Inoltre è intenzione dell'ente collegare in VPN i Municipi verso la sede dell'unione Montana.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Inoltre è intenzione dell'ente collegare in VPN i Municipi verso la sede dell'unione Montana."

Transcript

1

2 Zona Sappada: Municipio di Sappada Tralicio Monte Siera da qui : copertura intero paese in visibilità ottica (rimane esclusa una parte di B.ta Lerpa e Granvilla) Municipio di Sappada Tralicio H3G di pista Nera da qui: copertura Borgata Lerpa, Granvilla, Palu, e Bach; Data la posizione strategica dei punti di ripetizione del segnale, si è ritenuto opportuno realizzare oltre ai punti wi-fi anche la copertura della quasi totalità del territorio con il segnale wi-fi a 5 Ghz questo per consentire in futuro di espandere la rete wi-fi esistente senza ulteriori grandi investimenti. L'apparecchiatura presente nei punti di rilancio dovrà essere in grado di fornire connettività in misura proporzionata all'area di copertura della stessa, in termini di numero di utenze contemporanee. Si chiede che in sede di offerta venga specificato il costo unitario per kit (hot spot wi-fi con antenna di ricezione) per il collegamento ai punti di rilancio, in modo tale da poter già valutare i costi di eventuali espansioni future della rete. Inoltre è intenzione dell'ente collegare in VPN i Municipi verso la sede dell'unione Montana. Di seguito vengono descritti i punti previsti nel progetto come hot-spot o rilancio del segnale; si è già provveduto a verificare la visibilità ottica delle tratte indicate, oltre alla descrizione è presente una foto del sito e l'ufficio tecnico è a disposizione per accompagnarvi personalmente per il sopralluogo tecnico obbligatorio. Questa progettazione basilare che vi viene fornita non intende essere vincolante ma serve per fornire alla ditta partecipante uno strumento per poter formulare la propria migliore proposta tecnico-economica, presentando, qualora lo ritenga necessario, le migliorie progettuali che riterrà opportuno per la realizzazione di quanto sopra richiesto, tenendo in considerazione i vincoli imposti dal Bando Regionale e dalle leggi in vigore. Il progetto dovrà essere il più efficiente ed affidabile possibile, e soprattutto sostenibile in termini di costi, in modo tale da consentire la fornitura del servizio anche per gli anni futuri. La Ditta dovrà in seguito dichiarare di avere effettuato uno studio approfondito del progetto, di ritenerlo adeguato e realizzabile per il prezzo corrispondente all'offerta presentata. Per ogni Comune si è provveduto a fare un elenco dei punti Hot Spot Wi-fi, dei punti di Rilancio e delle Coperture da effettuare. Per quanto riguarda le coperture delle varie zone effettuate a partire dai punti di rilancio, si preferirebbe siano realizzate sulla frequenza dei 5 Ghz, mentre i hot spot Wi-fi verranno realizzati sulla frequenza dei 2,4 Ghz. come previsto dal bando regionale. In fase di esecuzione del progetto l'amministrazione appaltante si riserva la facoltà di poter modificare le ubicazioni dei punti Hot-spot o di rilancio su sua iniziativa o su proposta della ditta appaltante ed eventualmente di non realizzare parte degli stessi in caso di sopravvenute difficoltà tecniche o di tipo autorizzativo. Assieme al bando verrà trasmesso via Posta certificata alle ditte invitate anche un file.kml visualizzabile con il programma Google Earth che consente di avere una visione puramente indicativa delle coperture, tratte da realizzare e ubicazione degli hot spot. In sede di sopralluogo le ditte provvederanno in proprio a prospettare la soluzione che riterranno migliore. 2

3 Indice generale 1 Comune Sappada Ex Liceo Linguistico Borgata Cima Cabina elettrica di Soravia Municipio di Sappada Campanile di Sappada Biglietteria Skipass c/o Baita Mondschein Bar Nardi Traliccio Monte Siera Traliccio H3G Comune di San Pietro di Cadore Traliccio Col Davara Municipio di San Pietro di Cadore Piazza di Costalta Regola di Valle Chiesetta di Mare Scuole di Presenaio Comune di Santo Stefano di Cadore Sede della Unione Montana Comelico e Sappada Sede Casa di Riposo Municipio di Santo Stefano Cinema Piave Campi da Tennis di Santo Stefano Fabbricato ex Scuole di S.Stefano Fabbricato ex Scuole di Campolongo Parco Giochi di Costalissoio Comune di San Nicolo' di Comelico Municipio di San Nicolo' di Comelico Regola di Costa Campo Sportivo di Lacuna Comune di Comelico Superiore Municipio Comelico Superiore Regola di Candide Palo ex Cava di Padola Ex Scuole Elementari di Padola Regola di Padola Scuole di Dosoledo Regola di Dosoledo Comune di Danta di Cadore Municipio di Danta di Cadore Campanile di Danta di Cadore Casa Privata Danta di Cadore Palo fabbrica La metrica

4 7 Caratteristiche tecniche generali d'impianto Obblighi Controllo e monitoraggio Tipologia di apparati e siti Tipologia HOTSPOT Captive portal Sistema di autenticazione e politiche di fruizione del servizio Sistema di monitoraggio e logging Firewall Armadietti da esterno

5 1 Comune di Sappada Nel Comune di Sappada, la rete whireless verrà realizzata partendo dal Municipio sede delle linee ADSL (2 o 3 adsl collegate fra di loro con un bilanciatore di carico), inviando il segnale ai tralicci di rilancio del Monte Siera e H3G di pista Nera, da questi due tralici si provvederà ad effettuare la copertura di tutto il paese. Quindi dall'intero paese sarà possibile agganciare il segnale da uno dei due ripetitori. Verranno installati degli hot spot nelle seguenti posizioni: - ex Museo di Cima Sappada, Cabina elettrica di borgata Soravia, Municipio di Sappada, Campanile in Centro a Sappada, Bar Da Nardi, Scuole Elementari. 1.1 ex Liceo Linguistico di Cima Sappada Il segnale proveniente dal traliccio del monte Siera verrà distribuito tramite antenna omnidirezionale o settoriale nell'arco di metri in modo tale da coprire l'intera piazza di Cima Sappada. Sarà possibile installare un idoneo supporto per le antenne sul tetto o a facciata dell'edificio mentre si potrà utilizzare uno spazio interno per l'installazione dell'armadio contenente le apparecchiature. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio monte Siera 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionalea seguito dell'installazione dei supporti ed antenne L'Unione montana provvederà a fornire corrente ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature. 5

6 1.2 Cabina Elettrica di Borgata Soravia Il segnale proveniente dal traliccio del monte Siera verrà distribuito tramite antenna settoriale nell'area adiacente (Palazzetto dello Sport e Campo sportivo). L'antenna verrà installata sul palo dell'illuminazione pubblica che si trova di fronte alla Cabina o previa autorizzazione sulla parete della Cabina Elettrica. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio monte Siera 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura richiesta. L'armadietto contente le attrezzature potrà essere installato sul palo o in alternativa previa autorizzazione a muro della cabina elettrica. 6

7 1.3 Municipio di Sappada Presso il Municipio si provvederà a raccogliere la connettività internet da 3-4 ADSL, dovrà essere installato un bilanciatore di carico per 5 linee ADSL in modo tale ottenere un bilanciamento di banda sulle singole linee. In questa sede verrà installato un gateway di captive portal che tramite una VPN si colleghi alla sede centrale dell'unione montana di Santo Stefano di Cadore, dove verrà installato il Captive portal che farà l'autenticazione. Si potrà installare una struttura di supporto sul tetto del municipio o eventualmente previa autorizzazione sulla facciata dello stesso. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio monte Siera (punto di Rilancio) 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio H3G di Pista Nera (punto di Rilancio) 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionale per la copertura nell'arco di mt.. L'armadietto contenente le attrezzature verrà installato in qualche locale del sottotetto. 7

8 1.4 Campanile di Sappada Il segnale proveniente dal traliccio H3G presso la Pista nera verrà distribuito tramite antenna settoriale nella piazza lato Est del Campanile, eventualmente l'antenna potrà essere installata anche su un palo di illuminazione pubblica della zona purché lo stesso sia dotato di corrente ad erogazione continua. 1 Conta Watt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio H3G 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura richiesta. L'armadietto contenente le attrezzature potrà essere installato all'interno del campanile 8

