ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MEDICINA INTEGRATA LEON VANNIER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MEDICINA INTEGRATA LEON VANNIER"

Transcript

1 ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MEDICINA INTEGRATA LEON VANNIER MEDICINA OMEOPATICA E BIOTERAPIE INTEGRATE: ELEMENTI DI BASE DELLA TECNICA TERAPEUTICA OMEOPATICA. 14 aprile Presentazione Scuola BRINTAZZOLI Concetto di medicina integrata BRINTAZZOLI Terapia convenzionale e Bioterapie BRINTAZZOLI Omeopatia-Storia e Attualità BRINTAZZOLI 15 aprile Vita di Hahneman DI PAOLO Opere fondamentali di Hahneman DI PAOLO La legge dei simili e dei contrari DI PAOLO La legge di Arndt-Schultz DI PAOLO Preparazione del rimedio omeopatico DI PAOLO Diluizione e Dinamizzazione DI PAOLO 21 aprile La patogenesi del rimedio omeopatico DI PAOLO La materia medica omeopatica DI PAOLO Le diluizioni omeopatiche DI PAOLO Omeopatia, botanica e mineralogia DI PAOLO 22 aprile Concetto di terreno in terapia tradizionale BRINTAZZOLI Concetto di diatesi e predisposizione BRINTAZZOLI La diatesi nell approccio olistico BRINTAZZOLI Le diatesi hahnemanniane BRINTAZZOLI Le diatesi post-hahnemanniane BRINTAZZOLI

2 Esercitazioni con casi clinici BRINTAZZOLI 19 maggio Il consenso informato ALBERTI Informazione responsabile e ALBERTI scelta consapevole del paziente Bioterapie e responsabilità professionale ALBERTI Medicina integrata: legislazione attuale ALBERTI 20 maggio Concetti di omotossicologia PAVONE La matrice extracellulare: struttura PAVONE Matrice extracellulare e trasporto di PAVONE membrana Le comunicazioni intercellulari PAVONE Apoptosi e morte cellulare PAVONE Esercitazioni con casi clinici PAVONE 26 maggio Concetto di costituzione BRINTAZZOLI La costituzionalistica francese BRINTAZZOLI Pende e la costituzionalistica italiana BRINTAZZOLI La trilogia di Nebel e Vannier BRINTAZZOLI 27 maggio La costituzione carbonica DI PAOLO La costituzione fosforica DI PAOLO La costituzione fluorica DI PAOLO La costituzione sulfurica DI PAOLO I bioterapici costituzionali DI PAOLO Esercitazioni con casi clinici DI PAOLO

3 2 giugno Matrice extracellulare e collagene DI PAOLO Linfa e matrice extracellulare DI PAOLO Matrice cellulare ed infiammazione DI PAOLO I mediatori chimici dell infiammazione DI PAOLO 3 giugno Le interleuchine nell infiammazione ALBERTI Ruolo dell interleuchina 1 nel processo ALBERTI infiammatorio Rapporto IL 1/IL 6 ALBERTI Infiammazione e TNF ALBERTI Esercitazioni con casi clinici ALBERTI Esercitazioni con casi clinici ALBERTI 16 giugno La Fitoterapia: Storia e Tradizione ALBERTI Tinture madri, estratti secchi, olii essenziali ALBERTI Organoterapia e le sue leggi ALBERTI Organoterapia ed autoanticorpi ALBERTI 17 giugno Berzelius e la catalisi BRINTAZZOLI I sali biochimici e le malattie funzionali BRINTAZZOLI Gli Oligoelementi catalizzatori BRINTAZZOLI Le diatesi di Menetrier BRINTAZZOLI Casi clinici con uso di oligoelementi BRINTAZZOLI Quiz di autovalutazione BRINTAZZOLI PRESENTAZIONE La scuola di formazione in medicina omeopatica e bioterapie integrate Leon Vannier nasce per volontà di alcuni medici professionisti con un lungo percorso di

