Una rendita migliore:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una rendita migliore:"

Transcript

1 ab Asset management Ottobre 2012 Una rendita migliore: Come un portafoglio multi-asset può fornire un rendimento stabile, preservare il capitale e proteggere dall inflazione.

2 Indice Perché investire in una strategia a rendita?... 3 Fonti di rendimento... 3 L approccio multi asset... 4 "Get real... 5 Maggiori possibilità, migliore rendita... 6 Autori... 7 Definizioni degli indici

3 Spendere o risparmiare? Gli investitori che cercano rendimento hanno desiderio e necessità di entrambe le cose. Molti investono in una strategia di rendimento a questo scopo. Vorremmo qui analizzare un modo per ottenere una rendita prospettica senza erodere eccessivamente il capitale investito. I prodotti che generano rendimento su singole asset class, come obbligazioni e azioni, sono disponibili da tempo. Tuttavia, la concentrazione in una singola asset class può non essere indicata per tutti gli investitori. Per coloro che cercano di limitare il rischio, una soluzione possibile è rappresentata dall investimento in un ampia gamma di asset class. Ma prima di tutto un investitore deve decidere in quale portafoglio a rendita investire. Perchè investire in una strategia a rendita? Supponiamo di aver bisogno di un rendimento annuo di euro e di avere a disposizione euro da investire. Perché considerare l investimento in un portafoglio a rendita? Perché non investire in un qualsiasi tipo di portafoglio o prodotto finanziario e vendere parte dell investimento per ottenere euro ogni anno? Vi sono vari motivi per i quali una strategia a rendita può rappresentare l approccio migliore. Primo, vendere parte dell investimento per generare rendimento provoca costi extra costi in uscita per liquidare le quote di portafoglio e costi di transazione per vendere i titoli sottostanti, allo scopo di ricavare liquidità. Una strategia a rendita, tuttavia, è strutturata per pagare delle somme prevedibili agli investitori ad intervalli regolari, senza imporre costi addizionali. Secondo, le politiche d investimento di un portafoglio possono essere ideate per sposare le esigenze specifiche dell investitore, che tipicamente desidera un flusso di rendimenti costanti e al contempo la protezione del capitale. Terzo, il gestore di una strategia a rendita cerca di soddisfare la necessità dell investitore di raggiungere un dato livello di rendimenti reali, in modo che né il rendimento né il capitale vengano erosi dall inflazione. Fonti di rendita La ricerca di rendimento è diventata una sfida ardua. Le tre principali asset class che gli investitori solitamente considerano sono le obbligazioni, le azioni e gli immobili. I pagamenti delle cedole sono gradualmente scesi negli ultimi 15 anni, in linea con importanti ribassi dei tassi di interesse (si veda il grafico 1). I redditi da dividendo hanno avuto un picco sulla scia della crisi finanziaria e negli Stati Uniti sono attualmente al di sotto delle loro medie di lungo periodo (si veda il grafico 2). Grafico 1: trend storico di discesa delle cedole obbligazionarie Fonte: Datastream. A soli scopi illustrativi. La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Gli indici non sono gestiti e non sono disponibili per l investimento diretto. Per maggiori dettagli sugli indici, si veda pag. 7. Grafico 2: Rendimenti da dividendo azionario delle rispetto alle loro medie storiche Fonte: Datastream. A soli scopi illustrativi. La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Gli indici non sono gestiti e non sono disponibili per l investimento diretto. Per maggiori dettagli sugli indici, si veda pag. 7. Le obbligazioni offrono all investitore un reddito fisso. Per alcuni titoli, come ad esempio quelli emessi dai governi che presentano un rating AAA, teoricamente non vi è rischio di credito. Tuttavia, il recente downgrade di alcuni debiti sovrani ha ridotto il numero di emittenti di ottima qualità e ha dimostrato anche con quanta rapidità il merito creditizio dei debiti sovrani possa variare. Il punto debole di questi titoli ultra-sicuri sta nel fatto che essi offrono i tassi di rendimento più bassi, elemento che può quindi portare all inadeguato soddisfacimento delle esigenze di rendimento dell investitore. Al fine di ricevere maggiori guadagni dalle obbligazioni, gli investitori devono investire in titoli che implicano un maggiore rischio di credito. Ciò dovrebbe incrementare il reddito da cedola ed il rendimento totale nel lungo periodo, ma accresce anche il rischio per l investitore di perdere parte del suo investimento iniziale. Gli eventi del 2008 hanno mostrato una concentrazione nel credito che può provocare ingenti perdite per il portafoglio. Gli investitori possono anche ottenere rendimenti extra tramite l acquisto di titoli a maggiore scadenza. Questi titoli normalmente (ma non sempre) offrono maggiori rendimenti, ma presentano anche una maggiore duration, il che implica un maggiore deprezzamento in caso di rialzo dei tassi d interesse. I titoli obbligazionari comportano anche un rischio d inflazione maggiore dal momento che i pagamenti futuri sono fissi, il loro valore può essere eroso dall inflazione. Questo rischio diventa più pronunciato nel momento in cui la scadenza del titolo cresce. L eccezione sono i titoli inflationlinked, che possono formare parte di una strategia di protezione per gli investitori, premesso che l esposizione a questi titoli è aggiustata in base alle condizioni di mercato (si veda il paragrafo Get real, pag. 5). Le azioni sono anch esse strumenti popolari per gli investitori che cercano rendimento, in particolare per quelli con una propensione al rischio maggiore. Le azioni sono diventate particolarmente interessanti da un punto di vista reddituale in seguito alla crisi finanziaria, poiché nel 2009 hanno iniziato ad invertire un trend di lungo periodo offrendo un rendimento migliore rispetto ai titoli obbligazionari (si veda il grafico 3). 3