9 1.5 Biglietteria Skipass c/o baita Mondschein Il segnale proveniente dal traliccio H3G di Pista Nera verrà distribuito tramite antenna omnidirezionale da installare con idoneo supporto sul tetto della biglietteria. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio H3G 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionale per la copertura del raggio di metri. L'armadietto contenente le attrezzature potrà essere installato all'interno del della biglietteria. ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature 9

10 1.6 Bar Nardi Il segnale proveniente dal traliccio H3G verrà distribuito tramite antenna omnidirezionale da installare sul tetto o facciata del Bar Nardi cui: 1 ContaWatt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio H3G 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionale per la copertura del raggio di metri. Si valuterà in sede la possibilità di installare internamente l'armadietto contenente le attrezzature. ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature 10

11 1.7 Traliccio Monte Siera Il Traliccio è situato alla stazione a monte della seggiovia Monte Siera, costituisce il punto di rilancio del segnale proveniente dal Municipio di Sappada, vi dovrà essere installata l' attrezzatura per la ricezione del segnale e il rilancio mediante antenne settoriali su tutto il territorio di Sappada raggiungibile in visibilità ottica ed un ContaWatt per determinare il consumo elettrico. L'armadietto contenete le attrezzature potrà essere posizionato in un locale custodito alla base del traliccio. 11

12 1.8 Traliccio H3G Pista Nera Il Traliccio è situato circa a metà della Pista Nera Stadio dello Slalom costituisce il punto di rilancio del segnale proveniente dal Municipio di Sappada, necessario per coprire la zona di borgata Granvilla e Lerpa non coperta dal Segnale proveniente dal Monte Siera, vi dovrà essere installata l' attrezzatura per la ricezione del segnale e il rilancio mediante antenne settoriali su tutto il territorio di Sappada raggiungibile in visibilità ottica ed un ContaWatt per determinare il consumo elettrico. L'armadietto contenete le attrezzature potrà essere posizionato in un locale custodito alla base del tralicio. Come richiesto dalla ditta che gestisce il traliccio le antenne di diffusione devono essere installate mantenendo almeno 50 cm di spazio verticale tra il nostro top antenne e il loro base antenna. In orizzontale devono invece mantenere almeno 80 cm di spazio, con direzioni di puntamento che non si incrocino con quelle di H3G. Per cui si renderà necessario inviare un progetto ( prospetto e pianta ) tenendo in considerazione di quanto sopra 12

13 2 Comune di San Pietro di Cadore Il Comune di San Pietro di Cadore riceve direttamente il segnale dal Comune di Santo Stefano di Cadore tramite il punto di rilancio costituito dal traliccio di Col Davara. Da questo traliccio si provvederà alla copertura dell'intero territorio Comunale in visibilità ottica. 2.1 Traliccio di Col Davara Il Traliccio è di proprietà della Unione Montana, dovrà essere allungato a cura della ditta aggiudicataria di un paio di metri tramite un Tubo piolato, in modo da consentire il montaggio di 3 o 4 antenne settoriali sopra quelle esistenti della telefonia. La ricezione del segnale avviene dal lato ovest, proveniente direttamente dal punto di rilancio presso i campi di tennis di Santo Stefano di Cadore. L'armadietto contenente le attrezzature potrà essere posizionato in un locale custodito alla base del traliccio. 13

14 2.2 Municipio di S.Pietro di Cadore Il segnale proveniente dal traliccio di Col Davara verrà distribuito tramite antenna settoriale nella piazza antistante il Municipio, mentre la rete locale Lan dovrà essere collegata in VPN con gli altri Comuni. L'immobile è soggetto a tutela ambientale e monumentale pertanto si dovrà studiare il sistema per mascherare correttamente gli apparati in modo da non costituire impatto visivo in accordo con le disposizioni dell'ufficio tecnico comunale. Eventualmente quelli più impattanti potranno essere installati presso un palo della luce in prossimità del Municipio provvisto di corrente ad alimentazione continua. L'Unione montana provvederà a fornire corrente ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio di Col Davara 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura del raggio di metri. 14

15 2.3 Piazza di Costalta o Regola di Costalta Si provvederà ad installare un hot-spot sul tetto dello stabile della Regola di Costalta o in alternativa su un palo della bandiera presente nella piazza di Costalta Piazza di Costalta. L'armadietto potrà essere installato o internamento o esternamente nel caso di installazione su palo. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio di Col Davara 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionale per la copertura del raggio di metri. 15

16 2.4 Regola di Valle Si provvederà ad installare un hot-spot sul tetto o a muro dello stabile della Regola di Valle L'armadietto delle attrezzature potrà essere installato internamente. 1 ContaWatt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio di Col Davara 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionale per la copertura del raggio di metri. 16

17 2.5 Chiesetta della Fraz. Mare Si provvederà ad installare un hot-spot su un palo della illuminazione pubblica nei pressi della Chiesetta di Mare o sulla Chiesetta stessa. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio di Col Davara 1 apparato per hot-spot con antenna omnidirezionale o settoriale per la copertura del raggio di metri. 17

18 2.6 Scuola di Presenaio E' previsto il collegamento della rete Lan della Scuola. Si provvederà ad installare un'antenna sul tetto o a muro dello stabile delle scuole per la ricezione del segnale proveniente dal traliccio di Col Davara. L'armadietto delle attrezzature potrà essere installato internamente. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio di Col Davara 18

19 3 Comune di Santo Stefano di Cadore Il Comune di Santo Stefano di Cadore costituisce il punto di partenza per il segnale ADSL ed il centro di controllo dell'intera rete WI-Fi. A tale scopo si utilizzeranno gli stabili sede dell'unione Montana del Comelico e Sappada e lo stabile sede della Casa di Riposo, i due edifici distanti fra di loro circa 150 metri saranno collegati tra di loro possibilmente tramite fibra ottica o in alternativa tramite Wi-Fi. Si provvederà a raccogliere la connettività internet da 3-4 ADSL da 20 Megabit raggruppate tramite un bilanciatore di banda dimensionato per 5 linee ADSL in modo da poter bilanciare il traffico delle singole linee. L'Unione montana provvederà a fornire corrente ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature ed eventualmente ad effettuare lo scavo e canalizzazione sulla sede stradale per consentire la stesura della fibra ottica di collegamento tra i due edifici. Inoltre l'unione montana provvederà a fornire le stanze idonee ad ospitare l'intera infrastruttura di controllo (router firewall, connessioni etc.). 3.1 Sede dell'unione montana del Comelico e Sappada Presso la sede verranno identificati i locali per ospitare tutte le attrezzature come meglio sopra specificato; sul tetto verrà installata una antenna direzionale verso il Municipio di Comelico Superiore e la sede della Regola di Candide, un'altra antenna direzionale verso la Casa di riposo sarà installata solo nel caso in cui non si proceda alla posa della fibra ottica per il collegamento dei due edifici. Si provvederà a collegare la LAN dell'unione Montana in VPN con tutti gli altri Municipi. L'Unione montana provvederà a fornire corrente ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature. 1 o più CPE con relativa antenna per punto-punto con Sede della Regola di Candide e Municipio di Comelico Superiore. Ed eventualmente : 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con edificio Casa di Riposo. Presso questa sede saranno disponibili 2 o 3 ADSL da 20 megabit che andranno a sommarsi alle altre 2 o 3 ADSL da 20 megabit disponibili presso la Casa di riposo collegate tra di loro tramite fibra o wi fi per poi essere distribuite tramite il bilanciatore di carico e aggregatore di banda in tutto il comprensorio. 19

20 3.2 Sede della Casa di Riposo Questo stabile essendo molto alto e con tetto piatto ci consente di installare agevolmente le antenne sul tetto in modo tale da realizzare la copertura dell'intero abitato di Santo Stefano di Cadore. A tal fine dovranno essere installate un congruo numero di antenne settoriali in modo tale da realizzare tale copertura così come indicato nella mappa di Google Earth allegata al bando. Dovranno inoltre essere predisposti i seguenti collegamenti punto-punto: Casa Riposo Municipio di S.Stefano Casa di Riposo Campi da Tennis Casa di Riposo Stabile Ex Scuole di S.Stefano L'Unione montana provvederà a fornire corrente ad erogazione continua e canalizzazione per il collegamento delle apparecchiature oltre agli spazi o stanze necessarie per l'installazione delle stesse. 20

