operazioni svolte, memorizzando su un registro i dati significativi dell operazione: il codice identificativo univoco del messaggio (Message-ID), la data e l ora dell evento, il mittente del messaggio originale, l oggetto del messaggio, etc. Il sistema non serba traccia del contenuto del messaggio. - divieto di utilizzo dei destinatari nascosti (BCC o CCN) - obbligo di almeno un destinatario in "TO". - ricevuta di presa in carico tra diversi provider di posta certificata (non visibile agli utenti) Le precedenti funzionalità saranno soggette a tutte le variazioni necessarie in caso di evoluzione della normativa e delle disposizionei da parte del CNIPA. InfoCamere non assume alcuna responsabilità della corretta gestione dei messaggi da parte degli altri fornitori di posta elettronica. Per un corretto utilizzo delle caselle di posta si suggerisce al Titolare di: consultare frequentemente la casella; infatti ogni messaggio ricevuto nella casella di posta certificata si intende pervenuto al Titolare della casella stessa (art. 14 dpr 445 / 2000); cancellare dal server di posta i messaggi con una frequenza sufficiente per evitare che venga occupato tutto lo spazio assegnato alla casella stessa (30 MB complessivi) e quindi vengano rifiutati i successivi messaggi. Il servizio Legalmail tiene traccia dei soli log degli eventi principali, ma non 4

12 comprende (per le caselle standard) il sistema di conservazione a norma dei documenti scambiati via posta elettronica certificata né delle relative ricevute. cambiare al più presto la password di accesso ricevuta da InfoCamere dotare le stazioni di lavoro di un antivirus costantemente aggiornato per garantire maggiore sicurezza per quanto viene spedito e ricevuto. Infatti, se pure la casella Legalmail è dotata di antivirus in grado di proteggere l utente dai principali pericoli di infezione, non è possibile controllare automaticamente tutti i contenuti potenzialmente dannosi; in particolare si fa presente che i messaggi o file crittografati non possono essere sottoposti a controlli efficaci. verificare l identità del mittente e dei destinatari con i mezzi più idonei. A puro titolo di esempio si cita la possibilità di utilizzare la firma di sottoscrizione apposta su un allegato al messaggio per identificare il mittente. In nessun caso il nome della casella può costituire un indizio valido per identificare con sicurezza il titolare informare i propri corrispondenti che si è in possesso di una casella PEC, giacchè questa costituisce una garanzia anche per i destinatari..3. Comunicazioni Per le comunicazioni ad InfoCamere si devono utilizzare i seguenti recapiti InfoCamere S.C.p.A. Segreteria Area Sistemi di Sicurezza Informatica Corso Stati Uniti Padova certificata: Il Cliente è tenuto ad informare InfoCamere della eventuale variazione dei dati forniti al momento della richiesta di attivazione del servizio. Per gli aggiornamenti e per le informazioni sul Servizio di Assistenza consultare il sito 5

13 .4. Servizi Opzionali su richiesta Legalmail prevede alcune funzionalità, a pagamento, che consentono la personalizzazione delle caselle, dei domini e dell interfaccia grafica Domini Riservati Il cliente ha la possibilità di richiedere l utilizzo di domini di posta diversi da quello standard legalmail.it. L utilizzo di domini diversi può essere realizzato in modi diversi: - con l utilizzo di un dominio che è nella disponibilità del Cliente - con l utilizzo di un dominio all interno di legalmail.it Nel primo caso è cura del cliente fare in modo che siano configurati opportunamente i server dns del gestore del dominio utilizzato, in modo che la posta elettronica sia indirizzata verso i server di Legalmail. Inoltre il Cliente deve fornire a InfoCamere tutte le informazioni necessarie per poter gestire la posta elettronica del dominio prescelto. Nel secondo caso il nome del dominio è a discrezione di InfoCamere, che si riserva la facoltà di rifiutare le proposte del cliente. I motivi che possono comportare un rifiuto sono ad esempio: omonimie, nomi molto lunghi, nomi molto simili tra loro, nomi molto simili a marchi noti. Personalizzazione grafica La personalizzazione grafica di webmail consiste nella possibilità, da parte di InfoCamere, di modificare alcuni elementi in webmail, per gli utenti di un dominio diverso da quelli standard. Gli elementi modificabili sono: - le immagini (banner) nella parte superiore delle pagine - i colori di molti degli elementi delle pagine Le modifiche sono realizzate inserendo in webmail gli elementi forniti dal Cliente. Questo servizio opzionale di Legalmail non prevede lo sviluppo di nuovi elementi grafici o nuove soluzioni, ma si limita ad applicare quanto ricevuto. InfoCamere si riserva la facoltà di rifiutare l inserimento di materiali che creino problemi alla fruizione del servizio (ad esempio abbinamenti di colori senza contrasto che rendano difficilmente leggibili alcune diciture o immagini di dimensioni non compatibili con la struttura della pagine di webmail) Autogestione delle caselle L autogestione delle caselle consiste nella possibilità, data al Cliente, di gestire e aggiornare da solo le proprie caselle Legalmail, in un dominio diverso da quello standard. L autogestione delle caselle non viene trattata in questo documento perché deve essere studiata in modo particolareggiato in funzione della specifica situazione del cliente. InfoCamere si riserva la facoltà 6

