Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6"

Transcript

1 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6 Nuove funzioni ed aggiornamenti più importanti Edizione 1 Red Hat Inc.

2 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6 Nuove funzioni ed aggiornamenti più importanti Edizione 1 Red Hat Inc.

3 Nota Legale Copyright 2010 Red Hat. T his document is licensed by Red Hat under the Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported License. If you distribute this document, or a modified version of it, you must provide attribution to Red Hat, Inc. and provide a link to the original. If the document is modified, all Red Hat trademarks must be removed. Red Hat, as the licensor of this document, waives the right to enforce, and agrees not to assert, Section 4d of CC-BY-SA to the fullest extent permitted by applicable law. Red Hat, Red Hat Enterprise Linux, the Shadowman logo, JBoss, MetaMatrix, Fedora, the Infinity Logo, and RHCE are trademarks of Red Hat, Inc., registered in the United States and other countries. Linux is the registered trademark of Linus Torvalds in the United States and other countries. Java is a registered trademark of Oracle and/or its affiliates. XFS is a trademark of Silicon Graphics International Corp. or its subsidiaries in the United States and/or other countries. MySQL is a registered trademark of MySQL AB in the United States, the European Union and other countries. Node.js is an official trademark of Joyent. Red Hat Software Collections is not formally related to or endorsed by the official Joyent Node.js open source or commercial project. T he OpenStack Word Mark and OpenStack Logo are either registered trademarks/service marks or trademarks/service marks of the OpenStack Foundation, in the United States and other countries and are used with the OpenStack Foundation's permission. We are not affiliated with, endorsed or sponsored by the OpenStack Foundation, or the OpenStack community. All other trademarks are the property of their respective owners. Sommario Le versioni minori di Red Hat Enterprise Linux rappresentano una raccolta di miglioramenti, security errata e correzioni. Le Note di rilascio di Red Hat Enterprise Linux 5.6 documentano le modifiche più importanti fatte al sistema operativo di Red Hat Enterprise Linux 5 ed alle applicazioni relative per questa release minore.

4 Indice Indice Programma di... installazione Virtualizzazione Networking Web..... Server e. Servizi Filesystem e. Storage Logical Volume Manager (LVM) Autenticazione ed... interoperabilità Desktop Kernel Driver del.... dispositivo Driver del dispositivo di rete Driver del dispositivo di storage Aggiornamenti driver del desktop Driver per stampanti Tool..... per.... lo... sviluppatore A... Cronologia di.. revisione

5 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio Programma di installazione Il programma di installazione di Red Hat Enterprise Linux (conosciuto anche come anaconda) assiste nel processo di installazione di Red Hat Enterprise Linux 5. Funzione retry repository download di kickstart Kickstart è un metodo di installazione automatizzato usato dagli amministratori di sistema per l'installazione di Red Hat Enterprise Linux. Utilizzando kickstart verrà creato un file singolo contenente le risposte a tutte le domande normalmente fatte durante un processo di installazione tipico. In alcune circostanze durante l'installazione kickstart il programma di installazione potrebbe tentare di scaricare un pacchetto da un repositorio momentaneamente non disponibile (es. Red Hat Network Satellite sovraccarico). Di conseguenza nelle release precedenti di Red Hat Enterprise Linux 5, era necessario l'input dell'utente per eseguire nuovamente il download o interrompere il processo. Il programma di installazione in Red Hat Enterprise Linux 5.6 esegue automaticamente un certo numero di tentativi per stabilire il collegamento con il repositorio e scaricare il pacchetto necessario quando disponibile. Supporto del driver migliorato Le funzioni presenti in Red Hat Enterprise Linux 5.6 migliorano il supporto del driver per i dispositivi necessari durante il processo di installazione. In questa release viene aggiunto al programma di installazione il supporto per i seguenti driver e dispositivi: Il driver Brocade BNA Ethernet Controller per i controllori Brocade 10G PCIe Ethernet. Il driver cxgb4 per i controllori di rete Chelsio titleinator4 10G Unified Wire. Il driver 3w-sas per i controllori LSI 3ware 97xx SAS/SAT A RAID. Gli altri aggiornamenti del driver in Red Hat Enterprise Linux 5.6 sono riportati in Sezione 9, «Driver del dispositivo» Nota Bene Ulteriore consultazione La Red Hat Enterprise Linux 5 Installation Guide fornisce una documentazione dettagliata del processo e del programma di installazione. 2. Virtualizzazione Driver paravirtualizzati I driver paravirtualizzati (driver virtio) aumentano le prestazioni dei dispositivi di rete e del blocco della macchina virtuale. Il driver virtio balloon permette ai guest di indicare all'hypervisor la quantità di memoria necessaria. Il driver balloon permette all'host di assegnare in modo efficiente la memoria al guest ed assegnare la memoria disponibile ad altri guest o processi. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6, il driver virtio balloon è in grado di raccogliere e notificare le statistiche della memoria. libvirt 2

