UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Master universitario interfacoltà di secondo livello in SCIENZA E TECNOLOGIA DELL ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA Michele Ferrero (FOOD SCIENCE, TECHNOLOGY AND HUMAN NUTRITION Michele Ferrero) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MANIFESTO DEL MASTER 1. NORME GENERALI È attivato, per l anno accademico 2014/2015, presso i Dipartimenti di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari, Scienze Veterinarie, Scienza e Tecnologia del Farmaco, Scienze Mediche, Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, Filosofia e Scienze dell'educazione e Management dell Università degli Studi di Torino, il Master universitario interdipartimentale di II livello in Scienza e Tecnologia dell Alimentazione e Nutrizione Umana Michele Ferrero. 2. FINALITÀ DEL CORSO E PROFILO PROFESSIONALE Il Master si propone di fornire, a laureati con adeguata formazione in settori scientifici diversi, una preparazione di carattere interdisciplinare nel campo delle scienze e delle tecnologie dell alimentazione umana, che consenta loro di affrontare temi di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti alimentari e di sviluppo della qualità dei prodotti e dei processi. In particolare l edizione 2014/2015 del Master avrà come filo conduttore per orientare il contenuto delle discipline del piano di studi la food choice. Il Master Universitario di II livello intende formare specialisti con conoscenze scientifiche interdisciplinari in campo tecnologico, medico biologico e chimico che consentano loro l inserimento nel sistema produttivo di un azienda alimentare, di un laboratorio di ricerca e sviluppo o in una società di consulenza, avendo una visione ampia e completa dei fattori che possono condizionare le scelte nello sviluppo di nuovi prodotti alimentari o nella riformulazione i prodotti esistenti. Inoltre l offerta didattica prevista dal Master tiene conto dei condizionamenti alle scelte produttive dell industria alimentare derivanti dalle nuove esigenze dei consumatori, dal mutare degli stili di vita, dall insorgere di patologie correlate all alimentazione, e agli effetti della globalizzazione sulla composizione della popolazione. 3. STRUTTURA DEL CORSO Il Master ha la durata complessiva di 1 anno accademico. L attività didattica è composta di 60 Crediti Universitari (CFU), di questi 40 sono dedicati alla didattica frontale, alle esercitazioni in laboratorio e/o alle visite guidate, 18 all attività di stage in azienda in Italia o all estero, 2 alla stesura della tesi. Gli insegnamenti sono organizzati in corsi integrati i cui titoli sono di seguito elencati: Produzione materie prime animali e vegetali Controllo qualità materie prime animali e vegetali Processi di trasformazione Caratterizzazione chimica e funzionale degli alimenti Nutrizione e alimentazione - 1 -

2 Le lezioni sono tenute in lingua inglese. Sede dei corsi Le attività didattiche si svolgeranno presso il campus di Grugliasco dell Università degli Studi di Torino Largo Paolo Braccini, 2 (ex Via Leonardo da Vinci, 44) Grugliasco (TO) (www. unito.it/disafa), e presso il Centro Ricerche Ferrero Via Pietro Ferrero, Alba (CN). 4. FREQUENZA E VERIFICHE La frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria e deve essere attestata con le firme degli iscritti; assenze per oltre il 25% del monte ore complessivo delle lezioni comporteranno l impossibilità di conseguire il titolo. Il conseguimento dei Crediti Universitari è subordinato al superamento da parte degli iscritti, di verifiche periodiche di accertamento delle competenze acquisite in relazione a ciascun corso integrato. Le verifiche periodiche daranno luogo a votazioni espresse in trentesimi e si intendono superate con una valutazione minima di 18/30. Il conseguimento del Master è subordinato al superamento di una prova finale di accertamento delle competenze complessivamente acquisite, tenuto anche conto dell attività di stage, oltre che alla discussione della tesi. La prova finale, che porterà al conseguimento del Master Universitario di II livello in Scienza e Tecnologia dell Alimentazione e Nutrizione Umana (Food Science, Technology and Human Nutrition), sarà valutata in centodecimi. 5. NUMERO DI PARTECIPNTI Il Master è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 12 (dodici) mentre il numero minimo, necessario per l attivazione del Master, è di 8 (otto). Si prevede un ulteriore riserva di 4 (quattro) posti per gli studenti ammessi come uditori. 6. REQUISITI DI AMMISSIONE Per l accesso al Master è richiesto il possesso del diploma di laurea (ex ante D.M. 509/99), o laurea specialistica/magistrale (la laurea di secondo livello di cui al D.M. 509/99 o D. M. 270/04), ovvero di titolo equipollente conseguito presso Università straniere, in una delle seguenti classi: LM-41 LM-42 LM-69 LM-70 LM-86 LM-54 LM-6 LM-7 LM-8 LM-9 LM-13 LM-61 LM-71 LM-22 Medicina e Chirurgia Medicina Veterinaria Scienze e Tecnologie Agrarie Scienze e Tecnologie Alimentari Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali Scienze Chimiche Biologia Biologie Agrarie Biotecnologie Industriali Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche Farmacia e Farmacia Industriale Scienze della Nutrizione Umana Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale Ingegneria Chimica - 2 -

