SEZIONE I. GIUNTA REGIONALE - Deliberazioni. 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SEZIONE I. GIUNTA REGIONALE - Deliberazioni. 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del 21.12.2005"

Transcript

1 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del SEZIONE I GIUNT REGIONLE - Deliberazioni ZIONE 5 dicembre 2005, n Nomenclatore tariffario regionale delle prestazioni specialistiche ambulatoriali di diagnostica strumentale e di laboratorio (deliberazione G.R. n. 229 del 3 marzo 1997 e successive modifiche ed integrazioni). Ridefinizione tariffe con arrotondamento, per semplificazione procedure pagamento. L GIUNT REGIONLE Vista la propria deliberazione n. 229 del 3 marzo 1997, pprovazione nomenclatore tariffario regionale delle prestazioni specialistiche ambulatoriali di diagnostica strumentale e di laboratorio, e successive modifiche e integrazioni (ultima la deliberazione 1082 del 7 novembre 2005); all arrotondamento ai 5 centesimi (o multipli di 5) più vicini alla tariffa vigente; Valutato che l arrotondamento richiesto comporta variazioni tariffarie minime, contenute al massimo in due centesimi di euro in aumento o in diminuzione, e tali da non richiede l applicazione di procedure di rilevazione dei costi, restando in sostanza invariati gli importi delle singole prestazioni; Ritenuto di dover definire una data per l entrata in vigore del presente atto, al fine di consentire l allineamento delle procedure informative, e che tale data sia quella del 1 gennaio 2006; Precisato che per le prestazioni erogate in cicli o comunque per le prestazioni già prenotate entro il 31 dicembre ed eseguite successivamente alla data di entrata in vigore della presente deliberazione si intende ugualmente assolto l onere del pagamento della cifra dovuta anche applicando le tariffe vigenti fino al 31 dicembre dell anno in corso; Considerato che le tariffe originariamente stabilite in lire sono state successivamente convertite ad euro secondo le normali regole di conversione e senza praticare arrotondamenti se non al centesimo di euro; Preso atto che, per la corresponsione del ticket, corrispondente alla tariffa regionale per gli importi tariffari inferiori alla quota massima di compartecipazione a carico del cittadino, vengono comunemente utilizzate le apparecchiature di riscossione automatica e che le stesse non gestiscono monete di conio inferiore ai 5 centesimi di euro; tteso che in molti casi l esatto importo tariffario, componibile esclusivamente con l utilizzo di monete da 1 o 2 centesimi di euro, non risulta direttamente pagabile tramite le apparecchiature di riscossione automatica, e che in tali casi risulta necessario applicare un arrotondamento; Preso atto che tale arrotondamento costituisce spesso (in caso di arrotondamento per eccesso), una fonte di contestazione da parte dei cittadini, in quanto costretti a pagare una cifra, per quanto minima, ma superiore a quella definita dal tariffario regionale, e che nel caso opposto (arrotondamento per difetto), alle ziende può essere contestato di non riscuotere l intera somma dovuta; Tenuto conto altresì delle segnalazioni ricevute dalle strutture che incassano direttamente il ticket dovuto, in particolare le strutture private, in merito alla maggiore lentezza delle procedure di riscossione determinata dal pagamento fino al centesimo di euro; Ritenuto pertanto di provvedere con proprio atto a rideterminare le tariffe del nomenclatore procedendo voti unanimi 1. Di rideterminare, a far data dal 1 gennaio 2006, le tariffe delle prestazioni specialistiche ambulatoriali di diagnostica strumentale e di laboratorio, di cui alla propria Deliberazione n. 229 del 3 marzo 1997, e successive modifiche e integrazioni), secondo i valori, arrotondati ai 5 centesimi di euro, riportati nell allegato 1, parte integrante e sostanziale del presente atto. 2. Di precisare che per le prestazioni erogate in cicli o comunque per le prestazioni già prenotate entro il 31 dicembre ed eseguite successivamente alla data di entrata in vigore della presente deliberazione si intende ugualmente assolto l onere del pagamento della cifra dovuta (ticket) anche applicando le tariffe vigenti fino al 31 dicembre Il presente atto è soggetto a pubblicità ai sensi della L.R. 9/95 in quanto conclusivo del procedimento amministrativo regionale. In ragione del particolare rilievo del provvedimento, che per il suo contenuto deve essere portato alla piena conoscenza della generalità dei cittadini, se ne dispone la pubblicazione per intero, compreso l allegato, sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana ai sensi dell art. 2, comma 3, della L.R. 18/96 e successive modifiche e integrazioni. Segreteria della Giunta Il Direttore Generale Valerio Pelini SEGUE LLEGTO

2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del LLEGTO 1 NOMENCLTORE TRIFFRIO REGIONLE DELLE PRESTZIONI SPECILISTICHE MBULTORILI Comprende le prestazioni specialistiche e di diagnostica strumentale e di laboratorio erogate in regime ambulatoriale che definiscono il livello di assistenza specialistica ambulatoriale. Sono da ritenersi fuori LE specialistica ambulatoriale: - le prestazioni non indicate nella parte 1 del nomenclatore tariffario regionale - le prestazioni indicate nella parte 2 del nomenclatore tariffario regionale quando erogate al di fuori delle indicazioni clinico diagnostiche ivi riportate - le prestazioni previste nella parte 1 del nomenclatore tariffario regionale quando richieste in relazione alla esecuzione di prestazioni sanitarie e attività escluse dai LE ( es. accertamenti preliminari al rilascio della certificazione di idoneità alla guida, accertamenti preliminari alla esecuzione della chirurgia oculistica refrattiva fuori indicazioni clinico diagnostiche, accertamenti preliminari per prestazioni di chirurgia estetica; Il medico prescrittore è tenuto a prescrivere su ricettario regionale le prestazioni comprese nei LE specialistica ambulatoriale mentre le prestazioni fuori LE sono da prescriversi su ricettario bianco. LEGEND [ ] : La parentesi quadra include sinonimi o termini esplicativi e, per le prestazioni di laboratorio, la definizione del materiale nel quale si dosa l analita ( ) : La parentesi tonda include termini descrittivi della prestazione che non implicano una variazione della scelta del codice escluso : le procedure o le prestazioni che seguono tale termine non sono comprese nella descrizione incluso : il termine raggruppa ulteriori specificazioni o esempi di prestazioni o procedure che devono intendersi comprese in quel codice codificare anche : istruzione usata per segnalare che l eventuale utilizzo di ulteriori procedure nell ambito della prestazione principale deve essere codificato in aggiunta NS : Non altrimenti specificato * : l asterisco indica le prestazioni la cui erogabilità a carico del Fondo Sanitario è condizionata da linee guida riportate nella parte 2 H : la lettera H indica le prestazioni erogabili in ambulatori situati presso istituzioni di ricovero ovvero ambulatori protetti R : la lettera R indica le prestazioni erogabili solo in ambulatori dotati di particolari requisiti : la lettera indica prestazioni risultanti da accorpamenti di prestazioni presenti nel nomenclatore ministeriale DM I : la lettera I indica prestazioni aggiunte nel nomenclatore regionale e non presenti nel nomenclatore ministeriale DM o sostitutive di prestazioni ivi previste. SIMBOLOGI Le prestazioni sono contrassegnate da un simbolo che ne indica le specifiche condizioni di erogabilità: H le prestazioni con questo contrassegno sono erogabili solo presso ambulatori protetti, ossia presso ambulatori situati nell ambito di istituti di ricovero ospedaliero. Con precisione da strutture ambulatoriali

3 4 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del di classe 2, ovvero in strutture ambulatoriali intraospedaliere collocate in presidi che erogano prestazioni di ricovero per acuti. (cfr. nota 105/26607/06.07 del 27/8/1999). Per le prestazioni della branca K Laboratorio analisi chimico cliniche e microbiologiche-microbiologiavirologia-anatomia e istologia patologica-genetica-immunoematologia e s.trasfusionale-immunologia allergologia contrassegnate con lettera H corrispondenti ad indagini di immunoematologia la lettera H è da intendersi applicata alla prestazione solo quando effettuata nell ambito della medicina trasfusionale a carico del SSN in applicazione della legge 107/90 (cfr. del.g.r. 142/2000) R le prestazioni con questo contrassegno sono erogabili solo presso ambulatori che esplicano indagini diagnostiche specialistiche ad elevato livello tecnologico e professionale nell ambito della biochimica clinica, della tossicologia, dell ematologia, della emocoagulazione, della immunoematologia, della microbiologia, della virologia, della citoistopatologia della biologia molecolare e della genetica, della immunologia, dell allergologia. Lo specifico carattere specialistico dei medesimi laboratori, configurati, ai sensi del DPR 14 gennaio 1997 come monospecialistici organizzativamente autonomi o moduli organizzativi interni a laboratori di base, deve formalmente risultare: a) per le strutture private, dagli atti autorizzativi rilasciati ai sensi della normativa vigente; b) per le strutture pubbliche, dagli atti regolamentari e programmatici delle ziende sanitarie (cfr.del G.R. 714/1999) Rb le prestazioni con questo contrassegno sono quelle previste con lettera R dal Decreto Ministeriale per le quali non sono stati individuati requisiti scientifici di specialità, significando così la loro eseguibilità anche in laboratori non specialistici: laboratori pubblici delle ziende sanitarie e altre istituzioni pubbliche o presso i laboratori privati autorizzati ai sensi della legislazione vigente (cfr.del G.R. 714/1999) * le prestazioni con questo contrassegno sono erogabili a carico del SSN solo secondo specifiche linee guida clinico-diagnostiche. L erogabilità della prestazione viene associata al problema clinico concreto, contestualizzando l uso della prestazione specifica sia rispetto al caso clinico, sia rispetto alla gamma delle risorse diagnostiche terapeutiche disponibili le prestazioni con questo contrassegno rappresentano accorpamenti di prestazioni, in relazione a profili di trattamento predefiniti I le prestazioni con questo contrassegno sono state inserite a livello regionale e non sono presenti nel D.M le parentesi tonde ( ) includono termini descrittivi della prestazione, le parentesi quadre [ ] includono sinonimi o termini esplicativi della prestazione. Qualora nella prescrizione medica compilata su ricettario regionale sia riportato il termine descrittivo o il sinonimo viene codificato il codice della prestazione corrispondente. Le prescrizioni mediche recanti più sinonimi non possono comportare la fatturazione di più tariffe. le virgole, sono finalizzate a distinguere i diversi distretti/organi e, quando non sono contenute all interno di parentesi quadre, in corrispondenza di richieste mediche che prevedono l applicazione della prestazione su diversi distretti/organi, viene riconosciuta la remunerazione in misura pari al numero dei distretti/organi su cui è eseguita la prestazione; Le tariffe corrispondenti alle prestazioni recanti la dizione NS ( non altrimenti specificato) non possono mai essere riconosciute in aggiunta a tariffe relative a prestazioni specifiche di analogo contenuto (cfr. del. G.R.551/97) escluso : le procedure o le prestazioni che seguono tale termine non sono comprese nella descrizione incluso : il termine raggruppa ulteriori specificazioni o esempi di prestazioni o procedure che devono intendersi comprese in quel codice codificare anche : istruzione usata per segnalare che l eventuale utilizzo di ulteriori procedure nell ambito della prestazione principale deve essere codificato in aggiunta Prestazioni che prevedono la somministrazione di farmaci nella parte del nomenclatore tariffario corrispondente alle E è indicato quando la prestazione è comprensiva o meno del costo del farmaco somministrato. Qualora la tariffa non remuneri il costo del