6 3. Networking Libvirt è una API di virtualizzazione hypervisor-indipendente in grado di interagire con le capacità di virtualizzazione di svariati sistemi operativi. libvirt fornisce un livello comune, generico e stabile per la gestione sicura dei guest virtualizzati su di un host. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6 libvirt è stato aggiornato alla versione 0.8.2, abilitando svirt. svirt rappresenta un tipo di tecnologia inclusa con Red Hat Enterprise Linux 5 in grado di integrare la virtualizzazione e SELinux. svirt migliora la sicurezza e rende i sistemi più resistenti ad eventuali bug nell'hypervisor che possono essere usati come vettori per un attacco all'host oppure ad un altro guest virtualizzato. Punto di sincronizzazione globale per pvclock pvclock permette ad un guest di leggere l'ora dell'orologio dell'host. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6, è stato aggiunto un punto di sincronizzazione globale a pvclock fornendo così ai guest un sorgente dell'ora più stabile. virtio-serial È stato aggiunto il driver virtio-serial il quale abilita le capacità vmchannel sui guest di Red Hat Enterprise Linux 5.6 che operano su host Red Hat Enterprise Linux 6. VMchannel è un meccanismo di trasporto usato per la comunicazione tra lo spazio utente host e quello del guest. Aggiunta di Xen profiling per processori Intel Core i7 e Atom Il comando Xen xenoprof in Red Hat Enterprise Linux 5.6 aggiunge alcune definizioni per riconoscere i processori Core i7 e Atom. 3. Networking Berkeley Internet Name Domain (BIND) Sulle reti moderne, incluso Internet, gli utenti possono identificare altri computer attraverso il nome. Ciò facilita il lavoro degli utenti i quali possono anche non ricordare l'indirizzo di rete numerico delle risorse della rete. Il modo migliore per configurare una rete in modo da abilitare questo tipo di collegamento è quello di impostare un Domain Name Service (DNS) o un nameserver, il quale risolve gli hostname sulla rete in indirizzi numerici e viceversa. Il Berkeley Internet Name Domain (BIND) è una implementazione dei protocolli DNS. BIND include un server DNS, un resolver library, ed i tool per la verifica di un corretto funzionamento del server DNS. Red Hat Enterprise Linux 5.6 include la versione 9.7 dell'implementazione di BIND. Questi pacchetti aggiornati aggiungono un supporto alla versione 3 del Next Secure (NSEC3) resource record nelle DNS Security Extensions (DNSSEC). Altresì questo aggiornamento rende possibile il supporto per gli algoritmi RSA/SHA-2 in DNSSEC, e per gli algoritmi HMAC-SHA2 per il T ransaction Signatures (T SIG). Debugging di rete tramite dropwatch Il kernel presenta un servizio chiamato Netlink Drop Monitor (DROP_MONIT OR) il quale fornisce un controllo dettagliato sulla perdita dei pacchetti di rete. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6 è disponibile l'utilità dropwatch la quale è collegata al servizio drop monitor e ritorna i risultati allo spazio utente. Ethernet bridge tables Ethernet bridge tables (ebtables) è un tool per il firewall usato per filtrare in modo trasparente il traffico di rete che passa attraverso un bridge. Le possibilità per il filtraggio sono limitate al filtraggio del livello del link e ad un filtraggio di base su livelli di rete più alti. ebtables è un nuovo pacchetto per la 3

7 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6 release di Red Hat Enterprise Linux Web Server e Servizi Hypertext Preprocessor (PHP) 5.3 Hypertext Preprocessor (PHP) è un linguaggio informatico HT ML-embedded usato comunemente con il Web server Apache HTTP. La versione di PHP è ora disponibile con Red Hat Enterprise Linux 5.6 come pacchetto php53 separato. Nota Il pacchetto php fornisce la versione di PHP ed è ancora disponibile con Red Hat Enterprise Linux 5.6. Assicuratevi che il pacchetto php e le dipendenze necessarie siano state rimosse prima di installare php53. mod_nss mod_nss fornisce un sistema di cifratura molto forte per il Web server di Apache tramite i protocolli Secure Sockets Layer (SSL) e T ransport Layer Security (T LS), usando la libreria di sicurezza Network Security Services (NSS). In questa release mod_nss è stato aggiornato alla versione 1.0.8, ed aggiunge un supporto per l'online Certificate Status Protocol (OCSP) 5. Filesystem e Storage Supporto Fourth Extended Filesystem (ext4 ) Il fourth extended filesystem (ext4) è una funzione completamente supportata con Red Hat Enterprise Linux 5.6. ext4 si basa sul third extended filesystem (ext3) e presenta numerosi miglioramenti tra i quali: un supporto per gli offset e per file molto grandi, una procedura di assegnazione più efficiente e rapida dello spazio del disco, nessun limite sul numero di directory secondarie all'interno di una directory, un controllo del file system più veloce ed un journaling più robusto. Per completare l'aggiunta di ext4 come file system completamente supportato in Red Hat Enterprise Linux 5.6, il pacchetto e4 fsprogs è stato aggiornato all'ultimissima versione upstream. e4 fsprogs contiene le utilità necessarie per la creazione, modifica e correzione del file system ext4. Nota Nelle precedenti versioni di Red Hat Enterprise Linux 5 il file system ext4 era un'anteprima di tecnologia ed era conosciuta con il nome di ext4dev Logical Volume Manager (LVM) Con la gestione del volume si crea un livello di astrazione rispetto allo storage fisico tramite la creazione dei volumi di storage logici. Ciò garantisce una maggiore flessibilità rispetto al solo utilizzo diretto dello storage fisico. Red Hat Enterprise Linux 5.6 gestisce i volumi logici utilizzando il Logical Volume Manager (LVM). 4

8 6. Autenticazione ed interoperabilità Ulteriore consultazione La guida Amministrazione del Logical Volume Manager descrive LVM logical volume manager, incluse le informazioni su come eseguire LVM in un ambiente clusterizzato. Mirroring dei log del mirror LVM conserva un piccolo log (su di un dispositivo separato) usato per mantenere il controllo sulle regioni in sincronizzazione con i mirror. Red Hat Enterprise Linux 5.6 permette il mirror di questo dispositivo di log. Divisione di una immagine ridondante di un mirror Red Hat Enterprise Linux 5.6 introduce l'uso dell'argomento --splitmirrors del comando lvconvert per dividere una immagine ridondante di un volume logico speculare in modo da formare un nuovo volume logico. Configurazione Con Red Hat Enterprise Linux 5.6, LVM è in grado di fornire anche opzioni di configurazioni aggiuntive per un allineamento predefinito dei dati e metadati del gruppo di volumi. 6. Autenticazione ed interoperabilità System Security Services Daemon (SSSD) Il System Security Services Daemon (SSSD) è una nuova funzione di Red Hat Enterprise Linux 5.6 in grado di implementare un set di servizi per la gestione centralizzata delle risorse di identità e di autenticazione, e consente una memorizzazione nella cache delle identità permettendo agli utenti di eseguire una identificazione nel caso in cui il collegamento al server è interrotto. SSSD supporta numerosi servizi di autenticazione e di identità tra i quali: Red Hat Directory Server, Active Directory, OpenLDAP, 389, Kerberos e LDAP. Samba Samba è una suite di programmi che utilizza NetBIOS over TCP/IP (NetBT) per la condivisione dei file, delle stampanti ed altre informazioni. Questo pacchetto fornisce un Server Message Block o server SMB (conosciuto anche come Common Internet File System o server CIFS) il quale è in grado di fornire i servizi di rete per i client SMB/CIFS. Sono disponibili due versioni esclusive di Samba (rese disponibili dai pacchetti samba o samba3x). Con Red Hat Enterprise Linux 5.6 samba3x è stato aggiornato alla versione 3.5.4, e fornisce così un supporto aggiuntivo per le memorizzazioni basate su LDAP e Winbind over IPv6. 7. Desktop Supporto font IPA giapponese Il font IPA è un font OpenT ype giapponese conforme JIS X 0213:2004 fornito da Information-T echnology Promotion Agency, Japan. Red Hat Enterprise Linux 5.6 introduce il nuovo pacchetto ipa-gothicfonts contenente il font Gothic (sans-serif) ed il nuovo pacchetto ipa-m incho-fonts contenente il font Mincho-style. 5