4 formazione culturale ed un cospicuo bagaglio di esperienza clinica, sviluppato negli ambienti della medicina tradizionale e nell ambito delle medicine complementari. La novità di questa scuola, rispetto ai percorsi di formazione classici, sarà quella di integrare e rapportarsi con le altre esperienze terapeutiche sviluppate nell ambito della clinica. Gli eventi storici che portarono C.S.Hahnemann, illustre medico tedesco di inizi ottocento, a sperimentare la validità in ambito clinico della legge di similitudine, ci fanno affermare che il metodo terapeutico omeopatico è di indubbia efficacia. Dimostreremo che la medicina omeopatica è un sistema terapeutico che fa parte del complesso mondo di possibilità di intervento a cui il medico attinge per ottenere la guarigione di una malattia. Il percorso di studio sarà un confronto costante con quanto la medicina tradizionale, la saggezza della medicina cinese con i suoi duemila anni di storia e di cultura, la medicina ortomolecolare che ci bussa alle porte dagli Stati Uniti d America, propongono e utilizzano nel cammino verso lo stato di salute. Obiettivo primario è la formazione di un operatore sanitario duttile, pronto a scegliere la metodica terapeutica più idonea a riportare lo stato di salute dove esso risulti essere compromesso. La scuola, per fare tutto ciò, avrà oltre al corpo docente stabile, una serie di altre figure professionali prestigiose del mondo medico universitario, che faranno delle lezioni monotematiche su argomenti dove è possibile integrare gli elementi di terapia omeopatica con i protocolli di terapia tradizionale e di altre tecniche terapeutiche adatte alla soluzione della patologia in questione. I due obiettivi più importanti da raggiungere: Integrare nella pratica clinica i vari metodi terapeutici. Formare operatori sanitari che sanno svolgere con competenza questo compito. CURRUCULA "Curriculum vitae et studiorum" del T.Col. me Domenico ALBERTI. Dr.Domenico ALBERTI nato a Reggio Calabria il ; Residenza: ROMA - piazza Tommaso De Cristoforis, Formazione scolastica: maturità classica con votazione 60/60; Formazione universitaria:

5 Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita il presso l università degli Studi di Roma La Sapienza con votazione 110/110 discutendo una tesi sperimentale; Specializzazione in Oftalmologia conseguita con votazione 70/70 presso la Clinica Oculistica dell'università degli Studi di Roma "La Sapienza", discutendo la tesi Lesioni precoci nella retinopatia non infettiva da AIDS, relatore Prof. Corrado Balacco Gabrieli; Specializzazione in Medicina aeronautica e Spaziale conseguita presso l'università degli Studi di Roma "La Sapienza discutendo la tesi Valutazione dei soffi e delle turbe elettrocardiografiche del cuore ai fini dell idoneità al volo, relatore Prof. Cesare Ramacci; Negli anni ha frequentato un corso triennale di formazione in Medicina Omeopatica, presso la Smb (Societè Medicale de Biotherapie), con sede in Roma ed ha conseguito il relativo diploma finale, che gli ha permesso di essere iscritto al nr. 269 del registro dell Omeopatia dell Ordine dei Medici di Roma, istituito con delibera 51/98. Attività lavorativa Nominato in data Ufficiale Medico in s.p.e. del corpo di Sanità dell'esercito Italiano; Dal trasferito al Policlinico militare di Roma Celio dove presta servizio presso il Dipartimento neurosensoriale con l incarico di Capo Reparto Oculistico; Attività ambulatoriale quotidiana con esecuzione di esami strumentali: TONOMETRIA, TOPOGRAFIA, CAMPIMETRIA COMPUTERIZZATA, ECOGRAFIA BULBARE ED ECOBIOMETRIA, FLUORANGIOGRAFIA, OCT. Attività chirurgica sul segmento anteriore: INTERVENTI PER LA CORREZIONE DI AMETROPIE REFRATTIVE CON LASER AD ECCIMERI, INTERVENTI DI CATARATTA. HA 2/6 SVOLTO E SVOLGE INOLTRE INTERVENTI DI CHIRURGIA PALPEBRALE: RIMOZIONE DI CALAZI, XANTELASMI, NEOPLASIE, BLEFAROPLASTICHE, ETC.. Coautore di alcuni lavori scientifici pubblicati su riviste nazionali o estratti congressuali, ha frequentato numerosi corsi di aggiornamento nonché diversi congressi nazionali ed internazionali nelle branche attinenti in qualità di relatore.