4 Grafico 3: rendimento delle tre asset class Il grafico 5 mostra come 100 USD investiti in azioni USA nel 1989 sarebbero cresciuti dopo oltre 23 anni a fino a 1,130 USD con call overwriting e solo fino a 730 senza questa. Grafico 5: Total return da due strategie d investimento azionarie Fonte: Datastream. A soli scopi illustrativi. La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Gli indici non sono gestiti e non sono disponibili per l investimento diretto. Per maggiori dettagli sugli indici, si veda pag. 7. Ciò che non è cambiato, tuttavia, è che l offerta di azioni che offrono alti rendimenti da dividendi è generalmente concentrata in un numero ristretto di settori, come mostrato nel Grafico 4. Di conseguenza, una strategia azionaria che consiste semplicemente nell acquisto di titoli ad alto rendimento tenderà a essere molto concentrata su alcuni settori e di conseguenza molto esposta al rischio che questi possano sottoperformare. In altri casi, un alto tasso di dividendo può segnalare una situazione di crisi potenziale. Le banche inglesi, per esempio, hanno offerto un tasso di rendimento pari all 8% nell agosto del Le azioni del settore bancario inglese hanno perso il 67% nel semestre successivo al crack Lehman Brothers nel settembre del Grafico 4: Gli alti tassi di rendimento da dividendo sono concentrate in pochi settori Fonte: Datastream. Dati a fine agosto Spaccato settoriale delle società che hanno fornito un dividend yield maggiore del 4% (per pesi dell indice STOXX Europe 600). L indice non è gestito e non è disponibile per l investimento diretto. Per maggiori dettagli sull indice, si veda pag. 7. C è un altra modalità per ottenere reddito dalle azioni. Gli investitori possono usare la call overwriting, una strategia che prevede l acquisto di azioni (o indici azionari) e la vendita di opzioni call. All investitore viene pagato un premio per non godere dei redditi in conto capitale superiori a un certo livello. Questa strategia fornisce un rendimento maggiore rispetto alla mera esposizione azionaria, soprattutto in periodi come il 2009 quando gli investitori hanno ricevuto premi molto alti per la vendita di call. La strategia di call overwriting produce rendimenti totali inferiori quando i mercati azionari crescono molto rapidamente, ma la strategia può innalzare notevolmente i rendimenti totali in condizioni di mercato differenti. Fonte: UBS Global Asset Management, Lipper Hindsight e Datastream. Le azioni US sono rappresentate dall indice S&P 500. Una call 105 fa riferimento al prezzo di conversione della call venduta nella strategia illustrata, ovverosia il prezzo di conversione è pari al 105% del livello di chiusura dell indice. La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Gli indici non sono gestiti e non sono disponibili per l investimento diretto. Per maggiori dettagli sugli indici, si veda pag. 7. Infine, il real estate rappresenta un asset class che gli investitori alla ricerca di rendimento non dovrebbero ignorare l immobiliare USA ad esempio, ha offerto rendimenti costantemente più alti rispetto all azionario o obbligazionario globale negli ultimi 10 anni, come mostrato dal grafico 3. La proprietà diretta di edifici non è una strada pratica per molti investitori visti i costi, l illiquidità e la concentrazione del rischio. Un alternativa comune, sebbene più volatile, è l esposizione ai real estate investment trusts (REITs). L approccio multi-asset Investire su una delle asset class di cui sopra ha il potenziale di offrire una buona fonte di reddito. Ma per molti investitori, l esposizione a molteplici asset class potrebbe rappresentare una soluzione migliore. Supponiamo che un investitore alla ricerca di rendimento possa solo comprare obbligazioni. Se i tassi di interesse sono bassi, l investitore dovrebbe comprare titoli più rischiosi con un rischio di credito non trascurabile al fine di catturare extra rendimento e raggiungere il proprio livello di guadagno desiderato. Ma se l investitore fosse preoccupato dai livelli di spread di credito troppo alti, che offrono cioè un premio troppo basso rispetto al rischio intrapreso? (Gli spread sul credito fanno riferimento all extrarendimento che i titoli societari offrono rispetto ai titoli governativi, per i quali il rischio di default normalmente viene considerato minimo). L investitore obbligazionario in questa situazione deve scegliere tra due opzioni non ottimali ricevere un rendimento troppo basso o assumersi un rischio non adeguatamente compensato. In questa situazione, un investitore multi-asset potrebbe avere una terza opzione a disposizione: ridurre l esposizione alle obbligazioni ed investire maggiormente in altre asset class come azioni e immobili. Lo stesso principio si applica se i tassi di rendimento sono storicamente bassi e le azioni care. Gli investitori alla ricerca di rendimento che possono solo comprare azioni si troverebbero in difficoltà, ma quelli multiasset hanno la possibilità di ridurre la loro esposizione all azionario e investire maggiormente in altre asset class. Se un investitore reputa che i rischi di inflazione sono sottostimati nei mercati finanziari, la sua allocazione dovrebbe cambiare dalle obbligazioni nominali a quelle inflation-linked. 4