14 di non fornire questo servizio opzionale. Alcuni esempi, non esaustivi, di situazioni in cui l autogestione può essere rifiutata sono: - il Cliente richiede la definizione di un numero esiguo di caselle, per cui non si vede la necessità di delegarne la gestione al Cliente stesso - il Cliente non fornisce le garanzie di affidabilità e sicurezza necessarie per gestire in proprio funzioni delicate come la definizione di utenze e caselle di posta.5. Requisiti hardware e software (art. 4) Configurazione Software Necessaria: La postazione dell utente dovrà essere già dotata, a seconda di come l utente preferisce accedere alla casella di posta, di un client di posta elettronica o di un browser con le specifiche sotto indicate: client di posta elettronica (utilizzabile via POP3 e IMAP) Outlook 5.50 o prodotto equivalente/superiore browser Internet (via https protocollo sicuro) Explorer 5.50 (con livello di codifica 128 bit) o prodotto equivalente/superiore.6. Connettività (art. 5.) Per utilizzare il servizio, il Titolare deve avere un accesso ad Internet che permetta il colloquio attraverso i seguenti protocolli, elencati con le relative porte standard: SMTPS 465 per spedire messaggi (via SMTP + SSL) con client di posta (consigliata) SMTP 25 IMAP-S 993 POP3-S 995 HTTP 80 HTTPS 443 per spedire messaggi (via SMTP START-TLS) con client di posta per ricevere messaggi (via IMAP + SSL) con client di posta per ricevere messaggi (via POP3 + SSL) con client di posta per accedere al sito contenente informazioni sul servizio per utilizzare webmail come strumento di invio e lettura dei messaggi 7

15 Per garantire l'integrità della trasmissione l'utente deve utilizzare la connessione protetta SSL sia per la ricezione dei messaggi con client di posta (POP3/IMAP + SSL) sia per l'invio dei messaggi con client di posta (SMTP + SSL)..7. Servizi di firma Per poter firmare un messaggio di PEC e/o un documento allegato, è possibile dotarsi di Firma Digitale. Per la strumentazione hardware, il software e le configurazioni adeguate, consultare il sito dell Autorità di Certificazione InfoCamere: L utilizzo della modalità avanzata in ambiente windows, con la possibilità di firmare e crittografare il messaggio utilizzando webmail, comporta lo scaricamento e l installazione automatica sulla stazione di lavoro di alcuni prodotti software per la firma e la crittografia (java plug-in, librerie di firma digitale, applet). Nel caso la stazione di lavoro fosse priva di tutti questi prodotti sarà necessario acquisire alcuni MB di software. Pertanto, per la prima attivazione della modalità avanzata, è consigliabile disporre di una connessione veloce ad Internet. Le modalità di emissione e la disciplina dei certificati digitali di autenticazione (qualora emessi dall Ente Certificatore InfoCamere), la crittografia e l accesso via smartcard è contenuta nel Manuale Operativo INDI-MOCA, pubblicato sul sito Le modalità di emissione e la disciplina delle marche temporali utilizzate nell ambito del Servizio è contenuta Manuale Operativo ICCA-MO, pubblicato sul stesso sito Livelli di servizio Gli orari di erogazione del servizio sono: Servizio Spedizione messaggi da webmail o da client di posta Accesso a messaggi pervenuti da webmail o da client di posta Orario Dalle 0:00 alle 24:00 7 giorni su 7 Dalle 0:00 alle 24:00 7 giorni su 7 La disponibilità minima garantita del servizio, inteso come possibile utilizzo del client o del browser, è stimata pari al 99% del tempo previsto nell orario di servizio, calcolando la percentuale su base mensile. 8

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è il servizio di posta elettronica con valore legale realizzato da InfoCamere. Esso consente al Cliente di disporre di

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio di Posta Elettronica Certificata