6 Corsi di aggiornamento 10 CORSO DI LASER A ECCIMERI direttore Prof. Cantera - Ospedale Fatebenefratelli - Roma ottobre 1998 CORSO DI CHIRURGIA SULLA FACOEMULSIFICAZIONE direttore Dott. Carlevale - Roma novembre 2001 Corso di CHIRURGIA PALPEBRALE Corso di DEGENERAZIONI MACULARI Corso di ECOGRAFIA BI SCAN Corso di PERIMETRIA AUTOMATIZZATA HUMPHREY direttore Prof. Balacco Gabrieli La Sapienza Roma giugno 1999 Corso di aggiornamento CLINICA DELLE RETINOPATIE direttore Prof. Balacco Gabrieli La Sapienza Roma settembre 1999 Corso annuale di CHIRURGIA FOTOREFRATTIVA CON TECNICHE PRK E LASEK Scuola Medica Ospedaliera Roma Corso annuale di FACOEMULSIFICAZIONE CON ANESTESIA TOPICA E TECNICA CHOP Scuola Medica Ospedaliera Roma Corso di CHIRURGIA REFRATTIVA CON LASER A ECCIMERI direttore Prof. Spadea Roma ottobre 2002 Corso di aggiornamento clinico e scientifico A SCUOLA DI FACO direttore Prof. Balestrazzi - Roma novembre 2002 Corso di aggiornamento clinico e scientifico TOPOGRAFIA E TOMOGRAFIA CORNEALE NELLA CHIRURGIA REFRATTIVA - direttore Prof. Balestrazzi - Roma novembre 2002 Corso di aggiornamento clinico e scientifico LA CHIRURGIA PALPEBRALE TECNICHE DI BASE NEOFORMAZIONI CUTANEE PERIOCULARI: COME ORIENTARE LA DIAGNOSI E PIANIFICARE LE TERAPIE direttore Prof. Balestrazzi 3/6 - Roma 2002 Corso di aggiornamento clinico e scientifico LE DEGENERAZIONI MACULARI direttore Prof. Balestrazzi -Roma novembre 2002 Corso di aggiornamento clinico e scientifico ECOGRAFIA B SCAN DEL BULBO OCULARE direttore Prof. Balestrazzi -Roma novembre 2002 Corso di aggiornamento clinico e scientifico APPROCCIO CLINICO ALLE EREDO DISTROFIE CORIORETINICHE direttore Prof. Balestrazzi -Roma novembre 2002 Corso di aggiornamento LE MACULOPATIE:RUOLO DELL EPITELIO PIGMENTATO E DELLA CORIO CAPILLARE direttore Prof. Brancato

