Regolamento Urbanistico Edilizio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolamento Urbanistico Edilizio"

Transcript

1 Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale Servizio Progettazione Urbanistica PRG 2003 giugno luglio 2009 RUE 5.2 Norme Tecniche di Attuazione: Parte Terza: Edilizia Parte Quarta: Disposizioni Transitorie Elaborato prescrittivo RUE 5.2 Regolamento Urbanistico Edilizio ADOTTATO il 03/07/08 con Delibera di CC. n.64552/102 APPROVATO il 28/07/09 con Delibera di CC. n.77035/133 PUBBLICATO il 26/08/09 sul B.U.R. n 152/2009 MODIFICATO CON: Determina Dirigenziale Errata Corrige n. 2/DQ del 10/03/2011 Delibera di Consiglio Comunale n /37 del 10/03/2011 RUE 5 Norme Tecniche di Attuazione 5.1 Parte Prima : Caratteri Generali del RUE Parte Seconda: Urbanistica I QUADERNI DEL RUE Allegati: A), B), C), D), E), F), G) 5.2 Parte Terza : Edilizia Parte Quarta: Disposizioni Transitorie I QUADERNI DEL RUE: Allegato H) - Requisiti cogenti e volontari

2 Sindaco Fabrizio Matteucci Segretario Generale Dott. Amedeo Penserino Assessore Urbanistica Fabio Poggioli CONSULENTI Consulente generale Prof. Arch. Gianluigi Nigro Collaboratori Arch. Tiziana Altieri Consulente operativo Arch. Edoardo Preger Consulente paesaggio Arch. Francesco Nigro UNITA DI PROGETTO Responsabile Arch. Franco Stringa Coordinatore Arch. Alberto Mutti Responsabile attività Arch. Francesca Proni Arch. Antonio Olivucci Arch. Leonardo Rossi Arch. Antonia Tassinari Istruttori tecnici Francesca Brusi Federica Proni Resp. ambiente Resp. edilizia S.I.T. Segreteria Comunicazione Dott. Angela Vistoli Arch. Flavio Magnani Collaboratori: Dott. Alessandro Morini Silvia Casavecchia Dott. Roberto Zenobi Giovanna Galassi Minguzzi Franca Gordini Maurizia Pasi Arch. Raffaella Bendazzi Arch. Stefania Bertozzi Arch. Paola Billi Arch. Elisa Giunchi Arch. Daniela Giunchi Arch. Caterina Gramantieri Dott. Paolo Minguzzi

3 RUE 5.2 Regolamento Urbanistico Edilizio RUE Norme Tecniche di Attuazione: Parte Terza: Edilizia Parte Quarta: Disposizioni Transitorie

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

85

86

87

88

89

90

91

92

93

94

95

96

97

98

99

100

101

102

103

104

105

106

107

108

109

110

111

112

113

114

115

116 ±

117

118

119

120

121

122

POCRUE PSC Piano Operativo Comunale. Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale

POCRUE PSC Piano Operativo Comunale. Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale Elaborato prescrittivo POC.4i 2010-2015 PRG 2003 PSC POC POCRUE POC.4i Nodi di scambio e di servizio APPROVATO Delibera di C.C. N. 23970/37 del 10/03/2011 Comune di Ravenna PRG 2003 Sindaco Assessore Urbanistica

Dettagli

Controdeduzioni al RUE

Controdeduzioni al RUE Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale Servizio Progettazione Urbanistica PRG 2003 giugno 2008 - luglio 2009 Regolamento Urbanistico Edilizio Controdeduzioni al RUE SCHEDE OSSEVAZIONI E RELATIVI

Dettagli

Comune di Ravenna. Area Economia e Territorio Servizio Ambiente ed Energia

Comune di Ravenna. Area Economia e Territorio Servizio Ambiente ed Energia Comune di Ravenna Area Economia e Territorio Servizio Ambiente ed Energia LEGENDA Viabilità esistente Fasce di prospicienza Classe IV-50 Metri (Strade A,B,C,D) Classe IV-30 Metri (Strade E,E-F) Classe

Dettagli

PROVINCIA di BOLOGNA. Contenuti normativi del! Regolamento Urbanistico Edilizio. ESTRATTO articoli modificati MAGGIO 2013

