NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 3 Marzo 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 3 Marzo 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA"

Transcript

1 NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 3 Marzo 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA BANDO INAIL 2012 Livello nazionale Predisposizione delle domande entro il 14 marzo Invio delle domande dopo l 8 di aprile 2013 MISURE PER LO SVILUPPO DELL OCCUPAZIONE GIOVANILE NEL SETTORE DELLA GREEN ECONOMY Livello nazionale entro il 26 aprile 2013 CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI NUOVA IMPRENDITORIA PER IL TRASFERIMENTO D AZIENDA Livello nazionale Agevolazioni erogate nell ambito del programma AMVA CONTRIBUTI PER GLI INTERVENTI DI RIMOZIONE DELLE CARENZE STRUTTURALI FINALIZZATI ALLA PROSECUZIONE DELLE ATTIVITÀ PER LE IMPRESE INSEDIATE NEI TERRITORI COLPITI DAL SISMA DEL MAGGIO Livello Regionale FONDO ENERGIA FONDO ROTATIVO DI FINANZA AGEVOLATA PER IL FINANZIAMENTO DELLA GREEN ECONOMY Livello Regionale BANDO PER L INSEDIAMENTO E LO SVILUPPO DI IMPRESE PER LA QUALIFICAZIONE DI ALCUNE AREE DEL CENTRO STORICO E DELLA PRIMA CINTURA PERIFERICA DI BOLOGNA Provincia di Bologna delle dal 20 febbraio al 31 dicembre 2013, salvo esaurimento fondi delle a sportello a partire dall'8 marzo 2013 dal 28 marzo al 29 aprile fino all 11 aprile

2 BENEFICIARI Tutte le anche individuali ubicate sul territorio nazionale Imprese e consorzi Micro e piccole Limitatamente ad alcuni codici ATECO 2007 NAZIONALI DESCRIZIONE SINTETICA DEL BANDO BANDO INAIL 2012 Iniziativa volta a promuovere la sicurezza e salute nei luoghi di lavoro attraverso investimenti per la salute e la sicurezza del personale dipendente. Contributi in conto capitale fino al 50% delle spese ammissibili per un massimo di ,00. MISURE PER LO SVILUPPO DELL OCCUPAZIONE GIOVANILE NEL SETTORE DELLA GREEN ECONOMY Progetti e interventi nei settori della green economy o connessi alla messa in sicurezza dai rischi idrogeologico e sismico. La concessione dei finanziamenti è subordinata all assunzione di personale di età non superiore ai 35 anni; nel caso di assunzioni superiori a tre unità, almeno un terzo dei posti è riservato a giovani laureati con età non superiore a 28 anni. Finanziamento a tasso agevolato. CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI NUOVA IMPRENDITORIA PER IL TRASFERIMENTO D AZIENDA Agevolazioni per la creazione, nei comparti produttivi della tradizione italiana, di nuova imprenditoria per il trasferimento d azienda da imprenditori con età superiore ai 55 anni a giovani imprenditori di età compresa tra i 18 e i 35 anni non compiuti: contributo di 5 mila euro per passaggi generazionali compresi tra 10 mila e 29999,99 euro; contributo di 10 mila euro per passaggi pari o superiori a 30 mila euro. Possono essere trasferite solo attività di micro e piccola impresa costituite esclusivamente in forma di ditta individuale, snc o sas, con sede legale e operativa nel territorio nazionale e appartenenti a specifici settori di attività ATECO. TERMINI DI PRESENTAZIONE Predisposizione delle domande entro il 14 marzo Invio delle domande dopo l 8 aprile entro il 26 aprile 2013 delle dal 20/02/2013 al 31/12/2013, salvo Micro, piccole e medie REGISTRAZIONE MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Sono previste due misure agevolative: MISURA A) - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per delle dal 4 settembre

3 Micro e PMI titolari, depositarie o in accordo di acquisizione di brevetti Micro e PMI l Armonizzazione nel Mercato Interno) attraverso l acquisto di servizi specialistici. MISURA B) - Agevolazioni per favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l acquisto di servizi specialistici. Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di Le spese devono essere sostenute nel periodo compreso tra il 7 maggio 2012 e la data di presentazione della domanda. BANDO BREVETTI + La misura si pone l obiettivo di incrementare il numero delle domande di brevetto, tutelare la proprietà industriale, favorire la valorizzazione economica dei brevetti delle micro, piccole e medie, favorendo lo sviluppo di una strategia brevettuale e l accrescimento della loro capacità competitiva. AGEVOLAZIONI A FAVORE DEL DESIGN Al fine di incentivare il ricorso alla registrazione dei titoli di proprietà industriale ed il loro successivo sfruttamento economico, vengono erogati contributi a favore delle PMI. Possono richiedere l incentivo tutte le che intendano realizzare un progetto finalizzato allo sfruttamento economico di un modello/disegno industriale, singolo o multiplo. Bando aperto solo per la misura premi. delle delle Imprese CREDITO DI IMPOSTA PER ATTIVITA' R&D (assunzioni) Contributo in forma di credito d imposta per le nuove assunzioni a tempo indeterminato di personale altamente qualificato impiegato in attività di ricerca e sviluppo o in possesso di dottorato di ricerca senza vincoli sulle attività di impiego. L aliquota del beneficio è pari al 35% delle spese calcolate sul costo aziendale con un vincolo di trattenere il personale assunto per almeno 3 anni. Operativo a breve Tutte le con sede legale in Italia FONDO 394/81 MISURA A - INSERIMENTO SUI MERCATI ESTERI PER LA DIFFUSIONE DI PRODOTTI E SERVIZI - Programmi finalizzati al lancio e alla diffusione di nuovi prodotti e servizi o all acquisizione di nuovi mercati per prodotti e servizi già esistenti. Il bando finanzia l apertura di strutture volte ad assicurare la presenza stabile nei mercati di riferimento delle procedura a sportello 3

4 Tutte le con sede legale in Italia Micro, piccole e medie produttrici di beni e/o servizi PMI anche in forma congiunta Persone fisiche; ; Energy Service nei paesi extra-ue. Agevolazione concessa nella forma di finanziamento fino all 85% dell importo delle spese indicate. Il tasso di interesse agevolato è pari al 0,50%. Il rimborso del finanziamento avviene in un periodo di 7 anni dalla data di stipula del contratto. FONDO 394/81 MISURA B - STUDI DI PREFATTIBILITA E FATTIBILITA COLLEGATI AD INVESTIMENTI ITALIANI ALL ESTERO E ASSISTENZA TECNICA COLLEGATA AGLI INVESTIMENTI - Bando per la realizzazione di analisi di fattibilità collegate alla promozione del settore di attività dell'impresa in paesi extra-ue. Sostegno nella forma di finanziamento agevolato fino al 100% dell importo delle spese indicate. Il tasso di interesse è pari al 0,50%. Il rimborso del finanziamento avviene in un periodo di 5 anni dalla data di stipula del contratto. Libera scelta dell'istituto bancario. PROMOZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE - Sostegno all acquisizione di servizi reali di consulenza ed assistenza volti ad attivare Sistemi di Gestione Ambientale, registrarli e/o certificarli: - Verifica e registrazione ai sensi del Regolamento 761/2001/CE (EMAS); - Certificazione del Sistema di Gestione Ambientale ai sensi della norma internazionale UNI EN ISO 14001; - Verifica e registrazione EMAS di Organizzazioni già certificate ai sensi della norma internazionale UNI EN ISO Contributo in conto capitale dal 40 all 80% della spesa ammissibile. FNI- VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI DISEGNI E/O MODELLI - Valorizzazione e finanziamento di progetti innovativi basati sullo sfruttamento industriale di disegni e modelli sostenuto da MISE, Unicredit SpA e Mediocredito Italiano. Ammissibili spese per investimenti in attivi materiali e immateriali; costi dei servizi di consulenza; spese sostenute dalle PMI per l eventuale acquisizione da terzi del disegno o modello. Finanziamento un importo max di 3 milioni, durata fino a 10 anni e nessuna garanzia personale o reale richiesta all impresa grazie alla garanzia statale. FONDO KYOTO - Il Fondo incentiva investimenti per l efficienza energetica relativi a progetti di microgenerazione diffusa, installazione di impianti di delle procedura a sportello delle disponibili delle procedura a sportello delle in attesa di 4