9 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6 Supporto T ablet Red Hat Enterprise Linux 5.6 introduce il supporto per il Wacom Cintiq 21UX2 graphics tablet. ghostscript La suite Ghostscript fornisce un interprete PostScript(T M), un set di procedure C (la libreria Ghostscript che implementa le capacità grafiche in un linguaggio PostScript), e l'interprete per i file PDF. Ghostscript traduce il codice PostScript in numerosi formati comuni bitmap simili a quelli accettati da numerosi display e stampanti. Ciò pemette agli utenti di visualizzare i file PostScript e stamparli su stampanti non- PostScript. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6, ghostscript è stato aggiornato alla versione 8.70, con l'aggiunta del supporto OPVP Kernel Il kernel disponibile con Red Hat Enterprise Linux 5.6 include numerose correzioni e miglioramenti per il kernel di Linux. Per informazioni relative ad ogni bug corretto e miglioramenti apportati al kernel per questa release, consultate il capitolo relativo al kernel nelle Note tecniche di Red Hat Enterprise Linux 5.6. Gli aggiornamenti del kernel degni di nota presenti in questa release includono: il driver tpm_tis per i microcontrollori T rusted Platform Module (T PM) ora viene caricato automaticamente al momento dell'avvio. supporto aggiunto per l'actual Performance Clock Counter (APERF) e Maximum Qualified Performance Clock Counter (MPERF) Model-Specific Registers (MSRs) su processori AMD. supporto per i chip ITE-887x supporto VIO power management per le piattaforme Power PC aggiunto il supporto per OSX e OSM OSA CHPID nel driver qeth aggiornati i driver Advanced Linux Sound Architecture - High Definition Audio (ALSA-HDA). versione 1.3 di SystemT ap, in grado di fornire un client compile-server integrato, una struttura automatica pretty-printing, e backtrace dello stack migliorati e più veloci e nuovi script d'esempio. implementazione aggiornata di Kernel Probes (kprobes) interfaccia aggiornata di Per-task statistics (taskstats) nuovo supporto per il T CP cubic congested control nuovo supporto per il one packet scheduler nello stack di networking due parametri di regolazione per il networking, ip_local_reserved_ports e ip_local_port_range, che permettono agli utenti di riservare le porte per applicazioni di terze parti ed aggiungere alla blacklist porte conosciute che causano errori. il parametro /proc/sys/vm/vm_devzero_optimized per evitare Z ERO_PAGE mmap del dispositivo /dev/zero miglioramenti per isns, iscsi Initiator, e server isns aggiornamenti kabi 9. Driver del dispositivo 9.1. Driver del dispositivo di rete 6

10 8. Kernel I driver DCA e I/O AT (I/O Acceleration Technology) sono stati aggiornati. I/O AT è una raccolta di tecniche di Intel usate per migliorare le prestazioni della rete tramite il rilascio delle operazioni di copiatura. Il Direct Cache Access (DCA) è una funzione I/O AT in grado di consegnare i dati direttamente nelle cache del processore. Il driver zd1211 per il dispositivo ZyDAS ZD1211(b) a/b/g USB WLAN è ora supportato da Red Hat Enterprise Linux 5.6. Il driver qlcnic è stato aggiornato all'ultimissima versione upstream Il driver be2net per i dispositivi di rete ServerEngines BladeEngine2 10Gbps è stato aggiornato alla versione r Il driver bnx2 per le schede di rete Broadcom NetXtreme II è stato aggiornato alla versione Il driver bnx2x per i dispositivi di rete Broadcom Everest è stato aggiornato alla versione Il driver ethernet forcedeth per i dispositivi NVIDIA nforce è stato aggiornato all'ultimissima versione upstream Il driver e1000e per i dispositivi ethernet Intel PRO/1000 è stato aggiornato alla versione upstream k2 Il driver enic per i dispositivi Cisco 10G Ethernet è stato aggiornato alla versione Il driver igb per gli adattatori Ethernet Gigabit è stato aggiornato, aggiungendo un supporto per PCI- AER il driver ixgbe per i dispositivi di rete Intel 10 Gigabit PCI Express è stato aggiornato alla versione k2 Il driver netxen per i dispositivi di rete NetXen Multi port (1/10) Gigabit è stato aggiornato alla versione Il driver qlge per i dispositivi ethernet QLogic 10 Gigabit PCI-E è stato aggiornato alla versione Il driver Solarflare (sfc) è stato aggiornato alla versione c1 Il driver tg3 per i dispositivi ethernet Broadcom T igon3 è stato aggiornato alla versione Il driver vxge per i dispositivi X3100 Series 10GbE PCIe di Neterion è stato aggiornato alla versione k 9.2. Driver del dispositivo di storage Il driver cciss per i controllori HP Smart Array è stato aggiornato alla versione RH1 Il driver qla4 xxxqla4 xxx è stato aggiornato alla versione d1 Il driver bnx2i per Broadcom NetXtreme II iscsi è stato aggiornato alla versione il driver be2iscsi per i dispositivi erverengines BladeEngine 2 Open iscsi è stato aggiornato. il driver lpfc per Emulex Fibre Channel Host Bus Adapters è stato aggiornato alla versione Il driver ipr è stato aggiornato alla versione Il driver 3w-sas è stato aggiornato alla versione RH Il driver 3w-xxxx per i controllori 3ware SAT A RAID è stato aggiornato alla versione RH Il driver cxgb3i per Chelsio host bus adapter (HBAs) sono stati aggiornati. Il driver m egaraid_sas per i controllori LSI MegaRAID SAS è stato aggiornato alla versione 4.31 Il driver m pt2sas che supporta la famiglia SAS-2 di adattatori da LSI è stato aggiornato alla versione il driver qla2xxx per QLogic Fibre Channel HBA è stato aggiornato alla versione k 7