3 È richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese, che sarà accertata durante le prove di ammissione AMMISSIONE CON RISERVA I candidati laureandi nelle classi di laurea sopraindicate potranno essere ammessi con riserva a frequentare il Master e, a pena di decadenza, dovranno comunicare tempestivamente l avvenuto conseguimento del titolo, che dovrà avvenire improrogabilmente entro l inizio del corso AMMISSIONE DI STUDENTI UDITORI E IN MOBILITÀ Potranno essere ammessi come uditori, alla frequenza delle lezioni del Master, candidati in possesso dei titoli di studio richiesti per l accesso al Master, interessati all approfondimento degli argomenti trattati e che desiderano arricchire la propria preparazione professionale. Gli studenti uditori non potranno partecipare all attività di stage in azienda. Al termine del corso, agli studenti uditori sarà rilasciato un attestato di frequenza sottoscritto dal Direttore del Master. Anche gli uditori dovranno versare una quota di iscrizione (si rimanda al punto 9). Gli studenti in mobilità, in possesso dei titoli di studio richiesti per l accesso al Master, potranno iscriversi a singoli moduli, sostenere le verifiche e ottenere le relative certificazioni. L aspetto economico soggiace alla normativa vigente prevista dal regolamento Tasse e Contributi dell Università degli Studi di Torino AMMISSIONE DI STUDENTI STRANIERI Per i cittadini italiani o stranieri (comunitari ed extracomunitari) in possesso di un titolo accademico straniero, che non sia già stato dichiarato equipollente a una laurea italiana, il Comitato Scientifico, ai soli fini dell ammissione al Master, provvederà alla valutazione del titolo e al riconoscimento dell idoneità dello stesso, nel rispetto degli accordi internazionali vigenti PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSONE ALLA SELEZIONE La domanda di ammissione, redatta utilizzando l apposito modulo (Modello A disponibile per la stampa sul sito o da richiedersi presso la Segreteria Organizzativa del Master), dovrà pervenire, entro il termine perentorio delle ore di venerdì 8 agosto 2014, al seguente indirizzo: Master in SCIENZA E TECNOLOGIA DELL ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA- MICHELE FERRERO Università degli Studi di Torino c/o DISAFA ULF Microbiologia agraria e Tecnologie alimentari Largo Paolo Braccini, Grugliasco (TO) Le domande comunque recapitate dopo la scadenza del termine non avranno alcun seguito. I cittadini italiani o stranieri (comunitari ed extracomunitari) in possesso di un titolo accademico conseguito in Italia, dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione: Fotocopia di un documento d identità valido e leggibile; Fotocopia del Codice Fiscale Curriculum vitae et studiorum; 1 Ai sensi dell art. 6 comma 6 del D.M. 509/99 e s.m.i - 3 -

4 Autocertificazione (per redigere la quale è possibile utilizzare il Modello B) attestante il conseguimento del diploma di laurea o laurea specialistica/magistrale con indicazione degli esami sostenuti e dei voti riportati (o, per i laureandi, autocertificazione attestante l iscrizione al corso di laurea con indicazione degli esami sostenuti e dei voti riportati e documento attestante l iscrizione all esame di laurea); Ogni altro titolo che il candidato intenda presentare (attestati, pubblicazioni, etc.), da prodursi in copia dichiarata conforme all originale dall interessato. I cittadini italiani o stranieri (comunitari ed extracomunitari) in possesso di un titolo accademico conseguito all estero, dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione: (a) Fotocopia di un documento d identità valido e leggibile; (b) Curriculum vitae et studiorum; (c) Originale del titolo di studio conseguito presso una Università, munito di dichiarazione di valore; (d) Certificato originale rilasciato dalla competente autorità accademica attestante gli esami superati o in alternativa il Diploma Supplement; (e) Ogni altro titolo che il candidato intenda presentare (attestati, pubblicazioni, etc.), da prodursi in copia dichiarata conforme all originale dall interessato. La documentazione di cui alle lettere (c) e (d) deve essere tradotta, autenticata e munita delle previste dichiarazioni di valore dell Autorità Diplomatica o Consolare Italiana competente per territorio, ad eccezione del Diploma Supplement. Tale documentazione sarà trasmessa al Settore Studenti Stranieri e Traduzioni per la valutazione di congruità prima dell ammissione al Master. Qualora non fosse possibile presentare la dichiarazione di valore, il candidato dovrà allegare una propria dichiarazione debitamente sottoscritta utilizzando l apposito Modello C, con la quale si impegna a trasmettere detta documentazione non appena possibile. A seguito dell ammissione, la dichiarazione di valore dovrà in ogni caso pervenire entro e non oltre l inizio ufficiale del corso (ottobre 2014). I candidati ammessi al Master che con l inizio ufficiale del corso non fossero in possesso di tutta la documentazione richiesta saranno iscritti con riserva, a condizione che la perfezionino un mese prima della conclusione del corso (identificato con la prima sessione dell esame finale). In caso contrario sarà rilasciato solo un attestato di frequenza in qualità di uditori. I cittadini non comunitari residenti all estero dovranno presentare la domanda di partecipazione al Master, unitamente al titolo di studio posseduto, alle Rappresentanze Diplomatiche Italiane che provvederanno ad inviarla all Università degli Studi di Torino - DISAFA ULF Microbiologia agraria e Tecnologie alimentari Largo Paolo braccini, Grugliasco (TO), entro i termini previsti dal bando di ammissione al Master 2. Per la documentazione non prodotta in originale, i candidati dovranno allegare dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà, ai sensi dell art. 47 del DPR 28 dicembre 2000 n. 445 (Modello D). 2 Circolare MIUR n del , Parte V. Cap.I.2 lettera a)