5 Company; Persone giuridiche private; Regioni, Province, Comuni, Comunità Montane, agenzie regionali o locali per il risparmio energetico; Università e Istituti di ricerca; Condomini PMI e Grandi relativamente a determinati settori di attività ATECO 2007 Medie e grandi in difficoltà piccola taglia e di nuova costruzione per l utilizzazione delle fonti rinnovabili, risparmio energetico e incremento dell'efficienza negli usi finali dell'energia, sostituzione di motori elettrici industriali, interventi sui cicli produttivi delle che producono acido adipico e delle agro-forestali, attività di ricerca precompetitiva per lo sviluppo di tecnologie innovative per la produzione di energia da fonti rinnovabili. I finanziamenti agevolati vengono concessi come prestiti di scopo con una durata non inferiore a 3 anni e non superiore a 6, a rate semestrali costanti posticipate e con applicazione del tasso fisso dello 0,50% annuo. Per tutti gli interventi le percentuali di agevolazione sono: 90% per i soggetti pubblici; 70% per, persone fisiche, persone giuridiche private, condomini. CONTRATTI DI SVILUPPO Il Contratto di Sviluppo è stipulato tra una o più e Invitalia, con l eventuale partecipazione di Amministrazioni Pubbliche. Obiettivo è favorire l attrazione di investimenti esteri e la realizzazione di Programmi di sviluppo di rilevanti dimensioni, in particolare nelle aree del Mezzogiorno. Il Programma di sviluppo oggetto del Contratto può essere di tipo industriale, turistico o commerciale. Si articola in uno o più progetti di investimento e, eventualmente, progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, strettamente connessi e funzionali tra loro. FONDO IMPRESE IN DIFFICOLTA' - Intervento volto ad aiutare le medie e grandi attraverso 2 misure: aiuti per il salvataggio dell'impresa e aiuti per la ristrutturazione. L agevolazione è concessa sotto forma di garanzia statale sui finanziamenti bancari contratti dall impresa. riapertura entro il 1 giugno 2015 delle procedura a sportello 5

6 Imprese nei comuni colpiti dal sisma che: - hanno provveduto a rimuovere le carenze strutturali; - possono proseguire l attività con la risoluzione delle carenze al fine di acquisire il Certificato di agibilità sismica provvisorio. PMI PMI con sede legale e/o unità locale nei comuni danneggiati dal sisma REGIONALI CONTRIBUTI PER GLI INTERVENTI DI RIMOZIONE DELLE CARENZE STRUTTURALI FINALIZZATI ALLA PROSECUZIONE DELLE ATTIVITÀ PER LE IMPRESE INSEDIATE NEI TERRITORI COLPITI DAL SISMA DEL MAGGIO Livello Regionale Sostenere le insediate nelle aree colpite dal sisma, attraverso un contributo sulle spese sostenute per la messa in sicurezza e l ottenimento della certificazione di agibilità sismica provvisoria dei fabbricati destinati ad attività produttive. Le spese dovranno riguardare esclusivamente: A) Opere connesse all eliminazione di una o più delle carenze di seguito specificate: B) Spese accessorie e strumentali funzionali alla eliminazione delle carenze ritenute indispensabili per la completezza degli interventi, comprese eventuali spese per prove tecniche e indagini diagnostiche in loco; C) Le spese tecniche di progettazione, esecuzione, direzione lavori, verifica e ove previsto collaudo, nonché la spesa relativa al rilascio del certificato di agibilità sismica provvisorio nel limite massimo del 10% del totale delle sopracitate voci A) + B). FONDO ENERGIA FONDO ROTATIVO DI FINANZA AGEVOLATA PER IL FINANZIAMENTO DELLA GREEN ECONOMY Il Fondo agevola progetti destinati all efficientamento energetico, alla produzione di energia da fonti rinnovabili e alla realizzazione di impianti tecnologici che consentano la riduzione dei consumi energetici da fonti tradizionali. Il fondo concede finanziamenti agevolati con provvista mista, della durata massima di 4 anni, nella misura minima di ,00 e nella misura massima di ,00 per progetto. BANDO POR FESR: SOSTEGNO AGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI DELLE IMPRESE NELL AREA COLPITA DAL SISMA Livello Regionale - investimenti per ampliamenti della capacità produttiva; - investimenti per nuove localizzazioni produttive; - investimenti per la riqualificazione di spazi dedicati alla produzione e/o commercializzazione; - investimenti per l innovazione e ammodernamento tecnologico dei prodotti o processi produttivi. Contributo in conto capitale del 45% delle spese ammesse, in regime de minimis. Sono ammesse le delle a sportello a partire dall'8 marzo 2012 dal 28 marzo al 29 aprile delle i progetti dovranno essere presentati a partire dal 18 febbraio 2013 ed entro il 17 maggio

7 Lavoratori e imprenditori di localizzate nei comuni danneggiati dal sisma PMI PMI cooperative spese sostenute a partire dal 20 maggio 2012 e gli interventi dovranno concludersi entro 15 mesi dall atto di c concessione del contributo. FORMAZIONE E CONSULENZA PER IMPRESE CON SEDE NEI COMUNI COLPITI DAL SISMA - Supportare le e i sistemi di nei processi di riorganizzazione, riposizionamento e ripresa produttiva per favorire l innovazione e la produttività attraverso l avanzamento delle competenze dei lavoratori. Il contributo concedibile è pari all 80% del costo totale del progetto. INGENIUM POR FESR II FONDO PER LE IMPRESE INNOVATIVE - Favorire lo start up di innovative, in particolare quelle operanti nei settori ad alta tecnologia e sostenere le strategie di sviluppo e di investimento nella direzione dell innovazione di già esistenti. La partecipazione al capitale sociale viene assunta solo in PMI innovative che necessitano di un sostegno finanziario per seed, start up e expansion capital. FONCOOPER Bando a sostegno delle cooperative volto ad aumentarne produttività e occupazione, valorizzarne i prodotti, razionalizzare il settore distributivo, ristrutturare e riconvertire gli impianti. Finanziamenti a tasso agevolato non inferiore al 25% del tasso di riferimento del settore di attività. Finanziamento fino al 70% del totale spese ammissibili e non superiore a Rimborso con rate semestrali per max. 12 anni. a partire dal 24 gennaio 2013 ed entro il 12 giugno 2013 salvo esaurimento risorse entro il 31 dicembre 2013 A sportello, secondo l ordine cronologico di arrivo PROVINCIA BOLOGNA 7