4 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del farmaco lo stesso viene sostenuto dall azienda usl di residenza dell assistito eventualmente attraverso le apposite procedure regionali della compensazione. Con delibera di G.R. n. 292/99 si dispone l impossibilità da parte delle strutture pubbliche e private accreditate di somministrare farmaci procurati direttamente dall utente, gli stessi, per motivi di sicurezza sanitaria, devono essere messi a disposizione dalla stessa struttura, pubblica o privata accreditata, erogatrice delle prestazioni. Prestazioni non tariffate quando effettuate come parte di una visita generale specialistica (89.7) La dizione sopra riportata si ritrova in corrispondenza delle procedure individuate sotto i codici di seguito segnalati : 89.1 Misure anatomiche e fisiologiche ed esami manuali 89.2 Misure anatomiche e fisiologiche ed esami manuali 89.3 ltre misure anatomiche e fisiologiche ed esami manuali 93 Terapia fisica, terapia respiratoria, riabilitazione e procedure correlate 95 Diagnosi e trattamenti oftalmologiciotologici in corrispondenza dei codici sopra riportati si trova la seguente dizione : escluso le procedure sottoelencate quando effettuate come parte di una visita generale specialistica le indicazioni operative fornite si riferiscono ai casi di seguito specificati: a) l utente ha una prescrizione di visita specialistica e ulteriori prestazioni, contenute negli accorpamenti di cui ai codici sopra indicati, e lo specialista esegua le prestazioni richieste contestualmente; b) l utente accede allo specialista con richiesta di visita specialistica e quest ultimo ritiene di dover contestualmente eseguire anche le prestazioni contenute negli accorpamenti sopra evidenziati; in entrambi i casi sub a) e b) l utente dovrà sostenere una partecipazione alla spesa corrispondente alla sola visita specialistica; CHE SPECILISTICHE NESTESI B RDIOLOGI NGIOLOGI C CHIRURGI GENERLE D CHIRURGI PLSTI E CHIRURGI VSCOLRE - NGIOLOGI F DERMTOLOGI - LLERGOLOGI E IMMUNOLOGI CLINI G DIGNOSTI PER IMMGINI: MEDICIN NUCLERE H DIGNOSTI PER IMMGINI: RDIOLOGI DIGNOSTI I ENDOCRINOLOGI J GSTROENTEROLOGI - CHIRURGI ED ENDOSCOPI DIGESTIV K NTOMI E ISTOLOGI PTOLOGI-GENETI-IMMUNOEMTOLOGI E S.TRSFUSIONLE-IMMUNOLOGI LLERGOLOGI L MEDICIN FISI E RIBILITZIONE-RECUPERO E RIBILITZIONE FUNZIONLE DEI M OTULESI E NEUROLESI M NEFROLOGI N NEUROCHIRURGI O NEUROLOGI P OCULISTI Q ODONTOSTOMTOLOGI-CHIRURGI MXILLO FCCILE R ORTOPEDI TRUMTOLOGI T OSTETRICI GINECOLOGI U OTORINOLRINGOITRI V PNEUMOLOGI W PSICHITRI, NEUROPSCICHITRI INFNTILE, PSICOLOGI X RDIOTERPI Y UROLOGI Z LTRE PRESTZIONI 1 MEDICINE COMPLEMENTRI

5 6 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del PRTE PRIM E 1. INTERVENTI SUL SISTEM NERVOSO (03-05) 03 INTERVENTI SUL MIDOLLO SPINLE E SULLE STRUTTURE DEL NLE VERTEBRLE H R 03.8 INIEZIONE DI FRMCI CITOTOSSICI NEL NLE VERTEBRLE 51,65 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Iniezione endorachide di antiblastici H N INIEZIONE DI NESTETICO NEL NLE VERTEBRLE PER NLGESI 103,30 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Iniezione peridurale Escluso: il caso in cui l' anestesia sia effettuata per intervento H N INIEZIONE DI LTRI FRMCI NEL NLE VERTEBRLE 103,30 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Iniezione intratecale [endorachide] di steroidi Escluso: Iniezione di liquido di contrasto per mielogramma, Iniezione di farmaco citotossico nel canale vertebrale (03.8) 04 INTERVENTI SUI NERVI PERIFERICI S RESEZIONE O SPORTZIONE DEI NERVI PERIFERICI 51,15 Curettage, sbrigliamento, resezione di nervo periferico (o di relativa lesione) sportazione di neuroma periferico Escluso: Biopsia di nervo periferico ( ) N BIOPSI [PERCUTNE][GOBIOPSI] DEI NERVI PERIFERICI 51,15 IR S LIBERZIONE DEL TUNNEL RPLE 290,00 GR 268/2002 IR S LIBERZIONE DEL TUNNEL TRSLE 290,00 GR 268/2002 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. H INIEZIONE DI NESTETICO IN NERVO PERIFERICO PER NLGESI 51,65 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Blocco del Ganglio di Gasser e dei suoi rami Escluso: le anestesie per intervento H INIEZIONE DI NESTETICO IN NERVO PERIFERICO PER NLGESI 15,50 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Blocco degli intercostali Escluso: le anestesie per intervento 05 INTERVENTI SUI NERVI O SUI GNGLI SIMPTICI Escluso: Denervazione uterina paracervicale H N INIEZIONE DI NESTETICO NEI NERVI SIMPTICI PER NLGESI 77,45 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Blocco simpatico regionale arto superiore o inferiore Blocco del Ganglio celiaco Blocco del Ganglio stellato Blocco del simpatico lombare H N INIEZIONE DI GENTI NEUROLITICI NEI NERVI SIMPTICI 129,10 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco

6 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del INTERVENTI SUL SISTEM ENDOCRINO (06) 06 INTERVENTI SULL TIROIDE E SULLE PRTIROIDI CH SPIRZIONE NELL REGIONE TIROIDE 61,45 Drenaggio eco-guidato percutaneo della regione tiroidea lcolizzazione noduli tiroidei CI BIOPSI [PERCUTNE] [GOBIOPSI] DELL TIROIDE 43,40 Biopsia di materiale agoaspirato della tiroide CHI BIOPSI [PERCUTNE] [GOBIOPSI] DELL TIROIDE 61,45 Biopsia eco-guidata di materiale agoaspirato della tiroide H C BIOPSI DELLE PRTIROIDI incluso eventuale guida ecografica 3. INTERVENTI SULL'OCCHIO (08-16) 08 INTERVENTI SULL PLPEBR Mediante laser CO2 Incluso: Interventi sul sopracciglio P INCISIONE DEL MRGINE PLPEBRLE 13,65 Incluso: Incisione di ascesso palpebrale P PERTUR DI BLEFRORRFI 13,65 P LTR INCISIONE DELL PLBEBR 13,65 Riapertura anchiloblefaron P BIOPSI DELL PLPEBR 13,65 P SPORTZIONE DI LZIO 27,25 67,15 GR 207/99 P SPORTZIONE DI LTR LESIONE MINORE DELL PLPEBR 27,25 P P sportazione di verruca, papilloma, cisti, porro, condiloma SPORTZIONE DI LESIONE MGGIORE DELL PLPEBR, NON TUTTO SPESSORE sportazione che include un quarto o più del margine palpebrale a spessore parziale Xantelasma SPORTZIONE DI LESIONE MGGIORE DELL PLPEBR, TUTTO SPESSORE sportazione che include un quarto o più del margine palpebrale a tutto 27,25 45,45 spessore Resezione a cuneo della palpebra P DEMOLIZIONE DI LESIONE DELL PLPEBR 34,10 P Intervento per blefarocalasi RIPRZIONE DI ENTROPION O ECTROPION CON TERMOCOGULZIONE 40,90 P RIPRZIONE DI ENTROPION O ECTROPION CON TECNI DI SUTUR 40,90 P H P RIPRZIONE DI ENTROPION O ECTROPION CON RESEZIONE CUNEIFORME RIPRZIONE DI ENTROPION O ECTROPION CON RICOSTRUZIONE DELL PLPEBR 68,15 154,95 Riparazione di ectropion con innesto o lembo P BLEFRORRFI 40,90 Cantorrafia, Tarsorrafia H P 08.6 RICOSTRUZIONE DELL PLPEBR CON LEMBO O INNESTO 309,85 Escluso: quelle associate con riparazione di entropion o ectropion (08.44) P RIPRZIONE LINERE DI LCERZIONE DELL PLPEBR E DELLE SOPRCCIGLI 34,10 E

7 8 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del E P RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL PLPEBR INTERESSNTE IL MRGINE PLPEBRLE, NON TUTTO SPESSORE 34,10 P P LTR RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL PLPEBR, NON TUTTO SPESSORE RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL PLPEBR INTERESSNTE IL MRGINE PLPEBRLE, 34,10 68,15 TUTTO SPESSORE P DEPILZIONE ELETTROCHIRURGI DELL PLPEBR 22,70 P DEPILZIONE CRIOCHIRURGI DELL PLPEBR 22,70 P INFILTRZIONE DI NGIOM PLPEBRLE 13,65 La tariffa non è comprensiva del costo del farmaco 09 INTERVENTI SULL' PPRTO LCRIMLE P 09.0 INCISIONE DELL GHINDOL LCRIMLE 34,10 Incisione di cisti lacrimale (con drenaggio) P BIOPSI DELL GHINDOL LCRIMLE 56,80 P BIOPSI DEL SCCO LCRIMLE 40,90 P LTRE PROCEDURE DIGNOSTICHE SULL'PPRTO LCRIMLE 40,90 GR 207/99 Test di Schirmer escluso: test di Schirmer quando eseguito come parte di una visita specialistica Escluso: Dacriocistogramma per contrasto (87.05), Rx del tessuto molle del dotto naso-lacrimale P SPORTZIONE DI LESIONE DELL GHINDOL LCRIMLE 56,80 Escluso: Biopsia della ghiandola lacrimale (09.11) P SPECILLZIONE DEL PUNTO LCRIMLE 13,65 P SPECILLZIONE DEI NLICOLI LCRIMLI 15,90 Incluso: Rimozione di calcolo, dilatazione (Per ciclo terapeutico) P SPECILLZIONE DEL DOTTO NSO-LCRIMLE 56,80 Incluso: Rimozione di calcolo, dilatazione (Per ciclo terapeutico) P INCISIONE DEL PUNTO LCRIMLE 34,10 P INCISIONE DEI NLICOLI LCRIMLI 34,10 P INCISIONE DEL SCCO LCRIMLE 34,10 P LTR INCISIONE DELLE VIE LCRIMLI 34,10 Incisione (drenaggio) di dotto nasolacrimale NS H P 09.6 SPORTZIONE DEL SCCO E DELLE VIE LCRIMLI 258,25 Escluso: Biopsia del sacco lacrimale (09.12) P CORREZIONE DI EVERSIONE DEL PUNTO LCRIMLE 56,80 H P RIPRZIONE DEI NLICOLI 206,60 10 INTERVENTI SULL CONGIUNTIV P BIOPSI DELL CONGIUNTIV 15,90 P SPORTZIONE DI LESIONE O TESSUTO DELL CONGIUNTIV 27,25 sportazione di anello congiuntivale attorno alla cornea Escluso: Biopsia della congiuntiva (10.21) P DEMOLIZIONE DI LESIONE DELL CONGIUNTIV 27,25 Escluso: sportazione di lesione (10.31), Termocauterizzazione per entropion (08.41) P LTRI INTERVENTI DI DEMOLIZIONE DELL CONGIUNTIV 27,25 Rimozione di follicoli di tracoma P 10.4 CONGIUNTIVOPLSTI 90,90 P 10.6 RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL CONGIUNTIV 45,45 P INIEZIONE SOTTOCONGIUNTIVLE 11,35 La tariffa non è comprensiva del costo del farmaco