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio di Posta Elettronica Certificata DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Rivenditore : il soggetto che, in accordo con InfoCert, vende il servizio di Posta Elettronica Certificata di InfoCert al Cliente; - Gestore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio Legalmail - Posta Elettronica Certificata DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - InfoCert : la InfoCert, Società per Azioni, con Sede in Roma P.zza Sallustio, 9, Sede Operativa in Padova - Corso Stati Uniti, 14; - Cliente

Dettagli

MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO PEC FORNITO DA NEXT DATA S.N.C. RICHIEDE

MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO PEC FORNITO DA NEXT DATA S.N.C. RICHIEDE MODULO DI ADESIONE AL SERVIZIO PEC FORNITO DA NEXT DATA S.N.C. Dati azienda Ragione sociale: Indirizzo sede legale: Città Provincia Cap Nazione Indirizzo eventuale sede operativa: Città Provincia Cap Nazione

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata. Servizi alle imprese Informatica Commercio

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata. Servizi alle imprese Informatica Commercio RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata IL CLIENTE Attività * Servizi alle imprese Informatica Commercio Telecomunicazioni Editoria/Stampa Meccanica/Elettrica IMPRESA

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL:.. Ragione sociale/denomiazione:... Sede legale in:... CAP:... Provincia:... Via/Piazza :... Cod. Fisc/Partita IVA:...

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL:.. Ragione sociale/denomiazione:... Sede legale in:... CAP:... Provincia:... Via/Piazza :... Cod. Fisc/Partita IVA:... RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL:.. Dati del Cliente: Ragione sociale/denomiazione:... Sede legale in:... CAP:... Provincia:... Via/Piazza :... Cod. Fisc/Partita IVA:... Tel :... Fax:... E-mail:... Dati del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Modulo RR-2

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Modulo RR-2 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata Modulo RR-2 Il Cliente Attività * Servizi alle imprese Informatica Commercio Telecomunicazioni Editoria/Stampa Meccanica/Elettrica

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Modulo RR-2

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Modulo RR-2 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Servizio Legalmail Posta Elettronica Certificata Modulo RR-2 Il Cliente Attività * Servizi alle imprese Informatica Commercio Telecomunicazioni Editoria/Stampa Meccanica/Elettrica

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio InfoCertLog

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio InfoCertLog DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - InfoCert : la InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, Piazza Sallustio n. 9 P. IVA 07945211006, call center 199. 500.130, mail: info@infocert.it,

Dettagli

POSTA ELETTRONICA e servizi correlati

POSTA ELETTRONICA e servizi correlati POSTA ELETTRONICA e servizi correlati A seguito dell emanazione delle recenti normative in materia, Cedacri è lieta di mettervi a conoscenza della propria offerta di servizio. 1. PREMESSA Cedacri in linea

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL:.. Ragione sociale/denomiazione:... Sede legale in:... CAP:... Provincia:... Via/Piazza :... Cod. Fisc/Partita IVA:...

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL:.. Ragione sociale/denomiazione:... Sede legale in:... CAP:... Provincia:... Via/Piazza :... Cod. Fisc/Partita IVA:... RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL:.. Dati del Cliente: Ragione sociale/denomiazione:... Sede legale in:... CAP:... Provincia:... Via/Piazza :... Cod. Fisc/Partita IVA:... Tel :... Fax:... E-mail:... Dati del

Dettagli

POSTA ELETTRONICA e servizi correlati

POSTA ELETTRONICA e servizi correlati POSTA ELETTRONICA e servizi correlati A seguito dell emanazione delle recenti normative in materia, Cedacri è lieta di mettervi a conoscenza della propria offerta di servizio. 1. PREMESSA Cedacri in linea

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO FATTURA PA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO FATTURA PA DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine), l Allegato tecnico ed

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO LEGALINVOICE PA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO LEGALINVOICE PA DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine), l Allegato tecnico ed

Dettagli

Servizio SecureDrive

Servizio SecureDrive CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio SecureDrive Art. 1 Definizioni Ai fini del presente contratto i termini riportati in maiuscolo saranno da intendersi con il significato di seguito attribuito:

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata SICUREZZA POSTALE

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata SICUREZZA POSTALE Allegato n. 01 CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata SICUREZZA POSTALE - RICHIESTA DI ATTIVAZIONE BUSINESS Il sottoscritto (nome) (cognome) nato a (città) (prov.) sesso M F il residente

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata WORLDPEC.IT RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Il sottoscritto (nome) (cognome)

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata WORLDPEC.IT RICHIESTA DI ATTIVAZIONE. Il sottoscritto (nome) (cognome) C.R. 034039 CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata WORLDPEC.IT RICHIESTA DI ATTIVAZIONE Il sottoscritto (nome) (cognome) nato a (città) (prov.) sesso M F il codice fiscale residente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto e i documenti ad esse allegati e gli atti richiamati che costituiscono complessivamente