7 Corso di aggiornamento clinico e scientifico PROTOCOLLI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI NEI CASI COMPLICATI DI UVEITE direttore Prof. Merlin Firenze maggio 2003 Corso di aggiornamento clinico e scientifico METODICHE DIAGNOSTICHE (PEV, PERG, Perimetria standard e blu giallo, GDX ed HRT) NELLA DIAGNOSI PRECOCE DELLA OTTICOPATIA GLAUCOMATOSA Firenze maggio 2003 Progetto formativo RETINOPATIE UP DATE CLINICO E TERAPEUTICO Dott. Guarnaccia Reggio Calabria giugno 2003 Corso di aggiornamento LIVE SURGERY Dott. Guarnaccia Reggio Calabria giugno 2003 Ospedale S. Andrea CORSO TEORICO PRATICO DI PERIMETRIA COMPUTERIZZATA Prof. Leonardi Roma settembre 2003 Ospedale S. Andrea CORSO AVANZATO DI PERIMETRIA COMPUTERIZZATA Prof. Leonardi Roma settembre 2003 Corso di aggiornamento clinico e scientifico NUOVE METODICHE SEMEIOLOGICHE NELLA DIAGNOSTICA DEL CHERATOCONO Napoli maggio 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA REFRATTIVA (TRATTAMENTI PRIMARI E RITRATTAMENTI) Napoli maggio 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico STRATUS OCT: RILEVANZA CLINICA NELLE PATOLOGIE VITREORETINICHE E NEL GLAUCOMA Napoli maggio 2004 Corso teorico-pratico OTTICOPATIE NEROFTALMOLOGICHE E GLAUCOMATOSE Roma maggio 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico CHIRURGIA DELLE OPACITA CORNEALI Roma settembre 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico IPERTENSIONE OCULARE: ATTUALITA NELL APPROCCIO TERAPEUTICO Roma ottobre /6 Corso di aggiornamento clinico e scientifico CORSO DI AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA REFRATTIVA TECNICHE E PROBLEMATICHE Roma ottobre 2004 Corso teorico-pratico CORSO DI CHIRURGIA SULLA FACOEMULSIFICAZIONE Roma ottobre 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico CORNEA CLINIC INTERATTIVA Roma 24 novembre 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico IL GLAUCOMA PRIMARIO AD ANGOLO APERTO: INQUADRAMENTO CLINICO TERAPEUTICO Roma 24 novembre 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico HERPES ED OCCHIO: INQUADRAMENBTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO Roma 25 novembre 2004

8 Corso di aggiornamento clinico e scientifico LA CHIRURGIA PALPEBRALE PER TUTTI Roma 26 novembre 2004 Corso di aggiornamento clinico e scientifico L OCCHIO E LA LUCE. LUCE E PATOLOGIE OCULARI. OFTALMOPROTEZIONE Roma 18/19 febbraio 2005 Corso di aggiornamento clinico e scientifico IX Congresso Nazionale S.I.T.R.A.C. Roma 24/26 febbraio 2005 Corso di aggiornamento clinico e scientifico CORNEA CLINIC interattiva. Firenze 12 maggio 2005; CORSO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE PER UFFICIALI MEDICI DIRIGENTI dal 12 aprile 27 al ottobre Scuola di Direzione Aziendale dell Università BOCCONI; CORSO DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE dal 12 aprile 27 al ottobre Scuola di Direzione Aziendale dell Università BOCCONI; Corso di aggiornamento clinico e scientifico ERGOFTALOMOLOGIA:ANALISI E VALUTAZIONE DEGLI OPERATORI ADDETTI ALL USO DI APPARECCHIATURE OPTOELETTRONICHE. Milano 26 novembre 2005; Corso di aggiornamento clinico e scientifico OCT3 E GLAUCOMA: STUDIO DELLA PAPILLA OTTICA. Milano 26 novembre 2005; II CORSO DI AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA REFRATTIVA TECNICHE E PROBLEMATICHE. Roma aprile 2006; IX CORSO DI TOPOGRAFIA CORNEALE E ABERROMETRIA. Roma aprile 2006; Corso di aggiornamento clinico e scientifico TRAUMATOLOGIA BULBARE: STRATEGIE DI APPROCCIO CHIRURGICO Roma maggio 2006; 5/6 Corso di aggiornamento clinico e scientifico CORNEA CLINIC INTERATTIVA Roma maggio 2006; Corso di aggiornamento clinico e scientifico LA BLEFAROPLASTICA STEP BY STEP Roma maggio 2006; Corso TEORICO PRATICO DI FACOEMULSIFICAZIONE E IMPIANTO DI IOL DA MICROINCISIONE Roma maggio 2006; Corso abilitante : III CORSO ABILITANTE CROSS-LINKING Policlinico Bari maggio 2007; Corso di aggiornamento IL GLAUCOMA: NUOVE OPPORTUNITA TERAPEUTICHE Roma settembre 2007; Corso su - I PROCESSI DI MIGLIORAMENTO CONTINUO IN SANITA dal 14 settembre al 19 novembre 2007 organizzato dalla Scuola di Direzione Aziendale dell Università BOCCONI;