8 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del INTERVENTI SULL CORNE P TRSPOSIZIONE DELLO PTERIGIUM 56,80 E P SPORTZIONE DELLO PTERIGIUM CON INNESTO DELL CORNE 90,90 P LTR SPORTZIONE DELLO PTERIGIUM 56,80 P TERMOUTERIZZZIONE DI LESIONI DELL CORNE 22,70 P CRIOTERPI DI LESIONE DELL CORNE 28,40 RI P TRPINTO DI CORNE 880,00 GR 268/2002 RI P CHERTOPLSTI LMELLRE CON LSER D ECCIMERI 1.050,00 GR 268/2002 RI P CHERTOPLSTI LMELLRE SENZ LSER D ECCIMERI 980,00 GR 268/2002 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale in anestesia generale (del CR 221/99). la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. P CHERTOTOMI RCIFORME 289,20 P TTUGGIO DELL CORNE 34,10 P PPLIZIONE TERPEUTI DI LENTE CONTTTO 15,90 * P CORREZIONE DEI VIZI DI REFRZIONE 413,15 GR 561/99 la prestazione è indicata nei casi: alla prestazione si accede previa dichiarazione da parte del Con laser a eccimeri (PRK) con tecnica di ablazione standard a) miopia con o senza astigmatismo che superi in ciascun occhio le paziente di consenso informato (o di superficie) sette diottrie anche in un solo meridiano; b) ipermetropia con o comprensiva di tre visite specialistiche di controllo successive all'intervento senza astigmatismo al di sopra di cinque diottrie anche in un solo meridiano; c) astigmatismo misto in cui la somma delle componenti miopica-ipermetropica superi in ciascun occhio le quattro diottrie; d) astigmatismo miopico o ipermetropico semplice superiore alle 3.00 Dcyl; e) anisometropie in cui l'equivalente sferico differisca di più di tre diottrie, e limitatamente all'occhio più ametrope; P CORREZIONE DI LTERZIONI CORNELI 413,15 GR 561/99 Con laser a eccimeri (PTK) comprensiva di tre visite specialistiche di controllo successive all'intervento I * P CORREZIONE DEI VIZI DI REFRZIONE la prestazione è indicata nei casi: alla prestazione si accede previa dichiarazione da parte del Con laser a eccimeri con tecnica LSIK o lamellare 516,45 GR 561/99 a) miopia con o senza astigmatismo che superi in ciascun occhio le paziente di consenso informato comprensiva di tre visite specialistiche di controllo successive all'intervento sette diottrie anche in un solo meridiano; b) ipermetropia con o senza astigmatismo al di sopra di cinque diottrie anche in un solo meridiano; c) astigmatismo misto in cui la somma delle componenti miopica-ipermetropica superi in ciascun occhio le quattro diottrie; d) astigmatismo miopico o ipermetropico semplice superiore alle 3.00 Dcyl; e) anisometropie in cui l'equivalente sferico differisca di più di tre diottrie, e limitatamente all'occhio più ametrope; 12 INTERVENTI SULL' IRIDE, SUL CORPO CILIRE, SULL SCLER E SULL MER NTERIORE P IRIDECTOMI 90,90 Iridectomia (basale) (periferica) (totale) (iridectomia mediante laser) Escluso: Iridectomia associata a: estrazione di cataratta (13.64), rimozione di lesione (12.41)

9 10 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del P RIMOZIONE DI LESIONE DEL SEGMENTO NTERIORE DELL'OCCHIO, NS 113,60 P DEMOLIZIONE DI LESIONE DELL' IRIDE, NON ESCISSIONLE 90,90 Demolizione di lesione dell'iride per mezzo di: cauterizzazione crioterapia fotocoagulazione laser RI P 12.5 INTERVENTI PER FVORIRE L CIRCOLZIONE INTROCULRE escluso la prestazione ,00 GR 268/2002 H I P RGONLSER - TRBECULOPLSTI 56,80 GR 207/ FISTOLIZZZIONE SCLERLE RI P INTERVENTO DI GLUCOM: trabeculectomia con antimetaboliti 510,00 GR 268/2002 RI P INTERVENTO DI GLUCOM: trabeculectomia senza antimetaboliti 470,00 GR 268/2002 RI P REVISIONE POSTOPERTORI DI INTERVENTI DI FISTOLIZZZIONE DELL SCLER 420,00 GR 268/2002 RI P LTRI INTERVENTI DI FISTOLIZZZIONE DELL SCLER 510,00 GR 268/2002 RI P 12.7 LTRI INTERVENTI CHIRURGICI PER RIDURRE L'IPERTONO OCULRE 410,00 GR 268/ INTERVENTI SULL SCLER RI P INTERVENTO DI GLUCOM: trabeculectomia con sclerotomia profonda viscocanalostomia con impianti 900,00 GR 268/2002 RI P INTERVENTO DI GLUCOM: trabeculectomia con sclerotomia profonda viscocanalostomia senza impianti 485,00 GR 268/ LTRI INTERVENTI SULL'IRIDE, SUL CORPO CILIRE E SULL MER NTERIORE P SVUOTMENTO TERPEUTICO DELL MER NTERIORE 27,25 Paracentesi della camera anteriore E la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista.la prestazione include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix-cm: 12.51, 12.52,12.53, 12.54,12.55 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. La prestazione include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix- CM:12.71,12.72, 12.73,12.74,12.79 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista.

10 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del INTERVENTI SUL CRISTLLINO RI P 13.1 INTERVENTO DI TRTT senza impianto di lente intraoculare 525,00 GR 268/2002 P PSULOTOMI YG-LSER PER TRTT SECONDRI 79,55 Separazione di membrana secondaria (dopo cataratta) 13.7 INSERZIONE DI PROTESI ENDOCULRE RI* P INSERZIONE DI CRISTLLINO RTIFICILE SI 1.250,00 GR 268/2002 RI P INTERVENTO DI TRTT con impianto di lente intraoculare comprensiva delle seguenti prestazioni: visita specialistica pre intervento, visita anestesiologica, esami diagnostici oculistici necessari all'esecuzione della prestazione, visita specialistica post intervento 900,00 GR 268/2002 RI P IMPINTO SECONDRIO DI CRISTLLINO RTIFICILE 615,00 GR 268/2002 RI P IMPINTO SECONDRIO DI CRISTLLINO RTIFICILE FISSZIONE SCLERLE 730,00 GR 268/ INTERVENTI SULL RETIN, SULL COROIDE, SUL CORPO VITREO E SULL MER POSTERIORE 14.2 TRTTMENTO DI LESIONE RETINI E COROIDELE incluso trattamento di corioretinopatia o lesione isolata corioretinica P DEMOLIZIONE DI LESIONE CORIORETINI MEDINTE CRIOTERPI 56,80 I P I P I P FOTOCOGULZIONE PNRETINI comprensiva dell'intero trattamento con minimo di tre sedute 225,00 GR 268/2002 TERPI LSER E TTT DELLE PTOLOGIE VSCOLRI RETINICHE 110,00 GR 268/2002 TERPI LSER E TTT DELLE PTOLOGIE TUMORLI RETINO- COROIDELI 110,00 GR 268/2002 RI P TERPI FOTODINMI LSER PER IL TRTTMENTO DELLE MEME NEOVSCOLRI SOTTORETINICHE 1.400,00 GR 268/ RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL RETIN incluso riparazione di difetto retinico P RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL RETIN MEDINTE DITERMI 56,80 P RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL RETIN MEDINTE CRIOTERPI 56,80 P P RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL RETIN MEDINTE FOTOCOGULZIONE CON XENON (LSER) 56,80 RIPRZIONE DI LCERZIONE DELL RETIN MEDINTE FOTOCOGULZIONE CON RGON (LSER) 56,80 la prestazione viene eseguita esclusivamente in occhi fachici con elevate ametropie E la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista.la prestazione include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix-cm:[ 13.11; 13.19;13.2;13.3;13.41;13.42;13.43;13.51;13.59] la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatorialesenza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. La prestazione include le procedure di cui al codice13.1 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita dalle strutture individuate con delibera di Giunta Regionale La tariffa è comprensiva del costo del farmaco

11 12 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del E RI P 14.4 RIPRZIONE DI DISTCCO RETINICO MEDINTE INDENTZIONE SCLERLE CON O SENZ IMPINTO 980,00 GR 268/2002 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. La prestazione include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix-cm:14.41,14.49 P PNEUMORETINOPESSI 27,25 15 INTERVENTI SUI MUSCOLI EXTROCULRI RI P 15.0 PROCEDURE DIGNOSTICHE SU MUSCOLI E TENDINI EXTROCULRI 400,00 GR 268/2002 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista La prestazione include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix-cm:15.01,15.09 RI P 15.1 INTERVENTI SU UN MUSCOLO EXTROCULRE CHE RICHIEDONO DISTCCO TEMPORNEO DEL BULBO 490,00 GR 268/2002 RI P 15.2 LTRI INTERVENTI SU UN MUSCOLO 340,00 GR 268/2002 RI P 15.3 RI P 15.4 RI P 15.5 INTERVENTI SU DUE O PIÙ MUSCOLI EXTROCULRI CHE RICHIEDONO DISTCCO TEMPORNEO DL BULBO, UNO O ENTRMBI GLI OCCHI LTRI INTERVENTI SU DUE O PIÙ MUSCOLI EXTROCULRI, UNO O ENTRMBI GLI OCCHI TRSPOSIZIONE DI MUSCOLI EXTROCULRI 510,00 GR 268/ ,00 GR 268/ ,00 GR 268/2002 RI P 15.6 REVISIONE DI CHIRURGI SU MUSCOLO EXTROCULRE 400,00 GR 268/2002 RI P 15.7 RIPRZIONE DI LESIONI DEL MUSCOLO EXTROCULRE 440,00 GR 268/2002 RI P 15.9 LTRI INTERVENTI SU MUSCOLI E TENDINI EXTROCULRI 400,00 GR 268/2002 include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix-cm: 15.11,15.12,15.13,15.19 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale. Deve essere garantita la presenza di un anestesista (del CR 221/99). La prestazione include le procedure di cui ai codici dell'icd-ix- CM:15.21,15.22,15.29 la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. la lettera R indica che la prestazione può essere eseguita da strutture autorizzate ad effettuare interventi di chirurgia ambulatoriale senza anestesia generale (del CR 221/99). Deve essere garantita la presenza di un anestesista. 16 INTERVENTI SULL' ORBIT E SUL GLOBO OCULRE P GOBIOPSI ORBITRI 45,45 H P INIEZIONE RETROBULBRE DI SOSTNZE TERPEUTICHE 36,15 La tariffa della prestazione è comprensiva del costo del farmaco Escluso: Iniezione di sostanza per contrasto radiografico, Iniezione otticociliare 4. INTERVENTI SULL'ORECCHIO (18-20) 18 INTERVENTI SULL'ORECCHIO ESTERNO Incluso: Interventi su canale uditivo esterno, cute e cartilagine del padiglione auricolare e del meato