11 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio Aggiornamenti driver del desktop I driver i810 per i dispositivi display integrato di Intel sono stati aggiornati con l'aggiunta del supporto per le grafiche IronLake. Il driver sis è stato aggiornato con l'aggiunta del supporto per i dispositivi Volari Z 9s. Il driver mga per i dispositivi video Matrox è stato aggiornato con l'aggiunta del supporto per il dispositivo G200eH Driver per stampanti Il pacchetto HPLIP (Hewlett-Packard Linux Imaging and Printing Project) fornisce i driver per le stampanti HP e per le periferiche multi-funzione. La versione di HPLIP è ora disponibile come pacchetto hplip3 separato. Da notare che il pacchetto hplip3 fornisce una nuova versione di HPLIP che può essere installata insieme alla versione presente in Red Hat Enterprise Linux 5. Le utilità rilevanti delle linea di comando hanno un prefisso hp3- al posto di hp-, per esempio: hp3- setup. 10. Tool per lo sviluppatore GNU gettext Il pacchetto GNU gettext fornisce un set di tool e di documentazione per la produzione di messaggi multilingua in programmi. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6, gettext è stato aggiornato alla versione Da notare che con l'aggiornamento del pacchetto gettext il supporto libintl.jar e java è stato interrotto. Subversion Subversion (SVN) è un sistema di controllo della versione parallelo il quale permette ad uno o più utenti di collaborare allo sviluppo e mantenimento dei file e delle directory mantenendo una cronologia di tutte le modifiche. Subversion in Red Hat Enterprise Linux 5.6 è stato aggiornato alla versione ed introduce la nuova funziona di risoluzione dei conflitti interattiva ed il merge tracking. Scripting di python in GDB Questo aggiornamento rende disponibile una nuova versione del GNU Project Debugger (GDB), il quale presenta una nuova Python API. La suddetta API permette di automatizzare GDB tramite gli script scritti nel linguaggio di programmazione di Python. Una delle funzioni più importanti delle API di Python è la possibilità di formattare l'output di GDB (generalmente chiamato pretty-printing) usando gli script di Python. In precedenza con GDB il prettyprinting era configurato usando un set standard di impostazioni di stampa. La possibilità di creare script pretty-printer personalizzati conferisce all'utente il controllo sul modo attraverso il quale GDB mostra le informazioni per specifiche applicazioni. Red Hat Enterprise Linux presenta una suite completa di script pretty-printer per la libreria C++ standard di GNU (libstdc++). GNU Compiler Collection (GCC) GNU Compiler Collection (GCC) include, tra gli altri, i compilatori C, C++ e Java GNU con relative librerie di supporto. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6 la versione 4.4 di GCC è completamente supportata, la quale rende possibile una interoperabilità con Red Hat Enterprise Linux 6. GNU C Library (glibc) I pacchetti GNU C Library (glibc) contengono le librerie C standard usate da numerosi programmi su Red 8

12 10. Tool per lo sviluppatore Hat Enterprise Linux. Questi pacchetti contengono le librerie math e C standard. Senza le suddette librerie il sistema Linux non funzionerebbe correttamente. Con Red Hat Enterprise Linux 5.6 è stato aggiornato glibc, fornendo così un supporto per CPU POWER7 e ISA OpenJDK OpenJDK in Red Hat Enterprise Linux 5.6 è stato aggiornato a IcedT ea versione Questo aggiornamento apporta le seguenti modifiche: Migliramenti delle prestazioni e della stabilità di HotSpot Supporto Xrender pipeline Correzioni delle anomalie visive, supporto del fuso orario sincrono utilizzando tzdata Migliorato il supporto dei file grafici e delle prestazioni JAR generali Supporto NUMA allocator 9

13 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.6 A. Cronologia di revisione Revisione Fri Oct Rüdiger Landmann Rebuild with Publican Revisione Anthony T owns Rebuild for Publican 3.0 Revisione 1-1 Mon Jan Ryan Lerch La nota relativa al supporto Xen per i processori Intel è stata chiarita. La nota relativa al GCC4.4 è stata modificata ed ora indica chiaramente che lo stesso è completamente supportato con Red Hat Enterprise Linux 5.6. Revisione 1-0 T hu Jan Ryan Lerch Versione iniziale delle note di rilascio 10

Portale Clienti di Red Hat 1 Gestione sottoscrizioni di RHN

Portale Clienti di Red Hat 1 Gestione sottoscrizioni di RHN Portale Clienti di Red Hat 1 Gestione sottoscrizioni di RHN summary_unavailable Edizione 1 Landmann Portale Clienti di Red Hat 1 Gestione sottoscrizioni di RHN summary_unavailable Edizione 1 Landmann rlandmann@redhat.co

Dettagli

server Red Hat Enterprise Linux 6:

server Red Hat Enterprise Linux 6: server Red Hat Enterprise Linux 6: FUNZIONI E VANTaGGI Red Hat Enterprise Linux 6 è la piattaforma ideale per trasformare le innovazioni tecnologiche presenti e future nei migliori vantaggi economici e