5 8. PROVA DI AMMISSIONE E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA La prova di ammissione si configura come concorso di ammissione a corso ad accesso programmato. È necessario seguire le modalità di iscrizione online alla prova di ammissione previste per tali tipologie di corso. Si rimanda quindi alla pagina Concorsi ammissione corsi accesso programmato del sito Per iscriversi online alla prova di ammissione per un corso di studio ad accesso programmato occorre: essere registrato al portale di Ateneo ed avere le credenziali (username e password) per accedere alla procedura di iscrizione. I candidati che non sono mai stati studenti dell Università di Torino per poter fare il login devono prima effettuare la registrazione al portale di Ateneo, per entrare in possesso delle credenziali (username e password). Per la registrazione è possibile consultare la pagina delle istruzioni; presentare, nei termini stabiliti, la domanda online di partecipazione al concorso. Per la presentazione della domanda online occorre effettuare il login sul portale di Ateneo (selezionando la voce "Login" che si trova sulla home page, nel box in alto a destra) ed autenticarsi con le credenziali ottenute (username e password) in seguito alla registrazione al portale. Dopo l'autenticazione selezionare la voce "Iscrizioni", che si trova nel menù in alto a sinistra, e successivamente selezionare la voce "Test di ammissione" per procedere alla compilazione online della domanda; pagare il contributo, stabilito annualmente dal Regolamento Tasse e Contributi, previsto per il test di ammissione (di nell a.a. 2013/14) e conservare la ricevuta di avvenuto pagamento da esibire il giorno della prova durante la procedura di riconoscimento. Nel caso di mancata attivazione del corso il contributo per la prova di ammissione è rimborsabile dalla struttura che lo ha incassato. La formazione della graduatoria di ammissione al Master sarà definita in base ad una selezione per titoli ed esame. I candidati dovranno sostenere un test (in lingua inglese a risposta multipla) di accertamento delle conoscenze di base nelle discipline della chimica e della biologia, cui farà seguito un colloquio attitudinale durante il quale sarà verificata la conoscenza della lingua inglese. Il colloquio attitudinale sarà arricchito da sessioni di assessment di gruppo volte a rilevare caratteristiche personali e skills trasversali dei candidati e ad evidenziarne punti di forza e debolezza rispetto al profilo richiesto. La prova di ammissione si svolgerà a partire da lunedì 15 settembre 2014 presso l aula Magna B del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DISAFA), Largo Paolo Braccini, 2 Grugliasco (TO), con inizio alle ore 10,00. Il possesso da parte del candidato di crediti formativi universitari (CFU), oltre a quelli richiesti per l ammissione, in discipline affini a quelle costituenti il percorso formativo del Master, potrà essere valutato e costituire un elemento preferenziale in sede di formazione della graduatoria, ma non darà luogo ad un automatico riconoscimento di crediti formativi. Sul sito sarà pubblicata la conferma di effettuazione e l orario di convocazione della prova di ammissione. Ogni comunicazione relativa alla procedura di ammissione al Master, ad eccezione dell esclusione, è data mediante: affissione presso la Segreteria Organizzativa del Master; pubblicazione sul sito del Master e sul portale di Ateneo. La predetta pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti, per cui i candidati ai quali non sarà stata comunicata l esclusione saranno tenuti a presentarsi, senza alcun preavviso, presso la sede del colloquio

