SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI"

Transcript

1 SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI COPERTURA FACCIATA VENTILATA CAPPOTTO CONTROPARETE DIVISORIO INTERNO

2 RESIDENZA PASSIVA COLDA EST Arch. ETTORE PEDRINI IL PROGETTO Complesso residenziale di quattro unità abitative (tre ville a schiera ed una indipendente) ubicato in località Colda, a nord del centro abitato di Sondrio. Tutti gli edifici sono stati realizzati con sistema costruttivo in pannelli di legno massiccio, raggiungendo specifici obiettivi in termini di efficienza energetica, riduzione delle dispersioni di calore attraverso l involucro, basso fabbisogno di energia, elevata qualità dei materiali e massimo comfort abitativo interno. SOLUZIONI TECNOLOGICHE. PARETE PERIMETRALE IN LEGNO ISOLATA A CAPPOTTO Le pareti perimetrali sono state realizzate con setti portanti prefabbricati in legno (X-Lam) e isolamento a cappotto, utilizzando il pannello a doppia densità ROCKWOOL FRONTROCK MAX E. La soluzione ha raggiunto elevate prestazioni sia termiche (invernali ed estive) che acustiche, oltre ad un elevata protezione al fuoco grazie all incombustibilità della lana di roccia. L incollaggio dei pannelli è stato realizzato con malta adesiva (collante) specifica per i sistemi a cappotto in lana di roccia su supporti lignei, stesa su tutta la superficie del pannello. I pannelli sono stati fissati meccanicamente mediante tasselli a vite adatti a supporti in legno. [cm] invernale U [W/mK] periodica Yie [W/mK] sfasamento φ [h] 0, 0,007 7h Il sistema fornisce un alto potere fonoisolante; sono in corso test acustici di laboratorio su soluzioni similari. Rasatura e finitura per cappotto sp. mm. Pannello ROCKWOOL FRONTROCK MAX E incollato e tassellato al supporto sp. 0 mm. Legno multistrato X-Lam sp. 0 mm. Pannello in gessofibra sp. 0 mm. Intonaco di calce sp. mm.. COPERTURA DISCONTINUA A FALDE A DOPPIO ASSITO, ISOLATA IN ESTRADOSSO E VENTILATA La copertura è stata isolata all estradosso del tavolato in legno con un doppio strato di pannelli portanti in lana di roccia a doppia densità. Il primo strato è costituito dal pannello ROCKWOOL DUROCK C disposto in continuo al fine di eliminare i ponti acustici e termici; nel secondo strato è stato utilizzato il pannello ROCKWOOL HARDROCK ENERGY posato tra listelli di contenimento, previsti, dato l elevato spessore di isolante, per facilitare il fissaggio dell orditura di ventilazione alla struttura portante. Il rischio di propagazione incendi, alimentati dell effetto camino che si genera nell intercapedine ventilata, è stato annullato dall adozione del materiale isolante incombustibile. La soluzione fornisce elevate prestazioni termiche (invernali ed estive) ed acustiche(). La posa di un secondo tavolato continuo (OSB) incrementa ulteriormente il potere fonoisolante del pacchetto. [cm] invernale U [W/mK] periodica Yie [W/mK] sfasamento φ [h] 0 0, 0,078 h 0 () - Nella prova di laboratorio n. M.09.RFIS./8077 (Eurofins - Modulo Uno) è stata testata una soluzione similare ma con diversi spessori di isolamento, nello specifico Durock C sp. 0 mm ed Hardrock Energy sp. 80 mm, fornendo un Rw di 0 db. Nella soluzione di progetto, caratterizzata da uno spessore maggiore di isolante, è lecito ipotizzare un incremento di potere fonoisolante finale. Manto di copertura in lamiera in rame aggraffata sp. 0,8 mm. Tavolato in OSB sp. mm. Intercapedine realizzata con listelli di ventilazione in legno di abete sp. 80 mm. Telo impermeabilizzante traspirante sp. 0, mm. Pannello ROCKWOOL HARDROCK ENERGY, con interposizione di listelli in legno ad orditura incrociata, sp. 0 mm. Pannello ROCKWOOL DUROCK C sp. 0 mm. 7 Elemento di tenuta all aria sp. mm. 8 Tavolato in legno sp. mm. 9 Trave strutturale in legno lamellare