Dettagli

Fedora 14. Come utilizzare una immagine live di Fedora. Paul W. Frields Nelson Strother Nathan Thomas

Fedora 14. Come utilizzare una immagine live di Fedora. Paul W. Frields Nelson Strother Nathan Thomas Fedora 14 Immagini live di Fedora Come utilizzare una immagine live di Fedora Paul W. Frields Nelson Strother Nathan Thomas Copyright 2010 Red Hat, Inc. and others. The text of and illustrations in this

Dettagli

Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.8

Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.8 Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.8 Note di rilascio per Red Hat Enterprise Linux 5.8 Edizione 8 Landmann Red Hat Enterprise Linux 5 Note di rilascio 5.8 Note di rilascio per Red Hat Enterprise

Dettagli

LPIC-1 Junior Level Linux Certification

LPIC-1 Junior Level Linux Certification Corso 2012/2013 Introduzione a GNU/Linux Obiettivi Il percorso formativo ha l obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze basilari necessarie per installare, configurare e gestire un server/workstation

Dettagli

Domande e risposte. Sommario. Autodesk Revit Autodesk Revit Architecture Autodesk Revit MEP Autodesk Revit Structure Autodesk Revit LT

Domande e risposte. Sommario. Autodesk Revit Autodesk Revit Architecture Autodesk Revit MEP Autodesk Revit Structure Autodesk Revit LT Autodesk Revit Autodesk Revit Architecture Autodesk Revit MEP Autodesk Revit Structure Autodesk Revit LT Domande e risposte Il presente documento contiene domande e risposte relative all'utilizzo del software

Dettagli

Fedora 17. For guidelines on the permitted uses of the Fedora trademarks, refer to https:// fedoraproject.org/wiki/legal:trademark_guidelines.

Fedora 17. For guidelines on the permitted uses of the Fedora trademarks, refer to https:// fedoraproject.org/wiki/legal:trademark_guidelines. Fedora 17 Scaricare e installare Fedora 17 sulla maggior parte dei computer fissi e portatili Red Hat Engineering Content Services Fedora Documentation Project A cura di Rüdiger Landmann e Jack Reed Copyright

Dettagli

The project. http://www.interdatanet.org

The project. http://www.interdatanet.org Università degli Studi di Firenze Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni (DET) Laboratorio di Tecnologie della Telematica (LTT) The project http://www.interdatanet.org WORK

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

RED HAT ENTERPRISE LINUX

RED HAT ENTERPRISE LINUX Scheda informativa RED HAT ENTERPRISE LINUX Red Hat Enterprise Linux è un sistema operativo ad alte prestazioni che, da circa un decennio, offre un valore straordinario agli ambienti IT. In qualità di

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Virtualizzazione. Orazio Battaglia

Virtualizzazione. Orazio Battaglia Virtualizzazione Orazio Battaglia Definizione di virtualizzazione In informatica il termine virtualizzazione si riferisce alla possibilità di astrarre le componenti hardware, cioè fisiche, degli elaboratori

Dettagli

RED HAT ENTERPRISE VIRTUALIZATION 3.0

RED HAT ENTERPRISE VIRTUALIZATION 3.0 FEATURE GUIDE RED HAT ENTERPRISE VIRTUALIZATION 3.0 PANORAMICA RHEV (Red Hat Enterprise Virtualization) è una soluzione completa per la gestione della virtualizzazione di server e desktop, nonché la prima

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

MailStore Server 7 Specifiche tecniche

MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email Le aziende di ogni dimensione possono trarre vantaggi legali, tecnici ed economici dall archiviazione

Dettagli

Virtual I/O Server Versione 1.5. Note sul rilascio GI13-0297-07

Virtual I/O Server Versione 1.5. Note sul rilascio GI13-0297-07 Virtual I/O Server Versione 1.5 Note sul rilascio GI13-0297-07 Virtual I/O Server Versione 1.5 Note sul rilascio GI13-0297-07 Nota Prima di utilizzare le informazioni qui riportate e il prodotto a cui

Dettagli

Red Hat Enterprise Linux 6 Novità relative ai server e ai desktop

Red Hat Enterprise Linux 6 Novità relative ai server e ai desktop Red Hat Enterprise Linux 6 SERVER Red Hat Enterprise Linux 6, l ultima release dell affidabile piattaforma per datacenter di Red Hat, offre miglioramenti a livello di prestazioni, scalabilità e sicurezza

Dettagli

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER File Leggimi di Parallels Transporter SOMMARIO: 1. Informazioni su Parallels Transporter 2. Requisiti di Sistema 3. Installazione di Parallels Transporter 4. Rimozione di Parallels Transporter 5. Informazioni

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

Red Hat Network Satellite 5.4 Installation Guide

Red Hat Network Satellite 5.4 Installation Guide Red Hat Network Satellite 5.4 Installation Guide Red Hat Network Satellite Edizione 1 Landmann Red Hat Network Satellite 5.4 Installation Guide Red Hat Network Satellite Edizione 1 Landmann rlandmann@redhat.co

Dettagli

Package Linux - Proxy Squid

Package Linux - Proxy Squid Linux Server PROXY Proxy Linux Internet FireWall Package Linux - Proxy Squid PXS - 001 CARATTERISTICHE DEL PACKAGE : APPLICAZIONE OPENSOURCE L applicazione Squid fornisce servizi proxy e cache per HTTP

Dettagli

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6.