PROVINCIA di BOLOGNA. Contenuti normativi del! Regolamento Urbanistico Edilizio. ESTRATTO articoli modificati MAGGIO 2013 adottato con dcc n 44 del 15.04.1999 controdedotto con dcc n 88 del 24.07.2000 approvato con dgp n 48 del 26.02.2001 AGGIORNAMENTO 2001 COMUNE C A S A L E C C H I di RENO di O PROVINCIA di BOLOGNA RUE

Dettagli

CODICE DELL URBANISTICA E DELL EDILIZIA

CODICE DELL URBANISTICA E DELL EDILIZIA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Assessorato all Urbanistica, enti locali e personale CODICE DELL URBANISTICA E DELL EDILIZIA SETTEMBRE 2010 Dipartimento Urbanistica e ambiente Servizio Urbanistica e tutela

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 410 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG.

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 410 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG. Rep. 2013/410 Oggetto n 13 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 410 Seduta del giorno 11 Dicembre 2013 PRESENTI TOSI SIG. FLAVIO CASALI AVV. STEFANO CORSI P. I. ENRICO

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna N. di prot: 30125 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE N 51 del 19/12/2012 OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL RUE N 2/2012 RELATIVA ALLE AREE

Dettagli

Regolamento Urbanistico Edilizio

Regolamento Urbanistico Edilizio Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale Servizio Progettazione Urbanistica PRG 2003 giugno 2008 - luglio 2009 RUE 5.2.1 Norme Tecniche di Attuazione: Quaderni del Rue Allegato H)-Requisiti cogenti

Dettagli

RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO

RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO COMUNE DI SASSUOLO PROVINCIA DI MODENA RUE 2009 REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO ALLEGATO 4 INDIVIDUAZIONE EDIFICI NON STORICI CON POSSIBILITA DI RIUSO ABITATIVO NEL TERRITORIO RURALE VERSIONE ADOTTATA

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 127 del 07/05/2013 OGGETTO Approvazione dello schema di Accordo Quadro per attività di collaborazione tecnicoscientifica con il Dipartimento

Dettagli

CITTA DI AULLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

CITTA DI AULLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 del 29/06/2015 OGGETTO: Approvazione tariffe diritti istruttoria procedimenti SUAP per Associazioni no-profit. Integrazione e modificazione Delibera Giunta Comunale

Dettagli

CARTOGRAFIA INTEGRATA PSC-POC-RUE

CARTOGRAFIA INTEGRATA PSC-POC-RUE COMUNE DI MODENA P R G 2 0 0 3 PIANO REGOLATORE GENERALE 4.25 CARTOGRAFIA INTEGRATA PSC-POC-RUE PIANO STRUTTURALE COMUNALE PIANO OPERATIVO COMUNALE REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO Adeguamento ai sensi

Dettagli

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI il presente verbale viene letto e sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to Avv. Simone Petrangeli f.to dott.ssa Rosa Iovinella COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Oggetto: Regolamento Urbanistico ed Edilizio di Faenza (RUE). INDIRIZZI PER L ADOZIONE

Oggetto: Regolamento Urbanistico ed Edilizio di Faenza (RUE). INDIRIZZI PER L ADOZIONE Oggetto: Regolamento Urbanistico ed Edilizio di Faenza (RUE). INDIRIZZI PER L ADOZIONE Il Presidente sottopone per l approvazione quanto segue: Normativa di riferimento: - Legge regionale n. 47 del 07.12.1978

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Provincia di Firenze DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 DEL 28/01/2014 OGGETTO Autorità competente in materia di valutazione ambientale strategica (VAS). Approvazione modifica composizione. L'anno

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. la Corte dei conti. Sezione centrale di controllo. sulla gestione delle amministrazioni dello Stato.