3 ASILO NIDO CLASSE A+ COLOGNO MONZESE Arch. LORENZO IACHELINI IL PROGETTO L asilo è il risultato di una parziale riconversione del preesistente ed è uno dei primi edifici pubblici in classe energetica A+ (secondo CENED). Le scelte impiantistiche e la struttura dell involucro sono state studiate per conseguire un elevata funzionalità della costruzione e per ottenere il massimo del risparmio energetico, con un consumo di energia primaria totale inferiore di oltre il % rispetto agli standard di costruzione in vigore. Per la realizzazione di questo edificio, il comune di Cologno Monzese è stato premiato nell ambito del progetto europeo Greenbuilding, categoria Best new building. SOLUZIONI TECNOLOGICHE. PARETE PERIMETRALE IN MURATURA ISOLATA A CAPPOTTO La parete perimetrale, di nuova costruzione, è composta da un isolamento a cappotto in lana di roccia eseguito su un supporto murario in laterizio. Al fine di ottenere alte prestazioni termo-acustiche del pacchetto ed un elevata protezione al fuoco, è stato scelto il prodotto a doppia densità ROCKWOOL FRONTROCK MAX E. L incollaggio dei pannelli è stato realizzato con apposite malte adesive seguendo lo schema a cordoli e punti - malta disposta lungo tutto il perimetro del pannello ed al centro dello stesso in uno o più punti. La stabilità dimensionale della lana di roccia ha permesso l esecuzione del fissaggio meccanico con schema a W (tre tasselli per ogni pannello). L attenzione alla posa in opera unitamente all adozione di elevati spessori ed alle caratteristiche tecniche dei prodotti ROCKWOOL hanno consentito il raggiungimento di ottime prestazioni termiche (estive ed invernali) ed acustiche () del sistema, come si può notare dai risultati di seguito riportati: [cm] invernale U [W/mK] periodica Yie [W/mK] sfasamento φ [h] 0 0, 0,007 h 0 Rasatura e finitura per cappotto sp. mm. Pannello ROCKWOOL FRONTROCK MAX E incollato e tassellato alla muratura sp. 00 mm. Muratura in laterizio sp. 0 mm. Intercapedine d aria non ventilata sp. mm. Doppia lastra in cartongesso sp. tot. mm. () - Nella prova di laboratorio n (Istituto Giordano) è stata testata una soluzione similare ma con diversi spessori di isolamento, nello specifico Frontrock Max E sp. 80 mm, fornendo un Rw di db. Nella soluzione di progetto, caratterizzata da uno spessore maggiore di isolante, è lecito ipotizzare un incremento di potere fonoisolante finale.. CONTROPARETE A SECCO SU MURATURA ESISTENTE Per la riqualificazione della muratura perimetrale esistente è stata realizzata una controparete interna a secco. Nello specifico è stato utilizzato un primo strato di pannelli ROCKWOOL ACOUSTIC incollati alla muratura esistente tramite malta adesiva, a ridosso del quale è poi stata realizzata una sottostruttura metallica per cartongesso con interposizione di pannelli ROCKWOOL 0. Il pacchetto è completato con una barriera al vapore ed una doppia lastra in cartongesso. La soluzione ha permesso di aumentare considerevolmente le prestazioni della muratura esistente, sia termiche che di fonoisolamento, in quanto ricrea il fenomeno acustico noto come massa-molla-massa, dovuto ai due elementi massivi continui presenti (pannelli in cartongesso e muratura in laterizio) ed alla natura fibrosa a celle aperte della lana di roccia interposta. [cm] invernale U [W/mK] periodica Yie [W/mK] sfasamento φ [h] 0 0,7 0,0 h 8 Intonaco esterno sp. 0 mm. Muratura esistente sp. 0 mm. Intonaco esistente sp. mm. Pannello ROCKWOOL ACOUSTIC, fissato alla muratura sp. 0 mm. Pannello ROCKWOOL 0, posato all interno della struttura metallica sp. 0 mm. Barriera al vapore in polietilene sp. mm. 7 Doppia lastra in cartongesso sp. tot. mm. 7

4 HOTEL MONZA E BRIANZA PALACE Arch.tti ALESSANDRO CONCA e PAOLA CANEVA IL PROGETTO Riconversione di un ex edificio industriale in un hotel a quattro stelle posto a ridosso di un importante arteria stradale a Nord di Milano. Partendo dallo scheletro portante, la struttura è stata completamente riqualificata energeticamente ed adattata alla nuova destinazione d uso, raggiungendo la Classe B (secondo CENED). Al fine di garantire un elevato comfort interno per l utenza, aspetto fondamentale considerato il contesto particolarmente rumoroso in cui sorge l hotel, è stata posta grande attenzione anche alla prestazione acustica. I collaudi effettuati in opera hanno infatti confermato l efficacia dei sistemi di isolamento acustico adottati. SOLUZIONI TECNOLOGICHE. PARETE PERIMETRALE IN MURATURA CON FACCIATA VENTILATA Il prospetto principale e parte della corte interna sono stati riqualificati tramite il sistema di facciata ventilata. Questa tecnologia d involucro permette di separare la funzione estetica, affidata allo strato di finitura esterna, dalla prestazione termo-acustica, principalmente affidata allo strato isolante. In particolare, è stato utilizzato il pannello ROCKWOOL AIRROCK HD FB, fissato in continuo tramite tasselli alla struttura muraria in blocchi di laterizio. La presenza del materiale fibroso in lana di roccia, a celle aperte ed incombustibile (Euroclasse A), garantisce l assorbimento dell energia sonora in intercapedine e nel contempo non fornisce materiale combustibile per la propagazione della fiamma. Per la riduzione dei ponti termo-acustici, particolare attenzione è stata posta nei punti di contatto con altri sistemi tecnologici, quali ad esempio i serramenti. Questi sono fissati direttamente alla muratura tramite elementi metallici studiati appositamente per evitare l uso di falsi telai. [cm] invernale U [W/mK] periodica Yie [W/mK] sfasamento φ [h] 0+ 0,0 0,009 h 8 Sistema facciata ventilata in pannelli in alluminio verniciati. Intercapedine d aria ventilata sp. 0 mm. Pannello ROCKWOOL AIRROCK HD FB tassellato al supporto sp. 00 mm. Muratura in blocchi di laterizio sp. 80 mm. Controparete interna con pannello ROCKWOOL ACOUSTIC sp. 0 mm preaccoppiato con lastra di cartongesso sp. mm. Serramento ad alte prestazioni.. PARETE DIVISORIA TRA CAMERE CON STRUTTURA A SECCO IN DOPPIA LASTRA La soluzione ha previsto una parete composta da cinque lastre di cartongesso montate su una doppia struttura metallica, con doppio strato di pannelli ROCKWOOL ACOUSTIC. Grazie all assorbimento acustico dei pannelli in lana di roccia, inseriti in intercapedine, si evita che all interno della cavità vengano a crearsi indesiderati fenomeni acustici di riflessione e risonanza, migliorando il potere fonoisolante dell intero sistema. Al fine di aumentare la prestazione e garantire una maggiore continuità dell elemento massivo del sistema, le lastre di cartongesso sono state posate in doppio strato sui lati esterni della parete. La particolare cura della posa in opera (perfetto accostamento e sigillatura tra le lastre, posate a giunti sfalsati nei due strati) ha permesso di incrementare le capacità fonoisolanti del sistema. La soluzione tecnologica è stata sottoposta a collaudi acustici che hanno evidenziato un valore del potere fonoisolante apparente R w fino a 9 db, in accordo con quanto previsto in fase di progetto. Doppia lastra in cartongesso sp. totale mm. Pannello ROCKWOOL ACOUSTIC sp. 0 mm. Lastra in cartongesso sp., mm. Intercapedine d aria sp. mm. Pannello ROCKWOOL ACOUSTIC sp. 0 mm. Doppia lastra in cartongesso sp. tot. mm.