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6. PkBox Requisiti Tecnici HW/SW rel. 1.0.6. 19 aprile 2013 Le informazioni contenute in questo documento sono da considerarsi CONFIDENZIALI e non possono essere utilizzate o riprodotte - sia in parte che

Dettagli

Red Hat Network Satellite 5.4 Reference Guide

Red Hat Network Satellite 5.4 Reference Guide Red Hat Network Satellite 5.4 Reference Guide Red Hat Network Satellite Edizione 1 Landmann Red Hat Network Satellite 5.4 Reference Guide Red Hat Network Satellite Edizione 1 Landmann rlandmann@redhat.co

Dettagli

i5/os per processi di business efficienti e flessibili

i5/os per processi di business efficienti e flessibili L ambiente operativo integrato leader nel settore i5/os per processi di business efficienti e flessibili Caratteristiche principali Middleware integrato per processi di business efficienti. Funzioni integrate

Dettagli

confinamento e virtualizzazione 2006-2009 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti

confinamento e virtualizzazione 2006-2009 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti confinamento e virtualizzazione 1 oltre i permessi dei file... nei sistemi operativi standard il supporto per il confinamento è abbastanza flessibile per quanto riguarda i files scarso per quanto riguarda

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

VIRTUAL INFRASTRUCTURE DATABASE

VIRTUAL INFRASTRUCTURE DATABASE ALLEGATO B5.3 VIRTUAL INFRASTRUCTURE DATABASE Situazione alla data 30.6.2011 Pag. 1 di 6 AIX Logical Partitions Database L infrastruttura dell ambiente RISC/AIX viene utilizzata come Data Layer; fornisce

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux

Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux Linux per IBM ^ i5 Craig E. Johnson IBM ^ i5 Product Marketing Manager per Linux Pagina 2 Indice 2 IBM ^ 4 Distribuzioni Linux 6 Perché IBM ^ i5 per Linux 8 Linux e il Logical Partitioning 12 Flessibilità

Dettagli

Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza

Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza Oracle Solaris Studio 12.4: Guida per la sicurezza N. di parte: E60509 Ottobre 2014 Copyright 2013, 2014, Oracle e/o relative consociate. Tutti i diritti riservati. Il software e la relativa documentazione

Dettagli

Approfondimenti. Contenuti

Approfondimenti. Contenuti Approfondimenti dott. Stefano D. Fratepietro steve@stevelab.net C I R S F I D Università degli studi di Bologna stevelab.net Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Contenuti

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5 Revisione: August 22, 2012 Creazione: March 31, 2010 Autore: Jérôme Horber Contenuto Riepilogo Il documento descrive i requisiti sistema e le architetture di implementazione possibili per MEGA Advisor.

Dettagli

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10 Server di CD/DVD-ROM HP SureStore Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10 Nota per gli aggiornamenti Per le versioni del firmware 5.10 e quelle successive, queste Informazioni più recenti

Dettagli

Indice 1 L architettura di un sistema GNU/Linux 1 1.1 L architettura del sistema................................ 1 1.1.1 L architettura di base.............................. 1 1.1.2 Il funzionamento del

Dettagli

Guida di installazione per Fedora 7

Guida di installazione per Fedora 7 Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2007 Dipartimento

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Programma corsi LogX S.r.l.

Programma corsi LogX S.r.l. Programma corsi LogX S.r.l. I corsi vengono tenuti a domicilio presso cliente per un gruppo di persone che puo' variare da 1 a 10. Introduzione a Linux (3 Giorni) Questo corso è stato studiato per coloro

Dettagli

Fedora: un sistema per casa e ufficio. Presentazione di: Massimiliano Bugni

Fedora: un sistema per casa e ufficio. Presentazione di: Massimiliano Bugni Fedora: un sistema per casa e ufficio Presentazione di: Massimiliano Bugni Da Unix a Linux All'università solo Unix (ma che è sto' Linux!?) Ho cominciato con Mandrake (a casa) ho proseguito con Red Hat

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

Red Hat Network Satellite 5.5 Channel Management Guide

Red Hat Network Satellite 5.5 Channel Management Guide Red Hat Network Satellite 5.5 Channel Management Guide Red Hat Network Satellite Edizione 7 Red Hat Gruppo di documentazione Red Hat Network Satellite 5.5 Channel Management Guide Red Hat Network Satellite

Dettagli

Cisco Small Business NSS2000 Series Network Storage System

Cisco Small Business NSS2000 Series Network Storage System Cisco Small Business NSS2000 Series Network Storage System Cisco NSS2000 2-Bay Gigabit Storage System Chassis Cisco NSS2050 2-Bay Gigabit Storage System Chassis con due unità disco rigido da 250 GB Quando

Dettagli

3. PRODOTTI PER LA VIRTUALIZZAZIONE

3. PRODOTTI PER LA VIRTUALIZZAZIONE 3. PRODOTTI PER LA VIRTUALIZZAZIONE In questo capitolo verranno descritti alcuni dei prodotti commerciali e dei progetti opensource più noti; in particolare verrà presa in considerazione la soluzione SUN

Dettagli

Guida di installazione per Fedora core 4

Guida di installazione per Fedora core 4 Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2005

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

2006-2011 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti. confinamento e virtualizzazione

2006-2011 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti. confinamento e virtualizzazione confinamento e virtualizzazione 1 oltre i permessi dei file... nei sistemi operativi standard il supporto per il confinamento è abbastanza flessibile per quanto riguarda i files scarso per quanto riguarda

Dettagli

Velocizzare l'esecuzione di Joomla! con Zend Server Community Edition

Velocizzare l'esecuzione di Joomla! con Zend Server Community Edition Velocizzare l'esecuzione di Joomla! con Zend Server Community Edition Enrico Zimuel Senior Consultant & Architect Zend Technologies enrico@zend.com Sommario Zend Server Community Edition (CE) Perchè eseguire

Dettagli

Filesystem. Il file system è organizzato in blocchi logici contigui

Filesystem. Il file system è organizzato in blocchi logici contigui Filesystem Il file system è organizzato in blocchi logici contigui dimensione fissa di 1024, 2048 o 4096 byte indipendente dalla dimensione del blocco fisico (generalmente 512 byte) Un blocco speciale,

Dettagli

Guida per la sicurezza di Oracle Hardware Management Pack per Oracle Solaris

Guida per la sicurezza di Oracle Hardware Management Pack per Oracle Solaris Guida per la sicurezza di Oracle Hardware Management Pack per Oracle Solaris N. di parte: E56558-01 Luglio 2014 Copyright 2014, Oracle e/o relative consociate. Tutti i diritti riservati. Il software e