8 Piccole e medie Micro e PMI Persone fisiche che intendono costituirsi in impresa, nuove o esistenti, insediate in aree urbane individuate dal bando PARTECIPAZIONE A FIERE ESTERE - Incentivi ai processi di internazionalizzazione delle attraverso l assegnazione di contributi volti ad incentivare la partecipazione a fiere all estero. CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER PROCESSI DI AGGREGAZIONE AZIENDALE E CRESCITA DIMENSIONALE - Sostenere i costi per processi di aggregazione aziendale e crescita dimensionale capaci di implementare le potenzialità competitive delle. BANDO PUBBLICO PER L INSEDIAMENTO E LO SVILUPPO DI IMPRESE PER LA QUALIFICAZIONE DI ALCUNE AREE DEL CENTRO STORICO E DELLA PRIMA CINTURA PERIFERICA DI BOLOGNA Le agevolazioni, in parte in forma di contributo fondo perduto e in parte concesse come finanziamenti a tasso agevolato, vogliono incentivare lo sviluppo di progetti imprenditoriali nel campo dell'ict, della moda e del design, dell'artigianato e del commercio al dettaglio. Le agevolazioni saranno concesse per un importo massimo di 150mila euro per singolo progetto e nel limite massimo del 50% delle spese ammesse. entro 60 giorni dalla data di chiusura della fiera dal 1 marzo ed entro il 2 aprile fino all 11 aprile 2013 Imprese, Consorzi, Gruppi di Imprese PROVINCIA FERRARA INCENTIVAZIONE ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PACCHETTI TURISTICI E AL SOGGIORNO IN STRUTTURE RICETTIVE DELLA PROVINCIA DI FERRARA 2013 Sono ammesse al bando le iniziative finalizzate alla commercializzazione dei prodotti turistici ritenuti di particolare rilevanza per il territorio provinciale, che abbiano sviluppato l incoming verso la provincia di Ferrara e le sue risorse turistiche. Misura 1 - Commercializzazione di pacchetti turistici; Misura 2 - Completamento e qualificazione del servizio a supporto dell incoming; Misura 3 - Consulenza e assistenza su tematiche turistiche. dall'11 marzo 2013 al 31 gennaio 2014, fino a PROVINCIA FORLI Nuove FONDO PER LA PROMOZIONE DI NUOVE ATTIVITÀ 8

9 COMMERCIALI ED ARTIGIANALI NEL CENTRO STORICO Sono ammissibili a contributo: - le nuove aperture di attività di commercio al dettaglio qualificabili come esercizi di vicinato; - le nuove aperture di esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande; - le nuove aperture di attività artigianali rientranti nei settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali. entro l 8 aprile 2013 salvo Micro e piccole Imprese, cooperative e consorzi con max 50 Imprese, cooperative e consorzi con max 100 Consorzi di Imprese, cooperative e consorzi con max 100 PROVINCIA PARMA BANDO PER LA VALORIZZAZIONE DEL CAPITALE UMANO IN AZIENDA Sostegno alle micro e piccole che investono nella valorizzazione del capitale umano attraverso contributi a fondo perduto volti a premiare la stabilizzazione dei rapporti di lavoro e l inserimento professionale. CONTRIBUTI PER IL COMMERCIO ELETTRONICO Sostegno allo sviluppo di attività di commercio elettronico e/o in iniziative dirette a promuovere e a supportare la vendita attraverso internet di beni e servizi da parte delle. Contributo in conto capitale pari al 25% delle spese sino ad un massimo di CONTRIBUTI PER LA PROMOZIONE E LA PUBBLICITÀ AZIENDALE SUI MERCATI ESTERI - Favorire azioni di promozione e comunicazione aziendale finalizzate a rafforzare la presenza delle su specifici mercati esteri e a sostenere la penetrazione commerciale dei loro prodotti. Contributo in conto capitale pari al 25% delle spese un massimo di CONTRIBUTI PER INIZIATIVE DI CONSORZI DI IMPRESE - Consorzi di per iniziative a sostegno delle vendite sul mercato nazionale e estero, realizzazione di strutture avanzate per la gestione dei servizi collettivi, creazione di supporti per la valorizzazione della produzione. Contributo in conto capitale fino al 50% della spesa per un massimo di euro CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A FIERE E MOSTRE SPECIALIZZATE Sostegno alle che intendono partecipare a fiere e mostre specializzate, all'estero e in Italia, di rilevanza sia nazionale che internazionale. Contributo in conto capitale erogato in dal 13 febbraio al 30 aprile

10 Imprese, cooperative e consorzi con max 100 MPMI con max 100 Imprese del commercio e dei servizi Consorzi e cooperative di con 50 Imprese, cooperative e consorzi con max 50 misura variabile a seconda del territorio che ospita la manifestazione fieristica. CONTRIBUTI PER CHECK-UP ECONOMICO- FINANZIARI - Sostegno alle che si avvalgano di servizi consulenziali per la realizzazione di: check-up economico finanziario, check-up gestionale o analisi per la valutazione del Rating. Contributi in conto capitale fino al 50% delle spese sostenute per una o più azioni. Contributo massimo di euro per la realizzazione di tutte e tre le azioni previste dal bando. CONTRIBUTI PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL PERSONALE Sostegno alla formazione del personale che frequenta corsi, seminari, master realizzati da organismi accreditati nell ambito della Regione Emilia Romagna, da Università ed Enti di alta formazione. Contributi a fondo perduto fino al 25% dei costi ammissibili riferibili al corso, seminario o master frequentato, con un limite massimo di 1.000,00 per ogni partecipante. In caso di più partecipanti della stessa impresa il contributo sarà pari al 20% del costo globale del corso, seminario o master un massimo di euro per azienda. CONTRIBUTI PER LA SICUREZZA Sostegno alle che intendono dotarsi di sistemi di sicurezza per affrontare e prevenire il problema della microcriminalità. Contributo previsto nella misura del 40% delle spese sostenute fino un massimo di euro. Qualora l attività dell azienda sia articolata su più di due unità locali, potrà beneficiare di contributi un massimo di euro complessivi. CONTRIBUTI PER LA COSTITUZIONE E LO START- UP DI CONSORZI DI IMPRESE E DI COOPERATIVE Sostegno alla creazione di consorzi e cooperative di operanti nel settore manifatturiero e dei servizi. Contributi in conto capitale pari al 100% dei costi sostenuti per la costituzione e del 30% per il costo totale riferito allo start-up un max. di CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER L INTRODUZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE Adozione di sistemi di gestione aziendale per la qualità, l'ambiente, la sicurezza, la salute dei lavoratori e la gestione della responsabilità sociale. Contributo a fondo perduto pari al 25% dell'onere sostenuto, nella misura massima di, prima della realizzazione degli interventi entro 6 mesi dalla data di costituzione 10

11 Imprese, cooperative e consorzi con max 50 Aspiranti imprenditori o con max a fronte dell'ottenimento di più certificazioni. CONTRIBUTI PER LA SICUREZZA E LA TUTELA DELLA SALUTE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO - Interventi ed investimenti delle finalizzati alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. Contributo in conto capitale fino al 25% delle spese sostenute per un massimo di per singolo intervento. CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER AVVIO E CREAZIONE BUSINESS PLAN Sostegno ad aspiranti imprenditori e alle nuove per l'avvio dell attività imprenditoriale. Il bando copre il costo delle consulenze per la stesura di un Piano di Impresa/Business Plan atto a valutare la fattibilità e la potenzialità dell idea imprenditoriale. Contributi in conto capitale fino al 50% della spesa ammissibile per un massimo di PROVINCIA PIACENZA Imprese CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE DEPOSITANO BREVETTI - Bando della Camera di Commercio rivolto alle piacentine che depositano brevetti nazionali, europei o internazionali. Il contributo che può essere concesso è pari al 50% delle spese che l impresa ha sostenuto per effettuare il deposito, con un limite massimo di euro nel caso di brevetti nazionali che sale fino a euro nel caso di brevetti europei o internazionali. entro il 31 dicembre 2013 Imprese artigiane di servizio Tutte le, in forma singola o aggregata PROVINCIA RAVENNA FONDO A SOSTEGNO DELL ARTIGIANATO DI SERVIZIO Nuove attività dell artigianato di servizio e interventi di qualificazione di quelle esistenti, in particolare nei centri abitati del forese, della collina e nei centri storici. Finanziamenti agevolati con percentuale di abbattimento sino al 70% del tasso di riferimento artigiano. SOSTEGNO ALLA PARTECIPAZIONE A FIERE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI Partecipazione a manifestazioni fieristiche a carattere nazionale ed internazionale in Italia e all estero. Contributo in conto capitale pari al 50%. esaurimento delle risorse prima dell'inizio della manifestazione 11