5 LE CARATTERISTICHE DELLA LANA DI ROCCIA ROCKWOOL ISOLAMENTO TERMICO La presenza di un infinità di celle nella struttura della lana di roccia consente al prodotto di essere d ostacolo al passaggio del caldo e del freddo e quindi di sviluppare una forte azione isolante. COMPORTAMENTO AL FUOCO La lana di roccia è un materiale inorganico e fonde a temperature superiori ai 000 C. Non contribuisce pertanto né allo sviluppo o alla propagazione d incendio, né all emissione di gas tossici. Il comportamento risulta essere ottimale. FONOASSORBIMENTO La struttura a celle aperte della lana di roccia favorisce l assorbimento delle onde acustiche e permette di attenuare l intensità e la propagazione del rumore. ECO-COMPATIBILITÀ La lana di roccia è un materiale eco-compatibile. È uno dei pochi prodotti industriali ad avere un impatto positivo sull ambiente, poiché l energia che permette di risparmiare attraverso l installazione supera di molto quella consumata per la produzione e lo smaltimento. I prodotti Rockwool sono muniti di Certificati di Compatibilità Ambientali specifici per i singoli prodotti. TECNOLOGIA A DOPPIA DENSITÀ La doppia densità, tecnologia unica e caratteristica di ROCKWOOL, consente di ottenere pannelli costituiti da un doppio strato di lana di roccia: lo strato superficiale a densità molto elevata rende possibile un notevole miglioramento delle caratteristiche meccaniche ripartendo su una superficie più ampia i carichi distribuiti e concentrati; il corpo inferiore a densità più bassa consente di ottimizzare le prestazioni termiche ed acustiche. Questa tecnologia permette di mantenere inalterate le ottime prestazioni di reazione al fuoco tipiche della lana di roccia. I PRODOTTI UTILIZZATI IN QUESTI PROGETTI HARDROCK ENERGY Pannello rigido in lana di roccia non rivestito a doppia densità. Conduttività termica: λ D = 0,0 W/mK Caratteristiche fisiche: ρmedia circa 0 kg/m (90 e 90 kg/m) FRONTROCK MAX E Pannello rigido in lana di roccia non rivestito a doppia densità. Conduttività termica: λ D = 0,0 W/mK Caratteristiche fisiche: ρmedia circa 90 kg/m ( e 80 kg/m) DUROCK C Pannello rigido in lana di roccia non rivestito a doppia densità. Conduttività termica: λ D = 0,08 W/mK Caratteristiche fisiche: ρmedia circa 0 kg/m (0 e 0 kg/m) ACOUSTIC Pannello rigido in lana di roccia non rivestito. Conduttività termica: λ D = 0,0 W/mK Caratteristiche fisiche: ρ = 70 kg/m AIRROCK HD FB Pannello rigido in lana di roccia rivestito su un lato con velo minerale nero. Conduttività termica: λ D = 0,0 W/mK Caratteristiche fisiche: ρ = 70 kg/m PANNELLO 0 Pannello semirigido in lana di roccia non rivestito. Conduttività termica: λ D = 0,0 W/mK Caratteristiche fisiche: ρ = 0 kg/m

6 ROCKWOOL ITALIA S.p.A. Via Londonio, - 0 Milano - Italy Tel.: Fax:

SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI PERFORMANTI E SICURI IN CASO DI INCENDIO Milano 6 dicembre 2011

SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI PERFORMANTI E SICURI IN CASO DI INCENDIO Milano 6 dicembre 2011 SOLUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI PERFORMANTI E SICURI IN CASO DI INCENDIO Milano 6 dicembre 2011 Analisi degli aspetti acustici per la protezione dal rumore Arch. Fermo Mombrini Analisi degli

Dettagli

AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1

AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1 Controllo del comportamento termoigrometrico nelle chiusure verticali opache AIRROCK HD ALU AIRROCK HD K1 Approfondimenti tecnici prestazione termoigrometrica spunti progettuali analisi ed esempi applicativi

Dettagli

Restructura, 25 novembre 2010 Arch. Alessandro Sibille

Restructura, 25 novembre 2010 Arch. Alessandro Sibille Restructura, 25 novembre 2010 Arch. Alessandro Sibille architrave radiatore Ponti termici in struttura in ca Ponte termico Parete non isolata Isolamento a cappotto Ponte termico Parete isolata Ponte

Dettagli

Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale

Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale 2 L AZIENDA Lafarge Gessi è una società del Gruppo multinazionale Lafarge, nata in seguito alla rapida crescita dei sistemi costruttivi a secco che si è registrata

Dettagli

IL GRUPPO L IMPEGNO PER L AMBIENTE

IL GRUPPO L IMPEGNO PER L AMBIENTE INDICE IL GRUPPO... pag. 1 LANA DI ROCCIA origine e caratteristiche... pag. 2 SALUTE E SICUREZZA... pag. 3 MARCHIO CE... pag. 4 APPLICAZIONI... pag. 5 SCHEDE TECNICHE:... pag. 9 Durock C... pag. 11 Hardrock

Dettagli

Catalogo generale. Edilizia CREATE AND PROTECT

Catalogo generale. Edilizia CREATE AND PROTECT Catalogo generale Edilizia CREATE AND PROTECT INDICE IL GRUPPO... pag. 2 LANA DI ROCCIA origine e caratteristiche... pag. 3 SALUTE E SICUREZZA... pag. 4 MARCHIO CE... pag. 5 APPLICAZIONI... pag. 6 SCHEDE

Dettagli

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE Risparmio energetico CoMfort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE c o n g l i i s o l a n t i t e r m o r i f l e t t e n t i o v e r- a l l Quando la tecnologia avanza tutto si assottiglia...