12 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del NOMENCLTORE REGIONLE TRIFFRIO U INCISIONE DEL NLE UDITIVO ESTERNO E DEL PDIGLIONE URICOLRE 11,35 Escluso: Rimozione di corpo estraneo intraluminale (98.11) U BIOPSI DELL'ORECCHIO ESTERNO 12,80 I* D SPORTZIONE DI SENO PREURICOLRE 215,00 GR 268/2002 I D U SPORTZIONE RDILE DI LESIONE DELL'ORECCHIO ESTERNO SPORTZIONE O DEMOLIZIONE DI LTR LESIONE DELL'ORECCHIO ESTERNO Cauterizzazione, coagulazione, criochirurgia, curettage, elettrocoagulazione, enucleazione, sportazione di: residuo (appendice) preauricolare, polipi, cisti 230,00 GR 268/ ,20 la prestazione è indicata in caso trattasi di malformazione congenita od acquisita quale esito di patologia Escluso: Biopsia dell'orecchio esterno (18.12), Rimozione di cerume (96.52) 20 LTRI INTERVENTI SULL'ORECCHIO MEDIO E SULL'ORECCHIO INTERNO U 20.0 MIRINGOTOMI 19,90 U ELETTROCOCLEOGRFI 54,25 U BIOPSI DELL'ORECCHIO MEDIO 21,70 U OTOEMISSIONI CUSTICHE 9,05 SOE, TEOE, DPOE U 20.8 INTERVENTI SULL TUB DI EUSTCHIO 12,65 Cateterismo, Insufflazione (acido borico, acido salicilico), Intubazione, Politzerizzazione 5. INTERVENTI SU NSO, BOC E FRINGE (21-29) U INTERVENTI SUL NSO Incluso: Interventi su osso o cute del naso CONTROLLO DI EPISTSSI MEDINTE TMPONMENTO NSLE NTERIORE 12,65 H U CONTROLLO DI EPISTSSI MEDINTE TMPONMENTO NSLE POSTERIORE (E NTERIORE) 23,25 U CONTROLLO DI EPISTSSI MEDINTE UTERIZZZIONE (E TMPONMENTO) 16,25 (Cura completa) U BIOPSI DEL NSO 21,70 U SPORTZIONE O DEMOLIZIONE LOLE DI LESIONE INTRNSLE 21,70 U RIDUZIONE CHIUS DI FRTTUR NSLE NON CIELO PERTO 21,70 Incluso: Contenzione e sua rimozione I H* D SETTOPLSTI 400,00 GR 268/2002 U LISI DI DERENZE DEL NSO 21,70 Sinechia nasale 22 INTERVENTI SUI SENI NSLI la prestazione è indicata in caso di insufficiente flusso aereo narinale non associata a rinoplastica U PUNTUR DEI SENI NSLI PER SPIRZIONE O LVGGIO 21,70 Drenaggio mascellare per via diameatica E

13 14 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del Q CHIUSUR DI FISTOL ORONTRLE immediata o differita 64,15 CR163/ ESTRZIONE E RICOSTRUZIONE DI DENTI Q ESTRZIONE DI DENTE DECIDUO 21,40 CR163/2003 Q ESTRZIONE DI DENTE PERMNENTE 42,75 CR163/2003 Estrazione di altro dente NS Incluso: odentoctomia revisione della cavità e sutura Q ESTRZIONE DI RDICE RESIDU 42,75 CR163/2003 Incluso: odentoctomia revisione della cavità e sutura Q LTR ESTRZIONE CHIRURGI DI DENTE O RDICE 64,15 CR163/2003 I Q dente incluso o semincluso, lembo mucoperiosteo incluso:revisione della cavità e sutura INPPUCCIMENTO DIRETTO DELL POLP E OTTURZIONE PROVVISORI 14,25 CR163/2003 Q RICOSTRUZIONE DI DENTE MEDINTE OTTURZIONE Fino a due superfici iincluso: Otturazione carie, Otturazione carie con incappucciamento indiretto della polpa 42,75 GR 508/97 CR163/2003 Q RICOSTRUZIONE DI DENTE MEDINTE OTTURZIONE tre o più superfici incluso: otturazione carie, otturazione carie con incappucciamento indiretto della polpa 64,15 GR 508/97 CR163/2003 E la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. Qualora eseguita contestualmente viene tariffata in aggiunta anche la prestazione che segue il regime previsto dal secondo livello. CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa Qualora eseguita contestualmente viene tariffata in aggiunta anche la prestazione che segue il regime previsto dal secondo livello. CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa

14 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del I Q RICOSTRUZIONE DI DENTE O RDICE CON USO DI PERNI ENDONLRI 64,15 CR163/2003 Q 23.3 RICOSTRUZIONE DI DENTE MEDINTE INTRSIO 199,55 CR163/2003 Ricostruzione di dente fratturato Q PPLIZIONE DI CORON 149,65 CR163/2003 Trattamento per applicazione di corona a giacca in resina Q PPLIZIONE DI CORON IN LEG URE 149,65 CR163/2003 Trattamento per applicazione di corona faccettata in lega aurea e resina o di corona 3/4 lega aurea o in lega aurea fusa compresa applicazione di eventuale provvisorio Q LTR PPLIZIONE DI CORON 149,65 CR163/2003 Trattamento per applicazione di corona a giacca in porcellana o di corona faccettata (Weneer) in lega aurea e porcellana compresa applicazione di eventuale provvisorio Q PPLIZIONE DI CORON E PERNO 199,55 CR163/2003 Trattamento per applicazione di corona a giacca in resina o oro resina con perno moncone in lega aurea compresa applicazione di eventuale provvisorio Q LTR PPLIZIONE DI CORON E PERNO 199,55 CR163/2003 Trattamento per applicazione di corona a giacca in porcellana o oro porcellana con perno moncone in lega aurea compresa applicazione di eventuale provvisorio Q INSERZIONE DI PONTE FISSO 199,55 CR163/2003 Trattamento per applicazione di elemento fuso in lega aurea, oro resina o oro porcellana e/o elemento di sovrastruttura per corona su impianti endoossei [per pilastro] Q INSERZIONE DI PROTESI RIMOVIBILE Trattamento per applicazione protesi rimovibile parziale o scheletrata in resina [per arcata] 128,30 CR163/2003 Q LTR INSERZIONE DI PROTESI RIMOVIBILE 85,55 CR163/2003 Trattamento per applicazione protesi rimovibile parziale o scheletrata in resina [per arcata] Incluso: Eventuali attacchi di precisione E CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito.la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito.la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente.

15 16 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del Q INSERZIONE DI PROTESI PROVVISORI 16,25 CR163/2003 Rimovibile (Per elemento) Q LTR RIPRZIONE DENTRI Molaggio selettivo dei denti (Per seduta) 42,75 CR163/2003 Q 23.5 IMPINTO DI DENTE 128,30 CR163/2003 Reimpianto di elementi dentari lussati o avulsi, compresa stabilizzazione Q 23.6 IMPINTO DI PROTESI DENTRI 74,85 CR163/2003 Impianto dentale endoosseo Q TERPI NLRE IN DENTE MONORDICOLTO incluso:pulpotomia escluso: Otturazione 42,75 CR163/2003 Q TERPI NLRE IN DENTE PLURIRDICOLTO incluso: pulpotomia Otturazione escluso: 85,55 CR163/2003 PICECTOMI Q ,55 CR163/2003 con otturazione retrograda E La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa la prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa

16 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del LTRI INTERVENTI SU DENTI, GENGIVE E LVEOLI GENGIVECTOMI (Per gruppo di 4 denti) Q ,75 Incluso: Innesto libero o peduncolato GR 508/97 CR163/2003 Q BIOPSI DELL GENGIV 42,75 CR163/2003 Q BIOPSI DELL'LVEOLO 42,75 CR163/2003 I Q TRTTMENTO IMMEDITO DELLE URGENZE ODONTOSTOMTOLOGICHE (trattamento delle infezioni acute, emorragie, dolore acuto compreso pulpotomia, molaggio di irregolarità smalto-dentinali conseguente a frattura) 21,40 CR163/2003 Q GENGIVOPLSTI [CHIRURGI PRODONTLE] 99,80 GR 508/97 Lembo di Widman modificato con levigatura radici e curettage tasche infraossee, applicazione di osso o membrane, osteoplastica (Per sestante) CR163/2003 Q SPORTZIONE DI LESIONE O TESSUTO DELL GENGIV 64,15 CR163/2003 sportazione di epulidi Escluso: Biopsia della gengiva (24.11), sportazione di lesione odontogena (24.4) Q LEVIGTUR DELLE RDICI Levigatura di radici e/o curettage delle tasche parodontali a cielo coperto (Per sestante) 42,75 CR163/2003 Q INTERVENTO CHIRURGICO PREPROTESICO (Per emiarcata) 42,75 CR163/2003 Q 24.4 SPORTZIONE DI LESIONE DENTRI DELL MNDIBOL 64,15 CR163/2003 sportazione di lesione odontogenica E CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. ai fini tariffari, qualora eseguite, devono essere aggiunte le prestazioni: La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente.

17 18 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del ,00 (1 a.) * Q TRTTMENTO ORTODONTICO CON PPRECCHI MOBILI per anno. (I dispositivi medici sono a completo carico degli utenti a tariffe concordate non superiori a 200 euro l'anno di terapia) 500,00 (2 a.) 250,00 (3 a.) GR 508/97 CR163/ ,00 (4 a.) 800,00 (1 a.) * Q TRTTMENTO ORTODONTICO CON PPRECCHI FISSI per anno la tariffa è comprensiva dei dispositivi medici utilizzati per la terapia 800,00 (2 a.) 500,00 (3 a.) GR 508/97 CR163/ ,00 (4 a.) 500,00 (1 a.) * Q TRTTMENTO ORTODONTICO CON PPRECCHI ORTOPEDICO FUNZIONLI incluso: Trattamento con placca di svincolo una o due arcate (per anno) 500,00 (2 a.) 250,00 (3 a.) GR 508/97 CR163/ ,00 (4 a.) I Q RIBILITZIONE GNTOLOGICHE E POSTURLI per anno ( la tariffa non è comprensiva dei dispositivi medico individuali) 500,00 CR163/2003 * Q RIPRZIONE DI PPRECCHIO ORTODONTICO 21,40 GR 508/97 CR163/ INTERVENTI SULL LINGU Q BIOPSI [GOBIOPSI] DELL LINGU 42,75 CR163/2003 FRENULOTOMI LINGULE Q ,50 CR163/2003 Escluso: Frenulotomia labiale (27.91) FRENULECTOMI LINGULE Q Escluso: Frenulectomia 57,00 CR163/2003 labiale (27.41) erogate a soggetti < 14 anni con specifiche indicazioni cliniche anomalie non basali con significativa compromissione funzionale; anomalie non basali senza significativa compromissione funzionale. erogate a soggetti < 14 anni con specifiche indicazioni cliniche: anomalie non basali con significativa compropmissione funzionale; anomalie non basali senza significativa compromissione funzionale. erogata a soggetti < 14 anni per ortodonzia intercettiva nei casi di anomalie basali (sagittali-verticali-orizzontali) erogata a soggetti che hanno usufruito della prestazione E CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa.'la tariffa si riferisce al solo trattamento, mentre il costo delle protesi e' a carico dell' assistito. CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente.la tariffa della prestazione è di 500 euro per i primi due anni, si prevede un abbattimento del 50% per il terzo anno di terapia e un abbattimento del 70% per il quarto anno di terapia. Il costo del dispositivo medico a completo carico dell'utente non può essere superiore a 200 euro l'anno di terapia. L'accordo con i soggetti privati che collaborano con il progetto prevede la erogazione della medesima prestazione a 700 euro comprensive del dispositivo medico, si applica anche in questo caso l'abbattimento previsto come sopra. La prestazione è erogata con partecipazione alla spesa equivalente all'intera tariffa CRITERI DI CCESSO:condizioni di tipo sociale legate a basso reddito ( nucleo familiare inferiore a ,05) e a condizioni di marginalità e/o esclusione sociale;- condizioni di tipo sanitario in cui la condizione odontoiatrica aggrava o interferisce con la patologia tutelata (patologie croniche o rare); -soggetti non collaboranti (handicap) o a rischio. I medesimi soggetti sono tenuti a corrispondere una partecipazione alla spesa come da normativa vigente se non esenti. I rimanenti cittadini sono tenuti a corrispondere l'intera tariffa. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente.