REPUBBLICA ITALIANA. la Corte dei conti. Sezione centrale di controllo. sulla gestione delle amministrazioni dello Stato. Deliberazione n. 21/2011/G REPUBBLICA ITALIANA la Corte dei conti Sezione centrale di controllo sulla gestione delle amministrazioni dello Stato I e II Collegio nell adunanza del 6 e del 16 dicembre 2011

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 21 ADUNANZA DEL 30/06/2009

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 21 ADUNANZA DEL 30/06/2009 COMUNE DI VERRÈS VALLE D'AOSTA C.A.P. 11029 - Te1. 0125.929.324 - Fax 0125.920.614 Via Caduti Libertà, 20 COMMUNE DE VERRÈS VALLÉE D'AOSTE Codice fiscale 81000730077 Partita IVA 00100650076 ORIGINALE DELIBERAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE 2015. NORME ALLEGATO 3a (ex Allegato 2.2) (testo comparato)

REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO VARIANTE 2015. NORME ALLEGATO 3a (ex Allegato 2.2) (testo comparato) COMUNE di SARSINA PROVINCIA di FORLI' - CESENA ADOTTATA con Del. C. C. n. APPROVATA con Del. C. C. n. del del SCHEDE LOTTI INEDIFICATI E SCHEDE RELATIVE ALLE PREVISIONI CONFERMATE DAL PSC (testo comparato)

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 133 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 133 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 133 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Manifestazione di interesse per gli interventi di recupero e

Dettagli

COPIA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 49 DEL 15/09/2004 OGGETTO: APPROVAZIONE DEFINITIVA VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO- L anno duemilaquattro, il

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UNA RECINZIONE PRESSO LA BAITA DEGLI ALPINI. ACCOGLIMENTO DELLA RICHIESTA E PRESA D'ATTO DEL PROGETTO. Oggi tredici del

Dettagli

DELIBERA N 33 del 18/04/2013 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERA N 33 del 18/04/2013 DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di RIGNANO SULL'ARNO Provincia di Firenze Ufficio Segreteria Piazza della Repubblica, 1 50067 Rignano sull Arno (Fi) Tel. 055/834781 - Fax 055/8348787 http://www.comune.rignano-sullarno.fi.it E-mail:affarigenerali@comune.rignano-sullarno.fi.it

Dettagli

COMUNE DI PISA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Delibera n. 106 Del 7 Luglio 2009

COMUNE DI PISA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Delibera n. 106 Del 7 Luglio 2009 COMUNE DI PISA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 106 Del 7 Luglio 2009 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO TERRITOIRES URBAINS) C.U.L.T.UR.E (CITES UNESCO LABORATOIRES DE L anno 2009

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE C O P I A N. 67 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria in Prima Convocazione - Seduta Pubblica - Oggetto:

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 53 Data 05.08.2010 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: POTENZIAMENTO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N. 27 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria PROGETTAZIONE/edb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Atto di indirizzo in merito ai lavori di "INSTALLAZIONE

Dettagli

Ufficio Piani Urbanistici. Arch.Francesca Corbetta, Arch. Angela Cortini, Ing. Chiara Della Rossa,

Ufficio Piani Urbanistici. Arch.Francesca Corbetta, Arch. Angela Cortini, Ing. Chiara Della Rossa, Assessorato al Territorio Settore Programmazione e Pianificazione Territoriale, Urbanistica Operativa, Mobilità e Viabilità Servizio Programmazione e Pianificazione Territoriale Ufficio Piani Urbanistici

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 10 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE N. 10 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia DELIBERAZIONE N. 10 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TUTELA DEL VERDE E DELLE ALBERATURE.

Dettagli

Allegato G al RUE. Modalità operative di controllo degli interventi edilizi sottoposti a verifica COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA

Allegato G al RUE. Modalità operative di controllo degli interventi edilizi sottoposti a verifica COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA REGIONE EMILIA ROMAGNA PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI CASTELFRANCO EMILIA Adottato con Del. C.C. n 229 del 11/12/2006 Riadottato con Del. C.C. n 145 del 20/10/2008 Approvato con Del. C.C. n del Il Sindaco

Dettagli

Delibera del Comitato Istituzionale

Delibera del Comitato Istituzionale N 1 del 23.02.2015 Delibera del Comitato Istituzionale OGGETTO: Piano Stralcio per l Assetto Idrogeologico (PSAI) dell Autorità di Bacino Regionale della Campania Centrale - ADOZIONE L anno duemilaquindici

Dettagli

Deliberazione n. 397

Deliberazione n. 397 Protocollo RC n. 19401/13 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 18 NOVEMBRE 2013) L anno duemilatredici, il giorno di lunedì diciotto del mese di novembre, alle ore