Dettagli

Guida di Active System Console

Guida di Active System Console Guida di Active System Console Panoramica... 1 Installazione... 2 Visualizzazione delle informazioni di sistema... 4 Soglie di monitoraggio del sistema... 5 Impostazioni di notifica tramite e-mail... 5

Dettagli

ERIKA Enterprise Tutorial. per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC

ERIKA Enterprise Tutorial. per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC ERIKA Enterprise Tutorial per la piattaforma Microchip dspic (R) DSC versione: 1.1.6 27 maggio 2009 A proposito di Evidence S.r.l. Evidence è una spin-off del ReTiS Lab della Scuola Superiore S. Anna in

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11.5 Server for Linux. Manuale d'installazione

Acronis Backup & Recovery 11.5 Server for Linux. Manuale d'installazione Acronis Backup & Recovery 11.5 Server for Linux Manuale d'installazione Informazioni sul copyright Copyright Acronis International GmbH, 2002-2012. Tutti i diritti riservati. "Acronis" e "Acronis Secure

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali

Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali Tonghini Luca Pini Andrea SISTEMI DI ELABORAZIONE 1 INTRODUZIONE Un sistema di gestione dei contenuti ( Content Management System, CMS ) è un insieme di programmi

Dettagli

Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.6

Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.6 Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.6 Note di rilascio per Red Hat Enterprise Linux 6.6 Edizione 6 Red Hat Customer Content Services Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.6 Note di rilascio

Dettagli

RHN Proxy Server 4.0. Guida all installazione

RHN Proxy Server 4.0. Guida all installazione RHN Proxy Server 4.0 Guida all installazione RHN Proxy Server 4.0: Guida all installazione Copyright 2001-2005 Red Hat, Inc. Red Hat, Inc. 1801Varsity Drive RaleighNC 27606-2072USA Telefono: +1 919 754

Dettagli

Architettura dei sistemi x86 Interfacce I/O

Architettura dei sistemi x86 Interfacce I/O I.I.S. Benvenuto Cellini Corso di formazione tecnica Architettura dei sistemi x86 Interfacce I/O Prof. Alessandro Pinto v.2009 Bus ISA (Industry Standard Architecture ) (1981 metà anni 90) Bus di interconnessione

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione. Samba - Monografia per il Corso di "Laboratorio di Sistemi Operativi".

Sommario. 1. Introduzione. Samba - Monografia per il Corso di Laboratorio di Sistemi Operativi. Sommario SAMBA Raphael Pfattner 10 Giugno 2004 Diario delle revisioni Revisione 1 10 Giugno 2004 pralph@sbox.tugraz.at Revisione 0 17 Marzo 2004 roberto.alfieri@unipr.it Samba - Monografia per il Corso

Dettagli

Architetture software. Virtualizzazione

Architetture software. Virtualizzazione Sistemi Distribuiti Architetture software 1 Virtualizzazione 2 1 Virtualizzazione (motivazioni) Sullo stesso elaboratore possono essere eseguiti indipendentemente d t e simultaneamente t sistemi i operativi

Dettagli

Guida per la sicurezza di Oracle Hardware Management Pack

Guida per la sicurezza di Oracle Hardware Management Pack Guida per la sicurezza di Oracle Hardware Management Pack N. di parte: E39914 01 Marzo 2013 Copyright 2012, Oracle e/o relative consociate. Tutti i diritti riservati. Il software e la relativa documentazione

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text AnalyticsServer per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text AnalyticsServer per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text AnalyticsServer per UNIX IBM SPSS Modeler Text Analytics Server può essere installato e configurato per essere eseguito su un computer su cui è in esecuzione

Dettagli

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC

FileMaker 12. Guida ODBC e JDBC FileMaker 12 Guida ODBC e JDBC 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker, Inc.

Dettagli

Red Hat Network Satellite 5.5 Client Configuration Guide

Red Hat Network Satellite 5.5 Client Configuration Guide Red Hat Network Satellite 5.5 Client Configuration Guide Red Hat Network Satellite Edizione 3 Red Hat Gruppo di documentazione Red Hat Network Satellite 5.5 Client Configuration Guide Red Hat Network Satellite

Dettagli

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande CAPITOLO 2 Scegliere una distribuzione di Linux Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande programma, ma un insieme di molti programmi. Potete ottenere autonomamente

Dettagli

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware ROMA CAPITALE Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware Procedura Aperta Servizio di gestione, manutenzione, supporto e sviluppo tecnologico delle infrastrutture hardware e software

Dettagli

2 GB di spazio su disco non partizionato disponibile all'esterno della partizione DOS per il volume sys

2 GB di spazio su disco non partizionato disponibile all'esterno della partizione DOS per il volume sys Novell NetWare 6.5 www.novell.com AVVIO RAPIDO Installazione e upgrade In questa guida di riferimento rapido vengono fornite informazioni di base per l'installazione o l'upgrade a un server NetWare 6.5.

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.5

Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.5 Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.5 Note di rilascio per Red Hat Enterprise Linux 6.5 Edizione 5 Red Hat Engineering Content Services Red Hat Enterprise Linux 6 Note di rilascio 6.5 Note di

Dettagli

Al prompt inserire il seguente comando per installare le applicazioni server di SAMBA:

Al prompt inserire il seguente comando per installare le applicazioni server di SAMBA: Server Samba Reti Windows Sommario Introduzione Installare SAMBA Configurare SAMBA Server Client Spesso le reti di computer sono costituite da sistemi eterogenei e, sebbene gestire una rete composta interamente

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA ELEMENTI DI BASE DI SUSE LINUX 1 Capitolo 1 Installazione di SUSE 10 3 1.1 Scelta del metodo di installazione 3 1.2 Avvio dell installazione 5 1.3 Controllo del supporto

Dettagli

Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende

Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti senza alcun obbligo di notifica.