12 PMI di tutti i settori, compresi consorzi e cooperative CONTRIBUTI PER ADOZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE conformi alle norme ISO 14001, EMAS, SA 8000, marchi di qualità ecologica ECOLABEL ed EPD e Analisi del ciclo di vita (LCA) per prodotti realizzati/commercializzati con conseguente certificazione secondo la norma UNI EN ISO Contributi del 50% un massimo di fieristica Dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno Tutte le PROVINCIA RIMINI PARTECIPAZIONE A FIERE E MOSTRE ALL'ESTERO - Contributi in conto capitale fino al 40% delle spese di noleggio ed allestimento stand nonché di interpretariato per un massimo per fiere in paesi extra-ue e per fiere in paesi europei. 30 giorni prima della manifestazione PER RICEVERE SENZA ALCUN IMPEGNO INFORMAZIONI O CHIARIMENTI INVIARE IL MODULO D INTERESSE ALLEGATO PER FAX AL NUMERO: OPPURE VIA ALL INDIRIZZO: MODULO DI INTERESSE RAGIONE SOCIALE: INDIRIZZO: TEL.: FAX: PERSONA DA CONTATTARE: NORMATIVA DI INTERESSE : 12

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA BANDO INAIL 2012 Livello nazionale MISURE PER LO SVILUPPO DELL OCCUPAZIONE GIOVANILE NEL SETTORE DELLA GREEN ECONOMY

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA. N. 2 Febbraio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA. N. 2 Febbraio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA BANDO INAIL 2012 Livello nazionale Predisposizione delle domande entro il 14 marzo 2013. Invio delle domande dopo

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 4 Aprile 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA. BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE RETI DI IMPRESE Livello Regionale

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 4 Aprile 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA. BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE RETI DI IMPRESE Livello Regionale NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 4 Aprile 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE RETI DI IMPRESE Livello Regionale BANDO SMART CITIES AND COMMUNITIES Livello Regionale DOTE

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N.1 Gennaio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N.1 Gennaio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N.1 Gennaio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA BANDO INAIL 2012 Livello nazionale BANDO AMVA PER L'INSERIMENTO DI APPRENDISTI Livello nazionale Proroga termine

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA. N. 2 Febbraio 2013 REGIONE LOMBARDIA IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA. N. 2 Febbraio 2013 REGIONE LOMBARDIA IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2013 REGIONE LOMBARDIA IN EVIDENZA BANDO INAIL 2012 Livello nazionale Predisposizione delle domande entro il 14 marzo 2013. Invio delle domande dopo l 8 di

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 Giugno 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 Giugno 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 Giugno 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA AGEVOLAZIONI A FAVORE DEL DESIGN Livello Nazionale AGEVOLAZIONI PER LA RICOLLOCAZIONE DI EX DIRIGENTI E QUADRI,

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 5 Maggio 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 5 Maggio 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 5 Maggio 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI NUOVA IMPRENDITORIA PER IL TRASFERIMENTO D AZIENDA Livello Nazionale INCENTIVI

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 Luglio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 Luglio 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 Luglio 2013 REGIONE ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA AGEVOLAZIONI PER LA RICOLLOCAZIONE DI EX DIRIGENTI E QUADRI, DISOCCUPATI AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE Livello Nazionale

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 Luglio 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 Luglio 2013 REGIONE LOMBARDIA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 Luglio 2013 REGIONE NEWS IN EVIDENZA AGEVOLAZIONI PER LA RICOLLOCAZIONE DI EX DIRIGENTI E QUADRI, DISOCCUPATI AI SENSI DELLA NORMATIVA VIGENTE Livello Nazionale AGEVOLAZIONI

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 9 Settembre 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 9 Settembre 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 9 Settembre 2013 REGIONE NEWS IN EVIDENZA CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO RETI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ANNO 2013 Regione Emilia Romagna CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 8 Agosto 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 8 Agosto 2013 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 8 Agosto 2013 REGIONE NEWS IN EVIDENZA CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO RETI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ANNO 2013 Regione Emilia Romagna CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N.10 Ottobre 2012 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NAZIONALI

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N.10 Ottobre 2012 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA NAZIONALI NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N.10 Ottobre REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA CREDITO DI IMPOSTA PER PROGETTI DI RICERCA COMMISSIONATI A UNIVERSITA' E ENTI PUBBLICI DI RICERCA Livello nazionale

Dettagli

Newsletter 28/03/2013

Newsletter 28/03/2013 Newsletter 28/03/2013 Finanza Agevolata Bandi Nazionali CONTRIBUTO DEL 50% A FONDO PERDUTO PER L'AVVIO DI DITTE INDIVIDUALI FINO AD UN MASSIMALE DI 25.000 EURO + IVA Fondo per l'auto impiego costituito

Dettagli

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali Bando/Agevolazione: Beni strumentali ("Nuova Sabatini") Obiettivo: incrementare la competitività e migliorare l accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l acquisto di nuovi macchinari,

Dettagli

Newsletter Luglio 2014

Newsletter Luglio 2014 Newsletter Luglio 2014 Finanza Agevolata Notizie MACCHINARI E BENI STRUMENTALI GODRANNO DI UN CREDITO DI IMPOSTA DEL 15% Macchinari e beni strumentali godranno di un credito d imposta del 15% di cui però

Dettagli

FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA

FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2015 REGIONE IMPRESE REGIONE PMI aventi sede legale e/o operativa in Emilia Romagna Start Up Innovative e persone fisiche che intendano costituire una start up innovativa

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2014 REGIONE LOMBARDIA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2014 REGIONE LOMBARDIA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 2 Febbraio 2014 REGIONE LOMBARDIA ANTICIPAZIONI FINANZIAMENTI AGEVOLATI NUOVA SABATINI PER INVESTIMENTI IN MACCHINARI, IMPIANTI, BENI STRUMENTALI, ATTREZZATURE NUOVE

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 LUGLIO 2014 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 LUGLIO 2014 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 7 LUGLIO 2014 REGIONE ANTICIPAZIONI VOUCHER PER L INNOVAZIONE PER LE PMI - Nazionale. CREDITO DI IMPOSTA PER L ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO SUGLI INVESTIMENTI EFFETTUATI

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. CCIAA FERRARA "Contributi per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese femminili - ed. 2015"

EMILIA ROMAGNA. CCIAA FERRARA Contributi per la nascita e lo sviluppo di nuove imprese femminili - ed. 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA "Contributi per la partecipazione a fiere" L'obiettivo è quello di promuovere i processi di internazionalizzazione delle imprese regionali con il sostegno a iniziative di partecipazione

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 9 SETTEMBRE 2014 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 9 SETTEMBRE 2014 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 9 SETTEMBRE 2014 REGIONE ANTICIPAZIONI VOUCHER PER L INNOVAZIONE PER LE PMI - Nazionale. CREDITO DI IMPOSTA PER L ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO SUGLI INVESTIMENTI EFFETTUATI

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 10 OTTOBRE 2014 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 10 OTTOBRE 2014 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 10 OTTOBRE 2014 REGIONE ANTICIPAZIONI VOUCHER PER L INNOVAZIONE PER LE PMI - Nazionale. CREDITO DI IMPOSTA PER L ATTIVITA DI RICERCA E SVILUPPO SUGLI INVESTIMENTI EFFETTUATI

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA SETTORE NO-PROFIT APRILE 2011 LIVELLO NAZIONALE

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA SETTORE NO-PROFIT APRILE 2011 LIVELLO NAZIONALE NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA SETTORE NO-PROFIT APRILE 2011 LIVELLO NAZIONALE BENEFICIARI DESCRIZIONE SINTETICA DEL BANDO TERMINI DI PRESENTAZIONE Centri di ricerca, Enti pubblici, Imprese, PMI, Università,

Dettagli

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile.