6 Al termine della selezione sarà redatta una graduatoria di merito degli ammessi secondo l ordine decrescente della valutazione complessiva assegnata a ciascun candidato. Saranno ammessi i candidati, in un numero massimo di 12 (dodici), che abbiano raggiunto un punteggio uguale o superiore a 80/100. A parità di punteggio saranno preferiti i candidati in possesso del titolo di studio richiesto per l ammissione al Master al momento della selezione (candidati laureati). Il Master non sarà attivato qualora il numero di candidati che soddisfano tale requisito sia inferiore a 8 (otto). Ove pervengano richieste di ammissione da parte di uditori in numero superiore a 4, ad insindacabile giudizio del Comitato Scientifico del Master, sarà formata una graduatoria sulla base del curriculum vitae et studiorum, dei titoli presentati e dell eventuale attività professionale svolta. La graduatoria degli ammessi sarà affissa presso la Segreteria Organizzativa del Master e pubblicata sul sito del Master (www.masterferrero.unito.it) e sul portale di Ateneo (www.unito.it). La pubblicazione ha valore di comunicazione ufficiale agli interessati e pertanto non saranno inviate comunicazioni personali in merito. Per l ammissione alle prove di selezione i candidati dovranno provvedere all invio della domanda di ammissione (Modello A) e procedere inoltre all iscrizione online al concorso di ammissione. Le due procedure sono complementari, non ottemperare ad una delle due comporta l esclusione dalla selezione. I candidati che non riporteranno nella domanda tutte le indicazioni richieste saranno esclusi dalla selezione. Non è ammessa l iscrizione contemporanea al Master e ad altri corsi di studio universitari. 9. COSTO PER PARTECIPANTE La quota di iscrizione al Master prevede una contribuzione individuale di 5.000,00 e una quota di Ateneo definita annualmente dal Consiglio di Amministrazione e recepita dal Regolamento Tasse e Contributi. Per l a.a. 2012/2013 tale quota è stata pari ad 550,00 comprensiva della quota prevista per il rilascio della pergamena. Tutti i candidati ammessi al Master (ossia i candidati che in numero massimo di 12 abbiano superato la selezione con punteggio uguale o superiore a 80/100), che si iscrivono per la prima volta al corso, potranno usufruire di una borsa di studio a totale copertura dei costi di partecipazione messa a disposizione dalla Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero. I candidati ammessi al Master con riserva che non dovessero perfezionare il possesso di tutta la documentazione richiesta per l ammissione un mese prima della conclusione del corso saranno tenuti al rimborso di tutte le quote versate a loro favore dalla Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero e saranno altresì chiamati al versamento del contributo individuale di partecipazione al Master previsto per gli studenti uditori. Per gli studenti ammessi al Master in qualità di uditori, la contribuzione individuale al Master è di 1.000,00, a cui si aggiunge la quota di Ateneo. Tali quote dovranno essere versate da ogni frequentante all atto dell iscrizione

7 10. PERFEZIONAMENTO DELL ISCRIZIONE Le modalità di perfezionamento dell iscrizione al corso verranno comunicate contestualmente alla comunicazione dell ammissione. Per quanti non dovessero usufruire delle borse di studio a copertura delle quote di iscrizione (contribuzione individuale e quota di Ateneo), il mancato versamento delle medesime entro la data d inizio delle lezioni comporterà l esclusione dalla partecipazione al Master. In caso di rinuncia non saranno rimborsate le quote già versate. 11. PREMI E CONTRIBUTI Sono previste le seguenti forme di agevolazione alla frequenza, messe a disposizione dalla Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero: Tutti i candidati ammessi al Master (ossia i candidati che in numero massimo di 12 abbiano superato la selezione con punteggio uguale o superiore a 80/100), che si iscrivono per la prima volta al corso avranno diritto ad un contributo di agevolazione alla frequenza. Per gli studenti di nazionalità italiana e per gli studenti stranieri residenti in Italia è previsto un contributo di agevolazione alla frequenza del valore di 8.000,00. Per gli studenti stranieri residenti all estero giudicati meritevoli dal Comitato Scientifico sono previsti sino ad un massimo di 5 grants del valore di ,00. I contributi saranno versati dal DISAFA in tre trance, come di seguito specificato: a. Per i contributi da 8.000,00 tre rate rispettivamente di 2.500,00, 2.500,00 e 3.000,00. La prima rata, di 2.500,00, sarà versata a tutti gli iscritti all inizio del corso (ottobre 2014), contestualmente al perfezionamento dell iscrizione come previsto al punto 4 del manifesto del Master. La seconda rata, di 2.500,00, sarà versata dopo tre mesi (gennaio 2015) solo a quegli studenti che nel trimestre precedente abbiano frequentato almeno il 75% delle lezioni previste dal calendario (ottobre, novembre, dicembre, gennaio) e abbiano sostenuto e superato almeno un esame. La terza rata, di 3.000,00, sarà versata al momento dell ammissione all esame finale, essendo quest ultima subordinata al superamento di tutti gli esami previsti dal piano didattico (5 esami corrispondenti a 5 Corsi Integrati per complessivi 40 CFU) e allo svolgimento del tirocinio per complessive 450 ore (18 CFU). L ammissione all esame finale deve necessariamente, essendo il Master annuale, avvenire entro l anno accademico di attivazione del Master. b. Per i contributi da ,00 tre rate rispettivamente di 4.000,00, 4.000,00 e 5.000,00. La prima rata, di 4.000,00, sarà versata a tutti gli iscritti all inizio del corso (ottobre 2014), contestualmente al perfezionamento dell iscrizione, come previsto al punto 4 del manifesto del Master. La seconda rata, di 4.000,00, sarà versata dopo tre mesi (gennaio 2015) solo a quegli studenti che nel trimestre precedente abbiano frequentato almeno il 75% delle lezioni previste dal calendario (ottobre, novembre, dicembre, gennaio) e abbiano sostenuto e superato almeno un esame. La terza rata, di 5.000,00, sarà versata al momento dell ammissione all esame finale, essendo quest ultima subordinata al superamento di tutti gli esami previsti dal piano didattico (5 esami corrispondenti a 5 Corsi Integrati per complessivi 40 CFU) e allo svolgimento del tirocinio per complessive 450 ore (18 CFU). L ammissione all esame finale deve necessariamente, essendo il Master annuale, avvenire entro l anno accademico di attivazione del Master