5 E se un investitore fosse così pessimista da temere che tutte le asset class performino negativamente? La buona notizia sta nel fatto che, storicamente parlando, asset class differenti hanno la tendenza a comportarsi in modo non correlato in periodi diversi, come mostra il grafico 6. Grafico 7: Sfruttare la diversificazione con un portafoglio che genera rendimento Investire in un portafoglio multi-asset dà agli investitori l opportunità di trarre beneficio dall abilità di un gestore nel selezionare quelle che ritiene essere le migliori sub-asset class nelle differenti condizioni di mercato. La figura 6 mostra, col senno di poi, come un gestore avrebbe idealmente dovuto sovrappesare le obbligazioni nel 2008 e le azioni nel 2009, ad esempio. La figura 7 mostra come un portafoglio gestito attivamente e diversificato fra varie asset class abbia la possibilità di offrire rendimenti simili agli investimenti in singole asset-class, ma con una volatilità di gran lunga inferiore. Persino un portafoglio passivo che investe in reddito fisso, azioni, bond e immobili generalmente ottiene un profilo rischio-rendimento migliore rispetto all investimento nelle singole asset-class, grazie ai benefici della diversificazione. Fonte: UBS Global Asset Management. A soli scopi illustrativi. Sono rappresentate ipotesi fondamentali di lungo periodo basate su modelli fondamentali interni che contengono aspettative future di rischio e rendimento per oltre 300 mercati, valute e aggregati che risultano in quasi 45,000 correlazioni. Il processo di costruzione, che assicura che tutte le aspettative di rischio sono consistenti (approccio fattoriale multi-strato) e che le aspettative di rischio/rendimento non sono distorte da recenti crisi di mercato, è in grado di riflettere la nostra view sul futuro sviluppo dell economia e del mercato. Get real L inflazione è una delle preoccupazioni maggiori per gli investitori che cercano rendimento, non solo per il trend crescente di lungo periodo dei costi dell energia. Molti investitori definiscono il loro obiettivo - implicitamente o esplicitamente in termini di generazione di rendimento e preservazione del capitale reali, piuttosto che nominali. La figura 8 mostra il dilemma tra le asset class che generano rendimento e quelle che proteggono dall inflazione. Non c è alcuna asset class che fornisce entrambe le opzioni sistematicamente. Le azioni, in un contesto inflazionistico, non rappresentano il miglior investimento in un ottica di breve periodo, ma sono indispensabili per un elevato rendimento in certe condizioni di mercato. Le obbligazioni governative forniscono protezione da molti rischi ma non generano un alto rendimento e non proteggono dall inflazione. Grafico 6: la performance è molto variabile tra le asset class Coperto in EUR: World Govt Bonds, World Equity, European Equity. Denominate in EUR: World REITs, Global Corporate Bonds, Global HY, EM Debt La diversificazione e l asset allocation non offrono garanzie contro le perdite. Fonte: Datastream. Dati al 31 luglio La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Gli indici non sono gestiti. Assumono il reinvestimento delle distribuzioni e il pagamento di interessi e non prendono in considerazione commissioni, tasse ed altri costi. Queste commissioni e costi possono ridurre la performance. Non è possibile investire direttamente in un indice. La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Azioni globali rappresentate dall MSCI World Hedged (EUR) Price Index; azioni europee rappresentate dall MSCI Europe Hedged (EUR) Price Index; azioni real estate globali rappresentate dal World DS REITs Price Index; obbligazioni societarie rappresentate dal Barclays Global Aggregate Corporate Bond Index (EUR); global high yield bonds rappresentate dal BofA ML Global High Yield (EUR) Total Return Index; obbligazioni dei mercati emergenti rappresentate dal BofA ML USD Emerging Sovereign Plus (EUR) Total Return Index. Per una definizione degli indici, si veda pag. 7. 5