Dettagli

Soluzioni versatili e performanti per il comfort abitativo: i vantaggi della tecnologia a secco

Soluzioni versatili e performanti per il comfort abitativo: i vantaggi della tecnologia a secco Soluzioni versatili e performanti per il comfort abitativo: i vantaggi della tecnologia a secco LE CARATTERISTICHE Isolamento Termico La combinazione tra strati di lastre ad elevata densità e pannelli

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

Zona climatica Dal 1 Gennaio 2006 Dal 1 Gennaio 2008 Dal 1 Gennaio 2010

Zona climatica Dal 1 Gennaio 2006 Dal 1 Gennaio 2008 Dal 1 Gennaio 2010 Comportamento termico delle coperture in legno Stagione invernale La Direttiva Europea sul rendimento energetico in edilizia EPBD (Environmental Performance of Buildings Directive) 2002/91/CE, recepita

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla Tusengrabl 23 39010 St. Pankraz / San Pancrazio (BZ) Tel. 0473785050 - Fax. 0473785668 e-mail: info@ligna-construct.com www.ligna-construct.com La parete massiccia a strati incrociati senza colla Campo

Dettagli

1. S T R U T T U R A PREMESSA

1. S T R U T T U R A PREMESSA PREMESSA I fabbricati in oggetto saranno realizzati con caratteristiche costruttive edili e impiantistiche finalizzate all ottenimento della classificazione energetica in Classe B, ai sensi della vigente

Dettagli

OVER-FOIL 311 Over-foil 311 è un isolante termico e acustico riflettente. per pareti e coperture, nonchè una perfetta barriera. all acqua e al vapore.

OVER-FOIL 311 Over-foil 311 è un isolante termico e acustico riflettente. per pareti e coperture, nonchè una perfetta barriera. all acqua e al vapore. Over-foil 311 è un isolante termico e acustico riflettente per pareti e coperture, nonchè una perfetta barriera all acqua e al vapore. L isolamento è un problema... RISOLTO! Over-foil 311 è un innovativo

Dettagli

RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL. Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore

RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL. Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore Contropareti in cartongesso isolate con materiali termo-riflettenti Over-all isolamento

Dettagli

La guida Viero alla scelta del sistema a cappotto corretto.

La guida Viero alla scelta del sistema a cappotto corretto. La guida Viero alla scelta del sistema a cappotto corretto. Il sistema a cappotto è la soluzione ideale per rendere efficiente l involucro ad un prezzo corretto. Per compiere un lavoro a regola d arte,

Dettagli

Caso applicativo 3: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio in legno

Caso applicativo 3: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio in legno Caso applicativo 3: edificio in legno Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Terzo caso applicativo - edificio in legno I sistemi di rivestimento a parete ventilata, che

Dettagli

Catalogo generale. Edilizia CREATE AND PROTECT

Catalogo generale. Edilizia CREATE AND PROTECT Catalogo generale Edilizia CREATE AND PROTECT INDICE IL GRUPPO... pag. 2 LANA DI ROCCIA origine e caratteristiche... pag. 3 SALUTE E SICUREZZA... pag. 4 MARCHIO CE... pag. 5 SLIM PACK..........................................................

Dettagli

Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica

Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica Un progetto eco-compatibile per la provincia di Parma che vede protagonista la termomebrana traspirrante Delta - Maxx Titan di Dörken Anche a Parma arrivano

Dettagli

Progettare le tecnologie per la riqualificazione dell'involucro opaco

Progettare le tecnologie per la riqualificazione dell'involucro opaco Progettare le tecnologie per la riqualificazione dell'involucro opaco Ing. Anna Luzzi - Project Sales Specialist ROCKWOOL Italia S.p.A. 1 Scenario attuale Efficienza + sufficienza Sostituzione www.2000watt.ch

Dettagli

normativa ISO 140:1995 parte 3 a normativa ISO 717:1996 parte 1 a

normativa ISO 140:1995 parte 3 a normativa ISO 717:1996 parte 1 a PROVE TECNICHE ACUSTICA normativa ISO 140:1995 parte 3 a normativa ISO 717:1996 parte 1 a INDICE PARETE IN MURATURA R w 54 80 50 120 pag. 1.a PARETE IN MURATURA R w 55 120 50 200 pag. 2.a PARETE IN MURATURA

Dettagli

THERMALPANEL. Per il risanamento e la riqualificazione termo-acustica degli interni con prodotti naturali in basso spessore.

THERMALPANEL. Per il risanamento e la riqualificazione termo-acustica degli interni con prodotti naturali in basso spessore. THERMALPANEL Per il risanamento e la riqualificazione termo-acustica degli interni con prodotti naturali in basso spessore. Prodotti naturali in basso spessore, 100% riciclabili e rispettosi della persona

Dettagli

PARETI A SECCO DIVISORIE IL PRODOTTO IDEALE PER L ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DELLE PARETI IN GESSO RIVESTITO EDILIZIA ED ACUSTICO NELL

PARETI A SECCO DIVISORIE IL PRODOTTO IDEALE PER L ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DELLE PARETI IN GESSO RIVESTITO EDILIZIA ED ACUSTICO NELL COMFORT TERMICO ED ACUSTICO NE EDIIZIA ARETI DIVISORIE A SECCO I RODOTTO IDEAE ER ISOAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DEE ARETI IN GESSO RIVESTITO 2 Eurosystem e Europan I prodotti ideali per l isolamento termico

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

L ACUSTICA. Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici. Ing. Paolo Marinoni.

L ACUSTICA. Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici. Ing. Paolo Marinoni. L ACUSTICA Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici Ing. Paolo Marinoni Celenit SpA Soluzioni ecobiocompatibili per l isolamento acustico UN PRODOTTO SOSTENIBILE

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI AIREX mod. 1 AIREX mod. 1 - NEW REXPOL AIREX mod. 1 è costituito da un pannello superiore di compensato, composto da scaglie di legno tipo OSB incollate, trattato con resine fenoliche, accoppiato rigidamente

Dettagli

PRODOTTI IN LANA DI ROCCIA EDILIZIA

PRODOTTI IN LANA DI ROCCIA EDILIZIA PRODOTTI IN LANA DI ROCCIA EDILIZIA ORIGINE E CARATTERISTICHE CHIMICO FISICHE LANA DI ROCCIA FIBROROCK La lana di roccia Fibrorock è un prodotto naturale ottenuto dalla fusione alla temperatura di 00 C

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA La Tenuta all aria negli edifici in legno 1. Aspetti teorici 2. Materiali 3. Scelte progettuali La Tenuta all aria negli edifici in legno Perché è importante