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile. QUADRO SINOTTICO FINANZIAMENTI IMPRESE BANDI Oggetto Finanziamento Beneficiari Apertura Scadenza Stanziamento Importi finanziabili Legge n. 949/52 Bando INAIL 2014 - Contributo in c/interessi (64% del

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. REGIONE EMILIA ROMAGNA "Sostegno alle start-up innovative" SCADENZA: 30/09/2016. REGIONE EMILIA ROMAGNA "Psr 2014-2020"

EMILIA ROMAGNA. REGIONE EMILIA ROMAGNA Sostegno alle start-up innovative SCADENZA: 30/09/2016. REGIONE EMILIA ROMAGNA Psr 2014-2020 "Sostegno alle start-up innovative" Il sostegno è finalizzato alla nascita e crescita di start up in grado di generare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione

Dettagli

LAZIO. REGIONE LAZIO "Finanziamenti agevolati per efficienza energetica" SCADENZA: fino ad esaurimento risorse

LAZIO. REGIONE LAZIO Finanziamenti agevolati per efficienza energetica SCADENZA: fino ad esaurimento risorse "Finanziamenti agevolati per efficienza energetica" Pubblicato il bando per la concessione di finanziamenti agevolati alle PMI che investono in efficienza energetica e produzione di energia rinnovabile.

Dettagli

TOSCANA. TOSCANAMUOVE "Creazione impresa" A PARTIRE DAL: 15/10/2015. REGIONE TOSCANA "Finanziamenti per l'area di Piombino" SCADENZA: giugno 2016

TOSCANA. TOSCANAMUOVE Creazione impresa A PARTIRE DAL: 15/10/2015. REGIONE TOSCANA Finanziamenti per l'area di Piombino SCADENZA: giugno 2016 TOSCANAMUOVE "Creazione impresa" Disponibile il fondo rotativo che intende sostenere attraverso agevolazioni (finanziamento agevolato a tasso zero e vocuher) per la realizzazione di progetti di investimento

Dettagli

BANDI APERTI PER LE IMPRESE

BANDI APERTI PER LE IMPRESE BANDI APERTI PER LE IMPRESE 1) Contributi per investimenti realizzati; 2) Contributi a fondo perso per ricerca ed innovazione; 3) Assunzione personale; 4) Passaggio generazionale; 5) Aiuti all export;

Dettagli

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere 6 MARZO 2014 BUSINESS VALUE SRL BUSINESS VALUE è una società di consulenza

Dettagli

Circolare fiscale n. 9 del 7 Maggio 2014 2014

Circolare fiscale n. 9 del 7 Maggio 2014 2014 Strumenti per il rilancio dell impresa Ditte individuali I progetti di investimento non devono superare 25.823. La o il titolare della ditta individuale deve aver compiuto 18 anni e deve essere inoccupato.

Dettagli

CONVEGNO GLI ATTUALI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE IMPRESE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI BREVETTI E AI MARCHI CONNESSI

CONVEGNO GLI ATTUALI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE IMPRESE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI BREVETTI E AI MARCHI CONNESSI CONVEGNO GLI ATTUALI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE IMPRESE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI BREVETTI E AI MARCHI CONNESSI Bergamo, 8 Novembre 2011 CONVEGNO FRIM LINEA D INTERVENTO N 8 START UP D IMPRESA

Dettagli

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 1/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati)

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 1/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) NEWS BANDI D INCENTIVO N. 1/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) INDICE DEI BANDI APERTI - (bandi di nuova apertura) Bando n 4: Contributi per deposito di brevetti nazionali e l

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 12 DICEMBRE 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 12 DICEMBRE 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 12 DICEMBRE REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA CREDITO DI IMPOSTA PER L'ATTIVITA' DI RICERCA E SVILUPPO SUGLI INVESTIMENTI EFFETTUATI NEL PERIODO DI IMPOSTA /2019

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 11 NOVEMBRE 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 11 NOVEMBRE 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 11 NOVEMBRE 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS IN EVIDENZA CREDITO DI IMPOSTA PER L'ATTIVITA' DI RICERCA E SVILUPPO SUGLI INVESTIMENTI EFFETTUATI NEL PERIODO DI IMPOSTA

Dettagli

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile.

Imprese artigiane, anche in forma cooperativa o consortile. QUADRO SINOTTICO FINANZIAMENTI IMPRESE BANDI Oggetto Finanziamento Beneficiari Apertura Scadenza Stanziamento Importi finanziabili Legge n. 949/52 Bando INAIL 2014 - Contributo in c/interessi (64% del

Dettagli

Nuove misure di finanza agevolata a favore delle imprese calabresi

Nuove misure di finanza agevolata a favore delle imprese calabresi Nuove misure di finanza agevolata a favore delle imprese calabresi di Enrico Mazza Il 29 novembre scorso sono stati pubblicati sul BURC (n. 48 parte III) i Decreti che riguardano l approvazione degli Avvisi

Dettagli

1 Contributo a fondo perduto fino a 7.000,00 per la redazione dei Piani di Azione per l'energia sostenibile (PAES).

1 Contributo a fondo perduto fino a 7.000,00 per la redazione dei Piani di Azione per l'energia sostenibile (PAES). 1 Contributo a fondo perduto fino a 7.000,00 per la redazione dei Piani di Azione per l'energia sostenibile (PAES). BENEFICIARI: Ente pubblico SPESE FINANZIATE: Risparmio energetico/fonti rinnovabili BANDO

Dettagli

RIEPILOGO AGEVOLAZIONI ATTIVE

RIEPILOGO AGEVOLAZIONI ATTIVE RIEPILOGO AGEVOLAZIONI ATTIVE AGEVOLAZIONI ATTIVE INVITALIA Prestito d Onore Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Campania, Sardegna, Sicilia Microimpresa Regioni: Abruzzo, Basilicata,

Dettagli

Tabella di sintesi/1

Tabella di sintesi/1 SCHEDE SINTETICHE Tabella di sintesi/1 Digitalizzazione R&S Start up innovative e PMI innovative Turismo digitale Incentivo Finanziamenti per progetti di R&S (settore ICT Agenda Digitale) Finanziamenti

Dettagli

INNOVARE? Si deve, si può, si fa:

INNOVARE? Si deve, si può, si fa: come ottenere i finanziamenti ed i contributi per fare ricerca & sviluppo MILANO 27 APRILE 2015 RICERCA & SVILUPPO Cos è la Ricerca & Sviluppo nel Nostro tessuto imprenditoriale? INNOVAZIONE DI PRODOTTO

Dettagli

La cooperazione che fa cooperazione. Il petrolio verde che fa economia. 2 ottobre 2010 Cuneo, Sala San Giovanni

La cooperazione che fa cooperazione. Il petrolio verde che fa economia. 2 ottobre 2010 Cuneo, Sala San Giovanni La cooperazione che fa cooperazione. Il petrolio verde che fa economia 2 ottobre 2010 Cuneo, Sala San Giovanni Data ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2010 Progetto di filiera e realtà coinvolte 2 Sommario

Dettagli

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 3/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati)

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 3/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) NEWS BANDI D INCENTIVO N. 3/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) INDICE DEI BANDI APERTI - (bandi di nuova apertura o nuove modifiche) Bando n 4: Contributi per deposito di brevetti

Dettagli

SERVIZIO AGEVOLAZIONI E CREDITO INFORMATIVA PERIODICA N. 1/2010 MARZO 2010 LEPSIS A CURA DI LEPSIS

SERVIZIO AGEVOLAZIONI E CREDITO INFORMATIVA PERIODICA N. 1/2010 MARZO 2010 LEPSIS A CURA DI LEPSIS MARZO 2010 A CURA DI LEPSIS Pur essendo posta la massima cura nello studio e nella redazione dell INFORMATIVA nessuna responsabilità viene assunta in merito alle informazioni e commenti forniti. L INFORMATIVA