6 Grafico 8: Flash delle varie asset class Figura 9: Tassi d inflazione impliciti e reali Fonte: UBS Global Asset Management. A soli scopi illustrativi guida stilizzata, non basata direttamente su dati storici. Le obbligazioni inflation-linked sono un alternativa intrigante ai titoli governativi tradizionali. Anziché pagare somme fisse come i titoli nominali, gli inflation-linked bond pagano un ammontare in base al tasso d inflazione, promettendo in realtà un reddito reale anziché nominale. I titoli inflationlinked rappresentano quindi un ottima forma di protezione dall inflazione, ma devono essere gestiti con cura. L ammontare di inflazione futura prezzata nel mercato dei titoli inflation-linked può variare enormemente. Se gli investitori credono che i titoli inflation-linked stiano prezzando un tasso d inflazione più alto dell inflazione che realmente ci si attende, dovrebbero acquistare i titoli tradizionali. La figura 9 mostra quanta inflazione, anno su anno, sia stata prezzata nel mercato dei titoli inflation-linked del Regno Unito per periodi a partire dal 2004, contro l inflazione che si è realmente verificata. Essenzialmente, i titoli inflation-linked a un anno sono un buon investimento (col senno di poi) se scadono in periodi nei quali l inflazione realizzata (la linea blu) è maggiore dell inflazione implicita (la linea marrone). Per periodi che terminano quando l inflazione implicita è superiore a quella realizzata, gli investitori avrebbero beneficio acquistando i titoli convenzionali. Un gestore esperto può quindi aggiungere valore decidendo quando investire in titoli inflation-linked bonds, allorquando investendo automaticamente una quota fissa del proprio portafoglio in titoli inflation-linked si rischia di pagare per la protezione dall inflazione anche quando questa risulti troppo cara. Fonte: UBS Global Asset Management, Bloomberg. A soli scopi illustrativi. La performance passata non è garanzia per i risultati futuri. Il Retail Price Index (RPI) non è gestito e non è disponibile per l investimento diretto. Per maggioridettagli sull indice, si veda pag. 7 Più opzioni, migliore rendita Mantenere il proprio capitale e spenderlo allo stesso tempo non è facile specie se si desidera la protezione dall inflazione. Di conseguenza, più strumenti l investitore ha a propria disposizione, meglio è. Un portafoglio multi-asset può rappresentare una cassetta degli attrezzi efficace, in modo particolare se le sue opportunità includono investimenti gestiti attivamente in liquidità, obbligazioni governative di mercati sviluppati ed emergenti, obbligazioni societarie investment-grade ed high-yield, azioni da tutte le regioni del mondo (con una clausola per il call overwriting ), obbligazioni inflation-linked e titoli real estate. Gli investitori alla ricerca di rendimento, come altri tipi di investitori, possono ottenere benefici extra dalla diversificazione, se sono disponibili all investimento globale anziché limitarsi ad una sola nazione o regione. Il rischio valutario può essere protetto. Ma, anche quando gli investitori hanno tutto quello di cui hanno bisogno nella loro cassetta degli attrezzi, c è un ulteriore elemento chiave essenziale: un gestore competente. E infatti tramite il giusto mix di asset class che un gestore mira a ottenere un portafoglio in grado di generare il livello richiesto di rendita senza assumere un rischio maggiore del necessario.