9 Corso su INTRODUZIONE ALL USO DEI D.R.G dal 01 ottobre al 29 ottobre 2007 organizzato dalla Scuola di Direzione Aziendale dell Università BOCCONI; Corso di aggiornamento GEA: GLAUCOMA E AGGIORNAMENTO. GESTIONE INDIVIDUALIZZATA DEL PAZIENTE GLAUCOMATOSO Roma novembre 2007; Corso su I PROCESSI DI MIGLIORAMENTO CONTINUO IN SANITA. Scuola di direzione aziendale dell Università BOCCONI dal 14 settembre al 19 novembre 2007; Corso di ABLAZIONE DI SUPERFICIE B- TO B BACK TO BOWMAN S SUB BOWMAN KERATOMILEUSIS (SBK) INTRA LASIK Roma dicembre 2007; II CONGRESSO Nazionale SIUMIO Controversie ed errori nelle malattie infiammatorie oculari. Roma Policlinico Umberto I 15 febbraio 2008; Corso: La diagnostica del segmento anteriore. Roma 18 aprile 2008; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: La chirurgia laser della presbiopia Napoli 8 maggio 2008; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Valutazione diagnostica e strumentale in età pediatrica: indicazioni e limiti. Napoli 8 maggio 2008; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Dacriocistorinostomia laser: vantaggi e limiti di un nuovo laser a diodi. Napoli 8 maggio 2008; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Best practice in cataract advanced technology. Napoli 8 maggio 2008; Corso di aggiornamento in oftalmologia: La semeiotica e la clinica del segmento anteriore: nuove prospettive. Roma 15 maggio 2008; Corso di aggiornamento: Il distacco di retina: dalla diagnosi al trattamento. Tivoli (RM) 18 settembre 2008; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Il laser a femtosecondi nella chirurgia corneale. Roma 21 maggio 2009; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: I glaucomi ad alto rischio. Roma 12 giugno 2009; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Gestione del glaucoma primario da chiusura angolare. Milano 27 novembre 2009; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Chirurgia maculare. Milano 27 novembre 2009; Corso di aggiornamento clinico e scientifico: Le vasculiti intraoculari: diagnosi e terapia. Milano 28 novembre 2009;

10 Corso di aggiornamento clinico e scientifico: La chirurgia episclerale del distacco di retina regmatogeno nei casi particolari. Milano 28 novembre 2009; IV Incontro Internazionale di Oftalmologia Chirurgia Vitreoretinica Complessa e Ricostruttiva Aula Magna dell Università degli Studi di Treviso 5-6 febbraio 2010 CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Dott. Giovanni Francesco Di Paolo Via Florio ROMA Tel. 06/ Fax FORMAZIONE PROFESSIONALE 19/7/89 Laurea Roma. 2/12/89 Abilitazione L Aquila. Dal 1990 segue il Prof. Patrick Laas, Nimes (Francia) per l apprendimento dell Auricoloterapia Corso di Medicina Antroposofica e Omeopatica c/o Dr. Thierry Laas, Ales, Francia Corso di Microkinesiterapia, Metz, Francia Relazione di Microkinesiterapia c/o Università La Sapienza Facoltà di Sociologia Convegno: Oggi, Il Risveglio. Dal 1992 Docente di Microkinesiterapia. Dal 2000 Corso Ayurveda Masharishi presso Vedic University. a.a Docente c/o stessa scuola. Dal 2003 insegnante c/o Scuola Terapisti - OperatoriAyurvedici. Dal 2004 docente Società Medica Bioterapia Italiana