18 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del INTERVENTI SULLE GHINDOLE E SUI DOTTI SLIVRI Q 26.0 INCISIONE DELLE GHINDOLE O DOTTI SLIVRI 57,00 CR163/2003 sportazione di calcoli del dotto salivare Q BIOPSI [GOBIOPSI] DI GHINDOL O DOTTO SLIVRE 42,75 CR163/2003 Q SPECILLZIONE DI DOTTO SLIVRE 21,40 CR163/ LTRI INTERVENTI SULL BOC E SULL FCCI Incluso: Interventi su labbra, palato, tessuti molli di faccia e bocca eccetto lingua e gengiva Escluso: Interventi su gengiva ( ), lingua ( ) Q BIOPSI DEL PLTO OSSEO 64,15 CR163/2003 Q BIOPSI DEL LBBRO 42,75 CR163/2003 Q BIOPSI DELL BOC, STRUTTUR NON SPECIFIT 42,75 CR163/2003 Q FRENULECTOMI LBILE 42,75 CR163/2003 Escluso: Sezione del frenulo labiale (27.91) Q LTR SPORTZIONE DI LESIONE DELL BOC 42,75 CR163/2003 Q sportazione neoformazioni del cavo orale SUTUR DI LCERZIONE DEL LBBRO solo associata alla prestazione ,75 CR163/2003 Q SUTUR DI LCERZIONE DI LTR PRTE DELL BOC solo associata alla prestazione ,75 CR163/2003 U INCISIONE DELL' UGOL 9,75 FRENULOTOMI LBILE Q ,75 CR163/2003 Escluso: Frenulotomia linguale (25.91) 28 INTERVENTI SULLE TONSILLE E SULLE DENOIDI U INCISIONE E DRENGGIO SCESSO PERITONSILLRE 19,50 GR 508/97 29 INTERVENTI SULL FRINGE U BIOPSI FRINGE 19,50 6. INTERVENTI SUL SISTEM RESPIRTORIO (31-34) 31 INTERVENTI SULL LRINGE E SULL TRCHE U LRINGOSCOPI E LTR TRCHEOSCOPI 27,10 Laringoscopia a fibre ottiche U LRINGOSCOPI INDIRETT 6,95 Incluso: nestesia U LRINGOSTROBOSCOPI 20,90 U BIOPSI [ENDOSCOPI] DELL LRINGE 24,45 In laringoscopia indiretta o con fibre ottiche Incluso: nestesia U ESME ELETTROGLOTTOGRFICO 12,90 U ESME FONETOGRFICO 22,65 E La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente. La prestazione è erogata ai cittadini residenti. Si applica una partecipazione alla spesa come da normativa vigente.

19 20 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del E 33 LTRI INTERVENTI SUL POLMONE E SUI BRONCHI H V BRONCOSCOPI CON FIBRE OTTICHE 82,65 Tracheobroncoscopia esplorativa Escluso: Broncoscopia con biopsia (33.24) H V BIOPSI BRONCHILE [ENDOSCOPI] 129,10 Broncoscopia (fibre ottiche) (rigida) con: biopsia esfoliativa del polmone brushing o washing per prelievo di campione biopsia asportativa Escluso: Biopsia percutanea del polmone diversa da quella esfoliativa 34 INTERVENTI SULL PRETE TORCI, SULL PLEUR, SUL MEDISTINO E SUL DIFRMM H C BIOPSI DELL PLEUR GUIDT CON IMMGINI 129,10 GR 207/99 Biopsia con ago sottile H C TORCENTESI 92,95 H CH TORCENTESI 165,25 TC-guidata H R INIEZIONE NELL VIT' TORCI 61,95 Pleurodesi chimica, iniezione di agente citotossico o tetraciclina E' richiesto un codice aggiuntivo per eventuale chemioterapico antitumorale (99.25) Escluso: Iniezione per collasso del polmone La tariffa della prestazione è comprensiva del farmaco somministrato 7. INTERVENTI SUL SISTEM RDIOVSCOLRE (38-39) 38 INCISIONE, SPORTZIONE ED OCCLUSIONE DI VSI BE NGIOSCOPI PERCUTNE 59,30 Capillaroscopia Escluso: ngioscopia dell' occhio (95.12) BE PILLROSCOPI CON VIDEOREGISTRZIONE 59,30 Escluso: ngioscopia dell' occhio (95.12) H E MINISTRIPPING DI VENE VRICOSE DELL' RTO INFERIORE 209,15 Stripping delle collaterali I E DECONNESSIONE DEGLI SBOCCHI SFENO-FEMORLE E SFENO- POPLITEO 360,00 GR 268/2002 I H Z TETERISMO VENOSO PER NUTRIZIONE PRENTERLE 258,25 I Z INSERZIONE DI TETERE VENOSO CENTRLE 258,25 GR 207/99 H M TETERISMO VENOSO PER DILISI RENLE 258,25 Singolo o doppio H ER PUNTUR DI RTERI 31,00 Iniezione endoarteriosa La tariffa della prestazione è comprensiva del farmaco somministrato Escluso: Puntura per arteriografia coronarica, rteriografia ( ) H INIEZIONE DI MEZZO DI CONTRSTO PER SIMULZIONE RDIOTERPI TC H INIEZIONE DI MEZZO DI CONTRSTO PER SIMULZIONE RDIOTERPI RM 39 LTRI INTERVENTI SUI VSI Escluso: Interventi sui vasi coronarici 25,80 41,30 BE INIEZIONE INTRVENOS (ECOGUIDT) DI SOSTNZE SCLEROSNTI 8,75 GR 268/2002 La tariffa non è comprensiva del costo del farmaco Escluso: Iniezioni per varici esofagee, emorroidi (49.42)

20 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 51 del H M EMODILISI IN CETTO O IN BIRBONTO 185,00 GR 1216/2004 M EMODILISI IN CETTO O IN BIRBONTO, D SSISTENZ LIMITT 155,00 GR 1216/2004 M EMODILISI IN CETTO O IN BIRBONTO, DOMICILIRE 125,00 GR 1216/2004 H M EMODILISI IN BIRBONTO E MEME MOLTO BIOCOMPTIBILI 208,00 GR 1216/2004 H M EMODIFILTRZIONE 255,00 GR 1216/2004 Biofiltrazione senza acetato Biofiltrazione Emodiafiltrazione con membrane a permeabilita' elevata M EMODIFILTRZIONE D SSISTENZ LIMITT 225,00 GR 1216/2004 Biofiltrazione senza acetato Biofiltrazione Emodiafiltrazione con membrane a permeabilita' elevata H M LTR EMODIFILTRZIONE 275,00 GR 1216/2004 Con membrane a permeabilita' elevata e molto biocompatibili H M EMOFILTRZIONE 275,00 GR 1216/2004 H M EMODILISI - EMOFILTRZIONE 225,00 GR 1216/2004 Tecnica mista M VLUTZIONE DEL RICIRCOLO DI FISTOL RTEROVENOS 17,45 8. INTERVENTI SUL SISTEM EMTICO E LINFTICO (40-41) 40 INTERVENTI SUL SISTEM LINFTICO C BIOPSI DI STRUTTURE LINFTICHE 41,85 Biopsia di linfonodi cervicali, sopraclaveari o prescalenici Biopsia di linfonodi ascellari CH GOBIOPSI LINFONODLE ECO-GUIDT 59,30 CH GOBIOPSI LINFONODLE TC-GUIDT 104,60 41 INTERVENTI SUL MIDOLLO OSSEO E SULL MILZ C BIOPSI [GOBIOPSI] DEL MIDOLLO OSSEO 34,85 E La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento; La tariffa si riferisce alla prestazione completa ed include: farmaci (compreso eritropoietina) - stesura piano di trattamento di routine - indagini di laboratorio compreso prelievi - attività manuali connesse al trattamento;

Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2

Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2 ALLEGATO B Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2 BRANCA CODICE DESCRIZIONE TARIFFA nomenclatore) NOTE 89.7 Visita 22,00 CHIUSURA DI FISTOLA

Dettagli

NOMENCLATORE TARIFFARIO REGIONALE DELLE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE AMBULATORIALI PARTE PRIMA

NOMENCLATORE TARIFFARIO REGIONALE DELLE PRESTAZIONI SPECIALISTICHE AMBULATORIALI PARTE PRIMA NOMENCLTORE REGIONLE TRIFFRIO BRNC NOMENCLTORE TRIFFRIO REGIONLE DELLE PRESTZIONI SPECILISTICHE MBULTORILI PRTE PRIM CODICE DESCRIZIONE TRIFF 03 1. INTERVENTI SUL SISTEM NERVOSO (03-05) INTERVENTI SUL

Dettagli

NOMENCLATORE TAROFFARIO S.S.N. ODONTOSTOMATOLOGIA MAXILLO FACCIALLE dal sito: www.sanita.regione.lombardia.it

NOMENCLATORE TAROFFARIO S.S.N. ODONTOSTOMATOLOGIA MAXILLO FACCIALLE dal sito: www.sanita.regione.lombardia.it codice nota descr_prestaz breve DESCR_PRESTAZ_completa tariffa_euro in vigore da prenotazioni 1.1.2010 BS_n BS_M1 descr_bs_m1 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE; Chiusura di 22.71 P CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE

Dettagli

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17 PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale CODICE DESCRIZIONE TARIFFA Euro 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17 Chiusura di fistola del seno

Dettagli

Allegato A 1-. Prestazioni sanitarie assicurate e tariffe erogabili a tutti gli aventi

Allegato A 1-. Prestazioni sanitarie assicurate e tariffe erogabili a tutti gli aventi NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI DELLA BRANCA DI ODONTOSTOMATOLOGIA Allegato A 1-. Prestazioni sanitarie assicurate e tariffe erogabili a tutti gli aventi diritto Codice nota Descrizione prestazione

Dettagli

fonte: http://burc.regione.campania.it

fonte: http://burc.regione.campania.it Codice Reg Descrizione completa Codice Branca Abbreviazioni/Not Descrizione CATALOGO (100 CAR) Branca Descrizione Catalogo Codice e INIEZIONE DI FARMACI CITOTOSSICI NEL CANALE 03.8 VERTEBRALE Iniezione

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 04-08-2011 (punto N. 2 ) DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 04-08-2011 (punto N. 2 ) DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE REGIONE TOSCN GIUNT REGIONLE ESTRTTO DL VERBLE DELL SEDUT DEL 04-08-2011 (punto N. 2 ) Delibera N.723 del 04-08-2011 Proponente DNIEL SCRMUCCI DIREZIONE GENERLE DIRITTI DI CITTDINNZ E COESIONE SOCILE Pubblicita

Dettagli

12 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 18 - Giovedì 05 maggio 2011

12 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 18 - Giovedì 05 maggio 2011 12 Bollettino Ufficiale D.G. Sanità D.d.g. 3 maggio 2011 - n. 3927 Approvazione indicazioni per l utilizzo del nomenclatore tariffario regionale di specialistica ambulatoriale con il sistema CRS-SISS IL

Dettagli

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE Definizione dei livelli essenziali di assistenza (LEA) Disposizioni applicative ai sensi della Deliberazione della Giunta

Dettagli

NOMENCLATORE TARIFFARIO 2011

NOMENCLATORE TARIFFARIO 2011 GRUPPO R - PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE SEZIONE DIAGNOSTICA IGIENE ORALE PARODONTOLOGIA Premessa specifica di branca: tutte le prestazioni sono comprensive dell'anestesia locale Premessa: la visita Odontoiatrica

Dettagli

Oggetto: Estensione Garanzie del Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base

Oggetto: Estensione Garanzie del Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base Spett.le Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma alla cortese attenzione del Direttore dott. Danilo Lombardi Oggetto: Estensione Garanzie del Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie

Dettagli

ELENCO CURE DENTARIE NOMENCLATORE BASE

ELENCO CURE DENTARIE NOMENCLATORE BASE ELENCO CURE DENTARIE NOMENCLATORE BASE La garanzia copre le seguenti prestazioni: VISITE Visita unica o prima in ambulatorio Visita specialistica ANESTESIA Anestesia di superficie Anestesista locale o

Dettagli

Catalogo Unico Regionale Descrizione Sottocategoria Note della sottocategoria Codice 2013 (Nazionale)

Catalogo Unico Regionale Descrizione Sottocategoria Note della sottocategoria Codice 2013 (Nazionale) Allegato A D.A. 799/2015 Categ oria Descrizione Categoria Sottocat egoria Catalogo Unico Regionale Descrizione Sottocategoria Note della sottocategoria Codice 201 (Nazionale) Codice in vigore dal 1-11-2014

Dettagli

Medical Equipe s.r.l. Via Rivierasca, 57 24033 Calusco d Adda BERGAMO

Medical Equipe s.r.l. Via Rivierasca, 57 24033 Calusco d Adda BERGAMO Medical Equipe s.r.l. CARTA DEI SERVIZI La presente è redatta come da disposizioni del D.P.C.M. 19/5/95 e viene esposta al pubblico e diffusa come previsto dalla Delibera Giunta Regionale D.G.R. 6/8/98

Dettagli

CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL

CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL Edizione 2008 Allegato 1 CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL Costi delle prestazioni Costi e fatturazione Allo scopo di rendere trasparente ed agevole il rapporto convenzionale tra il Centro Medico Odontoiatrico

Dettagli

Studio Medico Odontoiatrico " A.R.D. Dental " via Oderisi da Gubbio 170 a 00146 Roma tel. 065566498-0655307686 Fax e-mail: arddental @ libero.