Dettagli

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 2/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati)

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 2/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) NEWS BANDI D INCENTIVO N. 2/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) INDICE DEI BANDI APERTI - (bandi di nuova apertura o nuove modifiche) Bando n 4: Contributi per deposito di brevetti

Dettagli

OPPORTUNITA LEGATE ALL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI AGEVOLAZIONI PER LE AZIENDE

OPPORTUNITA LEGATE ALL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI AGEVOLAZIONI PER LE AZIENDE SEMINARIO LE IMPRESE E L AMBIENTE Come le imprese partecipano oggi alla tutela dell ambiente? 15 Aprile 2011 OPPORTUNITA LEGATE ALL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI AGEVOLAZIONI PER LE AZIENDE Bando

Dettagli

Alessandro Baglieri Serfina Bologna 07/11/2012. Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI. Bologna, 5 novembre 2012

Alessandro Baglieri Serfina Bologna 07/11/2012. Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI. Bologna, 5 novembre 2012 Progetto 20-20-20 Traguardo Condomini Con il contributo di: Sponsor dell iniziativa: Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Bologna, 5 novembre 2012 Alessandro Baglieri

Dettagli

BANDI APERTI PER LE IMPRESE

BANDI APERTI PER LE IMPRESE Inserire un disegno BANDI APERTI PER LE IMPRESE RIEPILOGO BANDI APERTI PER LE IMPRESE OTTOBRE 2013 INDICE 1 2 3 4 CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI REALIZZATI CONTRIBUTI A FONDO PERSO PER RICERCA ED INNOVAZIONE

Dettagli

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione

FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione FRI: Fondo di rotazione per l'internazionalizzazione Il FRI sostiene investimenti realizzati da imprese lombarde in forma diretta o in joint-venture con altre imprese, finalizzati alla creazione di insediamenti

Dettagli

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 4/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati)

NEWS BANDI D INCENTIVO N. 4/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) NEWS BANDI D INCENTIVO N. 4/2015 (contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati) INDICE DEI BANDI APERTI - (bandi di nuova apertura o nuove modifiche) Bando n 4: Contributi per deposito di brevetti

Dettagli

LAZIO. AGEA "OCM Vino Investimenti 2015/2016" SCADENZA: 29/02/2016. MINISTERO TRASPORTI "Investimenti nel settore dell'autotrasporto"

LAZIO. AGEA OCM Vino Investimenti 2015/2016 SCADENZA: 29/02/2016. MINISTERO TRASPORTI Investimenti nel settore dell'autotrasporto AGEA "OCM Vino Investimenti 2015/2016" Sono previsti finanziamenti a fondo perduto a favore delle imprese attive nel settore vitivinicolo (ad esclusione di quelle di commercializzazione) che effettuano

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2016 REGIONE LOMBARDIA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2016 REGIONE LOMBARDIA 1 NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2016 REGIONE LOMBARDIA NEWS BANDO INAIL 2015 Contributi a fondo perduto del 65% delle spese per progetti di miglioramento della sicurezza sul luogo di lavoro

Dettagli

MARCHE. REGIONE MARCHE "Pagamenti per il mantenimento dei metodi di produzione biologica - Sottomisura 11.2"

MARCHE. REGIONE MARCHE Pagamenti per il mantenimento dei metodi di produzione biologica - Sottomisura 11.2 "Pagamenti per il mantenimento dei metodi di produzione biologica - Sottomisura 11.2" L'obiettivo della misura è quello di mantenere le pratiche di agricoltura biologica anche per rispondere alla domanda

Dettagli

MARCHE. MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO "Restart ValVibrata" SCADENZA: in fase di pubblicazione. REGIONE MARCHE "Bando Made in Italy"

MARCHE. MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO Restart ValVibrata SCADENZA: in fase di pubblicazione. REGIONE MARCHE Bando Made in Italy MINISTERO SVILUPPO ECONOMICO "Restart ValVibrata" Il Ministero dello sviluppo Economico, Regione Abruzzo e Regione Marche hanno riconosciuto l'area di crisi complessa Vibrata Piceno quale soggetto beneficario

Dettagli

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI

IMPRESE IN LOMBARDIA: AGEVOLAZIONE E AIUTI DIVIPLUS 2 SRL Via della Vittoria, 47 20025 Legnano (Mi) Telefono 0331.592931 0331.592720 Fax 0331.457504 Pec : diviplus@secmail.it Legnano, Ottobre 2014 Circolare Informativa n. 22/2014 A tutti i gentili

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO

ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO NUOVE IMPRESE E INVESTIMENTI PRODUTTIVI TITOLO IMPRESE BENEFICIARIE AGEVOLAZIONE PREVISTA TERMINI DI Finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto per nuove Start

Dettagli

COMPETITIVITA del SISTEMA ITALIA: NUOVO VALORE PER L IMPRESA CHE INVESTE NELLA PROPRIETA

COMPETITIVITA del SISTEMA ITALIA: NUOVO VALORE PER L IMPRESA CHE INVESTE NELLA PROPRIETA COMPETITIVITA del SISTEMA ITALIA: NUOVO VALORE PER L IMPRESA CHE INVESTE NELLA PROPRIETA INTELLETTUALE BANDI CONTRIBUTIVI E FINANZIAMENTI IN CORSO PER PMI CHE FANNO INNOVAZIONE Vicenza, 15 Novembre 2012

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2016 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2016 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 1 GENNAIO 2016 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS BANDO INAIL 2015 Contributi a fondo perduto del 65% delle spese per progetti di miglioramento della sicurezza sul luogo di

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007-2013 CCI N 2007 IT 161 PO 008 (Aprile 2013) 1/373 Sperimentale secondo le modalità previste dalla Comunicazione

Dettagli

Regione Puglia Assessorato Sviluppo Economico POR PUGLIA 2007-2013. Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione

Regione Puglia Assessorato Sviluppo Economico POR PUGLIA 2007-2013. Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione Regione Puglia Assessorato Sviluppo Economico POR PUGLIA 2007-2013 Regolamento generale dei regimi di aiuto in esenzione Giugno 2008 1 Titolo I Disposizioni Generali 2 Titolo I Disposizioni Generali Regimi

Dettagli

INCENTIVI ALLE IMPRESE:

INCENTIVI ALLE IMPRESE: INCENTIVI ALLE IMPRESE: QUANDO COME E QUANTO Roma, 15-16 Febbraio 2014 Cari amici, questo opuscolo nasce con l auspicio di essere un valido punto di partenza per esplorare le possibilità messe in campo

Dettagli

FINANZA AGEVOLATA - AGOSTO 2015. 1.1 Legge Regionale 18/99 - Interventi regionali a sostegno dell offerta turistica

FINANZA AGEVOLATA - AGOSTO 2015. 1.1 Legge Regionale 18/99 - Interventi regionali a sostegno dell offerta turistica FINANZA AGEVOLATA - AGOSTO 2015 1. BANDI ATTIVI 1.1 Legge Regionale 18/99 - Interventi regionali a sostegno dell offerta turistica FINALITA' Il bando ha l obiettivo di favorire lo sviluppo, il potenziamento

Dettagli

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Invitalia: mission e obiettivi Invitalia è l Agenzia del Governo che ha l obiettivo di contribuire ad accrescere la competitività

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO

ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO ELENCO AGEVOLAZIONI DEL MOMENTO NUOVE IMPRESE E INVESTIMENTI PRODUTTIVI Finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto Inail 2014/2015 Contributi per il miglioramento della sicurezza sul lavoro Nuove

Dettagli

BANDI MINISTERIALI. Finprogetti

BANDI MINISTERIALI. Finprogetti FEBBRAIO 2016 NEWS - REGIONE PIEMONTE: POR-FESR 2007-2013 ASSE I TRANCHED COVER PIEMONTE (domande entro il 30 settembre 2016) - REGIONE PIEMONTE: L.R. 34/04 Bando Contratto di insediamento per grandi imprese