Dettagli

Servizio di Posta Elettronica Certificata Manuale Operativo. . Introduzione al servizio di posta elettronica certificata

Servizio di Posta Elettronica Certificata Manuale Operativo. . Introduzione al servizio di posta elettronica certificata . Introduzione al servizio di posta elettronica certificata La seguente rappresentazione grafica illustra schematicamente il servizio di posta elettronica certificata. Questa breve descrizione non vuole

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE/ORDINE LEGAL INVOICE PA

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE/ORDINE LEGAL INVOICE PA Legal Invoice PA Servizio per la fatturazione elettronica alle pubbliche amministrazioni Ai sensi del Decreto del Ministero dell Economia e delle Finanze n. 55 del 3/4/2013 e della legge n. 244/2007 RICHIESTA

Dettagli

Servizio Legalinvoice

Servizio Legalinvoice DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine), l Allegato tecnico, il

Dettagli

Ordine di Servizio. Account di Posta Elettronica Certificata ORDINE DI SERVIZIO - PEC AGILE Aggiornato il 22.05.2013. Ordine di servizio

Ordine di Servizio. Account di Posta Elettronica Certificata ORDINE DI SERVIZIO - PEC AGILE Aggiornato il 22.05.2013. Ordine di servizio Ordine di Servizio Account di Posta Elettronica Certificata ORDINE DI SERVIZIO - PEC AGILE Aggiornato il 22.05.2013 - - - - - - - - - - - - - - - - - Attenzione: Per i Clienti che hanno acquistato una

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO TITOLARE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO TITOLARE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO TITOLARE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) 1. Definizioni Ai fini del presente contratto si intende per: Aruba PEC S.p.A.: soggetto che gestisce ed eroga il Servizio

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE LegalMail - Posta Elettronica Certificata E il servizio che consente la trasmissione certificata dei messaggi di posta elettronica secondo le indicazioni

Dettagli

Condizioni Generali servizio FatturaPAperTutti.it V. 1.1

Condizioni Generali servizio FatturaPAperTutti.it V. 1.1 DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, parte integrante della Richiesta di attivazione del Servizio (o Ordine); -

Dettagli

Lombardia Integrata s.p.a.

Lombardia Integrata s.p.a. Modulo per la Fornitura del Servizio di Posta Elettronica Certificata (da inviare all ASL di competenza e da conservare a cura dell utente) Io sottoscritto/a Nome e Cognome Nato/a a Codice Fiscale Documento

Dettagli

the contact center for your business call center & webservices www.onlinegroups.it info@onlinegroups.it

the contact center for your business call center & webservices www.onlinegroups.it info@onlinegroups.it the contact center for your business call center & webservices www.onlinegroups.it info@onlinegroups.it CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata SICUREZZA POSTALE - RICHIESTA DI ATTIVAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA 1. Definizioni Ai fini del presente contratto si intende per: CNIPA, Centro Nazionale per l'informatica nella Pubblica Amministrazione:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO MODULO DI CONSERVAZIONE INFOCERT 1,2 GB

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO MODULO DI CONSERVAZIONE INFOCERT 1,2 GB CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO MODULO DI CONSERVAZIONE INFOCERT 1,2 GB L anno il giorno del mese di in Ragusa, tra la società Argo Software s.r.l., corrente in Ragusa, Zona Industriale III fase, partita

Dettagli

Consulenti del Lavoro Consiglio Nazionale dell Ordine

Consulenti del Lavoro Consiglio Nazionale dell Ordine Consulenti del Lavoro Consiglio Nazionale dell Ordine Via Cristoforo Colombo, 456 00145 Roma Tel. 06 5412025 - Fax 06 5408282 e-mail consiglionazionale@consulentidellavoro.it C.F.: 80148330584 Roma, 21

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) 1) PREMESSA a) Il servizio di posta elettronica certificata è disciplinato dal: DPR 11 febbraio 2005 n. 68, e nei collegati

Dettagli

Roma, li 4 novembre 2009 Prot. n. 650 / 09 Anticipata via email

Roma, li 4 novembre 2009 Prot. n. 650 / 09 Anticipata via email Roma, li 4 novembre 2009 Prot. n. 650 / 09 Anticipata via email 1 Spett.le Ordine degli Avvocati di Civitavecchia c.a. Presidente Antonio Maria Carlevaro e p.c. Avvocato Paolo Mastrandrea c/o Palazzo di