7 Autori Dr. Daniel Rudis, CAIA Strategist Global Investment Solutions UBS Global Asset Management Matthew Richards, CFA Strategist Global Investment Solutions UBS Global Asset Management La diversificazione e le strategie di asset allocation non assicurano rendimento o la garanzia contro le perdite. La performance passata non è garanzia dei risultati futuri. Definizioni degli indici Gli indici non sono fenstiti, non riflettono la detrazione di commissioni o altri costi, e non sono disponibili per l investimento diretto. L indice S&P 500 è un indice delle maggiori 500 società quotate negli USA in termini di capitalizzazione. L indice MSCI Europe è un indice free-float adjusted, pesato per la capitalizzazione, creato per misurare la performance dei mercati azionari sviluppati in Europa. Il Price Index è calcolato non considerando i dividendi. L indice MSCI USA è un indice free-float adjusted, pesato per la capitalizzazione, creato per misurare la performance del mercato azionario large e mid-cap. L indice Citigroup World Government Bond Europe replica il comportamento del mercato obbligazionario governativo europeo. I titoli tenuti fino a scadenza offrono un rendimento fisso. L indice MSCI World Free è un indice ampio di titoli che rappresenta i mercati internazionali azionari USA e del Paesi sviluppati in termini di capitalizzazione e performance. L indice Barclays Capital Global Aggregate è creato per replicare il mercato globale per le emissioni di debito USA e non-usa investment grade, incluse obbligazioni corporate, sovranazionalo, mortgage-backed e asset-backed. L indice IPD US Annual Property misura i rendimenti totali al netto dell indebitamento di investimenti in proprietà direttamente possedute da una valutazione di mercato aperto all altra. from one open market valuation to the next. L indice STOXX Europe 600 Index è derivato dallo STOXX Europe Total Market Index (TMI). Rappresenta società a capitalizzazione grande, media e piccolo tra 18 Paesi della regione Europea. Lindice Retail Prices (RPI) rappresenta la misura dell inflazione nel Regno Unito più popolare per scopi generali. L indice MSCI World Hedged (EUR) Price è spesso utilizzato come benchmark commune per i fondi azionari 'world' o'global'. L indice include una serie di azioni di tutti i mercati sviluppati nel mondo, così come definiti dall MSCI. L indice MSCI Europe Hedged (EUR) Price è un indice a free float-adjusted, pesato per la capitalizzazione, creato per misurare la performance del mercato azionario sviluppato dell Europa. Il Price Index è calcolato non considerando i dividendi. Il Datastream World REITs Price Index misura la performance dei real estate investment trusts. Il BofA ML Global High Yield (EUR) Total Return Index è un benchmark ampio, usato comunemente per le obbligazioni corporate high-yield. Il BofA Merrill Lynch USD Global Emerging Sovereign Plus Index (EUR) replica il debito a cedola fissa denominato in USD ed euro - di emittenti corporate domiciliati in Paesi che hanno rating inferiore all investment grade (i.e., BB o inferiore, incluesi Paesi che non hanno rating). 7