21 3.3 Municipio di Santo Stefano Riceve il segnale dalla Casa di riposo di Santo Stefano di Cadore per poi trasmetterlo nelle piazzette antistanti mediante un due hot spot che potranno essere collocati sulla facciata dell'edificio o nella torretta dello stesso. Dovrà essere previsto un collegamento LAN in VPN tra il Municipio e la sede dell'unione Montana del Comelico e Sappada. L'armadietto delle attrezzature potrà essere collocato internamente all'edificio. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con Sede Casa di Riposo di S.Stefano 2 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura della piazza nel raggio di metri. 21

22 3.4 Cinema Piave di Santo Stefano Riceve il segnale dalla Casa di Riposo di Santo Stefano per poi trasmetterlo nella piazza antistante il Cinema e via Venezia; verrà installata una antenna sul tetto dell'edificio mentre l'apparato hot spot potrà trovare collocazione ad un piano più basso dello stesso stabile. L'armadietto contenente le attrezzature potrà essere installato internamente 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con Sede Casa di Riposo di S.Stefano 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura della piazza nel raggio di metri. 22

23 3.5 Campi da Tennis di S.Stefano Quest'area è il punto di rilancio del segnale verso il traliccio di Col Davara, inoltre funge da hot spot per i campi tennis e adiacente piazzale del mercato. Si provvederà ad installare sui pali della recinzione, ad adeguata altezza le antenne di ricezione del segnale proveniente dalla Casa di Riposo e l'antenna di rilancio dello stesso verso il traliccio di Col Davara, sullo stesso palo potrà essere installata una antenna omnidirezionale che funga da hot spot. L'armadietto contenente le attrezzature verrà installato sul palo ad adeguata altezza onde prevenire atti vandalici o danni da neve. 23

24 3.6 Fabbricato ex Scuole di Santo Stefano di Cadore Questo fabbricato costituisce il punto di rilancio del segnale verso il palo situato nei pressi della fabbrica La Metrica di Danta di Cadore oltre a fungere da hot spot per la via Udine. Sul tetto del fabbricato verrà predisposto idoneo supporto per l'installazione delle antenne: 1. antenna di ricezione del segnale proveniente dalla Casa di Riposo; 2. antenna di trasmissione del segnale verso il Palo presso fabbrica La Metrica di Danta. Dovrà essere previsto un accesso per una eventuale rete Lan collegata in VPN con i Municipi. Si provvederà a fornire un adeguato spazio interno per ospitare l'armadietto con le attrezzature. 24

25 3.7 Fabbricato ex Scuole di Campolongo Il fabbricato è situato nella piazza di Campolongo sul tetto o sulla facciata dello stesso si provvederà ad installare l'antenna per il collegamento con il traliccio di Col Davara ed un'antenna settoriale per la copertura della piazza. Si provvederà a ricercare un spazio interno per l'armadietto delle attrezzature. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con traliccio di Col Davara 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura della piazza nel raggio di metri. N.b. In caso di problemi di realizzazione presso le ex Scuole di Campolongo si potrà usufruire dello stabile della Regola di Campolongo. 25

26 3.8 Parco giochi di Costalissoio In quest'area è disponibile un fabbricato di proprietà della Regola di Costalissoio o dei pali di illuminazione pubblica, entrambi sono in visibilità ottica con il Palo della Fabbrica La Metrica di Danta, Si valuterà al momento la migliore posizione per l'armadietto delle attrezzature. 1 ContaWatt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Palo della Fabbrica La Metrica di Danta 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura della piazza nel raggio di metri. 26

27 4 Comune di San Nicolò di Comelico Nell' ambito del Comune di San Nicolò si provvederà a fornire un hotspot sulla piazza principale, uno nella frazione di Costa, ed uno presso il campo sportivo di Lacuna. 4.1 Municipio di San Nicolo' di Comelico Dovrà essere installata un'antenna sul tetto del Municipio o su di una facciata per effettuare un collegamento punto punto con il palo presso fabbrica La Metrica di Danta che si trova in visibilità ottica. Si provvederà ad individuare uno spazio interno per l'armadietto delle attrezzature. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il palo c/o Fabbrica La Metrica di Danta 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura della piazza nel raggio di metri. 27

28 4.2 Regola di Costa Sul tetto o a muro dell'edificio verrà installata un'antenna in visibilità ottica con il palo presso la fabbrica La Metrica di Danta per effettuare un collegamento punto punto, sarà necessario predisporre un hot spot omnidirezionale ed un collegamento dalla LAN interna della Regola. Si individuerà uno spazio interno per l'alloggiamento dell'armadietto con le attrezzature. 1 ContaWatt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il palo c/o Fabbrica La Metrica di Danta 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura della piazza nel raggio di metri. 1 collegamento LAN 28

29 4.3 Campo sportivo di Lacuna Verrà installato uno hot spot con antenna omnidirezionale su un traliccio dell'illuminazione o sul tetto dei fabbricato adibiti a spogliatoio. L'armadietto contenente le attrezzature verrà installato o sul traliccio di illuminazione o all'interno dello spogliatoio. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Municipio di Comelico Superiore 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura dell'intero campo sportivo nel raggio di metri. 29

30 5 Comune di Comelico Superiore Verranno realizzati i seguenti hot spot: n. 1 nella frazione di Candide n. 1 nella piazza di Casamazzagno n. 2 nella frazione di Padola n. 1 nella frazione di Dosoledo La copertura del segnale verrà assicurata per la frazione di Candide e Casamazzagno dall'antenna posta sul Campanile di Danta, per la frazione di Padola e Dosoledo dal Palo installato presso la ex cava di Padola. Il Municipio farà da punto di rilancio del segnale wi-fi proveniente dalla sede dell' Unione Montana verso il Campo sportivo di Lacuna, mentre la sede della Regola di Candide-Casamazzagno farà da rilancio del segnale proveniente dall'unione Montana verso il Palo installato presso l'ex Cava di Padola. 30

31 5.1 Municipio Verranno installate le antenne sul tetto o a muro nella parte sud dell'edificio sede Municipale, in modo da ricevere il segnale proveniente dalla sede dell'unione Montana e ritrasmettere lo stesso verso la frazione di Gera e Campo sportivo di Lacuna; la rete Lan del Municipio sarà collegata tramite VPN con l'unione Montana. Sulla facciata a nord del Municipio sarà installato uno hot spot. L'armadietto contenente le attrezzatura troverà sistemazione all'interno del Municipio 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con la sede della Comunità Montana 1 CPE con relativa antenna settoriale per fornire la copertura della frazione di Gera e Campo sportivo di Lacuna 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura della piazza antistante il Municipio e Chiesa di Candide di metri. 31

32 5.2 Regola di Candide Verranno installate le antenne sul tetto o a muro nella parte sud dell'edificio sede della Regola di Candide, in modo da ricevere il segnale proveniente dalla sede dell'unione Montana e ritrasmettere lo stesso verso il Palo situato nella ex cava di Padola. Dovrà essere previsto uno switch per il collegamento della Lan Interna. L'armadietto delle attrezzature potrà essere installato all'interno dello stabile. 1 Conta Watt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con la sede dell'unione montana. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Palo situato nella ex Cava di Padola 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura della piazza di Casamazzagno nel raggio di metri. 32

33 5.3 Palo ex Cava di Padola Il palo ha un ottima visibilità ottica su tutta la frazione di Padola, Dosoledo e parte di Casamazzagno Candide riceverà il segnale rilanciato dalla sede della Regola di CandideCasamazzagno per poi distribuirlo attraverso antenne settoriali su tutta la frazioni o parti di esse in visibilità ottica (Padola, Dosoledo, Casamazzagno e Candide ) L'armadietto contenente le attrezzature verrà installato esternamente sul palo a congrua altezza per evitare danni da neve o atti vandalici. 1 Conta Watt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con la sede delle Regola di Candide Casamazzagno un congruo numero di CPE ed antenne settoriali per la copertura delle frazioni come sopra indicato. 33