Dettagli

Percorso di formazione per dipendenti della Regione Umbria e per il personale degli Enti Locali del territorio umbro

Percorso di formazione per dipendenti della Regione Umbria e per il personale degli Enti Locali del territorio umbro SALVAGUARDIA, PIANIFICAZIONE E CRITERI DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO Approcci, strumenti e procedure a supporto del nuovo Piano Paesaggistico Regionale Percorso di formazione per dipendenti della Regione

Dettagli

UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 in data 30.09.2014

UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA. Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 in data 30.09.2014 COPIA Comune di Pragelato UNIONE MONTANA COMUNI OLIMPICI VIA LATTEA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 in data 30.09.2014 OGGETTO: Adozione proposta tecnica di progetto preliminare della

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 151 26 agosto 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 151 26 agosto 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 151 26 agosto 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Modifica della deliberazione n. 147 del 12 agosto 2015 modalità

Dettagli

COMUNE DI PIOVA' MASSAIA

COMUNE DI PIOVA' MASSAIA C o p i a COMUNE DI PIOVA' MASSAIA PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 01/08/2014 OGGETTO: ADOZIONE PRELIMINARE DELLA RIELABORAZIONE PARZIALE DELLA VARIANTE STRUTTURALE

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 145 Seduta del giorno 20 Maggio 2015

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 145 Seduta del giorno 20 Maggio 2015 Rep. 2015/145 Oggetto n 84 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 145 Seduta del giorno 20 Maggio 2015 PRESENTI TOSI SIG. FLAVIO CASALI AVV. STEFANO CORSI P. I. ENRICO

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ORIGINALE COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Codice ente 35006 DELIBERAZIONE N. 64 DEL 28.12.2004 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIANTE PRG.:APPROVAZIONE DEFINITIVA

Dettagli

COMUNE di F AE N Z A

COMUNE di F AE N Z A All. G COMUNE di F AE N Z A Settore Territorio ADOZIONE ATTO C.C. n. 73 del 10.02.2010 PUBBLICAZIONE BUR n. 54 del 31.03.2010 APPROVAZIONE ATTO C.C. n. 290 del 21/11/2011 PUBBLICAZIONE BUR n. del ATTI

Dettagli

Verbale di Deliberazione N. 24/2003 del Consiglio comunale

Verbale di Deliberazione N. 24/2003 del Consiglio comunale COMUNE DI CAMPODENNO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 24/2003 del Consiglio comunale Adunanza di prima convocazione - Seduta pubblica OGGETTO: L.P. 05.09.1991 n. 22 - ART. 42 bis VARIANTE

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE Registro delibere di Consiglio Comunale ORIGINALE N. 55 OGGETTO: ADOZIONE DEL PIANO

Dettagli

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 273 Seduta del giorno 09 Settembre 2015 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG.

Comune di Verona. Deliberazione della Giunta Comunale. N. Progr. 273 Seduta del giorno 09 Settembre 2015 ASSENTI PRESIEDE TOSI SIG. Rep. 2015/273 Oggetto n 47 Ufficio: 007 Comune di Verona Deliberazione della Giunta Comunale N. Progr. 273 Seduta del giorno 09 Settembre 2015 PRESENTI PISA SIG. LUIGI TOFFALI AVV. ENRICO LESO SIG.RA ANNA

Dettagli

BONETTI COSTRUZIONI SPA

BONETTI COSTRUZIONI SPA Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 176 30 settembre 2015 Oggetto : Approvazione della Bozza di Convenzione relativa al Permesso di Costruire Convenzionato

Dettagli

DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI

DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI COMUNE DI NOALE PROVINCIA DI VENEZIA 30033 Piazza Castello, 18 Sede Municipale Fax 041/5897242 Tel. 041/5897211 DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI COPIA Ufficio:COMMERCIO Registro Generale Determinazioni N.718

Dettagli

Politiche del Territorio DIREZIONE: Pianificazione Urbanistica Alla Giunta Comunale Sede

Politiche del Territorio DIREZIONE: Pianificazione Urbanistica Alla Giunta Comunale Sede Bergamo, AREA: Politiche del Territorio DIREZIONE: Pianificazione Urbanistica Alla Giunta Comunale Sede per l inoltro al Consiglio Comunale N Prop. Del. N Prop. Dir. OGGETTO: Controdeduzioni alle osservazioni