11 Dal 2005 docente di Medicina Antroposofica 2007 Relazione c/o Convegno L invecchiamento nelle Medicine Complementari svoltasi nell Ospedale S.Pietro Fatebenefratelli ROMA 2009 Relazione c/o Convegno Alimentazione e Dietetica Università di Roma Tor Vergata Relazione c/o Convegno Le patologie ansiose-depressive svoltasi nell ospedale S.Pietro Fatebenefratelli ROMA ATTIVITA PROFESSIONALE Dal 1993 Attività professionale c/o studio proprio. Medico omeopata di indirizzo antroposofico. Quindici anni di attività professionale, prevalentemente in Francia presso i fratelli LAAS di Nimes; docenti di Omeopatia, di Microkinesiterapia, tecnica consistente nel riparare i danni subiti sul sistema osteomuscolare, e di Auricoloterapia. Durante gli anni di tirocinio in Francia, il Dott. Di Paolo, è studente interno c/o il prof. Dominique Laplane, primario di neurologia presso l Ospedale Pitiè-Salpètrière di Parigi. Nel 1991 frequenta il Dott. Patrick Laas per una serie di corsi per l apprendimento teoricopratico della microkinesiterapia e dell auricoloterapia. Nel 1992 fonda l A.I.R.M. (Associazione Italiana Ricerche in Microkinesi-terapia) e, nell agosto dello stesso anno organizza il I Convegno Internazionale di Mikrokinesiterapia ad Atella (PZ) con la partecipazione dei membri fondatori, Daniel Grosjean e Patrice Benini; l anno seguente il convegno si svolge a Sciacca (AG). Per il biennio segue i corsi specialistici di Daniel Grosjean e Patrice Benini. Dal 1991 introduce la medicina antroposofica nella provincia di Potenza e, nel 1993, insieme con il dott. Thierry Laas, la stessa è introdotta a Chiaravalle Centrale, in Calabria. Nello stesso anno, poi, impartisce corsi di microkinesiterapia. Dal 2001 frequenta ed impartisce corsi per medici presso la Maharishi Vedic University. Dal 2002 corsi di Ayurveda per operatori di tecniche ayurvediche. Dal 2003 docente di Ayurveda per medici presso la scuola Ayurvedic Point di Milano.

12 Dal 2004 docente di Omeopatia presso la scuola per medici SMB Dal 2009 docente di Omeopatia presso la scuola Leon Vannier Curriculum vitae et studiorum della scrivente Dott.ssa Carmela Pavone nata a Salerno il 07/06/1957 Diploma di maturità classica con voti 60/60 conseguito nell anno 1976 presso il liceo classico F. De Sanctis. Perfezionamento in lingua Inglese scientifica e commerciale presso la Oxford School negli anni Diploma di laurea in Medicina e Chirurgia presso il policlinico Federico II dell Università degli Studi di Napoli nell anno 1982 con voti 110/110 con le tesi di laurea : Le Malattie Autoimmuni in gravidanza. Tirocinio pratico post-laurea negli anni presso l Ospedale G. Da Procida di Salerno nei reparti di Chirurgia Pediatrica, Medicina D Urgenza, Tisiologia e Fisiopatologia broncopolmonare. Diploma di specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia conseguito presso la Libera Università dell Aquila nell anno 1988, con tirocinio pratico svolto presso l ospedale S. Salvatore dell Aquila presso i servizi di Citologia e di Ecografia. Collaborazione per traduzioni medico-scientifiche ed attività redazionale di aggiornamento per medici per la casa editrice Momento Medico s.r.l. dal 1983 al Specializzazione in Ortognatodonzia presso l Università degli studi di Modena nell anno Consulente in Pedodonzia presso il Centro Odontoiatrico Salernitano negli anni Seminari in omeopatia CISDO nel periodo presso la sede di Bari. Seminario in Materia Medico-Omeopatica del Prof. Michel Guermonprez nell anno Seminario di medicina Antroposofica Steineriana del Dott. Wolfang Grurer di Holzwikede-Dortumund nel Diploma di specializzazione in Biotipologia e Metodologia Omeopatica, dell ISMOE Università degli studi di Urbino, anni con tesina : La Gemmoterapia Costituzionale. Anni Scuola di Agopontura Energetica Dott. Mussat ed aggiornamenti in : Spagiria e Iridologia Clinica Dott. Cappelletti.