34 5.4 Ex Scuole Elementari di Padola Sul tetto del fabbricato di proprietà della Regola di Padola, verrà installata una antenna che riceverà il segnale dal Palo ex Cava di Padola per poi distribuirlo tramite hot-spot sul lato Ovest dell'edificio. Si richiede uno switch per il collegamento della rete Lan Interna. L'armadietto contenente le attrezzature troverà congrua collocazione interna allo stabile. 1 Conta Watt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Palo situato nella ex Cava di Padola 1 Swich per collegamento Lan interna 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura dell'area esterna sul lato ovest dell'edificio 34

35 5.5 Sede della Regola di Padola Sul tetto del fabbricato sede della Regola di Padola, verrà installata una antenna che riceverà il segnale dal Palo ex Cava di Padola per poi distribuirlo tramite hot-spot sul lato Nord dell'edificio verso la piazza di Padola. Si richiede uno switch per il collegamento della rete Lan Interna. L'armadietto contenente le attrezzature troverà congrua collocazione interna allo stabile. 1 Conta Watt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Palo situato nella ex Cava di Padola 1 Swich per collegamento Lan interna 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura dell'area esterna verso la piazza di Padola 35

36 5.5 Scuole di Dosoledo Sul tetto del fabbricato delle Scuole, verrà installata una antenna che riceverà il segnale dal Palo ex Cava di Padola, si richiede solo uno switch per il collegamento della rete LAN interna delle scuole L'armadietto contenente le attrezzature troverà collocazione internamente allo stabile: 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Palo situato nella ex Cava di Padola 1 Switch per collegamento Lan interna 36

37 5.6 Regola di Dosoledo Sul tetto del fabbricato sede della Regola o a muro dello stesso verrà installata un'antenna che riceve il segnale dal Palo presso ex Cava di Padola per poi distribuirlo sulla piazza di Dosoledo tramite uno Hot Spot L'armadietto contenente le attrezzature troverà congrua collocazione interna allo stabile. 1 Conta Watt per determinare il consumo elettrico. 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Palo situato nella ex Cava di Padola 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale o omnidirezionale per la copertura dell'intera piazza di Dosoledo 37

38 6 Comune di Danta di Cadore Il Comune riceve il segnale wi-fi dal fabbricato ex Scuole di Santo Stefano, il segnale viene captato presso il palo della ditta La Metrica per poi essere rilanciato sul Campanile, le antenne di ricezione e trasmissione dovranno essere posizionate sulla croce di ferro che si trova sulla cima del campanile in modo tale da essere mimetizzate il più possibile; dal campanile con delle antenne settoriali si andrà a coprire l'intera zona in visibilità ottica a 360 gradi, ma in particolar modo la parte nord dovrà essere predisposta per fornire adeguata copertura di segnale a tutta la frazione di Candide. 6.1 Municipio di Danta di Cadore Il Municipio riceve il segnale dal Campanile di Danta che si trova nella parte nord, il segnale verrà distribuito nella piazza di Danta utilizzando un'antenna settoriale inoltre la Lan interna del Comune dovrà essere collegata in VPN con l'unione Montana del Comelico e Sappada. L'armadietto contenente le attrezzature troverà collocazione interna al Municipio. : 1 CPE con relativa antenna per punto-punto con il Campanile di Danta 1 apparato per hot-spot con antenna settoriale per la copertura della piazza di Danta 38

WiFiBus. La soluzione low cost di WiFi a bordo sui Bus

WiFiBus. La soluzione low cost di WiFi a bordo sui Bus WiFiBus La soluzione low cost di WiFi a bordo sui Bus WiFiBus PRO è un router 3G/4G professionale che si collega ad internet, tramite la rete cellulare e ridistribuisce il segnale a bordo mediante WiFi.

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO WI-FI CGIL

ATTUAZIONE DEL PROGETTO WI-FI CGIL Seminario Nazionale ATTUAZIONE DEL PROGETTO WI-FI CGIL 10 luglio 2009 Sala Fernando Santi - CGIL nazionale - Corso d Italia 25 - Roma PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Wi-Fi CGIL All interno del Progetto nazionale

Dettagli

150 Piazze Wi-Fi. Unidata S.p.A. Una iniziativa Unidata e Wired

150 Piazze Wi-Fi. Unidata S.p.A. Una iniziativa Unidata e Wired Allegato 4 all Accordo di adesione alla fase sperimentale del progetto "150 Piazze Wi-Fi" relativo alla fornitura a titolo di comodato gratuito di apparecchiature hardware e correlato software di gestione

Dettagli

LA RETE CIVICA. Comune di Bari Sardo (OG) in collaborazione con Coinfas

LA RETE CIVICA. Comune di Bari Sardo (OG) in collaborazione con Coinfas LA RETE CIVICA Comune di Bari Sardo (OG) in collaborazione con Coinfas Scopo del progetto La Rete Civica è nata concettualmente per poter offrire connettività nei luoghi di riunione (Piazze, Vie Principali

Dettagli

CONVENZIONE CONSIP RETI LOCALI 5 - RICHIESTA PROGETTO PRELIMINARE

CONVENZIONE CONSIP RETI LOCALI 5 - RICHIESTA PROGETTO PRELIMINARE CONVENZIONE CONSIP RETI LOCALI 5 - RICHIESTA PROGETTO PRELIMINARE AMMINISTRAZIONE IC CF. 90008940612 CM ceic84000d Spett.le Telecom Italia S.p.A. ICT Solutions & Service Platforms Gestione Convenzioni

Dettagli

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo

1.1 - Crittografia sulla infrastruttura trasmissiva tra le stazioni remote Rilheva il centro di telecontrollo SISTEMA DI TELECONTROLLO RILHEVA GPRS (CARATTERISTICHE DEL VETTORE GPRS E SICUREZZE ADOTTATE) Abstract: Sicurezza del Sistema di Telecontrollo Rilheva Xeo4 ha progettato e sviluppato il sistema di telecontrollo

Dettagli

Fornitura e gestione di un sistema Wireless cittadino in standard WI-FI Capitolato Tecnico

Fornitura e gestione di un sistema Wireless cittadino in standard WI-FI Capitolato Tecnico Fornitura e gestione di un sistema Wireless cittadino in standard WI-FI Capitolato Tecnico Comune di Prato Sistema Informativo e Statistica Versione 1.4 Obiettivo del progetto Il progetto ha come obiettivo

Dettagli

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS

INFORMAZIONE ALL UTENZA. Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT FEDERATED SEARCH NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS INFORMAZIONE ALL UTENZA MICRO-TPL.HYPERSPOT FEDERATED SEARCH Microdata MICRO-TPL. HYPERSPOT NAVIGAZIONE E SERVIZI INTERNET A BORDO BUS Microdata S.r.l. Software, Servizi & Soluzioni Società soggetta a

Dettagli

RETE CIVICA PIEVENET Progetto completo di una rete WLAN in standard 802.11b-g di IW5CDF Perito Elettronico Guido Galletti

RETE CIVICA PIEVENET Progetto completo di una rete WLAN in standard 802.11b-g di IW5CDF Perito Elettronico Guido Galletti RETE CIVICA PIEVENET Progetto completo di una rete WLAN in standard 802.11b-g di IW5CDF Perito Elettronico Guido Galletti Premessa: Questo è il primo di una serie di articoli dedicati al WIFI. Si descrive

Dettagli

Proposta di piano WI-FI per la città di. Caltagirone. Movimentocinquestelle Caltagirone TAGGA LA CITTA

Proposta di piano WI-FI per la città di. Caltagirone. Movimentocinquestelle Caltagirone TAGGA LA CITTA Proposta di piano WI-FI per la città di Caltagirone Movimentocinquestelle Caltagirone TAGGA LA CITTA movimentocinquestellecaltagirone@hotmail.it Spett.le COMUNE DI CALTAGIRONE - Servizi al cittadino e

Dettagli

Soluzione per reti WI FI

Soluzione per reti WI FI Soluzione per reti WI FI GREEN SAT HOT SPOT GATEWAY WI FI GATEWAY WI FI Multi WAN ACESS POINT Single e Dual band Outdoor Wired/Wireless Wall Switch. Le caratteristiche tecniche fondamentali che deve avere

Dettagli

Wireless Internet Banda Larga

Wireless Internet Banda Larga Wireless Internet Banda Larga SERVIZI FORNITI DA ROMAGNA RIPETITORI Romagna Ripetitori Srl Via Lasie 10/L - Imola (BO) www.romagnaripetitori.it info@romagnaripetitori.it Tel. 0542.066536 Fax. 051.3764109

Dettagli

Proposta di piano WI-FI per la città di

Proposta di piano WI-FI per la città di Proposta di piano WI-FI per la città di Santa Maria Capua Vetere Al Sig. Sindaco COMUNE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE Di Muro Biagio Maria Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale Mattucci Dario Al Sig.