8 Sono inoltre previsti i seguenti premi, messi a disposizione dalla Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero: c. Due (2) premi del valore di 5.000,00 per gli studenti che conseguano il titolo con la migliore valutazione complessiva ed in corso. d. Un (1) premio del valore di 5.000,00 per la migliore tesi finale. I premi alle voci c. e d. non sono cumulabili. I candidati ammessi al Master con riserva che non dovessero perfezionare il possesso di tutta la documentazione richiesta per l ammissione un mese prima della conclusione del corso saranno tenuti al rimborso di tutte le quote versate a loro favore dalla Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero

9 COMITATO SCIENTIFICO Tiziana CIVERA (Università di Torino) Carlo BICCHI (Università di Torino) Vincenzo GERBI (Università di Torino) Massimo MAFFEI (Università di Torino) Paolo CAVALLO PERIN (Università di Torino) Erica VARESE (Università di Torino) Enrico GUGLIELMINETTI (Università di Torino) Mauro FONTANA (Direttore Tecnico Scientifico Soremartec Italia Gruppo Ferrero) Roberto MENTA (Responsabile Nutrizionale Soremartec Italia Gruppo Ferrero) Romano MARABELLI (Capo Dipartimento Dipartimento per la Sanità Pubblica Veterinaria, la Nutrizione e la Sicurezza degli Alimenti Ministero della Salute) Furio BRIGHENTI (Università di Parma) Dennis M. BIER (Baylor College of Medicine Houston, TX, United States) Direttore: prof. Vincenzo Gerbi DISAFA Università di Torino ULF Microbiologia agraria e Tecnologie alimentari Largo Paolo Braccini, Grugliasco (TO) Tel Fax e mail: Referente Amministrativo/Tutor: Dott.ssa Daniela Ghirardello DISAFA Università di Torino ULF Microbiologia agraria e Tecnologie alimentari Largo Paolo Braccini, Grugliasco (TO) Tel Fax e mail: - 9 -

10 CONTATTI Segreteria Organizzativa del Master DISAFA Università degli Studi di Torino ULF Microbiologia agraria e Tecnologie alimentari Largo Paolo Braccini, Grugliasco (TO) Tel Fax Segreteria Studenti Polo di Agraria e Veterinaria Largo Paolo Braccini, Grugliasco (TO) Tel.: /8835/8838 Fax: Orario: da lunedì a venerdì martedì, mercoledì e giovedì anche Responsabile: Dott.ssa Glaudia Grosso Studenti Stranieri e Traduzioni Vicolo Benevello 3A (I piano) Torino Tel.: /4499/4497 Fax: Orario: da lunedì a venerdì martedì, mercoledì e giovedì anche INFORMAZIONI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI I dati personali forniti dai candidati saranno raccolti dall Università degli Studi di Torino, e trattati per le finalità di gestione della selezione e delle attività procedurali correlate, secondo le disposizioni del D.L.vo n. 196 Codice in materia di protezione dei diritti personali,

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Master universitario interfacoltà di secondo livello in SCIENZA E TECNOLOGIA DELL ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE UMANA Michele Ferrero (FOOD SCIENCE, TECHNOLOGY AND HUMAN NUTRITION

Dettagli

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA)

Master Universitario Interfacoltà di I livello in. RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Master Universitario Interfacoltà di I livello in RESPONSABILITA E GESTIONE DELLA QUALITA NELL IMPRESA ALIMENTARE (ReGIA) Anno accademico 011-01 E istituito presso le Facoltà di Agraria, Giurisprudenza

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/3 ET IL RETTORE visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n.

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2008-2009 Codice corso di studio: 10642 L Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SISTEMA QUALITA NEL LABORATORIO CHIMICO ANALITICO

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SISTEMA QUALITA NEL LABORATORIO CHIMICO ANALITICO BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN SISTEMA QUALITA NEL LABORATORIO CHIMICO ANALITICO Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 1. L Università degli Studi di Cassino istituisce, per l a.a. 2009/2010,

Dettagli

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE

tutto ciò premesso REQUISITI PER L AMMISSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI AMMISSIONE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE MEDICHE AFFERENTE ALLA CLASSE DELLE LAUREE LM-9 ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/3 ET IL RETTORE visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n.

Dettagli

UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE SCIENZE

UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE SCIENZE UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE SCIENZE Immatricolazione ai corsi di laurea magistrale del Dipartimento di Scienze della Vita e dell Ambiente IN BIOLOGIA MOLECOLARE E APPLICATA LM- 6 BIOLOGIA MARINA

Dettagli

UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE AGRARIA

UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE AGRARIA UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE AGRARIA Immatricolazione ai corsi di laurea magistrale del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali IN SCIENZE AGRARIE E DEL TERRITORIO CLASSE LM- 69

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270,

Dettagli

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari sede di Ravenna codice: Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara UFFICIO POST-LAUREA BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI II LIVELLO ECO MANAGEMENT AND AUDIT SCHEME EMAS Settore Pubblica amministrazione e delle attività dei servizi sanitari

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006 BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006 Indicazioni generali L Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, ai sensi

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII Presentazione Il Master mira alla definizione di una figura professionale tecnico-scientifica di alto livello

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA. COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevManagement) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale ad accesso libero in: SCIENZE AMBIENTALI (LM60, CLASSE LM-75) PROVE DI AMMISSIONE A.A.