13 Anni : Docenze presso l Università della terza età-auser zona orientale di Salerno per la divulgazione delle medicine naturali Corso CIPE come docente formazione di assistente domiciliare agli anziani presso la scuola Monterisi di Salerno Corso di Gemmoterapia Nella Pratica Clinica tenuto dal Prof. Ferdinando Piterà (n. 5 crediti formativi) Conferimento di diploma in Osteopatia e Terapia manuale Globale AIOT (per complessivi n. 125 crediti E.C.M.) docente omeopatia-omotossicologia presso la scuola AURUM di Roma (Dott. Claps). Collaborazione negli anni con le aziende : Homeo-Pharm, Legren, Hering, per docenze a Medici e Farmacisti (accreditate E.C.M.) Scuola di Medicina Estetica AIOT (n. 32 crediti E.C.M.) Corso in : Supplementi nutrizionali di Origine Vegetale, Prebiotici e Probiotici, utili nella terapia della stipsi Funzionale dell adulto e del bambino Organizzato da EducazioneMedica.IT s.r.l., Scuola Genesis di Medicina Naturale (n. 6 crediti E.C.M.). Dal 2004 è iscritta come studente alla facoltà di Tecniche grafologiche dell Universita di Urbino. Docenze svolte nei recenti anni : 24/02/2007 Meeting formativo sulla gestione del paziente allergico in terapia omeopatica per i laboratori Hering. 28/04/2007 Seminario di aggiornamento in omeopatia e medicina estetica per i laboratori Hering. 10/11/2007 Incontro di aggiornamento su flogosi ricorrenti alte e basse vie respiratorie per i laboratori Hering (accreditate E.C.M.). 24/11/2007 Partecipazione in qualità di relatrice al 1 Congresso Nazionale su Ricerca-Formazione e nuove Professioni Roma. 10/05/2008 Aggiornamento E.C.M. : L allergia : quando l omeopatia fa scuola per i laboratori Hering Anni / Coordinatrice e docente di omeopatia clinica presso la scuola triennale di omeopatia costituzionale dell Accademia di Micro Nutrizione Pauling. - Formazione degli agenti e degli informatori dei laboratori Hering Anni

14 - Docente presso la scuola Campus Laboratori Borri di Roma per i corsi di Erboristeria e Naturopatia Anno Docente di Fitoterapia-Osteopatia cranio-sacrale ed Oligoterapia presso la Scuola Italiana di Scienze-Naturopatiche accreditata presso il Ministero della Salute. Anno Partecipazione in qualità di docente al 19 Corso introduttivo al riconoscimento ed uso delle piante officinali - Collepardo. 29/03/2009 Meeting sull Allergia ed Intolleranze Alimentari per la Sarandrea Marco e Labor Villa Stodard Cava de Tirreni 03/10/2009 Incontro di aggiornamento E.C.M. su profilassi influenzale : Allopatia ed Omeopatia in Medicina Generale per i laboratori Hering. Svolge attività libero-professionale dall anno 1984 presso gli studi di Roma e Salerno C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Nazionalità Italiana Data di nascita 07/04/1957 BRINTAZZOLI Patrizia Via Gasperina 253, 00173, Roma (RM) Cellulare ISTRUZIONE E FORMAZIONE Data: nel 1976 Data: 27 Giugno 1986 Conseguimento del diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico GIOVANNI XXIII di Roma con la votazione di 57/60 Laurea in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi LA SAPIENZA di Roma con la votazione di 110/110, con la tesi sperimentale: " Valutazione degli anticorpi Anti-HLA, Anti Endotelio, Monociti e Autoreattivi nei pazienti emodializzati in attesa di trapianto " Data: 2 Aprile 1987 Iscrizione all albo dei medici chirurghi di Roma con n d ordine Data: 1988 Diploma SMB presso la scuola superiore di omeopatia di Roma