Dettagli

La soluzione economica ed autoinstallante per la creazione di Hot Spot Wi-Fi

La soluzione economica ed autoinstallante per la creazione di Hot Spot Wi-Fi WiSpot Prepagato Ricaricabile La soluzione economica ed autoinstallante per la creazione di Hot Spot Wi-Fi Lo Scenario Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader,

Dettagli

WiFiGO è distribuito da MF s.r.l. ANCONA (AN) - VIA BRUNO BUOZZI 12 - CAP 60131 - Numero verde 800 544 445 E-mail: info.didaskalos@mf-srl.

WiFiGO è distribuito da MF s.r.l. ANCONA (AN) - VIA BRUNO BUOZZI 12 - CAP 60131 - Numero verde 800 544 445 E-mail: info.didaskalos@mf-srl. IL PRIMO HOT SPOT PENSATO PER LA SCUOLA DIGITALE WiFiGo è il sistema di gestione della rete scolastica appositamente studiato per quelle scuole che desiderano dotarsi di una infrastruttura di rete di ultima

Dettagli

OG6ETTO:Offerta infrastruttura di Rete Wireless per accesso Internet, e Wi-fi di cittadinanza

OG6ETTO:Offerta infrastruttura di Rete Wireless per accesso Internet, e Wi-fi di cittadinanza OG6ETTO:Offerta infrastruttura di Rete Wireless per accesso Internet, e Wi-fi di cittadinanza L'evoluzione della "digitalizzazione" nella vita quotidiano, fa dipendere sempre più servizi pubblici e privati

Dettagli

Premessa. Scopo del documento

Premessa. Scopo del documento Premessa Negli ultimi anni le reti Wireless municipali vengono realizzate dalle amministrazioni locali per fornire al cittadino servizi di pubblica utilità e di e-government. Queste reti permettono l accesso

Dettagli

Soluzione per reti WI FI

Soluzione per reti WI FI Soluzione per reti WI FI GREEN SAT HOT SPOT GATEWAY WI FI GATEWAY WI FI Multi WAN. Le caratteristiche tecniche fondamentali che deve avere una rete ad accesso pubblico Wi-Fi. Questa deve essere progettata

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO ISOLE WI-FI HOT SPOT

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO ISOLE WI-FI HOT SPOT INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO ISOLE WI-FI HOT SPOT INDICE 1. PREMESSA 4 2. ARCHITETTURA RETI MESH 5 3. DISPOSITIVI

Dettagli

MobiMESH. Presentazione tecnico-commerciale. Ing. Stefano Napoli Product Manager

MobiMESH. Presentazione tecnico-commerciale. Ing. Stefano Napoli Product Manager MobiMESH Presentazione tecnico-commerciale Ing. Stefano Napoli Product Manager Un paradigma di networking Architettura di rete MobiMESH Rete Cablata: integrata nel routing Backbone: infrastruttura wireless

Dettagli

BT WiFi Easy. Soluzione integrata per offrire l accesso Wi-Fi pubblico. Allegato Tecnico Commerciale VERSIONE 1.0 - FEBBRAIO 15

BT WiFi Easy. Soluzione integrata per offrire l accesso Wi-Fi pubblico. Allegato Tecnico Commerciale VERSIONE 1.0 - FEBBRAIO 15 Soluzione integrata per offrire l accesso Wi-Fi pubblico Allegato Tecnico Commerciale Mondo BT Soluzioni dedicate alle piccole, medie e grandi aziende per ogni tipo di esigenza PERCHÉ SCEGLIERE BT BT è

Dettagli

PROGETTO SILA WIRELESS Comune di CASOLE BRUZIO

PROGETTO SILA WIRELESS Comune di CASOLE BRUZIO Provincia di Cosenza PSR Regione Calabria Progetti Integrati per le Aree Rurali PIAR Altopiano Silano: Infrastrutture e servizi per lo sviluppo e l attrattività dei territori rurali montani CUP F39J13000910006-

Dettagli

ALLEGATO 2) ALLO SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONNETTIVITA' INTERNET WI-FI PUBBLICA NEL COMUNE DI MARSCIANO

ALLEGATO 2) ALLO SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONNETTIVITA' INTERNET WI-FI PUBBLICA NEL COMUNE DI MARSCIANO ALLEGATO 2) ALLO SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONNETTIVITA' INTERNET WI-FI PUBBLICA NEL COMUNE DI MARSCIANO Regolamento di connessione pubblica nomadica alla rete Internet in modalità

Dettagli

Soluzione HotSpot. www.fastofficepro.com

Soluzione HotSpot. www.fastofficepro.com Soluzione HotSpot FastOffice Pro di Carlo Dario Martinelli P.I.IT 10688011005 REA RM 1251858 cell 3335077925 tel/fax 0683501392 info@fastofficepro.com HotSpot 1. SERVIZIO INNOVATIVO 2. NESSUNA RESPONSABILITA

Dettagli

Endian Hotspot. Technology Solutions

Endian Hotspot. Technology Solutions Technology Solutions Endian Hotspot: garantisci ai tuoi clienti un accesso semplice e sicuro a Internet Endian Hotspot è la soluzione perfetta per offrire ai tuoi clienti, ospiti o visitatori una connessione

Dettagli

COMUNE DI FORNOVO DI TARO Provincia di Parma

COMUNE DI FORNOVO DI TARO Provincia di Parma COMUNE DI FORNOVO DI TARO Provincia di Parma ATTIVAZIONE DI 3 PUNTI DI CONNESSIONE WI-FI NEL CAPOLUOGO AL FINE DI FAVORIRE L AGGREGAZIONE ED IL PROTAGONISMO GIOVANILE, LA VOCAZIONE TURISTICA DEL TERRITORIO,

Dettagli

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi DESCRIZIONE DEL PROGETTO Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi on-line, al materiale didattico ed a tutti i nuovi servizi per la

Dettagli

{slide=ho bisogno di una linea telefonica o di un telefono cellulare per collegarmi attraverso la rete MEDINETWORKS?}

{slide=ho bisogno di una linea telefonica o di un telefono cellulare per collegarmi attraverso la rete MEDINETWORKS?} {slide=ho bisogno di una linea telefonica o di un telefono cellulare per collegarmi attraverso la rete MEDINETWORKS?} No, non è assolutamente necessaria, in quanto la nostra rete Wireless è completamente

Dettagli

la risposta che cerchi è qui!

la risposta che cerchi è qui! Ottobre 2013 Connessioni WIFI Come connetterti in totale libertà? la risposta che cerchi è qui! OFFERTA WIFI Business & mobile back up, WIFI Open e WIFI Welcome si inseriscono nel panorama di offerta FASTWEB

Dettagli

Comune di Grezzana CAPITOLATO TECNICO

Comune di Grezzana CAPITOLATO TECNICO Comune di Grezzana Allegato B Provincia di Verona CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RETE WIRELESS IN MODALITA' WI-FI NEL COMUNE DI GREZZANA CAPITOLATO TECNICO ART. 1 - Oggetto dell'incarico L obiettivo dell'amministrazione

Dettagli

WIFI FAQ. TEMA Domanda Risposta

WIFI FAQ. TEMA Domanda Risposta WIFI FAQ TEMA Domanda Risposta Informazioni generali Che cos'è un Hot spot? Con il termine Hot spot ci si riferisce comunemente ad un'intera area dove è possibile accedere ad Internet senza fili, utilizzando

Dettagli

Navigare gratis a Veggiano con "Veneto Free Wi Fi"

Navigare gratis a Veggiano con Veneto Free Wi Fi Navigare gratis a Veggiano con "Veneto Free Wi Fi" Il Comune di Veggiano promuove il Servizio Veneto Free WiFi, un Servizio che assicura la connessione a Internet con banda larga tramite computer portatili,

Dettagli

Wi-PIE VOS Hot-spot Wi-Fi. Introduzione al dimostratore

Wi-PIE VOS Hot-spot Wi-Fi. Introduzione al dimostratore Wi-PIE VOS Hot-spot Wi-Fi Introduzione al dimostratore Valli Orco e Soana, 24 aprile 2008 Chiara Gallino Planning Programmi strategici, Direzione Generale Elisa Marchioro Area Infrastrutture e Tecnologie,

Dettagli

Accesso ad Internet pubblico tramite HotSpot WLAN bintec HotSpot Solution

Accesso ad Internet pubblico tramite HotSpot WLAN bintec HotSpot Solution Accesso ad Internet pubblico tramite HotSpot WLAN Semplice accesso utente tramite web browser Pagina di primo login per l operatore Registrazione tramite autenticazione RADIUS Supporto alle filiali Differenti

Dettagli

INTERNET WIRELESS VELOCE

INTERNET WIRELESS VELOCE INTERNET WIRELESS VELOCE EOLO porta internet a banda ultra-larga ovunque, senza fili né contratto telefonico, anche dove gli altri non arrivano. Con EOLO navighi veloce, senza complicazioni e senza sorprese.