Dettagli

COMUNE DI PARMA SEGRETERIA GENERALE

COMUNE DI PARMA SEGRETERIA GENERALE COMUNE DI PARMA SEGRETERIA GENERALE ESTRATTO DAL PROCESSO VERBALE N. 77 DELL ADUNANZA DELLA GIUNTA COMUNALE IN DATA 19/09/2005 Deliberazione n. 1167 / 77 L anno duemilacinque _, questo giorno _ diciannove

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 22/03/2012 GC N. 72 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONTRIBUTO PER L ATTIVITA ANNUALE

Dettagli

ELENCO DEI NUMERI DI TELEFONO E DELLE CASELLE DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALI:

ELENCO DEI NUMERI DI TELEFONO E DELLE CASELLE DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALI: ELENCO DEI NUMERI DI TELEFONO E DELLE CASELLE DI POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALI: CENTRALINO: 0758477001 FAX: 0758477041 info@comune.magione.pg.it PEC: comune.magione@postacert.umbria.it SINDACO Massimo

Dettagli

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale O GG E TTO : Art. 57 LR 36/97 e art. 8 LR 18/99 : Schema di Accordo di Pianificazione per variante PTC della Provincia di Genova in recepimento del Piano Stralcio per l'assetto Idrogeologico del Bacino

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE VISTO

IL CONSIGLIO COMUNALE VISTO In prosieguo di seduta il Presidente passa alla trattazione del punto 1 dell ordine del giorno aggiuntivo, avente ad oggetto: Approvazione definitiva regolamento urbanistico ai sensi dell art. 36 della

Dettagli

COD. PRATICA: 2014-001-595. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 961 DEL 28/07/2014

COD. PRATICA: 2014-001-595. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 961 DEL 28/07/2014 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 961 DEL 28/07/2014 OGGETTO: Disposizioni regionali per la gestione degli impianti termici. Adozione. PRESENZE Marini Catiuscia Presidente

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Città di Cologno Monzese VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N. 152 del 13/11/2009 OGGETTO : AGGIORNAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI,

Dettagli

La Giunta Comunale sottopone all esame del Consiglio Comunale la seguente proposta di deliberazione:

La Giunta Comunale sottopone all esame del Consiglio Comunale la seguente proposta di deliberazione: OGGETTO: VARIANTE di adeguamento del RUE alle definizioni tecniche uniformi per l'urbanistica e l'edilizia della RER secondo quanto indicato dalla DAL RER n. 279 del 4/02/2010 CONTRODEDUZIONE E APPROVAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3494 Seduta del 30/04/2015

DELIBERAZIONE N X / 3494 Seduta del 30/04/2015 DELIBERAZIONE N X / 3494 Seduta del 30/04/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU' CRISTINA

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 109 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 109 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 109 in data 04/06/2012 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI PROTOCOLLO D'INTESA

Dettagli

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011

CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E. Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011 CITTA DI MATINO P R O V I N C I A D I L E C C E Nr. 12 registro deliberazioni Seduta del 20/01/2011 COPIA di Deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE ED ADEGUAMENTO ALLE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: TERZO SETTORE

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: TERZO SETTORE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 283 16/06/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 8550 DEL 29/05/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT Area: TERZO

Dettagli

CITTA' DI ROVERETO PIANO REGOLATORE GENERALE

CITTA' DI ROVERETO PIANO REGOLATORE GENERALE CITTA' DI ROVERETO PIANO REGOLATORE GENERALE I progettisti: VARIANTE al PRG "FEBBRAIO 2014" Adozione del Consiglio Comunale Approvazione della Giunta Provinciale Entrata in vigore il il Segretario Generale

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

N. 1/2011 Seduta del 26.01.2011

N. 1/2011 Seduta del 26.01.2011 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 1/2011 Seduta del 26.01.2011 OGGETTO REALIZZAZIONE DI IMPIANTO SOLLEVAMENTO ACQUE REFLUE NELL AMBITO DELL ESTENSIONE RETE DI RACCOLTA IN VIA ROMA (S.P. 34): VARIANTE

Dettagli

Le linee guida per la garanzia dell invarianza idraulica degli interventi urbanistici