Dettagli

Mod. InfoCert per clientela Widiba Pagina 1 di 7

Mod. InfoCert per clientela Widiba Pagina 1 di 7 MODULO DI RICHIESTA DEI SERVIZI DI FIRMA DIGITALE E POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA "LEGALMAIL" InfoCert S.p.A. ("InfoCert") svolge il servizio di firma digitale (il "Servizio FD") quale società iscritta

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Richiesta di attivazione del servizio di posta elettronica certificata sul dominio pecplus.it per aziende, associazioni ed enti Il servizio PEC (Posta Elettronica Certificata) consiste nella vendita di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto,

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA E CONSERVAZIONE

FATTURAZIONE ELETTRONICA E CONSERVAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA E CONSERVAZIONE (documento conforme all originale) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s intende per: - Archivio informatico: l insieme

Dettagli

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE 1.0 CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE InfoCert S.p.A. - Società soggetta alla direzione e coordinamento di Tecnoinvestimenti S.p.A. - con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, P. IVA 07945211006,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA INFOCERT INFORMAZIONI COMMERCIALI

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA INFOCERT INFORMAZIONI COMMERCIALI CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA INFOCERT INFORMAZIONI COMMERCIALI InfoCert S.p.A. - Società soggetta a direzione e coordinamento di Tecnoinvestimenti S.p.A. - con sede legale in Roma, P.zza Sallustio

Dettagli

Posta certificata e sicura. Infor System s.r.l.

Posta certificata e sicura. Infor System s.r.l. Posta certificata e sicura La posta elettronica... sta sostituendo, a poco a poco, la posta cartacea tuttavia le comunicazioni ufficiali rimangono su carta, ignorando il T.U. sulla doc. amministrativa

Dettagli

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Allegato n. 02 SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Pagina n. 1 PRIMA DI COMINCIARE: NOTA BENE: LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E UN MEZZO DI TRASPORTO, VELOCE, SICURO E CON VALIDITA LEGALE. NON E UN METODO DI AUTENTICAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DI DOCUMENTI POSTEDOC ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad

Dettagli

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura

RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura RICHIESTA DI ADESIONE AL SERVIZIO PORTA DEI PAGAMENTI Pagamento Posticipato con richiesta di emissione fattura In duplice copia (una copia firmata per accettazione da restituire al Cliente con Raccomandata

Dettagli

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Pagina n. 1 Premessa:: LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E UN MEZZO DI TRASPORTO, VELOCE, SICURO E CON VALIDITA LEGALE. NON E UN METODO DI AUTENTICAZIONE DEI DOCUMENTI TRASMESSI.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE. Versione 4.0. CG43 Vers. 10/2012 2

CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE. Versione 4.0. CG43 Vers. 10/2012 2 InfoCert S.p.A., con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, ufficio amministrativo in Roma, Via Marco e Marcelliano n. 45, Sede Operativa in Padova, Corso Stati Uniti 14, opera quale certificatore

Dettagli

interamente partecipata dalle Camere di Commercio italiane e dalle loro Unioni, e con il coordinamento di Unioncamere, hanno realizzato una soluzione

interamente partecipata dalle Camere di Commercio italiane e dalle loro Unioni, e con il coordinamento di Unioncamere, hanno realizzato una soluzione Convenzione per l utilizzo della soluzione informatica realizzata dalle Camere di Commercio per la gestione telematica delle pratiche dello Sportello Unico per le Attività Produttive tramite il portale

Dettagli

Revisione del 30-10-2012 CONTRATTO DI SERVIZI INFORMATICI Rete Orizzontale/Modulo AFT (IATROS_Net + Freenet) CONDIZIONI GENERALI

Revisione del 30-10-2012 CONTRATTO DI SERVIZI INFORMATICI Rete Orizzontale/Modulo AFT (IATROS_Net + Freenet) CONDIZIONI GENERALI Revisione del 30-10-2012 CONTRATTO DI SERVIZI INFORMATICI Rete Orizzontale/Modulo AFT (IATROS_Net + Freenet) CONDIZIONI GENERALI 1. Soggetti ed oggetto del contratto. Il presente contratto è stipulato

Dettagli

Timbro e Firma del Cliente

Timbro e Firma del Cliente Condizioni Generali di Fornitura Tra con sede in P. IVA di seguito indicata e... con sede in... P. IVA... di seguito indicato Cliente, si conviene e si stipula quanto segue: Conclusione ed Efficacia degli

Dettagli

Registro Pubblico delle Opposizioni

Registro Pubblico delle Opposizioni CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA DISCIPLINA DELL ACCESSO AL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI DA PARTE DEGLI OPERATORI DI CUI ALL ART. 1 COMMA 1 LETT. C) DEL D.P.R. 7 SETTEMBRE 2010 N. 178 Art.