Dettagli

Applicazioni e Controlli Biotecnologici

Applicazioni e Controlli Biotecnologici Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Cellulare e dello Sviluppo BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI I LIVELLO IN Applicazioni e Controlli Biotecnologici

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI I LIVELLO IN

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI I LIVELLO IN BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI I LIVELLO IN GESTIONE E CONSERVAZIONE DELL AMBIENTE E DELLA FAUNA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n.

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale

Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN Bioindicazione e Biomonitoraggio della Qualità dell Aria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26).

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA. Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI AGRARIA Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche (L-26). 1 - NORME PER L'AMMISSIONE AL 1 ANNO DI CORSO E' titolo di ammissione il Diploma rilasciato da un Istituto

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale ANNO ACCADEMICO 2004-2005

UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale ANNO ACCADEMICO 2004-2005 UNIVERSITÀ DI ROMA LA SAPIENZA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale ANNO ACCADEMICO 2004-2005 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO

Dettagli

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MECCATRONICA & MANAGEMENT MEMA 5^ Edizione Anno Accademico 2016/2017

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MECCATRONICA & MANAGEMENT MEMA 5^ Edizione Anno Accademico 2016/2017 BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MECCATRONICA & MANAGEMENT MEMA 5^ Edizione Anno Accademico 2016/2017 Articolo 1 Il Master L Università Carlo Cattaneo LIUC istituisce un concorso per l ammissione

Dettagli

SPORT NUTRITION CONSULTANT

SPORT NUTRITION CONSULTANT UNIVERSITÀ TELEMATICA SAN RAFFAELE ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Formazione Universitaria -livello Base Alimentazione e Nutrizione in ambito Sportivo - Corso di Formazione Universitaria

Dettagli

SETTEMBRE: 24/9/2014 DICEMBRE: 19/12/2014 APRILE: 9/4/2015. AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

SETTEMBRE: 24/9/2014 DICEMBRE: 19/12/2014 APRILE: 9/4/2015. AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale in: BIOLOGIA (LM47, CLASSE LM-6) PROVE DI AMMISSIONE A.A. 2014/2015 SETTEMBRE: 24/9/2014

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

Sapienza Università di Roma

Sapienza Università di Roma Sapienza Università di Roma D.R. n. PRIMA FACOLTA DI ARCHITETTURA LUDOVICO QUARONI DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2010/2011 VISTA la legge n. 341 del 19 novembre

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 REQUISITI PER L AMMISSIONE

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 REQUISITI PER L AMMISSIONE -Ministero dello Sviluppo Economico ISTITUTO SUPERIORE DELLE COMUNICAZIONI E DELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE SCUOLA SUPERIORE DI SPECIALIZZAZIONE IN TELECOMUNICAZIONI BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MEDICINA COMPORTAMENTALE COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICA

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MEDICINA COMPORTAMENTALE COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MEDICINA COMPORTAMENTALE COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello BANDO DI SELEZIONE Direzione didattica: Antonio Turturiello ARTICOLO 1. INDIZIONE CONCORSO E indetto il concorso pubblico per titoli per l ammissione al Master di secondo livello, di durata annuale, in

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA codice: 018-05/06 Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Norme per l ammissione al MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN BIOLOGIA MARINA A.A. 2012/13 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università Politecnica delle

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN ARCHITETTURA, TECNOLOGIA ED ORGANIZZAZIONE DELL OSPEDALE Anno Accademico 2008 2009 Codice Corso di Studio: 10805 Art. 1 Per l anno

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE DEI CORSI DI LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE E DEL MANAGEMENT SCIENZE INTERNAZIONALI E ISTITUZIONI

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 AVVISO PER POSTI LIBERI SU ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA

BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN MANAGEMENT CLINICO-ORGANIZZATIVO IN GERIATRIA TERRITORIALE, CURE CONTINUATIVE E DI FINE VITA Ma.Ge.co.Fi. 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 Articolo 1

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MEDICINA ESTETICA A.A. 2015/ 2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento Didattico

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master Universitario di secondo livello ECOPROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE OPERE CIVILI (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

"La gestione integrata multidisciplinare delle patologie di interesse endocrinologico nel bambino e nell'adolescente"

La gestione integrata multidisciplinare delle patologie di interesse endocrinologico nel bambino e nell'adolescente BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO INTERATENEO DI II LIVELLO IN "La gestione integrata multidisciplinare delle patologie di interesse endocrinologico nel bambino

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA Per l A.A. 2015/2016 è attivato il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in: -