Le linee guida per la garanzia dell invarianza idraulica degli interventi urbanistici Regione Toscana Autorità di Bacino del Reno Convegno Gestione, trattamento e riutilizzo delle acque meteoriche in ambito urbano Bentivoglio, 7 Marzo 2014 Le linee guida per la garanzia dell invarianza

Dettagli

Città di Imola DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 104 DEL 22/07/2014

Città di Imola DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 104 DEL 22/07/2014 Città di Imola DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 104 DEL 22/07/2014 OGGETTO : ATTO DI COORDINAMENTO TECNICO REGIONALE, APPROVATO CON DGR N. 76DEL 2014, AI SENSI DELL`ART. 12 L.R. 15/2013 SUI CRITERI DI

Dettagli

1. Servizio / Ufficio Politiche territoriali e di piano. 2. Dirigente Fabio Tomasetti. 3. Account Andrea Guermandi

1. Servizio / Ufficio Politiche territoriali e di piano. 2. Dirigente Fabio Tomasetti. 3. Account Andrea Guermandi [1] 1. Servizio / Ufficio Politiche territoriali e di piano 2. Dirigente Fabio Tomasetti 3. Account Andrea Guermandi 4. Referente per la comunicazione Giancarlo Pasi Giorgia Mussoni 5. Referente sito web

Dettagli

Corte dei conti. Sezione centrale di controllo. del 28 gennaio 2005 **** Visto il testo unico delle leggi sulla Corte dei conti, approvato con

Corte dei conti. Sezione centrale di controllo. del 28 gennaio 2005 **** Visto il testo unico delle leggi sulla Corte dei conti, approvato con Deliberazione n. 8 /2005/G REPUBBLICA ITALIANA La Corte dei conti Sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato in adunanza congiunta dei Collegi I e II del 28 gennaio

Dettagli

OGGETTO: Iscrizione Albo Consulenti Tecnici e Periti Adempimenti per l iscrizione

OGGETTO: Iscrizione Albo Consulenti Tecnici e Periti Adempimenti per l iscrizione OGGETTO: Iscrizione Albo Consulenti Tecnici e Periti Adempimenti per l iscrizione Il Comitato di cui all art. 13 e segg. del R.D. 18.12.1941 n 1368 delle disposizioni di attuazione del Codice di Procedura

Dettagli

COMUNE DI LATERINA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI LATERINA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI LATERINA (Provincia di Arezzo) Deliberazione del Consiglio Comunale Deliberazione n. 26 del Registro in data 02-04-2014 COPIA OGGETTO: Addizionale Comunale all'irpef (Imposta sul reddito delle

Dettagli

Approvazione del documento "Policy sulla sicurezza informatica" per diminuire i rischi derivanti da un uso improprio delle risorse informatiche.

Approvazione del documento Policy sulla sicurezza informatica per diminuire i rischi derivanti da un uso improprio delle risorse informatiche. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 88 13 giugno 2013 Oggetto : Approvazione del documento "Policy sulla sicurezza informatica" per diminuire i rischi

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Assunzione, con contratto a tempo determinato, ai sensi dell'art.

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 380 IN DATA 14/07/2008 PROTOCOLLO N 0035560 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 4/08/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

Delibera n 332 26/11/2014 GIUNTA COMUNALE DI PIACENZA

Delibera n 332 26/11/2014 GIUNTA COMUNALE DI PIACENZA Delibera n 332 GIUNTA COMUNALE DI PIACENZA 26/11/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO UNO SPAZIO PER TUTTI, QUALE REALIZZAZIONE DI ATTIVITA' DI CITTADINANZA ATTIVA DI CURA E GESTIONE DI UNO SPAZIO PUBBLICO

Dettagli

Associazione Professionale

Associazione Professionale Via Pasquale Stanislao Mancini n. 12 00136 - Roma Telefono +39 06 3215675 r.a. Fax +39 06 3227552 email: info@studiocaterina.it C.E.D. in Roma Via di Torre Rossa n. 35 00165 - Roma Telefono +39 06 6630860-6630805

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 77 Data 30.11.2009 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: PROTOCOLLO D'INTESA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 213 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 43 DEL 09/03/2015 OGGETTO: OGGETTO: PAGAMENTO SALDO DECRETO INGIUNTIVO TELECOM SPA DERIVANTE DA: LAVORI