Dettagli

Condizioni generali di contratto di Posta Elettronica Certificata (PEC)

Condizioni generali di contratto di Posta Elettronica Certificata (PEC) Condizioni generali di contratto di Posta Elettronica Certificata (PEC) 1. Definizioni Ai fini del presente contratto si intende per: Aruba PEC S.p.A.: soggetto che gestisce ed eroga il Servizio PEC iscritto

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (Off Line) POSTECERT - Postemail Certificata DI POSTECOM S.P.A.

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (Off Line) POSTECERT - Postemail Certificata DI POSTECOM S.P.A. CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (Off Line) POSTECERT - Postemail Certificata DI POSTECOM S.P.A. Modulistica Postecert-Postemail Certificata - Off Line ver 2.0 del 28/10/2008

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI TRA CWNET S.R.L. E...

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI TRA CWNET S.R.L. E... CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI TRA CWNET S.R.L. E... LEGENDA Contratto: il Contratto avente ad oggetto la fornitura del Servizio Server Dedicato è costituito dalle presenti Condizioni

Dettagli

Privacy e Cookie Policy

Privacy e Cookie Policy Privacy e Cookie Policy Questo sito web raccoglie dati dei navigatori e degli utenti interessati ai servizi accessibili tramite il sito. Inoltre può raccogliere alcuni Dati Personali dei soggetti che espressamente

Dettagli

COMPENDIO PEC INTRODUZIONE NORMATIVA NGS Service s.n.c.

COMPENDIO PEC INTRODUZIONE NORMATIVA NGS Service s.n.c. COMPENDIO PEC INTRODUZIONE La Posta Elettronica Certificata (denominata anche Posta Certificata o PEC) è il nuovo sistema di posta che fornisce al mittente garanzie sulla trasmissione,ricezione e sicurezza

Dettagli

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com PEC Posta Elettronica Certificata securepec.com SECUREPEC La nuova evoluzione nell invio di messaggi La Posta Elettronica Certificata (PEC) è l evoluzione della posta elettronica convenzionale. E la posta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento)

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Con la registrazione presso Buildup.it, il Sottoscrittore accetta le condizioni generali di contratto qui di seguito riportate, che divengono parte integrante

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI L'ADIGE ON LINE

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI L'ADIGE ON LINE CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI L'ADIGE ON LINE 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni generali (nel prosieguo le Condizioni ) per: Catalogo si intende l elenco e la descrizione

Dettagli

CLAUSOLE LEGALI. Condizioni Generali dei servizi offerti

CLAUSOLE LEGALI. Condizioni Generali dei servizi offerti Condizioni Generali dei servizi offerti CLAUSOLE LEGALI 1. Oggetto delle Condizioni Generali Le seguenti condizioni generali di contratto (di seguito indicate, "Condizioni Generali" o "Contratto") si applicano

Dettagli

15,00 12,00 N 1 casella di posta elettronica certificata (5 GB (2 Gb Casella + 3 Archivio))

15,00 12,00 N 1 casella di posta elettronica certificata (5 GB (2 Gb Casella + 3 Archivio)) Ragione sociale: Modulo d ordine per la Posta elettronica certificata su aziendemail.it Indirizzo: Cap: Città: Prov: Codice fiscale: Partita iva: Codice Meccanografico: Referente: E-mail: @ Telefono: Fax:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) 1) Premessa a) Il servizio di posta elettronica certificata è disciplinato dal: - DPR 11 febbraio 2005 n. 68, e nei

Dettagli

DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato:

DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato: CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto i termini successivamente indicati avranno il seguente significato: Contratto: le presenti condizioni generali;

Dettagli

Scritto da mirko Lunedì 12 Aprile 2010 14:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Aprile 2010 15:21

Scritto da mirko Lunedì 12 Aprile 2010 14:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Aprile 2010 15:21 Condizioni generali di contratto di Posta Elettronica Certificata (PEC) Condizioni Generali di Contratto 1. Definizioni Ai fini del presente contratto si intende per: Aruba PEC S.p.A.: soggetto che gestisce

Dettagli

Documento di presentazione. Posta Elettronica Certificata Firma digitale

Documento di presentazione. Posta Elettronica Certificata Firma digitale Posta Elettronica Certificata Firma digitale LUGLIO 2007 INDICE Introduzione... 3 1 La Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Funzionalità...4 1.2 Benefici...5 1.3 Quando usare la PEC...6 1.4 Requisiti

Dettagli

P.E.C. Posta Elettronica Certificata

P.E.C. Posta Elettronica Certificata P.E.C. Posta Elettronica Certificata Cosa è La posta elettronica certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare email con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta

Dettagli

Offerta PEC. Servizio di posta elettronica certificata. TGI SOLUTION srl. Strettamente confidenziale 07/07/06

Offerta PEC. Servizio di posta elettronica certificata. TGI SOLUTION srl. Strettamente confidenziale 07/07/06 Offerta PEC Servizio di posta elettronica certificata TGI SOLUTION srl 07/07/06 Pag. 1 di 15 INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE 3 2 SPECIFICHE LEGISLATIVE 3 3 COME FUNZIONA 4 4 TIPOLOGIA DI CASELLE PEC 5 5

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Cosa è La posta elettronica certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare email con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata La PEC ovvero Posta Elettronica Certificata è una casella di posta alla quale sono state aggiunte delle caratteristiche di legalità che garantiscono la certezza dell'invio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO ALLVOIP CLOUD IN MODALITA' HOSTING

CONDIZIONI GENERALI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO ALLVOIP CLOUD IN MODALITA' HOSTING CONDIZIONI GENERALI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO ALLVOIP CLOUD IN MODALITA' HOSTING Art. 1 - Definizioni e documenti applicabili 1.1 Le presenti Condizioni Generali e la Proposta di Attivazione (di seguito

Dettagli

1. Definizioni. 2. Oggetto: descrizione del Servizio Smarthabitat.

1. Definizioni. 2. Oggetto: descrizione del Servizio Smarthabitat. 1. Definizioni. a) I seguenti termini (e tutte le loro declinazioni) sono usati nel Contratto con i significati di seguito riportati: Smarthabitat è la società proprietaria del sito www.thebigeye.it; per

Dettagli

congiuntamente definite anche Parti o disgiuntamente anche Parte e Controparte PREMESSO CHE

congiuntamente definite anche Parti o disgiuntamente anche Parte e Controparte PREMESSO CHE Accordo di adesione alla fase sperimentale del progetto "Iblei on-line" relativo alla fornitura a titolo di comodato gratuito di apparecchiature hardware e correlato software di gestione degli accessi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE IN FAVORE DI PERSONA FISICA ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto, valgono ad ogni

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata "INFO-PEC.IT" - RICHIESTA DI ATTIVAZIONE - '> O

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata INFO-PEC.IT - RICHIESTA DI ATTIVAZIONE - '> O C.R. 3439 C3 I T CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI Posta Elettronica Certificata "INFO-PEC.IT" - RICHIESTA DI ATTIVAZIONE - II sottoscritto (nome) '> O (cognome) "V O j>lo nato a (città) (prov.)! A sesso il

Dettagli

Condizioni generali di partecipazione

Condizioni generali di partecipazione 1. PREMESSE 1.1 Mediobanca S.p.A. è titolare della Piattaforma www.in.mediobanca.it (nel seguito: la Piattaforma) 1.2 All interno della Piattaforma operano in qualità di acquirente Mediobanca S.p.A., attraverso

Dettagli

Legalmail La Posta Elettronica Certificata

Legalmail La Posta Elettronica Certificata Legalmail La Posta Elettronica Certificata Gabriele Da Rin 1 Chi siamo Competenze: Outsourcer della rete e delle applicazioni mission critical delle Camere di Commercio Certificatore pubblico dal 2000;

Dettagli

1. OGGETTO. https://poseidon.surfinsardinia.eu/owums/account/signup

1. OGGETTO. https://poseidon.surfinsardinia.eu/owums/account/signup CONDIZIONI E TERMINI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto le norme per l'abbonamento al Servizio Internet SurfinSardinia fornito da UNIDATA s.p.a.. Il servizio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. APPROVAZIONE. Tutti gli aspetti di ideazione e programmazione delle attività di comunicazione dovranno essere approvati dal Cliente prima di passare alla fase esecutiva

Dettagli

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE TRA 1) I SUPPORTI BS SRL, con sede in Brescia Via Romanino n. 1 in persona del leg.rappresentante

Dettagli

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE E DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI TRA

MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE E DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI TRA MANDATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI INCARICATO PER IL RILASCIO DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DIGITALE E DELLA CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI TRA 1) La Camera di Commercio di Bergamo, con sede in Largo

Dettagli

Premesso che. Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue

Premesso che. Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue Premesso che 1) OnlySkilled S.r.l., (qui di seguito, OnlySkilled ovvero il Gestore ) è una società attiva nei settori dell informatica, della creazione e sviluppo software nonché della creazione, sviluppo