Dettagli

Note su Sun Ray Connector for Windows OS, versione 2.0

Note su Sun Ray Connector for Windows OS, versione 2.0 Note su Sun Ray Connector for Windows OS, versione 2.0 Sun Microsystems, Inc www.sun.com N. di parte 820-2039-10 Settembre 2007, Revisione A Copyright 2005, 2006, 2007, Sun Microsystems, Inc., 4150 Network

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Fedora 17. Fedora Documentation Project

Fedora 17. Fedora Documentation Project Fedora 17 Masterizzare immagini ISO su disco Come scaricare le immagini ISO e creare i media CD e DVD Fedora Documentation Project Copyright 2012 Fedora Project Contributors. The text of and illustrations

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute Inc. 2010.

Dettagli

Red Hat Network Satellite 5.4 Client Configuration Guide. Red Hat Network Satellite

Red Hat Network Satellite 5.4 Client Configuration Guide. Red Hat Network Satellite Red Hat Network Satellite 5.4 Client Configuration Guide Red Hat Network Satellite Client Configuration Guide Red Hat Network Satellite 5.4 Client Configuration Guide Red Hat Network Satellite Edizione

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Fedora 12. Fedora Live image. How to use the Fedora Live Image. Nelson Strother Paul W. Frields

Fedora 12. Fedora Live image. How to use the Fedora Live Image. Nelson Strother Paul W. Frields Fedora 12 Fedora Live image How to use the Fedora Live Image Nelson Strother Paul W. Frields Copyright 2009 Red Hat, Inc. and others. The text of and illustrations in this document are licensed by Red

Dettagli

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1 T33SCIN - SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M FUJITSU TECHNOLOGY SOLUTIONS PRIMERGY TX33 M Cabinet Floorstand, chipset Intel C22, slots per RAM [DDR3 RAM ECC a 6 MHz (fino a 32

Dettagli

Lezione 2 Principi Fondamentali di SO Interrupt e Caching. Sommario

Lezione 2 Principi Fondamentali di SO Interrupt e Caching. Sommario Lezione 2 Principi Fondamentali di SO Interrupt e Caching Sommario Operazioni di un SO: principi fondamentali Una visione schematica di un calcolatore Interazione tra SO, Computer e Programmi Utente 1

Dettagli

FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N.

FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N. FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N. 1 SCANNER SPECIFICHE TECNICHE C.E.D. Centro Elaborazione Dati Il Responsabile

Dettagli

Caratteristiche generali

Caratteristiche generali Caratteristiche generali Tecnologie utilizzate Requisiti software/hardware Modalità di installazione del database del PSDR INSTALLAZIONE PSDR Installazione on-line Installazione off-line Primo avvio Riservatezza

Dettagli

SAS, SSD E XIV A CONFRONTO GIUGNO 2014. www.seeweb.com

SAS, SSD E XIV A CONFRONTO GIUGNO 2014. www.seeweb.com Seeweb S.r.l. Corso Lazio 9a Frosinone Tel. 800 112825 www.seeweb.com GIUGNO 2014 SAS, SSD E XIV A CONFRONTO Benchmark comparativi dei sistemi di storage più diffusi nell infrastruttura Cloud. Test di

Dettagli

Red Hat Network Satellite 5.4 Channel Management Guide. Red Hat Network Satellite

Red Hat Network Satellite 5.4 Channel Management Guide. Red Hat Network Satellite Red Hat Network Satellite 5.4 Channel Management Guide Red Hat Network Satellite Channel Management Guide Red Hat Network Satellite 5.4 Channel Management Guide Red Hat Network Satellite Edizione 1 Copyright

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Leggere prima di installare o aggiornare a HP-UX 11i v2

Leggere prima di installare o aggiornare a HP-UX 11i v2 Leggere prima di installare o aggiornare a HP-UX 11i v2 Giugno 2008 Codice prodotto HP: 5992-4145 Pubblicato: Giugno 2008 Edizione: 1 Copyright 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Avvisi legali

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Caratteristiche principali La flessibilità e la scalabilità della

Dettagli

Ecco una piccola guida (molto generica) sui script di avvio di slackware 14. Non vi e' nessuna pretesa di completezza, e' solo un promemoria.

Ecco una piccola guida (molto generica) sui script di avvio di slackware 14. Non vi e' nessuna pretesa di completezza, e' solo un promemoria. Ecco una piccola guida (molto generica) sui script di avvio di slackware 14. Non vi e' nessuna pretesa di completezza, e' solo un promemoria. rc.0 utilizzato allo spegnimento del sistema rc.4 utilizzato

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX

Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Batch versione 15. IBM SPSS Modeler La modalità batch offre le stesse funzionalità

Dettagli

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Reti e Domini Windows 2000 Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Materiale preparato utilizzando dove possibile materiale AIPA http://www.aipa.it/attivita[2/formazione[6/corsi[2/materiali/reti%20di%20calcolatori/welcome.htm

Dettagli

Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices

Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices Obiettivi d esame HP ATA Connected Devices 1 Spiegare e riconoscere tecnologie industry-standard del client e le loro implicazioni sulle esigenze dei clienti. 1.1 Descrivere e riconoscere le più comuni

Dettagli

Informazioni su Parallels Desktop 7 per Mac

Informazioni su Parallels Desktop 7 per Mac Informazioni su Parallels Desktop 7 per Mac Parallels Desktop 7 per Mac è un aggiornamento fondamentale al pluripremiato software di Parallels per l'esecuzione di Windows su Mac. Informazioni sul presente

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Perché la virtualizzazione...1. Virtualizzazione del desktop: VirtualBox e Player...27

Indice generale. Introduzione...xiii. Perché la virtualizzazione...1. Virtualizzazione del desktop: VirtualBox e Player...27 Indice generale Introduzione...xiii A chi è destinato questo libro... xiii Struttura del libro...xiv Capitolo 1 Capitolo 2 Perché la virtualizzazione...1 Il sistema operativo... 1 Caratteristiche generali

Dettagli

Sommario. Introduzione Architettura Client-Server. Server Web Browser Web. Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli

Sommario. Introduzione Architettura Client-Server. Server Web Browser Web. Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli Sommario Introduzione Architettura Client-Server Architettura a Due Livelli Architettura a Tre Livelli Server Web Browser Web Introduzione La storia inizia nel 1989 Tim Berners-Lee al CERN, progetto WWW

Dettagli