Dettagli

Allegato A al Capitolato tecnico

Allegato A al Capitolato tecnico Allegato A al Capitolato tecnico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO 1 VIALE PIAVE, 50 25123 BRESCIA TEL.030/361210 FAX. 030/3366974 E.Mail: bsic881002@istruzione.it

Dettagli

HOTSPOT T DEFINITIVO

HOTSPOT T DEFINITIVO CONSULENZA, PROGETTAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE SOLUZIONI DI TELECOMUNICAZIONI Grazie alla stretta collaborazione con l a l azienda Totalconn di Varese, è lieta di presentare WI4SPOT, L HOTSP HOTSPOT T

Dettagli

SOLUZIONI HOTSPOT WI-FI PER L ACCESSO A INTERNET PRESSO LOCATION APERTE AL PUBBLICO

SOLUZIONI HOTSPOT WI-FI PER L ACCESSO A INTERNET PRESSO LOCATION APERTE AL PUBBLICO SOLUZIONI HOTSPOT WI-FI PER L ACCESSO A INTERNET PRESSO LOCATION APERTE AL PUBBLICO La piattaforma WiSpot è la linea di soluzioni per l accesso pubblico a Internet orientata all allestimento di hotspot

Dettagli

Aruba networks Gennaio 2012

Aruba networks Gennaio 2012 Aruba Instant Cos è Aruba Instant? La soluzione Aruba Instant è un innovativa architettura che replica le complesse e ricche funzionalità enterprise per il mercato SMB. Tutte le funzionalita degli Aruba

Dettagli

ALLEGATO 1 - PROGETTO CAPITOLATO TECNICO CABLAGGIO SCUOLA WIRED E WIRELESS SU PIÙ PLESSI SCOLASTICI

ALLEGATO 1 - PROGETTO CAPITOLATO TECNICO CABLAGGIO SCUOLA WIRED E WIRELESS SU PIÙ PLESSI SCOLASTICI IC LEONARDO DA VINCI a Orientamento Musicale C.F. 80159230152 - COD. MECC. MIIC8EP007- CODICE IPA: UFES4K Sede legale Viale Risorgimento, 45-20030 Senago (MI) Tel e Fax 0299058520 - Tel. 0299480102 E-mail

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI SOLARUSSA, URAS E VILLAURBANA

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI SOLARUSSA, URAS E VILLAURBANA CONSULMEDIA SRL STUDIO TECNICO PER. IND. DE GREGORIO ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DI SOLARUSSA, URAS E VILLAURBANA PAESEDIGIT@LE Panchine intelligenti, wifi e videosorveglianza Specifiche Tecniche progetto

Dettagli

GREEN SAT. Introduzione

GREEN SAT. Introduzione 1 GREEN SAT Introduzione Il mercato business nella richiesta di connettività a larga banda può individuare nella soluzione via satellite il compromesso ottimale fra costi, performance e tempi di realizzazione

Dettagli

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera Internet Presentato da N. Her(d)man & Picci Fabrizia Scorzoni Illustrazioni di Valentina Bandera Titolo: Internet Autore: Fabrizia Scorzoni Illustrazioni: Valentina Bandera Self-publishing Prima edizione

Dettagli

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano

Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Realizzazione di hotspot wireless per l Università degli Studi di Milano Marcello Meroni, Michele de Varda, DIVISIONE TELECOMUNICAZIONI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Workshop GARR-X, 3 Aprile 2008 Agenda

Dettagli

1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4. 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5. 3. Manutenzione e assistenza 11

1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4. 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5. 3. Manutenzione e assistenza 11 CAPITOLATO TECNICO PROGETTO BACHELET WI-FI ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO, MAGGIO 2013 Indice 1. Rete Wi-Fi Bachelet Abbiategrasso 4 2. Requisiti tecnico funzionali richiesti ai sistemi WiFi 5 3. Manutenzione

Dettagli

Wi-Fi FAQ. TEMA Domanda Risposta

Wi-Fi FAQ. TEMA Domanda Risposta Wi-Fi FAQ TEMA Domanda Risposta Informazioni generali Che cos'è un Hot spot? Con il termine Hot spot ci si riferisce comunemente ad un'intera area dove è possibile accedere ad Internet senza fili, utilizzando

Dettagli

Wi-Fi Cloudper la PA. Innovazione al servizio della comunità. www.wropcloud.com 1

Wi-Fi Cloudper la PA. Innovazione al servizio della comunità. www.wropcloud.com 1 Wi-Fi Cloudper la PA Innovazione al servizio della comunità www.wropcloud.com 1 Le reti Wireless pubbliche Molte amministrazioni pubbliche ed enti locali stanno guardando con interesse allo sviluppo di

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE. Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE. Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI FOSSALTA DI PIAVE Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 141 del 17.12.2014 CAPO I PRINCIPI GENERALI, FINALITA E AMBITO

Dettagli

LA BANDA LARGA IN VAL SUSA È REALTÀ

LA BANDA LARGA IN VAL SUSA È REALTÀ LA BANDA LARGA IN VAL SUSA È REALTÀ PRESENTAZIONE DEI LAVORI DI FORNITURA E GESTIONE DI CONNETTIVITÀ IN BANDA LARGA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA VALLE DI SUSA La prima fase è terminata Rispettando

Dettagli

Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 OGGETTO: Bando di gara per la messa in opera del sistema wireless IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la necessità di provvedere alla messa in opera del sistema wireless

Dettagli

Wireless LAN: Soluzioni LANCOM per infrastrutture WiFi professionali

Wireless LAN: Soluzioni LANCOM per infrastrutture WiFi professionali WIRELESS LAN Wireless LAN: Soluzioni LANCOM per infrastrutture WiFi professionali Huynh Sinh VONG hs.vong@pcs-italia.it Telefono: 02/86884210 15 Road Show Promelit - - Ottobre 2013 NUOVA NORMATIVA SUL

Dettagli

ZoneFlex 7731 BRIDGE WIRELESS DA ESTERNO SMART 802.11N 5GHZ, PUNTO-PUNTO, PUNTO-MULTIPUNTO

ZoneFlex 7731 BRIDGE WIRELESS DA ESTERNO SMART 802.11N 5GHZ, PUNTO-PUNTO, PUNTO-MULTIPUNTO scheda tecnica VANTAGGI Throughput analogo alle reti cablate ZoneFlex 7731 si basa sullo standard 802.11n per offrire velocità dati fino a 300 Mbps. Grazie all'antenna direzionale concepita appositamente

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO FEDERAZIONE FREEITALIAWIFI

REGOLAMENTO TECNICO FEDERAZIONE FREEITALIAWIFI REGOLAMENTO TECNICO FEDERAZIONE FREEITALIAWIFI Sommario PREMESSE& 3! COMITATO&TECNICO& 3! PREREQUISITI&PER&LA&FEDERAZIONE& 4! REGOLE&GENERALI& 5! REGOLE&TECNICHE&PER&L'INSTALLAZIONE&E&LA&CONFIGURAZIONE&

Dettagli

Hot Spot Total Solution

Hot Spot Total Solution RayTalk Hot Spot Total Solution Documento riservato RayTalk Industries Srl Repubblica di San Marino Riservati tutti i diritti. Ogni oggetto o processo descritto in questo documento è di proprietà p di

Dettagli

UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E

UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E UNA RETE SENZA FILI. C O N L E A Z I E N D E V E R S O N U O V E I M P R E S E LA MOBILITÀ WLAN La mobilità aziendale non è più una frontiera tecnologica, ma una concreta necessità per competere ed essere

Dettagli

Capitolo 6. Wireless LAN: via i fili!