8 Il presente documento è consegnato da UBS unicamente a scopo informativo e di marketing da UBS Global Asset Management (Italia) SGR S.p.A., Via del Vecchio Politecnico, 3 Milano. Per quanto questo documento sia stato preparato con la maggior cura, utilizzando fonti che UBS Global Asset Management ritiene affidabili, non può esser data alcuna garanzia in merito alla esattezza e completezza delle informazioni e delle valutazioni contenute in questo documento, le quali sono di natura puramente indicativa. UBS Global Asset Management declina ogni responsabilità in merito a decisioni di investimento o disinvestimento che possano esser (state) prese sulla base dei dati inclusi in questo documento. Le informazioni e le opinioni contenute nel presente documento vengono fornite esclusivamente per uso interno del destinatario e possono essere modificate da UBS Global Asset Management senza necessità di pubblicazione. Questo documento potrebbe contenere anche ma non solo- previsioni sullo sviluppo dei nostri affari. Per quanto tali previsioni rappresentino le nostre valutazioni e aspettative rispetto ai nostri affari, un certo numero di rischi, incertezze ed altri importanti fattori potrebbero far sì che gli sviluppi ed i risultati effettivi non coincidano con le nostre aspettative. I risultati passati non costituiscono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le informazioni qui specificate non sono da intendersi come una sollecitazione o un offerta per l acquisto o la vendita di qualsivoglia titolo o strumento finanziario connesso. Il documento è redatto senza riferimento ad obiettivi d investimento specifici o futuri, o alla situazione finanziaria o fiscale, profilo di rischio o esperienze e conoscenze o tanto meno alle speciali esigenze del destinatario o di terzi. La performance eventualmente indicata non tiene conto di eventuali commissioni e costi addebitati all atto della sottoscrizione e del riscatto di quote. Commissioni e costi incidono negativamente sulla performance. Se la valuta di un prodotto o di un servizio finanziario differisce dalla vostra moneta di riferimento, il rendimento può crescere o diminuire a seguito delle oscillazioni di cambio. Questo resoconto è stato redatto senza particolare riferimento né a obiettivi d investimento specifici o futuri, né alla situazione finanziaria o fiscale né tantomeno alle speciali esigenze di un determinato destinatario. Le informazioni qui contenute non rispettano i requisiti volti a promuovere l indipenenza della ricerca in materia ei investimenti e non sono sottoposte ad alcun divieto in ordine alla effettuazione di negoziazione prima della loro diffusione. Nessuna parte della presentazione può essere riprodotta o ridistribuita in qualsiasi forma, o utilizzata come riferimento in pubblicazioni, senza l'espressa autorizzazione scritta da parte di UBS Global Asset Management. UBS Il simbolo delle chiavi e UBS sono fra i marchi protetti di UBS. Tutti i diritti riservati. ab 8