Dettagli

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI SUNO. Provincia di NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE Delibera n 4 COMUNE DI SUNO Provincia di NOVARA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF ANNO 2014: APPROVAZIONE DELLA RELATIVA ALIQUOTA. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

COD. PRATICA: 2012-001-51. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 112 DEL 06/02/2012

COD. PRATICA: 2012-001-51. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 112 DEL 06/02/2012 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 112 DEL 06/02/2012 OGGETTO: D.Lgs. 192/2005 - Art. 6 Certificazione energetica degli edifici, commi 2-ter e 2-quater. Contratti e

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPAOLA

COMUNE DI PIETRAPAOLA COMUNE DI PIETRAPAOLA Provincia di Cosenza PIANO STRUTTURALE COMUNALE LEGGE URBANISTICA 16 APRILE 2002 N 19 Committente:COMUNE DI PIETRAPAOLA TAV. a7: RELAZIONE INTEGRATIVA Recepimento condizioni parere

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Codice Ente 11083 C.C. N. 11 del 9/03/2009 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO ESAME DELLE OSSERVAZIONI - APPROVAZIONE L

Dettagli

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MODENA Prot. Gen: 2012 / 150113 - PT DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici il giorno diciotto del mese di dicembre ( 18/12/2012 ) alle ore 09:00 nella Residenza Comunale di

Dettagli

COMUNE DI FAUGLIA. Provincia di Pisa. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 Data 27.12.2012

COMUNE DI FAUGLIA. Provincia di Pisa. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 Data 27.12.2012 ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 60 Data 27.12.2012 ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: LINEE DI INDIRIZZO PER L'ESECUZIONE

Dettagli

COMUNITA DELLA VALLAGARINA R o v e r e t o

COMUNITA DELLA VALLAGARINA R o v e r e t o Data lettura del presente verbale, viene approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE L ASSESSORE DESIGNATO f.to Stefano Bisoffi f.to Roberto Bettinazzi COMUNITA DELLA VALLAGARINA R o v e r e t o f.to IL RELATORE

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 157 del 26.07.2012 Oggetto: Convenzione con la Università di Napoli Federico II per lo svolgimento di attività di tirocinio

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 129 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 129 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 129 8 luglio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Atto di indirizzo in ordine alla stipula della Convenzione tra

Dettagli

Comune appartenente all Unione Terre di Castelli DETERMINAZIONE

Comune appartenente all Unione Terre di Castelli DETERMINAZIONE Direzione Pianificazione Territoriale Servizio Edilizia privata e gestione del territorio - Urbanistica Tel. 059 777512 e-mail: sportelloedilizia@comune.vignola.mo.it Comune appartenente all Unione Terre

Dettagli

C O M U N E D I S E N I G A L L I A

C O M U N E D I S E N I G A L L I A C O M U N E D I S E N I G A L L I A PROVINCIA DI ANCONA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 153 Seduta del 13/08/2013 OGGETTO: CONTINUITA' SERVIZI ALLA PERSONA 2' SEMESTRE 2013 - ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1026 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 233 DEL 15/09/2015 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 16 MARZO 1994, N.11 ART.2 ACCERTAMENTO DEI REQUISITI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Comune di Amalfi G.C. Numero 46 del 28-07-2015 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Piano Urbanistico Comunale - Presa d'atto del preliminare di piano e dei contenuti strutturali

Dettagli

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. copia N 03 del 31/01/2012

CITTÀ DI AGROPOLI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. copia N 03 del 31/01/2012 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE copia N 03 del 31/01/2012 OGGETTO : DECRETO L.VO 163/2006 E SUCC. MIOD. ED INTEGRAZIONI. ART.128, C.6. PROGRAMMAZIONE DEI LAVORI

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia

COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia COMUNE DI NOVENTA DI PIAVE Provincia di Venezia Prot. N. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Originale N 5 del 26/02/2010 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE DELLE ZONE NON METANIZZATE AI FINI DELLA L'anno

Dettagli

RELAZIONE GEOLOGICA P.A.T. COMUNE DI PRAMAGGIORE APRILE 2011 SCALA ELABORATO. Provincia di Venezia REGIONE VENETO

RELAZIONE GEOLOGICA P.A.T. COMUNE DI PRAMAGGIORE APRILE 2011 SCALA ELABORATO. Provincia di Venezia REGIONE VENETO COMUNE DI PRAMAGGIORE Provincia di Venezia P.A.T. ELABORATO 11 SCALA RELAZIONE GEOLOGICA Azzano Decimo REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Chions REGIONE VENETO Direzione Urbanistica e paesaggio U.P.