OFFERTA FORMATIVA Per l A.A. 2015/2016 è attivato il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in: - DIPARTIMENTO DI FARMACIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (Classe LM-13) BANDO PER L AMMISSIONE AL 1 ANNO ANNO ACCADEMICO 2015/2016 RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN DIRITTO IMMOBILIARE A.A. 2006/2007 MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Prot. n.33628 OBIETTIVI FORMATIVI Il Master,

Dettagli

SCIENZE CRIMINOLOGICHE PER L INVESTIGAZIONE E LA SICUREZZA

SCIENZE CRIMINOLOGICHE PER L INVESTIGAZIONE E LA SICUREZZA Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE CRIMINOLOGICHE PER L INVESTIGAZIONE E LA SICUREZZA Classe delle lauree magistrali LM 88 Sociologia e ricerca sociale a.a. 2015/16 Il Corso di Laurea

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

I L R E T T O R E. d e c r e t a

I L R E T T O R E. d e c r e t a D. R. n. 3861 REG. XVS I L R E T T O R E VISTO il "Regolamento Recante Norme Concernenti l'autonomia Didattica degli Atenei" approvato con Decreto dal Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Biologia Vegetale ANNO ACCADEMICO 2005-2006 BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IN Bioindicazione e Biomonitoraggio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

Università degli Studi di Roma La Sapienza. D.R.n 001100 Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia. Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Roma La Sapienza. D.R.n 001100 Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia. Facoltà di Ingegneria D.R.n 001100 Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia Facoltà di Ingegneria BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 MASTER DI II LIVELLO IN Ingegneria dell Emergenza DIRETTORE: Prof. Salvatore

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE. Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE. Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA BANDO DI AMMISSIONE Approvato con D.R. N 2357 REG XX S del 05/07/2013 Versione del 31/07/2013 Modificata la data della prova di lingua italiana per gli stranieri (2 settembre

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA E FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA

IN COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA E FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO TECNICHE E GESTIONE DI RISONANZA MAGNETICA (TSRM con esperienza avanzata in Risonanza Magnetica) 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 IN COLLABORAZIONE CON

Dettagli

3.2 Titoli di studio necessari Per l ammissione al Master è indispensabile il possesso di una laurea di 1 livello.

3.2 Titoli di studio necessari Per l ammissione al Master è indispensabile il possesso di una laurea di 1 livello. BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO TECNICHE E GESTIONE DI SENOLOGIA - Masen (TSRM con esperienza avanzata in Senologia) 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 Articolo 1 Il Master L Università

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO MASTER DI ILLUSTRAZIONE EDITORIALE ANNO 2013/2014

BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO MASTER DI ILLUSTRAZIONE EDITORIALE ANNO 2013/2014 T: +39 02 33 00 13 87 F: +39 02 39 26 90 27 direzione@mimasterillustrazione.com www.mimasterillustrazione.com CF 02711300158 OPPI Organizzazione per la Preparazione Professionale degli Insegnanti Accreditato

Dettagli

Unità Operativa di Psicologia Clinica dell Ospedale Generalizio S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli con sede in Roma, via Ponte Quattro Capi 2

Unità Operativa di Psicologia Clinica dell Ospedale Generalizio S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli con sede in Roma, via Ponte Quattro Capi 2 Fondazione Internazionale Fatebenefratelli, in seguito denominata FIF, con sede in Roma, via della Luce, n. 15 Partita IVA 01555541000 cod. fisc. 06466230585 Ente di Formazione dell Ordine Ospedaliero

Dettagli

Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012

Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012 Master di primo livello biennale in Bioetica e Etica applicata Anno accademico 2010/2011 e 2011/2012 Presentazione Struttura del master Calendario Docenti Iscrizioni Modulo d iscrizione Brochure Presentazione

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Norme per l ammissione al MASTER INTERNAZIONALE DI SECONDO LIVELLO IN BIOLOGIA MARINA A.A. 2012/13 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università Politecnica

Dettagli

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TECNOLOGIE FARMACEUTICHE ED ATTIVITA REGOLATORIE A.A. 2015/2016

CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TECNOLOGIE FARMACEUTICHE ED ATTIVITA REGOLATORIE A.A. 2015/2016 CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN TECNOLOGIE FARMACEUTICHE ED ATTIVITA REGOLATORIE A.A. 2015/2016 Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell

Dettagli

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi

Dettagli

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Il Rettore Decreto n. 51458 (715) Anno _2007 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Foggia, 10/07/2013. Protocollo n. 18157-I/7. Rep. A.U.A. n. 294-2013

IL RETTORE DECRETA. Foggia, 10/07/2013. Protocollo n. 18157-I/7. Rep. A.U.A. n. 294-2013 Protocollo n. 1157-I/7 Foggia, 10/07/2013 Rep. A.U.A. n. 294-2013 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione alla Summer School. Sede di Bologna. codice: 8976. Anno Accademico 2015-2016

Bando di concorso per l ammissione alla Summer School. Sede di Bologna. codice: 8976. Anno Accademico 2015-2016 Bando di concorso per l ammissione alla Summer School in Writing on food with Elsevier. How to publish in high impact factor journals: a practical workshop Sede di Bologna codice: 8976 Anno Accademico