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager

ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager ab Asset management research Ottobre 2012 L evoluzione dell Asset Manager Soluzioni orientate ai risultati Obiettivo raggiunto L esperienza trentennale di UBS Global Asset Management nella gestione dei

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici

derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici derivati azionari guida alle opzioni aspetti teorici PREFAZIONE Il mercato italiano dei prodotti derivati 1. COSA SONO LE OPZIONI? Sottostante Strike

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

Tassi a pronti ed a termine (bozza)

Tassi a pronti ed a termine (bozza) Tassi a pronti ed a termine (bozza) Mario A. Maggi a.a. 2006/2007 Indice 1 Introduzione 1 2 Valutazione dei titoli a reddito fisso 2 2.1 Titoli di puro sconto (zero coupon)................ 3 2.2 Obbligazioni

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

Consulenza Finanziaria Indipendente

Consulenza Finanziaria Indipendente Consulenza Finanziaria Indipendente Investire per il lungo periodo GROUP Via Traversa Pistoiese 83-59100 Prato Tel: +39 0574 613447 email: info@kcapitalgroup.com www.kcapitalgroup.com L industria del risparmio

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Economia monetaria e creditizia. Slide 3

Economia monetaria e creditizia. Slide 3 Economia monetaria e creditizia Slide 3 Ancora sul CDS Vincolo prestatore Vincolo debitore rendimenti rendimenti-costi (rendimenti-costi)/2 Ancora sul CDS dove fissare il limite? l investitore conosce

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

Tipologie di strumenti finanziari

Tipologie di strumenti finanziari Tipologie di strumenti finanziari PRINCIPALI TIPOLOGIE DI STRUMENTI FINANZIARI: Azioni Obbligazioni ETF Opzioni 1 Azioni: definizione L azione è un titolo nominativo rappresentativo di una quota della

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione

Il monitoraggio della gestione finanziaria dei fondi pensione Il monitoraggio della gestione finanziaria nei fondi pensione Prof. Università di Cagliari micocci@unica.it Roma, 4 maggio 2004 1 Caratteristiche tecnico - attuariali dei fondi pensione Sistema finanziario

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Corso di Matematica finanziaria

Corso di Matematica finanziaria Corso di Matematica finanziaria modulo "Fondamenti della valutazione finanziaria" Eserciziario di Matematica finanziaria Università degli studi Roma Tre 2 Esercizi dal corso di Matematica finanziaria,

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati

INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI. 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati INFORMAZIONI SULLA NATURA E SUI RISCHI DEGLI STRUMENTI E DEI PRODOTTI FINANZIARI 1.1. Le tipologie di prodotti e strumenti finanziari trattati 1.1.1. I titoli di capitale Acquistando titoli di capitale

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Adottare una prospettiva di più lungo periodo

Adottare una prospettiva di più lungo periodo Adottare una prospettiva di più lungo periodo Discorso di Jaime Caruana, Direttore generale della Banca dei Regolamenti Internazionali in occasione dell Assemblea generale ordinaria della Banca tenuta

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione

COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, con riferimento agli investimenti mobiliari e immobiliari,

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Modelli Binomiali per la valutazione di opzioni

Modelli Binomiali per la valutazione di opzioni Modelli Binomiali per la valutazione di opzioni Rosa Maria Mininni a.a. 2014-2015 1 Introduzione ai modelli binomiali La valutazione degli strumenti finanziari derivati e, in particolare, la valutazione

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di pag. 0 1 In un piano di rimborso di un mutuo a tasso fisso, basato su uno schema di ammortamento alla francese: la rata è costante la quota capitale è costante la quota interessi è costante la rata è decrescente

Dettagli