Capitolo 6. Wireless LAN: via i fili! Capitolo 6 Wireless LAN: via i fili! Spesso la realizzazione di una rete impone maggiori problemi nella realizzazione fisica che in quella progettuale: il passaggio dei cavi all interno di apposite guide

Dettagli

Comune di Cagliari. Servizi Tecnologici Ufficio Reti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Comune di Cagliari. Servizi Tecnologici Ufficio Reti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Comune di Cagliari Servizi Tecnologici Ufficio Reti MANIFESTAZIONE DI INTERESSE CREAZIONE, GESTIONE E MANUTENZIONE DI AREE HOT SPOT SUL TERRITORIO COMUNALE Progetto Karalis Wi-Fi DISCIPLINARE TECNICO Durata

Dettagli

MANUALE PER L INSTALLAZIONE

MANUALE PER L INSTALLAZIONE MANUALE PER L INSTALLAZIONE INTRODUZIONE Vi ringraziamo per aver scelto Internet WiFiTek, la soluzione professionale per offrire internet al pubblico. Il servizio comprende l invio, in comodato d uso gratuito,

Dettagli

Progetto di installazione Hot.Spot Wi-Fi

Progetto di installazione Hot.Spot Wi-Fi Progetto di installazione Hot.Spot Wi-Fi MICSO srl Via Tiburtina, 318-65128 PESCARA Tel. 085/54105 4315192 P.I. 01220170680 HTUinfo@micso.itUTH - www.micso.it Wi-Fi vuol dire potersi connettere ad Internet

Dettagli

Su misura a tutte le strutture che vogliono guardare al futuro e rimanere al passo coi tempi

Su misura a tutte le strutture che vogliono guardare al futuro e rimanere al passo coi tempi Soluzione HOT SPOT Su misura a tutte le strutture che vogliono guardare al futuro e rimanere al passo coi tempi Chi viaggia per lavoro molto spesso ha la necessità di scaricare posta, inviare e-mail, trasmettere

Dettagli

LISTINO. - Speed. WiC Speed. 6M 8M Super 12M

LISTINO. - Speed. WiC Speed. 6M 8M Super 12M LISTINO - Speed WiC Speed è l offerta ideale per il Cliente che, nel tempo libero, vuole navigare, scaricare file e giocare alla massima velocità, senza limite o soglie, e con grandi performance garantite.

Dettagli

Wi-Fi FAQ. TEMA Domanda Risposta

Wi-Fi FAQ. TEMA Domanda Risposta Wi-Fi FAQ TEMA Domanda Risposta generali Che cos'è un Hot spot? Con il termine Hot spot ci si riferisce comunemente ad un'intera area dove è possibile accedere ad Internet senza fili, utilizzando uno specifico

Dettagli

MobiMESH Captive Portal. Manuale d uso. Release 2.6.4

MobiMESH Captive Portal. Manuale d uso. Release 2.6.4 MobiMESH Captive Portal Manuale d uso Release 2.6.4 Ultimo aggiornamento: 07/01/2014 Indice 1 Introduzione 5 1.1 Il meccanismo di ridirezione........................... 5 1.2 Le componenti del sistema

Dettagli

Progetto Hotspot con Handlink WG 602

Progetto Hotspot con Handlink WG 602 Progetto Hotspot con Handlink WG 602 Connettività internet per Alberghi, Centri congressi, Internet cafe, Reti "ospiti" Aziendali. - Lo scopo di questo progetto è l illustrazione pratica dell installazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI COMUNALE

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI COMUNALE COMUNE DI BRENNA Provincia di Como REGOLAMENTO PER L ACCESSO E L UTILIZZO DELLA RETE WI-FI COMUNALE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 17 del 28.04.2016 IN VIGORE DAL 1 GIUGNO 2016 Articolo

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI VERRES

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI VERRES REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO ALLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI VERRES Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 22 dicembre 2012 SOMMARIO CAPO I - PRINCIPI GENERALI, FINALITA E AMBITO

Dettagli

COMUNE DI CONEGLIANO. Pagina1. www.comune.conegliano.it/wifizone Progetto donato dal Rotary Club Conegliano con la partecipazione di: SPONSOR

COMUNE DI CONEGLIANO. Pagina1. www.comune.conegliano.it/wifizone Progetto donato dal Rotary Club Conegliano con la partecipazione di: SPONSOR Progetto WiFi nel Comune di Conegliano Committente: Rotary International club Conegliano COMUNE DI CONEGLIANO Sponsor del progetto WiFi: Banca della Marca Credito Cooperativo; Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Disponibilità di connessione a rete LAN a banda larga. Monitoraggio remoto e Manutenzione

Disponibilità di connessione a rete LAN a banda larga. Monitoraggio remoto e Manutenzione SINTESI Prerequisiti: Disponibilità di connessione a rete LAN a banda larga Prodotto: Kit (Indoor, Base, Silver, Gold o Repeater) * Installazione: Antennista locale istruito e assistito centralmente Attivazione:

Dettagli

HI2 è una la soluzione intelligente per collegarsi ad Internet senza fili.

HI2 è una la soluzione intelligente per collegarsi ad Internet senza fili. HI2 fornisce una connessione 24h/24h. Senza limiti nè di tempo nè di quantità di dati, pertanto con Hi2 è possibile navigare con i vostri apparati tecnologici sempre alla stessa velocità durante tutto

Dettagli

ProCurve Radio Port 230

ProCurve Radio Port 230 La ProCurve Radio Port 230, con integrato il supporto per le funzioni wireless IEEE 802.11a e IEEE 802.11g, è in grado di lavorare congiuntamente ai moduli ProCurve Wireless Edge Services xl e zl, per

Dettagli

CITTÀ DI AOSTA Piazza Chanoux 1, 11100 Aosta Tel: 0165. 300.429 Fax: 0165. 300538 sic@comune.aosta.it

CITTÀ DI AOSTA Piazza Chanoux 1, 11100 Aosta Tel: 0165. 300.429 Fax: 0165. 300538 sic@comune.aosta.it SERVIZIO COMUNALI REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALLA RETE WI-FI DEL COMUNE DI AOSTA Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 88 del 20 dicembre 2011 1 SERVIZIO COMUNALI SOMMARIO CAPO I... 3 PRINCIPI

Dettagli

MODALITA PER L ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA.

MODALITA PER L ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA. COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia MODALITA PER L ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI PUBBLICA. ^^^^^^^^^^^^ Approvato con delibera di G.C. n. 282 del 29/12/2014 INDICE Art. 1. FINALITA... 3 Art.

Dettagli

Progetto Terme in rete

Progetto Terme in rete Progetto Terme in rete L azienda proponente Nocable S.r.l. Sede Legale Piazza dei Martiri, 30 80121 Napoli NA Numero verde 800.913.284 Fax. 0827 1880190 www.nocable.it Info@nocable.it Iscrizione ROC I

Dettagli

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica

ADSLSUBITO.IT. WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it. Documentazione tecnica ADSLSUBITO.IT WEB: www.adslsubito.it Email: info@adslsubito.it Documentazione tecnica Progetto per la realizzazione di infrastruttura rete Internet a Larga Banda su tecnologia Wireless nei piccoli Comuni.

Dettagli

MOBILITY & SECURITY. Magazzini. Scuole. Business Center Porti Industrie Mobile Data Collection. Industrial Grade Solutions

MOBILITY & SECURITY. Magazzini. Scuole. Business Center Porti Industrie Mobile Data Collection. Industrial Grade Solutions Industrial Grade Solutions MOBILITY & SECURITY We create your Enterprise Wireless Network with Service Control Scuole Magazzini Business Center Porti Industrie Mobile Data Collection Wireless Service Controlled

Dettagli

telecomunicazioni Internet e fonia

telecomunicazioni Internet e fonia telecomunicazioni Internet e fonia PER LE AZIENDE CHI SIAMO Servizi wireless top Servizi di telecomunicazioni wireless su frequenze radio riservate o su frequenze libere. Progettazione e implementazione

Dettagli

L amministratore deve infine poter decidere di inibire sulle postazioni utente programmi considerati a rischio o non graditi.