Dettagli

La riqualificazione di edifici esistenti per ottenere case a energia quasi zero

La riqualificazione di edifici esistenti per ottenere case a energia quasi zero 1 La riqualificazione di edifici esistenti per ottenere case a energia quasi zero Stefano Cera Segretario generale F.I.V.R.A. Fabbriche Isolan6 Vetro Roccia Associate 2 FIVRA FIVRA è l associazione italiana

Dettagli

CIRFIBER ECO CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: CARATTERISTICHE FISICHE MECCANICHE:

CIRFIBER ECO CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: CARATTERISTICHE FISICHE MECCANICHE: CIRFIBER ECO Pannello fonoassorbente in fibra di poliestere rigenerata. CAMPO DI UTILIZZO: CIRFIBER ECO è un prodotto specifico per l isolamento acustico di pareti e soffitti. Il materiale si presenta

Dettagli

PARETI E DIVISORIE PERIMETRALI IN MURATURA. Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco EDILIZIA

PARETI E DIVISORIE PERIMETRALI IN MURATURA. Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco EDILIZIA COMFORT TERMICO ED ACUSTICO NELL EDILIZIA PARETI PERIMETRALI E DIVISORIE IN MURATURA Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco 2 Isolanti minerali

Dettagli

RIVESTIMENTO A CAPPOTTO E ALTRI INTERVENTI DI ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI

RIVESTIMENTO A CAPPOTTO E ALTRI INTERVENTI DI ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI RIVESTIMENTO A CAPPOTTO E ALTRI INTERVENTI DI ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI Il principale fattore che influenza le prestazioni termiche degli edifici, per ben il 30%, è costituito dall isolamento dell

Dettagli

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37 Rev.7 MAPPA TECNICA SOMMARIO 1. PARETI... 5 1.1 PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO... 6 1.2 PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO... 8 1.3 PARETE ESTERNA A TELAIO REI 60... 10 1.4 PARETE ESTERNA

Dettagli

TECNOLOGIE PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI EDILIZI AD ALTA PRESTAZIONE ENERGETICA

TECNOLOGIE PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI EDILIZI AD ALTA PRESTAZIONE ENERGETICA TECNOLOGIE PER LA REALIZZAZIONE DI INVOLUCRI EDILIZI AD ALTA PRESTAZIONE ENERGETICA PROGRAMMA Parte I - Caratteristiche tecniche e sostenibilità dei materiali isolanti Celenit Parte II - Isolamento termico

Dettagli

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Pannelli isolanti con cartongesso Gexo è un sistema nato per risolvere, agendo dall interno, i problemi di isolamento degli ambienti abbinando i

Dettagli

SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L ISOLAMENTO DEGLI EDIFICI IN XLAM

SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L ISOLAMENTO DEGLI EDIFICI IN XLAM SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L ISOLAMENTO DEGLI EDIFICI IN XLAM Si ringrazia Zoppelletto srl per la gentile concessione di immagini di cantiere. 2 Introduzione Con la dizione edifici in XLam si intende oggi

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI

CHIUSURE VER VER ICALI CHIUSURE VERTICALI In generale si definisce CHIUSURA l insieme delle unità tecnologiche e degli elementi del sistema edilizio aventi funzione di separare e di conformare gli spazi interni del sistema edilizio

Dettagli

L isolamento acustico delle pareti in legno massicio:

L isolamento acustico delle pareti in legno massicio: L isolamento acustico delle pareti in legno massicio: L ottimo comfort acustico contribuisce notevolmente a creare una gradevole atmosfera. Grazie alla struttura monolitica, le PARETI IN LEGNO MASSICCIO

Dettagli

Conosci la nuova generazione?

Conosci la nuova generazione? Conosci la nuova generazione? GLI ISOLANTI MINERALI DI NUOVA GENERAZIONE www.isover.it CONOSCI LA NUOVA GENERAZIONE? Isover Saint-Gobain presenta G3, la nuova generazione di isolante minerale per tutto

Dettagli

Cork Panels. Istruzioni di posa cappotto termico su muratura

Cork Panels. Istruzioni di posa cappotto termico su muratura Cork Panels Isolamento a cappotto in sughero biondo densità 150 160 Kg/m 3 Istruzioni di posa cappotto termico su muratura DESCRIZIONE INTRODUZIONE AL SISTEMA A CAPPOTTO TERMICO in SUGHERO BIONDO CorkPanels

Dettagli

Gamma disponibile Le tramezze POROTON P800 e POROTON PLAN TM

Gamma disponibile Le tramezze POROTON P800 e POROTON PLAN TM Tramezze Poroton e Poroton Plan TM soddisfano ogni esigenza di cantiere Gamma disponibile Le tramezze P800 e PLAN TM P800 sono elementi in laterizio porizzato caratterizzati da giunti verticali ad incastro.

Dettagli

Assimpredil Ance - Monza 7 marzo 2013 - Mauro Tricotti ROCKWOOL ITALIA. Mauro Tricotti Rockwool Italia S.p.A.

Assimpredil Ance - Monza 7 marzo 2013 - Mauro Tricotti ROCKWOOL ITALIA. Mauro Tricotti Rockwool Italia S.p.A. ROCKWOOL ITALIA Mauro Tricotti Rockwool Italia S.p.A. 1 Gruppo Rockwool La prima produzione ROCKWOOL risale al 1937 a circa 40 km da Copenhagen 2 Rockwool locations Sales office, administration, etc. Factory

Dettagli

I cappotti ad elevato spessore: la corretta posa in opera. CONVEGNO AIPE - MADE 2011 6 Ottobre 2011

I cappotti ad elevato spessore: la corretta posa in opera. CONVEGNO AIPE - MADE 2011 6 Ottobre 2011 I cappotti ad elevato spessore: la corretta posa in opera. CONVEGNO AIPE - MADE 2011 6 Ottobre 2011 Che cosa vuol dire IPERISOLAMENTO DISPERSIONI TERMICHE DELL INVOLUCRO minime unbeheizt unbeheizt WSVO