Studio Medico Odontoiatrico  A.R.D. Dental  via Oderisi da Gubbio 170 a 00146 Roma tel. 065566498-0655307686 Fax e-mail: arddental @ libero. Studio Medico Odontoiatrico " A.R.D. Dental " via Oderisi da Gubbio 170 a 00146 Roma tel. 065566498-0655307686 Fax e-mail: arddental @ libero.it Dist.ma sig.ra Bruni Raffaella OGGETTO : CONFERMA CONVENZIONE

Dettagli

Visita 100,00. Modelli Studio 80,00. Videoradiografie 20,00. Ablazione tartaro 130,00. Sondaggio parodontale 60,00

Visita 100,00. Modelli Studio 80,00. Videoradiografie 20,00. Ablazione tartaro 130,00. Sondaggio parodontale 60,00 Visita 100,00 Modelli Studio 80,00 Videoradiografie 20,00 PARODONTOLOGIA Ablazione tartaro 130,00 Sondaggio parodontale 60,00 Curettage chirurgico con decontaminazione tasche laser 150,00 Gengivectomia

Dettagli

Oggetto: Riapertura dei Termini di Adesione al Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base

Oggetto: Riapertura dei Termini di Adesione al Piano Sanitario Integrativo delle Garanzie Base Spett.le Cassa Nazionale del Notariato Via Flaminia, n. 160 00196 Roma alla cortese attenzione del Direttore dott. Danilo Lombardi Oggetto: Riapertura dei Termini di Adesione al Piano Sanitario Integrativo

Dettagli

NOMENCLATORE ODONTOIATRICO

NOMENCLATORE ODONTOIATRICO NOMENCLATORE ODONTOIATRICO CALL CENTER FASCHIM (da cell. 06 45402009) dalle 8 alle 18 nei giorni feriali 33 Il Nomenclatore odontoiatrico riporta le prestazioni private ammesse a rimborso per l odontoiatria.

Dettagli

NOMENCLATORE ODONTOIATRIA

NOMENCLATORE ODONTOIATRIA NOMENCLATORE ODONTOIATRIA VISITA SPECIALISTICA 70GN01 ANALISI GNATOLOGICA 70OR01 VISITA SPECIALISTICA ORTODONTICA COMPRENSIVA DI PIANO DI CURE 70VI01 PRIMA VISITA COMPRENSIVA DELLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA

Dettagli

STUDIO ODONTOIATRICO DOTT. GIOVANNI BAIARDO - TARIFFARIO ODONTOIATRICO

STUDIO ODONTOIATRICO DOTT. GIOVANNI BAIARDO - TARIFFARIO ODONTOIATRICO STUDIO ODONTOIATRICO DOTT. GIOVANNI BAIARDO - TARIFFARIO ODONTOIATRICO DIAGNOSTICA CLINICA E RADIOLOGIA QUOTA EMPAM 13% TOTALE ARROTONDAMENTO VISITA ODONTOIATRICA Ogni seduta finalizzata a: riscontro della

Dettagli

Detartrasi con trattamento air-flow 35.oo Otturazioni dentali composito estetiche 60.oo. Visita e preventivo sono gratuiti continua

Detartrasi con trattamento air-flow 35.oo Otturazioni dentali composito estetiche 60.oo. Visita e preventivo sono gratuiti continua Lo Studio Medico Dentistico Cosma Dr. Marcello, mette a disposizione di tutti i tesserati FISMIC e loro familiari accesso agevolato alle cure odontoiatriche con sconto del 25% su tutte le specialistiche

Dettagli

OGGETTO: Tariffario di studio in Euro

OGGETTO: Tariffario di studio in Euro OGGETTO: Tariffario di studio in Euro Ablazione tartaro 70,00 Aggancio chirurgico canino 520,00 Aggancio chirurgico altro dente 520,00 Alcoolizzazione 80,00 Allungamento di corona 130,00 Analisi Arcus

Dettagli

Tariffario Odontoiatrico

Tariffario Odontoiatrico Tariffario Odontoiatrico Il presente tariffario riporta le prestazioni eseguibili in Odontoiatria. Le prestazioni elencate sono comprensive di tutti i materiali utilizzati sia chirurgici che protesici

Dettagli

NOMENCLATORE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE OPZIONE TOP

NOMENCLATORE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE OPZIONE TOP NOMENCLATORE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE OPZIONE TOP La garanzia copre le seguenti prestazioni: VISITE Visita unica o prima in ambulatorio Visita specialistica ANESTESIA Anestesia di superficie Anestesista

Dettagli

Servizi odontoiatrici offerti dalle Aulss vicentine per persone in situazioni di vulnerabilità

Servizi odontoiatrici offerti dalle Aulss vicentine per persone in situazioni di vulnerabilità Servizi odontoiatrici offerti dalle Aulss vicentine per persone in situazioni di vulnerabilità DOVE ULSS 3 BASSANO DEL GRAPPA Centro Socio-Sanitario Mons. Negrin, Palazzina B, Via Cereria, 14 THIENE Centro

Dettagli

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE DIAGNOSI Visita 80,00 La seduta comprende il riscontro della situazione clinica, acquisizione di elementi diagnostici (rx endorali, bite wings

Dettagli

Mod. 70b. DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE QUADRI (nel caso di nucleo familiare, utilizzare un modulo per ciascuna persona)

Mod. 70b. DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE QUADRI (nel caso di nucleo familiare, utilizzare un modulo per ciascuna persona) Mod. 70b DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE QUADRI (nel caso di nucleo familiare, utilizzare un modulo per ciascuna persona) Il presente modulo dovrà pervenire al seguente indirizzo: CASSA PREVIASS

Dettagli

CHIRURGIA - ultimo aggiornamento 24/07/2008 Prestazione Descrizione Importo Assilt

CHIRURGIA - ultimo aggiornamento 24/07/2008 Prestazione Descrizione Importo Assilt Chirurgia CHIRURGIA - ultimo aggiornamento 24/07/2008 ODCO0001 ESTRAZIONE DI DENTE O RADICE 28,50 46,50 ODCO0003 ESTRAZIONE DI DENTE IN SOGGETTO SOTTOPOSTO A NARCOSI IN CIRCUITO (ESCLUSO COMP.ANESTESISTA)

Dettagli

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

essere assimilato alla contenzione ortodontica.

essere assimilato alla contenzione ortodontica. 71 2583 2584 2585 2586 2587 in PRESTAZIONI ODONTOSTOMATOLOGICHE Premesse generali Per prestazioni chirurgiche in sala operatoria, in regime di ricovero notturno, con analgesia profonda o anestesia generale,

Dettagli

IL DENTISTA DI COOPERAZIONE SALUTE NOMENCLATORE TARIFFARIO ODONTOIATRIA

IL DENTISTA DI COOPERAZIONE SALUTE NOMENCLATORE TARIFFARIO ODONTOIATRIA www.cooperazionesalute.it IL DENTISTA DI COOPERAZIONE SALUTE NOMENCLATORE TARIFFARIO ODONTOIATRIA Il Network Odontoiatrico di Cooperazione Salute è disponibile grazie alla collaborazione con Blue Assitance.

Dettagli

Modulo di richiesta di rimborso spese odontoiatriche

Modulo di richiesta di rimborso spese odontoiatriche Spazio riservato al Fondo MOD. RO PAG 1 DI 7 Spedire la documentazione allegata in copia, tramite Raccomandata A/R, a: c/o SDS (System Data Software s.r.l.) - Via Fiume Bianco 56-00144 Roma (RM) COMPILARE

Dettagli

Convenzione Studio Dentistico Accarisi-Albergo di ROMA

Convenzione Studio Dentistico Accarisi-Albergo di ROMA Federazione Autonoma Lavoratori del Credito e del Risparmio Italiani 00198 Roma V.le Liegi, 48/b Tel. 06.8416336 Fax 06.8416343 www.falcri.it - falcri@falcri.it aderente Confederazione Generale dei Sindacati

Dettagli

Studio Associato di Odontoiatria Onorario

Studio Associato di Odontoiatria Onorario PARTE GENERALE Appuntamento saltato senza preavviso 30,00 Bite in resina 400,00 Cementazione 30,00 Molaggio selettivo 70,00 Radiografia bite-wing 30,00 Radiografia endorale 30,00 Rilievo impronte e modelli

Dettagli

ALLEGATO "A" DDG 1832 DEL 31/10/2014

ALLEGATO A DDG 1832 DEL 31/10/2014 ALLEGATO "A" DDG 1832 DEL 31/10/2014 Categoria Descrizione Categoria Sottoca tegoria Descrizione Sottocategoria Note della sottocategoria Codice 2013 Nuovo Codice Senza Punto dal 1-11-2014 Descrizione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI EXTRACONTRATTUALI in vigore dal 1 aprile 2014

REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI EXTRACONTRATTUALI in vigore dal 1 aprile 2014 REGOLAMENTO DELLE PRESTAZIONI EXTRACONTRATTUALI in vigore dal 1 aprile 2014 REQUISITI GENERALI PER IL DIRITTO ALLE PRESTAZIONI Il diritto a qualsiasi è determinato dal possesso da parte del lavoratore

Dettagli

CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA

CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA Via Cechov 50/5 20151 MILANO INDIRIZZI SITI INTRANET: web.camintesabci.it web.cassa.intesabci.it Data domanda Data di pervenuto (Riservato

Dettagli

Listino Odontoiatria dedicato agli aderenti all Ordine degli Avvocati di Milano

Listino Odontoiatria dedicato agli aderenti all Ordine degli Avvocati di Milano Listino Odontoiatria dedicato agli aderenti all Ordine degli Avvocati di Milano Dedicato agli iscritti all Ordine (su esibizione del tesserino) e ai loro familiari (su esibizione fotocopia tesserino iscritto).

Dettagli

RIMBORSO SPESE ODONTOIATRICHE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE CHE COLPISCA L APPARATO MASTICATORIO [p. 3 Cond. Polizza]

RIMBORSO SPESE ODONTOIATRICHE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE CHE COLPISCA L APPARATO MASTICATORIO [p. 3 Cond. Polizza] Polizza CNCE - Numero di polizza 774/77/21214040 Modulo 5 (per la denuncia di sinistro e richiesta di autorizzazione) RIMBORSO SPESE ODONTOIATRICHE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE CHE COLPISCA L

Dettagli

Progetto di cura Odontoiatrica e fornitura dei relativi dispositivi medici su misura. Limiti di risarcimento per ogni elemento di cura.