15 Data: 3 Luglio 2000 Iscrizione all albo degli Omeopati di Roma con n d ordine 255 Data: 1999 Data: dal 2003 al 2004 Data: 2005 Data: 2007 Data: 2010 Corso d Ipnosi Clinica e Sperimentale C.I.I.C.S. a tre livelli sotto l egidia dell Università LA SAPIENZA di Roma, diretti dal Prof.re Vincenzo Mastronardi, con conseguimento del titolo di Ipnologo con la tesi: Suggestionabilità ed Agopuntura Master in agopuntura energetica tradizionale cinese diretto dal Prof.re Menichelli Corso di Fitoterapia della scuola CISDO Master Clinico-Pratico I livello in Immuno Isopatia SANUM Master Clinico-Pratico II livello in Immuno Isopatia SANUM ESPERIENZA LAVORATIVA Data: da 1979 al 1980 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità San Camillo di Roma Attività lavorativa come tirocinante in formazione in Chirurgia Partecipazione all attività di reparto Data: dal 1980 al 1986 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Policlinico Umberto I di Roma, V Patologia Chirurgica Attività lavorativa come tirocinante in formazione in Chirurgia pre-laurea e Medico Frequentatore dopo il conseguimento del titolo Principali mansioni e responsabilità Partecipazione all attività di reparto Partecipazione all attività di degenza ed ambulatorio nefrologico Partecipazione all attività di dialisi della sezione degenza ed acuti Partecipazione all attività di trapianto renale Partecipazione alle attività di ambulatorio di immunologia dei trapianti renali Partecipazione all attività di ambulatorio nefrologico con particolare approfondimento delle seguenti

16 tematiche: malattia renovascolare dal punto di vista nefrologico e immunologico, programma di trapianto renale da vivente Partecipazione all attività di Pronto Soccorso Chirurgico Data: 1983 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Azienda Ospedaliera di Frascati Tirocinio presso il reparto di Medicina Partecipazione all attività di reparto Data: 1983 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Azienda Ospedaliera di Frascati Tirocinio presso il reparto di Ginecologia e Ostetricia Partecipazione all attività di reparto Partecipazione all ambulatorio di Ginecologia ed Ostetricia Partecipazione ad interventi in Camera Operatoria Partecipazione come assistente all Ostetrico nell attività di Sala Parto Data: da 2001 al 2002 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Asl Azienda Sanitaria Locale di Albano Medicina dei Servizi Visite fiscali Data: da 2009 ad oggi Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Scuola di Medicina Omeopatica Leon Vannier di Roma, Napoli, Salerno, Arezzo Docente Formazione d aula Progettazione e presentazione di incontri monotematici periodici

17 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Prima lingua Italiano Altre lingue Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Inglese Ottima Ottima Ottima Capacità e competenze tecniche Ottima conoscenza dei programmi per il computer Microsoft Office Word e PowerPoint Buona conoscenza del programma per il computer Microsoft Office Excel ULTERIORI INFORMAZIONI Patente A B

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica:

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: la Nucleoplastica. Presso l U.O. di Radiologia Interventistica di Casa Sollievo della Sofferenza è stata avviata la Nucleoplastica

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto Testata Data Aprile 2015 Sezione La stanza dell esperto EQUA di Camilla Morabito S.R.L. Via del Babuino, 79 00187 Roma T [+39] 06 3236254 F [+39] 06 32110090 www.equa.it - info@equa.it Partita Iva e Codice

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il sottoscritto Salvatore Silvano Lopez, nato a Milano, il 10 ottobre 1954, residente in

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario ISTITUTO COMPRENSIVO 22 ALBERTO MARIO Piazza Sant Eframo Vecchio, 130-80137 NAPOLITel. 0817519375FAX: 0817512716 C.M. NAIC8BT00NCodice fiscale 80022520631 e-mail: naic8bt00n@istruzione.it naic8bt00n@pec.istruzione.it

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio.

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Che cos è la Degenerazione Maculare correlata all Età (DME)? La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Essa porta a una limitazione o alla perdita

Dettagli