Dettagli

C O M U N E DI S A L T A R A

C O M U N E DI S A L T A R A C O M U N E DI S A L T A R A PROVINCIA DI PESARO E URBINO DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 26 del 26-04-2013 Oggetto: DETERMINAZIONE DEL COSTO DI COSTRUZIONE PER INTERVENTI SU EDIFICI

Dettagli

REGIONE LAZIO. 10/07/2012 - prot. 340 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE

REGIONE LAZIO. 10/07/2012 - prot. 340 GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 361 13/07/2012 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11849 DEL 12/06/2012 STRUTTURA PROPONENTE Dipartimento: DIPARTIMENTO PROGRAMMAZ. ECONOMICA E SOCIALE Direzione Regionale:

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 129

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione della Giunta Comunale N. 129 C O P I A COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione della Giunta Comunale N. 129 OGGETTO: PROGETTO PER REALIZZAZIONE DI PARCHEGGIO ESTERNO PRESSO FABBRICATO INDUSTRIALE IN LOC.

Dettagli

PROVINCIA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE PROVINCIA DI NAPOLI DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE N. 506 DEL 23 ottobre 2014 Comune di Casalnuovo di Napoli. Variante allo strumento urbanistico generale ex art.19 c.2 e 4 del D.P.R. 327/2001 per

Dettagli

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N.34 DEL 24/04/2002

Comune di Capannoli. Provincia di Pisa REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N.34 DEL 24/04/2002 Comune di Capannoli Provincia di Pisa Prot.n. del REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N.34 DEL 24/04/2002 OGGETTO: URBANISTICA ED ASSETTO DEL TERRITORIO.P.d.R. DI INIZIATIVA

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza Reg. Delib. N. 37 Prot. N. Seduta del 07/04/2009 COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Originale OGGETTO: INTERROGAZIONE PRESENTATA IN DATA 17/03/2009

Dettagli

COMUNE DI TAURIANOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI TAURIANOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI TAURIANOVA PROVINCIA DI RC Codice Fiscale 82000670800 Piazza Libertà Deliberazione n 63 in data 09/04/2010 Pubblicata il Immediatamente eseguibile SI [ X ] NO [ ] VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

Alla stregua dell istruttoria degli uffici del Settore Urbanistica, dichiarata la regolarità tecnica; DECRETA

Alla stregua dell istruttoria degli uffici del Settore Urbanistica, dichiarata la regolarità tecnica; DECRETA A.G.C. 16 - Governo del Territorio, Tutela Beni, Paesistico-Ambientali e Culturali - Settore Urbanistica - Decreto dirigenziale n. 1 del 14 gennaio 2010 Legge Regionale 16/2004 articolo 40 comma 2 - Contributi

Dettagli

COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano)

COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) COMUNE DI TERRALBA (Provincia di Oristano) DELIBERAZIONE del Consiglio Comunale n. 62 Del 03/11/2015 Oggetto: Adozione ai sensi dell articolo 20 della L.R. n. 45/1989 e ss.mm.ii., del Piano Particolareggiato

Dettagli

CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * *

CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * * CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * * Copia di Deliberazione della Giunta Comunale N. 68 DEL 09/03/2015 OGGETTO: PIANIFICAZIONE DI INTERVENTI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL'ABITATO

Dettagli

Progettisti: Arch. Marco Zaoli (Capogruppo) Arch. Roberto Ricci

Progettisti: Arch. Marco Zaoli (Capogruppo) Arch. Roberto Ricci PIANO URBANISTICO COMUNALE PSC POC RUE PUT K1 Sistema ambientale + K2 Sistema sociale + K3 Sistema economico COMUNE DI VERUCCHIO PROVINCIA DI RIMINI PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE Sindaco: Giorgio Pruccoli

Dettagli