Progetto di cura Odontoiatrica e fornitura dei relativi dispositivi medici su misura. Limiti di risarcimento per ogni elemento di cura. Edizione del 01/01/2009 Polizza CNCE n. 774/77/21214040 Progetto di cura Odontoiatrica e fornitura dei relativi dispositivi medici su misura. Oggi,. si è sottoposto a visita odontoiatrica il/la Sig/sig.ra.Nato/a

Dettagli

Prestazione: RIMBORSO SPESE PER PROTESI DENTARIE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE CHE COLPISCA L APPARATO MASTICATORIO.

Prestazione: RIMBORSO SPESE PER PROTESI DENTARIE A SEGUITO DI INFORTUNIO PROFESSIONALE CHE COLPISCA L APPARATO MASTICATORIO. Polizza CNCE - LAVORATORI - Numero di polizza 774/77/21214040 Modulo 5 (per la denuncia di sinistro e richiesta di autorizzazione) Prestazione: RIMBORSO SPESE PER PROTESI DENTARIE A SEGUITO DI INFORTUNIO

Dettagli

SMILCLIN ACCORDO DI CONVENZIONE. Grufa. sri - Corso Lamurmora 53, 15121 Alessandria. Corso V. iiiarora

SMILCLIN ACCORDO DI CONVENZIONE. Grufa. sri - Corso Lamurmora 53, 15121 Alessandria. Corso V. iiiarora OONTOIATRA D QUAttÀ SMILCLIN ACCORDO DI CONVENZIONE Tra TAXI BLU e le cliniche dentali SMILECLIN si stipula quanto segue: 1. A partire dal 1// i. le cliniche dentali SMILECLIN si convenzionano con TAXI

Dettagli

11/07/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 56. Regione Lazio. Decreti del Commissario ad Acta

11/07/2013 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 56. Regione Lazio. Decreti del Commissario ad Acta Regione Lazio Decreti del Commissario ad Acta Decreto del Commissario ad Acta 4 luglio 2013, n. U00313 Approvazione Nomenclatore Tariffario Regionale per Prestazioni di Assistenza Specialistica Ambulatoriale.D.M.

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU35 30/08/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 30 luglio 2012, n. 54-4257 D.G.R. n. 73-13176 del 26.07.2004 e s.m.i.. Aggiornamento del nomenclatore tariffario per la trasformazione

Dettagli

DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE

DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE Il presente modulo dovrà pervenire al seguente indirizzo: SANI-FONDS - Ufficio Liquidazioni c/o Previmedical S.p.A. Casella Postale 30 31021 Mogliano Veneto

Dettagli

Listino Prezzi Completo 2010. STUDIO DENTISTICO Affiliato The Smile Factory

Listino Prezzi Completo 2010. STUDIO DENTISTICO Affiliato The Smile Factory Listino Prezzi Completo 2010 STUDIO DENTISTICO Affiliato The Smile Factory 1 Chirurgia/Parodontologia Aggiunta membrana a quadrante 185,00 Allungamento corona 110,00 Apicectomia 315,00 Courettage Cielo

Dettagli

Visto consulente odontoiatra

Visto consulente odontoiatra STUDIO INDIRIZZO E-MAIL Mod. preventivo spese odontoiatriche ver. 12-03-02 TEL FAX PREVENTIVO SPESE ODONTOIATRICHE Nuovo preventivo Data: Variazione pratica n (se conosciuto) DATI PAZIENTE Matricola del

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DI MODENA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI DI MODENA visita STOMATOLOGIA Igiene orale e paradontologia 1 Ablazione del tartaro 2 Levigatura delle radici (per 6 denti) 3 Legature dentali extracoronali (per 4 denti) 4 Legatura denti intracoronali (per 4 denti)

Dettagli

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI

TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI 03.91 03.91 03.91 03.92 03.92 03.92 INIEZIONE DI ANESTETICO NEL CANALE VERTEBRALE PER ANALGESIA. Iniezione peridurale Escluso: il caso in cui l' anestesia sia effettuata per intervento INIEZIONE DI ANESTETICO

Dettagli

La sottoscritta propone al Vs personale la convenzione in oggetto per l Anno 2014-2017

La sottoscritta propone al Vs personale la convenzione in oggetto per l Anno 2014-2017 Dr Nardelli Maria Gabriella Odontoiatra Via Asmara 58 b/2 00199 Roma Tel.e fax 06 86399413 Cell. 00 349 6669523 Email nardelligabry@libero.it Web www.nardellidentalclinic.com Oggetto: listino prezzi agevolato

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Prot. n. (BAS/00/6618) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Richiamata la propria deliberazione n. 410 del 25 marzo 1997 "Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale e relative tariffe" con

Dettagli

Dettagli della convenzione : sconto del 20% sul listino prezzi

Dettagli della convenzione : sconto del 20% sul listino prezzi STUDIO MEDICO DENTISTICO P.F. Dental S.a.s. di Faluci Angela e c Via Trilussa 13 20157 MILANO Partita IVA : 10984260157 Direttore Sanitario : Dott.ssa Sandra Pettineo iscritta all albo degli Odontoiatri

Dettagli

LISTINO PREZZI ODONTOIATRIA 2014

LISTINO PREZZI ODONTOIATRIA 2014 LISTINO PREZZI ODONTOIATRIA 2014 CODICE TRATTAMENTO GRUPPO TRATTAMENTO DESCRIZIONE TRATTAMENTO listino 1a Chiamata PRIMA VISITA GENERALE 28 1a Chiamata PRIMA VISITA ORTODONZIA 28 1a Chiamata ECO COLOR

Dettagli

CpTorino. Dr. Carera Paolo. studi dentistici

CpTorino. Dr. Carera Paolo. studi dentistici Cp Dr. Carera Paolo studi dentistici Via Magnano, 24 tel. 0117394040 Torre Pellice Viale Mazzini, 20 tel. 0121932532 Caselle Via Cravero, 72 tel. 0119913921 paolocarera@libero.it www.paolodrcarera.it CpTorino

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE PELUFFO, COCCIA, MARTELLA, VERINI. Istituzione della figura dell odontoiatra di famiglia

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE PELUFFO, COCCIA, MARTELLA, VERINI. Istituzione della figura dell odontoiatra di famiglia Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 239 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PELUFFO, COCCIA, MARTELLA, VERINI Istituzione della figura dell odontoiatra di famiglia Presentata

Dettagli

ALLEGATO IV TARIFFARIO ORDINE DEI MEDICI

ALLEGATO IV TARIFFARIO ORDINE DEI MEDICI ALLEGATO IV TARIFFARIO ORDINE DEI MEDICI 61 Prestazione VISITE Visita unica o prima in ambulatorio 12.91 20.01 Visita specialistica: aumento del 50% sulla tariffa sopra indicata ANESTESIA Anestesia di

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa dei deputati: Quartiani, De Biasi, Giachetti ISTITUZIONE DELLA FIGURA DELL ODONTOIATRA DI FAMIGLIA ONOREVOLI COLLEGHI - la presente proposta di legge

Dettagli

RIDUZIONE DEI PREZZI DEL TARIFFARIO

RIDUZIONE DEI PREZZI DEL TARIFFARIO CONVENZIONE DIRSTAT & STUDIO DENTISTICO Dott.ssa Persia Stefania - Dott.ssa Calviello Vita Roma, Via U. Biancamano 35 (zona S. Giovanni ) tel. 06.70476038-06.70450591 cell. 380.3173153 La convenzione,

Dettagli

TARIFFARIO MINIMO DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

TARIFFARIO MINIMO DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE TARIFFARIO MINIMO DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE La commissione della Federazione sta lavorando alla conversione in euro delle tariffe. Per comodità i medici possono calcolare i minimi tariffari convertendo

Dettagli

TARIFFARIO MINIMO DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

TARIFFARIO MINIMO DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE TARIFFARIO MINIMO DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE D.P.R. DEL 17 FEBBRAIO 1992 PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE N 128 DEL 2 GIUGNO 1992 VISITE Visita unica o prima in ambulatorio L. 25.000 Visita specialistica:

Dettagli

CAP Località Prov. Recapito telefonico Altre coperture sanitarie NO SI Compagnia/Fondo/Cassa DATI BANCARI (OBBLIGATORI)

CAP Località Prov. Recapito telefonico Altre coperture sanitarie NO SI Compagnia/Fondo/Cassa DATI BANCARI (OBBLIGATORI) MODULO di DENUNCIA SPESE SANITARIE Da inviare a Blue Assistance Ufficio Liquidazione Danni - Corso Svizzera, 185 10149 Torino Per informazioni 800 185 026 dall estero +39 011 742 56 65 POLIZZA N Nominativo

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 2519 del 04 agosto 2009 pag. 1/6

ALLEGATOA alla Dgr n. 2519 del 04 agosto 2009 pag. 1/6 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 2519 del 04 agosto 2009 pag. 1/6 ALLEGATO n.1 1. Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale odontoiatrica I livelli essenziali di assistenza

Dettagli

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 335 7262435-335 7262863 Fax: +39 06 48903735

Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 335 7262435-335 7262863 Fax: +39 06 48903735 Segreteria Nazionale Via Farini, 62-00186 Roma Tel. +39 06 48903773-48903734 335 7262435-335 7262863 Fax: +39 06 48903735 coisp@coisp.it www.coisp.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE

Dettagli

ODONTOIATRIA. Visita unica o prima in ambulatorio 12,91 Visita specialistica: aumento del 50% sulla tariffa sopra indicata

ODONTOIATRIA. Visita unica o prima in ambulatorio 12,91 Visita specialistica: aumento del 50% sulla tariffa sopra indicata ODONTOIATRIA VISITE EURO Visita unica o prima in ambulatorio 12,91 Visita specialistica: aumento del 50% sulla tariffa sopra indicata Anestesia Anestesia di superficie 20,66 Anestesista locale o loco-regionale

Dettagli

SCHEDA PER CURE ODONTOIATRICHE

SCHEDA PER CURE ODONTOIATRICHE Mod 06/2014 SCHEDA PER CURE ODONTOIATRICHE La scheda odontoiatrica deve essere compilata, in tutte le sue parti dall'odontoiatra che ha eseguito le cure. Nel caso di assistenza "diretta" sarà cura della

Dettagli

CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 - Mod. D02/D Codice Struttura N. identificativo pratica Via Eleonora Duse, 14/16 00197 Roma..... (riportare il n. di contratto stampato sulla copertina dello stesso)... (riportare il n. identificativo

Dettagli

Busto Arsizio - Via Castelfidardo 49

Busto Arsizio - Via Castelfidardo 49 Busto Arsizio - Via Castelfidardo 49 LISTINO di DIETOLOGIA 1^ visita (compresa dieta) 100,00 Visite di controllo e mantenimento 40,00 3 sedute 450,00 5 sedute 750,00 LISTINO ESAMI EMATICI In base alla

Dettagli

H 03.93 COLLOCAZIONE O SOSTITUZIONE DI NEUROSTIMOLATORE SPINALE E 80 516,50 H 03.94 RIMOZIONE DI NEUROSTIMOLATORE SPINALE E 80 258,20

H 03.93 COLLOCAZIONE O SOSTITUZIONE DI NEUROSTIMOLATORE SPINALE E 80 516,50 H 03.94 RIMOZIONE DI NEUROSTIMOLATORE SPINALE E 80 258,20 PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE - NOMENCLATORE TARIFFARIO: BRANCA LABORATORIO TARIFFE ANTE DGR 6/007; ALTRE BRANCHE TARIFFE EX DGR 6/007 Nota Descrizione Tipo H 0.8 INIEZIONE DI FARMACI