Dettagli

1. Definizioni. 2. Oggetto: descrizione del Servizio Smarthabitat.

1. Definizioni. 2. Oggetto: descrizione del Servizio Smarthabitat. 1. Definizioni. a) I seguenti termini (e tutte le loro declinazioni) sono usati nel Contratto con i significati di seguito riportati: Smarthabitat è la società proprietaria dell'applicazione TheBigEye;

Dettagli

COMUNE DI RIMINI LIZZATA DALLE CAMERE DI COMMERCIO PER LA GESTIONE TELEMATICA DELLE PRATICHE DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUT-

COMUNE DI RIMINI LIZZATA DALLE CAMERE DI COMMERCIO PER LA GESTIONE TELEMATICA DELLE PRATICHE DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUT- COMUNE DI RIMINI CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DELLA SOLUZIONE INFORMATICA REA- LIZZATA DALLE CAMERE DI COMMERCIO PER LA GESTIONE TELEMATICA DELLE PRATICHE DELLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUT- TIVE

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA 1. DEFINIZIONI Con l'espressione "contratto di vendita online" si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e l'acquirente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) 1. Definizioni dei termini Ai fini del presente contratto si intende per: CNIPA: Centro Nazionale per

Dettagli

Servizio di ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA

Servizio di ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizio di ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA YouPA Pubbliche Amministrazioni Identificazione dei soggetti fornitore, Intermediario e mandatario Il

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RILASCIO E GESTIONE INFORMATICA DI CODICI PRE-LEI

CONDIZIONI GENERALI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RILASCIO E GESTIONE INFORMATICA DI CODICI PRE-LEI CONDIZIONI GENERALI DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RILASCIO E GESTIONE INFORMATICA DI CODICI PRE-LEI Articolo 1. Definizioni I seguenti termini, in aggiunta alle altre definizioni contenute nel Contratto,

Dettagli

software, hardware & servizi internet, adsl, web & mail - networking & security - help desk & assistenza per aziende e professionisti

software, hardware & servizi internet, adsl, web & mail - networking & security - help desk & assistenza per aziende e professionisti software, hardware & servizi internet, adsl, web & mail - networking & security - help desk & assistenza per aziende e professionisti Milano, Oggetto: 21 1settembre settembre2011 2011 A tutti i clienti

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via..

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI. Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI Il presente contratto viene stipulato tra le seguenti parti: -...(denominazione) con sede a. Prov..in via.. nella persona del..sig/ra., nato/a a.( ), il. e residente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Art. 1. Introduzione Le presenti condizioni di vendita (di seguito "Condizioni Generali") disciplinano la vendita dei corsi e dei servizi di formazione erogati da CorsiAssicurativi.it,

Dettagli

SERVIZIO di RECAPITO ELETTRONICO DELLE FATTURE DHL Express (Italy) Srl

SERVIZIO di RECAPITO ELETTRONICO DELLE FATTURE DHL Express (Italy) Srl SERVIZIO di RECAPITO ELETTRONICO DELLE FATTURE DHL Express (Italy) Srl Gentile Cliente, al fine di poter usufruire del servizio di invio elettronico delle fatture e note credito, messo a disposizione dalla

Dettagli

SPAZIO PUBBLICITARIO DIVENTA SPONSOR E PROMUOVI LA TUA ATTIVITA

SPAZIO PUBBLICITARIO DIVENTA SPONSOR E PROMUOVI LA TUA ATTIVITA SPAZIO PUBBLICITARIO DIVENTA SPONSOR E PROMUOVI LA TUA ATTIVITA ENmoveME, editore della testata giornalistica on-line daily enmoveme sul sito internet www.dailyenmoveme.com, mette a disposizione di aziende,

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZI PER SVILUPPO PORTALE INTERNET. Azienda: Easyweb Consulting Indirizzo: Via Giuseppe Lazzati 185

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZI PER SVILUPPO PORTALE INTERNET. Azienda: Easyweb Consulting Indirizzo: Via Giuseppe Lazzati 185 CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZI PER SVILUPPO PORTALE INTERNET Dati identificativi del Fornitore Azienda: Easyweb Consulting Indirizzo: Via Giuseppe Lazzati 185 Città: Roma Provincia: RM Cap: 00166 Partita

Dettagli

ULISSE-REG CSITA Centro Servizi Informatici e Telematici di Ateneo. dell Università degli Studi di Genova

ULISSE-REG CSITA Centro Servizi Informatici e Telematici di Ateneo. dell Università degli Studi di Genova ULISSE-REG CSITA Centro Servizi Informatici e Telematici di Ateneo Università degli Studi di Genova Viale Cembrano, 4-16148 - Genova (GE) Partita IVA 00754150100 Amministrazione Tel +39 010 353 2050 -

Dettagli