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI

CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI STRUTTURA PORTANTE IN LEGNO LAMELLARE La struttura portante è realizzata in legno lamellare di abete, generalmente con classe di resistenza GL24c

Dettagli

Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie

Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie with ECOSE Technology Lane minerali with ECOSE Technology 07/0 Sostenibilità, performance termica ed acustica straordinaria, tutto

Dettagli

Isolati due volte tanto

Isolati due volte tanto Isolati due volte tanto Isolanti acustici CELENIT e isolanti termici ISOTEC adesso uniti in un unico sistema. www.brianzaplastica.it www.celenit.com Isolati due volte tanto Dalla collaborazione di due

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

ISOLAMENTO ACUSTICO LISTA DELLE PROVE ESEGUITE AI SENSI DELLA NORMA UNI EN ISO 717-1 GENNAIO 2013

ISOLAMENTO ACUSTICO LISTA DELLE PROVE ESEGUITE AI SENSI DELLA NORMA UNI EN ISO 717-1 GENNAIO 2013 ISOLAMENTO ACUSTICO LISTA DELLE PROVE ESEGUITE AI SENSI DELLA NORMA UNI EN ISO 717-1 GENNAIO 2013 Confronto tra strutture tradizionali e strutture a secco Strutture Tradizionali Strutture a Secco - Intonaco

Dettagli

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione Caso applicativo 1: edificio di nuova realizzazione Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Primo caso applicativo - edificio di nuova realizzazione I sistemi di rivestimento

Dettagli

L innovazione nella riqualificazione termo- acus5ca dell involucro: soluzioni, confron5, payback dell inves5mento. Claudio Leo

L innovazione nella riqualificazione termo- acus5ca dell involucro: soluzioni, confron5, payback dell inves5mento. Claudio Leo L innovazione nella riqualificazione termo- acus5ca dell involucro: soluzioni, confron5, payback dell inves5mento Claudio Leo Il problema di partenza milioni di edifici esistenti poco performanti TERMICAMENTE

Dettagli

ISOLAMENTO DI FACCIATA IL CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA

ISOLAMENTO DI FACCIATA IL CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA ISOLAMENTO DI FACCIATA IL CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA Introduzione al sistema a cappotto Una delle funzioni principali dell involucro edilizio è quella di ridurre gli scambi termici tra interno ed esterno:

Dettagli

Isolamento termoacustico degli edifici. Isolanti termoacustici in lana di vetro

Isolamento termoacustico degli edifici. Isolanti termoacustici in lana di vetro Isolamento termoacustico degli edifici Isolanti termoacustici in lana di vetro Isolanti termoacustici in lana di vetro Un doppio problema: requisiti acustici e rendimento energetico delle strutture edilizie.

Dettagli

Napoli, 31 marzo 2015. I sistemi a secco per il comfort acustico e l efficienza energetica nella ristrutturazione. Ing.

Napoli, 31 marzo 2015. I sistemi a secco per il comfort acustico e l efficienza energetica nella ristrutturazione. Ing. Napoli, 31 marzo 2015 I sistemi a secco per il comfort acustico e l efficienza energetica nella ristrutturazione Ing. Francesco Salvato Controsoffitti Pareti perimetrali Contropareti interne Pareti interne

Dettagli

Sistema a cappotto REDArt per strutture in legno

Sistema a cappotto REDArt per strutture in legno Sistema a cappotto REDArt per strutture in legno 1 Indice REDArt: soluzioni per edifici in legno...1 Caso 1: Supporto in CLT (Tipo X-Lam)...2 Caso 2: Supporto a telaio (Timber frame)...3 Comportamento

Dettagli

SILENT. La Parete che sfida il Fuoco e il Rumore. pannelli parete in lana minerale

SILENT. La Parete che sfida il Fuoco e il Rumore. pannelli parete in lana minerale pannelli parete in lana minerale 51 SILENT La Parete che sfida il Fuoco e il Rumore I pannelli in lana di roccia SILENT hanno specifica applicazione per pareti e compartimentazioni che richiedono particolari

Dettagli

IL GRUPPO L IMPEGNO PER L AMBIENTE

IL GRUPPO L IMPEGNO PER L AMBIENTE Prodotti INDICE IL GRUPPO... pag. 1 LANA DI ROCCIA origine e caratteristiche... pag. 2 SALUTE E SICUREZZA... pag. 3 MARCHIO CE E KEYMARK... pag. 4 GUIDA PRODOTTI... pag. 5... pag. 7 Durock C (038)... pag.

Dettagli

Riqualificazione energetica degli edifici esistenti Prof. Peter Erlacher Naturno (BZ)

Riqualificazione energetica degli edifici esistenti Prof. Peter Erlacher Naturno (BZ) Riqualificazione energetica degli edifici esistenti Prof. Peter Erlacher Naturno (BZ) La situazione edilizia in Italia è particolarmente anziana. Circa due terzi degli edifici esistenti sono antecedenti

Dettagli

ESEMPI DI APPLICAZIONI

ESEMPI DI APPLICAZIONI RISCALDAMENTO IN FIBRA DI CARBONIO ESEMPI DI APPLICAZIONI MATERASSINO SOTTO IL MASSETTO E PAVIMENTO L installazione sotto il massetto, grazie all inerzia termica dello stesso, consente di mantenere la

Dettagli

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione Caso applicativo 1: edificio di nuova realizzazione Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Primo caso applicativo - edificio di nuova realizzazione I sistemi di rivestimento

Dettagli

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA SOMMARIO - PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA 4 5 6 8 GENERALITà IL PRODOTTO Vital LE APPLICAZIONI Assorbimento

Dettagli

Cappotto interno con isolante termo riflettente

Cappotto interno con isolante termo riflettente Soluzione con doppia intercapedine Spessore controparete 5,5 cm (con Over-foil 311) oppure 7 cm (con Over-foil Multistrato 19) Parete esterna esistente Listelli in legno fissati alla parete Isolante termo

Dettagli

DLGS 192 Interventi per il controllo del surriscaldamento estivo

DLGS 192 Interventi per il controllo del surriscaldamento estivo DLGS 192 Interventi per il controllo del surriscaldamento estivo 1-Efficaci elementi di schermatura delle superfici vetrate ( esterni o interni) 2-Ottimizzare la ventilazione naturale 3-Eventuale ventilazione

Dettagli

Listino Prezzi Edilizia. Febbraio 2014 CREATE AND PROTECT

Listino Prezzi Edilizia. Febbraio 2014 CREATE AND PROTECT Listino Prezzi Edilizia Febbraio 2014 CREATE AND PROTECT INDICE INTRODUZIONE... pag. 2 SLIM PACK.......................................................... pag. 3 LINO PREZZI Edilizia Pannelli non rivestiti............................................................