Dettagli

Codice 09/001. Oggetto

Codice 09/001. Oggetto Oggetto Codice 09/001 POR FESR ABRUZZO 2007 2013. Attività I.2.1. Sostegno a programmi di investimento delle Micro e PMI per progetti di innovazione tecnologica, di processo e della organizzazione dei

Dettagli

Veneto: L.R. 1/2000 Interventi per la promozione di nuove imprese e di innovazione dell imprenditoria femminile

Veneto: L.R. 1/2000 Interventi per la promozione di nuove imprese e di innovazione dell imprenditoria femminile Veneto: L.R. 1/2000 Interventi per la promozione di nuove imprese e di innovazione dell imprenditoria femminile Scadenze Data iniziale : martedì 17 ottobre 2006 scadenza ad esaurimento In breve Concessione

Dettagli

Fare Impresa. Ecco l alternativa. Massimo Calzoni Finanza e Impresa Promozione, Sviluppo e Marketing Roma, 06 marzo 2012

Fare Impresa. Ecco l alternativa. Massimo Calzoni Finanza e Impresa Promozione, Sviluppo e Marketing Roma, 06 marzo 2012 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Fare Impresa Ecco l alternativa Massimo Calzoni Finanza e Impresa Promozione, Sviluppo e Marketing Roma, 06 marzo 2012

Dettagli

Agevolazioni per le aziende colpite dal sisma Pieve di Coriano, 2 ottobre 2013

Agevolazioni per le aziende colpite dal sisma Pieve di Coriano, 2 ottobre 2013 Agevolazioni per le aziende colpite dal sisma Pieve di Coriano, 2 ottobre 2013 1 Agevolazioni per le aziende colpite dal sisma Regione Lombardia Bando per la ricostruzione delle imprese lombarde colpite

Dettagli

Circolare N.140 del 19 Settembre 2013

Circolare N.140 del 19 Settembre 2013 Circolare N.140 del 19 Settembre 2013 Smart & Start. Incentivi ed agevolazioni fino a 500.000 euro per i progetti innovativi al sud Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che Smart & Start

Dettagli

internazionalizzazione@regione.lombardia.it

internazionalizzazione@regione.lombardia.it Finalità: Favorire i processi di internazionalizzazione delle micro piccole medie imprese Risorse: 5.440.000 Ambiti di intervento: Valore del voucher: MPMI lombarde (escluso settore agricolo) Misura A:

Dettagli

Il Fondo Kyoto finanzia i progetti in uno o più dei seguenti settori, elencati nella Parte Prima, Capitolo II, della Circolare:

Il Fondo Kyoto finanzia i progetti in uno o più dei seguenti settori, elencati nella Parte Prima, Capitolo II, della Circolare: Nota di approfondimento Il Fondo Kyoto Cambia la disciplina del Fondo rotativo Kyoto, istituito dalla Legge Finanziaria 2007 e originariamente regolamentato dal D.M. 25 novembre 2008 e s.m.i. e dalla relativa

Dettagli

20/10/2015 Esaurimento fondi

20/10/2015 Esaurimento fondi QUADRO SINOTTICO FINANZIAMENTI IMPRESE BANDI Oggetto Finanziamento Beneficiari Apertura Scadenza Stanziamento Importi finanziabili Bando Microcredito FSE 2015 Finanziamento Agevolato a tasso 0 max 25.000

Dettagli

METTERSI IN PROPRIO opportunitàe strumenti di accesso al credito

METTERSI IN PROPRIO opportunitàe strumenti di accesso al credito Seminario informativo METTERSI IN PROPRIO opportunitàe strumenti di accesso al credito Settore Politiche orizzontali di sostegno alle imprese Via Luca Giordano, 13 50132 Firenze Gli strumenti di accesso

Dettagli

LINEA R&S PER AGGREGAZIONI

LINEA R&S PER AGGREGAZIONI NEWSLETTER n. 1 FEBBRAIO 2016 Pubblichiamo un estratto delle ultime notizie relative alle opportunità offerte da bandi e finanza agevolata. CHIARI SERVIZI Srl è a Vostra disposizione per fornire l idonea

Dettagli

FINANZIAMENTI AGEVOLATI REGIONE LOMBARDIA

FINANZIAMENTI AGEVOLATI REGIONE LOMBARDIA FINANZIAMENTI AGEVOLATI REGIONE LOMBARDIA LINEE D INTERVENTO: 1. SVILUPPO AZIENDALE; 2. INNOVAZIONE DI PRODOTTO E DI PROCESSO; 3. APPLICAZIONE INDUSTRIALE DI RISULTATI DELLA RICERCA; 4. CRESCITA DIMENSIONALE

Dettagli

Location Service. Contributi e agevolazioni.

Location Service. Contributi e agevolazioni. Location Service. Contributi e agevolazioni. 2 Agevolazioni e facilitazioni fiscali. La BLS offre una consulenza di base su tutte le agevolazioni concesse in Alto Adige, fornendo in formazioni sulle possibili

Dettagli

AGEVOLAZIONI ED IMPRESE

AGEVOLAZIONI ED IMPRESE AGEVOLAZIONI ED IMPRESE BANDO ISI INAIL 2016 BENEFICIARI: Pmi, anche individuali,ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura AGEVOLAZIONE:

Dettagli

SERVIZIO INFORMAZIONE BANDI DI CONTRIBUTO PER LE IMPRESE

SERVIZIO INFORMAZIONE BANDI DI CONTRIBUTO PER LE IMPRESE SERVIZIO INFORMAZIONE BANDI DI CONTRIBUTO PER LE IMPRESE Per info e approfondimenti sui bandi di contributo è possibile contattare: Dott.ssa Valentina Gini Dott. Simone Taddei e-mail Titolo Bando Tipologia

Dettagli

SCHEDA DELLE DIRETTIVE DI ATTUAZIONE

SCHEDA DELLE DIRETTIVE DI ATTUAZIONE PARERE n.21 "Approvazione delle Direttive di attuazione per sostenere la creazione e/o il potenziamento delle reti e dei cluster di imprese attraverso lo strumento del Contratto di Investimento ai sensi

Dettagli

Sono ammissibili gli investimenti realizzati successivamente all 1.1.2004.

Sono ammissibili gli investimenti realizzati successivamente all 1.1.2004. Con decorrenza dal 1 giugno 2005 sono operativi i sottodescritti due Fondi, costituiti dalla Comunità Montana con il concorso finanziario della Provincia e della Camera di Commercio di Reggio Emilia, per

Dettagli

Fondo Strutturale: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2007 2013 (POR FESR 2007/2013) Programma Operativo Regionale: Regione Piemonte (POR FESR

Fondo Strutturale: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2007 2013 (POR FESR 2007/2013) Programma Operativo Regionale: Regione Piemonte (POR FESR Fondo Strutturale: Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2007 2013 (POR FESR 2007/2013) Programma Operativo Regionale: Regione Piemonte (POR FESR 2007/2013) Obiettivo: Competitività ed Occupazione Titolo

Dettagli

OPERAZIONI DI SOSPENSIONE DEI FINANZIAMENTI ( PUNTO 2.A DELL ACCORDO)

OPERAZIONI DI SOSPENSIONE DEI FINANZIAMENTI ( PUNTO 2.A DELL ACCORDO) Allegato B Strumenti finanziari assistiti da agevolazione pubblica cui si applica l accodo per Nuove misure per il credito alle PMI firmato dal Ministero dell Economia e delle Finanze, dal Ministero dello