Dettagli

MASS MEDIA E POLITICA - LM MMP

MASS MEDIA E POLITICA - LM MMP Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in MASS MEDIA E POLITICA - LM MMP (8051) Classe delle lauree magistrali LM 62 Scienze della politica a.a. 2015/16 Il Corso di Laurea Magistrale in Mass media e

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea magistrale ad accesso libero in: MATEMATICA (LM39, CLASSE LM-40) PROVE DI AMMISSIONE A.A. 2014/2015

Dettagli

Bando di selezione allievi Corso ITS

Bando di selezione allievi Corso ITS Fondazione ITS ALBATROS Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Alimentare Bando di selezione allievi Corso ITS Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE Master Gestione e controllo degli interventi di assetto e riqualificazione delle aree urbane nei PVS Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Via Antonio Gramsci, 53-00197 Roma ANNO ACCADEMICO 2002

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Facoltà di Giurisprudenza MASTER DI II LIVELLO IN ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Direttore Prof. VINCENZO CERULLI IRELLI Bando anno accademico 2007/2008 (Codice Corso di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA. FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni FACOLTA DI ARCHITETTURA Ludovico Quaroni Master di II Livello in Progettazione Architettonica di Impianti Sportivi BANDO Codice corso di studio : 13474 Obiettivi e finalità Il Master in Progettazione Architettonica

Dettagli

Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia. Facoltà di Scienze Statistiche BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2009/2010

Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia. Facoltà di Scienze Statistiche BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 D.R. n. 001250 Ateneo Federato della Scienza e della Tecnologia Facoltà di Scienze Statistiche BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 MASTER DI II LIVELLO IN Gestione della Mobilità Sostenibile DIRETTORE:

Dettagli

Bando di ammissione al Master di I IL RETTORE DECRETA

Bando di ammissione al Master di I IL RETTORE DECRETA Protocollo 20567-I/7 Data 02.09.2014 Rep. A.U.A. n. 315-2014 Area Intestazione Area Didattica, Servizi Agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Intestazione Settore Alta

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO

ANNO ACCADEMICO 2015/2016 IL RETTORE VISTA. La legge 02.08.1999, n. 264 recante norme in materia di accessi ai corsi universitari; VISTO Div. III-1 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SECONDA E TERZA SESSIONE DELLA PROVA DI AUTOVALUTAZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN: MANAGEMENT PUBBLICO SCIENZE DEL LAVORO, DELL AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

Master Avanzato in ECONOMIA E POLITICA AGRARIA

Master Avanzato in ECONOMIA E POLITICA AGRARIA BANDO DI CONCORSO ANNO 2016 Master Avanzato in ECONOMIA E POLITICA AGRARIA Direttore: Prof. Pasquale Lombardi Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Direzione generale degli affari

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di I livello. in La Pedagogia Montessori Sede di Bologna codice: 9983

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di I livello. in La Pedagogia Montessori Sede di Bologna codice: 9983 ALMA MATER STUDIORUM Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di I livello in La Pedagogia Montessori Sede di Bologna codice: 9983 Anno Accademico 2015-2016 Scadenza bando 30 novembre

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE DEI LAUREATI NON MEDICI ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A

BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE DEI LAUREATI NON MEDICI ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A All. A BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE DEI LAUREATI NON MEDICI ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE - SEDE DI ROMA È

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Master Universitario di I livello in MEDICINE NATURALI A.A.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Master Universitario di I livello in MEDICINE NATURALI A.A. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di I livello in MEDICINE NATURALI A.A. 2011/2012 Direttore: Prof. Saverio Giovanni Condò Nell anno accademico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA INTERNAZIONALE (MIE) anno accademico 2007/2008 Direttore del Master: Prof. Pasquale Scaramozzino Il Master di II livello in Economia Internazionale è un corso

Dettagli

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Legale Cattedra di medicina sociale Anno Accademico 2007-2008 BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO IN MEDICINA E SANITA PENITENZIARIA Codice del Corso

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7446 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 370/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo;

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo; Titolo III Classe 5 Fascicolo N. Del UOR CC U.O.A Master e IFTS RPA L. Mortelliti Decreto n. Il Rettore VISTO l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 recante norme concernenti l'autonomia

Dettagli

Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in POLITICA, AMMINISTRAZIONE E ORGANIZZAZIONE (PAO) cod. 8784 (classe lauree magistrali LM 63) a.a.

Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in POLITICA, AMMINISTRAZIONE E ORGANIZZAZIONE (PAO) cod. 8784 (classe lauree magistrali LM 63) a.a. SCUOLA DI SCIENZE POLITICHE VICEPRESIDENZA DI BOLOGNA Ammissione al Corso di Laurea Magistrale in POLITICA, AMMINISTRAZIONE E ORGANIZZAZIONE (PAO) cod. 8784 (classe lauree magistrali LM 63) a.a. 2015/16

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA. Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI ECONOMIA MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE IMMOBILIARE A.A. 2010/2011 Nell'anno accademico 2010/2011 è istituito ed attivato

Dettagli