Dettagli

AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO

AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO SISTEMI RADIANTI Pag. 14 PANNELLO RADIANTE PER PARETI E SOFFITTI COS È AktivBoard è un sistema di riscaldamento e raffrescamento a parete

Dettagli

Catalogo generale. Edilizia CREATE AND PROTECT

Catalogo generale. Edilizia CREATE AND PROTECT Catalogo generale Edilizia CREATE AND PROTECT Indice Create And Protect... 4 Rockwool 4 in 1... 5 Il gruppo rockwool... 6 Slim pack... 7 Salute e sicurezza... 8 Marchio CE... 9 multimedia...10 Schede

Dettagli

ALLEGATO1:ALLEGATO TECNICO

ALLEGATO1:ALLEGATO TECNICO ALLEGATO1:ALLEGATO TECNICO allegato1:allegato tecnico...1 1. Introduzione...2 2. Il fabbisogno energetico di un edificio...2 2.1. Trasmittanza...2 3. La coibentazione e la sostituzione dei vetri semplici...4

Dettagli

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione

Appendice 4 Tecnologie di coibentazione AUDIT ENERGETICI DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI TRECATE Appendice 4 Appendice 4 Tecnologie di coibentazione SOMMARIO A. COIBENTAZIONE PARETI...3 B. COIBENTAZIONE COPERTURE...7 C. COIBENTAZIONE

Dettagli

l ideale in intercapedine www.poron.it DIVISIONE EDILIZIA SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031

l ideale in intercapedine www.poron.it DIVISIONE EDILIZIA SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031 SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031 DIVISIONE EDILIZIA l ideale in intercapedine LASTRA STAMPATA BATTENTATA stampata con incastro M/F sul lato lungo per isolamento termico

Dettagli

LINEA ISOLGYPSUM RISANAMENTO TERMICO E ACUSTICO A BASSO SPESSORE DELLE PARETI

LINEA ISOLGYPSUM RISANAMENTO TERMICO E ACUSTICO A BASSO SPESSORE DELLE PARETI LINEA ISOLGYPSUM RISANAMENTO TERMICO E ACUSTICO A BASSO SPESSORE DELLE PARETI Stop a rumore e muffe Via al risparmio LINEA RISANAMENTO RISANAMENTO > APPLICAZIONI A PARETE >LINEA CARTONGESSO RISANAMENTO

Dettagli

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection FERMACELL Firepanel A1 La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection Firepanel A1 La nuova lastra incombustibile di FERMACELL La lastra FERMACELL Firepanel A1 rappresenta una novità assoluta

Dettagli

Perdite stimate di energia causate da inadeguato isolamento

Perdite stimate di energia causate da inadeguato isolamento Isolamenti, termo cappotto e case di legno L isolamento dell involucro Isolare in maniera ottimale un edificio consente un risparmio dei consumi di energia dal 40 fino ed oltre il 70%. Investire nel miglioramento

Dettagli

Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato

Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato Caso applicativo 5: recupero prestazionale e architettonico di un edificio degli anni 70 Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato Quinto caso applicativo - recupero prestazionale

Dettagli

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici LE PARETI INTERNE Sono elementi costruttivi che hanno principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici secondo dimensioni adatte alla destinazioni funzionali che devono essere realizzate

Dettagli

Fibralegno. L isolante termoacustico naturale. Vantaggi. Ottimo isolante termico. Totalmente ecocompatibile. Ottimo isolante acustico

Fibralegno. L isolante termoacustico naturale. Vantaggi. Ottimo isolante termico. Totalmente ecocompatibile. Ottimo isolante acustico Fibralegno L isolante termoacustico naturale Per la produzione di Fibralegno vengono utilizzati come materia prima gli scarti della lavorazione dell industria del legno (imballi, legna da ardere ecc.).

Dettagli

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti Tettostyr Un tetto per tutte le stagioni I pannelli compositi Tettostyr, in legno e lastre isolanti termoacustiche, permettono di realizzare la copertura desiderata in modo semplice e veloce sia in ristrutturazione

Dettagli

31Sistemi a secco per esterni

31Sistemi a secco per esterni Sistemi a secco per esterni Costruire in modo semplice e naturale l involucro dell edificio SECUROCK è una lastra innovativa ad elevata resistenza all umidità e all acqua, creata e progettata da USG appositamente

Dettagli

Aerorock ID. Schede tecniche. Aerowooλ. Sistema di isolamento dall interno AEROROCK ID-VP AEROROCK ID-VPK. Aerowooλ

Aerorock ID. Schede tecniche. Aerowooλ. Sistema di isolamento dall interno AEROROCK ID-VP AEROROCK ID-VPK. Aerowooλ Schede tecniche AEROROCK IDVP Prodotto per l isolamento termico ed acustico, costituito da un pannello rigido in Aerowool (matrice in lana di roccia combinata con aerogel) rivestito su un lato da una lastra

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante t secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

BIOEDILIZIA E COMFORT ABITATIVO: Soluzioni progettuali e costruttive per l'involucro edilizio

BIOEDILIZIA E COMFORT ABITATIVO: Soluzioni progettuali e costruttive per l'involucro edilizio BIOEDILIZIA E COMFORT ABITATIVO: Soluzioni progettuali e costruttive per l'involucro edilizio COSE IL CELENIT? Cemento Portland grigio / bianco Lana di legno di abete rosso CaCO 3 - Carbonato di calcio