Dettagli

Strumentazioni in favore dell imprenditoria femminile e giovanile

Strumentazioni in favore dell imprenditoria femminile e giovanile Strumentazioni in favore dell imprenditoria femminile e giovanile Verona, 14 aprile 2014 Michele Pelloso Direttore Sezione Industria e Artigianato Assessorato all Economia e Sviluppo, Ricerca e Innovazione

Dettagli

Agevolazioni. Informativa agevolazioni del 25 gennaio 2013 BANDI NAZIONALI E REGIONALI NAZIONALI ABRUZZO

Agevolazioni. Informativa agevolazioni del 25 gennaio 2013 BANDI NAZIONALI E REGIONALI NAZIONALI ABRUZZO Informativa agevolazioni del 25 gennaio 2013 Agevolazioni NAZIONALI ABRUZZO BANDI NAZIONALI E REGIONALI Bando per l internazionalizzazione, dal 25 ottobre 2012 è diventato operativo il Fondo Startup, nuovo

Dettagli

Bando: Concessione di contributi alle imprese colpite dalle calamità naturali anno 2015 Camera di Commercio di Ravenna

Bando: Concessione di contributi alle imprese colpite dalle calamità naturali anno 2015 Camera di Commercio di Ravenna Emilia-Romagna Bando: Concessione di contributi alle imprese colpite dalle calamità naturali anno 2015 Camera di Commercio di Ravenna Obiettivo: supportare le imprese colpite dalle recenti avversità atmosferiche

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 GIUGNO 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 GIUGNO 2015 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 GIUGNO 2015 REGIONE ROMAGNA ANTICIPAZIONI CREDITO DI IMPOSTA PER L'ATTIVITA' DI RICERCA E SVILUPPO SUGLI INVESTIMENTI EFFETTUATI NEL PERIODO DI IMPOSTA 2015/2019 -

Dettagli

Newsletter Ottobre 2013

Newsletter Ottobre 2013 Newsletter Ottobre 2013 Finanza Agevolata RICERCA: A META DICEMBRE I PRIMI BANDI HORIZON 2020 La Commissione europea pubblicherà a metà dicembre i primi bandi di Horizon 2020. E questo l obiettivo al quale

Dettagli

Finanza agevolata Opportunità e meccanismo di accesso ai fondi gestiti da Finpiemonte

Finanza agevolata Opportunità e meccanismo di accesso ai fondi gestiti da Finpiemonte Finanza agevolata Opportunità e meccanismo di accesso ai fondi gestiti da Finpiemonte Torino, 30 ottobre 2013 L.R. 23/02 Riqualificazione energetica di edifici esistenti Bando 2013 L.R. 23/02 Riqualificazione

Dettagli

La dotazione finanziaria prevista dal Fondo PMI Misura Intervento straordinario per la competitività è pari a 120.000.000 di Euro.

La dotazione finanziaria prevista dal Fondo PMI Misura Intervento straordinario per la competitività è pari a 120.000.000 di Euro. AVVISO per la selezione di progetti da ammettere al finanziamento del Fondo Regionale per lo sviluppo delle PMI campane misura Intervento straordinario per la competitività Sul BURC del 2 novembre 2015

Dettagli

BANDI MINISTERIALI. Finprogetti

BANDI MINISTERIALI. Finprogetti MARZO 2015 NEWS - RIAPERTURA CALL SERVIZI E STUDI DI FATTIBILITA 2014 (domande dal 23 marzo al 30 aprile 2015) - BANDO INAIL 2014: procedure on line dal 3 marzo al 7 maggio 2015 - SMART & START: domande

Dettagli

Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali

Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali In collaborazione con Rassegna periodica sui bandi e le agevolazioni per la Pubblica Amministrazione Locale ------- Newsletter informativa

Dettagli

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 GIUGNO 2016 REGIONE EMILIA ROMAGNA

NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 GIUGNO 2016 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWSLETTER DI FINANZA AGEVOLATA N. 6 GIUGNO 2016 REGIONE EMILIA ROMAGNA NEWS BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE Contributi a fondo perduto del 50% per progetti di internazionalizzazione. Dettagli BANDO START

Dettagli

INCENTIVI NAZIONALI LEGGE 46/82 RETE ITALIANA PER LA DIFFUSIONE DELL INNOVAZIONE E IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE IMPRESE

INCENTIVI NAZIONALI LEGGE 46/82 RETE ITALIANA PER LA DIFFUSIONE DELL INNOVAZIONE E IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE IMPRESE RETE ITALIANA PER LA DIFFUSIONE DELL INNOVAZIONE E IL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ALLE IMPRESE INCENTIVI NAZIONALI LEGGE 46/82 Direzione Trasferimento di Conoscenza e Innovazione Dipartimento Centri e Reti

Dettagli

Modalità Attuative Fondo Prestiti Rimborsabili

Modalità Attuative Fondo Prestiti Rimborsabili OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE PROGRAMMA OPERATIVO 2007-2013 REGIONE LIGURIA Parte Competitività COFINANZIATO DAL F.E.S.R. - FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE ASSE 1 INNOVAZIONE E COMPETITIVITA

Dettagli

Sportello Informativo e di Consulenza IMPRESA E LAVORO

Sportello Informativo e di Consulenza IMPRESA E LAVORO Sportello Informativo e di Consulenza IMPRESA E LAVORO Accesso al credito, opportunità di finanziamento e inserimento lavorativo Lo sportello informativo e di consulenza Impresa e Lavoro offre un sostegno

Dettagli

Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento

Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento Università degli Studi di Sassari Sassari, 15 Maggio 2014 Startup innovative: opportunità fiscali e strumenti di gestione e finanziamento Dottore Commercialista- Revisore legale dei conti La fase di start

Dettagli

I J del codice di classificazione ISTAT con le esclusioni previste dalle regole di eligibilità BEI; - Il finanziamento deve essere destinato

I J del codice di classificazione ISTAT con le esclusioni previste dalle regole di eligibilità BEI; - Il finanziamento deve essere destinato Allegato 1 Invito alle banche a presentare manifestazione di interesse per la gestione di un plafond di 130 milioni di euro di provvista BEI da destinare a finanziamenti alle PMI della Regione Emilia-Romagna

Dettagli

BANDO SMART & START AGEVOLAZIONI A FAVORE DELLE START-UP INNOVATIVE Dr. MISE del 24/09/2014 e successive

BANDO SMART & START AGEVOLAZIONI A FAVORE DELLE START-UP INNOVATIVE Dr. MISE del 24/09/2014 e successive BANDO SMART & START AGEVOLAZIONI A FAVORE DELLE START-UP INNOVATIVE Dr. MISE del 24/09/2014 e successive SOGGETTI BENEFICIARI Possono beneficiare delle agevolazioni le start-up innovative*: a) Costituite

Dettagli

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DI FINALE EMILIA

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DI FINALE EMILIA FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE DI FINALE EMILIA Questo finanziamento è ancora disponibili grazie ad un nuovo intervento del Comune di Finale Emilia a sostegno del rafforzamento e dello sviluppo dell imprenditoria

Dettagli

BANDI MINISTERIALI. Finprogetti

BANDI MINISTERIALI. Finprogetti DICEMBRE 2015 NEWS - MISE: bando DESIGN+3 (domande dal 2 marzo 2016) - MISE: bando MARCHI+2 (domande dal 1 febbraio 2016) - REGIONE PIEMONTE: ASSE I COMPETITIVITA DELLE IMPRESE Misura 1.9 Supporto a progetti

Dettagli

Gli incentivi regionali A SOSTEGNO DELLA P.I. A cura del Settore Politiche orizzontali di sostegno alle imprese

Gli incentivi regionali A SOSTEGNO DELLA P.I. A cura del Settore Politiche orizzontali di sostegno alle imprese Gli incentivi regionali A SOSTEGNO DELLA P.I. A cura del Settore Politiche orizzontali di sostegno alle imprese La Regione Toscana interviene sul sistema delle imprese artigiane ed industriali per supportarle

Dettagli