L amministratore deve infine poter decidere di inibire sulle postazioni utente programmi considerati a rischio o non graditi. Progetto Internet 1 - Premessa La predisposizione e la gestione delle postazioni internet per gli utenti è un servizio fondamentale per le biblioteche di pubblica lettura. È necessario elaborare uno strumento

Dettagli

L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti. FacileWifi.it

L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti. FacileWifi.it L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti FacileWifi.it IL PRODOTTO Il Facile Wifi è un sistema di autenticazione ad internet per reti wireless (HotSpot) e cablate ideato per unire la massima praticità di utilizzo

Dettagli

Installazione sito Tetra a copertura locale a Pieve di Cento

Installazione sito Tetra a copertura locale a Pieve di Cento Installazione sito Tetra a copertura locale a Pieve di Cento 1. La Rete Radiomobile Regionale R3 La Rete (R3) è la Rete Radiomobile Regionale per i servizi di emergenza nella regione Emilia- Romagna nata

Dettagli

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi

Soluzioni Hot Spot Wi-Fi Soluzioni Hot Spot Wi-Fi Un Mondo Sempre Piu Wireless 155% il tasso di crescita dei tablet nel 2011 e 106 Milioni i pezzi venduti nel 2012 secondo una recente ricerca della IDC Nel 2016 la cifra raggiungerà

Dettagli

Il Wi-Fi per la pubblica amministrazione Location FUN Guglielmo

Il Wi-Fi per la pubblica amministrazione Location FUN Guglielmo Il Wi-Fi per la pubblica amministrazione Location FUN Guglielmo assume alcuna responsabilità in merito all utilizzo e/o la divulgazione degli stessi contenuti. Guglielmo ha rivoluzionato il Wi-Fi TM in

Dettagli

UnifiZone. può inviare. delle. multimediali. crescere a due. (geolocalizzazione). autorizzazione PAP/MSCHAP. illimitata. con. dei loro servizi a

UnifiZone. può inviare. delle. multimediali. crescere a due. (geolocalizzazione). autorizzazione PAP/MSCHAP. illimitata. con. dei loro servizi a IL MERCATO WIFI LA NOSTRAA PROPOSTAA DI MERCATO Il fatturato globale di apparecchiaturee Wi Fi, inclusi i dispositivi mobili Wi Fi, punti di accesso e relativi controller, è cresciuto di circa il 35% nel

Dettagli

Istituto Professionale per l Agricoltura Cremona, Crema, Pandino. Prot.n. 4091/C14 Cremona 09/06/2014

Istituto Professionale per l Agricoltura Cremona, Crema, Pandino. Prot.n. 4091/C14 Cremona 09/06/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STANGA Via Milano 24, 26100 Cremona Tel.: 0372 22230 Fax: 0372 29635 Istituto Tecnico Agrario Cremona, Crema Istituto

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11 Introduzione...xiii Nota del revisore...xvii Capitolo 1 Capitolo 2 Introduzione alle reti...1 Trasferimento di dati... 2 Bit e byte... 2 Controllo di errore... 3 Handshaking... 3 Trovare la destinazione...

Dettagli

Il progetto CulturaSmart! Servizi di rete per la comunità della Cultura

Il progetto CulturaSmart! Servizi di rete per la comunità della Cultura Il progetto CulturaSmart! Servizi di rete per la comunità della Cultura Ancona, 9 aprile 2015 Regione Marche - Palazzo Li Madou 1 Chi è FASTWEB La seconda rete fissa in Italia Leadership tecnologia Fondata

Dettagli

Approvato con Deliberazione di. Regolamento Comunale. C.C. n. 17 del 17/03/2016 PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO WI-FI DEL COMUNE DI BONATE SOPRA

Approvato con Deliberazione di. Regolamento Comunale. C.C. n. 17 del 17/03/2016 PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO WI-FI DEL COMUNE DI BONATE SOPRA Approvato con Deliberazione di C.C. n. 17 del 17/03/2016 Regolamento Comunale PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO WI-FI DEL COMUNE DI BONATE SOPRA Sommario CAPO I: PRINCIPI GENERALI, FINALITA E AMBITO DI APPLICAZIONE...

Dettagli

Progetto per la realizzazione di infrastruttura rete Internet a Larga Banda su tecnologia Wireless

Progetto per la realizzazione di infrastruttura rete Internet a Larga Banda su tecnologia Wireless Progetto per la realizzazione di infrastruttura rete Internet a Larga Banda su tecnologia Wireless la soluzione adsl wireless alla portata di tutti Premessa A seguito del recentissimo Decreto Legge che

Dettagli

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES Le presenti condizioni generali definiscono e disciplinano le modalità ed i termini in base ai quali il Comune di Brusaporto

Dettagli

Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader, tablet, ecc.)

Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader, tablet, ecc.) WiSpot Lo Scenario Una maggiore diffusione di smartphone e apparati digitali Wi-Fi (telecamere, e-reader, tablet, ecc.) E l uso sempre più frequente dei Social Media (Facebook, Twitter, Google +, ecc.)

Dettagli

MISURA DEI LIVELLI DI CAMPI ELETTROMAGNETICI PRODOTTI DA SISTEMI Wi-Fi

MISURA DEI LIVELLI DI CAMPI ELETTROMAGNETICI PRODOTTI DA SISTEMI Wi-Fi MISURA DEI LIVELLI DI CAMPI ELETTROMAGNETICI PRODOTTI DA SISTEMI Wi-Fi PRESSO L ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI MINERBIO CAVOUR Dott.ssa Cristina Volta Dott. Daniele Bontempelli P.i. Simone Colantonio

Dettagli

Guida al servizio wireless dell'univda

Guida al servizio wireless dell'univda Guida al servizio wireless dell'univda Versione 1.0 Autore Ufficio Sistemi Informativi di Ateneo Data 04/03/2013 Distribuito a: Studenti - Docenti - Amministrativi Sommario Introduzione... 1 1. Modalità

Dettagli

Gestione database tipologia e storico dei consumi orari, giornalieri, settimanali, annuali per singola cabina/per tutte.

Gestione database tipologia e storico dei consumi orari, giornalieri, settimanali, annuali per singola cabina/per tutte. Telecontrollo via rete Wireless L impianto consente la copertura in tecnologia radio Wireless Hiperlan dell area in cui sono ubicate le cabine elettriche da telecontrollare; ogni cabina è equipaggiata

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE

PROGETTO PRELIMINARE Comune di Bruino Provincia di Torino OGGETTO: PROGETTO PRELIMINARE Intervento di installazione telecamere per la videosorveglianza presso il centro cittadino, l area ecologica e cimitero comunale.. DESCRIZIONE:

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI.

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI. COMUNE di CAVALLASCA Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WI-FI. ^^^^^^^^^^^^ Approvato con delibera/disciplinare di C.C. n. 27 del 27/07/2015 INDICE Art. 1.

Dettagli

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN COME CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. SIM Card abilitata al traffico

Dettagli

Hot-Spot Soluzione HOTEL

Hot-Spot Soluzione HOTEL Hot-Spot Soluzione HOTEL OFFERTA MICSO srl Via Tiburtina, 318-65128 PESCARA Tel. 085/54105 4315192 P.I. 01220170680 info@micso.it - www.micso.it Wi-Fi vuol dire potersi connettere ad Internet a larga banda,

Dettagli

Veneto Free WIFI IL VENETO UNA REGIONE DELL EUROPA

Veneto Free WIFI IL VENETO UNA REGIONE DELL EUROPA Veneto Free WIFI IL VENETO UNA REGIONE DELL EUROPA BENVENUTI, WELCOME, BIENVENIDO, WILLKOMMEN, ACCUEIL Con Delibera della Giunta Comunale n 328 del 25 marzo 2014, sono stati finanziati i progetti presentati

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI Art. 1. FINALITA L accesso alla conoscenza, all informazione e alle varie opportunità offerte da Internet non è garantita nel mercato privato

Dettagli

OFFERTA ADSL WIRELESS

OFFERTA ADSL WIRELESS OFFERTA ADSL WIRELESS Versione: 2.0 Data: 06/05/2011 Autore: Tgi solution Srl Pag. 2 di 7 INDICE 1 ADSL WIRELESS 4 2 COME FUNZIONA L ADSL WIRELESS 4 3 SERVIZIO DI SOPRALUOGO 4 4 SERVIZIO DI INSTALLAZIONE

Dettagli