Dettagli

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR Fondo Interaziendale di Assistenza OGGETTO: SOSTITUZIONE DI PRIMA DENT CON PRONTO-CARE

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR Fondo Interaziendale di Assistenza OGGETTO: SOSTITUZIONE DI PRIMA DENT CON PRONTO-CARE FONDO ASSISTENZA PREVIDIR Fondo Interaziendale di Assistenza A TUTTI GLI ISCRITTI OGGETTO: SOSTITUZIONE DI PRIMA DENT CON PRONTO-CARE A causa dei disservizi riscontrati da parte di Prima Dent, a partire

Dettagli

NON ESSERE PAZIENTE! NELLE FARMACIE CONVENZIONATE www.revitasalute.it PROGETTO SALUTE

NON ESSERE PAZIENTE! NELLE FARMACIE CONVENZIONATE www.revitasalute.it PROGETTO SALUTE 800 65 02 33 NON ESSERE PAZIENTE! NELLE FARMACIE CONVENZIONATE www.revitasalute.it PROGETTO SALUTE PERCHE SCEGLIERE REVITA 10 MOTIVI PER SCEGLIERE REVITA COS E REVITA RE VITA PROGETTO SALUTE È una moderna

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

Studio Dentistico Associato

Studio Dentistico Associato Studio Dentistico Associato.', 1.1)10 III. 'IIS 1/('0 Dott. FRANCO FERRUCCIO FLORI,\l'FI 1\', /I{/{l Rld.!!1 j \/1 Il) l'lr Il.1/} 1'13ll~ l' I "sani. l 1

Dettagli

Convenzione. per le prestazioni odontoiatriche e odontotecniche. in regime privatistico

Convenzione. per le prestazioni odontoiatriche e odontotecniche. in regime privatistico Convenzione per le prestazioni odontoiatriche e odontotecniche in regime privatistico tra lo Studio odontoiatrico sito in., rappresentato da.. il Laboratorio odontotecnico sito in., rappresentato da..

Dettagli

Nomenclatore Tariffario Prestazioni Specialistiche Ambulatoriali Regione Lazio

Nomenclatore Tariffario Prestazioni Specialistiche Ambulatoriali Regione Lazio Nomenclatore rio Prestazioni Specialistiche Ambulatoriali Regione Lazio Allegati Allegato 1 - Prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, ivi compresa la diagnostica strumentale e di laboratorio,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA DELLA PARTE PRIMA. Sezione II DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI

REPUBBLICA ITALIANA DELLA PARTE PRIMA. Sezione II DETERMINAZIONI DIRIGENZIALI Supplemento ordinario n. 3 al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 38 del 31 agosto 2011 Spedizione in abbonamento postale Art. 2, comma 20/c, legge 662/96 - Fil. di Potenza REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

Studio Dentistico Srl

Studio Dentistico Srl CHIRURGIA API CIS AVC AVL AV8I AV8S AVS AV8 FRE GENG INP RIZ Apicectomia Asportazione cisti mascellare Estrazione Complessa Estrazione con apertura di lembo 90,00 0,00 0,00 0,00 0,00 Estrazione dente giudizio

Dettagli

Casa di Cura Suore dell Addolorata Presidio autonomo di chirurgia ambulatoriale e Day Surgery 56100 Pisa, Via Manzoni, 13. Il percorso oculistico

Casa di Cura Suore dell Addolorata Presidio autonomo di chirurgia ambulatoriale e Day Surgery 56100 Pisa, Via Manzoni, 13. Il percorso oculistico Casa di Cura Suore dell Addolorata Presidio autonomo di chirurgia ambulatoriale e Day Surgery 56100 Pisa, Via Manzoni, 13 Il percorso oculistico L Unità Funzionale di Oculistica è un struttura organizzativa

Dettagli

Listino Prezzi 2009. Prima Visita 70,00 euro. Radiografie endoorali 30,00. Status radiografico 180,00

Listino Prezzi 2009. Prima Visita 70,00 euro. Radiografie endoorali 30,00. Status radiografico 180,00 Listino Prezzi 2009 Prima Visita 70,00 euro Radiografie endoorali 30,00 Status radiografico 180,00 Medicazione con visita dente singolo( dycal+ketac) 50,00 Ablazione del Tartaro 80,00 Conservativa Otturazione

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA INDIRETTA

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA INDIRETTA FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA INDIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura dell

Dettagli

Odontoiatria e Protesi Dentaria

Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria Classe LM- - Odontoiatria e protesi dentaria Test di accesso: 8 settembre 0 - N studenti*: 0+ (stranieri residenti all estero)

Dettagli

Allegato A Prestazioni di chirurgia ambulatoriale e prestazioni ad alto costo

Allegato A Prestazioni di chirurgia ambulatoriale e prestazioni ad alto costo Allegato A Prestazioni di chirurgia ambulatoriale e prestazioni ad alto costo Descrizione 03.91 Iniezione di anestetico nel canale vertebrale per analgesia 103 03.92 Iniezione di altri farmaci nel canale

Dettagli

DOCUMENTO SULL ASSISTENZA ODONTOIATRICA

DOCUMENTO SULL ASSISTENZA ODONTOIATRICA DOCUMENTO SULL ASSISTENZA ODONTOIATRICA Progetto Mattoni Assistenza specialistica ambulatoriale Gruppo di lavoro ODONTOIATRIA 1. Premessa L assistenza odontoiatrica rappresenta il settore in cui il Servizio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA INTERVENTO DI IMPIANTO DI LENTE INTRAOCULARE DA CAMERA POSTERIORE IN OCCHIO FACHICO (LIOF-CP)

SCHEDA INFORMATIVA INTERVENTO DI IMPIANTO DI LENTE INTRAOCULARE DA CAMERA POSTERIORE IN OCCHIO FACHICO (LIOF-CP) SCHEDA INFORMATIVA INTERVENTO DI IMPIANTO DI LENTE INTRAOCULARE DA CAMERA POSTERIORE IN OCCHIO FACHICO (LIOF-CP) Data: Informazioni fornite da: Responsabile del trattamento chirurgico:. I difetti visivi,

Dettagli

DIAGNOSTICA Prima visita

DIAGNOSTICA Prima visita DIAGNOSTICA Prima visita GRATUITA Radiografia diagnostica endorale 18,00 4 Radiografie diagnostiche endorali 60,00 Status radiografico endorale completo 160,00 Status radiografico endorale parziale 80,00

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 1 maggio 2007. Unità operativa di Oculistica Ospedale di Bussolengo

Carta dei Servizi rev. 1 maggio 2007. Unità operativa di Oculistica Ospedale di Bussolengo Carta dei Servizi rev. 1 maggio 2007 Unità operativa di Azienda ULSS n. 22 Bussolengo VR Dipartimento di Chirurgia Specialistica Unità Operativa di Monoblocco - Quarto piano: degenza Direttore: dott. Pierluigi

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Prot. n. (BAS/97/7004) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Premesso che: - l'articolo 8, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e sue successive modificazioni e integrazioni, prevede

Dettagli

Clinica Cida Sorriso Odontoiatrica igiene sterilizzazione laboratorio odontotecnico UNI EN ISO 9001:2008

Clinica Cida Sorriso Odontoiatrica igiene sterilizzazione laboratorio odontotecnico UNI EN ISO 9001:2008 La Clinica Cida Sorriso è una Clinica Odontoiatrica d'avanguardia sita in Porto San Giorgio - via Pompèiana, n 41- prèsso il Cèntro Commèrcialè- CIDA-FAMILY-CENTER. Rèalizzata su una supèrficiè di quattrocènto

Dettagli

REGIONE CALABRIA Giunta Regionale Dipartimento Tutela della Salute L'ASSISTENZA ODONTOIATRICA REGIONALE Programma regionale per l attuazione dei Livelli Essenziali di Assistenza in odontoiatria e definizione

Dettagli

L eccellenza sulla bocca di tutti. Carta dei Servizi

L eccellenza sulla bocca di tutti. Carta dei Servizi C l i n i c a O d o n t o i a t r i c a L eccellenza sulla bocca di tutti Carta dei Servizi L eccellenza sulla bocca di tutti Il Centro OIS Primavera, Clinica Odontoiatrica, nasce per fornire un assistenza

Dettagli

Elenco delle prestazioni e tariffe CAMO Spa

Elenco delle prestazioni e tariffe CAMO Spa Elenco delle prestazioni e tariffe CAMO Spa Visite specialistiche VISITA SPECIALISTICA OCULISTICA VISITA DI CONTROLLO POST OPERATORIA 300,00 Visita specialistica completa di indagini strumentali 150,00

Dettagli

La tariffa massima giornaliera oltre il valore soglia stabilito nel presente allegato, è abbattuta del 40%.

La tariffa massima giornaliera oltre il valore soglia stabilito nel presente allegato, è abbattuta del 40%. (2013.20.1214)102 Suppl. ord. alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 25 del 31-5-2013 (n. 15) 23 Lungodegenza Ricovero ordinario, durata di degenza entro valore soglia (per giornata)

Dettagli

CODICE DESCRIZIONE TARIFFA IN

CODICE DESCRIZIONE TARIFFA IN NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA ODONTOIATRICA Direttive 2009 LEGGE PROVINCIALE 22/2007 NOTE: * Quota indicativa se e in quanto dovuta rispetto al grado di coinvolgimento della competenza odontotecnica.

Dettagli

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Roma, lì 28 febbraio 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Siamo lieti di informare che il CdA del Fondo, ad esito di un processo di

Dettagli

Dott.ssa Sonia Pinna Dr. Daniele Pinna la carta dei Servizi

Dott.ssa Sonia Pinna Dr. Daniele Pinna la carta dei Servizi Direttori sanitari: Dott.ssa Sonia Pinna Dr. Daniele Pinna la carta dei Servizi La presente Carta dei servizi è un documento nel quale sono richiamati le finalità, i modi e i criteri attraverso i quali

Dettagli

Decreto del Commissario ad acta (delibera del Consiglio dei Ministri del21 Marzo 2013)

Decreto del Commissario ad acta (delibera del Consiglio dei Ministri del21 Marzo 2013) Decreto del Commissario ad acta (delibera del Consiglio dei Ministri del21 Marzo 2013) DECRETO ll. U.oQ3..A.3!A3 Oggetto: Approvazione Nomenclatore Tariffario Regionale per Prestazioni di Assistenza Specialistica

Dettagli

Struttura organizzativa professionale. (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005)

Struttura organizzativa professionale. (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005) Allegato 1 Funzione operativa (art.2, comma1, lett l l.r. 40/2005) Struttura organizzativa professionale (art.2, comma1, lett u l.r. 40/2005) Dipartimento interaziendale di Area Vasta Allergologia ed immunologia

Dettagli

MANUALE OPERATIVO Assistiti Cassa Uni.C.A.

MANUALE OPERATIVO Assistiti Cassa Uni.C.A. MANUALE OPERATIVO Assistiti Cassa Uni.C.A. PREMESSA La gestione dei piani odontoiatrici è affidata a Pronto-Care, società attiva da anni nel settore dei servizi dentari. Pronto-Care vanta oggi il più ampio

Dettagli

dalla perdita alla riconquista

dalla perdita alla riconquista dalla perdita alla riconquista dei denti naturali TRAMITE L IMPLANTOLOGIA COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO E POSIZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI? L INTERVENTO E DOLOROSO? L intervento si esegue in regime ambulatoriale

Dettagli

Pacchetto assicurativo per personale in servizio ex Cassamarca

Pacchetto assicurativo per personale in servizio ex Cassamarca Pacchetto assicurativo per personale in servizio ex Cassamarca PREMIO : Dipendenti: pari al contributo azienda + dipendente pagato nel 2006, con un massimo di 1.400,00; Pensionati: pari al contributo pagato

Dettagli