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle

Dettagli

UN NUOVO MATERIALE IDEALE PER I TETTI CON BANDA ADESIVA INTEGRATA PER UNA POSA RAPIDA E A TENUTA D ARIA

UN NUOVO MATERIALE IDEALE PER I TETTI CON BANDA ADESIVA INTEGRATA PER UNA POSA RAPIDA E A TENUTA D ARIA PUBLIREDAZIONALE Copertura in Legno e Alluminio Un Edificio Sostenibile nel Villaggio degli Sposi a Bergamo UN NUOVO MATERIALE IDEALE PER I TETTI CON BANDA ADESIVA INTEGRATA PER UNA POSA RAPIDA E A TENUTA

Dettagli

Conducibilità Termica [W/mK]

Conducibilità Termica [W/mK] ANALISI DEL RISPARMIO ENERGETICO E DEI BENEFICI DERIVANTI DALL UTILIZZO DI FACCIATE VENTILATE Questo lavoro nasce dall intento di dare una risposta il più attendibile possibile e attinente alle condizioni

Dettagli

PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 11367

PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 11367 PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 67 LA NUOVA NORMA UNI 67 Classificazione acustica delle Unità Immobiliari. Norma UNI 67. Nel luglio 00 è stata pubblicata la norma

Dettagli

10a - Chiusure e partizioni interne

10a - Chiusure e partizioni interne 10a - Chiusure e partizioni interne, infissi esterni verticali. Requisiti ed elementi. Modelli funzionali ed alternative tecniche. La chiusura di un edificio è quella parte dell organismo edilizio che

Dettagli

Riqualificazione energetica degli edifici esistenti Prof. Peter Erlacher Naturno (BZ)

Riqualificazione energetica degli edifici esistenti Prof. Peter Erlacher Naturno (BZ) Riqualificazione energetica degli edifici esistenti Prof. Peter Erlacher Naturno (BZ) La situazione edilizia in Italia è particolarmente anziana. Circa due terzi degli edifici esistenti sono antecedenti

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

CONCORSO ILETE SUGLI EDIFICI A BASSO CONSUMO ENERGETICO BACIATA DAL SOLE

CONCORSO ILETE SUGLI EDIFICI A BASSO CONSUMO ENERGETICO BACIATA DAL SOLE CONCORSO ILETE SUGLI EDIFICI A BASSO CONSUMO ENERGETICO BACIATA DAL SOLE Ristrutturazione di una casa di montagna monofamiliare Progetto: architetti Giancarlo Ravagni e Sergio Nuvoloni Progetto impianti:

Dettagli

Enrico Iascone. Guesthouse. Bologna

Enrico Iascone. Guesthouse. Bologna Enrico Iascone Guesthouse Bologna _1 Vista da sud-est del padiglione immerso nella vegetazione del bosco. Lunghe e basse finestre illuminano lo spazio della cucina, mentre un ampia vetrata si apre sulla

Dettagli

Centro Edile per la Sicurezza e la Formazione

Centro Edile per la Sicurezza e la Formazione Centro Edile per la Sicurezza e la Formazione Il presente depliant è stato stampato su carta riciclata. SISTEMI E MATERIALI INNOVATIVI PER L ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI ESISTENTI SISTEMI E MATERIALI

Dettagli

Padova 5 giugno 2014. Soluzioni con i sistemi a secco per il comfort acustico e l efficienza energetica nella ristrutturazione. Ing.

Padova 5 giugno 2014. Soluzioni con i sistemi a secco per il comfort acustico e l efficienza energetica nella ristrutturazione. Ing. Padova 5 giugno 2014 Soluzioni con i sistemi a secco per il comfort acustico e l efficienza energetica nella ristrutturazione Ing. ZAMUNER Edoardo Sistemi e soluzioni per edifici confortevoli Controsoffitti

Dettagli

Isolamento termico della facciata: dove l innovazione supera il cappotto tradizionale Case history

Isolamento termico della facciata: dove l innovazione supera il cappotto tradizionale Case history Isolamento termico della facciata: dove l innovazione supera il cappotto tradizionale Case history Claudia Setti Responsabile Formazione Tecnica Weber Saint-Gobain PPC Italia SpA 1 Sistema Habitat Soluzioni

Dettagli

coscienza ecologica caring for the environment

coscienza ecologica caring for the environment Nella figura vediamo l installazione in esame, in cui sono state previste 10 unità GAHP-AR in configurazione silenziata, distribuite su tre gruppi preassemblati. Le unità sono state installate sulla terrazza

Dettagli

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection FERMACELL Firepanel A1 La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection Firepanel A1 La nuova lastra incombustibile di FERMACELL La lastra FERMACELL Firepanel A1 rappresenta una novità assoluta

Dettagli

SISTEMA BIOCLIMA SISMICO CON MURATURA ARMATA

SISTEMA BIOCLIMA SISMICO CON MURATURA ARMATA SISTEMA BIOCLIMA SISMICO CON MURATURA ARMATA Essenzialmente, l armatura offre un incremento di resistenza a trazione e a taglio nonchè, ovviamente, a flessione mentre i blocchi e la malta assorbono prevalentemente

Dettagli

PROTEZIONE DAI RUMORI TRASMESSI PER VIA AEREA SOLUZIONE UNIVERSALE PER PARETI, SOLAI, SOFFITTI E COPERTURE

PROTEZIONE DAI RUMORI TRASMESSI PER VIA AEREA SOLUZIONE UNIVERSALE PER PARETI, SOLAI, SOFFITTI E COPERTURE PROTEZIONE DAI RUMORI TRASMESSI PER VIA AEREA ISOLAMENTO ACUSTICO DAI RUMORI DA CALPESTIO PROTEZIONE DALLE RADIAZIONI SOLUZIONE UNIVERSALE PER PARETI, SOLAI, SOFFITTI E COPERTURE SICUREZZA AL 100% NON

Dettagli

LANA DI ROCCIA MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB

LANA DI ROCCIA MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB LANA DI ROCCIA MATERASSO IN LANA DI ROCCIA CB BIOMAT CB è il materasso in lana di roccia a bassa biopersistenza prodotto con falde TERVOL S/F, esente da leganti organici e trapuntata su cartone bitumato

Dettagli